LA VOLPE. via paolo frisi, 1/a (angolo via denza) - t ottobre HARRY'S BAR ROMA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA VOLPE. via paolo frisi, 1/a (angolo via denza) - t. 06 8070944 - www.lavolpeabbigliamento.it. ottobre 2011. HARRY'S BAR ROMA www.harrysbar."

Transcript

1 MAGAZINE1

2 2MAGAZINE

3 Editore Insider Srl Largo Messico, Roma direttore editoriale Mariela A. Gizzi S O M M A R I O O T T O B R E direttore responsabile Francesca d Aloja AMMINISTRAZIONE Raimondo Cappa redazione Irene Cappa coordinamento REDAZIONE Donatella Codonesu Cover story Design rurale in Salento Ph Luca Zanaroli progetto grafico e impaginazione hanno collaborato Alessandra Vittoria Fanelli Antonella De Santis Aura Gnerucci Carlotta Miceli Picardi Enrico Tonali Francesco Mantica Laura Mocci Loriana Nei Luisa Espanet Marco Callai Maria Laura Perilli Monia Innocenti Renata Biserni Valentina Falcinelli Vittoria di Venosa RESort The FIRST a roma 10 TRAVEL AUTUNNO A marsiglia 14 intervista manuela di centa 18 LA VOLPE stampa Amadeus Srl Ariccia (Roma) distribuzione Clodia Service ANNO 3 - NUMERO 26 Periodicità mensile ottobre 2011 Registrazione presso il Tribunale di Roma al n. 58/2009 del 25/2/2009 Iscrizione del marchio presso l Ufficio Italiano Marchi e Brevetti è vietata la riproduzione anche parziale di testi, grafica, immagini e spazi pubblicitari realizzati da: INSIDER Srl fashion eccentric man 28 yacht eco-design sull'acqua 36 polo mondiale argentino 44 Brunello Cucinelli per la tua pubblicità Relazioni esterne Carlo Calabrese Paolo Carrazza gourmet l'abruzzo reale di niko romito 62 design sorprese in cucina 78 design la natura entra in casa 82 Thanks to HARRY'S BAR ROMA Formello - Zona Industriale Olgiata Verde Shopping Plaza Via Cassia, 1801 (La Storta) - Roma via paolo frisi, 1/a (angolo via denza) - t

4

5 DESIGN RURALE: IL FASCINO DEL CONTRASTO Dall amore per la natura e per i materiali poveri nasce il recupero di una struttura agricola in Salento, magicamente collocata nel cuore di una campagna con vista mare, ora sospesa fra antico e contemporaneo di Donatella Codonesu - Ph Luca Zanaroli Innamoratisi del Salento e delle atmosfere primordiali che ancora riesce a trasmettere, l architetto bolognese Luca Zanaroli e la moglie Silvia Bernabei, appassionata di interior design, si sono impegnati a conservare queste sensazioni autentiche nel recupero di un piccolo complesso rurale abbandonato nei pressi di Santa Maria di Leuca, oggi risorto a nuova vita grazie ad un restauro modernissimo nella concezione, ma fortemente ancorato al territorio. Due i corpi originali, attigui ma non comunicanti fra loro, il più antico dei quali, risalente al 700, era una tipica pagliara (deposito di attrezzi e legna) con struttura a forma di trullo. Il secondo spazio, una cosiddetta liama, a pianta quadrata con volta a botte, era destinato ad accogliere i contadini che pernottavano nei campi. Nella stessa proprietà, una terza costruzione adibita al forno era invece praticamente distrutta. Il fascino del luogo stava nell autenticità: lo spazio, disabitato da anni, aveva conservato intatta la sua originale essenza e la forza di suggestioni ancestrali.

6 9 8MAGAZINE MAGAZINE Per mantenere lo stretto legame con la terra, l architetto ha scelto una soluzione altrettanto forte: quella di rinunciare a letti e mobili, costruendo al loro posto superfici concrete in materiali uniformi, come la malta cementizia utilizzata per pavimenti e pareti interne, un intonaco a base di calce e sabbia di tufo per rivestire i muri esistenti, pannelli di legno ricoperti con tela di lino grezza, pietra viva all esterno. In questo contesto crudo ed essenziale, molto vicino all esperienza culturale contadina, pochi pezzi di design contemporaneo e l utilizzo di materiali moderni come l acciaio per le zone tecniche offrono un forte contrasto dal retrogusto metropolitano. Bagno e guardaroba sono stati ricavati all interno delle spesse mura e una piccola galleria scavata nella parete collega oggi i due spazi originali, adibiti a zona giorno e notte, mentre la cucina è stata sistemata al posto del vecchio forno. A dare un tocco incredibilmente evocativo alcuni particolari elementi, sempre frutto del recupero di vecchi materiali, come la sagoma di una stella, luminaria residuo di feste paesane, o come le esili sfere in fil di ferro sospese nella cupola, costruite dallo stesso architetto, amante della manualità e dell artigianale: quasi un ricamo nell aria, riempiono lo spazio senza occludere la vista. Il risultato è un ambiente assolutamente intimo ed accogliente, specchio della semplicità dei luoghi, che evoca una fusione perfetta fra la natura e la mano dell uomo

