L associazione Il Mantello di San Martino in Argine è orgogliosa di proporvi l eccezionale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L associazione Il Mantello di San Martino in Argine è orgogliosa di proporvi l eccezionale"

Transcript

1 L associazione Il Mantello di San Martino in Argine è orgogliosa di proporvi l eccezionale 3-16 agosto 2015

2 Il pellegrinaggio «Ultreya! Suseya!» E il saluto del pellegrino compostellano e significa: "Forza, che più avanti, più in alto, c è Santiago". Il Cammino di Santiago rappresenta una delle esperienze più originali d Europa e forse il suo fondamento culturale profondo. E il viaggio verso la tomba dell Apostolo Giacomo e poi fino alla fine del mondo, il Finisterre, per bagnarsi nell oceano sconfinato e purificarsi nel rito simbolico del bruciare i vestiti per sentirsi ancora più leggeri e liberi nell incontro con se stessi. Il Cammino si fa cammino percorrendolo e durante il viaggio si scopre il senso di universale che accompagna la storia di ogni uomo alla ricerca dell infinito, di Dio. L esperienza favorisce riflessioni sul nostro proprio essere, sulla nostra civiltà, sui nostri progetti, sulle nostre sconfitte e conquiste. In un mondo che cambia rapidamente e che tende sempre più a disgregarsi perdendo punti di riferimento, il Cammino continua, paziente, ad accogliere milioni di pellegrini che, all alba del terzo millennio, si sentono in comunione con quelli che percorrevano lo stesso itinerario mille anni fa «Se non ci mettiamo in cammino, mai potremo conoscere il volto di Dio». Papa Francesco

3 Le montagne Queste montagne suscitano nel cuore il senso dell infinito, con il desiderio di sollevare la mente verso ciò che è sublime. (San Giovanni Paolo II) Nel lungo viaggio dalle nostre case a Santiago de Compostela valicheremo le Alpi e i Pirenei. Il passo alpino del Moncenisio rappresenta il principale ingresso della via Francigena in Italia; qui i pellegrini sostavano all abbazia di Novalesa ai piedi del Rocciamelone (3538 m slm). Questo monte, che domina la Val di Susa, nel medioevo era ritenuta la principale vetta delle Alpi. Sulla sua cima si trova il santuario mariano più alto d Europa, con la statua della Madonna in bronzo issata il 12 agosto 1899 grazie alle donazioni di bambini d Italia. Con il gruppo degli Alpini della GEA10 raggiungeremo la vetta del Rocciamelone, prima meta del nostro pellegrinaggio, in segno di devozione a Maria Regina della Pace. Dopo aver attraversato il cuore della Francia, ecco in lontananza i Pirenei. Da Lourdes saliremo con il gruppo degli Alpini mediante mezzi pubblici fino a Laruns, e percorreremo poi a piedi una variante del Camino Aragonès, costeggiando il Balaitus (3144 m slm) e il lago di Artouste fino a Sallent de Gallego, pernottando al Refuge d Arremoulit (2305 m). Entreremo in terra spagnola camminando immersi nel suggestivo paesaggio pirenaico. Troverai più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le rocce ti insegneranno cose che nessun maestro ti dirà. S. Bernard de Clairvaux

4 Storia e Preghiera Anno Domini 1084 In quell anno San Bruno di Colonia fonda l ordine dei certosini e inizia la costruzione della Grande Chartreuse. Gregorio VII è Papa e, ispirato dall ordine Cluniacense, ha dato impulso alla riforma della Chiesa dell XI secolo. Inizia in tutta Europa la costruzione delle grandi cattedrali. Attraverso la via Francigena accorrono a Roma i pellegrini, ospitati nei monasteri benedettini, tra i quali Novalesa e la Sacra di San Michele. Matilde di Canossa è Granduchessa di vasti possedimenti nel nord Italia. Rodrigo Díaz, el Cid Campeador, compie gesta eroiche nella Reconquista spagnola e allontana i Saraceni; viene composta la Chanson de Roland. Da nove anni è iniziata la costruzione della cattedrale di Santiago de Compostela che ospita la tomba di San Giacomo Maggiore, patrono di Spagna, e si intensifica il pellegrinaggio al Campus Stellae. «Nei secoli bui San Benedetto, che è il mio Santo preferito e il Patrono d Europa, nel V sec. d.c., dove veramente tutto era morte e non c era niente, proprio niente, un uomo di Norcia, un italiano così, una personcina, ha aggiunto alla parola prega la parola lavora : Ora et labora. Li ha fatti lavorare quei monachetti, dalla mattina alla sera, in giro per tutta l Europa, a raccogliere, catalogare, archiviare, iscrivere il pensiero, la filosofia, l agricoltura, la scienza, la poesia, sennò non c era niente senza San Benedetto. Una cosa spettacolare, un miracolo, un vero miracolo». Roberto Benigni al Parlamento Europeo - 12 novembre 2011

5 Vademecum BENEDIZIONE E PREGHIERA DEL PELLEGRINO DI SANTIAGO recitata ogni sera, in spagnolo e francese, nella Collegiata di Roncisvalle O Dio, che portasti fuori il tuo servo Abramo dalla città di Ur dei Caldei, proteggendolo in tutte le sue peregrinazioni, e che fosti la guida del popolo ebreo attraverso il deserto, ti chiediamo di custodirci, noi tuoi servi, che per amore del tuo amore andiamo pellegrini a Santiago de Compostela. Sii per noi compagno nella marcia, guida nelle difficoltà, sollievo nella fatica, difesa nel pericolo, albergo nel cammino, ombra nel calore, luce nell oscurità, conforto nello scoraggiamento e fermezza nei nostri propositi, perché, con la tua guida, giungiamo sani e salvi al termine del Cammino e, arricchiti di grazia e di virtù, torniamo illesi alle nostre case, pieni di salute e di perenne allegria e pace. Per Cristo nostro Signore. Amen. San Giacomo, apostolo di Gesù, prega per noi. Maria, madre di Dio, prega per noi.

6 Vademecum "Quando incontro qualcuno non gli chiedo da dove viene. Non mi interessa. Gli chiedo dove va. Gli chiedo se posso fare un pezzo di strada insieme a lui. Papa Giovanni XXIII Così Dio recita il Padre Nostro... Figlio mio che stai in terra, pellegrinando per la vita, io conosco perfettamente il tuo nome e lo pronuncio santificandolo, perché ti amo. No, non sei solo ma abitato da me, e insieme costruiremo questo regno di cui tu sarai l erede. Mi piace che tu faccia la mia volontà perché la mia volontà è che tu sia felice, perché la gloria di Dio è l uomo vivo. Conta sempre su di me e avrai il tuo pane quotidiano, non ti preoccupare: ti chiedo solo di condividerlo con i tuoi fratelli. Sai che ti perdono tutte le tue offese anche prima che tu le commetta, per questo ti chiedo di fare lo stesso con coloro che ti offendono. Perché tu non cada mai in tentazione, reggiti forte alla mia mano ed io ti libererò dal male, mio caro figlio. J. L. Martin Descalzo (dono degli hospitaleros dell Albergue peregrinos di Villalcazar de la Sirga )

7 Le Alpi Viaggiare è il modo migliore per perdersi e poi ritrovarsi. Il vero viaggio consiste non nel cercare nuovi paesaggi, ma nell'avere occhi nuovi per vedere. Anonimo Iniziamo il viaggio percorrendo un tratto della via Francigena Via Francigena è il fascio di itinerari per raggiungere la tomba dell apostolo Pietro a Roma, percorsa fin dall VIII secolo dai pellegrini del nord Europa. Fu codificata per la prima volta nel 990 d.c. dall arcivescovo di Canterbury Sigerico. Fra tutti i valichi, uno dei più frequentati dai pellegrini fu certamente quello del Moncenisio, il cui percorso di accesso all'italia è segnato dall'antichissima Abbazia di Novalesa e dalla Sacra di S. Michele. ALPINI e PARÁ I nomi dei due corpi militari ci aiuteranno nel seguito a distinguere i due gruppi in cui potrà essere di volta in volta suddivisa la comitiva GEA: Alpini - E il gruppo che affronterà l ascesa al Rocciamelone e la traversata pirenaica con 2 pernottamenti in quota (in rifugio), e poi tutte le tappe del Cammino di Santiago e i percorsi a piedi previsti. Parà - E il gruppo di coloro che, per motivi di salute o perché non se la sentono, si faranno paracadutare dal pullman direttamente alla meta. Ogni giorno si potrà scegliere a quale gruppo appartenere, ma chi desidera affrontare le tappe più impegnative degli Alpini dovrà essere ben equipaggiato e pronto ad una vera avventura! E finalmente partiamo! Lunedì 3 agosto Solo ALPINI Ore 6.30 ritrovo davanti alla chiesa di San Martino in Argine (Molinella, BO) e partenza con auto proprie per la Sacra di San Michele (Avigliana). Visita al bellissimo complesso abbaziale dell XI sec. e pranzo al sacco. Nel primo pomeriggio raggiungeremo in auto i prati della Riposa nel comune di Mompantero (2170 m slm) e a piedi saliremo al rifugio Ca d Asti (2854 m slm). Ottima cena e serata in allegria, ma a letto presto, che domani è già l ora di una delle più suggestive tappe GEA finora affrontate! Martedì 4 agosto - ALPINI Dopo un energetica colazione alle ore 7.00 circa si parte per raggiungere il Santuario di Nostra Signora del Rocciamelone, il più alto d Europa a 3538 m slm. Il percorso non è particolarmente insidioso (solo qualche passaggio attrezzato e una discreta esposizione), ma la quota della vetta non è da sottovalutare, perciò è richiesta una condizione fisica adeguata. Ai piedi della Vergine che domina le Alpi Piemontesi e la Val di Susa lasceremo simbolicamente le preghiere di tutta la comitiva GEA per la pace nel mondo e in special modo per le tante vittime dei viaggi della speranza. Nel primo pomeriggio lunga discesa alle auto con le quali raggiungeremo il campeggio a Salbertrand. Martedì 4 agosto - PARÁ Ore 7.30 ritrovo davanti alla chiesa di San Martino in Argine e partenza in pullman. Prima meta: la Sacra di San Michele in Val di Susa. Pranzo al sacco e visita nel pomeriggio all antica e splendida abbazia benedettina, una delle più eminenti architetture religiose delle Alpi e monumento simbolo del Piemonte, meta dei pellegrini lungo la via Francigena. Nel tardo pomeriggio il gruppo dei Parà raggiungerà il camping Gran Bosco (1032 m slm) a Salbertand nella Val di Susa, ad un passo dal confine con la Francia. La sera del 4 agosto Alpini e Parà si incontreranno in campeggio e, dopo aver predisposto tende e alloggi, consumeremo la prima fantastica grigliata di carne e verdure. Assolutamente da non perdere!

8 Nel cuore della Francia Mercoledì 5 agosto Dopo aver fatto colazione e lasciato il campeggio in pullman costeggeremo il celebre forte di Exilles e ci recheremo tutti in visita all antica Abbazia di Novalesa. Gli Alpini potranno raggiungere la meta percorrendo un tratto a piedi (1,5 h) lungo il torrente Cenischia. L abbazia dei Santi Pietro e Andrea, fondata il 30 gennaio del 726 d.c., è stata nel corso del medioevo un centro di grande importanza culturale e strategica per i Franchi, ed è arricchita da un importante ciclo di affreschi dell XI sec. Al suo interno è stato rinvenuto il corpo di un uomo con la caratteristica conchiglia del pellegrino di ritorno da Santiago di Compostela. Dopo il pranzo al sacco nel pomeriggio ripartiremo in pullman per Cluny; qui ceneremo in un ristorante della piccola città della Borgogna e trascorreremo la notte al camping Saint Vital. Giovedì 6 agosto Al mattino sarà possibile visitare Cluny, città sorta attorno ad una delle più importanti abbazie della storia, che ha influenzato la cultura d Europa nei secoli centrali del medioevo. L antica abbazia, l edificio religioso più grande d Europa nel medioevo, fu distrutto durante la Rivoluzione francese ed oggi non ne resta che una piccola parte. Il nostro pellegrinaggio verso Santiago non poteva non fare tappa in questo luogo, da cui è partita la spinta alla rinascita dell anno mille e alla costruzione delle grandi cattedrali. Da Cluny gli Alpini in circa 2 ore a piedi potranno raggiungere Taizé, attraverso la campagna francese, per respirare lo spirito ecumenico della Comunità fondata da Frère Roger, che accoglie tanti giovani in preghiera. Nel pomeriggio in pullman attraverseremo il cuore della Francia e raggiungeremo Montignac, ove saremo ospiti del camping Moulin de Bleufond. Venerdì 7 agosto Vicino al campeggio di Montignac sorge il museo di Lascaux, che riproduce le celebri grotte scoperte nel 1940, contenenti opere di arte parietale risalenti al Paleolitico superiore (circa anni fa!). Raggiungeremo a piedi la più antica opera d arte figurativa d Europa, con l intento di celebrare l arte come ombra di Dio sulla Terra (Paolucci). Ripartiti, sosteremo dopo un ora per il pranzo ed una visita veloce alla pittoresca città di Rocamadour, celebre meta medievale di pellegrini che volevano espiare i propri peccati, ed oggi rinomata per i formaggi e una delle principali attrazioni turistiche della Francia. Alla sera arriveremo a Lourdes, ove pernotteremo al camping Du Loup dietro al Santuario di Nostra Signora di Lourdes. Per vivere Cristo in mezzo agli altri, uno dei maggiori rischi è il perdono. Perdonare e perdonare ancora, ecco ciò che cancella il passato e immerge nell'istante presente. Perdonare: in questo è l'estremo dell'amore. Gli uomini sono a volte severi. Dio, invece, viene a rivestirci di compassione. Mai, assolutamente mai Dio è un tormentatore della coscienza umana. Lui tesse la nostra vita come un bel vestito, con i fili del suo perdono. Nasconde il nostro passato nel cuore di Cristo e già si prende cura del nostro futuro. La certezza del perdono è la più inaudita, la più inverosimile, la più generosa realtà del Vangelo. Essa rende liberi, incomparabilmente. Frére Roger ( in attesa dell Anno Santo della Misericordia)

9 I Pirenei Il cuore della Chiesa non è dove si organizza e si riforma, è dove si prega. Non scagliarti contro le tenebre, ma bada, piuttosto, a tenere accesa la tua piccola lampada. Vittorio Messori Sabato 8 agosto - PARÁ Giornata di riposo e visita alla cittadina ai piedi dei Pirenei. A Lourdes la Vergine invitò Bernadette a recitare il rosario, sgranando lei stessa la corona. Questa Grotta è diventata, così, una sorprendente scuola di preghiera, dove Maria insegna a chiunque a contemplare con ardente amore il volto del Cristo. E per questo che Lourdes è il luogo in cui i credenti del mondo intero pregano in ginocchio." (JPII) Sabato 8 agosto - ALPINI Il gruppo degli Alpini partirà di buon mattino e con mezzi pubblici (tra cui anche il famoso trenino dei Pirenei a quota 2000 m) raggiungerà Laruns e inizierà l ascesa a piedi fino al lago d Artosuste. Pernottamento al refuge d Arremoulit (2305 m slm). La GEA percorre finalmente i sentieri dei Pirenei, tracciati in un paesaggio romantico, che ha fatto da sfondo a tanti pellegrini nel corso dei secoli... Domenica 9 agosto - ALPINI Di buon mattino valicheremo il Col d Arremoulit ed entreremo in terra di Spagna scendendo per la valle del Rio Aguas Limpias fino a Sallent de Gallego. Mediante mezzi pubblici (bus e treno) entreremo a Jaca con la sua famosa cattedrale (XI sec.) e in serata giungeremo a Pamplona per ricongiungerci con i Parà. Domenica 9 agosto - PARÀ Dopo la prima colazione il gruppo dei Parà lascerà il campeggio Du Loup per raggiungere in pullman il punto di partenza del Camino Francés, il paesino di Saint Jean Pied de Port. Visita e pranzo. Nel pomeriggio visita a Roncisvalle sul confine Francia-Spagna (celebre per la battaglia narrata nella Chanson de Roland), e arrivo nel tardo pomeriggio al camping Ezcaba, alle porte di Pamplona. Serata in allegria con un po di sangria E domani la prima tappa del Buen Camino!

10 Verso la meta L Europa è nata dai pellegrinaggi a Santiago. Goethe Lunedì 10 agosto Tappa canonica del Cammino di Santiago, una delle più celebri, da Pamplona a Puente la Reina (27 km). Il gruppo degli Alpini di buon mattino attraverserà la città di Pamplona e salirà all Alto del Perdòn lungo il sentiero percorso ogni anno da migliaia e migliaia di pellegrini, immersi nel tipico paesaggio rurale della Navarra, per poi scendere fino alla meta, ove saremo recuperati nel pomeriggio dal pullman. I Parà potranno visitare Pamplona (con la sua celebre Plaza de toros) e dintorni. Dopo alcune ore in pullman in serata raggiungeremo Burgos. Saremo ospiti del Camping Fuentes Blancas nella bella area verde a ridosso del centro e di fianco alla splendida Certosa di Miraflores. Martedì 11 agosto Giornata davvero memorabile per gli Alpini della GEA10. Al mattino tappa classica Burgos-Hornillos del Camino (20 km) nel cuore della Comunità di Castilla y Leòn. I Parà potranno visitare gli splendidi monumenti di Burgos (Cattedrale gotica, Cartu ja de Miraflores, statua del Cid ), una città ricca di storia. E poi via tutti insieme in pullman fino alle porte di Santiago de Compostela. Giunti a Pedrouzo, in Galizia, intorno alle ore gli Alpini che se la sentiranno scenderanno per completare il pellegrinaggio a piedi (ultimi 20 km) e raggiungere la Cattedrale a mezzanotte circa. Poi raggiungeremo i parà presso il Camping As Cancelas, appena fuori Santiago. Sarà una intensa e straordinaria giornata di cammino e meditazione, fino alla meta del pellegrinaggio: Santiago de Compostela! Mercoledì 12 agosto Mattinata di meritato riposo e visita a Santiago de Compostela. Nel pomeriggio partenza per Finisterre in Pullman e ultima tappa a piedi per gli Alpini (circa 2 ore) per raggiungere il faro del punto più occidentale del continente europeo. Verso sera completeremo il pellegrinaggio facendo il bagno nell oceano e bruciando un vestito usato durante una tappa del cammino, nel rispetto della tradizione millenaria dei pellegrini. Serata di canti e balli nel Camping Ruta Finisterre a Cee. la sera si fa lunga, la preghiera è supplizio e non ancora tra le rocce che sorgono t'è giunta la bottiglia dal mare. L'onda, vuota, si rompe sulla punta, a Finisterre. Eugenio Montale

11 Sulla via del ritorno Il mondo è un libro e coloro che non viaggiano ne leggono solo una pagina. Sant'Agostino Giovedì 13 agosto Da Finisterre ci dirigeremo in pullman fino alla costa nordica della penisola iberica e, costeggiando l oceano, a fianco dei sentieri del Cammino del Nord, raggiungeremo il bellissimo Camping Oriñon tra Bilbao e Santander, in riva all oceano Atlantico. Venerdì 14 agosto Dalla costa dei Paesi Baschi ripercorreremo le strade ai piedi dei Pirenei francesi fino alla fiabesca città di Carcassonne, tipico esempio di città fortificata medievale. Dormiremo al Camping de la Cité, proprio di fronte alla Città medievale. Sabato 15 agosto Visita mattutina alla città medievale di Carcassonne. Pranzo e partenza per Grenoble, ove entreremo nel meraviglioso Parco naturale della Chartreuse e saremo ospiti del Camping de Martiniére a circa 900 m di altitudine, nelle immediate vicinanze del primo complesso certosino della storia. Domenica 16 agosto Ultimo giorno della GEA10. Al mattino visita al museo della Grande Chartreuse, splendida struttura in grado di descrivere ottimamente l operato nei secoli e lo stile di vita dei frati certosini. Poi partiremo per il rientro definitivo passando dal camping di Salbertrand per recuperare le auto. Arriveremo a San Martino in Argine in serata, ed avremo portato a compimento una delle avventure più entusiasmanti della nostra vita (speriamo!). È strano tornare a casa... è tutto uguale... gli stessi odori... le stesse sensazioni... le stesse cose... ti rendi conto che l'unico a essere cambiato sei tu. Dal film Il curioso caso di Benjamin Button

12 GEA10 - In Cammino verso Santiago In occasione della decima edizione del campo-trekking GEA abbiamo deciso di regalarci una delle più suggestive esperienze di viaggio-pellegrinaggio della storia. Ma occorre fare una premessa. La GEA10 propone un bellissimo viaggio in comitiva, che contiene anche alcune tappe canoniche a piedi del Buen Camino, anche se non rappresenta il classico Cammino di Santiago, che riteniamo, dovrebbe essere svolto in solitudine e semplicità di mezzi. Inoltre ogni GEA è soprattutto un avventura e per questa ragione il programma illustrato potrà subire variazioni a causa di avverse condizioni meteorologiche o di altri ostacoli imprevisti: sarà necessario armarsi di un adeguato spirito di adattamento, di un po di coraggio e dimenticare per alcuni giorni le comodità quotidiane. Saranno infine pianificati alcuni momenti di preghiera e di riflessione e le messe festive. INFO GEA10 è un iniziativa rivolta a tutti (dagli adolescenti ai pensionati) che desiderano vivere un esperienza ricca di avventura e di spiritualità, in un bel clima di condivisione e amicizia. Occorre però che i ragazzi al di sotto dei 14 anni siano accompagnati da un genitore. Se vi interessa il programma non esitate a telefonare per ricevere ulteriori informazioni. Sarà una passeggiata adatta a tutti coloro che amano il contatto diretto con la natura e hanno capacità di adattamento. Saremo ospiti in tanti campeggi, dormiremo sempre in tenda (e solo gli Alpini anche in 2 rifugi). Se a qualche partecipante interessa valutare la disponibilità di letti in bungalows o chalet in campeggio, potremo farlo dopo avere ricevuto la sua adesione (almeno verbale), ma non assicuriamo preventivamente questa possibilità per tutti i campeggi, soprattutto considerato che si tratta di agosto... Non è obiettivo di questa pubblicazione elencare eventuali oggetti e attrezzi utili ad ogni partecipante per poter effettuare nel migliore dei modi la GEA10. Allo scopo, una volta iscritti, sarete contattati per un paio di serate organizzative che si svolgeranno a luglio 2015 presso il teatro San Luigi a San Martino in Argine (Molinella, BO). La quota di partecipazione è di 560,00 a testa (490,00 fino ai 15 anni compiuti), comprensiva di spese per il viaggio in pullman, pernottamenti in tenda, tutte le cene (alcune delle quali saranno a base di grigliate), pranzi da escursionisti (panini), e quanto previsto nel programma base della GEA10. Sono escluse le spese per bevande aggiuntive ai pasti, le colazioni, i pernottamenti in rifugio, le entrate ai musei... e quanto non dichiarato. Chi è iscritto a una sezione CAI è bene che abbia con sé la tessera per eventuali sconti. E necessario effettuare la preiscrizione alla GEA10 entro il 10 luglio 2015 versando 150,00 di caparra a testa. Inoltre occorre essere iscritti all Associazione Il Mantello di San Martino in Argine, organizzatrice del pellegrinaggiotrekking, anche per godere di adeguata copertura assicurativa (10 maggiorenni, 5 minorenni). Anche se ci stai ancora solo pensando, manifesta lo stesso il tuo interesse fin d ora per capire se c è disponibilità, perché abbiamo un tetto massimo di 50 posti e in molti hanno già aderito. Si precisa però che se non sarà raggiunto il numero minimo di 35 partecipanti l iniziativa potrebbe essere annullata. Se desideri iscriverti o ricevere maggiori informazioni contatta Flavio Pinardi, vicepresidente dell associazione Il Mantello di San Martino in Argine (Tel , Assolutamente lo so che è molto ambizioso e sarà complicato, ma è un progetto troppo bello e importante e penso che dovremmo farlo, non possiamo rinunciare adesso io lo voglio fare assolutamente e non ti preoccupare: farò di tutto per esserci Don Marco Aldrovandi (13 marzo 2015 ) Ci sarai e camminerai al nostro fianco!

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone 1 ANNO CATECHISMO 2014-2015 Alla Scoperta di Gesù SUSSIDIO SCHEDE RISCOPERTA DEL BATTESIMO 1 NOME COGNOME Le mie catechiste NOME COGNOME Telefono NOME COGNOME Telefono

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

GESU E UN DONO PER TUTTI

GESU E UN DONO PER TUTTI GESU E UN DONO PER TUTTI OGGI VIENE ANCHE DA TE LA CREAZIONE IN PRINCIPIO TUTTO ERA VUOTO E BUIO NON VI ERANO NE UOMINI NE ALBERI NE ANIMALI E NEMMENO CASE VI ERA SOLTANTO DIO NON SI VEDEVA NIENTE PERCHE

Dettagli

Diocesi di Caserta Santuario di San Michele Arcangelo e Santa Maria del Monte Programma invernale del Santuario 25 Anniversario della Madonna del Monte Anno Mariano 1987-2012 novembre-aprile 2011-2012

Dettagli

Il cammino di Santiago

Il cammino di Santiago Il cammino di Santiago Le statistiche e le motivazioni Copyright itineraria www.itineraria.eu Pag. 1 Arrivi di pellegrini a Santiago 300.000 250.000 200.000 150.000 100.000 50.000-1986 1987 1988 1989 1990

Dettagli

PENSIERI IN ORDINE SPARSO. - Il diario di un seminarista - di Davide Corini

PENSIERI IN ORDINE SPARSO. - Il diario di un seminarista - di Davide Corini PENSIERI IN ORDINE SPARSO - Il diario di un seminarista - di Davide Corini Come al solito ho bisogno di qualche giorno, dopo un esperienza importante, per rimettere in ordine le cose e cercare di fare

Dettagli

I VIAGGI DEL SE. Esperienze interiori in Viaggio. presenta. I Cammini di Santiago. El Camino Ingles - Dal 25 al 31 luglio 2011

I VIAGGI DEL SE. Esperienze interiori in Viaggio. presenta. I Cammini di Santiago. El Camino Ingles - Dal 25 al 31 luglio 2011 I VIAGGI DEL SE Esperienze interiori in Viaggio presenta I Cammini di Santiago El Camino Ingles - Dal 25 al 31 luglio 2011 Patrocini Organizzazione e Direzione tecnica I Viaggi del Sé sono viaggi e pellegrinaggi

Dettagli

LA BIBBIA. composto da 46 libri, suddivisi in Pentateuco Storici Sapienziali Profetici 5 16 7 18

LA BIBBIA. composto da 46 libri, suddivisi in Pentateuco Storici Sapienziali Profetici 5 16 7 18 GRUPPOQUINTAELEMENTARE Scheda 02 LA La Parola di Dio scritta per gli uomini di tutti i tempi Antico Testamento composto da 46 libri, suddivisi in Pentateuco Storici Sapienziali Profetici 5 16 7 18 Nuovo

Dettagli

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA I A6 BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA Parrocchia Domenica CANTO D INIZIO NEL TUO SILENZIO Nel tuo silenzio accolgo il mistero venuto a vivere dentro di me, sei tu che vieni, o forse è più vero

Dettagli

VI INCONTRO IL CRISTIANO ADULTO E LA COSCIENZA. chi ha raggiunto il completo sviluppo fisico e psichico (def.dizionario)

VI INCONTRO IL CRISTIANO ADULTO E LA COSCIENZA. chi ha raggiunto il completo sviluppo fisico e psichico (def.dizionario) VI INCONTRO IL CRISTIANO ADULTO E LA COSCIENZA Cerchiamo il significato delle due parole: ADULTO CRISTIANO chi ha raggiunto il completo sviluppo fisico e psichico (def.dizionario) colui che ha deciso di:

Dettagli

Tre minuti per Dio SHALOM

Tre minuti per Dio SHALOM Tre minuti per Dio SHALOM Tre minuti per Dio SHALOM Editrice Shalom - 22.05.2005 Santissima Trinità Libreria Editrice Vaticana (testi Sommi Pontefici), per gentile concessione Fondazione di Religione Santi

Dettagli

Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli SETTIMA UNITÀ

Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli SETTIMA UNITÀ Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli SETTIMA UNITÀ Siamo figli di Dio Dio Padre ci chiama ad essere suoi figli Leggi il catechismo Cosa abbiamo imparato Ci accoglie una grande famiglia: è

Dettagli

laici collaborazione Chiesa

laici collaborazione Chiesa Preghiamo insieme Prendi, Signore, e ricevi tutta la mia libertà, la mia memoria, il mio intelletto, la mia volontà, tutto quello che possiedo. Tu me lo hai dato; a te, Signore, io lo ridono. Tutto è tuo:

Dettagli

SPAGNA Il Cammino di Santiago. Una passione tra arte, storia e spritualità.

SPAGNA Il Cammino di Santiago. Una passione tra arte, storia e spritualità. SPAGNA Il Cammino di Santiago Una passione tra arte, storia e spritualità. Programma Partenza: 13 Agosto 2013 Rientro: 23 Agosto 2013 La Spagna ti accoglie con la sua storia Lasciati sedurre dalle città

Dettagli

UN ESEMPIO DI TURISMO RELIGIOSO: LA VIA FRANCIGENA

UN ESEMPIO DI TURISMO RELIGIOSO: LA VIA FRANCIGENA UN ESEMPIO DI TURISMO RELIGIOSO: LA VIA FRANCIGENA Nei tempi antichi i pellegrini partivano per i pellegrinaggi con una lettera del parroco o del vescovo che attestava la loro intenzione di compiere un

Dettagli

ENTRATA (PRELUDIO) INNO DI ENTRATA. SALUTO Pastore: Il Signore sia con voi! Comunità: E con il tuo spirito! oppure: E il Signore sia anche con te!

ENTRATA (PRELUDIO) INNO DI ENTRATA. SALUTO Pastore: Il Signore sia con voi! Comunità: E con il tuo spirito! oppure: E il Signore sia anche con te! Liturgia per matrimonio Versione abbreviata della liturgia di matrimonio della Chiesa luterana danese, autorizzata con risoluzione regale del 12 giugno 1992 ENTRATA (PRELUDIO) DI ENTRATA SALUTO Pastore:

Dettagli

FINALMENTE FATIMA META TANTO ATTESA DA IVO E TIZIANA VIGONZA (PD)

FINALMENTE FATIMA META TANTO ATTESA DA IVO E TIZIANA VIGONZA (PD) FINALMENTE FATIMA META TANTO ATTESA DA IVO E TIZIANA VIGONZA (PD) ITINERARIO: LOURDES, RONCESVALLES, SANTIAGO DE COMPOSTELA, FINISTERRE, PORTO, CABO DE ROCA, LISBONA, FATIMA.! Viaggio effettuato dal 08/08

Dettagli

PREGHIERE per la Corona del Discepolo a 33 grani

PREGHIERE per la Corona del Discepolo a 33 grani PREGHIERE per la Corona del Discepolo a 33 grani PREGHIERE PER LA CORONA DEL DISCEPOLO A 33 GRANI Editrice Shalom 31.05.2015 Santissima Trinità Libreria Editrice Vaticana (testi Sommi Pontefici), per gentile

Dettagli

«La strada della Verità è nella Chiesa di Dio»

«La strada della Verità è nella Chiesa di Dio» «La strada della Verità è nella Chiesa di Dio» «Mi presento a voi come la Madonna delle Rose dal Cuore Immacolato, Regina del Cielo, Madre delle famiglie, Portatrice di Pace nei vostri cuori». del 25 agosto

Dettagli

Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì

Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì PREGHIERA PER LA NASCITA DI UN FIGLIO. Benedetto sei Tu, Signore, per l'amore infinito che nutri per noi. Benedetto sei Tu, Signore, per la tenerezza di cui ci

Dettagli

SPAGNA del NORD I Paesi Baschi

SPAGNA del NORD I Paesi Baschi Corso Cavour, 4 28021 Borgomanero (No) Tel.+39 0322/843936 fax +390322/846764 E-mail info@grandangoloviaggi.com Web www.grandangoloviaggi.it SPAGNA del NORD I Paesi Baschi San Sebastian, Bilbao, Burgos

Dettagli

Roma: Anno Giubilare Itinerario della Misericordia

Roma: Anno Giubilare Itinerario della Misericordia Roma: Anno Giubilare Itinerario della Misericordia Abbiamo sempre bisogno di contemplare il mistero della misericordia. È fonte di gioia, di serenità e di pace. È condizione della nostra salvezza. Misericordia:

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

NATALE DEL SIGNORE (ANNO C) Messa del giorno Grado della Celebrazione: Solennità Colore liturgico: Bianco

NATALE DEL SIGNORE (ANNO C) Messa del giorno Grado della Celebrazione: Solennità Colore liturgico: Bianco NATALE DEL SIGNORE (ANNO C) Messa del giorno Grado della Celebrazione: Solennità Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE Il tempo di Natale è un tempo di doni - un dono dice gratuità, attenzione reciproca,

Dettagli

Scopri il piano di Dio: Pace e vita

Scopri il piano di Dio: Pace e vita Scopri il piano di : Pace e vita E intenzione di avere per noi una vita felice qui e adesso. Perché la maggior parte delle persone non conosce questa vita vera? ama la gente e ama te! Vuole che tu sperimenti

Dettagli

Sono stato crocifisso!

Sono stato crocifisso! 12 febbraio 2012 penultima dopo l epifania ore 11.30 con i fidanzati Sono stato crocifisso! Sia lodato Gesù Cristo! Paolo, Paolo apostolo nelle sue lettere racconta la sua storia, la storia delle sue comunità

Dettagli

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ======================================================================

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ====================================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO 03.01.2016 Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco ============================================ II DOMENICA

Dettagli

Presentazione degli itinerari diocesani

Presentazione degli itinerari diocesani Presentazione degli itinerari diocesani I tre spaccapietre Mi sto ammazzando di fatica Devo mantenere mia moglie e i miei figli Sto costruendo una cattedrale Che cosa stai facendo? Un edizione rinnovata

Dettagli

PREGHIERE www.ruksak.sk IL SEGNO DELLA CROCE. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. BREVIARIO INTRODUZIONE

PREGHIERE www.ruksak.sk IL SEGNO DELLA CROCE. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. BREVIARIO INTRODUZIONE PREGHIERE www.ruksak.sk IL SEGNO DELLA CROCE Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. BREVIARIO INTRODUZIONE O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto. BREVIARIO BENEDIZIONE

Dettagli

C APOD ANNO A V ALE N C I A

C APOD ANNO A V ALE N C I A C APOD ANNO A V ALE N C I A Un capodanno originale, in bicicletta tra le luci e i colori della fantastica Valencia! La città con 300 giorni di sole all anno vi aspetta per vivere 5 giorni alla scoperta

Dettagli

Giubileo della Misericordia 8 dicembre 2015-13 novembre 2016. Maria vi. invita. Nostra Signora di Lourdes, Madre di Misericordia

Giubileo della Misericordia 8 dicembre 2015-13 novembre 2016. Maria vi. invita. Nostra Signora di Lourdes, Madre di Misericordia Giubileo della Misericordia 8 dicembre 2015-13 novembre 2016 Maria vi invita Nostra Signora di Lourdes, Madre di Misericordia IT Un anno eccezionale L Osservatore Romano Dopo le Apparizioni della Madonna,

Dettagli

Novena di Natale 2015

Novena di Natale 2015 Novena di Natale 2015 io vidi, ed ecco, una porta aperta nel cielo (Apocalisse 4,1) La Porta della Misericordia Signore Gesù Cristo, tu ci hai insegnato a essere misericordiosi come il Padre celeste, e

Dettagli

Omelia del lettura cardinale Angelo Sodano al Santuario della Madonna del Rosario.

Omelia del lettura cardinale Angelo Sodano al Santuario della Madonna del Rosario. IL Rosario Cose da fare: Pregare il Rosario, 5 decadi del Rosario stasera con la vostra famiglia. Continuare questa pratica attraverso ottobre, il mese che è specialmente dedicato al Rosario. Leggere le

Dettagli

Evangelici.net Kids Corner. Abramo

Evangelici.net Kids Corner. Abramo Evangelici.net Kids Corner Abramo Abramo lascia la sua casa! Questa storia biblica è stata preparata per te con tanto amore da un gruppo di sei volontari di Internet. Paolo mise le sue costruzioni nella

Dettagli

Dom. 11à DEL TEMPO ORDINARIO Anno B - n. 36 14 giugno 2015. R. Terra tutta, dà lode a Dio, canta il tuo Signor!

Dom. 11à DEL TEMPO ORDINARIO Anno B - n. 36 14 giugno 2015. R. Terra tutta, dà lode a Dio, canta il tuo Signor! Dom. 11à DEL TEMPO ORDINARIO Anno B - n. 36 14 giugno 2015 Canto d'inizio: 1 TERRA TUTTA DÀ LODE A DIO R. Terra tutta, dà lode a Dio, canta il tuo Signor! 1. Servite Dio nell allegrezza, 2. Sì, il Signore

Dettagli

Si parla molto oggi di quanti preferiscono

Si parla molto oggi di quanti preferiscono COPERTINA Natale: una grata dipendenza da Cristo Il messaggio per i lettori di 30Giorni di sua grazia Rowan Williams, arcivescovo di Canterbury Si parla molto oggi di quanti preferiscono spiritualità a

Dettagli

In collaborazione con UN ESPERIENZA UNICA

In collaborazione con UN ESPERIENZA UNICA In collaborazione con UN ESPERIENZA UNICA Cofanetti SCRINIUM SCRINIUM è una linea di cofanetti dedicata alle mete dello Spirito in Italia e nel Mondo che dona alle persone la possibilità di vivere esperienze

Dettagli

11 ottobre 18 ottobre 25 ottobre 1 novembre 8 novembre 15 novembre 22 novembre 29 novembre. Il segno dell Acqua. La comunità cristiana

11 ottobre 18 ottobre 25 ottobre 1 novembre 8 novembre 15 novembre 22 novembre 29 novembre. Il segno dell Acqua. La comunità cristiana Parrocchia Santi Giacomo - Schema per la catechesi dei Fanciulli: Tappa 11 ottobre 18 ottobre 25 ottobre 1 novembre 8 novembre 15 novembre 22 novembre 29 novembre 30 novembre I segni di Primo Anno Ci accoglie

Dettagli

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio Grado della Celebrazione: Solennità' Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE (solo giorno 6) L Epifania è la manifestazione del Cristo nella carne dell uomo

Dettagli

CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011

CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011 CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011 Nicolas Poussin L istituzione dell Eucaristia, 1640, Musée du Louvre, Paris Nella Sinagoga di Cafarnao, Gesù parlò dell Eucarestia LECTIO SUL VANGELO DELLA SOLENNITÀ DEL

Dettagli

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale PROGETTO MUSICA e TEATRO La storia del Natale Il Progetto Musica e Teatro per l anno scolastico 2014/2015 è nato dalla decisione di tutti gli insegnanti del plesso di voler proseguire nel potenziamento

Dettagli

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità Programmazione IRC 2014-2015 1 INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità della Chiesa, sia perché

Dettagli

7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI

7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI Ricordami Sempre 7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI FORMATI 9 x 13 cm APERTO 9 x 13 cm CHIUSO FORMATI FORMATI 10 x 15 cm APERTO FORMATI 10 x 15 cm CHIUSO ARTE 001_AR 002_AR 003_AR ARTE 004_AR ARTE

Dettagli

Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda

Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda "Andate e fate discepoli tutti i popoli!" Toloto kituruwosi ngitungaangakwapin daadang kgikaswomak kang Venerdì 26 luglio ha preso avvio anche a Moroto

Dettagli

N. e N. 45 anni nella grazia del matrimonio

N. e N. 45 anni nella grazia del matrimonio N. e N. 45 anni nella grazia del matrimonio Celebrare un anniversario non significa rievocare un avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento di grazie una realtà presente che ha

Dettagli

Lourdes. Lourdes in treno. Pellegrinaggio Diocesano. 6-11 settembre 6 giorni

Lourdes. Lourdes in treno. Pellegrinaggio Diocesano. 6-11 settembre 6 giorni 6-11 settembre 6 giorni Lunedì 6 settembre Partenza dalla stazione di Torino/Porta Nuova con treno speciale per Lourdes (via Ventimiglia). Pasti a bordo. Pernottamento in treno cuccette. Martedì 7 settembre

Dettagli

IL LIBRO PER L UOMO D OGGI

IL LIBRO PER L UOMO D OGGI Corso Scegli Gesù SG01 Lezione 1 IL LIBRO PER L UOMO D OGGI Troppo difficile? Antiquato? Solo per persone molto religiose? No! Ti dimostreremo che sono solo pregiudizi. LA NOSTRA GENERAZIONE È INSICURA

Dettagli

2 POPOLI IMMENSI ARMENIA & GEORGIA EURO 1.650,00 PREZZO TUTTO INCLUSO!!! PARTENZA 12 MAGGIO 2016 VOLI DA VENEZIA

2 POPOLI IMMENSI ARMENIA & GEORGIA EURO 1.650,00 PREZZO TUTTO INCLUSO!!! PARTENZA 12 MAGGIO 2016 VOLI DA VENEZIA 2 POPOLI IMMENSI ARMENIA & GEORGIA EURO 1.650,00 PREZZO TUTTO INCLUSO!!! PARTENZA 12 MAGGIO 2016 VOLI DA VENEZIA HOTEL 4* STELLE PROGRAMMA 8 GIORNI / 7 NOTTI PENSIONE COMPLETA E VISITE INCLUSE Le tariffe

Dettagli

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi Fratelli, il calice della benedizione che noi benediciamo, non è forse

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi Fratelli, il calice della benedizione che noi benediciamo, non è forse Dt 8, 2-3. 14-16 Dal libro del Deuteronòmio Mosè parlò al popolo dicendo: «Ricòrdati di tutto il cammino che il Signore, tuo Dio, ti ha fatto percorrere in questi quarant'anni nel deserto, per umiliarti

Dettagli

MONASTERO INVISIBILE. CONSACRATI A DIO... In una donazione totale di sé in risposta ad una chiamata a vivere alla sequela di Cristo

MONASTERO INVISIBILE. CONSACRATI A DIO... In una donazione totale di sé in risposta ad una chiamata a vivere alla sequela di Cristo MONASTERO INVISIBILE Diocesi di Treviso Centro Diocesano Vocazioni Aprile 2015 CONSACRATI A DIO... In una donazione totale di sé in risposta ad una chiamata a vivere alla sequela di Cristo Introduzione

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

Occhi, naso, bocca, orecchie, mani... per pregare

Occhi, naso, bocca, orecchie, mani... per pregare Il Signore ci fa suoi messaggeri Abbiamo incontrato Gesù, ascoltato la sua Parola, ci siamo nutriti del suo Pane, ora portiamo Gesù con noi e viviamo nel suo amore. La gioia del Signore sia la vostra forza!

Dettagli

quaresima, cammino verso la pasqua.

quaresima, cammino verso la pasqua. quaresima, cammino verso la pasqua. Siamo in cammino verso la Pasqua. Nelle nostre comunità accoglieremo, con la fatica di una umanissima e trepidante attesa, la gioia della resurrezione: Cristo, nostra

Dettagli

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi Unità Pastorale Cristo Salvatore Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi 2 3 Introduzione LE DIMENSIONI DELLA FORMAZIONE CRISTIANA In qualsiasi progetto base di iniziazione

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

Pellegrinaggio a Roma nell Anno della fede

Pellegrinaggio a Roma nell Anno della fede DIOCESI DI PORDENONE Aprile 2013 3 giorni; 2 notti Pellegrinaggio a Roma nell Anno della fede Percorso catechistico-celebrativo Porta fidei semper nobis patet, quae in communionem cum Deo nos infert datque

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Estate. 2012 Le proposte degli Oratori del Centro Storico di Brescia per bambini e ragazzi

Estate. 2012 Le proposte degli Oratori del Centro Storico di Brescia per bambini e ragazzi Estate 2012 Le proposte degli Oratori del Centro Storico di Brescia per bambini e ragazzi Oratorio sant Afra Passpartù 11-29 giugno vicolo dell Ortaglia, 6 25121 - Brescia 030 3750299-335 233737 oratoriosantafra@gmail.com

Dettagli

Le tentazioni di Gesù. e le nostre. Camminando verso la Pasqua. e le nostre. Prima settimana di Quaresima «anno A»

Le tentazioni di Gesù. e le nostre. Camminando verso la Pasqua. e le nostre. Prima settimana di Quaresima «anno A» Prima settimana Le tentazioni di Gesù e le nostre «Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto, per essere tentato dal diavolo» (Mt 4,1-11). 1. Osserviamo il disegno. Tenendo presente il brano del Vangelo

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

SANTA FAMIGLIA DI GESÙ, MARIA E GIUSEPPE (ANNO C)

SANTA FAMIGLIA DI GESÙ, MARIA E GIUSEPPE (ANNO C) SANTA FAMIGLIA DI GESÙ, MARIA E GIUSEPPE (ANNO C) Grado della Celebrazione: Festa Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE Il brano evangelico di oggi ci offre il ritratto di ogni famiglia nelle sue componenti

Dettagli

ORATORIO FERIALE ESTIVO 2014

ORATORIO FERIALE ESTIVO 2014 ORATORIO FERIALE ESTIVO 2014 Dall 11 giugno al 18 luglio Oratori Sacro Cuore/Maria Immacolata/S. Giovanni XXIII Piano terra vieni a stare in mezzo a noi con quella gioia di chi sa per sempre amare i figli

Dettagli

TOUR DELLA GRECIA DEL NORD - FIT

TOUR DELLA GRECIA DEL NORD - FIT TOUR DELLA GRECIA DEL NORD - FIT TOUR DELLA GRECIA DEL NORD (8 GIORNI/ 7 NOTTI) Partenze garantite dal 3/5 al 27/09 (ultimo rientro). Guida bilingue (Italiano/Inglese) Minimo partecipanti 2 DOMENICA- ARRIVO

Dettagli

Hospitalite Notre Dame de Lourdes

Hospitalite Notre Dame de Lourdes IL FINE DELL'AMORE è IL SERVIZIO Hospitalite Notre Dame de Lourdes L HOSPITALITÉ NOTRE DAME DI LOURDES È UN ASSOCIAZIONE DI FEDELI IN CRISTO L Hospitalité Notre Dame di Lourdes è un associazione di volontariato

Dettagli

Andrea Carlo Ferrari.

Andrea Carlo Ferrari. Per questo ammirabile esercizio di carità tutti vedevano in Lui il santo e lo dichiaravano apertamente.. Il Servo di Dio praticava le opere di misericordia sia spirituali che corporali.. Andrea Carlo Ferrari.

Dettagli

LA RIOJA E LA TERRA DEI CASTELLI (SPAGNA - 6 giorni / 5 notti)

LA RIOJA E LA TERRA DEI CASTELLI (SPAGNA - 6 giorni / 5 notti) LA RIOJA E LA TERRA DEI CASTELLI (SPAGNA - 6 giorni / 5 notti) 1 GIORNO - ITALIA / MADRID / LERMA / BURGOS Arrivo con volo di linea (non compreso nel prezzo) all'aeroporto di Madrid. Ritiro dell'auto noleggiata

Dettagli

Lourdes. Lourdes in treno. Pellegrinaggio Diocesano. 6-11 settembre 6 giorni. Quota 480

Lourdes. Lourdes in treno. Pellegrinaggio Diocesano. 6-11 settembre 6 giorni. Quota 480 6-11 settembre 6 giorni Domenica 6 settembre Nel pomeriggio partenza dalla stazione di Torino/Porta Nuova con treno speciale per (via Ventimiglia). Cena a bordo (con bevande incluse). Pernottamento in

Dettagli

Orazioni in suffragio

Orazioni in suffragio Orazioni in suffragio delle anime del purgatorio SHALOM Orazioni in suffragio delle anime del purgatorio «Pietà di me, o Dio, secondo la tua misericordia: nel tuo grande amore cancella il mio peccato».

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

A DIECI ANNI DALLA NOTA SULL INIZIAZIONE CRISTIANA DEI RAGAZZI

A DIECI ANNI DALLA NOTA SULL INIZIAZIONE CRISTIANA DEI RAGAZZI A DIECI ANNI DALLA NOTA SULL INIZIAZIONE CRISTIANA DEI RAGAZZI PREGHIAMO Siamo qui dinanzi a te, o Spirito Santo: sentiamo il peso delle nostre debolezze, ma siamo tutti riuniti nel tuo nome; vieni a noi,

Dettagli

2010 _01CAPODANNO PARIGI.doc by adriano

2010 _01CAPODANNO PARIGI.doc by adriano CAPODANNO IN CAMPER 30/31 DICEMBRE 2009 1/2/3/4/5 GENNAIO 2010 PARIGI - GRENOBLE - 1 PROPOSTA DI VIAGGIO MERCOLEDI 30 DICEMBRE: Partenza dopo pranzo (ore 15.00) Sosta e cena a Aosta (Km 410) GIOVEDI 31

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR PERSONE DA AIUTARE Ci sono persone che piangono dal dolore, li potremmo aiutare, donando pace e amore. Immagina

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

IL CALENDARIO DELLA COMUNITÀ

IL CALENDARIO DELLA COMUNITÀ Carissimi, A TUTTE LE FAMIGLIE DI POGGIO - GAIANA e SANTUARIO SETTEMBRE - OTTOBRE 2015 tutte le nostre feste comunitarie in questo tempo ci invitano a innalzare lo sguardo alla Madonna: al Santuario per

Dettagli

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la mamma di Gesù, tante preghiere; ogni preghiera ricorda

Dettagli

I sette SACRAMENTI CATECHESI DI PAPA FRANCESCO

I sette SACRAMENTI CATECHESI DI PAPA FRANCESCO I sette SACRAMENTI CATECHESI DI PAPA FRANCESCO I sette SACRAMENTI CATECHESI DI PAPA FRANCESCO SHALOM 1 Editrice Shalom - 06.08.2014 Trasfigurazione del Signore 2008 Fondazione di Religione Santi Francesco

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Preghiere di Benedizione e di Liberazione per. la famiglia

Preghiere di Benedizione e di Liberazione per. la famiglia Preghiere di Benedizione e di Liberazione per la famiglia Collana: La Santa Famiglia Testi: Padre Felice Traversa Editrice Shalom - 9.3.2000 Santa Francesca Romana Disegni: Padre Gianfranco Verri ISBN

Dettagli

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II Don Przemyslaw Kwiatkowski Ciao a tutti! Siamo Alberto e Silvia di Cherasco, in Piemonte e siamo sposati da quasi 6 anni. E noi siamo Alberto

Dettagli

Grido di Vittoria.it

Grido di Vittoria.it COME ENTRARE A FAR PARTE DELLA FAMIGLIA DI DIO La famiglia di Dio del Pastore Mario Basile Il mio intento è quello di spiegare in parole semplici cosa dice la Bibbia sull argomento, la stessa Bibbia che

Dettagli

La Costa degli Etruschi dalle vie dei boscaioli e dei minatori al mare

La Costa degli Etruschi dalle vie dei boscaioli e dei minatori al mare La Costa degli Etruschi dalle vie dei boscaioli e dei minatori al mare Tre giorni a piedi nella Costa degli Etruschi. Dall elegante Campiglia Marittima si entra nel Parco di San Silvestro tra le antiche

Dettagli

Parrocchia Santi Pietro e Paolo. Venite alla festa

Parrocchia Santi Pietro e Paolo. Venite alla festa Parrocchia Santi Pietro e Paolo Venite alla festa Questo libretto e di: Foto di gruppo 2 Occhi, naso, bocca, orecchie, mani... per pregare Occhi: se i miei occhi sono attenti, possono cogliere i gesti

Dettagli

LOURDES e CAMARQUE. Programmi e condizioni in agenzia: Tel. 0861249020 www.cordoniviaggi.it

LOURDES e CAMARQUE. Programmi e condizioni in agenzia: Tel. 0861249020 www.cordoniviaggi.it Marzo 15 ROMA ANGELUS S. VITTORINO Aprile 19 PADRE PIO MONTE SANT ANGELO Aprile 29 al 03 Maggio BERLINO e siti UNESCO Maggio 17 SANTA RITA DA CASCIA NORCIA Giugno 07 INFIORATA DI SPELLO - ASSISI Giugno

Dettagli

AVVENIMENTI DATE DI RILIEVO. Febbraio. Marzo. Aprile Maggio

AVVENIMENTI DATE DI RILIEVO. Febbraio. Marzo. Aprile Maggio AVVENIMENTI DATE DI RILIEVO Febbraio Un mese segnato da abbondanti precipitazioni anche nevose e molto freddo. La giornata sulla neve dell oratorio è stata rinviata a causa di una caduta vertiginosa della

Dettagli

La rivelazione della Parola di Dio

La rivelazione della Parola di Dio Domenica, 26 settembre 2010 La rivelazione della Parola di Dio Salmo 119:130- La rivelazione delle tue parole illumina; rende intelligenti i semplici. Apro la bocca e sospiro, per il desiderio dei tuoi

Dettagli

Speciale Romagna CAPODANNO

Speciale Romagna CAPODANNO Speciale Romagna CAPODANNO I nostri pacchetti in Romagna sono l ideale per coloro che viaggiano in autonomia e desiderano una breve vacanza per Capodanno a prezzi convenienti. Le escursioni che proponiamo

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

Associazione Spiritualità Amici di. Valledacqua

Associazione Spiritualità Amici di. Valledacqua Associazione Spiritualità Amici di Valledacqua Spiritualità e cultura 2013 Per chiunque sia riuscito a vedere anche un poco della luce del Creatore, per la stessa luce della visione di cui gode dentro

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI 1 Caro educatore, quest'anno, come ben sai, Il richiamo al Concilio Vaticano II ha rappresentato il filo conduttore del cammino di tutti i ragazzi, i giovani e gli adulti di

Dettagli

BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi. BEATI VOI

BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi. BEATI VOI BEATI VOI MI FA#-7 LA MI LA MI FA#-7 LA6 MI LA MI FA#-7 Se sarete poveri nel cuore, beati voi: LA6 MI sarà vostro il Regno di Dio Padre. MI FA#-7 Se sarete voi che piangerete, beati voi, LA6 MI perché

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO SUPPLICA A SAN GIROLAMO P. Nel nome del Padre. Amen. P. Rivolgiamoci al Signore Gesù con la preghiera di san Girolamo, per ottenere la conversione del cuore, fonte di riconciliazione e di pace con Dio

Dettagli

Una proposta di itinerario per... sposi in cammino

Una proposta di itinerario per... sposi in cammino Una proposta di itinerario per... sposi in cammino dedicato a tutti gli sposi che hanno il desiderio di interrogarsi sul significato del loro matrimonio Sposi in cammino FAMIGLIA SORGENTE DI COMUNIONE

Dettagli

LA CHIESA I SUOI SIMBOLI ED I SUOI SIGNIFICATI. Maggio-Giugno

LA CHIESA I SUOI SIMBOLI ED I SUOI SIGNIFICATI. Maggio-Giugno LA CHIESA I SUOI SIMBOLI ED I SUOI SIGNIFICATI Maggio-Giugno Le campane nel campanile suonano a festa. E risorto Gesù E Pasqua senti come suonano allegre! ascoltiamole Queste suonano forte! Maestra perchè

Dettagli

Viaggio di istruzione a NAPOLI 17-20 marzo 2015 Classi terze

Viaggio di istruzione a NAPOLI 17-20 marzo 2015 Classi terze Viaggio di istruzione a NAPOLI 17-20 marzo 2015 Classi terze Il mezzo di trasporto utilizzato è stato il pullman. Martedì 17 marzo 2015 Le classi 3A (periti meccanici), 3E (geometri) e 3L (liceo scientifico)

Dettagli

In esclusiva per gli associati ALI. Easy Nite. Presenta. In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael.

In esclusiva per gli associati ALI. Easy Nite. Presenta. In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael. In esclusiva per gli associati ALI Easy Nite Presenta In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael.it SPECIALE GIORDANIA Un viaggio indimenticabile per godere delle meraviglie

Dettagli

Il dono della vita SIATE FECONDI E MOLTIPLICATEVI (Gen 1, 26-28)

Il dono della vita SIATE FECONDI E MOLTIPLICATEVI (Gen 1, 26-28) Il dono della vita SIATE FECONDI E MOLTIPLICATEVI (Gen 1, 26-28) La mancanza di un figlio da sempre è stata fonte di sofferenza per molte donne, Un tempo, non conoscendo i meccanismi del concepimento,

Dettagli

PARROCCHIA SACRO CUORE FESTA DEL PERDONO TI STRINGEVO TRA LE BRACCIA

PARROCCHIA SACRO CUORE FESTA DEL PERDONO TI STRINGEVO TRA LE BRACCIA PARROCCHIA SACRO CUORE FESTA DEL PERDONO TI STRINGEVO TRA LE BRACCIA 2 maggio 2015 Canto iniziale Cel. Nel nome del Padre TI PORTAVO IN BRACCIO Una notte un uomo fece un sogno. Sognò che stava camminando

Dettagli