Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n."

Transcript

1 Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. 613 di data 12 novembre 1992 è stata affidata in concessione alla Comunità montana della Carnia, con sede in Tolmezzo (UD) l esecuzione dei lavori di scolmatura e di costruzione di opere trasversali e spondali, e delle relative espropriazioni, sui Rii Gladegna, Barbano, Viestri, Fontanile e Margò, nei Comuni di Cercivento e Ravascletto, per un importo di ,24, successivamente variato in ,07; - il comma 11 dell articolo 1 della legge regionale 13 novembre 2000, n. 20 ha demandato alla Direzione regionale delle foreste il compito di portare a definizione, tramite i propri Ispettorati ripartimentali, le procedure per la formalizzazione dell'acquisizione dei sedimi inerenti alle opere di sistemazione idraulico-forestale affidate in concessione alle Comunità montane fino alla data del 25 maggio 1993 per le quali, alla data d'entrata in vigore della legge stessa, non fosse già stata richiesta l'emissione del decreto d'esproprio; - i commi 14 e 15 del medesimo articolo di legge prevedevano a tal fine l adozione, da parte delle Comunità montane, di uno stato ricognitivo delle opere in corso e di uno stato ricognitivo dei rapporti giuridici ed economici tra esse e l Amministrazione regionale e la successiva approvazione di detti atti da parte della Giunta regionale, su proposta dell Assessore regionale competente; - con deliberazione della Giunta regionale n di data 16 maggio 2003 sono stati approvati gli stati ricognitivi delle opere in corso e dei rapporti giuridici ed economici tra la Comunità montana della Carnia e l Amministrazione regionale in merito ai lavori sopra descritti; - con verbale di data 1 luglio 2010 è stata formalizzata la consegna della documentazione tecnicocontabile e presa in carico dell opera; - con decreto del Direttore del Servizio gestione territorio rurale e irrigazione della Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali n di data 16 novembre 2010 è stata approvata la relazione di data 16 luglio 2010 a firma del Direttore dell Ispettorato ripartimentale foreste di Tolmezzo, oggi Ispettorato agricoltura e foreste di Tolmezzo, dott. Emilio Gottardo, acclarante i rapporti tra la Regione e la Comunità montana concessionaria, accertata in ,68 la spesa complessiva ammissibile sostenuta dalla Comunità stessa per l esecuzione dei lavori, nonché disposto il pagamento della somma di ,91 a saldo di ogni spettanza; Considerato, inoltre, che: - in data 30 novembre 2010 l Ispettorato agricoltura e foreste di Tolmezzo ha redatto apposita perizia di variante agli elaborati a suo tempo predisposti dalla Comunità montana della Carnia, finalizzata alla formalizzazione dell acquisizione dei sedimi interessati dall esecuzione dei lavori suindicati; - le procedure di acquisizione delle aree, sulla base delle risultanze della perizia stessa, riguardano i soli lavori lungo il Torrente Gladegna, nei Comuni di Cercivento e Sutrio, mentre non vi sono formalità conclusive da espletare in relazione ai lavori lungo i Rii Barbano, Viestri, Fontanile e Margò, ricadenti nel territorio comunale di Ravascletto; - con decreto del Direttore del Servizio gestione territorio rurale e irrigazione n di data 30 novembre 2010 è stato disposto l impegno della somma di 9.500,00 a favore del funzionario delegato dell Ispettorato agricoltura e foreste di Tolmezzo per la definizione delle procedure in argomento; - con decreto dello stesso Direttore n. 390 di data 21 marzo 2011 è stata autorizzata l emissione di un ordine di accreditamento a favore del citato funzionario delegato, per l importo di 9.500,00, al fine di provvedere ai relativi oneri; Rilevato che alla data del 1 gennaio 1997 sui mappali oggetto della presente deliberazione risultava completata la realizzazione dell opera pubblica, come emerge dal certificato di regolare esecuzione emesso il 16 dicembre 1992 dal Direttore dei lavori dott. ing. Alfio Cella, nel mentre non era stato emesso il decreto di espropriazione; Verificato, pertanto, che ricorrono i presupposti previsti dalla legge regionale 13 novembre 2000, n. 20 per l acquisizione a titolo originario, a favore della Regione, dei sedimi e delle opere;

2 Atteso che le particelle di terreno interessate all acquisizione sono state individuate dai tipi di frazionamento n , e , redatti dal p.i. edile Paolo Urban di Arta Terme ed approvati dall Agenzia del Territorio - Ufficio provinciale di Udine - in data 31 dicembre 1992, in atti dal 29 gennaio 1993, 30 gennaio 1993 e 2 febbraio 1993; Considerato che l opera pubblica non interessa terreni soggetti agli usi civici previsti dalla legge 16 giugno 1927, n. 1766, come attestato dai Comuni di Cercivento e Sutrio con note, rispettivamente, di data 16 marzo 2011 e 22 marzo prot. n. 877/987 e 1884/2167; Accertato che: - il valore stimato relativo alle particelle comprese nel Comune di Cercivento è soggetto alla ritenuta fiscale prevista dai commi 5, 6 e 7 dell articolo 11 della legge 30 dicembre 1991, n. 413, essendo inerente a terreni ricadenti nel vigente P.R.G.C. in zona D2 H2 - Zona artigianale mista di interesse locale, come risulta dal certificato di destinazione urbanistica rilasciato dal funzionario responsabile del Comune in data 16 marzo 2011; - il valore stimato relativo alle particelle comprese nel Comune di Sutrio non è soggetto alla ritenuta fiscale prevista dai commi 5, 6 e 7 dell articolo 11 della legge 30 dicembre 1991, n. 413, essendo inerente a terreni ricadenti nel vigente P.R.G.C. in zona E4-1 - Ambiti di interesse agricolo e paesaggistico, come risulta dal certificato di destinazione urbanistica rilasciato dal funzionario responsabile del Comune in data 21 marzo prot. n. 1885/2138; Dato atto che l Ispettorato agricoltura e foreste di Tolmezzo ha provveduto, in base al comma 17 dell articolo 1 della L.R. 20/2000, a fare pubblicare sul B.U.R. n. 16 del 30 aprile 2011, nonché all albo pretorio dei comuni dei Comuni di Cercivento e Sutrio, rispettivamente dall 11 aprile 2011 al 10. giugno 2011 e dall 8 aprile 2011 al 7 giugno 2011, apposito avviso contenente la descrizione catastale dei sedimi frazionati, con il valore per ciascuno stimato e l elenco dei proprietari negli atti catastali, il cui testo, integrato con i rispettivi codici fiscali, si riporta qui di seguito: COMUNE DI CERCIVENTO CATASTO TERRENI 1. De Reggi Sabina fu Lino nata a Sutrio il 08/03/1924 propr. 1/1 c.f.: DRGSBN24C48L018J Fg. 16 mapp. 891 qualità: prato mq 34 Superficie da acquisire: mq 34 VALORE STIMATO DEL SEDIME Euro 5,73 2. Edil - Lema di Leo e Mario Da Pozzo S.n.c. con sede in Ravascletto propr. 1/1 c.f.: Fg. 16 mapp. 893 qualità: prato mq 86 Fg. 16 mapp. 894 qualità: prato mq 69 Superficie da acquisire: mq 155 VALORE STIMATO DEL SEDIME Euro 26,10 3. Casanova Enzo & Del Fabbro Fausto S.n.c. con sede in Cercivento propr. 1/1 c.f.:

