La mia DITTA. Risk management Al riparo dai rischi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La mia DITTA. Risk management Al riparo dai rischi"

Transcript

1 La mia DITTA La rivista al servizio delle imprese con grandi ambizioni Edizione 2 /2014 Software aziendale Trovare la soluzione adeguata Pagina 20 Intervista a Heinz Karrer «L economia va spiegata meglio» Pagina 28 Risk management Al riparo dai rischi Spesso, senza rendersene conto, le PMI corrono rischi elevati. Nuovi strumenti IT aiutano a costituire una gestione dei rischi semplice ed efficace. Pagina 6

2 Proteggere il clima. Sostenere le PMI. La Fondazione Svizzera per il Clima «Proteggere il clima. Sostenere le PMI.» Con questo motto la Fondazione Svizzera per il Clima sostiene i progetti delle piccole e medie imprese (PMI) che offrono un contributo per la protezione del clima. Da quando è stata fondata nel 2008, la Fondazione ha devoluto complessivamente 10 milioni di franchi a circa 550 PMI, tra cui il Garden Centre Schilliger nel canton Vaud. Oggi il consumo di olio combustibile di questo vivaio è diminuito del 15 percento grazie a un nuovo sistema di distribuzione di calore. La Fondazione Svizzera per il Clima è un iniziativa promossa dall economia destinata all economia ed è finanziata da 24 rinomate società di servizi in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein, tra cui anche AXA Winterthur. Le società partner destinano il denaro derivante dal «rimborso netto» della tassa d incentivazione sul CO 2 ai progetti di efficienza energetica e di protezione del clima delle PMI svizzere e liechtensteinensi. Ulteriori informazioni:

3 EDITORIALE Sommario 04 Panorama Cinque domande a Reinhard Müller, fondatore e cotitolare della Brauerei Stadtguet di Winterthur. Copertina: Jolanda Flubacher Derungs 06 La mia sicurezza La ditta wederundgut AG di Zurigo applica una gestione dei rischi semplice ed effi ciente. 08 La mia responsabilità Come i quadri dirigenti della Moser s Backparadies imparano a gestire positivamente lo stress nei corsi di management della salute in azienda. 10 La mia responsabilità Le aziende con più di cinque veicoli benefi ciano dei vantaggi di un contratto per parchi veicoli. Anche la Neue Grasshopper Fussball AG. 12 Il mio futuro Perché lo studio d ingegneria Fritz + Partner AG e l azienda di lavorazione del legno RS-Furniere puntano su una soluzione previdenziale semiautonoma. 15 Il mio denaro AXA Winterthur offre agli investitori privati nuovi certifi cati d investimento che prospettano allettanti utili con rischi calcolabili. 16 Le mie domande Gli esperti di AXA Winterthur rispondono alle domande dei lettori. 20 Il mio mondo I software aziendali semplifi cano il lavoro quotidiano in un azienda. Tre imprese raccontano come hanno trovato la soluzione confacente. 23 I miei vantaggi «La mia ditta» mette in palio un set di pentole dell azienda svizzera Kuhn Rikon. 28 Intervista Nella sua veste di presidente di economiesuisse è il volto dell economia elvetica. Heinz Karrer si impegna su tutti i fronti per creare condizioni quadro ottimali per le imprese. 31 Il mio momento Con la sua ditta RundumGenuss, Sarah C. Bachmann crea fantastiche torte appositamente ideate per ogni cliente. COLOPHON Editore: AXA Winterthur, Internal Communication & Publications. Indirizzo della redazione: AXA Winterthur, «La mia ditta», General- Guisan-Strasse 40, casella postale, 8401 Winterthur, tel axa-winterthur.ch. Redazione: Sandra Willmeroth (direzione), Melanie Ade. Hanno collaborato a questo numero: Urs Binder, Andrina Speziale, Robert Wildi. Online: Urs Wildi. Traduzione: Language Services, AXA Winterthur. Concezione e realizzazione: Infel Corporate Media, Zurigo. Stampa e spedizione: Swiss Printers AG, 4800 Zofingen. Periodicità: pubblicazione trimestrale in italiano, tedesco e francese. Tiratura complessiva: Inserzioni: Axel Springer Schweiz AG, Fachmedien, 8005 Zurigo, tel In caso di cambiamento d indirizzo: Ordinazioni di abbonamento: Avvertenza legale: lo scopo di questa pubblicazione è di informarvi sui nostri servizi e prodotti. Essa non costituisce alcuna forma di offerta in senso giuridico. Sui concorsi non si tiene alcuna corrispondenza. È escluso il ricorso alle vie legali. La redazione di «La mia ditta»: Sandra Willmeroth (a sinistra) e Melanie Ade. Tempo per l essenziale Chi dirige un impresa di lavorazione del legno o uno studio d ingegneria non vuole impiegare il proprio tempo a occuparsi della gestione della previdenza né a compilare dichiarazioni d imposta o raccogliere gli indirizzi dei clienti. Infatti, vuole realizzare impiallacciature o pianificare complessi residenziali. Da uno studio dell Università di San Gallo emerge che le PMI svizzere con un organico di collaboratori trascorrono 55 ore al mese a occuparsi di attività amministrative, vale a dire scartoffie e snervanti programmi IT. Già convertire un grosso file Excel in un altro formato richiedere parecchio tempo e nervi saldi. Tuttavia, molti piccoli imprenditori lavorano proprio così: con un patchwork di programmi informatici. Allestiscono le fatture in Word, gestiscono elenchi dei fornitori in Excel e calcolano l IVA mediante il tool per la contabilità. A conti fatti questo modo di operare comporta una grande perdita d efficienza. Sarebbe più semplice, rapido e sicuro se un solo software aziendale ma ritagliato su misura per l azienda fornisse da solo tutte queste prestazioni. Il perno della ricerca di un software adeguato è rappresentato dalla propria attività operativa e dai suoi processi individuali. Sulla base di questi criteri è possibile trovare facilmente l IT appropriato, anche se per i non addetti l offerta ha assunto dimensioni impressionanti. Il nostro autore Urs Binder ha parlato con tre direttori di PMI e con tre produttori di software e chiesto loro come deve procedere una PMI che desideri ottimizzare il proprio software operativo, affinché in futuro il titolare d azienda debba occuparsi meno dell amministrazione e abbia più tempo da dedicare al core business, cosa che, alla fin fine, si traduce in moneta sonante. Sandra Willmeroth Foto: Gataric Fotografi e 02/2014 La mia DITTA 3

4 PANORAMA Molti lavoratori autonomi non sono sufficientemente assicurati contro l incapacità di guadagno. Autonomi consapevoli dei rischi I lavoratori autonomi si devono assumere in proprio molti rischi. Senza una copertura privata, il rischio di incorrere in gravi difficoltà finanziarie è grande: in caso di incapacità di guadagno, ad esempio, senza il 2 pilastro ricevono una rendita AI di al massimo 2340 franchi al mese. Nel caso, ancora peggiore, di decesso spesso non solo è a rischio la sopravvivenza dell impresa, ma debiti e diritti ereditari possono mettere alle strette partner d affari e superstiti. Questi rischi possono essere coperti da assicurazioni private. Con il calcolatore di AXA Winterthur tutti possono determinare la propria situazione finanziaria per ogni evenienza: Clienti molto soddisfatti Il grado di soddisfazione dei clienti AXA ha raggiunto livelli record, come emerge dal più recente sondaggio in merito, il cosiddetto «Customer Scope». Il 95 percento degli interpellati si dichiara soddisfatto o molto soddisfatto di AXA Winterthur. Nel processo di vendita i clienti privati lodano soprattutto la cortesia e l affidabilità dei consulenti, le loro competenze specifiche e la rapidità dell allestimento dell offerta. Ma il rilevamento evidenzia anche i punti sui quali è necessario intervenire. In caso di feedback negativi si discutono le carenze e si mettono a punto misure ad hoc. Il sondaggio è stato effettuato tramite un questionario spedito a clienti privati scelti casualmente che tra giugno e settem- Foto: Jolanda Flubacher Derungs; Schlierner-Fotolia.com; istockphoto/leaf Il grafico: le PMI sono ambiti target di acquisizione La successione aziendale è un argomento che tiene sempre banco. Sempre più spesso le aziende non vengono lasciate in eredità alla generazione successiva, bensì vendute a esterni. Lo scorso anno le PMI svizzere hanno partecipato a 205 acquisizioni aziendali. Rilevamenti aziendali 2013 con partecipazione di PMI Numero di transazioni PMI estere acquisite da PMI svizzere Totale PMI svizzere acquisite da aziende svizzere 63 PMI svizzere acquisite da aziende estere 46 Prezzi delle transazioni nelle acquisizioni di PMI svizzere Quota della categoria di prezzo (stima) CHF mio. 11 % 10 % CHF mio. CHF 0 50 mio. 79 % Fonte: Mergermarket, Deloitte M&A Database 4 La mia DITTA 02/2014

5 - bre 2013 avevano stipulato un contratto, usufruito del trattamento di un sinistro o effettuato una modifica contrattuale. A fine 2014 questa rilevazione mirata sul grado di soddisfazione dei clienti verrà estesa ai clienti commerciali di AXA Winterthur. Obbligo fiscale da Basilea a Chiasso Ogni anno AXA Winterthur versa imposte per un importo di 220 milioni di franchi svizzeri. Circa un terzo di questa cifra è rappresentato dalle imposte federali dirette, un altro terzo va al Canton Zurigo e con i restanti 70 milioni di franchi si saldano le imposte in tutti gli altri cantoni della Svizzera. Infatti, a differenza delle persone private, AXA Winterthur non è soggetta all obbligo fiscale solo a Winterthur, dove ha la sua sede commerciale, bensì in un totale di 320 domicili fiscali sparsi in tutta la Svizzera. Per Anton Lay, responsabile del settore Taxes è essenziale che AXA Winterthur paghi le tasse in tutti i cantoni in quanto «gli affari assicurativi sono legati al territorio e vengono stipulati anche a livello locale». Tuttavia va evitato anche un eccessivo frazionamento del substrato fiscale, per cui AXA Winterthur è soggetta a obbligo fiscale a livello locale solo se in un punto di vendita operano almeno tre persone. In estate sole o pioggia sono più importanti dei mondiali di calcio: Reinhard Müller. 5 domande a: Reinhard Müller, presidente del CdA della Stadtguet AG Il birrifi cio Stadtguet a Winterthur esiste da dieci anni. Profondamente legato al territorio, non produce birra industriale, bensì una nobile «cervogia». Quest anno festeggiate il decimo anniversario. Che cosa vi ha spinto a fondare un birrificio? Eravamo un gruppo privato di amanti della birra e l idea ci è venuta quando nel 2002 hanno chiuso la produzione della birra Haldengut qui a Winterthur per spostarla a Coira. Ci era dispiaciuto molto non avere più la nostra birra cittadina e abbiamo abbozzato i primi progetti che abbiamo poi messo in pratica nel 2004 raccogliendo capitale e fondando la nostra società anonima. La prima birra Stadtguet è arrivata un anno dopo, nel 2005, alla spina e in bottiglia. Avete preso in esame anche altre forme di finanziamento ai tempi? Sì, ma per un birrificio legato al territorio come Stadtguet ci è sembrata naturale la scelta delle azioni da distribuire agli amanti della birra locali. Per noi poi questo è un buono strumento di marketing. Oggi, dopo tre aumenti di capitale, il capitale azionario ammonta a franchi e il birrificio conta 512 azionisti. Partecipano tutti all assemblea generale annuale? Non tutti, ma tantissimi sì! (ride.) Lo scorso anno sono venuti oltre 200 azionisti e naturalmente ne siamo soddisfatti! Le nostre assemblee sono come delle sagre popolari, dove ci si incontra e si passa un allegra serata in compagnia, qui nei magazzini abbelliti del birrificio. La parte ufficiale dell assemblea generale di solito è molto breve e poi si mangia prosciutto in crosta di pane e naturalmente si beve la birra Stadtguet. È ancora possibile acquistare azioni? In realtà sono già state vendute tutte. Ma alcuni grandi azionisti sono disposti a cedere qualche quota del loro portafoglio. Un azione nominale costa tuttora 700 franchi. Sulla nostra homepage è possibile scaricare il certificato di sottoscrizione che va compilato e spedito per posta. Prossimamente prenderanno il via i mondiali di calcio. Per un birrificio locale come Stadtguet è un evento che traina le vendite? In effetti durante i mondiali vendiamo più birra del solito, ma se prendiamo in considerazione tutto l arco dell anno, l influsso sul fatturato non è poi così marcato. Le condizioni meteo in estate sono ben più importanti. Ma naturalmente siamo felici dei mondiali in arrivo e speriamo in tante vittorie della nazionale svizzera e in tanti intenditori della birra Stadtguet. 02/2014 La mia DITTA 5

6 La mia SICUREZZA Foto: Jolanda Flubacher Derungs Tenere d occhio i rischi Spesso, senza accorgersene, le PMI corrono rischi elevati. Nuovi strumenti IT aiutano a costituire una gestione dei rischi semplice ed efficace. Giunge un ordinazione per 200 nuove uniformi. Adesso la wederundgut AG di Zurigo deve premere sull acceleratore. «Il rispetto delle scadenze, unito a una qualità ineccepibile, è essenziale per la nostra attività», afferma Ueli Fisch, titolare e CEO dell offerente di abbigliamento da lavoro e corporate fashion. L attività non è immune da rischi imprenditoriali. «Come PMI produciamo spesso in grandi quantità e dobbiamo effettuare prefinanziamenti a volte elevati presso i fornitori», riflette Ueli Fisch. Ritardi o addirittura errori nelle consegne possono comportare immediatamente danni finanziari, aggiunge. Fiduciario assume la funzione di coach Quando Ueli Fisch ha acquistato quasi due anni fa la ditta wederundgut, sapeva, grazie ai suoi 20 anni di esperienza professionale nell industria dell abbigliamento, dell assoluta necessità di un efficace gestione dei rischi. Nel quadro dell esame di due diligence ha allestito, insieme alla sua fiduciaria Consultive Revisions AG, un analisi dei rischi dettagliata. Tutti gli aspetti finanziari e di economia aziendale relativi all azienda, ai prodotti, al personale, al mercato, alla situazione di concorrenza, ecc., sono stati ampiamente analizzati. Il progetto è stato seguito da Stefan Kuhlow, esperto di revisione e partner presso Consultive Revisions. Per l elaborazione della gestione dei rischi ha riunito intorno a un tavolo tutte le parti coinvolte nella weder - undgut. «La presenza di tutte le parti interessate è importante per conferire una trasparenza ottimale al processo», spiega Kuhlow. Il ruolo del fiduciario o del revisore contabile è per lui quello del coach consulente. 6 La mia DITTA 02/2014

7 «Il nostro lavoro è quello di porre le domande importanti e critiche che devono condurre gli imprenditori alle giuste conclusioni». La decisione, lo svolgimento e la valutazione effettivi della gestione dei rischi spettano per legge al consiglio di amministrazione dell azienda. «Per le PMI è importante che ciò venga realizzato anche fattivamente e che la gestione dei rischi applicata non si basi solo sulla valutazione di un consulente o fiduciario», spiega Stefan Kuhlow. Per questo il fiduciario non può assumersi nemmeno la responsabilità per il successo della gestione dei rischi. Ueli Fisch ha deciso di applicare presso la Per Ueli Fisch, titolare e CEO della ditta wederundgut, una gestione dei rischi è essenziale. La mia DITTA Le aziende partner Consultive Treuhand AG e Consultive Revisions AG sono specializzate nelle aree tematiche finanza e gestione contabile, revisione contabile, amministrazione dei salari e del personale, imposte nonché consulenza aziendale. Il team composto da 16 collaboratori segue, con ampi servizi in questi segmenti, soprattutto clienti PMI e si divide tra i due uffici di Winterthur e Gossau SG. La wederundgut AG di Zurigo concepisce, disegna, taglia, produce e consegna abiti da lavoro, uniformi e capi di corporate fashion principalmente per clienti aziendali e associazioni. La PMI è stata fondata nel 2001 dalle due imprenditrici Caroline Weder e Beatrix Gut. Due anni fa il consigliere cantonale dei verdi-liberali turgoviesi Ueli Fisch ha acquistato l azienda e oggi la guida con un team di cinque persone. Adesso la wederundgut propone anche collezioni di biancheria intima funzionale per clienti privati. wederundgut il tool per la gestione dei rischi basato sull IT che la Consultive Revisions AG ha sviluppato in collaborazione con la esp business gmbh, azienda di strategia e consulenza di Winterthur. «Il sistema ci consente una valutazione del rischio globale di tutti i settori e i processi», spiega Fisch. Il vantaggio del tool è, a suo parere, che riconosce sia i rischi all interno dell azienda sia quelli che derivano dalla collaborazione con partner e fornitori. Il software valuta la probabilità di sopravvenienza e il potenziale di sinistrosità di tutti i rischi e li ordina per priorità. «Per rischi medi ed elevati vengono stabilite le misure necessarie per la tempestiva eliminazione e, con l aiuto di un controlling integrato, ne viene verificato il disbrigo in termini di contenuti e di scadenze», spiega l imprenditore. Per l ufficio di revisione viene inoltre realizzato, con un clic, un rapporto sulla gestione dei rischi. Ueli Fisch si sente di raccomandare il sistema o in generale l impiego di un tool per la gestione dei rischi, in special modo alle PMI più piccole. Alla wederundgut l introduzione ha comportato un deciso miglioramento dei processi con i fornitori e ha ridotto notevolmente il proprio rischio debitori. Nessun obbligo di valutazione del rischio Spesso proprio nelle piccole aziende con meno di 20 collaboratori mancano processi standardizzati, correnti e documentati, come sa per esperienza anche Stefan Kuhlow. «Ciò può rapidamente far sì che i rischi non vengano visti oppure non vengano riconosciuti per tempo». Da quando, il 1 gennaio 2013, è stato introdotto il nuovo diritto contabile, le organizzazioni che sono soggette al processo di revisione limitato non sono più obbligate a pubblicare la loro valutazione del rischio nell allegato al conto annuale. «Ciononostante consigliamo agli organi responsabili di affrontare regolarmente il tema della gestione dei rischi della società». Chi è in grado di farlo aumenta anche le proprie possibilità davanti al giudice in caso di sinistro, questo il suo spunto di riflessione. Un consiglio che segue anche nella propria azienda. Almeno una volta all anno le aziende partner Consultive Treuhand e Consultive Revisions si riuniscono per discutere della propria gestione dei rischi e utilizzano lo stesso tool IT che hanno fatto conoscere a clienti come la wederundgut. Infatti, da allora le perdite finanziarie legate ad esempio a grandi ordinazioni di uniformi non sono più un problema per la PMI zurighese. Robert Wildi Emergenza sotto controllo/ I rischi sono in agguato nei molteplici campi d attività di un azienda. Alcuni si individuano facilmente, altri hanno bisogno di un analisi più accurata. Una gestione dei rischi completa vi fornisce un quadro generale della situazione nella vostra azienda, permettendovi di individuare i punti deboli basta seguire le istruzioni di AXA. Telefono 24 ore su 24: /2014 La mia DITTA 7

8 La mia RESPONSABILITÀ Foto: Valentina Verdesca; p.g.c. Workshop per la valorizzazione: scambio di opinioni tra i responsabili di filiale della Moser s. Dietro al banco senza mal di pancia Nel frenetico ritmo quotidiano è importante saper gestire lo stress e valorizzare i collaboratori. È per imparare questo e altro che i dirigenti della ditta Moser s Backparadies partecipano regolarmente ai corsi di management della salute in azienda. Decisamente musica per le orecchie di Guido Moser. A poca distanza, infatti, due signore chiacchierano ed elogiano il titolare della Moser s Backparadies. «Trovo che il signor Moser sia sempre corretto e sorridente con i suoi collaboratori», dice l una. «Ed è esemplare come abbia integrato nella sua azienda un programma attivo di gestione della salute che rispetta a tutt oggi con coerenza», aggiunge l altra. Il titolare è raggiante. Parole così fanno molto piacere, anche se si tratta solo di una conversazione inscenata parte dell esercizio di gruppo. La dimostrazione è stata fatta da Esther Studer e Barbara Keller, responsabili del workshop presso il Forum BGM Aargau e l Institut de médecine du travail ifa. Oltre che da Guido Moser, la conversazione è stata ascoltata da altri 15 quadri dell azienda. Il gruppo sta assolvendo una formazione di mezza giornata sul tema «Valorizzazione e comunicazione durante i processi di cambiamento». Questa cosiddetta «mezza giornata MSA» (management della salute in azienda) è stata organizzata dal Forum BGM Aargau e dall Institut de médecine du travail ifa in cooperazione con AXA Winterthur. Rilevanza attuale della tematica «Il gioco a ruoli intende far capire ai responsabili di filiale presenti quanto poco basti, nel quotidiano, per dimostrare di tanto in tanto apprezzamento per i collaboratori e motivarli», spiega Esther Studer. Durante queste formazioni di mezza giornata MSA che lei e la sua collega Barbara Keller tengono regolarmente per le imprese, ai partecipanti vengono forniti spunti di riflessione sulla correlazione tra leadership, salute e lavoro. Ognuno, infatti, è responsabile di un buon clima di lavoro, in particolare naturalmente le persone con funzioni dirigenziali. «Sulla scorta di esercizi ed esempi pratici mostriamo come creare un ambiente di lavoro stimolante». Anche Guido Moser negli ultimi anni ha appurato quanto sia utile per la sua azienda un confronto attivo con tematiche quali stress e salute. «Due anni fa abbiamo aderito al Forum BGM Aargau e da allora svolgiamo regolarmente un intenso lavoro di prevenzione». Da una a due volte all anno tutti i responsabili di filiale della Moser s Backparadies svolgono una mezza giornata MSA completa di una formazione di vendita presso la sede aziendale a Baden. «I contenuti del workshop sono calibrati sulle nostre esigenze individuali», spiega Moser. Il tema «Valorizzazione e comunicazione durante i processi di cambiamento» è di rilevanza attuale per i responsabili di filiale, perché dai primi di maggio fanno capo a un nuovo responsabile delle vendite a Baden. Già alla fine del 2013 era stato trattato l argomento del nuovo personale nell azienda. «Per me era importante che La mia DITTA La Moser s Backparadies AG è stata fondata da Guido Moser (foto) nel 1998 dalla scissione di un azienda familiare centenaria. Oggi l azienda gestisce, oltre alla sede principale di Baden, un totale di dieci filiali nel canton Argovia, a Schlieren e nella città di Zurigo. La fonte principale di fatturato sono, accanto ai prodotti di panetteria appena sfornati, anche panini e spuntini come insalate, birchermüesli, quark con frutta o yogurt. Anche tutti i prodotti d asporto sono preparati freschi sul posto. Moser s Backparadies ha, incluso il personale a tempo parziale, un effettivo di 120 collaboratori e nel 2013 ha conseguito un fatturato di circa 13 milioni di franchi. 8 La mia DITTA 02/2014

9 Martin Rüthemann, collaboratore Management della salute in azienda, AXA Winterthur Risvolto economico Da quando AXA Winterthur svolge queste mezze giornate MSA per i clienti? Abbiamo iniziato nel I workshop fanno parte della nostra ampia offerta di servizi per il management della salute in azienda. E cosa comprende questa offerta? Distinguiamo i tre pilastri «Promuovere la salute», «Ridurre le assenze» e «Evitare l invalidità». Il nostro approccio globale MSA include servizi come il care management e case management, così come uno speciale tool IT per la gestione elettronica delle assenze. Inoltre assistiamo i clienti anche nelle questioni inerenti la prevenzione in azienda. Per farlo ci avvaliamo della collaborazione di fornitori esterni, come ad es. l Institut de médecine du travail ifa, di cui fa parte anche il Forum BGM Aargau. Le formazioni dei collaboratori devono essere interattive: Barbara Keller dell Institut de médecine du travail ifa. Quali sono i feedback dei clienti che partecipano alle mezze giornate MSA? Molto positivi. Molti ci raccontano che il workshop rappresenta un modulo utile per la realizzazione di un MSA efficiente e sostenibile all interno dell azienda. Nei sondaggi sulla soddisfazione otteniamo una valutazione media di 8/9 su un totale di 10, un risultato decisamente positivo. tutti i responsabili di filiale potessero preparare sé stessi e i loro team di 6-12 persone in tempo per questo cambiamento», aggiunge Guido Moser. La comunicazione proattiva ha permesso di escludere qualsiasi insicurezza o timore e nei punti vendita della Moser s si continuerà a sfornare e vendere panini e croissant con motivazione invece che col mal di pancia. Perché c è una cosa di cui Esther Studer dell Institut de médecine du travail ifa è assolutamente convinta: «Tutti gli studi dimostrano come l assenza continua di valorizzazione sul posto di lavoro sia all origine di disturbi psicologici e fisici». Proprio quello che si vuole evitare alla Moser s Backparadies favorendo invece un sano entusiasmo per il lavoro. E anche il titolare vuole dare in futuro il buon esempio. Le parole lusinghiere delle due responsabili del workshop dovrebbero dargli lo sprone giusto. Robert Wildi I clienti riferiscono anche di successi direttamente misurabili? È raro che una mezza giornata MSA influisca direttamente sul numero di assenze di un azienda. Se però il lavoro di prevenzione in questa azienda viene eseguito con lungimiranza, ed eventualmente associato a servizi complementari come il nostro care management, può instaurarsi un clima di lavoro in cui col tempo si potrà osservare una riduzione delle assenze. Studi internazionali dimostrano che le aziende che investono in un MSA efficiente conseguono, nel lungo termine, un ritorno finanziario. row 02/2014 La mia DITTA 9

10 La mia RESPONSABILITÀ Circolare senza pensieri Se un azienda impiega più di cinque veicoli, un contratto per parchi non solo agevola l amministrazione e ottimizza il premio, bensì offre anche molti aiuti per la prevenzione nella circolazione stradale. Non sono solo le imprese di taxi e le aziende edili ad avere un parco veicoli, bensì anche le associazioni calcistiche professionali come il Grasshopper Club di Zurigo. «Utilizziamo 16 autovetture e cinque minibus», spiega Soraya da Fonseca, responsabile Operations, progetti ed eventi, nonché responsabile del parco veicoli della Neue Grasshopper Fussball AG di Niederhasli. Le autovetture vengono utilizzate da giocatori e collaboratori, con i bus si portano le giovani leve alle partite dei tornei, mentre un bus serve al trasposto del materiale per la prima squadra. È difficile stimare quanti chilometri percorrano in un anno le auto delle «cavallette», ma fortunatamente la quota sinistri del parco veicoli è contenuta. «Solitamente si tratta solo di danni di lieve entità come graffi alla carrozzeria in fase di parcheggio o di apertura delle portiere», spiega Soraya da Fonseca. Non solo per questo motivo l assicurazione per parchi veicoli che il club ha stipulato alla fine del 2012 presso AXA comporta per lei un onere amministrativo contenuto. Qui, infatti, un unica polizza garantisce la copertura di diversi veicoli e rischi assicurabili individualmente. Se un azienda come il Grasshopper Club impiega diversi veicoli dall autovettura alla Vespa passando per il piccolo escavatore conviene stipulare un assicurazione per parchi veicoli: la gestione diventa più semplice e trasparente, anche sul piano finanziario. Un contratto per parchi consente maggiore sicurezza nella pianificazione finanziaria, poiché per ciascuna tipologia di veicolo e copertura assicurativa può essere concordato un premio unitario. A prescindere da fattori quali valore, cilindrata o peso complessivo, il premio è lo stesso per ogni veicolo incluso in un pacchetto di prestazioni, e i costi assicurativi sono così pianificabili con la massima chiarezza. A differenza del sistema con ribasso per assenza di sinistri, i premi restano sempre invariati. «Naturalmente ci sono anche parchi veicoli che per via del ramo di appartenenza presentano una quota sinistri superiore alla media», obietta Andreas Schumacher, Prevention Manager presso AXA La mia DITTA Foto: Jorma Müller Il Grasshopper Club di Zurigo è stato fondato nel 1886 e, dopo l FC San Gallo, è la seconda più antica associazione calcistica in Svizzera. L associazione conta 1135 membri. L azienda professionistica è guidata dalla Neue Grasshopper Fussball AG e impiega 82 collaboratori e 62 giocatori nella prima squadra e nelle giovanili. gcz.ch 10 La mia DITTA 02/2014

11 Winterthur, riferendosi soprattutto ai parchi di veicoli utilitari, che ogni anno percorrono decine di migliaia di chilometri. «Qui cerchiamo di motivare i clienti alla prevenzione attiva e offriamo loro, con il pacchetto driving at work, strumenti ausiliari, corsi di guida e servizi per ridurre la quota di incidenti», spiega Andreas Schumacher. Circa 400 dei quasi 4000 clienti di AXA Winterthur con parchi veicoli usufruiscono di questa offerta, e per quelli che applicano misure mirate di prevenzione l andamento della frequenza dei sinistri è decisamente migliore che per gli altri clienti. In questo lavoro di prevenzione confluiscono le ampie conoscenze raccolte nel settore infortunistica di AXA Winterthur. «Il nostro reparto svolge una ricerca di base a livello professionale per l analisi degli incidenti e l infortunistica», spiega la responsabile Infortunistica e prevenzione, Bettina Zahnd. «E affinché i risultati raccolti sulle strade siano anche utili, ci impegniamo sul fronte della prevenzione e poniamo le basi tecniche dei progetti di prevenzione di AXA: Crash Recorder, Safety Sim, Crash Simulator o il programma per la clientela «driving at work» sono solo alcune iniziative per richiamare l attenzione di grandi e piccini sui pericoli del traffico stradale», aggiunge Bettina Zahnd. E così come da una parte la ricerca lavora per una maggiore sicurezza sulle strade, gli esperti assicurativi si adoperano per adeguare le polizze alle mutate esigenze dei clienti anche nell assicurazione per parchi veicoli, che solo quest anno è stata ottimizzata e che offre ancora più prestazioni e flessibilità (cfr. riquadro). Perché così come un associazione calcistica applica metodi di allenamento sempre nuovi per migliorare il proprio rendimento o un azienda di trasporti installa gli ultimi sistemi di assistenza alla guida per facilitare il Soraya da Fonseca, responsabile Operations, progetti ed eventi, e responsabile parco veicoli della Neue Grasshopper Fussball AG, pronta a partire con gli Under 15. «Svolgiamo una ricerca di base a livello professionale per l analisi degli incidenti e l infortunistica» Bettina Zahnd, responsabile Infortunistica e prevenzione lavoro degli autisti, anche un gruppo assicurativo cerca continuamente nuove possibilità per ottimizzare i propri prodotti in maniera commisurata alle esigenze. Sandra Willmeroth Gestione del parco veicoli/ AXA Winterthur è il numero uno degli assicuratori di veicoli a motore in Svizzera e ha profondamente rielaborato e ottimizzato l assicurazione per parchi veicoli. Adesso i parchi aziendali vengono suddivisi in categorie di prestazioni in base alle tipologie e all età dei veicoli e ad altre caratteristiche, e per ciascuna categoria di prestazioni viene determinata la copertura ottimale commisurata alle esigenze. Per i veicoli più vecchi la copertura può essere adeguata automaticamente alla diminuzione del valore; in questo modo, dunque, il premio è ottimizzato per l intera vita del veicolo. Nella variante con ribasso per assenza di sinistri i clienti ricevono una tabella individuale con i gradi di premio, da cui si evince come cambieranno l anno successivo la classificazione e il premio in caso di sinistro. Una protezione del bonus tutela da forti aumenti dei premi. Per adeguare l assicurazione per parchi veicoli a motore alle esigenze individuali possono essere stipulati ampliamenti della copertura come ad esempio una nuova assicurazione di protezione giuridica o trasporti. Nell ambito del pacchetto di servizi «driving at work» AXA Winterthur offre una valutazione dei danni trasparente e attendibile, che supporta i responsabili dei parchi veicoli nella prevenzione con misure mirate si possono così affrontare le cause dei danni. Telefono 24 ore su 24: /2014 La mia DITTA 11

12 Il mio FUTURO Per Lukas Fritz, titolare della Fritz + Partner AG, il modello previdenziale della sua azienda è un asso nella manica per aggiudicarsi manodopera specializzata. La mia DITTA Lo studio d ingegneria per l edilizia e il genio civile è stato fondato nel 1976 come società semplice con il nome di Gasser und Scepan. Nel 1994 c è stata la trasformazione nella Scepan AG, e nel 2006 Lukas Fritz ha rilevato l azienda. Da ottobre 2008 la ragione sociale è Fritz + Partner AG. Oggi l ormai rodata impresa di ingegneria impiega 14 collaboratori. L ufficio con sede a Baar progetta immobili residenziali e commerciali, tra cui ultimamente l Edenpark e il Rötelpark a Zugo. Da diversi decenni la Fritz + Partner AG è tra i più importanti studi d ingegneria del canton Zugo. Foto: Daniel Winkler 12 La mia DITTA 02/2014

13 Ognuno faccia il proprio mestiere Il capo di una PMI vuole lavorare e mantenere l azienda in attività ma possibilmente senza doversi curare di questioni assicurative o previdenziali. Se il rapporto è all insegna della fiducia, è meglio che a farlo siano gli specialisti assicurativi che se ne occupano quotidianamente. Se dovesse preoccuparsi anche di tutte le scartoffie, dovrebbe assumere qualcuno che lavori al posto suo, scherza il titolare della ditta Lukas Fritz. Otto anni fa ha acquisito lo studio d ingegneria di Baar che oggi porta il nome di Fritz + Partner AG, compresi i relativi locali e gli allora collaboratori e clienti. E inizialmente anche la soluzione previdenziale che il fondatore della ditta aveva stipulato per l azienda presso AXA Winterthur negli anni Ottanta. «La soluzione prescelta per la cassa pensione mi sembrava estremamente solida», afferma l ingegnere diplomato Fritz. Voleva tuttavia farsi un idea e ha raffrontato tra loro diverse offerte sul mercato. Lo ha aiutato il suo consulente presso AXA Winterthur, Andreas Baumann. «Il signor Fritz ha allora deciso di mantenere la soluzione semiautonoma Group Invest di AXA Winterthur. Insieme, però, abbiamo adeguato le prestazioni assicurate alle mutate esigenze dei collaboratori», ricorda Andreas Baumann. Attraverso questo contratto di previdenza, la sua azienda è affiliata alla Columna Fondazione collettiva Group Invest. Questa cassa pensione investe gli averi di vecchiaia dei collaboratori di tutte le aziende affiliate sul mercato finanziario secondo una strategia d investimento stabilita, con l obiettivo di conseguire un rendimento possibilmente elevato senza rischiare troppo. Per la Fondazione collettiva Group Invest il Credit Suisse amministra i patrimoni secondo una strategia d investimento orientata al mercato. Grazie a questa strategia ad ampio raggio e diversificata sono possibili rendimenti notevolmente più elevati in particolare in una fase di tassi bassi di lunga durata. Dal 1985 la Fondazione collettiva Group Invest, rispetto al tasso d interesse minimo previsto dalla legge, è riuscita a concedere una remunerazione supplementare annua dello 0,75 percento sugli averi di vecchiaia degli assicurati. Nel 2013 la Fondazione collettiva ha conseguito un rendimento degli investimenti superiore alla media e ha potuto assegnare una remunerazione degli averi di vecchiaia degli assicurati pari al 3,5 percento, decisamente superiore al tasso d interesse minimo previsto dalla legge dell 1,5 percento che ogni cassa pensione deve al momento pagare sugli averi di vecchiaia. Sul lungo arco di tempo di dieci, venti, trenta o quarant anni che si trascorrono oggi nella vita lavorativa, l uno o il due per cento di remunerazione annua dell avere di vecchiaia comportano alla fine una notevole differenza. La soluzione previdenziale rende l azienda appetibile «La remunerazione superiore alla media è stata accolta dai miei dipendenti con grande favore», afferma Lukas Fritz. Già per il loro lavoro i suoi specialisti in costruzione hanno una notevole affinità con i numeri e guardano dunque con grande attenzione cosa c è scritto sul certificato annuale della cassa pensione. «Ma la previdenza è importante non solo per i collaboratori già in organico», spiega Lukas Fritz. Sempre più spesso, infatti, al momento dei colloqui di assunzione gli viene chiesto quale sia il modello esistente. «Allora sono sempre lieto di poter illustrare a un potenziale collaboratore le cifre che dimostrano il solido andamento della mia cassa pensione», afferma il capo dell azienda. A suo dire è in ogni caso difficile trovare ingegneri qualificati ci sarebbero infatti lavoro e ordini a sufficienza per impiegare immediatamente ancora altri cinque ingegneri, e per la sua esperienza un modello previdenziale valido e generoso migliora la fedeltà dei collaboratori più di altre agevolazioni quali buoni pasto o buoni benzina. «Per la gente la previdenza è un argomento più importante e più a lungo termine», sostiene Lukas Fritz. Come per i costosi complessi residenziali e commerciali che contribuisce a costruire «Abbiamo adeguato le prestazioni alle mutate esigenze dei collaboratori» Andreas Baumann, consulente AXA ad esempio l Edenpark e il Rötelpark di Zugo, nella previdenza servono fondamenta solide, una direzione dei lavori lungimirante, e non si deve inoltre risparmiare sulla qualità dei materiali. «Cosa ci guadagno se per la costruzione utilizzo solo la quantità prescritta di cemento armato e poi dopo un anno cominciano a fioccare i reclami e devo provvedere ovunque alle apposite migliorie?», si domanda l ingegnere e subito si risponde: «Niente. A parte tanta rabbia e inutili oneri». Allora è meglio investire un po di più oggi e creare una base solida e serena a lungo termine. Il grado di copertura è la base Nella cassa pensione la base solida è rappresentata dal grado di copertura. Questo indica in quale percentuale gli averi di vecchiaia di un istituto di previdenza sono coperti da adeguati valori patrimoniali in un preciso giorno di riferimento. «Guardo soprattutto al grado di copertura della cassa pensione, le altre cifre sono meno importanti per me», afferma Marcel Heiniger, titolare dell azienda RS-Furniere di Unterstammheim nel Weinland zurighese, 02/2014 La mia DITTA 13

14 Il mio FUTURO La mia DITTA Marcel Heiniger, titolare della RS-Furniere, si fida del suo consulente. L azienda a conduzione familiare RS- Furniere di Unterstammheim produce pregiati fogli da impiallacciatura per interni. Il personale acquisto del tondame di tutte le tipologie di legno europeo lavorate da Marcel Heiniger garantisce la massima qualità. La ditta, fondata nel 1942, è stata acquistata nel 1969 dai genitori dell odierno titolare. Dalla morte del padre nel 1973, Marcel Heiniger è alla guida dell azienda. L impresa impiega sette collaboratori di vecchia data. Foto: Daniel Winkler; istockphoto/deepblue4you anch essa affiliata presso AXA Winterthur alla Columna Fondazione collettiva Group Invest. Il commerciante qualificato ha rilevato l azienda di famiglia nel 1973, alla giovane età di 22 anni, dopo la prematura scomparsa del padre. Oggi il patron vecchio stampo impiega ancora sette collaboratori, e l azienda realizza pregiate impiallacciature per l industria dei mobili, dei serramenti Soluzione previdenziale sicura e commisurata alle esigenze/ Gli specialisti in previdenza di AXA elaborano per ogni impresa, dalla piccola start-up al grande gruppo operante a livello internazionale, una soluzione previdenziale commisurata alle esigenze. Le prestazioni di rischio sono riassicurate presso AXA Vita, il processo di risparmio a seconda della fondazione collettiva viene condotto presso AXA Vita o presso un gestore patrimoniale esterno. Si tratta di garanzie che solo un assicuratore vita può offrirvi. Nel configurare la previdenza professionale si deve affrontare sempre la questione fondamentale: quanta responsabilità volete assumervi in prima persona come imprenditori? Le soluzioni di AXA coprono l intera gamma. Contattate il vostro consulente o telefonate: Telefono 24 ore su 24: e dei rivestimenti, nonché degli arredi per interni. Un attività difficile alla luce della pressione salariale dai paesi dell est e di una società dei consumi in via di trasformazione, che guarda sempre più al prezzo piuttosto che al materiale con cui sono realizzate le cose, come spiega Marcel Heiniger. Tanto più importante è per lui che i suoi collaboratori siano ben tutelati. «Il grado di copertura della Columna Fondazione collettiva Group Invest è stato del 110 percento lo scorso anno», riporta senza esitazioni. «Abbiamo costruito un solido rapporto di fiducia» Urs von Burg, consulente AXA I corsi borsistici oscillano Heiniger ha già vissuto anni di vacche magre. Nel 2008, a causa della crisi borsistica e finanziaria, il grado di copertura della Columna Fondazione collettiva Group Invest come quello della maggior parte delle casse pensione era temporaneamente e per la prima volta nella sua storia sceso di poco al di sotto del 100 percento. «Non c è motivo di farsi prendere dal panico», afferma l ingegnere Lukas Fritz. Perché alle borse capita di vivere uno-due anni di crisi, ma nel lungo termine i corsi salgono, sostiene l ingegnere, che proviene da una famiglia attiva nel commercio di borsa. Anche Marcel Heiniger sopporta tranquillamente simili esperienze. «Se la situazione fosse davvero grave, Urs mi avrebbe già chiamato», afferma riferendosi al suo consulente LPP Urs von Burg, con cui collabora da molti anni. «Lo avrei fatto sicuramente, di questo Marcel può essere certo, in fondo abbiamo costruito un solido rapporto di fiducia», conferma Urs von Burg. Dal 2009 Marcel Heiniger ha assicurato la previdenza della sua azienda tramite AXA Winterthur, e apprezza molto il fatto di avere da allora un unico interlocutore competente per tutte le questioni inerenti la rendita di vecchiaia, di invalidità o in caso d incapacità di guadagno. «Questo per me vale più di tutto il resto», afferma Heiniger. Anche se potrebbe risparmiare qualche centesimo presso altri offerenti, l aspetto personale per lui è più importante. «Non voglio sprecare il mio tempo in cose di cui non capisco niente! È meglio che lo facciano persone di cui mi fido e che conoscono bene la materia», afferma Heiniger riferendosi all intero settore previdenziale. «Ognuno faccia il proprio mestiere», è questo il suo motto. In fondo non sarebbe probabilmente opportuno se all esperto di assicurazioni Urs von Burg venisse improvvisamente l idea di voler produrre fogli da impiallacciatura o se Andreas Baumann progettasse un complesso residenziale da centinaia di milioni di franchi! Sandra Willmeroth 14 La mia DITTA 02/2014

15 Il mio DENARO Buon rendimento con protezione del capitale Dall inizio dell anno, in collaborazione con la Banca cantonale di Zurigo (ZKB), AXA Winterthur offre nuovi certificati d investimento che prospettano allettanti utili con rischi calcolabili. Più 17 percento nel 2012, poi ancora un incremento di oltre il 10 percento nel Negli ultimi due anni lo Swiss Market Index (SMI) ha davvero viziato gli investitori. Coloro che, con un portafoglio ben diversificato, hanno investito nel principale indice azionario elvetico o anche in altri indici, sono riusciti a conseguire eccezionali profitti. Ciò invoglia ad avere di più. Ma proprio qui risiedono i rischi dei mercati dei capitali: possono rapidamente anche tornare a scendere. Saper uscire al momento giusto è un arte in cui non tutti si destreggiano. Diversificazione su scala mondiale I rialzi delle borse degli ultimi due anni sono dunque un arma a doppio taglio per tutti gli investitori privati che solo adesso riflettono su quale sia il giusto investimento monetario. È ancora possibile conseguire allettanti rendimenti senza rischi troppo elevati? Una domanda che gli investitori si pongono da tempo. Anche AXA se la pone continuamente. All inizio del 2014, in collaborazione con la Banca cantonale di Zurigo (ZKB), ha lanciato un nuovo certificato d investimento in cui si riuniscono molte argomentazioni a favore di un «sì». I «certificati d investimento ZKB» garantiscono agli investitori, alla scadenza, un rimborso minimo del capitale investito. Allo stesso tempo gli investitori partecipano all andamento dello ZKB Dynamic Asset Class Index (DACI) che è alla base di questo prodotto d investimento. «Questo indice estremamente dinamico consente opportunità di rendimento con titoli di- I certificati d investimento ZKB in sintesi ZKB e Gruppo AXA grazie a una gestione professionale dell indice con investimenti diversificati in tutto il mondo deposito gratuito e un conto privato o di risparmio di AXA Winterthur, banking by bank zweiplus Telefono 24 ore su 24: Interessanti opportunità di rendimento grazie alla gestione professionale dell indice. versificati a livello mondiale nelle tre categorie d investimento azioni, materie prime e obbligazioni», afferma Sarah Chiolero della Gestione prodotti Vita individuale presso AXA. Grazie alla sua dinamica strategia d investimento, l indice sceglie continuamente gli investimenti con il miglior potenziale di rendimento. «Per evitare perdite maggiori in caso di forti oscillazioni dei corsi, il rischio d investimento dello ZKB DACI viene controllato mensilmente», spiega Sarah Chiolero. Se ciononostante l andamento dell indice è negativo, alla data di scadenza si applica la protezione del capitale, che a seconda della durata può arrivare fino al 100 percento. Dall inizio del 2014 giungono trimestralmente sul mercato certificati d investimento con diversi livelli di protezione del capitale e durate differenti. «Il volume minimo per l acquisto dei certificati d investimento è di franchi», spiega Sarah Chiolero. Rischi trasparenti Ma l acquisto dei certificati non è del tutto privo di rischi, il che vale in linea di massima per ogni investimento bancario. Dato che si tratta di un cosiddetto certificato con debitore di riferimento, l investitore è esposto al rischio di controparte sia dell emittente (ZKB) che del debitore di riferimento (Gruppo AXA). In altre parole, nel caso una di queste due parti non rispetti i propri impegni finanziari, l investitore può perdere il proprio capitale in parte o del tutto. Dato che sia la ZKB che il Gruppo AXA sono istituti finanziari estremamente solidi, gli investitori beneficiano di una sicurezza superiore alla media. Solamente dalle eventuali conseguenze negative di una vendita anticipata gli investitori non possono essere protetti. Perché la protezione del capitale vale esclusivamente alla scadenza. «Se un certificato d investimento viene venduto prima della scadenza, il suo prezzo può naturalmente, a seconda della situazione di mercato, essere inferiore al valore di rimborso», spiega Sarah Chiolero. Ma con questo possibile scenario si deve sempre fare i conti, non appena si effettuano investimenti di capitale. Soprattutto in borsa. Robert Wildi 02/2014 La mia DITTA 15

16 Le mie DOMANDE I lettori domandano AXA risponde I nostri esperti sono lieti di rispondere ai vostri quesiti. Le domande più interessanti vengono pubblicate in forma anonima. AXA Winterthur, redazione «La mia ditta», 8401 Winterthur, Illustrazione: Peter Gut; Foto: Stefan Kubli, Martin Guggisberg, Vanessa Püntener, Jolanda Flubacher Derungs, p.g.c. Assicurazione di responsabilità civile Assicurazione di responsabilità civile per detentori di animali Abitiamo in una zona un po appartata e nel quartiere ci sono stati diversi furti. Stiamo perciò valutando la possibilità di comprare un cane per migliorare la sicurezza. Ci è stato però detto che un detentore di animali può facilmente incorrere in situazioni di responsabilità civile e che comunque l assicurazione RC è obbligatoria. Questa informazione è corretta? A cosa dobbiamo prestare attenzione? P. B., Wettswil Per i danni causati da animali, il Codice delle obbligazioni (art. 56) prevede la cosiddetta responsabilità causale del detentore. Come padrone lei si assume quindi il rischio che il suo cane arrechi danni a terzi. Può esonerarsi dalla responsabilità soltanto se riesce a dimostrare di avere adoperato tutta la diligenza oggettivamente richiesta per la sua custodia e sorveglianza una prova non sempre facile da fornire. Inoltre, il detentore risponde anche nei confronti di persone ausiliari, ad esempio il figlio del vicino a cui potrebbe affidare saltuariamente il cane. Se il suo cane dovesse cagionare danni a terzi, a sostenere le spese di cura in prima battuta sarà di regola un assicurazione infortuni o una cassa malati, che in seguito cercherà di rivalersi sul detentore. Per ulteriori danni non coperti, lei verrà direttamente citato in giudizio dalla parte lesa in quanto proprietario dell animale. Friedrich Frey, responsabile Sinistri Assicurazioni di responsabilità civile Per i detentori di animali è quindi fortemente raccomandata una buona copertura assicurativa. L assicurazione RC non si limita a risarcire il danno di cui lei è eventualmente chiamato a rispondere, ma la difende anche contro pretese ingiustificate. In alcuni cantoni l assicurazione RC è addirittura imposta per legge: chi, come nel suo caso, decide di tenere un cane nel Canton Zurigo, deve stipulare un assicurazione di responsabilità civile con una somma di copertura di almeno 1 milione di franchi. Se lei dispone già di una consueta polizza di RC privata, questa copre di norma anche il rischio relativo alla detenzione di animali, ma solo in ambito privato. Se invece l animale viene impiegato per un attività commerciale (ad es. come cane da guardia in un negozio), la copertura deve essere garantita mediante un apposita assicurazione RC imprese. In caso di dubbio si rivolga al suo consulente per stabilire se la copertura assicurativa è sufficiente o se deve essere eventualmente ampliata. Assicurazione crediti Protezione da perdite su crediti Sono titolare di una società fiduciaria e i miei clienti sono soprattutto PMI. Negli ultimi anni, due di loro sono stati costretti a chiudere a causa di debitori insolventi. Ultimamente ho sentito parlare dell assicurazione crediti. Può essere una soluzione contro i fallimenti imputabili a cause esterne? R. T., Thalwil Nei bilanci di molte imprese i crediti insoluti sono una voce rilevante. Ed è su questo fronte che si può intervenire per mitigare rischi ad alta criticità. La mancata riscossione di fatture può mettere in crisi un azienda e persino portarla al fallimento. Oltre a soluzioni già note, come ad es. la consegna contro pagamento anticipato, un approccio ancora relativamente poco diffuso è quello di consigliare ai propri clienti un assicurazione contro perdite su crediti. Il vantaggio: premi assicurativi calcolabili anziché perdite incalcolabili! Questa copertura, detta anche assicurazione crediti, verifica in via preventiva la solvibilità di clienti nuovi e in portafoglio e la tiene monitorata. Si occupa inoltre dell incasso delle Paolo Larentis, responsabile vendite Svizzera Crediti & Cauzioni fatture e, soprattutto, risarcisce in breve tempo i crediti insoluti. Così i suoi clienti possono concentrarsi sul core business in quanto la liquidità è garantita, e lei dal canto suo avrà fatto bene il suo lavoro, in modo propositivo e responsabile. A proposito, la cessione della polizza permette ai suoi clienti di accedere a migliori condizioni di finanziamento sul mercato. 16 La mia DITTA 02/2014

17 Assicurazioni collettive di persone Trasmissione elettronica dei dati salariali Ho sentito che AXA Winterthur può ricevere per via elettronica i dati salariali destinati al calcolo dei premi. Che cosa devo fare per poter usufruire di questa possibilità ed evitare quindi la noiosa procedura manuale? W. P., Glattbrugg Diritto Errore nell annuncio di vendita Ho venduto un auto su Internet, indicando per sbaglio un chilometraggio di circa km. Al momento del ritiro, l acquirente ha notato che la percorrenza effettiva era di km. Gli ho spiegato che si è trattato di un errore di battitura, scusandomene. Ritengo che questa svista non sia motivo sufficiente per concedere una riduzione all acquirente. Ho ragione? L. F., St. Margrethen La notifica elettronica dei salari (ELM) rende molto più agevole la comunicazione annuale dei dati salariali per l assicurazione infortuni e l assicurazione di indennità giornaliera in caso di malattia nonché per la previdenza professionale. Requisito indispensabile è un software di contabilità salariale certificato swissdec. Configurata in base al profilo assicurativo da noi allestito, la contabilità salariale della sua ditta predispone i dati necessari e li trasmette ad AXA Winterthur. Il notevole vantaggio per lei è la riduzione del Reinhard Schmid, responsabile Assicurazioni collettive di persone dispendio di tempo e dell onere per il controllo. Questa procedura consente inoltre di inviare i dati anche ad altri destinatari, quali ad es. AVS, casse di compensazione per assegni familiari e Ufficio federale di statistica. Se il venditore di un auto promette caratteristiche specifiche quali un dato chilometraggio, l anno di costruzione o l indicazione «non incidentata», è chiamato a risponderne. La presentazione a titolo puramente pubblicitario di determinate qualità, per contro, non è considerata una promessa. Dato che il contachilometri della sua vettura segna una percorrenza più alta di quella da lei indicata in Internet, il valore del veicolo si riduce. L acquirente ha quindi il Carole Kaufmann, avvocato, AXA-ARAG diritto di pretendere la riduzione del prezzo o addirittura, in applicazione dell art. 205 cpv. 1 CO, la risoluzione del contratto. Le consigliamo quindi di accogliere la richiesta. 02/2014 La mia DITTA 17

18 Le mie DOMANDE Assistenza legale interattiva/ MyRight.ch, il portale Internet di AXA-ARAG, offre un utile servizio in tutta la Svizzera: i clienti dell assicurazione di protezione giuridica possono richiedere assistenza legale online. La pagina web consente di allestire documenti personalizzati, come contratti di acquisto o di locazione. Inoltre è possibile ottenere una risposta in modalità interattiva a domande standard in quattro ambiti giuridici. Previdenza privata Privilegi in caso di successione e fallimento In un opuscolo sull assicurazione vita ho letto che esiste il privilegio in caso di successione e di fallimento. Che cosa significa esattamente? F. H., Muttenz Per assolvere alla sua funzione di previdenza per la famiglia, in caso di fallimento o procedura di esecuzione un assicurazione sulla vita gode dei privilegi del diritto fallimentare. Ai sensi dell art. 80 segg. LCA, per la previdenza libera (pilastro 3b) ciò significa in primis che, se nei confronti del contraente viene avviata una procedura fallimentare o emesso un attestato di carenza beni, l assicurazione sulla vita passa al coniuge, al partner registrato o agli eredi, a patto che siano stati designati come beneficiari. Essi diventano dunque automatica- Sarah Holenstein, Gestione prodotti Vita individuale mente i nuovi stipulanti, mentre l ex intestatario dell assicurazione esce dal rapporto contrattuale. Con questa misura il patrimonio viene sottratto all aggressione dei creditori, con la garanzia di una certa sicurezza finanziaria alla famiglia in questa fase delicata. È importante sapere che la designazione dei beneficiari e i versamenti nell assicurazione sulla vita devono essere avvenuti prima del prevedibile insorgere del fallimento o dell insolvenza. Nella previdenza vincolata (pilastro 3a) e nella cassa pensione, la protezione funziona invece diversamente. In questo caso la somma assicurata non può essere pignorata né inclusa nella massa fallimentare prima dell esigibilità delle prestazioni. Pertanto, il denaro è al sicuro per tutta la durata del diritto alle prestazioni. Occorre tuttavia considerare che non appena le prestazioni assicurative giungono a pagamento, i creditori possono far valere le loro pretese, ad esempio qualora vengano versate rendite di vecchiaia, prestazioni in capitale in caso di pensionamento o rendite d invalidità. In ogni caso il contraente ha comunque diritto al minimo vitale. Gli eredi possono rinunciare alla successione loro devoluta (art. 566 CC). Generalmente questo avviene quando l eredità risulta oberata da debiti. Difatti, oltre al patrimonio passano agli eredi anche i debiti insoluti del defunto. Ed è qui che entra in gioco il privilegio nella successione ai sensi dell art. 85 LCA: se i beneficiari sono i discendenti che hanno diritto alla successione, un coniuge, un partner registrato, i genitori, i nonni, i fratelli o le sorelle, l assicurazione è loro devoluta anche quando ripudino la successione. Avendo rinunciato alla successione, non sono tenuti a ripianare i debiti insoluti del defunto con le prestazioni assicurative ricevute. In virtù della clausola beneficiaria, in caso di morte il capitale non rientra infatti nella massa ereditaria, ma viene versato direttamente ai beneficiari. Grazie ai privilegi nella successione e nel fallimento, l assicurazione sulla vita rappresenta dunque uno strumento ideale per tutelare la famiglia in caso di indebitamento del contraente. 18 La mia DITTA 02/2014

19 Cari capi, PMI Office vi assicura un vantaggio competitivo a prezzo fisso. PMI Office offre alla vostra azienda il pacchetto perfetto per la comunicazione: internet veloce e telefonia gratuita dalla rete fissa verso tutte le reti fisse e mobili della Svizzera tutto a prezzo fisso e senza costi nascosti. Ulteriori informazioni al più vicino Swisscom Shop e su swisscom.ch/pmi-office Vivacizzate anche voi la vostra PMI. PMI Office da CHF 95. /mese Ora 3 mesi gratuiti* Scansionare per tutti i dettagli. * A chi stipula un nuovo collegamento a banda larga con PMI Office vengono regalati i primi 3 canoni mensili. PMI Office CHF 95. /mese (risparmio CHF 285. ), PMI Office CHF 119. /mese (risparmio CHF 357. ), PMI Office CHF 149. /mese (risparmio CHF 447. ). Promozione valevole fino al «Chi assicura me, deve conoscere la mia attività.» Più di una PMI svizzera su tre si affida ad AXA/ AXA.ch/pmi

20 Il mio MONDO L imbarazzo della scelta Il mercato offre centinaia di soluzioni software per PMI. Per scegliere quella giusta è essenziale conoscere esattamente processi ed esigenze della propria impresa. Foto: Daniel Ammann; Nique Nager Anche nella più piccola delle aziende vi è oggi almeno un computer. Macchine da scrivere e libri di cassa appartengono a un altra epoca e con loro mani doloranti e Tipp-Ex! Anche lavorando su PC può però capitare d incorrere in qualche problema. Basti pensare al caso in cui per un offerta occorra copiare e inserire manualmente in un documento Word i dati di una tabella Excel compilata con fatica, oppure il software in uso sia così complicato da risultare più d ostacolo che d aiuto. Oscura terminologia L enorme gamma di prodotti disponibili basta di per sé a complicare la scelta. Su sono riportate centinaia di aziende, alcune delle quali offrono più soluzioni. Tra queste figurano programmi semplici, che sostituiscono a malapena il libro di cassa, ma anche pacchetti per PMI troppo complessi e costosi per una piccola azienda. Vi è poi il gergo informatico: i software per imprese sono noti anche come ERP, acronimo di Enterprise Resource Planning. Una soluzione ERP avanzata copre l intera catena di creazione di valore, dalla gestione ordini alle fatture dei fornitori e i solleciti. Quando ciò che interessa sono i contatti con i clienti ci s imbatterà poi nel cosiddetto CRM (Customer Relationship Management). Il termine può designare di tutto, dalla rubrica più sofisticata al portale web completo di live chat. Le funzioni CRM possono essere integrate nella soluzione ERP o costituire un prodotto a parte. Ma non è tutto: si parla anche di ECM Un software aziendale deve innanzitutto agevolare il lavoro. Affinché ciò avvenga, un impresa deve però prima capire quali sono le attività più importanti, quali richiedono più tempo e dove risiedono i punti nevralgici. In altre parole, deve analizzare attentamente i suoi processi lavorativi. A seconda del tipo d impresa e delle sue dimensioni possono bastare un semplice libro di cassa e un sistema di gestione degli indirizzi, oppure ci possono volere un sofisticato sistema di gestione del magazzino e uno strumento che permetta di tenere esattamente traccia del numero di ore di lavoro. Dal chiarimento di questi punti scaturisce un catalogo di requisiti sulla base del quale esaminare le varie offerte in modo mirato. Parlando con produttori e rivenditori di software si potranno «È determinante che il produttore possa vantare la necessaria esperienza e know-how» Jean-Jacques Suter, CEO di Sage così fornire chiare argomentazioni ed evitare di lasciarsi indurre ad acquisti inutili. Per trovare il software giusto è però necessario qualche sforzo. La miglior cosa da farsi consiste nel testare più soluzioni tenendo presenti alcune tipiche situazioni quotidiane e optare per un software che copra tutte le funzioni desiderate e sia facilmente utilizzabile da parte di chi in seguito dovrà servirsene ogni giorno. Una soluzione ERP d avanguardia, capace di suscitare l entusiasmo del capo, servirà a ben poco, se la maschera d input più usata mette in difficoltà l impiegato addetto. Lo stesso vale qualora il software sia utilizzabile via mouse ma la contabile preferisca la tastiera. Attrezzati per il futuro Da sempre appassionato di fumetti, da 40 anni l editore francese Jacques Glénat è titolare di una casa editrice. Nel 2000 ha aperto in Svizzera una filiale con quattro 20 La mia DITTA 02/2014

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Direttive della CAV PP D 02/2013

Direttive della CAV PP D 02/2013 italiano Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale CAV PP Direttive della CAV PP D 02/2013 Indicazione delle spese di amministrazione del patrimonio Edizione del: 23.04.2013 Ultima modifica:

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale obbligatoria (LPP) in Svizzera Stato gennaio 2015 Sommario Il 2 pilastro nel sistema previdenziale svizzero 3 Obbligo

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Swiss Life Flex Save Uno/Duo. Risparmio puntando sulle opportunità e la garanzia

Swiss Life Flex Save Uno/Duo. Risparmio puntando sulle opportunità e la garanzia Swiss Life Flex Save Uno/Duo Risparmio puntando sulle opportunità e la garanzia Approfittate di una moderna assicurazione di risparmio con prestazioni garantite e opportunità di rendimento Swiss Life Flex

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO La banca è un istituto che compie operazioni monetarie e finanziarie utilizzando il denaro proprio e quello dei clienti. In particolare la Banca effettua

Dettagli

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari Circ.-CFB 98/2 Commerciante di valori mobiliari Pagina 1 Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari (Commerciante di valori mobiliari)

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Capire il certificato di previdenza

Capire il certificato di previdenza Previdenza professionale Capire il certificato di previdenza Questo foglio informativo illustra la struttura del certificato di previdenza. Fornisce spiegazioni e contiene informazioni utili su temi importanti.

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI 4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) gli assicurati cui un danno alla salute di lunga

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Le nostre proposte Advisory. La consulenza patrimoniale professionale

Le nostre proposte Advisory. La consulenza patrimoniale professionale Le nostre proposte Advisory La consulenza patrimoniale professionale Le nostre proposte Advisory la consulenza patrimoniale su misura per voi Cosa vi offriamo? Desiderate beneficiare di un monitoraggio

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità 6.01 Stato al 1 gennaio 2009 perdita di guadagno Persone aventi diritto alle indennità 1 Hanno diritto alle indennità di perdita di guadagno (IPG) le persone domiciliate in Svizzera o all estero che: prestano

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Operazioni, attività e passività in valuta estera

Operazioni, attività e passività in valuta estera OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Operazioni, attività e passività in valuta estera Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito,

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. BMW Financial Services Piacere di guidare UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia da lei riposta in BMW Financial Services

Dettagli

Struttura giuridica e sede del Tribunale

Struttura giuridica e sede del Tribunale Bundesgericht Tribunal fédéral Benvenuti! Visita del Tribunale federale Tribunale federale Tribunal federal Vista della facciata frontale, Tribunale federale Losanna Foto: Philippe Dudouit L organizzazione

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

2. Quali persone sono assoggettate all imposta alla fonte? 3. Quali prestazioni sono assoggettate all imposta alla fonte?

2. Quali persone sono assoggettate all imposta alla fonte? 3. Quali prestazioni sono assoggettate all imposta alla fonte? Kanton Zürich Finanzdirektion Scheda informativa per i dipendenti assoggettati all imposta alla fonte nel Cantone di Zurigo Valida dal 1 gennaio 2015 Kantonales Steueramt Dienstabteilung Quellensteuer

Dettagli

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Conti d ordine. Agosto 2014. Copyright OIC

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Conti d ordine. Agosto 2014. Copyright OIC OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Conti d ordine Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica di fondazione,

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti

Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti Discriminazione sul posto di lavoro Quando una persona viene esclusa o trattata peggio delle altre a causa del sesso, della

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002)

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) Legge federale sul credito al consumo (LCC) 221.214.1 del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 97 e 122 della Costituzione federale

Dettagli

Regolamento FAR. Valido dal 1.1.2014

Regolamento FAR. Valido dal 1.1.2014 Regolamento FAR Regolamento concernente le prestazioni e i contributi della Fondazione per il pensionamento anticipato nel settore dell edilizia principale (Fondazione FAR) Valido dal 1.1.2014 STIFTUNG

Dettagli

credito alle aziende Finanziamenti improntati alla semplicità e alla trasparenza

credito alle aziende Finanziamenti improntati alla semplicità e alla trasparenza credito alle aziende Finanziamenti improntati alla semplicità e alla trasparenza chiarezza e trasparenza State progettando un investimento? Oppure desiderate semplicemente conoscere quali possibilità vi

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

Visione chiara anche dei casi di malattia. Assicurazione per perdita di guadagno secondo la LAMal.

Visione chiara anche dei casi di malattia. Assicurazione per perdita di guadagno secondo la LAMal. Visione chiara anche dei casi di malattia. Assicurazione per perdita di guadagno secondo la LAMal. Da ora tutto sarà più semplice. Con Sympany. Sympany: l assicurazione simpaticamente diversa. Sympany

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Introduzione al corso. Mario Parisi. Università di Macerata Facoltà di Economia

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Introduzione al corso. Mario Parisi. Università di Macerata Facoltà di Economia Economia e Finanza delle Assicurazioni Università di Macerata Facoltà di Economia Mario Parisi Introduzione al corso 1 Inquadramento del corso 1996: Gruppo di ricerca sulle metodologie di analisi, sugli

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici.

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici. DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! PNEUMATICI MIGLIORI SULLE STRADE SVIZZERE Dire la propria nella scelta dei pneumatici? Dare

Dettagli

Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro

Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro 2.07 Contributi Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve La procedura di conteggio semplificata rientra nel quadro della legge federale concernente

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità 6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le donne che esercitano un attività lucrativa hanno diritto all indennità di maternità

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. mini financial services CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia riposta in MINI Financial Services e congratulazioni per l acquisto della sua

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Bando speciale BORSE LAVORO 2015

Bando speciale BORSE LAVORO 2015 Bando speciale BORSE LAVORO 2015 PREMESSA La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia considera la mancanza di occasioni di lavoro per i giovani, in misura non più conosciuta da decenni, come

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale

La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale Il Cammino verso una Regolamentazione Europea: L Approccio Modulare Employee Stock Ownership Plans (ESOP): Un veicolo per garantire la successione

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Economia monetaria e creditizia. Slide 3

Economia monetaria e creditizia. Slide 3 Economia monetaria e creditizia Slide 3 Ancora sul CDS Vincolo prestatore Vincolo debitore rendimenti rendimenti-costi (rendimenti-costi)/2 Ancora sul CDS dove fissare il limite? l investitore conosce

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

Istruzioni sull attestazione dei giorni di corso per i corsi per la formazione dei quadri di Gioventù+Sport (G+S)

Istruzioni sull attestazione dei giorni di corso per i corsi per la formazione dei quadri di Gioventù+Sport (G+S) Istruzioni sull attestazione dei giorni di corso per i corsi per la formazione dei quadri di Gioventù+Sport (G+S) 318.703 i 01.15 2 di 11 Indice 1. Scopo del questionario... 3 2. Compiti degli organizzatori(trici)

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

L offerta PostFinance per le associazioni

L offerta PostFinance per le associazioni L offerta PostFinance per le associazioni PostFinance: il cassiere delle associazioni svizzere Sono oltre 80 000 le associazioni che hanno scelto PostFinance per la gestione finanziaria. Grande o piccola,

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO FONDAZIONE FORENSE DI PESARO Palazzo di Giustizia, Piazzale Carducci n. 12 GUIDA PRATICA ALL ACQUISTO DI IMMOBILI ALL ASTA Perché acquistare un immobile all asta? Acquistare all asta è spesso più conveniente.

Dettagli

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto Gentile Cliente, il momento storico della fine del Conto Energia in Italia è arrivato lo scorso 6 luglio ed ha rappresentato un punto di svolta per tutti gli operatori del solare. La tanto discussa grid

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLA RILEVAZIONE DELLA QUALITA PERCEPITA DAI CITTADINI A tutti i Ministeri - Uffici

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

Fondazione collettiva Swiss Life Invest, Zurigo. Atto di fondazione. (Fondazione) Entrata in vigore: 1 dicembre 2011

Fondazione collettiva Swiss Life Invest, Zurigo. Atto di fondazione. (Fondazione) Entrata in vigore: 1 dicembre 2011 Swiss Life SA, General-Guisan-Quai 40, Casella postale, 8022 Zurigo Fondazione collettiva Swiss Life Invest, Zurigo (Fondazione) Atto di fondazione Entrata in vigore: 1 dicembre 2011 web1486 / 04.2012

Dettagli

Informazioni sull assicurazione malattia per persone titolari di una pensione svizzera che si trasferiscono in uno stato dell UE o dell AELS

Informazioni sull assicurazione malattia per persone titolari di una pensione svizzera che si trasferiscono in uno stato dell UE o dell AELS Informazioni sull assicurazione malattia per persone titolari di una pensione svizzera che si trasferiscono in uno stato dell UE o dell AELS Gettiamo dei ponti Istituzione comune LAMal Gibelinstrasse 25

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

Rimborso delle spese di viaggio nell AI

Rimborso delle spese di viaggio nell AI 4.05 Stato al 1 gennaio 2008 Rimborso delle spese di viaggio nell AI In generale 1 L assicurazione invalidità (AI) rimborsa le spese di viaggio giudicate appropriate e necessarie all attuazione dei provvedimenti

Dettagli