Art.1 SOGGETTI DESTINATARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Art.1 SOGGETTI DESTINATARI"

Transcript

1 ALL. A AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DI OPERATORI DI TELECOMUNICAZIONI PER L UTILIZZO DI RETI E LA FORNITURA DI SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA ACCESSIBILI AL PUBBLICO SU INFRASTRUTTURE DI RETE DI PROPRIETÀ DELLA REGIONE BASILICATA pag 1 / 10

2 Premessa La Regione Basilicata nell ambito delle azioni finalizzate al superamento del Digital Divide promuove il coinvolgimento attivo degli operatori di telecomunicazione anche attraverso azioni dirette a favorire l estensione della copertura a banda larga sul proprio territorio. Il presente avviso, finalizzato all utilizzo di reti e alla fornitura di servizi di comunicazione elettronica accessibili al pubblico, dà atto della volontà dell Amministrazione Regionale di rendere disponibili le proprie infrastrutture di rete di telecomunicazione wireless e in fibra ottica, realizzate nelle aree produttive localizzate nel comune di Matera: PAIP 1 e 2, La Martella e Jesce, di cui alle D.G.R. n.422 del 27 marzo 2006 e n.1015 del 10 luglio 2006, riportate nell allegato del presente avviso, in termini di fibre spente e/o porzioni di banda trasmissiva, nella modalità di affitto IRU (concessione di diritti reali di uso esclusivo) e/o porzioni di banda agli Operatori di telecomunicazioni che ne avanzeranno richiesta a prezzi d affitto equi, rispondendo al principio di non discriminazione assicurando, al contempo, il diritto di uguale accesso a tutti gli Operatori. Il presente avviso è stato approvato con la Deliberazione di Giunta Regionale n del 13 Luglio 2010 Art.1 SOGGETTI DESTINATARI Possono presentare la manifestazione di interesse i soggetti ai cui all art.34 comma 1 del Dlgs 163/2006 e s.m. e i. quali operatori di telecomunicazione autorizzati dal Ministero delle Comunicazioni alla fornitura di reti o servizi di comunicazione elettronica accessibili al pubblico ai sensi dell articolo 25 del Dlgs n.259 del 1 agosto 2003 e/o del DM 28/05/03 e successive modifiche. Art.2 PROCEDURA DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE La documentazione richiesta deve essere contenuta in un plico chiuso, sul quale dovrà essere apposta, oltre la indicazione del mittente, la dicitura: AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DI OPERATORI DI TELECOMUNICAZIONI PER L UTILIZZO DI RETI E LA FORNITURA DI SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA ACCESSIBILI AL PUBBLICO SU INFRASTRUTTURE DI RETE DI PROPRIETÀ DELLA REGIONE BASILICATA al seguente indirizzo: Regione Basilicata Dipartimento Attività Produttive Politiche dell Impresa Innovazione Tecnologica Via Vincenzo Verrastro POTENZA. pag 2 / 10

3 In tale plico il partecipante deve inserire la seguente documentazione: A) Istanza di ammissione alla procedura sottoscritta dal titolare o legale rappresentante dell impresa alla quale deve essere allegato, a pena di esclusione, copia fotostatica di un valido documento d identità del sottoscrittore, contenente le seguenti dichiarazioni, successivamente verificabili: A1) che il partecipante è iscritto presso il Registro delle Imprese di oppure presso il Registro professionale dello Stato di residenza, con le seguenti indicazioni per esteso: - codice fiscale o partita IVA, denominazione/ragione/ditta, indirizzo/oggetto sociale inerente il settore di attività oggetto della presente procedura; - generalità complete (nome, cognome data e luogo di nascita) del titolare, di tutti i componenti la società per le società in nome collettivo, di tutti gli accomandatari se si tratta di società in accomandita semplice, degli amministratori muniti di rappresentanza per ogni altro tipo di società o consorzio; - generalità complete per i soggetti di cui sopra cessati dalla carica nel triennio precedente la pubblicazione del presente bando; - attestazione che l Impresa non si trova in stato di liquidazione, fallimento o concordato ovvero si trovi nel pieno e libero esercizio di tutti i suoi diritti; A2) di essere a piena e diretta conoscenza che nei confronti dei soggetti di cui all art. 38 comma 1 lett. b), c) D. Lgs 163/2006 (titolare, soci accomandatari, soci, amministratori muniti del potere di rappresentanza, nonché di quelli cessati dalla carica nel triennio precedente la pubblicazione del presente bando) non sussiste alcuna delle cause di esclusione indicate nello stesso art. 38 comma 1 lett. b) c) D. Lgs 163/2006. In presenza di una sentenza di condanna passata in giudicato, di un decreto penale di condanna divenuto irrevocabile oppure di sentenza di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 c.p.p. riferita ad uno dei soggetti sopra indicati, il Concorrente dovrà farne segnalazione, indicando la causa specifica e la persona a cui si riferisce e, se si tratta di persona cessata dalla carica, dovranno essere indicate le attività di dissociazione svolte dall Impresa concorrente. Tale dichiarazione va resa anche per i provvedimenti per i quali l interessato ha beneficiato della non menzione.; A3) inesistenza delle cause di esclusione elencate nell art. 38 comma 1 lett. a), d), e), f), g), h), i) m), D. Lgs 163/2006 e s. m. e i.; A4) di impegnarsi garantire la parità di accesso alle strutture insistenti nel territorio del bacino di utenza servito; B)di disporre della capacità tecnica dichiarando: B.1) di essere in possesso di licenza per l installazione di reti di telecomunicazione aperte al pubblico; B.2) di essere in possesso di Autorizzazione Generale per l esercizio del servizio di comunicazione elettronica vocale; B.3) di essere in possesso di Autorizzazione Generale per l esercizio del servizio di comunicazione elettronica dati; B.4) di possedere la Certificazione di qualità ISO ; pag 3 / 10

4 Inoltre la domanda dovrà essere corredata da una relazione contenente gli elementi tecnici, finanziari e relativi crono programmi necessari alla valutazione dei tempi di erogazione dei servizi e degli investimenti dell operatore. Tutta la documentazione dovrà essere il lingua italiana o accompagnata da traduzione giurata. Art.3 RICEZIONE DELLE DOMANDE La domanda potrà essere recapitata direttamente o a mezzo posta o tramite agenzie di recapito autorizzate. Il plico dovrà pervenire, pena l esclusione, entro le ore 12 del trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata, al protocollo del Dipartimento Attività Produttive Politiche dell Impresa Innovazione Tecnologica - Via Vincenzo Verrastro, Potenza. Non si darà luogo all apertura dei plichi che perverranno oltre il termine sopra indicato. Resta inteso che il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove, per qualsiasi motivo, lo stesso non giunga a destinazione in tempo utile. Il giorno e l ora di arrivo del plico sarà comprovato da apposito timbro apposto al momento della ricezione del plico stesso. L inosservanza della procedura di presentazione, come previsto all art.2 del presente avviso, costituirà motivo di esclusione della domanda. Art. 4 CRITERI DI GIUDIZIO La Regione, per la formazione dell elenco degli operatori aventi titolo, individuerà quali criteri di giudizio delle richieste pervenute il numero dei servizi (a titolo esemplificativo telefonia fissa, telefonia mobile, voice over IP, data storage, siti web, posta elettronica etc..) e i minori tempi necessari all erogazione dei servizi di reti o servizi di comunicazione elettronica accessibili al pubblico ed alle tariffe applicate agli utenti. Art. 5 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai sensi dell'art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196), si informano i soggetti interessati al procedimento amministrativo che il trattamento dei dati personali da essi forniti o comunque acquisiti a tal fine dalla Regione è finalizzato all'espletamento delle attività relative al presente avviso pubblico e degli adempimenti imposti alla Regione in applicazione delle norme statali. Il trattamento avverrà a cura delle persone preposte al procedimento amministrativo, con l'utilizzo di procedure anche informatizzate, nei modi e nei limiti necessari per perseguire le predette finalità, anche in caso di eventuale comunicazione a terzi. pag 4 / 10

5 Il conferimento di tali dati è obbligatorio al fine di valutare i requisiti di partecipazione al presente avviso pubblico. Agli interessati sono riconosciuti i diritti di cui all'art. 7 del citato Codice, in particolare, il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l'aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi. Art. 6 INFORMAZIONI Per informazioni rivolgersi a: Dr. Francesco Berardi Ufficio Industria ed Attività Manifatturiere DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE POLITICHE DELL IMPRESA INNOVAZIONE TECNOLOGICA Regione Basilicata. Riferimenti : 0971/ pag 5 / 10

6 Allegato : PLANIMETRIE INFRASTRUTTURE ALLEGATO PLANIMETRIE INFRASTRUTTURE Nelle seguenti figure sono riportati i tracciati di posa delle infrastrutture all interno delle tre Aree della MAN di Matera: 1. Area Artigianale PAIP; 2. Area Industriale La Martella ; 3. Area Industriale Iesce. pag 6 / 10

7 Figura 1: Localizzazione geografica MAN di Matera pag 7 / 10

8 Area Artigianale PAIP L Area Artigianale PAIP è connessa al tracciato della MAN di Matera tramite un raccordo in fibra ottica di circa metri. Oltre al raccordo è presente una dorsale interna all Area Artigianale e i raccordi interni per le sedi collegate. Figura 2: Planimetria area PAIP pag 8 / 10

9 Area Industriale La Martella L Area Industriale La Martella è connessa al tracciato della MAN di Matera tramite un raccordo di circa metri. A questo si aggiunge una dorsale interna all area e i rilegamenti di utente. Figura 3: Planimetria area La Martella pag 9 / 10

10 Area Industriale Iesce L Area Industriale Iesce è connessa al tracciato della MAN di Matera tramite un raccordo di circa metri. A questo si aggiunge una dorsale interna all area di circa metri. Figura 4: Planimetria area Iesce pag 10 / 10

COMUNE DI AGNONE (IS)

COMUNE DI AGNONE (IS) UNIONE EUROPEA COMUNE DI AGNONE (IS) AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N 5 BORSE LAVORO PER SVILUPPARE PERCORSI DI INTEGRAZIONE E MIGLIORARE IL REINSERIMENTO LAVORATIVO DI SOGGETTI SVANTAGGIATI POR

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE In bollo da. 14,62 ALLEGATO A Al Conaf Via Oggetto: Affidamento servizio di broker e consulenza assicurative biennio 2012-2013 DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE (da rendere, sottoscritta

Dettagli

Comune di Roccamonfina

Comune di Roccamonfina Comune di Roccamonfina Provincia di Caserta Prot. 403 / 64 - UT AREA TECNICA AVVISO PUBBLICO AGGIORNAMENTO ELENCO DITTE E IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI SERVIZI FORNITURE IL RESPONSABILE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RIVOLTO A DIPLOMATI E LAUREATI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI TIROCINIO FORMATIVO NELLA P.A.

AVVISO PUBBLICO RIVOLTO A DIPLOMATI E LAUREATI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI TIROCINIO FORMATIVO NELLA P.A. 1 AVVISO PUBBLICO RIVOLTO A DIPLOMATI E LAUREATI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI TIROCINIO FORMATIVO NELLA P.A. TRANSIZIONE ALLA VITA ATTIVA - CRESCITA PROFESSIONALE - QUALIFICAZIONE DELL AZIONE

Dettagli

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani Comune di Pantelleria Provincia di Trapani SETTORE II ACQUISIZIONE IN ECONOMIA COTTIMO FIDUCIARIO PER SERVIZIO DI PULIZIA DEL PALAZZO COMUNALE. ALLEGATO A L offerta, da cui si evinca il ribasso percentuale

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Reindustrializzazione del Sito Produttivo Inattivo ex Lucania Metalli srl Comune di Melfi (PZ) ALLEGATO A REGIONE BASILICATA

AVVISO PUBBLICO. Reindustrializzazione del Sito Produttivo Inattivo ex Lucania Metalli srl Comune di Melfi (PZ) ALLEGATO A REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE, POLITICHE DELL IMPRESA, INNOVAZIONE TECNOLOGICA ALLEGATO A AVVISO PUBBLICO Reindustrializzazione del Sito Produttivo Inattivo ex Lucania Metalli srl

Dettagli

DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. in qualità di (carica sociale ) dell Istituto di Credito

DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. in qualità di (carica sociale ) dell Istituto di Credito DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, OVVERO DICHIARAZIONI RESE SECONDO LA LEGISLAZIONE DEL PAESE ESTERO DI RESIDENZA Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. il in qualità di (carica sociale

Dettagli

COMUNE DI CASOLA DI NAPOLI. PROVINCIA DI NAPOLI UFFICIO LAVORI PUBBLICI Via Roma, 7 CAP 80050 Tel. 081/8012890 Fax 081/8013036

COMUNE DI CASOLA DI NAPOLI. PROVINCIA DI NAPOLI UFFICIO LAVORI PUBBLICI Via Roma, 7 CAP 80050 Tel. 081/8012890 Fax 081/8013036 COMUNE DI CASOLA DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI UFFICIO LAVORI PUBBLICI Via Roma, 7 CAP 80050 Tel. 081/8012890 Fax 081/8013036 Bando di Gara per connettività ADSL con tecnologia Wi-Fi AVVISO PUBBLICO Per

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA CONSORZIO INDUSTRIALE PROVINCIALE DELL OGLIASTRA AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI DI CUI ALLA PARTE II TITOLO II CONTRATTI

Dettagli

MODULO FAC SIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000

MODULO FAC SIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 MODULO FAC SIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 Spett.le ACSM-AGAM S.p.A. Via Pietro Stazzi n. 2 22100 COMO CO OGGETTO: PROCEDURA APERTA (ART. 3, COMMA 37, DEL D.LGS. 12/04/2006,

Dettagli

SCHEMA DI ISTANZA DI AMMISSIONE CON ANNESSA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA SIA DI CERTIFICAZIONE CHE NOTORIETA

SCHEMA DI ISTANZA DI AMMISSIONE CON ANNESSA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA SIA DI CERTIFICAZIONE CHE NOTORIETA ALLEGATO 1) SCHEMA DI ISTANZA DI AMMISSIONE CON ANNESSA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA SIA DI CERTIFICAZIONE CHE NOTORIETA Comune di Chignolo Po Ufficio Ragioneria Via Marconi, 8 27013 Chignolo Po (PV) Oggetto:

Dettagli

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Spett.le Associazione Trento RISE Ufficio Legale Legal Affairs Via Sommarive, 18 38123 Povo Trento Italy - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000,

Dettagli

DIPARTIMENTO IX - DIREZIONE Viale di Villa Pamphili, 100 00152 Roma

DIPARTIMENTO IX - DIREZIONE Viale di Villa Pamphili, 100 00152 Roma DIPARTIMENTO IX - DIREZIONE Viale di Villa Pamphili, 100 00152 Roma AVVISO PUBBLICO RISERVATO AI CENTRI ANZIANI DI ROMA E PROVINCIA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER PICCOLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODELLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DELL ATTO DI NOTORIETÀ (AI SENSI DEGLI ARTT.46 E 47 DEL D.P.R. N.445/2000), DA COMPILARE E SOTTOSCRIVERE DA PARTE DELL

Dettagli

Allegato 1 FAC SIMILE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE. (Riprodurre su carta intestata del soggetto che manifesta interesse)

Allegato 1 FAC SIMILE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE. (Riprodurre su carta intestata del soggetto che manifesta interesse) Allegato 1 FAC SIMILE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (Riprodurre su carta intestata del soggetto che manifesta interesse) Spett.le Comune di Pistoia Piazza Duomo 1 51100 Pistoia Alla c.a. del responsabile

Dettagli

Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa. con sede in con codice fiscale n. con partita IVA n.

Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa. con sede in con codice fiscale n. con partita IVA n. SCHEMA DI ISTANZA IN BOLLO DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONI PREVISTE AL NUMERO 16 - PUNTI 1 E 2- DELLA NOTA INTEGRATIVA DEL BANDO DI GARA DA RENDERE DA OGNI SINGOLO CONCORRENTE PARTECIPANTE [denominazione

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI

Dettagli

Allegato A all offerta preventivo

Allegato A all offerta preventivo Allegato A all offerta preventivo Al Comune di Montecchio Emilia piazza Repubblica, 1 42027 Montecchio Emilia (RE) OGGETTO: ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L ASSEGNAZIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità)

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) E' indetta, ai sensi dell'articolo 30 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i., una procedura di mobilità

Dettagli

VISTO il Piano strategico di attuazione del Sistema Telematico Molise approvato della Giunta Regionale con delibera n. 650 del 17/05/2004;

VISTO il Piano strategico di attuazione del Sistema Telematico Molise approvato della Giunta Regionale con delibera n. 650 del 17/05/2004; AVVISO di MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA FORNITURA DI PROGRAMMI APPLICATIVI AD INTEGRAZIONE DI QUELLI DEL PROGETTO SIMEL (Riuso463 DigitPA) e CONNESSI SERVIZI DI MANUTENZIONE Il Dirigente del Servizio

Dettagli

COMUNE DI VERNATE (PROVINCIA DI MILANO) Il sottoscritto1. nato a il. residente in. Via. chiede

COMUNE DI VERNATE (PROVINCIA DI MILANO) Il sottoscritto1. nato a il. residente in. Via. chiede N.B.: Assolvere imposta di bollo ALLEGATO A COMUNE DI VERNATE (PROVINCIA DI MILANO) PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI DI MODELLO DI DICHIARAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA Il sottoscritto1

Dettagli

Tra essi figura Roma Capitale, assegnataria del 50% ( 1.000.000,00) delle risorse finanziarie disponibili.

Tra essi figura Roma Capitale, assegnataria del 50% ( 1.000.000,00) delle risorse finanziarie disponibili. AVVISO PUBBLICO rivolto al sostegno economico delle famiglie romane in lista di attesa per l anno educativo 2010-2011 presso servizi comunali o convenzionati di cura della prima infanzia, con figli frequentanti

Dettagli

capitale sociale in durata della società data termine codice di attività OGGETTO SOCIALE:

capitale sociale in durata della società data termine codice di attività OGGETTO SOCIALE: MODELLO DI DICHIARAZIONE All AGENZIA INTERREGIONALE PER IL FIUME PO A.I.Po Ufficio Acquisti Via Garibaldi n. 75 43121 PARMA Oggetto: Iscrizione all Elenco degli operatori Economici per le forniture ed

Dettagli

Il sottoscritto nato a il residente nel Comune di Provincia via legale rappresentante della Ditta

Il sottoscritto nato a il residente nel Comune di Provincia via legale rappresentante della Ditta MOD. A (IMPRESA) Spett.le CONSORZIO VILLA REALE E PARCO DI MONZA c/o Cascina Fontana Via Mirabellino, 2 20052 Monza (MB) OGGETTO: Domanda di iscrizione nell elenco dei fornitori e dei prestatori di servizi

Dettagli

C.E.V. S.p.A. a S.U. Via Vicenza, 69/a 01100 VITERBO

C.E.V. S.p.A. a S.U. Via Vicenza, 69/a 01100 VITERBO Applicare marca da bollo da 14,62 euro Al C.E.V. S.p.A. a S.U. Via Vicenza, 69/a 01100 VITERBO Oggetto: Istanza di inserimento nell elenco degli operatori economici per l affidamento dei lavori della società

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI (Art. 46 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) Il sottoscritto nato a il residente a Codice Fiscale

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI (Art. 46 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) Il sottoscritto nato a il residente a Codice Fiscale APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO PER CATALOGAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI (Art. 46 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) ALLEGATO 4 Il sottoscritto nato a il residente a Codice Fiscale VISTO

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI (Art. 46 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) Il sottoscritto nato a il residente a Codice Fiscale

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI (Art. 46 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) Il sottoscritto nato a il residente a Codice Fiscale APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO PER CATALOGAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI (Art. 46 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) ALLEGATO 4 Il sottoscritto nato a il residente a Codice Fiscale VISTO

Dettagli

Direzione Servizi Educativi e di Protezione Sociale

Direzione Servizi Educativi e di Protezione Sociale Allegato B MODELLO DI ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA comprensiva di dichiarazioni sostitutive di certificazioni e di atto notorio 1 rese ai sensi del D.P.R. 28/12/2000 n. 445 Al Comune di Rimini Via

Dettagli

GRUPPO TORINESE TRASPORTI S.p.A. Corso Turati 19/6 - Torino Tel. 011/5764.1 - Telefax 011/5764.330 - Sito Internet: www.gtt.to.it APPALTO GTT N. 138/2012 - SETTORI SPECIALI QUALIFICAZIONE PER SERVIZI DI

Dettagli

AL COMUNE DI SANTA MARINA

AL COMUNE DI SANTA MARINA Applicare marca da bollo da 14,62 euro AL COMUNE DI SANTA MARINA Oggetto: Istanza di inserimento nell elenco degli operatori economici per affidamento lavori pubblici e relative forniture e servizi del

Dettagli

AVVISO DI AFFITTO AZIENDA CENTRO SPORTIVO RICREATIVO COMUNALE NEL COMUNE DI SAINT-OYEN

AVVISO DI AFFITTO AZIENDA CENTRO SPORTIVO RICREATIVO COMUNALE NEL COMUNE DI SAINT-OYEN COMUNE DI COMMUNE DE SAINT-OYEN REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME VALLEE D AOSTE Rue du Grand-Saint-Bernard n. 52 11010 Saint-Oyen Aosta. Italia Tel. +39 0165 78522 Fax +39 0165 78478 www.comune.saintoyen.ao.it

Dettagli

MARCA DA BOLLO DA 16,00 Modulo A) FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA. (da riportare su carta intestata) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

MARCA DA BOLLO DA 16,00 Modulo A) FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA. (da riportare su carta intestata) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE MARCA DA BOLLO DA 16,00 Modulo A) FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA (da riportare su carta intestata) Da inserire nella Busta B) Documentazione amministrativa DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Spett.le

Dettagli

1) Obiettivi. 2) Destinatari del contributo. 3) Priorità dei progetti ammessi a finanziamento

1) Obiettivi. 2) Destinatari del contributo. 3) Priorità dei progetti ammessi a finanziamento ALLEGATO B Modalità per la concessione di contributi e indicazioni per la presentazione dei Progetti Sociali- artt. 7 e 8 l.r. 26/93 Interventi a favore della popolazione zingara 1) Obiettivi La Giunta

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ENTE AUTONOMO VOLTURNO SRL

PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ENTE AUTONOMO VOLTURNO SRL PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ENTE AUTONOMO VOLTURNO SRL DIVISIONE TRASPORTO AUTOMOBILISTICO - CIG: GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI RICAMBI LOTTO Presentata dall Impresa

Dettagli

Istituto Comprensivo C. Lucilio - Distretto N 19. Centro Territoriale Permanente per l educazione e la formazione degli adulti

Istituto Comprensivo C. Lucilio - Distretto N 19. Centro Territoriale Permanente per l educazione e la formazione degli adulti Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale P.O.N Ambienti per l Apprendimento Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione D. G. per gli Affari Internazionali

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013

COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013 MARCA DA BOLLO 14.62 Per consorzi d Imprese/GEIE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013 Presentata

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

C O M U N E D I C E R V E T E R I

C O M U N E D I C E R V E T E R I C O M U N E D I C E R V E T E R I Provincia di Roma Piazza Risorgimento, 1 00052 Cerveteri Tel: 06 896301 Fax: 06 9943008 2^Area Affari Sociali Servizi Sociali AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE E L EROGAZIONE

Dettagli

Il sottoscritto (nome e cognome) nato a prov il. residente a in via n. telefono cellulare. e-mail

Il sottoscritto (nome e cognome) nato a prov il. residente a in via n. telefono cellulare. e-mail (su carta intestata dell associazione dei consumatori) AL COMUNE DI CORREGGIO CORSO MAZZINI, 33 42015 CORREGGIO (RE) correggio@cert.provincia.re.it Oggetto: Domanda di partecipazione all Avviso pubblico

Dettagli

SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER N. 1 POSIZIONE DI 4 LIVELLO PER ATTIVITÀ IN AMBITO AMMINISTRATIVO

SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER N. 1 POSIZIONE DI 4 LIVELLO PER ATTIVITÀ IN AMBITO AMMINISTRATIVO SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER N. 1 POSIZIONE DI 4 LIVELLO PER ATTIVITÀ IN AMBITO AMMINISTRATIVO bandisce una selezione, per titoli e colloquio, per n. 1 posizione di 4 livello - diploma di istruzione

Dettagli

MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE INTERVENTI SULLA RETE STRADALE

MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE INTERVENTI SULLA RETE STRADALE MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE INTERVENTI SULLA RETE STRADALE PRINCIPALE. Modello di autocertificazione / dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà da compilare e sottoscrivere da parte dell offerente

Dettagli

COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO

COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO Provincia di Salerno Tel. 0974983007 Fax 0974983710 Cod. Fisc. 84001430655 Prot. 8675 AVVISO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI UN BOX-AUTO DI PROPRIETA COMUNALE IN VIA DEL POZZO

Dettagli

PUNTO I) DEL BANDO DI GARA

PUNTO I) DEL BANDO DI GARA Istruzioni per la compilazione: 1.La dichiarazione va compilata correttamente in ogni sua parte, barrando, se necessario, le parti che non interessano. 2.Segnalare il caso di coincidenza fra legale rappresentante

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

ALLEGATO 3/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa

ALLEGATO 3/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa ALLEGATO 3/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa La presente dichiarazione deve essere resa e sottoscritta singolarmente da: A) titolare dell impresa individuale (in caso di R.T.I.

Dettagli

L.R. 15/2005 - D.G.R. 500/14 - D.G.R. 522/14 - D.G.R.

L.R. 15/2005 - D.G.R. 500/14 - D.G.R. 522/14 - D.G.R. L.R. 15/2005 - D.G.R. 500/14 - D.G.R. 522/14 - D.G.R. 754/14 Bando per la selezione dei volontari del Servizio Civile Regionale su Garanzia Giovani - anno 2014 (Estratto del bando approvato con decreto

Dettagli

Università degli Studi di Perugia DR n. 543

Università degli Studi di Perugia DR n. 543 Università degli Studi di Perugia DR n. 543 Il Rettore Oggetto: Avviso di selezione pubblica per l attribuzione di n. 3 soggiorni di studio presso la Milan School of Pharmacy della Duquesne University

Dettagli

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le avvertenze poste in calce allo stesso)

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le avvertenze poste in calce allo stesso) All. n.1 Disciplinare di gara Alla cortese attenzione del Direttore Generale dell Azienda Ospedaliera Luigi Sacco di Milano MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it. SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio

CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it. SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio Prot. N. Ragusa, OGGETTO: Invito di procedura negoziata per il trasloco

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE Con deliberazione 3 novembre 2011 n. 487 é stata indetta nuova selezione per titoli e colloquio per il conferimento di n.1 incarico di Collaborazione Coordinata

Dettagli

Farmacia dei Servizi Vincoli dell'appalto di servizi e forniture

Farmacia dei Servizi Vincoli dell'appalto di servizi e forniture A.S.M. GARBAGNATE MILANESE S.p.A. Socio Unico Comune di Garbagnate Milanese Piazza Giovanni XXIII n. 5 20024 Garbagnate Milanese (MI) C.F. P.I. n. 12227410151 - R.E.A. 1538837 AVVISO DI MANIFESTAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA

CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA Provincia di Roma Ufficio Servizi Sociali BANDO PUBBLICO LEGGE REGIONALE N. 26 DEL 28.12.2007 MISURE DI SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA - MODALITA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Dettagli

DICHIARA. ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 e degli articoli 30 e 31 della l.r. n. 19/2007 che:

DICHIARA. ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 e degli articoli 30 e 31 della l.r. n. 19/2007 che: Fondazione Montagna sicura Montagne sûre Villa Cameron Località Villard de La Palud, 1 11013 Courmayeur c.a. dr Jean Pierre Fosson MODULO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA SUI REQUISITI DI CUI AGLI ARTT. 38

Dettagli

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE SERVIZIO DI MESSA A NORMA SECONDO QUANTO PREVISTO DALLA SPECIFICA ENEL DK 5600 DELLE N

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE SERVIZIO DI MESSA A NORMA SECONDO QUANTO PREVISTO DALLA SPECIFICA ENEL DK 5600 DELLE N AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE SERVIZIO DI MESSA A NORMA SECONDO QUANTO PREVISTO DALLA SPECIFICA ENEL DK 5600 DELLE N. 2 CABINE DI TRASFORMAZIONE DELL ISPRA SEDE DI OZZANO DELL EMILIA (BO) Art.1

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI ASSISTENTE IN AFFIANCAMENTO PER L ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI AZIENDALI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA

Dettagli

GIARDINO SCOTTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA ANNO 2015.

GIARDINO SCOTTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA ANNO 2015. Allegato B Modulo delle Dichiarazioni (da inserire nella busta n. 1 Documentazione amministrativa) Al Comune di Pisa Direzione Cultura e Turismo Coordinamento Interventi sul Litorale OGGETTO: AVVISO PUBBLICO

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06 PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 124 DEL D.LGS. 163/2006 E DELL ART. 326 DEL DPR 207/2010, PER L AFFIDAMENTO QUADRIENNALE DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CIG: 30590339E1 DICHIARAZIONE

Dettagli

Fondazione Venezia Servizi alla Persona - ONLUS

Fondazione Venezia Servizi alla Persona - ONLUS AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI PERSONALE CON MANSIONE DI OPERATORE SOCIO SANITARIO La Fondazione Venezia Servizi alla Persona ONLUS (di seguito denominata Fondazione), riconosciuta la personalità

Dettagli

DICHIARO AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALL APPALTO DI CUI SOPRA

DICHIARO AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALL APPALTO DI CUI SOPRA APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE, MANUTENZIONE E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE DEL COMUNE DI SAN VITO CHIETINO MODELLO 3 - dichiarazione unica sostitutiva

Dettagli

FAC SIMILE DICHIARAZIONI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO MENSA AZIENDALE

FAC SIMILE DICHIARAZIONI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO MENSA AZIENDALE AZIENDA MOBILITÀ E TRASPORTI S.p.A. di GENOVA FAC SIMILE ZIONI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO MENSA AZIENDALE 1/7 BANDO PUNTO III).2.1 - ZIONE LETTERA C) (REQUISITI DI CUI ALL ART

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013

COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013 MARCA DA BOLLO 14.62 Per Società/Impresa Singola DOMANDA DI PARTECIPAZIONE COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013 Presentata

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI DELLA SPL SEZZE SPA

DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI DELLA SPL SEZZE SPA MODELLO C/ 1 DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI DELLA SPL SEZZE SPA Alla SPL SEZZE SPA Via Umberto I 04018 Sezze (LT) RISERVATO ALLA SOCIETA Data di arrivo Protocollo N. N. ATTRIBUITO

Dettagli

Modulo domanda di ammissione

Modulo domanda di ammissione Modulo domanda di ammissione Spett. Università Studi di Trento Ufficio Protocollo Via Belenzani, 12 38122 TRENTO Oggetto: Gara d appalto per la fornitura di periodici editi da case editrici italiane e

Dettagli

(Sezione da compilare solo in caso di ricorso all istituto dell avvalimento) - Impresa ausiliaria - ovvero

(Sezione da compilare solo in caso di ricorso all istituto dell avvalimento) - Impresa ausiliaria - ovvero ALLEGATO 1 Spett.le Comune di San Mango d Aquino Piazza municipio 88040 San Mango d Aquinoa OGGETTO:PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI NUMERO DUE SCUOLABUS NUOVO DI FABBRICA PER LE SCUOLE

Dettagli

DICHIARA. che l Impresa è iscritta nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio di.. per la seguente attività...

DICHIARA. che l Impresa è iscritta nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio di.. per la seguente attività... Modello Dich.WiFi Al Comune di Monza "GARA ESPLORATIVA PROGETTO WIFI MONZA" Il sottoscritto nato a il Codice Fiscale residente nel Comune di Provincia Stato Via/Piazza n. nella sua qualità di dell Impresa

Dettagli

ALLEGATO I AUTOCERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE UNICA RELATIVA AD APPALTO DI SERVIZI PER GESTIONE INFO-POINT. Il sottoscritto nato il.

ALLEGATO I AUTOCERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE UNICA RELATIVA AD APPALTO DI SERVIZI PER GESTIONE INFO-POINT. Il sottoscritto nato il. ALLEGATO I AUTOCERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE UNICA RELATIVA AD APPALTO DI SERVIZI PER GESTIONE INFO-POINT Il sottoscritto nato il a e residente a Via C.F. legale rappresentante dell Impresa /operatore economico

Dettagli

BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti Erogatori di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio

BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti Erogatori di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio Aprile 2011 INDICE 1. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 1 2. INSERIMENTO DATI...

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo

COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo OGGETTO: Lavori di: Restauro e Ristrutturazione della chiesa dell Annunziata Vecchia in Collesano (PA). - D.lgs. 163/2006 e s.m.i., CUP E44G10000070002 Fornitura

Dettagli

E DI ATTO NOTORIO via XX Settembre 42 AI SENSI DEL DPR 445/2000 e s.m.i. 16121 Genova CONCORRENTE

E DI ATTO NOTORIO via XX Settembre 42 AI SENSI DEL DPR 445/2000 e s.m.i. 16121 Genova CONCORRENTE Allegato A.3 FAC-SIMILE DI Spettabile DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Datasiel Spa E DI ATTO NOTORIO via XX Settembre 42 AI SENSI DEL DPR 445/2000 e s.m.i. 16121 Genova CONCORRENTE Oggetto: Gara europea a procedura

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

BANDO PROGETTO DI RICERCA IN SCIENZA DELL ALIMENTAZIONE

BANDO PROGETTO DI RICERCA IN SCIENZA DELL ALIMENTAZIONE BANDO ASSEGNO DI RICERCA PER SPECIALIZZANDI IN SCIENZA DELL ALIMENTAZIONE PROGETTO DI RICERCA IN SCIENZA DELL ALIMENTAZIONE La Fondazione Giuseppina MAI di Confindustria e la Fondazione Bracco bandiscono

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA FAC-SIMILE - MOD. A Al S.I.O.R. - SISTEMA INTEGRATO OSPEDALI REGIONALI Associazione Aziende USL progetto NUOVI OSPEDALI 4Prato-3Pistoia-2Lucca-1Massa e Carrara c/o ASL 4 Prato - Viale della Repubblica,

Dettagli

BANDO PER LA SELEZIONE DI 1992 GIOVANI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE. ART. 1 (Generalità)

BANDO PER LA SELEZIONE DI 1992 GIOVANI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE. ART. 1 (Generalità) ALLEGATO E) BANDO PER LA SELEZIONE DI 1992 GIOVANI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE. ART. 1 (Generalità) È indetto un bando per la selezione di 2034 giovani da avviare al servizio

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON ANNESSA AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (ART. 46 E 47 LEGGE 445/2000)

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON ANNESSA AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (ART. 46 E 47 LEGGE 445/2000) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON ANNESSA AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (ART. 46 E 47 LEGGE 445/2000) Allegato 1) Spett.le COMUNE DI RICCIONE Settore Bilancio-Tributi-Patrimonio

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata per l affidamento del servizio di gestione Trasporti Disabili CDD Idro e Villanuova S/C Con il presente

Dettagli

Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT. presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa

Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT. presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa MODELLO 1 DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006

Dettagli

REGIONE BASILICATA. Dipartimento Attività Produttive, Politiche dell Impresa, Innovazione Tecnologica AVVISO PUBBLICO. Anno 2009

REGIONE BASILICATA. Dipartimento Attività Produttive, Politiche dell Impresa, Innovazione Tecnologica AVVISO PUBBLICO. Anno 2009 REGIONE BASILICATA Dipartimento Attività Produttive, Politiche dell Impresa, Innovazione Tecnologica AVVISO PUBBLICO Anno 2009 CONTRIBUTO REGIONALE PER LA RIDUZIONE DEL COSTO DELL ENERGIA PER LE FAMIGLIE

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di inserimento nell Elenco di operatori qualificati fornitori di servizi di accoglienza per minori e madri con bambini.

OGGETTO: Richiesta di inserimento nell Elenco di operatori qualificati fornitori di servizi di accoglienza per minori e madri con bambini. Marca da bollo ALLEGATO A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Allegare fotocopia del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore/i ai sensi dell'art. 38 del D.P.R. 445/2000 Al Comune di Vicenza

Dettagli

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva ALLEGATO A Fac-simile (schema indicativo) Istanza di partecipazione Procedura Aperta (sottoscritta da persona che ha i poteri di impegnare legalmente la ditta) per l affidamento del servizio di raccolta,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Spett.le Banca Nuova SpA Via Giacomo Cusmano 56 90141 PALERMO PEC: misureagevolate@cert.bancanuova.it

AVVISO PUBBLICO. Spett.le Banca Nuova SpA Via Giacomo Cusmano 56 90141 PALERMO PEC: misureagevolate@cert.bancanuova.it AVVISO PUBBLICO per la concessione di agevolazioni finanziarie, attraverso la sottoscrizione di Contratti di Programma Regionali settoriali per lo Sviluppo delle Attività Industriali, di cui all articolo

Dettagli

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n.

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n. MOD. AVV DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE ALLA CORTE D APPELLO DI FIRENZE VIA CAVOUR, 57 50129 FIRENZE La presente dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/00, deve essere corredata da

Dettagli

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente)

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente) ALL. A1 Procedura di gara in economia per la fornitura di n. 6 autovetture nuove con doppia alimentazione benzina/gpl ed il contestuale ritiro di n. 6 autovetture di proprietà dell Ente, da destinare alla

Dettagli

Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria)

Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria) f Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria) Dichiarazioni dell impresa ausiliaria articolo 49, commi

Dettagli

Via/piazza CHIEDE. CATEGORIA Descrizione lavori Classifica SOA Fino all importo di

Via/piazza CHIEDE. CATEGORIA Descrizione lavori Classifica SOA Fino all importo di Allegato 1 Istanza di ammissione alla gara e dichiarazioni (In bollo 1 ) Al Comune di Montespertoli Piazza del Popolo 1 50025 Montespertoli Il sottoscritto, nato/a a il, residente a, via, Codice Fiscale,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA E SELEZIONE DI UN PROFESSIONISTA ESPERTO IN ANALISI DI MERITO CREDITIZIO

AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA E SELEZIONE DI UN PROFESSIONISTA ESPERTO IN ANALISI DI MERITO CREDITIZIO AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA E SELEZIONE DI UN PROFESSIONISTA ESPERTO IN ANALISI DI MERITO CREDITIZIO 1. Finalità dell Avviso e figura professionale richiesta La Fincalabra S.p.A., Società Finanziaria

Dettagli

Provincia di Frosinone

Provincia di Frosinone Cod. Fisc.00281260604 C.A.P. 03021 Provincia di Frosinone V.le Umberto I E-mail:lavoripubblici@amaseno.net Tel.0775.65021 Fax.0775.658188 ALLEGATO A ALLA DETERMINAZIONE N. 51/2014 Ufficio Tecnico LL.PP.

Dettagli

CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano

CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano CIG Z860C834DD AVVISO DI AVVIO PROCEDURA NEGOZIATA (EX TRATTATIVA PRIVATA ), AI SENSI DELL ART. 57 DEL D. LGS. 163/2006 E S.M.I., PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA

Dettagli

Area Tecnica Ufficio Lavori pubblici, Patrimonio e Servizi

Area Tecnica Ufficio Lavori pubblici, Patrimonio e Servizi Area Tecnica Ufficio Lavori pubblici, Patrimonio e Servizi v. Trieste, 28-33070 CANEVA P.IVA 00229040936 C.F. 80001470931 Tel. 0434797422 - Fax. 0434797233 Prot. n. 4122 Caneva, 27.03.2014 AVVISO DI SELEZIONE

Dettagli

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva MODELLO A Fac-simile (schema indicativo) Istanza di partecipazione Procedura Aperta (redatta su carta regolarizzata ai fini dell imposta di bollo e sottoscritta da persona che ha i poteri di impegnare

Dettagli

SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI

SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI Allegato 1 SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI All EDiSU - Ente per il Diritto allo Studio Universitario Via Calatafimi, 11 27100 PAVIA Oggetto: Istanza di ammissione alla

Dettagli

comune di cinisello balsamo provincia di milano

comune di cinisello balsamo provincia di milano comune di cinisello balsamo provincia di milano AVVISO ESPLORATIVO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA STIPULA DI CONVENZIONE CON IL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO PER LA GESTIONE DEGLI ADEMPIMENTI CONNESSI

Dettagli

Per Consorzio di Cooperative /Consorzio Stabile. Dichiarazioni ex artt. 38, 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000. Procedura per l affidamento dei

Per Consorzio di Cooperative /Consorzio Stabile. Dichiarazioni ex artt. 38, 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000. Procedura per l affidamento dei Per Consorzio di Cooperative /Consorzio Stabile Dichiarazioni ex artt. 38, 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 Procedura per l affidamento dei C.I.G.: xxxxxxxxxxxxxxxxxx Io sottoscritto nato a il in qualità

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA IGEA SPA BANDO DI GARA - ALLEGATO B.2 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (Resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 445/2000) APPALTO RELATIVO ALLA FORNITURA E POSA IN OPERA DI MEMBRANA IN POLIOLEFINE, SCOSSALINA

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE IN

Dettagli

Oggetto: Domanda di partecipazione alla procedura aperta per l affidamento del servizio di servizi assicurativi - STEAT S.p.A.

Oggetto: Domanda di partecipazione alla procedura aperta per l affidamento del servizio di servizi assicurativi - STEAT S.p.A. Allegato A2 al Disciplinare di gara Spett.le STEAT SpA Via G. da Palestrina 63 63900 FERMO (FM) Oggetto: Domanda di partecipazione alla procedura aperta per l affidamento del servizio di servizi assicurativi

Dettagli

Posizioni contributive aperte: sede di (pos.n. - codice ISTAT ) sede di (pos.n. - codice ISTAT )

Posizioni contributive aperte: sede di (pos.n. - codice ISTAT ) sede di (pos.n. - codice ISTAT ) Allegato al Modello B) OGGETTO: Dichiarazione sostitutiva allegata all istanza di partecipazione alla Procedura aperta, previa pubblicazione di Avviso di gara, per la concessione in gestione dell impianto

Dettagli

Prot. n. 10187. Treviso, 30.01.2014

Prot. n. 10187. Treviso, 30.01.2014 Prot. n. 10187 Treviso, 30.01.2014 Avviso relativo all inserimento lavorativo di persone con disabilità di cui all art. 1 della legge 68/99, iscritte negli elenchi di cui all art 8 della medesima legge,

Dettagli

Allegato 3. Spettabile Assemblea regionale siciliana Piazza Parlamento, 1 90134 Palermo (PA)

Allegato 3. Spettabile Assemblea regionale siciliana Piazza Parlamento, 1 90134 Palermo (PA) Allegato 3 Spettabile Assemblea regionale siciliana Piazza Parlamento, 1 90134 Palermo (PA) OGGETTO: Appalto di fornitura di componenti hardware e software ai fini dell'adeguamento del Sistema di Videosorveglianza

Dettagli

APPALTI. REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza.

APPALTI. REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza. BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006 APPALTI REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza.

Dettagli

Comune di Riccione - Provincia di Rimini

Comune di Riccione - Provincia di Rimini SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE. IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE/ORGANIZZAZIONE/SISTEMI INFORMATIVI In esecuzione della Legge 244/2007 art.3 comma 55 emana il presente

Dettagli