3 Fg. 16 mapp. 896 qualità: prato mq Superficie da acquisire: mq VALORE STIMATO DEL SEDIME Euro 529,57 4. Borchia Sergio nato a Sant'Ambrogio di Valpolicella il 10/05/1943 propr. 1/1 c.f.: BRCSRG43E10I259M Fg. 16 mapp. 900 qualità: prato mq 10 Fg. 16 mapp. 903 qualità: prato mq 29 Fg. 16 mapp. 904 qualità: prato mq 1 Fg. 18 mapp. 428 qualità: prato mq 52 Fg. 18 mapp. 430 qualità: prato mq 49 Superficie da acquisire: prato mq 141 VALORE STIMATO DEL SEDIME Euro 166,24 COMUNE DI SUTRIO CATASTO TERRENI 1. Straulino Carla nata a Sutrio il 09/05/1953 propr. 1/2 c.f.: STRCRL53E49L018M Straulino Carlo nato a Sutrio il 11/05/1959 propr. 1/2 c.f.: STRCRL59E11L018U Fg. 4 mapp. 706 qualità: prato mq 8 Superficie da acquisire: mq 8 VALORE STIMATO DEL SEDIME Euro 1,35 2. Moro Claudio nato a Udine il 30/03/1971 propr. 7/54 c.f.: MROCLD71C30L483N Moro Francesco nato a Udine il 28/01/1974 propr. 7/54 c.f.: MROFNC74A28L483V Moro Giacomo nato a Sutrio il 29/05/1940 propr. 21/54 c.f.: MROGCM40E29L018M Moro Irma nata a Sutrio il 08/05/1942 propr. 12/54 c.f.: MRORMI42E48L018I Moro Lorenzo nato a Udine il 02/02/1967 propr. 7/54 c.f.: MROLNZ67B02L483I Nodale Olimpia nata a Sutrio il 01/09/1911 usufrutto c.f.: NDLLMP11P41L018H Fg. 4 mapp. 708 qualità: prato mq 27 Superficie da acquisire: mq 27 VALORE STIMATO DEL SEDIME Euro 4,54

4 3. Straulino Elena nata a Sutrio il 10/11/1947 propr. 1/1 c.f.: STRLNE47S50L018K Fg. 4 mapp. 710 qualità: prato mq 37 Superficie da acquisire: mq 37 VALORE STIMATO DEL SEDIME Euro 6,24 4. Straulino Desiree nata a Tolmezzo il 14/08/1988 propr. 1/8 c.f.: STRDSR88M54L195H Straulino Gianluca nato a Tolmezzo il 27/11/1975 propr. 1/8 c.f.: STRGLC75S27L195H Straulino Lidia nata a Sutrio il 16/08/1934 propr. 2/8 c.f.: STRLDI34M56L018Q Straulino Marina nata a Sutrio il 15/05/1943 propr. 2/8 c.f.: STRMRN43E55L018N Straulino Pierina nata a Sutrio il 02/12/1937 propr. 2/8 c.f.: STRPRN37T42L018O Fg. 4 mapp. 712 qualità: prato mq 47 Superficie da acquisire: mq 47 VALORE STIMATO DEL SEDIME Euro 7,92 5. Marsilio Lorena nata a Sutrio il 05/04/1954 propr. 1/4 c.f.: MRSLRN54D45L018W Marsilio Rina nata a Sutrio il 26/04/1947 propr. 1/4 c.f.: MRSRNI47D66L018M Selenati Elena nata a Sutrio il 01/12/1931 propr. 2/4 c.f.: SLNLNE31T41L018G Fg. 4 mapp. 714 qualità: prato mq 163 Superficie da acquisire: mq 163 VALORE STIMATO DEL SEDIME Euro 27,46 6. Mastropaolo Laura fu Ettore nata a Brescia il 24/08/1918 propr. 1/1 c.f.: MSTLRA18M64B157D Fg. 4 mapp. 716 qualità: prato mq 39 Superficie da acquisire: mq 39 VALORE STIMATO DEL SEDIME Euro 6,57 7. Quaglia Vanda nata a Sutrio il 23/07/1943 propr. 1/1 c.f.: QGLVND43L63L018R Fg. 4 mapp. 718 qualità: prato mq 93

