Linee Guida ANVUR per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca dipartimentale (SUA-RD)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Linee Guida ANVUR per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca dipartimentale (SUA-RD)"

Transcript

1 Linee Guida ANVUR per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca dipartimentale (SUA-RD) degli anni 2014, 2015, 2016 (versione non definitiva) U.O. VALUTAZIONE E QUALITÀ Pianificazione e Controllo Direzionale 11 luglio 2016

2 ASPETTI GENERALI La SUA- RD contiene le informazioni e i dati utili per la valutazione della ricerca all interno del sistema AVA. Ha cadenza annuale (a regime), in modo da integrare le informazioni sullo stato della ricerca dipartimentale ottenibili tramite la VQR (cadenza pluriennale). E uno strumento di rilevazione che permette al MIUR e agli Atenei di adottare politiche premiali di distribuzione dei fondi (in UNIVR è stata utilizzata per la ripartizione del fondo unico per la Ricerca 2015*). E pubblica. Nel sito Anvur sono stati pubblicati i dati di tutti gli Atenei, a livello di Dipartimento, della rilevazione SUA-RD raccoglie dati e informazioni, in parte, già presenti in altre basi dati (VQR, Dalia, Loginmiur, PRIN, FIRB, Programmi Quadro ), che gli Atenei e Dipartimenti devono solo verificare. * Il Senato Accademico, nella seduta del 13 ottobre 2015, ha deliberato di utilizzare il dato emerso nella SUA-RD relativo al numero dei docenti inattivi (cioè senza prodotti scientifici nell anno) per tre anni consecutivi, in particolare attribuendo un peso di 0 per ciascun docente inattivo sul totale dei docenti considerati nel rispettivo Dipartimento per l attribuzione della quota prodotti (70% della quota totale).

3 CONTENUTI DELLA SUA-RD Parte I: Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Sezione A: Obiettivi di ricerca del Dipartimento Settori di ricerca nei quali opera il Dipartimento, obiettivi di ricerca pluriennali in linea con il piano strategico di Ateneo Sezione B: Sistema di Gestione Struttura organizzativa del Dipartimento, Gruppi di ricerca, Politiche per l AQ in tema di ricerca, Rapporto di Riesame della ricerca dipartimentale Sezione C: Risorse umane ed infrastrutture Infrastrutture (laboratori di ricerca, grandi attrezzature, biblioteche e patrimonio bibliografico), Personale (docenti, ricercatori, dottorandi, assegnisti, specializzandi, personale TA)

4 CONTENUTI DELLA SUA-RD Parte II: Risultati della ricerca Sezione D: Produzione scientifica Pubblicazioni dei docenti, ricercatori, assegnisti, dottorandi nell anno di riferimento (corredate ove possibile dai codici identificativi delle basi di dati Web of Science e Scopus) Nei settori non bibliometrici, le pubblicazioni vanno elencate e saranno valutate nel seguente ordine: 1. Monografie di ricerca e prodotti assimilati a. recensite su riviste di fascia A indicizzate su Wos/Scopus; b. recensite su riviste di fascia A non indicizzate su Wos/Scopus; c. recensite su riviste WoS/Scopus non ancora classificate dall ANVUR d. recensite su riviste classificate come scientifiche dall ANVUR; e. ancora non recensite/non recensite. 2. Contributo in rivista, limitatamente alle tipologie indicate nel Bando della VQR : a. su rivista di fascia A indicizzate su Wos/Scopus; b. su rivista di fascia A indicizzate su Wos/Scopus; c. su rivista WoS/Scopus non ancora classificata dall ANVUR; d. su rivista classificata come scientifica dall ANVUR. 3. Contributo in volume, limitatamente alle tipologie indicate nel Bando della VQR : a. recensito su riviste di fascia A indicizzate su Wos/Scopus; b. recensito su riviste di fascia A indicizzate su Wos/Scopus; c. recensito su riviste WoS/Scopus non ancora classificate dall ANVUR d. recensito su riviste classificate come scientifiche dall ANVUR; e. ancora non recensito. 4. Altri tipi di prodotti scientifici limitatamente alle tipologie indicate nel Bando della VQR Curatele in collaborazione con coautori stranieri.

5 CONTENUTI DELLA SUA-RD Sezione D: Produzione scientifica (segue) Nei settori bibliometrici, saranno elencate le seguenti pubblicazioni: 1. Monografie di ricerca o prodotti assimilabili se presenti nelle basi di dati citazionali di riferimento utilizzate per la VQR dal GEV di appartenenza o se recensite in riviste presenti in WoS/Scopus; 2. Contributi in riviste: a. Articolo scientifico con contenuto originale, pubblicato su rivista indicizzata in WoS/Scopus; b. Articolo scientifico di rassegna critica di letteratura (Review o Survey) pubblicato su rivista indicizzata in WoS/Scopus; c. Articolo scientifico con contenuto originale presentato a congresso internazionale e indicizzato come Conference Paper in WoS/Scopus; d. Lettera; 3. Contributi in volume (limitatamente alle tipologie indicate nel Bando della VQR ): a. Capitolo o Saggio; b. Articolo scientifico in atti di conferenza con processo di revisione peer non indicizzato in WoS/Scopus; 4. Brevetti accettati. 5. Altri tipi di prodotti scientifici limitatamente alle tipologie indicate nel Bando della VQR non inclusi nei punti precedenti.

