Cisco Unified Access Roadshow One Policy

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cisco Unified Access Roadshow One Policy"

Transcript

1 Cisco Unified Access Roadshow One Policy 12 Marzo Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati.

2 Policy di Controllo degli Accessi: sfide e architettura Unified Access con Cisco ISE per il BYOD Esperienza Utente per il BYOD Come si differenzia Cisco 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 2

3 Sfida: supportare il BYOD senza incrementare i costi operativi dell'it BYOD Il portale zero-touch automatizza la registrazione dei dispositivi, la containerizzazione delle Migliorata produttività, costo inferiore, maggiore sicurezza applicazioni e lo stato di sicurezza dei dispositivi Sfida: Controllo identificare degli accessi cosa è presente sicuro: connessione nella rete degli oggetti Identificazione Visibilità del tramite dispositivo impronta (profili), del dispositivo stato di (identificazione sicurezza, controllo degli oggetti), contestuale, analisi dello AAA stato di sicurezza Controllo delle policy coerente in tutta la rete Sfida: garantire una policy E2E coerente indipendente dalla topologia Cisco Controllo TrustSec degli e la accessi gestione differenziato delle policy Tecnologia UTILITY ENERGIA SANITÀ ISTRUZIONE SUPERIORE ISTRUZIONE SECONDARIA 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 3

4 Gestione delle policy ISE (Identity Services Engine) Prime Infrastructure Informazioni sulle policy Directory degli utenti Profili dall'infrastruttura Cisco, Condizioni di sicurezza garantite da NAC o agente AnyConnect Applicazione delle policy Infrastruttura Cisco: switch, controller wireless, firewall, router Contesto delle policy Identità utente Dispositivi Personali Asset aziendali Dispositivi non utente 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 4

5 Quadrante magico di Gartner 2013 sul NAC Soluzione per la gestione delle policy Controllo degli accessi alla rete unificato Soluzione BYOD chiavi in mano Prima soluzione a livello di sistema Eccellente integrazione nella rete Controllo delle policy a livello di sistema da un'unica schermata Prodotto pluripremiato Cisco insignito del premio Pioneer Award 2012 Oltre 400 partner ATP addestrati e affidabili Oltre successi il primo anno 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 5

6 One Network One Policy Desidero che alla mia rete abbiano accesso solo gli utenti e i dispositivi appropriati Desidero che l'utente e i dispositivi ricevano servizi di rete adeguati Desidero consentire l'accesso alla rete agli utenti guest controllandone il comportamento Intendo consentire o rifiutare l'uso di ipad nella mia rete (BYOD) Desidero accertarmi che i dispositivi nella mia rete siano incontaminati Servizi di autenticazione Servizi di autorizzazione Gestione del ciclo di vita degli utenti guest Profili e servizi BYOD Servizi di postura One Management Mi serve un metodo scalabile per applicare la policy agli accessi su tutta la rete TrustSec SGA 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 6

7 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 7

8 Il nuovo modo Best practice oggi Disponibile a breve Best practice (2 trimestre 2013) ISE Controllo degli accessi dei dispositivi Profilatura dei dispositivi Integrazione BYOD Controllo degli accessi dei dispositivi MDM Controllo della sicurezza dei dispositivi mobili Conformità dei dispositivi Gestione delle applicazioni mobili Protezione dei dati archiviati ISE e MDM Conformità dei dispositivi mobili forzata Forza l'integrazione in MDM dei dispositivi personali utilizzati per lavoro Registra ma limita l'accesso in caso di dispositivi personali non gestiti da MDM Mette in quarantena i dispositivi non conformi in base alla policy MDM MDM non può percepire i dispositivi non registrati per applicare la sicurezza dei dispositivi, ma la rete può farlo! MDM: Mobile Device Management 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 8

9 Registrazione del dispositivo in MDM tramite ISE o I client non registrati vengono reindirizzati alla pagina di registrazione MDM Accesso limitato o Ai client non conformi verrà concesso accesso limitato basato su policy Agente MDM endpoint o Conformità o Applicazioni dei dispositivi Azione del dispositivo mediante ISE Dispositivo rubato -> cancellazione dei dati sul client 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 9

10 L'utente si connette al SSID sicuro PEAP: nome utente o password Reindirizzamento al portale di provisioning L'utente registra il dispositivo Scarica il certificato Scarica la configurazione del supplicant Asset personale BYOD sicuro Access point Controller LAN wireless L'utente si riconnette utilizzando EAP-TLS ISE AD o LDAP 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 10

11 L'utente si connette al SSID aperto Reindirizzamento al portale di autenticazione Web L'utente immette le credenziali dipendente o guest L'ospite sottoscrive AUP e ottiene l'accesso guest Il dipendente registra il dispositivo Asset personale BYOD sicuro BYOD aperto Access point Controller LAN wireless Scarica il certificato Scarica la configurazione del supplicant Il dipendente si riconnette utilizzando EAP-TLS ISE AD o LDAP 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 11

12 Prime NCS per la Architettura UA per policy unificate con il BYOD reportistica Integrazione di MDM per la conformità e la visibilità delle applicazioni Cisco Prime NCS Cisco ISE MDM Manager RADIUS Appliance MDM di terze parti Switch Cisco Catalyst Cisco WLAN Controller Cisco ASA Firewall Dispositivi di rete cablati Rete cablata Wireless Accesso remoto 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 12

13 Esempio: reportistica ISE con MDM 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 13

14 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 16

15 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 17

16 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 18

17 Qualsiasi dispositivo Dispositivo registrato Dispositivo aziendale Ruolo utente e dispositivo Server Web generale Portale notizie dipendenti Portale manager Applicazion e cartellino dipendente Server carte di credito Dispositivo non registrato Dipendenti Gestione Scanner per carte di credito 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 19

18 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 21

19 Accesso SSID: wi-fi aziendale Dipendente registrato Gruppo AD: "Gestione" 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 22

20 Assegnazione del profilo iphone Certificato richiesto Accesso SSID: cc-secure-wifi Gruppo AD: "Scanner per carte di credito" 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 23

21 Architettura VLAN Problemi di scalabilità Altamente dipendente dalla topologia Architettura ACL Manutenzione difficile Centinaia migliaia di ACE 802.1X Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 24

22 TAG dipendente TAG manager TAG scanner per carte di credito 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 26

23 TAG manager TAG scanner per carte di credito 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 27

24 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 28

25 ORIG./DEST. Cartellino Carta di credito Manager (100) Accesso Nessun accesso Manager Dispositivo registrato SGT = 100 SGACL Cartellino (SGT=4) Scanner per carte di credito (SGT=10) Manager SGT = 100 Cisco ISE Controllo degli accessi basato su gruppi di sicurezza ISE mappa i tag (SGT) con l'identità utente La policy di autorizzazione ISE invia SGT al NAD di ingresso (switch o WLC) La policy di autorizzazione ISE invia ACL (SGACL) al NAD di uscita (ASA o Nexus) 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 29

26 Cisco Innov azione Manager Dispositivo registrato Indirizzo IP SGT 10,1.100,3 100 SXP ORIG./DEST. Cartellino Carta di credito Manager (100) Accesso Nessun accesso SGACL Cartellino (SGT=4) 10,1.100,3 Scanner per carte di credito (SGT=10) Manager SGT = 100 Cisco ISE Protocollo Security Group Access Per il trasporto tramite non SGT core 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 30

27 Innov azione Cisco Assegnazione di SGT a utenti o dispositivi Catalyst 2K-S Catalyst 3K Catalyst 4K Catalyst 6K WLC 7.2 Nexus 7 K Nexus 55xx Nexus 1Kv Transporto SGT in rete (in linea/sxp) Cat 2K-S (SXP) Cat 6K Sup720 (SXP) Cat 3K (SXP) N7K (SXP/SGT) Cat 3K-X (SXP/SGT) N55xx (SGT) Cat 4K (SXP) N1Kv (SXP) Cat 6K Sup2T (SXP/SGT) ASR1K (SXP/SGT) ISR G2 (SXP) WLC 7.2 (SXP) ASA (SXP) Applicazione della policy in base a SGT (SGACL o SGFW) N7K /N55xx (SGACL) Cat6K (SGACL) Cat3K-X (SGACL) ASA (SGFW) - CY12 2H ASR1K/ISRG2 (SGFW) 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 31

28 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 32

29 Innov azione Cisco Elementi distintivi in materia di identità Modalità monitor Accesso libero Nessun impatto sulla produttività Conseguimento di visibilità Sequenza di autenticazione flessibile Consente un'unica configurazione per la maggior parte dei casi d'uso Policy e meccanismo di fallback flessibili Funzionalità di autenticazione Switch Cisco Catalyst 802.1X Potente e robusto Supporto della telefonia IP per ambienti desktop virtuali Modalità host singolo Modalità multihost Modalità multiautenticazione Autenticazione multidominio Autenticazione voce o dati cruciali Continuità aziendale in caso di guasto Utenti autorizzati 802.1X. Tablet Telefoni IP MAB Dispositivo di rete Guest Autenticaz ione Web 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 33

30 Innov azione Cisco CDP LLDP DHCP MAC PROFILATURA DEI DISPOSITIVI Per reti cablate e wireless POLICY Piattaforme supportate: IOS 15.0(1)SE1 per Cat 3K IOS 15.1(1)SG per Cat 4K WLC 7.2 MR1: solo dati DHCP ISE Stampante ISE ipad personale Policy stampanti [place on VLAN X] CDP LLDP DHCP MAC CDP LLDP DHCP MAC Policy ipad personale policy ipad personale [accesso limitato] Access Point La soluzione Classificazione efficiente dei dispositivi sfruttando l'infrastruttura Scenario di distribuzione con sensori dei dispositivi Cisco RACCOLTA Lo switch raccoglie i dati relativi al dispositivo e invia il report a ISE CLASSIFICAZIONE ISE classifica il dispositivo, raccoglie le informazioni sul flusso e fornisce un report sull'utilizzo del dispositivo AUTORIZZAZIONE ISE esegue la policy in base all'utente e al dispositivo 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 34

31 Tipo di sonda Informazioni fornite RADIUS (Calling-Station-ID) DHCP (host-name) (dhcp-class-identifier) DNS (ricerca IP inversa) HTTP (Utente-Agente) Scansione NMAP (SNMPPortsAndOS-scan) Trap o query SNMP (notifica MAC, CDP o raccolta LLDP) Netflow (acquisizione flussi) Indirizzo MAC (OUI) Esempio: 0A:1B:2C = fornitore X Nome host (quello predefinito può includere il tipo di dispositivo) Esempio: jsmith-ipad Classe o tipo di dispositivo Esempi: BlackBerry, Cisco wireless IP Phone FQDN (il nome host predefinito può includere il tipo di dispositivo) Esempio: jsmith-ipad.company.com Dettagli sul tipo di dispositivo mobile specifico Esempi: ipad, iphone, ipod, Android, Win7 Attivazione della scansione endpoint per OS Esempio: OS= Apple ios Indirizzo MAC/dati interfaccia, dati sessione e query sistema Esempi: 0A:1B:2C/tabella ARP Acquisizione di flussi per la corrispondenza con il traffico endpoint a cinque componenti Esempi: IP ORIG./DEST./Porta/Protocollo RADIUS Accounting fornisce l'associazione IP a MAC per supportare altre sonde che fanno affidamento sull'indirizzo IP (DNS, NetFlow, NMAP e HTTP) 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 35

32 User Tipo di dispositivo Posizione Stato sicurezza Ora Metodo di accesso Personalizzato 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 38

33 BYOD Integrazione self-service dell'utente Partnership con fornitori MDM Controllo degli accessi Contesto: chi, cosa, come, dove Visibilità: profili SGA: indipendente dalla topologia, linguaggio aziendale Soluzione olistica Applicazione: funzionalità router, switch, controller Endpoint: stato di sicurezza, VPN Info store: AD, LDAP, DHCP, MDM 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 39

34 Informazioni su ISE: Cisco TrustSec (SGA e soluzioni certificate): Note applicative e guide pratiche: anding_designzone_trustsec.html Area progettazione - Progettazione di riferimento BYOD: ns1050/own_device.html#~overview 2010 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Documento riservato Cisco 40

35

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

Sicurezza delle reti wireless. Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it

Sicurezza delle reti wireless. Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it Sicurezza delle reti wireless Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it Concetti di base IEEE 802.11: famiglia di standard tra cui: 802.11a, b, g: physical e max data rate spec. 802.11e: QoS (traffic

Dettagli

Access point wireless Cisco Small Business serie 500

Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Scheda tecnica Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Connettività Wireless-N, prestazioni elevate, implementazione semplice e affidabilità di livello aziendale Caratteristiche principali

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Procedure per la scansione di sicurezza Versione 1.1 Release: settembre 2006 Indice generale Finalità... 1 Introduzione... 1 Ambito di applicazione dei

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

ADS-2100e Scanner desktop ad alta velocità per l'ufficio

ADS-2100e Scanner desktop ad alta velocità per l'ufficio ADS-2100e Scanner desktop ad alta Alimentatore automatico documenti da 50 fogli Alta qualità di scansione Velocità di scansione 24 ppm automatica fronte-retro Caratteristiche: Alta qualità Lo scanner ad

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

Manuale di configurazione per l accesso alla rete wireless Eduroam per gli utenti dell Università degli Studi di Cagliari

Manuale di configurazione per l accesso alla rete wireless Eduroam per gli utenti dell Università degli Studi di Cagliari Manuale di configurazione per l accesso alla rete wireless Eduroam per gli utenti dell Università degli Studi di Cagliari Rev 1.0 Indice: 1. Il progetto Eduroam 2. Parametri Generali 3. Protocolli supportati

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler 2 Le aziende attuali stanno adottando rapidamente la virtualizzazione desktop quale mezzo per ridurre i costi operativi,

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI È ora di pensare ad una nuova soluzione. I contenuti sono la linfa vitale di ogni azienda. Il modo in cui li creiamo, li utiliziamo e

Dettagli

CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte)

CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte) Corso ForTIC C2 LEZIONE n. 10 CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte) WEB SERVER PROXY FIREWALL Strumenti di controllo della rete I contenuti di questo documento, salvo diversa indicazione, sono rilasciati

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Standard di Sicurezza sui Dati previsti dai Circuiti Internazionali. Payment Card Industry Data Security Standard

Standard di Sicurezza sui Dati previsti dai Circuiti Internazionali. Payment Card Industry Data Security Standard Standard di Sicurezza sui Dati previsti dai Circuiti Internazionali Payment Card Industry Data Security Standard STANDARD DI SICUREZZA SUI DATI PREVISTI DAI CIRCUITI INTERNAZIONALI (Payment Card Industry

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

CA Process Automation

CA Process Automation CA Process Automation Glossario Release 04.2.00 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come

Dettagli

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet OUCH! Ottobre 2012 IN QUESTO NUMERO Introduzione Le precauzioni da prendere Cosa fare in caso di smarrimento o furto Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet L AUTORE DI QUESTO NUMERO Heather

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Soluzioni Hot Spot Wi-Fi

Soluzioni Hot Spot Wi-Fi Soluzioni Hot Spot Wi-Fi UN MONDO SEMPRE PIU WIRELESS 155% il tasso di crescita dei Tablets nel 2011 e 106 Milioni i pezzi venduti nel 2012 secondo una recente ricerca della IDC Nel 2016 la cifra raggiungerà

Dettagli

Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos

Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos L Autore Lino Fornaro, Security Consultant Amministratore

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

EESSI. Electronic Exchange of Social Security Information PROGETTO EESSI. Direzione centrale Pensioni Convenzioni Internazionali

EESSI. Electronic Exchange of Social Security Information PROGETTO EESSI. Direzione centrale Pensioni Convenzioni Internazionali Electronic Exchange of Social Security Information PROGETTO 1 Il passato appena trascorso 2006 Studio di fattibilità 2007 Accordo sull Architettura di Alto Livello di Il presente Basi Legali Articolo 78

Dettagli

SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO

SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO La seguente guida mostra come trasferire un SiteManager presente nel Server Gateanager al Server Proprietario; assumiamo a titolo di esempio,

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Guida utente di Seagate Central

Guida utente di Seagate Central Guida utente di Seagate Central Modello SRN01C Guida utente di Seagate Central 2014 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e Seagate Media sono marchi

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Il software descritto nel presente

Dettagli

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad.

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. OPERAZIONI PRELIMINARI Dal menu impostazioni andate su E-mail, Contatti,

Dettagli

Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015

Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015 Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015 Definizione Mentre una LAN è una rete locale costituita da un certo numero di pc connessi ad uno switch, una VLAN è una LAN VIRTUALE (Virtual

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Xerox Remote Services Documento sulla sicurezza

Xerox Remote Services Documento sulla sicurezza Xerox Remote Services Documento sulla sicurezza Versione 1.0.9 Global Remote Services Xerox Information Management Novembre 2012 702P01061 2012 Xerox Corporation. Tutti i diritti riservati. Xerox, Xerox

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

il software per il nido e per la scuola dell infanzia

il software per il nido e per la scuola dell infanzia il software per il nido e per la scuola dell infanzia InfoAsilo è il software gestionale che semplifica il lavoro di coordinatori ed educatori di asili nido e scuole dell infanzia. Include tutte le funzionalità

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Guida del prodotto. McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012)

Guida del prodotto. McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012) Guida del prodotto McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012) COPYRIGHT Copyright 2012 McAfee, Inc. Copia non consentita senza autorizzazione. ATTRIBUZIONI DEI MARCHI McAfee, il logo McAfee,

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici

Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici Art. 1 Oggetto Il presente modulo di assunzione di responsabilità (di seguito

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

MIB PER IL CONTROLLO DELLO STATO DI UN SERVER FTP

MIB PER IL CONTROLLO DELLO STATO DI UN SERVER FTP Università degli Studi di Pisa Facoltà di Scienze Matematiche,Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica Michela Chiucini MIB PER IL CONTROLLO DELLO STATO DI UN SERVER

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli