Pirola Francesco & Figli S.p.A.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pirola Francesco & Figli S.p.A."

Transcript

1 MONZACLUB Per chi sa scegliere ve ba Audi Credit finanzia la vostra Audi. Anno IX - n Luglio - Agosto 2011 DESIO S.S. Monza-Lecco uscita Desio nord - Nuova Valassina, tel. (0362) Pirola Francesco & Figli S.p.A. Consumo di carburante circuito combinato (l/100 km) da 4,9 a 8,2; emissioni CO2 (g/km) da 129 a 190. Venite a scoprirla presso lo Showroom Audi. Con la nuova Audi A6 abbiamo raggiunto il massimo livello di stile e di tecnologia. Abbiamo sviluppato un nuovo modo di combinare acciaio e alluminio per creare una scocca ancora più leggera ma estremamente robusta. Il risultato è un auto più dinamica e più efficiente, in grado di garantirvi un risparmio del 16% nei consumi rispetto al modello precedente. Nuova Audi A6. La leggerezza creata dalla tecnologia. Mensile di attualità, cultura e politica di Monza e Brianza. La rivista della nuova Provincia. Da poc h e set t imane è s t at o r iconfer mat o alla guida di Conf indus t r ia Or a r ipar t e dal Bond MB RENATO CERIOLI INDUSTRIALI: LA SFIDA SI VINCE SOLO FACENDO SQUADRA Anno IX - Luglio - Agosto Euro 5 MONZACLUB n 66

2 Ti seguiremo. Ovunque tu voglia Abbonati a un anno di novità, notizie e personaggi tel

3 Editoriale Buone vacanze a tutti polemiche permettendo uone vacanze. E credo che B nessuno avrà qualcosa in contrario. È infine arrivato luglio (e agosto) e, se Dio vuole, anche le meritate ferie. Ma prima di lasciarci in attesa di un settembre, almeno sotto il profilo meteorologico, più mite, non posso fare a meno di notare che per Monza e la Brianza sarà un estate decisamente rovente. Sotto più profili. Per chi non lo sapesse, il 23 luglio la Lega ha annunciato l inaugurazione delle due nuove sedi ministeriali nel capoluogo. Precisamente, a Villa Reale. La data esatta è stata riferita la scorsa settimana dal ministro Roberto Calderoli che ha invitato tutti a partecipare alla festa. Una novità che non passerà certamente inosservata. Vien da chiedersi cosa esattamente arriverà a Monza: ministeri, dipartimenti o semplicemente gli uffici di due ministri della Lega. Vien da chiedersi anche se era necessaria tutta questa fretta. E da ultimo se fosse indispensabile che queste scrivanie fossero allocate proprio all interno della reggia, già alle prese con un mai così tanto atteso restauro che dovrebbe rendere ai monzesi un bene di valore inestimabile. Ma c è anche un altro argomento che sta scaldando il luglio cittadino. Un argomento ostico, ma da sempre arbitro delle vicende di Monza. Parlo dell urbanistica e in particolare della variante al Piano di governo del territorio che la giunta di Marco Mariani vorrebbe adottare entro la fine del mese. In queste settimane, su questo fronte, se ne sono viste un po di tutti i colori. Dal consigliere folgorato sulla via dell ambientalismo (ma prontissimo a tornare in sé) a quello che si racconta ha scambiato il Comune per un agenzia di Simona Calvi immobiliare. Verità? Bugie? Non siamo noi a dover giudicare. Al più ci penserà il magistrato. Sia come sia, c è un fatto. Che da settembre partirà la campagna elettorale. Marco Mariani, sindaco uscente, dovrà rimettersi in gioco e con lui l intera giunta. L obiettivo, guadagnarsi il rinnovo amministrativo. Sarà una stagione, per chi come me vive le campagne elettorali come un momento di grandissimo interesse, indubbiamente emozionante. Da ultimo vorrei spendere due parole velocissime sul ritorno di fiamma di queste settimane per le Province. O forse sarebbe meglio dire contro. Il Sole 24 Ore, ma anche il Corriere della Sera, hanno sparato a zero. Poltronifici, spese inutili e via dicendo. Chi vive e segue quotidianamente le sorti della Provincia brianzola non può fare a meno di avanzare una riflessione. Senza urlare allo scandalo (credo che nessuno rimpianga i tempi quando Milano poteva paracadutare in Brianza chiunque e qualunque cosa) qualche scivolone c è. Forse per guadagnarsi il rispetto richiesto, la Provincia dovrebbe fare solo un piccolo sforzo. Quello di diventare più propositiva. Qualche progetto utile in più, qualche medaglia in meno. Sicuramente una cosa: niente più manifestazioni folcloristiche in Consiglio provinciale. Burqa inclusi. MC n 66 1

4 RISTORANTE SGP SGP BISTROT... e l estate si completa Hubnet Communication ingresso Porta Vedano /Autodromo Monza - Tel

5 SOMMARIO In breve 8 Design: Brianza da esportazione 10 Diossina 35 anni dopo: la tragedia e il riscatto 11 Capanna Monza, una scalata lunga 100 anni 12 Marching Show Bands, sfila l Unità d Italia Chi, dove, come 14 San Giovanni 2011, la sagra delle novità Lions Regina Teodelinda, cambio della guardia 26 Sporting Club: L intelligenza? È saper ridere 28 Cars 2: Saetta McQueen è il campione di Monza 32 Saint Georges Premier, sapore di divertimento 34 Premio Locati: l imprenditoria? Una filosofia 35 Fidapa: la forza delle donne, un bene da difendere I protagonisti 36 Confindustria è in buona... salute 42 Ministeri a Monza: cura o placebo? 48 Speciale estate: dove vai in vacanza? Sport & Dintorni 58 Demetrio Albertini, il calcio che vorrei 62 La Cdo va in buca, tra sport e solidarietà 68 Festival dello sport: ritorno al futuro Arte, cultura, società 70 Il coro del Duomo voce della storia 74 Nasce BitSicuri, per non cadere in rete 76 Licinium: l incantesimo si è rinnovato Ha vinto tutto con la maglia del Milan e per tanti anni è stato punto fermo della nazionale di calcio. Oggi Demetrio Albertini è vicepresidente della Federazione italiana giuoco calcio, ma è tornato nella sua Brianza per inaugurare una scuola calcio per i più piccoli 58 Personaggio del mese Il consulente 91 Assicurazioni 92 Legale 93 Lavoro Tempo libero 4 I numeri del mese 5 Chi sale: Alfredo Mantica 82 Mostre&Eventi 84 Tendenze: pronti, partenza e via! 88 Il look perfetto per... Foulard che passione 90 Oggetto del desiderio 94 Dove&Come 95 Oroscopo 96 La foto del mese Contributors Marco Colombo: Im... presa diretta 6 Martina Sassoli: Al femminile 7 Monza Marathon Team: Atleti per solidarietà 66 Luca Tommasi: Esperto d arte 78 MC n 66 3

