DeltaSol A * * Manuale per il tecnico qualificato. Montaggio Allacciamento elettrico Uso Esempi di applicazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DeltaSol A *48000220* Manuale per il tecnico qualificato. Montaggio Allacciamento elettrico Uso Esempi di applicazione"

Transcript

1 DeltaSol A Manuale per il tecnico qualificato Montaggio Allacciamento elettrico Uso Esempi di applicazione * * Grazie di aver acquistato questo apparecchio RESOL. Leggere attentamente queste istruzioni per poter usufruire in maniera ottima della funzionalà di questo apparecchio. Conservare le istruzioni per riferimenti futuri. Manuale

2 Avvertenze per la curezza Osservare queste avvertenze per la curezza per escludere pericoli e danni a persone e materiali. Prescrizioni In caso di interventi sull impianto, osservare le prescrizioni, rme e direttive vigenti! Indicazioni relative all apparecchio Uso conforme allo scopo previsto La centralina solare è progettata per l uso in impianti termosolari e di riscaldamento standard in conderazione dei dati tecnici enunciati nel presente manuale. L uso n conforme allo scopo previsto comporta l escluone di quala garanzia. Dichiarazione di conformà CE Il prodotto è conforme alle direttive rilevanti ed è muno della marcatura CE. La dichiarazione di conformà può essere richiesta dal fabbricante. Nota Forti campi elettromagnetici posso compromettere il funzionamento dell apparecchio. ÎÎ Ascurar che l apparecchio e il stema n a sottoposti a forti campi elettromagnetici. Con riserva di errori e modifiche tecniche. Destinatari Queste istruzioni rivolgo escluvamente a personale qualificato e autorizzato. I lavori elettrici devo essere esegui escluvamente da un elettricista specializzato. La prima messa in funzione deve essere esegua dal costruttore dell impianto o da una persona qualificata da lui autorizzata. Spiegazione dei mboli AVVERTENZA! Le avvertenze so contrassegnate da un triangolo di avvertimento. ÎÎIndica come evare il pericolo incombente! Le parole di segnalazione indica la gravà del pericolo che può verificar se n viene evato questo pericolo. AVVERTENZA gnifica che posso verificar danni a persone e leoni mortali ATTENZIONE gnifica che posso verificar danni materiali Nota Le te so contrassegnate da un mbolo di informazione. ÎÎ I testi contrassegnati da una freccia indica delle operazioni da eseguire. Smaltimento Smaltire il materiale di imballaggio dell apparecchio nel rispetto dell ambiente. Smaltire gli apparecchi usati trame un orga autorizzato. Su richiesta prendiamo indietro gli apparecchi usati comprati da i e garantiamo u smaltimento nel rispetto dell ambiente _ _DeltaSol_A.mon.indd 2

3 DeltaSol A Il regolatore DeltaSol A è un apparecchio elettrico progettato per l uso in stemi solari di riscaldamento e di ventilazione che convince per il suo prezzo vantaggioso e il suo concetto robusto e semplice. Grazie al suo gran campo di regolazione e alle sue differenze di temperatura regolabili, il regolatore DeltaSol A può impiegar in qua tutti i stemi nei quali le differenze di temperature provoca dei proces di commutazione. L involucro è fornibile anche con un impermeabilazzione che protegge il stema elettronico contro lo stillicidio (IP22). Il regolatore confronta una differenza di temperatura T misurata da due sonde termometriche con una differenza di temperatura prefissata (regolabile nel campo 2 16 K). Il comando dell impianto avviene mediante un relais standard (contatto di commutazione) al quale posso essere allacciati diver motori o valvole elettriche. Il regolatore inserisce quando la differenza di temperatura impostata è oltrepassata; appena la differenza T è inferiore di 1,6 K alla differenza di temperatura impostata, il regolatore dinserisce. Indice 1 Paramica Installazione Montaggio Allacciamento elettrico Regolazione e messa in funzione Funzione antigelo Codici lampeggianti Esempi di applicazione Sistema solare standard con 1 serbatoio Indicazioni in caso di disturbi Innalzamento di temperatura di ror del circuo di accenone Scambio di calore (p.es. in un altro serbatoio) Varie

4 1 Paramica 2 Installazione 2.1 Montaggio Dati tecnici Involucro: in plastica, PC-ABS Tipo di protezione: IP 20 / DIN Temp. ambiente: 0 40 C Dimenoni: Ø130 mm, altezza 45 mm Montaggio: a parete Visualizzazione: 1 spia di controllo Ingres: per 2 sonde temrmometriche Pt1000 Usca: per 1 relais standard (contatto di commutazione) Differenza d inserzione: T 2 16 K regolabile Differenza di dinser zione: 1,6 K di me della differenza d inserzione Campo di regolazione: C Corrente totale di colle gamento: masmo 4 A Alimentazione: V~ AVVERTENZA! Rischio di scosse elettriche! Quando l involucro è aperto, i componenti attraverso cui passa la corrente so scoperti! ÎÎPrima di aprire l involucro, scollegare l apparecchio dalla rete di alimentazione disattivando l interruttore onnipolare! Nota Forti campi elettromagnetici posso compromettere il funzionamento dell apparecchio. ÎÎ Ascurar che l apparecchio e il stema n a sottoposti a forti campi elettromagnetici. Il montaggio dell apparecchio deve essere effettuato escluvamente in ambienti chiu ed asciutti. L apparecchio deve poter essere separato dalla rete elettrica mediante un dispotivo supplementare (con una distanza minima di distacco su tutti i poli di 3 mm) oppure mediante un dispotivo di distacco (fubile) conforme alle rme vigenti. In fase d installazione prestare attenzione che il cavo di collegamento alla rete elettrica ed i cavi delle sonde rimanga separati mm 4

5 Per fissare l apparecchio al muro, procedere come segue: 112mm Ponticello Funzione antigelo 2.2 Potenziometro limazione di temperatura Sonda 1 Sonda 2 Morsetto di massa (blocco di morsetti collettori) Fubile T4A Collegamento alla rete elettrica Relè (utilizzatori)

6 2.2 Allacciamento elettrico L apporto di corrente elettrica al regolatore deve passare per un interruttore di alimentazione ester (ultima fase di montaggio!) e la tenone elettrica deve essere di Volt (50 60 Hz). Staccare le linguette dei canali di entrata nella parte inferiore della copertura. Fissare i cavi sull involucro colle staffe di scarico di trazione comprese nella fornura e le ve corrispondenti (4). Allacciamento delle sonde ai morsetti: 1 / 2 = sonda 1 (p. es. sonda collettore) 3 / 4 = sonda 2 (p. es. sonda serbatoio) fubile T4A Allacciamento degli utilizzatori ai morsetti: 7 = contatto di lavoro relais (RO) 8 = contatto di riposo relais (RC) 9 = contatto conduttore neutro relais (N) Morsetto di massa = blocco di morsetti collettori Allacciamento alla rete con i morsetti: 10 = conduttore neutro N 11 = conduttore L 12 = morsetto di massa (blocco di morsetti colletori) sonda 1 sonda 2 relais (utilizzatori) allacciamento alla rete morsetto di massa (blocco di morsetti collettori) 6

7 3 Regolazione e messa in funzione Prima di chiudere l involucro col coperchio, impostare la differenza di temperatura T nel potenziometro. La scala comprende i valori 2 K 16 K; congliamo i valori 6K 8 K. Il rardo di dinserzione (istere) è impostato in fabbrica su 1,6 K e n può essere modificato. Il regolatore mette il relais in funzionamento di commutazione quando la differenza di temperatura tra le sonde S1 e S2 raggiunge o oltrepassa la differenza di temperatura impostata. Il regolatore rimette il relais nella modalà di funzionamento iniziale quando detta differenza di temperatura tra S1 e S2 è inferiore di 1,6 K alla differenza di temperatura impostata. Spia di controllo 4 Funzione antigelo Il regolatore RESOL DeltaSol A è equipaggiato con una funzione antigelo. Di solo, gli impianti solari funziona con miscele di glicole ed acqua. Dato le caratteristiche chimiche di questo tipo di miscele n è necessario utilizzare un antigelo in più. In alcuni ca però esto impianti che funziona unicamente con acqua. La funzione antigelo reagisce alla la temperatura della sonda S1 (sonda collettore). Appena la temperatura di S1 è inferiore a +4 C, dell acqua calda viene pompata dal serbatoio e trasportata nel collettore per n daneggiare detto collettore. Al raggiungimento di +5 C, la pompa dinserisce. Nota: a causa della quantà limata della reserva di calore nel serbatoio, è congliato l uso di questa funzione unicamente in regioni con pochi giorni di temperature sotto zero all an. Per attivare (On) o disattivare (Off) la funzione antigelo mettere il ponticello sulla pozione corrispondente indicata. Potenziometro per differenza di temperatura In fabbrica la funzione antigelo è disattivata. 5 Codici lampeggianti Il LED indica lo stato di funzionamento attuale della centralina. Relé attivo verde Funzione antigelo verde (lampeggiando) 7

8 6 Indicazioni in caso di disturbi Se dovesse insorgere un disturbo all inter del dispotivo di regolazione, osservare le seguenti antazioni: Se l impianto n inserisce quando l allacciamento elettrico è stato effettuato corretamente, controllare il fubile (vedi 1.2). Il regolatore è protetto da un fubile per correnti deboli T4A che può essere sostuo, una volta estrati il coperchio e la copertura (il fubile di ricambio trova nella parte interiore della copertura). Controllare le sonde. Quelle che n so allacciate devo presentare valori corrispon denti alla loro temperatura (vedi quadro a fianco). 7 Esempi di applicazione 7.1 Sistema solare standard con 1 serbatoio Se la differenza di temperatura T attuale (tra la sonda collettore S1 e la sonda serbatoio S2) oltrepassa la differenza di temperatura impostata nel regolatore, la pompa solare inserisce. Il calore del collettore è trasportato nel serbatoio; nello stesso tempo, la differenza di temperatura diminuisce. Se la differenza di 1,6 K (istere, valore che n può essere modificato) scende sotto il valore della differenza di temperatura impostata, la pompa din serisce di nuovo. S1 = sonda collettore S2 = sonda serbatoio RO = pompa solare Impiegare il morsetto collettore del cavo di protezione! Supporto per fubile di ricambio S1 C Ω C Ω RO C S2 Ω Valori di restenza delle sonde Pt1000 8

9 7.2 Innalzamento di temperatura di ror del circuo di accenone 7.3 Scambio di calore (p.es. in un altro serbatoio) Se la differenza di temperatura T (tra la sonda serbatoio S1 e la sonda ror del circuo di accenone S2) oltrepassa la differenza di temperatura impostata nel regolatore, la valvola a 3 vie commuta. Grazie al calore del serbatoio, la temperatura di ror del circuo di accenone aumenta, il stema ha bisog di me energia convenzionale per ottenere una temperatura di mandata; nello stesso tempo, la differenza di temperatura diminuisce. Se la differenza di 1,6 K (istere, valore che n può essere modificato) scende sotto il valore della differenza di temperatura impostata, la valvola rimette nella sua pozione iniziale. S1 = sonda serbatoio S2 = sonda ror del circuo di accenone RO = valvola a 3 vie Se la differenza di temperatura T (tra la sonda S1 del serbatoio (1) e la sonda S2 del serbatoio (2)) oltrepassa la differenza di temperatura impostata nel regolatore, la pompa di circolazione inserisce. Il calore del serbatoio (1) è trasportato nel serbatoio (2); nello stesso tempo, la differenza di temperatura diminuisce. Se la differenza di 1,6 K (istere, valore che n può essere modificato) scende sotto il valore della differenza di temperatura impostata, la pompa din serisce di nuovo. S1 = sonda serbatoio (1) S2 = sonda serbatoio (2) RO = pompa di circolazione Impiegare il morsetto collettore del cavo di protezione! Impiegare il morsetto collettore del cavo di protezione! S1 S2 S1 R0 S2 R0 9

10 8 Varie La pompa è calda, tuttavia n c è trasporto termico dal collettore al serbatoio; andata e ror caldi uguali; eventualmente gorgogli nel cavo. La pompa inserisce, dinserisce, inserisce di nuovo, dinserisce ecc... Aria nel stema? È intasato il filtro del circuo collettore? Disaerare il stema; aumentare la presone del stema di minimo +0,5 bar rispetto alla presone statica primaria; continuare ad aumentarla se ciò è necessario; inserire e dinserire brevemente la pompa. pulire il filtro Differenza di temperatura nel regolatore troppo piccola? Sonda collettore collocata nel posto sbagliato? Cambiare Tin e Tdis. o.k. Collocare la sonda collettore nell andata solare (usca collettore più calda); utilizzare la guaina d immerone del collettore corrispondente. La pompa inserisce tardi. Differenza di temperatura d inserimento Tins impostata troppo alta? Sonda collettore pozionata nel posto ottimale? Cambiare Tins und Tdis. Eventualmente inserire la funzione collettore tubolare. o.k. La differenza di temperatura tra il serbatoio e il collettore aumenta molto; il circuo del collettore n può condurre via il calore. Pompa del circuo collettore difettosa? Scambiatore termico incrostato di calcare? Controllare / scambiare. Togliere il calcare. Scambiatore termico intasato? Scambiatore termico troppo piccolo? Pulire Calcolare di nuovo le dimenoni. 10

11 I serbatoi raffredda durante la tte. La pompa del collettore funziona anche di tte? Di tte, la temperatura collettore è maggiore alla temperatura esteriore? Controllare la funzione corrispondente. Controllare la funzionalà dell inibore di recupero nell andata e nel ror. Isolamento del serbatoio sufficiente? rinforzare l isolamento. Isolamento del serbatoio aderente? Cavi del serbatoio isolati? Usca dell acqua calda verso l alto? Controllare l inibore di recupero nella circola zione dell acqua calda - o.k. cambiare l isolamento o rinforzarlo. Isolare i cavi. Collocare il cavo sul lato o coll arco verso il basso (conduttura fone); adesso è più piccola la perda nel bollore? o.k. Pulire o scambiare. La pompa del circuo solare n funziona, anche se il collettore è molto più caldo che il serbatoio. È accesa la spia di controllo LED del regolatore? Si mette in moto la pompa colla modalà di funzionamento manuale? Restuisce il regolatore la corrente alla pompa? Fubili del regolatore o.k.? Scambiare i fubili. Regolatore difettoso - scambiarlo. Non c è corrente elettrica; controllare i fubili /scambiarli e verificare l apporto di corrente. La differenza di temperatura impostata per l inserimento della pompa è troppo grande; impostare un valore adeguato. È bloccata la pompa? Avviare la pompa movendo l asta con un cacciave; adesso funziona? Pompa difettosa - scambiarla. 11

12 Rivendore specializzato: RESOL Elektronische Regelungen GmbH Heiskampstraße Hattingen / Germany Tel.: +49 (0) 2324 / Fax: +49 (0) 2324 / Nota importante I testi e le illustrazioni in questo manuale so stati realizzati con la maggior cura e coscenza posbile. Dato che n è posbile escludere tutti gli errori, vorremmo fare le seguenti precisazioni: La base dei vostri progetti dovrebbe essere costua escluvamente da calcoli e progettazioni in base alle leggi e rme tecniche vigenti. Escludiamo quala responsabilà per tutti i testi e le illustrazioni pubblicati in questo manuale, in quanto so di carattere puramente esemplificativo. L applicazione dei contenuti riportati in questo manuale avviene espressamente a rischio dell utente. L edore n assume alcuna responsabilà per indicazioni inappropriate, incomplete o errate nché per ogni dan da esse derivanti. Antazioni Con riserva di modificare il degn e le specifiche senza preavviso. Le illustrazioni posso variare leggermente rispetto al modello prodotto. Avviso legale Queste istruzioni di montaggio e per l uso so tutelate dal dirto d autore in tutte le loro parti. Un quala uso n coperto dal dirto d autore richiede il consenso della dta RESOL Elektronische Regelungen GmbH. Ciò vale in particolar modo per copie / riproduzioni, traduzioni, riprese su microfilm e memorizzazione in stemi elettronici. RESOL Elektronische Regelungen GmbH

*48000390* - Montaggio - Allacciamento - Uso - Ricerca degli errori - Esempi di sistemi. Manuale

*48000390* - Montaggio - Allacciamento - Uso - Ricerca degli errori - Esempi di sistemi. Manuale - Montaggio - Allacciamento - Uso - Ricerca degli errori - Esempi di stemi I s o c o n t r o l *48000390* 48000390 Grazie per avere comprato questo apparecchio. Leggere attentamente questo manuale per

Dettagli

RESOL DeltaSol BS Pro

RESOL DeltaSol BS Pro RESOL DeltaSol BS Pro Montaggio Allacciamento Uso Ricerca degli errori Esempi di stemi Pro Grazie per avere comprato questo aparecchio RESOL. Leggere attentamente questo manuale per pottere sfruttare la

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

*49003820* Montaggio Allacciamento Uso Ricerca degli errori Esempi di sistemi. Manuale

*49003820* Montaggio Allacciamento Uso Ricerca degli errori Esempi di sistemi. Manuale Montaggio Allacciamento Uso Ricerca degli errori Esempi di stemi *49003820* 49003820 Grazie per avere comprato questo aparecchio. Leggere attentamente questo manuale per pottere sfruttare la capacità dell

Dettagli

Centralina solare CS1.2. Istruzioni di montaggio ed esercizio

Centralina solare CS1.2. Istruzioni di montaggio ed esercizio Centralina solare CS1.2 Istruzioni di montaggio ed esercizio Indice Avvertenza per la sicurezza... 2 Dati tecnici e sommario delle funzioni... 3 1. Installazione... 4 1.1 Montaggio... 4 1.2 Allacciamento

Dettagli

-250 Controllo filtro 400V con regolazione dell energia solare

-250 Controllo filtro 400V con regolazione dell energia solare Istruzioni per l uso e di montaggio -250 Controllo filtro 400V con regolazione dell energia solare Art. Nr.: 3100000440 Dati Tecnici: Dimensioni: Tensione di esercizio: Assorbimento di potenza del controllo:

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

IL COLLEGAMENTO IDRAULICO RACCOMANDAZIONI ED ESEMPI DI IMPIANTO

IL COLLEGAMENTO IDRAULICO RACCOMANDAZIONI ED ESEMPI DI IMPIANTO IL COLLEGAMENTO IDRAULICO RACCOMANDAZIONI ED ESEMPI DI IMPIANTO RACCOMANDAZIONI E consigliabile applicare schemi semplici e di provata efficacia e dotare il sistema di elementi utili a verificare il buon

Dettagli

Datalogger DL2. RESOL Datalogger DL2 *48004010* Montaggio Collegamento Uso Ricerca guasti. Manuale

Datalogger DL2. RESOL Datalogger DL2 *48004010* Montaggio Collegamento Uso Ricerca guasti. Manuale RESOL Datalogger DL2 Montaggio Collegamento Uso Ricerca guasti Datalogger DL2 *48004010* 48004010 Grazie per aver acquistato questo apparecchio RESOL. Leggere attentamente il presente manuale, per poter

Dettagli

MODULO IDRAULICO TRIZONA PER LUNA IN HT SOLAR

MODULO IDRAULICO TRIZONA PER LUNA IN HT SOLAR MODULO IDRAULICO TRIZONA PER LUNA IN HT SOLAR IT INDICE 1. Descrizione 2 2. Installazione 3 3. Dimensioni e attacchi idraulici 4 4. Prevalenze pompe 5 5. Collegamento elettrico 6 6. Configurazione della

Dettagli

Passate al solare per il vostro riscaldamento. Informazioni prodotto Regolatori solari. Informazioni prodotto Regolatori solari

Passate al solare per il vostro riscaldamento. Informazioni prodotto Regolatori solari. Informazioni prodotto Regolatori solari Informazioni prodotto Regolatori solari Informazioni prodotto Regolatori solari DeltaSol BS, BS Pro, ES e M Passate al solare per il vostro riscaldamento Regolatore solare DeltaSol BS Regolatori per impiego

Dettagli

Regtronic Centraline per energia solare termica

Regtronic Centraline per energia solare termica Regtronic Centraline per energia solare termica Informazione tecnica Campo d applicazione: Centralina multifunzione per fissaggio a muro con schemi commutabili supplementari preinstallati per il controllo

Dettagli

Regolatore differenziale di temperatura

Regolatore differenziale di temperatura 3 337 Synco 100 Regolatore differenziale di temperatura R27 Regolatore differenziale di temperatura per impianti di accumulo da energia solare. Design compatto con uscite di controllo a 2-punti, 24 230

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

Regolatore per pannelli solari

Regolatore per pannelli solari Regolatore per pannelli solari Montaggio su zoccolo ES 5910 S ES 5911 S ES 5910 Mini Montaggio sulla pompa ES 5910 P ES 5911 P Stazione solare SS 5910 SS 5911 Istruzioni d'uso Dok. Nr. 110482 18/2008 Indice

Dettagli

Manuale d istruzioni canale Redox

Manuale d istruzioni canale Redox Manuale d istruzioni canale Redox Versione 1.0 Pagina 1 di 12 08.09.2004 1 Indice 1 Indice...2 2 Informazioni generali per la sicurezza...3 3 L hardware dell Aqua-Control...4 3.1 Descrizione generale...4

Dettagli

MANUALE DI MONTAGGIO E D ISTRUZIONE. Strumenti di misura delle quantità di calore comandati da microprocessore per impianti solari termichi

MANUALE DI MONTAGGIO E D ISTRUZIONE. Strumenti di misura delle quantità di calore comandati da microprocessore per impianti solari termichi MANUALE DI MONTAGGIO E D ISTRUZIONE Strumenti di misura delle quantità di calore comandati da microprocessore per impianti solari termichi SOLAREG II WMM Forza solare Importante! Prima del montaggio o

Dettagli

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE DUA plus 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE IT INDICE Indice 1 Simbologia utilizzata nel manuale... 2 2 Uso conforme dell apparecchio... 2 3 Trattamento dell acqua... 2 4 Informazioni

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1 per Vitocell 100-W, tipo CVUC-A Avvertenze sulla sicurezza Si prega di

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 6304 640 0/005 IT Sieger Heizsysteme GmbH D-5707 Siegen Telefono +49 (0) 7 343-0 email: info@sieger.net Istruzioni di montaggio Quadro di comando HS 500 Pregasi conservare Indice Sicurezza...................

Dettagli

UB 200 SOLAR. unità bollitore solare da abbinare a caldaie istantanee manuale per l uso destinato all installatore

UB 200 SOLAR. unità bollitore solare da abbinare a caldaie istantanee manuale per l uso destinato all installatore UB 200 SOLAR IT unità bollitore solare da abbinare a caldaie istantanee manuale per l uso destinato all installatore Gentile Cliente, la nostra Azienda ritiene che il Suo nuovo apparecchio soddisferà tutte

Dettagli

Istruzioni di montaggio e installazione

Istruzioni di montaggio e installazione 1.26 1.45 TIP Aerotermi 1.57 Aerotermo con ventilatore trifase a 2 velocità Custodire con cura per l utilizzo futuro! Leggere con cura prima della messa in servizio! I 369/01/10/1 IT 1.57 TIP Aerotermi

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE E IL FUNZIONAMENTO. KIT Mt

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE E IL FUNZIONAMENTO. KIT Mt ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE E IL FUNZIONAMENTO KIT Mt Grazie per aver scelto un prodotto DOMUSA. All'interno della gamma dei prodotti DOMUSA avete scelto il kit per pavimenti radianti M t, un accessorio

Dettagli

Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T4002

Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T4002 Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T400 MOZELT GmbH & Co. KG Ai fini della sicurezza, sono assolutamente da seguire le seguenti avvertenze e raccomandazioni prima della messa in funzione!

Dettagli

Regolazione Standard varimatic 230 V oppure 24 V

Regolazione Standard varimatic 230 V oppure 24 V Regolazione Standard varimatic 230 V oppure 24 V I.7.1 Descrizione del sistema Termostato ambiente varimatic 230 V Termostato ambiente varimatic 230 V Modulo regolazione varimatic 230 V da 1 fino a 6 termostati

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

NOTE D'IMPIEGO E TECNICHE PER L'INSTALLAZIONE. Modello. Centralina di controllo Solare

NOTE D'IMPIEGO E TECNICHE PER L'INSTALLAZIONE. Modello. Centralina di controllo Solare NOTE D'IMPIEGO E TECNICHE PER L'INSTALLAZIONE Modello Centralina di controllo Solare SOMMARIO 1 PREMESSA... 3 1.1 INFORMAZIONI...3 1.2 NORMATIVE...3 1.3 INDICAZIONI PER LA SICUREZZA...3 2 INTRODUZIONE...4

Dettagli

EASYREMOTE. Manuale di Istruzioni controllo remoto EASYREMOTE - RAD - ITA - MAN.INST - 1010B - 40-00017

EASYREMOTE. Manuale di Istruzioni controllo remoto EASYREMOTE - RAD - ITA - MAN.INST - 1010B - 40-00017 Manuale di Istruzioni controllo remoto EASYREMOTE EASYREMOTE - RAD - ITA - MAN.INST - 1010B - 40-00017 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate (PU) ITALY INFORMAZIONI GENERALI Caratteristiche

Dettagli

MANUTENZIONE E RIPARAZIONE

MANUTENZIONE E RIPARAZIONE MANUTENZIONE E RIPARAZIONE Famiglia: CONDIZIONATORI Gruppo: PARETE (Split) Marchi: ARISTON/SIMAT/RADI Modelli: MW07CBN MW09CBN MW12CBN MW07HBN MW09HBN MW12HBN MW07HAX MW09HAX MW12HAX Edizione Marzo 2004

Dettagli

ISTRUZIONI D USO E DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI D USO E DI MONTAGGIO ISTRUZIONI D USO E DI MONTAGGIO TERMOSTATO AMBIENTE C VRT390 0-1 +1-2 +2 5 30-3 +3 Sa - 15 C Party VRC-VCC Gentile Cliente, con il termostato Vaillant VRT 390, ha acquistato un prodotto Vaillant di alta

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMNN Completamento E1 vvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza per evitare pericoli e danni

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

Istruzioni d uso Bilancia di precisione. KERN EW Versione 2.1 07/2007 I. KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen E-Mail: info@kern-sohn.

Istruzioni d uso Bilancia di precisione. KERN EW Versione 2.1 07/2007 I. KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen E-Mail: info@kern-sohn. KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen E-Mail: info@kern-sohn.com Tel: +49-[0]7433-9933-0 Fax: +49-[0]7433-9933-149 Internet: www.kern-sohn.com Istruzioni d uso Bilancia di precisione KERN EW Versione

Dettagli

La regolazione di riscaldamento Paradigma

La regolazione di riscaldamento Paradigma La regolazione di riscaldamento Paradigma SystaComfort Ma 9:18 20.8 C Prog. 1 Riscald. Installazione Messa in servizio per il personale specializzato THIT1777 05/09 V1.5 Sistemi di riscaldamento ecologico

Dettagli

PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI.

PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI. The Else ISTRUZIONI PER L'USO E LA CURA PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI. www.adrianos.ch Ciao! Le presenti istruzioni

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Resistenza elettrica EHE. per il personale specializzato. Resistenza elettrica EHE

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Resistenza elettrica EHE. per il personale specializzato. Resistenza elettrica EHE Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Resistenza elettrica EHE 6 kw e 12 kw per l'installazione nel bollitore Avvertenze sulla validità all'ultima pagina Resistenza

Dettagli

-Zumpe GmbH. Solarcheck Mobilcenter P80. Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual. Pumps and Sprayers

-Zumpe GmbH. Solarcheck Mobilcenter P80. Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual. Pumps and Sprayers -Zumpe GmbH Pumps and Sprayers Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual Solarcheck Mobilcenter P80 Istruzioni per l'uso SOLARCHECK MOBILCENTER P80 1. Dichiarazione

Dettagli

Istruzioni di montaggio e di servizio

Istruzioni di montaggio e di servizio 6304 1091 06/2005 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio e di servizio Modulo ad onde radio RFM20 e Termostato ambiente ad onde radio RC20RF Si raccomanda di leggere attentamente prima

Dettagli

Centraline elettroniche di controllo per impianti solari Serie BASIC, ADVANCED, PLUS

Centraline elettroniche di controllo per impianti solari Serie BASIC, ADVANCED, PLUS Centraline elettroniche di controllo per impianti solari Serie BASIC, ADVANCED, PLUS Caratteristiche principali - Controllo di impianti fino a due collettori, due pompe e due serbatoi. - Interfaccia grafica

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Box NC con e senza miscelatore. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Box NC con e senza miscelatore. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Box NC con e senza miscelatore Per le seguenti pompe di calore: Tipo BWC 201.A06 - A17 Tipo BWC 221.A06 - A17 Tipo BWC 241.A06 - A17 Tipo

Dettagli

Smart-RTC RT Econ U RT Econ A

Smart-RTC RT Econ U RT Econ A Smart-RTC RT Econ U RT Econ A Istruzioni d uso e montaggio Regolatore della temperatura ambiente per il collegamento al programmatore della pompa di calore N. d'ordinazione: 452114.66.73 83288408 FD 9105

Dettagli

Regolatori di sistema comandati da microprocessore per impianti solari termici

Regolatori di sistema comandati da microprocessore per impianti solari termici Regolatori di sistema comandati da microprocessore per impianti solari termici Manuale per l uso destinato all utente e all installatore Il manuale deve essere letto attentamente prima del montaggio o

Dettagli

Regolatore di temperatura ad immersione

Regolatore di temperatura ad immersione 3 333 SYNCO 100 Regolatore di temperatura ad immersione con 2 uscite 0...10 V DC RLE162 Regolatore ad immersione per il controllo della temperatura dell'acqua e dell'aria nei condotti, negli impianti di

Dettagli

Per una migliore efficienza energetica...

Per una migliore efficienza energetica... Innovazione + Qualità Per una migliore efficienza energetica... Premium Valvole + Sistemi Regucor WHS Sistema d accumulo Panoramica prodotti Riconoscimenti: termico Solare sanitaria Acqua Riscaldamento

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

testo 316-2 Rilevatore di perdite di gas Manuale d istruzioni

testo 316-2 Rilevatore di perdite di gas Manuale d istruzioni testo 316-2 Rilevatore di perde di gas Manuale d istruzioni 2 Sicurezza e ambiente Sicurezza e ambiente A proposo di questo documento Si prega di leggere attentamente questa documentazione per familiarizzare

Dettagli

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13 XV300K INDICE 1 VERIFICHE PRELIMINARI GARANZIA E SMALTIMENTO... 3 2 XV300K CARATTERISTICHE D IMPIEGO... 3 3 SCELTA DEL REGOLATORE CODIFICA... 4 4 CARATTERISTICHE TECNICHE... 4 5 NORMATIVE... 5 6 INSTALLAZIONE

Dettagli

CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000

CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000 CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000 1 Indice 1. Generalità 4 1.1 Descrizione della macchina e componenti principali 4 1.2 Descrizione del funzionamento 5 2. Caratteristiche tecniche 6 2.1 Caratteristiche

Dettagli

BWT SOLAR PUMPE. Gruppo di caricamento e lavaggio per impianti solari, geotermici e di riscaldamento tradizionali MANUTENZIONE ORDINARIA

BWT SOLAR PUMPE. Gruppo di caricamento e lavaggio per impianti solari, geotermici e di riscaldamento tradizionali MANUTENZIONE ORDINARIA BWT SOLAR PUMPE Gruppo di caricamento e lavaggio per impianti solari, geotermici e di riscaldamento tradizionali NOTE GENERALI DATI TECNICI INSTALLAZIONE AVVIAMENTO MANUTENZIONE ORDINARIA INTERVENTI STRAORDINARI

Dettagli

Istruzioni di montaggio e di servizio

Istruzioni di montaggio e di servizio 7 747 000 028 05/2006 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio e di servizio Regolatore ambiente RC20 Si raccomanda di leggere attentamente prima di effettuare la messa in esercizio o operazioni

Dettagli

Istruzioni di servizio

Istruzioni di servizio Istruzioni di servizio Modulo funzione FM443 Modulo solare Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima della messa in esercizio e delle operazioni di servizio 6 720 615 514-03/2008 IT/CH Indice

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053)

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053) DATA: 07.11.08 PAG: 1 DI: 12 Il Gruppo idraulico racchiude tutti gli elementi idraulici necessari al funzionamento del circuito solare (circolatore, valvola di sicurezza a 6 bar, misuratore e regolatore

Dettagli

Flussostato per liquidi

Flussostato per liquidi 594 59P0 Flussostato per liquidi Per liquidi nelle tubazioni di DN 0 00. QE90 Portata contatti: Pressione nominale PN5 max. 30 AC, A, 6 A max. 48 DC, A, 0 W Contatto pulito tipo reed (NO / NC) Custodia

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 6301 3078 03/2001 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio Regolatore differenziale ad innesto SR 3 Regolatore differenziale di temperatura solare Si prega di leggere attentamente prima del

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITOSOL-F. per il personale specializzato. Vitosol-F. Avvertenze sulla validità all'ultima pagina

VIESMANN. Istruzioni di servizio VITOSOL-F. per il personale specializzato. Vitosol-F. Avvertenze sulla validità all'ultima pagina Istruzioni di servizio per il personale specializzato VIESMANN Vitosol-F Avvertenze sulla validità all'ultima pagina VITOSOL-F 10/2012 Da conservare! Avvertenze sulla sicurezza Avvertenze sulla sicurezza

Dettagli

Libretto d Installazione, Uso e Manutenzione SERIE

Libretto d Installazione, Uso e Manutenzione SERIE Libretto d Installazione, Uso e Manutenzione G E N E R AT O R I D A R I A C A L DA P E N S I L I A M E TA N O / G P L SERIE 2V INDICE SEZIONE 1 USO E MANUTENZIONE... 2 1.1 AVVERTENZE GENERALI... 2 1.2

Dettagli

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2 Istruzioni per l uso Interruttore salvamotore > Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 2.1 Costruttore...2 2.2 Dati relativi alle istruzioni per l uso...2 2.3 Conformità a norme e disposizioni...3

Dettagli

10. Funzionamento dell inverter

10. Funzionamento dell inverter 10. Funzionamento dell inverter 10.1 Controllo prima della messa in servizio Verificare i seguenti punti prima di fornire alimentazione all inverter: 10.2 Diversi metodi di funzionamento Esistono diversi

Dettagli

BlowION. Soffiatore ionizzante. Manuale d uso IT

BlowION. Soffiatore ionizzante. Manuale d uso IT Simco-Ion Europe Casella postale 71 NL-7240 AB Lochem Telefono +31-(0)573-288333 Fax +31-(0)573-257319 E-mail general@simco-ion.nl Internet http://www.simco-ion.nl Registro delle imprese di Apeldoorn n.

Dettagli

Manuale degli schemi THE FUTURE OF ENERGY. www.sonnenkraft.com

Manuale degli schemi THE FUTURE OF ENERGY. www.sonnenkraft.com Manuale degli schemi THE FUTURE OF ENERGY www.sonnenkraft.com Avvertenza: con la presente versione, tutti i manuali DEGLI schemi anteriori alla vers. n. 061018-sm-I perdono di validità! THE FUTURE OF ENERGY

Dettagli

IST 03 C 083-02 BOLLITORE WHPF BM MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE

IST 03 C 083-02 BOLLITORE WHPF BM MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE IST 03 C 083-02 BOLLITORE WHPF BM IT MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE Signori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere e nell acquistare i nostri prodotti, Vi invitiamo

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE PER PC-P2HTE

MANUALE DI INSTALLAZIONE PER PC-P2HTE MANUALE DI INSTALLAZIONE E D USO PER PC-P2HTE 1 MANUALE DI INSTALLAZIONE PER PC-P2HTE 1. PRECAUZIONI PER LA SICUREZZA PERICOLO: - NON versare acqua sul dispositivo di controllo remoto (di seguito definito

Dettagli

CENTRALINA DIGITALE PER IL CONTROLLO DI IMPIANTI A PANNELLI SOLARI

CENTRALINA DIGITALE PER IL CONTROLLO DI IMPIANTI A PANNELLI SOLARI CENTRALINA DIGITALE PER IL CONTROLLO DI IMPIANTI A PANNELLI SOLARI GENERALITA Questo dispositivo è una centralina per il controllo di impianti a pannelli solari termici. Dotata di 3 Uscite (2 relè dei

Dettagli

Kit CE 30 KIT ANTIFURTO SENZA FILI

Kit CE 30 KIT ANTIFURTO SENZA FILI Kit CE 30 KIT ANTIFURTO SENZA FILI MANUALE ACCESSORI (Versione 5.0.0) [SMD] [Serie 100] [48 bit] [SPV] [AN] Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE (Unione Europea)

Dettagli

08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore

08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore 08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore 1 DESCRIZIONE La centrale S\V\P\T CON DISPLAY è in grado di comandare un motore. Il comando avviene per mezzo di un di una tastiera con display da

Dettagli

Manuale utente per il modello

Manuale utente per il modello Manuale utente per il modello RBS 24 Elite Caldaia murale istantanea con scambiatore integrato CE 0694 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate (PU) ITALY RBS 24 - RAD - ITA - MAN.UT

Dettagli

Centronic SensorControl SC41

Centronic SensorControl SC41 Centronic SensorControl SC41 IT Istruzioni per il montaggio e l impiego Sensore luce Informazioni importanti per: il montatore / l elettricista specializzato / l utilizzatore Consegnare la presente documentazione

Dettagli

Istruzioni per l uso CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24. Caldaie a gas solo riscaldamento (collegabile bollitore esterno)

Istruzioni per l uso CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24. Caldaie a gas solo riscaldamento (collegabile bollitore esterno) Istruzioni per l uso Caldaie a gas solo riscaldamento (collegabile bollitore esterno) Caldaie a gas con produzione acqua calda istantanea (K) CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24 Wolf Italia

Dettagli

Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni. TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60

Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni. TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60 /./I/ Rivelatore di fumo Typo RM-O-VS-D con sensore di portata per il controllo delle serrande tagliafuoco e tagliafumo Omologato dall Istituto Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni Z-78.-7 TROX Italia

Dettagli

GRUPPO DI MISCELAZIONE CODICE PRODOTTO PME03-12M e PME03-12D

GRUPPO DI MISCELAZIONE CODICE PRODOTTO PME03-12M e PME03-12D GRUPPI DI MISCELAZIONE GRUPPO DI MISCELAZIONE CODICE PRODOTTO PME03-12M e PME03-12D IMPIEGO Il GRUPPO DI MISCELAZIONE è un gruppo di regolazione che riunisce in un unico dispositivo un insieme di componenti

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE BLITZ FMCX_

MANUALE D INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE BLITZ FMCX_ MANUALE D INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IST 03 F 035-01 BLITZ FMCX_ Radiatori elettrici IT Gentile Cliente: Ringraziandola per la preferenza da Lei espressa e prima di installare e/o utilizzare il prodotto

Dettagli

Istruzioni per l uso. Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller.

Istruzioni per l uso. Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller. Istruzioni per l uso Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller. T( C) Controller B 170 T1 7 4 8 5 9 6 Eurotherm 2132i start

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

EL.C.I. Automazione & Elettronica Strada S. Mauro 139 / 6l

EL.C.I. Automazione & Elettronica Strada S. Mauro 139 / 6l EL.C.I. Automazione & Elettronica Indirizzo Strada S. Mauro 139 / 6l Citta 10156 Torino Paese Italia Fax 011 / 273.25.58 0348.999.83.73 e-mail.elci.italo.casalone@libero.it Telefono 011 / 273.25.58 0348.22.57.124

Dettagli

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione Dima con tubi di lavaggio Idraulica Modulo completo di portella DESCRIZIONE ESEMPIO

Dettagli

AROMA 1500 DIGIT O R Q P T S B D E J. Fig.1 Fig.2 Fig.3. Fig.4 Fig.5 Fig.6. Fig.7 ITALIANO

AROMA 1500 DIGIT O R Q P T S B D E J. Fig.1 Fig.2 Fig.3. Fig.4 Fig.5 Fig.6. Fig.7 ITALIANO AROMA 1500 DIGIT K B D E J L J1 M A O R Q N U V P T S C F G I Fig.1 Fig.2 Fig.3 6 3 Fig.4 Fig.5 Fig.6 Fig.7 LEGENDA A) Coperchio raccoglitore B) Raccoglitore C) Caldaia D) Filtro a disco E) Guarnizione

Dettagli

Il futuro di tecnologia della pressa di calore. Studio Auto Clam Senior / Junior Pressa di Calore. Manuale d'uso

Il futuro di tecnologia della pressa di calore. Studio Auto Clam Senior / Junior Pressa di Calore. Manuale d'uso Il futuro di tecnologia della pressa di calore Studio Auto Clam Senior / Junior Pressa di Calore Manuale d'uso Copyright 2013, A. Adkins & Sons Limited, High Cross, Lancaster Road, Hinckley, Leicestershire.

Dettagli

LEC. Procedura di avviamento LEC. Termoregolatore. Funzionamento di base/configurazione avanzata/ Interventi di ripristino C K. Versione 1.

LEC. Procedura di avviamento LEC. Termoregolatore. Funzionamento di base/configurazione avanzata/ Interventi di ripristino C K. Versione 1. Procedura di avviamento LEC Ciclo a secco stampo, applicare la massima forza di chiusura, ripetere - volte (chiudere tutti i conduttori prima di iniziare). Accendere l interruttore principale (posizione

Dettagli

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE 7 Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00 ~ ~ CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70 Cod. 252.117.00 INDICE Paragrafo ISTRUZIONI PER L'ISTALLATORE 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi

Dettagli

Equipaggiamento Basic

Equipaggiamento Basic Equipaggiamento Basic Queste istruzioni per il montaggio e per l uso sono parte del prodotto. > Prima dell impiego, leggere con attenzione le istruzioni per il montaggio e per l uso. > Conservare per tutta

Dettagli

Istruzioni per l uso del Rilevatore di gas MF420-IR-AL

Istruzioni per l uso del Rilevatore di gas MF420-IR-AL Istruzioni per l uso del Rilevatore di gas MF420-IR-AL MISURARE E UN ARTE SISTEMA INNOVATIVO DEI RILEVATORI DI GAS Legga attentamente questo manuale prima di mettere in funzione lo strumento Presti attenzione

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

CARICABATTERIA AUTOMATICO VC 12/24V / 7.5A

CARICABATTERIA AUTOMATICO VC 12/24V / 7.5A CARICABATTERIA AUTOMATICO VC 12/24V / 7.5A I ISTRUZIONI N. ord.: 1339999 versione 08/15 IndICE I Pagina 1. Introduzione... 3 2. Dotazione... 3 3. Uso conforme... 4 4. Spiegazione dei simboli... 4 5. Indicazioni

Dettagli

Libretto di installazione, uso e manutenzione

Libretto di installazione, uso e manutenzione Libretto di installazione, uso e manutenzione Linea Generatori Serie F1 e F1 CM Generatori d aria calda per riscaldare ambienti medio-grandi Alimentati a metano/gpl INDICE SEZIONE 1: AVVERTENZE GENERALI

Dettagli

Istruzioni di installazione e manutenzione

Istruzioni di installazione e manutenzione Istruzioni di installazione e manutenzione Stazione solare 77700689.00-.SD Logasol KS005 Logasol KS005E Logasol KS00 Logasol KS00E Logasol KS00 Logasol KS050 Per i tecnici specializzati Leggere attentamente

Dettagli

e Universal PRO costituiscono i modelli di punta della

e Universal PRO costituiscono i modelli di punta della Le serie e Universal PRO costituiscono i modelli di punta della gamma Comparato per uso industriale. DENOMINAZIONE: Sul servocomando sono riportate le seguenti indicazioni: Marchio e nome della società

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC. Alimentazione elettrica

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC. Alimentazione elettrica ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC Alimentazione elettrica BA-100066 italiano, edizione 03/2007 Indice 1. Informazioni importanti 3 1.1. Introduzione 3 1.2. Dichiarazione di conformità CE (secondo

Dettagli

VALVOLE MISCELATRICI / TERMOREGOLATRICI ELETTRONICHE CON SENSORE DI TEMPERATURA A SEMICONDUTTORE

VALVOLE MISCELATRICI / TERMOREGOLATRICI ELETTRONICHE CON SENSORE DI TEMPERATURA A SEMICONDUTTORE Diamix-Compamix Scheda Tecnica. - 5 IMPIEGO Le valvole motorizzate miscelatrici/termoregolatrici Diamix PRO e Compamix PRO trovano specifico impiego per: miscelazione di acqua calda sanitaria riscaldamento

Dettagli

REGOLATORE DIGITALE PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO MCR 36 CON COMANDI ANALOGICI

REGOLATORE DIGITALE PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO MCR 36 CON COMANDI ANALOGICI H c REGOLATORE DIGITALE PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO MCR 36 CON COMANDI ANALOGICI ISTRUZIONI PER L USO E L INSTALLAZIONE H c COMANDI Per facilitare l utilizzo del regolatore MCR 36, i comandi sono suddivisi

Dettagli

Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia

Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia Mod. GANG-PSH-1.02 Rimor ArSilicii 1 Avvertenze Il materiale qui di seguito riportato è proprietà della società ArSilicii s.r.l. e non può essere riprodotto

Dettagli

Manuale d uso Macinacaffè. Kaffeemühle CM 80-Serie

Manuale d uso Macinacaffè. Kaffeemühle CM 80-Serie IT Manuale d uso Macinacaffè Kaffeemühle CM 80-Serie Indice Avvertenze di sicurezza... 3 Prima del primo utilizzo... 4 Apertura dell imballaggio... 4 Criteri per il collocamento dell apparecchio... 5 Impostazione

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate.

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. ISTRUZIONI PER L USO 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. Sommario 1 Introduzione...3 2 Sicurezza...4 3 Descrizione della caldaia...5 4 Display e tasti...6 4.1 Tasto Reset...6 4.2 Impostazione della

Dettagli

Professional. communications. Office Call Center

Professional. communications. Office Call Center EASY COM S.r.l. Torre dei Calzolai n 65 06024 Gubbio(Pg) Tel. 075 9256638 - Fax 0759270107 info@easycomm.it www.easycomm.it Profesonal communications Office Call Center Quando lo stress fa sentire, rendete

Dettagli

ORGS 11 11 ORGS 11 12

ORGS 11 11 ORGS 11 12 GESTRA Sistemi per vapore ORGS 11 11 ORGS 11 12 IT Italiano Manuale d'installazione e uso 819353-00 Rivelatore di olio con allarme ORGS 11-1, ORGS 11 12 1 Indice Note importanti Pagina Corretto utilizzo...4

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Sistemi di contabilizzazione 0402IT gennaio 2013

Sistemi di contabilizzazione 0402IT gennaio 2013 04U08 con profondità 0 mm - GE GEY4 GEY4 - GEY43 VISTA DEL PORTELLO GEY48 GEY49 GE Figura - serie GE Descrizione I moduli di contabilizzazione serie GE con profondità 0 mm sono utilizzati per la misurazione

Dettagli

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr.

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr. Modell 1256 03.0/2011 Art.-Nr. 684112 560725 Fonterra Kleinflächenregelstation A 2 Fonterra Kleinflächenregelstation B C D E F G 3 Istruzioni per l uso della stazione di regolazione per superfici ridotte

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

REF 094-782-00. Manuale d uso

REF 094-782-00. Manuale d uso REF 094-782-00 Manuale d uso 2 dublitherm compact it IT Indice 1 Dichiarazione di conformità...3 2 Indicazioni di sicurezza...4 2.1 Corretta destinazione d uso...4 2.2 Simbologia di riconoscimento dei

Dettagli