Misure volte a gettare le fondamenta per un avvenire sicuro della CPE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Misure volte a gettare le fondamenta per un avvenire sicuro della CPE"

Transcript

1 Risposte alle domande più frequenti (FAQ) Misure volte a gettare le fondamenta per un avvenire sicuro della CPE 1. Dal 2014, l aliquota di conversione legale LPP all età di 65 anni è del 6,8%. È ammissibile che la CPE stabilisca un aliquota inferiore a quella prevista dalla legge? L aliquota minima di conversione si applica solo alla parte obbligatoria della previdenza professionale (legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità, LPP). Nelle soluzioni previdenziali integrate (obbligatorie e sovraobbligatorie), l aliquota di conversione può discostarsi dal minimo legale del 6,8%. La CPE offre una previdenza integrata. Noi forniamo infatti prestazioni in campo obbligatorio e sovraobbligatorio, che oltrepassano ampiamente le prestazioni minime LPP. Per questo motivo siamo autorizzati ad applicare un aliquota di conversione che nel complesso (parte obbligatoria e sovraobbligatoria) risulta inferiore al minimo legale del 6,8%. La rendita di vecchiaia della CPE non può essere comunque più bassa della rendita minima LPP. Quest ultima è calcolata moltiplicando l aliquota minima di conversione LPP con l avere di vecchiaia LPP. 2. Abbassando il tasso tecnico e l aliquota di conversione si tolgono dei soldi agli assicurati? No. La riduzione del tasso tecnico e dell aliquota di conversione non riduce l avere di vecchiaia degli assicurati. Chi al posto della rendita percepisce un versamento in capitale non subisce perdite di prestazioni al momento della liquidazione. 28 febbraio /5

2 3. Si riducono le prestazioni in caso di invalidità e decesso di un assicurato attivo? No. Le rendite versate in caso di invalidità e decesso sono definite in percentuale del salario assicurato. La riduzione dell aliquota di conversione non ha pertanto effetti diretti su queste rendite. L aliquota di conversione influenza la rendita solo quando un invalido raggiunge l età pensionabile di 65 anni. Allora, infatti, la rendita di invalidità viene ricalcolata in base all avere di vecchiaia disponibile e all aliquota di conversione valida in quel momento. All età di 65 anni, la rendita non è solo ricalcolata, ma anche suddivisa in una parte fissa e una variabile. 4. Si riducono anche le rendite correnti? No. Le rendite correnti di vecchiaia, invalidità e superstiti non subiscono alcun cambiamento. La CPE continua a versare lo stesso importo. Quando un beneficiario di rendita di invalidità compie 65 anni, la rendita viene ricalcolata in base all avere di vecchiaia e all aliquota di conversione valida in quel momento. All età di 65 anni, la rendita non è solo ricalcolata, ma anche suddivisa in una parte fissa e una variabile. Fanno eccezione solo le future rendite per coniugi/conviventi, che sono versate in caso di decesso di un pensionato o di un beneficiario di rendita di invalidità. Queste rendite corrispondono in futuro al 63% invece del 66 2/3% della rendita corrente di vecchiaia risp. invalidità. Questa è l unica misura con la quale gli attuali pensionati contribuiscono alla sicurezza finanziaria della CPE. 5. Cosa possono fare gli assicurati per mantenere invariato il livello delle prestazioni? Possono continuare a effettuare riscatti volontari per aumentare il loro avere di vecchiaia. Dal 2014 la CPE amplia inoltre la sua offerta di piani previdenziali, per dare la possibilità agli assicurati di versare dei contributi di risparmio superiori a titolo facoltativo. Questi contributi maggiorati sono deducibili dalle imposte. L assicurato può scegliere fra tre scale di contribuzione: 1. scala precedente o 2. contributi mensili supplementari pari al 2% del salario assicurato, o 3. dall età di 45 anni contributi mensili supplementari pari al 2% o 4% del salario assicurato. Ogni anno l assicurato stabilisce l ammontare del contributo di risparmio che desidera versare. Questa scelta individuale è però possibile solo se il datore di lavoro offre un tale piano. 28 febbraio /5

3 6. Perché i contributi volontari maggiorati non sono possibili in tutte le imprese? La legge prescrive che i datori di lavoro paghino almeno la metà dei contributi versati alla cassa pensione. Questa regola deve essere rispettata anche quando l assicurato versa dei contributi supplementari volontari. Ciò significa che, nell attuale piano, il datore di lavoro deve pagare più della metà dei contributi, affinché i lavoratori possano versare dei contributi volontari. Inoltre il datore di lavoro deve disporre di un sistema salariale che gli permetta di gestire i contributi volontari e detrarre l importo giusto dal salario. Questi sono i motivi per i quali il datore di lavoro deve acconsentire ai contributi facoltativi. L introduzione di contributi volontari nel piano di previdenza del datore di lavoro può avvenire a decorrere dal 1 gennaio 2014 o dal 1 gennaio degli anni seguenti. 7. Come devo procedere se voglio pagare contributi supplementari volontari? Informatevi presso il datore di lavoro se potete pagare dei contributi volontari alla CPE. In caso affermativo, comunicateci la vostra volontà. L apposito modulo sarà disponibile da fine agosto 2013 sul nostro sito Internet alla rubrica Contributi sotto Assicurati attivi. Questo modulo deve pervenirci entro il 31 ottobre. I contributi desiderati vengono riscossi dal 1 gennaio dell anno successivo. Noi informiamo il vostro datore di lavoro della vostra scelta, affinché possa dedurre dal vostro salario il contributo da voi stabilito. L ammontare dell importo facoltativo (+2% o +4%) rimane immutato fino a nuovo avviso da parte vostra. Se volete modificare l ammontare del vostro contributo volontario, compilate l apposito modulo e rinviatecelo entro il 31 ottobre. Questa modifica si applica dal 1 gennaio dell anno dopo. 8. È consigliabile andare in pensione prima del 1 gennaio 2014 per poter beneficiare delle precedenti aliquote di conversione? La riduzione dell aliquota di conversione comporta fondamentalmente una diminuzione delle future rendite di vecchiaia, ma questa riduzione avviene gradualmente sull arco di quattro anni. La prima riduzione si applica sui pensionamenti di fine gennaio 2014, per i quali la rendita decorre dal 1 febbraio In questa fase transitoria, la riduzione è concepita in modo tale da lasciare immutata l aliquota di conversione per gli assicurati che hanno raggiunto i 60 anni di età e continuano a lavorare. La loro rendita di vecchiaia aumenta grazie ai contributi e agli interessi che continuano a essere accumulati fino al pensionamento. Di norma, la rendita di vecchiaia target per i pensionamenti dopo il 2014 è più elevata rispetto alla rendita di vecchiaia percepita in caso di pensionamento prima dell entrata in vigore delle misure previste (1 gennaio 2014). Le nuove rendite per i pensionamenti dal gennaio 2014 (cioè inizio della rendita dal 1 febbraio 2014) sono concesse in due parti. Il 90% della rendita è garantito e viene sempre versato (rendita di base). Il restante 10% varia in funzione del grado di copertura della CPE. La somma della parte fissa e di quella variabile dà la cosiddetta rendita di vecchiaia target. Andare in pensione prima del 1 gennaio 2014 fa senso solo per chi vuole evitare la rendita suddivisa in due parti. 28 febbraio /5

