La rivoluzione digital nello Shopper Marketing! Come aumentare il traffico in-store e convertirlo in acquisti.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La rivoluzione digital nello Shopper Marketing! Come aumentare il traffico in-store e convertirlo in acquisti."

Transcript

1 La rivoluzione digital nello Shopper Marketing! Come aumentare il traffico in-store e convertirlo in acquisti.

2 Introduzione su Alberto Rossi e Davide Maggi Alberto Rossi Partner C&A Aladino SRL Alberto Rossi è Partner di C&A Aladino, agenzia specializzata in progetti di Brand Engagement rivolti sia ai consumatori finali (BTC) che alla clientela BTB. Le attività spaziano dai Road-Show alle Fiere, passando per eventi e progetti di visibilità sul punto vendita. Prima di lanciare C&A Aladino, Alberto ha lavorato in Unilever con diverse responsabilità nell ambito di Marketing, Trade Marketing e Sales per la divisione Home&Personale Care. Davide Maggi Ceo&Founder Nimai Digital Company Dopo alcuni anni di comunicazione tradizionale in Burson Marsteller (gruppo Young&Rubicam), nel 2005 partecipa alla start up Digital Magics, prima digital company in Italia. Nel 2007 vince la best holistic campaign per il lancio di High School Musical in Italia. Nel 2008 fonda la digital media company Hibo e dal 2012 con lo stesso team di lavoro crea la next agency Nimai. In questi anni ha lavorato con le principali Telco (Telecom Italia, Wind, H3g) e multinazionali (FGA, Kraft, L Oreal, Disney, GL events) in Italia e all estero, creando campagne di comunicazione 2.0, mobile e web community, canali IPTV e strategie cross-platform. Non ha mai comprato un isola su Second Life. 2

3 INDICE - Parte Prima Capitolo 1 - Perché abbiamo scritto questo ebook? Capitolo 2 - Come sta cambiando il consumatore? 2.1 Un tuffo nel passato: il consumatore vs lo shopper 2.2 Il passaggio dallo Shopper Marketing al Solutions Marketing Capitolo 3 - lo Zero Moment Of Truth 3.1 La teoria dello ZMOT 3.2 ZMOT: quali sono, dove sono, come sono? 3.3 Come individuare il vostro ZMOT 3. 4 La crescita del mobile: un acceleratore che guida alla convergenza dei Moment Of Truth

4 1 Capitolo Perché abbiamo scritto questo ebook? 4

5 1 Perchè abbiamo scritto Capitolo questo ebook? Ormai chi si occupa di trade marketing non può più guardare solamente al punto vendita, deve alzare la testa ed ampliare la sua osservazione fino a molto lontano. Di sua competenza non è più solo lo scaffale fisico, ma anche quello virtuale. Non si può più occupare solamente delle dinamiche in-store, ma interrogarsi su quelle out-ofstore e su come convertirle in traffico in-store perché ora può farlo e se non lo fa, ci penserà qualcun altro! Consumer e shopper convergono, consumer marketing e shopper marketing si sovrappongono; il digital divampa, il mobile esplode; si parla di consumatore multicanale, multi-piattaforma; i social network sono i nostri nuovi vicini di casa, il word of mouth è come sempre importante ma oggi non è più uno a uno, ma uno a milioni e milioni a uno, con impatti virali senza precedenti; gli strumenti di interazione e di informazioni si sono moltiplicati Insomma non possiamo far finta che tutto ciò non abbia un impatto e vogliamo capire insieme a voi come possiamo aiutarvi con la ricerca, lo studio e le idee a vincere in questo nuovo contesto competitivo. Senza dimenticare che ogni anno in tutte le attività che gestiamo incontriamo milioni di consumatori, con i quali parliamo, ai quali facciamo provare un prodotto, dai quali veniamo guardati con interesse, con i quali interagiamo per ingaggiare la loro attenzione. Purtroppo però ogni anno li perdiamo di vista quasi tutti e perdiamo la grandissima opportunità di avviare una relazione più stretta tra loro e la marca per la quale stiamo lavorando. I consumatori con cui interagiamo anche solo una volta sono un patrimonio inestimabile, non possiamo più permetterci di perderli, perché oggi ne abbiamo le possibilità. 5

6 2 Capitolo Come sta cambiando il comportamento d acquisto? 6

7 2 Come sta cambiando Capitolo il comportamento d acquisto? 2.1 Un tuffo nel passato Facciamo un passo indietro al 21 settembre 2005, che a ben vedere così tanto indietro non è. Il Wall Street Journal pubblicava in prima pagina un articolo che interessò enormemente il mondo del marketing. Quell articolo parlava dell importanza cruciale dei primi sette secondi in cui uno shopper si avvicina ad uno shelf specifico, il momento in cui sta fermo davanti allo scaffale, guarda l offerta, cerca di capirci qualcosa e fa la sua scelta. P&G chiamò quei 7 secondi First Moment of Truth, FMOT, forse non avevate già sentito parlare di questa denominazione, ma certamente saprete cosa intendo. Lo stesso anno, sempre P&G nella persona del suo CEO completò il concetto dicendo: 7

8 Le migliori marche sono quelle che vincono nei 2 Moments of truth. Il primo momento è quello dello shelf, quando il consumatore deve scegliere quale prodotto comprare. Il secondo arriva a casa, quando usa il prodotto e ne rimane entusiasta o no E questo è sacrosanto e vale ancora oggi: vincere al FMOT + SMOT = successo!! Ritornando al FMOT, di certo questa è una consapevolezza che ha origini ben precedenti l articolo del Wall Street Journal e sono anni che i marketers hanno compreso che i comportamenti di consumo non sempre sono associabili ai comportamenti d acquisto. Ecco perché ad un certo punto cominciarono tutti a focalizzarsi di più su quali fossero realmente i drivers d acquisto e dove e come accadessero. Da qui i milioni di progetti di store layout, shelf layout, navigazione a scaffale, materiali di visibilità on shelf e out of shelf, packaging, e molto altro. La disciplina dello shopper marketing nasce dunque dalla consapevolezza che influenzare i consumatori mentre fanno shopping può aumentare significativamente le vendite e il ROI. E come sempre accade, le teorie vanno e vengono, fanno voli pindarici per poi tornare al punto di partenza che però uguale alla partenza non è!!! 8

9 2.2 A volte ritornano Ed è così che dopo tanti anni passati a dividere consumatore da shopper, teorie più avanzate li vedono convergere di nuovo quando lo shopper marketing si converte in solutions marketing Capiamo velocemente di cosa si tratta, perché questo aspetto è sì da memorizzare ma non è il punto cruciale della nostra indagine sul cambiamento lo riprenderemo anche dopo, in una veste tutta nuova! Dunque, la principale differenza quando si parla di Solutions marketing è che si cerca di mixare i consumer insights tipici del brand marketing e che guidano la motivazione ad avvicinarsi ad una marca con i shopper insights tipici dello shopper marketing e che guidano l azione a scegliere quella specifica marca. Lo shopper si è evoluto o semplicemente ci stiamo evolvendo noi nel comprenderlo. Come tutte le distinzioni teoriche, dividere consumer e shopper è una forzatura, possono essere due persone distinte, oppure no. 9

10 Comprano pensando a come useranno e usano pensando a quando hanno acquistato e quando dovranno riacquistare. Ecco perché man mano che si riconosce che l individuo ha bisogni da shopper (risparmiare tempo, risparmiare denaro, trovare i prodotti, capire cosa offrono, capire che offrono qualcosa di meglio) e allo stesso tempo ha bisogni da consumatore (vedere come si usa il prodotto, avere idee sui tanti modi in cui usarlo, immaginare dove e quando poterlo usare, vedere quanto è bello e divertente usarlo, sentire la testimonianza di altri che lo hanno usato) si penserà in termini di SOLUZIONl. Perché l individuo non cerca solo un prodotto da acquistare ma una esperienza d acquisto a valore aggiunto! E quando Motivazione e Azione trovano il punto di contatto, ecco che si fa Bingo! Un esempio molto semplice, ma che rende l idea chiaramente ci sono mille altri livelli di sofisticazione. Ma qui vogliamo solo far capire il concetto! 10

11 Brand Clorox aveva in mano un dato importante e cioè che il 70% dei consumatori credeva che disinfettare le superfici avrebbe garantito maggior salute alla famiglia, ma solo il 46% passava all azione. Il GAP era dovuto al fatto che i consumatori attenti alla salute familiare avevano un approccio olistico ad essa e quindi facevano acquisti per la salute della famiglia e non per quel prodotto o quell altro. Capite come cambia e si integra l approccio allo shopper in questo modo. Vediamo la soluzione di Clorox. 11

12 3 Capitolo Lo Zero Moment Of Truth 12

13 3 Lo Zero Moment Of Truth Capitolo 3.1 La teoria dello ZMOT Pensate sia finita qui? Adesso arriva il bello! Abbiamo citato all inizio le definizioni di first Moment and Second Moment of Truth, FMOT e SMOT. Il percorso tradizionale di un consumatore/shopper dunque era lineare e facilmente controllabile. Vincevi il FMOT e il SMOT e avevi successo! STIMULUS: Un papà sta guardando la partita di calcio e vede la pubblicità di una telecamera digitale. Pensa: Wow, Ne avrei bisogno e sembra carina FMOT, SHELF: Il papà va nel suo negozio preferito, riconosce la telecamera, sembra molto carina e funzionale. Il commesso risponde a tutte le sue domande. La compra SMOT, EXPERIENCE: Il papà va a casa e comincia a fotografare il suo bimbo, le foto sono bellissime proprio come aveva visto nella pubblicità. Happy ending! 13

14 QUANTO E ANCORA COSI? Ora pensa ai tuoi processi di acquisto? Ti è mai capitato di... usare il tuo Smartphone per cercare un ristorante? provare un prodotto perchè un amico l ha postato su Facebook? non comprare un prodotto perché hai letto delle review negative? cercare su Foursquare/FB/altro un offerta o un coupon? vedere un banner che ti ricorda di dover comprare una cosa che ti eri dimenticato o fa senso con quello che stai consultando su web? Poi dai un occhio all immagine che vedi qui di seguito Sono tutti gli input cui siamo sottoposti o abbiamo accesso per nostra scelta. 14

15 Poi memorizza alcuni di questi dati In base al nuovo aggiornamento dei dati di giugno di Audiweb Trends, il report di sintesi della Ricerca di Base realizzata in collaborazione con Doxa, sono 38 milioni gli italiani che dichiarano di accedere a internet da location fisse (da casa, ufficio o da un luogo di studio) o da mobile, l 81% della popolazione tra gli 11 e i 74 anni. Entriamo più in dettaglio per capire da dove accedono ad internet gli Italiani: 15

16 16

17 Oltre alle statistiche e all evidente crescita dell accesso online da Smartphone, il report Audiweb Trends ci offre un ulteriore approfondimento sulle diverse attività che eseguono gli italiani con i loro dispositivi mobile. L attività più diffusa tra chi accede alla rete tramite il proprio Smartphone è ricercare informazioni in rete, quindi navigare in internet (il 65,8% dei casi), inviare/ricevere (il 40,5% dei casi), accedere ai social network (37,1%), scaricare e utilizzare applicazioni (37%), consultare motori di ricerca (36,2%), consultare il meteo (31,9%). E interessante inoltre sottolineare che sono 6,6 milioni le persone che dichiarano di aver scaricato e utilizzato almeno una volta nell ultimo periodo un applicazione mobile. UN NUOVO MODELLO MENTALE HA PRESO IL SOPRAVVENTO Dal tradizionale modello lineare a 3-steps, al nuovo modello circolare, se non addirittura casuale, a 4-steps: si è aggiunto lo ZMOT, lo Zero Moment of Truth! ZMOT: il papà dopo aver visto la pubblicità prende il suo laptop, tablet o smartphone, ricerca informazioni, compara i modelli, cerca reviews e rating, confronta i prezzi, guarda video dimostrativi su youtube, cerca sconti e promozioni, forse finalizza l acquisto online o forse va in-store. 17

18 UN PO DIVERSO DA PRIMA, NO??? Di seguito ho riportato alcuni esempi di stimoli, ZMOT e FMOT che i consumatori hanno dichiarato utilizzare per finalizzare la loro decisione di acquisto. La scintilla di Google (perché lo ZMOT è una teoria Google) parte dall analisi di uno studio di Symphony IRI Group secondo il quale, solo nel triennio , la percentuale di persone che definiva il proprio processo decisionale d acquisto all interno del negozio è passato dal 40% al 17%. Era chiaro a quel punto che si stava assistendo a una vera e propria evoluzione nella sociologia del consumo. Il consumatore grazie al web stava modificando il proprio modello mentale che porta all acquisto di un bene/servizio. Se prima gli stimoli del marketing tradizionale determinavano la scelta dell acquisto, adesso gli stessi stimoli portano a ricercare informazioni e per lo più questo viene fatto sul web. Oggi l idea di ciò che vuole acquistare, il consumatore se la fa sui social network, sui forum, tramite i blog. E non è una cosa da sottovalutare. Un altra informazione molto rilevante è che ormai lo ZMOT influenza la decisione di acquisto tanto quanto il più tradizionale stimolo top-down e le leve di shopper marketing. Guardate il grafico sotto. Questo anche per dire, però, che non dobbiamo dimenticarci del resto, va tutto considerato ugualmente importante e va capito come integrarlo e farlo lavorare sinergicamente. 18

19 19

20 Per chi ama le sintesi, alcuni macro-learnings: Il processo decisionale è cambiato, si è appunto aggiunto uno step intermedio tra stimolo e shelf, lo ZMOT Quello che prima era e doveva essere un messaggio, oggi è e deve essere una conversazione Word of mouth oggi è più potente e importante che mai Nessun Moment Of Truth è troppo di nicchia, i consumatori non cercano solo per l acquisto di auto o salute, ma ormai è diventato un fenomeno cross-category I Moment Of Truth stanno convergendo, soprattutto con la diffusione degli Smartphone i confini tra il passaggio da stimolo a ZMOT a FMOT si stanno incrociando fino a dissolversi, basti pensare che lo ZMOT è stato da alcuni citato come il nuovo scaffale virtuale ma questo è un altro e-book In ogni caso, l ambizione di qualunque marketer deve essere quella di capire cosa i propri consumatori cercano, essere parte di quella conversazione e vincere il MOMENTUM! Stiamo entrando nell era della reciprocità. Dobbiamo ora concentrarci ad ingaggiare le persone in un modo che sia utile e d aiuto per la loro vita e le loro scelte. Il consumatore cerca di soddisfare un suo bisogno, e noi marketers dobbiamo aiutarlo in questo. Per dirla in un altro modo: come possiamo fare a scambiare valore al posto di inviare un semplice messaggio? 20

21 3.2 Ma quali sono questi zmot, dove sono, come sono? Accade online, tipicamente comincia con una ricerca Google Accade real time e in un qualunque momento della giornata. Sempre di più accade on the go grazie ai mobile phone Il consumatore guida il processo, scegliendo le informazioni e respingendo quelle che non ritiene utili E un momento emozionale. Il consumatore ha un bisogno da soddisfare e sta investendo nel trovare la migliore soluzione La conversazione è multi-way. Marketing, amici, sconosciuti, website, esperti, statistiche Google ha condotto una ricerca osservando il purchase journey di shoppers. Ha rilevato percorsi diversi. Assomigliano di più ad una mappa di volo, ma se si scava a fondo, si possono comunque individuare delle fermate, degli HUB in comune. 21

22 L HUB principale è certamente l online search. E comunque, qualunque sia, è facile immaginare quale sia il vantaggio: rendersi disponibile nello ZMOT, il tuo consumatore troverà te proprio nel momento in cui sta pensando di comprare il tal prodotto. Il punto è sempre lo stesso: non interrompete la fruizione di contenuto, ma diventate parte del contenuto che un consumatore vuole fuire per prendere la sua decisione. Per questo Jim Lecinski dice una gran verità quando afferma: In winning the Zero Moment of Truth, 80% of success is showing up e aggiungeremmo mostrarsi nel posto giusto al momento giusto. 22

23 3.3 Come individuare il vostro ZMOT? Se siete pronti a cogliere la sfida, ecco le prime 4 domande che dovete porvi: 1. Quando digiti il nome del tuo prodotto in Google, prima che tu finisca di scriverlo quali termini associati ad esso compaiono nella lista sotto? 2. Il tuo website o il tuo messaggio appaiono tra le prime tre della prima pagina di risultati? 3. Come ne esce il tuo marchio in termini di review e rating all interno della categoria di prodotti di riferimento? 4. Se qualcuno ricerca con le parole chiave presenti nella tua pubblicità TV, cosa trova? Ora prova a digitare il nome del tuo brand nei seguenti tre modi: Le risposte a queste domande e i risultati delle ricerche che farete vi mostreranno come si posiziona ed appare la tua marca nel Zero Moment! 23

24 Alcune tips per cominciare a migliorare la propria posizione nello ZMOT: 1 Banale e difficile allo stesso tempo, così come a suo tempo, alla scoperta del First Moment of Truth erano nati i reparti di trade marketing separati dai reparti di marketing puro. Oggi diventa necessario mettere risorse dedicate alla gestione vincente dello ZMOT 2 Trova il tuo ZMOT! E questo è un vero e proprio job di persone dedicate, agenzie specializzate, prove, fallimenti e riprove! Non mi ci dilungherei oltre ai consigli appena elencati sopra e all utilizzo di qualche altro strumento ad hoc come Keyword di Google che permette di individuare le parole legate alla ricerca del vostro prodotto e la loro popolarità di ricerca 3 Rispondi alle domande che le persone ti fanno. Sembra banale, ma capita spesso che online ci sia la richiesta di una informazione e l utente riceva in risposta una scheda prodotto con un coupon per acquistarlo. NO NO NO, non è quello che chiedeva il consumatore, voleva solo una informazione. Dategli prima quella, magari invitandolo ad approfondire ulteriormente sul vs sito o community o altro e lì, dopo averlo agganciato in una relazione utile anche a lui, proponetegli i vs prodotti. 24

25 4 Perfezionate la vs presenza nello Zero moment. Quando ormai conoscete gli ZMOT della vostra marca, le domande che vengono chieste e siete lì con le risposte utili al momento giusto, il next step è chiedersi, come mostrarsi ancora di più e ancora meglio beh, arriva la parte più divertente, markettari cominciate a pensare con creatività. Tuttavia anche in questo caso, non fa male qualche utile consiglio relativamente alla opportunità di adattare il contenuto e la creatività che circolate in base alla tipologia di contatto: Paid, Owned, Earned. 5 Siate veloci: la velocità è più importante della perfezione! 6 Non sottovalutate il materiale video e fotografico, Sempre più la fruizione di contenuto sta divenendo visuale 7 JUMP IN. A volte tradurre le fonti dall inglese fanno perdere di impatto alle parole questa rende l idea così com è. Non hai bisogno di 5-years-plan per decidere se entrare, puoi farlo subito, hai già tutto a disposizione, i consumatori sono già lì, le conversazioni sono già lì, le opinioni vengono già espresse, entra nella conversazione, prova, sbaglia The faster you fail, the faster you learn what works! 25

26 3. 4 La crescita del mobile è un acceleratore e sta guidando alla convergenza dei Moment Of Truth Abbiamo già detto che il processo di acquisto è ormai diventato casuale, una serie di impulsi non lineari che vanno e vengono e si influenzano tra loro. E questi movimenti stanno avvenendo sempre più velocemente fino al punto in cui avvengono contemporaneamente: i 3 MOT stanno convergendo. L esempio tipico è di una persona a scaffale che viene colpita dallo stimolo relativo ad un prodotto, si informa, prende la sua decisione, lo compra, lo prova e 1 minuto dopo condivide ciò che ha imparato e ciò che pensa della scelta che ha fatto. E tutto ciò è possibile grazie alla diffusione degli Smartphone. Qualche dato self-explaining, da una ricerca USA (condotta da Google), ma almeno ci dà una proiezione di ciò che avverrà anche in Italia a breve. Il 90% degli shoppers usano il telefonino per le loro attività pre-shopping! Di seguito l elenco delle attività principalmente svolte. 26

27 L 84% degli shoppes usano il telefonino per aiutarsi all interno del punto vendita. E questo fenomeno non vale solo per elettronica e auto, ma è cross-category anche per acquisti a battuta di cassa ridotta. 27

28 E gli shopper che usano di più il loro mobile device, sono coloro i quali spendono di più, perché spendono più convinti e motivati! Capiamo bene che il MOBILE MARKETING non è più una opzione, ma un imperativo! Serve non soltanto a creare traffico in-store, ma anche ad aiutare i consumatori a fare le proprie scelte all interno dello store. 1. Consentite ai vostri consumatori di trovarvi nelle loro ricerche mobile: se cercano per prezzo, ratings, informazioni, store di vendita fate in modo che vi trovino e date loro le informazioni rilevanti 2. Controllate il vostro shelf virtuale. Ebbene sì, oltre a quello reale ormai esiste uno shelf parallelo, quello virtuale che si compone in base alle ricerche che i consumatori fanno. Dovete esserne coscienti, conoscerlo e intervenire per migliorare e controllare la vostra posizione, così come avete sempre fatto nel mondo fisico. 28

29 3. Adattate il vostro messaggio al contesto in cui si trova il consumatore. Oggi col mobile è possibile geolocalizzare, sapere a che ora, da che luogo, con quale device il consumatore fa la sua ricerca e le risposte rilevanti possono essere diverse a seconda dell incrocio di queste variabili. Maggiore è il match col contesto, più rilevante sarà il vostro intervento nella conversazione col consumatore. 4. Favorite l uso del mobile e della ricerca dal punto vendita. Il consumatore lo farà di sua iniziativa, ma se in qualche modo lo fa nel contesto di uno stimolo o di una conversazione che avete attivato voi dallo shelf o dal punto vendita, siete a cavallo Potete dare la possibilità di scaricare link, immagini, video; potete usare i QR code; potete riportare le review e citare le fonti per approfondimenti entrate nel flusso, attivatelo più che potete e da dentro potrete controllarlo meglio! 5. Abbiate una strategia per le comparazioni di prezzo! Non è necessario che siate sempre i meno cari, ma motivate i vostri posizionamenti in modo convincente. 6. Misuratene le conversioni in acquisti; solo in questo modo potete aggiustare il tiro! 29

30 Tutto ciò tenendo conto anche dell utile schema rappresentato sotto: il processo di acquisto parte dal momento in cui il consumatore per qualche ragione (lo stimolo) si ferma allo shelf e arriva alla motivazione finale all acquisto passando attraverso il coinvolgimento (engagement), la chiarezza del messaggio e delle informazioni sul prodotto (clarity), la credibilità delle informazioni stesse (credibilità). In questo frame work, diventa già più semplice immaginare quali e quante iniziative di marketing si possono attivare. ZMOT, l interazione e sovrapposizione con il FMOT e talvolta SMOT, la disponibilità di connessione perenne grazie al Mobile è davvero una risorsa di opportunità, purchè si cominci a coglierle e non a subirle! 30

31 ORA DOBBIAMO PASSARE ALL AZIONE!!! A BREVE PUBBLICHEREMO IL SECONDO E-BOOK SULL ARGOMENTO, CON UN MODELLO DI RIFERIMENTO PER INGAGGIARE IL CONSUMATORE E INDIRIZZARLO VERSO IL PUNTO VENDITA AUMENTANDO COSI LA CONVERSIONE IN ACQUISTI. Stay Tuned! 31

32 Sviluppiamo idee e progetti integrati di Brand Engagement. Gestiamo i progetti dall idea creativa all implementazione finale. Per qualsiasi informazione: C&A Aladino s.r.l. Via del Legno, Lissone - MB Alberto Rossi tel: fax: blog.aladino-net.com Nimai Digital Company si occupa della realizzazione di strategie e campagne digital e cross platform contents per Web, Mobile e Social Media. Per qualsiasi informazione: Nimai Digital Company Via Caprarie, Bologna Davide Maggi tel: fax:

Guida ai Concorsi a Premio Digital. www.aladino-net.com. pag.

Guida ai Concorsi a Premio Digital. www.aladino-net.com. pag. 1 L obiettivo di questo e-book è quello di creare uno strumento semplice ma molto utile per comprendere quali sono le opportunità per raggiungere e premiare i propri consumatori attraverso i concorsi a

Dettagli

In-Store Communication: come aumentare la visibilità sul punto vendita! www.aladino-net.com. pag.

In-Store Communication: come aumentare la visibilità sul punto vendita! www.aladino-net.com. pag. 1 Le marche cercano quotidianamente visibilità, per poter essere immediatamente riconoscibili dal proprio consumatore nel momento in cui sta per compiere l atto d acquisto. Le leve su cui agire per raggiungere

Dettagli

COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI

COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI ! TRUCCHIFACEBOOK.COM IL MANUALE DEL SOCIAL PROSPECT: COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI!!!!! By: Fabrizio Trentacosti @noltha!1 COS È IL SOCIAL PROSPECTING? Come inbound marketer, hai

Dettagli

Stevie Jordan. Informazioni sul copyright

Stevie Jordan. Informazioni sul copyright Informazioni sul copyright 2013. Tutti i diritti riservati. Questo ebook, il suo titolo, e l'e-book design e il layout, sono di esclusiva proprietà dello stesso Autore. Tutte le altre illustrazioni e le

Dettagli

Perché hai bisogno di Google Maps Business View

Perché hai bisogno di Google Maps Business View Perché hai bisogno di Google Maps Business View "Ho un negozio bellissimo, ma preferisco che la gente non lo veda" penso che nessuno l'abbia mai detto o sentito dire. Google ha esteso la sua tecnologia

Dettagli

Live & Digital: 5 passi per integrare i tuoi Eventi. www.aladino-net.com. pag.

Live & Digital: 5 passi per integrare i tuoi Eventi. www.aladino-net.com. pag. 1 L obiettivo di questo e-book è quello di creare uno strumento semplice ma molto utile per comprendere quali sono le opportunità di aumentare la performance di un evento sia in termini di conoscenza che

Dettagli

EPPELA CREDE NELLE PARTNERSHIP

EPPELA CREDE NELLE PARTNERSHIP EPPELA CREDE NELLE PARTNERSHIP Per Eppela è importante promuovere la cultura del crowdfunding in Italia, inteso come nuovo strumento di raccolta fondi, alternativo al sistema bancario, oggi in forte crisi.

Dettagli

INSTAGRAM REPORT. COSA STAI SBAGLIANDO SU INSTAGRAM SE SEI UN PROFESSIONISTA O UN IMPRENDITORE MIRKOBAZOLI.COM

INSTAGRAM REPORT. COSA STAI SBAGLIANDO SU INSTAGRAM SE SEI UN PROFESSIONISTA O UN IMPRENDITORE MIRKOBAZOLI.COM INSTAGRAM REPORT. COSA STAI SBAGLIANDO SU INSTAGRAM SE SEI UN PROFESSIONISTA O UN IMPRENDITORE MIRKOBAZOLI.COM PORTA IL TUO BRAND SU INSTAGRAM Ho studiato nell ultimo anno le dinamiche di questo fantastico

Dettagli

Vincere allo ZMOT. Dalla ricerca di informazioni all'aumento delle conversioni. Irene Marone

Vincere allo ZMOT. Dalla ricerca di informazioni all'aumento delle conversioni. Irene Marone Vincere allo ZMOT Dalla ricerca di informazioni all'aumento delle conversioni Irene Marone Prima dell'avvento del commercio sul web il percorso di acquisto era lineare e univoco: L'esigenza di possedere

Dettagli

vip VIRAL IDEA PROJECT Idee e strategie di comunicazione Identifichiamo il giusto canale per diffondere le tue idee. CHI SIAMO

vip VIRAL IDEA PROJECT Idee e strategie di comunicazione Identifichiamo il giusto canale per diffondere le tue idee. CHI SIAMO vip vip VIRAL IDEA PROJECT Idee e strategie di comunicazione Identifichiamo il giusto canale per diffondere le tue idee. CHI SIAMO Viral Idea Project (VIP) è un progetto nato da un team di professionisti

Dettagli

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Web e Social Network: non solo comunicazione ma condivisione A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Dal Web 1.0 al Web 2.0 WEB 1.0 USO LA RETE WEB 2.0 SONO IN RETE WEB 2.0 SIAMO

Dettagli

e-commerce Management

e-commerce Management CORSO ONLINE IN: e-commerce Management Strategie e piattaforme per vendere online DOCENTI Roberto Fumarola Founder B2Commerce Francesco Varuzza CTO FullyCommerce Gabriele Taviani e-commerce Director Wishdays

Dettagli

Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0

Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0 Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0 Uno strumento unico per risolvere i problemi di compatibilità tra le diverse lavagne interattive Non fermarti alla LIM, con

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

I 5 errori più frequenti

I 5 errori più frequenti I 5 errori più frequenti degli ottici su di Mauro Gamberini In questo report scoprirai: i 5 errori più frequenti commessi dagli Ottici su FB Qual è l errore principale e perché non commetterlo i 5 motivi

Dettagli

Estratto del capitolo 5 Edizione italiana a cura di Studio Pleiadi

Estratto del capitolo 5 Edizione italiana a cura di Studio Pleiadi Estratto del capitolo 5 Edizione italiana a cura di Studio Pleiadi 1. Come funzionano i motori di ricerca Una panoramica generale sul funzionamento dei motori di ricerca risultati). 2. Come le persone

Dettagli

INTERNET SOLUTIONS SOCIAL SOLUTIONS MOBILE SOLUTIONS VIDEO SOLUTIONS MARKETING SOLUTIONS CONNETTITI CON NOI

INTERNET SOLUTIONS SOCIAL SOLUTIONS MOBILE SOLUTIONS VIDEO SOLUTIONS MARKETING SOLUTIONS CONNETTITI CON NOI INTERNET SOLUTIONS SOCIAL SOLUTIONS MOBILE SOLUTIONS VIDEO SOLUTIONS MARKETING SOLUTIONS CONNETTITI CON NOI INTERNET SOLUTIONS Sia che vogliate un nuovo sito completo e aggiornato secondo i nuovi criteri

Dettagli

Pubblicità online: campagne Pay-per-Click per hotel

Pubblicità online: campagne Pay-per-Click per hotel Pubblicità online: campagne Pay-per-Click per hotel Gruppo Facebook https://www.facebook.com/groups/digitalmarketingturistico/ 2 Fonte: web-station.it 3 I bisogni umani 4 Le forme pubblicitarie online

Dettagli

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali. Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.info - www.delta-informatica.com INTRODUZIONE Il futuro è sempre più proiettato

Dettagli

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi''

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi'' J.AThePowerOfSponsorship Di Giuseppe Angioletti http://www.segretidei7uero.altervista.org ''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza

Dettagli

Come aumentare la visibilità su Facebook della tua attività locale

Come aumentare la visibilità su Facebook della tua attività locale Come aumentare la visibilità su Facebook della tua attività locale Molte volte, parlando soprattutto di piccole attività, è meglio cercare i propri clienti in zona. Sono più facili da raggiungere e possono

Dettagli

GUADAGNARE CON TELEGRAM L ESATTA STRATEGIA CHE MI HA PERMESSO DI AUMETARE LE VISITE DEL MIO BLOG

GUADAGNARE CON TELEGRAM L ESATTA STRATEGIA CHE MI HA PERMESSO DI AUMETARE LE VISITE DEL MIO BLOG GUADAGNARE CON TELEGRAM L ESATTA STRATEGIA CHE MI HA PERMESSO DI AUMETARE LE VISITE DEL MIO BLOG Ciao sono Marco Dasta il fondatore di marcodasta.com e in questo breve ebook ti parlo di come Telegram ha

Dettagli

Web Evolution. arrivare sempre e ovunque 25 ottobre 2012

Web Evolution. arrivare sempre e ovunque 25 ottobre 2012 Web Evolution arrivare sempre e ovunque 25 ottobre 2012 Agenda Web Marketing: nuove opportunità per le aziende Massimiliano Fenio Social Media Marketing: case history DESPAR Roberta Savioli e-commerce:

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 2 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web LE BASI INDEX 3 7 13 16 Come creare e gestire con semplicità un sito web Le fasi da seguire per costruire

Dettagli

Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE

Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE La 5 cose che devi fare per avere successo in questa attività! Sai cosa fa la differenza tra una formula di successo e

Dettagli

Presentazione Franchising. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686

Presentazione Franchising. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Presentazione Franchising www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Sedi 3 Fatti trovare! Mostra l elenco delle sedi, con una scheda personalizzata per ognuna di esse. L utente potrà raggiungerti subito,

Dettagli

Primi Passi Guadagno

Primi Passi Guadagno Primi Passi Guadagno Online Questo è un report gratuito. E possibile la sua distribuzione, senza alterare i contenuti, gratuitamente. E vietata la vendita INTRODUZIONE Mai come in questo periodo è scoppiato

Dettagli

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING Mi Piace! Tutti i segreti del web marketing che le aziende devono conoscere per non perdere terreno nel complesso mondo di internet 2.0 Dario Dossena Che cosa c è dietro un mi piace? Qualsiasi cosa sia,

Dettagli

I PUNTI DELL AGENTE IMMOBILIARE DI SUCCESSO

I PUNTI DELL AGENTE IMMOBILIARE DI SUCCESSO I PUNTI DELL AGENTE IMMOBILIARE DI SUCCESSO DI STEFANO TRONCA WWW.STEFANOTRONCA.COM QUESTO E-BOOK È UNA CREAZIONE DI STEFANO TRONCA. TUTTI I DIRITTI RISERVATI Ciao sono Stefano! La mia vita di blogger

Dettagli

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT Introdurre nuove competenze e applicarle rapidamente al ruolo per ottenere risultati rapidi e tangibili sul business:

Dettagli

Trovare nuovi clienti. sito web aziendale

Trovare nuovi clienti. sito web aziendale Consigli pratici per Trovare nuovi clienti con il tuo sito web aziendale Come ottimizzare il tuo sito aziendale e ottenere i risultati desiderati Maintenance SEO Statistics Testing Hosting Promotion Idea

Dettagli

Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet

Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet Il Social Media Marketing è strettamente correlato al SEO (Search Engine Optimization).

Dettagli

Per le attività: i vantaggi esclusivi del Profilo Plus. Il Profilo Plus: un efficace strumento di marketing per la tua attività.

Per le attività: i vantaggi esclusivi del Profilo Plus. Il Profilo Plus: un efficace strumento di marketing per la tua attività. Per le attività: i vantaggi esclusivi del Profilo Plus. Il Profilo Plus: un efficace strumento di marketing per la tua attività. Perchè scegliere Glutile.it Come in molti settori, anche nella ristorazione,

Dettagli

Investire nei social. con ritorno

Investire nei social. con ritorno con ritorno Per le aziende che operano nel turismo la vera opportunità è creare un esperienza sociale che consenta agli web users di sentirsi parte di una community. Così aumentano brand awareness e fatturato.

Dettagli

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Crea sempre contenuti di valore per i tuoi clienti Promozioni,

Dettagli

BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione -

BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione - BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione - Laboratorio operativo sugli strumenti di Business, Marketing & Reputation,per aumentare la visibilità e il potere attrattivo delle aziende on-line SCENARIO Ogni giorno

Dettagli

GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK

GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK Chiara Corberi Fabio Magnano sommario 1. profilo privato vs profilo pubblico 2. il profilo privato 2.1. ottimizzare il tuo profilo privato 2.2. personalizza il tuo

Dettagli

Tipologie e strategie di traffico. www.acquisireclienti.com

Tipologie e strategie di traffico. www.acquisireclienti.com Tipologie e strategie di traffico www.acquisireclienti.com Varie tipologie di traffico Traffico pay per click Adwords su Google e rete di ricerca Adwords sulla rete di contenuto Facebook Ads PPC di Yahoo/Bing

Dettagli

IdentitàDigitali. Bologna 28 maggio 2015. Brand e Personal Branding nell era digitale. Roberto Marsicano

IdentitàDigitali. Bologna 28 maggio 2015. Brand e Personal Branding nell era digitale. Roberto Marsicano IdentitàDigitali Brand e Personal Branding nell era digitale Bologna 28 maggio 2015 Roberto Marsicano Perché digitale? Perché il digitale? Perché questi sono i tuoi futuri clienti Tecnologica Digitale

Dettagli

I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi

I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi www.aioroma.it Intervista a Maurizio Patitucci A cura di Michelangelo Marino Buongiorno Maurizio, sono ormai diversi anni che insieme

Dettagli

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE 3 DIECI STEP PER SVILUPPARE LA COLLANA I QUADERNI DI ORIENTAMENTO I Quaderni di Orientamento nascono per aiutare chi, per la prima volta, intende avviare un attività

Dettagli

Palestre e Centri Fitness. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686

Palestre e Centri Fitness. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Palestre e Centri Fitness www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Corsi 3 Oggi mi dedico a Pubblica i tuoi corsi, sempre aggiornati in tempo reale e filtrabili per categoria, offrendo un servizio efficace

Dettagli

Ebook 2. Il Web in mano. Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO WWW.LINKEB.IT

Ebook 2. Il Web in mano. Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO WWW.LINKEB.IT Ebook 2 Il Web in mano Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO Cosa trovi in questo ebook? 1. Il web in mano 2. Come si vede il tuo sito sul telefono 3. Breve storia del mobile web

Dettagli

Vuoi aumentare le tue vendite?

Vuoi aumentare le tue vendite? Vuoi aumentare le tue vendite? CONSULTA 1. Come funziona il nostro servizio 2. Vantaggi 3. Alcuni dati 4. Costi e garanzie 5. Contatti... con il nostro servizio on-line proponiamo un sistema sicuro ed

Dettagli

I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet!

I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet! I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet! Analisi delle problematiche più comuni di un investimento sul web con evidenziazione dei principali fattori di fallimento

Dettagli

Social & Media Marketing. Prima di tutto è MARKETING

Social & Media Marketing. Prima di tutto è MARKETING Social & Media Marketing Prima di tutto è MARKETING e come tale Tra le sue mille sfaccettature, è : analisi, definizione e studio dei target, creazione di valore aggiunto, progettazione di azioni in linea

Dettagli

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO CLIC web searching people social media marketing display adv SEO search engine optimization pay per click analytics DEM Newslettering Web Performance (Pay per Lead, Pay per Sale) social media marketing

Dettagli

BENVENUTI! Corso di Web Marketing

BENVENUTI! Corso di Web Marketing BENVENUTI! Corso di Web Marketing PRESENTIAMOCI Chi siamo? I DOCENTI : Barbara Gorlini - Marketing, Communication & Digital PR Fabio Dell Orto - Web Marketing, SEO&SEM E TU? raccontaci. Le tue aspettative

Dettagli

CUSTOMER FEEDBACK. ragioni per utilizzare le recensioni dei consumatori per il proprio negozio on-line. Zoorate 2013 tutti i diritti riservati

CUSTOMER FEEDBACK. ragioni per utilizzare le recensioni dei consumatori per il proprio negozio on-line. Zoorate 2013 tutti i diritti riservati CUSTOMER FEEDBACK 7 ragioni per utilizzare le recensioni dei consumatori per il proprio negozio on-line 1. ASCOLTA LA VOCE DEL TUO CONSUMATORE Spesso si investe tempo in riunioni, sessioni di brainstorming,

Dettagli

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2 A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Indice 1.0 Primo accesso in piattaforma...3 1.1 Partecipanti, Login come corsista (per vedere

Dettagli

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti 10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti Nel 2013 hanno chiuso in Italia oltre 50.000 aziende, con un aumento di oltre

Dettagli

Percorsi Digital Marketing

Percorsi Digital Marketing Percorsi Digital Marketing Percorsi di di Digital Academy, in area Marketing Luglio 2015 Indice DIGITAL ACADEMY... 3 1 DIGITAL MARKETING ESSENTIALS... 3 2 SOCIAL MEDIA MARKETING... 4 3 SVILUPPARE CONTENUTI

Dettagli

Multichannel Marketing Consultancy

Multichannel Marketing Consultancy Multichannel Marketing Consultancy Circle: un interlocutore qualificato Consulenza Innovazione Integrazione e sinergia Marketing multicanale Circle: un partner per il tuo business Supporto alla crescita

Dettagli

Swifty Srl. #aziendainnovativa

Swifty Srl. #aziendainnovativa Swifty Srl #aziendainnovativa Swifty Srl Nata da un'idea, la nostra azienda incarna a pieno lo spirito giovanile di caparbietà e determinazione. Composta da un team giovane e brillante, Swifty Srl si propone

Dettagli

Cambiano le fonti di informazione: come cambia la grammatica comunicazionale?

Cambiano le fonti di informazione: come cambia la grammatica comunicazionale? Cambiano le fonti di informazione: come cambia la grammatica comunicazionale? Roberto Sani Partner D.O.C. marketing Di cosa parleremo Advertising Convergenza dei media Grammatica comunicazionale nell era

Dettagli

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome Guida NetPupils Un social network è un sito che dà la possibilità alle persone di entrare in contatto e condividere informazioni. I social network si basano su quella che viene definita amicizia : concedendo

Dettagli

FARE VEMMA CON INTERNET. report di Paolo Milanesi

FARE VEMMA CON INTERNET. report di Paolo Milanesi FARE VEMMA CON INTERNET report di Possiamo utilizzare internet per allargare il nostro business Vemma. Sito Intanto abbiamo un sito internet che ci permette di gestire il nostro business. Il sito e' dotato

Dettagli

Social ADV. Introduzione

Social ADV. Introduzione Introduzione Social ADV Fare advertising sui social network significa raggiungere un audience che nel 2014 ha superato i 2 miliardi di utenti nel mondo di cui il 68% su Facebook. Le strategie di social

Dettagli

Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927

Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927 Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927 Net-Me Net-Me Net-Me nasce da un idea di Marco C. Bandino: sviluppare la sua passione per l

Dettagli

WORLD WIDE WEB MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT SOCIAL MEDIA MARKETING

WORLD WIDE WEB MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT SOCIAL MEDIA MARKETING MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT WORLD WIDE WEB SOCIAL MEDIA MARKETING AGENZIA SOCIAL MEDIA TEAM Siamo un agenzia di comunicazione e marketing digitale. Amiamo il nostro lavoro e ci entusiasmano

Dettagli

Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto.

Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto. Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto. Organizza un'esperienza nella tua home gallery #MHGDAY Vademecum #MHGDAY settembre 2015 Il bando chefare MyHomeGallery sta concorrendo per vincere

Dettagli

COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B. www.sana-commerce.com

COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B. www.sana-commerce.com COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B www.sana-commerce.com INTRODUZIONE Spaesati e con un sacco di dubbi. Ecco come si sentono in molti riguardo all ecommerce B2B. Tutti ne parlano, ma solo pochi sanno

Dettagli

Come costruire una landing page che funziona

Come costruire una landing page che funziona Come costruire una landing page che funziona Indice pag. 3 pag. 7 Introduzione: cos è una landing page Il glossario delle landing page pag. 10 Come costruire una landing page che funziona pag. 22 Conclusione

Dettagli

online offline - Fare ADVERTISING Promuovi il tuo brand attraverso campagne pubblicitarie ideate per catturare l attenzione del tuo target.

online offline - Fare ADVERTISING Promuovi il tuo brand attraverso campagne pubblicitarie ideate per catturare l attenzione del tuo target. online ( - Creare SITI WEB RESPONSIVE ed E-COMMERCE Rendi il tuo sito user friendly e visualizzabile su ogni dispositivo per rendere la navigazione sempre piacevole ai tuoi utenti e/o massimizzare la shopping

Dettagli

PRESENTAZIONE DI PRODOTTO FIND & LOCATE WHAT YOU CARE ABOUT. www.filotrack.com

PRESENTAZIONE DI PRODOTTO FIND & LOCATE WHAT YOU CARE ABOUT. www.filotrack.com PRESENTAZIONE DI PRODOTTO FIND & LOCATE WHAT YOU CARE ABOUT www.filotrack.com Company Profile Filo è una giovane azienda che sviluppa soluzioni smart-tech nel settore Internet of things. Filo S.r.l è una

Dettagli

Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo

Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo Nicolò Corrente Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo Lezione nr. 2 Pubblicato da: Copyright 2014 Nicolò Corrente Laboratorio ebook Edizioni Seconda edizione digitale Aprile 2014 Quest opera è protetta

Dettagli

Corso di Web Marketing Locale

Corso di Web Marketing Locale Corso di Web Marketing Locale Come fare Marketing usando le mappe di Google e Internet, quando il tuo pubblico deve essere per forza vicino alla tua sede IlTuoCorso - Ermes srl Via E.De Amicis 57 20123

Dettagli

Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche

Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche Fondazione Minoprio - corso ITS Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche I social media Facebook La maggior parte dei proprietari di piccole aziende hanno dichiarato

Dettagli

Usabile significa fare in modo che qualcosa funzioni bene e che una persona di capacità o esperienza media possa usarlo per lo scopo

Usabile significa fare in modo che qualcosa funzioni bene e che una persona di capacità o esperienza media possa usarlo per lo scopo Usabilità Come rendere la vita facile all utente AGENDA AGENDA Architetture digitali Social Network Come usiamo il web Ascolto Pagine che scorrono Networking Disegno responsive Website Il ruolo del mobile

Dettagli

- 1 reference coded [3,14% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,14% Coverage] - 1 reference coded [3,14% Coverage] Reference 1-3,14% Coverage quindi ti informi sulle cose che ti interessano? sì, sui blog dei miei amici ah, i tuoi amici hanno dei

Dettagli

Sezione: 4. WEB MARKETING

Sezione: 4. WEB MARKETING Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 4. WEB MARKETING Come arrivano i clienti? Primo fra tutti, il motore di ricerca: Google Questa è una delle aree in cui andiamo a toccare argomenti che,

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

CONSIGLI PER IL PROCACCIAMENTO DI NUOVI CLIENTI

CONSIGLI PER IL PROCACCIAMENTO DI NUOVI CLIENTI CONSIGLI PER IL PROCACCIAMENTO DI NUOVI CLIENTI Il successo di un partner è strettamente legato al numero di clienti procacciati e alla loro attività di trading. Se è vero che difficilmente potrai avere

Dettagli

Le fondamenta della tua pagina di raccolta fondi

Le fondamenta della tua pagina di raccolta fondi Le fondamenta della tua pagina di raccolta fondi 1. Racconta la tua storia Raccogliere fondi è molto di più che chiedere denaro. Hai bisogno di condividere la tua storia personale e di comunicare alle

Dettagli

Cosa possiamo costruire per te?

Cosa possiamo costruire per te? Seguici Cosa facciamo Nessuna tecnologia è troppo difficile: basta affrontarla coi giusti mezzi Cosa possiamo costruire per te? Applicazioni iphone Fare belle applicazioni per noi è una fissazione. Realizziamo

Dettagli

I Social Media per il Marketing Digitale C H I E F M A R KETING O F F I C ER S P I DW I T

I Social Media per il Marketing Digitale C H I E F M A R KETING O F F I C ER S P I DW I T I Social Media per il Marketing Digitale PAOLA MIRONE C H I E F M A R KETING O F F I C ER S P I DW I T Cos é il marketing Per marketing mix si intende la combinazione (mix) di 4 variabili pianificabili

Dettagli

Marketing di Successo per Operatori Olistici

Marketing di Successo per Operatori Olistici Marketing di Successo per Operatori Olistici Impostazione della Pagina Business Facebook Guida Passo a Passo 1. Vai su Facebook.com/pages CLicca il pulsante verde in alto a destra + Crea una Pagina Nota:

Dettagli

WEBBOOK MONDO DEL WEB TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL

WEBBOOK MONDO DEL WEB TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL WEBBOOK TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL MONDO DEL WEB Uno Smart Book per imprenditori che non hanno tempo da perdere e vogliono arrivare al sodo! PREMESSA Tutto sta cambiando nel

Dettagli

SEARCH ENGINE MARKETING

SEARCH ENGINE MARKETING SEARCH ENGINE MARKETING il marketing mix ideale per il business in Rete Search Engine Marketing motori di ricerca, portali web, community risultati di ricerca naturali e pubblicità annunci pubblicitari

Dettagli

S H O W R O O M I N G i n I t a l i a

S H O W R O O M I N G i n I t a l i a I n t e r n e t D a y s 2 O t t o b r e, 2 0 1 3 S H O W R O O M I N G i n I t a l i a P R E S E N T E D B Y P a o l a P a t r i n i, R e s e a r c h & I n s i g h t s M a n a g e r Y a h o o I t a l i

Dettagli

Fai trovare la tua azienda in rete con Google My Business

Fai trovare la tua azienda in rete con Google My Business presenta Fai trovare la tua azienda in rete con Google My Business Scopri le funzioni del servizio geolocalizzato di Google per promuovere la tua attività Claudio Gagliardini Blogger & Consulente Web 1h

Dettagli

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Analizzare il listening per monitorare il sentiment e pianificare correttamente l attività di Social Media e Digital Pr Mauro Cunial, Amministratore Delegato

Dettagli

Essere (o non essere) presenti on-line con il proprio Business oggi fa la differenza, eccome!

Essere (o non essere) presenti on-line con il proprio Business oggi fa la differenza, eccome! Essere (o non essere) presenti on-line con il proprio Business oggi fa la differenza, eccome! In questo particolare momento storico, chi non sa come vendere su Internet e tramite gli strumenti digitali

Dettagli

DIGITAL INNOVATES BEAUTY

DIGITAL INNOVATES BEAUTY DIGITAL INNOVATES BEAUTY Milano, 16 aprile 2014 Evelina Locatelli Cristina Stefanutti I SOCIAL MEDIA STANNO RADICALMENTE TRASFORMANDO IL SETTORE BEAUTY CON CONSEGUENZE SIGNIFICATIVE PER I BRAND. Digital

Dettagli

SEARCH ENGINE MARKETING

SEARCH ENGINE MARKETING SEARCH ENGINE MARKETING il marketing mix ideale per il business in Rete Search Engine Marketing motori di ricerca, portali web, community risultati di ricerca naturali e pubblicità annunci pubblicitari

Dettagli

Questo meraviglioso mondo chiamato. Ecommerce

Questo meraviglioso mondo chiamato. Ecommerce Questo meraviglioso mondo chiamato Ecommerce LO SCENARIO La clientela esiste? SHOPPING ONLINE: diamo i numeri - la crescita degli acquisti online in Italia Crescita acquisti online in Italia: anno 2011

Dettagli

PROGRAMMA. INSTAGRAM Ottimizzazione del proprio account e tecniche per migliorare la diffusione delle proprie foto e video.

PROGRAMMA. INSTAGRAM Ottimizzazione del proprio account e tecniche per migliorare la diffusione delle proprie foto e video. Digital Magics Palermo (via Lincoln 21) Quattro incontri di quattro ore ciascuno (4 e 5 marzo 11 e 12 marzo 2016, venerdì ore 15/19; sabato ore 10/14): 16 ore totali 90 euro (i primi due) + 90 euro opzionali

Dettagli

Promuovere Volontassociate attraverso internet

Promuovere Volontassociate attraverso internet Promuovere Volontassociate attraverso internet In occasione della sua edizione, Volontassociate ha pensato a nuove modalità di comunicazione per una promozione ecologica e sostenibile delle feste. Questo

Dettagli

Purple Program, capitolo 2 Mobile Garage: idee e strumenti per il Mobile

Purple Program, capitolo 2 Mobile Garage: idee e strumenti per il Mobile Purple Program, capitolo 2 Mobile Garage: idee e strumenti per il Mobile Si sono svolti a Milano e a Roma - organizzati da Mindshare e Google gli incontri dedicati ai clienti per anticipare e analizzare

Dettagli

Rilancia il tuo business con il web 2.0

Rilancia il tuo business con il web 2.0 Rilancia il tuo business con il web 2.0 Relatore:Andrea Baioni abaioni@andreabaioni.it Qualche anno fa. Media di ieri e di oggi Oggi: fruizione di contenuti senza vincoli 2 Gli old media Generalisti Occasionali

Dettagli

Digital Marketing Area

Digital Marketing Area Digital Marketing Area Digital Strategy Web Communication Search Engine Optimization Online Advertising Social Media Marketing Web Copywriting Analytics and Web Reputation Ci hanno scelto: elogic s.r.l.

Dettagli

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Analizzare il listening per monitorare il sentiment e pianificare correttamente l attività di Social Media e Digital Pr Agenda Ci presentiamo! MM One Group

Dettagli

Guida scadenze e-commerce 2015

Guida scadenze e-commerce 2015 Guida scadenze e-commerce 2015 Pianifica la tua strategia di marketing Gennaio 2015 In Italia i dati sul mobile e-commerce sono impressionanti : i consumatori acquistano sempre di più tramite smartphone

Dettagli

Come crescere il tuo business su Facebook(tm) con una Fan Page.

Come crescere il tuo business su Facebook(tm) con una Fan Page. 2013 Come crescere il tuo business su Facebook(tm) con una Fan Page. 4 Top Strategie Di Marketing per la tua Fan Page by Paolo Benvenuto Social Marketing Strategy Report Facebook e l icon f sono registrati

Dettagli

Avete mai sentito parlare della corsa del topo?

Avete mai sentito parlare della corsa del topo? Avete mai sentito parlare della corsa del topo? Avete presente il criceto che corre nella ruota fino allo sfinimento tutti i giorni? Beh, forse non ne avete piena consapevolezza ma anche voi, anche noi

Dettagli

Il processo d acquisto online

Il processo d acquisto online Sitòfono Il processo online Come Sitòfono può inserirsi nel processo e migliorare le performance di vendita di un sito e-commerce? Internet è un ambiente molto competitivo. L utente che vuole fare un acquisto

Dettagli

Hotel e Sito Web. Le 5 caratteristiche indispensabili che non possono mancare sul sito del tuo hotel

Hotel e Sito Web. Le 5 caratteristiche indispensabili che non possono mancare sul sito del tuo hotel Hotel e Sito Web Le 5 caratteristiche indispensabili che non possono mancare sul sito del tuo hotel Indice Introduzione Mobile Revolution I Social in primo piano Gestisci il tuo sito in autonomia? Vendi

Dettagli

Premessa. Buona lettura.

Premessa. Buona lettura. 0 Premessa Questa mini guida è estratta da un ebook creato insieme ad altri miei colleghi con l intento di descrivere alcune tecniche usate per generare visite verso le proprie pagine web. Google AdWords

Dettagli

WEB MARKETING 2.0. La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0

WEB MARKETING 2.0. La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0 WEB MARKETING 2.0 La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0 È un stato di evoluzione del Web, caratterizzato da strumenti e piattaforme che enfatizzano la collaborazione e la condivisione

Dettagli