Tecnologie per la Riduzione delle Emissioni Engineering Via Settevalli, 131/F Perugia (PG) P.I

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tecnologie per la Riduzione delle Emissioni Engineering Via Settevalli, 131/F 06129 Perugia (PG) P.I. 02818570547 info@tre-eng.com"

Transcript

1

2 Tecnologie per la Riduzione delle Emissioni Engineering Via Settevalli, 131/F Perugia (PG) P.I Ricerca, sviluppo, innovazione studi di fattibilità consulenza e assistenza per creare business a partire da scelte di sostenibilità Carbon management: Trading di quote di emissione (EUA/CER/ERU), consulenza in ambito ETS (Emission Trading Scheme), meccanismi flessibili del protocollo d Kyoto (CDM/JI/NAMA) Compensazione (offset) di CO2: mercati volontari di quote di CO2, Carbon footprint e Life Cycle Assessment (LCA), progetti di compensazione in ambito energetico e forestale Mercati ambientali: ottenimento e gestione, grazie alla qualifica ESCo (Energy Service Company), di Certificati Bianchi per progetti di efficienza energetica; qualifiche IAFR (Impianti A Fonti Rinnovabili), certificati verdi e tariffe incentivanti, conto energia termico Energia: progettazione ed incentivi per energie rinnovabili, efficienza energetica, edilizia sostenibile, monitoraggi energetici e ambientali

3 TREE SpinOff accademico del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell Università di Perugia, è una società di servizi legati allo sviluppo sostenibile nata nel 2005, specializzata nel settore della consulenza energetica ed ambientale finalizzata alla riduzione delle emissioni inquinanti generanti effetto serra ed alla sostenibilità ambientale. Realtà giovane e dinamica, lavora da anni nel settore della green economy che rappresenta oltre che il core business anche la mission della società.

4 TREE offre soluzioni di Engineering integrate e personalizzate per la riduzione delle emissioni inquinanti in ambiente e per l ottimizzazione dei consumi energetici. Grazie al proprio know-how TREE è in grado di fornire ai propri clienti una supporto tecnico altamente specializzato a 360. In particolare TREE opera nei seguenti settori: Carbon Management Mercati Ambientali Energia Ambiente

5 Attività inerenti lo schema Emission Trading ai sensi della direttiva 2003/97/CE Trading delle quote di emissione Mercato Volontario Meccanismi Flessibili

6 La consulenza tecnica altamente specializzata fornita da TREE riguarda: 1. Predisposizione di procedure per la definizione di metodologie, tempistiche, azioni e responsabilità concernenti le attività connesse alla gestione delle emissioni di CO 2 : raccolta dei dati necessari al calcolo delle emissioni di CO 2 ; eventuali misure, verifica della taratura degli strumenti; determinazione delle emissioni di CO 2 Guida; in base ai parametri delle Linee confronto tra il calcolo delle emissioni ed i risultati di eventuali misure effettuate sull'impianto; registrazione, analisi e conservazione dei dati, flusso delle comunicazioni; eventuale integrazione con esistenti sistemi di gestione ambientale ISO e/o EMAS e sistemi qualità ISO 9001.

7 2. Assistenza per il monitoraggio e la comunicazione delle emissioni di CO 2 e tutte le attività connesse: verifica degli scostamenti rispetto alle previsioni di emissione; bilancio delle emissioni e trend; interventi correttivi o migliorativi delle emissioni di CO 2 ; predisposizione e/o aggiornamento dei piani di monitoraggio; eventuale aggiornamento della autorizzazione inserimento di Nuove Fonti; predisposizione della comunicazione annuale secondo quanto previsto dalle Linee Guida; Supporto per tutti gli adempimenti alla compliance annuale di quote; Supporto nella restituzione dei diritti di emissione in base alla CO 2 emessa. 3. Assistenza per lo scambio di quote di emissione, e per operazioni di swap EUAs/CERs e tutte le attività connesse. Esame periodico dei dati e determinazione delle emissioni di CO 2.

8 Da circa un quinquennio TREE partecipa allo svolgimento di verifiche di terza parte sotto la propria responsabilità ed alle attività di formazione ed aggiornamento necessarie per il mantenimento della qualifica. TREE vanta al suo interno personale qualificato da Rina Service Spa come Team Leader ed Auditor per lo svolgimento delle verifiche di terza parte in differenti settori merceologici.

9 TREE risulta ad oggi accreditato sulla piattaforma di scambio NASDAQ-North Pool per la negoziazione delle EUA ed in corso di accreditamento su piattaforme internazionali per il mercato Spot di VER e CER (CBEEX piattaforma cinese). TREE opera come Trader nel mercato delle Emissioni di anidride carbonica sia su piattaforme di mercato che in OTC. Inoltre vanta numerosi partner aziendali in grado di garantire interessanti controparti per la negoziazione di crediti in OTC. TREE offre alle aziende una gestione delle quote CO 2 assegnate, reperimento di quote per la copertura di debiti emissivi, vendita di eventuali crediti di emissione con massimizzazione dei ricavi. TREE è dotata, per garantire la massima trasparenza pur non essendo sottoposta ad alcuna normativa cogente, di propria procedura KYC (Know Your Costuemer) gestita da un compliance officer nominato dal compliance board.

10 TREE sviluppa progetti CDM (CLEAN DEVELOPMENT MECHANISM) e JI (JOINT IMPLEMENTATION). In particolare si occupa della redazione di Project Design Document (PDD) grazie ai numerosi contatti con Istituzioni ed aziende Nazionali ed Internazionali dovuti alla formazione culturale del propri personale avvezzo alla frequentazione di convegni nazionali ed internazionali di estrazione scientifica, politico/istituzionale, accademica e professionale. TREE fornisce supporto in tutte le fasi di sviluppo di progetti CDM/JI grazie alla partnership con operatori specializzati nei singoli segmenti di interesse.

11 TREE è attiva nel settore della riduzione volontaria delle emissioni di CO2 da parte di soggetti non obbligati, avendo ideato procedure per l annullamento volontario dei crediti di carbonio, e uno specifico software di valutazione delle tco2 evitate. In particolare offre: Valutazione preliminare e studio di fattibilità: Carbon footprint dell attività/evento, elaborazione di strategie per l annullamento delle emissioni, etc Elaborazione ed implementazione del sistema di monitoraggio e reporting delle emissioni; Progettazione ed implementazione di progetti di riduzione delle emissioni tra cui: progetti forestali, uso fonti energetiche rinnovabili, acquisto sul mercato di CERs o VERs.

12 Certificati Verdi In un panorama normativo in continua evoluzione TREE offre ai propri clienti un servizio a 360 comprendente: studi di fattibilità e progettazione da preliminare a esecutiva di impianti a fonti rinnovabili; consulenza sulla normativa tecnica e autorizzativa: richiesta di qualifica IAFR (Impianto a Fonte Rinnovabile) e CAR (Cogenerazione ad Alto Rendimento) presso il GSE; valutazione, registrazione e ottenimento dei certificati verdi; trading e management dei titoli; verifica sul possibile ottenimento di titoli complementari ai certificati bianchi. attività di comunicazione dei risultati ambientali ottenuti

13 Certificati Bianchi TREE offre ai propri clienti un servizio a 360 comprendente: Audit energetico, monitoraggi e raccolta dei dati; Analisi di fattibilità tecnico-economiche; verifica della possibilità di ottenimento e quantificazione dell incentivazione; valutazione, registrazione e procedure di ottenimento dei certificati bianchi; trading e management dei titoli (acquisto e vendita di titoli presso il mercato o mediante accordi bilaterali con soggetti obbligati); verifica sul possibile ottenimento di titoli complementari ai certificati bianchi (certificati verdi e quote CO2); attività di comunicazione dei risultati ambientali ottenuti.

14 Energie Rinnovabili; Efficienza Energetica; Edilizia Sostenibile; Monitoraggi energetici ed ambientali.

15 TREE ha maturato significative esperienze nella progettazione e realizzazione di impianti a fonte rinnovabile quali: Solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria ed integrazione del riscaldamento ambientale. Solare fotovoltaico sia di piccola che di grande taglia. TREE è in grado inoltre di seguire lo sviluppo di progetti di grande taglia legati allo sfruttamento del Conto Energia dall iter autorizzativo, alla realizzazione, ed al collaudo. Impianti geotermici a bassa temperatura per la climatizzazione degli edifici. Biomasse per la produzione combinata di energia elettrica e termica. Mini e Microeolico per la produzione di energia elettrica. TREE attualmente è impegnata nello studio di una tipologia di aerogeneratore di piccola taglia adatto alle caratteristiche di ventosità delle zone del centro Italia, attraverso la costituzione del Consorzio CRIPEA. Impianti di Digestione Anaerobica di reflui zootecnici e scarti di origine vegetale.

16 TREE fornisce consulenza specializzata in tutte le aree di intervento per il risparmio energetico, elaborando soluzioni innovative e personalizzate. Le nostre aree di intervento nel settore del risparmio energetico sono: Cogenerazione/ trigenerazione e teleriscaldamento; Solar cooling; Motori ad alta efficienza e controlli a velocità variabile; Illuminazione per interni efficiente ed illuminazione a led; Monitoraggio e telecontrollo; Energy Management e gestione dell energia negli edifici; interventi di ottimizzazione e recupero energetico da cicli produttivi; riutilizzo di materiali di scarto per la produzione di energia; interventi di progettazione ed efficientamento degli impianti termici e di condizionamento normativa EN (requisiti sistema di gestione energetico).

17 TREE offre consulenza specializzata per la progettazione edilizia con criteri di sostenibilità ambientale, offrendo un supporto tecnico nella progettazione ad alto livello attraverso l affiancamento in tutte le diverse fasi della realizzazione dell immobile. In particolare offre: progettazione di edifici eco-compatibili con un elevato comfort abitativo e basso consumo energetico, realizzati secondo i criteri della biorchitettura, della bioclimatica e della sostenibilità ambientale, utilizzando materiali naturali, e facendo ricorso allo sfruttamento di energie rinnovabili. Progettazione di edifici passivi ed in Classe A secondo differenti protocolli di certificazione energetica a livello nazionale e locale.

18 Certificazione del proprio immobile secondo gli Standard SACERT e KlimaHouse e secondo le Linee Guida Nazionali in vigore dal 26 giugno 2009, e dal Regolamenti Regionali sulla Certificazione Energetica. Certificazioni di Sostenibilità Ambientale standard Nazionali ed Internazionali quali LEED, ITACA, SB100. TREE è ad oggi uno dei maggiori esperti nella redazione della Certificazione di Sostenibilità Ambientale redatta secondo lo Standard della Regione Umbria derivata dal Protocollo Itaca. progettazione e consulenza per la riqualificazione energetica degli edifici esistenti, supportando il cliente nelle pratiche per l ottenimento delle detrazioni del 55%: dalla relazione tecnica sui consumi energetici dell edificio alla compilazione ed invio della modulistica agli Enti competenti.

19 TREE offre supporto tecnico altamente specializzato ad aziende e a privati relativamente alle attività di misura in continuo, registrazione ed elaborazione dei valori di grandezze energetiche e/o ambientali, il tutto finalizzato alla riduzione dei consumi energetici e all abbattimento delle emissioni inquinanti. In particolare, TREE ha a disposizione la seguente strumentazione: Analizzatore di rete elettrica HT PQA824; Strumento per verifica e progetto impianto di messa e terra HT GEO 416; Multimetro digitale e verifica rete dati LAN HT M75; Dispositivo per verifiche su macchine e quadri elettrici FULLTEST 4058; Misuratore di portata ad ultrasuoni GE TransPort PT878; Sensori per lettura da remoto contatori Tecnowatt Tview; Fonometro DeltaOhm HD4010; Termometro DeltaOhm HD9215; Termoflussimetro Almemo 2690; Termocamera FLIR ThermaCAM.

20 LCA e CARBON FOOTPRINT Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) Valutazioni di Impatto Ambientale (VIA) Valutazione Ambientali Strategiche (VAS) Valutazione di Assoggettabilità a VIA

21 L Analisi del Ciclo di Vita, o Life Cycle Assessment (LCA), é un procedimento oggettivo di valutazione dei carichi energetici ed ambientali relativi ad un processo o prodotto, effettuato attraverso l identificazione dell energia e dei materiali usati e dei rifiuti rilasciati nell ambiente. L LCA valuta tutti i processi di trasformazione, a partire dall estrazione delle materie prime fino allo smaltimento (ed eventualmente riciclo/recupero) dei prodotti a fine vita, passando per le fasi di lavorazione ed utilizzo. Tale approccio può costituire un supporto per: l identificazione di soluzioni per migliorare la prestazione ambientale dei prodotti nei diversi stadi del loro ciclo di vita; decision maker (es. pianificazione strategica, scelta di priorità, progettazione o riprogettazione di prodotti o di processi); per l implementazione di politiche di Green marketing ; per lo sviluppo di etichette ecologiche (es: Ecolabel).

22 Alcune nostre pubblicazioni: Desideri, U., Proietti, S., Zepparelli, F., Sdringola, P., Bini S., Life Cycle Assessment of a ground-mounted 1778 kwp photovoltaic plant and comparison with traditional energy production systems, Applied Energy, Special Issue on Energy Solutions for a Sustainable World, pp , Elsevier, DOI: /j.apenergy ; Desideri, U., Proietti, S., Zepparelli, F., Sdringola, P., Cenci, E. Life Cycle Assessment of a reflective foil material and comparison with other solutions for thermal insulation of buildings. Energy Sustainability Conference & Fuel Cell Conference - August 7-10, Washington DC, USA Desideri, U., Zepparelli, F., LCA of a PEMFCs car and comparison with ICE vehicle. 7th World Congress on 3R (Recovery, Recycling, Re-integration), Settembre 2005, Pechino.

23 La carbon footprint è un indicatore ambientale che misura l impatto delle attività umane sul clima globale ed esprime quantitativamente gli effetti prodotti da parte dei cosiddetti gas serra in termini di anidride carbonica equivalente (CO 2-eq ). L impronta di carbonio rappresenta parte integrante di uno studio di LCA, la cui analisi si limita alla misura delle emissioni e rimozioni totali di gas clima-alteranti nell arco dell intera vita di un prodotto o servizio. I principali vantaggi della carbon footprint rispetto ad un LCA completo sono la facilità di comunicazione e di comprensione da parte del pubblico, e la possibilità di essere direttamente collegata ad una delle priorità ambientali universalmente riconosciute e affrontate dalle politiche ambientali. L esperienza e il know-how pluriennale dei ricercatori di TREE Srl nell ambito dell LCA ne fanno un soggetto di riferimento in ambito nazionale ed internazionale, al quale affidarsi per la determinazione scientifica della carbon footprint di qualsivoglia prodotto e/o processo.

24 Alcune nostre pubblicazioni: U. Desideri, S. Proietti, F. Zepparelli, P. Sdringola, S. Bini, Life Cycle Assessment of a ground-mounted 1778 kwp photovoltaic plant and comparison with traditional energy production systems, Applied Energy n. 97. pg Elsevier Journal (2012) Desideri, U., Proietti, S., Zepparelli, F., Sdringola, P. Carbon footprint of a reflective foil and comparison with other solutions for thermal insulation in building envelope. International Conference on Applied Energy, ICAE 2012, Jul 5-8, 2012, Suzhou, China S. Proietti, P. Sdringola, U. Desideri, F. Zepparelli, F. Masciarelli, F. Castellani, Life Cycle Assessment of a passive house in a seismic temperate zone, Energy & Buildings (2013), pp DOI information: /j.enbuild S. Proietti, P. Sdringola, U. Desideri, F. Zepparelli, A. Brunori, L. Ilarioni, L. Nasini, L. Regni, P. Proietti, Carbon footprint of an olive tree grove, Accepted for publication on Applied Energy, Elsevier - doi: /j.apenergy

25 TREE assiste il cliente lungo l iter di sviluppo dell AIA attraverso le seguenti attività: Audit aziendale per l analisi dello stato autorizzativo attuale dell azienda e la verifica degli specifici adempimenti normativi di settore; Best Available Techniques (BAT): verifica delle indicazioni contenute nelle Linee Guida per l individuazione e l utilizzo delle Migliori Tecniche Disponibili specifiche di settore; Redazione degli elaborati progettuali necessari alla predisposizione ed alla consegna della richiesta di AIA agli Enti competenti; Assistenza durante tutto l iter autorizzativo e rapporti con gli Enti competenti, inclusa la partecipazione di personale specializzato negli incontri preliminari, in sede di conferenza di servizi.

26 Il D.Lgs. 152/2006 (Testo Unico dell Ambiente) disciplina nella parte II le valutazioni ambientali maggiormente rilevanti: la Valutazione Ambientale Strategica (VAS), la Valutazione dell Impatto Ambientale (VIA) e l Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA), coordinandole tra loro. TREE assiste il cliente lungo tutto l iter di sviluppo delle valutazioni ambientali di VIA, VAS e Assoggettabilità a VIA attraverso le seguenti attività: Analisi e valutazione del progetto da sviluppare ed individuazione del corretto iter autorizzativo (VIA, VAS, Assoggettabilità); Redazione degli elaborati progettuali necessari alla predisposizione ed alla consegna della richieste di autorizzazione agli Enti competenti; Assistenza durante tutto l iter autorizzativo e rapporti con gli Enti competenti, inclusa la partecipazione di personale specializzato negli incontri preliminari, in sede di conferenza di servizi.

27 Partner commerciali: Rina Service Spa Attività di monitoraggio delle emissioni di CO 2, Attività di Certificazione Energetica degli Edifici MULTIUTILITY Spa Collaborazione nella definizione di un protocollo per l annullamento volontario delle emissioni di CO 2. Genera Spa Attività di ricerca nell implementazione di un generatore minieolico.

28 Partner in progetti di ricerca PROVINCIA DI PERUGIA Attività di collaborazione in progetti inerenti il miglioramento dell efficienza energetica degli edifici. CCPB SRL Controllo Biologico Bologna Attività di ricerca per la quantificazione delle emissioni di CO2 della filiera agroalimentare. FBM Spa/SAME Sargentini Materiali Edili/TARKETT Spa Analisi LCA di pacchetti edilizi ad elevate prestazioni energetiche. COMUNE DI MARSCIANO Attività di collaborazione in progetti inerenti il miglioramento dell efficienza energetica degli edifici. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Attività di collaborazione in progetti inerenti il miglioramento dell efficienza energetica degli edifici ed il carbon management

29 CARTIERA GIORGIONE SPA: Carbon management delle attività aziendali soggette alle Direttiva ETS 2003/87/CE. Consulenza finalizzata all ottenimento dell AIA COOP UMBRIA CASA: Progettazione energeticamente efficiente di edifici, applicazione di protocolli di sostenibilità ambientale, progettazione impiantistica ed acustica. SILA SRL: Carbon management delle attività aziendali soggette alle Direttiva ETS 2003/87/CE Consulenza finalizzata all ottenimento dell AIA CARTIERA MERATI SPA: Carbon management delle attività aziendali soggette alle Direttiva ETS 2003/87/CE CARTIERE DI TREVI SPA: Consulenza per la predisposizione di bandi regionali finalizzati al miglioramento dell efficienza energetica nel processo Aither CO2 Srl CNA di Perugia FBM Spa: Consulenza finalizzata all ottenimento dell Autorizzazione integrata Ambientale SECIT: Consulenza energetica relativa all ottimizzazione dei consumi energetici di gas metano ed energia elettrica Rina Service Spa: Attività di monitoraggio delle emissioni di CO2, Attività di Certificazione Energetica degli Edifici TERNI ENERGIA SPA: Pratiche autorizzative ambientali per la realizzazione di un impianto fotovoltaico della potenza di 2MW AGENZIA PER L ENERGIA E L AMBIENTE SRL: Consulenza per la redazione dell Inventario delle Emissioni e del SEAP per il progetto europeo Covenant of Majors. SIDERNESTOR SRL: Direzione Lavori per la realizzazione di un impianto fotovoltaico da 200kW BIONET SRL: Consulenza per la predisposizione di bandi regionali finalizzati al miglioramento dell efficienza energetica nel processo

30 Contatti: Via Settevalli 131/F Perugia Telefono: Fax:

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

AzzeroCO2 : Servizi informatici, gestionali e consulenziali a servizio degli Asset Manager. Novembre 2014

AzzeroCO2 : Servizi informatici, gestionali e consulenziali a servizio degli Asset Manager. Novembre 2014 AzzeroCO2 : Servizi informatici, gestionali e consulenziali a servizio degli Asset Manager Novembre 2014 AZZEROCO 2 AzzeroCO 2 è una società di consulenza energetico-ambientale creata da Legambiente, Kyoto

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM V e VI: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale Prof. Gianni Comini Direttore del Dipartimento di Energia e Ambiente CISM - UDINE AMGA - Iniziative per la Sostenibilità EOS 2013

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER)

Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER) Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER) Maurizio Gualtieri ENEA UTTS 0161-483370 Informazioni: eventienea_ispra@enea.it 14 maggio 2014 - ISPRA Sommario

Dettagli

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Federesco Le Energy Service Company La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Seminario Strumenti, opportunità e potenzialità dell efficienza energetica a supporto del sistema locale

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa Testi informativi sugli interventi e gli incentivi statali in materia di eco-efficienza industriale per la pubblicazione sul sito web di Unioncamere Campania. I testi sono così divisi: HOME EFFICIENTAMENTO

Dettagli

Leadership in Energy and Environmental Design

Leadership in Energy and Environmental Design LEED Leadership in Energy and Environmental Design LEED è lo standard di certificazione energetica e di sostenibilità degli edifici più in uso al mondo: si tratta di una serie di criteri sviluppati negli

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Cave 2020 Sustainable Energy Action Plan

Cave 2020 Sustainable Energy Action Plan Cave 2020 Sustainable Energy Action Plan Piano d azione per l energia sostenibile (immagine di copertina) Bozza in consultazione 1 Documento approvato con Delibera del Consiglio Comunale n del /12/2012.

Dettagli

Segni 2020 Sustainable Energy Action Plan

Segni 2020 Sustainable Energy Action Plan Segni 2020 Sustainable Energy Action Plan Piano d azione per l energia sostenibile (immagine di copertina) Bozza 1 Documento approvato con Delibera del Consiglio Comunale n del del : /12/2012. Il documento

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 Giuseppe Gargano Rete Rurale Nazionale - INEA Varzi, 18 giugno 2014 Priorità dell'unione in materia

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

L esperienza del Green Energy Audit

L esperienza del Green Energy Audit L esperienza del Green Energy Audit Arch. Ph.D. Annalisa Galante Adjunct Professor Research Associate - Dipartimento ABC - Politecnico di Milano Coordinamento corsi di formazione - Comunicazione e Marketing

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Innovazione e investimenti in campo energetico. Le strategie ed i finanziamenti regionali per le imprese piemontesi

Innovazione e investimenti in campo energetico. Le strategie ed i finanziamenti regionali per le imprese piemontesi Innovazione e investimenti in campo energetico Le strategie ed i finanziamenti regionali per le imprese piemontesi Sommario Considerazioni sulle peculiarità del sistema energetico Italiano e Piemontese

Dettagli

ALTRE MODALITA DI PRODUZIONE DI ENERGIA

ALTRE MODALITA DI PRODUZIONE DI ENERGIA Scheda 6 «Agricoltura e Agroenergie» ALTRE MODALITA GREEN JOBS Formazione e Orientamento LA COMPONENTE TERMICA DELL ENERGIA Dopo avere esaminato con quali biomasse si può produrre energia rinnovabile è

Dettagli

Incentivazione dell energia elettrica da altre fonti rinnovabili

Incentivazione dell energia elettrica da altre fonti rinnovabili Incentivazione dell energia elettrica da altre fonti rinnovabili Beneficiari Riferimenti normativi Finalità dello strumento Regime transitorio Impianti, alimentati da fonti rinnovabili diverse da quella

Dettagli

OCCASIONE DI SVILUPPO INDUSTRIALE e CRESCITA PER L ITALIA

OCCASIONE DI SVILUPPO INDUSTRIALE e CRESCITA PER L ITALIA VINCERE LA SFIDA DEL CLIMA E DARE SICUREZZA ENERGETICA AL PAESE RISPARMIARE ENERGIA E PUNTARE SULLE RINNOVABILI DUE NECESSITA CHE SI TRASFORMANO IN OCCASIONE DI SVILUPPO INDUSTRIALE e CRESCITA PER L ITALIA

Dettagli

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI CANZO COMUNE DI CASTELMARTE COMUNE DI EUPILIO COMUNE DI LONONE AL SERINO COMUNE DI PROSERPIO COMUNE DI PUSIANO L AUDIT ENERETICO DELI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERETICO Una politica energetica

Dettagli

POWERED BY SUN LEAF ROOF

POWERED BY SUN LEAF ROOF POWERED BY SUN LEAF ROOF DALLA COPERTURA COME PROTEZIONE... [...] essendo sorto dopo la scoperta del fuoco un principio di comunità fra uomini [...] cominciarono in tale assembramento alcuni a far tetti

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE Ing. Leonardo Maffia Maffia@studiolce.it Formato del Certificato (aggiornabile) Certificato Energetico-Ambientale Prestazione energetica dell edificio EPi come

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici saeg Impianti fotovoltaici che manda calore e luce che giungono ai nostri sensi e ne risplendono le terre - Inno al SOLE FONTE DI TUTTA L ENERGIA SULLA TERRA calor lumenque profusum perveniunt nostros

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

Finanziamenti agevolati per investimenti in Italia

Finanziamenti agevolati per investimenti in Italia Finanziamenti agevolati per investimenti in Italia INTRODUZIONE L energia rappresenta una delle principali sfide che l UE è chiamata ad affrontare nei prossimi anni. Se da un lato, vi è la necessità di

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE 14 luglio 2008, n. 12. Regolamento per la realizzazione degli impianti di produzione di energia alimentata a biomasse.

REGOLAMENTO REGIONALE 14 luglio 2008, n. 12. Regolamento per la realizzazione degli impianti di produzione di energia alimentata a biomasse. 13464 PARTE PRIMA Leggi e regolamenti regionali REGOLAMENTO REGIONALE 14 luglio 2008, n. 12 Regolamento per la realizzazione degli impianti di produzione di energia alimentata a biomasse. IL PRESIDENTE

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO. Efficienza energetica e Certificati Bianchi. Maurizio Fauri

EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO. Efficienza energetica e Certificati Bianchi. Maurizio Fauri Mercoledì 22 gennaio 2014 Sala Rosa del palazzo della Regione Piazza Dante - Trento EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO Maurizio Fauri Efficienza energetica e Certificati Bianchi Introduzione Anomalie

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DI PROGRAMMI DI ATTIVAZIONE E DI ATTUAZIONE DI AGENDE 21 LOCALI Anno 2007 DESCRIZIONE TECNICA

BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DI PROGRAMMI DI ATTIVAZIONE E DI ATTUAZIONE DI AGENDE 21 LOCALI Anno 2007 DESCRIZIONE TECNICA Modulo B BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DI PROGRAMMI DI ATTIVAZIONE E DI ATTUAZIONE DI AGENDE 21 LOCALI Anno 2007 PROGETTO REBIR RISPARMIO ENERGETICO, BIOEDILIZIA, RIUSO ENTE proponente PROVINCIA DI LUCCA

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Prot. n. 5140. L'Assemblea legislativa

Prot. n. 5140. L'Assemblea legislativa Progr. n. 156 Oggetto n. 3124: Approvazione atto di indirizzo e coordinamento sui requisiti di rendimento energetico e sulle procedure di certificazione energetica degli edifici. (Proposta della Giunta

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Guida alla Cogenerazione ad Alto Rendimento CAR

Guida alla Cogenerazione ad Alto Rendimento CAR Guida alla Cogenerazione ad Alto Rendimento CAR Edizione n.1 Marzo 2012 - 1 - INDICE GENERALE 1 Premessa... - 7-2 Cogenerazione ad Alto Rendimento (CAR)... - 8-2.1 Principi generali della... - 8 - Box:

Dettagli

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici http://www.globalnetworking group.com/ Page 1 of 2 Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli Edifici Speakers

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti

Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti Gli impianti biogas a rifiuti 2/3 Gli impianti biogas a rifiuti La tecnologia Schmack Biogas per la digestione anaerobica della FORSU La raccolta differenziata delle

Dettagli

La ricetta italiana. Le proposte degli Amici della Terra in occasione dell iniziativa del Governo:

La ricetta italiana. Le proposte degli Amici della Terra in occasione dell iniziativa del Governo: AMICI DELLA TERRA ITALIA www.amicidellaterra.it La ricetta italiana Le proposte degli Amici della Terra in occasione dell iniziativa del Governo: Verso Parigi 2015. Gli Stati generali dei cambiamenti climatici

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Provincia di Belluno Attività in materia energetica

Provincia di Belluno Attività in materia energetica Provincia di Belluno Attività in materia energetica - Piano Energetico Ambientale Provinciale - Contributo Energia su PAT/PATI - Progetti europei arch. Paola Agostini Servizio pianificazione e gestione

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

fotovoltaico chiavi in mano

fotovoltaico chiavi in mano chiavi in mano 1 Tetto a falda - silicio monocristallino ad altissima efficienza / disponibile da 1 a 20KWp I moduli fotovoltaici più efficienti al mondo (19,5%) ed inverters di stringa SUNPOWER garantiti

Dettagli

I vantaggi dell efficienza energetica

I vantaggi dell efficienza energetica Introduzione Migliorare l efficienza energetica (EE) può produrre vantaggi a tutti i livelli dell economia e della società: individuale (persone fisiche, famiglie e imprese); settoriale (nei singoli settori

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto Gentile Cliente, il momento storico della fine del Conto Energia in Italia è arrivato lo scorso 6 luglio ed ha rappresentato un punto di svolta per tutti gli operatori del solare. La tanto discussa grid

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

PIANO ENERGETICO della

PIANO ENERGETICO della PROVINCIA DI COMO PIANO ENERGETICO della PROVINCIA DI COMO 2 Documento di aggiornamento - 2011 Nuove politiche energetiche Offerta e Domanda di energia al 2010 Fonti di Energie Rinnovabili al 2010 Bilancio

Dettagli

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO ATTUAZIONE DEL PROGETTO REBIR Risparmio Energetico, Bioedilizia, Riuso Data 29.01.2009

Dettagli

ELENA. European Local Energy Assistance

ELENA. European Local Energy Assistance ELENA European Local Energy Assistance SOMMARIO 1. Obiettivo 2. Budget 3. Beneficiari 4. Azioni finanziabili 5. Come partecipare 6. Criteri di selezione 7. Contatti OBIETTIVI La Commissione europea e la

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

RISORSE ENERGETICHE DISTRIBUITE e SMART GRID problematiche e opportunità

RISORSE ENERGETICHE DISTRIBUITE e SMART GRID problematiche e opportunità 25 Gennaio 2012, Roncegno Terme Workshop: la micro-cogenerazione con celle a combustibile SOF e i progetti in corso in Italia RISORSE ENERGETIHE DISTRIBUITE e SMART GRID problematiche e opportunità Omar

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA POPOLARE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA POPOLARE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 3988 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA POPOLARE Sviluppo dell efficienza energetica e delle fonti rinnovabili per la salvaguardia del clima Presentata

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

L evoluzione delle energie rinnovabili in Italia

L evoluzione delle energie rinnovabili in Italia L evoluzione delle energie rinnovabili in Italia Gerardo Montanino Direttore Divisione Operativa ALTHESYS Presentazione IREX Annual Report 2013 GSE Roma, 18 aprile 2013 Non solo energia elettrica INDICE

Dettagli

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi:

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi: COMPANY PROFILE L Azienda FAR S.p.A. ha i suoi stabilimenti di produzione in Italia e precisamente a CIMADOLMO in provincia di Treviso a pochi chilometri dalla città di VENEZIA. Nata nel 1991 si è inserita

Dettagli

Osservazioni su bozza di Decreto di incentivazione altre FER

Osservazioni su bozza di Decreto di incentivazione altre FER Osservazioni su bozza di Decreto di incentivazione altre FER 15 giugno 2015 Il Decreto di incentivazione delle FER non fotovoltaiche in via di emanazione dal Ministero dello Sviluppo Economico dovrebbe

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

ITER AUTORIZZATIVO per un GRANDE IMPIANTO FOTOVOLTAICO ISCRIVERSI AL REGISTRO GRANDI IMPIANTI (E RISULTARE ISCRITTI NELLA GRADUATORIA GSE)

ITER AUTORIZZATIVO per un GRANDE IMPIANTO FOTOVOLTAICO ISCRIVERSI AL REGISTRO GRANDI IMPIANTI (E RISULTARE ISCRITTI NELLA GRADUATORIA GSE) Per accedere al IV Conto Energia è necessario superare 4 step per i grandi impianti. Questo documento ha lo scopo di analizzare in dettaglio ognuna delle fasi, presentandovi il quadro generale e offrendovi

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

UNA CITTA INTELLIGENTE per I SERVIZI AL CITTADINO

UNA CITTA INTELLIGENTE per I SERVIZI AL CITTADINO UNA CITTA INTELLIGENTE per I SERVIZI AL CITTADINO FGTecnopolo S.p.A ha costituito la società Itramas FGT una joint venture internazionale con la società malese ItraMA Technology (Kuala Lumpur, Malesia),

Dettagli

Senato della Repubblica

Senato della Repubblica Senato della Repubblica Commissioni riunite 10 a (Industria, commercio, turismo) e 13 a (Territorio, ambiente, beni ambientali) Audizione nell'ambito dell'esame congiunto degli Atti comunitari nn. 60,

Dettagli

VERDE COMPRA DALL IMPRESA SI TOTALE KG CO2-2.600. Kg CO2-200 -300-200 -800-1.100

VERDE COMPRA DALL IMPRESA SI TOTALE KG CO2-2.600. Kg CO2-200 -300-200 -800-1.100 UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Province di: Cagliari Carbonia Iglesias Medio Campidano Nuoro Ogliastra Olbia Tempio Oristano Sassari ACQUA

Dettagli

RELAZIONE ANALISI DELLE EMISSIONI DI CO 2 NELLE DIVERSE FONTI ENERGETICHE. Dipartimento di Economia e Ingegneria Agraria, Forestale e Ambientale

RELAZIONE ANALISI DELLE EMISSIONI DI CO 2 NELLE DIVERSE FONTI ENERGETICHE. Dipartimento di Economia e Ingegneria Agraria, Forestale e Ambientale Dipartimento di Economia e Ingegneria Agraria, Forestale e Ambientale Università di Torino - Italia RELAZIONE ANALISI DELLE EMISSIONI DI CO 2 NELLE DIVERSE FONTI ENERGETICHE Stefano Bechis Francesco Marangon

Dettagli

Scaglioni di potenza (kw) 1

1.000. /kw /kw /kw /kw /kw /kw - 2,2 2 1,8 1,4 1,2. Tabella 1

Scaglioni di potenza (kw) 1<P 3 3<P 6 6<P 20 20<P 200 200<P 1.000 P>1.000. /kw /kw /kw /kw /kw /kw - 2,2 2 1,8 1,4 1,2. Tabella 1 Tariffe per la copertura degli oneri sostenuti dal GSE per lo svolgimento delle attività di gestione, di verifica e di controllo, inerenti i meccanismi di incentivazione e di sostegno, a carico dei beneficiari

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici 12 Giugno 2014 Stefano Bonfanti Product Manager - Cillichemie Italiana S.r.l. L azienda n.2 Sedi n.47 Agenti

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

LE FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE IN ITALIA

LE FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE IN ITALIA LE FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE IN ITALIA Prof. Federico Rossi UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Polo Scientifico Didattico di Terni PRINCIPALI RIFERIMENTI NORMATIVI DLgs 16 marzo 1999 n. 79 (Decreto Bersani):

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione generale per il mercato elettrico, le rinnovabili e l efficienza energetica, il nucleare CIRCOLARE Alla Conferenza delle regioni e delle province autonome All

Dettagli

L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena: le motivazioni delle scelte progettuali dal punto di vista dell Energy Manager

L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena: le motivazioni delle scelte progettuali dal punto di vista dell Energy Manager Workshop Tecnico Efficientamento energetico nelle strutture ospedaliere e residenziali sanitarie Area Science Park Padriciano, Trieste 29 aprile 2015 L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena:

Dettagli

Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative

Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Roma, aprile 2013 INDICE Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Esempi di interventi incentivabili -2- Il Conto Termico: DM 28 12 12 Il Conto Termico

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale

Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale Verbale tavolo energia/pmi - 19 marzo 2007 Sala Consigliare A cura di: Andrea

Dettagli

Porta uno SMILE nella tua città

Porta uno SMILE nella tua città Co-Finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale MED SMart green Innovative urban Logistics for Energy efficient Newsletter 3 Siamo lieti di presentare la terza newsletter del progetto SMILE SMILE

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA Un impianto solare fotovoltaico consente di trasformare l energia solare in energia elettrica. Non va confuso con un impianto solare termico, che è sostanzialmente

Dettagli