6 CONTENUTI DELLA SUA-RD Parte II: Risultati della ricerca (segue) Sezione E: Internazionalizzazione Pubblicazioni con coautori stranieri, mobilità internazionale (n giorni/persona di docenti, ricercatori e assegnisti in uscita e in entrata*), progetti competitivi internazionali Sezione F: Docenti senza produzione scientifica per l anno di riferimento Sezione G: Progetti acquisiti da bandi competitivi** PRIN, FIRB, Programmi Quadro UE, altri finanziamenti Sezione H: Responsabilità e Riconoscimenti Scientifici Direzione o partecipazione a comitati di direzione o editorial boards di riviste scientifiche e collane editoriali con caratteristiche di scientificità, Direzione o Responsabilità Scientifica/Coordinamento di Enti o Istituti di Ricerca pubblici o privati, nazionali o internazionali, nonché la direzione di PRIN, ERC, progetti internazionali competitivi o reti europee di ricerca, Incarichi di insegnamento o di ricerca esclusivamente presso Atenei e Centri di Ricerca esteri Responsabilità scientifica di congressi internazionali, e inviti a tenere relazioni plenarie in tali congressi. *Permanenze di durata non inferiore a 30 giorni ** Per essere considerato competitivo il bando deve prevedere una call pubblica, che contempli la partecipazione di più soggetti e la selezione dei vincitori con un sistema di referaggio.

7 Parte III: Terza Missione CONTENUTI DELLA SUA-RD Per questa parte vi sono Linee guida apposite Si è da poco conclusa la rilevazione, limitatamente all anno 2014, nell ambito della VQR La scheda raccoglie informazioni sia in riferimento all attività di valorizzazione della ricerca (brevetti, spin-off, contratti conto-terzi e convenzioni, intermediari) che all attività di produzione di beni pubblici sociali e culturali (public engagement, patrimonio culturale, formazione continua, sperimentazione clinica).

8 TEMPI SUA-RD : svolta tra il 2014 e il 2015 VQR : nell ambito della VQR è stata avviata la rilevazione SUA-RD unicamente per la parte III - Terza Missione terminata ad aprile 2016 SUA-RD : a partire dal 15/01/2017 con scadenza 15/06/2017 (per la parte III Terza Missione riguarderà solo il 2015 e 2016) A REGIME: SUA RD avrà cadenza ANNUALE

Scadenza 30 aprile 2015

Scadenza 30 aprile 2015 Linee Guida Sapienza SUA-RD PARTE II Sezioni G e H Scadenza 30 aprile 2015 Questa linee guida risultano dalla sintesi delle LINEE GUIDA ANVUR, dalle NOTE TECNICHE CINECA e dalle NEWS pubblicate nella infrastruttura

Dettagli

L aggiornamento del Sito docente per la SUA-RD di Dipartimento

L aggiornamento del Sito docente per la SUA-RD di Dipartimento L aggiornamento del Sito docente per la SUA-RD di Dipartimento 4 dicembre 2014 Direzione per la ricerca e il territorio Cristina Aresu SOMMARIO Chi deve essere coinvolto Aggiornare le «Pubblicazioni» Il

Dettagli

5. Esempi di collaborazione della SUA-RD: tabelle e dati esemplificativi

5. Esempi di collaborazione della SUA-RD: tabelle e dati esemplificativi LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale degli anni 2014, 2015 e 2016 Indice 1. Introduzione e Aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione

Dettagli

Il PQA è una struttura interna dell Ateneo con funzioni

Il PQA è una struttura interna dell Ateneo con funzioni Il PQA è una struttura interna dell Ateneo con funzioni di promozione della cultura della qualità nell Ateneo, di consulenza agli organi di governo dell Ateneo sulle tematiche dell AQ, di sorveglianza

Dettagli

Attività di autovalutazione della ricerca

Attività di autovalutazione della ricerca Attività di autovalutazione della ricerca Riunione 22/10/2013 ore 14, Terese 28/10/2013 1 Ordine del giorno: Attività di valutazione della ricerca secondo la normativa AVA (linee guida ANVUR e DM 47/2013)

Dettagli

Dipartimento Economia

Dipartimento Economia CRITERI RIPARTIZIONE FONDI DI RICERCA Dipartimento Economia Silvia Ciucciovino Silvia Terzi FINALITÀ PERSEGUITE CON LA REVISIONE DEI CRITERI DI RIPARTIZIONE DEI FONDI DI RICERCA ripartire i fondi per la

Dettagli

SISTEMA DI ASSICURAZIONE DELLA QUALITÀ (AQ) DELLA RICERCA E DELLA TERZA MISSIONE DELL UNIVERSITA DI FOGGIA

SISTEMA DI ASSICURAZIONE DELLA QUALITÀ (AQ) DELLA RICERCA E DELLA TERZA MISSIONE DELL UNIVERSITA DI FOGGIA UNIFGCLE - Prot. n. 0007783 - II/7 del 17/03/2017 - Delibera Consiglio di Amministrazione - 57/2017 SISTEMA DI ASSICURAZIONE DELLA QUALITÀ (AQ) DELLA RICERCA E DELLA TERZA MISSIONE DELL UNIVERSITA DI FOGGIA

Dettagli

Sistema di Ateneo per la valutazione della ricerca SUA-RD

Sistema di Ateneo per la valutazione della ricerca SUA-RD Sistema di Ateneo per la valutazione della ricerca SUA-RD 2014-15-16 Sommario q Contesto nazionale q La scheda SUA-RD 2014-15-16 ü Basi normative ü Struttura ü Contenuti ü Linee guida ü Tempistica Contesto

Dettagli

Criteri Bibliometrici per la valutazione della produzione scientifica di Ateneo

Criteri Bibliometrici per la valutazione della produzione scientifica di Ateneo Criteri Bibliometrici per la valutazione della produzione scientifica di Ateneo Premessa Valutazione di Articoli su rivista Dipartimenti di Ingegneria Valutazione di Articoli su rivista Dipartimenti di

Dettagli

Obiettivi strategici ed operativi. Allegato 2 del Piano della performance

Obiettivi strategici ed operativi. Allegato 2 del Piano della performance 2014 Obiettivi strategici ed operativi Allegato 2 del Piano della performance 2014-2016 0 ALBERO DELLE PERFORMANCE: AREA STRATEGICA A Area strategica Didattica Obiettivi strategici Miglioramento performance

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEI FONDI PER LA RICERCA

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEI FONDI PER LA RICERCA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANISTICHE, SOCIALI E DELLA FORMAZIONE Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEI FONDI PER LA RICERCA Oggetto Il presente

Dettagli

La Valutazione Ricerca e Terza Missione VQR, SUA RD e Accreditamento Periodico

La Valutazione Ricerca e Terza Missione VQR, SUA RD e Accreditamento Periodico La Valutazione Ricerca e Terza Missione VQR, SUA RD e Accreditamento Periodico Giuseppe Conti & Maria Schiavone Sotto Gruppo Valutazione Gruppo CODAU RICERCA Roma 31 Marzo 2017 Premessa: 15 anni di valutazione

Dettagli

VQR Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV 14 Scienze Politiche e Sociali

VQR Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV 14 Scienze Politiche e Sociali VQR 2011-2014 Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV 14 Scienze Politiche e Sociali Versione 1.0 10/12/2015 Sommario Obiettivi del documento... 3 Parte I: dati dell addetto alla

Dettagli

DAL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO ALLE ATTIVITA DI TERZA MISSIONE

DAL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO ALLE ATTIVITA DI TERZA MISSIONE DAL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO ALLE ATTIVITA DI TERZA MISSIONE Dott. Andrea Berti Dirigente dell Area Relazioni Internazionali, Ricerca e Trasferimento Tecnologico dell Università di Padova Corso di formazione

Dettagli

VQR Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV 08b - Ingegneria Civile

VQR Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV 08b - Ingegneria Civile VQR 2011-2014 Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV 08b - Ingegneria Civile Versione 1.1 16/12/2015 1 Sommario Obiettivi del documento... 3 Parte I: dati dell addetto alla ricerca...

Dettagli

N SSD = 21 N Ricercatori complessivi = 5400 N Università = 68

N SSD = 21 N Ricercatori complessivi = 5400 N Università = 68 N SSD = 21 N Ricercatori complessivi = 5400 N Università = 68 Area 05 Presentazione Area 1. sub-gev Biologia Integrata 2. sub-gev Scienze Morfo-Funzionali 3. sub-gev Biochimica e Biologia Molecolare 4.

Dettagli

ESITO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 7 SETTEMBRE 2016

ESITO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 7 SETTEMBRE 2016 ESITO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 7 SETTEMBRE 2016 1. Comunicazioni. 2. Approvazione verbale seduta del 22.07.2016. ORDINE DEL GIORNO 3. Chiamate dirette incentivabili ai sensi del DM n. 552/2016:

Dettagli

Variabili per professori e ricercatori gg/mm/aaaa (C.F.)

Variabili per professori e ricercatori gg/mm/aaaa (C.F.) Allegato 1 Sezione A Elenco nominativo Data di riferimento Codice identificativo Nome Cognome Sesso Luogo di nascita Data di nascita Cittadinanza Posizione Qualifica Data di ingresso nella qualifica Precedenti

Dettagli

Collegio dei Docenti Universitari di Medicina Interna (COLMED/09)

Collegio dei Docenti Universitari di Medicina Interna (COLMED/09) 1 Collegio dei Docenti Universitari di Medicina Interna (COLMED/09) CRITERI, PARAMETRI E INDICATORI DI ATTIVITA SCIENTIFICA PER LA VALUTAZIONE DEI CANDIDATI ALL ABILITAZIONE NAZIONALE In ottemperanza a

Dettagli

IRIS Adempimenti preliminari (novembre 2011)

IRIS Adempimenti preliminari (novembre 2011) Valutazione della Qualità della Ricerca VQR 2011-2014 IRIS Adempimenti preliminari (novembre 2011) Trento, 10 novembre 2015 Dipartimenti Adempimenti in IRIS» prima del 1 dicembre 2015 Cosa è necessario

Dettagli

VQR Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV05 - Scienze Biologiche

VQR Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV05 - Scienze Biologiche VQR 2011-2014 Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV05 - Scienze Biologiche Versione 1.0 10/12/2015 Sommario Obiettivi del documento... 3 Parte I: dati dell addetto alla ricerca...

Dettagli

VQR Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV 08b - Ingegneria Civile

VQR Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV 08b - Ingegneria Civile VQR 2011-2014 Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV 08b - Ingegneria Civile Versione 1.1 16/12/2015 1 Sommario Obiettivi del documento... 3 Parte I: dati dell addetto alla ricerca...

Dettagli

La Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) Aggiornamento al (Fonte: ANVUR, )

La Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) Aggiornamento al (Fonte: ANVUR, ) La Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) 2011-2014 Aggiornamento al 30.3.2015 (Fonte: ANVUR, 9.3.2015) Adele Del Bello Responsabile Ripartizione Ricerca Ferrara, 30.3.2015 Introduzione I) Un confronto

Dettagli

ricerca dipartimentale

ricerca dipartimentale La scheda SUA RD Università degli studi della Basilicata Potenza, 1 ottobre 2013 La valutazione della ricerca dipartimentale L esperienza di UNITN Daria de Pretis Foto Bernardinatti Archivio Università

Dettagli

La VQR : tempi, caratteristiche principali e indicatori

La VQR : tempi, caratteristiche principali e indicatori La VQR 2011 2014: tempi, caratteristiche principali e indicatori Sergio Benedetto (Coordinatore) Andrea Graziosi (Vice coordinatore) Marco Malgarini (Dirigente Area Ricerca) ANVUR nome.cognome@anvur.it

Dettagli

La riforma della valutazione di Ateneo della ricerca. Dario Braga 2014

La riforma della valutazione di Ateneo della ricerca. Dario Braga 2014 La riforma della valutazione di Ateneo della ricerca Dario Braga 2014 La nuova valutazione di Ateneo della ricerca: la ratio Questa presentazione riassume i punti salienti della riforma del sistema di

Dettagli

CRITERI E PARAMETRI PER LA VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

CRITERI E PARAMETRI PER LA VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE CRITERI E PARAMETRI PER LA VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE PER L ATTRIBUZIONE DELL ABILITAZIONE ALLE FUNZIONI DI PROFESSORE DI PRIMA FASCIA (DM 76 DEL 07-06-2012) ART. 4 (Criteri

Dettagli

La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) L Assicurazione Qualità per la Ricerca

La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) L Assicurazione Qualità per la Ricerca Università di Trieste La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) L Assicurazione Qualità per la Ricerca Giovedì, 17 luglio 2014 Barbara Campisi Presidio della Qualità Fonte: Castagnaro

Dettagli

Allegato sub lett. A2 al punto n. 3 all odg del Consiglio di Amministrazione del 25 febbraio 2015

Allegato sub lett. A2 al punto n. 3 all odg del Consiglio di Amministrazione del 25 febbraio 2015 Allegato sub lett. A2 al punto n. 3 all odg del Consiglio di Amministrazione del 25 febbraio 2015 Modello di Autovalutazione di Ateneo in materia di Ricerca e Terza Missione Proposta del Gruppo di Lavoro

Dettagli

LA SCHEDA UNICA ANNUALE DELLA RICERCA NEI DIPARTIMENTI (SUA-RD)

LA SCHEDA UNICA ANNUALE DELLA RICERCA NEI DIPARTIMENTI (SUA-RD) LA SCHEDA UNICA ANNUALE DELLA RICERCA NEI DIPARTIMENTI (SUA-RD) 4 dicembre 2014 Direzione per la ricerca e il territorio Cristina Aresu SOMMARIO Definizione e basi normative La fase sperimentale in UNICA

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE ASSEMBLEA GENERALE DI ATENEO. 22 giugno 2010

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE ASSEMBLEA GENERALE DI ATENEO. 22 giugno 2010 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE ASSEMBLEA GENERALE DI ATENEO 22 giugno 2010 Università di Udine in cifre Descrizione 2008 2009 IL PERSONALE 1.365 1.316 Personale docente e ricercatore 745 735 I Fascia

Dettagli

Assicurazione della Qualità della Ricerca del Dipartimento

Assicurazione della Qualità della Ricerca del Dipartimento Assicurazione della Qualità della Ricerca del Dipartimento 1. Premessa L'assicurazione della qualità della ricerca è un obiettivo primario dell'ateneo e del Dipartimento. Quest'ultimo infatti, come previsto

Dettagli

Ablitazione scientifica nazionale : analisi dei risultati del primo quadrimestre

Ablitazione scientifica nazionale : analisi dei risultati del primo quadrimestre Ablitazione scientifica nazionale 216-218: analisi dei risultati del primo quadrimestre Carlo L. Balduini c.balduini@smatteo.pv.it Dipartimento di Medicina interna Università di Pavia Fondazione IRCCS

Dettagli

VERBALE N. 1. La Commissione, nominata con decreto direttoriale MIUR n. 584 del 30 Novembre 2012, così composta:

VERBALE N. 1. La Commissione, nominata con decreto direttoriale MIUR n. 584 del 30 Novembre 2012, così composta: Procedura per il conseguimento dell abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore universitario di prima e seconda fascia settore concorsuale 13/D4 (Metodi Matematici dell'economia e delle

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEL FONDO DI RICERCA DI ATENEO

REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEL FONDO DI RICERCA DI ATENEO REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEL FONDO DI RICERCA DI ATENEO Emanato con Decreto 1 luglio 2015, n. 532 Entrato in vigore il 1 luglio 2015 UFFICIO RICERCA E INNOVAZIONE Via O. Rossi, 9 21100 Varese (VA)

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA PARTE A MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca Direzione Generale per il coordinamento, la promozione e la valorizzazione della

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO Data pubblicazione: 10 marzo 2017 Scadenza: 20 marzo (tipologia B) 27 marzo (tipologia A) Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca finanziati dall Università degli Studi di Torino (ex 60%) Anno

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO Data pubblicazione: 1 dicembre 2015 Scadenza: 10 dicembre (tipologia B) 18 dicembre (tipologia A) Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca finanziati dall Università degli Studi di Torino (ex

Dettagli

Dottorato di Ricerca e Valutazione. Giuseppe Di Battista - Università Roma Tre

Dottorato di Ricerca e Valutazione. Giuseppe Di Battista - Università Roma Tre Dottorato di Ricerca e Valutazione Giuseppe Di Battista - Università Roma Tre L impegno di Rm3 per sostenere i dottorati nel bilancio di previsione 2014 lo stanziamento per le borse di dottorato è di 6.941.000

Dettagli

L assicurazione della qualità per la ricerca dipartimentale

L assicurazione della qualità per la ricerca dipartimentale L assicurazione della qualità per la ricerca dipartimentale SISTEMA AVA E SCHEDA SUA RD Torino, 18/10/2013 INDICE 1. Autovalutazione, Valutazione periodica, Accreditamento: il sistema AVA 2. Accreditamento

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA PARTE A MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca Direzione Generale per il coordinamento, la promozione e la valorizzazione della

Dettagli

VQR Linee Guida di Ateneo

VQR Linee Guida di Ateneo VQR 2011-2014 Linee Guida di Ateneo 1. Premessa Le Linee guida riguardano gli aspetti non disciplinati nel dettato normativo e lasciati alle scelte dell Istituzione valutata; devono pertanto essere lette

Dettagli

La valutazione della qualità della ricerca: passato e futuro

La valutazione della qualità della ricerca: passato e futuro La valutazione della qualità della ricerca: passato e futuro www.anvur.org Sergio Benedetto Consiglio Direttivo ANVUR Coordinatore VQR 2004-2010 sergio.benedetto@anvur.org Università di Roma Tre, Roma,

Dettagli

LA TERZA MISSIONE A ROMA TRE E LA SUA-RD

LA TERZA MISSIONE A ROMA TRE E LA SUA-RD LA TERZA MISSIONE CONTENUTO, VALUTAZIONE E OBIETTIVI LA TERZA MISSIONE A ROMA TRE E LA SUA-RD PROF. GIANDONATO CAGGIANO DELEGATO DEL RETTORE PER LA TERZA MISSIONE INCONTRI PREPARATORI E PRESENTAZIONI Giuseppe

Dettagli

Modello di Assicurazione della Qualità

Modello di Assicurazione della Qualità Modello di Assicurazione della Qualità Sommario 1. ASSICURAZIONE DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA E DELLA DIDATTICA... 2 2. ASSICURAZIONE DELLA QUALITÀ DELLA RICERCA E DELLA TERZA MISSIONE... 5 3.

Dettagli

Regolamento per l attribuzione delle risorse di cui all articolo 29, c. 19 della Legge 30 dicembre 2010, n. 240

Regolamento per l attribuzione delle risorse di cui all articolo 29, c. 19 della Legge 30 dicembre 2010, n. 240 Regolamento per l attribuzione delle risorse di cui all articolo 29, c. 19 della Legge 30 dicembre 2010, n. 240 Articolo 1 Oggetto Il presente Regolamento disciplina le modalità di attribuzione dell incentivo

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

VERBALE N. 1. Alle ore 15:00 del giorno 25 Febbraio si è riunita in via telematica la Commissione nominata con DD MIUR n. 102 del 21/01/2013

VERBALE N. 1. Alle ore 15:00 del giorno 25 Febbraio si è riunita in via telematica la Commissione nominata con DD MIUR n. 102 del 21/01/2013 PROCEDURA PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE ALLE FUNZIONI DI PROFESSORE DI PRIMA E SECONDA FASCIA Area Disciplinare 04 Settore concorsuale 04/A1 VERBALE N. 1 Alle ore 15:00 del

Dettagli

L Internazionalizzazione fra obiettivi, indicatori e finanziamenti

L Internazionalizzazione fra obiettivi, indicatori e finanziamenti L Internazionalizzazione fra obiettivi, indicatori e finanziamenti Piano Performance, Programmazione Triennale, FFO Antonella Cammisa Direttore ARI Corso di formazione Internazionalizzazione dei percorsi

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI - RICERCA ISTITUZIONALE

CARTA DEI SERVIZI - RICERCA ISTITUZIONALE DEL Erogazione finanziamenti per progetti di ricerca su Fondo Finalizzato alla Ricerca (FFR) a seguito di emanazione di bando di Ateneo ai sensi di regolamento interno - responsabile: Gabriella Amico docenti,

Dettagli

Abilitazione Scientifica Nazionale

Abilitazione Scientifica Nazionale Abilitazione Scientifica Nazionale Contributo alla definizione dei criteri obiettivi di valutazione della qualità accademica Base di Dati GII, SottoSettori e Criteri Pierluigi Claps Bologna, 21/10/2011

Dettagli

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 Valutazione della Qualità della Ricerca 2004-2010 (VQR 2004-2010) Rapporto finale ANVUR Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 1 Lista degli acronimi e termini speciali ANVUR.

Dettagli

5 La valutazione dell attività di ricerca dei dipartimenti

5 La valutazione dell attività di ricerca dei dipartimenti 5 La valutazione dell attività di ricerca dei dipartimenti La VQR aveva, tra i suoi compiti, quello di fornire alle istituzioni una graduatoria dei dipartimenti universitari in riferimento a ciascuna area

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO. SENATO ACCADEMICO Seduta del

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO. SENATO ACCADEMICO Seduta del SENATO ACCADEMICO Seduta del 24.09.2012 Autovalutazione, Valutazione e Accreditamento (sistema AVA) 1 RIFERIMENTI NORMATIVI LEGGE 240/2005 ( Legge Gelmini) LINEE GUIDA ENQA -Bergen 2005 D.LGS N.19 DEL

Dettagli

CRITERI PER ASSEGNAZIONE QUOTA PREMIALE FONDI RICERCA DI BASE ESERCIZIO 2017

CRITERI PER ASSEGNAZIONE QUOTA PREMIALE FONDI RICERCA DI BASE ESERCIZIO 2017 CRITERI PER ASSEGNAZIONE QUOTA PREMIALE FONDI RICERCA DI BASE ESERCIZIO 2017 DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E INFORMATICA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Con delibera del Consiglio di Amministrazione dell'università

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Breve Introduzione Questo è un documento di lavoro per la composizione delle schede SUA-RD 2011, 2012 e 2013. In questa prima sezione vengono rapidamente ricapitolate

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE CLINICHE E BIOLOGICHE

DIPARTIMENTO DI SCIENZE CLINICHE E BIOLOGICHE Data pubblicazione: 09/02/2017 Scadenza presentazione domanda di partecipazione: 28/02/2017 h. 23.00 Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca finanziati dall Università degli Studi di Torino (ex

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA PARTE A MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca Direzione Generale per il coordinamento, la promozione e la valorizzazione della

Dettagli

Il Piano di Internazionalizzazione di Ateneo (P.I.A.) Lorella Palla Responsabile del Coordinamento per le Relazioni Internazionali

Il Piano di Internazionalizzazione di Ateneo (P.I.A.) Lorella Palla Responsabile del Coordinamento per le Relazioni Internazionali Il Piano di Internazionalizzazione di Ateneo (P.I.A.) 2017-2018 Lorella Palla Responsabile del Coordinamento per le Relazioni Internazionali Firenze - 4 novembre 2016 1 Internazionalizzazione degli Atenei

Dettagli

UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA. RICERCA e INNOVAZIONE

UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA. RICERCA e INNOVAZIONE UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA RICERCA e INNOVAZIONE Didattica Nell A.A. 2011/12 sono stati attivati e gestiti, dai Dipartimenti e dalle Scuole di Ca Foscari, 15 corsi di laurea di primo livello 27 corsi

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FINANZIAMENTO DI ATENEO PER PROGETTI DI RICERCA SCIENTIFICA (FRA)

REGOLAMENTO PER IL FINANZIAMENTO DI ATENEO PER PROGETTI DI RICERCA SCIENTIFICA (FRA) REGOLAMENTO PER IL FINANZIAMENTO DI ATENEO PER PROGETTI DI RICERCA SCIENTIFICA (FRA) SENATO ACCADEMICO 26.09.2011; 19.01.2012; 18.06.2013; 20.05.2014; CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE 30.09.2011; 27.01.2012;

Dettagli

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 Valutazione della Qualità della Ricerca 2004-2010 (VQR 2004-2010) Rapporto finale ANVUR Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 1 Lista degli acronimi e termini speciali ANVUR.

Dettagli

Valutazione della Qualità della Ricerca VQR IRIS Selezione pubblicazioni per VQR Linee guida docenti

Valutazione della Qualità della Ricerca VQR IRIS Selezione pubblicazioni per VQR Linee guida docenti Valutazione della Qualità della Ricerca VQR 2011-2014 IRIS Selezione pubblicazioni per VQR Linee guida docenti Trento, 09/01/2016 Accesso a IRIS - 1 IRIS è raggiungibile come indicato nelle immagini seguenti:

Dettagli

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte terza: Analisi delle singole Istituzioni 21 Febbraio 2017

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte terza: Analisi delle singole Istituzioni 21 Febbraio 2017 Valutazione della Qualità della Ricerca 2011-2014 (VQR 2011-2014) Parte terza: Analisi delle singole Istituzioni 21 Febbraio 2017 1 Lista degli acronimi e termini speciali ADDETTI. Il personale incardinato

Dettagli

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 Valutazione della Qualità della Ricerca 2004-2010 (VQR 2004-2010) Rapporto finale ANVUR Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 1 Lista degli acronimi e termini speciali ANVUR.

Dettagli

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 Valutazione della Qualità della Ricerca 2004-2010 (VQR 2004-2010) Rapporto finale ANVUR Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 1 Lista degli acronimi e termini speciali ANVUR.

Dettagli

Data Argomento Risposte:

Data Argomento Risposte: Data Argomento Risposte: Il Regolamento prevede che alla domanda si alleghi una relazione triennale sul complesso delle attività didattiche, di ricerca e gestionali svolte nel triennio di riferimento (art.

Dettagli

SUA-RD Quadro A1 OBIETTIVI DI RICERCA DEL DIPARTIMENTO

SUA-RD Quadro A1 OBIETTIVI DI RICERCA DEL DIPARTIMENTO DIPARTIMENTO SOCIOLOGIA E DIRITTO DELL ECONOMIA PAG. 1/5 Nella pianificazione dei propri obiettivi di miglioramento, il di Sociologia e Diritto dell Economia per il triennio 2015-2017, si allinea al Piano

Dettagli

Area 13: Scienze Economiche e Statistiche Confronto peer review bibliometria Tullio Jappelli CNR, 15 febbraio 2013

Area 13: Scienze Economiche e Statistiche Confronto peer review bibliometria Tullio Jappelli CNR, 15 febbraio 2013 Area 13: Scienze Economiche e Statistiche Confronto peer review bibliometria Tullio Jappelli CNR, 15 febbraio 2013 1 Obiettivo Valutazione delle strutture e dei dipartimenti Griglia di classificazione

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL CURRICULUM STRUTTURATO PROFILO DI RICERCATORE

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL CURRICULUM STRUTTURATO PROFILO DI RICERCATORE ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL CURRICULUM STRUTTURATO PROFILO DI RICERCATORE Il modello di curriculum è uno standard valido per tutti i bandi riservati per il profilo di Ricercatore. Il candidato dovrà,

Dettagli

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte terza: Analisi delle singole Istituzioni 21 Febbraio 2017

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte terza: Analisi delle singole Istituzioni 21 Febbraio 2017 Valutazione della Qualità della Ricerca 2011-2014 (VQR 2011-2014) Parte terza: Analisi delle singole Istituzioni 21 Febbraio 2017 1 Lista degli acronimi e termini speciali ADDETTI. Il personale incardinato

Dettagli

Sistema di gestione di AQ Ricerca. Dipartimentale. Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche

Sistema di gestione di AQ Ricerca. Dipartimentale. Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche Sistema di gestione di AQ Ricerca Dipartimentale Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche Il presente documento illustra il sistema di gestione dell Assicurazione Qualità (AQ) della Ricerca Dipartimentale

Dettagli

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Versione 1.3 3 febbraio 2015 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Cosa devono fare docenti, ricercatori,

Dettagli

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA NOTA TECNICA n. 1 a) i corsi di studio da istituire e attivare nel rispetto dei requisiti minimi essenziali in termini di risorse strutturali ed umane, nonché quelli da sopprimere a.1 Numero medio di docenti

Dettagli

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 Valutazione della Qualità della Ricerca 2004-2010 (VQR 2004-2010) Rapporto finale ANVUR Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 1 Lista degli acronimi e termini speciali ANVUR.

Dettagli

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 Valutazione della Qualità della Ricerca 2004-2010 (VQR 2004-2010) Rapporto finale ANVUR Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 1 Lista degli acronimi e termini speciali ANVUR.

Dettagli

VQR : LA VALUTAZIONE DELLA RICERCA NELL AREA 13

VQR : LA VALUTAZIONE DELLA RICERCA NELL AREA 13 VQR 2004-2010: LA VALUTAZIONE DELLA RICERCA NELL AREA 13 Graziella Bertocchi Università di Modena e Reggio Emilia Responsabile per Economia GEV 13 Sassari, 26 giugno 2014 1 Oggetto della valutazione 3

Dettagli

Università degli Studi di Perugia LINEE GUIDA

Università degli Studi di Perugia LINEE GUIDA Università degli Studi di Perugia Processo di simulazione VQR 2011-2014 LINEE GUIDA (elaborate dalla Commissione Ricerca Scientifica del Senato Accademico) 1 PREMESSE Il processo di simulazione VQR 2011-2014

Dettagli

Università degli studi di Padova. Policy sull Accesso Aperto (Open Access) alla letteratura scientifica.

Università degli studi di Padova. Policy sull Accesso Aperto (Open Access) alla letteratura scientifica. Università degli studi di Padova Policy sull Accesso Aperto (Open Access) alla letteratura scientifica. Indice pagina Policy Premessa 2 Policy Open Access Definizioni 2 L Archivio istituzionale della produzione

Dettagli

VERBALE N. 1 Criteri di valutazione. La Commissione giudicatrice della procedura valutativa indicata in epigrafe, composta da:

VERBALE N. 1 Criteri di valutazione. La Commissione giudicatrice della procedura valutativa indicata in epigrafe, composta da: PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 13/A1 - ECONOMIA POLITICA, SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/01 - ECONOMIA POLITICA,

Dettagli

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR )

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Valutazione della Qualità della Ricerca 2004-2010 (VQR 2004-2010) Rapporto finale ANVUR Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 1 Lista degli acronimi e termini speciali ANVUR.

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE STATISTICHE PAOLO FORTUNATI - STAT PAG. 1/8. SUA-RD Quadro A1 OBIETTIVI DI RICERCA DEL DIPARTIMENTO

DIPARTIMENTO DI SCIENZE STATISTICHE PAOLO FORTUNATI - STAT PAG. 1/8. SUA-RD Quadro A1 OBIETTIVI DI RICERCA DEL DIPARTIMENTO DIPARTIMENTO DI SCIENZE STATISTICHE PAOLO FORTUNATI - STAT PAG. 1/8 Nella pianificazione dei propri obiettivi di miglioramento, il Dipartimento di Scienze Statistiche Paolo Fortunati (di seguito brevemente

Dettagli

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR ) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 Valutazione della Qualità della Ricerca 2004-2010 (VQR 2004-2010) Rapporto finale ANVUR Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 1 Lista degli acronimi e termini speciali ANVUR.

Dettagli

Valutazione della Qualita della Ricerca (VQR ) Parte terza: Analisi delle singole Istituzioni 21 Febbraio 2017

Valutazione della Qualita della Ricerca (VQR ) Parte terza: Analisi delle singole Istituzioni 21 Febbraio 2017 Valutazione della Qualita della Ricerca 2011-2014 (VQR 2011-2014) Parte terza: Analisi delle singole Istituzioni 21 Febbraio 2017 1 Lista degli acronimi e termini speciali ADDETTI. Il personale incardinato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE PRESIDIO DELLA QUALITÀ PIANO DI AZIONI 2016

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE PRESIDIO DELLA QUALITÀ PIANO DI AZIONI 2016 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE PRESIDIO DELLA QUALITÀ PIANO DI AZIONI 2016 Il presente documento contiene le attività che il si impegna a promuovere e portare avanti nel corso del 2016, in stretta sinergia

Dettagli

Valutazione della ricerca e assicurazione della qualità

Valutazione della ricerca e assicurazione della qualità Valutazione della ricerca e assicurazione della qualità Roberto Bottinelli incontro La preparazione alla visita di accreditamento periodico alla luce di AVA 2.0 9 Maggio 2017 - Aula Foscolo Università

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA QUOTA PREMIALE DIPARTIMENTALE FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA DI BASE ANNO 2017 DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA QUOTA PREMIALE DIPARTIMENTALE FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA DI BASE ANNO 2017 DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA QUOTA PREMIALE DIPARTIMENTALE FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA DI BASE ANNO 2017 DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE IL DIRETTORE Vista la delibera del Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Finanziamenti di ateneo alla ricerca di base. Futuro@UniBo 11-12-14. Dario Braga

Finanziamenti di ateneo alla ricerca di base. Futuro@UniBo 11-12-14. Dario Braga Finanziamenti di ateneo alla ricerca di base Futuro@UniBo 11-12-14 Dario Braga Prologo Questa presentazione modificata rispetto a quanto mostrato in occasione dell incontro contiene informazioni di pubblico

Dettagli

DUV Documento Unico di Valutazione di Ateneo

DUV Documento Unico di Valutazione di Ateneo DUV Documento Unico di Valutazione di Ateneo Napoli, 8 novembre 2013 Mario R. Losasso Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Architettura DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DELL ATENEO

Dettagli

LE ATTIVITÀ DI TERZA MISSIONE. Roma, 21 febbraio 2017 Daniela Baglieri Commissione Esperti di valutazione della Terza Missione

LE ATTIVITÀ DI TERZA MISSIONE. Roma, 21 febbraio 2017 Daniela Baglieri Commissione Esperti di valutazione della Terza Missione LE ATTIVITÀ DI TERZA MISSIONE Roma, 21 febbraio 2017 Daniela Baglieri Commissione Esperti di valutazione della Terza Missione COSA È TM? apertura verso il contesto socio-economico mediante la valorizzazione

Dettagli

Focus Group IRIS e Roadmap 2015 Stato dell arte. Fabrizio Luglio Service Analyst Service Unit International Business Development

Focus Group IRIS e Roadmap 2015 Stato dell arte. Fabrizio Luglio Service Analyst Service Unit International Business Development Focus Group IRIS e Roadmap 2015 Stato dell arte Fabrizio Luglio Service Analyst Service Unit International Business Development Da iniziative isolate alla costituzione del Focus Group IRIS Prima del 2013

Dettagli

QUESTO E' SOLO UN FACSIMILE E NON SI PUO' UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

QUESTO E' SOLO UN FACSIMILE E NON SI PUO' UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA QUESTO E' SOLO UN FACSIMILE E NON SI PUO' UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Dipartimento per l'università, l'alta Formazione Artistica, Musicale e

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di LETTERE Lingue, Letterature e Civiltà Antiche e Moderne

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di LETTERE Lingue, Letterature e Civiltà Antiche e Moderne UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di LETTERE Lingue, Letterature e Civiltà Antiche e Moderne Il Direttore Vista la delibera del Consiglio d Amministrazione del 24-05-207, con cui veniva approvata

Dettagli

Regolamento recante Criteri di classificazione delle riviste ai fini dell Abilitazione Scientifica Nazionale

Regolamento recante Criteri di classificazione delle riviste ai fini dell Abilitazione Scientifica Nazionale Regolamento recante Criteri di classificazione delle riviste ai fini dell Abilitazione Scientifica Nazionale Il Consiglio direttivo dell ANVUR, visto l art. 16, comma 3, lettere a), b), c) e h) della legge

Dettagli

La seconda fase del sistema AVA. La valutazione della ricerca e la Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

La seconda fase del sistema AVA. La valutazione della ricerca e la Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) La seconda fase del sistema AVA. La valutazione della ricerca e la Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Massimo Castagnaro Coordinatore AVA - Consiglio Direttivo ANVUR massimo.castagnaro@anvur.org

Dettagli

Commissione Ricerca e Laboratori

Commissione Ricerca e Laboratori DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE PROCEDURA 2017 DI ASSEGNAZIONE DEL FINANZIAMENTO PER LA RICERCA (ex 60%) (deliberato nel Consiglio di Dipartimento del 01/02/2017) Commissione Ricerca e Laboratori

Dettagli

Bando relativo al finanziamento dei progetti di ricerca a valere sul Fondo per i Progetti di Ricerca di Ateneo. IL RETTORE

Bando relativo al finanziamento dei progetti di ricerca a valere sul Fondo per i Progetti di Ricerca di Ateneo. IL RETTORE Protocollo n. 2523-I/7 REP. A.U.A. N. 29-2014 Data 28/01/2014 Area Ricerca e Relazioni Internazionali Responsabile Giovanni Lovallo Settore Ricerca Responsabile Pierluigi Centola Oggetto Bando relativo

Dettagli

SUA RD: la Scheda Unica Annuale della Ricerca dei Dipartimenti, fase sperimentale. Ancona, 24/06/2014

SUA RD: la Scheda Unica Annuale della Ricerca dei Dipartimenti, fase sperimentale. Ancona, 24/06/2014 SUA RD: la Scheda Unica Annuale della Ricerca dei Dipartimenti, fase sperimentale Ancona, 24/06/2014 Gestione schede SUA-RD: compilazione, importazione e scadenze Le strutture oggetto della sperimentazione

Dettagli