DIM STAGIONE TEATRALE Castelnuovo del Garda. Teatro dei vaganti STAGIONE A CURA DI: MARIELLA SOGGIA E GIOVANNI SIGNORI (DIMTEATROAPERTO)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIM STAGIONE TEATRALE 2014-2015. Castelnuovo del Garda. Teatro dei vaganti STAGIONE A CURA DI: MARIELLA SOGGIA E GIOVANNI SIGNORI (DIMTEATROAPERTO)"

Transcript

1 Teatro Comunale di Castelnuovo del Garda DIM STAGIONE TEATRALE Castelnuovo del Garda Teatro dei vaganti Teatro che Sorride Teatro da Favola Theater in Dialect STAGIONE A CURA DI: MARIELLA SOGGIA E GIOVANNI SIGNORI (DIMTEATROAPERTO)

2 Nel segno della continuità, con grande piacere, antepongo il mio saluto al programma della stagione teatrale del DIMteatrocomunale, diventata ormai appuntamento centrale dell attività culturale di Castelnuovo del Garda e non solo. La qualità degli artisti, la scelta degli spettacoli, i contenuti proposti creano un occasione di incontro per le esigenze di un pubblico eterogeneo che puo godere di un intrattenimento intelligente. In questi anni difficili dal punto di vista economico, i Castelnovesi, grazie anche al contributo dell Amministrazione Comunale e ad una politica a sostegno di prezzi accessibili, non hanno rinunciato alla cultura e continuano a premiare il DIMteatro con la loro presenza assidua e appassionata. Credo che questo sia uno dei segnali piu belli che ci fanno guardare al futuro con ottimismo. La cultura come valore profondo e irrinunciabile: il DIMteatrocomunale ne interpreta lo spirito autentico. E allora...tutti a teatro! Ilaria Tomezzoli Assessore alla Cultura

3 X Edizione teatro internazionale contemporaneo sabato 25 ottobre Rimbamband Show Compagnia Rimbamband (IT) sabato 29 novembre Far West Compagnia Yllana (E) giovedì 25 dicembre LES MOLDAVES Compagnia Pas vu Pas pris (F) sabato 24 gennaio Tangram Compagnia Stefan Sing e Cristiana Casadio (D) sabato 7 febbraio Pop Economix Live Show Compagnia Associazione Pop Economix (IT) sabato 28 febbraio Acrometria Compagnia Psirc (E) TEATRO CHE SORRIDE ORE 21.00

4 abato 25 ottobre 2014 sabato 25 ottobre 2014 RIMBAMBAND SHOW Compagnia Rimbamband (IT) con Raffaello Tullo, Renato Ciardo, Vittorio Bruno, Nicolo Pantaleo, Francesco Pagliarulo testi e regia Raffaello Tullo Durata 60

5 Un sassofonista rubato alla banda di paese, un contrabbassista stralunato, un pianista virtuoso, un batterista rompiscatole, un capobanda: la Rimbamband. Cinque suonatori sognatori giocano con le canzoni, con le note, i rumori, i suoni, gli strumenti, l immaginazione, il corpo, le parole e la loro genuina follia. Sul palco rivivono i maestri veri: Buscaglione, Carosone, Gaber, Mozart, Rossini ma anche Jerry Lewis, Charlie Chaplin, Lecoq, in una sorta di cartone animato, immune dai limiti del possibile. Surreale e poetica l atmosfera, esilarante il gioco dei contrasti fra i personaggi, travolgente l energia in uno spettacolo in cui le note si dilatano, le puoi ascoltare e guardare. Litigano. Loro. Le note. Si rincorrono come bimbi scalmanati. Si prendono a sberle, pugni e calci e quando cominci a preoccuparti, sempre loro, le note, scoppiano a ridere lì capisci che era tutto un gioco abato sabato ottobre ottobre

6 abato 29 novemrre 2014 sabato 29 novembre 2014 FAR WEST Compagnia Yllana (E) creazione e interpretazione Antonio de la Fuente César Maroto Susana Cortés Rubén Hernández direzione artistica Juan Francisco Ramos David Ottone Durata 90

