OFFICINE ROVER A tutti i Rover d Italia Ai CC, VCC e CG Ai CdS e PSez Ai CReg e agli IIRR Branca Rover E p.c. Al CS, al P, al CN

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OFFICINE ROVER 2015. A tutti i Rover d Italia Ai CC, VCC e CG Ai CdS e PSez Ai CReg e agli IIRR Branca Rover E p.c. Al CS, al P, al CN"

Transcript

1 A tutti i Rover d Italia Ai CC, VCC e CG Ai CdS e PSez Ai CReg e agli IIRR Branca Rover E p.c. Al CS, al P, al CN Prot. B&S /15 del 10/12/2014 Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo sempre guardare le cose da angolazioni diverse. E il mondo appare diverso da quassù. Non vi ho convinti? Venite a vedere voi stessi. Coraggio! È proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un'altra prospettiva. Anche se può sembrarvi sciocco o assurdo, ci dovete provare. (John Keating, L'Attimo Fuggente) OFFICINE ROVER 2015 interrogarsi non basta, bisogna mettersi in cammino per cercare le risposte! Cari Rover, mano a mano che si cresce capita spesso di lamentarsi delle occasioni mancate, delle soglie non varcate, dei no preventivi che sarebbero potuti essere timidi, seppur coraggiosi, si, dei treni non presi. Non lasciate che accada. Impedite che qualcuno dica di voi: sono troppo giovani per capire la ricchezza del loro essere giovani, siete voi stessi la ricchezza, mettetevi in gioco quindi, ENTRATE IN CIRCOLO! Nel weekend del 7 e 8 marzo 2015 avrete ancora l occasione di partecipare insieme a tutti i Rover d Italia alle OFFICINE ROVER 2015! I temi si sviluppano, come sempre, dalla Carta d Identità del CNGEI sulla scelta dell'impegno Civile declinato in : Solidarietà, Diritti, Pace, Ambiente e Servizio Quando? Sabato 7 e Domenica 8 Marzo Dove? Ecco la mappa: https://www.google.com/maps/d/edit?mid=zpnv1kyllq8i.k3d4z2b_qgqw Sono davvero in tutta Italia! 26 officine per tutti i gusti! L arrivo è previsto nel luogo dell officina sabato 7 marzo e la ripartenza nel pomeriggio di domenica 8. (è utile, se si vuole andare lontano, cominciare a tenere d occhio tratte e tariffe di aerei e treni per acchiappare eventuali offerte al volo!).

2 Tutto è comunicato nella descrizione dell'officina, leggetele con attenzione e valutate insieme al vostro CC e ai genitori la partecipazione ad officine MOLTO LONTANE, abbiamo creato una mappa apposta per aiutarvi nella localizzazione: non cascateci dal pero, organizzatevi per tempo! ATTENZIONE: ci sono delle Officine che hanno degli orari di arrivo obbligati oltre i quali non si può andare, per cui valutate bene anche gli orari di viaggio prima di scegliere un Officina!!! (se avete dei dubbi contattate direttamente gli organizzatori) Organizzatori Chi le organizza? Adulti scout, roveristi e non, da soli o in collaborazione con associazioni; ma anche Compagnie o ronde di Rover ed infine perché no? ronde miste di Rover di diverse Compagnie unite da un Progetto d Interesse!!! Ogni Officina ha comunque un capo responsabile che potete contattare per qualsiasi dubbio sugli orari o i contenuti. Sarà lei/lui ad inviarvi tra il 10 ed il 15 febbraio la circolare logistica e raccogliere le vostre conferme di partecipazione. Rispondete prima possibile!!! Se ci dovessero essere problemi a contattare l organizzatore rivolgetevi al coordinatore regionale (lista in fondo alla circolare) segnalando ritardi o problemi anche a cngei.it. LIMITI massimi di Scadenza IMPROROGABILI: Domenica 1 Febbraio 2015 ore 24:00: chiusura sito on-line per le iscrizioni dei Rover; Giovedì 5 Febbraio 2015 ore 24:00: chiusura sito per conferme CC e CG e termine ultimo per la ricezione da parte nostra del bonifico bancario. Vi consigliamo pertanto di effettuare il pagamento al più tardi il giorno seguente la chiusura delle iscrizio ni; Martedì 10 Febbraio 2015: comunicazione agli organizzatori dell elenco dei Rover iscritti alla loro officina, sarà loro compito contattare tutti i Rover partecipanti per ricevere conferma definitiva. Domenica 15 Febbraio 2015: termine utile per ritirarsi in caso di problemi Sabato 7 e Domenica 8 Marzo 2015: OFFICINE SI PARTE!!! Come iscriversi? In 3 passaggi! Anche quest anno LE ISCRIZIONI SARANNO ONLINE!!! 1) Sul portale associativo: sc.cngei.it, accedere con username e password Chiedete assistenza per il primo accesso al portale al RESPONSABILE CENSIMENTI della vostra sezione, può fornirvi il vostro numero di tessera! Come posso recuperare la password? devi assicurarti di essere censito come Rover, e che i tuoi dati inseriti nel sito cngei siano corretti (soprattutto l'indirizzo mail deve essere quello usato!!!) per recuperare la password bisogna seguire le istruzioni di questa pagina (http://sc.cngei.it/index.php?id=109): solo se l'indirizzo mail dato al momento della richiesta coincide con quello inserito in anagrafica viene spedita la mail con le istruzioni per recuperare la password, altrimenti non viene inviato nulla.

