Progetti FET-Open. Claudio Sacerdoti Coen Bologna, 24/03/2010

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetti FET-Open. Claudio Sacerdoti Coen Bologna, 24/03/2010"

Transcript

1 Progetti FET-Open Claudio Sacerdoti Coen Bologna, 24/03/2010

2 Chi sono Ricercatore confermato, Dipartimento di Scienze dell'informazione INF/01 Interessi di ricerca: Dimostrazione assistita, Mathematical Knowledge Management, Constructive Mathematics, Logica, Teoria dei tipi

3 Partecipazione/coordinazione Partecipante: Progetti PRIN (Logica Lineare, Topologia Formale, Dimostrazione Assistita) MKM-Net (Thematic Network, 5FP) Progetto Strategico Ateneo di Padova

4 Partecipazione/coordinazione Coordinatore: DAMA (Dimostrazione Assistita per la Matematica e l'apprendimento) Progetto Strategico dell'ateneo MoWGLI (Math on the Web: Get it by Logic and Interfaces) FET Open FP6 [package leader] CerCo (Certified Complexity) FET Open FP7

5 Fallimenti Progetti PRIN (Topologia Formale, Dimostrazione Assistita) Progetti FIRB (Implicit Complexity, Dimostrazione Assistita) ERC (Dimostrazione Assistita) Progetti Europei!= FET Open

6 INF/01 e Progetti Europei Maggior incidenza della ricerca di base... PRIN? FIRB? ERC? NoE? con un occhio ad aspetti applicativi, ma a lungo/lunghissimo termine FP7 Collaboration Projects/STREPs? Difficile trovare spazio in progetti con un'alta componente industriale e/o mirati al raggiungimento di obiettivi concreti a medio termine

7 INF/01 e Progetti Europei Difficolta' di diverse aree a trovare ONESTAMENTE spazi adeguati all'interno delle call / programma di lavoro Idem per i programmi di Lobbying

8 FET Open Il fiore all'occhiello del programma IST Il piu' basso tasso di accettazione The scheme is open to the widest possible spectrum of research opportunities that relate to IST The realisation of bold ideas that would involve high risks or High quality longer term research with sound objectives

9 FET Open A harbour for exploring and nurturing new research trends and helping them mature in emerging research communities. Widest possible spectrum, cutting across all disciplines Includes topics not covered elsewhere and exploration of non-conventional routes Bold ideas that would involve high risks YOU ARE SUPPOSED TO FAIL WHERE IS THE RISK HERE?

10 FET Open La quasi totalita' dei progetti accettati finora nell'fp7 riguarda progetti multidisciplinari (CerCo e' l'eccezione) Strumenti: tutti (STREP/CA/...) STREP: Possono essere limitati a pochi partner (CerCo: 3) Tutti i partner possono essere accademici Obiettivi a breve termini: immaginativi

11 FET Open: submission Si puo' sottomettere sempre; short proposal valutata ASAP; long proposal: cut-off ogni 6 mesi circa Short proposal: 5 pagine circa, anonima Long proposal: relativamente standard... ma giudicata sulla base di criteri differenti (specie in fase di negoziazione)

12 Cosa sottomettere? Ricerche con impatto a lungo termine o di dubbio impatto concreto Innestate su un lavoro pre-esistente DEL COORDINATORE Con sviluppi futuri raggiungibili nei limiti temporali Ma lungi dall'essere considerato stato dell'arte

13 Altro: valutazione Progetto auto-validante Idea: Parte di sviluppo: alto rischio Parte di valutazione: basso rischio Diversi problemi sia a livello di revisione che di agreement

14 Altro: valutazione Cambio di coordinatore (fra due sottomissioni consecutive): nessun impatto apparente Aggiunta di ulteriore case-study di valutazione / differenziazione da altri lavori: incremento significativo

15 Proseguo APPARENTEMENTE: nessuno (poco?) spazio per progetti successivi che raccolgano il testimone

16 Scrivere la proposta Scontro fra l'albergo Spagnolo e un vero Progetto Integrato Ai fini della proposta: Ruolo centrale del coordinatore nel delineare obiettivi e task Rimanere abbottonati (anche nel consorzio) Ai fini del lavoro: Il contrario :-( Conflittualita' elevata; mancato impegno

17 Claudio Sacerdoti Coen Dipartimento di Scienze dell'informazione

FP7 Esperienze di costruzione e gestione Progetti a Coord.to/Parten.to ENEA

FP7 Esperienze di costruzione e gestione Progetti a Coord.to/Parten.to ENEA GIORNATA FORMATIVA/INFORMATIVA SULLE ATTIVITA PROGETTUALI ENEA FP7 Esperienze di costruzione e gestione Progetti a Coord.to/Parten.to ENEA 18 GIUGNO 2013 C.R. FRASCATI Giuseppe Celentano ENEA Sezione Superconduttività

Dettagli

Data Tipo Sezione Open Target Stop Data Close Op Risultato Commissioni Ris. Con Cumulativo Max Cumulativo Trade Ap. Oper. Oper.

Data Tipo Sezione Open Target Stop Data Close Op Risultato Commissioni Ris. Con Cumulativo Max Cumulativo Trade Ap. Oper. Oper. 18 commissioni 0 commissioni 1 3/1/2005 short intraday 31085 open 31355 3/1/2005 31080 5 36 11 11 25 2 4/1/2005 short intraday 31070 open 31230 4/1/2005 31230 160 36 836 847 775 3 4/1/2005 long intraday

Dettagli

Società Italiana degli Economisti

Società Italiana degli Economisti Società Italiana degli Economisti II^ INDAGINE SULLE RIVISTE ITALIANE DI ECONOMIA 2014 a cura di Paolo Pini (Vice Presidente Sie e Coordinatore Curv Commissione Università, Ricerca, Valutazione Sie) Trento,

Dettagli

Potenzialità e Limiti dei Mercati dell Acqua: Il Progetto WCT

Potenzialità e Limiti dei Mercati dell Acqua: Il Progetto WCT Potenzialità e Limiti dei Mercati dell Acqua: Il Progetto WCT Matteo Zavalloni Università di Bologna 21 Giugno 2011 Parma Outline Progetto Water Cap &Trade Potenzialità e limiti dello scambio di acqua

Dettagli

Modello Sight Deposit. Copyright Iason Ltd. All rights reserved

Modello Sight Deposit. Copyright Iason Ltd. All rights reserved Modello Sight Deposit Panoramica 01 Introduzione 3 02 Metodologia 4 03 Output del modello 7 Copyright 2017 - Iasonwww.iasonltd.com Ltd. All rights reserved Introduzione I depositi a vista rappresentano

Dettagli

Titolo presentazione sottotitolo

Titolo presentazione sottotitolo Titolo presentazione sottotitolo La gestione dei progetti ERC al Politecnico di Milano Milano, XX mese 20XX Servizio Ricerca Servizio Ricerca di Ateneo: attività di supporto Informazione Gestione SRA Polimi

Dettagli

Finanziamenti alla Ricerca EU e internazionale

Finanziamenti alla Ricerca EU e internazionale Finanziamenti alla Ricerca EU e internazionale Sotto Gruppo CODAU RICERCA Laura Fulci Dirigente Area Ricerca Politecnico di Torino Roma 31 Marzo 2017 Sotto-Gruppo Finanziamenti alla Ricerca internazionale

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA PART A MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca Direzione Generale per il coordinamento, la promozione e la valorizzazione della

Dettagli

Diritto dell'economia e dei consumatori Specifiche economiche

Diritto dell'economia e dei consumatori Specifiche economiche Diritto dell'economia e dei consumatori Specifiche economiche Specifiche economiche deliberate per il dottorato Ateneo Dip. Esterne Giovani Riserva Tassa Sovran. 4 3 0 1 0 3 3 Assegnazione per il curriculum

Dettagli

Esperienze di gestione di progetti europei ICT. Luca Chittaro, Roberto Ranon HCI Lab Universita' di Udine http://hcilab.uniud.it

Esperienze di gestione di progetti europei ICT. Luca Chittaro, Roberto Ranon HCI Lab Universita' di Udine http://hcilab.uniud.it Esperienze di gestione di progetti europei ICT Luca Chittaro, Roberto Ranon HCI Lab Universita' di Udine Premessa Gli aspetti gestionali dei progetti Europei non riguardano solo chi ha progetti in corso,

Dettagli

PROGRAMMA DI RICERCA L attività avrà ad oggetto lo studio e l applicazione pratica delle migliori tecniche, modalità e strategie per incentivare l efficacia delle attività di valorizzazione (exploitation)

Dettagli

Linee Guida ANVUR per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca dipartimentale (SUA-RD)

Linee Guida ANVUR per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca dipartimentale (SUA-RD) Linee Guida ANVUR per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca dipartimentale (SUA-RD) degli anni 2014, 2015, 2016 (versione non definitiva) U.O. VALUTAZIONE E QUALITÀ Pianificazione e

Dettagli

PAGINA INIZIALE. secondo livello, es. SH1_1) 1 (Coordinatore) 2 3

PAGINA INIZIALE. secondo livello, es. SH1_1) 1 (Coordinatore) 2 3 MODELLO PROPOSTA Limite massimo pagine proposta: 20 pagine. Formattazione pagina e caratteri: Times New Roman 12, margini (2.5 cm laterali, alto e basso), interlinea singola. PAGINA INIZIALE Titolo Proposta:

Dettagli

Sicurezza Integrata: Stato dell arte e prospettive

Sicurezza Integrata: Stato dell arte e prospettive Sicurezza Integrata: Stato dell arte e prospettive Visiant 2007 Visiant. Profilo Visiant (prima Softpeople), dalla data della sua costituzione, si è progressivamente e concretamente affermata sul mercato

Dettagli

Curriculum Amministrazione e controllo ( 1 ) I anno 002EC Economia aziendale 12 SECS-P/07 Base Aziendale

Curriculum Amministrazione e controllo ( 1 ) I anno 002EC Economia aziendale 12 SECS-P/07 Base Aziendale EC01 ANNO ACCADEMICO 201/2017 Corso di laurea triennale in ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE (classe L-18) CON ORDINAMENTO SECONDO DM 270/04 Coordinatore: Prof. Alberto Dreassi Referente per le pratiche studenti:

Dettagli

Partecipare a un progetto STREP

Partecipare a un progetto STREP Partecipare a un progetto STREP L esperienza dell ELIOS Lab Prof. A. De Gloria, F. Bellotti ELIOS Lab - DIBE The University of Genoa 1 Introduzione Esperienza in progetti 4, 5, 6 Programma Quadro dell

Dettagli

Curriculum Amministrazione e controllo (¹) Scelta libera ** D EC Idoneità informatica INF/01 F 3

Curriculum Amministrazione e controllo (¹) Scelta libera ** D EC Idoneità informatica INF/01 F 3 EC01 ANNO ACCADEMICO 2017/2018 Corso di laurea triennale in ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE (classe L-18) CON ORDINAMENTO SECONDO DM 270/04 Coordinatore: Prof. Alberto Dreassi Referente per le pratiche studenti:

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura valutativa ai sensi dell'art. 24, comma 6, Legge 30 dicembre 201 O, n. 240 per la chiamata di n. 1 posto di Professore di seconda fascia presso il Dipartimento

Dettagli

I bandi Marie Curie Individual Fellowship

I bandi Marie Curie Individual Fellowship I bandi Marie Curie Individual Fellowship Una grande opportunità per potenziare le nostre risorse umane A.Passeri CSN1 9-4-2014 Situazione Bandi Marie Curie Chiuso. No proposal CSN1 Puntiamoci seriamente!

Dettagli

APRE. Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Parte A e B La valutazione. Iacopo De Angelis

APRE. Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Parte A e B La valutazione. Iacopo De Angelis APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Parte A e B La valutazione Iacopo De Angelis Punto di Contatto Nazionale ICT, Security, ICT PSP La presentazione avviene.. Scadenza prevista dal bando

Dettagli

I progetti di ricerca del Dipartimento

I progetti di ricerca del Dipartimento Università di Pisa Dipartimento di Informatica I progetti di ricerca del Dipartimento Pisa, 12 13 giugno 2003 Progetti di ricerca Mix di progetti in essenziale alla luce dell evoluzione delle tecnologie

Dettagli

Comunicazione per il Turismo. 21 gennaio 13 marzo 2013

Comunicazione per il Turismo. 21 gennaio 13 marzo 2013 Comunicazione per il Turismo 1 21 gennaio 13 marzo 2013 prof. Cesare A. Massarenti d.ssa Georgia Conte Georgia Conte georgia.conte@unimib.it Università Cattolica - Milano Teorie della Comunicazione Cineturismo

Dettagli

Unità Finanziamenti per la Ricerca: organizzazione e servizi

Unità Finanziamenti per la Ricerca: organizzazione e servizi Unità Finanziamenti per la Ricerca: organizzazione e servizi Marco Degani FINARIC 22 giugno 2009 area della ricerca organizzazione Produzione FINARIC SSR CRA KTO Finanziamenti per la ricerca Sistema di

Dettagli

H2020 Secure, Clean and Efficient Energy Punti di forza e criticità delle proposte

H2020 Secure, Clean and Efficient Energy Punti di forza e criticità delle proposte H2020 Secure, Clean and Efficient Energy Punti di forza e criticità delle proposte Secure, Clean and Efficient Energy: Giornata Nazionale di Lancio dei Bandi 2016-17 in Horizon 2020 Roma, 9 novembre 2015

Dettagli

Contingentismo: i principi generali

Contingentismo: i principi generali Contingentismo 1 Contingentismo: i principi generali L impresa deve adattare la propria configurazione organizzativa a fattori / condizioni di contesto la contingenza è il fattore (i fattori) di contesto

Dettagli

Il mercato SeDeX: il mercato dei SEcuritised DErivatives

Il mercato SeDeX: il mercato dei SEcuritised DErivatives Il mercato SeDeX: il mercato dei SEcuritised DErivatives Prof.ssa Eliana Angelini Titolare della Cattedra di Economia del mercato mobiliare Dipartimento di Economia Università degli Studi G. D Annunzio

Dettagli

Sicuramente www.clusit.it

Sicuramente www.clusit.it Sicuramente www.clusit.it L applicazione degli standard della sicurezza delle informazioni nella piccola e media impresa Claudio Telmon Clusit ctelmon@clusit.it Sicuramente www.clusit.it Associazione no

Dettagli

Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno /

Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno / Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno / 9 Novembre 2016 Ist year A.Y. 2016-2017 1 Presentazione dei Corsi di

Dettagli

Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Program & Portfolio Management Standard, Second edition 2008

Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Program & Portfolio Management Standard, Second edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Program & Portfolio Management Standard, Second edition 2008 Tiziano Villa, PMP CMC - partner The Project Management

Dettagli

Linee guida utilizzo BIRD. Regolamento generale di allocazione e impiego finanziamenti DOR

Linee guida utilizzo BIRD. Regolamento generale di allocazione e impiego finanziamenti DOR Linee guida utilizzo BIRD Budget Integrato per la Ricerca dei Dipartimenti (BIRD) Dotazione Ordinaria per la Ricerca (DOR) Investimento Strategico di Dipartimento (SID) Il BIRD è diviso in SID (60±10%

Dettagli

Fiori di campo. Conoscere, riconoscere e osservare tutte le specie di fiori selvatici più note

Fiori di campo. Conoscere, riconoscere e osservare tutte le specie di fiori selvatici più note Fiori di campo. Conoscere, riconoscere e osservare tutte le specie di fiori selvatici più note M. Teresa Della Beffa Click here if your download doesn"t start automatically Fiori di campo. Conoscere, riconoscere

Dettagli

Gli aspetti innovativi del Draft International Standard (DIS) ISO 9001:2015

Gli aspetti innovativi del Draft International Standard (DIS) ISO 9001:2015 Gli aspetti innovativi del Draft International Standard (DIS) ISO 9001:2015 I requisiti per la gestione del rischio presenti nel DIS della nuova ISO 9001:2015 Alessandra Peverini Perugia 9/09/2014 ISO

Dettagli

Interactive Brokers. Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch.

Interactive Brokers. Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch. Interactive Brokers presenta: Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars Member SIPC

Dettagli

La didattica per lo sviluppo sostenibile negli Atenei italiani

La didattica per lo sviluppo sostenibile negli Atenei italiani La didattica per lo sviluppo sostenibile negli Atenei italiani Prof.ssa Chiara Mio Università Ca Foscari Venezia 10 luglio 2017 Auditorium S. Margherita, Venezia Evoluzioni RIAS Rete Italiana degli Atenei

Dettagli

Gruppo Nazionale di Bioingegneria XXVIII Scuola Annuale - Bressanone, 7-11 settembre 2009

Gruppo Nazionale di Bioingegneria XXVIII Scuola Annuale - Bressanone, 7-11 settembre 2009 Gruppo Nazionale di Bioingegneria XXVIII Scuola Annuale - Bressanone, 7-11 settembre 2009 Opportunità di finanziamenti per la ricerca in bioingegneria Commissione ricerca Paolo Dario Mario Stefanelli Giovanni

Dettagli

Curriculum AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO ( 1 ) I anno (60 CFU)

Curriculum AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO ( 1 ) I anno (60 CFU) CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE / BUSINESS ADMINISTRATION AND MANAGEMENT CLASSE L-18 PIANO DEGLI STUDI per gli studenti che si iscrivono al I anno nell a.a. 2016/17 Il Corso

Dettagli

Il riconoscimento dei crediti nella nuova Guida ECTS

Il riconoscimento dei crediti nella nuova Guida ECTS Sapienza Università di Roma Corso di Formazione Internazionalizzazione dei percorsi didattici 10 novembre 2015 Modulo 1 Il riconoscimento dei crediti nella nuova Guida ECTS Maria Sticchi Damiani Progetto

Dettagli

I fattori di qualità della progettazione

I fattori di qualità della progettazione I fattori di qualità della progettazione Udine Italia 17/09/2015 Marcello D Amico, Archidata This programme is co-financed by the European Regional Development Fund. Gli strumenti di lavoro Le linee guida

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI Chiara Zanolla L importanza di una buona progettazione Aumento fondi FP7 Allargamento Europa Tecniche di progettazione

Dettagli

In a world that s constantly changing, Cubox is an innovative and dynamic communication system, capable of keeping up with market demand, constantly

In a world that s constantly changing, Cubox is an innovative and dynamic communication system, capable of keeping up with market demand, constantly In a world that s constantly changing, Cubox is an innovative and dynamic communication system, capable of keeping up with market demand, constantly evolving and adapting to new trends. Cubox is a tailoring

Dettagli

Priorità di Governo Clinico. Esempio. Glossario. Glossario. Esempio. Survey. Progetti. Indicatori

Priorità di Governo Clinico. Esempio. Glossario. Glossario. Esempio. Survey. Progetti. Indicatori Convention Nazionale Clinical Governance e Management Aziendale Sostenibilità delle innovazioni organizzative nell era del federalismo sanitario Bologna, 15-16 ottobre 2010 OBIETTIVI Survey Priorità di

Dettagli

Le competenze richieste dal mercato per la conduzione dei progetti ICT

Le competenze richieste dal mercato per la conduzione dei progetti ICT GRUPPO TELECOM ITALIA Ministero dello Sviluppo Economico Scuola Superiore di Specializzazione in Telecomunicazioni Roma, 26 gennaio 2016 Le competenze richieste dal mercato per la conduzione dei progetti

Dettagli

Unità di Processo "Servizi alla Ricerca" Decreto n Prot. n (553) Anno 2016

Unità di Processo Servizi alla Ricerca Decreto n Prot. n (553) Anno 2016 Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 4869) dal 14 luglio al 30 settembre 2016 Unità di Processo "Servizi alla Ricerca" Decreto n. 100315 Prot. n (553) Anno 2016 IL RETTORE VISTA la proposta della Commissione

Dettagli

CERTIFICATO CERTIFICATE IGQ 9821A

CERTIFICATO CERTIFICATE IGQ 9821A CERTIFICATO CERTIFICATE 9821A Si certifica che il sistema di gestione qualità di: We hereby certify that the quality management system operated by: Riviera Francia, 9/11 35127 Padova PD è conforme alla

Dettagli

Ingegneria del Software

Ingegneria del Software Università di Bergamo Dip. di Ingegneria gestionale, dell'informazione e della produzione INGEGNERIA DEL SOFTWARE Paolo Salvaneschi A1_3 V3.3 Ingegneria del Software Il corpus di conoscenze Il contenuto

Dettagli

Science and Technology Digital Library

Science and Technology Digital Library Science and Technology Digital Library l obiettivo sviluppare un sistema integrato per l accesso all informazione sulla Ricerca Scientifica e Tecnologica a beneficio di diverse comunità di utenti i destinatari

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Offerta formativa. Dipartimento di Psicologia

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Offerta formativa. Dipartimento di Psicologia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Offerta formativa Dipartimento di Psicologia SPC Scienze Psicosociali della Comunicazione È il corso per diventare l esperto di comunicazione di nuova generazione.

Dettagli

FINANZIAMENTI DI ATENEO PER LA RICERCA PROGETTI STRATEGICI Linee guida II Edizione - Anno Requisiti e finalità

FINANZIAMENTI DI ATENEO PER LA RICERCA PROGETTI STRATEGICI Linee guida II Edizione - Anno Requisiti e finalità SERVIZIO RICERCA FINANZIAMENTI DI ATENEO PER LA RICERCA PROGETTI STRATEGICI Linee guida II Edizione - Anno 2011 Requisiti e finalità Il finanziamento di progetti strategici (PS) dell Università di Padova

Dettagli

Notiziario settimanale per i Soci APRE

Notiziario settimanale per i Soci APRE Notiziario settimanale per i Soci SOMMARIO INIZIATIVE Pag. 1 - Verso l VIII Programma Quadro, consultazione Soci INFO Pag. 2 - Bozza Programma di Lavoro AMBIENTE 2011 - FP7-PEOPLE-2010-ITN: primi risultati

Dettagli

NEWSLETTER RICERCA INTERNAZIONALE

NEWSLETTER RICERCA INTERNAZIONALE NEWSLETTER RICERCA INTERNAZIONALE INFORMAZIONI SUI FINANZIAMENTI INTERNAZIONALI NEL SETTORE DELLA RICERCA NOVEMBRE 2007 NUMERO 2/2007 Indice Innovation is and should be a biological necessity of all the

Dettagli

LINEE GUIDA DI EUROPROGETTAZIONE

LINEE GUIDA DI EUROPROGETTAZIONE 3 CENTRO DI FORMAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE ISOLA DI SAN SERVOLO - VENEZIA www.europelago.it LINEE GUIDA DI EUROPROGETTAZIONE FONDI COMUNITARI DIRETTI di Ivan Sgandurra 4 Prima edizione: giugno 2012 Copyright

Dettagli

Attività e riorganizzazione del sistema socio-sanitario della Regione del Veneto per migliorarne la competitività a livello europeo e internazionale

Attività e riorganizzazione del sistema socio-sanitario della Regione del Veneto per migliorarne la competitività a livello europeo e internazionale Attività e riorganizzazione del sistema socio-sanitario della Regione del Veneto per migliorarne la competitività a livello europeo e internazionale Massimo Mirandola Dirigente Servizio Relazioni Socio

Dettagli

O.R.I.A. OSSERVATORIO RICERCA E INNOVAZIONE AZIENDALE. Reggio Emilia 4 giugno 2008

O.R.I.A. OSSERVATORIO RICERCA E INNOVAZIONE AZIENDALE. Reggio Emilia 4 giugno 2008 O.R.I.A. OSSERVATORIO RICERCA E INNOVAZIONE AZIENDALE Reggio Emilia 4 giugno 2008 Protocollo I.R.M.A. Innovazione in Radioterapia Mammaria CARCINOMA DELLA MAMMELLA A BASSO RISCHIO DI RECIDIVA LOCALE: IRRADIAZIONE

Dettagli

Portfolio-Driven Performance Driving Business Results Across The Enterprise

Portfolio-Driven Performance Driving Business Results Across The Enterprise Portfolio-Driven Performance Driving Business Results Across The Enterprise IT Governance e Portfolio Management Supportare il Business The core business of tomorrow is a "new and different" idea today

Dettagli

BANDO ERASMUS + TIROCINIO A.A. 2016/17

BANDO ERASMUS + TIROCINIO A.A. 2016/17 BANDO ERASMUS + TIROCINIO A.A. 2016/17 Le borse disponibili per l a.a. 2016/17 sono 380 Ai candidati IDONEI non vincitori di borsa presenti nelle graduatorie per tirocini autonomi, dietro loro specifica

Dettagli

Etichettatura dei prodotti alimentari Lo stato dell arte Centro Congressi Torino Incontra 22 Novembre 2016

Etichettatura dei prodotti alimentari Lo stato dell arte Centro Congressi Torino Incontra 22 Novembre 2016 Etichettatura dei prodotti alimentari Lo stato dell arte Centro Congressi Torino Incontra 22 Novembre 2016 La rete Enterprise Europe Network Creata dalla Commissione europea dal 2008 nel quadro del Programma

Dettagli

CDR - Claudio Dematté Research. Osservatorio Solvency II Operational Transformation. Andrea Scribano

CDR - Claudio Dematté Research. Osservatorio Solvency II Operational Transformation. Andrea Scribano CDR - Claudio Dematté Research Osservatorio Solvency II Operational Transformation Tavolo Pianificazione Strategica e Risk Reporting Andrea Scribano 29.01.2016 Il percorso effettuato dal2011 ad oggi 2011

Dettagli

3SQUARE(Strategy(&(Tech(Consultants. A"brand"new"Concept"Consul2ng"Company"

3SQUARE(Strategy(&(Tech(Consultants. AbrandnewConceptConsul2ngCompany (Strategy(&(Tech(Consultants A"brand"new"Concept"Consul2ng"Company" 3Square(Strategy(and(Tech(Consultants! Nasce come Concept Consulting Company in grado di operare, in partnership con Società Leader nel

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura selettiva 2016RUA02-Allegato 3 per l'assunzione di n. 1 posto di ricercatore a tempo determinato presso il Dipartim~nto di Matematica - DM, per il settore concorsuale

Dettagli

La competenza informativa (Information Literacy) nella. Stefania Puccini & Ornella Russo SDIAF - Firenze 26 novembre 2015

La competenza informativa (Information Literacy) nella. Stefania Puccini & Ornella Russo SDIAF - Firenze 26 novembre 2015 La competenza informativa (Information Literacy) nella biblioteca pubblica Stefania Puccini & Ornella Russo SDIAF - Firenze 26 novembre 2015 Introduzione alla competenza informativa Ornella Russo Information

Dettagli

Il processo di Valutazione

Il processo di Valutazione Il processo di Valutazione Valutazione i criteri Adattati a ciascuno schema di finanziamento ed a ciascuna area tematica Indicati nel programma di lavoro di riferimento (Annex 2) Divisi in 3 criteri principali:

Dettagli

Come convincere qualcuno a finanziarmi? Sull arte della costruzione di un progetto di ricerca

Come convincere qualcuno a finanziarmi? Sull arte della costruzione di un progetto di ricerca Come convincere qualcuno a finanziarmi? Sull arte della costruzione di un progetto di ricerca Davide Viaggi Dipartimento di Scienze Agrarie (DipSA) Università di Bologna Scuola Estiva Dottorato AIEAA Piacenza

Dettagli

Cosa abbiamo imparato dagli studi SUP ed EGSYS-follow-up? Andrea Ungar. Syncope Unit

Cosa abbiamo imparato dagli studi SUP ed EGSYS-follow-up? Andrea Ungar. Syncope Unit Cosa abbiamo imparato dagli studi SUP ed EGSYS-follow-up? Andrea Ungar Syncope Unit Cardiologia e Medicina Geriatrica Dipartimento del Cuore e dei Vasi Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi - Firenze

Dettagli

shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival

shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival Sharitaly Milano, 9/11/2015 What challenges? Regulatory uncertainty -> -> Spending and investments delays -> Unplanned direction

Dettagli

SAFE - SCUOLA DI SCIENZE AGRARIE, FORESTALI, ALIMENTARI ED AMBIENTALI

SAFE - SCUOLA DI SCIENZE AGRARIE, FORESTALI, ALIMENTARI ED AMBIENTALI Programma di insegnamento per l anno accademico 2014/2015 Programma dell insegnamento di FISICA Course title: PHYSICS Corsi di Laurea Anno di corso Classe Cod. Denominazione Corso di Laurea I II III Ateneo

Dettagli

Performance organizzativa e attività procedimentale Roma 22 marzo Dott. Vincenzo Tedesco Direttore Amministrativo IMT Scuola Alti Studi

Performance organizzativa e attività procedimentale Roma 22 marzo Dott. Vincenzo Tedesco Direttore Amministrativo IMT Scuola Alti Studi Performance organizzativa e attività procedimentale Roma 22 marzo 2016 Dott. Vincenzo Tedesco Direttore Amministrativo IMT Scuola Alti Studi PERFORMANCE Contributo (risultato e modalità di raggiungimento)

Dettagli

Lezione 3 Gli Eventi: dall acquisizione alla valutazione degli impatti

Lezione 3 Gli Eventi: dall acquisizione alla valutazione degli impatti Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione 3 Gli Eventi: dall acquisizione alla valutazione degli impatti a.a. 2013/14 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Piano dei rischi

Dettagli

MIUR per la selezione definitiva dei progetti da ammettere al finanziamento

MIUR per la selezione definitiva dei progetti da ammettere al finanziamento La Commissione Ricerca è incaricata della preselezione dei progetti PRIN e FIRB I membri bi dll della Commissione i non partecipano a modelli A dell Ateneo. La Commissione è coadiuvata dall Ufficio ricerca

Dettagli

Donne e Matematica: un rapporto complesso

Donne e Matematica: un rapporto complesso : un rapporto complesso Dipartimento di Matematica Giuseppe Peano Università di Torino Consiglio Direttivo ANVUR European Women in Mathematics Genere e Scienza fra Ricerca e Innovazione Pisa, 6 aprile

Dettagli

Creare Valore con il Supply Chain Management Bologna, 26 se:embre 2013. Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo

Creare Valore con il Supply Chain Management Bologna, 26 se:embre 2013. Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo Creare Valore con il Supply Chain Management Bologna, 26 se:embre 2013 Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo Caccia al logo No endorsement is granted 2 Caccia al logo

Dettagli

LA GESTIONE DEGLI ORDINI E DEI CONTRATTI NEGLI ACQUISTI EVOLUTI

LA GESTIONE DEGLI ORDINI E DEI CONTRATTI NEGLI ACQUISTI EVOLUTI LA GESTIONE DEGLI ORDINI E DEI CONTRATTI NEGLI ACQUISTI EVOLUTI Come conseguire efficienza ed efficacia nella gestione di ordine e contratti e come ottimizzare il parco dei fornitori Assolombarda, 06 Novembre

Dettagli

Curriculum AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO ( 1 ) I anno (60 CFU)

Curriculum AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO ( 1 ) I anno (60 CFU) CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE / BUSINESS ADMINISTRATION AND MANAGEMENT CLASSE L-18 PIANO DEGLI STUDI per gli studenti che si iscrivono al I anno nell a.a. 2017/18 Il Corso

Dettagli

PIANIFICAZIONE STRATEGICA & RISK REPORTING

PIANIFICAZIONE STRATEGICA & RISK REPORTING PIANIFICAZIONE STRATEGICA & RISK REPORTING RISULTATI 2016 Andrea Scribano 26.01.2017 IN COLLABORAZIONE CON SDA Bocconi CDR - Claudio Dematté Research Division IL PERCORSO DAL 2011 AD OGGI Modelli di calcolo

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

L Europrogettazione nella ricerca energetica: una proposta RSE con le aziende di Corrente

L Europrogettazione nella ricerca energetica: una proposta RSE con le aziende di Corrente Roma, GSE 28 Giugno 2013 L Europrogettazione nella ricerca energetica: una proposta RSE con le aziende di Corrente Romano Ambrogi (RSE) Maurizio Cuppone (GSE) Verso Horizon 2020: workshop APRE RSE GSE

Dettagli

Enterprise Content Management

Enterprise Content Management Enterprise Content Management Unleash the Value of Content in Motion Giorgio Anselmi Industry Solutions Presales Leader IBM Italia La prospettiva tradizionale dell Enterprise Content Line of Business IT

Dettagli

Sulla deduzione e la teoria degli insiemi. Claudio Sacerdoti Coen

Sulla deduzione e la teoria degli insiemi. Claudio Sacerdoti Coen Sulla deduzione e la teoria degli insiemi Claudio Sacerdoti Coen http://www.cs.unibo.it/~sacerdot Chi sono e cosa faccio? Ricercatore presso il Dipartimento di Scienze dell'informazione Docente del corso

Dettagli

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO I PROGRAMMA DELLA CE IN MATERIA DI RICERCA E SVILUPPO Elementi essenziali, approccio e strategia Marta Visca E.U. Mentis S.a.s.. corso Filippo Turati 25/7 10128 Torino SETTIMO

Dettagli

Verso la COP22: la rivoluzione possibile Il contributo dell edilizia sostenibile. Manuela Ojan GBC Italia

Verso la COP22: la rivoluzione possibile Il contributo dell edilizia sostenibile. Manuela Ojan GBC Italia Verso la COP22: la rivoluzione possibile Il contributo dell edilizia sostenibile Manuela Ojan GBC Italia Rimini, 10 novembre 2016 Green Building Council Italia: il nostro impegno + Network internazionale

Dettagli

HSE Manager. L Integrazione delle analisi di rischio tipiche del ruolo con i processi di risk management aziendali

HSE Manager. L Integrazione delle analisi di rischio tipiche del ruolo con i processi di risk management aziendali Data 21 settembre 2016 HSE Manager L Integrazione delle analisi di rischio tipiche del ruolo con i processi di risk management aziendali Agenda: La necessità di confronto ed integrazione dell analisi del

Dettagli

Strumento per le PMI Horizon 2020

Strumento per le PMI Horizon 2020 Strumento per le PMI Horizon 2020 A cura di Carmen Disanto e Laura Pandolfi Maggio 2014 Horizon 2020 C o a c h a n d t r a i n ing w or kshop c o n t e n u t i Presentazione della Call Strumento PMI Approfondimento:

Dettagli

I media siamo noi. Le gestione ed il governo della comunicazione in un contesto web 2.0.

I media siamo noi. Le gestione ed il governo della comunicazione in un contesto web 2.0. http://video.repubblica.it/tecno-e-scienze/non-cercarlo-su-google-lacampagna-contro-le-autodiagnosi-in-rete/183519/182372 http://www.gezondheidenwetenschap.be/ I media siamo noi. Le gestione ed il governo

Dettagli

Analisi Matematica base MAT/05 12 Fisica base FIS/01 12

Analisi Matematica base MAT/05 12 Fisica base FIS/01 12 http://www.unifortunato.eu/piano-di-studi-controllori-di-volo/ Corso di laurea in Scienze e Tecnologie del Trasporto Aereo (classe L-28) Curriculum "Controllo del traffico aereo" I ANNO Analisi Matematica

Dettagli

PIANIFICAZIONE E BUDGET

PIANIFICAZIONE E BUDGET PIANIFICAZIONE E BUDGET Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale Economia aziendale, bilancio, business plan Anno accademico 2016/2017 Prof. Antonio Staffa Prof. Mario Venezia Analisi della Gestione

Dettagli

Quality Certificates

Quality Certificates Quality Certificates Le più importanti certificazioni aziendali, di processo e di prodotto, a testimonianza del nostro costante impegno ed elevato livello di competenze. Qualità * certificata * Certified

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura valutativa ai sensi dell'alt. 24, comma 6, Legge 30 dicembre 2010, n. 240 per la chiamata di n. 1 posto di Professore di prima fascia presso il Dipartimento di

Dettagli

Domanda di finanziamento per Professori Visitatori per attività di ricerca congiunta

Domanda di finanziamento per Professori Visitatori per attività di ricerca congiunta Domanda di finanziamento per Professori Visitatori per attività di ricerca congiunta Anno: 2017 - prot.... (attribuito dal sistema) 1. Dati Generali (to be filled by the proposer) 1.1 Docente proponente

Dettagli

QUESTO E' SOLO UN FACSIMILE E NON SI PUO' UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

QUESTO E' SOLO UN FACSIMILE E NON SI PUO' UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA QUESTO E' SOLO UN FACSIMILE E NON SI PUO' UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Dipartimento per l'università, l'alta Formazione Artistica, Musicale e

Dettagli

La gestione delle Identità Digitale delle Imprese. Angelo Saccà Università degli Studi di Torino Paola Laguzzi Università degli Studi di Torino

La gestione delle Identità Digitale delle Imprese. Angelo Saccà Università degli Studi di Torino Paola Laguzzi Università degli Studi di Torino La gestione delle Identità Digitale delle Imprese Angelo Saccà Università degli Studi di Torino Paola Laguzzi Università degli Studi di Torino La Federazione IDEM oggi La Federazione IDEM è ormai una realtà

Dettagli

Alessandro Ricci Presidente UNIONE INTERPORTI RIUNITI

Alessandro Ricci Presidente UNIONE INTERPORTI RIUNITI Alessandro Ricci Presidente UNIONE INTERPORTI RIUNITI The Trans European Networks and the strategic role of mulitmodal logistics platforms Associazione Nazionale degli Interporti Che riunisce la quasi

Dettagli

Origini del concetto di pattern: architectural patterns

Origini del concetto di pattern: architectural patterns Corso Multimedia patterns aa. 2003-04 Origini del concetto di pattern: architectural patterns Responsabile: Prof.ssa Franca Garzotto Tutor di laboratorio: Dott.ssa Deborah Agostini Patterns in architettura

Dettagli

CInt M-Z CINT (M-Z) La gestione del capitale umano. Nicola Cobelli

CInt M-Z CINT (M-Z) La gestione del capitale umano. Nicola Cobelli FONDAMENTI Fondamenti DI di MANAGEMENT Management CInt M-Z CINT (M-Z) La gestione del capitale umano Nicola Cobelli Queste slide sono state elaborate sulla base del capitolo 6 del Fontana F., Caroli M.

Dettagli

RELS "Innovative chain for energy recovery from waste in natural parks" Technical meeting minutes

RELS Innovative chain for energy recovery from waste in natural parks Technical meeting minutes RELS "Innovative chain for energy recovery from waste in natural parks" Technical meeting minutes Reggio Emilia 30/08/2010 Lista dei partecipanti ALBERTO BELLINI BIANCHINI CLAUDIO GAMBERINI RITA MILANI

Dettagli

Gruppo Advances in Management Accounting Partecipanti:

Gruppo Advances in Management Accounting Partecipanti: Gruppo Advances in Management Accounting Partecipanti: Riccardo Silvi Monica Bartolini Franco Visani Anna Raffoni La ricerca in Management Accounting: la nostra prospettiva accounting is fundamentally

Dettagli

Dipartimento di ECONOMIA. Università Ca Foscari Venezia

Dipartimento di ECONOMIA. Università Ca Foscari Venezia Dipartimento di ECONOMIA Università Ca Foscari Venezia 1868 - Regia Scuola Superiore di Commercio, prima in Italia, seconda in Europa prepararsi al futuro con corsi costantemente aggiornati, ed una storia

Dettagli

Corso di Diploma Accademico di primo livello in Design (DIPL02) ai sensi dell'art. 11 del D.P.R. n.212/2005

Corso di Diploma Accademico di primo livello in Design (DIPL02) ai sensi dell'art. 11 del D.P.R. n.212/2005 Corso di Diploma Accademico di primo livello in Design (DIPL02) ai sensi dell'art. 11 del D.P.R. n.212/2005 Dipartimento: Disegno industriale Scuola: Design Indirizzo: Product design Istituto d'arte Applicata

Dettagli

HRS4R Bollino Europeo della Ricerca

HRS4R Bollino Europeo della Ricerca Bollino Europeo della Ricerca Primi risultati dell analisi e prossimi passi per la certificazione Alessandra Petrucci HRS4R: Human Resources Strategy for researchers 2005 Atenei italiani adottano formalmente,

Dettagli

CURRICULUM di Paola Rubbioni

CURRICULUM di Paola Rubbioni CURRICULUM di Paola Rubbioni Nata a Perugia il 16/9/1968 Coniugata, tre figli Borsista del CNR come laureanda nel 1992 Laureata in Matematica il 10/7/1992 presso l Università di Perugia con la votazione

Dettagli

APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea. Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH

APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea. Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH AGENDA: 1. APRE come National Contact Point 2. Il Network dei National

Dettagli