Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21"

Transcript

1

2 In qualità di Assessore alla cultura, ho l onore e il piacere di presentare la stagione teatrale 2014/2015 del Teatro Verdi di Castel San Giovanni. Una stagione prestigiosa, con nomi importanti del panorama artistico nazionale, ricca e variegata, adatta a soddisfare tutti i gusti. Gli spettacoli da me scelti, prevedono commedie brillanti senza rinunciare ai classici che hanno fatto la storia del teatro, coinvolgendo anche artisti locali i quali rappresentano un importante valore aggiunto. L intera stagione è stata realizzata senza la presenza di un direttore artistico, ciò ha permesso di ridurre notevolmente i costi, scelta direi più che adeguata, visto il momento di difficoltà che stanno attraversando gli enti locali. Tengo a sottolineare che anche il costo di biglietti e abbonamenti è rimasto invariato. Vorrei in questa sede rivolgere un sentito ringraziamento agli sponsor che hanno creduto nella nostra stagione. Inoltre, concedetemi di ringraziare le persone che lavorano dietro alle quinte, ma senza le quali sarebbe impossibile realizzare tutto questo, le dipendenti dell assessorato alla cultura, i tecnici esterni e i volontari che per pura passione, prestano la loro opera a favore del nostro teatro. Sperando di incontrarvi personalmente nel nostro bellissimo Teatro Verdi, auguro a tutti Voi buon divertimento. Valentina Stragliati Assessore alla Cultura Comune di Castel San GIovanni Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21

3 Uomo e Galantuomo mercoledì 26 novembre 2014 di Eduardo De Filippo CON GIANFELICE IMPARATO, GIOVANNI ESPOSITO VALERIO SANTORO, ANTONIA TRUPPO regia Alessandro D Alatri COPRODUZIONE DIANA OR.I.S. E ASS. CULT. LA PIRANDELLIANA E L INCREDIBILE SRL Un testo giovanile (1922) classificato spesso come farsa. Una definizione che ho sempre sentito stretta. Infatti, seppure caratterizzata da una ricca serie di battute ed episodi irresistibilmente comici, nella commedia emergono una gran quantità di contraddizioni tra l apparire e l essere della borghesia contro il dramma proletario di chi ogni giorno affronta la sopravvivenza. Falso perbenismo contro tragedia. Onore da salvare contro fame. E in tutto questo dov è l uomo e dove il galantuomo? Ecco perché considero Uomo e galantuomo una commedia di altissimo livello, forse la più divertente, ma che sicuramente segnò per Eduardo il passaggio dalla farsa al teatro di prosa. E guarda caso al centro della commedia c è proprio il teatro: una scalcagnata compagnia, nominatasi L eclettica, porta in scena in una località turistica balneare Malanova di Libero Bovio. Attraverso il classico meccanismo della commedia degli equivoci, si scatena così il teatro nel teatro, la follia tra farsa e dramma evocando sapori pirandelliani. Ma si respirano anche profumi di Goldoni, di Skakespeare, e forse anche un po di quel teatro dell assurdo che va da Osborne a Beckett a Jonesco. L assenza di talento e l improvvisazione della compagnia fanno infatti da contrappasso ai drammi borghesi interpretati invece con talento e una vena di follia. Sullo stesso palcoscenico della vita saranno più attori i benestanti, i cui sforzi mirano ad interpretare ruoli d apparenza che i veri commedianti protesi, senza alcuna esigenza interpretativa, soltanto a sopravvivere al quotidiano. Alessandro D Alatri

4 IL PAESE DEL SORRISO giovedì 18 dicembre 2014 operetta di L. Herzer e F. Löhner-Beda musica di Franz Lehár adattamento e regia di Corrado Abbati PRODUZIONE COMPAGNIA CORRADO ABBATI Vienna La giovane e bella Lisa è corteggiata un po da tutti i migliori partiti di Vienna, compreso il conte Gusti, suo grande amico e confidente. Lisa però è attratta da tutto ciò che è esotico e quindi rimane affascinata quando alla sua festa di compleanno conosce un giovane principe cinese, il principe Sou-Chong. Fra i due il sentimento vero non tarda ad arrivare ma sarà un amore non facile: non sarà semplice fondere le tradizioni e la cultura occidentali di lei e quelle orientali di lui. Tutto il mondo conosce, e canta, Tu che m hai preso il cuor la celebre romanza di questa famosissima operetta nel cui titolo, Il Paese del Sorriso, si legge già il filo conduttore dell intera operetta: un mondo dove tutto è allegro e sorridente, dove ogni cosa è deliziosa, dove tutto è tenuto insieme dal piacere: il piacere della musica, il piacere della danza, il piacere dell amore e dei sentimenti. Così ai sentimenti veri dei due romantici protagonisti si alternano le allegre e sorridenti amenità degli altri buffi personaggi. Lehár nello spartito de Il Paese del Sorriso ha scritto alcune fra le sue pagine migliori che, come ne La Vedova Allegra, hanno sempre un afflato molto suggestivo e accattivante per arrivare a Tu che m hai preso il cuor in cui si avverte la consapevolezza di portare il pubblico all entusiasmo.

5 IL PRESTITO domenica 18 gennaio 2015 di Jordi Galceran con Antonio Catania e Gianluca Ramazzotti versione italiana di Pino Tierno regìa di Giampiero Solari COPRODUZIONE LA CONTEMPORANEA E ARTÙ Costruita con il compasso, perfetta nella sua architettura drammatica, la commedia Il prestito è Jordi Galceran allo stato puro: frasi e battute agili, scrittura colloquiale, situazioni divertentissime e cambiamenti imprevisti. Nella sua nuova opera, l autore ci porta in una banca dove un tipo chiede un prestito. Quando il direttore glielo rifiuta, verrà minacciato dal cliente con una strategia che va oltre qualsiasi morale e che farà traballare la sua perfetta vita familiare. In tempi di crisi, lo spettatore sorride quando la banca, che fa la parte del cattivo, ha la peggio. E la teoria della torta in faccia del cinema muto applicata con certo opportunismo congiunturale. Però qui arriva il meglio: il ricatto si sviluppa in maniera inattesa. Gli errori e i dubbi faranno il resto: questa, in definitiva, più che sulla crisi o sulla banca, è una commedia sulla paura. Tanto che si finisce per provare empatia e finanche pena per il guaio in cui il bancario si va a cacciare. La nuova attualissima commedia di Jordi Galceran, attualmente in scena con uno strepitoso successo contemporaneamente a Madrid e Barcellona, è stata già tradotta in quattro paesi a pochi mesi dal suo debutto mondiale. Antonio Catania e Gianluca Ramazzotti si incontrano nuovamente sui nostri palcoscenici per dare vita ad un duo esplosivo in un susseguirsi di risate e colpi di scena su di un tema, quello della crisi mondiale, in cui Galceran ci fa sorridere ma anche riflettere sul valore che diamo ai soldi e agli esseri umani in un momento difficile come quello che tutto il mondo sta attraversando.

6 MOZART E SALIERI mercoledì 11 febbraio 2015 da Aleksandr Puskin con Mino Manni e Davide Lorenzo Palla adattamento Alberto Oliva e Mino Manni regia Alberto Oliva musiche originali di Ivan Bert e Marco Gentile PRODUZIONE I DEMONI A partire dal breve, ma potentissimo testo di Aleksandr Puskin, da cui Peter Shaffer e Milos Forman hanno tratto un grande film, proponiamo una discesa negli inferi della mediocrità, dell ambizione artistica tarpata dal senso di inferiorità. Antonio Salieri è una figura straordinaria, musicista di fama mondiale in vita, avrebbe potuto godersi gli onori e la fama che certo non mancavano al compositore ufficiale di corte. Capita, però, che negli stessi anni della sua maturità, compaia nel mondo l astro nascente di Wolfgang Amadeus Mozart, il più grande di tutti i tempi. Il dramma di Salieri è quello di avere avuto abbastanza talento per riconoscere la genialità assoluta e inarrivabile di Mozart, ma non abbastanza talento per saperla superare. Il suo non è il destino degli stupidi di successo, che si godono la notorietà che riescono a ottenere. Purtroppo per lui, Salieri sapeva di non essere Mozart. Purtroppo per Mozart, non è riuscito a resistere alla tentazione di eliminarlo, almeno secondo la versione che della storia ci propone Puskin. Un duello a colpi di musica, mentre il fuoco della passione brucia insieme al fuoco dell invidia. L inevitabile conseguenza di un dialogo fatto di non detti, parole schivate e sguardi incrociati, è il delitto, consumato subdolamente, senza il coraggio del gesto plateale, al punto che resterà per sempre il dubbio che non sia stato veramente Salieri a uccidere Mozart. E il mito della creazione al negativo, raggiungere la fama non per aver creato una grande opera d arte, ma per avere distrutto un opera d arte vivente, il più grande genio della storia della musica.

7 IL BELL ANTONIO sabato 21 febbraio 2015 di Vitaliano Brancati con Andrea Giordana, Giancarlo Zanetti Luchino Giordana, Elena Callegari, Simona Celi, Michele Dè Marchi, Natale Russo, Alessandro Romano, Giorgia Visani adattamento teatrale di Antonia Brancati e Simona Celi regia Giancarlo Sepe PRODUZIONE LUX TEATRO Sessant anni fa, giovanissimo, moriva un grande scrittore italiano, Vitaliano Brancati. Nel mondo, il secondo romanzo italiano più letto e amato, dopo il Gattopardo, risulta essere il Bell Antonio. Un lucido e meraviglioso affresco dell Italia fatto attraverso un meccanismo concentrico che, dal sistema nazione, dalla storia di un Paese in grande difficoltà durante il periodo fascista, fotografa una microstoria in Sicilia di una famiglia e del suo Bell Antonio. Un personaggio reso celebre dall interpretazione di Mastroianni e dalla regia di Bolognini, pieno di fascino, quasi enigmatico, chiuso in un destino contrario alla propria natura. Una storia iperbolica in una Sicilia che viene raccontata con grande amore, lontana dagli stereotipi e dai facili ammiccamenti. La sensualità, la carnalità, le cose taciute e quelle che non si possono dire, i segreti del talamo, l impotenza o il peso di un ruolo non voluto, sono solo una chiave di lettura che invece di risolvere il romanzo apre la mente del lettore, e in questo caso dello spettatore, alla ricerca di variabili in cui la fine potrebbe non essere nota. In questa riduzione curata dalla figlia di Brancati, Antonia, e da Simona Celi si è voluto fortemente riportare in palcoscenico la scrittura brancatiana senza fare operazioni di interpretazione. Un progetto importante che riporta in teatro una grande coppia Andrea Giordana e Giancarlo Zanetti, due meravigliosi attori, che per anni hanno messo in scena insieme grandissimi allestimenti. Un cast di ottimi attori per uno spettacolo che nel 2015 rappresenterà l Italia all estero.

8 TUTTO SHAKESPEARE IN 90 MINUTI domenica 8 marzo 2015 di Adam Long, Daniel Singer e Jess Winfield con Alessandro Benvenuti, Nino Formicola, Francesco Gabbrielli ideazione e progetto Paolo Valerio regia Alessandro Benvenuti PRODUZIONE A.ARTISTIASSOCIATI E FONDAZIONE ATLANTIDE TEATRO STABILE VERONA Un folle riassunto che crea infinite risate. Costruito con un ritmo vorticoso e con grande diletto, sicuramente conquisterà anche il più scettico. E non ci sono dubbi, anche lo stesso William Shakespeare... approverà - Daily Variety Se ti piace Shakespeare, ti piacerà questo spettacolo. Se odi Shakespeare, amerai questo Spettacolo! - The Today Show Dopo un interminabile successo a Londra, prima nei teatri off e in seguito per quasi un decennio da record al Teatro Criterion di Piccadilly Circus ed ancora in tour da più di vent anni, per la prima volta in Italia, lo spettacolo che ha divertito fino alle lacrime decine di migliaia di spettatori di tutto il mondo. Una sfida teatrale ai limiti dell incredibile: come condensare l opera omnia del Bardo, 37 opere, in 90 minuti? O raccontare l Amleto in 43? L idea di Adam Long, Daniel Singer e Jess Winfield, nella traduzione di Paolo Valerio e con l adattamento di Alessandro Benvenuti, anche regista, è stata affidata, in questa ripresa, a due grandi attori, Alessandro Benvenuti e Nino Formicola, che con la loro ironia e il loro stile unico e divertente, assieme al talentuoso Francesco Gabrielli, hanno raccolto la sfida e ci faranno rivivere tutte le opere del grande Shakespeare in una versione concentrata esilarante e assolutamente unica.

9 È RICCA, LA SPOSO, L AMMAZZO giovedì 9 Aprile 2015 di Mario Scaletta con Gianfranco Jannuzzo, Debora Caprioglio Antonella Piccolo, Claudia Bazzano regia Patrick Rossi Gastaldi PRODUZIONE COMPAGNIA MOLIÈRE E CENTO TEATRI Divertente commedia liberamente ispirata al celebre film del 1971 di Elaine May con Walter Matthau e al racconto di Jack Richtie. Un ricco scapolo ha scialacquato tutti i soldi lasciatigli in eredità dal padre. Arrivato alla bancarotta, è costretto a farsi prestare del denaro da un mafioso, a condizioni decisamente svantaggiose, per riuscire a far innamorare di sé una donna che sia però ricca e sola. Piuttosto che passare il resto della sua vita in miseria, Henry è disposto a rinunciare alla sua vita di scapolo, ma solo temporaneamente. Il suo piano infatti è quello di sposarla, ucciderla, ereditare e ricominciare a godersi la vita come aveva fatto sino a quel momento. Nasce così una anomala e divertente storia d amore tra l ex milionario spiantato ed una ricca ma goffa ereditiera appassionata di insetti, che si potrà uccidere o amare È una metafora sul farsi carico e sull attivarsi. Un incapace che detesta nella moglie tutto quello che lui non è in grado di fare. Il rapporto d amore si genera quando l imbranato aspirante uxoricida si fa carico della più goffa e distratta fidanzata e poi moglie riconoscendole meriti e risorse non comuni. La morale, sì buonista ma anche realista, è che è difficile non imparare dagli altri. Una inedita coppia di attori in scena per regalare al pubblico novanta minuti all insegna del buonumore!

10 PICCOLO DIARIO DELLA GRANDE STORIA venerdì 24 aprile 2015 Liberamente tratto dal Diario di Federico - la vita e la guerra di Fausto e Federico Chiesa Compagnia Teatro San Giovanni regia Francesco Summo PRODUZIONE TEATRO SAN GIOVANNI Ignoranza e morte sono gli ingredienti che alimentano ogni guerra. Popoli suggestionati da promesse ingannevoli e menzogne di supremazie razziali, e quindi mantenuti nell ignoranza, vanno in armi Incontro al loro destino di morte. Non è una bella prospettiva, ammettiamolo, bisogna che si trovi una via di uscita a questa sorte catastrofica, professata dagli dei per noi umani che siamo di questo mondo, pieno di contraddizioni e paradossi e che grazie alla tecnologia è diventato, sì più piccolo, ma proprio per questo molto complesso. E alla complessità, si sa, è saggio anteporre la dialettica, optare per il ragionamento e il confronto. Arrivare al compromesso, nella speranza di evitare così, ogni possibile conflitto. nostro personaggio che è tornato a piedi e con mezzi di fortuna dalla disastrosa campagna di Russia nel 1943 scrivendo un piccolo diario, per scandire il tempo, per non perdere l orientamento e quindi alimentare la fiducia di un ritorno a casa. Ed ha avuto ragione. Il nostro spettacolo vuole proprio evidenziare come, attraverso il recupero della memoria, di cui i diari sono un prezioso scrigno, un nostro eroe locale sia passato attraverso la grande storia del secolo XX, un secolo terribile per certi aspetti e lo abbia fatto alimentando la volontà di guidare, per quanto è possibile, il destino, che, se pure è ignoto e crudele, non può impedirci di sperare, sempre. La speranza, appunto, quella che ha mantenuto in vita Federico, il

11 campagna abbonamenti Costo abbonament per tutti gli 8 spettacoli: PLATEA 140,00 (intero) 130,00 (ridotto) GALLERIA 100,00 (intero) 90,00 (ridotto) SPECIALE STUDENTI 65,00 (con posto in galleria) Gli abbonamenti saranno in vendita esclusivamente presso la Biglietteria del Teatro Verdi Piazza Cardinal Casaroli Castel San Giovanni (PC) a partire da giovedì 16 Ottobre e sino a domenica 9 Novembre nei seguenti giorni e orari: giovedì, sabato e domenica dalle alle Costo biglietto per ogni singolo spettacolo: PLATEA 23,00 (intero) 21,00 (ridotto) GALLERIA 18,00 (intero) 16,00 (ridotto) SPECIALE STUDENTI 11,00 (con posto in galleria) Costo biglietti spettacolo del 24 aprile 2015: PLATEA 15,00 GALLERIA 10,00 I biglietti del primo spettacolo saranno in vendita esclusivamente presso la Biglietteria del Teatro Verdi Piazza Cardinal Casaroli Castel San Giovanni (PC) a partire da giovedì 13 Novembre nei seguenti giorni e orari: giovedì, sabato e domenica dalle alle ed il giorno dello spettacolo dalle alle e dalle Il giorno dello spettacolo la biglietteria sarà effettuata presso ilteatro G. Verdi a partire dalle ore I biglietti dei successivi spettacoli in cartellone saranno in vendita a partire da Lunedì 1 Dicembre e sino al giorno antecedente la data di ciascun singolo spettacolo esclusivamente presso tutti gli sportelli della Banca di Piacenza nei giorni e negli orari di apertura degli stessi. Per consultare l elenco delle filiali e per avere maggiori informazioni si può accedere al sito: Si precisa che nelle giornate di sabato la biglietteria è attiva presso i seguenti sportelli della Banca di Piacenza: in Piacenza città: Agenzia 5 (Via Perfetti n. 1 zona Besurica) Agenzia 6 (Galleria del Sole 1/3, Farnesiana), Agenzia 8 (Via Emilia Pavese, 40), Sportello Centro Commerciale Gotico - Montale con orario continuato (Via Emilia Parmense, 153/A); in provincia di Piacenza: Filiali di Bobbio (Piazza S.Francesco, 9); Caorso (Via Roma 19/A); Farini (Via Genova, 42) e Fiorenzuola Cappuccini (Via J.F.Kennedy, 2); fuori provincia di Piacenza: Filiali di Rezzoaglio (Via Roma, 51) e Zavattarello (Piazza Dal Verme, 1) CONTATTI E INFORMAZIONI: Per qualsiasi informazione sulla stagione teatrale contattare l Ufficio Cultura del Comune di Castel San Giovanni presso la Biblioteca Villa Braghieri tel. 0523/ referente Mariangela Chiesa. o consultare il sito internet INFORMAZIONI UTILI: Possono usufruire della riduzione sull acquisto di abbonamenti e biglietti: i militari, gli spettatori di età superiore ai 60 anni ed inferiore ai 25 anni. Possono usufruire dell opzione speciale studenti - con posto in galleria - tutti gli studenti che non abbiano compiuto i 25 anni. Gli interessati dovranno presentare, al momento dell acquisto del biglietto, un certificato di iscrizione (o tessera, libretto universitario, libretto giustificazioni...) che dovrà essere esibito anche al momento dell ingresso a teatro. In caso contrario, per usufruire dello speciale studenti dovrà essere sottoscritta un apposita autocertificazione. Gli abbonamenti non sono personali e possono quindi essere utilizzati da persone diverse dall intestatario, purchè abbiano le stesse caratteristiche (ad esempio, un abbonamento speciale studenti può essere utilizzato solamente da altri studenti e così via).

12 Come certo ricorderete, nel corso della stagione ricorreva il 40 di fondazione dell Associazione musicale G.P. da Palestrina e, per commemorare degnamente tale evento, mi ero strenuamente impegnato per riuscire ad offrirvi un concerto straordinario (11 gennaio 2014) che ha ottenuto grande successo di pubblico. Tengo però a precisare che tale sforzo organizzativo non rappresenta per me un traguardo definitivo, ma solo uno splendido evento che non ha minimamente fiaccato il mio impegno nell ideare e realizzare la nuova stagione musicale Come potete vedere leggendo il programma, l elemento ispiratore resta quello di offrirvi un ampio panorama musicale che spazia dalla musica europea del settecento ed ottocento (la sonata a tre, il recital pianistico, la malinconia di Mozart, il Gran Duo Concertante) alla musica sudamericana del novecento (Angeli e Demoni, Tango per tre); infine Il salotto dell 800: i bis del violinista, concerto particolarissimo e geniale che attinge a musiche di ogni epoca e continente, tutte eseguite con il violino, strumento, in mani esperte, di una incredibile versatilità espressiva: lo strumento del diavolo! Rileggendo l intero programma, mi accorgo di aver dato al violino uno spazio notevole, a scapito di altri strumenti: ma, tant è, io sono violinista e spero che il pubblico comprenda questa mia debolezza. Spero che l ascolto di questa musica vi regali gioia e serenità. Il Direttore M Giuseppe Albanesi ASSOCIAZIONE MUSICALE P. L. DA PALESTRINA AMICI DELLA MUSICA E DELL ARTE DI SANTA CRISTINA E BISSONE I concerti avranno inizio alle ore 21

13 ABBONAMENTI E BIGLIETTI Costo abbonamento intera stagione: 55,00 Costo biglietti: Platea 11,00 Galleria 8,00 Platea ridotta 6,00* Galleria ridotta 5,00* * La riduzione è prevista per i genitori degli allievi dell Istituto Musicale Palestrina e gli allievi del Conservatorio. Biglietti Omaggio: Insegnanti e allievi dell Istituto Musicale Palestrina Ingresso gratuito Gli abbonamenti si effettueranno: a partire da Lunedì 20 ottobre fino a Sabato 22 novembre dal lunedì al Sabato dalle 15 alle 17 presso: Segreteria dell Istituto Musicale Palestrina C.so Matteotti, 56 Castel San Giovanni (PC) Per informazioni rivolgersi a: Istituto Musicale Palestrina tel.0523/ dalle 15 alle 17

14 LE SONATE A TRE venerdì 5 dicembre 2014 musiche di: A. Vivaldi, G. Tartini, G. F. Handel, L. Mozart, W. A. Mozart Marco Fornaciari Jacopo Bigi Leonardo Colonna Guido Andreolli I violino II violino contrabbasso organo positivo Per due violini, contrabbasso e organo positivo La sonata a tre, già presente nel 17 secolo, diviene la forma musicale più popolare e significativa dell epoca barocca ed il suo uso resta fortemente presente anche in epoca classica e romantica ed arriva persino ai primi decenni del 900 (Shostackovich). Si compone solitamente di tre movimenti (Tartini), ma anche di quattro o più (Bach e Biber), oppure anche di uno solo (Mozart). Questa forma musicale consente al compositore, pur con l uso di tre soli strumenti, di creare partiture compiute, di ampio respiro e contenuto e di grande raffinatezza esecutiva. Riguardo al programma di questa sera, vorrei precisare che Follia o Folia non è il titolo dell opera di Vivaldi, bensì un termine che sta ad indicare una forma musicale ispirata ad un antica danza di origine portoghese, particolarmente sensuale ed intrigante. Molti altri musicisti composero Folie, ad esempio Marais, Corelli, Falconieri, Piccinini. Le Sonate da Chiesa di Mozart, opere giovanili del periodo salisburghese, sono in realtà di gusto nettamente profano, brevi, intensamente gioiose e spumeggianti. Questa sera inoltre potrete ascoltare uno strumento particolare: l organo positivo, dotato di un unica tastiera, il cui nome deriva dal latino ponere cioè collocare; deriva dall organo portativo (trasportabile con una tracolla) con l aggiunta di alcune canne e conseguente aumento di peso che lo rese non più facilmente trasportabile. Era usato come strumento di accompagnamento.

15 LA MALINCONIA DI MOZART mercoledì 21 gennaio 2015 Bepi de Marzi canta, suona e racconta Anche quando sembra volare nella felicità più travolgente, il ragazzo di Salisburgo, come lo chiamava Beethoven, ci avvolge di mistero e di malinconia. Le sue melodie perfette, quasi tutte impostate sulla triade, nascondono una profonda sofferenza. Che viene dall impossibilità di essere libero.

16 IL SALOTTO DELL 800 venerdì 27 febbraio 2015 musiche di: M. Moszkowski, A. Ginastera, E. Elgar, H. Wieniawski, A. Dvorak, J. S. Bach-Kodaly, F. Kreisler, A. Wilhelmj, C. Cui, I. Albeniz, A. Rubinstein, F. Drdla, C. Bohm Glauco Bertagnin Simone Pagani violino pianoforte I bis del Violinista Secondo l Enciclopedia Treccani Bis è un esclamazione con cui in spettacoli, concerti e sim. si chiede la ripetizione di un numero, di un esecuzione, o anche di una nuova esibizione dell artista. Per un musicista solista, violinista nel nostro concerto, si tratta di una ripetizione di una performance musicale concessa al pubblico. L Artista solitamente attinge ad una enorme raccolta di celebri perle musicali, composizioni famosissime, quasi tutte, ma non solo, di carattere brillante e virtuosistico. Grazie alla internazionale esperienza musicale dei due interpreti, nel concerto di questa sera ascolteremo una strabiliante sequenza di bis violinistici, tratti da musiche europee, sudamericane, asiatiche che spaziano dal 17 al 19 secolo.

17 GRAN DUO CONCERTANTE... venerdì 20 marzo 2015 musiche di: N. Paganini, G. B. Viotti, W. A. Mozart, F. Tarrega, M. Giuliani Marco Fornaciari Giampaolo Bandini violino chitarra Un duo di violino e chitarra rappresenta un idea di concerto estremamente originale, con un fascinoso impasto musicale e certamente di non comune ascolto. Marco Fornaciari e Giampaolo Bandini hanno scelto partiture scritte in origine per violino e pianoforte (N. Paganini e M. Giuliani) e trascrizioni (W.A. Mozart). Paganini fu autore di varie opere per violino e chitarra: tutte sono caratterizzate da una particolare inventiva melodica e da una genialità presente anche in strutture melodiche apparentemente semplici; Paganini dedica attenzione minuziosa alla chitarra, ricercando tutti gli equilibri sonori che mettano in evidenza la chitarra rispetto al violino, offrendoci un fulgido esempio della bellezza di questo strumento, intimo e confidenziale, definito da alcuni musicologi il suo amore segreto. M. Fornaciari esegue un brano per violino solo di G.B. Viotti celebre violinista del 700, dotato di enorme talento, di grande agilità virtuosistica e di grande esperienza di vita (fra l altro lavorò in Germania, Inghilterra e Francia). G. Bandini presenta due celeberrimi brani per chitarra solista, fra i quali spicca Recuerdos de la Alhambra scritto nel 1896 da F. Tarrega; il brano fu inizialmente concepito come studio avanzato del tremolo : si sviluppa con una ininterrotta esecuzione del tremolo a quartine ma esprime una intensissima liricità ed un assoluto valore musicale: richiede grande capacità tecnica esecutiva ed è nel repertorio di tutti i più grandi concertisti.

18 TRE EPOCHE, TRE MAESTRI venerdì 27 marzo 2015 musiche di: J. S. Bach, L. V. Beethoven, F. Chopin Giuseppe Merli pianoforte Nel recital pianistico di questa sera Giuseppe Merli ha scelto di eseguire tre partiture scritte da tre Maestri estremamente rappresentativi di tre distinte epoche musicali: epoca Barocca (J.S.Bach), epoca Classica (L.V.Beethoven), epoca Romantica (F.Chopin). La Partita n 2 in do min. di J.S. Bach nei movimenti: 1. SINFO- NIA-2. ALLEMANDA-3. CORREN- TE-4. SARABANDA-5. RONDO -6. CAPRICCIO fa parte di una raccolta di 6 composizioni pubblicate e vendute alla Fiera di Lipsia del 1731, è titolata con estrema modestia: Composta per dilettare l animo degli amatori. In questa partitura Bach si allontana dalle precedenti Suites Inglesi e Francesi, creando un nuovo impianto musicale molto prossimo, in alcuni movimenti, alla futura Sonata classica. La sonata op.31 n 1 di L.V. Beethoven, si compone classicamente di tre movimenti: ALLEGRO VI- VACE che inizia con un grande moto animato che enuncia il tema principale, pieno di vivaci passaggi di semicrome; ADAGIO GRA- ZIOSO con lunghi trilli e pause di riflessione, ricco di melodie sentimentali, graziose e ornate; RON- DO pieno di luce, di entusiasmo giovanile: molti critici lo indicano come un Rondò tra i più espressivi scritti da Beethoven. La Ballata per pianoforte rappresenta l evoluzione di una forma musicale nata nel medioevo, che già nel 500 si staccò dal canto e dal ballo: in epoca romantica Chopin la sviluppa come una forma che si svincola dalla Sonata introducendo una libertà compositiva tutta romantica, sentimentale ed espressiva, dedita anche ad una funzione narrativa e descrittiva.

19 TANGO PER TRE venerdì 17 aprile 2015 musiche di: J. Plaza, A. Piazzolla, A. Trolio, S. Possetti, M. Mores con il violinista argentino: Alejandro Drago Luca Schieppati (Italia) Alexander Zyumbrovskiy (Russia - Italia) pianoforte violoncello Il Tango è un genere musicale originario della regione del Rio de la Plata tra Argentina e Uruguay che si affermò nel tumultuoso e rapidissimo sviluppo di Buenos Aires come espressione popolare e artistica comprendente musica, testo, canzone e danza, caratterizzato da eleganza e passionalità. A. Piazzolla, di gran lunga il più celebre autore e musicista di questo genere, è stato l iniziatore del Nuevo Tango, che differisce dal Tango tradizionale in quanto introduce elementi della musica jazz, fa uso di dissonanze e di strumenti non utilizzati nel Tango tradizionale quali il basso elettrico, la batteria, l organo Hammond, la chitarra elettrica, il flauto e altri. Possiamo senz altro definire cosmopolita il trio di Musicisti che questa sera ci presenta un ampia varietà di musica Tango: infatti il violoncellista è russo di nascita, il pianista italiano ed il violinista è argentino, a dimostrazione che questo genere musicale ha assunto un carattere universale ( Nuevo Tango ) non più strettamente legato ad esecutori e strumenti rigorosamente tipici.

20 ANGELI E DEMONI sabato 9 Maggio 2015 musiche di: G. Tartini, N. Paganini, L. Boccherini, A. Piazzolla Francesco Cerrato Stefano Cerrato Giampaolo Bandini Cesare Chiacchiaretta violino violoncello chitarra fisarmonica-bandoneon Dedicato alla Associazione Amici della Musica e dell Arte di S. Cristina e Bissone Angeli e demoni sono sempre stati fonte di ispirazione per scrittori, pittori e, naturalmente per musicisti. In questo concerto il gruppo Bandini & Company ci offre un significativo esempio di questa fonte di ispirazione per musicisti con una contaminatio fra musiche del 700 e del 900. Oltre al famosissimo Trillo del diavolo di Tartini, ascolteremo la composizione per violino e orchestra di Paganini Le streghe ispirato all autore dall ascolto di una melodia di un balletto (Le nozze di Benevento con musiche di F.X. Sussmayr) che annuncia l ingresso delle streghe. Di L. Boccherini ascolteremo, dalla sinfonia n 4 op. 12 La casa del diavolo il quarto movimento, titolato Ciaccona che rappresenta l Inferno : l opera è caratterizzata da un tema ricorrente del violoncello con un frenetico susseguirsi di scale e di pizzicati. Sarà poi la volta di A. Piazzolla, musicista argentino di educazione cattolica, iniziatore del Nuevo Tango che ha scritto cinque pezzi-tango, in epoche differenti, divenuti noti come la Serie del Angel ed un ciclo di tanghi dedicati al diavolo, Tango del diablo, tutti brani pregni di paura, mistero e superstizione. Da sottolineare che tra gli strumenti del gruppo appare il bandoneon, in assoluto la strumento popolare più caratteristico del tango tradizionale.

I concerti avranno inizio alle ore 21

I concerti avranno inizio alle ore 21 Come certo ricorderete, nel corso della stagione 2013 2014 ricorreva il 40 di fondazione dell Associazione musicale G.P. da Palestrina e, per commemorare degnamente tale evento, mi ero strenuamente impegnato

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano di Redazione Sicilia Journal - 25, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/cinema-la-bugia-bianca-il-dramma-dello-stupro-etnico-raccontato-da-unsiciliano/

Dettagli

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Gruppo G.R.E.M Piemonte e Valle d Aosta Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Il kit, pensato per l animazione di bambini, ragazzi e adulti sul tema famiglia è così composto: - 1 gioco

Dettagli

Testata: Il Quotidiano del Sud Data: 22 Maggio 2015 Pag.: 31

Testata: Il Quotidiano del Sud Data: 22 Maggio 2015 Pag.: 31 Testata: Il Quotidiano del Sud Data: 22 Maggio 2015 Pag.: 31 Testata: Irpinia Oggi Data: 21 Maggio 2015 150 allievi del Cimarosa all Expo di Milano per 36 concerti Con 150 allievi e 36 concerti in gruppo,

Dettagli

Degustando musica MUSICA. Giovani talenti in concerto e degustazioni di vini, salumi, dolci, formaggi...

Degustando musica MUSICA. Giovani talenti in concerto e degustazioni di vini, salumi, dolci, formaggi... Degustando musica Presentazioni e degustazioni a cura di Matteo Scibilla, presidente dell Associazione Cuochi di Lombardia Giovani talenti in concerto e degustazioni di vini, salumi, dolci, formaggi...

Dettagli

COMUNICATO STAMPA L ARENA DI VERONA APRE LA STAGIONE CON IL MUSICAL ROCK IN ANTEPRIMA MONDIALE: IL PRIMO PAPA, LA LIBERTÀ DI ESSERE UOMO

COMUNICATO STAMPA L ARENA DI VERONA APRE LA STAGIONE CON IL MUSICAL ROCK IN ANTEPRIMA MONDIALE: IL PRIMO PAPA, LA LIBERTÀ DI ESSERE UOMO COMUNICATO STAMPA L ARENA DI VERONA APRE LA STAGIONE CON IL MUSICAL ROCK IN ANTEPRIMA MONDIALE: IL PRIMO PAPA, LA LIBERTÀ DI ESSERE UOMO Un opera unica che ha già ricevuto la benedizione del Santo Padre

Dettagli

ANICA, TRA PASSATO E FUTURO

ANICA, TRA PASSATO E FUTURO ANICA, TRA PASSATO E FUTURO Documentario di Massimo De Pascale e Saverio di Biagio Regia di Saverio Di Biagio PREMESSA Il rischio di ogni anniversario è quello di risolversi in una celebrazione, magari

Dettagli

Le Buone Nuove. dal Castello di Petroia Appuntamenti, Eventi e Curiosità. in questo numero: Ritorno a Petroia. evento e cena medievale

Le Buone Nuove. dal Castello di Petroia Appuntamenti, Eventi e Curiosità. in questo numero: Ritorno a Petroia. evento e cena medievale \ Le Buone Nuove dal Castello di Petroia Appuntamenti, Eventi e Curiosità in questo numero: Sabato 19 Novembre Sabato 26 Novembre Mercoledì 7 Dicembre Sabato 10 Dicembre Ritorno a Petroia evento e cena

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere

Dettagli

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI - - diario di bordo - classi seconde 27 febbraio 2012 La ciurma della danza Oggi è il primo giorno della settimana interculturale e chissà cosa sta facendo il gruppo del ballo;

Dettagli

PROGETTI DI EDUCAZIONE MUSICALE

PROGETTI DI EDUCAZIONE MUSICALE PROGETTI DI EDUCAZIONE MUSICALE INTRODUZIONE I progetti di educazione musicale da me proposti si articolano in differenti approcci che variano a seconda dell età dei bambini. La differenziazione avviene

Dettagli

NAGO TORBOLE PERIODICO D INFORMAZIONE DEL COMUNE DI NAGO TORBOLE ANNO 18 - N. 2 - DICEMBRE 2012. Notizie

NAGO TORBOLE PERIODICO D INFORMAZIONE DEL COMUNE DI NAGO TORBOLE ANNO 18 - N. 2 - DICEMBRE 2012. Notizie NAGO TORBOLE PERIODICO D INFORMAZIONE DEL COMUNE DI NAGO TORBOLE ANNO 18 - N. 2 - DICEMBRE 2012 Notizie 17 Cari cittadini di Nago e di Torbole, La Giunta comunale Grazie agli uffici comunali 18 personaggio

Dettagli

LE NOZZE DI FIGARO Opera buffa in quattro atti di Wolfang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte

LE NOZZE DI FIGARO Opera buffa in quattro atti di Wolfang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte RITORNO ALL OPERA TEATRO CANTERO Presentano LE NOZZE DI FIGARO Opera buffa in quattro atti di Wolfang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte Venerdì 25 Gennaio 2013 ore 21,00 ATTIVA A PARTIRE DA

Dettagli

COMUNE DI CAPISTRANO

COMUNE DI CAPISTRANO COMUNE DI CAPISTRANO GRUPPO BANDISTICO CITTA DI CAPISTRANO I Raduno Bandistico Città di Capistrano, 8 Agosto 2012 a Capistrano (VV) (Calabria). Con la partecipazione dei gruppi bandistici: L Associazione

Dettagli

Scrivere è una parola!

Scrivere è una parola! Scrivere è una parola! Seminario di scrittura condotto da Luca Chieregato Venerdì 15, Sabato 16, Domenica 17 Maggio 2015 Scrivere. Scrivere una parola, metterla sulla pagina, lasciarla respirare. Guardare

Dettagli

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA I A6 BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA Parrocchia Domenica CANTO D INIZIO NEL TUO SILENZIO Nel tuo silenzio accolgo il mistero venuto a vivere dentro di me, sei tu che vieni, o forse è più vero

Dettagli

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Associazione di Volontariato per la Qualità dell Educazione UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Esplora con noi il mondo del volontariato! con il contributo della con il patrocinio Comune di Prepotto Club UNESCO

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

1 > 15 > 22 > 29 MARZO 2015

1 > 15 > 22 > 29 MARZO 2015 Comune di Padova Assessorato Cultura e Turismo CENTRO CULTURALE ALTINATE / SAN GAETANO Giovanni Angeleri Direttore e Solista 1 > 15 > 22 > 29 MARZO 2015 Fondazione Musicale Masiero e Centanin All Auditorium

Dettagli

Villa. Musica in OTTAVA EDIZIONE. Torino Villa della Regina dal 30 agosto al 6 settembre. Corsi musicali di interpretazione. domenica 30 ore 16.

Villa. Musica in OTTAVA EDIZIONE. Torino Villa della Regina dal 30 agosto al 6 settembre. Corsi musicali di interpretazione. domenica 30 ore 16. Italico Splendore Villa della Regina dal 30 agosto al 6 settembre domenica 30 ore 16.00 Cerimonia di benvenuto ore 17.00 Concerto di apertura da lunedì 31 a sabato 5 ore 9.00-17.00 Lezioni di interpretazione

Dettagli

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia?

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia? La nostra biografia Ecco la rielaborazione degli alunni di 5^ dell anno scolastico 2006/2007 delle notizie acquisite dalla lettura della sua biografia e dall incontro con il prof. Paolo Storti, ex allievo

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI Lo scrittore Jacopo Olivieri ha incontrato gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola A. Aleardi del plesso di Quinto nelle giornate del 18 e 19 febbraio

Dettagli

La Cenerentola di Gioachino Rossini

La Cenerentola di Gioachino Rossini Metodo didattico per l apprendimento dell opera lirica Grazie al progetto didattico Scuola InCanto è possibile imparare a cantare e ad amare l opera lirica a scuola: docenti e studenti potranno scoprire

Dettagli

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI:

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: 1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: L Asilo nido è un servizio essenziale per noi genitori lavoratori, sarebbe impossibile concepire l assenza di un servizio

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

S C H E D A D I D A T T I C A

S C H E D A D I D A T T I C A Giulietta e Romeo a r 2 TA TE AT RO n a m i t t e In s o l o Andiamo a Giocare in Teatro! D FA N SCHEDA DIDATTICA Questa è una breve biografia del compositore russo Sergej Prokofiev. Nato nel 1891 e morto

Dettagli

SPECIALE REGALI DI NATALE: biglietti teatrali a prezzo speciale

SPECIALE REGALI DI NATALE: biglietti teatrali a prezzo speciale SPECIALE REGALI DI NATALE: biglietti teatrali a prezzo speciale viale dell innovazione 20 Milano Russian International Ballet LA BELLA ADDORMENTATA La Compagnia Russian International Ballet ha partecipato

Dettagli

Claudio Baglioni A modo mio

Claudio Baglioni A modo mio Claudio Baglioni A modo mio Contenuti: revisione passato prossimo, lessico, espressioni italiane. Livello QCER: B1 Tempo: 2 h Claudio Baglioni è un grande cantautore italiano, è nato a Roma il 16 maggio

Dettagli

Sessualità coniugale e metodi naturali

Sessualità coniugale e metodi naturali INER-Italia Istituto per l Educazione alla Sessualità e alla Fertilità Sessualità coniugale e metodi naturali Corso di preparazione per animatori di fidanzati e giovani coppie di sposi INER BS www.fecunditas.it

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015

Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015 Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015 Il Teatro Scarpetta di Casoria, di Luciano Medusa, presenta in anteprima la programmazione

Dettagli

CENA A SORPRESA (The dinner party)

CENA A SORPRESA (The dinner party) STAGIONE 2011-2012 2 - da venerdì 13 a domenica 15 gennaio: Giuseppe PAMBIERI Giancarlo ZANETTI e Lia TANZI in CENA A SORPRESA (The dinner party) di Neil Simon regia di Giovanni Lombardo Radice LUX TEATRO

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

LINEE GUIDA DEL PROGETTO

LINEE GUIDA DEL PROGETTO Il progetto MusicEmotion, ideato e prodotto da Musicom.it con la trasmissione in HD dal Teatro alla Scala di una serie di concerti della Filarmonica della Scala nei cinema di tutto il mondo, si apre per

Dettagli

LA BIBBIA. composto da 46 libri, suddivisi in Pentateuco Storici Sapienziali Profetici 5 16 7 18

LA BIBBIA. composto da 46 libri, suddivisi in Pentateuco Storici Sapienziali Profetici 5 16 7 18 GRUPPOQUINTAELEMENTARE Scheda 02 LA La Parola di Dio scritta per gli uomini di tutti i tempi Antico Testamento composto da 46 libri, suddivisi in Pentateuco Storici Sapienziali Profetici 5 16 7 18 Nuovo

Dettagli

Bando La Fabbrica Teatro dell Opera di Roma Young Artist Program

Bando La Fabbrica Teatro dell Opera di Roma Young Artist Program Bando La Fabbrica Teatro dell Opera di Roma Young Artist Program Il Teatro dell Opera di Roma lancia un innovativo programma di training on the job per le principali professionalità coinvolte nella produzione

Dettagli

Nonni si diventa. Il racconto di tutto quello che non sapete

Nonni si diventa. Il racconto di tutto quello che non sapete Nonni si diventa Il racconto di tutto quello che non sapete Introduzione Cari nipoti miei, quando tra qualche anno potrete leggere e comprendere fino in fondo queste pagine, forse vi chiederete perché

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

Scuola Primaria Montanaso, 28 maggio 2014 PRESENTAZIONI: NOI RAGAZZI DI QUINTA DIAMO IL BENVENUTO A TUTTI VOI E VI AUGURIAMO UN BUON ASCOLTO.

Scuola Primaria Montanaso, 28 maggio 2014 PRESENTAZIONI: NOI RAGAZZI DI QUINTA DIAMO IL BENVENUTO A TUTTI VOI E VI AUGURIAMO UN BUON ASCOLTO. Scuola Primaria Montanaso, 28 maggio 2014 PRESENTAZIONI: BUON POMERIGGIO. NOI RAGAZZI DI QUINTA DIAMO IL BENVENUTO A TUTTI VOI E VI AUGURIAMO UN BUON ASCOLTO. QUEST ANNO ABBIAMO RIFLETTUTO SUL TEMA DELLLA

Dettagli

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA. Un progetto a cura di: Cristina Maurelli Stefano Menegale Deborah Morese

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA. Un progetto a cura di: Cristina Maurelli Stefano Menegale Deborah Morese L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA Un progetto a cura di: Cristina Maurelli Stefano Menegale Deborah Morese SINTESI DEL PROGETTO Il progetto consiste di uno spettacolo musicale dal vivo, di introduzione

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

Siamo un cambiamento in cammino

Siamo un cambiamento in cammino Scuola Primaria Paritaria Sacra Famiglia PROGETTO EDUCATIVO ANNUALE 2013 2014 Siamo un cambiamento in cammino Uno di fianco all altro, uno di fronte all altro Il percorso educativo di quest anno ci mette

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI FESTE E RICORRENZE Le feste rappresentano esperienze belle e suggestive da vivere e ricordare per

Dettagli

Determinazione di rigenziale n. 1559 del 07/11/2013. OGGETTO: 1 Impegno di spesa per realizzazione Stagione di Prosa 2013/2014.

Determinazione di rigenziale n. 1559 del 07/11/2013. OGGETTO: 1 Impegno di spesa per realizzazione Stagione di Prosa 2013/2014. CITTÀ D I I MPER IA settore : 9 Cultura servizio : Teatro Cavour Determinazione di rigenziale n. 1559 del 07/11/2013 OGGETTO: 1 Impegno di spesa per realizzazione Stagione di Prosa 2013/2014. I L D IR

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA.

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. (Cfr. Indicazioni nazionali per il curricolo Sc. Infanzia D.P.R. dell 11-02-2010) Il sé e l altro Le grandi domande,

Dettagli

UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI

UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI PERCORSO INTERDISCIPLINARE DI MUSICA TECNOLOGIA IMMAGINE ITALIANO STORIA Classi 4 C e 5 B a.s. 2013 /2014 Il 10 ottobre 2013 noi alunni di tutta la Scuola

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

Preso in mano uno strumento subito suonano insieme perché in gruppo è più facile imparare divertendosi.

Preso in mano uno strumento subito suonano insieme perché in gruppo è più facile imparare divertendosi. ABC ORCHESTRA: UN ORCHESTRA IN OGNI SCUOLA Le orchestre sono molto più che strutture artistiche, ma modello di vita sociale perché cantare e suonare assieme significa coesistere profondamente e intimamente

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ, ΔΙΑ ΒΙΟΥ ΜΑΘΗΣΗΣ ΚΑΙ ΘΡΗΣΚΕΥΜΑΤΩΝ ΙΤΑΛΙΚΗ ΓΛΩΣΣΑ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ, ΔΙΑ ΒΙΟΥ ΜΑΘΗΣΗΣ ΚΑΙ ΘΡΗΣΚΕΥΜΑΤΩΝ ΙΤΑΛΙΚΗ ΓΛΩΣΣΑ ΑΡΧΗ 1ΗΣ ΣΕΛΙΔΑΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ, ΔΙΑ ΒΙΟΥ ΜΑΘΗΣΗΣ ΚΑΙ ΘΡΗΣΚΕΥΜΑΤΩΝ ΠΑΝΕΛΛΗΝΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΕΙΣΑΓΩΓΗΣ ΣΤΗΝ ΤΡΙΤΟΒΑΘΜΙΑ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗ ΕΞΕΤΑΣΗ ΕΙΔΙΚΟΥ ΜΑΘΗΜΑΤΟΣ ΞΕΝΗΣ ΓΛΩΣΣΑΣ ΚΕΙΜΕΝΟ PERCHÉ LEGGERE I CLASSICI

Dettagli

Programmazione Didattica Scuola Primaria

Programmazione Didattica Scuola Primaria DIREZIONE DIDATTICA DI NAPOLI 5 E. MONTALE Viale della Resistenza 11K-80145 NAPOLI tel. e fax 081/5430772 Codice fiscale: 94023840633 Cod. Mecc. : NAEE005006 E-MAIL: naee005006@istruzione.it Web:www.5circolo.it

Dettagli

Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette

Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette Introduzione... 7 Ti lascio una ricetta... 9 Ottobre... 13 Novembre... 51 Dicembre... 89 Gennaio...127 Febbraio...167 Marzo... 203 Aprile... 241

Dettagli

FEDERICO MOCCIA L UOMO CHE NON VOLEVA AMARE ROMANZO

FEDERICO MOCCIA L UOMO CHE NON VOLEVA AMARE ROMANZO FEDERICO MOCCIA L UOMO CHE NON VOLEVA AMARE ROMANZO Tancredi è l uomo dei sogni: possiede un isola alle Fiji, splendide ville in tutto il mondo, jet privati ed è di una bellezza magnetica. Tutte le donne

Dettagli

Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film

Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film di Elisa Guccione - 20, set, 2015 http://www.siciliajournal.it/franco-oppini-i-gatti-di-vicolo-miracoli-di-nuovo-insieme-in-un-film/

Dettagli

POESIE SULLA FAMIGLIA

POESIE SULLA FAMIGLIA I S T I T U T O S. T E R E S A D I G E S Ù Scuola Primaria POESIE SULLA FAMIGLIA A CURA DEI BAMBINI DELLA QUARTA PRIMARIA a.s. 2010/2011 via Ardea, 16-00183 Roma www.stjroma.it La gratitudine va a mamma

Dettagli

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP).

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP). In questa lezione abbiamo ricevuto Gabriella Stellutti che ci ha parlato delle difficoltà di uno studente brasiliano che studia l italiano in Brasile. Vi consiglio di seguire l intervista senza le didascalie

Dettagli

Diego e Ilaria 26 Luglio 2013

Diego e Ilaria 26 Luglio 2013 Diego e Ilaria 26 Luglio 2013 Musica J.Pachelbel, Canone R. Wagner, Marcia Nuziale da Lohengrin Poesia di: Alan Douar Quando ti chiedo cos è l amore, immagina due mani ardenti che si incontrano, due sguardi

Dettagli

Istituto Comprensivo Perugia 9

Istituto Comprensivo Perugia 9 Istituto Comprensivo Perugia 9 Anno scolastico 2015/2016 Programmazione delle attività educativo didattiche SCUOLA PRIMARIA Disciplina RELIGIONE CLASSE: PRIMA L'alunno: - Riflette sul significato dell

Dettagli

Franco Di Giacomo COMMEDIE

Franco Di Giacomo COMMEDIE Commedie Franco Di Giacomo COMMEDIE parte I www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Franco Di Giacomo Tutti i diritti riservati Al mio fraterno Amico Peppino D Aquino, Maestro di vita e di pensiero,

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio Anno pastorale 2011-2012 Suggerimenti per l animazione in oratorio Premessa: GIOCO E VANGELO Relazione Don Marco Mori, presidente Forum Oratori Italiani Il gioco può essere vangelo? Giocare può diventare

Dettagli

BUbbles STAGIONE 2016

BUbbles STAGIONE 2016 BUbbles STAGIONE 2016 T E A T R O D I F F U S O D I C H I E R I BUBBLES TEATRO DIFFUSO DI CHIERI - STAGIONE 2016 Siamo felici e orgogliosi di avere la possibilità, pur nelle difficoltà che affliggono negli

Dettagli

Luigi Lai, launeddas Mauro Palmas, chitarra Elena Ledda, voce Fabio Vargiolu, launeddas Pietro Cernuto, friscaletto

Luigi Lai, launeddas Mauro Palmas, chitarra Elena Ledda, voce Fabio Vargiolu, launeddas Pietro Cernuto, friscaletto Domenica 13 dicembre 2015, ore 11,50 Luigi Lai, launeddas Mauro Palmas, chitarra Elena Ledda, voce Fabio Vargiolu, launeddas Pietro Cernuto, friscaletto Programma Suoni di canna. Launeddas e musica dalla

Dettagli

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI Quarta Domenica di Avvento 20 dicembre 2015 Accensione della Candela della Corona dell

Dettagli

Io sono l attimo come il fiume che scorre

Io sono l attimo come il fiume che scorre Io sono l attimo come il fiume che scorre Cristina Pia Sessa Sgueglia IO SONO L ATTIMO COME IL FIUME CHE SCORRE Le mie poesie teatro di vita www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Cristina Pia Sessa

Dettagli

l intervento, la ricerca che si sta progettando)

l intervento, la ricerca che si sta progettando) Definizione delle motivazioni che richiedono l attuazione del progetto (contesto e target) Il motivo è quello di lasciare a tutti un pensiero sull essere felici. Definizione chiara e coerente degli obiettivi

Dettagli

IL VIOLINO. Presentazione del corso di violino dell indirizzo musicale della Scuola Media P. Egidi di Viterbo

IL VIOLINO. Presentazione del corso di violino dell indirizzo musicale della Scuola Media P. Egidi di Viterbo IL VIOLINO Presentazione del corso di violino dell indirizzo musicale della Scuola Media P. Egidi di Viterbo Lo strumento Il violino appartiene alla famiglia degli strumenti ad arco insieme alla viola,

Dettagli

Papà Missione Possibile

Papà Missione Possibile Papà Missione Possibile Emiliano De Santis PAPÀ MISSIONE POSSIBILE www.booksprintedizioni.it Copyright 2015 Emiliano De Santis Tutti i diritti riservati Non insegnate ai bambini la vostra morale è così

Dettagli

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA Uno spettacolo teatral-musicale per bambini per proporre in modo allegro e divertente l ascolto, dal vivo, di brani importanti di musica classica. Lo spettacolo si

Dettagli

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago ECCELLENZE: Lorenzo Zago dal 2007 - Kryptos LA PERSONA Nel corso della storia, la libertà di scelta è stata una grande conquista da parte dell uomo. Oggi, la maggior parte di noi vive in Paesi dove è possibile

Dettagli

NICOLETTA MARASCHIO Presidente dell Accademia della Crusca. Intervento fuori programma

NICOLETTA MARASCHIO Presidente dell Accademia della Crusca. Intervento fuori programma NICOLETTA MARASCHIO Presidente dell Accademia della Crusca Intervento fuori programma Buona sera. Grazie a Giovanni Puglisi che mi ha dato la parola. La mia è una voce diversa da tutte quelle che mi hanno

Dettagli

DICEMBRE IN ORATORIO S. NATALE 2014

DICEMBRE IN ORATORIO S. NATALE 2014 CENTRO PARROCCHIALE OSNAGO PROGRAMMA DICEMBRE IN ORATORIO S. NATALE 2014 È Natale È Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano. È Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare

Dettagli

NEWSLETTER N. 26 maggio 2014

NEWSLETTER N. 26 maggio 2014 2222222222222222222222222222222222222222 2222222222222222222222222222222222222222 NEWSLETTER N. 26 maggio 2014 Un benvenuto ai nuovi lettori e ben ritrovato a chi ci segue da tempo. Buona lettura a tutti

Dettagli

LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA PROFILO DI ENTRATA

LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA PROFILO DI ENTRATA Prot. n. 2250 del 04.05.2012 LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA In linea con quanto disposto dall articolo 7, comma 2 del D.P.R. 15 marzo 2010, n. 89, l Accademia Nazionale di Danza definisce

Dettagli

A cura di : Daniela Piraino e Rodolfo La Banca

A cura di : Daniela Piraino e Rodolfo La Banca I.C. Villapiana (Cs) A cura di : Daniela Piraino e Rodolfo La Banca Esercitazioni in classe Body percussione lettura ritmica I bambini leggono piccole sequenze ritmiche e le eseguono con la voce e coi

Dettagli

PIMOFF - Progetto Scuole

PIMOFF - Progetto Scuole PIMOFF - Progetto Scuole Per la stagione 2015/16 il PimOff continua a portare il teatro contemporaneo nelle scuole per far conoscere agli studenti i suoi principali protagonisti (attori, registi, tecnici,

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

Seminario di formazione

Seminario di formazione L Ora di Musica Seminario di formazione Docente: Giulietta Capriotti Presentazione. Il seminario è indirizzato a musicisti, studenti, docenti di educazione musicale nella scuola dell infanzia e primaria,

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

I bambini amano parlare inglese con Pingu s English!

I bambini amano parlare inglese con Pingu s English! I bambini amano parlare inglese con Pingu s English! Nella vita poche cose contano di più dell educazione e del futuro di tuo figlio. Pingu s English gli insegnerà le nozioni fondamentali della lingua

Dettagli

KUALID CHE NON RIUSCIVA A SOGNARE

KUALID CHE NON RIUSCIVA A SOGNARE dagli 11 anni KUALID CHE NON RIUSCIVA A SOGNARE VAURO SENESI Serie Rossa n 80 Pagine: 272 Codice: 978-88-566-3712-0 Anno di pubblicazione: 2014 L AUTORE Giornalista e vignettista satirico, Vauro Senesi

Dettagli

Corso di scrittura creativa. Dalla creazione di un romanzo al suo invio alle case editrici. Prima Lezione

Corso di scrittura creativa. Dalla creazione di un romanzo al suo invio alle case editrici. Prima Lezione Corso di scrittura creativa Dalla creazione di un romanzo al suo invio alle case editrici Prima Lezione Come nasce una storia Il materiale necessario ad uno scrittore Il corso che viene presentato, di

Dettagli

La vita di un musicista è molto impegnativa se si vogliono ottenere buoni risultati durante le esecuzioni, quanto tempo dedica allo studio?

La vita di un musicista è molto impegnativa se si vogliono ottenere buoni risultati durante le esecuzioni, quanto tempo dedica allo studio? Venerdì 19 dicembre 2014 alle ore 16,30 presso il Salone delle Feste di Villa Durazzo in Santa Margherita Ligure incontro con il violoncellista Giovanni Ricciardi Maestro domani sera alle ore 21,00, in

Dettagli

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini per i bambini Stagione Prosa di 2008/2009 Direttore Artistico Michele Mirabella A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini Consulenza artistica: Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia-Teatro&Scuola

Dettagli

La Squadriglia: 15 anni Seconda classe. V.C.Sq. Valentino Trento 15 anni Seconda classe Tesoriere

La Squadriglia: 15 anni Seconda classe. V.C.Sq. Valentino Trento 15 anni Seconda classe Tesoriere Primo Marzo 2007 Dalle ore 18.30 alle ore 20.00. La Squadriglia: Nome Età Classe Incarico C.Sq. Daniele Riscica 15 anni Seconda classe V.C.Sq. Valentino Trento 15 anni Seconda classe Tesoriere III Gianmarco

Dettagli

Riccardo Dossena UN ALTRA SPERANZA

Riccardo Dossena UN ALTRA SPERANZA Un altra speranza Riccardo Dossena UN ALTRA SPERANZA Autobiografia www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Riccardo Dossena Tutti i diritti riservati Progetto scrivere di Riccardo Dossena. Con il mio

Dettagli

INTRODUZIONE. motivazioni e finalità

INTRODUZIONE. motivazioni e finalità Un mondo di bellissimi colori: io e l'ambiente. Tanti bambini tutti colorati: io e gli altri. Un bambino dai colori speciali: io e la famiglia. Avvento e Natale. Io e Gesù, una giornata insieme a Gesù.

Dettagli

PRASSI ESECUTIVA E REPERTORIO I / II / III

PRASSI ESECUTIVA E REPERTORIO I / II / III Ministero dell università della ricerca ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA S. CECILIA 00187 ROMA Via dei Greci, 18 - C.F. n. 80203690583 Tel. 06 3609671 fax. 06 36001800- www.conservatoriosantacecilia.it

Dettagli

OSSERVA LA LOCANDINA, RIESCI A INTUIRE DI CHE COSA TRATTA IL FILM?

OSSERVA LA LOCANDINA, RIESCI A INTUIRE DI CHE COSA TRATTA IL FILM? OSSERVA LA LOCANDINA, RIESCI A INTUIRE DI CHE COSA TRATTA IL FILM? Attività 1 1) Leggi la breve trama del film e vedi se le tue ipotesi sono confermate Cosa vuol dire avere una mamma bellissima, vitale,

Dettagli