4 9. Quale aliquota di conversione si applica nel mio caso, se vado in pensione nel periodo di transizione, cioè tra il 1 gennaio 2014 e il 31 dicembre 2017? Dal gennaio 2014 l aliquota di conversione si riduce ogni mese dello 0,0125%. Al termine del periodo di transizione (cioè dal dicembre 2017) è quindi più bassa dello 0,6%. Nel 2018, l aliquota di conversione all età di 65 anni ammonterà al 5,65 % invece del 6,25%. Per conoscere l aliquota di conversione che si applica nel vostro caso nelle varianti di pensionamento anni, consultate il sito Internet della CPE sotto Calcolo della rendita alla rubrica Assicurati attivi. Si applica sempre l aliquota di conversione del mese in cui raggiungete la rispettiva età. Il diritto alla rendita nasce il 1 giorno del mese successivo. Esempio: Data di nascita: 11 agosto 1952 Avere di vecchiaia al 31 agosto 2015 CHF Pensionamento a 63 anni Concretamente: 31 agosto 2015 Aliquota di conversione valida agosto 2015: 5,7% Inizio rendita: 1 settembre 2015 Ammontare annuo della rendita: CHF (5,7% x CHF ) Primo pagamento della rendita: 20 settembre 2015 Importo: CHF Chi riceve una rendita di vecchiaia suddivisa in due parti? Riceve una rendita in due parti solo chi va in pensione dopo il 1 gennaio Ciò significa che i pensionamenti a fine dicembre 2013 non comportano un pagamento della rendita in due parti. I beneficiari di una rendita d invalidità che compiono 65 anni dopo il 1 gennaio 2014 ricevono invece una rendita suddivisa in due parti. Anche le rendite per coniugi e conviventi, che vengono versate in virtù di una rendita in due parti, sono composte da una parte fissa e una variabile. 11. È consigliabile effettuare dei riscatti prima del 1 gennaio 2014? Sì. Non importa però se i riscatti sono effettuati prima o dopo l entrata in vigore delle misure previste, perché aumentano in ogni caso l avere di vecchiaia e quindi le prestazioni di vecchiaia. I vantaggi e gli svantaggi dei riscatti rimangono immutati. I vantaggi sono: miglioramento della previdenza di vecchiaia. Ciò vale anche in presenza di aliquote di conversione ridotte; deducibilità dalle imposte e riduzione del patrimonio privato imponibile. Gli svantaggi sono: limitazioni nella riscossione del denaro versato. Il prelievo dei fondi della previdenza professionale è possibile di norma solo al momento del pensionamento; se negli ultimi tre anni prima del pensionamento si sono effettuati dei riscatti, di solito non è più possibile ottenere una liquidazione in capitale. Questa norma non vale per i contributi supplementari volontari, che non sono considerati dei riscatti, bensì dei contributi periodici. 28 febbraio /5

5 12. Le prestazioni di vecchiaia indicate sugli attuali certificati di previdenza sono ancora valide? No. Sugli attuali certificati di previdenza, la rendita di vecchiaia è ancora calcolata con le aliquote di conversione in vigore oggi, anche se si riferisce a un periodo successivo al 1 gennaio Per conoscere l aliquota di conversione che si applica nel vostro caso consultate il sito Internet della CPE sotto Calcolo della rendita alla rubrica Assicurati attivi. Il calcolo automatico dell aliquota vi permetterà di convertire il vostro avere di vecchiaia indicato sul vostro certificato di previdenza nella vostra nuova rendita di vecchiaia. L avere di vecchiaia indicato sul certificato di previdenza non cambia con l abbassamento dell aliquota di conversione. 13. La CPE può effettuare dei calcoli delle rendite per chi va in pensione dopo il 1 gennaio 2014? Vi faremo volentieri questi calcoli dall aprile Perché i calcoli siano corretti, dobbiamo però conoscere eventuali misure che i singoli datori di lavoro intendono adottare; può trattarsi per esempio di adeguamenti del piano di previdenza o di versamenti. Queste misure hanno un influsso sulla vostra rendita futura. 28 febbraio /5

Riduzione del tasso tecnico e dell aliquota di conversione

Riduzione del tasso tecnico e dell aliquota di conversione Riduzione del tasso tecnico e dell aliquota di conversione Cos'è l aliquota di conversione? La CPE tiene per ogni assicurato un conto individuale, sul quale accredita i contributi, eventuali versamenti

Dettagli

PREVIDENZA OGGI E DOMANI. ASCOM PENSIONSKASSE (APK) BREVE GUIDA

PREVIDENZA OGGI E DOMANI. ASCOM PENSIONSKASSE (APK) BREVE GUIDA PREVIDENZA OGGI E DOMANI. ASCOM PENSIONSKASSE (APK) BREVE GUIDA PREVIDENZA GLOBALE TRE È IL NUMERO PERFETTO In Svizzera la previdenza globale si fonda su tre pilastri Come lavoratori dipendenti siete assicurati

Dettagli

Il vostro attestato di previdenza spiegato in modo semplice. Previdenza professionale della Fondazione colle va Vita e della Zurich Assicurazioni

Il vostro attestato di previdenza spiegato in modo semplice. Previdenza professionale della Fondazione colle va Vita e della Zurich Assicurazioni Il vostro attestato di previdenza spiegato in modo semplice Previdenza professionale della Fondazione colle va Vita e della Zurich Assicurazioni Il vostro attestato di previdenza A prima vista, il vostro

Dettagli

Portrait. Contributi e prestazioni. Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni

Portrait. Contributi e prestazioni. Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni Portrait Contributi e prestazioni Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni Sono determinanti le disposizioni del Regolamento Berna, febbraio 2008 I nostri Piani delle

Dettagli

Cassa pensione del Credit Suisse Group (Svizzera) Spiegazioni sul certificato d assicurazione Assicurazione di risparmio

Cassa pensione del Credit Suisse Group (Svizzera) Spiegazioni sul certificato d assicurazione Assicurazione di risparmio Cassa pensione del Credit Suisse Group (Svizzera) Spiegazioni sul certificato d assicurazione Assicurazione di risparmio In vigore dal 1 gennaio 2015 FACSIMILE Personale Signor Gianni Modello Via Modello

Dettagli

Modello previdenziale 2017 Maggiori informazioni sul calcolatore comparativo

Modello previdenziale 2017 Maggiori informazioni sul calcolatore comparativo Cassa pensione di Credit Suisse Group (Svizzera) Modello previdenziale 2017 Maggiori informazioni sul calcolatore comparativo Dal 1 gennaio 2017 la Cassa pensione di Credit Suisse Group (Svizzera) introdurrà

Dettagli

INFORMAZIONE SUL PIANO DI RISANAMENTO DELL ISTITUTO DI PREVIDENZA DEL CANTONE TICINO CHE ENTRERÀ IN VIGORE IL 1 GENNAIO 2013

INFORMAZIONE SUL PIANO DI RISANAMENTO DELL ISTITUTO DI PREVIDENZA DEL CANTONE TICINO CHE ENTRERÀ IN VIGORE IL 1 GENNAIO 2013 dicembre 2012 Agli Assicurati dell Istituto di previdenza del Cantone Ticino INFORMAZIONE SUL PIANO DI RISANAMENTO DELL ISTITUTO DI PREVIDENZA DEL CANTONE TICINO CHE ENTRERÀ IN VIGORE IL 1 GENNAIO 2013

Dettagli

Il certificato di previdenza. Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale.

Il certificato di previdenza. Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza. Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza, allestito e spedito dal vostro istituto di previdenza del personale (fondazione) ogni

Dettagli

Regolamento di previdenza del 15 giugno 2007 per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione

Regolamento di previdenza del 15 giugno 2007 per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione Regolamento di previdenza del 15 giugno 2007 per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione (RPIC) Modifica del 26 giugno 2012 Approvata dal Consiglio federale

Dettagli

Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza

Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale. Il certificato di previdenza Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale Il certificato di previdenza Chiarezza sulle prestazioni di previdenza professionale Il certificato di previdenza contiene molte informazioni preziose

Dettagli

Cassa pensioni del gruppo assicurativo Zurich. Regolamento Piano di risparmio supplementare 1 valido dal 1 0 gennaio 2015

Cassa pensioni del gruppo assicurativo Zurich. Regolamento Piano di risparmio supplementare 1 valido dal 1 0 gennaio 2015 Cassa pensioni del gruppo assicurativo Zurich Regolamento Piano di risparmio supplementare valido dal 0 gennaio 05 Indice DISPOSIZIONI GENERALI... 3. Cerchia delle persone assicurate... 3. Scopo... 3.3

Dettagli

Piano previdenziale in complemento al Regolamento di previdenza della Cassa Pensione del Gruppo C&A. Piano base per i collaboratori della C&A Mode SA

Piano previdenziale in complemento al Regolamento di previdenza della Cassa Pensione del Gruppo C&A. Piano base per i collaboratori della C&A Mode SA Piano previdenziale in complemento al Regolamento di previdenza della Cassa Pensione del Gruppo C&A Piano base per i collaboratori della C&A Mode SA Valido dal 1 o gennaio 2015 Indice Art. 1 Regolamento

Dettagli

Certificato di previdenza

Certificato di previdenza www.allianz.ch Certificato di previdenza Marzo 2014 Scheda informativa per l assicurato Il certificato di previdenza del singolo lavoratore viene creato annualmente. Il documento fornisce importanti informazioni

Dettagli

Capire il certificato di previdenza

Capire il certificato di previdenza Previdenza professionale Capire il certificato di previdenza Questo foglio informativo illustra la struttura del certificato di previdenza. Fornisce spiegazioni e contiene informazioni utili su temi importanti.

