TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI GENNAIO 2014) AREA DI RIFERIMENTO % giornate di assenza % giornate di presenza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI GENNAIO 2014) AREA DI RIFERIMENTO % giornate di assenza % giornate di presenza"

Transcript

1 TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI GENNAIO 2014) DIREZIONE GENERALE (DG) 4,76% 95,24% AREA PROGRAMMI (APP) 15,87% 84,13% AREA MANTENIMENTO E SVILUPPO DEL SISTEMA (AMS) 21,63% 78,37% 15,95% 84,05%

2 TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI FEBBRAIO 2014) DIREZIONE GENERALE (DG) 4,17% 95,83% AREA PROGRAMMI (APP) 14,38% 85,63% AREA MANTENIMENTO E SVILUPPO DEL SISTEMA (AMS) 21,67% 78,33% 15,25% 84,75%

3 TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI MARZO 2014) DIREZIONE GENERALE (DG) 9,13% 90,87% AREA PROGRAMMI (APP) 14,48% 85,52% AREA MANTENIMENTO E SVILUPPO DEL SISTEMA (AMS) 13,29% 86,71% 12,94% 87,06%

4 TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI APRILE 2014) DIREZIONE GENERALE (DG) 6,75% 93,25% AREA PROGRAMMI (APP) 10,17% 89,83% AREA MANTENIMENTO E SVILUPPO DEL SISTEMA (AMS) 8,93% 91,07% 8,95% 91,05%

5 TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI MAGGIO 2014) DIREZIONE GENERALE (DG) 15,08% 84,92% AREA PROGRAMMI (APP) 18,83% 81,17% AREA MANTENIMENTO E SVILUPPO DEL SISTEMA (AMS) 15,83% 84,17% 16,85% 83,15%

6 TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI GIUGNO 2014) DIREZIONE GENERALE (DG) 6,67% 93,33% AREA PROGRAMMI (APP) 5,45% 94,55% AREA MANTENIMENTO E SVILUPPO DEL SISTEMA (AMS) 20,91% 79,09% 11,79% 88,21%

7 TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI LUGLIO 2014) DIREZIONE GENERALE (DG) 13,77% 86,23% AREA PROGRAMMI (APP) 13,83% 86,17% AREA MANTENIMENTO E SVILUPPO DEL SISTEMA (AMS) 33,69% 66,31% 21,62% 78,38%

8 TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI AGOSTO 2014) DIREZIONE GENERALE (DG) 51,00% 49,00% AREA PROGRAMMI (APP) 62,27% 37,73% AREA MANTENIMENTO E SVILUPPO DEL SISTEMA (AMS) 58,41% 41,59% 58,61% 41,39%

9 TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI SETTEMBRE 2014) DIREZIONE GENERALE (DG) 10,61% 89,39% AREA PROGRAMMI (APP) 22,31% 77,69% AREA MANTENIMENTO E SVILUPPO DEL SISTEMA (AMS) 23,87% 76,13% 20,42% 79,58%

10 TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI OTTOBRE 2014) DIREZIONE GENERALE (DG) 9,13% 90,87% AREA PROGRAMMI (APP) 9,49% 90,51% AREA MANTENIMENTO E SVILUPPO DEL SISTEMA (AMS) 22,19% 77,81% 14,59% 85,41%

11 TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI NOVEMBRE 2014) DIREZIONE GENERALE (DG) 3,33% 96,67% AREA PROGRAMMI (APP) 16,36% 83,64% AREA MANTENIMENTO E SVILUPPO DEL SISTEMA (AMS) 25,45% 74,55% 17,14% 82,86%

12 TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI DICEMBRE 2014) DIREZIONE GENERALE (DG) 10,83% 89,17% AREA PROGRAMMI (APP) 18,18% 81,82% AREA MANTENIMENTO E SVILUPPO DEL SISTEMA (AMS) 45,80% 54,20% 27,46% 72,54%

1 Studio di Ingegneria dott. ing. Paolo Broggi e dott. ing. Leopoldo Marelli

1 Studio di Ingegneria dott. ing. Paolo Broggi e dott. ing. Leopoldo Marelli 1 !" # $ %!"## $%" ' (#"!) %"*!+),,, """ )'"% -"*.!"/' 0!! " ' $( # )*+,, ), -. / % / / 0 1 / % $ % '2% %$ / 1% /% 1 - / / % % 3$ / ')*+,,% / 1 % $ $ $ / 1 4$ )*+,,# 2 ) # 5 $# 0 0 10 1// 3 4 /$!# 1 4

Dettagli

Dimensione Social & 2.0 Milano, Centro Congressi ABI 1 ottobre 2014. Luca Gasparini Direttore Generale Webank

Dimensione Social & 2.0 Milano, Centro Congressi ABI 1 ottobre 2014. Luca Gasparini Direttore Generale Webank Dimensione Social & 2.0 Milano, Centro Congressi ABI 1 ottobre 2014 Luca Gasparini Direttore Generale Webank Premessa Le strategie social di Webank cercano di creare, alimentare e valorizzare, in modo

Dettagli

il sistema di valutazione

il sistema di valutazione Gli strumenti a supporto della riforma: il controllo di gestione il sistema di valutazione Ing. Ciro Esposito Direttore Generale del Servizio di Controllo Interno Roma, 2 marzo 2010 Il ciclo di gestione

Dettagli

Il servizio di concierge?...è anche mobile!

Il servizio di concierge?...è anche mobile! Il servizio di concierge?...è anche mobile! Visit Bologna - by Hotel Cosmopolitan IL TUO BANNER This app is offered by: Il nostro Hotel Musei Parchi Monumenti Teatri IL TUO HOTEL GUIDA DELLA CITTA PRENOTA/

Dettagli

VOLI MILANO - SAN PIETROBURGO - MILANO - tutte le compagnie aeree - Prezzi espressi in EURO A/R

VOLI MILANO - SAN PIETROBURGO - MILANO - tutte le compagnie aeree - Prezzi espressi in EURO A/R VOLI MILANO - SAN PIETROBURGO - MILANO - tutte le compagnie aeree - Prezzi espressi in EURO A/R NB: le tariffe indicate di seguito sono quelle di base e sono vincolate alla disponibilità di posti riservati

Dettagli

Preventivo Finanziario Gestionale UPB Consolidato ALLEGATO 3. Parte I - ENTRATE. Pagina. Residui attivi. Codice. Previsioni.

Preventivo Finanziario Gestionale UPB Consolidato ALLEGATO 3. Parte I - ENTRATE. Pagina. Residui attivi. Codice. Previsioni. Parte I - ENTRATE Residui attivi per corso ) Avanzo di amministrazione presunto Fondo inziale di cassa presunto 2.155.765.478,73 1.925.368.435,31 ENTRATE 1 - CENTRO DI RESP. AMM/VA AI - Servizio Assistenza

Dettagli

PROBLEMI SUL MOTO RETTILINEO UNIFORMEMENTE ACCELERATO

PROBLEMI SUL MOTO RETTILINEO UNIFORMEMENTE ACCELERATO PROBLEMI SUL MOTO RETTILINEO UNIFORMEMENTE ACCELERATO 1. Un auto lanciata alla velocità di 108 Km/h inizia a frenare. Supposto che durante la frenata il moto sia uniformemente ritardato con decelerazione

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Centri di promozione della legalità. Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia

BANDO DI CONCORSO. Centri di promozione della legalità. Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia BANDO DI CONCORSO Centri di promozione della legalità Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Concorso regionale per la creazione di Centri di promozione della legalità, ai quali saranno assegnati

Dettagli

Il dialogo tra Store e Web

Il dialogo tra Store e Web KIKI LAB CONSULENZA, RICERCHE, FORMAZIONE Italian member of Il dialogo tra Store e Web La tecnologia mobile come strumento di cross canalità Roberto Cuccaroni DG Davide Surace Head od digital & e-commerce

Dettagli

Corso base sul leasing: principi e fondamenti. Presentazione

Corso base sul leasing: principi e fondamenti. Presentazione Corso base sul leasing: principi e fondamenti Milano - Hotel Hilton Milan 16 e 17 aprile 2013 Presentazione Il corso intende fornire una panoramica sistematica di carattere generale sul prodotto e sul

Dettagli

The Green Transport Solution COMPANY PROFILE

The Green Transport Solution COMPANY PROFILE The Green Transport Solution COMPANY PROFILE PERCHÉ SCEGLIERE UN TRASPORTO? Perché ha un eccellente rapporto qualità prezzo su lunghe distanze L intermodalità offre maggiore qualità e sicurezza nel trasporto

Dettagli

30 gennaio 2015. Piano Della Performance dell Agenzia Nazionale per i Giovani 2015-2017

30 gennaio 2015. Piano Della Performance dell Agenzia Nazionale per i Giovani 2015-2017 Piano Della Performance dell Agenzia Nazionale per i Giovani 2015-2017 Art. 10 D.Lgs. 27 Ottobre 2009 n.150 Presentazione del Piano Il Piano della Performance (il Piano) è lo strumento, di cui all art.10

Dettagli

comune di stabio ams Stabio sezione elettricità Tariffario per consumi di energia elettrica anno 2016

comune di stabio ams Stabio sezione elettricità Tariffario per consumi di energia elettrica anno 2016 comune di stabio ams Stabio sezione elettricità Tariffario per consumi di energia elettrica anno 2016 18 agosto 2015 / 28 agosto 2015 PROFILO BT

Dettagli

ORGANIZATION CHART - ORGANIGRAMMA

ORGANIZATION CHART - ORGANIGRAMMA ORGANIZATION CHART - ORGANIGRAMMA ALBARUBENS SRL DG 17025 17065 OD 17020 RL srl RC src RI sri SG RGQ srgq IT Corbetta L. Bassi A. Tagliani F. RSC RAMM SO RPMA ST RO Tecnico Ispettore Macente G. D Anna

Dettagli

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA Via E. Toti, Civ.3 - Genova. Vista aerea panoramica da ovest Via E. Toti, civ.3. Foto 1 - Facciate edificio su Via Toti ripresa da nord Foto 2 - Facciate edificio su Via Toti ripresa da sud Foto 3 - Portone

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale CALABRIA ISTITUTO COMPRENSIVO I.C. ERODOTO DI CORIGLIANO C

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale CALABRIA ISTITUTO COMPRENSIVO I.C. ERODOTO DI CORIGLIANO C A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. ENTRATE Voce Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 Anno 2018 Anno 2019 01 Avanzo di amministrazione presunto 29.340,31 01 Non vincolato 29.340,31 02 Finanziamenti

Dettagli

differenziat@ Calsalmoro

differenziat@ Calsalmoro Calsalmoro Applicazione mobile a supporto dei cittadini nella raccolta differenziata dei rifiuti. hello@palmabit.com Palmabit n Software house, startup innovativa n Progettiamo applicazioni web e mobile

Dettagli

Orario lezioni I semestre a.a. 2015/16 Medicina e Chirurgia Torino VI anno can. B INSEGNAMENTO ORE ADF ORE ADI

Orario lezioni I semestre a.a. 2015/16 Medicina e Chirurgia Torino VI anno can. B INSEGNAMENTO ORE ADF ORE ADI INSEGNAMENTO ORE ADF ORE ADI 56 8 IGIENE E SANITA' PUBBLICA 32 80 48 DIREZIONE FUNZIONI ASSISTENZIALI - SEZIONE MANAGEMENT DIDATTICO UFFICIO SERVIZI AGLI STUDENTI C.so Dogliotti 38-10126 Torino-tel 011670.5498-5097-5098-5099

Dettagli

la mia casa? comprata da percassi!

la mia casa? comprata da percassi! la mia casa? comprata da percassi! Dal 1963 ci occupiamo di immobili: in 50 anni abbiamo maturato oltre 6 miliardi di mq di esperienza e grandi soddisfazioni. peraffittare, pervendere, percassi. speciale

Dettagli

Coordinamento Nazionale FLP Giustizia. La FLP incontra Il Direttore Generale. del S.I.A. Daniela Intravaia

Coordinamento Nazionale FLP Giustizia. La FLP incontra Il Direttore Generale. del S.I.A. Daniela Intravaia Coordinamento Nazionale FLP Giustizia Ministeri e Polizia Penitenziaria Reperibilità 3928836510-3206889937 Coordinamento Nazionale: c/o Ministero della Giustizia Via Arenula, 70 00186 ROMA tel. 06/64760274

Dettagli

Categoria Listino Stampa Ester

Categoria Listino Stampa Ester Costo del rica mo EMR (SOLO SU PREVENTIVO-INVIARE LOGO DA RICAMARE) EMR EM RICAMO (SOLO SU PREVENTIVO 9.999,0000 Costo della stampa su ceramica CP1 per una quantità da: CP1 CP1.RIP CP1 CLICHE' 00050-00099

Dettagli

Progetto DotNetSchool

Progetto DotNetSchool Progetto DotNetSchool Presentazione Progetto 2 Modulo 1 Progettare un Software 3 Modulo 2 Dati e Sicurezza 4 Modulo 3 Sviluppare una Web App 5 Modulo 4 Sviluppare un applicazione Mobile 6 Modulo 5 Sviluppare

Dettagli

Analisi strategica di Esselunga s.p.a. Angela Laura Ficili, Federica Biondi, Sara Galli, Ivan Ialonardi

Analisi strategica di Esselunga s.p.a. Angela Laura Ficili, Federica Biondi, Sara Galli, Ivan Ialonardi Analisi strategica di Esselunga s.p.a. Angela Laura Ficili, Federica Biondi, Sara Galli, Ivan Ialonardi STORIA 1957: nasce a Milano, da un idea di Bernardo Caprotti e Nelson Rockfeller, il primo negozio

Dettagli

LA FILIERA SW DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro prodotti e progetti

LA FILIERA SW DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro prodotti e progetti LA FILIERA SW DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro prodotti e progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto 10 Aprile 2013 APA Confartigianato Monza Mario Fumagalli

Dettagli

DECRETO FORMAZIONE NUOVI ACCORDI STATO, REGIONI E PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO SULLA FORMAZIONE

DECRETO FORMAZIONE NUOVI ACCORDI STATO, REGIONI E PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO SULLA FORMAZIONE CUREZZA DECRETO FORMAZIONE pressmaster - Fotolia.com NUOVI ACCORDI STATO, REGIONI E PROVINCE AUTOME DI TRENTO E BOLZA SULLA FORMAZIONE Gli Accordi Stato-Regioni, pubblicati in G.U. l 11 Gennaio 2012, stabiliscono

Dettagli

Accordi Stato-Regioni per la formazione 21 dicembre 2011

Accordi Stato-Regioni per la formazione 21 dicembre 2011 Lavorat (+ art. 21 comma 1: componenti dell'impresa familiare [ ], i lavoratori autonomi [ ], i coltivatori diretti del fondo, i soci delle società semplici operanti nel sett agricolo, gli artigiani e

Dettagli

ALLEGATO A 2. Accordo Conferenza Stato Regioni del 29/9/05 per Corsi RSPP ASPP

ALLEGATO A 2. Accordo Conferenza Stato Regioni del 29/9/05 per Corsi RSPP ASPP ALLEGAT A 2 Il MDUL B di specializzazione, è relativo al corso di formazione che tratta la natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro, correlati alle specifiche attività lavorative. La sua durata varia

Dettagli

METALMECCANICO ARTIGIANATO DIVISORE ORARIO 173 MESE 09.2012

METALMECCANICO ARTIGIANATO DIVISORE ORARIO 173 MESE 09.2012 CONTRATTO METALMECCANICO ARTIGIANATO DIVISORE ORARIO 173 MESE 09.2012 IMPIEGATI OPERAI LIV. QUALIFICA RETRIBUZIONE INDENNITA' TOTALE TOTALE mensile mensile TABELLARE INT. PROV. MESE ORA orario 01.01.02

Dettagli

Livello di. Indice. 1. Premessa ... 6. Pag. 1 a 8

Livello di. Indice. 1. Premessa ... 6. Pag. 1 a 8 Livello di benessere organizzativo, grado di condivisione del sistema di valutazionee e valutazione del superiore gerarchico g Sintesii dei risultati dell indagine 2013 svolta sul s personale ASI ai sensi

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO PER LA PREPARAZIONE ALL ESAME OAM DESTINATARI I MODULI FORMATIVI

PERCORSO FORMATIVO PER LA PREPARAZIONE ALL ESAME OAM DESTINATARI I MODULI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO PER LA PREPARAZIONE ALL ESAME OAM Ai sensi del D. Lgs 141/2010, il superamento della prova d esame indetta dall Organismo degli Agenti e Mediatori risulta il requisito essenziale per

Dettagli

Istruzioni per inserire e pubblicare materiali didattici in AMS Campus

Istruzioni per inserire e pubblicare materiali didattici in AMS Campus Istruzioni per inserire e pubblicare materiali didattici in AMS Campus E possibile accedere al servizio tramite Guide Web http://www.guideweb.unibo.it/ o direttamente dalla url http://campus.cib.unibo.it/

Dettagli

DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO

DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO 4163 19/05/2014 Identificativo Atto n. 426 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO PROROGA DEI TERMINI DELL AVVISO PUBBLICO, APPROVATO CON IL DECRETO 2139/2014, PER L ASSEGNAZIONE DELLA DOTE

Dettagli

3.A ver. 0 - diff. limitata File: Portogruaro 3A-(0).doc

3.A ver. 0 - diff. limitata File: Portogruaro 3A-(0).doc UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E STRUTTURALE Contratto di Consulenza Comune di Portogruaro Università di Trento STUDIO DELLA SICUREZZA DELLA TORRE CIVICA DI PORTOGRUARO

Dettagli

ACCORDO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE

ACCORDO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE Rischio BASSO Rischio MEDIO Rischio ALTO ACCORDO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE Ruolo Adempimenti Contenuti: Validità * Verifica Finale Disposizioni Transitorie e Esoneri * Tempi Lavorat (art.21 comma1:

Dettagli

FORMAZIONE OAM AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE BIENNALE - PERCORSO FORMATIVO 60 ORE

FORMAZIONE OAM AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE BIENNALE - PERCORSO FORMATIVO 60 ORE FORMAZIONE OAM AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE BIENNALE - PERCORSO FORMATIVO 60 ORE Ai sensi del decreto n. 141/10, tutti gli iscritti negli elenchi sono tenuti all aggiornamento professionale, coerentemente

Dettagli

I-Nuoro: Servizi di riparazione e manutenzione di automobili 2011/S 181-295691. Avviso di gara Settori speciali. Servizi

I-Nuoro: Servizi di riparazione e manutenzione di automobili 2011/S 181-295691. Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/8 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:295691-2011:text:it:html I-Nuoro: Servizi di riparazione e manutenzione di automobili 2011/S 181-295691 Avviso di gara Settori speciali

Dettagli

STAMPA 13.06.2014. Ristrutturazione - Casa d'appartamenti, 6828 Balerna, mappale 923 A1 A2 A3 STAMPA 13.06.2014

STAMPA 13.06.2014. Ristrutturazione - Casa d'appartamenti, 6828 Balerna, mappale 923 A1 A2 A3 STAMPA 13.06.2014 Lavabo Living City 0x46 Lavabo Living City 0x46.4.00.00 76.A3. PIANO TERRENO Y:\Lavori Christian\76 Balerna\76-06 Piani progetto di massima e definitivo\76 - Piani di Rilievo, schemi, DC, esecutivi\3_3.06.04

Dettagli

13.00-15.00 Sc. Infermieristiche Finardi C. 15.00-17.00 Malattie infettive Pan A. 15.00-17.00 Farmacologia Turco A.

13.00-15.00 Sc. Infermieristiche Finardi C. 15.00-17.00 Malattie infettive Pan A. 15.00-17.00 Farmacologia Turco A. lunedì 29/09/2014 10.00-12.00 Incontro Coordinatore e Tutor martedì 30/09/2014 15.00-17.00 Malattie infettive Pan A. mercoledì 01/10/2014 15.00-17.00 Farmacologia Turco A. giovedì 02/10/2014 venerdì 03/10/2014

Dettagli

Elenco Corsi Sicurezza obbligatori comuni a tutti i settori integrato con parte dei contenuti

Elenco Corsi Sicurezza obbligatori comuni a tutti i settori integrato con parte dei contenuti Elenco Corsi Sicurezza obbligatori comuni a tutti i settori integrato con parte dei contenuti dell accordo Rep. 221 del 21/12/2011 e 223 del 21/12/2011 Stato/Regione Sono obbligate a possedere tutte le

Dettagli

La sorveglianza sui dispositivi medici

La sorveglianza sui dispositivi medici Corso Attività di Polizia Sanitaria ROMA, 21 giugno 2012 La sorveglianza sui dispositivi medici Dr. Franco Abbenda Ministero della Salute DGFDSC Ufficio 03 1 Origini regolatorie - Armamentario del medico

Dettagli

Baldi ipad App dedicata agli agenti

Baldi ipad App dedicata agli agenti Baldi ipad App dedicata agli agenti 1 App Baldi ipad Key Features 2 Baldi ipad - Key Features + rapidità Reperire le informazioni utili sarà più veloce, ottimizzando i tempi di consultazione e gestione

Dettagli

STANDARD DI QUALITA DEI SERVIZI DEL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI

STANDARD DI QUALITA DEI SERVIZI DEL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI STANDARD DI QUALITA DEI SERVIZI DEL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI Ufficio Relazioni con il Pubblico... 2 Biblioteca... 4 Iscrizione negli schedari consolari nei Paesi dell Europa.... 6 Ufficio Relazioni

Dettagli

Alla C.A. Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bergamo Email: oappc.bergamo@archiworldpec.

Alla C.A. Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bergamo Email: oappc.bergamo@archiworldpec. Giunta Regionale DIREZIONE GENERALE AMBIENTE, ENERGIA E SVILUPPO SOSTENIBILE QUALITÀ DELL'ARIA, EMISSIONI INDUSTRIALI E RUMORE Piazza Città di Lombardia n.1 20124 Milano www.regione.lombardia.it ambiente@pec.regione.lombardia.it

Dettagli

AGRICOLTURA SENZA STRESS

AGRICOLTURA SENZA STRESS PARTS SERVICE i tuoi RICAMBI ORIGINALI PRIMAVERA 2015 IN QUESTO NUMERO DAL 15 APRILE AL 30 GIUGNO 2015 P. 6 P. 8 P. 9 P. 10 P. 11 AGRICOLTURA DI PRECISIONE Per ottenere il massimo dal tuo investimento

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale N. 60/DG del 31/12/2009 pagina 1 di 3 Prot. n. 21446/03-D1-00-43- Arezzo lì 02/02/2010 Servizio: il Direttore Generale OGGETTO: D.Lgs. n. 81/2008, Testo Unico per la Salute e Sicurezza dei Lavoratori -

Dettagli

AdP REGIONE LOMBARDIA E SISTEMA CAMERALE LOMBARDO. Asse v Convenzione artigiani CONVENZIONE ARTIGIANATO

AdP REGIONE LOMBARDIA E SISTEMA CAMERALE LOMBARDO. Asse v Convenzione artigiani CONVENZIONE ARTIGIANATO AdP REGIONE LOMBARDIA E SISTEMA CAMERALE LOMBARDO Asse v Convenzione artigiani CONVENZIONE ARTIGIANATO CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE DI IMPRESE ARTIGIANE A MANIFESTAZIONI FIERISTICHE IN ITALIA E ALL'ESTERO

Dettagli

IM*MEDIA E UN AGENZIA DI COMUNICAZIONE DIGITALE. ANZI, DI IMMAGINAZIONE.

IM*MEDIA E UN AGENZIA DI COMUNICAZIONE DIGITALE. ANZI, DI IMMAGINAZIONE. IM*MEDIA E UN AGENZIA DI COMUNICAZIONE DIGITALE. ANZI, DI IMMAGINAZIONE. IM*MEDIA E' UN AGENZIA CREATIVA DI COMUNICAZIONE DIGITALE. FONDATA NEL 1995 da un gruppo di soci appassionati dei new media. Abbraccia

Dettagli

I principi della Dinamica. L azione di una forza è descritta dalle leggi di Newton, possono fare Lavoro e trasferire Energia

I principi della Dinamica. L azione di una forza è descritta dalle leggi di Newton, possono fare Lavoro e trasferire Energia I pincipi della Dinamica Un oggetto si mette in movimento quando viene spinto o tiato o meglio quando è soggetto ad una foza 1. Le foze sono gandezze fisiche vettoiali che influiscono su un copo in modo

Dettagli

Decorrenza 05/08/2015 Foglio 00.09.001 pag. 1 di 8

Decorrenza 05/08/2015 Foglio 00.09.001 pag. 1 di 8 Società per Azioni con socio unico Sede Legale e Amministrativa: Piazzale Fratelli Zavattari, 12 20149 MILANO Tel.: 800.99.11.88 - Fax: (+39) 02 74.874.918 Indirizzo e-mail: info@iwbank.it - Sito internet:

Dettagli

Rapporto sull applicazione delle regole di concorrenza nell economia economia trentina. Michele Carpagnano. è stata realizzata con il contributo di

Rapporto sull applicazione delle regole di concorrenza nell economia economia trentina. Michele Carpagnano. è stata realizzata con il contributo di Rapporto sull applicazione delle regole di concorrenza nell economia economia trentina Michele Carpagnano L iniziativa è stata realizzata con il contributo di E con la collaborazione di I. PERCEZIONE LICEITÀ

Dettagli

Carta Digitale Inail Forum PA 2015

Carta Digitale Inail Forum PA 2015 Carta Digitale Inail Forum PA 2015 Gentili, Con la presente Vi informiamo che in occasione del Forum PA, che si tiene dal 26 al 28 maggio p.v. al Palazzo dei Congressi di Roma all Eur, l Inail mette a

Dettagli

Avviso di procedura di sponsorizzazione per la fornitura di "La Carta dello Studente - IoStudio"

Avviso di procedura di sponsorizzazione per la fornitura di La Carta dello Studente - IoStudio Avviso di procedura di sponsorizzazione per la fornitura di "La Carta dello Studente - IoStudio" Ai sensi del D.D.G. n. 7/1 dell'8 febbraio 2013 il Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE PER ANDROID

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE PER ANDROID ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE PER ANDROID Come Installare l App: Operazioni preliminari Prima di installare l App «Doxameter+» è necessario attivare l opzione Origini sconosciute, per consentire l installazione

Dettagli

Ministero Numero assegnato dal ORDINE DI ACCREDITAMENTO DI CONTABILITA SPECIALE SU IMPEGNO ESTREMI CLAUSOLA DI APERTURA IMPEGNO

Ministero Numero assegnato dal ORDINE DI ACCREDITAMENTO DI CONTABILITA SPECIALE SU IMPEGNO ESTREMI CLAUSOLA DI APERTURA IMPEGNO Ministero Numero assegnato dal Direzione Generale Ufficio Sistema ORDINE DI ACCREDITAMENTO DI CONTABILITA SPECIALE SU IMPEGNO ESTREMI CLAUSOLA DI APERTURA IMPEGNO Esercizio Ufficio N decreto N progressivo

Dettagli

XLMO015 Braccialetto identificazione colore bianco

XLMO015 Braccialetto identificazione colore bianco 2 XLMO013 Acqua bidistillata 10 lt XLMO074 Acqua deionizzata 10 lt Acqua distillata XLMO043 10 lt XLMO044 25 lt XLMO041 Acqua ossigenata 1000 ml conf. 15 pz XLMO015 Braccialetto identificazione colore

Dettagli

Le specializzazioni tecnologiche delle Regioni

Le specializzazioni tecnologiche delle Regioni Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Le specializzazioni tecnologiche delle Regioni Luigi Gallo Invitalia Napoli, Febbraio 2013 Il lavoro di mappatura delle

Dettagli

Creare impresa in rete: le idee che vincono. Reggio Calabria, 25-26 maggio 2011

Creare impresa in rete: le idee che vincono. Reggio Calabria, 25-26 maggio 2011 Creare impresa in rete: le idee che vincono Reggio Calabria, 25-26 maggio 2011 Università Mediterranea degli Studi di Reggio Calabria Via Salita Melissari, Reggio Calabria Programma Sessione A) I giovani

Dettagli

OPEN DATA L ESPERIENZA DI REGIONE LOMBARDIA

OPEN DATA L ESPERIENZA DI REGIONE LOMBARDIA OPEN DATA L ESPERIENZA DI REGIONE LOMBARDIA Ferdinando Ferrari Programmazione integrata e Finanza Semplificazione Attuazione delle agende regionali di semplificazione e digitalizzazione Giugno 2013 L AGENDA

Dettagli

DECRETO N. 3618 Del 07/05/2015

DECRETO N. 3618 Del 07/05/2015 DECRETO N. 3618 Del 07/05/2015 Identificativo Atto n. 435 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO Oggetto PROROGA DEI TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE RELATIVE ALL AVVISO PER L ASSEGNAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TAURISANO. (Provincia di Lecce) PROPOSTA DI DETERMINAZIONE SVILUPPO E PROMOZIONE DEL TERRITORIO. Num. 63 del 07-10-2014

COMUNE DI TAURISANO. (Provincia di Lecce) PROPOSTA DI DETERMINAZIONE SVILUPPO E PROMOZIONE DEL TERRITORIO. Num. 63 del 07-10-2014 COMUNE DI TAURISANO (Provincia di Lecce) PROPOSTA DI DETERMINAZIONE SVILUPPO E PROMOZIONE DEL TERRITORIO Num. 63 del 07-10-2014 Numero di Registro Generale: Oggetto: IMPEGNO DI SPESA PROGRAMMA INFORMATICO

Dettagli

Disc. Geom. St. Arte Lettere Inglese. Lettere Matematica Inglese. Disc. Pitt. St. Arte Laboratorio Artistico. Lettere Matematica Disc. Pl.

Disc. Geom. St. Arte Lettere Inglese. Lettere Matematica Inglese. Disc. Pitt. St. Arte Laboratorio Artistico. Lettere Matematica Disc. Pl. 1A Disc. Geom. Matematica Disc. Pitt. Laboratorio Artistico Matematica Disc. Pl. Educazione Fisica Disc. Pitt. Scienze [MREL./MGR.9] [1ARELG1] Disc. Geom. Scienze 1B Disc. Pl.,[1BG.1] [1BG.2] Italiano

Dettagli

Procedura N 214P00MS Sommario 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE... 3 2 DEFINIZIONI... 3 3 NORMATIVE... 3 4 RESPONSABILITÀ... 4 5 DESCRIZIONE DEL PROCESSO... 5 5.1 Modalità di risposta all emergenza... 7

Dettagli

HANDImatica 2014. A.A.Apps Cercasi: Non escludiamo le app per l'inclusione

HANDImatica 2014. A.A.Apps Cercasi: Non escludiamo le app per l'inclusione Apps per Smartphone e tablet, un mondo a parte o una parte del mondo? Riflessioni di SuperAbile INAIL e ASPHI A.A.Apps Cercasi: Non escludiamo le app per l'inclusione Gabriele Gamberi Call for Apps Apps

Dettagli

Tutto quello che c'è da sapere sull'rspp (Responsabile del servizio prevenzione e protezione))

Tutto quello che c'è da sapere sull'rspp (Responsabile del servizio prevenzione e protezione)) Tutto quello che c'è da sapere sull'rspp (Responsabile del servizio prevenzione e protezione)) Chi è l RSPP in azienda, quando è obbligatorio, che titoli di studio deve avere, quali corsi e quali aggiornamenti

Dettagli

ISTRUZIONI PER INDIVIDUARE LA DURATA DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI, DIRIGENTI, PREPOSTI E DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP

ISTRUZIONI PER INDIVIDUARE LA DURATA DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI, DIRIGENTI, PREPOSTI E DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP G.QUATTRO SERVIZI S.R.L. via San Rocco, 7 35028 Piove di Sacco (PD) C.F e P.IVA 0348078 02 81 N R.E.A. PD 315121 www.gquattroservizi.it Tel. 049970 127 3 Fax 049 97 117 28 E-mail: info@gquattroservizi.it

Dettagli

Non volevamo essere troppo ma non ci siamo riusciti.

Non volevamo essere troppo ma non ci siamo riusciti. Non volevamo essere troppo ma non ci siamo riusciti. Shopping Mangiare e CHI SIAMO Bere WEBAGENCY WEB DESIGN CARATTERISTICHE VISIBILITA PARTNER Casa Bellezza e POSIZIONAMENTO Benessere Professionisti LA

Dettagli

Allineatori Arc Angel. Sistemica e casistica

Allineatori Arc Angel. Sistemica e casistica Allineatori Arc Angel Sistemica e casistica 2 Il successo è nella rete Arc Angel è un idea che unisce diversi elementi di valore aggiunto per il professionista. La personalizzazione con il tecnico e la

Dettagli

La normativa relativa alle sperimentazioni cliniche spontanee

La normativa relativa alle sperimentazioni cliniche spontanee Congresso Nazionale SIF Rimini 14 Ottobre 2009 La normativa relativa alle sperimentazioni cliniche spontanee Carlo Tomino - AIFA Uno sguardo alla ricerca clinica nazionale (sui farmaci) Qualche elemento

Dettagli

Guida ai corsi di formazione per la sicurezza del lavoro. Anno 2015

Guida ai corsi di formazione per la sicurezza del lavoro. Anno 2015 Imola sede centrale Viale Amendola 56/d Tel 0542-42112 Bologna Centro Via delle Lame 102 Tel 051-5288601 www.assimprese.bo.it info@assimprese.bo.it Guida ai corsi di formazione per la sicurezza del lavoro

Dettagli

Progetto Definitivo Rev. Novembre 2013

Progetto Definitivo Rev. Novembre 2013 Accordo di Programma tra Ministero della Tutela del Territorio e del Mare e Regione Lombardia per la mitigazione del rischio idrogeologico Convenzione per la progettazione e realizzazione dell intervento

Dettagli

Guida ai corsi di formazione per la Sicurezza sul Lavoro Anno 2014

Guida ai corsi di formazione per la Sicurezza sul Lavoro Anno 2014 Guida ai corsi di formazione per la Sicurezza sul Lavoro Anno 2014 FORMAZIONE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO SOGGETTO FORMATORE ABILITATO Rev. 03 del 15/10/2014 Corsi di Formazione per RSPP - RLS - LAVORATORI

Dettagli

30/06/2014 APP @ PAVIA. Come si pone il Comune di Pavia nell universo delle App

30/06/2014 APP @ PAVIA. Come si pone il Comune di Pavia nell universo delle App APP @ PAVIA Come si pone il Comune di Pavia nell universo delle App 1 Milano, 26/06/2014 App @ Pavia 2 DOMANDE Quante, quali, come le scelgo, come le alimento, per quali dispositivi,.. Ha senso? 2 Milano,

Dettagli

L esperienza della Regione Toscana

L esperienza della Regione Toscana Alcol e giovani, famiglia e società. Le priorità della prevenzione integrata sanitaria e sociale tra cultura del trattamento e razionalizzazione dei servizi In collaborazione con: ISS (Istituto Superiore

Dettagli

Presentazione delle indagini sulla qualità dei servizi erogati dal Comune di Bareggio

Presentazione delle indagini sulla qualità dei servizi erogati dal Comune di Bareggio PROVINCIA DI MILANO I cittadini al centro Presentazione delle indagini sulla qualità dei servizi erogati dal Comune di Bareggio Risultati dell indagine sui servizi di front office: A. in presenza negli

Dettagli

LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti

LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti 5 I TUOI CODICI DA COSA E COMPOSTO DOVE SI TROVA A COSA SERVE CODICE CLIENTE 9 cifre Sui contratti e sulla matrice dispositiva Accesso all area Clienti

Dettagli

Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA. Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE

Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA. Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE 1 Introduzione 1.1 Premessa 1. Il presente Allegato A2

Dettagli

EVOLUZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO DI GESTIONE IN INPS: L introduzione della dimensione economica

EVOLUZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO DI GESTIONE IN INPS: L introduzione della dimensione economica EVOLUZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO DI GESTIONE IN INPS: L introduzione della dimensione economica L INPS IN CIFRE 19 milioni di assicurati 16 milioni di pensionati 1,5 milioni di aziende iscritte 22 milioni

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 122 DEL 01/04/2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 122 DEL 01/04/2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 122 DEL 01/04/2014 Il Direttore Generale, Dott. Nicolò Pestelli su proposta della struttura aziendale U.O. Personale adotta la seguente deliberazione: OGGETTO: Dr.

Dettagli

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 50 EUR Location : Largo F. Nagni, 15-01100 Viterbo Livello :

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 50 EUR Location : Largo F. Nagni, 15-01100 Viterbo Livello : Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 50 EUR Location : Largo F. Nagni, 15-01100 Viterbo Livello : "Corso HACCP per personale alimentarista" Il percorso è finalizzato

Dettagli

Roberto Fantozzi. Università di Torino. Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco,

Roberto Fantozzi. Università di Torino. Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco, Roberto Fantozzi Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco, Università di Torino Comitato Etico Interaziendale A.O.U. Maggiore della Carità, Novara Regione Piemonte D.R.G. n. 25 6008 del 2013 Art.

Dettagli

RASSEGNA STAMPA OTTOBRE 2014"

RASSEGNA STAMPA OTTOBRE 2014 RASSEGNA STAMPA OTTOBRE 2014" Testata CASAFACILE Data 1 Ottobre 2014 Titolo " Primavera" Testata CASAFACILE Data 1 Ottobre 2014 Titolo " Ice" Testata CLOUD PLANNING Data 1 Ottobre 2014 Titolo " App Di

Dettagli

Piattaforma software mfp

Piattaforma software mfp Piattaforma software mfp MANUALE UTENTE DELL APPLICATIVO AGENDA Introduzione Il presente manuale ha l obiettivo di presentare le funzionalità dell applicativo AGENDA inserito nella piattaforma informatica

Dettagli

Vai on-line con la tua azienda!

Vai on-line con la tua azienda! Il tuo e-commerce con BIZMART e-commerce: vendi on-line! Bizmart prevede una soluzione per la creazione di e-commerce basati sulla piattaforma Magento, per realizzare in pochi click un negozio on-line

Dettagli

Book Rassegna stampa

Book Rassegna stampa Imprese, Sindacati e Consumatori chiedono un Buono Pasto Act che tuteli meglio il settore e gare più eque sul modello europeo Book Rassegna stampa ARTICOLI 1. Youmark.it 2. Borsaitaliana.it 3. Italia Oggi

Dettagli

Utilizzo strumentale della clausola statutaria simul stabunt simul cadent

Utilizzo strumentale della clausola statutaria simul stabunt simul cadent Utilizzo strumentale della clausola statutaria simul stabunt simul cadent L utilizzo della clausola simul stabunt simul cadent in un contesto che tende a realizzare la revoca anticipata di un dato amministratore

Dettagli

Insegnamento: Economia delle imprese di assicurazione

Insegnamento: Economia delle imprese di assicurazione Università degli studi di Milano - Bicocca Facoltà di Economia Insegnamento: Economia delle imprese di assicurazione Modulo: Assicurazioni previdenza e mercati Docente: Luca Santamaria A cura di Luca Santamaria

Dettagli

Roma 11 settembre 2013 Seminario MIUR. Aula Magna Rettorato Università Roma Tre

Roma 11 settembre 2013 Seminario MIUR. Aula Magna Rettorato Università Roma Tre Licei Scientifici Scienze Applicate 1. Motivazioni 2. Obiettivi 3. Partecipanti 4. Azioni 5. Tempistica Motivazioni Accompagnare la nascita, sviluppo e consolidamento del percorso scienze applicate per

Dettagli

La Società del Progetto Sas - Via di San Romano 29/r, 50100,Settignano, Firenze (FI) - P.IVA 05215500488 (+39) 333 7479094 -

La Società del Progetto Sas - Via di San Romano 29/r, 50100,Settignano, Firenze (FI) - P.IVA 05215500488 (+39) 333 7479094 - La Società del Progetto Sas - Via di San Romano 29/r, 50100,Settignano, Firenze (FI) - P.IVA 05215500488 FORECASTING TECHNOLOGY 2 INDICE 1 - COS È TRAINSCAN?...P. 4 2 - LO SVILUPPO DELL ALTA VELOCITÀ E

Dettagli

VIETATA LA RIRPODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI CONTENUTI E GRAFICA SENZA SPECIFICA AUTORIZZAZIONE DA PARTE DI ARVAL

VIETATA LA RIRPODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI CONTENUTI E GRAFICA SENZA SPECIFICA AUTORIZZAZIONE DA PARTE DI ARVAL Car Sharing, una nuova mobilità per le aziende Gli argomenti Il Corporate Vehicle Observatory Il contesto di mercato: Barometro 2013 Il Car Sharing: Le esperienze europee Il Car Sharing una nuova mobilità

Dettagli

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2015 - SCHEDA OBIETTIVO N. 1

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2015 - SCHEDA OBIETTIVO N. 1 PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2015 - SCHEDA OBIETTIVO N. 1 3 - SERVIZIO/CENTRO DI COSTO EDUCAZIONE, RISTORAZIONE E SPORT 4 - DENOMINAZIONE OBIETTIVO Sperimentazione di interventi innovativi nelle scuole,

Dettagli

Indice dei corsi di formazione individuale

Indice dei corsi di formazione individuale CATALOGO 2014/2015 Indice dei corsi di formazione individuale Modalità online A. Costruire ambienti per un apprendimento significativo: dal dire al fare B. Dalla valutazione alla certificazione delle competenze:

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 312 del 08/08/2014

Delibera della Giunta Regionale n. 312 del 08/08/2014 Delibera della Giunta Regionale n. 312 del 08/08/2014 Dipartimento 51 - Dipartimento della Programmazione e dello Sviluppo Economico Direzione Generale 2 - Direzione Generale Sviluppo Economico e le Attività

Dettagli

Speciale n. 69 del 6 Giugno 2014. Sanità - Graduatoria Medici di Medicina Generale

Speciale n. 69 del 6 Giugno 2014. Sanità - Graduatoria Medici di Medicina Generale Anno XLIV - N.41 Speciale (12.04.2013) Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo Pag. 1 Direzione, Redazione e Amministrazione: Ufficio BURA Speciale n. 69 del 6 Giugno 2014 Sanità - Graduatoria Medici

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA. In convenzione con

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA. In convenzione con Prot. n. 83/2013 D.R. n. 56/2013 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con Corso di Perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera C L 341/90) Teorie e Tecniche

Dettagli

NAPOLI CITTA INTELLIGENTE OPEN CALL PROCEDURA APERTA PER LA ACQUISIZIONE DI OFFERTE PER

NAPOLI CITTA INTELLIGENTE OPEN CALL PROCEDURA APERTA PER LA ACQUISIZIONE DI OFFERTE PER NAPOLI CITTA INTELLIGENTE OPEN CALL PROCEDURA APERTA PER LA ACQUISIZIONE DI OFFERTE PER FORNITURE DI SERVIZI DI CONSULENZA A SUPPORTO DELLA DEFINIZIONE DEL BUSINESS MODEL DEL SISTEMA DI CAR,VAN SHARING

Dettagli

Forme di Finanziamento e Incentivi per i Progetti di Efficienza Energetica: il Modello ESCo. Ing. Luca Rastello Direttore Generale Rastello Group

Forme di Finanziamento e Incentivi per i Progetti di Efficienza Energetica: il Modello ESCo. Ing. Luca Rastello Direttore Generale Rastello Group Forme di Finanziamento e Incentivi per i Progetti di Efficienza Energetica: il Modello ESCo Ing. Luca Rastello Direttore Generale Rastello Group 14/11/2014 L'incidenza dei costi energetici I costi energetici

Dettagli

con Skiinfo Italy Torino, 30 Settembre 2011 Christian Tomassetti AD SKiinfo Italy

con Skiinfo Italy Torino, 30 Settembre 2011 Christian Tomassetti AD SKiinfo Italy con Skiinfo Italy Torino, 30 Settembre 2011 Christian Tomassetti AD SKiinfo Italy Mobile Paymemt: una scelta strategica 1 - Obiettivo: Offrire l accessibilità agli impianti di risalita in tempo reale senza

Dettagli

Legge sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Legge sulla promozione dello sport)

Legge sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Legge sulla promozione dello sport) Legge sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Legge sulla promozione dello sport) del giugno 04 (stato agosto 05) Il Gran Consiglio del Cantone dei Grigioni ), visti gli art. 3 e 9 della Costituzione

Dettagli

Verso la costruzione della piattaforma

Verso la costruzione della piattaforma Verso la costruzione della piattaforma ESPERIENZE ON THE JOB (STAGE) E LABORATORI DI CREATIVE INNOVATION Linee guida per l esperienza on the job STAGE E LABORATORI DI CREATIVE INNOVATION COMMITMENT ESPERIENZE

Dettagli

MIUR LICEI DI NUOVO ORDINAMENTO PERCORSO DEL PREVIGENTE ORDINAMENTO E RELATIVE SPERIMENTAZIONI

MIUR LICEI DI NUOVO ORDINAMENTO PERCORSO DEL PREVIGENTE ORDINAMENTO E RELATIVE SPERIMENTAZIONI I nuovi Licei Schema di regolamento* recante Revisione dell assetto ordinamentale, organizzativo didattico dei licei ai sensi dell articolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito

Dettagli