5 Superficie da acquisire: mq 93 VALORE STIMATO DEL SEDIME Euro 15,66 8. Buzzi Angelina nata a Sutrio il 31/01/1928 propr. 1/2 c.f.: BZZNLN28A71L018B Buzzi Rosalina nata a Sutrio il 06/03/1932 propr. 1/2 c.f.: BZZRLN32C46L018R Fg. 4 mapp. 720 qualità: prato mq 171 Superficie da acquisire: mq 171 VALORE STIMATO DEL SEDIME Euro 28,80 9. Pittino Arno nato a Sutrio il 08/11/1957 propr. 1/1 c.f.: PTTRNA57S08L018A Fg. 4 mapp. 722 qualità: prato mq 49 Superficie da acquisire: mq 49 VALORE STIMATO DEL SEDIME Euro 8,25 Totale Euro Accertato che su alcune intestazioni catastali si sono riscontrati errori anagrafici per cui si è reso necessario disporre le opportune rettifiche ai fini dell esatta individuazione degli aventi titolo soggetti al procedimento, come dichiarato in data 11 luglio 2011 dal Direttore dell Ispettorato agricoltura e foreste di Tolmezzo, dott. Massimo Stroppa; Fatto presente che per la determinazione del valore del sedime l Ispettorato agricoltura e foreste di Tolmezzo, competente per territorio, ha applicato il criterio di calcolo stabilito dal comma 20 della L.R. n. 20/2000 e che tale importo deve essere depositato presso la Tesoreria regionale, a disposizione degli attuali proprietari catastali o dei loro eredi, come stabilito dall articolo 1 del comma 18 della medesima legge; Preso atto che alla complessiva spesa di 834,43 si fa fronte con i fondi accreditati con il richiamato decreto del Direttore del Servizio gestione territorio rurale e irrigazione n. 390 di data 21 marzo 2011 a valere sull impegno di spesa disposto con il decreto dello stesso Direttore n di data 30 novembre 2010 a carico del capitolo 2951 del bilancio regionale per l esercizio finanziario in corso, in conto residui dell esercizio finanziario 2010; Ricordato che il presente atto è esente dall imposta di bollo ai sensi del DPR 26 ottobre 1972, n. 642, Tabella, allegato B, art. 22; Su proposta dell Assessore alle risorse rurali, agroalimentari e forestali; la Giunta regionale, all unanimità Delibera 1. Di prendere atto dell intervenuta acquisizione a titolo originario, a favore della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Demanio Idrico, della proprietà del sedime e dell opera pubblica indicata in premessa, per effetto dell irreversibile trasformazione dei terreni occupati e della mancata emissione del decreto di esproprio entro il 1 gennaio 1997; 2. Di disporre che ai proprietari catastali dei sedimi sia corrisposto il valore stimato come in premessa, per le particelle di terreno interessate;

6 3. Di ordinare il deposito dell importo di 834,43 (ottocentotrentaquattro/43) presso la Tesoreria regionale, a disposizione degli attuali proprietari catastali o dei loro eredi, a gravare sui fondi impegnati con il decreto del Direttore del Servizio gestione territorio rurale e irrigazione della Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali n di data 30 novembre 2010 a carico del capitolo 2951 del bilancio regionale per l esercizio finanziario in corso, in conto residui dell esercizio finanziario 2010 ed accreditati al Funzionario delegato dell Ispettorato agricoltura e foreste di Tolmezzo con decreto dello stesso Direttore n. 390 di data 21 marzo 2011.

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione Proposta nr. 91 del 19/08/2014 - Determinazione nr. 2223 del 19/08/2014 OGGETTO: Lavori di realizzazione della Circonvallazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione Proposta nr. 25 del 25/02/2014 - Determinazione nr. 501 del 26/02/2014 OGGETTO: Riqualificazione ed allargamento della

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA DELLA CARNIA 33028 TOLMEZZO (UD) / Via Carnia Libera 1944, n. 29 C.F. 93002260300 - P.IVA 01216420305

COMUNITÀ MONTANA DELLA CARNIA 33028 TOLMEZZO (UD) / Via Carnia Libera 1944, n. 29 C.F. 93002260300 - P.IVA 01216420305 COMUNITÀ MONTANA DELLA CARNIA 33028 TOLMEZZO (UD) / Via Carnia Libera 1944, n. 29 C.F. 93002260300 - P.IVA 01216420305 Tel. (0433) 487711 - Fax (0433) 487760 - E-mail: segreteria@cmcarnia.regione.fvg.it

Dettagli

COMUNE DI CASTEL MELLA Provincia di Brescia

COMUNE DI CASTEL MELLA Provincia di Brescia COMUNE DI CASTEL MELLA Provincia di Brescia Oggetto : INDIVIDUAZIONE ZONA DI RECUPERO A NORMA DELL ART. 27 LEGGE 457/78 IN VIA DELLA SUARDA E ADOZIONE RELATIVO PIANO DI RECUPERO Testo Proposta: VISTO che

Dettagli

COMUNE DI LARI Provincia di Pisa

COMUNE DI LARI Provincia di Pisa COMUNE DI LARI Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 519 Numerazione servizio 201 Data di registrazione 17/12/2009 COPIA Oggetto : DECRETO DI ESPROPRIO RELATIVO A PROCEDIMENTO ESPROPRIATIVO PER PUBBLICA

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Legge 23.12.1998, n. 448 - art.31, comma 21. Accorpamento al demanio stradale di terreni di proprietà privata, utilizzati ad uso pubblico, ininterrottamente, da oltre venti anni, a seguito della

Dettagli

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO. N. Gen.

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO. N. Gen. COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 662 Data: 06/11/2015 RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO OGGETTO: acquisizione immobili per ampliamento parco comunale. Rideterminazione superfici

Dettagli

N. 61 DEL 22.10.21015

N. 61 DEL 22.10.21015 COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza Cod. 10980 N. 61 DEL 22.10.21015 OGGETTO: APPROVAZIONE VARIANTE PROGETTO PRELIMINARE PER OPERE DI RIQUALIFICAZIONE DI VIA PRINCIPALE S.P. 154 CON INTERVENTI

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Provincia di Bari

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Provincia di Bari COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Provincia di Bari SETTORE VI LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 161 del 28/12/2015 Raccolta Ufficiale N. 1073 del 25/01/2016 OGGETTO: Adeguamento e miglioramento della strada

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VENEZIA *** COMUNE DI SPINEA ***

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VENEZIA *** COMUNE DI SPINEA *** AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VENEZIA *** COMUNE DI SPINEA *** ATTO DI MODIFICA DELL ACCORDO DI PROGRAMMA 6.10.2005 Il giorno del mese di dell anno 2014 nel Comune

Dettagli

AATO VERONESE Autorità Ambito Territoriale Ottimale Veronese - Servizio idrico integrato

AATO VERONESE Autorità Ambito Territoriale Ottimale Veronese - Servizio idrico integrato AATO VERONESE Autorità Ambito Territoriale Ottimale Veronese - Servizio idrico integrato IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Verbale della Deliberazione n. 49 dell 11 dicembre 2008 località Pignatte Comune

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O M U N E D I A L A (Provincia di Trento) N. 54 Registro delibere Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Lottizzazione area produttiva Cerè: acquisizione a titolo gratuito dalla Società

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Centrale Unica Acquisti Avvocatura e Contratti Patrimonio DIRETTORE GHILARDI avv. LAMBERTO Numero di registro Data dell'atto 10 14/01/2016 Oggetto : Accorpamento

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 36 OGGETTO: Opere connesse XX Giochi Olimpici Invernali Torino 2006. Lavori di sistemazione e di bonifica di aree

Dettagli

Repertorio n. CONVENZIONE PER LA CESSIONE IN PROPRIETA DI AREA P.E.E.P. GIA CONCESSA IN DIRITTO DI SUPERFICIE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) L anno duemila il giorno

Dettagli

SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 147 DEL 08/03/2012 OGGETTO PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013, ASSE 1 - MISURA 111 AZIONE 1 "FORMAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 9

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 9 C O M U N E D I A Y A S Regione Autonoma Valle d'aosta Copia C O M M U N E D' A Y A S Région Autonome de la Vallée d'aoste VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 9 OGGETTO: AMPLIAMENTO DELL'EDIFICIO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 17 DEL 12/03/2015

Dettagli

Esente da bollo ai sensi D.P.R.26.10.1972, n.642 e succ. mod. ed integr. TAB all.b art.21/bis.

Esente da bollo ai sensi D.P.R.26.10.1972, n.642 e succ. mod. ed integr. TAB all.b art.21/bis. SCHEMA BASE PER LA PREDISPOSIZIONE DI PERIZIA ASSEVERATA RELATIVA ALL INVESTIMENTO E CONTENENTE COMPUTO METRICO CONSUNTIVO COMPLETO DELLE TABELLE DI RAFFRONTO CON IL COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PREVENTIVO

Dettagli

MODELLO DI PERIZIA ASSEVERATA -art.11, comma 6, lett. f)- *************************************************************

MODELLO DI PERIZIA ASSEVERATA -art.11, comma 6, lett. f)- ************************************************************* ALLEGATO C) Spett.le Euroleader soc. cons. a r.l. Via Carnia Libera 1944, 15 33028 TOLMEZZO (ud) MODELLO DI PERIZIA ASSEVERATA -art.11, comma 6, lett. f)- *************************************************************

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 285 del Reg. del 21/12/2005 OGGETTO: Assegnazione del lotto n. 68 in Zona P.I.P. alla Ditta D'ATTIS

Dettagli

Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia

Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia DEC. N. 506 /DRPC/98 Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia L ASSESSORE ALLA PROTEZIONE CIVILE VISTA la legge regionale 31 dicembre 1986, n. 64, che disciplina l organizzazione delle strutture ed interventi

Dettagli

DELIBERAZIONE n 220 del 07/03/2011 IL COMMISSARIO

DELIBERAZIONE n 220 del 07/03/2011 IL COMMISSARIO DELIBERAZIONE n 220 del 07/03/2011 OGGETTO: Presa d atto del verbale di inventario redatto a cura del Tribunale di Nuoro, concernente i beni ricevuti dall ASL in eredità dal de cuius. Francesco Deledda

Dettagli

CITTA DI MOLFETTA. Provincia di Bari ORIGINALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 29 DEL 13/02/2013

CITTA DI MOLFETTA. Provincia di Bari ORIGINALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 29 DEL 13/02/2013 CITTA DI MOLFETTA Provincia di Bari SETTORE TERRITORIO Numero Gen. 233 ORIGINALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 29 DEL 13/02/2013 OGGETTO: Approvazione schema di convenzione da stipularsi per la trasformazione

Dettagli

copia N 54 del 28/07/2011

copia N 54 del 28/07/2011 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE copia N 54 del 28/07/2011 OGGETTO : Acquisizione al Patrimonio comunale area distinta in catasto al Foglio 27, part. 339 sita

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014

PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014 PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014 alla quale partecipano i Signori: GHERGHETTA Enrico Presidente P ČERNIC

Dettagli

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) Verbale del Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) Verbale del Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) Verbale del Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale N. 225 Reg. Data 19/10/2011 OGGETTO: POR FESR SICILIA 2007/2013- LINEA DI INTERVENTO

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO TECNICO COMUNALE Dott. Ing. Massimo Dessanai COPIA DETERMINAZIONE N. 65 DEL 11/02/2013 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 73 DEL 11/02/2013

Dettagli

Al Comune di Montecchio Emilia P.zza Repubblica n.1 42027 Montecchio Emilia RE

Al Comune di Montecchio Emilia P.zza Repubblica n.1 42027 Montecchio Emilia RE Bollo (non dovuto se presentata nell ambito della domanda unica) Al Comune di Montecchio Emilia P.zza Repubblica n.1 42027 Montecchio Emilia RE AUTORIZZAZIONE ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE

Dettagli

CONVENZIONE in attuazione della delibera del Consiglio comunale di Spinea n. 32 del 25/05/2012

CONVENZIONE in attuazione della delibera del Consiglio comunale di Spinea n. 32 del 25/05/2012 CONVENZIONE in attuazione della delibera del Consiglio comunale di Spinea n. 32 del 25/05/2012 fra il COMUNE DI SPINEA, cf. 82005610272, rappresentato in questo atto dall arch. Fiorenza Dal Zotto nata

Dettagli

può sottoscrive ed applicare i contratti integrativi regionali ogni qual volta ne ricorrano le condizioni.

può sottoscrive ed applicare i contratti integrativi regionali ogni qual volta ne ricorrano le condizioni. 26977 il Dirigente del servizio Agricoltura procederà con proprio distinto provvedimento all impegno della innanzi citata spesa di euro 449.000,00 entro il corrente esercizio finanziario; di trasmettere

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE VIABILITA. IL RESPONSABILE DEL SETTORE Ing. Franco Castello

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE VIABILITA. IL RESPONSABILE DEL SETTORE Ing. Franco Castello Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE VIABILITA N. 782/ 22 /Reg. Determ. Data9/3/2012 OGGETTO: Imposta di bollo virtuale per la circolazione di mietitrebbie e mezzi eccezionali.

Dettagli

CIRCOLARE N. 2. N pagine complessive:10 L originale cartaceo firmato è archiviato presso l Ente emittente

CIRCOLARE N. 2. N pagine complessive:10 L originale cartaceo firmato è archiviato presso l Ente emittente CIRCOLARE N. 2 PROT. N 3135 ENTE EMITTENTE: OGGETTO: DESTINATARI: Direzione Centrale Cartografia, Catasto e Pubblicità Immobiliare Attivazione del servizio di trasmissione telematica del modello unico

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 N.P. 09 del 18 gennaio 2012 PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 SETTORE 7 VIABILITA E TRASPORTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 37 DEL 24.01.2012 OGGETTO: Lavori

Dettagli

La Regione Autonoma FVG, rappresentata da e La Provincia di Pordenone, rappresentata da..

La Regione Autonoma FVG, rappresentata da e La Provincia di Pordenone, rappresentata da.. SCHEMA ATTO DI RINEGOZIAZIONE DELL ACCORDO DI PROGRAMMA STIPULATO IN DATA 15 GENNAIO 2001 TRA LA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA E LA PROVINCIA DI PORDENONE, COME SUCCESSIVAMENTE MODIFICATO IN DATA

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMBIENTE, AMBITI NATURALI E TRASPORTI SERVIZIO ENERGIA, ARIA E RUMORE

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMBIENTE, AMBITI NATURALI E TRASPORTI SERVIZIO ENERGIA, ARIA E RUMORE PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMBIENTE, AMBITI NATURALI E TRASPORTI SERVIZIO ENERGIA, ARIA E RUMORE Prot. Generale N. 0024235 / 2014 Atto N. 1175 OGGETTO: Adempimenti connessi

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 75 DEL 20/11/2013

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 75 DEL 20/11/2013 C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 75 DEL 20/11/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA DEL GIORNO 19 GENNAIO 2015 Presente Assente FONTANINI PIETRO Presidente X MATTIUSSI FRANCO Vicepresidente X BARBERIO LEONARDO Assessore

Dettagli

C O M U N E D I S A N S I R O

C O M U N E D I S A N S I R O C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 74 del 31-07-2012 Oggetto: INTERVENTI DI SISTEMAZIONE IDRAULICO FORESTALE TORRENTE SERIO - APPROVAZIONE PROGETTO

Dettagli

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COPIA di DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI COMUNE DI PESCOROCCHIANO PROVINCIA DI RIETI deliberazione della Giunta Comunale su proposta del Delibera n.10 del 23/02/2015 Sindaco elaborata dall Area Affari Generali OGGETTO: Integrazione deliberazione

Dettagli

COMUNE DI PONTEDERA Provincia di Pisa REGOLAMENTO PER L ALIENAZIONE DEI BENI IMMOBILI

COMUNE DI PONTEDERA Provincia di Pisa REGOLAMENTO PER L ALIENAZIONE DEI BENI IMMOBILI COMUNE DI PONTEDERA Provincia di Pisa REGOLAMENTO PER L ALIENAZIONE DEI BENI IMMOBILI Art. 1 - OGGETTO 3 Art. 2 - CARATTERISTICHE DEI BENI DA ALIENARE 3 Art. 3 - STIMA SOMMARIA 3 Art. 4 - CLASSIFICAZIONE

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA DIFESA DELL AMBIENTE CONVENZIONE TRA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA DIFESA DELL AMBIENTE CONVENZIONE TRA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA DIFESA DELL AMBIENTE Attività di manutenzione e gestione delle opere realizzate nell ambito del Programma di salvaguardia del litorale e delle retrostanti

Dettagli

CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI POTENZA

CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI POTENZA Prot. N 1628 Del 26 FEB. 2010 CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI POTENZA DELIBERA COMMISSARIALE N 45 del 26 Febbraio 2010 OGGETTO: Permuta immobili nell a.i. di Senise ASI/ Sig. Persiani

Dettagli

U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI

U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI Determinazione nr. 1061 Trieste 07/04/2014 Proposta nr. 762 Del 03/04/2014 Oggetto: Regolamento Regionale n.116/pres. dd. 28/05/2010 - Fondo Sociale Europeo Obiettivo 2

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 37 del 16.12.2013 OGGETTO: Legge Regionale N. 1 Del 03/01/1986, Art. 8. Alienazione di terreni di proprietà collettiva di uso civico edificati o edificabili.

Dettagli

CONTRATTO di cessione volontaria di area in favore del. Comune per la realizzazione dei lavori dell ingresso al Parco

CONTRATTO di cessione volontaria di area in favore del. Comune per la realizzazione dei lavori dell ingresso al Parco CITTA DI CASTELVETRANO Rep. n. 8402 Provincia di Trapani del 13.05.2014 CONTRATTO di cessione volontaria di area in favore del Comune per la realizzazione dei lavori dell ingresso al Parco Archeologico

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura IL FUNZIONARIO DELEGATO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura IL FUNZIONARIO DELEGATO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 44 del 03/12/2013 - Determinazione nr. 2877 del 03/12/2013 OGGETTO: Servizio di consulenza

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856 N.P. 38 DEL 25 marzo 2015 PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 312 DEL 27 Marzo

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 69 DEL 27/04/2016 OGGETTO: IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DI SPESA PER SERVIZIO DI TELEFONIA

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 DEL 14 SETTEMBRE 2015 O G G E T T O

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 DEL 14 SETTEMBRE 2015 O G G E T T O DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 DEL 14 SETTEMBRE 2015 O G G E T T O SENTENZA DI ASSOLUZIONE CORTE APPELLO - 1^ SEZIONE PENALE RIMBORSO SPESE LEGALI ATTO DI INDIRIZZO. L anno duemilaquindici il

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il SETTORE II Servizio Economico Finanziario UFFICIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE n. 8 DEL 06/02/2014 Prot. Gen. Determina n. 85 Del 06.02.2014

Dettagli

REGIONE TOSCANA AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO PER LA VENDITA DI BENI APPARTENENTI AL PATRIMONIO AGRICOLO FORESTALE DELLA REGIONE TOSCANA

REGIONE TOSCANA AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO PER LA VENDITA DI BENI APPARTENENTI AL PATRIMONIO AGRICOLO FORESTALE DELLA REGIONE TOSCANA VISTO: REGIONE TOSCANA COMUNITA MONTANA DEL CASENTINO POPPI (AR) AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO PER LA VENDITA DI BENI APPARTENENTI AL PATRIMONIO AGRICOLO FORESTALE DELLA REGIONE TOSCANA Il dirigente del

Dettagli

COMUNE DI BAUNEI Provincia dell Ogliastra

COMUNE DI BAUNEI Provincia dell Ogliastra COMUNE DI BAUNEI Provincia dell Ogliastra DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Servizio: Area: RESPONSABILE: Gestione Patrimonio SERVIZIO TECNICO ING. PIRAS ANTONIO N. 105 del N. settoriale 43

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 302 OGGETTO: AGGIORNAMENTO LOTTIZZAZIONE PER TOMBE DI FAMIGLIA PRESSO IL CIMITERO URBANO ANNO 2013 L anno

Dettagli

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) Verbale del Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) Verbale del Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) Verbale del Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale N. 126 Reg. Data 30/05/2011 OGGETTO: PO FESR SICILIA 2007/2013- LINEA DI INTERVENTO

Dettagli

COMUNE DI VALDERICE Provincia di Trapani. SETTORE IV Urbanistica Edilizia Privata Sito Internet ( www.utcvalderice.altervista.

COMUNE DI VALDERICE Provincia di Trapani. SETTORE IV Urbanistica Edilizia Privata Sito Internet ( www.utcvalderice.altervista. COMUNE DI VALDERICE Provincia di Trapani Riservato all Ufficio Protocollo SETTORE IV Urbanistica Edilizia Privata Sito Internet ( www.utcvalderice.altervista.org ) Applicare marca da Bollo di. 16,00 AL

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 70 del Reg. Data:

Dettagli

Verbale di deliberazione N. 202

Verbale di deliberazione N. 202 COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- COPIA Verbale di deliberazione N. 202 della GIUNTA COMUNALE DEL 16/09/2014 OGGETTO: Acquisto da Trentino Trasporti spa della p.f. 12411 (passaggio

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA Provincia di Avellino Registro Generale n. 132 del 30-04-2015 DETERMINAZIONE SETTORE URBANISTICA LL.PP. E MANUTENZIONE N. 70 DEL 30-04-2015 Ufficio: UFFICIO TECNICO Oggetto: lavori di

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 744 DEL 26/10/2015 DRAGAGGIO FONDALI PORTO CANALE DI CATTOLICA - PROGRAMMA OPERE PORTUALI EX

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: VARIANTE PARZIALE AL P.R.G. PER REALIZZAZIONE DI STRUTTURA RICETTIVA ALL ARIA APERTA IN C.DA MARINA - ART. 12 LEGGE REGIONALE 16/2003 DITTA SOC. LE AQUILE DI GIUSEPPE DELLI COMPAGNI E C. S.A.S.

Dettagli

GIUNTA MUNICIPALE VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

GIUNTA MUNICIPALE VERBALE DELLE DELIBERAZIONI COMUNE DI PALAIA Provincia di Pisa COPIA Deliberazione n 59 GIUNTA MUNICIPALE VERBALE DELLE DELIBERAZIONI Seduta del giorno 09/06/2003 OGGETTO : L.R.T. N.64/95 E L.R.T. N.76/94. AZIENDA AGRICOLA "ZINGONI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ATTO N. 19 del 02.07.2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ATTO N. 19 del 02.07.2014 COMUNE DI MARZIO PROVINCIA DI VARESE Via Marchese Menefoglio n. 3 - CAP. 21030 - TEL 0332.727851 FAX 0332.727937 E-mail: info@comune.marzio.va.it PEC:comune.marzio@pec.regione.lombardia.it COPIA VERBALE

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DN-19 / 164 del 12/03/2013 Codice identificativo 880934

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DN-19 / 164 del 12/03/2013 Codice identificativo 880934 COMUNE DI PISA TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DN-19 / 164 del 12/03/2013 Codice identificativo 880934 PROPONENTE Area Sviluppo Territorio OGGETTO ESPROPRIO AREE PER REALIZZAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 213 del 15/10/2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO PROGETTO REALIZZAZIONE TANGENZIALE EST AL CAPOLUOGO. NUOVO FINANZIAMENTO A SEGUITO DI

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 49 OGGETTO: Potenziamento del Servizio Idrico Integrato - programma di infrastrutturazione nei territori delle Comunità

Dettagli

SERVIZIO TECNICO URBANISTICO

SERVIZIO TECNICO URBANISTICO COMUNE DI ALA PROVINCIA DI TRENTO SERVIZIO TECNICO URBANISTICO DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE N. 536-2011/STU Archivio determinazioni di data 30.12.2011 Visto regolarità contabile di data 30.12.2011

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 182 del 9.10.2014 OGGETTO: DONAZIONE TERRENI DI PROPRIETÀ DELLA CASA MARIA AUSILIATRICE DELLE SALESIANE DI DON BOSCO PER LA SISTEMAZIONE DEL PIAZZALE DEL CIMITERO

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 22 del 12 02 2015. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO AGRICOLTURA 2 febbraio 2015, n.

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 22 del 12 02 2015. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO AGRICOLTURA 2 febbraio 2015, n. 5094 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO AGRICOLTURA 2 febbraio 2015, n. 5 Misura Investimenti Campagna 2014 2015. Piano Nazionale di Sostegno Vitivinicolo Reg. (CE) n. 1308/2013 D.M. n. 1831 del 4 Marzo

Dettagli

SETTORE FINANZIARIO Servizio Autoparco DETERMINA N. 10 DEL 09.03.2015 UFFICIO SEGRETERIA. Protocollo Generale Determine n. 284 Del 18.03.

SETTORE FINANZIARIO Servizio Autoparco DETERMINA N. 10 DEL 09.03.2015 UFFICIO SEGRETERIA. Protocollo Generale Determine n. 284 Del 18.03. SETTORE FINANZIARIO Servizio Autoparco DETERMINA N. 10 DEL 09.03.2015 UFFICIO SEGRETERIA Protocollo Generale Determine n. 284 Del 18.03.15 ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il OGGETTO:

Dettagli

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 5 DEL 02/01/2015 OGGETTO Nomina Coordinatore Sociosanitario Dott. Paolo Bordon nominato con D.G.R. 2544 del

Dettagli

COMUNE DI DOLO *** PROVINCIA DI VENEZIA. Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale n. 26 del 28.04.2011

COMUNE DI DOLO *** PROVINCIA DI VENEZIA. Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale n. 26 del 28.04.2011 COMUNE DI DOLO *** PROVINCIA DI VENEZIA Oggetto: Determinazione del prezzo di prima cessione degli alloggi e.r.p. del Piano urbanistico attuativo PN 15/1 Cà Tron di Dolo - Indirizzi L assessore all urbanistica

Dettagli

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA'

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' Determinazione nr. 3696 Trieste 04/12/2014 Proposta nr. 1340 Del 04/12/2014 Oggetto: Trasporti Eccezionali on line. Mantenimento del servizio di pos virtuale "Monetawebonline".

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 49 OGGETTO: REGIONE PIEMONTE BANDO 2015 EDILIZIA SCOLASTICA MUTUI SCUOLE: RIMOZIONE AMIANTO SCUOLE SCUOLA

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi.

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi. Registro generale n. 990 del 01/04/2015 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi Servizio Lavoro Oggetto

Dettagli

OGGETTO: PIANO GESTIONE CINGHIALE PROGETTO ESECUTIVO: REALIZZAZIONE CHIUSINI DI CATTURA AGRO DI PIETRAPERTOSA E CASTELMEZZANO APPROVAZIONE

OGGETTO: PIANO GESTIONE CINGHIALE PROGETTO ESECUTIVO: REALIZZAZIONE CHIUSINI DI CATTURA AGRO DI PIETRAPERTOSA E CASTELMEZZANO APPROVAZIONE DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO DIRETTIVO N 75 del 19.11.2014 OGGETTO: PIANO GESTIONE CINGHIALE PROGETTO ESECUTIVO: REALIZZAZIONE CHIUSINI DI CATTURA AGRO DI PIETRAPERTOSA E CASTELMEZZANO APPROVAZIONE Relatore

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. Oggetto: Regolarizzazione chiusura verande e balconi (art. 20 L.R. 16 aprile 2003 n. 4) Immobile sito in via Ditta - P.E. n.

RELAZIONE TECNICA. Oggetto: Regolarizzazione chiusura verande e balconi (art. 20 L.R. 16 aprile 2003 n. 4) Immobile sito in via Ditta - P.E. n. RELAZIONE TECNICA Oggetto: Regolarizzazione chiusura verande e balconi (art. 20 L.R. 16 aprile 2003 n. 4) Immobile sito in via Ditta - P.E. n. Il sottoscritto.., nato a... il..., (C.F....), residente a..

Dettagli

COMUNE DI CAPO DI PONTE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI CAPO DI PONTE PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI CAPO DI PONTE PROVINCIA DI BRESCIA REGOLAMENTO PER LA RISCOSSIONE DIRETTA DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI (I.C.I.) E DELLA TASSA SMALTIMENTO RIFIUTI SOLIDI URBANI (T.A.R.S.U.). Approvato

Dettagli

(Provincia di Parma) Piazza Libertà n 1 - Telefono 0521/669611 fax 0521/669669 (C.A.P. 43058)

(Provincia di Parma) Piazza Libertà n 1 - Telefono 0521/669611 fax 0521/669669 (C.A.P. 43058) (Provincia di Parma) Piazza Libertà n 1 - Telefono 0521/669611 fax 0521/669669 (C.A.P. 43058) Proposta n 206/2010 DETERMINAZIONE N. 193 IN DATA 27.09.2010 SERVIZIO ASSETTO ED USO DEL TERRITORIO, SVILUPPO

Dettagli

DELIBERA DEL COMMISSARIO PER LA GESTIONE PROVVISORIA N.486 DEL 23/7/2015

DELIBERA DEL COMMISSARIO PER LA GESTIONE PROVVISORIA N.486 DEL 23/7/2015 azienda regionale pro s edilitzia abitativa DELIBERA DEL COMMISSARIO PER LA GESTIONE PROVVISORIA N.486 DEL 23/7/2015 Oggetto: DELIBERAZIONE G.R. N 21/9 DEL 06/05/2015 INTERVENTO DI ACQUISTO E RECUPERO

Dettagli

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Determinazione nr. 249 Data adozione: 03/04/2014 OGGETTO: Opere di messa in sicurezza stradale delle rive: interventi

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 148 del 2.11.2011 OGGETTO: Legge 448/98 Art. 31 comma 45 cessione in proprieta di aree comprese nel piano di edilizia economica e popolare ex art. 50

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 22 OGGETTO: Opere connesse XX Giochi Olimpici Invernali Torino 2006. Lavori di sistemazione e di bonifica di aree

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 121 di Reg. Data 17/9/2012 OGGETTO: Opere immediatamente cantierabili. Valorizzazione percorsi culturali e riqualificazione

Dettagli

CITTA` DI GRAVINA IN PUGLIA PROVINCIA DI BARI COPIA

CITTA` DI GRAVINA IN PUGLIA PROVINCIA DI BARI COPIA N 70 del Registro CITTA` DI GRAVINA IN PUGLIA PROVINCIA DI BARI COPIA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013 - Asse I- Misura 125

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio Istruttore R.U.P. PSR PUGLIA 2007/2013 Misura 226 Tipo materia LIQUIDAZIONE Misura/Azione PSR PUGLIA 2007-2013

Dettagli

Comune di Amalfi. Provincia di Salerno. G.C. Numero 160 del 20/09/2013

Comune di Amalfi. Provincia di Salerno. G.C. Numero 160 del 20/09/2013 Comune di Amalfi Provincia di Salerno G.C. Numero 160 del 20/09/2013 ORIGINALE ----------------------------------------------------------------------------- VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

L.R. 9.3.2007, n. 4 INIZIATIVE A FAVORE DELL EDILIZIA SOSTENIBILE

L.R. 9.3.2007, n. 4 INIZIATIVE A FAVORE DELL EDILIZIA SOSTENIBILE giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATO A Dgr n. 1579 del 17/06/2008 pag. 1/7 L.R. 9.3.2007, n. 4 INIZIATIVE A FAVORE DELL EDILIZIA SOSTENIBILE Modalità per la concessione e la liquidazione delle agevolazioni

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali Decreto n. 1850 del 14/10/2015 Oggetto: Reg. (CE) 1698/2005

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 16 GENNAIO 2013

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 16 GENNAIO 2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 16 GENNAIO 2013 COPIA N. 9 d ordine. OGGETTO: Sdemanializzazione p.c.e. 1865 del C.C. do Ronchi dei Legionari sita nell'area del Polo Intermodale. L anno

Dettagli

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania Cod. Fisc. 80009050875 - P.I. 01826320879

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania Cod. Fisc. 80009050875 - P.I. 01826320879 AREA TECNICA PROPOSTA N. 80 DEL 01/08/2014 RESPONSABILE DELLA AREA TECNICA: DOTT. ING. PLACIDO MANCARI PROPOSTA DI DELIBERA PER IL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Variante ordinaria al vigente PRG D.A.R.T.A.

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA DEL GIORNO 16 NOVEMBRE 2011 OGGETTO N 256

GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA DEL GIORNO 16 NOVEMBRE 2011 OGGETTO N 256 Immediatamente Eseguibile COPIA SEGRETERIA GENERALE 56125 PISA Piazza V. Emanuele II, 14 T. 050/ 929 317 318 346 GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA DEL GIORNO 16 NOVEMBRE 2011 OGGETTO N 256 OGGETTO : Integrazione

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 132 in data 19/11/2015 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO LAVORI DI RIPRISTINO DEGLI

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione del CONSIGLIO COMUNALE Registro delibere di Consiglio Comunale ORIGINALE N. 55 OGGETTO: ADOZIONE DEL PIANO

Dettagli

COMUNE DI UDINE. OGGETTO: Approvazione P.A.C. di iniziativa privata in via Cotonificio scheda norma C.21. IL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI UDINE. OGGETTO: Approvazione P.A.C. di iniziativa privata in via Cotonificio scheda norma C.21. IL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI UDINE C.C. 28/09/2015 2 OGGETTO: Approvazione P.A.C. di iniziativa privata in via Cotonificio scheda norma C.21. IL CONSIGLIO COMUNALE Visto il vigente Piano Regolatore Generale Comunale approvato

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 16 del 9.2.2015 OGGETTO: ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE A CANONE AGEVOLATO SPAZI USO UFFICIO E PERTINENZE IN VIA C. GOMEZ N. 8 LECCO ALL ASSOCIAZIONE A.N.D.O.S.

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO TECNICO COMUNALE Dott. Ing. Massimo Dessanai COPIA DETERMINAZIONE N. 116 DEL 03/03/2015 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 117 DEL 03/03/2015

Dettagli

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA'

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' Determinazione nr. 1710 Trieste 05/06/2014 Proposta nr. 553 Del 05/06/2014 Oggetto: Trasporti Eccezionali on line. Attivazione del servizio pos virtuale "Monetawebonline".

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici Proposta nr. 27 del 22/05/2014 - Determinazione nr. 1265 del 22/05/2014 OGGETTO: lavori di

Dettagli