Dettagli

Competenze connesse. Regolamento di previdenza

Competenze connesse. Regolamento di previdenza Regolamento di previdenza Versione abbreviata Indice Qual è lo scopo del presente opuscolo? 3 Primo, secondo, terzo pilastro: Cosa significa per voi personalmente? 3 Il primo pilastro: l AVS / AI Il secondo

Dettagli

Entusiasmo? «Soluzioni particolari per esigenze particolari.»

Entusiasmo? «Soluzioni particolari per esigenze particolari.» Entusiasmo? «Soluzioni particolari per esigenze particolari.» Helvetia Previdenza per i quadri. Un complemento brillante alla previdenza professionale. La Sua Assicurazione svizzera. 1/8 Helvetia Previdenza

Dettagli

La Cassa pensioni Posta

La Cassa pensioni Posta La Cassa pensioni Posta Perché un opuscolo? Con questo opuscolo desideriamo aiutarla a comprendere meglio la complessa materia della previdenza professionale e del regolamento di previdenza. L opuscolo

Dettagli

La vostra previdenza presso PUBLICA

La vostra previdenza presso PUBLICA La vostra previdenza presso PUBLICA Versione ridotta del Regolamento di previdenza per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione Il presente opuscolo vi fornisce

Dettagli

Guida all assicurazione sociale per i dipendenti. Edizione 2015

Guida all assicurazione sociale per i dipendenti. Edizione 2015 Guida all assicurazione sociale per i dipendenti Edizione 2015 Indice Introduzione...3 Cambiamento di impiego...4 Disoccupazione...6 Congedo non pagato, perfezionamento professionale, soggiorni linguistici,

Dettagli

La mia cassa pensione

La mia cassa pensione La mia cassa pensione 2015 GastroSocial la sua cassa pensione L esercizio nel quale lavora è assicurato presso la Cassa pensione GastroSocial. La cassa opera nel rispetto delle disposizioni della Legge

Dettagli

Il certificato della cassa pensione spiegato in parole povere/

Il certificato della cassa pensione spiegato in parole povere/ Il certificato della cassa pensione spiegato in parole povere/ A prima vista il certificato della cassa pensione sembra incomprensibile. Basta però qualche nozione in più per sapersi districare fra tutti

Dettagli

La vostra cassa pensione in breve

La vostra cassa pensione in breve Personalvorsorgestiftung der Ärzte und Tierärzte Fondation de prévoyance pour le personnel des médecins et vétérinaires Fondazione di previdenza per il personale dei medici e veterinari La vostra cassa

Dettagli

Regolamento sulla liquidazione parziale e totale delle casse di previdenza

Regolamento sulla liquidazione parziale e totale delle casse di previdenza Regolamento sulla liquidazione parziale e totale delle casse di previdenza Bâloise-Fondazione collettiva per la previdenza professionale obbligatoria Edizione dicembre 2009 2 Regolamento Indice I. Oggetto

Dettagli

2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG

2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG 2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG Stato al 1 gennaio 2016 In breve L assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS), l assicurazione invalidità (AI)

Dettagli

La pensione per i lavoratori in servizio al 31.12.1995

La pensione per i lavoratori in servizio al 31.12.1995 La pensione per i lavoratori in servizio al 31.12.1995 Pensione di vecchiaia La pensione di vecchiaia viene riconosciuta a condizione che ricorrono le seguenti condizioni: compimento dell età pensionabile

Dettagli

Temi specifici della Cassa pensione Coop. 1 Gennaio 2015

Temi specifici della Cassa pensione Coop. 1 Gennaio 2015 Temi specifici della Cassa pensione Coop 1 Gennaio 2015 Informazioni sull affiliazione alla CPV/CAP 2 Tema Informazioni essenziali Informazioni sull affiliazione alla CPV/CAP Che cos è la CPV/CAP? La CPV/CAP

Dettagli

Cassa pensioni del gruppo assicurativo Zurich. Regolamento Piano di capitale 1 valido dal 1 0 gennaio 2015

Cassa pensioni del gruppo assicurativo Zurich. Regolamento Piano di capitale 1 valido dal 1 0 gennaio 2015 Cassa pensioni del gruppo assicurativo Zurich Regolamento Piano di capitale valido dal 0 gennaio 05 Indice DISPOSIZIONI GENERALI 3 AVERI 3 3 LIVELLI PREVIDENZIALI 3 4 VERSAMENTI VOLONTARI 4 5 PRESTAZIONI

Dettagli

Pension Fund GF Machining Solutions. Regolamento della previdenza 2016

Pension Fund GF Machining Solutions. Regolamento della previdenza 2016 Pension Fund GF Machining Solutions Regolamento della previdenza 2016 Pension Fund GF Machining Solutions Regolamento della previdenza In caso di litigio, fa fede il testo del regolamento tedesco. Edizione

Dettagli

partecipazione al rendimento trasparente

partecipazione al rendimento trasparente Realizzate il vostro obiettivo di risparmio a colpo sicuro. Assicurazione risparmio con partecipazione al rendimento trasparente Desiderate costituire un capitale di risparmio importante, per finanziare

Dettagli

Contributi degli indipendenti all AVS, all AI e alle IPG

Contributi degli indipendenti all AVS, all AI e alle IPG 2.02 Contributi Contributi degli indipendenti all AVS, all AI e alle IPG Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve L assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti (AVS), l assicurazione invalidità (AI) e

Dettagli

2 pilastro, LPP Previdenza professionale

2 pilastro, LPP Previdenza professionale 2 pilastro, LPP Previdenza professionale La previdenza professionale è parte integrante del secondo pilastro e serve a mantenere il tenore di vita abituale. 1. Contesto In Svizzera la previdenza per la

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale. assegni famiglia.

Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale. assegni famiglia. Assicurazioni sociali e lavoro a tempo parziale importanti per tutti coloro che lavorano a tempo parziale e allevano figli o assistono familiari. sull AVS, l AI, la previdenza professionale, nonché sull

Dettagli

Regolamento sulla liquidazione parziale delle casse di previdenza della Fondazione collettiva Trigona per la previdenza professionale

Regolamento sulla liquidazione parziale delle casse di previdenza della Fondazione collettiva Trigona per la previdenza professionale Regolamento sulla liquidazione parziale delle casse di previdenza della Fondazione collettiva Trigona per la previdenza professionale (Edizione dicembre 2009) La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Regolamento

Dettagli

IL NUOVO TFR, GUIDA ALL USO A cura di Tommaso Roberto De Maria

IL NUOVO TFR, GUIDA ALL USO A cura di Tommaso Roberto De Maria LIBERA Confederazione Sindacale Li.Co.S. Sede nazionale Via Garibaldi, 45-20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel.: 02 / 39.43.76.31. Fax: 02 / 39.43.75.26. e-mail: sindacatolicos@libero.it IL NUOVO TFR, GUIDA

Dettagli

Pensionamento prepararsi per tempo

Pensionamento prepararsi per tempo Pensionamento prepararsi per tempo Indice Inhaltsverzeichnis Preparate il vostro pensionamento 2 Cassa pensione: rendita o capitale? 3 Pensionamento ordinario 4 Pensionamento anticipato anticipazione della

Dettagli

Assicurazione risparmio vincolata a fondi d investimento con garanzia

Assicurazione risparmio vincolata a fondi d investimento con garanzia Assicurazione risparmio vincolata a fondi d investimento con garanzia I motivi per risparmiare sono tanti: la sicurezza per la propria famiglia, la formazione, una casa di proprietà o la previdenza di

Dettagli

1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi

1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi 2.09 Stato al 1 gennaio 2010 Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere In generale 1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Più opportunità dal tuo fondo pensione

Più opportunità dal tuo fondo pensione fondo pensione per il personale del gruppo helvetia e del gruppo nationale suisse Più opportunità dal tuo fondo pensione Più adesioni con i fiscalmente a carico, più contribuzione da parte del datore di

Dettagli

Rendiamo più redditizio ogni franco di previdenza per voi ed i vostri collaboratori.

Rendiamo più redditizio ogni franco di previdenza per voi ed i vostri collaboratori. Rendiamo più redditizio ogni franco di previdenza per voi ed i vostri collaboratori. Esperienza, competenza e impegno per le PMI In qualità di una delle maggiori Fondazioni collettive indipendenti sviluppiamo

Dettagli

Il vostro obiettivo è restare liberi e indipendenti

Il vostro obiettivo è restare liberi e indipendenti Previdenza Con le nostre soluzioni di previdenza, che consentono di beneficiare di allettanti agevolazioni fiscali, potete guardare al futuro in tutta tranquillità. Il vostro obiettivo è restare liberi

Dettagli

2.09 Stato al 1 gennaio 2013

2.09 Stato al 1 gennaio 2013 2.09 Stato al 1 gennaio 2013 Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere In generale 1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

IN BREVE PER I DIPENDENTI PRIVATI

IN BREVE PER I DIPENDENTI PRIVATI IN BREVE PER I DIPENDENTI PRIVATI La previdenza complementare Previdenza complementare: cosa è e a cosa serve? La riforma della previdenza del 1995 ha apportato una significativa riduzione dell entità

Dettagli

Perspectiva: previdenza professionale con lungimiranza. Fondazione collettiva per la previdenza professionale

Perspectiva: previdenza professionale con lungimiranza. Fondazione collettiva per la previdenza professionale Perspectiva: previdenza professionale con lungimiranza Fondazione collettiva per la previdenza professionale Un futuro sereno grazie a Perspectiva Sfruttare completamente le opportunità di rendimento e

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE (A) Regime fiscale applicabile agli iscritti a partire dal 1 gennaio 2007ed ai contributi versati dal 1 gennaio 2007dai lavoratori già iscritti 1. I Contributi 1.1 Il regime

Dettagli

Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA

Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA sozialversicherungen der Schweiz ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) Prestazioni Assicurazione per la

Dettagli

Entusiasmo? «Helvetia un posto dove lavorare, che lascia spazio per vivere.»

Entusiasmo? «Helvetia un posto dove lavorare, che lascia spazio per vivere.» Entusiasmo? «Helvetia un posto dove lavorare, che lascia spazio per vivere.» Jasmin Blumer Finanze Svizzera La previdenza del personale in breve. Qualsiasi sia il suo progetto, noi siamo al suo fianco.

Dettagli

Pronti per il futuro. Con la previdenza privata. Come ottimizzare la previdenza privata con il terzo pilastro.

Pronti per il futuro. Con la previdenza privata. Come ottimizzare la previdenza privata con il terzo pilastro. Pronti per il futuro. Con la previdenza privata. Come ottimizzare la previdenza privata con il terzo pilastro. Pronti per il futuro. Affinché i vostri sogni e i vostri desideri diventino un giorno realtà,

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 36

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 36 Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 36 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori PETERLINI e PINZGER COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 29 APRILE 2008 Modifiche al decreto legislativo 5 dicembre 2005,

Dettagli

2.08 Stato al 1 gennaio 2011

2.08 Stato al 1 gennaio 2011 2.08 Stato al 1 gennaio 2011 Contributi all assicurazione contro la disoccupazione L assicurazione contro la disoccupazione è obbligatoria 1 Come l assicurazione per la vecchiaia e i superstiti (AVS),

Dettagli

Previdenza professionale delle persone disoccupate secondo la LADI e la LPP

Previdenza professionale delle persone disoccupate secondo la LADI e la LPP Dipartimento federale dell'economia DFE EDIZIONE 2009 716.201 i Informazione complementare all Info-Service Disoccupazione Un opuscolo per i disoccupati Previdenza professionale delle persone disoccupate

Dettagli

Promozione della proprietà di abitazioni

Promozione della proprietà di abitazioni Promozione della proprietà di abitazioni Direttive della Cassa pensioni (CPS) sul finanziamento di abitazioni Requisiti per la promozione della proprietà di abitazioni con i mezzi della previdenza professionale

Dettagli

Le prestazioni previdenziali della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Conto complementare (gennaio 2011)

Le prestazioni previdenziali della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Conto complementare (gennaio 2011) PKS CPS Le prestazioni previdenziali della Cassa pensioni SRG SSR idée suisse Conto complementare (gennaio 2011) Il presente documento, che completa il prospetto informativo sul primato delle prestazioni,

Dettagli

Piano di previdenza Perspective

Piano di previdenza Perspective Composizione, contributi e prestazioni in breve Stato 1 gennaio 2014 0 Pagina 1 Questa versione ridotta del Regolamento è stata concepita per permettervi di trovare subito le risposte alle vostre domande

Dettagli

Realizzate i vostri sogni: assicurazione risparmio vincolata a fondi d investimento con garanzia.

Realizzate i vostri sogni: assicurazione risparmio vincolata a fondi d investimento con garanzia. Realizzate i vostri sogni: assicurazione risparmio vincolata a fondi d investimento con garanzia. Ognuno di noi ha i propri sogni: una vita a due, dei bambini, una casa propria, un pensionamento senza

Dettagli

La vostra consulenza personale. Il futuro comincia qui.

La vostra consulenza personale. Il futuro comincia qui. La vostra consulenza personale Il futuro comincia qui. Qualunque sia la fase della vita in cui vi trovate, noi vi diamo sicurezza finanziaria. La vostra consulenza personale 3 La vostra consulenza personale

Dettagli

Previcooper, il fondo pensione della distribuzione cooperativa

Previcooper, il fondo pensione della distribuzione cooperativa Fondo Pensione per i lavoratori dipendenti dalle imprese della distribuzione cooperativa Iscritto all Albo dei Fondi Pensione con il numero d ordine 102 Previcooper, il fondo pensione della distribuzione

Dettagli

INNESCHIAMO LA SCINTILLA

INNESCHIAMO LA SCINTILLA PREVIDENZA PROFESSIONALE INNESCHIAMO LA SCINTILLA AIUTO INIZIALE PER START-UP TUTTO RUOTA ATTORNO A VOI Vogliamo essere la migliore assicurazione di previdenza in Svizzera. Questa è la visione che ci guida.

Dettagli

SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE *

SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE * SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE * Chi è interessato dalla Riforma Sono interessati alla riforma della previdenza complementare attuata con il decreto legislativo n. 252/2005

Dettagli

Legge n. 296/2006 art. 1, comma 749

Legge n. 296/2006 art. 1, comma 749 Legge n. 296/2006 art. 1, comma 749 A decorrere dal 1 gennaio 2007 il lavoratore dipendente è tenuto ad operare una scelta circa la destinazione del proprio tfr maturando: se destinarlo a una previdenza

Dettagli

Nel TUO. scoprilo adesso. c è un DIRITTO in più: contratto di lavoro FOND

Nel TUO. scoprilo adesso. c è un DIRITTO in più: contratto di lavoro FOND FOND PERSEO SIRIO Il Fondo pensione complementare dei lavoratori della P.A. e della Sanità Nel TUO contratto di lavoro c è un DIRITTO in più: scoprilo adesso PERSEO SIRIO è il Fondo pensione complementare

Dettagli

La nuova Previdenza: riforma e offerta. Direzione commerciale - Sviluppo previdenza e convenzioni

La nuova Previdenza: riforma e offerta. Direzione commerciale - Sviluppo previdenza e convenzioni La nuova Previdenza: riforma e offerta Direzione commerciale - Sviluppo previdenza e convenzioni Previdenza: situazione attuale 140 Alcuni fattori rilevanti: 120 100 80 22 2015 pensionamento persone nate

Dettagli

RISPARMIO E PREVIDENZA

RISPARMIO E PREVIDENZA RISPARMIO E PREVIDENZA 1 RISPARMIO E PREVIDENZA RISPARMIARE CON IL CONTO DI RISPARMIO Pagina 3 RISPARMIARE CON IL CONTO DI RISPARMIO 60+ Pagina 4 RISPARMIARE CON IL DEPOSITO A TERMINE Pagina 5 PREVIDENZA

Dettagli

1.07 Generalità Accrediti per compiti educativi

1.07 Generalità Accrediti per compiti educativi 1.07 Generalità Accrediti per compiti educativi Stato al 1 gennaio 2016 In breve Le disposizioni legali prevedono che, nel calcolo delle rendite, si possano eventualmente conteggiare degli accrediti per

Dettagli

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013 FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 203 Numero della/del candidata/o: Previdenza professionale (PP) con soluzioni Durata

Dettagli

2.06 Stato al 1 o gennaio 2014

2.06 Stato al 1 o gennaio 2014 2.06 Stato al 1 o gennaio 2014 Lavoro domestico Quali attività sono considerate lavori domestici? 1 Si intendono, ad esempio, le attività delle seguenti persone: addetta/addetto alle pulizie, bambinaia

Dettagli

3.03 Prestazioni dell AVS Rendite per superstiti dell AVS

3.03 Prestazioni dell AVS Rendite per superstiti dell AVS 3.03 Prestazioni dell AVS Rendite per superstiti dell AVS Stato al 1 gennaio 2016 In breve Le rendite per superstiti hanno lo scopo di evitare che, al decesso del coniuge, di uno o di entrambi i genitori,

Dettagli

com Plan Informazione Promozione della proprietà d abitazione 1.1 Limiti temporali / periodi di blocco

com Plan Informazione Promozione della proprietà d abitazione 1.1 Limiti temporali / periodi di blocco Informazione Promozione della proprietà d abitazione com Plan La Legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (LPP) vi consente di utilizzare il vostro denaro

Dettagli

Swiss Life Business Premium. Maggiore libertà di scelta nella previdenza professionale

Swiss Life Business Premium. Maggiore libertà di scelta nella previdenza professionale Swiss Life Business Premium Maggiore libertà di scelta nella previdenza professionale 2 Swiss Life Business Premium Il meglio del vostro patrimonio di previdenza. Swiss Life Business Premium 3 Lo sapevate

Dettagli

Regolamento quadro. GEMINI Sammelstiftung

Regolamento quadro. GEMINI Sammelstiftung Regolamento quadro GEMINI Sammelstiftung Valido dal 1 gennaio 2012 Fa fede la versione originale in tedesco. Indice A Basi e struttura 5 1 Nome e scopo 5 2 Struttura della previdenza 5 3 Affiliazione alla

Dettagli

L acquisto di una proprietà di abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale. Promozione della proprietà di abitazioni

L acquisto di una proprietà di abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale. Promozione della proprietà di abitazioni L acquisto di una proprietà di abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale Promozione della proprietà di abitazioni Promozione della proprietà di abitazioni L acquisto di una proprietà di

Dettagli

3.04 Prestazioni dell AVS Età flessibile di pensionamento

3.04 Prestazioni dell AVS Età flessibile di pensionamento 3.04 Prestazioni dell AVS Età flessibile di pensionamento Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a una rendita di vecchiaia le persone che hanno raggiunto l età ordinaria di pensionamento. Gli

Dettagli

Cassa pensione e proprietà abitativa/

Cassa pensione e proprietà abitativa/ Promozione della proprietà abitativa (PPA) Cassa pensione e proprietà abitativa/ Prelievo anticipato e costituzione in pegno di fondi del 2 pilastro Sommario Reperimento di capitale per l acquisto di un

Dettagli

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale obbligatoria (LPP) in Svizzera Stato gennaio 2015 Sommario Il 2 pilastro nel sistema previdenziale svizzero 3 Obbligo

Dettagli

2.06 Stato al 1 o gennaio 2011

2.06 Stato al 1 o gennaio 2011 2.06 Stato al 1 o gennaio 2011 Lavoro domestico Quali attività sono considerate lavori domestici? 1 Si intendono, ad esempio, le attività delle seguenti persone: addetta/addetto alle pulizie, bambinaia

Dettagli

1 pilastro, AVS / AI Garanzia del minimo esistenziale

1 pilastro, AVS / AI Garanzia del minimo esistenziale 1 pilastro, AVS / AI Garanzia del minimo esistenziale La previdenza statale, nell ambito dell AVS/ AI, garantisce il minimo di sussistenza a tutta la popolazione. 1. Contesto In Svizzera la previdenza

Dettagli

Contratto di affiliazione alla Cassa di previdenza della Confederazione

Contratto di affiliazione alla Cassa di previdenza della Confederazione Versione provvisoria Contratto di affiliazione alla Cassa di previdenza della Confederazione Modifica dell 8 settembre 2010 approvata dal Consiglio federale il L organo paritetico della Cassa di previdenza

Dettagli

Modifiche a partire dal 1 gennaio 2001 nel campo dei contributi dei datori di lavoro all AVS, all AI, alle IPG e all AD

Modifiche a partire dal 1 gennaio 2001 nel campo dei contributi dei datori di lavoro all AVS, all AI, alle IPG e all AD Valevole dal 1 gennaio 2001 Modifiche a partire dal 1 gennaio 2001 nel campo dei contributi dei datori di lavoro all AVS, all AI, alle IPG e all AD Diverse novità entreranno in vigore il 1 gennaio 2001

Dettagli

Pronti per il futuro. Tra le proprie quattro mura. Come realizzare il sogno dell abitazione propria: istruzioni per l uso

Pronti per il futuro. Tra le proprie quattro mura. Come realizzare il sogno dell abitazione propria: istruzioni per l uso Pronti per il futuro. Tra le proprie quattro mura. Come realizzare il sogno dell abitazione propria: istruzioni per l uso Pronti per il futuro. Il sogno delle proprie quattro mura risale agli albori dell

Dettagli

Legge federale sulla Cassa pensioni della Confederazione

Legge federale sulla Cassa pensioni della Confederazione Legge federale sulla Cassa pensioni della Confederazione (Legge sulla CPC) Disegno del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 34 quater e 85 numeri 1 e 3 della Costituzione

Dettagli

Entusiasmo? «Ho voce in capitolo sul mio denaro.» Helvetia Piano di garanzia. Ottimizzare garanzia e rendimento in modo individuale.

Entusiasmo? «Ho voce in capitolo sul mio denaro.» Helvetia Piano di garanzia. Ottimizzare garanzia e rendimento in modo individuale. Entusiasmo? «Ho voce in capitolo sul mio denaro.» Helvetia Piano di garanzia. Ottimizzare garanzia e rendimento in modo individuale. La Sua Assicurazione svizzera. Ecco come funziona le garanzie. Costruire

Dettagli

Promozione della proprietà d abitazioni

Promozione della proprietà d abitazioni Promozione della proprietà d abitazioni Chi vuole realizzare il sogno di una casa propria, può utilizzare per il relativo finanziamento anche i fondi risparmiati con la previdenza professionale. Di seguito

Dettagli

Offerte di finanziamento per clienti privati

Offerte di finanziamento per clienti privati Offerte di finanziamento per clienti privati 1 Indice Principi di finanziamento pagina 2 Finanziamenti con l avere previdenziale pagina 3 Ammortamento e risparmio fiscale pagina 4 Offerta di crediti pagina

Dettagli

Previdenza statale. Informazioni utili sul 1 pilastro

Previdenza statale. Informazioni utili sul 1 pilastro Previdenza statale Informazioni utili sul 1 pilastro Assicurazione per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (AVS/AI) in Svizzera Stato gennaio 2012 Sommario Il 1 pilastro nel sistema previdenziale

Dettagli

1.2011 Stato al 1 gennaio 2011

1.2011 Stato al 1 gennaio 2011 1.2011 Stato al 1 gennaio 2011 Modifiche concernenti contributi e prestazioni in vigore dal 1 gennaio 2011 Indice Cifra Contributi 1-5 Prestazioni dell AVS 6-7 Prestazioni dell AI 8-9 Prestazioni complementari

Dettagli

Service level agreement prestazioni generali (SLA prestazioni)

Service level agreement prestazioni generali (SLA prestazioni) Service level agreement prestazioni generali (SLA prestazioni) concernente il contratto di affiliazione alla Cassa di previdenza della Confederazione Allegato II 2007-1963 5229 SLA prestazioni generali

Dettagli

Regolamento Scala. Previdenza professionale 2015

Regolamento Scala. Previdenza professionale 2015 Regolamento Scala Previdenza professionale 2015 Indice Introduzione Articolo 1 Scopo 2 Articolo 2 Gestione 2 Disposizioni e termini generali Articolo 3 Persone da assicurare 3 Articolo 4 Età/Età di pensionamento

Dettagli

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013 Cassa pensione PANVICA (proparis Fondazione di previdenza nelle arti e mestieri Svizzera) REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013 Prima parte: piano di previdenza KU33a A partire dal 1 luglio 2013 per tutte le

Dettagli

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013

FIAS. Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali. Commissione centrale d esame. Esame professionale 2013 FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 203 Previdenza professionale (PP) Numero della/del candidata/o: Durata dell esame:

Dettagli

Cassa pensione della Società svizzera di Farmacia. Aggiunta 4 al Regolamento 2005. In vigore dal 1 luglio 2008

Cassa pensione della Società svizzera di Farmacia. Aggiunta 4 al Regolamento 2005. In vigore dal 1 luglio 2008 Cassa pensione della Società svizzera di Farmacia Aggiunta 4 al Regolamento 2005 In vigore dal 1 luglio 2008 1 Preambolo 1. A seguito della decisione del 7 maggio 2008, il Consiglio di fondazione della

Dettagli

PIANO DI PREVIDENZA F10

PIANO DI PREVIDENZA F10 REGOLAMENTO 1 a PARTE PIANO DI PREVIDENZA F10 A partire dal 1 gennaio 2012, per tutte le persone assicurate nel piano di previdenza F10 entra in vigore l ordinamento per la previdenza professionale ai

Dettagli

La previdenza professionale in sintesi.

La previdenza professionale in sintesi. La previdenza professionale in sintesi. Una panoramica completa sulla Legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (LPP). All insegna della modernizzazione.

Dettagli

Informazione aggiornata La previdenza sociale in Svizzera

Informazione aggiornata La previdenza sociale in Svizzera Informazione aggiornata La previdenza sociale in Svizzera Prestazioni Assicurati/Aventi diritto Basi per calcolare l ammontare delle prestazioni per cura, assistenza, guarigione AVS/AI Sono assicurate

Dettagli

HELVETIA AEQUA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

HELVETIA AEQUA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE HELVETIA AEQUA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Helvetia Aequa è iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5079. Helvetia Vita S.p.A.,

Dettagli

La riforma della Cassa pensioni dei dipendenti dello Stato

La riforma della Cassa pensioni dei dipendenti dello Stato La riforma della Cassa pensioni dei dipendenti dello Stato 1. Necessità del risanamento della CPDS: evoluzione negativa della situazione finanziaria e modifica della LPP del 17 dicembre 2010 Evoluzione

Dettagli

Fondo Pensione Complementare per i Lavoratori delle Imprese Industriali ed Artigiane Edili ed Affini

Fondo Pensione Complementare per i Lavoratori delle Imprese Industriali ed Artigiane Edili ed Affini Fondo Pensione Complementare per i Lavoratori delle Imprese Industriali ed Artigiane Edili ed Affini Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 136 Documento sul regime fiscale del Fondo Pensione allegato

Dettagli

Ipoteche. Finanziamenti su misura

Ipoteche. Finanziamenti su misura Ipoteche Finanziamenti su misura Verso l acquisto di una casa di proprietà? Il sogno di una casa tutta propria ha inizio con la ricerca di un immobile adeguato. Un analisi accurata delle vostre esigenze

Dettagli

Regolamento concernente la previdenza professionale Sistema misto dei primati

Regolamento concernente la previdenza professionale Sistema misto dei primati com Plan Regolamento concernente la previdenza professionale Sistema misto dei primati Valido dal 1 gennaio 2015 Il presente regolamento è ottenibile anche in tedesco, francese e inglese. Indice 4 Nome

Dettagli

FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELLE IMPRESE INDUSTRIALI ED ARTIGIANE EDILI ED AFFINI. Documento sul regime fiscale del Fondo Pensione

FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELLE IMPRESE INDUSTRIALI ED ARTIGIANE EDILI ED AFFINI. Documento sul regime fiscale del Fondo Pensione FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELLE IMPRESE INDUSTRIALI ED ARTIGIANE EDILI ED AFFINI Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 136 Documento sul regime fiscale del Fondo Pensione (allegato

Dettagli

2.01 Stato al 1 o gennaio 2013

2.01 Stato al 1 o gennaio 2013 2.01 Stato al 1 o gennaio 2013 Contributi paritetici all AVS, all AI e alle IPG Obbligo contributivo 1 Sono tenute a pagare i contributi sul proprio salario all AVS, all AI e alle IPG le persone che esercitano

Dettagli