6 I numeri del mese Le imprese al femminile impegnate in Lombardia in agricoltura, silvicoltura e pesca, il 4,7% del totale. Un settore che resiste alla difficile congiuntura economica mantenendosi pressoché stabile rispetto al 2009 (-1,5%), ma è Monza e Brianza a fare da locomotiva registrando un +6% di imprese in rosa rispetto all anno precedente che rappresenta il massimo incremento su scala regionale. I dati emergono dal rapporto di ricerca Donne e ambiente. Protagoniste di sostenibilità condotto dalla Camera di commercio di Milano. 26 Gli universitari che hanno partecipato alla terza edizione del laboratorio d impresa Studenti - consulenti in azienda, realizzando nove progetti in cinque mesi per l iniziativa promossa da Confindustria Monza e Brianza in collaborazione con il corso di laurea in Scienze dell organizzazione della Bicocca. Agli studenti del terzo anno del corso di laurea è stato proposto di rispondere con progetti concreti ad alcune problematiche che le aziende coinvolte (Unimec spa, Imbalkraft srl, Snowline spa, Newen srl, Istituti Clinici Zucchi spa e Aaps srl) hanno presentato loro nell ambito del marketing e della pianificazione. 5 Gli atleti che hanno concluso il primo ciclo di lezioni del progetto Tennis insieme per un sorriso. L iniziativa, promossa dal Circolo Tennis Monza in collaborazione con gli assessorati alle Pari opportunità e allo Sport del Comune di Monza e rivolta a ragazzi con disabilità intellettive, è andata ben oltre le più rosee previsioni. Da settembre partirà la seconda edizione, solo dopo però che i campi del circolo di via Boccaccio avranno ospitato i Giochi interregionali con il patrocinio di Special Olympics. 14 MC n 66 L incremento in percentuale, in un anno, delle aziende dedite al design che hanno sede nella provincia di Monza e Brianza. Un dato che ha del clamoroso se paragonato alla città di Milano (-0,6), specializzata nella moda e nelle realtà industriali, in una regione che complessivamente conta imprese legate al business del design. Un impresa su quattro in Italia ha sede in Lombardia, ma sorprendono anche gli incrementi in un anno solare di Campania (+21%), Sicilia e Basilicata (+14%). 4

7 Alfredo Mantica Chi sale Se c è una persona che conosce al contempo Brianza e Africa ugualmente bene è lui. Alfredo Mantica, sottosegretario agli Esteri e senatore più volte riconfermato proprio dal territorio, è stato il rappresentante del Governo ad una cerimonia storica. La nascita, lo scorso 9 luglio, del primo Stato non coloniale africano. Era infatti presente al taglio del nastro del Sud Sudan, Paese grande il doppio dell Italia, ma con solo 10 milioni di abitanti. È una grande scommessa ha spiegato Mantica con un lungo cammino davanti dopo decenni di guerre. L Italia, ha ricordato il sottosegretario, è già impegnata in Sud Sudan sul fronte della cooperazione per 18 milioni di euro. u MC n 66 5

8 Im...presa diretta Marco colombo* Se il giro del mondo Oggi si fa in 80 bit MC n 66 a nostra economia è cambiata L radicalmente. A cambiarla non sono state guerre, carestie, lotte per il predominio territoriale o decisioni di stati che hanno deciso di sconfiggerne altri. Non imperatori ed oligarchi con sete di potere. Non risorse naturali scarse e quindi fonti di predominio di alcune nazioni su altre. È stato un semplice codice binario: 01. E il cambiamento è stato così rapido da sorprendere tutti, anche chi lo ha guidato, voluto, creato. Un cambiamento che, nell ultimo decennio, ha accelerato in modo impressionante coinvolgendo le nostre imprese e modificandone la competitività. Alcune cifre: nel 1990 internet aveva un solo sito web. Oggi possiamo contare quasi 270 milioni di siti. Il numero può sorprendere ma ciò che è significativo è il cambiamento nella modalità di accesso a tali siti e nella fruizione delle informazioni in essi contenuti. Sino ai primi anni di questo secolo internet era infatti accessibile solo attraverso dei computer, fissi o portatili. Oggi nel mondo esistono oltre 1 miliardo di smartphone (e i tablet pc si stanno diffondendo in modo molto più rapido) attraverso i quali è possibile reperire qualunque informazione, visitare siti web e motori di ricerca ma soprattutto caricare i propri contenuti, ovunque ci si trovi e in qualunque momento. Il consumatore diventa quindi anche un produttore di informazioni. Possiamo quindi affermare che il consumer si trasforma in un prosumer ovvero un individuo in grado di creare, modificare e immettere in rete i contenuti più vari. Questa interazione, oltre a creare nuove aree di business e quindi opportunità di lavoro e di fare impresa sino ad ora impensate, permette una sempre più rapida diffusione delle informazioni premiando le aziende ed i singoli che mostrano caratteri distintivi e positivi per la community virtuale. Ovvero: chiunque o qualunque impresa sarà in grado di utilizzare internet in modo sinergico con le proprie attività, integrandolo nel proprio modello di business, potrà avere più successo di chi invece penserà alla rete digitale come un accessorio, gradevole ma del tutto superfluo, del proprio business. I modi per diventare attivi in questo mondo digitale sono molteplici. Diversi sono gli strumenti, semplici ed alla portata di tutti, messi a disposizione dai principali motori di ricerca come Google, Yahoo ed altri ancora. Applicazioni software che permettono alle aziende di avere una migliore visibilità sul web aumentando quindi la base di clienti potenziale e incrementando potenzialmente il proprio fatturato. Molte le aziende, anche piccole e dinamiche, che hanno saputo sfruttare internet per creare un business di successo intorno alla rete digitale. Stiamo parlando di realtà che, anche nel nostro territorio, hanno saputo farsi strada e crescere attirando giovani talenti e offrendo interessanti opportunità di lavoro. Un territorio il nostro che sta diventando sempre più tecnologico, in linea con l economia di domani. Perché dalla tecnologia, qualunque essa sia e per qualunque attività la si utilizzi, non possiamo più prescindere. Pensate ai processi produttivi delle nostre aziende e al livello di tecnologia che ormai hanno raggiunto. Così come la nostra rete commerciale e il nostro approccio ai clienti non possono ormai fare a meno di internet e delle informazioni, su clienti e competitor che la rete ci mette a disposizione. Un nuovo paradigma. Un nuovo modo di fare impresa. u *Presidente GGI Confindustria Monza e Brianza 6

9 MC n 66 Al femminile martina sassoli* Se la casalinga di Voghera fosse ministro n questo primo scampolo di estate il I solo e unico argomento di discussione sembra essere l abolizione delle Province. Belle, brutte, indispensabili o inutili, è indifferente. Tutto finisce nel tritacarne del più becero populismo. Perché non c è altro modo per definire questa abitudine, anzi attitudine, tutta italiana di far di tutta l erba un fascio. Dobbiamo tagliare i costi della politica. Dobbiamo salvare l Italia dal baratro economico. E allora dobbiamo abolire le Province. Tutte. Ma come? Non era finalmente giunto il momento dell operazione repulisti di tutti quegli Enti inutili che affossano le casse dello Stato e assottigliano i portafogli dei contribuenti? Che questi Enti inutili siano solo le Province e l abolizione di queste la panacea di tutti i mali ho qualche dubbio. Solitamente, in economia domestica, quando si deve fare una riduzione delle spese familiari si fa una ricognizione dei bisogni. Non è che il capofamiglia decide di punto in bianco che, ad esempio, non si usano più gli elettrodomestici perché consumano troppo. Eventualmente ci sarà una cernita e si deciderà quale sia indispensabile. E allora perché non dovrebbe essere lo stesso a livello politico? Facciamo una bella analisi di coscienza amministrativa, vediamo quali (e soprattutto quanti) sono gli stipendifici, ops...intendevo organismi insulsi, consorzi senza oggetto sociale, comunità montane a due passi dal mare, società pubbliche a forma di scatola vuota, e vediamo quanto ci costano. Poi ovviamente sarà il turno degli Enti locali, con i Comuni sotto i 300 abitanti e le Province con meno di E, a dirla tutta, già che ci siamo, rivedrei anche la spartizione delle regioni, i cui costi di funzionamento non sempre coincidono con l efficienza dei servizi al cittadino. Per noi lombardi, sembra una follia pensare di poter metter mano alle regioni perché abbiamo la fortuna di vivere in un territorio particolarmente felice, che da tempo ha saputo interpretare i principi dell efficienza e dell economicità come pilastri fondamentali della propria azione amministrativa. Ma la realtà che ci circonda è ben altra, frutto di anni di malgestione che hanno comportato meccanismi di spreco talmente evidenti, ma ormai acquisiti, da diventare di fatto impossibili di scardinare. Ed è su questi che si dovrebbero concentrare gli sforzi e gli intendimenti di sforbiciata, non sugli Enti che funzionano e che sono un vero valore aggiunto per le comunità. Ma come al solito, se non si fa la solita generalizzazione (ai danni altrui, per giunta), non siamo contenti. Se si vuole veramente agire sui costi della politica, anziché andare con il machete in giro per l Italia, strozzando Comuni e togliendo aria agli Enti locali, consiglierei alla nostra classe politica di fermarsi a Roma, più precisamente tra Palazzo Madama e Montecitorio. Una bella sforbiciata netta al numero di onorevoli e senatori, alle commissioni e alle consulte. Tagliamo la fuffa, quella che pesa sul serio sul bilancio e che ha un utilità pari ai moon boot in spiaggia. E piantiamola di millantare che le Province in Italia siano il male assoluto, perchè sappiamo che non tutte lo sono. Iniziamo a ragionare in termini di funzionalità, di utilità, di servizio al cittadino. Cominciamo a domandarci cosa realmente ci serve e stacchiamo la spina agli elettrodomestici inutili. Alla fine non è difficile. Lo sanno tutte le brave donne di casa. u *Assessore alle Pari opportunità del Comune di Monza 7

10 In breve il design brianzolo in mostra a chicago a cura della redazione MC n 66 I ngegno e creatività. È l identikit dell artigiano made in Brianza. Un eccellenza riconosciuta in tutto il mondo. La riprova la si è avuta dall 11 al 20 luglio quando il più prestigioso palazzo di Chicago, dedicato al mobile e all arredo, ha aperto le porte a una collezione di 20 selezionati pezzi d arredo e design. Tutti con un minimo comune denominatore: l essere stati ideati e realizzati in Brianza. Il progetto Italian first classic design lombardy furniture design in Usa & South Africa ha visto il coinvolgimento di Apa Confartigianato che ha permesso a Promos Monza e Brianza di realizzare una forte azione di sostenibilità e di aggregazione di aziende per condividere obiettivi e fini comuni quali la promozione e l internazionalizzazione del settore e del distretto. Le prestigiose realtà protagoniste del progetto sono state Asnaghi Interiors, Busnelli Paolo, CG Capelletti, Citterio F.lli, Colombo Stile, Ellebi, F.lli Allievi, F.lli Origgi, Fratelli Radice, M.C.G, Mauro Baccega, Mia Mobili Artistici Intarsiati, Miss Divani, Pigoli Salotti e Rinnova. Stati Uniti, ma non solo. A luglio ha inoltre preso il via un altra importante esposizione riservata alla produzione brianzola. Oltre 40 pezzi pregiati saranno presentati fino a gennaio 2012 in una location selezionata nel centro di Cape Town dove verrano invitati i più importanti operatori locali che potranno così conoscere la Brianza d esportazione. u 8

11

12 diossina 35 anni dopo la tragedia e il riscatto MC n 66 In breve E ra il 10 luglio Poco dopo mezzogiorno, nello stabilimento chimico dell Icmesa di Meda, una valvola di sicurezza di un reattore esplodeva provocando la fuoriuscita di alcuni chili di diossina nebulizzata. Il vento disperdeva la nube tossica verso est, spingendola soprattutto in direzione della confinante cittadina di Seveso. A distanza di esattamente 35 anni in migliaia sono tornati sul luogo della tragedia. Una catena umana lungo tutto il perimetro che delimita l area del Bosco delle Querce, zona simbolo del riscatto da una delle pagine più nere della storia della Brianza. Duemila mani si sono unite per il momento più intenso del rito che uno sciamano del Togo ha effettuato con l intenzione di proteggere il Bosco stesso. La mobilitazione generale ha avuto un duplice obiettivo: ricordare il tragico anniversario e sensibilizzare opinione pubblica e Istituzioni per trovare soluzioni alternative al tracciato disegnato per la Pedemontana che comporterebbe un abbattimento di parte di quel bosco. Carotaggi e studi di fattibilità eseguiti nel 2008 hanno ribadito come sotto alcuni metri di terreno bonificato siano ancora presenti tracce pericolose di diossina, rilevando indici superiori al limite consentito per legge in ambiti aperti al pubblico. u 10

13 CAPANNA MONZA UNA SCALATA LUNGA 100 ANNI In breve A vevano visto giusto gli amici della Società alpinisti monzesi quando più di cent anni fa decisero di costruire Il rifugio. Vedevano lontano e optarono per costruirlo lì, in località Sambuco e sulle pendici meridionali del monte Resegone. Sapevano che la Capanna Monza col tempo sarebbe diventata il balcone panoramico preferito dai monzesi e dai brianzoli. E così è stato. Domenica 10 luglio è stato un giorno speciale perché si sono celebrati i 100 anni dall inaugurazione del rifugio. E il regalo più grande lo hanno fatto gli appassionati della montagna che numerosi sono saliti sul Pra di Ratt. Ognuno con la propria storia, ricca di aneddoti, momenti, ricordi. Proprio come la Capanna Monza e le fotografie di un tempo che sono lì a testimoniare come sia più volte cambiato nell aspetto, ma non nella sua anima. Come nell autunno del 1944 quando fu incendiato e ricostruito subito dopo la conclusione del secondo conflitto mondiale. Allora lassù vi erano solo pascoli, sassi e erba, mentre ora domina il bosco. Ma oggi come un tempo sono in tanti nei fine settimana a salire al rifugio: per qualcuno è la meta, per altri una tappa obbligata per salire ulteriormente in quota. Ma la Capanna Monza è ugualmente nel cuore di tutti coloro che amano la montagna. E lo sarà sempre. u MC n 66 11

14 marching show bands sfila l unità d italia MC n 66 In breve P iù di trecento ragazzi in marcia. O meglio in marching L occasione era di quelle speciali: festeggiare i 150 anni dell Unità d Italia. Non poteva non ispirarsi all importante anniversario tricolore il Festival italiano di bande ospitato sabato 9 luglio allo stadio Brianteo di fronte al consueto nutrito numero di appassionati che ha riempito in ogni ordine di posti la tribuna centrale. La serata si è aperta con l esibizione dei nove gruppi italiani e della banda olandese ospite d onore della kermesse. Una coeregrafia speciale quella disegnata dalle marching band che hanno sfilato all unisono sul campo rappresentando figure risorgimentali in ricordo di quei momenti che hanno fatto la storia dell Unità nazionale: dalla breccia di Porta Pia, all intervento dei garibaldini, fino agli scontri e alle battaglie decisive. Non poteva poi mancare l esecuzione dell aria Và pensiero tratta dall Aida di Giuseppe Verdi, ma la serata ha avuto nella coda uno dei suoi momenti più emozionanti. Ovvero il picchetto d onore degli alpini e l inno nazionale eseguito dal famoso tenore renatese Renato Cazzaniga. Applauditissimo il contributo della dinamica fanfara dei bersaglieri e della banda dei carabinieri per un evento che ha visto protagonisti anche gli alunni della scuola elementare monzese Anzani che ha aderito al progetto Marching band junior di Monza. u 12

15

16 Chi, dove, come LA FESTA SAN GIOVANNI 2011 LA SAGRA DELLE NOVITà di Albertina Colombo Tradizione e cambiamento. Sono stati questi i due fili conduttori dell annuale ricorrenza patronale. Ma a farla da padrone, con numeri record, sono stati come sempre i fuochi artificiali MC n 66 14

17

18 MC n 66 Chi, dove, come Una festa che ha voluto rispettare la tradizione, ma al contempo ha introdotto qualche variazione sul tema. Come ogni anno la sagra di San Giovanni è stata il cuore delle festività monzesi. Una carrellata di eventi tra storia, leggenda, fede, solidarietà, senza dimenticare naturalmente il divertimento. È così che quest anno le benemerenze non sono state soltanto i Giovannini d oro. Per il 2011 anche la parrocchia del Duomo ha voluto premiare i propri cittadini e fedeli con un riconoscimento intitolato a Giovanni Battista. Le benemerenze sono andate a Mariuccia Villa, Maria Teresa Ratti, Mariuccia Medolago e a Titti Gaiani. A quest ultima e al marito Franco Gaiani il premio è stato consegnato nella sala del rosone del Museo del Duomo. La motivazione, ovviamente, l impegno attraverso la Fondazione per il recupero e la conservazione dei tesori e del museo della basilica. Ma durante le celebrazioni sono stati nominati anche cinque nuovi alabardieri, soldati del corpo di guardia riconosciuti dall impero asburgico a metà del Settecento. Naturalmente in occasione della festa patronale gli altari del Duomo sono stati addobbati con i fiori più belli provenienti da nove fioristi brianzoli. Ma tutta l attenzione della sagra è stata per gli appuntamenti tradizionali, a cominciare dal corteo organizzato da Ghi Meregalli insieme a Gianni Selvatico, Beppe Colombo, Pierfranco Bertazzini e Francesca Daverio. Quest anno il corteo, giunto alla trentesima edizione, era dedicato a Teodolinda messaggera di pace per l Europa e per l occasione l evento si è addirittura fatto in due. La rievocazione storica ha visto scendere per le strade della città circa 200 figuranti in costume che hanno dato vita ad alcuni momenti della vita della regina longobarda: dall incontro con il re dei Franchi a quello con Papa Gregorio Magno, il tutto ingentilito da una serie di esibizioni di danze quattrocentesche. Il corteo è giunto come sempre in piazza Duomo dove 16

19 MC n 66 Chi, dove, come 17

20 Chi, dove, come tutti i presenti, dopo lo spettacolo, hanno assistito al suggestivo volo dell angelo dal campanile del Duomo. L altra novità ha riguardato invece l assegnazione dei Giovannini d Oro. Quest anno il sindaco Marco Mariani ha deciso di assegnare le benemerenze civiche non più in piazza Roma, come è sempre avvenuto, ma nel corso di una serata ad inviti che si è svolta a Villa Reale. I Giovannini quest anno hanno visto protagonisti, come sempre, i personaggi e le associazioni che nel corso degli anni si sono distinte per doti civiche non comuni. I prescelti sono stati Bruna Tauscheck Petrucci, l imprenditore e neo Cavaliere del Lavoro, Luigi Rovati e Mariuccia Villa Rigamonti, mentre un premio speciale alla memoria è stato assegnato a Maria Paola Colombo Svevo, già vicesindaco di Monza, senatrice della Dc ed europarlamentare dal 1994 al Il premio Corona Ferrea è stato assegnato al Centro Mamma Rita di via Lario che dal 1964 ospita i giovani senza famiglia o con gravi problemi famigliari e le mamme sole con figli. Un impegno il loro che da tempo attendeva di essere riconosciuto con la benemerenza civica cittadina. Naturalmente accanto all impegno anche il divertimento e se l annuale appuntamento con la fiera del bestiame si è svolto senza intoppi (con un unico fuoriprogramma relativo alla protesta dell associazione ambientalista Oltre la specie) a farla da padrone sono stati i fuochi. Decine di migliaia i monzesi e i brianzoli che sin dalle prime ore della serata hanno affollato i giardini di Villa Reale e viale Cesare Battisti per ammirare lo spettacolo pirotecnico. In questo caso la novità ossia lo spostamento dai giardini all area dell ex ippodromo è stato stoppato a causa della presenza dei cavalli che avrebbero dovuto essere addormentati o trasferiti per evitare i traumi dovuti agli scoppi e alla presenza massiccia di persone. Niente trasloco, dunque, ma uno spettacolo sempre incantevole e mozzafiato. Il momento MC n 66 18

21 MC n 66 Chi, dove, come 19

22 Chi, dove, come E per il Gp arriva Jamiroquai Un concerto da urlo per un sabato pre-gara indimenticabile. Protagonista del settembre monzese, in occasione del Gran premio di Formula 1, sarà infatti Jamiroquai. Il 9 settembre, la funky band capitanata da Jason Kay arriverà allo Stadio Brianteo per un concerto eccezionale all interno della rassegna F1 Rock lanciata al Gran premio di Singapore. Il cantante di Jamiroquai, del resto, è noto non solo per la sua musica, ma anche per la passione e le intemperanze a bordo delle sue Ferrari e ha già fatto sapere di essere entusiasta all idea di potersi esibire la sera prima del Gran premio d Italia. Lo show proporrà i cavalli di battaglia della band, ma anche i nuovi brani tratti dall album Rock Dust Light pubblicato lo scorso novembre. La caccia al biglietto è già cominciata Brianza Blues Festival Tre giorni dedicati soprattutto ai giovani. Dal 7 al 9 luglio si è svolto infatti il Brianza Blues Festival, appuntamento di livello assoluto per la presenza di artisti provenienti da tutto il mondo e soprattutto di una giuria super qualificata guidata dal mitico Blue Lou Marini, celebre sassofonista della band dei Blues Brothers. Quest anno gli ospiti sono stati del calibro di Bob Margolin, Popa Chubby, Lousiana Red e Robben Ford, oltre alla gara il Brianza Blues Contest che ha visto otto finalisti darsi battaglia per conquistare la possibilità di esibirsi accanto ai mostri sacri del blues mondiale. E proprio Marini, come già nella precedente edizione, è stato il capitano della giuria artistica, ma non solo. L esperienza del festival ha dato vita anche alla Brianza Blues Band che ha visto sul palco, oltre a Marini, Lucio Violino Fabbri dalla Pfm, Maurizio Bestetti, John Troppa, Lee Finkelstein, Eric Udel e Franco Limido. MC n 66 clou è stato quello dedicato ai 150 dell Unità d Italia con i fuochi che danzavano nell aria sulle note dell Inno di Mameli. Come ogni anno, con l arrivo di luglio, sono iniziati anche i concerti della rassegna Monza Estate. Nomi di sicuro richiamo per una serie di appuntamenti capaci di conquistare un po tutti. Dal pop leggero di Emma, beniamina dei giovanissimi uscita dalla trasmissione Amici, alla grande canzone d autore con Roberto Vecchioni, Francesco Renga (per l occasione accompagnato da Jarabe de Palo) e Franco Battiato. u 20

23 MC n 66 Chi, dove, come 21

24 Chi, dove, come L evento Lions CLUB Regina Teodelinda Cambio della guardia di Omar Giudici Durante l elegante serata a Palazzo Cusani, la presidente Marie-Michèle Hanine Santini ha consegnato l incarico a Elena Meazza chiudendo così il proprio mandato MC n 66 22

25 MC n 66 Chi, dove, come 23

26 MC n 66 Chi, dove, come Una serata di gala per chiudere ufficialmente l annata lionistica di Marie-Michèle Hanine Santini. Un anno intenso, ricco di eventi e iniziative, quello vissuto dalla presidente del Lions Club Regina Teodelinda e l elegante serata organizzata l 11 giugno nella prestigiosa cornice di Palazzo Cusani ha sancito il passaggio del testimone e l avvicendamento delle cariche che il calendario lionistico impone. Marie-Michèle Santini ha consegnato così il ruolo di presidente a Elena Meazza, ma è solo la prima delle tante novità dell associazione: al segretario Anna Attoma è subentrata Ornella Sirtori, il cerimoniere Nelly Bonaffini ha lasciato il posto a Mariella Ferrari, mentre il censore Dede Mussato ha passato le insegne a Patrizia De Marco. La nomina di vice presidente è stata infine riservata alla Presidente di Circoscrizione Rossella D Intino in una serata impreziosita dal patto d amicizia sancito con il Lions Club Versilia Viareggio Host, rappresentato dal presidente Raimondo Meneghetti. Cala così il sipario sul periodo 2010/2011 caratterizzato dalla presidenza di Marie-Michèle Hanine Santini. Un anno nobilitato da manifestazioni di grande spessore artistico e culturale, e soprattutto di services di importante incidenza in ambito sociale. La raccolta fondi ha preso molteplici direzioni: dall aiuto alle popolazioni colpite dalle catastrofi naturali in Giappone al contributo all Associazione italiana per la lotta alla dislessia. Dal progetto Vinciamo il gioco, mirato a disintossicare dalla dipendenza dal gioco d azzardo, al restauro di un opera d arte monzese fino al contributo all Associazione cani guida per la consegna di un cane per non vedenti. Una rete di beneficenza tessuta grazie a concerti, spettacoli, relazioni ideate con il leitmotiv dell arte sempre sullo sfondo. Con il valore aggiunto dei grandi nomi, come gli attori Ottavia Piccolo ed Enzo Valeri Peruta. Senza perdere mai di vista la vera essenza e lo spirito originario dei Lions, ovvero quello di offrire. u 24

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana.

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana. signore e signori, è un grande onore per il mio Paese, per l Italia, essere qui oggi. Vorrei ringraziare la Repubblica Federale Democratica d Etiopia e il Presidente dell Assemblea Generale, Sam Kutesa,

Dettagli

UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO

UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO MC n 68 I protagonisti LUCA SCOLARI UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO di Simona Calvi Insieme a Fabio e Marco è alla guida della società creata dal padre negli anni Cinquanta, specializzata

Dettagli

Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni

Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni culturali e delle attività culturali. Noi Dottori Commercialisti

Dettagli

ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività

ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività Un progetto per premiare con 100.000 euro la start-up italiana più innovativa, un percorso

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS Maria Luisa Cosso Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007 Via G. Verdi, 8 - Torino Magnifico Rettore, Signor Preside, Professor Conti, Signore e Signori,

Dettagli

L ANIMATORE SOCIO - CULTURALE (a cura della Dr.ssa Susanna Gallo)

L ANIMATORE SOCIO - CULTURALE (a cura della Dr.ssa Susanna Gallo) C E F O L ANIMATORE SOCIO - CULTURALE (a cura della Dr.ssa Susanna Gallo) L animatore socio culturale è un professionista che, attraverso attività ludico-espressive, stimola la partecipazione attiva degli

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

Ricca l edizione 2014 del CNA Day Forlì, il 14 settembre al Parco Urbano 10 settembre 2014

Ricca l edizione 2014 del CNA Day Forlì, il 14 settembre al Parco Urbano 10 settembre 2014 RASSEGNA STAMPA Ricca l edizione 2014 del CNA Day Forlì, il 14 settembre al Parco Urbano 10 settembre 2014 A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena COMUNICATO STAMPA Ricca l edizione 2014

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA

Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA Da: Estense.com Vigarano, ecco il nuovo polo scolastico Paron: Scelta la data dell'11 settembre per riprenderci il futuro di Federica Pezzoli Vigarano Mainarda. Quello

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA

FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA FIGC Settore Giovanile e Scolastico e Coca-Cola presentano la 6^ edizione di FUORICLASSE CUP Fuoriclasse Cup è il programma didattico-sportivo promosso ed

Dettagli

Intervento del Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza in occasione della Giornata della Memoria, 27 gennaio 2014

Intervento del Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza in occasione della Giornata della Memoria, 27 gennaio 2014 Intervento del Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza in occasione della Giornata della Memoria, 27 gennaio 2014 Signor Presidente della Repubblica, Gentili Autorità, Cari amici della comunità ebraica,

Dettagli

LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST. 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015

LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST. 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015 Distretto 108Ib-4 1 Circoscrizione Zona B LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015 Presidente Segretario Cerimoniere Luca Sabatini Salvatore Bomparola

Dettagli

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014 Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Discorso del Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Carlo CALENDA Signor Presidente della Repubblica, Autorità

Dettagli

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan)

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) PROGETTO: Una vita, tante storie Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) Introduzione: Il racconto della propria vita è il racconto di ciò che si pensa

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue Rassegna Stampa del 3 aprile 2015 Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue E' QUANTO EMERGE DALL ANALISI CONDOTTA A LIVELLO MONDIALE DALLA SOCIETÀ GLOBALE DI CONSULENZA

Dettagli

(in carica dal 1 Novembre 2010) Pisa, 18/10/2010

(in carica dal 1 Novembre 2010) Pisa, 18/10/2010 Intervento di Fabio Beltram, Direttore eletto Scuola Normale Superiore (in carica dal 1 Novembre 2010) Pisa, 18/10/2010 Signor Presidente della Repubblica mi permetta di unire la mia personale gratitudine

Dettagli

VI edizione 14-18 marzo 2016

VI edizione 14-18 marzo 2016 VI edizione 14-18 marzo 2016 2016 cos è Siamo nati per camminare è un grande progetto-gioco sul tema della mobilità sostenibile rivolto alle scuole primarie di Milano. Scuole, bambini, insegnanti, famiglie,

Dettagli

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO Castellanza, 10 novembre 2014 Signor Presidente, Magnifico Rettore, colleghi Studenti, Autorità

Dettagli

LE BANCHE PER LA CULTURA

LE BANCHE PER LA CULTURA LE BANCHE PER LA CULTURA PIANO D AZIONE 2014-2015 II AGGIORNAMENTO L OBIETTVO: VALORIZZARE L IMPEGNO NELLA CULTURA DELLE IMPRESE BANCARIE ABI, con la collaborazione degli Associati, promuove un azione

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Prefettura di Lecco Ufficio Territoriale del Governo

Prefettura di Lecco Ufficio Territoriale del Governo AGENDA EVENTI PROMOSSI DALLA CONFERENZA PROVINCIALE PER IL COORDINAMENTO DELLE ATTIVITA ED INIZIATIVE PER LA CELEBRAZIONE DEL 150 ANNIVERSARIO DELL UNITA D ITALIA 27 novembre 2010 Mostra L Italia Unitaria

Dettagli

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati 1 Lo Sport come strumento educativo Lo sport per i bambini e ragazzi rappresenta una straordinaria opportunità di crescita. Grazie all attività motoria,

Dettagli

Capire i conflitti Praticare la pace centenario della Grande Guerra Capire i conflitti Praticare la pace. tema del conflitto

Capire i conflitti Praticare la pace centenario della Grande Guerra Capire i conflitti Praticare la pace. tema del conflitto Progetto Scuola 2014-18 Capire i conflitti Praticare la pace Quando si parla di guerra si parla spesso di vinti e vincitori, qui invece ci sono storie di persone partecipante del 2012 In occasione del

Dettagli

Indice. In pillole. Bergamo protagonista. Storia. Proposta artistica. Una città da vivere. Network. Expo 2015. La musica per la SLA.

Indice. In pillole. Bergamo protagonista. Storia. Proposta artistica. Una città da vivere. Network. Expo 2015. La musica per la SLA. Indice In pillole Bergamo protagonista Storia Proposta artistica Una città da vivere Network Expo 2015 La musica per la SLA I plus Piano di comunicazione Contatti 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 2 In pillole

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e Parlamento della Padania Sarego, 4 febbraio 2012 On. Maurizio Fugatti Grazie, buongiorno a tutti. Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e medie imprese

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

Intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla Cerimonia celebrativa della giornata del volontariato. Quirinale, 4 dicembre 2009

Intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla Cerimonia celebrativa della giornata del volontariato. Quirinale, 4 dicembre 2009 Intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla Cerimonia celebrativa della giornata del volontariato Quirinale, 4 dicembre 2009 Saluto il Ministro Sacconi, il ministro Maroni, il sottosegretario

Dettagli

SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI Domenica 29 marzo 2009 Sala delle Conferenze Internazionali Ministero degli Affari Esteri Intervento del Vice Presidente

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori CHI SIAMO LATUAIDEADIMPRESA è una community costituita da migliaia di studenti italiani, professori, imprenditori. E un progetto finalizzato

Dettagli

Open Government nell industria del Turismo

Open Government nell industria del Turismo Open Government nell industria del Turismo Martedì 18 ottobre, Palazzo Vidoni Roma i-mibac TOP 40 i-mibac TOP 40 imibac TOP 40 presenta i 40 musei e aree archeologiche più visitati d Italia. Ogni luogo

Dettagli

FIABADAY 11 anni di impegno per la Total Quality

FIABADAY 11 anni di impegno per la Total Quality La vita è un continuo movimento e cambiamento, e la forma è una specie di sistema sociale, di legge esterna, in cui l'uomo cerca di fermare e di fissare la vita; per questo l'uomo è prigioniero di queste

Dettagli

GLI OBIETTIVI DEL MILLENNIO

GLI OBIETTIVI DEL MILLENNIO ALLEGATO 3 Incontri con esperto del Comune di Terni Assessorato alla Cooperazione Internazionale- sugli Otto Obiettivi del Millennio GLI OBIETTIVI DEL MILLENNIO Proposta formativa educativa per le scuole

Dettagli

Attività dell Urban Center

Attività dell Urban Center Attività dell Urban Center Report dell incontro con i rappresentanti di associazioni e cooperative 14 giugno 2012 www.rosignanofacentro.it info@rosignanofacentro.it Percorso di partecipazione promosso

Dettagli

8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania

8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania 8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania Catania corre per Catania Corri Catania è una corsa-camminata non competitiva di solidarietà aperta a tutti che dal 2009 coniuga sport, emozioni, divertimento

Dettagli

Un altro anno di crescita per Media Vending

Un altro anno di crescita per Media Vending edia Vending Un altro anno di crescita per edia Vending e i t e n d i v R l I e r c a t o d d e l V e n d i n g edia Vending è una dinamica rivendita che da alcuni anni opera con successo nella Provincia

Dettagli

CONFERENZA NAZIONALE FEDERCULTURE Le città della cultura

CONFERENZA NAZIONALE FEDERCULTURE Le città della cultura CONFERENZA NAZIONALE FEDERCULTURE Le città della cultura Il valore economico della cultura: come reinvestire l indotto generato dalla produzione culturale Intervento del Sindaco di Siena Franco Ceccuzzi

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo

Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo PREMESSA L Associazione culturale Achille e la Tartaruga e il Liceo Classico Torquato Tasso di Salerno, in collaborazione con il Palinuro Teatro Festival

Dettagli

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti RESTARTAPP ReStartApp è il primo campus per le nuove imprese dell Appennino: un progetto dedicato ai giovani in possesso di idee d impresa o start up originali e innovative, che vedono nel territorio appenninico

Dettagli

Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore

Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore Articolo 1 Nell'ambito del programma amministrativo rivolto alla formazione civica delle bambine e dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi e al

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese

Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese FORUM RIVISTA DELLA CNA DI EMILIA ROMAGNA MARCHE TOSCANA UMBRIA Le politiche femminili nelle regioni del centro nord Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese a cura di Paola Morini Responsabile

Dettagli

PROMOTORI & CONSULENTI

PROMOTORI & CONSULENTI art PROMOTORI & CONSULENTI FONDI&SICAV Dicembre 2010 Federico Sella di Banca patrimoni Sella &c.: «Trasparenti e prudenti» Reclutamento I soldi non sono tutto Concentrazione Un mondo sempre più di grandi

Dettagli

RASSEGNA STAMPA 2014

RASSEGNA STAMPA 2014 RASSEGNA STAMPA 2014 Indice: 10.01.2014 LegaCoop Fundraising strumento su misura per la cooperazione 3 06.02.2014 Tiscali Social Il fundraiser figura chiave del non profit e non solo 4 07.02.2014 Avvenire

Dettagli

PERIFERIA chiama! MILANO risponde?

PERIFERIA chiama! MILANO risponde? PERIFERIA chiama! MILANO risponde? CONSULTA PERIFERIE MILANO Associazione culturale San Materno-Figino PERIFERIA chiama! MILANO risponde? Martedì 25 gennaio 2011 Periferie: come stiamo? La parola agli

Dettagli

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta.

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. Parlare di sessione online è ormai obsoleto: oggi non si va più online, si vive

Dettagli

4 Consigli per una gita in fattoria. La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica. Una guida a cura della Redazione di:

4 Consigli per una gita in fattoria. La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica. Una guida a cura della Redazione di: 4 Consigli per una gita in fattoria La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica Una guida a cura della Redazione di: PERCHÉ UNA GITA IN FATTORIA? I motivi per fare una gita in

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

RELAZIONE MORALE ANNO 2010

RELAZIONE MORALE ANNO 2010 RELAZIONE MORALE ANNO 2010 Nel corso del 2010, il Gruppo Dirigente ha proseguito la propria attività nel solco degli scopi fissati dallo statuto associativo, impegnandosi in primo luogo nella promozione,

Dettagli

Georientiamoci. Parte la terza edizione del progetto didattico per l'orientamento scolastico

Georientiamoci. Parte la terza edizione del progetto didattico per l'orientamento scolastico Georientiamoci. Parte la terza edizione del progetto didattico per l'orientamento scolastico Parte la 3a edizione di Georientiamoci, il progetto didattico per l orientamento promosso a livello nazionale

Dettagli

La Cassa Depositi e Prestiti viene da lontano ed il suo lungo percorso storico è caratterizzato da tre

La Cassa Depositi e Prestiti viene da lontano ed il suo lungo percorso storico è caratterizzato da tre (bozza non corretta) Accesso al credito: il ruolo di Cassa depositi e prestiti. Gli strumenti di sostegno alle PMI ed alle Pubbliche Amministrazioni" GIOVEDI' 14 GIUGNO 2012 FERMO (Sala dei Ritratti -

Dettagli

Gara Nazionale di Teatro Classico, dedicata al Mito, indirizzata agli allievi delle scuole superiori

Gara Nazionale di Teatro Classico, dedicata al Mito, indirizzata agli allievi delle scuole superiori Gara Nazionale di Teatro Classico, dedicata al Mito, indirizzata agli allievi delle scuole superiori PREMESSA L Associazione culturale Achille e la Tartaruga e il Liceo Classico Torquato Tasso di Salerno,

Dettagli

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE Carissime amiche, nel ringraziare ancora per avermi eletta nel ruolo di vice Presidente del Distretto Sud Est, vi saluto augurandovi un Anno Sociale all insegna dell impegno e dell amicizia vera. Il mio

Dettagli

FORMARE, CONNETTERE, INNOVARE COME CONSOLIDARE IL CLUSTER ICT PRATESE RAPPORTO DI RICERCA

FORMARE, CONNETTERE, INNOVARE COME CONSOLIDARE IL CLUSTER ICT PRATESE RAPPORTO DI RICERCA FORMARE, CONNETTERE, INNOVARE COME CONSOLIDARE IL CLUSTER ICT PRATESE RAPPORTO DI RICERCA Marco Betti @marcobetti_ Alberto Gherardini @albgherardini IL RAPPORTO 2013 Obiettivo: Raccogliere e sistematizzare

Dettagli

Noi ci mettiamo la faccia. Chi consiglierebbe ad un amico un prodotto o servizio nel quale con crede o lo ritiene inutile o una bufala? Nessuno!

Noi ci mettiamo la faccia. Chi consiglierebbe ad un amico un prodotto o servizio nel quale con crede o lo ritiene inutile o una bufala? Nessuno! Noi ci mettiamo la faccia Chi consiglierebbe ad un amico un prodotto o servizio nel quale con crede o lo ritiene inutile o una bufala? Nessuno! Un portale diverso: utile! Vacanzelandi@è il primo portale

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

P.A.U. Education / Col.legi Miró, Barcelona

P.A.U. Education / Col.legi Miró, Barcelona 3 È possibile ricreare dei rapporti intergenerazionali reali attraverso attività in cui bambini e anziani, in uno stesso spazio, imparino gli uni dagli altri in uno scambio di esperienze. Un incontro di

Dettagli

SOGNO VERDE. Comune di Bergamo Assessorato all ecologia e all ambiente Assessorato all urbanistica Assessorato alle politiche giovanili

SOGNO VERDE. Comune di Bergamo Assessorato all ecologia e all ambiente Assessorato all urbanistica Assessorato alle politiche giovanili SOGNO VERDE Provincia di Bergamo Assessorato all agricoltura Comune di Bergamo Assessorato all ecologia e all ambiente Assessorato all urbanistica Assessorato alle politiche giovanili SOGNO VERDE micro

Dettagli

L ARREDO UFFICIO INTELLIGENTE

L ARREDO UFFICIO INTELLIGENTE L ARREDO UFFICIO INTELLIGENTE 8 minuti per fare un buon acquisto INTRODUZIONE Questo e-book è stato ideato dagli specialisti nella progettazione, produzione ed ambientazione di mobili per ufficio. Perché

Dettagli

RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA. Sono diversi anni che la nostra economia attraversa una fase di grande e diffusa difficoltà.

RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA. Sono diversi anni che la nostra economia attraversa una fase di grande e diffusa difficoltà. CONVEGNO IL FUTURO DEL LAVORO SI CHIAMA FORMAZIONE Roma, 19 aprile, Auditorium Parco della Musica RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA Sono diversi anni che la nostra economia attraversa

Dettagli

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da CHINA BUSINESS LAB 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai Promosso da China Business Lab un evento unico ed esclusivo per iniziare a fare business in China Partner CHINA BUSINESS LAB Shanghai Chamber of Commerce

Dettagli

Esperienza possibile Progettare un intervento pastorale su Social Network

Esperienza possibile Progettare un intervento pastorale su Social Network Esperienza possibile Progettare un intervento pastorale su Social Network Elaborazione di un esperienza pastorale utilizzando come mezzo di comunicazione un Social Network. I punti di partenza sono: Proposta

Dettagli

PROGETTO CALCIO A 5 GRANDI ORIZZONTI PER IL NOSTRO SPORT UNITI PER CRESCERE

PROGETTO CALCIO A 5 GRANDI ORIZZONTI PER IL NOSTRO SPORT UNITI PER CRESCERE PROGETTO CALCIO A 5 GRANDI ORIZZONTI PER IL NOSTRO SPORT UNITI PER CRESCERE Il calcio a 5 è fermo, bloccato, immobile. Và ricostruito, viene da un periodo troppo lungo di non scelte, di non coraggio di

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

Lo SPORT tra COMUNE. e SOCIETÀ

Lo SPORT tra COMUNE. e SOCIETÀ Lo SPORT tra COMUNE e SOCIETÀ Grazie della partecipazione I Consiglieri Comunali SINDACO La Giunta Comunale Presidenti società sportive Tecnici sportivi Assessori Sport di altri Comuni Persone importanti

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria (Il Network Marketing)

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO. Ufficio Stampa. Roma 11 novembre 2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO. Ufficio Stampa. Roma 11 novembre 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO Ufficio Stampa Rassegna Stampa Roma 11 novembre 2015 Argomento Testata Titolo Pag. Università Italia Oggi Le università sono risanabili 2-3 Università Il Giorno

Dettagli

CercoCasaLugano locazioni affitti CercoCasaLugano CercoCasaLugano CercoCasaLugano chiavi in mano CercoCasaLugano CHI

CercoCasaLugano locazioni affitti CercoCasaLugano CercoCasaLugano CercoCasaLugano chiavi in mano CercoCasaLugano CHI CHI SIAMO La CercoCasaLugano opera nella realtà immobiliare ticinese specializzandosi nelle locazioni quindi negli affitti con il suo dinamico e motivato team impegnato nella costante ricerca della tua

Dettagli

COME DIVENTARE PIÙ RICCHI IN SOLI 12 MESI

COME DIVENTARE PIÙ RICCHI IN SOLI 12 MESI Comune di Montefiore Conca Provincia di Rimini Certificazione del 14/09/2002 COME DIVENTARE PIÙ RICCHI IN SOLI 12 MESI S e r v i z i o C i v i l e P e r g l i a l t r i. P e r t e. HAI L'ETÀ GIUSTA PER

Dettagli

LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto)

LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto) LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto) La Repubblica è una forma di governo. La Repubblica è un modo per governare uno Stato. Nella Repubblica romana c era un Senato e c erano

Dettagli

III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI

III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI Alessandro PROFUMO: Sarebbe stato un grande piacere essere qui con voi questa mattina, ma il Comitato esecutivo dell ABI mi ha impegnato

Dettagli

Il laboratorio di musica

Il laboratorio di musica Il laboratorio di musica Il laboratorio di musica si inserisce nei laboratori facoltativi pomeridiani e a differenza degli altri laboratori, che hanno una durata quadrimestrale, dura per tutto l anno.

Dettagli

THE POWER OF X. Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare.

THE POWER OF X. Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare. THE POWER OF THE POWER OF X Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare. 2 THE POWER OF X TORINO! Piazza San Carlo. UNA DELLE PIAZZE PIÙ IMPORTANTI

Dettagli

Comune di Alzano Lombardo PROGETTO GIOVANI

Comune di Alzano Lombardo PROGETTO GIOVANI Ente titolare Comune di Alzano Lombardo Riferimenti: Ufficio Servizi alla Persona Via G.Mazzini, 69-24022 (BG) Tel. 035 4289000 Email servizi.sociali@comune.alzano.bg.it Comune di Alzano Lombardo PROGETTO

Dettagli

Porto i saluti, a tutti i partecipanti, da parte di CGIL CISL UIL della regione FRIULI VENEZIA GIULIA.

Porto i saluti, a tutti i partecipanti, da parte di CGIL CISL UIL della regione FRIULI VENEZIA GIULIA. Porto i saluti, a tutti i partecipanti, da parte di CGIL CISL UIL della regione FRIULI VENEZIA GIULIA. E sicuramente un onore per me, che sono fresco di nomina, avere l incarico di relatore per le Parti

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15. Marketing Operativo e Comunicazione

Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15. Marketing Operativo e Comunicazione Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15 Marketing Operativo e Comunicazione La Mia Casa sull Albero La mia casa sull albero è un iniziativa di Alleanza rivolta alle scuole primarie, nata in collaborazione

Dettagli

Esercizi pronomi accoppiati

Esercizi pronomi accoppiati Esercizi pronomi accoppiati 1. Rispondete secondo il modello: È vero che regali una casa a Marina?! (il suo compleanno) Sì, gliela regalo per il suo compleanno. 1. È vero che regali un orologio a Ruggero?

Dettagli

SINTESI DEL PROGETTO

SINTESI DEL PROGETTO Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero per i Beni e le Attività Culturali Società di Cultura La Biennale di Venezia ALLEGATO I PROGETTO PER LA PROMOZIONE E DIFFUSIONE DELL ARTE CONTEMPORANEA

Dettagli

Io tifo positivo nel segno di Candido

Io tifo positivo nel segno di Candido BRUGHERIO Io tifo positivo nel segno di Candido La PROPOSTA parte da un lavoro che ha visto in questi anni coinvolti circa 10000 ragazzi delle scuole primarie e secondarie di molti comuni della provincia

Dettagli

Anima conviviale testo Annarita Triarico Foto Villa la Bianca

Anima conviviale testo Annarita Triarico Foto Villa la Bianca Xxxx testo Annarita Triarico Foto Villa la Bianca Un amorevole restauro conservativo ha trasformato la villa che fu dello scrittore e critico letterario Cesare Garboli in un accogliente guest house di

Dettagli

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org In collaborazione con ti, ia! n o r P za, v en t r a p www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org MONZA APRIPISTA DEL PROGETTO: UN CONCORSO E 100 IDEE PER LA FASE PILOTA Sono state le scuole dell

Dettagli

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia?

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia? La nostra biografia Ecco la rielaborazione degli alunni di 5^ dell anno scolastico 2006/2007 delle notizie acquisite dalla lettura della sua biografia e dall incontro con il prof. Paolo Storti, ex allievo

Dettagli

Palasport di Monza 22 23-24 ottobre 2010

Palasport di Monza 22 23-24 ottobre 2010 Palasport di Monza 22 23-24 ottobre 2010 Numerose sono state le competizioni, per le varie discipline e per numerose classi. Mi limito qui ad uno scorcio che ho ritenuto di osservare con maggior interesse

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli