CONDIZIONI COMMERCIALI GENERALI Ver. 1.03

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONDIZIONI COMMERCIALI GENERALI Ver. 1.03"

Transcript

1 CONDIZIONI COMMERCIALI GENERALI Ver Condizioni commerciali generali per la pubblicazione di messaggi e di altri elementi pubblicitari sui portali internet gestiti dalla società PRIMOCO INVESTMENTS LIMITED (di seguito solo Condizioni commerciali ) 1) Disposizioni generali 1.1 La società PRIMOCO INVESTMENTS LIMITED con sede a: 100 Yiannis Kranidiotis Avenue, ufficio numero 102, CAP 2235, Nicosia, Repubblica di Cipro, iscritta al Registro delle Imprese tenuto presso l Ufficio registro società e curatori del Ministero di commercio, industria e turismo, Nicosia, Cipro, No. reg (di seguito solo: Gestore ), è gestore di portali internet accessibili agli indirizzi internet (URL): e (di seguito solo Server ). Il Gestore è autorizzato a concedere ad interessati lo spazi pubblicitario sui Server per pubblicare messaggi pubblicitari ed altri elementi pubblicitari, ad esempio banners pubblicitari, custom skins, presentazioni di aziende, presentazioni di viaggi ed altro, in conformità alla vigente offerta del Gestore menzionata sui Server (di seguito solo: Messaggi pubblicitari ). 1.2 Per il committente s intende una persona fisica o giuridica, eventualmente un altro soggetto che ordina i servizi pubblicitari sui Server (di seguito solo: Committente ). (il Committente ed il Gestore di seguito solo insieme: Parti contrattuali ). 2) Commissione di servizi pubblicitari 2.1 Ordine La concessione dello spazio pubblicitario sui Server per la pubblicazione di Messaggi pubblicitari (di seguito solo: Servizi pubblicitari ) viene richiesta in base agli ordini on-line del Committente inviati direttamente sui Server o in base agli ordini del Committente fatti per iscritto (di seguito solo: Ordine ). L Ordine on-line deve essere fatto compilando regolarmente il modulo che si trova sul portale internet accessibile all indirizzo internet: o e deve contenere i requisiti stabiliti dal Gestore dei Server e da queste Condizioni commerciali. L Ordine fatto per iscritto deve contenere gli stessi requisiti dell Ordine on-line, quindi i dati contenuti nel modulo per gli ordini. L Ordine deve essere fatto in maniera anticipata di almeno tre giorni feriali prima rispetto al momento in cui la prestazione dei servizi pubblicitari deve essere iniziata, i.e. quando deve essere iniziata la visualizzazione del Messaggio pubblicitario sui Server. La prestazione dei servizi pubblicitari può essere ordinata e contratta solo per il periodo determinato. L Ordine diventa vincolante solo dopo la previa conferma inviata all del Committente riportato nell Ordine. L Ordine sarà confermato entro e non oltre i 3 giorni feriali dalla data del suo ricevimento. Nel caso dell inutile decorso di questo periodo di tempo la validità dell Ordine cessa di esistere. Fa parte dell di conferma, in particolare, la conferma dei fatti seguenti: chi ha fatto l Ordine, qual è l oggetto dell Ordine, in quale periodo di tempo saranno prestati i servizi pubblicitari per il Committente e quale sarà il prezzo per gli stessi. Il Gestore non è obbligato a confermare l Ordine. 1 di 7

2 Il contratto di prestazione dei servizi pubblicitari si considera stipulato tra il Committente ed il Gestore al momento dell invio dell Ordine da parte del Committente (di seguito solo Contratto ). Il momento dell invio dell Ordine da parte del Committente è stato fissato al momento del click sul pulsante Inviare l ordine vincolante riportato sull Ordine. L Ordine diventa vincolante per il Committente al momento della stipula del Contratto. L Ordine diventa vincolante per il Gestore al momento della notificazione dell contenente la conferma dell Ordine del Committente all indirizzo del Committente menzionato nell Ordine. 2.2 Documenti di base per Messaggi pubblicitari, Campagna pubblicitaria Per la campagna pubblicitaria s intende la prestazione dei servizi pubblicitari da parte del Gestore a favore del Committente in base all Ordine concreto del Committente (di seguito solo: Campagna pubblicitaria ). Potrà fare parte della Campagna pubblicitaria uno o più Messaggi pubblicitari. La prestazione dei servizi pubblicitari può includere una o più Campagne pubblicitarie. Per i documenti di base s intendono tutti gli elementi grafici, tecnici o altri dei Messaggi pubblicitari che occorrono per la pubblicazione dei Messaggi pubblicitari e per la Campagna pubblicitaria del Committente sui Server (di seguito solo: Documenti di base ). Il Committente deve consegnare al Gestore i documenti di base necessari per iniziare la prestazione dei servizi pubblicitari. I documenti devono essere prestati dal Committente in conformità ai requisiti tecnici menzionati nell che conferma l Ordine del Committente da parte del Gestore secondo l art. 2 (2.1) di queste Condizioni commerciali. Il Committente deve notificare i Documenti di base al Gestore almeno 3 giorni feriali prima dell inizio previsto per la prestazione dei servizi pubblicitari. Nel caso in cui i Documenti di base non saranno consegnati entro la data indicata, il Gestore non sarà obbligato ad iniziare la prestazione dei servizi pubblicitari. Il Gestore inizierà la prestazione dei servizi pubblicitari entro i 3 giorni feriali dalla notificazione tardiva dei Documenti di base da parte del Committente. Il Committente nel caso del suo ritardo con la notificazione tempestiva dei Documenti di base non ha alcun diritto a percepire lo sconto derivante dal prezzo (il prezzo è definito all art. 4 (4.1) di queste Condizioni commerciali) o il rimborso di una parte del prezzo. Il periodo complessivo della prestazione dei servizi pubblicitari secondo il Contratto slitta del periodo di tempo del ritardo dei Documenti di base consegnati al Gestore. Qualora il ritardo del Committente secondo questo comma duri per più di 15 giorni feriali, il Gestore è autorizzato a recedere dal Contratto. Il Gestore è autorizzato inoltre a recedere dal Contratto anche nel caso in cui i Documenti di base consegnati non saranno completi o non adempieranno ai requisiti tecnici previsti nell con il quale sarà certificato l Ordine del Committente da parte del Gestore ai sensi dell art art. 2 (2.1) di queste Condizioni commerciali. Per ogni Campagna pubblicitaria il Committente deve consegnare i rispettivi Documenti di base che soddisfano le condizioni stabilite da questo articolo. Il Gestore non è obbligato a restituire al Committente i documenti di base dopo l ultimazione della Campagna pubblicitaria. Questi Documenti di base saranno rimossi dal Gestore entro i trenta giorni feriali dalla data dell ultimazione della rispettiva Campagna pubblicitaria. Il Committente è autorizzato a consegnare anticipatamente al Gestore i documenti di base per più Campagne pubblicitarie che vengono ordinate dal Commitente e contestualmente il Committente ne deve informare il Gestore espressamente con l indicazione univoca quali documenti di base devono essere utilizzati per questa o quella Campagna pubblicitaria. Per ogni Campagna pubblicitaria seguente il Gestore deve fare riferimento a questi Documenti di base senza doverli prestare al Gestore un altra volta. Il Gestore si riserva il diritto alla modifica dei requisiti tecnici per i Documenti di base (ad esempio formati e categorie), eventualmente all annullamento totale di uno dei formati o categorie. Qualora 2 di 7

3 avvenga l annullamento o la modifica del formato o della categoria nei quali vengono pubblicati i Messaggi pubblicitari, il Gestore s impegna ad offrire al Committente l adempimento simile che corrisponde all intenzione originaria del Committente, e qualora il Committente non rilasci l approvazione con tale adempimento simile, il Gestore gli restituisce senza alcun indugio una parte del prezzo pagato e calcolato proporzionalmente vista la durata della Campagna pubblicitaria ed il periodo rimanente entro la fine della Campagna pubblicitaria prevista originariamente. Qualora il Committente esprima l approvazione con tale adempimento, questi deve prestare al Gestore i Documenti di base nuovi in conformità a questo articolo se occorre modificare o annullare il formato o la categoria nel periodo previsto dal Gestore, comunque non inferiore a 15 giorni solari. Qualora i documenti di base non saranno consegnati entro tale periodo di tempo, si applicano le disposizioni riportate sopra come se il Committente esprimesse la disapprovazione con l adempimento simile. Nel caso in cui la prestazione dei servizi pubblicitari saranno ultimati da parte del Gestore, cessa l attività del Server, eventualmente cessa il Server stesso, il Gestore s impegna a restituire al Committente una parte del prezzo pagato e quantificato proporzionalmente vista la durata della Campagna pubblicitaria ed il periodo di tempo rimanente entro la fine della Campagna pubblicitaria. 3) Diritti e doveri del Committente e del Gestore 3.1 Diritti e doveri del Committente, responsabilità per il contenuto delle inserzioni Il Committente è pienamente responsabile per l aspetto formale e contenutistico del Messaggio pubblicitario pubblicato sui Server. Il Committente è responsabile in particolare per la conformità del contenuto dei Messaggi pubblicitari consegnati da lui stesso alla vigente legislazione della Federazione Russa o della Repubblica Popolare Cinese ed al buon costume. Nel caso in cui la Campagna pubblicitaria fornita dal Committente non sarà conforme in questo modo, il Committente risponde al Gestore per ogni eventuale danno causato nell ammontare totale. Il Committente deve controllare costantemente la conformità dei Messaggi pubblicitari alle vigenti prescrizioni legali della Federazione Russa o della Repubblica Popolare Cinese. Qualora il Committente verifichi che i Messaggi pubblicitari violino i diritti di terzi o sono contrari alle vigenti prescrizioni legali, questi deve avvertire immediatamente il Gestore su questo fatto. In tal caso ed in ottemperanza all articolo 3 (3.2) di queste Condizioni commerciali il Gestore sospende la prestazione dei servizi pubblicitari per il periodo strettamente necessario per permettere la correzione da parte del Committente, comunque non più di 15 giorni solari. Qualora entro tale periodo di tempo non verrà apportata la correzione da parte del Committente, il Gestore è autorizzato a disdire il contratto con l efficacia della disdetta a partire dalla sua notificazione al Committente. Il prezzo pagato non sarà rimborsato. Contestualmente alla consegna dei Documenti di base per l Ordine il Committente presta l approvazione al Gestore con la diffusione del concreto Messaggio pubblicitario tramite i Server sulla rete computeristica mondiale (internet) e dichiara di essere la persona autorizzata ad esercitare tutti i diritti occorrenti per la pubblicazione dei Messaggi pubblicitari collocati su uno dei Server del Gestore, in particolare autorizzata ad esercitare eventuali diritti d autore patrimoniali nei confronti dell eventuale Messaggio pubblicitario ed autorizzata ad utilizzare eventuali marchi registrati o altri elementi distintivi che fanno parte dell oggetto della tutela della proprietà industriale o intellettuale contenuto nei Messaggi pubblicitari. Il Committente approvando queste Condizioni commerciali certifica di non violare alcun diritto di terzi. Qualora le affermazioni riportate sopra risultino false, il Committente sopporterà tutte le conseguenze derivanti, incluso l obbligo di risarcire danni insorti alle persone autorizzate ed al Gestore. Il Committente s impegna inoltre a documentare al Gestore se richiesto di questo ultimo i fatti riguardanti l autorizzazione del Committente ad esercitare i diritti patrimoniali d autore nei confronti dei Messaggi pubblicitari. 3 di 7

4 3.2 Diritti e doveri del Gestore Il Gestore deve prestare i servizi pubblicitari al Committente secondo le condizioni di questo Contratto, in particolare nelle date fissate per la prestazione dei servizi pubblicitari e secondo la collocazione concordata dei Messaggi pubblicitari sui Server. Il Gestore s impegna inoltre a prestare i servizi pubblicitari nella corrispondente qualità. Il Gestore si riserva il diritto a sospendere, eventualmente a non iniziare la prestazione dei servizi pubblicitari, in particolare, nei casi seguenti: i. il Messaggio pubblicitario è evidentemente contrario alle vigenti prescrizioni legali della Federazione Russa o della Repubblica Popolare Cinese e/o ai contratti internazionali vincolanti per la Federazione Russa o la Repubblica Popolare Cinese; ii. il Messaggio pubblicitario è contrario al buon costume, regole etiche e/o l ordine pubblico; iii. il Messaggio pubblicitario non corrisponde con la sua forma o contenuto agli interessi del Gestore; iv. il Committente è moroso nel pagamento del prezzo per la pubblicazione dei Messaggi pubblicitari collocati sull internet; v. il Messaggio pubblicitario promuove un soggetto concorrenziale nei confronti del Gestore o un suo partner commerciale o clickando sul Messaggio pubblicitario si attua il reindirizzamento alle loro pagine; vi. il Messaggio pubblicitario viola i diritti di terzi; vii. il Messaggio pubblicitario viene visualizzato tramite i c.d. tag (i.e. il codice HTML che permette la visualizzazione del Messaggio pubblicitario tramite un sistema indipendente dal Gestore) o integrato con l elemento (elementi) di misurazione o con un altro modo che permette la raccolta dei dati sugli utenti che leggono il Messaggio pubblicitario sui server del Gestore, o se deve essere eseguito tramite un sistema o un modo non accettato dal Gestore. Il Gestore informerà il Committente senza alcun indugio sulla sospensione, eventualmente sul mancato inizio dei servizi pubblicitari. Per la sospensione o per il mancato inizio della prestazione dei servizi pubblicitari s intende l immediata cancellazione della visualizzazione del Messaggio pubblicitario sui Server o il mancato inizio della visualizzazione del Messaggio pubblicitario sui Server alla data fissata fino al momento in cui il Committente corregge difetti nel modo adeguato. Nel caso della sospensione o del mancato inizio della prestazione dei servizi pubblicitari il Gestore può disdire il contratto qualora il Committente non corregga difetti entro i 15 giorni feriali dal momento in cui gli è stata comunicata la sospensione o il mancato inizio della prestazione dei servizi pubblicitari. Qualora venga sospesa o non iniziata la prestazione dei servizi pubblicitari per i motivi riportati sopra o qualora il Gestore disdica il contratto in conformità a questo articolo, il Committente non avrà alcun diritto al rimborso del prezzo già concordato né allo sconto da tale prezzo. 3.3 Modifiche delle Campagne pubblicitarie Nel corso della prestazione dei servizi pubblicitari il Committente è autorizzato a cambiare il contenuto dei Messaggi pubblicitari. Il Committente deve informare il Gestore su questa modifica indicando la data da quando deve effettuare questa modifica. Il Committente deve prestare i Documenti di base per la voluta modifica nel contenuto dei Messaggi pubblicitari almeno 3 giorni feriali prima della modifica prevista. Le disposizioni dell articolo 2 (2.2) di queste Condizioni commerciali che riguardano i documenti di base vengono applicate congruamente anche per le modifiche del contenuto dei Messaggi pubblicitari. La Campagna pubblicitaria con i Messaggi pubblicitari nuovi deve essere garantita dal Gestore entro e non oltre i 3 giorni feriali dalla data della notificazione dei documenti di base ordinari per la realizzazione della modifica dei Messaggi pubblicitari. 4 di 7

5 4) Condizioni finanziarie 4.1 Prezzo Per la prestazione dei servizi pubblicitari il Committente deve pagare il prezzo approvato al momento dell Ordine dei servizi pubblicitari e che viene menzionato sull Ordine stesso (di seguito solo: Prezzo ). Il Prezzo per la prestazione dei servizi pubblicitari viene stabilito secondo il listino prezzi pubblicato sui Server. I Prezzi riportati sul listino prezzi non includono l IVA il cui ammontare sarà stabilito in conformità alle prescrizioni legali. 4.2 Condizioni di pagamento e fatturazione Il Prezzo può essere pagato dal Committente con la carta di pagamento tramite l interfaccia internet bancaria e garantita al momento dell invio dell Ordine o con il trasferimento dell importo sul conto bancario del Gestore secondo la fattura elettronica che sarà inviata al Committente assieme all di conferma. A richiesta e dietro il pagamento secondo il tariffario è possibile inviare fatture in forma stampata tramite il gestore del servizio postale. Senza prendere in considerazioni i metodi del pagamento il Gestore invia il documento fiscale elettronico (fattura) per l adempimento del servizio all del Committente riportato sull Ordine. Qualora il Committente paghi il prezzo con la carta di pagamento tramite l interfaccia internet bancaria e garantita al momento dell inoltro dell Ordine, però, l Ordine non gli sarà confermato in conformità all articolo 2 (2.1) di queste Condizioni commerciali, l importo corrispondente a questo prezzo sarà restituito dal Gestore senza inutile indugio accreditandolo sul conto del Committente. La scadenza di una qualsiasi fattura o di un qualsiasi altro documento fiscale secondo questo contratto è di 15 giorni dalla data dell emissione fattura (documento fiscale). Per il giorno di pagamento s intende il giorno dell accreditamento dei mezzi monetari sul conto del Gestore. Nel caso della morosità nel pagamento del Prezzo il Gestore è autorizzato a calcolare al Committente l interesse di mora nell ammontare dello 0,05% dell importo dovuto per ogni giorno di mora (anche se solo iniziato). Nel caso della morosità del Committente in un qualsiasi pagamento che doveva essere compiuto dal Committente secondo l Ordine, il Gestore è autorizzato a presentare avverso il Committente l atto di citazione al Tribunale arbitrale (la definizione del Tribunale arbitrale è riportata all articolo 7 di queste Condizioni commerciali). In tal caso il Committente dovrà rimborsare tutti i costi sostenuti dal Gestore per la presentazione di tale atto di citazione, in particolare i costi per l assistenza legale e spese vive (ad esempio: diritti ecc.). La presentazione dell atto di citazione non pregiudica in alcun modo i diritti del Gestore e questi sarà autorizzato, comunque ed a sua discrezione, a farli valere (ad esempio sospendere la prestazione dei servizi pubblicitari, sciogliere unilateralmente il rapporto contrattuale con il Committente, esigere al Committente il risarcimento danni ecc.). Il Gestore è autorizzato altresì a menzionare sulle pagine internet da lui gestite che il Committente è debitore e che esistono crediti scaduti non pagati. 4.3 Condizioni per l annullamento Il Committente può annullare l Ordine già confermato e recedere dal Contratto solo qualora compia tali atti entro e non oltre le 24 ore dal ricevimento della conferma dell Ordine da parte del Gestore. 5 di 7

6 5) Dati statistici Per ogni Campagna pubblicitaria viene generata automaticamente la lista dei dati statistici che è accessibile al Committente gratuitamente. I dati statistici possono essere ritardati di una giornata. Comunque, ai fini dell eventuale pubblicità sono vincolanti solo ed esclusivamente i valori del numero di impressioni (i.e. visualizzazioni). 6) Reclamo 6.1 Errori del Gestore Il Committente è autorizzato a sporgere il reclamo avverso la prestazione dei servizi pubblicitari da parte del Gestore qualora il Gestore commette degli errori. Per l errore commesso dal Gestore s intende in particolare la mancata prestazione dei suoi servizi che riguarda l ordine confermato da parte del Gestore per il periodo di tempo superiore a 12 ore nel corso del giorno solare, il mancato numero delle impressioni ordinate o garantite o il mancato rispetto del formato del Messaggio pubblicitario venduto in maniera definitiva per un periodo di tempo fissato, il mancato funzionamento del click sul Messaggio pubblicitario causato per colpa del Gestore o la visualizzazione del Messaggio pubblicitario del Committente in una parte della pagina significativamente diversa da quella confermata nell Ordine. Per l errore commesso dal Gestore non s intende in particolare l oscillazione delle visite sui singoli Server del Gestore, inoltre per l errore commesso dal Gestore non s intende la mancata prestazione dei servizi pubblicitari causata da circostanze che non potevano essere influenzate dal Gestore stesso o la sospensione della prestazione della Campagna pubblicitaria nel caso di eventi assolutamente straordinari (l aumento plurimo delle visite che aggravano i Server del Gestore). Il periodo di tempo per poter sporgere il reclamo è di 15 giorni solari dal giorno in cui il Committente ha verificato o poteva verificare l errore, comunque entro e non oltre l ultimo giorno della Campagna pubblicitaria concreta. Il Gestore si riserva il periodo di tempo di 30 giorni solari per decidere se accettare o meno il reclamo. Il reclamo deve essere sporto direttamente al Gestore e da esso deve risultare evidente in che cosa consiste l errore del Gestore, di quale Ordine del Committente si tratta e in quale periodo di tempo doveva avvenire l errore. Nel caso dell errore del Gestore, questi deve risolverlo. Contestualmente, il Committente è autorizzato a chiedere il rimborso congruo, in particolare in forma della proroga della Campagna pubblicitaria, se tale proroga è possibile, o a chiedere la restituzione di una parte del prezzo già pagato o lo sconto sul prezzo. La scelta tra questi diritti spetta al Gestore. 6.2 Obiezioni avverso fatture Le obiezioni avverso le fatture emesse devono essere sollevate dal Committente al Gestore entro i 3 giorni feriali dalla notificazione della fattura al Committente. 7) Disposizioni finali Per il Contratto tra il Committente ed il Gestore s intendono queste Condizioni commerciali, l Ordine e tutti i documenti ai quali si riferiscono queste Condizioni commerciali. La comunicazione tra il Gestore ed il Committente avverrà sostanzialmente tramite posta elettronica ( ). Per la notificazione al Gestore s intende la notificazione dell di conferma dal Gestore al Committente. 6 di 7

7 Il Committente approva e confermando queste Condizioni rilascia l approvazione con il trattamento e l uso dei dati che potrebbero essere definiti dati personali ai sensi delle prescrizioni legali sulla tutela dei dati personali; si precisa che a questi dati possano essere aggiunti altri dati. L approvazione con il trattamento dei dati viene prestata per il periodo indeterminato; si precisa che l approvazione può essere negata dal Committente in maniera gratuita ed in un qualsiasi momento rivolgendosi al Gestore in forma scritta. Il Gestore ed il Committente s impegnano a non utilizzare per loro stessi ed a non prestare ad alcuna persona terza le informazioni confidenziali di cui verranno a sapere nell ambito del rapporto contrattuale. Questa disposizione non sarà applicata qualora si tratti della prestazione di informazioni a persone che sono raggruppate con il Gestore. Il Gestore può utilizzare le informazioni sul Committente per le sue referenze. Gli accordi che si discostano da queste Condizioni commerciali possono essere concordati solo in forma scritta. Il Committente, ordinando i servizi pubblicitari, accetta queste Condizioni commerciali nella versione totale. Le Condizioni commerciali fanno parte integrante del Contratto. Fa parte di queste Condizioni commerciali anche ogni materiale, listino prezzi, eventualmente altre condizioni alle quali si fa riferimento nel testo di queste Condizioni commerciali. Nel caso in cui una o più disposizioni di queste Condizioni commerciali saranno considerate illegali, invalide o non applicabili, tale mancata legalità, validità ed applicazione non riguarderà altre disposizioni di queste Condizioni commerciali che saranno interpretate come se non esistessero queste disposizioni illegali, invalide o non applicabili. Il Gestore ed il Committente approvano che ogni disposizione invalida, illegale o non applicabile sarà sostituita da un altra disposizione legale, valida ed applicabile che si avvicina al massimo allo scopo ed al senso di queste Condizioni commerciali. I rapporti e le eventuali controversie che si originano in base al Contratto o in riferimento allo stesso saranno risolti esclusivamente secondo il diritto vigente della Repubblica Ceca e saranno decisi nel procedimento arbitrale svolto dinanzi al Tribunale arbitrale presso la Camera economica della Repubblica Ceca e la Camera agraria della Repubblica Ceca (di seguito solo Tribunale arbitrale ) secondo il suo ordinamento e rispettive regole, e da tre arbitri, escludendo la competenza dei tribunali generali. La lingua del dibattimento sarà la lingua ceca o inglese ed il luogo del dibattimento sarà Praga, Repubblica Ceca. Queste Condizioni commerciali possono essere applicate anche ai casi in cui la prestazione dei servizi pubblicitari è concordata in un modo diverso dall ordine on-line. Queste Condizioni commerciali sono valide e vigenti dal di 7

Condizioni Generali. Versione del 25.3.2015

Condizioni Generali. Versione del 25.3.2015 CG Versione del 25.3.2015 Contenuto 1 Premesse... 3 2 Servizi e prodotti... 3 2.1 Fatturazione tramite la Cassa dei Medici... 3 2.2 Fatturazione tramite la Cassa dei Medici con controllo dei debitori...

Dettagli

Condizioni generali di contratto della TAB Austria Industrie- und Unterhaltungselektronik GmbH & CoKG Haider Straße 40, A-4052 Ansfelden

Condizioni generali di contratto della TAB Austria Industrie- und Unterhaltungselektronik GmbH & CoKG Haider Straße 40, A-4052 Ansfelden Condizioni generali di contratto della TAB Austria Industrie- und Unterhaltungselektronik GmbH & CoKG Haider Straße 40, A-4052 Ansfelden 1. Validità delle condizioni di contratto Le seguenti condizioni

Dettagli

Termini e condizioni generali dello Smarthostel Berlin

Termini e condizioni generali dello Smarthostel Berlin Termini e condizioni generali dello Smarthostel Berlin I. Ambito di validità 1. Le presenti condizioni generali del contratto valgono per tutti i contratti concernenti l uso delle camere e dei letti per

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Direct Language Hub - www.dlhub.eu

Direct Language Hub - www.dlhub.eu REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI SERVIZI ELETTRONICI pagina 1 REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI SERVIZI ELETTRONICI 1 Il presente regolamento, di seguito chiamato Regolamento definisce le norme relative all

Dettagli

1.4. Il Modulo d ordine è un contratto raggiunto in base alle presenti TCG da e tra ekomi e l Azienda.

1.4. Il Modulo d ordine è un contratto raggiunto in base alle presenti TCG da e tra ekomi e l Azienda. ekomi Termini e Condizioni Generali I presenti Termini e Condizioni Generali ( TCG ) si applicano fra l entità ekomi specificata nel Modulo d ordine ( ekomi ) e l Azienda specificata nel Modulo d ordine

Dettagli

Condizioni commerciali generali (AGB)

Condizioni commerciali generali (AGB) Condizioni commerciali generali (AGB) della Knauf AMF GmbH & Co. KG per forniture e prestazioni (01/2014) (1) Campo d applicazione (1.1) Tutte le nostre offerte, accettazioni di ordini e/o tutte le forniture

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO - Operazioni di acquisto crediti d'impresa -

FOGLIO INFORMATIVO - Operazioni di acquisto crediti d'impresa - FOGLIO INFORMATIVO - Operazioni di acquisto crediti d'impresa - Il Foglio Informativo contiene informazioni sull'intermediario, sulle condizioni e sulle principali caratteristiche dell'operazione o del

Dettagli

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI TARSIA (CS) SOC. COOP. Sede legale e amministrativa: Tarsia (CS)

Dettagli

CONTRATTO QUADRO PER LA PRESTAZIONE DI SERVIZI e CONCESSIONE DI SPAZI PUBBLICITARI

CONTRATTO QUADRO PER LA PRESTAZIONE DI SERVIZI e CONCESSIONE DI SPAZI PUBBLICITARI CONTRATTO QUADRO PER LA PRESTAZIONE DI SERVIZI e CONCESSIONE DI SPAZI PUBBLICITARI 1.ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI 1.1 Bloggeritalia s.r.l. offre i suoi servizi ai Blogger in base alle presenti Condizioni

Dettagli

Contratto di registrazione di un nome a dominio con estensione ".ch"

Contratto di registrazione di un nome a dominio con estensione .ch Contratto di registrazione di un nome a dominio con estensione ".ch" Entrata in vigore: 14 febbraio 2013 (versione 4) 1 DEFINIZIONI 2 2 CONCLUSIONE E PARTI INTEGRANTI DEL CONTRATTO DI REGISTRAZIONE DI

Dettagli

Questi Termini e Condizioni d uso regolano l uso del Cliente di Traslochi-365.ch e di tutti gli altri siti web di SkyDreams.

Questi Termini e Condizioni d uso regolano l uso del Cliente di Traslochi-365.ch e di tutti gli altri siti web di SkyDreams. Termini e Condizioni d uso di Traslochi-365.ch Traslochi-365.ch è un servizio di connessione che permette alle aziende di traslochi (i Clienti) di ottenere dettagli su individui e entità aziendali (i Consumatori)

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI. Supporto dati: supporto che RSE deve analizzare per poter eseguire il recupero dei dati.

CONDIZIONI GENERALI. Supporto dati: supporto che RSE deve analizzare per poter eseguire il recupero dei dati. Di RSE Data Recovery Services B.V. DEFINIZIONI CONDIZIONI GENERALI Supporto dati: supporto che RSE deve analizzare per poter eseguire il recupero dei dati. Recupero dei dati: il ripristino (recupero) di

Dettagli

Contratto per i Certified Software Advisor di Microsoft Dynamics

Contratto per i Certified Software Advisor di Microsoft Dynamics Contratto per i Certified Software Advisor di Microsoft Dynamics Facendo clic sul pulsante Accetto, la Società accetta di essere vincolata dal presente Contratto per i Certified Software Advisor (CSA)

Dettagli

il mandato descritto più in dettaglio nel presente contratto per:

il mandato descritto più in dettaglio nel presente contratto per: sia Contratto per le prestazioni N o 1002 nell architettura 2003 Concernente il progetto: il mandante nome/indirizzo: quale committente, affida all architetto nome/indirizzo: quale mandatario 1, il mandato

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Condizioni generali Versione 04.2010

Condizioni generali Versione 04.2010 Condizioni generali Versione 04.2010 1.1 Condizioni generali 1.1.1 Condizioni Prima di ricevere i dati d accesso alla rete, vogliate leggere attentamente le condizioni generali e i termini di contratto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo allo SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo allo SCONTO DI PORTAFOGLIO FOGLIO INFORMATIVO relativo allo SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca del Veneziano Banca di Credito Cooperativo del Veneziano Soc. Coop. Sede Legale: Via Villa, 147 30010 Bojon di Campolongo

Dettagli

EtaBeta. Condizioni generali di vendita 1. OFFERTA, CONFERMA O CONTRATTO

EtaBeta. Condizioni generali di vendita 1. OFFERTA, CONFERMA O CONTRATTO 1. OFFERTA, CONFERMA O CONTRATTO Le presenti condizioni generali di vendita di Eta Beta (in Condizioni Generali ) si applicano e formano parte integrante di tutte le quotazioni e offerte fatte da Eta Beta

Dettagli

Allegato alle Condizioni operative generali Condizioni particolari per carte di prelievo Edizione 2015

Allegato alle Condizioni operative generali Condizioni particolari per carte di prelievo Edizione 2015 Codice bancario: DVR: Allegato alle Condizioni operative generali Condizioni particolari per carte di prelievo Edizione 2015 I. I. Disposizioni generali 1. Ambito di applicazione Le presenti Condizioni

Dettagli

DELIBERA N. 99/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX BERNARDINI / TELECOM ITALIA XXX IL CORECOM LAZIO NELLA Riunione del Comitato Regionale per

DELIBERA N. 99/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX BERNARDINI / TELECOM ITALIA XXX IL CORECOM LAZIO NELLA Riunione del Comitato Regionale per DELIBERA N. 99/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX BERNARDINI / TELECOM ITALIA XXX IL CORECOM LAZIO NELLA Riunione del Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio (di seguito, per brevità,

Dettagli

Condizioni di Vendita

Condizioni di Vendita Disposizioni Generali Condizioni di Vendita Per contratto di compravendita "on line" si intende il contratto a distanza e cioè il negozio giuridico avente per oggetto beni mobili e/o servizi stipulato

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE Sezione I - Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEGLI ULIVI - TERRA DI BARI - Società Coop. Sede

Dettagli

ESENZIONE FISCALE TOTALE: APPROFONDIMENTI E INFORMAZIONI

ESENZIONE FISCALE TOTALE: APPROFONDIMENTI E INFORMAZIONI ESENZIONE FISCALE TOTALE: APPROFONDIMENTI E INFORMAZIONI In applicazione del Decreto 1/2014 della Repubblica Veneta sull Esenzione Fiscale Totale, Plebiscito.eu ha avviato una campagna di obiezione fiscale

Dettagli

CONTRATTO - OFFERTA PER LA PRESTAZIONE DI SERVIZI

CONTRATTO - OFFERTA PER LA PRESTAZIONE DI SERVIZI CONTRATTO - OFFERTA PER LA PRESTAZIONE DI SERVIZI Il presente Contratto è un contratto-offerta pubblica della società SOLOITALIA S.r.L., nel prosieguo denominata SOCIETÀ, verso qualsiasi persona fisica

Dettagli

Condizioni generali di vendita e fornitura

Condizioni generali di vendita e fornitura Condizioni generali di vendita e fornitura I) Disposizioni generali 1. Contratti e accordi hanno carattere vincolante solo se convalidati da nostra conferma scritta. 2. Le forniture saranno effettuate

Dettagli

ANTICIPAZIONI SU CREDITI E/O FATTURE

ANTICIPAZIONI SU CREDITI E/O FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPAZIONI SU CREDITI E/O FATTURE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI TARSIA (CS) SOC. COOP. Sede legale e amministrativa: Tarsia

Dettagli

DELIBERA DL/005/14/CRL/UD del 16 aprile 2014 DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA AGENZIA FUNEBRE PORTONACCIO SRL / BT ITALIA S.P.A.

DELIBERA DL/005/14/CRL/UD del 16 aprile 2014 DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA AGENZIA FUNEBRE PORTONACCIO SRL / BT ITALIA S.P.A. DELIBERA DL/005/14/CRL/UD del 16 aprile 2014 DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA AGENZIA FUNEBRE PORTONACCIO SRL / BT ITALIA S.P.A. IL CORECOM LAZIO NELLA riunione del Comitato Regionale per le Comunicazioni

Dettagli

REGOLAMENTO per la certificazione dei sistemi di gestione per la qualità

REGOLAMENTO per la certificazione dei sistemi di gestione per la qualità REGOLAMENTO per la certificazione dei sistemi di gestione per la qualità Il presente documento, è stato approvato dal Direttore. L originale firmato è conservato presso la Segreteria. 0. STORIA Questa

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E FORNITURA DI ACCSYS TECHNOLOGIES

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E FORNITURA DI ACCSYS TECHNOLOGIES CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E FORNITURA DI ACCSYS TECHNOLOGIES 1. In Generale 1.1. Le presenti condizioni generali regolano tutti i preventivi, le offerte e gli accordi relativi alla vendita ed alla

Dettagli

Capitolato Speciale di Appalto

Capitolato Speciale di Appalto Capitolato Speciale di Appalto Affidamento del servizio di progettazione ed esecuzione di una campagna di comunicazione attraverso la messa in onda, presso le principali emittenti del Veneto, di un programma

Dettagli

Pag. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E CONSEGNA HENDI FOOD SERVICE EQUIPMENT SRL, 5512 LAMPRECHTSHAUSEN

Pag. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E CONSEGNA HENDI FOOD SERVICE EQUIPMENT SRL, 5512 LAMPRECHTSHAUSEN Pag. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E CONSEGNA DI HENDI FOOD SERVICE EQUIPMENT SRL, 5512 LAMPRECHTSHAUSEN A.) GENERALITÁ Le sottostanti condizioni sono valide per tutte le vendite correnti e future da

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura Le presenti condizioni generali di fornitura (di seguito, le Condizioni Generali ) disciplinano le modalità di acquisto dei DVD e libri in edizione club e degli altri prodotti

Dettagli

A. Oggetto del Contratto, ambito di applicazione delle Condizioni Generali e identificazione dell Operatore dello Shop

A. Oggetto del Contratto, ambito di applicazione delle Condizioni Generali e identificazione dell Operatore dello Shop Condizioni Generali Mercedes-Benz Accessories GmbH Una società del Gruppo Daimler Condizioni Generali per l'acquisto di app per il Sistema Comand Online tramite l App-Shop di Mercedes-Benz A. Oggetto del

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Apertura di Credito in Conto Corrente

FOGLIO INFORMATIVO. Apertura di Credito in Conto Corrente FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi della normativa in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (Titolo VI del D.Lgs. 385/1993, Testo Unico Bancario, e relative disposizioni

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FACTORING (OPERAZIONI DI ACQUISTO E GESTIONE DEI CREDITI DI IMPRESA) (Aggiornamento in vigore dal 01/07/2015)

FOGLIO INFORMATIVO FACTORING (OPERAZIONI DI ACQUISTO E GESTIONE DEI CREDITI DI IMPRESA) (Aggiornamento in vigore dal 01/07/2015) INFORMAZIONI SULLA BANCA I crediti si intenderanno ceduti con i privilegi, le garanzie personali e reali e con gli altri accessori, ivi compresi eventuali frutti scaduti, a qualsiasi titolo dovuti (quali

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE

FOGLIO INFORMATIVO ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale: 84038 Sassano (SA) - Via

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA S.p.A. GRUPPO BANCARIO CASSA

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alberobello e Sammichele di Bari

Banca di Credito Cooperativo di Alberobello e Sammichele di Bari INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Alberobello e Sammichele di Bari Viale Bari n.10-70011 - Alberobello (BA) Tel.: 080.4320411 - Fax: 080.4322562 Email: mailbox@bccalberobello.it

Dettagli

Le condizioni di vendita del cliente si applicano esclusivamente qualora siano state accettate per iscritto da ECOMEDIA.

Le condizioni di vendita del cliente si applicano esclusivamente qualora siano state accettate per iscritto da ECOMEDIA. In vigore a partire dal 15 febbraio 2008 1. Ambito di validità e applicazione Le presenti condizioni generali di vendita (qui di seguito "GCV ), disciplinano i diritti e i doveri di ECOMEDIA AG, 8606 Nänikon

Dettagli

Laminati Lunghi Condizioni Generali di Vendita

Laminati Lunghi Condizioni Generali di Vendita pag. 1 di 6 ART. 1 - DISCIPLINA DELLE FORNITURE 1.1 II rapporto di fornitura è regolato - esclusivamente - dai patti e dalle condizioni di cui alle presenti condizioni generali, che saranno integrate da

Dettagli

1. Identità e contatti del finanziatore e dell intermediario del credito

1. Identità e contatti del finanziatore e dell intermediario del credito INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI CARTA DI CREDITO BANCOPOSTA CLASSICA offerta a Clienti titolari del conto BancoPosta che hanno in essere un mutuo Banco Posta erogato da Deutsche

Dettagli

Regole aggiuntive ADR della Corte arbitrale presso la Camera Economica della Repubblica Ceca e la Camera Agraria della Repubblica Ceca

Regole aggiuntive ADR della Corte arbitrale presso la Camera Economica della Repubblica Ceca e la Camera Agraria della Repubblica Ceca Economica della e la Camera Agraria della A GENERALITÀ... 2 1 Ambito di applicazione...2 2 Definizioni...2 3 Tariffe e pagamento...2 4 Istruzioni per le comunicazioni...2 5 Firma elettronica...2 6 Scadenze...3

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A. Ai sensi e per gli effetti degli artt.1469 bis e segg. c.c. le parti dichiarano che l'intero contratto ed ogni sua clausola è stato tra le stesse trattato e negoziato. 1. Ambito di validità - Natura del

Dettagli

Revisione del 30-10-2012 CONTRATTO DI SERVIZI INFORMATICI Rete Orizzontale/Modulo AFT (IATROS_Net + Freenet) CONDIZIONI GENERALI

Revisione del 30-10-2012 CONTRATTO DI SERVIZI INFORMATICI Rete Orizzontale/Modulo AFT (IATROS_Net + Freenet) CONDIZIONI GENERALI Revisione del 30-10-2012 CONTRATTO DI SERVIZI INFORMATICI Rete Orizzontale/Modulo AFT (IATROS_Net + Freenet) CONDIZIONI GENERALI 1. Soggetti ed oggetto del contratto. Il presente contratto è stipulato

Dettagli

Condizioni generali di prenotazione

Condizioni generali di prenotazione OFFERTA SPECIALE Condizioni generali di prenotazione 1. Introduzione Le presenti condizioni generali costituiscono parte integrante del contratto stipulato con ICEtravel Srl Via Mauro Macchi, 28 20124

Dettagli

CAPITOLATO - PARTE AMMINISTRATIVA

CAPITOLATO - PARTE AMMINISTRATIVA DIPARTIMENTO D MATEMATICA PURA E APPLICATA OGGETTO: Fornitura di n.253 (duecentocinquantatre) Personal Computer per i laboratori informatici di via Belzoni, n.7 piano terzo e in Torre Archimede, via Trieste,

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE PER LA CERTIFICAZIONE DI PERSONE

REGOLAMENTO GENERALE PER LA CERTIFICAZIONE DI PERSONE REGOLAMENTO GENERALE PER LA CERTIFICAZIONE DI PERSONE Approvato dalla Direzione Generale in data 04.11.2014 INDICE Articolo 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO... 2 Articolo 2 - CONDIZIONI GENERALI... 2 Articolo

Dettagli

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B. Foglio Informativo n UF05 Aggiornamento n 24 ultimo aggiornamento 02/10/2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI ANCONA. Contratti tipo di Fornitura di servizi linguistici

CAMERA DI COMMERCIO DI ANCONA. Contratti tipo di Fornitura di servizi linguistici CAMERA DI COMMERCIO DI ANCONA Contratti tipo di Fornitura di servizi linguistici approvato dalla Giunta camerale con deliberazione n. 178 del 14/10/2013 l contratti tipo di fornitura di servizi linguistici

Dettagli

CONTRATTO di ACQUISTO ONLINE

CONTRATTO di ACQUISTO ONLINE CONTRATTO di ACQUISTO ONLINE GLOSSARIO Azienda Mediadream S.r.l. con sede in via Belvedere 45, 22100 COMO (CO), codice fiscale e partita I.V.A. 02512420130 (di seguito l Azienda). La quale Azienda rappresenta

Dettagli

Assicurazione cauzione affitto

Assicurazione cauzione affitto Edizione 01/2015 Assicurazione cauzione affitto Informazioni per la clientela ai sensi della LCA e condizioni generali d assicurazione (CGA) Basta una telefonata! Siamo a vostra disposizione. Help Point

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACQUISTO E L UTILIZZO DELL APP SPETTACOLO (DI SEGUITO APP )

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACQUISTO E L UTILIZZO DELL APP SPETTACOLO (DI SEGUITO APP ) CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACQUISTO E L UTILIZZO DELL APP SPETTACOLO (DI SEGUITO APP ) I. CONDIZIONI GENERALI 1. Download e utilizzo dell app L app può essere scaricata gratuitamente nell app

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI ACQUISTO DEI CREDITI DI IMPRESA (FACTORING) (Aggiornamento in vigore dal 01/04/2011)

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI ACQUISTO DEI CREDITI DI IMPRESA (FACTORING) (Aggiornamento in vigore dal 01/04/2011) FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI ACQUISTO DEI CREDITI DI IMPRESA (FACTORING) (Aggiornamento in vigore dal 01/04/2011) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca IFIS S.p.A. Sede Legale via Terraglio, 63 30174 Venezia

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE ORDINE CONSULENTI LAVORO REGOLAMENTO PER LA RISCOSSIONE DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAGLI ISCRITTI ALL ALBO DEI CONSULENTI DEL LAVORO

CONSIGLIO NAZIONALE ORDINE CONSULENTI LAVORO REGOLAMENTO PER LA RISCOSSIONE DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAGLI ISCRITTI ALL ALBO DEI CONSULENTI DEL LAVORO CONSIGLIO NAZIONALE ORDINE CONSULENTI LAVORO REGOLAMENTO PER LA RISCOSSIONE DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAGLI ISCRITTI ALL ALBO DEI CONSULENTI DEL LAVORO Approvato con delibera n. 314 del 25 settembre 2014 Indice

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Questo documento include le condizioni generali di vendita (qui chiamate: Condizioni Generali ) della STAR PROGETTI

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Questo documento include le condizioni generali di vendita (qui chiamate: Condizioni Generali ) della STAR PROGETTI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Questo documento include le condizioni generali di vendita (qui chiamate: Condizioni Generali ) della STAR PROGETTI TECNOLOGIE APPLICATE S.p.A.,con sede in Via Pasubio, 4/d

Dettagli

C o n d i z i o n i g e n e r a l i d i u t i l i z z o d i H E L P L I N G

C o n d i z i o n i g e n e r a l i d i u t i l i z z o d i H E L P L I N G C o n d i z i o n i g e n e r a l i d i u t i l i z z o d i H E L P L I N G HELPLING ITALIA S.r.l., con sede legale in Via Leonardo da Vinci 12, 39100 Bolzano (BZ) iscritta al Registro delle Imprese della

Dettagli

1 - Parti, oggetto del contratto e definizioni: 2 - Modalità di realizzazione e fornitura dei Servizi 3 - Corrispettivo e tempi di pagamento

1 - Parti, oggetto del contratto e definizioni: 2 - Modalità di realizzazione e fornitura dei Servizi 3 - Corrispettivo e tempi di pagamento 1 - Parti, oggetto del contratto e definizioni: Il presente contratto si intende stipulato tra Frinzer Srl., con sede in Via Museo 4 39100, Bolzano (BZ) - P.Iva - P.I. 02684100213 (in seguito per brevità

Dettagli

1. Identità e contatti del finanziatore e dell intermediario del credito

1. Identità e contatti del finanziatore e dell intermediario del credito INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI CARTA DI CREDITO BANCOPOSTA CLASSICA offerta a Clienti titolari del conto BancoPosta (emessa da Deutsche Bank SpA) 1. Identità e contatti del finanziatore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI Articolo 1 Condizioni generali Le condizioni generali stabiliscono le condizioni di acquisto e vendita dei prodotti della ditta BISOL s.r.l. (in

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA

SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA L anno 2013, il giorno del mese in Roma, Via Tre Cannelle 1/b, presso la sede dell Ufficio

Dettagli

Comitato Ecolabel Ecoaudit Sezione Ecolabel Italia PROCEDURE OPERATIVE PER L ASSEGNAZIONE E LA GESTIONE DEL MARCHIO ECOLABEL. Revisione 1.

Comitato Ecolabel Ecoaudit Sezione Ecolabel Italia PROCEDURE OPERATIVE PER L ASSEGNAZIONE E LA GESTIONE DEL MARCHIO ECOLABEL. Revisione 1. Comitato Ecolabel Ecoaudit Sezione Ecolabel Italia PROCEDURE OPERATIVE PER L ASSEGNAZIONE E LA GESTIONE DEL MARCHIO ECOLABEL Revisione 1. PROCEDURE ecolabel rev1 Premesso che : regolamento CE n. 1980/2000

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI (CG)

CONDIZIONI GENERALI (CG) CONDIZIONI GENERALI (CG) 1. Campo d'applicazione 1.1. Le presenti Condizioni generali (CG) disciplinano il rapporto contrattuale (detto di seguito rapporto pubblicitario) tra la Publicitas SA (detta di

Dettagli

Termini e condizioni della MasterCard Prepagata

Termini e condizioni della MasterCard Prepagata Termini e condizioni della MasterCard Prepagata La preghiamo di leggere attentamente le seguenti condizioni che riguardano la Sua Carta Prepagata. Nelle presenti condizioni, quando ci si riferisce a Lei

Dettagli

Contratto di attivazione di spazi pubblicitari sulla rivista online Sistema Protezione Civile

Contratto di attivazione di spazi pubblicitari sulla rivista online Sistema Protezione Civile Contratto di attivazione di spazi pubblicitari sulla rivista online Sistema Protezione Civile 1 - Definizioni CONDIZIONI GENERALI (CG) Testata indica la testata giornalistica on-line Sistema Protezione

Dettagli

Contratto relativo all attività di fornitura di servizi di Web Marketing

Contratto relativo all attività di fornitura di servizi di Web Marketing Contratto relativo all attività di fornitura di servizi di Web Marketing Valido dal 01/01/2009 TRA ClickADV s.r.l via Marie Curie 25-80010 Quarto (NA), P.Iva 06116871218 di seguito PAYCLICK Per le persone

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E-COMMERCE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E-COMMERCE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E-COMMERCE Oggetto Le presenti Condizioni Generali di Vendita (nel seguito, Condizioni Generali) hanno per oggetto la disciplina dell'acquisto di Prodotti, effettuato a distanza,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di ANTICIPAZIONI SU CREDITI E/O FATTURE

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di ANTICIPAZIONI SU CREDITI E/O FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPAZIONI SU CREDITI E/O FATTURE Banca dell Alta Murgia Credito Cooperativo Soc. Coop. Piazza Zanardelli, 16 70022 Altamura (BA)

Dettagli

Condizioni di vendita e di fornitura 1 OGGETTO DELLE CONDIZIONI 2 VALIDITÀ 3 STIPULA DEL CONTRATTO

Condizioni di vendita e di fornitura 1 OGGETTO DELLE CONDIZIONI 2 VALIDITÀ 3 STIPULA DEL CONTRATTO Condizioni di vendita e di fornitura 1 OGGETTO DELLE CONDIZIONI Le seguenti Condizioni Generali di Contratto e di Licenza regolano il rapporto giuridico fra l azienda Relux Informatik AG, qui di seguito

Dettagli

Condizioni generali di contratto. Falkensteiner Hotels & Residences. I. Ambito di applicazione

Condizioni generali di contratto. Falkensteiner Hotels & Residences. I. Ambito di applicazione Condizioni generali di contratto Falkensteiner Hotels & Residences I. Ambito di applicazio... 1 II. Stipulazione del contratto, parti e responsabilità contrattuali... 1 III. Servizi, disposizione, consegna

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. GRUPPO GEFRAN S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. GRUPPO GEFRAN S.p.A. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA GRUPPO GEFRAN S.p.A. In vigore dal 01/07/2007 Revisione ottobre 2011 Il presente documento contiene le Condizioni Generali di Vendita che disciplinano i rapporti di compravendita

Dettagli

Regole aggiuntive ADR della Corte arbitrale presso la Camera Economica della Repubblica Ceca e la Camera Agraria della Repubblica Ceca

Regole aggiuntive ADR della Corte arbitrale presso la Camera Economica della Repubblica Ceca e la Camera Agraria della Repubblica Ceca Economica della e la Camera Agraria della A GENERALITÀ...2 1 Ambito di applicazione... 2 2 Definizioni... 2 3 Tariffe e pagamento... 2 4 Istruzioni per le comunicazioni... 2 5 Scadenze... 2 B SVOLGIMENTO

Dettagli

Guida alle forniture domestiche di Gas

Guida alle forniture domestiche di Gas Guida alle forniture domestiche di Gas Uno strumento utile per capirne di più. Guida realizzata da Mdc Puglia Via Idomeneo 78 73100 Lecce Tel e Fax: 0832/301587 e-mail:puglia@mdc.it Introduzione Informazioni

Dettagli

REGOLAMENTO SIA/CERSOI

REGOLAMENTO SIA/CERSOI REGOLAMENTO SIA/CERSOI per l Attestazione degli Studi Medici di Andrologia I N D I C E Articolo 1) - Oggetto Articolo 2) - Condizioni generali Articolo 3) - Attivazione iter certificativo, istruzione della

Dettagli

Verbale n. 16 Adunanza del 23 giugno 2014

Verbale n. 16 Adunanza del 23 giugno 2014 Verbale n. 16 Adunanza del 23 giugno 2014 L anno duemilaquattordici, il giorno 23 del mese di giugno, alle ore 11.00, in Torino presso la sede del Corecom, via Lascaris 10, nell apposita sala delle adunanze,

Dettagli

DIRITTI E STRUMENTI DI TUTELA DEL CLIENTE PRINCIPALI NORME DI

DIRITTI E STRUMENTI DI TUTELA DEL CLIENTE PRINCIPALI NORME DI Via Caldera, 21 20153 Mil ano DIRITTI E STRUMENTI DI TUTELA DEL CLIENTE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI DISCIPLINATA DAL D.LGS. 385/1993 (TESTO UNICO BANCARIO) E

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito le CGV ), ove non espressamente derogate per iscritto, regolano le vendite dei prodotti tra DTG srl. (di seguito la

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Oggetto Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito Condizioni Generali ) sono applicabili a tutte le

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Oggetto Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito Condizioni Generali ) sono applicabili a tutte le CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Oggetto Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito Condizioni Generali ) sono applicabili a tutte le vendite di prodotti (di seguito Prodotti o Prodotto )

Dettagli

CONDIZIONI E TERMINI PER L UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA PROUDSCRIBES 1. CHE COSA È PROUDSCRIBES?

CONDIZIONI E TERMINI PER L UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA PROUDSCRIBES 1. CHE COSA È PROUDSCRIBES? CONDIZIONI E TERMINI PER L UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA PROUDSCRIBES 1. CHE COSA È PROUDSCRIBES? 1.1. ProudScribes è l innovativa piattaforma on-line di proprietà di Simplicissimus Book Farm s.r.l. (S.B.F.),

Dettagli

Assicurazioni secondo la LAMal

Assicurazioni secondo la LAMal Assicurazioni secondo la LAMal Regolamento Edizione 01. 2015 Indice I Disposizioni comuni 1 Validità 2 Adesione / ammissione 3 Sospensione della copertura del rischio d infortunio 4 Effetti giuridici della

Dettagli

ART.4 VIOLAZIONI NON SANZIONABILI, TUTELA DELLA BUONA FEDE ED ESTINZIONE DI CREDITI TRIBUTARI DI MODESTO AMMONTARE

ART.4 VIOLAZIONI NON SANZIONABILI, TUTELA DELLA BUONA FEDE ED ESTINZIONE DI CREDITI TRIBUTARI DI MODESTO AMMONTARE REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE DEI CRITERI DI DETERMINAZIONE DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE TRIBUTARIE APPLICABILI NEI CASI DI VIOLAZIONI RELATIVE AL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO ART.1

Dettagli

Condizioni Generali di Assicurazione (CGA)/

Condizioni Generali di Assicurazione (CGA)/ Condizioni Generali di Assicurazione (CGA)/ Assicurazione contro le perdite su crediti (APC) Edizione 03.2013 C&P 3450 03.13 It Sommario La vostra Assicurazione crediti in sintesi....... 3 Oggetto ed estensione

Dettagli

SPAZIO PUBBLICITARIO DIVENTA SPONSOR E PROMUOVI LA TUA ATTIVITA

SPAZIO PUBBLICITARIO DIVENTA SPONSOR E PROMUOVI LA TUA ATTIVITA SPAZIO PUBBLICITARIO DIVENTA SPONSOR E PROMUOVI LA TUA ATTIVITA ENmoveME, editore della testata giornalistica on-line daily enmoveme sul sito internet www.dailyenmoveme.com, mette a disposizione di aziende,

Dettagli

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B. Foglio Informativo n UF04 Aggiornamento n 24 ultimo aggiornamento 02/10/2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Dettagli

CARTASI S.P.A. - MILANO M 70 Y 95

CARTASI S.P.A. - MILANO M 70 Y 95 Milan I20144 Company Cliente Artwork Esecutivo 00_SMARTSI_CMYK_POS.ai Implementation Esecutivista Recommended colours Colori raccomandati fornisce un'indicazione del posizionamento dei colori, all'art.

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

REGOLAMENTO PROGRAMMA DI FEDELTA

REGOLAMENTO PROGRAMMA DI FEDELTA Programma di Fedeltà Italo Più REGOLAMENTO PROGRAMMA DI FEDELTA Italo Più Indice: 1. Premesse 2. Descrizione del Programma 3. Requisiti di adesione al Programma 4. Modalità di svolgimento del Programma

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI TARSIA (CS) SOC. COOP. Sede legale e amministrativa: Tarsia (CS) - Via Olivella,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Condizioni generali di vendita della. (brevemente Società ), versione: 01/01/2013 I. In generale / ambito di validità 1. Le seguenti Condizioni generali di vendita (brevemente Condizioni ) nella versione

Dettagli

TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI... 4

TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI... 4 REGOLAZIONE DEL SERVIZIO DI DISPACCIAMENTO E DEL SERVIZIO DI TRASPORTO (TRASMISSIONE, DISTRIBUZIONE E MISURA) DELL ENERGIA ELETTRICA NEI CASI DI MOROSITÀ DEI CLIENTI FINALI O DI INADEMPIMENTO DA PARTE

Dettagli

Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Art. 2 Ricevimento dell ordine Art. 3 Esecuzione del contratto e tempi di consegna

Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Art. 2 Ricevimento dell ordine Art. 3 Esecuzione del contratto e tempi di consegna Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Le presenti condizioni generali di vendita si applicano a tutti i contratti stipulati dalla società Ghibli Design srl (d ora innanzi Ghibli)

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA

APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.p.A. PIAZZA DEL POPOLO N. 15 12038 Savigliano CN n. telefono e fax: 0172.2031

Dettagli

Condizioni generali di vendita e fornitura

Condizioni generali di vendita e fornitura ALPLA ITALIA S.r.l. Unipersonale Società soggetta all attività di direzione e coordinamento della ALPLA WERKE LEHNER GmbH & Co KG Sede legale: S.S. per Alessandria, 8/b 15057 Tortona (AL) Codice Fiscale

Dettagli

TITOLO VI CREDITO, ASSICURAZIONI, BORSE VALORI CAPITOLO I. Usi bancari

TITOLO VI CREDITO, ASSICURAZIONI, BORSE VALORI CAPITOLO I. Usi bancari TITOLO VI CREDITO, ASSICURAZIONI, BORSE VALORI CAPITOLO I Usi bancari 1) MODALITA CONTABILI PER IL CALCOLO E MISURA DEGLI INTERESSI I rapporti di dare e avere relativi al conto, con saldo debitore o creditore,

Dettagli

SCHEMA DI NOTA INFORMATIVA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA E DI CAPITALIZZAZIONE

SCHEMA DI NOTA INFORMATIVA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA E DI CAPITALIZZAZIONE SCHEMA DI NOTA INFORMATIVA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA E DI CAPITALIZZAZIONE Inserire la seguente frase: La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il

Dettagli

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE 1/6 INFORMAZIONI SULLA BANCA B.C.C. DI OPPIDO L. E RIPACANDIDA VIA ROMA 67 85015 OPPIDO LUCANO (PZ) Tel.: 0971/945055 Fax: 0971/945788 Email: bccor@eurekaibs.it / sito internet: www.bccor.com Registro

Dettagli

Condizioni generali di contratto per l utilizzo del FFS Partner Service.

Condizioni generali di contratto per l utilizzo del FFS Partner Service. Condizioni generali di contratto per l utilizzo del FFS Partner Service. 1 Campo d applicazione... 2 2 Riserve... 2 3 Acquisto di prodotti e servizi... 3 4 Stipulazione contratto di distribuzione, senza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: OPERAZIONI DI ANTICIPO SU CREDITI, FATTURE E ORDINI

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: OPERAZIONI DI ANTICIPO SU CREDITI, FATTURE E ORDINI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: OPERAZIONI DI ANTICIPO SU CREDITI, FATTURE E ORDINI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Società Cooperativa. Via Mazzini 17, 52031 Anghiari

Dettagli

COMUNE DI RIMINI Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato

COMUNE DI RIMINI Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato U.O. Economato SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI RIMINI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Il Responsabile (Dott.

Dettagli

3. CARTELLE DI PAGAMENTO E MEZZI DI RISCOSSIONE COATTIVA

3. CARTELLE DI PAGAMENTO E MEZZI DI RISCOSSIONE COATTIVA 3. CARTELLE DI PAGAMENTO E MEZZI DI RISCOSSIONE COATTIVA >> LA RISCOSSIONE MEDIANTE CARTELLA L Agenzia delle Entrate svolge l attività di riscossione nazionale dei tributi tramite la società per azioni

Dettagli