7 10MAGAZINE Roof Garden THE FIRST, HOTEL D ARTE E D OSPITALITÀ Inaugurato a Roma solo da pochi mesi è già un resort esclusivo per l ospite esigente che ama cultura e professionalità di Alessandra Vittoria Fanelli Fontana di Alfredo Pirri Se, come recita una nota canzone Sotto un manto di stelle, Roma bella mi appare ora con l offerta del The First Hotel, Roma è ancora più bella. Complice non solo l edificio storico della comunità ebraica da cui è stato ricavato l hotel, ma soprattutto l alto livello di professionalità di tutto il personale, mirato ad offrire agli ospiti un soggiorno esclusivo in un contesto decisamente unico. Il progetto del The First, ubicato nel centro di Roma in via del Vantaggio, traversa discreta e silenziosa tra via del Corso e via di Ripetta, nasce dalla riconversione di un antico palazzo nobiliare ottocentesco, trasformato in un vero Art Hotel dove arte e cultura si respirano sin dall ingresso. Lasciate alle spalle le vie convulse del centro, l hotel si apre su un ampia hall contrassegnata da due opere realizzate site specific: la scultura Fontana di Alfredo Pirri, posta al centro del salone, e la simpatica mucca a grandezza naturale sovrastata da quattro telefoni bianchi, che l artista Giovanni Albanese ha chiamato ironicamente Call Center. L atmosfera rarefatta del The First Art Hotel la si percepisce immediatamente appena superato l ingresso, dove si è accolti da un assistente personale per il check-in che viene poi effettuato direttamente in camera tramite ipad. Attraversata la hall si raggiunge da un lato una lounge dotata di eleganti e comode poltrone in pelle bianca destinate alla lettura dei giornali e di due grandi monitor che trasmettono news da tutto il mondo 24 ore su 24. Costeggiando il bar si arriva al ristorante Overhall, anch esso stemperato da un arredamento moderno monocromatico giocato su due toni caldi e freddi di beige. I quattro piani del The First Hotel, aperti su una corte centrale che circonda tutta l area, ospitano solo 29 accoglienti ed eleganti camere suddivise in 6 camere standard, 8 junior suite 13 Deluxe suite e 2 Jacuzzi Superior Suite. Completamente insonorizzate per garantire la tranquillità anche dal caotico centro storico, le camere sono tutte piccole gallerie d arte private grazie all esposizione di opere e dipinti sistemati sulle pareti. Sono inoltre dotate di TV satellitare a Led 42 pollici mascherato da una cornice-specchio riflettente, di una scrivania-office per la connessione Internet wi-fi gratuita e di ipad docking station.

8 12MAGAZINE Call Center di Giovanni Albanese Corte centrale Gioiello tra i gioielli sono le Jacuzzi Superior Suite, che dispongono di una mini-piscina di idromassaggio privata sulla terrazza per rilassarsi di fronte al panorama mozzafiato della Città Eterna. La fusione armoniosa tra l edificio storico e l utilizzo di materiali naturali quali il marmo pregiato bianco di Afyon e il legno di rovere, rendono il The First un art hotel di sofisticata eleganza, dove l arte è l anima e la chiave di lettura dell intero progetto di riconversione d uso. Infatti la ristrutturazione architettonica e gli interior (arredi, illuminazione, accessori) sono stati curati dallo Studio Marincola & Partners di Roma, che ha ristrutturato il palazzo da sede di comunità ebraica a hotel di lusso, rispettandone l architettura originale. L arte abbraccia in tutti i sensi il The First, non solo per le opere esposte nelle camere e nelle aree comuni, ma anche coinvolgendo il palato grazie all esclusiva offerta culinaria proposta nell Overhall e soprattutto per lo sky dinner. Si può gustare dall altana del Roof Garden, piccolo ma prezioso spazio posto all ultimo piano, da dove si dominano diverse cupole delle chiese barocche e, sullo sfondo, l imponente Cupolone di Michelangelo, simbolo della Roma papalina. Qui a richiesta è infatti possibile prenotare uno chef rinomato che proponga un cooking show in un percorso di sapori locali annaffiato da vini della raffinata cantina scelti appositamente da un sommelier personale: praticamente un party riservato e scenografico da gustare, appunto, con tutti i sensi. Originale anche l offerta di menù kasher, per gli ospiti che intendono rispettare la tradizione ebraica, e del brunch domenicale da consumarsi sempre al Roof Garden godendo, lontano dal traffico, momenti di intima tranquillità. Prossimamente per completare l offerta, in hotel sarà disponibile una Spa con piscina, sauna e bagno turco con area dedicata a massaggi e trattamenti personalizzati e un centro fitness, anch esso previsto sulla terrazza esterna con vista sui tetti di Roma. L hotel fin dalla sua apertura, è entrato a far parte del brand Preferred Boutique Hotels, uno dei marchi più prestigiosi del mondo. Una conferma che connota The First Hotel come location esclusiva sia per uomini d affari (l hotel è posto nel triangolo tra Piazza del Popolo, via del Babuino e via del Corso, da dove si possono raggiungere a piedi i diversi Ministeri) sia per coppie romantiche che intendono scoprire in un raffinato resort le impagabili bellezze della Roma Caput Mundi. Welcome al The First (esclusivo) Art Hotel di Roma resort & ALLEGRA COLLECTION BOUTIQUE de GRISOGONO HOTEL DE RUSSIE, VIA DEL BABUINO 9, ROMA - TÉL DUBAI - GENEVA - GSTAAD - KUWAIT - LAS VEGAS - LONDON - MOSCOW NEW DELHI - NEW YORK - PARIS - PORTO CERVO - ROME ST BARTHELEMY - ST MORITZ - TOKYO

