DIFENSORI DI UFFICIO NEI PROCEDIMENTI CIVILI MINORILI DAVANTI AL TRIBUNALE PER I MINORENNI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIFENSORI DI UFFICIO NEI PROCEDIMENTI CIVILI MINORILI DAVANTI AL TRIBUNALE PER I MINORENNI"

Transcript

1 1 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DEL DISTRETTO DELLA CORTE DI APPELLO DI NAPOLI DIFENSORI DI UFFICIO NEI PROCEDIMENTI CIVILI MINORILI DAVANTI AL TRIBUNALE PER I MINORENNI

2 2 TELEFONI UFFICI AMMINISTRATIVI DEL CONSIGLIO DISTRETTUALE DI NAPOLI (fax) TRIBUNALE PER I MINORENNI Centralino PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE PER I MINORENNI Centralino III EDIZIONE AGGIORNATA AL 30/05/2014

3 3 PREFAZIONE La funzione sociale dell Avvocatura trova riconoscimento nelle norme concernenti la difesa d ufficio e il patrocinio dei non abbienti. Numerose sono le disposizioni che hanno riguardato tali istituti che garantiscono l effettività del diritto di difesa a tutti i cittadini con il pieno rispetto del dettato costituzionale. Tali previsioni hanno sempre mirato ad assicurare che l avvocato che si offra per tali servizi di natura sociale abbia un adeguato bagaglio professionale, necessario per lo svolgimento di tali delicate funzioni. Nell ottica di garantire tali esigenze, nell ambito della giurisdizione minorile, si colloca la legge 149 del 2001 che ha esteso la garanzia della difesa d ufficio alle parti interessate e ai minori nei procedimenti civili minorili. In tali ambiti, anche agli Ordini sono state riconosciute peculiari competenze nella formazione di appositi elenchi di avvocati e nella valutazione di una competenza professionale altamente qualificata per lo svolgimento di ruoli così complessi e gravosi. L Ordine degli Avvocati di Napoli, in conformità a tali disposizioni, ha allora curato l istituzione e la pubblicazione, nel 2012, di un Elenco dei Difensori d ufficio nei procedimenti civili minorili davanti al Tribunale per i minorenni, predisponendo altresì un apposito regolamento per l accesso allo stesso. L istituzione del suddetto Elenco e l adozione del relativo Regolamento sono state possibili grazie all impegno di tutto il Consiglio e, in particolare, del Consigliere Delegato, Roberto Fiore, e della Coordinatrice della Commissione dei diritti dei minori, Luisa Errico. L Elenco degli Avvocati per la difesa d ufficio nei procedimenti civili minorili risulta oggi integrato a livello distrettuale, ricomprendendo anche gli avvocati appartenenti agli altri Ordini del Distretto. In tal modo, si è completata l iniziativa, deliberata due anni or sono, nell ottica di assicurare la pienezza della tutela difensiva nei processi minorili e la necessaria qualificazione professionale dell avvocato che sceglie di svolgere tale delicata funzione. Avv. Francesco Caia Presidente del Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Napoli

4 4

5 5 PREMESSA Com è noto, la legge 149 del 2001, riconoscendo la natura contenziosa dei procedimenti civili minorili bilaterali funzionali alla tutela giurisdizionale del diritto del minore di crescere ed essere educato nell ambito della propria famiglia, aveva previsto che il procedimento di adottabilità deve svolgersi sin dall inizio con l assistenza legale del minore e dei genitori o degli altri parenti che, in mancanza di questi ultimi, abbiano rapporti significativi con lo stesso minore (artt. 8 comma 4, 10 comma 2 e 37 comma 3 1. cit). La Corte di Cassazione con la sentenza n del 2010 illustrò questa notevolissima novità soprattutto con riguardo alla posizione processuale del minorenne nel procedimento di adottabilità. Il legislatore infatti non considerava più il minorenne come oggetto della potestà dei genitori e/o del potere officioso del giudice di individuarne e tutelarne gli interessi preminenti, ma quale soggetto di diritto, perciò titolare di un ruolo sostanziale nonché di uno spazio processuale autonomo. Di qui la radicale trasformazione della sua posizione di semplice destinatario di una decisione presa nel suo interesse da altri, ed il riconoscimento del suo ruolo di parte necessaria - al pari dei genitori o dei parenti - in quanto titolare del rapporto sostanziale oggetto del processo, e protagonista insieme agli adulti della vicenda processuale in funzione del suo risultato definitivo e degli effetti diretti ed indiretti che ne derivano. Quando si parla di diritti si parla necessariamente di difesa. La nostra Costituzione - come del resto tutte le leggi fondamentali dei paesi democratici dell Occidente - non concepisce la tutela giurisdizionale dei diritti, della persona o patrimoniali che siano, senza che sia assicurata la difesa, diritto inviolabile in ogni stato e grado del processo. Di qui la specifica disciplina processuale dell art. 8 integrata da quella di cui all art. 10 comma 2 che prevede persino la nomina di un difensore di ufficio per i genitori e parenti che non l abbiano nominato, previsione eccezionale quest ultima evidentemente giustificata dalla portata delle decisioni che il giudice può adottare, che con la successiva adozione producono la cessazione dei rapporti del bambino adottato con la famiglia d origine (art. 27 ultimo comma /1983). Per quanto riguarda la difesa dei diritti relazionali del minorenne va ricordato che, secondo ie regole generali poste dall art. 78 c.p.c, il bambino o l adolescente, in quanto soggetto privo della capacità processuale, è rappresentato o assistito dai genitori o dal tutore. Solo in mancanza di questi o in presenza di un conflitto d interesse con il rappresentante si procede alia nomina di un curatore speciale. Anche la Convenzione di Strasburgo sull esercizio dei diritti dei fanciulli (ratificata con la legge n. 77 del 2003) espressamente stabilisce negli articoli 4 e 9 che la nomina di un rappresentante del minore nel Cfr. C. cost. sent. n. 1 de! 2002.

6 6 Procedimento che lo riguarda possa essere chiesta ed effettuata, quando la legge nazionale priva i detentori delle responsabilità di genitori della facoltà di rappresentarlo a causa dì un conflitto d interesse, Tale rappresentante nei casi che lo richiedano può essere un avvocato (art. 5 comma. 1 lett. b ed art. 9 comma 2 ). Perciò l eventuale coincidenza del rappresentante del minore con il suo difensore - nei casi opportuni - è considerata positivamente, anche se è certamente possibile che il rappresentante del minore non dotato della qualità necessaria per esercitare l ufficio di difensore possa nominarne uno. Comunque sia, l art. 86 c.p.c. prevede espressamente che la parte, o la persona che la rappresenta o assiste, se qualificata per svolgere il ruolo di difensore, può stare in giudizio senza il ministero di altro difensore. Sono queste le ragioni per le quali non è prevista dalla legge la nomina di ufficio di un difensore del minore. Infatti anche nel procedimento di adottabilità, in presenza di una specifica disposizione che stabilisce che questo deve svolgersi sin dall inizio con l assistenza legale del minore e dei genitori, sarà il rappresentante del minore prontamente nominato dal tribunale per i minorenni ai sensi dell art. 10 comma 3 1. n. 149/2001 a provvedervi. Nella prassi giudiziaria, che corrisponde alle ricordate previsioni della Convenzione di Strasburgo, di regola è nominato tutore provvisorio del minore un avvocato, che perciò è nelle condizioni di svolgere anche la difesa tecnica del suo assistito. Solo così è assicurata la rappresentanza autonoma del minorenne nel processo e dunque il pieno rispetto del principio del contraddittorio (Cass. sent. n del 2009). Va infine ricordata la posizione del minore nei procedimenti de potestate. La legge 149 nell art. 37 comma già ricordato è meno drastica, e si limita ad introdurre nell articolo 336 ce. il 5 comma che stabilisce che ì genitori ed il minore sono assistiti dal difensore. Quando il minore sarà assistito? Forse sempre? Va al riguardo ricordata la decisione con la quale le sezioni unite della Corte di Cassazione hanno stabilito che il mancato ascolto del minore coinvolto in un procedimento civile riguardante anche i suoi diritti relazionali con i genitori - non sorretto da espressa motivazione sull assenza di discernimento che può giustificarne l omissione - costituisce violazione del principio del contraddittorio (Cass. sez. un. n del 2009). Dunque il diritto all ascolto, riconosciuto al fanciullo ed all adolescente dalla Convenzione di New York sui diritti del fanciullo, dalla ricordata Convenzione di Strasburgo e dalle nuove disposizioni di diritto interno, quali l art. 155 sexies ce. (attualmente 337 octies) e da quelle introdotte ultimamente dalla legge n. 219 del 2012, quali gli artt. 315 bis e 336 comma 2 ce, conduce al riconoscimento in via generale della posizione del minore nei processi che lo riguardano come parte. Parte non necessaria perché solo il conflitto d interesse con i genitori rende obbligatoria la sua autonoma rappresentanza in giudizio attraverso un curatore speciale (come previsto dal ricordato art. 78 c.p.c). Co-

7 7 munque parte in senso sostanziale che ha diritto di essere ascoltata, perché portatore d interessi distinti da quelli dei genitori. Dai sintetici rilievi che precedono emerge l importanza dell iniziativa assunta già da alcuni anni dal Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Napoli. L Elenco dei Difensori d ufficio nei procedimenti civili minorili davanti al Tribunale per i minorenni innanzi tutto è il risultato di un corso di specializzazione in diritto di famiglia e delle persone caratterizzato da obbligo di frequenza e da un elevato standard formativo. Il successo del corso si è manifestato anche attraverso l arricchimento della cultura del processo. La giustizia minorile se n è avvantaggiata, posto che solo la disponibilità di difensori effettivamente specializzati ad assumere anche difese di ufficio in procedimenti così delicati ed importanti per la gravità dei provvedimenti previsti dalla legge consente di garantire l inviolabilità dei diritti fondamentali delle persone coinvolte, innanzi tutto del minorenne. Quest ultimo peraltro potrà esercitare ì suoi distinti diritti processuali solo se sostenuto, assistito e rappresentato dal tutore provvisorio - difensore nominato dal tribunale in caso di conflitto d interesse con i genitori. S intende bene dunque la particolarissima specializzazione richiesta in questi casi, la necessità di esperienza e preparazione, di effettiva disponibilità umana consolidatasi sul campo. Ultimamente l Ordine napoletano in virtù delle sue competenze distrettuali ha esteso l accesso all albo anche agli avvocati appartenenti agli altri Ordini distrettuali. Si è trattato di una delicata iniziativa, sollecitata anche da questo Tribunale, per assicurare a tutti i cittadini, anche quelli residenti nelle province più distanti dalla sede giudiziaria, il diritto all accesso alla giustizia. Questo evidentemente si realizza anche attraverso la facilitazione del diritto di difesa, posto che l art. 6 della Convenzione Europea sui Diritti Umani (CEDU) riconosce che ogni persona... ha diritto... di disporre del tempo e delle facilitazioni necessarie a preparare la sua difesa. Sono sicuro che la cultura processuale della giustizia minorile sarà ulteriormente arricchita dall apporto dei nuovi difensori iscritti nell albo, e colgo l occasione per ringraziare tutti i Consigli degli Ordini del Distretto per un iniziativa che, migliorando la qualità della Giustizia, giova al tempo stesso al prestigio dell Avvocatura Campana. Gustavo Sergio Presidente del Tribunale per i Minorenni di Napoli

8 8

9 9 Il difensore di ufficio nei procedimenti civili dinanzi il Tribunale per i Minorenni Memorandum Normativo Legge 28 marzo 2001, n. 149 Modifiche alla legge 4 maggio 1983, n. 184, recante Disciplina dell adozione e dell affidamento dei minori, nonché al titolo Vili del libro primo del codice civile pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 96 del 26 aprile 2001 Art L articolo 8 della legge n. 184 è sostituito dal seguente: Art Sono dichiarati in stato di adottabilità dal tribunale per i minorenni del distretto nel quale si trovano, i minori di cui sia accertata la situazione di abbandono perché privi di assistenza morale e materiale da parte dei genitori o dei parenti tenuti a provvedervi, purché la mancanza di assistenza non sia dovuta a causa di forza maggiore di carattere transitorio. 2. La situazione di abbandono sussiste, sempre che ricorrano le condizioni di cui al comma 1, anche quando i minori si trovino presso istituti di assistenza pubblici o privati o comunità di tipo familiare ovvero siano in affidamento familiare. 3. Non sussiste causa di forza maggiore quando i soggetti di cui al comma 1 rifiutano le misure di sostegno offerte dai servizi sociali locali e tale rifiuto viene ritenuto ingiustificato dal giudice. 4. Il procedimento di adottabilità deve svolgersi fin dall inizio con l assistenza legale del minore e dei genitori o degli altri parenti, di cui al comma 2 dell articolo 10. Art L articolo 10 della legge n. 184 è sostituito dal seguente: Art Il presidente del tribunale per i minorenni o un giudice da lui delegato, ricevuto il ricorso di cui all articolo 9, comma 2, provvede all immediata apertura di un procedimento relativo allo stato di abbandono del minore. Dispone immediatamente, ali occorrenza, tramite i servizi sociali locali o gli organi di pubblica sicurezza, più approfonditi accertamenti sulle condizioni giuridiche e di fatto del minore, sull ambiente in cui ha vissuto e vive ai fini di verificare se sussiste lo stato di abbandono. 2. All atto dell apertura del procedimento, sono avvertiti i genitori o, in mancanza, i parenti entro il quarto grado che abbiano rapporti significativi con il minore. Con lo stesso atto il presidente del tribunale per i minorenni li invita a nominare un difensore e li informa della nomina di un difensore di ufficio per il caso che essi non vi provvedano.

10 10 Tali soggetti, assistiti dal difensore, possono partecipare a tutti gli accertamenti disposti dal tribunale, possono presentare istanze anche istruttorie e prendere visione ed estrarre copia degli atti contenuti nel fascicolo previa autorizzazione del giudice. 3. Il tribunale può disporre in ogni momento e fino all affidamento preadottivo ogni opportuno provvedimento provvisorio nell interesse del minore, ivi compresi il collocamento temporaneo presso una famiglia o una comunità di tipo familiare, la sospensione della potestà dei genitori sul minore, la sospensione dell esercizio delle funzioni del tutore e la nomina di un tutore provvisorio. 4. In caso di urgente necessità, i provvedimenti di cui al comma 3 possono essere adottati dal presidente del tribunale per i minorenni o da un giudice da lui delegato. 5. Il tribunale, entro trenta giorni, deve confermare, modificare o revocare i provvedimenti urgenti assunti ai sensi del comma 4. Il tribunale provvede in camera di consiglio con l intervento del pubblico ministero, sentite tutte le parti interessate ed assunta ogni necessaria informazione. Deve inoltre essere sentito il minore che ha compiuto gli anni dodici e anche il minore di età inferiore, in considerazione della sua capacità di discernimento. Iprovvedimenti adottati debbono essere comunicati al pubblico ministero ed ai genitori. Si applicano le norme di cui agli articoli 330 e seguenti del codice civile. Art All articolo 330, secondo comma, del codice civile, sono aggiunte, infine, le seguenti parole: ovvero l allontanamento del genitore o convivente che maltratta o abusa del minore. 2. All articolo 333, primo comma, del codice civile, sono aggiunte, infine, le seguenti parole: ovvero l allontanamento del genitore o convivente che maltratta o abusa del minore. 3. All articolo 336 del codice civile è aggiunto, infine, il seguente comma: Per i provvedimenti di cui ai commi precedenti, i genitori e il minore sono assistiti da un difensore, anche a spese dello Stato nei casi previsti dalla legge. Avv. Roberto Fiore Consigliere delegato del Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Napoli

11 11 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NAPOLI BIENNIO Presidente Avv. Francesco CAIA Consigliere Segretario Avv. Armando ROSSI Consigliere Tesoriere Avv. Deosdedio LITTERIO Consiglieri Avv. Giacomo CARINI Avv. Flavio ZANCHINI Avv. Arturo FROJO Avv. Giuseppe VITIELLO Avv. Roberto FIORE Avv. Salvatore IMPRADICE Avv. Vincenzo PECORELLA Avv. Gianfranco MALLARDO Avv. Maurizio BIANCO Avv. Giuseppe NAPOLITANO

12 12

13 13 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ARIANO IRPINO BIENNIO Presidente Avv. Carmine MONACO Vice Presidente Avv. Francesco CAPOBIANCO Consigliere Segretario Avv. Giancarlo DI GREGORIO Consigliere Tesoriere Avv. Franca IACOVIELLO Consiglieri Avv. Giuseppe ROMANO Avv. Antonio GRASSO Avv. Lorenzo Cannine Oscar ASSANTI Avv. Luigi MARRAFFINO Avv. Pasquale GIOVANNELLI

14 14

15 15 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI AVELLINO BIENNIO Presidente Avv. Fabio BENIGNI Vice Presidente Avv. Giulio SANDULLI Consigliere Segretario Avv. Biancamaria D AGOSTINO Consigliere Tesoriere Avv. Vincenzo LIETO Consiglieri Avv. Anna ARGENIO Avv. Maria CERRATO Avv. Vito DONATIELLO Avv. Roberto FABIANO Avv. Pantaleone FIMIANI Avv. Carmine FREDA Avv. Francesco Saverio IANDOLI Avv. Antonio LANZI Avv. Maria Rita MARTUCCI Avv. Nello PIZZA Avv. Vincenzo SANTURELLI

16 16

17 17 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BENEVENTO BIENNIO Presidente Avv. Alberto MAZZEO Vice Presidente Avv. Domenico VESSICHELLI Consigliere Segretario Avv. Elena Maria GUIDA Consigliere Tesoriere Avv. Francesco ANNECCHINI Consiglieri Avv. Francesco ANGELONI Avv. Francesco CASTRACANE Avv. Stefano COLLARILE Avv. Francesco DEL GROSSO Avv. Vincenzo DE PAOLA Avv. Giovanna FUCCI Avv. Antonio LEONE Avv. Antonio LONARDO Avv. Michelangelo MAROTTI Avv. Alfredo MARTIGNETTI

18 18

19 19 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DEL CIRCONDARIO DEL TRIBUNALE DI NOLA Triennio Presidente Avv. Francesco URRARO Vice Presidente Avv. Italia FERRARO Consigliere Segretario Avv. Giuseppe BOCCIA Consigliere Tesoriere Avv. Arturo RIANNA Consigliere Anziano Avv. Giuseppe DE LIGUORI Avv. Luigi BARONE Consiglieri Avv. Raffaele BOCCIA Avv. Umberto CACCIA Avv. Enrico DE SENA Avv. Aldo MAIONE Avv. Giuseppina MANFREDI Avv. Luigi PASCALE Avv. Pasquale PICCOLO Avv. Michele RAGOSTA Avv. Annalisa SEBASTIANI

20 20

21 21 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI SANT ANGELO DEI LOMBARDI Triennio Presidente Avv. Bruno SALZARULO Vice Presidente Avv. Massimo GARGANO Consigliere Segretario Avv. Giuseppe TRIMONTI Consigliere Tesoriere Avv. Vincenzo TODESCA Consiglieri Avv. Giovanni Battista DE SIMONE Avv. Amato BICCHETTI Avv. Paola MAJORANA Avv. Giuseppe PALMIERI Avv. Giuseppina VOLPE

22 22

23 23 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI SANTA MARIA CAPUA VETERE Triennio Presidente Avv. Diana ALESSANDRO Consigliere Segretario Avv. Angela DEL VECCHIO Consigliere Tesoriere Avv. Carlo GRILLO Consiglieri Avv. Vincenzo AGATA Avv. Gabriele AMODIO Avv. Pierluigi BASILE Avv. Francesco BUCO Avv. Guido LOMBARDO Avv. Patrizia MANNA Avv. Antonio MIRRA Avv. Paola PACELLI Avv. Alfonso QUARTO Avv. Elio STICCO Avv. Ivan ZOFF

24 24

25 25 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TORRE ANNUNZIATA Biennio Presidente Avv. Gennaro TORRESE Consigliere Segretario Avv. Pasquale DAMIANO Consigliere Tesoriere Avv. Francesco MANDARA Consiglieri Avv. Gennaro ALVINO Avv. Antonietta CAPUTO Avv. Michele GARGIULO Avv. Gennaro MARRAZZO Avv. Valentina MAZZEI Avv. Vincenzo NOCERA Avv. Michele RIGGI Avv. Walter RIVIECCIO Avv. Pasquale STRIANO Avv. Giuseppe TEDESCHI Avv. Vincenzo VITALE

26 26

27 27 Uffici vari - Telefoni Corte di Appello Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello Centralino Corte di Assise di Appello Centralino Tribunale di Napoli (sezioni civili - sezioni penali) Centralino Tribunale di Napoli (Penale - Riesame - Corte di Assise) Centralino Giudici Indagini preliminari di Napoli Centralino Procura della Repubblica c/o il Tribunale di Napoli Centralino Ufficio Notificazioni e Protesti Notifiche Civili Fax Notifiche Penali Fax Tribunale e Ufficio di Sorveglianza Centralino Avvocatura Distrettuale dello Stato Centralino Consiglio dell Ordine degli Avvocati del Distretto della Corte di Appello di Napoli Ariano Irpino Tel Fax Avellino Tel Fax Benevento Tel Fax Nola Tel Fax Sant Angelo dei Lombardi Tel Fax Santa Maria Capua Vetere Tel Fax Torre Annunziata Tel Fax Tribunale per i Minorenni Centralino Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni Centralino Ufficio del Giudice di Pace di Napoli (sezioni civili - sezioni penali) Centralino Tribunale Amministrativo Regionale Centralino Corte e Procura Regionale Corte dei Conti sezione giurisdizionale per la Campania Centralino Commissione Distrettuale Esami Avvocato Centralino

28 28

29 29 ABATE Avv. Maria Teresa Nata a Mantova il 22/12/1959 Studio legale in Arzano (NA) Via Capitano P. Silvestri, 14 Tel./Fax Cell PEC: ABBATE Avv. Pierangela Nata a Napoli il 21/08/1972 Studio legale in Giugliano (NA) Via Arco S. Antonio, 30 Tel./Fax Cell PEC: ACAMPORA Avv. Loredana Nata a Napoli il 20/10/1969 Studio legale in S. Giorgio a Cremano (NA) Via A. De Gasperi, 13 Tel./Fax Cell PEC: ALTIERI Avv. Elvira Nata a Cerreto Sannita (BN) il 27/09/1955 Studio legale in Napoli - Via A. Falcone, 394 Tel Cell PEC: ALVINO Avv. Donatella Nata a Napoli il 29/05/1954 Studio legale in Napoli - Via Carlo Poerio, 86 Tel./Fax PEC: li.legalmail.it AMBROSIO Avv. Maria Nata a Pompei (NA) il 29/05/1966 Studio legale in Napoli - Via T. A. Cirillo, 37 Tel Cell ANGELONE Avv. Nunzia Nata a Napoli il 08/10/1964 Studio legale in Afragola (NA) - Via D. Mocerino, 52 Tel./Fax Cell PEC: APICELLA Avv. Serafino Nato a Napoli il 27/04/1966 Studio legale in Napoli - Via E. Nicolardi, 122 Tel/Fax Cell PEC: APUZZO Avv. Giuseppe Nato a Napoli il 01/12/1959 Studio legale in Napoli - Via F. Persico, 62 Tel Fax Cell PEC: ARCELLA Avv. Maria Nata a Napoli il 29/07/1961 Studio legale in Napoli - Via Morghen, 41 Tel Cell ASCIONE Avv. Stefania Nata a Napoli il 22/07/1970 Studio legale in Napoli - Via Cappella Vecchia, 11 Tel Fax Cell PEC: ASTI Avv. Lorenzo Nato a Napoli il 17/07/1970 Studio legale in Napoli Via B. Buozzi, 42 Tel / Fax Cell AULINO Avv. Giuseppe Nato a Napoli il 02/07/1961 Studio legale in Napoli Via E. Scaglione, 23 Tel / Cell PEC :

30 30 AVALLONE Avv. Flora Nata a Napoli il 21/07/1963 Studio legale in Napoli - Via Nicolardi, 159 Tel / Fax Cell PEC: BARBATI Avv. Alessia Nata a Napoli il 16/08/1970 Studio legale in Napoli - Via Andrea Vaccaro, 20 Tel./Fax Cell PEC: BASILE Avv. Grazia Nata a Napoli il 11/12/1973 Studio legale in Napoli - Via G. Paladino, 2 Tel Fax Cell PEC: BERTUCCI Avv. Maria Rosaria Nata a Napoli il 14/06/1974 Studio legale in Napoli - Via A. Falcone, 32 Tel./Fax Cell PEC: BIANCAMANO Avv. Mara Nata a Belvedere Marittimo (CS) il 06/10/1972 Studio legale in Napoli - Via Depretis, 88 Tel./Fax PEC: BIANCO Avv. Maurizio Nato a Roma il 23/06/1966 Studio legale in Napoli - Via Cilea, 26 Tel./Fax PEC: BIGLIETTO Avv. Maria Immacolata Nata a Napoli il 12/10/1964 Studio legale in Napoli - Via Brigata Bologna, 69 Tel./Fax Cell PEC: BUONOCORE Avv. Marco Nato a Napoli il 18/07/1966 Studio legale in Napoli - Via Nabucco, 86 Tel Fax Cell PEC: CAIAZZA Avv. Margherita Nata a Arzano (NA) il 25/10/1962 Studio legale in Arzano (NA) - Via Vicinale Tavernola, 8 Tel Fax Cell CALDARULO Avv. Angela Patrizia Nata a Rotondella (MT) il 03/09/1962 Studio legale in Napoli - P.tta Duca D Aosta, 265 Tel./Fax Cell PEC: CAMPOLO Avv. Giuseppina Nata a Corigliano Calabro (CS) il 08/04/1971 Studio legale in Napoli - Via S. Lucia, 76 Tel Fax Cell PEC: CAPOZZI Avv. Rosaria Nata a Napoli il 03/05/1955 Studio legale in Napoli - Via Ponte di Tappia, 47 Tel Cell PEC: CARBONE Avv. Francesca Nata a Napoli il 18/01/1958 Studio legale in Napoli - Via Toledo, 148 Tel./Fax Cell PEC:

31 31 CARINO Avv. Antonella Nata a C/mare di Stabia (NA) il 07/02/1965 Studio legale in S. Giorgio a Cremano (NA) - Via Buongiovanni, 76 Tel./Fax Cell PEC: CARRANO Avv. Claudia Nata a Napoli il 13/08/1966 Studio legale in Napoli - Via Toledo, 156 Tel./Fax Cell PEC: CARRANO Avv. Gennaro Nato a Napoli il 12/01/1970 Studio legale in Napoli m - Via Toledo, 156 Tel./Fax Cell PEC: CARREA Avv. Angela Nata a Napoli il 01/04/1963 Studio legale in Napoli - Via Dei Fiorentini, 61 Tel./Fax Cell PEC: CASTALDO Avv. Maria Giovanna Nata a Roma il 07/09/1974 Studio legale in Napoli - Centro Direzionale is. G/1 Tel./Fax Cell PEC: CERRACCHIO Avv. Gaetano Nato a Napoli il 06/02/1965 Studio legale in Napoli -Via Ugo Niutta, 22 Tel./Fax Cell PEC: CERVONE Anna Laura Nata a Napoli il 09/09/1969 Studio legale in Napoli - Via Lomonaco, 3 Tel Fax Cell PEC: CESARO Avv. Rosa Nata a Napoli il 13/08/1973 Studio legale in Frattamaggiore (NA) - Corso Durante, 217 Tel./Fax Cell PEC: CHEF Avv. Maria Giuseppina Nata a Napoli il 08/11/1962 Studio legale in Napoli - Corso V. Emanuele, 460 Tel Fax Cell PEC: CHIARIELLO Avv. Francesca Nata a Napoli il 27/10/1959 Studio legale in Napoli - Via V. Cuoco, 15 Tel./Fax Cell PEC: CIANO Avv. Lucia Nata a Napoli il 22/01/1973 Studio legale in Napoli - Via Argine, 851/A Tel./Fax Cell PEC: CIBELLI Avv. Maria Nata a Imperia il 16/05/1968 Studio legale in Pozzuoli (NA) - Via Marina Puteolana, 14 Fax Cell PEC:

32 32 CINQUE Avv. Giovanni Nato a Napoli il 21/06/1960 Studio legale in Napoli Via F. Persico, 62 Tel Fax Cell PEC: COLELLA Avv. Federico Nato a Napoli il 08/01/1950 Studio legale in Napoli - Via G. Jannelli, 494 Fax Cell PEC: COPPOLA Avv. Giorgio Nato a Napoli il 29/05/1969 Studio legale in Napoli - Via Leone Marsicano, 2 Tel Fax PEC: COSSU Avv. Irene Nata a Genova il 22/09/1958 Studio legale in Napoli - C. Direzionale is. B/3 Tel Fax Cell PEC: CRISTOFANO Avv. Fabiola Nata a Portici (NA) il 29/05/1964 Studio legale in Nola - Via P. Vivenzio, 16 Tel Cell CUOMO Avv. GIUSEPPINA Nata a Portici (NA) il 16/08/1964 Studio legale in Napoli - Corso Novara, 36 Tel./Fax Cell PEC: CURCIO Avv. Antonio Nato a Napoli il 14/07/1955 Studio legale in Napoli - Corso Secondigliano, 151 Tel./Fax Cell PEC: D ACUNIO Avv. Donatella Nata a Stornara (FG) il 14/01/1964 Studio legale in Napoli - Via P. Colletta, 12 Tel Fax Cell PEC: DAMA Avv. Bianca Nata a Napoli il 20/07/1971 Studio legale in Napoli - Via M. Stanzione, 18 Tel./Fax Cell PEC: DAMA Avv. Rosanna Nata a Napoli il 24/11/1948 Studio legale in Napoli - Viale della Costituzione is. G/1 Tel PEC: DANESI Avv. Gennaro Nato a Napoli il 14/06/1962 Studio legale in Napoli -Via Scarlatti, 209/G Tel Fax Cell PEC: DE ANGELIS Avv. Giovanna Nata a Torre del Greco (NA) il 09/07/1967 Studio legale in Napoli - Via S. Anna dei Lombardi, 16 Tel Fax Cell PEC: DE BIASE Avv. Luigi Nato a Napoli il 08/06/1965 Studio legale in Napoli - Via Depretis, 19 Tel Cell PEC: DE IORIO Avv. Vittoria Nata a Napoli il 01/03/1966 Studio legale in Napoli - Piazza Eritrea, 3 Tel PEC:

DATA DI TITOLO DI STUDIO

DATA DI TITOLO DI STUDIO CORSO COGNOME NOME DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA TITOLO DI STUDIO AMMESSO /NON AMMESSO GIORNO SELEZIONI NOTE TRASFORMAZIONE ALAIA CIRO 03/09/1993 NAPOLI DIPLOMA 20/06/2014 ORE 16.30 TRASFORMAZIONE ALBERINI

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE EUROPA VIA FIUGGI, 14-80038 POMIGLIANO D ARCO (NA) - TEL/FAX 08119668187/190.

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE EUROPA VIA FIUGGI, 14-80038 POMIGLIANO D ARCO (NA) - TEL/FAX 08119668187/190. Classe: 1ATG TECNICO PER LA GRAFICA E I.T. TURISMO - GRAFICA E 1 ALBANO ALESSIO 15/01/2002 M NAPOLI 2 ALLOCCA GIUSEPPE 16/11/2001 M AVELLINO 3 BARBARO MARTINA 05/04/2001 F POLLENA TROCCHIA 4 BARONE LORENZA

Dettagli

ELENCO DEGLI SCRUTATORI PER LE VOTAZIONI DEL 12.06.2011. Nominativo Nascita Luogo di Nascita Indirizzo Sezione

ELENCO DEGLI SCRUTATORI PER LE VOTAZIONI DEL 12.06.2011. Nominativo Nascita Luogo di Nascita Indirizzo Sezione ELENCO DEGLI SCRUTATORI PER LE VOTAZIONI DEL 12.06.2011 Nominativo Nascita Luogo di Nascita Indirizzo Sezione ABBATE ANNALIA 26/07/1985 NAPOLI (NA) VIA CIMAROSA, 7 16 ACERRA MARIAROSARIA 18/04/1972 NAPOLI

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA' E INDIVIDUALI SENIORE MASTER SALERNO - STADIO VESTUTI 14 E 15 GIUGNO 2014. 026 - Salto in alto/hj Senior Master MM35-MM95

CAMPIONATI DI SOCIETA' E INDIVIDUALI SENIORE MASTER SALERNO - STADIO VESTUTI 14 E 15 GIUGNO 2014. 026 - Salto in alto/hj Senior Master MM35-MM95 026 - Salto in alto/hj Senior Master MM35-MM95 907 UTILE Cesare 1968 SM45 NA982 ATLETICA LEGGERA PORTICI 1.72 947 PLAITANO Giuseppe 1969 SM45 SA126 A.S.D. ATL. VIS NOVA 1.69 951 VEGLIA Francesco 1973 SM40

Dettagli

ALLEGATO 1B - ELENCO DEGLI STUDENTI IDONEI E NON ASSEGNATARI - A.A. 2013/2014

ALLEGATO 1B - ELENCO DEGLI STUDENTI IDONEI E NON ASSEGNATARI - A.A. 2013/2014 ALLEGATO 1B - ELENCO DEGLI STUDENTI IDONEI E NON ASSEGNATARI - A.A. 2013/2014 MATRICOLA COGNOME NOME TIPO CORSO PUNTEGGIO GRADUATORIA ASSEGNAZIONE GRADUATORIA M65000268 PAPILLO LORENZO LM M65000284 AMBROSIO

Dettagli

ONCOLOGIA CAMPANA A CONFRONTO

ONCOLOGIA CAMPANA A CONFRONTO ONCOLOGIA CAMPANA A CONFRONTO Presidente Prof. Salvatore Del Prete Sorrento, 13 dicembre 2014 IMPERIAL HOTEL TRAMONTANO Via Vittorio Veneto 1 9.00 Registrazione dei partecipanti I SESSIONE IL CARCINOMA

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico COMMISSIONE DI STUDIO SULLE ESECUZIONI IMMOBILIARI CORSO: LE ESECUZIONI IMMOBILIARI Centro

Dettagli

INVIATECI FOTO DELLA PARTENZA DEI VOSTRI CARI NEL MONDO

INVIATECI FOTO DELLA PARTENZA DEI VOSTRI CARI NEL MONDO INVIATECI FOTO DELLA PARTENZA DEI VOSTRI CARI NEL MONDO Piroscafo Cognome Residente Età o Classe Data Partenza Destinazione Cassano I. 38 Motonavea ve II lunedì 13 aprile 1953 Di Genova Esterina Montella

Dettagli

SITO ISTITUZIONALE ALLEGATO SUB B. Data Prog. Pratica

SITO ISTITUZIONALE ALLEGATO SUB B. Data Prog. Pratica 1 327 ACUNZO MARIO 30/01/1954 - REDDITO DICHIARATO DIVERSO DALL'ACCERTATO - DOCUMENTO DI IDENTIÀ NON VALIDO - MANCA MODELLO F23 ANNO 2009. 2 139 ANZALONE GIOVANNI 12/03/1946 - REDDITO DICHIARATO DIVERSO

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IMPERIA LISTE PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IMPERIA LISTE PATROCINIO A SPESE DELLO STATO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IMPERIA LISTE PATROCINIO A SPESE DELLO STATO Pag. 1 1 * Avv. ANDRACCO Marco (NDRMRC50A11I556F) C.so O. Raimondo, 53 18038 SANREMO IM Tel. 0184500267 Fax 0184502473 Email: info@studioandracco.it

Dettagli

Calendario delle selezioni relative al bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Speciale Concorsi n. 44 del 06/06/2008 (scadenza 07/07/2008)

Calendario delle selezioni relative al bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Speciale Concorsi n. 44 del 06/06/2008 (scadenza 07/07/2008) Calendario delle selezioni relative al bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Speciale Concorsi n. 44 del 06/06/2008 (scadenza 07/07/2008) Cognome Nome Data di nascita SEDE COLLOQUIO AMOROSO ANNA

Dettagli

COLLABORAZIONI, PROGETTAZIONI E DIREZIONI DEI LAVORI DAL 2007 AD OGGI. Strutture aperte al pubblico

COLLABORAZIONI, PROGETTAZIONI E DIREZIONI DEI LAVORI DAL 2007 AD OGGI. Strutture aperte al pubblico ESPERIENZE LAVORATIVE Collaborazione presso lo studio dell arch. Ermanno Piccirillo a Torre Annunziata (Na); Collaboratore presso la Facoltà di Architettura di Napoli Federico II; Collaborazione presso

Dettagli

La disciplina della professione forense in ambito nazionale, in ambito comunitario e nei principali paesi membri dell Unione Europea

La disciplina della professione forense in ambito nazionale, in ambito comunitario e nei principali paesi membri dell Unione Europea MODULO N. 1 Venerdì 16 gennaio 2009 La disciplina della professione forense in ambito nazionale, in ambito comunitario e nei principali paesi membri dell Unione Europea Prof. Avv. Piero Guido Alpa (introduzione)

Dettagli

Contemporaneamente al Processo Penale e con pari impegno ed autorevolezza, svolgeva studi di Diritto Penale del Lavoro.

Contemporaneamente al Processo Penale e con pari impegno ed autorevolezza, svolgeva studi di Diritto Penale del Lavoro. L Avv. Pier Giacinto Di Fiore, nasceva ad Acerra l 08/10/1970, conseguiva la maturità classica presso il Liceo Statale Vittorio Imbriani di Pomigliano d Arco, conseguiva la laurea in Giurisprudenza nell

Dettagli

Seminari di diritto minorile e di famiglia I procedimenti che riguardano i minori

Seminari di diritto minorile e di famiglia I procedimenti che riguardano i minori CamMiNo - Camera Minorile Nazionale e Laboratorio di Diritto delle persone e dei mercati dell Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale " IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA SUPERIORE DELL'AVVOCATURA

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 80 del 30.12.2013 (adottata ai sensi dell art. 42 del T.U.E.L. n.267 del 18.08.2000) OGGETTO: Riconoscimento

Dettagli

Note. Massimo TESSE BARCA ITALIA FOTOGRAFIA LING. PESCATORI METEO MINICORSI ORIENTAMENTO A MARE SICUREZZA IN MARE USCITE IN MARE Iginia DE BLASIO

Note. Massimo TESSE BARCA ITALIA FOTOGRAFIA LING. PESCATORI METEO MINICORSI ORIENTAMENTO A MARE SICUREZZA IN MARE USCITE IN MARE Iginia DE BLASIO razione SCUOLA TELEFO, FAX, MAIL DIRIGENTE/PREDE 1 ARIOSTO SMS (Arzano) 0817312977 0815737726 FAX Angelo CAMARCA 2 AUGUSTO SMS (NA) 0815709782 TEL E FAX nammoo200n@istruzione.i t Maria Luisa MARRA DOCENTE

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TARANTO

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TARANTO ASSOCIAZIONE FRA PROFESSIONISTI Via P. D. Tuseo, 21-74013 GINOSA (TA) Tel.: 099 8292805 - Fax: 099 8292805 P. IVA : 00815420732 RUSSO GIUSEPPE Dottori Commercialisti Esperti Contabili - TARANTO CONSUL

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE

AVVISO DI CONVOCAZIONE AVVISO DI CONVOCAZIONE DEL DIRETTIVO DELL UNIONE CON LA PRESENZA DEI PRESIDENTI DEGLI ORDINI FORENSI DELLA SICILIA MODICA 21\22 NOVEMBRE 2014 AI SIGNORI COMPONENTI IL DIRETTIVO DELL UNIONE: Avv. Francesco

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA UFFICIO X AMBITO TERRITORIALE DI SALERNO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA UFFICIO X AMBITO TERRITORIALE DI SALERNO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA UFFICIO X AMBITO TERRITORIALE DI SALERNO P.E.C.: uspsa@postacert.istruzione.it P.E.O.: usp.sa@istruzione.it

Dettagli

OPERATIVA. Osp VECCHIO PELLEGRINI via Portamedina alla Pignasecca 41 80134 Napoli GIUSEPPE TUFANO CHIR GENERALE. chirgiu.tufano@ libero.

OPERATIVA. Osp VECCHIO PELLEGRINI via Portamedina alla Pignasecca 41 80134 Napoli GIUSEPPE TUFANO CHIR GENERALE. chirgiu.tufano@ libero. Osp VECCHIO PELLEGRINI via Portamedina alla Pignasecca 41 80134 Napoli GIUSEPPE TUFANO chirgiu.tufano@ libero.it Osp VECCHIO PELLEGRINI via Portamedina alla Pignasecca 41 80134 Napoli URGIA VASCOLARE GIANFRANCO

Dettagli

QUADERNI del Consiglio Superiore della Magistratura

QUADERNI del Consiglio Superiore della Magistratura QUADERNI del Consiglio Superiore della Magistratura LA RIFORMA DEL DIRITTO SOCIETARIO Roma, 27-30 gennaio 2003; 24-27 febbraio 2003; 6-8 febbraio 2003; 17-19 febbraio 2003 QUADERNI DEL CONSIGLIO SUPERIORE

Dettagli

Dispensa 10 a Concorsi

Dispensa 10 a Concorsi Decreto 5 marzo 2004 - Graduatoria del concorso pubblico, per esami, su base circoscrizionale, a 36 posti di Ragioniere, area funzionale B, posizione economica B3. MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE

Dettagli

CORTE D APPELLO DI LECCE I^ SOTTOCOMMISSIONE

CORTE D APPELLO DI LECCE I^ SOTTOCOMMISSIONE CORTE D APPELLO DI LECCE I^ SOTTOCOMMISSIONE MARCUCCIO avv. Marcello Nato a Galatone il 14.3.1938 LA MARCA dott. Luciano Nato a Taranto il 3.5.1946 CAVUOTO dott.ssa Daniela Nata a Benevento il 9.4.1958

Dettagli

Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie 2

Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie 2 Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie 2 a cura di Massimo Basilici edizioni Lo Introduzione Questa pubblicazione raccoglie 75 fotografie relative a nozze o celebrazioni del 25, 50 o 60 anniversario

Dettagli

Elenco caselle Posta Elettrronica Certificata - Comune di Lecce aggiornato al 19.11.2015

Elenco caselle Posta Elettrronica Certificata - Comune di Lecce aggiornato al 19.11.2015 Elenco caselle Posta Elettrronica Certificata - Comune di Lecce aggiornato al 19.11.2015 Descrizione Settore COGNOME NOME Posta Elettronica Certificata 01 - SEGRETERIA GENERALE SPECCHIA Vincenzo vincenzo.specchia@pec.comune.lecce.it

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Comune di Praiano Provincia di Salerno

Comune di Praiano Provincia di Salerno COSTITUZIONE DI UN ELENCO RISTRETTO (SHORT LIST) DI CANDIDATI ESPERTI PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO PROFESSIONALE FINALIZZATO ALL ESPLETAMENTO DEL PROCEDIMENTO ISTRUTTORIO PER LA DEFINIZIONE DELLE PRATICHE

Dettagli

Incarichi professionali al 31/12/2014

Incarichi professionali al 31/12/2014 Bocchini Roberto Qualifica superiore 1.360,00 03/01/2014 n.d. Mautone Pasquale Qualifica superiore 2.900,00 03/01/2014 n.d. Tussino Giovanna Appello (riconoscimento rapporto di lavoro subordinato) 3.510,00

Dettagli

Medici di MEDICINA GENERALE. Distretto Circoscrizione 7

Medici di MEDICINA GENERALE. Distretto Circoscrizione 7 Medici di MEDICINA GENERALE Distretto Circoscrizione 7 COGNOME E NOME INDIRIZZO E ORARI AMBULATORIO TELEFONO ACCOMAZZO ROSSANA Via CAVEZZALE, 8 011 8179312 LUN. 15.00-17.00 MAR. 10.00-12.00 MER. 15.00-17.00

Dettagli

Educazione degli adulti CTP in Campania (Centri Territoriali per l istruzione e la formazione in età adulta) a.s. 2013-14

Educazione degli adulti CTP in Campania (Centri Territoriali per l istruzione e la formazione in età adulta) a.s. 2013-14 1 2 3 4 5 6 7 8 ICS REGINA MARGHERITA- L. DA VINCI (con sede ICS DON LORENZO MILANI-CALVARIO- COVOTTA (con sede ICS B. CROCE (con sede ICS V. CRISCUOLI (con sede ICS F. TORRE (solo sede ICS 3 - BOSCO LUCARELLI

Dettagli

Percorso formativo per il conseguimento della qualifica di Operatore Socio Sanitario (O.S.S.): LINEA 1 ED. VIESTE (PO0713II120802)

Percorso formativo per il conseguimento della qualifica di Operatore Socio Sanitario (O.S.S.): LINEA 1 ED. VIESTE (PO0713II120802) Ente gestore RTS IFOA e CAT CONFCOMMERCIO FOGGIA, il cui capofila è IFOA Percorso formativo per il conseguimento della qualifica di Operatore Socio Sanitario (O.S.S.): LINEA 1 ED. VIESTE (PO0713II120802)

Dettagli

1 di 8 02/04/2012 09:10

1 di 8 02/04/2012 09:10 1 di 8 02/04/2012 09:10 Stampa Chiudi Salva Numero Cognome Nome Tipo Telefono Email Indirizzo Telefono Studio Fax Abilitato 800119 Abbate Maria Anna 3478516886 abbate.mar@tiscali.it VIA F. Turati 74 98051

Dettagli

di 6 08/01/2014 13:45

di 6 08/01/2014 13:45 Stampa Chiudi Salva Numero Cognome Nome Tipo Telefono Email Indirizzo Telefono Studio Fax Abilitato 800119 Abbate Anna Avvocato 3478516886 abbate.mar@tiscali.it F. Turati 74 0909731499 0909731499 Si 800082

Dettagli

In collaborazione con Ordine degli Avvocati di Macerata e con il patrocinio. della Facoltà di Giurisprudenza della Università di Macerata,

In collaborazione con Ordine degli Avvocati di Macerata e con il patrocinio. della Facoltà di Giurisprudenza della Università di Macerata, CAMERA PENALE OSCAR OLIVELLI DI MACERATA In collaborazione con Ordine degli Avvocati di Macerata e con il patrocinio della Facoltà di Giurisprudenza della Università di Macerata, Comitato scientifico:

Dettagli

CENTRI FISIOTERAPIA CONVENZIONATI

CENTRI FISIOTERAPIA CONVENZIONATI AV VIGNO IRPINO 83030 CMS DON ORIONE VIA S LUIGI ORIONE 3 0825867036 AV MIRABELLA ECLANO 83036 COCCHIOLA NICOLAI STUDIO MEFITE AV MONTELLA 83048 MEDICAL IRPINIA STUDIO ASSOCIATO VIA POZZILLO SNC 3283044003

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE VITTORIA COLONNA 52100 AREZZO (AR) VIA PORTA BUIA, 6 C.F.: 80002640516 C.M.: ARPM03000B. Coord. PLACENTINO ANTONELLA

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE VITTORIA COLONNA 52100 AREZZO (AR) VIA PORTA BUIA, 6 C.F.: 80002640516 C.M.: ARPM03000B. Coord. PLACENTINO ANTONELLA Classe: 5^ sez A corso "CORSO SPERIMENTALE" (sede: 0001 Sede di Arezzo) (A) ARGIRO GIUSEPPE MATEMATICA ARGIRO GIUSEPPE AREA INTEGRAZIONE BARTOLI DONATELLA LINGUA STRANIERA BENNATI GIANLUCA DIRITTO - ECONOMIA

Dettagli

Articolazione organizzativa Ferrovie dello Stato Italiane SpA 1novembre 2011

Articolazione organizzativa Ferrovie dello Stato Italiane SpA 1novembre 2011 Articolazione organizzativa Ferrovie dello Stato Italiane SpA 1novembre 2011 FERROVIE DELLO STATO ITALIANE SpA PRESIDENTE Mauro MORETTI Lamberto CARDIA STRATEGIE E PIANIFICAZIONE Barbara MORGANTE LEGALE

Dettagli

ELENCO TURNI ESERCITAZIONI PRATICHE Corso teorico-pratico di tecniche chirurgiche di base

ELENCO TURNI ESERCITAZIONI PRATICHE Corso teorico-pratico di tecniche chirurgiche di base Associazione socio-culturale Axada Catania Per Aspera ad Astra! ELENCO TURNI ESERCITAZIONI PRATICHE Corso teorico-pratico di tecniche chirurgiche di base Le esercitazioni pratiche si svolgeranno, sotto

Dettagli

Prot. n. 1406/d5 Bari, 23/3/2012 IL DIRIGENTE SCOLASTICO DISPONE

Prot. n. 1406/d5 Bari, 23/3/2012 IL DIRIGENTE SCOLASTICO DISPONE VISTO il Programma Operativo Nazionale per l istruzione 2007-2013 Competenze per lo sviluppo FSE -2007- IT 05 1 PO 007, Regioni Obiettivo Convergenza, che prevede lo svolgimento di attività nell'ambito

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria FRIC855009 Data Produzione Graduatoria Definitiva: 04/09/2014 Co d.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria FRIC855009 Data Produzione Graduatoria Definitiva: 04/09/2014 Co d. Tipo Pos to Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria FRIC855009 Data Produzione Graduatoria Definitiva: 04/09/2014 Co d. Tip o In cl. Ri s Pos to Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA del 7 Luglio 2015 (mattina) h 9,30 AMURA ALAN PELLEGRINI FULVIO SCARCELLA PRANDSTRALLER STEFANO CAMPO GIORGIA PELLEGRINI FULVIO SCARCELLA PRANDSTRALLER STEFANO CASONE MICOL DI NICOLA PATRIZIO MINGO ISABELLA

Dettagli

CANDIDATI AMMESSI ALLA CONSULTAZIONE

CANDIDATI AMMESSI ALLA CONSULTAZIONE ELEZIONI NEI CONSIGLI DI CORSO CON NON PIU' DI 1.000 ISCRITTI ORGANO PER IL QUALE CI SI CANDIDA FARMACIA FACOLTA' CANDIDATI AMMESSI ALLA CONSULTAZIONE DENOMINAZIONE CONSESSO PER IL QUALE SI INTENDE CANDIDARSI

Dettagli

PERSONE, RELAZIONI FAMILIARI, RESPONSABILITA E DANNI Strumenti di tutela nel cammino dei diritti fondamentali

PERSONE, RELAZIONI FAMILIARI, RESPONSABILITA E DANNI Strumenti di tutela nel cammino dei diritti fondamentali PERSONE, RELAZIONI FAMILIARI, RESPONSABILITA E DANNI Strumenti di tutela nel cammino dei diritti fondamentali Sono stati riconosciuti n. 12 crediti formativi dal Consiglio dell Ordine degli Avvocati di

Dettagli

MICROPERMANENTI: TRA NORMATIVE E SENTENZE ALLA RICERCA DI UN CENTRO DI GRAVITÀ PERMANENTE

MICROPERMANENTI: TRA NORMATIVE E SENTENZE ALLA RICERCA DI UN CENTRO DI GRAVITÀ PERMANENTE CON IL PATROCINIO: Senato della Repubblica Camera dei Deputati SIOT Societa Italiana di Ortopedia e Traumatologia FISM Federazione delle Società Medico-Scientifiche Italiane XIX Congresso Medico Giuridico

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA San Polo 119 - Te!' 041/2402199 Fax 041/2402195 Presidenza Prot. nj; 1.2.-1 qc /2014 gb, 5/2/2014 AI Sig. Presidente della Corte d'appello Al Sig. Procuratore Generale Al

Dettagli

copia N 42 del 30.09.2014

copia N 42 del 30.09.2014 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE copia N 42 del 30.09.2014 OGGETTO : ART. 194 COMMA 1, LETT. A) DEL D.LGS. N.267/2000. RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia Anno CXXXV - Numero 8 Roma, 30 aprile 2014 Pubblicato il 30 aprile 2014 BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE SOMMARIO PARTE PRIMA DISPOSIZIONI GENERALI D.M. 17

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

VERBALE DELLA GIUNTA ESECUTIVA 3/2011-2012

VERBALE DELLA GIUNTA ESECUTIVA 3/2011-2012 VERBALE DELLA GIUNTA ESECUTIVA 3/2011-2012 Il giorno venti del mese di ottobre dell anno duemilaundici, alle ore 13:00, si è riunita, nei locali della Presidenza della Scuola Secondaria di primo grado

Dettagli

Scuola per la formazione all'esercizio della funzione difensiva penale

Scuola per la formazione all'esercizio della funzione difensiva penale ORDINE DEGLI AVVOCATI Sassari CAMERA PENALE DELLA SARDEGNA Sezione di Sassari Scuola per la formazione all'esercizio della funzione difensiva penale PROGRAMMA Sabato 8 marzo 2008 ore 9,30/12,30 Camera

Dettagli

UNIONE NAZIONALE CAMERE MINORILI con il patrocinio della Regione Campania e dell Ordine degli Avvocati di Napoli

UNIONE NAZIONALE CAMERE MINORILI con il patrocinio della Regione Campania e dell Ordine degli Avvocati di Napoli UNIONE NAZIONALE CAMERE MINORILI con il patrocinio della Regione Campania e dell Ordine degli Avvocati di Napoli CONVEGNO NAZIONALE AVVOCATO, CURATORE, RAPPRESENTANTE: CHI DIFENDE IL MINORE NEL PROCESSO?

Dettagli

ELENCO TELEFONICO UFFICI GIUDIZIARI DEL DISTRETTO DI PERUGIA. CORTE DI APPELLO 06121 Perugia - P.zza Matteotti, 1/22

ELENCO TELEFONICO UFFICI GIUDIZIARI DEL DISTRETTO DI PERUGIA. CORTE DI APPELLO 06121 Perugia - P.zza Matteotti, 1/22 ELENCO TELEFONICO UFFICI GIUDIZIARI DEL DISTRETTO DI PERUGIA CORTE DI APPELLO 06121 Perugia - P.zza Matteotti, 1/22 Centralino... 075 54051 fax... 075 9669224 Custode Palazzo di Giustizia... 075 5733804

Dettagli

CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE E INAUGURAZIONE MEETIN MEETING IMMOBILIARE NAPOLI

CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE E INAUGURAZIONE MEETIN MEETING IMMOBILIARE NAPOLI Maurizio Maddaloni Presidente C.C.I.A.A. di 21 FEBBRAIO 2013 ore 9.30 C.C.I.A.A. di Sala Consiglio III piano Via S. Aspreno n. 2, CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE E INAUGURAZIONE MEETIN MEETING IMMOBILIARE

Dettagli

Cognome e nome Voto. DALMAZZONE Patrizio. DANESI Marco. D'ARCANGELIS Luigi 21. DE ANGELIS Andrea. DE ANGELIS Norma 27. DE CARIA Antonio 18

Cognome e nome Voto. DALMAZZONE Patrizio. DANESI Marco. D'ARCANGELIS Luigi 21. DE ANGELIS Andrea. DE ANGELIS Norma 27. DE CARIA Antonio 18 DALMAZZONE Patrizio DANESI Marco D'ARCANGELIS Luigi 21 DE ANGELIS Andrea DE ANGELIS Norma 27 DE CARIA Antonio 18 DE DOMINICIS Isabel 23 DE DONATO Rita DE IACO Serena 20 DE LUCA Francesca Carlotta 18 DE

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia

BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia Anno CXXXV - Numero 10 Roma, 31 maggio 2014 Pubblicato il 31 maggio 2014 BOLLETTINO UFFICIALE del Ministero della Giustizia PUBBLICAZIONE QUINDICINALE SOMMARIO PARTE PRIMA DISPOSIZIONI GENERALI P.D.G.

Dettagli

Laureati a Tempio Pausania 1900-1945

Laureati a Tempio Pausania 1900-1945 Laureati a Tempio Pausania 1900-1945 Legenda TEO: Teologia GIU: Giurisprudenza FAR: Farmacia : Medicina Nota all'elenco La Facoltà di Teologia, la Facoltà di Giurisprudenza e la Facoltà di Medicina e Chirurgia

Dettagli

GRADUATORIA ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PROVINCIALE A.T.A.

GRADUATORIA ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PROVINCIALE A.T.A. GRADUATORIA ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PROVINCIALE A.T.A. PROFILO: ASSISTENTE AMMINISTRTIVO CURE PREC ZAPPIA PASQUALE 23/07/1955 VV VIBO VALENTIA 24 0 BARTONE ANGELINA 22/07/1956 VV OMNI. SORIANO 0 0 ESCLUSA

Dettagli

III CORSO DI AGGIORNAMENTO IN SCIENZE MEDICO FORENSI

III CORSO DI AGGIORNAMENTO IN SCIENZE MEDICO FORENSI III CORSO DI AGGIORNAMENTO IN SCIENZE MEDICO FORENSI ORGANIZZAZIONE: ORDINI DEGLI AVVOCATI DI IMPERIA E DI SANREMO COLLABORAZIONE: SEZIONE DI MEDICINA LEGALE, CRIMINOLOGIA, PSICHIATRIA FORENSE E BIOETICA

Dettagli

"IL CONTRIBUTO DEGLI ASSISTENTI SOCIALI NELLA COSTRUZIONE DELLO STATO DI DIRITTO"

IL CONTRIBUTO DEGLI ASSISTENTI SOCIALI NELLA COSTRUZIONE DELLO STATO DI DIRITTO Intervento al Convegno organizzato dall associazione assistenti sociali il 3 dicembre 2011 sul tema "IL CONTRIBUTO DEGLI ASSISTENTI SOCIALI NELLA COSTRUZIONE DELLO STATO DI DIRITTO" Titolo dell intervento:

Dettagli

RISULTATI - 13/02/2011 09.20 MATTINA

RISULTATI - 13/02/2011 09.20 MATTINA Piscina Comunale Arbostella Salerno - 13/02/2011 RISULTATI - 13/02/2011 0920 MATTINA Trasporto manichino Ragazzi Femminile - Finale ORD IDCOD COGNOME & NOME ANNO SOCIETA FINALE 1) CAM-18872ESPOSITO Marianna

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI. Piano dell offerta formativa per l anno 2009 del Consiglio dell Ordine di Parma

ORDINE DEGLI AVVOCATI. Piano dell offerta formativa per l anno 2009 del Consiglio dell Ordine di Parma Piano dell offerta formativa per l anno 2009 del Consiglio dell Ordine di Parma 1. Convegno di aggiornamento Tributario (21 gennaio 2009) Evento organizzato in collaborazione con l Associazione Forense

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO "SOLIMENA - DE LORENZO" LETTURA E SCRITTURA CREATIVA /LETTORI E SCRITTORI IN GIOCO

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SOLIMENA - DE LORENZO LETTURA E SCRITTURA CREATIVA /LETTORI E SCRITTORI IN GIOCO LETTURA E SCRITTURA CREATIVA /LETTORI E SCRITTORI IN GIOCO Cognome Nome Comp. Anzian titoli altri Esperi Esperien Pubbli Forma Proget Totale animaz lettori ità cultu titoli enze ze cazio zione tazion ione

Dettagli

LISTA DEI MEDICI CON ORARI DEGLI AMBULATORI aggiornamento al 10 settembre 2015. Distretto dello Studio: BORGO PO, SAN SALVARIO, CAVORETTO

LISTA DEI MEDICI CON ORARI DEGLI AMBULATORI aggiornamento al 10 settembre 2015. Distretto dello Studio: BORGO PO, SAN SALVARIO, CAVORETTO LISTA DEI MEDICI CON ORARI DEGLI AMBULATORI aggiornamento al 10 settembre 2015 Distretto dello Studio: BORGO PO, SAN SALVARIO, CAVORETTO MMG - Medici di medicina genarale AIMONE RENZA [010021Q] Associazione:

Dettagli

DENOMINAZIONE P.IVA ASL APPARTENENZA CESSIONARIO BIOLAB - CENTRO DI RICERCHE CLINICHE S.N.C. DI MICHELE DELLA ROCCA & C.

DENOMINAZIONE P.IVA ASL APPARTENENZA CESSIONARIO BIOLAB - CENTRO DI RICERCHE CLINICHE S.N.C. DI MICHELE DELLA ROCCA & C. BIOGAMMA SRL BIOLAB - CENTRO DI RICERCHE CLINICHE S.N.C. DI MICHELE DELLA ROCCA & C. BIOMEDICAL DIAGNOSTIC CENTER S.R.L. '01752410611 ASL CE1 (Nuova ASL CE) '00317280618 ASL CE1 (Nuova ASL CE) '00405150616

Dettagli

ELETTROTECNICA, ELETTRONICA E AUTOMAZIONE COMPLEMENTI DI MATEMATICA STRUTTURA, COSTR. E SISTEMI DI IMPIANTO DEL MEZZO

ELETTROTECNICA, ELETTRONICA E AUTOMAZIONE COMPLEMENTI DI MATEMATICA STRUTTURA, COSTR. E SISTEMI DI IMPIANTO DEL MEZZO Classe: 3^ sez A corso "TRASPORTI E LOGISTICA - COSTRUZIONE DEL MEZZO" (sede: 0001 ITIS Galileo Galilei) BERTONE ERSILIA DIRITTO ED ECONOMIA BONANNI ANTONIO ELETTROTECNICA, ELETTRONICA E AUTOMAZIONE CACCIOTTI

Dettagli

ASL NA 1 U.O.P.C. SETT. BONIFICA URBANA INTERDISTRETTO 32/33 PROGRAMMA STRAORDINARIO PER DS DA BLATTE ROSSE ANNO 2012 24,00 PIAZZA MIRAGLIA 24,00

ASL NA 1 U.O.P.C. SETT. BONIFICA URBANA INTERDISTRETTO 32/33 PROGRAMMA STRAORDINARIO PER DS DA BLATTE ROSSE ANNO 2012 24,00 PIAZZA MIRAGLIA 24,00 1 / 19 disinfestazione ore luogo 1 lunedì 16 aprile 2012 S. LORENZO VIA S. M. COSTANTINOPOLI VIA CONTE RUFO - VIA BROGGIA VIA V. BELLINI - VIA DELLA SAPIENZA ADIACENZE GALLERIA PRINCIPE DI NAPOLI 2 martedì

Dettagli

1 LEONARDI GEMMA MARIA IGNAZIA F Caltanissetta 17.5 17,50. 2 CIMINO BATTISTA M Caltanissetta 17.5 17,50

1 LEONARDI GEMMA MARIA IGNAZIA F Caltanissetta 17.5 17,50. 2 CIMINO BATTISTA M Caltanissetta 17.5 17,50 Domande pervenute conformi a quanto previsto all'art. 4 dell'avviso pubblico redatto ai sensi della nota ministeriale 623 del 21 novembre 2014 Cognome Nome Sesso I prov. Punti Portale Punti Valutati dall'organismo

Dettagli

N. COGNOME NOME ESITO. 1 ABIUSO Nicola AMMESSO. 2 BENCIVENGA Paola AMMESSA. 3 BIANCO Bianca Maria AMMESSA. 4 BISCEGLIE Michele Pio AMMESSO

N. COGNOME NOME ESITO. 1 ABIUSO Nicola AMMESSO. 2 BENCIVENGA Paola AMMESSA. 3 BIANCO Bianca Maria AMMESSA. 4 BISCEGLIE Michele Pio AMMESSO Corso di preparazione ai corsi di laurea in Medicina e Chirurgia e di ulteriori corsi per la preparazione all accesso alle lauree delle Professioni Sanitarie anno 2015 GRADUATORIA AMMESSI N. COGNOME NOME

Dettagli

LIBERTA SICUREZZA E GIUSTIZIA NELLA TUTELA DEI DIRITTI DEI RICHIEDENTI ASILO

LIBERTA SICUREZZA E GIUSTIZIA NELLA TUTELA DEI DIRITTI DEI RICHIEDENTI ASILO LIBERTA SICUREZZA E GIUSTIZIA NELLA TUTELA DEI DIRITTI DEI RICHIEDENTI ASILO VERSO UNA SOLIDARIETÀ EFFICIENTE PER UN SISTEMA EUROPEO COMUNE DI ASILO PIU RISPETTOSO DEI DIRITTI UMANI E DELLE ESIGENZE DEGLI

Dettagli

PROGRAMMA STRAORDINARIO DI DEBLATTIZZAZIONE DAL 31 MARZO AL 30 SETTEMBRE 2014 ( SAN LORENZO - VICARIA - POGGIOREALE - ZONA INDUSTRIALE)

PROGRAMMA STRAORDINARIO DI DEBLATTIZZAZIONE DAL 31 MARZO AL 30 SETTEMBRE 2014 ( SAN LORENZO - VICARIA - POGGIOREALE - ZONA INDUSTRIALE) 12/04/14 09:57 1 / 30 AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 1 UNITA' OPERATIVA PREVENZIONE COLLETTIVA BONIFICA URBANA INTERDISTRETTO SANITARIO 32/33 Calata Capodichino 254 - (ex nosocomio ". Bianchi") Napoli

Dettagli

Settembre dicembre II MEMBRI EFFETTIVI MEMBRI SUPPLENTI. Deontologia, sociologia e critica del diritto

Settembre dicembre II MEMBRI EFFETTIVI MEMBRI SUPPLENTI. Deontologia, sociologia e critica del diritto UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO SCUOLA DELLE SCIENZE GIURIDICHE ED ECONOMICHE-SOCIALI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA 47 CANALE DI AGRIGENTO DIARIO DEGLI ESAMI SESSIONE AUTUNNALE A.A 013-14

Dettagli

Corso biennale di tecnica e deontologia del difensore penale PROGRAMMA DEL CORSO. Anni 2015 e 2016

Corso biennale di tecnica e deontologia del difensore penale PROGRAMMA DEL CORSO. Anni 2015 e 2016 Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Brescia e La Scuola territoriale della Camera Penale della Lombardia Orientale (Bergamo, Brescia, Crema-Cremona, Mantova) Corso biennale di tecnica e deontologia

Dettagli

ENTI IN CONVENZIONE CON LA FEDERICO II

ENTI IN CONVENZIONE CON LA FEDERICO II ENTI IN CONVENZIONE CON LA FEDERICO II Selezione a cura del coordinamento tirocini Enti con cui è già attivato un contatto del Corso di Laurea A.A. 2011-2012 Soggetto in convenzione: Cooperativa Sociale

Dettagli

IISS "De Felice Giuffrida - Olivetti" 13/10/2014 10:43 - Pagina 1 Elenco dei consigli di classe

IISS De Felice Giuffrida - Olivetti 13/10/2014 10:43 - Pagina 1 Elenco dei consigli di classe IISS "De Felice Giuffrida - Olivetti" 13/10/2014 10:43 - Pagina 1 Classe 1A afm AMICO ROXAS PATRIZIA... SCIENZE INTEGRATE ARCIDIACONO MARIA RITA... FRANCESE CONSOLO ANGELO... RELIGIONE DI BENEDETTO PASQUA...

Dettagli

TRATTAMENTO ECONOMICO ANNUALE LORDO DEL PERSONALE DELLA DIRIGENZA DI ARPAT - 2015 (TEORICO - PROVVISORIO) Indennità di vacanza contrattaule

TRATTAMENTO ECONOMICO ANNUALE LORDO DEL PERSONALE DELLA DIRIGENZA DI ARPAT - 2015 (TEORICO - PROVVISORIO) Indennità di vacanza contrattaule di Cognome nome Qualifica Incarico Cessazione VERTICE Fine incarico dal BARCA GIOVANNI Dirigente ingegnere Direttore Generale 01.07.2015 67.500,00 13.500,00 81.000,00 SARGENTINI MARIA Dirigente geologo

Dettagli

REGIONE C A M P A N I A

REGIONE C A M P A N I A REGIONE C A M P A N I A Provincia di AVELLINO STRUTTURE SOCIO-RIABILITATIVE RESIDENZIALI ASSOCIAZIONE LA CASA SULLA ROCCIA - CASA FAMIGLIA 83100 AVELLINO (AV) - RIONE SAN TOMMASO, 85 - TEL. 0825 72419

Dettagli

Ufficio Città Totali Distretto

Ufficio Città Totali Distretto Ufficio Città Totali Distretto Procura della Repubblica Termini Imerese 296 Palermo Procura della Repubblica Sciacca 254 Palermo Ufficio di Sorveglianza Trapani 108 Palermo P.G. della Rep. presso Corte

Dettagli

Dal giudizio di cognizione all espiazione della pena. L attività dell avvocato nel contesto dell esecuzione penale

Dal giudizio di cognizione all espiazione della pena. L attività dell avvocato nel contesto dell esecuzione penale Dal giudizio di cognizione all espiazione della pena. L attività dell avvocato nel contesto dell esecuzione penale Corso di formazione con attribuzione di 18 crediti da parte dell Ordine degli Avvocati

Dettagli

SUMMER SCHOOL LA TUTELA EUROPEA DEI DIRITTI FONDAMENTALI

SUMMER SCHOOL LA TUTELA EUROPEA DEI DIRITTI FONDAMENTALI Con il patrocinio di SUMMER SCHOOL LA TUTELA EUROPEA DEI DIRITTI FONDAMENTALI L esigenza di offrire alla classe forense e agli operatori del settore un occasione di approfondimento sui temi legati alla

Dettagli

Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano

Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano CANCELLERIE DEL SETTORE CIVILE DELLA CORTE DI APPELLO DI NAPOLI ( CENTRO DIREZIONALE) Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano 1^ sezione civile Tribunale Acque Pubbliche Sezione

Dettagli

Giustizia Tributaria verso il Riconoscimento Costituzionale

Giustizia Tributaria verso il Riconoscimento Costituzionale Invito al Convegno Giustizia Tributaria verso il Riconoscimento Costituzionale Milano 18 maggio 2007 Sala Conferenze Camera di Commercio di Milano Palazzo Turati - Via Meravigli 9/b Milano TRIBUNA FINANZIARIA

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

LA NUOVA DIFESA D UFFICIO

LA NUOVA DIFESA D UFFICIO Giustizia Penale Attuale Collana diretta da ALFREDO GAITO - ENRICO MARZADURI - GIOVANNI FIANDACA - ALESSIO LANZI Iter Parlamentare a cura di CARMEN ANDREUCCIOLI ELVIRA NADIA LA ROCCA NICOLETTA MANI LA

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ELENCO DOCENTI COGNOME NOME DISCIPLINA ORGANICO SEDE ACCARDO ROBERTO DIRITTO - ECONOMIA CORSO DIURNO SUCCURSALE

ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ELENCO DOCENTI COGNOME NOME DISCIPLINA ORGANICO SEDE ACCARDO ROBERTO DIRITTO - ECONOMIA CORSO DIURNO SUCCURSALE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ELENCO DOCENTI COGNOME NOME DISCIPLINA ORGANICO SEDE ACCARDO ROBERTO DIRITTO - ECONOMIA CORSO DIURNO SUCCURSALE AMATO NADIA ECONOMIA AZIENDALE CORSO DIURNO CENTRALE ANDRIAN DANIELA

Dettagli

Visto il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

Visto il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n.475/ri IL DIRETTORE INTERREGIONALE Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; Visto il decreto ministeriale 28 dicembre 2000, n. 1390 che ha attivato, a decorrere dal 1 gennaio 2001,

Dettagli

Patrocinanti per recupero crediti Nominativo Atto di affidamento Durata Compenso

Patrocinanti per recupero crediti Nominativo Atto di affidamento Durata Compenso Alicata Avv. Ettore (Foro di Amore Avv. Concetta (Foro di Basile Avv. Claudio (Foro di Battiato Avv. Domenico (Foro di Battiato Avv. Domenico (Foro di Bongiardo Avv. Aldo (Foro di Cacciola Avv. Francesco

Dettagli

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale ATA CAIS02300D Data Produzione Graduatoria Definitiva: 30/01/2015

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale ATA CAIS02300D Data Produzione Graduatoria Definitiva: 30/01/2015 Graduatoria di Istituto II Fascia Personale ATA CAIS02300D Data Produzione Graduatoria Definitiva: 30/01/2015 Profilo Descrizione Profilo Pos. Graduatoria Cognome Nome Data Nascita Prov. Nascita Punteggio

Dettagli

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014.

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014. Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014 Editrice Comitato scientifico: Elisabetta BERTACCHINI (Professore

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE IPSIA P. CALAPSO - SIRACUSA

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE IPSIA P. CALAPSO - SIRACUSA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE IPSIA P. CALAPSO - SIRACUSA Via Piazza Armerina n. 1 Siracusa - Tel. 0931/493467-68-69 - Fax 0931/492051 C.f. 80002790899 - Indirizzo e-mail srri01000v@istruzione.it

Dettagli

VIA BOLOGNA, 86-16127 GENOVA * * TEL. 010 2428355 FAX 010 232845

VIA BOLOGNA, 86-16127 GENOVA * * TEL. 010 2428355 FAX 010 232845 Elezioni dei Consigli di Interclasse - SCUOLA PRIMARIA A. Mameli Interclasse i seguenti candidati: 1A DAGNINO STEFANIA 15 1B CARDONA VALERIA 12 1C PUPPO FRANCESCO 15 2A BELVEDERE STEFANIA 17 2B CICONTE

Dettagli

PROVINCIA DI LECCE Servizio Politiche Culturali e Sistemi Museali ELENCO DEGLI INCARICHI ESTERNI PUBBLICAZIONE AI SENSI DELL Art. 15 D.Lgs. 33/2013.

PROVINCIA DI LECCE Servizio Politiche Culturali e Sistemi Museali ELENCO DEGLI INCARICHI ESTERNI PUBBLICAZIONE AI SENSI DELL Art. 15 D.Lgs. 33/2013. PROVINCIA DI LECCE Servizio Politiche Culturali e Sistemi Museali ELENCO DEGLI INCARICHI ESTERNI PUBBLICAZIONE AI SENSI DELL Art. 15 D.Lgs. 33/2013. Soggetto incaricato Oggetto dell incarico Estremi del

Dettagli

Meccanica dei continui fluidi - N. aderenti: 106

Meccanica dei continui fluidi - N. aderenti: 106 Meccanica dei continui fluidi - N. aderenti: 106 Nº cognome, nome 1. ABBA', Antonella 2. ARDIZZONE, Lucia Vincenza 3. BARBANTE, 4. BARBERA, Elvira 5. BENFATTO, Dipartimento - Ente MODELLI MATEMATICI -

Dettagli

MATRICOLA COGNOME NOME SESSO NASCITA_DATA 0600689 ADAMO ANDREA M 30/05/1992 0595592 AGLIALORO ANDREA M 12/03/1992 0604701 AGNELLO MASSIMO M

MATRICOLA COGNOME NOME SESSO NASCITA_DATA 0600689 ADAMO ANDREA M 30/05/1992 0595592 AGLIALORO ANDREA M 12/03/1992 0604701 AGNELLO MASSIMO M MATRICOLA COGNOME NOME SESSO NASCITA_DATA 0600689 ADAMO ANDREA M 30/05/1992 0595592 AGLIALORO ANDREA M 12/03/1992 0604701 AGNELLO MASSIMO M 25/05/1986 0613524 AIELLO ANTONIO M 06/04/1993 0621939 ALCAMO

Dettagli

ELENCO INCARICHI PER RAPPRESENTANZA E DIFESA DELL ENTE ANNO 2011

ELENCO INCARICHI PER RAPPRESENTANZA E DIFESA DELL ENTE ANNO 2011 ELENCO INCARICHI PER RAPPRESENTANZA E DIFESA DELL ENTE ANNO 2011 N. 1) incarico per rappresentanza e difesa del Comune di conferito con G.C. n. del. 2) Organo di giustizia 3) Causa n. RG c/comune di 1.

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI ALLE CLASSI A. S. 2015/2016. PLESSI SCUOLA INFANZIA Collina Castello Giardini Piano Campo Sportivo Marinella Campovile Soverano

ASSEGNAZIONE DOCENTI ALLE CLASSI A. S. 2015/2016. PLESSI SCUOLA INFANZIA Collina Castello Giardini Piano Campo Sportivo Marinella Campovile Soverano ASSEGNAZIONE DOCENTI ALLE CLASSI A. S. 2015/2016 PLESSI SCUOLA INFANZIA Collina Castello Giardini Piano Campo Sportivo Marinella Campovile Soverano Todaro Anna Rosaria Fucile Maria Gallo Anna Paffile Annunziata

Dettagli

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*)

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*) Prot. AOOUSPNO 5969/U Novara, 22/08/2013 IL DIRIGENTE la CM n. 8004 del 02/08/2013 e il relativo contingente assegnato a questa provincia per l attribuzione di contratto a tempo indeterminato per il PERSONALE

Dettagli

dipartimento risorse umane e organizzazione

dipartimento risorse umane e organizzazione IL DIRETTORE GENERALE Decreto n. 398 VISTA VISTI VISTA ACQUISITA VISTE l Ordinanza Ministeriale del 06.02.2013, con cui sono state indette le elezioni dei componenti del Consiglio Nazionale degli Studenti

Dettagli