3 Se anche in questo modo ci fossero problemi bisogna inviare una segnalazione a indicando: proprio nome e numero di tessera, indirizzo mail presente in archivio, nome e incarico di chi ha controllato la correttezza dei dati in archivio, che tipo di problema è stato riscontrato. Chi può controllare se i dati sono giusti ed eventualmente correggerli? Il tuo Capo Compagnia è in grado di farlo, chiedi a lui! Nel caso non sapesse come fare, può chiedere al proprio Capo gruppo o al responsabile Censimenti. Per completare l'iscrizione è necessario riempire tutti i campi richiesti ed obbligatori! Scelta dell officina: una vale l'altra non c'è priorità tra le due, SCEGLIETE CON ATTENZIONE (badando ai vostri interessi, al viaggio, alle possibilità) FONDAMENTALI!!! Per essere contattati dagli Organizzatori questo permette agli organizzatori dell'officina di preparare al meglio l'accoglienza e la formazione del gruppo. (es. chi sei? Perché scegli queste officine? Cosa ti piacerebbe/non ti piacerebbe/..?) Se non ci sono intolleranze o segnalazioni, scrivere nulla 2) Esegui il bonifico della quota di 20 sul conto corrente del CNGEI sotto indicato entro e non oltre il 2 febbraio 2015 (ricorda di salvare la ricevuta del bonifico in formato digitale leggibile, potrebbe servirti!) COORDINATE BANCARIE IBAN IT23Z intestato a CNGEI causale: R OFF15 - nome e cognome gruppo - sezione (inserite il vostro nome e cognome, il vostro gruppo e sezione)

4 N.B. potete fare anche un bonifico unico di compagnia, il vostro CC sa come! Il bonifico va effettuato contestualmente all'iscrizione, e in ogni caso non oltre il 2 Febbraio I bonifici effettuati dopo la scadenza del 2 Febbraio non saranno restituiti in caso di mancata partecipazione! 3) Chiedi al tuo CC/VCC o CG di confermare la tua iscrizione alle officine sul portale entro il termine del 5 Febbraio 2015 Presso la stessa Officina SENZA ECCEZIONI potranno iscriversi massimo 3 Rover della stessa Compagnia, vi consigliamo di mettervi d accordo prima di fare l iscrizione! Quota La quota di 20 comprende vitto, alloggio e materiali per Sabato e Domenica. Non include il viaggio da casa al luogo dell'appuntamento (un contributo viaggio verrà calcolato in maniera proporzionale e bonificato a chiusura dell'anno scout alle Compagnie che ne avranno fatto richiesta). La quota è rimborsata solo in caso di ritiro comunicato scrivendo a cngei.it e all'organizzatore dell'officina entro e non oltre il 15 febbraio Come ottenere il contributo per il viaggio dopo le officine? Conserva il tuo biglietto di andata e di ritorno originale e consegnalo al tuo CC appena tornato dall officina, lui/lei saprà come fare! Chi mi dice se sono stato/a preso/a e dove? Riceverete la circolare logistica dell officina tra il 10 ed il 15 febbraio 2015 dagli organizzatori di una delle 2 officine da voi scelte, ricordatevi di confermare subito la vostra presenza (o meno)! Cari Rover, tutto questo è possibile grazie all impegno di capi, altri Rover o Compagnie che hanno scelto di condividere con voi la passione per l impegno civile, per dei temi che stanno loro a cuore dal momento in cui li incontrerete, fidatevi di loro, lasciatevi trasportare nel viaggio che hanno preparato per voi! Ricordatevi di riportarne a casa un pezzettino per chi non era lì con voi! A loro va un GRAZIE immenso perché permettono ogni anno alla branca Rover di mettersi in cammino in questa meravigliosa avventura lungo lo stivale. che l avventura abbia inizio! Ci troviamo continuamente di fronte a una serie di grandi opportunità brillantemente travestite da problemi insolubili. John W. Gardner

5 dove trovare le officine che si faranno nel 2015? https://www.google.com/maps/d/edit?mid=zpnv1kyllq8i.k3d4z2b_qgqw Leggi anche l'elenco completo delle officine, contiene gli abstract e le principali informazioni logistiche. chi contattare per dubbi/domande sull Officina? L'organizzatore segnato nella lista degli abstract chi contattare per dubbi/perplessità/problemi sulla gestione dei soldi per le iscrizioni? Il vostro Tesoriere di sezione/capo Compagnia o Stefano e se ho dubbi, perplessità, necessità impellenti o uno di quelli sopra non mi risponde.. CHE FACCIO?!?!? Contatta i Responsabili dell evento EPI OFFICINE Stefano e Marco Stefano skype: ste.rizzini cell: (dopo le o mandatemi un messaggio che vi richiamo) Marco cell: La CoCon R Furio, Caterina, Stefano, Giovanna, Ernesto, Stefania, Marco

6 Elenco officine rover 2015 Basilicata LA CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA 2019 ambiente Matera max le piazza Matteotti, Matera Giovanni Calia Matera: da vergogna nazionale a capitale Europea della cultura nel Ma perché proprio Matera tra tante città italiane? Quali segreti nasconde nella profondità delle sue grotte naturali e dei Sassi? Quale biodiversità si nasconde nel Canyon della Gravina? Quale profonda sintonia tra uomo e Natura ci raccontano le sue pietre millenarie, i palombari e le case scavate nella roccia? Vieni a scoprirlo con noi della Compagnia Bushido. Campania ROVERRADIO diritti Casoria Casoria, Terminal linea 1 tram (Via Stadera), max le Casoria, Terminal linea 1 tram (Via Stadera), per le Mariano Sisto "Sono le 9. Tutti i borbogi del pianeta seduti sul sofà sorbiscono sharry, mentre tutti quelli che amano il rock'n roll sono pronti a rockettare, a rolleggiare, ancora una volta. Siete su Radio Rock e io sono il Conte e conto su di voi per il conto alla rovescia, all'estasi, al rock all day and all night." il Conte - "I love radio rock" (regia di Richard Curtis, 2009) Ci sono due modi per interagire con una radio: o la ascolti, o trasmetti. Probabilmente fino ad oggi siete stati solo dalla parte delle casse; avete ascoltato podcast e dirette e magari vi siete chiesti come funziona una stazione radio. Ebbene, cambiate prospettiva! Entrate in sala di registrazione: cuffie alle orecchie, dalla regia il fonico vi dà il sengale e tac!, la luce rossa si accende, state registrando! Imparerete tutte le dritte che servono per stare davanti a un microfono, come funziona un mixer in regia, cosa si fa in una riunione di redazione. Ma prima di tutto ciò sarete reporter: andrete per strada a parlare e chiedere di diritti negati: raccoglierete informazioni, opinioni, denunce. Rimesterete il tutto, e darete voce alla vostra e ad altre opinioni.

7 DAL GIOCO...AL SESSO diritti, orientamento sessuale e identità di genere Napoli max le stazione Napoli Piazza Garibaldi. Orario limite h Da definire Imma Falcone Comunichiamo sempre, anche senza volerlo, e lo facciamo con il corpo. Si dicono cose con il contatto,con il gioco, con il solletico, con la lotta, con gli sguardi, con le carezze, con i baci e infine anche con il sesso. Comunichiamo con tutte le persone per cui proviamo sentimenti, siano queste del nostro stesso sesso, oppure no. È importante riflettere su come lo facciamo e su come farlo nel rispetto di sè stessi e degli altri. Lo faremo giocando, recitando, intervistando, imparando cose nuove anche con l aiuto di qualche esperto (medici, psicologi e rappresentanti di associazioni che sensibilizzano alla diversità di genere, identità e orientamento). Emilia Romagna OGNI MURO HA SEMPRE DUE LATI Pace, diritti Bologna max le stazione FS Bologna Centrale entro le stazione FS Bologna centrale Flavia Ruggeri 25 anni dalla caduta del muro di Berlino, 25 anni di cambiamenti radicali dell Europa. Come restare indifferenti? Vieni a capire, informarti e approfondire come si viveva da un lato e dall altro. Scoprirai quanto è cambiato il nostro mondo dopo il crollo di un muro che da solo teneva diviso molto più dell intera Germania. Apri i tuoi occhi e guarda oltre la storia che ti raccontano sui banchi di scuola, scoprirai che mentre festeggiamo la caduta di un muro, attorno a noi se ne stanno innalzando molti altri

8 ORTO A CASO E GUERRILLA GARDENING Ambiente Bologna max le stazione FS Bologna Centrale stazione FS Bologna Centrale Margherita Zanardo Innanzitutto quest'officina giova molto ai ragazzi poiché organizzata da sole donne, e che donne! Il protagonista delle nostre attività sarà la natura, ma non la solita conosciuta e noiosa bensì quella originale e trasgressiva! Impareremo infatti a conoscere e coltivare un orto urbano e creeremo delle originali strutture per poter far crescere erbe aromatiche e verdure direttamente sul nostro terrazzo. Il secondo giorno invece sarà il momento di una colorata guerriglia fiorita per tutta Bologna! Porteremo la primavera anche negli angoli più bui e cementificati della nostra città! GRAFFITI IN BAZZA COI REGAZ! Ambiente Bologna max le stazione FS Bologna Centrale stazione FS Bologna Centrale Riccardo Mattioli Una città, tanti muri, tanti nomi. Alla scoperta dei graffiti di Bologna in bicicletta, osservare dal vivo certe opere, capire la loro storia, scoprire quelle dei loro autori. Immergersi in un mondo di colore e di tecniche, di anni di evoluzione e cambiamenti. Due giorni in cui imparare, sperimentare, divertirsi, sporcare fogli su fogli utilizzando la propria fantasia. PARMATRAZ diritti, solidarietà Parma max le stazione FS di Parma per le stazione FS di Parma Isotta Giubilini "le prigioni offrono una bellissima vista; finché si possono vedere dall'esterno... Per te la prigione è cibo gratis, tempo libero e tv non stop? Oppure è solitudine, noia e abbandono? Se vuoi verificarlo e confrontarti personalmente con i diretti interessati...la tua meta è Parma...We want you! Venite a trovarci per conoscere come si vive nel carcere di massima sicurezza della città, tramite attività tematiche e testimonianze dirette di detenuti che stanno seguendo un progetto riabilitativo. Avremo modo di confrontarci e potrete dire la vostra su questo tema.

9 Lazio CNGesci DAGLI SCHEMI II Pace (ma anche tutti e nessuno...fuori dagli schemi) Roma max le stazione FS Roma Termini (possibile arrivare anche in tarda mattinata) stazione FS Roma Termini Vasco Feligini Cosa? La carta del coraggio? Ma stiamo parlando dei Puffi? Meglio noi laici duri e puri. Sperimentiamo sulla nostra pelle quanto siamo influenzati dal pensiero verticale (logico-razionale)!sfrutteremo analogie, differenze, punti di contatto e luoghi comuni di due associazioni che formano la federazione italiana dello scoutismo per sperimentarci ed apprendere la nuova Strada verso il successo : Il pensiero laterale!!! Riscopriremo la nostra creatività ed il nostro fare fuori dai bordi del campo che non abbiamo disegnato noi, e capiremo come sfruttarla quotidianamente in maniera ludica e divertente scoprendo tecniche come: Mappe mentali, Brainstorming, Reversal Thinking, Rilassamento creativo, Disegno proiettivo, Intelligenza emotiva, Matrici morfologiche, SWOT analysis!!! E poi ancora PNL ed Eneagrammi... Insomma per partecipare dovrete semplicemente evitare di pensare!!! In un solo giorno avremo la possibilità di misurare le nostre menti insieme ad altri scout ( agesci ), ma soprattutto, misureremo come trasmettiamo e come riceviamo quello che ci viene comunicato, sfruttando la possibilità di farlo in un territorio sconosciuto con persone sconosciute. AUGUSTO IN BICICLETTA pace, ambiente Roma max le a Roma per le a Roma Claudia Coniglio Avete mai sognato di essere Augusto? Avete mai sognato di essere Augusto in bicicletta? Avete mai sognato di essere Augusto in bicicletta a Roma? Per festeggiare il bimillenario dalla morte di Augusto ripercorreremo la sua storia nei luoghi più importanti della sua vita, gireremo tra i vicoli romani usando un metodo di spostamento ecologico e divertente: con le biciclette! Faremo un tuffo nel passato per conoscere Augusto e il suo impero romano, riflettendo insieme sulla Pax Augustea: è giusto sacrificare la libertà individuale per garantire la pace universale? Augusto ti aspetta per questa avventura!

10 IN CAMMINO SULL'APPIA ANTICA ambiente Roma max le a Roma per le a Roma Marta Sappino Tutte le strade portano a Roma! Perché allora non andare alle scoperta di una delle prime strade consolari della capitale? L'Appia antica! Una strada capace di trasportarci fuori dalla quotidiana realtà urbana. Noi, però, non tralasceremo una riflessione sul cammino. Un hike in bike attraverso sé stessi e l'appia antica per conoscere una Roma diversa dal solito. Immersi nelle suggestive domus romane rivivremo insieme la "nostra" strada. VIVERE GLI AVAMPOSTI solidarietà, servizio, diritti Cassino Fondazione Exodus Cassino, via san Domenico Vertelle 23 arrivo entro le 16:00 Per le dalla Fondazione Andrea Volante Exodus vuole essere una risposta educative alle fragilità sociali, non si occupa solo di tossicodipendenza, siamo convinti che esistano storie, persone, attimi che toccano facilmente le corde del cuore, che fanno vibrare l anima, oppure semplicemente che solleticano, stuzzicano o incuriosiscono, sono i momenti e le persone con le quali va la pena fermarsi lungo la strada, perché esattamente come per la musica, la bellezza della condivisione sta nel trovare la giusta frequenza. Frequentarsi vuol dire darsi il tempo per conoscersi, per raccontarsi, prendersi del tempo per se stessi e decidere di metterlo a disposizione dell altro. Exodus propone un esperienza educativa fondata sulla coeducazione, attraverso il rapporto con i ragazzi e gli educatori della comunità, con la loro esperienza quotidiana e con il loro passato UNO SCRIGNO PREZIOSO ambiente Bracciano max le stazione FS di Bracciano stazione FS di Bracciano Ornella Boccato Goethe scriveva: Oh anima dell uomo come somigli all acqua! Oh destino dell uomo come somigli al vento!. Abbiamo pensato all acqua come a uno scrigno colmo di sorprese. L abbiamo aperto e. abbiamo scoperto la magia dell acqua quando da ghiaccio diventa liquida e poi come d incanto sparisce nell aria e si ritrova nelle nuvole. Abbiamo analizzato l'acqua come elemento fondamentale per la vita e ne abbiamo seguito i percorsi. Abbiamo udito i suoi suoni: il ticchettio, lo scroscio, il tintinnio quando è pioggia, cascata, fiume, lago e mare. Abbiamo trovato movimenti ondulati e spezzati che esprimono serenità, tranquillità, arrabbiatura, panico o paura. Alla fine dallo scrigno sono usciti i riflessi, le trasparenze, le luminosità e la fantasia di quello che l acqua ha trasmesso all uomo. Noi vorremmo vivere questa magia insieme a te.

11 Liguria PERSI TRA I VICOLI, DOVE IL TEMPO SI FERMA E LA STORIA E' REALTA' solidarietà Genova max le stazione FS Genova Principe stazione FS Genova Principe Giorgia Trupiano Umbre de muri muri de mainé dunde ne vegnì, duve l è ch anè.. (F. de Andrè, Creuza de mä) Ombre di facce facce di marinai da dove venite dov è che andate.. I vicoli di Genova raccontano tante storie, ma solo a chi è capace di osservare. Lo sai cosa hanno in comune lo scoutismo e il Genoa? Sai dov è scolpito il giglio che porti cucito alla camicia? Con la Compagnia Creuza de mä ci perderemo nel tempo, alla ricerca delle tracce del nostro passato: luoghi e persone che hanno fatto la storia dello Scoutismo e che ancora oggi sono sotto gli occhi di tutti, ma che pochi vedono. Scopriremo insieme quelle storie al confine tra leggenda e verità, in una città in ti cui basta prendere la traversa sbagliata per non sapere più dove e in che epoca sei. Ci confronteremo sul nostro presente, tra di noi e con altre associazioni, per scoprire quanto in comune possiamo avere, ci sarà un motivo per cui essere scout significa essere fratelli? Troveremo qualcosa in comune anche con chi scout non è? Perchè solo perdendoci nel nostro passato e riconoscendoci nel nostro presente, riusciremo a capire dove stiamo andando, e forse scopriremo insieme che la tua strada non è poi molto diversa dalla nostra. Lombardia GREEN REVOLUTION...LA ECOFFICINA ambiente Mantova max le stazione FS di Mantova stazione FS Mantova Francesco Gasapini Alla fine conserveremo solo ciò che amiamo, ameremo solo ciò che avremo compreso, comprenderemo solo ciò che ci sarà stato insegnato (Baba Dioum, naturalista senegalese) Se credete che un altro mondo è possibile, se vi sentite Green dentro, se volete scoprire come si fa ad essere felici consumando meno e autoproducendo il più possibile, se siete interessati a capirci qualcosa di Deep Ecology, di Decrescita Felice, di Green economy, di GAS e vivere una giornata da Guerrilla Gardeners...Se volete vivere un' ECOfficina a forte impatto civile immergendovi nella natura e facendo la vostra parte allora non potete mancare. Be Rover Be GREEN!

12 LA VETTA ambiente Bergamo max le stazione FS Bergamo per le stazione FS Bergamo Marco Amorino La montagna mi ha insegnato a non barare, a essere onesto con me stesso e con quello che facevo. Walter Bonatti Pensi anche tu che l essere umano che vive in città, mangi senza fame, beva senza sete, si stanchi senza che il corpo fatichi, rincorra il proprio tempo senza raggiungerlo mai? Sappi che in cima ad ogni vetta si è sull orlo di un abisso e che la realtà è il cinque per cento della vita, pertanto l'uomo deve sognare!!!e da sempre l uomo ha sognato di raggiungere mete quasi impossibili come le stelle. E non ce la farà mai, perche le montagne sono le uniche stelle che possiamo raggiungere a piedi,con il nostro sudore e impegno. Nei grandi spazi della montagna, nei suoi alti silenzi, l uomo non distratto può cogliere il senso della sua piccolezza e la dimensione infinita della sua anima. E solo sulle cime più alte ci si rende conto che la neve, il cielo e l oro hanno lo stesso valore. E poi chi ha mai detto che la vetta è solo un punto di arrivo? Alcuni esseri umani a volte hanno bisogno di riprendersi le proprie vite, di capire come vivere la natura e usarla con rispetto. Non tutti ci provano, in pochi ci riescono. E tu? Vieni con noi, cambia i tuoi schemi, vivi per due giorni una vita completamente diversa.. Perché quando uomini e montagne si incontrano.grandi cose accadono! E il tuo momento,mettiti in gioco e lanciati verso questa fantastica avventura che condividerai con tanti altri compagni di viaggio. Sarà un hike intenso,duro,avvincente che ci porterà fino alla vetta di un monte e se il tempo lo permetterà potremmo gustarci uno splendido panormama. Quindi se vorrai partecipare armati di determinazione e parti con il giusto equipaggiamento.ti aspettiamo!! BELLI DENTRO! diritti, legalità Milano max le stazione FS Milano Centrale stazione FS Milano Centrale Cecilia Almeno L orologio segna le è finito il mio turno, spengo il computer, raccolgo le carte, metto in borsa la mia roba, saluto i colleghi: a domani, buona serata. Seduto sul tram 19 vedo scorrere oltre il finestrino i monumenti illuminati e i locali affollati, certo che Milano ha proprio fascino al tramonto. Ecco la mia fermata: Bollate, attraverso il cancello saluto il secondino ed entro nella mia cella. Un weekend per conoscere i volti di chi vede il sole da dietro le sbarre.

13 ASSIEME NEL NORD PER IMPOVERIRE LE MAFIE! Senso civico, servizio Milano max le stazione FS Milano Centrale stazione FS Milano Centrale Dario Balestri I mafiosi non hanno paura del carcere, hanno paura che noi mettiamo loro le mani in tasca e noi mettiamogliele, assieme! In questa officina su uno dei numerosi beni confiscati alle organizzazioni criminali dell'hinterland milanese, faremo attività assieme ad amici di Libera in Lombardia, ci faremo una lauta cena della legalità alla faccia di tutte le mafie, e ci rimboccheremo le maniche! C'è molto da fare per sconfiggerle, ciascuno nel proprio piccolo, e anche dove meno ce lo si aspetta! Vi aspettiamo!! OLTRE I CONFINI DEL MONDO, DENTRO I CONFINI DELLA PERIFERIA solidarietà Milano max le stazione FS Milano Centrale per le stazione FS Milano Centrale Fosco Dipoppa Quarto Oggiaro, un quartiere chiuso tra ferrovie e ponti alla periferia Nord di Milano. Da Alcuni anni in questa periferia esiste una associazione che cerca di dare un alternativa ai giovani del quartiere, una alternativa fatta di arte, musica, socialità, ma anche gioco e fantasia! Ma che gioco? Mica uno per bambini! Un gioco fatto di interpretazione, fantasia, coraggio, collaborazione, totale libertà! Siete pronti a diventare protagonisti? Be Crazy, Be Holder! Ti accettiamo lo stesso, anche se non hai mai giocato o sei ossesso dalla materia. Entrerai in Possesso di un nuovo potente strumento da usare nella tua Compagnia e non solo!

14 Piemonte CONSAPEVOLI DI COMUNICARE CON IL CORPO: DAL GIOCO...AL SESSO Diritti, orientamento sessuale e identità di genere Torino max le stazione FS Torino Porta Nuova stazione FS Torino Porta Nuova Marta Cappiello Comunichiamo anche senza volerlo, e spesso lo facciamo con il corpo. Si dicono cose con il contatto, con il gioco, con il solletico, con la lotta, con gli sguardi, con le carezze, con i baci e con il sesso. Comunichiamo con tutte le persone per cui proviamo sentimenti o pulsioni, siano esse del nostro stesso sesso o di sesso opposto. È importante riflettere su come farlo nel rispetto di se stessi e degli altri. Lo faremo giocando, recitando e imparando cose nuove con l aiuto di qualche esperto (medico e psicologo). Puglia CICLOFFICINA Ambiente, servizio Bari max le stazione FS Bari Centrale stazione FS Bari Centrale Cosimo Capurso Quanto lontano puoi arrivare con la tua bicicletta? Non si parla di chilometri ma di passi da ciclope che ti porteranno a viaggiare insieme a nessuno e pedalare in compagnia! Eppure qualunque ulisse non può che non essere protagonista di una grande Odissea: un viaggio importante, dove chiunque diventa qualcuno, per mezzo del viaggio, per mezzo della scelta a trasformare ciò che lo circonda, a lasciare una traccia. Hai voglia di sporcarti le mani e vivere una ciclofficina in tutto e per tutto? Sali in sella alla tua bicicletta e vieni a darci un occhiata!

15 L'INFINITO OLTRE I MURETTI A SECCO pace, ambiente Molfetta max le stazione ferrovie FAL, Gravina di Puglia stazione di benzina nei pressi di Poggiorsini, ore (orario limite) e poi ore 16 su Molfetta/Bari Annarita Digioia Ma sedendo e mirando, interminati spazi di là da quella, e sovrumani silenzi e profondissimi sensi di pietre e di erbe io nel guardar mi fingo, ove per poco ad un rapace il cor non si spaura. Sull Alta Murgia, all ombra dei suoi muretti a secco, delle antiche masserie, degli edifici della riforma agraria e degli echi di cannoni, cammineremo e chiacchiereremo in qualità turisti sostenibili e cittadini consapevoli, in compagnia di tarallucci, formaggi, sott oli e narratori dei luoghi. Sardegna INTO THE WILD SARDINIA: SULLE TRACCE DEI PASTORI ambiente Cagliari Max le stazione FS di Cagliari Massima disponibilità a ospitare anche dalla sera prima! per le stazione FS di Cagliari (orario molto flessibile) Wolfgang Pili Avete mai sentito parlare della Sardegna? Una terra lontana e selvaggia? Una terra che spesso viene definita un continente per la varietà dei suoi paesaggi e della sua storia! Siete curiosi di scoprire tutto ciò? Volete scoprire le tradizioni di una terra unica? Allora è l officina che fa per voi! Attraverso i sentieri più wild della Sardegna, attraverso i sentieri dove i pastori danno vita al loro vivere! Cammineremo, impareremo a cucinare col fuoco, con tante favole da raccontare e storie da condividere! Vi aspettiamo numerosi.

16 Sicilia DROGA: IL SILENZIO PUO' UCCIDERE Diritti Niscemi Caltagirone ore (max le 18.00) Caltagirone ore Mauro Scimonelli "A volte capita, quando ti aggiri per i corridoi del supermercato, di notare una persona che confronta due scatole di cereali: sta lì un paio di minuti, controlla gli ingredienti e a volte borbotta con se stessa " questi contengono glutine, gli altri hanno più grassi... si ma qui dentro c'è il cioccolato fondente". La stessa sera, andando in discoteca, noti la stessa persona aggirarsi tra le gli abituè del locale, farsi un cenno d'intesa con un altro soggetto, il primo gli da 20 e il secondo gli da una bustina...il nostro protagonista fa il giro del pilastro quasi per nascondersi e corre in bagno a farsi la sua dose senza sapere cosa c'è dentro." C'è chi dice che fa male, che porta alla morte, la nonnina dice " porta alla mala strada!". C'è chi dice che la politica se ne frega, che gli sbirri prendono solo i pesci piccoli per non avere problemi lasciando gli squali liberi di nuotare e di trangugiare tutto. Parliamone, confrontiamoci e cerchiamo le risposte alle mille domande che i mass media e "gli altri" ci appioppano con troppa facilità. TERRAFERMA Solidarietà, diritti Mineo (Catania) max le stazione FS Catania Centrale stazione FS Catania Centrale Gianluca Vecchio Addio, fratelli, addio, turba dolente! Vi sia pietoso il cielo e il mar clemente, v allieti il sol il misero viaggio; addio povera gente, datevi pace e fatevi coraggio. Stringetevi il nodo dei fraterni affetti, riparate dal freddo i fanciulletti, dividetevi i cenci, i soldi, il pane, l imperversar delle sciagure umane. Così scriveva Edmondo De Amicis dei nostri connazionali che partivano per l America in cerca di fortuna. Oggi 2013 L Italia è diventata l America per le popolazioni dell Africa del nord. Cosa spinge tutta questa gente a fare chilometri in condizioni disumane? Cosa li induce a rischiare la vita propria e dei propri figli? Scopriamolo insieme ascoltando i racconti di vita di alcuni di loro sopravvissuti alle intemperie del mare e ad un viaggio che sembra non finire mai. Officina consigliata ai rover del 2 e 3 anno di Compagnia.

17 Toscana MATTI DA SLEGARE diritti Firenze max le stazione FS Firenze Campo di Marte Da definire Paola Scala Matti da Slegare Chi è matto? Chi è normale? Che significa normale? Chi lo stabilisce? Io sono normale? E tu? E loro? Dov è la differenza? Non vedere, allontanare, chiudere, eliminare: ecco cosa ciascuno di noi vuole fare di fronte a ciò che lo spaventa. La libertà è terapeutica. La follia è una condizione umana. In noi la follia esiste ed è presente come lo è la ragione. Il problema è che la società, per dirsi civile, dovrebbe accettare tanto la ragione quanto la follia, invece incarica una scienza, la psichiatria, di tradurre la follia in malattia allo scopo di eliminarla. Il manicomio esiste per questo". Franco Basaglia, fondatore di Psichiatria Democratica e curatore della Legge 180 del 1978 di riforma della psichiatria e superamento dei manicomi. San Salvi: manicomio di Firenze. La parola manicomio mette già a disagio. San Salvi è stato dal 1891 un gigantesco ospedale psichiatrico: 32 ettari per 20 padiglioni. Un luogo per 'dare ordine alle menti disordinate'. Vi sono state rinchiuse fino a persone, donne, uomini, ragazzi e anche bambini. Ci fu ricoverato anche il poeta Dino Campana per ben quattordici anni. Due fotografi nel 1968 documentarono in un agghiacciante reportage la situazione di San Salvi, 'immagini dure di donne e uomini prigionieri, incarcerati, legati, puniti, umiliati'. Nell'Officina ci informeremo, cercheremo di capire, visiteremo i luoghi dell exmaniconio di San Salvi di Firenze, dove il 2 gruppo Cngei ha una sede, proveremo a scalfire il muro di indifferenza che chiude chi è considerato diverso. Veneto A CHE ORA CHIUDE VENEZIA? ambiente Venezia max le stazione FS Venezia Santa Lucia per le stazione FS Venezia Santa Lucia Dario Campagnolo Venezia: una miriade di musei, 5 miliardi di turisti all'anno, l'ottava meraviglia del mondo, 150 mila negozi di maschere e dolcetti. Ma a che ora chiude questo parco divertimenti??? Mai!!! Mi stai dicendo che è una città vera??? Si!!! Mi stai dicendo che esistono i Veneziani??? Forse!!! Ma Davvero??? Vuoi scoprirlo? E allora vieni!!! Un breve viaggio per indagare il turismo e la sua sostenibilità, scoprendone le contraddizioni. Mostreremo la Venezia turistica, e quello che ormai si è perso di una Venezia nascosta, seppellito da percorsi stereotipati e vuote foto da cartoline. Una città che attende di essere scoperta come un bellissimo tesoro, ricco di storie, leggende e particolarità che non esistono in nessun altro luogo al mondo.

18

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit.

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit. OTTOBRE: Giornata del Carisma Introduzione TEMA: Fede e missione La mia intenzione è solamente questa: che [le suore] mi aiutino a salvare anime. (Corrispondenza, p. 7) Questa lapidaria intenzione, che

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16 ALLA SCUOLA MATERNA Marzia: Buongiorno, sono venuta per iscrivere il mio bambino. Maestra: Buongiorno, signora. Io sono la maestra. Come si chiama il bambino. Marzia: Si chiama Renatino Ribeiro. Siamo

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Guai a me se non predicassi il Vangelo

Guai a me se non predicassi il Vangelo Guai a me se non predicassi il Vangelo (1 Cor 9,16) Io dunque corro 1 Cor 9,26 La missione del catechista come passione per il Vangelo Viaggio Esperienza L esperienza di Paolo è stata accompagnata da un

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

Favole per bambini grandi.

Favole per bambini grandi. Favole per bambini grandi. d. & d' Davide Del Vecchio Daria Gatti Questa opera e distribuita sotto licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 2.5 Italia http://creativecommons.org/licenses/by-nc/2.5/it/

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano 1) Camminiamo incontro al Signore 2) Se oggi la sua voce Rit, Camminiamo incontro al Signore Camminiamo con gioia Egli viene non tarderà Egli viene ci salverà.

Dettagli