7 Un pacifico e sereno contadino riceve, nella polverosa stazione ferroviaria del Far West, la sua fidanzata. Ma prima che possano scambiarsi il primo bacio, viene rapita da due schifosi fuorilegge. Il nostro improbabile eroe cercherà con tutti i mezzi in suo potere di salvare il suo amore, mentre questa, durante la prigionia, troverà dentro se stessa capacità a lei stessa sconosciute che la trasformeranno in un autentica eroina. Benvenuti in Far West, la prima incursione di Yllana nel genere western. Attraverso l epopea dei nostri anti-eroi, ci addentreremo in un mondo selvaggio e senza legge; visiteremo tribù indiane, squallidi saloon, deserti pieni di pericoli, duelli al sole, persecuzioni e, come in tutti i buoni western che si rispettino... azione, un sacco di azione! Lo spettacolo di Yllana rende omaggio al mondo del cinema western, che tanto stimolò la nostra immaginazione con i suoi eroi, i suoi cattivi, i suoi confini e gli uomini che hanno osato sfidarli. abato sabato novemrre novembre

8 iovedì 25 dicembre 2014 giovedì 25 dicembre 2014 les moldaves Compagnia Pas vu Pas pris (F) con Patrick Yohalin e Emmanuel Gavoille regia Thomas Garcia Durata 60

9 La sera del 25 dicembre 2014 per l ormai tradizionale appuntamento di Natale abbiamo voluto ospitare per la prima volta al DIMteatrocomunale un duo comico-acrobatico francese. Pas vu pas pris è il nome della compagnia, il loro spettacolo, come i personaggi che interpretano si intitola: Les Moldaves. Drago Papovitch e Piota Katchiev sono due artisti di un circo Moldavo capitati in Italia per presentare il loro spettacolo, fatto di acrobazia e di giocoleria molto tecnica e molto ridicola, il tutto immerso in una aria folle e stralunata. Drago e Piota sono forti, insensibili al dolore, folli... I due attori-acrobati sono nati in un piccolissimo villaggio: Kaliouchine a 30 Km dalla città di Rodavsky nella Moldavia Equatoriale e abitano in una casa dipinta di blu. giovedì giovedì dicembre dicembre

10 sabato 24 gennaio 2015 sabato 24 gennaio 2015 TANGRAM Compagnia Stefan Sing e Cristiana Casadio (D) collaborazione esterna Julia Christ, Sabine Rieke e Iris Zordia Durata 60

11 Lei gli volta le spalle, lui la spinge via, anche se preferirebbe abbracciarla appassionatamente. L amore è sia paradiso che inferno. Complicato, sexy, e sfacciatamente immaginativo, lo spettacolo Tangram ridisegna i confini tra danza, nuovo circo e teatro fisico. Sulla scena Cristiana Casadio danzatrice molto nota e l artista circense di livello mondiale Stefan Sing. Tandram descrive in modo accattivante la lotta dell uomo tra attrazione e repulsione. Le scarpette da punta restavano un tempo relegate alla sbarra e le palline da giocoleria erano confinate nel tendone da circo, ora entrambe fanno follie sullo stesso palcoscenico. Casadio e Sing portano nuova vita nelle loro rispettive forme d arte, unendosi per raccontare una storia d amore, sdegno, e soprattutto potere. La coppia incarna allo stesso tempo passione e furia. Tangram chiede cosa vuol dire arrendersi all amore e ci chiede -chi ne ha il controllo? sabato sabato gennaio gennaio

12 sabato 07 febbraio 2015 sabato 07 febbraio 2015 Pop Economix Live Show Compagnia Associazione Pop Economix (IT) di Alberto Pagliarino, Nadia Lambiase e Paolo Piacenza con Alberto Pagliarino regia Alessandra Rossi Ghiglione Durata 70