9 15 MAGAZINE 14MAGAZINE Marsiglia, giardino e Palazzo di Longchamps Marsiglia, Cattedrale di Santa Maria Maggiore ROMANTICI BAGLIORI AUTUNNALI Sono quelli che si colgono a Marsiglia passando dalla Provenza alla Camargue per (ri)scoprire i profumi e i sapori del Mediterraneo i pesci meno pregiati e cucinavano in un pentolone allestito sulla spiaggia al ritorno della pesca e che quand ça boulle abaisse! cioè che quando la zuppa inizia a bollire bisogna abbassare la fiamma!. I marsigliesi sono talmente fieri di questo piatto, che nel 1980 hanno depositato il brevetto della ricetta originale per difenderne l autenticità e ora lo si può gustare al Restaurant Miramar sul porto vecchio, socio fondatore della Charte de la Bouillabaisse marseillaise e dotato di Certificate of Quality. Da Marsiglia, che si appresta a diventare nel 2013 Capitale della Cultura Europea e dove ogni anno a metà luglio si svolge l importante Festival Jazz des Cinq Continents, che attira milioni di appassionati provenienti da tutto il mondo, il percorso autunnale si sposta nei colori e profumi di Camargue e Petite Camargue. Terre selvagge ricche di cultura dove l estate continua tra la splendida città medievale di Aigues- Mortes costruita nel tredicesimo secolo, La Grande Motte, punto di partenza per visitare la Gallia Romana e la stazione balneare di Le Grau du Roi-Port Camargue, che vanta oltre 18 chilometri di spiaggia dorata. Les Calanques Pesci per la preparazione della bouillabaisse di Alessandra Vittoria Fanelli Punto di partenza Marsiglia, la più antica città della Francia fondata anni fa, colonia greca prima e romana poi, che nel vasto anfiteatro naturale del porto vecchio ha scoperto, tra cielo e mare, la sua vocazione di porto mercantile e di crociera. Aperta sul mare Mediterraneo, Marsiglia è una terra di accoglienza e di contrasti che con ben 26 secoli di storia offre ai suoi ospiti un patrimonio unico: da una parte città vivace e moderna e con vita notturna intensa, dall altra luogo di vacanze ideale per le zone balneari attrezzate come quella dell Ans de Catalan, per il suo arcipelago del Frioul composto da diversi isolotti selvaggi battuti dal mistral, dove si trovano ancora piccole baie intatte di sabbia fine e tipici ristoranti provenzali. E le sue famose Calanques, una serie di scogliere che si tuffano in un mare color indaco e smeraldo raggiungibile sia con gite in battello che, per i più volonterosi, con una promenade, a piedi attraversando il Parc National des Calanques, dalla quale si domina tutta la costa che da Marsiglia arriva al piccolo villaggio di Cassis. Marsiglia non è solo famosa per i suoi quartieri vecchi dove si respira ancora l atmosfera delle diverse confluenze mediterranee, per i monumenti (come ad esempio l Arco di Trionfo edificato da Penchaud nel 1825 o la Basilica di Notre Dame de la Garde che domina, dall alto dei suoi 1.247,85 metri, il panorama mozzafiato della baia), per i musei come quello della Maiolica e delle Belle Arti, per il magnifico Palais du Pharo, elegante costruzione voluta da Napoleone III nel 1858, copia della residenza dell imperatrice a Biarritz e ora uno dei Centri Congressi più attrezzati della Provenza Marsiglia è nota anche e soprattutto per la sua cucina, in cui spicca la famosa bouillabaisse, tipico piatto povero a base di pesce che i pescatori d un tempo preparavano con

10 16MAGAZINE La Grande Motte - i cavalli della Camargue Marsiglia, hotel Radisson sul vecchio porto e cattedrale Nostra Signora della Guardia La Grande Motte panorama Alle Aigues-Morte, prima tappa nella Camargue, si viene accolti dalle imponenti mura costruite nel XII secolo da Luigi IX che si sviluppano lungo un perimetro di metri. Contrassegnate da un quadrilatero perfetto irto da torri, le mura circondano la città delle acque morte situata su un immensa laguna attraversata dai fenicotteri, che comunica con il mare attraverso il braccio occidentale del fiume Rodano. Le Aigues-Mortes è famosa anche per la degustazione dei vini delle sabbie e per Les Salins du Midi, la più vecchia salina del mediterraneo che ancora esporta il sale marino in tutto il mondo. A ottobre molte sono le feste locali dove l ospite diventa partecipe come, ad esempio, la divertente e spettacolare corsa dei tori che si svolge dall 8 al 16 ottobre nell ambito dell evento Città in Festa. La Grande Motte, porto balneare famoso per le celebri piramidi ispirate ai templi degli Incas, vero gioiello di architettura contemporanea in riva al Mediterraneo, concepito dal visionario architetto Jean Balladur nel 1974 e che si spiega come una grande vela al vento che soffia sul porto, è nota per aver ricevuto nel 2010 dal Ministero della Cultura francese il marchio di Patrimonio del XX secolo. Situata al centro della Camargue La Grande Motte è anche conosciuta per le numerose attività nautiche che contribuiscono al successo della città come il Trofeo Clairefontaine che si svolge a settembre. Infine, ecco Le Grau du Roi - Port Camargue, tipico villaggio peschereccio nel cuore di questo territorio, strettamente legato a San Luigi e alle Crociate e ora rinomata cittadina balneare, raggiungibile facilmente dal 1 luglio da Roma con volo diretto bisettimanale a Nîmes-Camargue, dove si può godere delle infinite spiagge di sabbia fine e dorata dove il clima invidiabile e sempre gradevole di fine stagione rigenera corpo, mente e spirito. Bienvenue Marseille, bienvenue Camargue! Info Dall Italia voli diretti da Milano e Roma per Marsiglia e da Roma per Nîmes-Camargue In Italia In Francia Marsiglia: Aigues-Mortes: La Grande Motte: Le Grau du Roi-Port Camargue: Aigues- Mortes. Le saline del Midi L JAGUAR.IT Jaguar celebra i 50 anni di E-type con l edizione limitata XK E-type Celebration, un capolavoro di design, tecnologia e interni esclusivi. Per festeggiare Jaguar offre un emozione imperdibile: chi sceglie la nuova XK E-type Celebration, 5.0 V8 Convertibile con 385 CV potrà anche avere, per una settimana, la leggendaria E-type. Consumi ciclo combinato da 11,2 a 12,3 l/100 km. Emissioni CO 2 da 264 a 292 g/km. JAGUAR XK. ICONIC BEAUTY.

11 19 MAGAZINE 18MAGAZINE LIBERA DI VINCERE Incontro con la pluricampionessa olimpica Manuela di Centa, Membro del Comitato Olimpico Internazionale dal 1999 al 2010, e oggi membro onorario, deputato dal 2006 di Carlotta Miceli Picardi intervista Lillehammer (Norvegia) oro olimpico nella 30 km tecnica cl. Paluzza (UD) settembre Campionati Mondiali Master di Corsa in Montagna Ph Alberto Cella Ore 17: appuntamento in piazza del Parlamento. Percorro via del Corso praticamente sollevata dal suolo e trasportata da un orda chiassosa di turisti in shorts e canottiera. Trenta gradi all ombra ed un sole incredibile ad accendere le espressioni attonite dei manichini nelle vetrine, avvolti in sciarpe e cappotti con guarnizioni di pelliccia: è una di quelle meravigliose giornate autunnali romane che fanno sembrare l inverno lontano anni luce. Manuela Di Centa esce dalla Camera dei Deputati, in cui siede nelle file del PdL. La trovo impeccabile nel completo pantalone bianco e nero, alleggerito da una collana d argento con grappoli di cuori e, soprattutto, dal suo inconfondibile sorriso. Fisico asciutto, ciuffo ribelle e, nello sguardo, la fierezza di una femminilità che traspare suo malgrado anche negli atteggiamenti più decisi. Quelli che dovrebbero proteggerne le fragilità e che, comunque, fanno di lei una leader, da sempre. Raggiungiamo le poltrone di un caffè all interno della galleria Alberto Sordi, illuminate dai riflessi dorati dello splendido soffitto di vetro e, dopo qualche istante di conversazione, afferro le ragioni del suo essere la signora dei primati. A parte le due coppe del mondo nello sci di fondo nel 1994 e nel 1996 e i cinque podi in cinque gare conquistati ai giochi olimpici invernali di Lillehammer, è stata infatti la prima italiana a ricevere la medaglia Holmenkollen, la prima a salire sulla vetta della montagna più alta della terra, a diventare vice Presidente Vicario del CONI e ad avere la possibilità di premiare personalmente il proprio fratello Giorgio, anche lui campione olimpico. Ero ansiosa di incontrarla per una chiacchierata, seppure nella baraonda di un posto decisamente poco appartato. Mamma mia, quanta gente, oggi! esclamo, circondata da imperscrutabili giapponesi, carichi di buste griffate e fotocamere. Pazzesco! Un delirio conferma Manuela La folla la infastidisce? A volte mi trovo benissimo tra la gente, a volte accade il contrario ed aspiro all intimità, alla sacralità del luogo deserto. Cerco il mio equilibrio nella diversità. Un esempio? Sono arrivata in cima all Everest, affrontando solitudine, paura, sofferenza. Lassù, mi è accaduto di venire a contatto con una parte sconosciuta della mia anima, sentendomi davvero in pace. Ho ascoltato la potenza invasiva di un silenzio che sembrava rumore assordante. Intorno, il tutto e il niente e l incredibile sensazione di possederli entrambi. Nelle persone, cosa cerca? L empatia, il confronto e l arricchimento intellettuale. Vivo di passioni che provo a governare con la testa. Sono una donna che sceglie la libertà, la vittoria e l amore in ogni situazione, in ogni sfida. Devo trarre soddisfazione da ciò che faccio e poter imparare da chi frequento, per cui divento inevitabilmente selettiva nei rapporti.

12 Dove trova le sue sicurezze? Nelle mie radici. Nelle stanze della vecchia casa che sto risistemando a Paluzza, il mio paese, in provincia di Udine. Un luogo che ho lasciato sperando di tornare con qualcosa di importante, portandomi dietro un bagaglio di valori fondamentali, nonché una buona dose di caparbietà. Qualcuno le ha insegnato ad essere forte e determinata, o è semplicemente questione di carattere? Un allenatore finlandese mi ha chiarito il concetto di solidità, di resistenza, di rinuncia al superfluo. Un immagine, ad illustrarlo: il tavolo disegnato dall architetto Eliel Saarinen, perfettamente stabile pur con un solo appoggio centrale, ben costruito, al posto della quattro gambe convenzionali. Io ho cercato di assimilare la filosofia di mio padre, basata sulla scelta di conciliare intelligenza e semplicità, per poi riuscire a superare gli ostacoli che incontra una donna decisa a confrontarsi alla pari con gli uomini. Ha vissuto episodi discriminatori, in tal senso? Mi è bastato il Post Scriptum aggiunto in fondo all elenco dei premi, che ho letto non appena entrata in Nazionale: Nota bene: i compensi verranno decurtati del 20% per le donne. Bisognava darsi da fare per uscire da certe logiche!. Non si è risparmiata, al riguardo Ultimamente sono stata davvero gratificata dal successo del primo Convegno AMOVA, sulla storia delle Medaglie d Oro al femminile. Un ulteriore opportunità per celebrare lo sport in rosa in occasione dei 150 anni dell Unità d Italia, dopo le magnifiche iniziative de la Gazzetta. Testimonianze di campionesse che, al termine della carriera agonistica, ne hanno intraprese altre con successo, negli ambiti più disparati. Oslo (Norvegia) la sua 2 Coppa del Mondo Lei si sente realizzata nel suo ruolo politico? Senza dubbio. Ne avverto la responsabilità ed il carico, impegnandomi con grande entusiasmo. Recentemente ho lavorato, grazie all assoluta disponibilità del Ministro Gelmini, ad una nuova offerta formativa: il liceo con indirizzo sportivo, un progetto rivoluzionario, ora ultimato. Attraverso materie specifiche ed a parità di ore con gli altri istituti superiori, gli studenti potranno acquisire le competenze utili a svolgere le professioni che ruotano intorno al mondo dello sport, delle quali esiste grande richiesta. Ho inoltre proposto un emendamento nell ambito della riforma universitaria, approvato in Commissione Cultura, per far riconoscere come crediti formativi le medaglie olimpiche e paraolimpiche. Superato da tempo il paradigma dell atleta incolto, mi attivo nell intento di affermare la cultura dello sport inteso come importante elemento di formazione per l individuo. Il 18 ottobre uscirà il suo libro: cosa racconta? Racconta di me. La storia di una persona curiosa, cangiante, capace di aprire qualche porta con coraggio. Una persona che ha lottato parecchio, anche contro certi condizionamenti, procurandosi alcune ferite ma che, in fin dei conti, non ha certo perso la sua guerra Libera di vincere, dunque. intervista Giochi Olimpici di Lillehammer (Norvegia) medaglie olimpiche Quale frase che le hanno detto prima di una competizione non ha mai dimenticato? Manuela, l atleta è un attore; la gara, il suo palcoscenico. Il cancelletto è il sipario che si apre: in quel momento, devi saper sorridere

13 redazionale Il Burlesque e le sue esuberanze, i gioielli e l arte del trasformismo Stile parodistico nato a metà 800 proprio nella cupa Inghilterra Vittoriana e recentemente riscoperto, il Burlesque è un espressione di vitalità divertente e colorata che ha di recente dato origine ad un vivace musical con Cher (2010), che ormai si ritrova spesso in spettacoli di varietà e festival teatrali e che in Italia ha perfino un sito internet dedicato (www.burlesque.it). Il Burlesque è insomma un sottile gioco tutto al femminile, che al pari di altre creazioni è alla portata di tutte le donne dotate di spirito e ironia. È un originale sguardo sul mondo, che può ispirare la moda e la gioielleria, come nella nuova linea di Castaldi gioielli, citazione del luccichio irriverente di quest arte, che può diventare un mezzo per affrontare la vita quotidiana con vivace sensualità. Ma il Burlesque è anche trasformismo, e la collezione di Castaldi ha un insolito potenziale: i suoi pezzi hanno una doppia vita. Come gli eleganti orecchini in oro e brillanti, che si possono trasformare in ironici copri-capezzoli, accessorio basic del Burlesque, sexy ed impertinenti. Fa parte della nuova linea ideata dal designer Gianluca Castaldi per il marchio romano anche il reggicalze in brillanti e oro, che evoca la raffinata e misteriosa sensualità della leggendaria Mata Hari. Un accessorio decisamente particolare, realizzato con materiali ricchi come brillanti e oro, che diventa un pezzo unico e di irresistibile fascino e che aumenta la sua potenziale bellezza una volta indossato. Un gioiello discreto che non sa mai di ostentazione, ma che resta un accessorio personale e intimo capace di esaltare la propria sicurezza, indossato dalla donna che vuole piacere a se stessa Via Chiana 55a/55b Roma

14 25 MAGAZINE Gareth Pugh Haute Viktor & Rolf ARCHITETTURE DA INDOSSARE di Luisa Espanet Krizia Accanto alla continua ricerca di per il dolcevita in abbinamento. Pelle, ma opaca, tagliata materiali inediti e lavorazioni in forme geometriche e ricomposta come un puzzle per particolari si afferma una nuova il miniabito da Cat Woman di Gareth Pugh. La passione sartorialità, attenta ai tagli e ai dettagli della tradizione, per le geometrie emerge anche nel suoinsieme in jersey ma con una certa propensione all architettura e alle forme metallizzato, decisamente più impegnativo. è costituito da scultoree. Con una vestibilità sicuramente sofisticata e non uno stretto e corto tubino, da una rigida mantellina a triangolo adatta a tutte, senza però arrivare mai all importabile o al e da leggings. Effetto armatura, invece, per gli scamiciati di travestimento. La maggior parte sono abiti, ma non mancano Costume National realizzati in scaglie di materiale plastico, cappotti, completi, gonne e addirittura qualche pantalone. sia in bianco che in nero. è il caso di Haute: gli stilisti Catherine Brickill e Marcus Nella sartorialità di gusto teatrale le spalle giocano spesso Constable, nella loro rivisitazione di pezzi anni Trenta, un ruolo determinante. Tra gli esempi più clamorosi gli abiti propongono un pantalone nero così a vita alta da formare un tridimensionali di Viktor & Rolf. A cominciare da quelli di corpetto aderente, chiuso sul davanti da una zip, da abbinare seta grigia con quadruplici pieghettature sul corpino e sulle a una fluida blusa in popeline bianco. maniche, per continuare con le teorie di ruches che dalle Thakoon, lo stilista americano di origini tailandesi amato da spalle scendono sulle maniche, fino al polso, nella camicia Michelle Obama, si sbizzarrisce in diversi capi tra i quali nude look, accostata a una minimale gonna diritta nera. Da il pezzo forte è una gonna. In un tessuto damascato sul Moschino è una collaretta, che si muove come il sipario di nero e giallo, è cortissima sul davanti e lunga fino ai piedi un teatro, l atout del tubino di seta rossa. Il rigore dell abito di dietro, con un effetto crinolina. è proposta sdrammatizzata Carta e Costura, in un delicato color cipria, è movimentato dall accostamento con un austero giacchino di jersey nero. fashion da un piccolo drappeggio che scende, come un tendaggio, Philippe Plein per la sua gonna lavora la pelle come fosse un proprio dalle spalle. tessuto. Con giochi di plissettature, trafori, balze, applicazioni Tutt altro genere di drappeggi per gli abiti in seta rosso fuoco in metallo di gusto vagamente fetish, come sempre nel suo di Krizia. Sembrano costruiti sul corpo, come un sari indiano stile. Spalle rialzate e piccoli bottoni di Swarovski ai polsi o il peplo di un antico romano.

15 27 MAGAZINE Anche per l abito in chiffon di seta di Juan Carlos Obando, visto sulle passerelle di New York, il punto forte è il corpino che pare annodato addosso. Puntano invece sulle maniche alcuni capi di Louis Vuitton, come lo spencer sciancrato in pelle lucida con maxi bottoni dalle enormi maniche in pelliccia. Le maniche non esistono e le braccia escono dai tagli laterali del grande rettangolo in lana che diventa l abitomantella di Uma Wang. La giovane stilista cinese ha sfilato per la prima volta in Italia sulla scenografica passerella sul Naviglio di On stage per Milano Unica, la principale fiera del tessile. Maniche non segnate anche nell abito patchwork di vari tessuti stampati, con linea a uovo, di Custo Barcelona. Si inserisce perfettamente in un cerchio la gonna dell abito di Vivienne Westwood, con corpino aderente e grande fiocco di seta in nuance sul davanti. La ricerca del coup-de-théâtre si ritrova anche negli accessori. Soprattutto nelle scarpe. Sergio Rossi mette il volant sullo stivale a scacchi con tacco a stiletto e sullo stivaletto bianco a pois neri. Arfango inventa il tronchettobustier con abbottonatura sul fianco. Gianvito Rossi avvolge la caviglia in visone nero per il suo sandalo di vernice. Il polacchino in camoscio e vernice con cinturini laterali è una delle novità di Tod s, come la tracolla in coccodrillo tinta cipria. Trionfano le paillettes accostate al maculato nelle borse di Dolce&Gabbana. Mentre da D&G la tracollina nera, da portare come una pochette, è vivacizzata, a sorpresa, da ciondoli multicolori kids Ki 6? Parrot Louis Vuitton Sergio Rossi Tod s Dolce&Gabbana Il colore è in genere una delle caratteristiche principali dell abbigliamento dei bambini. Eppure tonalità spente e codificate da adulti, come il grigio o il nero, possono, sapientemente utilizzati, diventare allegri, vivaci, insomma adatti agli under ten. È il caso del completo nero di Miss Blumarine in cui piccoli volants bianchi sul cardigan creano movimento. Sempre di Miss Blumarine le gonnelline grigie con tante piccole balze. Da Blumarine jeans le gonne e i pull grigi sono illuminati da applicazioni di paillettes. Parrot propone gonne con balze e mantelle nere da accostare al classico quadrettato. Sempre attuali le righe. Sono nere, irregolari, su fondo bianco nella piccola, esclusiva collezione frutto della collaborazione di Corso Como 10 a Milano e Petit Bateau e in vendita, ovviamente, nello store milanese. Colori forti, invece, da Ki 6?, per l abitino a grandi pois. Rosso fuoco per il giubbotto di Roberto Cavalli Devils per lui e fantasie ipercolorate per l abito di Roberto Cavalli Angels per lei Miss Blumarine

16 Louis Vuitton - ph GoRunway.com Italia Independent Albino Deuxieme CCome si sa all uomo non sono consentite molte stranezze. Ma è anche vero che uno stilista creativo riesce a vivacizzare anche il guardaroba maschile con tocchi ben calibrati. Può essere la scelta di un colore particolare, di un tessuto inedito, di un dettaglio insolito. Come un revers in contrasto per tinta o materiale, piuttosto che qualche inserto a effetto, delle impunture personalizzanti e altro ancora. Per l inverno non mancano proposte in questo senso. Trussardi ha realizzato un intera collezione in pelle, dalla T-shirt al cappotto, e l abito lo propone in camoscio con revers della giacca in nappa lucida. D-Squared contempla il completo addirittura con gilet, ma lo reinventa nei tagli e lo accessoria con papillon e camicie a micro-ruche. Da Viktor & Rolf il blazer in tessuto spigato ha revers neri in contrasto. Louis Vuitton toglie i bottoni alle giacche o le tinge di colori vivi. Allegri inventa un impeccabile blazer in gessato con piumino all interno, ideale per chi va in moto. Vivienne Westwood punta sul tartan persino per mocassini e borsoni eccentric man Vivienne Westwood - ph GoRunway.com

17 D enè: lo stile per lei D enè: lo stile per lei Dopo il successo della scorsa primavera-estate Denè dedica un intera giornata alla presentazione della nuova Collezione Autunno-Inverno. Il prossimo 15 ottobre si terrà un appuntamento piacevole e divertente all insegna della moda e dello shopping. Tra un aperitivo ed un caffé potrai ammirare le tendenze del momento per abiti calzature ed accessori. L oggetto di culto di Denè rimane la scarpa, declinata in ogni altezza: stivali con plateau o eleganti flat, tacchi medi per tutto il giorno o vertiginosi per occasioni più importanti. D-Squared Trussardi - ph GoRunway.com Denè vi aspetta presso il Centro Commerciale M. Ronzetti - Via Formellese Km 3,900 - Formello (RM) Per info: Tel

18 TRUE LOVE shop BITTI Via Seggiano, 33 - Roma - Tel Piazza dell Ateneo Salesiano, 11/12 - Roma - Tel

19 In volo a bordo di un auto Pagani presenta Huayra, un auto che corre come il vento e dà l illusione di volare sull asfalto, concepita con le tecnologie aerodinamiche più avveniristiche C e un abitacolo ancora più spazioso. L intera vettura è stata una volta la Pagani Zonda, una delle auto sportive più estreme prodotte negli C era ultimi tempi. Dieci anni dopo, l ora della pensione è arrivata. A sostituirla un auto il cui nome deriva da Huayra Tata, colui che secondo antiche leggende della popolazione sudamericana degli Aymara era il dio del vento: la Pagani Huayra. Si tratta di una vera e propria supercar. Composta da oltre 4000 parti, motore e cambio esclusi, è una vettura più lunga della Zonda, con una posizione di guida arretrata di 40 mm concepita come un ala: è stato perciò necessario scavare la parte anteriore del fondo per prolungare il percorso dell aria. Facendo ciò si è diminuita la differenza di velocità dell aria tra la parte superiore e quella inferiore così da limitare la tendenza dell auto a sollevarsi in velocità. Mercedes AMG ha creato per l auto un motore davvero straordinario e leggero, un biturbo di oltre 700 HP e 1100 Nm di coppia che si integra perfettamente con la vettura, regalando la sensazione di un aereo in fase di decollo. Del resto, l accelerazione da 0 a 100 Km/h in 3,2 secondi e la velocità che supera i 380 Km/h sono certamente assimilabili a quelle di un velivolo. Il serbatoio della benzina è posizionato dietro al pilota (mentre i condotti dell impianto di raffreddamento e climatizzazione sono integrati nello scheletro). Nella zona anteriore spiccano i fari bi-xeno, le luci a LED e i due radiatori posizionati ai lati della bocca, che garantiscono il raffreddamento degli intercooler posti sopra la testa dei cilindri. Le porte ad ali di gabbiano, quando sono aperte, lasciano scoperto quasi interamente il tetto. La lunghezza (4,61 metri) e la larghezza (2,04 m) sono molto simili a quelle della Lamborghini Murciélago. Alta come una Lotus Exige (1,17 m), ha lo stesso passo della Infiniti EX (2,80 m). A incuriosire di più è però un piccolo, ma fondamentale, accessorio: la chiave. Quella della Pagani Huayra, presentata dal patron Horacio Pagani in persona, è un dispositivo d accensione molto particolare, sagomato con la forma della stessa Huayra in miniatura. Realizzata in alluminio, contiene anche una penna USB per la musica che si vuole ascoltare a bordo. Sempre che la si riesca a sentire, visto il rumore delle accelerazioni prodotto da questa formidabile supercar F.M. Piazza del Parlamento, Roma Tel\fax Cell

20 36MAGAZINE Arcadia 85: classe, eleganza e rispetto per l ambiente Lo yacht eco-friendly del cantiere italiano è ai massimi livelli per design degli interni, rispetto dell ambiente e ergonomicità. Caratteristiche che ne fanno un imbarcazione unica nel panorama italiano e internazionale di Francesco Mantica emissivi, si possono godere a pieno i magnifici scenari che solo il mare sa offrire. Gli arredi sono disegnati e realizzati dalle più note firme del settore. Per differenziare le imbarcazioni, anche al loro interno, Arcadia ha scelto di utilizzare componenti del miglior design internazionale e della miglior qualità italiana prodotti dai 7 marchi di Poltrona Frau Group. Ogni imbarcazione può così essere personalizzata grazie ad un ampia scelta di componenti d arredo e ad infinite varianti di finiture. I divani, i mobili, i tavoli utilizzati a bordo sono prodotti ottimizzati secondo criteri di funzionalità, ergonomia ed esperienza. A tutto questo si aggiunge la grandissima attenzione per l ambiente: i consumi contenuti, i pannelli solari per la ricarica a zero emissioni delle batterie, la propulsione ibrida e il trattamento delle acque di scarico sono tutti Se l esterno dell imbarcazione, come detto, è volutamente poco appariscente per esigenze funzionali, la progettazione degli interni si presenta come il vero punto forte di Arcadia 85. Salta subito all occhio la distribuzione degli spazi, che privilegia una comoda e riparata vita all aperto e l immediato contatto con il mare. Dal confortevole riparo delle superfici in vetrocamera speciale, composte da vetri riflettenti e bassoelementi che consentono allo yacht di inquinare il meno possibile, raggiungendo standard elevatissimi di protezione dell ecosistema ambientale. Lo stabilimento di Arcadia Yachts copre un area di metri quadri dove viene prodotta una gamma di imbarcazioni dagli 85 ai 135. L omonima Arcadia Yachts srl è una società di proprietà del Sig. Ugo Pellegrino e Francesco Guida; il loro è stato il primo cantiere nautico ad utilizzare pannelli solari integrati nei vetri della sovrastruttura che producono energia adeguata alle richieste di bordo, senza l utilizzo dei generatori che creano vibrazioni, rumore, consumo di carburante e inquinamento. Le imbarcazioni prodotte sono un prodotto etico ed il più possibile eco friendly, comodo, con uno spiccato stile Italiano, facilmente gestibile e ad un prezzo competitivo Piacere e rispetto dei valori etici. Se c è un imbarcazione che coniuga la navigazione con il rispetto della la natura questa è l Arcadia 85, uno yacht dallo stile essenziale che impressiona per i contenuti innovativi e per il suo essere ecofriendly: una caratteristica, peraltro, che ha in comune con tutte le imbarcazioni della linea Arcadia Yachts.

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Gioielli per ogni occasione

Gioielli per ogni occasione GUIDA REGALO Gioielli per ogni occasione I gioielli di una donna sono generalmente gli oggetti di maggior valore economico che possiede e spesso anche i più cari dal punto di vista affettivo. Oggi sul

Dettagli

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE FINSTRAL Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE 2 Oscuramento e protezione visiva nel rispetto della tradizione Le persiane, oltre al loro ruolo principale di elemento

Dettagli

Riapre a Milano, nella sua storica sede di via Verdi al civico 5, lo showroom Surcanapé.

Riapre a Milano, nella sua storica sede di via Verdi al civico 5, lo showroom Surcanapé. Riapre a Milano, nella sua storica sede di via Verdi al civico 5, lo showroom Surcanapé. Situato nel cuore della capitale italiana della moda e del design, lo showroom si affaccia sulla strada con due

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della cultura UFC Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera realizzata per l Ufficio federale della cultura Luglio 2014 Rapport_I Indice

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort l hotel hi-tech R obotica Se siete persone indipendenti e cercate un ambiente alternativo davvero easy, potete organizzare un giro intercontinentale a New York. Non solo per la città pulsante di vita e

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)?

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Molti di voi avranno sentito parlare di gare in cui i cani concorrono in esercizi di olfatto, come la ricerca, o gare di agility e di

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

NOVO CULT L innovazione nel segno della tradizione

NOVO CULT L innovazione nel segno della tradizione NOVO CULT L innovazione nel segno della tradizione L innovazione nel segno della tradizione 30 anni da quando, nel 1981, Irsap presentava per la prima volta in Italia il radiatore diventato poi il simbolo

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia Ricostruire la storia La terra di Punt Tuthmosi II ebbe, come tutti gli altri faraoni, molte mogli, ma la sua preferita era Hatshepsut, da cui però ebbe soltanto figlie femmine. Alla morte di Tuthmosi

Dettagli

Sono nati per l autoconsumo,

Sono nati per l autoconsumo, Il prodotto bio è fai da te Consumatori Li considerano troppo cari e con una tracciabilità inadeguata. Eppure gli shopper apprezzano sempre di più le referenze biologiche. Così decidono di coltivarle in

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Servizio stampa di Air France - Ottobre 2009 - http://corporate.airfrance.com A BORDO : IL COMFORT INNANZITUTTO IN AEROPORTO : TRATTAMENTO

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

KATE OTTEN Sudafrica

KATE OTTEN Sudafrica Creare edifici che nutrano lo spirito umano e ispirino l immaginazione. Raggiungere l eccellenza architettonica nel contesto specifico dell Africa. Trovare una risposta adeguata alle peculiarità di ogni

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA.

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT ALPHA ORIENT Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. Finitura altamente decorativa

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli