Cognome e nome / denominazione Forma giurid. M/F Indirizzo Internet. indirizzo di residenza fiscale/sede legale comune CAP prov.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cognome e nome / denominazione Forma giurid. M/F Indirizzo Internet. indirizzo di residenza fiscale/sede legale comune CAP prov."

Transcript

1 IL PRESENTE MODULO È VALIDO AI FINI DELLA SOTTOSCRIZIONE IN ITALIA DELLE QUOTE DEI FONDI ODDO ASSET MANAGEMENT FONDI COMUNI D INVESTIMENTO DI DIRITTO FRANCESE GESTITI DA ODDO ASSET MANAGEMENT CON SEDE IN 12 BD DE LA MADELEINE, PARIGI FRANCIA - CHE SI ASSUME LA RESPONSABILITÀ DELLA VERIDICITÀ E DELLA COMPLETEZZA DEI DATI E DELLE NOTIZIE CONTENUTI NEL PRESENTE MODULO DI SOTTOSCRIZIONE. PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE È OBBLIGATORIA LA CONSEGNA DEL DOCUMENTO CONTENENTE LE INFORMAZIONI CHIAVE PER L INVESTITORE ( KIID )CHE ODDO ASSET MANAGEMENT METTERÀ A DISPOSIZIONE DEI COLLOCATORI CON QUALSIASI MEZZO, INCLUSO INTERNET. NEL CASO IN CUI LA SOTTOSCRIZIONE AVVENGA TRAMITE IL SITO INTERNET DEL COLLOCATORE, IL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE PRESENTE SU INTERNET CONTIENE LE MEDESIME INFORMAZIONI DEL PRESENTE MODULO. PRIMO SOTTOSCRITTORE (Persona Fisica - Società o Ente) o SOTTOSCRIZIONE SUCCESSIVA Cognome e nome / denominazione Forma giurid. M/F Indirizzo Internet indirizzo di residenza fiscale/sede legale comune CAP prov. Stato Attività codice fiscale partita IVA data di nascita comune di nascita prov. stato di nascita numero telefonico documento identificativo Numero data di rilascio rilasciato da località SECONDO SOTTOSCRITTORE - In caso di Società o Ente, persona fisica con poteri di rappresentanza o SOGGETTO DELEGATO Cognome e nome / denominazione Forma giurid. M/F Indirizzo Internet indirizzo di residenza fiscale/sede legale comune CAP prov. Stato Attività codice fiscale partita IVA data di nascita comune di nascita prov. stato di nascita numero telefonico documento identificativo Numero data di rilascio rilasciato da località TERZO SOTTOSCRITTORE Cognome e nome / denominazione Forma giurid. M/F Indirizzo Internet indirizzo di residenza fiscale/sede legale comune CAP prov. Stato Attività codice fiscale partita IVA data di nascita comune di nascita prov. stato di nascita numero telefonico documento identificativo Numero data di rilascio rilasciato da località CIASCUN SOTTOSCRITTORE HA UGUALI DIRITTI NEI CONFRONTI DI ODDO ASSET MANAGEMENT E DEL SOGGETTO INCARICATO DEI PAGAMENTI E DICHIARA IRREVOCABILMENTE DI RICONOSCERE UGUALI POTERI DISGIUNTI, ANCHE DI TOTALE DISPOSIZIONE, RICEVUTA E QUIETANZA PER TUTTI I DIRITTI CONNESSI ALLA PARTECIPAZIONE AL FONDO. OGNI COMUNICAZIONE E NOTIFICA FATTA ALL INDIRIZZO DEL PRIMO SOTTOSCRITTORE SI INTENDE VALIDAMENTE EFFETTUATA ANCHE NEI CONFRONTI DEGLI ALTRI SOTTOSCRITTORI. Pagina 1 di 9

2 AVENDO RICEVUTO IL KIID E L ALLEGATO AL PRESENTE MODULO DI SOTTOSCRIZIONE, ACCETTO/IAMO DI SOTTOSCRIVERE QUOTE DEL FONDO CON LE MODALITÀ DI SEGUITO SPECIFICATE. 1) MODALITA DI PARTECIPAZIONE INVESTIMENTO IN UNICA SOLUZIONE (IMPORTO MINIMO PRIMA SOTTOSCRIZIONE = 1 MILLESIMO DI QUOTA) DI EURO AGEVOLAZIONI 2) MODALITA DI PAGAMENTO L IMPORTO DEL VERSAMENTO, AL LORDO DELLE COMMISSIONI E SPESE DI SOTTOSCRIZIONE, VIENE CORRISPOSTO A MEZZO ASSEGNO BANCARIO/POSTALE O CIRCOLARE NON TRASFERIBILE N., BANCA EMESSO ALL ORDINE DI ODDO ASSET MANAGEMENT BONIFICO BANCARIO A FAVORE DI ODDO ASSET MANAGEMENT PRESSO IL SOGGETTO INCARICATO DEI PAGAMENTI IBAN 3) MODALITA DI RIMBORSO (TOTALE O PARZIALE) FONDO CLASSE NUMERO QUOTE DA RIMBORSARE MEZZO DI PAGAMENTO DA UTILIZZARE PER IL PAGAMENTO IN EURO DELL IMPORTO NETTO DI RIMBORSO DELLE QUOTE SOTTOSCRITTE: BONIFICO BANCARIO ASSEGNO BANCARIO ASSEGNO CIRCOLARE INTESTATARIO DEL CONTO IBAN BANCA 4) MODALITA DI CONCLUSIONE DEL CONTRATTO E DIRITTO DI RECESSO AI SENSI DELL ART. 30, COMMA 6, DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 58 DEL 24 FEBBRAIO 1998, L EFFICACIA DEI CONTRATTI DI COLLOCAMENTO DI STRUMENTI FINANZIARI CONCLUSI FUORI SEDE È SOSPESA PER LA DURATA DI SETTE GIORNI DECORRENTI DALLA DATA DI SOTTOSCRIZIONE DA PARTE DELL INVESTITORE. ENTRO TALE TERMINE L INVESTITORE PUÒ COMUNICARE IL PROPRIO RECESSO SENZA SPESE NÉ CORRISPETTIVO AL PROMOTORE FINANZIARIO O AL SOGGETTO ABILITATO. DI CONSEGUENZA L INVESTIMENTO NON VIENE EFFETTUATO PRIMA CHE SIANO TRASCORSI SETTE GIORNI DALLA DATA DI SOTTOSCRIZIONE DEL PRESENTE MODULO, INDIPENDENTEMENTE DAL GIORNO DI VALUTA RICONOSCIUTO AL MEZZO DI PAGAMENTO. TALE NORMA NON SI APPLICA A SOTTOSCRIZIONI EFFETTUATE PRESSO LA SEDE LEGALE O LE DIPENDENZE DELL EMITTENTE, DEL PROPONENTE L INVESTIMENTO O DEL SOGGETTO INCARICATO DELLA PROMOZIONE E/O DEL COLLOCAMENTO, NEI CONFRONTI DEI CLIENTI PROFESSIONALI. LA SOSPENSIVA NON RIGUARDA LE SUCCESSIVE SOTTOSCRIZIONI DEI COMPARTI COMMERCIALIZZATI IN ITALIA E RIPORTATI NEL PROSPETTO O NEL KIID (O IVI SUCCESSIVAMENTE INSERITI), A CONDIZIONE CHE AL PARTECIPANTE SIA STATO PREVENTIVAMENTE FORNITO IL PROSPETTO O IL KIID AGGIORNATO CON L INFORMATIVA RELATIVA AL COMPARTO OGGETTO DELLA SOTTOSCRIZIONE. ALLA SOTTOSCRIZIONE DELLE QUOTE DEL FONDO TRAMITE TECNICHE DI COMUNICAZIONE A DISTANZA NON SI APPLICANO IL RECESSO E LA SOSPENSIVA PREVISTI DALL ART. 30, COMMA 6, DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 58 DEL 24 FEBBRAIO 1998 E DELL ART. 67- DUODECIES DEL DECRETO LEGISLATIVO 6 SETTEMBRE 2005, N. 206, COME DA ULTIMO MODIFICATO DAL DECRETO LEGISLATIVO 23 OTTOBRE 2007, N ) MANDATO AL SOGGETTO INCARICATO DEI PAGAMENTI CON LA SOTTOSCRIZIONE DEL PRESENTE MODULO IL/I SOTTOSCRITTORE/I CONFERISCE/ONO MANDATO SENZA RAPPRESENTANZA AL SOGGETTO INCARICATO DEI PAGAMENTI, CHE ACCETTA, AFFINCHÈ IN NOME PROPRIO E PER CONTO DEL/DEI SOTTOSCRITTORE/I (I) TRASMETTA IN FORMA AGGREGATA ALLA SOCIETÀ DI GESTIONE O AL SOGGETTO DA ESSA DESIGNATO LE RICHIESTE DI SOTTOSCRIZIONE E RIMBORSO; (II) ESPLETI TUTTE LE FORMALITÀ AMMINISTRATIVE CONNESSE ALL ESECUZIONE DEL CONTRATTO. AL MOMENTO DELL ACQUISTO, LE QUOTE SONO TRASFERITE AUTOMATICAMENTE NELLA PROPRIETÀ DEL/DEI SOTTOSCRITTORE/I; LA TITOLARITÀ DELLE QUOTE ACQUISTATE DAL SOGGETTO INCARICATO DEI PAGAMENTI PER CONTO DEL/DEI SOTTOSCRITTORE/I È COMPROVATA DALLA LETTERA DI CONFERMA. IL SOGGETTO INCARICATO DEI PAGAMENTI TIENE UN APPOSITO ELENCO AGGIORNATO DEI SOTTOSCRITTORI, CONTENENTE L INDICAZIONE DEL NUMERO DELLE QUOTE SOTTOSCRITTE PER CIASCUNO DI ESSI. IL MANDATO PUÒ ESSERE REVOCATO IN QUALSIASI MOMENTO, PER IL TRAMITE DEL COLLOCATORE, CON COMUNICAZIONE SCRITTA TRASMESSA AL SOGGETTO INCARICATO DEI PAGAMENTI. IN CASO DI SOSTITUZIONE DEL SOGGETTO INCARICATO DEI PAGAMENTI IL MANDATO, SALVA DIVERSA ISTRUZIONE, SI INTENDE CONFERITO AL NUOVO SOGGETTO. 6) OPERAZIONI DI SOTTOSCRIZIONE SUCCESSIVE ALLA PRIMA IL SOTTOSCRITTORE DEI FONDI ODDO ASSET MANAGEMENT DI CUI AL PRESENTE MODULO PUÒ EFFETTUARE VERSAMENTI SUCCESSIVI Pagina 2 di 9

3 IN UNO O PIÙ FONDI ODDO ASSET MANAGEMENT GIÀ SOTTOSCRITTI. TALE FACOLTÀ VALE ANCHE NEI CONFRONTI DEI COMPARTI SUCCESSIVAMENTE INSERITI NEL PROSPETTO DI CIASCUNO DEI FONDI ODDO ASSET MANAGEMENT OGGETTO DI COMMERCIALIZZAZIONE IN ITALIA, PURCHÈ SIA STATA INVIATA AL SOTTOSCRITTORE ADEGUATA E TEMPESTIVA INFORMATIVA SUGLI STESSI, TRATTA DAL PROSPETTO O DAL KIID AGGIORNATO. A TALI OPERAZIONI NON SI APPLICA LA SOSPENSIVA DI SETTE GIORNI PREVISTA PER UN EVENTUALE RIPENSAMENTO DA PARTE DEL SOTTOSCRITTORE. 7) MEZZI DI PAGAMENTO E CONDIZIONI DI VALUTA PER LE SOTTOSCRIZIONI A MEZZO ASSEGNO BANCARIO O CIRCOLARE, SU PIAZZA E FUORI PIAZZA, LA VALUTA RICONOSCIUTA È IL I GIORNO LAVORATIVO SUCCESSIVO AL VERSAMENTO DEL MEZZO DI PAGAMENTO PRESSO IL SOGGETTO INCARICATO DEI PAGAMENTI. LA VALUTA DI ACCREDITO DEI BONIFICI È LA VALUTA RICONOSCIUTA DALLA BANCA ORDINANTE OPPURE QUELLA DI RICEZIONE DEL BONIFICO DA PARTE DEL SOGGETTO INCARICATO DEI PGAMANETI, SE SUCCESSIVA. 8) DICHIARAZIONI E PRESE D ATTO DEL SOTTOSCRITTORE/I CON LA SOTTOSCRIZIONE DEL PRESENTE MODULO, DICHIARO/IAMO DI: - AVER RICEVUTO GRATUITAMENTE E DI AVER PRESO VISIONE DEL KIID PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DEL PRESENTE MODULO. - AVER LETTO, COMPRESO ED APPROVATO TUTTE LE CONDIZIONI E/O DICHIARAZIONI SOVRA ESPOSTE E CONTENUTE NELL ALLEGATO DEL PRESENTE MODULO. - DI NON ESSERE CITTADINO E/O RESIDENTE NEGLI STATI UNITI O IN UNO DEI TERRITORI SOGGETTI ALLA LORO GIURISDIZIONE ( SOGGETTO STATUNITENSE ) E DI NON SOTTOSCRIVERE IN QUALITÀ DI MANDATARIO DI UN SOGGETTO AVENTE TALI REQUISITI E MI/CI IMPEGNO/IAMO A NON TRASFERIRE LE QUOTE O I DIRITTI SU DI ESSE A SOGGETTI STATUNITENSI E AD INFORMARE SENZA RITARDO IL COLLOCATORE, QUALORA DOVESSI/MO ASSUMERE LA QUALIFICA DI SOGGETTO STATUNITENSE. - AVER RICEVUTO L INFORMATIVA CHE MI/CI AVETE FORNITO CIRCA IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E DI AVER PRESO ATTO DEI DIRITTI CHE MI/CI COMPETONO. - AVER PRESO ATTO CHE È VIETATO UTILIZZARE MEZZI DI PAGAMENTO DIVERSI DA QUELLI INDICATI NEL PRESENTE MODULO E CHE GLI ASSEGNI BANCARI SONO ACCETTATI SALVO BUON FINE. NEL CASO DI RISCONTRO DI MANCATO BUON FINE DEL TITOLO DI PAGAMENTO IL SOGGETTO INCARICATO DEI PAGAMENTI RICHIEDERÀ A ODDO ASSET MANAGEMENT LA LIQUIDAZIONE DELLE QUOTE DI MIA/NOSTRA PERTINENZA, RIVALENDOSI SUL RICAVATO, SALVO IL DIRITTO DI ODDO ASSET MANAGEMENT AL RISARCIMENTO DEGLI EVENTUALI ULTERIORI DANNI. - NEL CASO DI SOTTOSCRIZIONE DA PARTE DI PIÙ SOTTOSCRITTORI, DI ATTRIBUIRE A CIASCUN INTESTATARIO LA FACOLTÀ DI ESERCITARE DISGIUNTAMENTE TUTTI I DIRITTI AGLI STESSI DERIVANTI QUALI SOGGETTI ATTIVI SOLIDALI, IVI COMPRESI QUELLI DI NATURA NON PATRIMONIALE. CIASCUN INTESTATARIO PUÒ, CON SUCCESSIVA COMUNICAZIONE SCRITTA, DARE O REVOCARE SPECIFICHE ISTRUZIONI. IL SOTTOSCRITTORE E GLI EVENTUALI ALTRI INTESTATARI HANNO UGUALI DIRITTI PER QUANTO ATTIENE AI LORO RAPPORTI CON LA SOCIETÀ DI GESTIONE, LA BANCA DEPOSITARIA, IL SOGGETTO INCARICATO DEI PAGAMENTI ED IL COLLOCATORE E DICHIARANO IRREVOCABILMENTE DI RICONOSCERSI UGUALI POTERI DISGIUNTI SIA PER QUANTO ATTIENE L ESERCIZIO DEI DIRITTI CONNESSI ALLE QUOTE SOTTOSCRITTE, IVI COMPRESO IL DIRITTO DI RIMBORSO ANCHE TOTALE E DI CONVERSIONE DELLE QUOTE, SIA PER QUANTO ATTIENE ALLA EVENTUALE SOTTOSCRIZIONE DI QUOTE DI NUOVI COMPARTI DEL FONDO. LA CORRISPONDENZA E LE COMUNICAZIONI PREVISTE DALLE DISPOSIZIONI NORMATIVE VIGENTI SONO INOLTRATE AL PRIMO SOTTOSCRITTORE, CON PIENO EFFETTO ANCHE NEI CONFRONTI DEGLI ALTRI. - PRENDERE DEBITA NOTA CHE CON LA SOTTOSCRIZIONE DEL PRESENTE MODULO (ANCHE MEDIANTE CONFERMA ED INVIO DELL ORDINE ATTRAVERSO IL SITO INTERNET DEL COLLOCATORE), IL CONTRATTO SI INTENDE CONCLUSO. LA SOCIETÀ DI GESTIONE CONSIDERA CONOSCIUTA L ACCETTAZIONE DELLA PRESENTE PROPOSTA NON APPENA LA STESSA VIENE RICEVUTA DAL SOGGETTO INCARICATO DEI PAGAMENTI. LUOGO E DATA FIRMA PRIMO SOTTOSCRITTORE FIRMA SECONDO SOTTOSCRITTORE FIRMA TERZO SOTTOSCRITTORE APPROVAZIONI SPECIFICHE AGLI EFFETTI DELL ART DEL COD. CIV., DICHIARO/DICHIARIAMO DI APPROVARE SPECIFICATAMENTE: - LE DISPOSIZIONI CONTENUTE NEL PRESENTE MODULO (PUNTO 5) E NELL ALLEGATO RELATIVE AL CONFERIMENTO E REVOCA DEL MANDATO AL SOGGETTO INCARICATO DEI PAGAMENTI - LE DISPOSIZIONI CONTENUTE NEL PRESENTE MODULO DI SOTTOSCRIZIONE AL PUNTO 8) RELATIVAMENTE ALLA SOTTOSCRIZIONE DELLE QUOTE DA PARTE DI PIÙ SOTTOSCRITTORI NELLE PARTI IN CUI DERIVANO DERIVANO LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ A FAVORE DELLA SOCIETÀ DI GESTIONE. LUOGO E DATA FIRMA PRIMO SOTTOSCRITTORE FIRMA SECONDO SOTTOSCRITTORE FIRMA TERZO SOTTOSCRITTORE TIMBRO E FIRMA DEL COLLOCATORE PER REGOLARITÀ, AUTENTICITÀ ED AVVENUTA IDENTIFICAZIONE Pagina 3 di 9

4 DATA DI DEPOSITO IN CONSOB: 16 APRILE 2013 DATA DI VALIDITÀ DEL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE: 17 APRILE 2013 ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE INFORMAZIONI CONCERNENTI IL COLLOCAMENTO IN ITALIA DEI FONDI DI DIRITTO FRANCESE DI ODDO ASSET MANAGEMENT DENOMINAZIONE FONDO E ISIN CODE CLASSE DI QUOTE VALUTA DATA INIZIO COMMERCIALIZZAZIONE IN ITALIA ODDO AVENIR EUROPE FR A EURO 01/04/2011 ODDO AVENIR EUROPE FR D EURO 03/01/2013 ODDO CONVERTIBLES FR A EURO 16/05/2011 ODDO COMMODITIES CONVERTIBLES A EURO 16/05/2011 FR ODDO GENERATION EUROPE FR A EURO 16/05/2011 ODDO ACTIVE EQUITIES FR A EURO 28/12/2011 ODDO IMMOBILIER FR A EURO 22/11/2011 ODDO IMMOBILIER FR D EURO 22/11/2011 ODDO PROACTIF EUROPE FR A EURO 16/12/2011 ODDO CONVERTIBLES TAUX FR EURO 24/01/2012 ODDO AVENIR FR C EURO 14/12/2012 ODDO AVENIR FR D EURO 14/12/2012 ODDO EUROPEAN BANKS FR A EURO 14/12/2012 ODDO VALEURS RENDEMENT FR A EURO 14/12/2012 ODDO VALEURS RENDEMENT FR D EURO 14/12/2012 ODDO OBLIGATIONS OPTIMUM FR ODDO HAUT RENDEMENT MONDE 2018 FR _ EURO 14/12/2012 A EURO 16/04/2013 ODDO HAUT RENDEMENT MONDE 2018 D EURO 16/04/2013 FR Pagina 4 di 9

5 A) INFORMAZIONI SUI SOGGETTI CHE COMMERCIALIZZANO IL FONDO IN ITALIA 1. Soggetti che partecipano al collocamento L'elenco aggiornato degli intermediari incaricati del collocamento ovvero della commercializzazione, raggruppati per categorie omogenee e con evidenza dei comparti disponibili presso ciascun collocatore, è disponibile, su richiesta, presso i medesimi soggetti, nonché presso il Soggetto che cura i rapporti con gli investitori in Italia e le filiali di quest ultimo. I soggetti incaricati del collocamento provvedono ad intrattenere i rapporti con gli investitori, ivi compresi la ricezione e l esame dei relativi reclami. 2. Soggetto incaricato dei pagamenti Soggetto che cura i rapporti con gli investitori in Italia, Soggetto depositario, Società di Gestione Il Soggetto incaricato dei pagamenti in Italia e che cura i rapporti con gli investitori in Italia è BNP Paribas Securities Services con sede operativa in Milano, Via Ansperto, 5. Al Soggetto incaricato dei pagamenti e che cura i rapporti con gli investitori sono assegnate le seguenti funzioni: - intermediazione nei pagamenti connessi con la partecipazione al Fondo (sottoscrizione e rimborsi); - trasmissione alle Autorità di Vigilanza delle segnalazioni statistiche periodiche previste dalla normativa pro tempore vigente. - trasmissione alla Società di gestione e/o ad altro soggetto da esso designato dei flussi informativi necessari affinché sia data tempestiva esecuzione alle domande di sottoscrizione, riacquisto o rimborso entro il medesimo giorno lavorativo di ricezione della relativa domanda. - cura dell attività amministrativa relativa alle domande di sottoscrizione e alle richieste di rimborso delle quote dei Fondi. - attivazione delle procedure necessarie affinché le operazioni di sottoscrizione e di rimborso, nonché quelle di pagamento dei proventi, qualora previsti, vengano regolarmente svolte nel rispetto dei termini e delle modalità previsti dal prospetto e dal KIID. - messa a disposizione degli investitori dei seguenti documenti: ultima relazione annuale certificata, ultima relazione semestrale, avvisi di pagamento dei dividendi/proventi (se distribuiti), elenco aggiornato dei Collocatori incaricati dalla Società di Gestione. Gli investitori che ne facciano richiesta hanno diritto di ottenere gratuitamente, anche a domicilio, copia di tale documentazione. Il Soggetto incaricato dei pagamenti riceve, inoltre, mandato dal sottoscrittore affinché in nome proprio e per conto del mandante trasmetta in forma aggregata alla Società di Gestione le richieste di Sottoscrizione e di rimborso. Soggetto depositario La Banca depositaria del Fondo è Oddo et Cie, Societé en Commandite par Actions di diritto francese con sede legale in Francia, Parigi, 12 Bd de la Madeleine. Società di gestione La Società di gestione del fondo è Oddo Asset Management di diritto francese, con sede legale in Francia, Parigi, 12 Bd de la Madeleine. Non sono presenti succursali in Italia. Caceis Bank Luxembourg con sede legale in L-2520 Lussemburgo, 5 Alée Scheffer, è l organismo incaricato delle operazioni di centralizzazione degli ordini. B) INFORMAZIONI SULLA SOTTOSCRIZIONE, CONVERSIONE E RIMBORSO DELLE QUOTE Trasmissione delle istruzioni di sottoscrizione, conversione e rimborso La sottoscrizione ed il rimborso delle quote di ciascun comparto del Fondo sono effettuate tramite disposizione impartita dal sottoscrittore ad un soggetto incaricato del collocamento. Il Soggetto incaricato del collocamento inoltra al Soggetto incaricato dei pagamenti le domande di sottoscrizione, unitamente ai relativi mezzi di pagamento e le richieste di rimborso entro il giorno lavorativo successivo a quello di ricezione dell importo investito al lordo delle spese di sottoscrizione. Pagina 5 di 9

6 Qualora sia applicabile, secondo quanto indicato nel Modulo di sottoscrizione, il diritto di recesso ai sensi dell art. 30, comma 6 del D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, l inoltro deve essere effettuato entro il primo giorno lavorativo dalla scadenza del termine per l esercizio del recesso. Il Soggetto incaricato dei pagamenti trasmette alla Società di Gestione attraverso il soggetto da quest ultima incaricato - entro il primo giorno lavorativo successivo alla data di ricezione, le domande di sottoscrizione, nonché le richieste di rimborso unitamente ad un flusso elettronico contenente i dati per eseguire le richieste di sottoscrizione/rimborso delle quote dei fondi. Attraverso la sottoscrizione del Modulo di sottoscrizione è conferito mandato al Soggetto incaricato dei pagamenti affinché in nome proprio e per conto del sottoscrittore trasmetta in forma aggregata alla Società di Gestione (o al soggetto da quest ultima incaricata) le richieste di sottoscrizione, senza che ciò comprometta in alcun modo il diritto degli stessi sottoscrittori, ed a titolo gratuito. In forza del mandato così conferito il Soggetto incaricato dei pagamenti è legittimato, inoltre, ad inoltrare le richieste di rimborso successivamente pervenute dai sottoscrittori in qualità di mandanti. Le domande di sottoscrizione/rimborso inviate dal Soggetto incaricato dei pagamenti e ricevute dalla Società di Gestione, anche in forma cumulativa, entro le ore (ora di Parigi) di ciascun giorno lavorativo saranno eseguite il primo giorno lavorativo successivo a quello di ricezione della domanda, in base al valore patrimoniale netto, calcolato il medesimo giorno di ricezione della domanda e pubblicato il giorno successivo. Le domande ricevute dopo le ore (ora di Parigi) saranno considerate come ricevute il giorno lavorativo successivo. Non è attualmente consentito il trasferimento totale o parziale dell investimento da un comparto all altro del Fondo ( conversione ). La titolarità in capo al sottoscrittore delle quote sarà dimostrata dalla lettera di conferma dell investimento inviata al sottoscrittore. L investitore ha diritto in ogni momento di revocare il mandato al Soggetto incaricato dei pagamenti. Tali disposizioni devono essere impartite in forma scritta tramite i soggetti collocatori. In caso di sostituzione del Soggetto incaricato dei pagamenti, il mandato, salvo diversa istruzione, si intende automaticamente conferito al nuovo Soggetto incaricato dei pagamenti. Su incarico della Società di Gestione, il Soggetto incaricato dei pagamenti provvede ad inviare al sottoscrittore, a fronte di ogni operazione di sottoscrizione e di rimborso, una lettera di conferma dell operazione, entro il terzo giorno lavorativo successivo alla ricezione della conferma dell esecuzione dell operazione da parte dell Agente Amministrativo. La lettera di conferma della sottoscrizione contiene la data di ricezione della sottoscrizione, l importo lordo versato, l ammontare delle spese applicate, l importo netto investito, il numero delle quote assegnate, il mezzo di pagamento utilizzato e la relativa valuta. La lettera di conferma del rimborso contiene la data di ricezione del rimborso, il numero delle quote rimborsate ed il relativo valore quota, l importo lordo rimborsato, l ammontare delle commissioni e spese eventualmente applicate, i dati relativi all applicazione della ritenuta fiscale da parte del Soggetto incaricato dei pagamenti e l importo netto rimborsato. Operazioni di sottoscrizione e rimborso mediante tecniche di comunicazione a distanza La sottoscrizione delle quote può essere altresì effettuata direttamente dall investitore attraverso l utilizzo di tecniche di comunicazione a distanza (Internet), nel rispetto delle previsioni di legge e regolamentari vigenti. A tal fine, i Soggetti incaricati del collocamento possono attivare servizi on line che consentono all investitore, previa identificazione dello stesso e rilascio di password o codice identificativo, di impartire richieste di acquisto in condizioni di piena consapevolezza. La descrizione delle specifiche procedure da seguire è riportata nei siti operativi. Nei medesimi siti sono riportate le informazioni che devono essere fornite al consumatore prima della conclusione del contratto, ai sensi dell art. 67quater del D. Lgs. 6 settembre 2005, n I soggetti che hanno attivato servizi on-line per effettuare le operazioni di acquisto o rimborso mediante tecniche di comunicazione a distanza (Internet e/o Phone-Banking, qualora attivato dai collocatori) sono indicati nell elenco aggiornato dei Soggetti incaricati del collocamento messo a disposizione del pubblico presso gli stessi. L utilizzo di Internet e/o Phone-Banking, qualora attivato dai Soggetti incaricati del collocamento garantisce in ogni caso all investitore la possibilità di acquisire il prospetto ed il KIID nonché gli altri documenti indicati nel medesimo prospetto su supporto duraturo presso il sito Internet della Società di gestione nonché presso il sito Internet dei Soggetti incaricati del collocamento. Gli investimenti successivi e le richieste di rimborso possono essere effettuati, oltre che mediante Internet, tramite il servizio di Phone-Banking, qualora attivato dai Soggetti incaricati del collocamento. Il solo mezzo di pagamento utilizzabile per le sottoscrizioni mediante tecniche di comunicazione a distanza è il bonifico bancario. L utilizzo di Internet e/o Phone-Banking, qualora attivato dai Soggetti incaricati del collocamento non grava sui tempi di esecuzione delle operazioni di investimento ai fini della valorizzazione delle quote emesse. In Pagina 6 di 9

7 ogni caso, le disposizioni inoltrate in un giorno non lavorativo si considerano pervenute il primo giorno lavorativo successivo. L utilizzo di Internet o del servizio di Phone-Banking, qualora attivato dai Soggetti incaricati del collocamento non comporta variazioni degli oneri a carico degli investitori. Previo consenso scritto dell investitore, la lettera di conferma dell avvenuta operazione di investimento o di rimborso può essere inviata, in alternativa alla forma scritta, in forma elettronica mediante , conservandone evidenza. C) INFORMAZIONI ECONOMICHE Oneri commissionali applicati in Italia a carico degli investitori a) spese fisse (connesse alle funzioni di intermediazione dei pagamenti) riconosciute al Soggetto incaricato dei pagamenti A fronte di ogni operazione di sottoscrizione e rimborso viene applicata una spesa nella misura dello 0,15% sull importo lordo sottoscritto o rimborsato, tra un minimo di Euro 12,5 ed un massimo di Euro 25,00 b) commissioni di sottoscrizione FONDI CLASSE PERCENTUALE MAX ODDO AVENIR EUROPE A/D 4 ODDO CONVERTIBLES A 4 ODDO COMMODITIES CONVERTIBLES A 4 ODDO GENERATION EUROPE A 4 ODDO ACTIVE EQUITIES A 4 ODDO IMMOBILIER A/D 4 ODDO PROACTIF EUROPE A 4 ODDO CONVERTIBLES TAUX - 4 ODDO AVENIR C/D 4 ODDO EUROPEAN BANKS A 4 ODDO VALEURS RENDEMENT A/D 4 ODDO OBLIGATIONS OPTIMUM - 4 ODDO HAUT RENDEMENT MONDE 2018 A/D 4 Altri oneri (commissioni amministrative e di gestione, commissioni di sovraperformance e commissioni di movimento percepite da altri fornitori) sono indicati nel Prospetto e nel KIID. La Società di Gestione attribuisce ai Soggetti incaricati del collocamento la facoltà di concedere in fase di collocamento agevolazioni a favore degli investitori in forma di riduzione delle commissioni di sottoscrizione fino al 100%. Remunerazioni e retrocessioni ai collocatori FONDI CLASSE PERCENTUALE DELLA COMMISSIONE DI GESTIONE RICONOSCIUTA IN MEDIA AI COLLOCATORI PERCENTUALE DELLA COMMISSIONE DI SOTTOSCRIZIONE RICONOSCIUTA IN MEDIA AI COLLOCATORI ODDO AVENIR EUROPE A/D ODDO CONVERTIBLES A Pagina 7 di 9

8 ODDO COMMODITIES A CONVERTIBLES ODDO GENERATION EUROPE A ODDO ACTIVE EQUITIES A ORSAY ARBITRAGES ACTIONS ODDO IMMOBILIER A/D ODDO PROACTIF EUROPE A ODDO CONVERTIBLES TAUX ODDO AVENIR C/D ODDO EUROPEAN BANKS A ODDO VALEURS RENDEMENT A/D ODDO OBLIGATIONS OPTIMUM ODDO HAUT RENDEMENT MONDE A/D D) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE Modalità e termini di diffusione di documenti ed informazioni Il regolamento di gestione del Fondo e i rendiconti periodici più recenti, il Prospetto, il KIID e l elenco dei Soggetti incaricati del collocamento sono messi a disposizione dei partecipanti nella versione in lingua italiana sul sito internet (in una sezione destinata agli investitori italiani) dal quale possono essere stampati e salvati sul proprio computer. Tali documenti sono disponibili anche presso i Soggetti incaricati del collocamento., Gli investitori hanno facoltà di ottenere anche a domicilio, copia dei predetti documenti, entro 30 giorni dalla richiesta da presentare al Soggetto incaricato dei pagamenti. L invio dei predetti documenti al domicilio dell investitore è gratuito. Ove richiesto dall investitore, la documentazione informativa può essere inviata anche in formato elettronico, mediante tecniche di comunicazione a distanza, purché le caratteristiche di queste ultime siano con ciò compatibili e consentano al destinatario dei documenti di acquisirne la disponibilità su supporto duraturo. In caso di variazioni al Prospetto e al KIID, i medesimi documenti aggiornati sono messi a disposizione nella versione in lingua italiana presso i soggetti incaricati del collocamento, oltre che sul sito internet contestualmente al tempestivo deposito presso la CONSOB. I documenti che il Prospetto indica a disposizione del pubblico sono disponibili presso il Soggetto incaricato dei pagamenti. Il valore unitario delle quote del Fondo, calcolato con la frequenza indicata nel Prospetto è pubblicato giornalmente sul sito internet con indicazione della relativa data di riferimento. Su uno o più quotidiani aventi tiratura nazionale sono pubblicati gli avvisi di interesse per i sottoscrittori che sono diffusi a mezzo stampa in Francia. La Società di Gestione, anche tramite il Soggetto incaricato dei pagamenti, invia ai sottoscrittori le comunicazioni e le informazioni rese pubbliche in Francia nei termini e con le modalità previste in Francia.. Regime fiscale per i sottoscrittori in Italia Sui redditi di capitale derivanti dalla partecipazione ai Fondi è applicata una ritenuta fiscale del 20%. La ritenuta si applica sui proventi distribuiti in costanza di partecipazione ai Fondi e su quelli compresi nella differenza tra il valore di rimborso, di cessione o di liquidazione delle quote e il costo medio ponderato di sottoscrizione o acquisto delle quote medesime. In ogni caso il valore e il costo delle quote è rilevato dai prospetti periodici. Pagina 8 di 9

9 La ritenuta è applicata anche nell ipotesi di trasferimento delle quote a diverso intestatario. La ritenuta è applicata a titolo di acconto sui proventi percepiti nell esercizio di attività di impresa commerciale e a titolo d imposta in ogni altro caso. Nel caso in cui le quote siano oggetto di successione ereditaria o di donazione, si applicano rispettivamente l'imposta di successione o l'imposta di donazione ai sensi delle legislazione vigente. Pagina 9 di 9

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Il presente modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia delle classi di azioni dei comparti dell OICVM Dexia Quant, Società d investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese

Dettagli

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV )

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) Pagina 1 di 10 EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Modalità di partecipazione:

Dettagli

Modulo di sottoscrizione

Modulo di sottoscrizione Modulo di sottoscrizione Il presente Modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia di azioni di JPMORGAN INVESTMENT FUNDS, SICAV di diritto lussemburghese a struttura multicomparto e multiclasse.

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

1 di 8. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta. Mifid Condizioni Generali Ed. Giugno 2015

1 di 8. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta. Mifid Condizioni Generali Ed. Giugno 2015 CONDIZIONI GENERALI CHE REGOLANO IL CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEI SERVIZI E DELLE ATTIVITÀ DI INVESTIMENTO E DEL SERVIZIO DI CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI PER CONTO DEI CLIENTI

Dettagli

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE BancoPostaFondi SGR BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE del Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Armonizzato denominato BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DEGLI SCAMBI IL DIRETTORE GENERALE Visto l articolo 30 del Decreto Legge 12 settembre 2014,

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini -

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Unipol Banca S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: piazza della Costituzione, 2-40128 Bologna (Italia) tel. +39 051 3544111 - fax +39 051 3544100/101 Capitale sociale i.v. Euro 897.384.181 Registro

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA Mid Industry Capital S.p.A Sede Legale Galleria Sala dei Longobardi 2, 20121 Milano Cod. Fisc. e P.IVA R.I. Milano 05244910963, R.E.A. Mi 1806317, Capitale Sociale Euro 5.000.225 i.v. CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione

Dettagli

Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo

Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo DECRETO N. 12 (Disposizioni regolamentari per la costituzione dei consorzi obbligatori ai sensi dell art. 7 dell ordinanza

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Mod. T915 Ed. 07/2014 BNL Risparmio Prodotto EVPH Il presente

Dettagli

PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE (ai sensi dell art. 4 del Regolamento adottato da Consob con delibera n. 17221 del 12 marzo 2010, come successivamente modificato ed integrato) INDICE 1. OBIETTIVI

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato VALORE 2.0 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di

Dettagli

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015)

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015) Procedura relativa alla gestione delle adesioni contrattuali e delle contribuzioni contrattuali a Prevedi ex art. 97 del CCNL edili-industria del 1 luglio 2014 e ex art. 92 del CCNL edili-artigianato del

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Regolamento emittenti TITOLO II CAPO II SEZIONE IV Art. 87 (Comunicazioni dei capigruppo Comunicazioni delle operazioni di compravendita

Dettagli

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali ED. LUGLIO 2013 Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

INDICE NOTA DI SINTESI...

INDICE NOTA DI SINTESI... INDICE NOTA DI SINTESI................................................................................ Caratteristiche del fondo................................................................................................

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD -

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - REGOLAMENTO DI CONTABILITÀ SOMMARIO: Capo I - Le competenze del servizio economico-finanziario Capo II - La programmazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Linea Investimento Garantito PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Assicurazione in caso di morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa, Condizioni

Dettagli

La revisione dell accertamento doganale

La revisione dell accertamento doganale Adempimenti La revisione dell accertamento doganale di Marina Zanga L accertamento doganale delle merci L accertamento delle merci dichiarate in dogana nell ambito delle operazioni di import/ export da

Dettagli

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI (Da inviare ad Arca SGR S.p.A. in originale, per posta, unitamente a copia dei documenti di identità dell Iscritto e dei beneficiari) Spett.le ARCA SGR S.p.A.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI COMUNE DI VIANO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Approvato con deliberazione di G.C. n. 73 del 28.11.2000 INDICE TITOLO 1 ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART.

Dettagli

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it Allegato 4) Regolamento... li... ALLA SRT - SOCIETA PUBBLICA PER IL RECUPERO ED IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI S.p.A. Strada Vecchia per Boscomarengo s.n. 15067 NOVI LIGURE AL Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143

Dettagli

COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE

COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE Deliberazione del 15 luglio 2010, modificata ed integrata con deliberazione del 7 maggio 2014 (Testo consolidato) 1. Regolamento sulle procedure relative all

Dettagli

CIRCOLARE N. 15/E. Roma, 10 maggio 2013. Direzione Centrale Normativa

CIRCOLARE N. 15/E. Roma, 10 maggio 2013. Direzione Centrale Normativa CIRCOLARE N. 15/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 maggio 2013 OGGETTO: Imposta di bollo applicabile agli estratti di conto corrente, ai rendiconti dei libretti di risparmio ed alle comunicazioni

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Art. 1 - Area delle posizione organizzative 1. Nel rispetto dei criteri generali contenuti nelle disposizioni

Dettagli

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3 FAQ 2015 Flusso telematico dei modelli 730-4 D.M. 31 maggio 1999, n. 164 Comunicazione dei sostituti d imposta per la ricezione telematica, tramite l Agenzia delle entrate, dei dati dei 730-4 relativi

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

Regolamento emittenti

Regolamento emittenti E Regolamento emittenti Adottato con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999 Allegato 5-bis Calcolo del limite al cumulo degli incarichi di amministrazione e controllo di cui Aggiornato con le modifiche apportate

Dettagli

Modulo di rimborso Carmignac Gestion

Modulo di rimborso Carmignac Gestion Modulo di rimborso Carmignac Gestion CARMIGNAC GESTION - Fondo Comune di Investimento di diritto francese con sede in Place Vendôme, 24, 75001- Parigi - Francia Il presente modulo debitamente compilato

Dettagli

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932 Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio S.p.A. - Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto - 82100 Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento Dispone:

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento Dispone: Prot. n. 2013/87896 Imposta sulle transazioni finanziarie di cui all articolo 1, comma 491, 492 e 495 della legge 24 dicembre 2012, n. 228. Definizione degli adempimenti dichiarativi, delle modalità di

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 13 del 02.10.2014 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU 1 B. TASSI

Dettagli

COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA

COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA COMUNE DI MASER (TV) ESENTE da Marca da bollo COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA Il/La sottoscritto/a: DA COMPILARSI IN CASO DI PERSONA

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE Modello da compilarsi a cura del dichiarante, direttore lavori e impresa esecutrice opere Sportello per l Edilizia COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SPORTELLO UNICO EDILIZIA Sede di Venezia - San Marco 4023

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE Società appartenente al Gruppo Allianz SE Offerta al pubblico di Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked La Scheda Sintetica del Prospetto d offerta deve essere consegnata all Investitore-Contraente,

Dettagli

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo ALL. 1) Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo 1. Sono eleggibili a sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale e circoscrizionale gli elettori di un qualsiasi

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

"OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI

OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI "OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI Ai sensi dell art. 114, comma 7, D. Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 e dal Regolamento Emittenti adottato dalla Consob

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Distinti saluti Il responsabile

Distinti saluti Il responsabile ENTI PUBBLICI Roma, 15/05/2013 Spett.le COMUNE DI MONTAGNAREALE Posizione 000000000000001686 Rif. 2166 del 30/04/2013 Oggetto: Anticipazione di liquidità, ai sensi dell'art. 1, comma 13 del D. L. 8 aprile

Dettagli

COMUNE DI LARI Provincia di Pisa

COMUNE DI LARI Provincia di Pisa COMUNE DI LARI Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 519 Numerazione servizio 201 Data di registrazione 17/12/2009 COPIA Oggetto : DECRETO DI ESPROPRIO RELATIVO A PROCEDIMENTO ESPROPRIATIVO PER PUBBLICA

Dettagli

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO 1. Il presente Codice di Comportamento integrativo definisce, in applicazione dell'art. 54 del DLgs. n. 165/2001 come riformulato dall'art.1, comma

Dettagli

Contratto Unico per la Prestazione dei Servizi di Investimento ed Accessori. Documentazione Informativa e Contrattuale

Contratto Unico per la Prestazione dei Servizi di Investimento ed Accessori. Documentazione Informativa e Contrattuale Contratto Unico per la Prestazione dei Servizi di Investimento ed Accessori Documentazione Informativa e Contrattuale Sommario INFORMAZIONI GENERALI SULLA BANCA, SUI SERVIZI D INVESTIMENTO E SULLA SALVAGUARDIA

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy CREDIT SUISSE LIFE & PENSIONS AG (ITALIAN BRANCH) Via Santa Margherita 3 Telefono +39 02 88 55 01 20121-Milano Fax +39 02 88 550 450 REA Registro Imprese di Milano n. 1753146 C.F. Part. IVA 04502630967

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

6. Registri delle persone che hanno accesso a informazioni privilegiate

6. Registri delle persone che hanno accesso a informazioni privilegiate Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 (2004/72/CE) TUF Regolamento Proposto Articolo 6, paragrafo 3, comma 3, Articolo 115-bis (Registri delle persone che hanno accesso a informazioni privilegiate) Gli

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER GLI INCENTIVI ALLE IMPRESE Circolare 10 febbraio 2014, n. 4567 Termini e modalità di presentazione delle domande per la concessione e l erogazione

Dettagli

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP.

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Seminario IF COMMISSIONE INGEGNERIA FORENSE LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Milano, 9 giugno 2011 1 Riserve: generalità Riserva come preannuncio di disaccordo (=firma con riserva) Riserva come domanda

Dettagli

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali DATAMATIC S.p.A DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI Allegato 5 - Informativa Clienti e Fornitori Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Approvata con delibera CdA del 04/09/ 09 Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob 16190/2007. LA NORMATIVA MIFID

Dettagli