13 Pop Economix Live Show è uno spettacolo sulla crisi globale che ci ha investito, raccontata, in modo semplice e puntuale attraverso gli occhi di un narratore. È la versione ampliata e arricchita della fortunatissima conferenza-spettacolo Pop Economy, scritta tra 2010 e 2011, che ha realizzato oltre120 repliche in oltre 90 città italiane, contribuendo a spiegare, in modo semplice, leggero e ironico, i complessi meccanismi della finanziarizzazione, le bolle dei tecnologici e dell immobiliare negli Stati Uniti, e anche (anzi soprattutto) gli effetti su ciascuno di noi. La storia di Jack, l americano medio che ha creduto nel sogno del mutuo per tutti fino al punto di trasformare la sua casa in un bancomat, in Pop Economy, si incrocia con quella del Ceo di Lehman Richard Fuld e con quella del professor Mario Rossi che per guadagnare quello che Fuld guadagnò nel 2006 avrebbe dovuto iniziare a lavorare all epoca dei Sumeri. sabato sabato febbraio febbraio

14 sabato 28 febbraio 2015 sabato 28 febbraio 2015 ACROMETRIA Compagnia Psirc (E) di e con Wanja Kahlert, Adria Montaña, Anna Pascual Durata 50

15 Acrometria è uno spettacolo di poesia visiva e di oggetti, con una solida base di circo. Gli attori creano sculture sul palco attraverso l acrobatica, la danza, la musica, la manipolazione di oggetti e la giocoleria. Tre persone sono intrappolate, abbandonate dalla realtà, a volte inesistenti, non si sa quando, o se un giorno ne usciranno... Sole tra loro, creano nuove geometrie umane per sopravvivere, un nuovo linguaggio per capire ciò che li circonda, accettando l esistenza di infinite realtà. Un triangolo abbandonato dal mondo: punti silenziosi, perpendicolari, misteriosi, cerchi infiniti, persi in mezzo al nulla... La compagnia Psirc è nata nel marzo del Incarna tutto ciò che ciascuno dei suoi membri desiderava, è un sogno che si avvera. Il destino ha voluto che, nonostante gli anni e le diverse vie che si intraprendono, le loro strade si sono nuovamente unite dopo esperienze in scuole e paesi diversi. sabato sabato febbraio febbraio

16 TEATRO da favola ORE Rassegna di teatro per famiglie prevendita la mattina dello spettacolo apertura cassa domenica 26 ottobre alì babà e i 40 ladroni Compagnia Fratelli di Taglia domenica 9 novembre pollicino e altre storie Compagnia Teatro dei Vaganti domenica 30 novembre o quanti belli colori Compagnia Eventi Culturali domenica 14 dicembre da una goccia nel mare Compagnia Artisti Associati domenica 25 gennaio il sogno di tartaruga Compagnia Il Baule Volante domenica 8 febbraio ombrellina scopre il mondo Compagnia Semeion Teatro

17 alì babà e i 40 ladroni Compagnia Fratelli di Taglia con Daniele Dainelli e Patrizia Signorini regia Daniele Dainelli e Giovanni Ferma Due bambini vivono in un cortile. Lisa diventerà Alì Babà e Pink diventerà il terribile Mustafà... omenica domenica ottobre ottobre

18 domenica novembre 2014 pollicino e altre storie Compagnia Teatro dei Vaganti con Mariella Soggia regia Giovanni Signori domenica novembre 2014 O QUANTI BEllI COLORI Compagnia Eventi Culturali con Oberdan Cesanelli regia Paolo de Santi e Marco Renzi

19 da una goccia nel mare Compagnia Artisti Associati con Enrico Cavallero, Serena Finatti, Chiara Cardinali regia Enrico Cavallero Da una Goccia nel mare è la storia d avventura e d amicizia, che affronta il tema dell inquinamento ambientale. È la storia di Goccia, un piccolo pesciolino pieno di coraggio e iniziativa omenica 14 dicembre 2014 domenica 14 dicembre 2014

20 domenica 25 gennaio 2015 domenica 25 gennaio 2015 il sogno di tartaruga Compagnia Il Baule Volante di e con Andrea Lugli Una storia Africana, raccontata con tanta vivacità e tanta musica. Come in un sogno.

21 ombrellina scopre il mondo Compagnia Semeion Teatro con Marianna Galeazzi e Sun regia Valentino Dragano I personaggi, i luoghi e le animazione, sono realizzate con ombrelli di tutte le fattezze e dimensioni. omenica 08 febbraio 2015 domenica 08 febbraio 2015

22 Il Teatro DIM dà il benvenuto al suo pubblico e lo invita a rispettare il seguente Regolamento di Sala: A SPETTACOLO INIZIATO L INGRESSO SARÀ CONSEN- TITO SOLO PREVIA AUTORIZZAZIONE DEL PERSONALE DI SALA. GLI ABBONATI PERDERANNO IL DIRITTO ALLA POL- TRONA E SARANNO ACCOMPAGNATI IN POSTI ALTER- NATIVI. I BIGLIETTI PRENOTATI (per telefono o via ) DEVONO ESSERE RITIRATI ALLA CASSA MEZZ ORA PRIMA DELL I- NIZIO SPETTACOLO Durante la rappresentazione è proibito far uso di macchine fotografiche, apparecchi di registrazione audio e video, telefoni cellulari che vanno comunque disattivati. Servizio bar Il bar offre bevande e spuntini. È severamente vietato introdurre cibo e bevande in teatro.

23 V Edizione Rassegna di teatro amatoriale sabato 8 novembre La Cena dei Cretini Compagnia Filodrammatica di Laives THEATER IN DIALECT ORE sabato 6 dicembre Si fa ma non si dice Compagnia Bretelle Lasche sabato 17 gennaio La Pazzia Senile Compagnia La Ringhiera sabato 14 Febbraio Tutti i matti fa i so atti Compagnia Teatro dell Attorchio

24 abato sabato novembre novembre LA CENA DEI CRETINI Compagnia Filodrammatica di Laives (BZ) di Francis Weber regia Roby De Tomas Durata 130

25 Ogni mercoledì un gruppo di professionisti dell alta borghesia parigina si riunisce per una cena/scommessa dove ognuno dei convitati deve presentarsi da una persona che può essere definito un perfetto cretino. Questa volta l invitato rovinerà tutti i piani di riferimento dell anfitrione con la seguente morale: meglio essere cretini dal cuore puro che intelligenti senza scrupoli e disposti ad usare il prossimo per il solo divertimento. La commedia è uno degli esempi meglio riusciti sul come affrontare il tema della presunta superiorità di persone fastidiosamente ricche e ciniche nei confronti della gente comune. abato sabato novembre novembre

26 sabato sabato dicembre dicembre SI FA MA NON SI DICE Compagnia Bretelle Lasche (BL) di Silvia De Min Durata 120

27 Prendendo spunto da personaggi realmente esistiti, Le Bretelle Lasche mettono in scena questo spettacolo che rappresenta con allegria una città in questo caso Belluno ma potrebbe essere qualsiasi altra piccola città di provincia, alla stregua di una Babilonia lussuriosa, disonesta e decadente e che a volte relega ai margini. Le ipocrisie e i vizi che ci accomunano ai simpatici personaggi visti in scena, sembrano amplificarsi. Ma la piazza è spesso cattiva e isola i propri matti (e le proprie matte!), che finiscono per avere una zona di osservazione ai margini, esterna e forse privilegiata, di chi non ha nulla da perdere e può permettersi di parlare. Si fa, ma non si dice è uno spettacolo brillante dove il pubblico si diverte e ride, forse anche un po di sé. sabato sabato dicembre dicembre

28 sabato sabato gennaio gennaio la pazzia senile Compagnia La Ringhiera (VI) di Riccardo Perraro da un canovaccio del 500 regia Riccardo Perraro Durata 110

29 Il testo di questa commedia, ispirato ad un canovaccio presente in un madrigale rappresentativo di A. Banchieri di fine 500, è nato attingendo spunti dalle raccolte di tirate, lazzi e contrasti cui i Comici dell Arte si rifacevano per le loro improvvisazioni. Tali in realtà non erano ma frutto della codificazione minuziosa di una lunga esperienza e pratica del recitare insieme. Per la nostra Compagnia è l occasione e il pretesto per riscoprire la gestualità, la molteplicità delle sonorità e la libertà del gioco collettivo, tipici di questo genere teatrale. Narra la storia del vecchio Tòfano, raccontata da un improvvisata Compagnia di attori che, usando un variegato impasto di dialetti, in un alternarsi di situazioni comiche e momenti poetici, farà sorridere ma anche riflettere sul ridicolo e paradossale rifiuto della senilità, quale naturale e peculiare periodo della vita. sabato sabato gennaio gennaio

30 sabato sabato febbraio febbraio TUTTI I MATTI FA I SO ATTI Compagnia Teatro dell Attorchio regia Ermanno Rigattieri Durata 90

31 Tutti i matti i fa i so atti è un chiaro esempio di gioco teatrale, al quale abbiamo cercato di dare il più ampio respiro possibile. Il Teatro dell Attorchio si cimenta ora in uno spettacolo metateatrale. Questa parolona difficile non significa altro se non che ci siamo divertiti a fare teatro nel teatro, in una messa in scena in cui la fa da padrone la parodia, che ci ha dato modo di trovare innumerevoli pre-testi per spaziare in tutti i generi e stili teatrali, dal realismo alla commedia dell arte, passando dal teatro dell assurdo e da Shakespeare. Abbiamo scherzato con i classici, ma abbiamo scherzato anche con i nostri vizi e le virtù. Una sfida attorale interessante per una compagnia in sicura crescita, che si è divertita nel costruire lo spettacolo e spera ancor più che il divertimento si trasmetta anche al pubblico durante la messa in scena. sabato sabato febbraio febbraio

32 Pacengo na Colà 28 S.Benedetto Ronchi Cavalcaselle Castelnuovo del Garda no Palazzolo 192 Bosco A4 nna assino 3 Lugagnano Costi S.Giorgio Sona in Salici Ponti sul Mincio CONFERMA ABBONAMENTI Salionze Oliosi Sommacampagna PARCO DAL 23 SETTEMBRE 2014 AL 08 OTTOBRE 2014 DEL MINCIO Trezzolano S.Maria in Stelle 344 Pigozzo Quinto Vendri 4 via San Martino di Valpantena Marzana di Castelnuovo Corrubio del Garda Quinzano Séttimo Sandrà di 82 Castenuovo d/g (VR) Veronese vesa Mizzole Parona Poiano Novaglie Corno di Valpolicella Olivè Chievo tel VERONA Montorio 3 PESCHIERA del Garda 19 8 comunale DIM Teatro Grezzana S.Vito DIM Teatrocomunale Arbizzano Castelrotto 5 Bussolengo in Cariano Pedemonte Sandrà S.Pietro Romagnano Cancello S. Peretto Montecchio S.Floriano 7 Ospedaletto Pastrengo Pescantina Domegliara Piovezzano 5 A22 69 di Valpolicella 1 2 Vallesana LAZISE Ponton 4 Calmasino Mad.d.Pergolana 14 Caio la Costa C Mez di C Mezza s villa Marcellise L S.Massimo all'adige Teatro che sorride S.Michele E tra ABBONAMENTO a tutti gli spettacoli 55 F. Adige TICKET 15 RIDOTTO 12 i Molini over 65 e fino62a 10 anni Palazzina B S.Ma Buona S.Andrea Costi Theater in Dialect S.Giovanni 434 Aeroporto 12 Dossobuono Ganfardine ambano ABBONAMENTO a tutti gli spettacoli Verona - Villafranca Ca di David 24Lupatoto NUOVI ABBONAMENTI DAL 10 OTTOBRE 2014 M.Croce 249 Mambrott M.Mamaor 153 Valerio Catullo 192 ABBONAMENTO over Pontoncello o Custoza Alpo Venturelli S.M o prevendita: Cà di Macici TICKET 8 RIDOTTO Pille Olfino 49 Ognissanti 6 Pozzo Bovo Borghetto il giorno dello spettacolo over 65 e finoazzano a 14 anni 88 Magnano Marchesino Valeggio Villafranca s.mincio apertura biglietteria: di Verona Ariano un ora prima dello spettacolo Rosegaferro arco Acquatico 27 Gatti F. M inc i o Cavour Foroni Mazzi Quaderni Pizzoletta Mozzecane 54 Povegliano F.T ion e S.Zeno 41 Beccacivetta Rald n d'azzano Veronese TeatroCastel Costi da favola 36 Forette solalta Buttapietra18 ABBONAMENTO a tutti gli spettacoli TICKET 4 Séttimo Bagnolo Vigasio 434 Vallese C

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 Che gibilée per quatter ghej! Con tutt el ben che te voeuri Il mercante di schiavi Qui si fa l Italia L ultimo arrivato e tutti sognano Chi la fa la spunti Chi

Dettagli

OGGETTO Proposta Spettacoli

OGGETTO Proposta Spettacoli O n a r t s d i Soc.Coop.Artemente Via Ronchi 12, Ca tania Fax 095.2935784 Mobile 320 0752460 www.onarts.net - info@onarts.net OGGETTO Proposta Spettacoli Con la presente siamo lieti di presentarvi le

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

GLI ARISTOGIOCHI: UNA STORIA UN MUSICAL, UN GIOCO UN ARTE

GLI ARISTOGIOCHI: UNA STORIA UN MUSICAL, UN GIOCO UN ARTE GLI ARISTOGIOCHI: UNA STORIA UN MUSICAL, UN GIOCO UN ARTE Autore: Liliana Minutoli PROGETTO DIDATTICO PER APPRENDERE DA SUONI, PAROLE, IMMAGINI, MOVIMENTI CORPOREI A BAMBINI E MAESTRI! Eccoci qui insieme

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ANNO RICCO MI CI FICCO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori voce 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI GENERALI

Dettagli

Informazioni per gli spettatori

Informazioni per gli spettatori Informazioni per gli spettatori Fondazione Arena di Verona si riserva il diritto di apportare alla programmazione annunciata variazioni di data, orario e/o programma che si rendano necessarie. L acquisto

Dettagli

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Presenta L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Premio IN-BOX 2014 LA CRITICA Uno spettacolo intenso... L'eco del diluvio è dilagata in noi con il suo fragore incontenibile

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

IL TEMPO DEL TEMPO CHE SI PUO FERMARE VI edizione

IL TEMPO DEL TEMPO CHE SI PUO FERMARE VI edizione IL MUTAMENTO ZONA CASTALIA Associazione di Cultura Globale Residenza Multidisciplinare STORIE DI ALTRI MONDI in collaborazione con Salone Internazionale del Libro di Torino Off 2015 Circoscrizione 7 Circoscrizione

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO Premessa Il Centro Servizi Culturali Santa Chiara propone annualmente una Stagione di Teatro che si compone di differenti

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

www.maestramary.altervista.org

www.maestramary.altervista.org Premessa ed obiettivi Il progetto "dietro le quinte" La drammatizzazione è la forma più conosciuta e diffusa di animazione nella scuola. Nell'uso più comune con il termine drammatizzazione si intendono

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Nel ventre pigro della notte audio-ebook

Nel ventre pigro della notte audio-ebook Silvano Agosti Nel ventre pigro della notte audio-ebook Dedicato a quel po di amore che c è nel mondo Silvano Agosti Canti Nel ventre pigro della notte Edizioni l Immagine Nel ventre pigro della notte

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3 IL SE E L ALTRO ANNI 3 Si separa facilmente dalla famiglia. Vive serenamente tutti i momenti della giornata scolastica. E autonomo. Stabilisce una relazione con gli adulti e i compagni. Conosce il nome

Dettagli

STAGIONE 2014-2015 IL VISITATORE. di Éric-Emmanuel Schmitt traduzione e adattamento Valerio Binasco. e con

STAGIONE 2014-2015 IL VISITATORE. di Éric-Emmanuel Schmitt traduzione e adattamento Valerio Binasco. e con STAGIONE 2014-2015 IL VISITATORE di Éric-Emmanuel Schmitt traduzione e adattamento Valerio Binasco Alessandro Haber Alessio Boni Nicoletta Robello Bracciforti e con Regia Valerio Binasco Musiche Arturo

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini Che cos è l Opera in musica L opera in musica (chiamata anche opera lirica o melodramma) è un genere teatrale nato a Firenze alla fine del Cinquecento.

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

Comune di San Lorenzo al Mare. 12 a Rassegna teatrale L Albero in...prosa 2015

Comune di San Lorenzo al Mare. 12 a Rassegna teatrale L Albero in...prosa 2015 Comune di San Lorenzo al Mare 12 a Rassegna teatrale L Albero in...prosa 2015 Dal 10 aprile al 31 maggio 2015 Comune di San Lorenzo al Mare Aprile 2015 - San Lorenzo al Mare Siamo giunti alla realizzazione

Dettagli

Discorso diretto e indiretto

Discorso diretto e indiretto PERCORSI DIDATTICI di: Mavale Discorso diretto e indiretto scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni scheda n : 1 OBIETTIVO DIDATTICO: Saper riconoscere ed usare il discorso

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO I frati non predichino nella diocesi di alcun vescovo qualora dallo stesso vescovo sia stato loro proibito. E nessun frate osi

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

El lugar de las fresas

El lugar de las fresas El lugar de las fresas Il luogo delle fragole Un anziana contadina italiana dedita al lavoro, un immigrato marrocchino appena arrivato in Italia, una giovane cineasta spagnola; Da un incontro casuale al

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Fondazione Teatri delle Dolomiti

Fondazione Teatri delle Dolomiti Fondazione Teatri delle Dolomiti REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE D USO DEL TEATRO COMUNALE DI BELLUNO Il presente Regolamento disciplina le modalità di fruizione del Teatro Comunale da parte di terzi approvato

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore presenta E. Romano, Studio per Demetra e Kore, inchiostro su carta, 2015 La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore 26-28 giugno 2015 Masseria Bannata C.da Bannata, SS 117 bis, km 41 Enna www.pubblicazione.net

Dettagli

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to Progetto educativo "Le quattro stagioni" ANNO 2011-2012 Il progetto Le stagioni al nido intende proporre ai bambini un viaggio nelle stagioni e nel tempo finalizzato

Dettagli

L ultima cosa che ho visto

L ultima cosa che ho visto L ultima cosa che ho visto Cinzia Politi L ULTIMA COSA CHE HO VISTO www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Nome Autore Tutti i diritti riservati Dedicato a Sara, una giovane, grande donna CAPITOLO

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

Omegna.doc. Laboratorio Fotografico. missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL. a cura di FRANCESCO LILLO

Omegna.doc. Laboratorio Fotografico. missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL. a cura di FRANCESCO LILLO Laboratorio Fotografico Omegna.doc missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL a cura di FRANCESCO LILLO Associazione Culturale Mastronauta progetto PER FARE UN ALBERO Laboratorio Fotografico Omegna.doc

Dettagli

DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO

DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO San Bernardo (1090-1153) Jean Gerson (1363-1429) S. Bernardo (1090-1153) Bernardo ha formato la sua saggezza basandosi principalmente sulla Bibbia e alla scuola della Liturgia.

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Guai a me se non predicassi il Vangelo

Guai a me se non predicassi il Vangelo Guai a me se non predicassi il Vangelo (1 Cor 9,16) Io dunque corro 1 Cor 9,26 La missione del catechista come passione per il Vangelo Viaggio Esperienza L esperienza di Paolo è stata accompagnata da un

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento Scritture di movimenti Autori bambine e bambini dai 5 ai 6 anni IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento IL CORPO E LA SUA DANZA Incontri di studio per la formazione

Dettagli

DALLA TEORIA ALLA PRATICA

DALLA TEORIA ALLA PRATICA DALLA TEORIA ALLA PRATICA Comunicare a distanza: il telefono a filo La prima esperienza di telecomunicazione (dal greco tele = distante) si realizza con due piccoli contenitori di plastica, cartone o metallo,

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda ANDREA FONTANA Storyselling Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda Impostazione grafica di Matteo Bologna Design, NY Fotocomposizione e redazione: Studio Norma,

Dettagli

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Liceo Mazzini - La Spezia a. s. /11 classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Nell ambito della programmazione di Laboratorio della Comunicazione, la nostra classe ha svolto

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli