Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE"

Transcript

1 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE OGGETTO: APPROVAZIONE GRADUATORIA DEI PROGETTI DI CUI ALL AVVISO FG/11/2012, RIENTRANTE NEI PROGRAMMI COFINANZIATI DAL FSE PER LA REALIZZAZIONE DEI PIANI DI ATTUAZIONE DELLE ATTIVITÀ DEL POR PUGLIA FSE DELEGATE ALLA Settore Dirigente La Determinazione richiede impegno di spesa: La Determinazione contiene dati sensibili: FORMAZIONE PROFESSIONALE DOTT.SSA MARASCHIELLO LUISA SPESA GIÀ IMPEGNATA CON DETERMINAZIONE: 2012/DET/3837 NO I L D I R I G E N T E D E L S E T T O R E Premesso che: - con determinazione dirigenziale n del 14 dicembre 2012 è stato approvato l Avviso Pubblico FG/11/2012 P.O. PUGLIA FSE 2007IT051PO005 approvato con Decisione C(2007)5767 del 21/11/2007 ASSE II Occupabilità: Percorsi di formazione di alto contenuto riservati a giovani laureati ; - che ai sensi del paragrafo D, lett. b) dell Avviso in questione, possono presentare istanza anche gli Organismi che abbiano completato l istanza di accreditamento secondo quanto previsto al paragrafo 3 dell Avviso pubblico approvato con D.D. n del 09/07/2012 e siano in attesa dell esito dell istruttoria (c.d. accreditandi ); - con nota prot del 5 febbraio 2013 il Dirigente del Settore ha incaricato i dipendenti avv. Angelo Lupo e dott. Daniele Ritoli di procedere alla fase di ammissibilità propedeutica alla valutazione dei progetti di cui agli Avvisi Pubblici FG/07/2012, FG/08/2012, FG/09/2012, FG/10/2012, FG/11/2012, FG/12/12 e FG/13/12; - con determinazione dirigenziale n. 603 del 13 marzo 2013 si è proceduto alla costituzione del Nucleo di Valutazione dei progetti di che trattasi; - entro i termini di scadenza del bando in questione sono pervenute le domande presentate dai seguenti enti: Pag. 1 di 4

2 1. ADTM SRL; 2. ASSOCIAZIONE PROFORMA; 3. SMILE PUGLIA; 4. INFORP; 5. CONFORM; 6. CELIPS; 7. IRSEA; 8. IRSEF; 9. AFORIS; 10. EPCPEP; 11. IRFIP; 12 ENAC PUGLIA; 13. ASSOCIAZIONE MONTECELANO; 14. ASSOCIAZIONE SE.RI.; 15. REDMOND API FORM; 16. FORMEDIL; 17. IFOP; 18. UNIVERSUS; 19. IRAPL; 20. SIRIO; 21. FORMAT; 22. CAT CONFCOMMERCIO; 23. CNIPA PUGLIA; 24. IISS P. GIANNONE ; 25. CSAD CENTRO STUDI AMBIENTALI E DIREZIONALI; - la Regione Puglia con la Delibera di Giunta n. 195 del 31/01//2012 e s.m.i. ha approvato le Linee guida per l accreditamento degli organismi formativi; - con determinazione del Dirigente del Settore Formazione professionale della Regione Puglia n del 09/07/2012 e s.m.i., è stato pubblicato l Avviso Pubblico per la presentazione delle domande di accreditamento degli Organismi formativi; Visto che ai sensi di quanto previsto al punto 5 Tempi ed esiti delle istruttorie del succitato Avviso: l'organismo che avrà superato positivamente tale fase è inserito nell'elenco regionale degli organismi accreditati come di seguito descritto: a) Organismi accreditati definitivamente - In seguito alla valutazione positiva dell istanza presentata ai sensi del presente Avviso, agli organismi esistenti, cioè gli organismi che alla data di pubblicazione del presente avviso risultano essere presenti negli elenchi regionali delle sedi operative accreditate.. viene rilasciato l'accreditamento definitivo. b) Organismi accreditati provvisoriamente - In seguito alla valutazione positiva dell istanza presentata ai sensi del presente Avviso, agli organismi di nuova costituzione, compresi quelli non accreditati e/o quelli che non hanno mai svolto attività formative finanziate con fondi pubblici, è rilasciato un accreditamento provvisorio di durata biennale in attesa della verifica dei requisiti relativi ai livelli di efficacia e di efficienza. Constatato che con determinazione del Dirigente del Servizio Formazione professionale della Regione Puglia n. 76 del 5 febbraio 2013 sono stati inseriti nell elenco regionale degli Enti accreditati l Ente Montecelano di Foggia (accreditamento definitivo) e l Ente SIRIO di San Severo (Accreditamento provvisorio); Visto che dalle risultanze della fase di ammissibilità formale, allegate al presente atto sotto la lettera A e trasmesse al Nucleo di Valutazione per la successiva fase di ammissibilità al finanziamento n.23 istanze per complessivi n.23 progetti sono risultate ammissibili alla fase di valutazione di merito; Viste le risultanze della valutazione di merito dei progetti presentati dai citati enti, prodotte dal Nucleo di valutazione in data 29 marzo 2013; Preso atto che, a conclusione della valutazione di merito ai sensi e per gli effetti di quanto stabilito alla lettera I) dell Avviso n. 23 progetti sono risultati idonei, e quindi finanziabili, avendo conseguito un punteggio uguale o superiore alla soglia minima di 600; Constatato che n.10 progetti, dei n.23 progetti valutati e risultati idonei, trovano capienza nelle risorse disponibili; Atteso che il costo complessivo dei n.10 progetti, collocati in posizione utile in graduatoria per il finanziamento, ammonta ad ,00 e trova adeguata copertura finanziaria al cap ; Visto che con determinazione del Dirigente del Servizio Formazione professionale della Regione Puglia n. 210 del 28/03/2013 pubblicata sul BURP n.50 del 04/04/2013 è stato istituito l elenco degli Enti accreditati che hanno prodotto istanza entro il 31/12/2012; Preso atto che nel succitato elenco risulta: - accreditato definitivamente l Ente Monte Celano di Foggia; - accreditati provvisoriamente gli Enti ADTM di Foggia e SIRIO di San Severo; Pag. 2 di 4

3 Considerato che occorre approvare le risultanze della valutazione di merito ai sensi della lettera J) del suddetto avviso; Visto il Decreto Presidenziale n. 2 del 30/01/2013, esecutivo ai sensi di legge, con il quale è stato individuato quale responsabile del Settore Formazione Professionale il Dirigente Dott.ssa Maraschiello Luisa. Visto l art. 163, comma 3, del D. Lgs. n.267/2000 che autorizza l esercizio provvisorio del Bilancio di previsione per l anno 2013; Vista la deliberazione della Giunta Provinciale n. 176 del 08/08/2012, esecutiva ai sensi di legge, con la quale sono stati individuati i responsabili dei settori provinciali, con attribuzione agli stessi del potere di assumere atti di gestione per l anno 2012; Vista la deliberazione della Giunta Provinciale n. 176 del 08/08/2012, esecutiva ai sensi di legge, con la quale è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione (PEG) per l esercizio finanziario 2012 ed il Piano degli Obiettivi (P.D.O.); Vista la disponibilità esistente sui capitoli previsti in bilancio ed attribuiti per la gestione del servizio; Visto il regolamento di contabilità; Visto lo Statuto dell Ente; Visto il Regolamento sull Ordinamento degli Uffici e dei servizi; Visto in particolare l Obiettivo Straordinario n. 6 Progettazione degli interventi previsti in fase di pianificazione (azioni residue e azioni 2012/2013) POR Puglia FSE ; D E T E R M I N A Per i motivi esposti in narrativa, che qui si intendono integralmente riportati, di: approvare le risultanze dell istruttoria relativa all ammissibilità delle proposte progettuali pervenute a seguito della pubblicazione dell Avviso FG/11/2012 approvato con D.D. n del 14 dicembre 2012 e pubblicato sul BURP n. 187 del 27 dicembre 2012, di cui all elenco allegato alla lettera A del presente atto per costituirne parte integrante e sostanziale; approvare le risultanze della valutazione di merito di cui alla graduatoria allegata alla lettera B del presente atto per costituirne parte integrante e sostanziale; di dare atto che i soggetti inseriti utilmente nella graduatoria di seguito riportata, potranno accedere al finanziamento se, in sede di stipula della convenzione, risulteranno inseriti nell elenco regionale degli Organismi formativi accreditati ai sensi della vigente normativa: : Codice Prog. Ente Sede di svolgimento Denominazione corso Costo ammissibile a finanziamento PORII66FG AFORIS Foggia Tecniche di gestione ambientale PORII66FG IRAPL Manfredonia PORII66FG PORII66FG REDMOND API FORM ASSOCIAZIONE SIRIO Foggia San Severo Esperto in Sistemi (SGA) per la gestione delle PMI Esperto nella progettazione e valutazione di un sito eolico Esperto programmatore e sviluppatore di applicazione mobile Status accreditamento Accreditamento provvisorio PORII66FG IRFIP Pietramontecorvino Esperto in Broker dell'innovazione per Pag. 3 di 4

4 PORII66FG EPCPEP Foggia PORII66FG IFOP Bovino PORII66FG SMILE PUGLIA Foggia PORII66FG ASS SERI Foggia PORII66FG FORMEDIL FOGGIA l'internazionalizzazione d'impresa Esperto in qualità e certificazione di prodotto nel settore agro-alimentare Innovation Broker della filiera agroalimntare Tecnico consulente di condizionalità nell'azienda agricola Esperto in certificazione di filiera e di processo per produzioni agroalimentari ,00 Foggia Energy Manager di dare atto che la somma di ,00 risulta già impegnata al cap impegno n. 1116/sub3 del 10/10/2012; di autorizzare il Responsabile del settore Economico e Finanziario a rimodulare l impegno n. 1116/sub3 cap gestione RR.PP da ,00 ad ,00; di prendere atto che rispetto all impegno presuntivo e di massima di ,00 le economie pari ad 3.000,00 derivanti dalla rimodulazione dell impegno sopra descritto saranno utilizzate per il finanziamento delle attività comprese nell Asse II Occupabilità categoria di spesa 66 per la realizzazione dei piani di attuazione delle attività del POR PUGLIA FSE delegate alla Provincia di Foggia; di sottoporre ad autorizzazione della Giunta Provinciale l utilizzo delle predette economie per integrare il finanziamento di altre azioni previste dal Piano Provinciale di attuazione per la formazione professionale, nell ambito dell asse II Occupabilità cat. 66. di disporre la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia del presente provvedimento, con i relativi allegati, a cura del Settore Formazione Professionale, ai sensi dell art.6, della L.R. n.13/94. A L L E G A TI La determinazione include i seguenti allegati che sono da intendersi parte integrante e sostanziale del provvedimento: All. 1: AMMISSIBILITA' ALLA VALUTAZIONE DI MERITO All. 2: GRADUATORIA FINALE DI MERITO Si allegano, inoltre, i seguenti documenti: All.A: DD 3837 DEL 14/12/2012 I L D I R I G E N T E D E L S E T T O R E Dott.ssa Maraschiello Luisa Documento amministrativo informatico sottoscritto con firma digitale ai sensi dell art.21 comma 2 del D.Lgs. n.82 07/03/2005 Codice dell'amministrazione digitale. Copia stampabile ai sensi dell art.23ter comma 5 dello stesso codice contrassegnata elettronicamente a fondo pagina mediante timbro digitale conforme alle regole tecniche emanate da DigitPA. Pag. 4 di 4

5 Allegato A AMMISSIBILITA ALLA VALUTAZIONE DI MERITO Prog. Ente Sede di svolgimento Denominazione corso ammissione a valutazione 1 ADTM SRL FOGGIA Il ruolo strategico delle I.C.T. nella sanità elettronica: la progettazione di sistemi e la gestione di processi d innovazione con riserva (in fase di accreditamento) 2 ASSOCIAZIONE PROFORMA TROIA (FG) Professional graphic and design 3 SMILE PUGLIA FOGGIA Tecnico consulente di condizionalità nell azienda agricola 4 INFORP MANFREDONIA (FG) Esperto per l internazionalizzazione e commercializzazione del prodotto agroalimentare 5 CELIPS FOGGIA Promozione di itinerari turistico-religiosi su mercati internazionali 6 CONFORM FOGGIA Esperto in gestione fiscale, paghe e contributi 7 IRFIP PIETRAMONTECORVINO (FG) Esperto in broker dell innovazione per l internazionalizzazione d impresa 8 IRSEA CERIGNOLA (FG) Web marketing e innovazione dell agribusiness 9 IRSEF FOGGIA Esperto in bioedilizia e fonti di energia alternativa 10 AFORIS FOGGIA Tecniche di gestione ambientale 11 EPCPEP FOGGIA 12 ENAC PUGLIA FOGGIA 13 ASSOCIAZIONE MONTE CELANO FOGGIA 14 ASSOCIAZIONE SERI FOGGIA Esperto in qualità e certificazione di prodotto nel settore agroalimentare Green Manager Esperto della gestione ambientale e dell energia Esperto responsabile della qualità, della valorizzazione e della commercializzazione nel settore della produzione dell olio extravergine d oliva Esperto in certificazione di filiera e di processo per produzioni agroalimentari 15 REDMOND API FORM FOGGIA Esperto nella progettazione e valutazione di un sito eolico 16 FORMEDIL FOGGIA FOGGIA Energy Manager 17 IFOP FOGGIA Innovation Broker della filiera agroalimentare 18 UNIVERSUS CSEI FOGGIA Ospitality sales management: il management delle vendite nel settore dell ospitalità 19 IRAPL MANFREDONIA (FG) Esperto in sistemi (SGA) per la gestione delle PMI 20 SIRIO SVILUPPO E FORMAZIONE ONLUS SAN SEVERO (FG) Esperto programmatore e sviluppatore di applicazioni mobili 21 FORMAT LUCERA (FG) Social media marketing e web comunication 22 CAT CONFCOMMERCIO VIESTE (FG) Tourism sales management 23 CNIPA PUGLIA FOGGIA Esperto in web marketing e revenue management nel settore turistico 24 IISS P. GIANNONE SAN MARCO IN LAMIS (FG) Esperto certificatore nell agroalimentare di qualità non ai sensi dei paragrafi G ed H dell Avviso (documentazione di ammissibilità non pervenuta nelle modalità e nei termini prescritti) 25 non ai sensi dei paragrafi G ed H dell Avviso CSAD CENTRO STUDI AMBIENTALI E MANFREDONIA (FG) Web e social media market manager del turismo (documentazione di ammissibilità non corredata da DIREZIONALI tutte le dichiarazioni richieste)

6 GRADUATORIA FINALE DI MERITO Allegato B Posiz. Codice Prog. Ente Sede di svolgimento Denominazione corso Punteggio Costo progetto ammissibile a finanziamento ammissione a finanziamento AFORIS Foggia Tecniche di gestione ambientale 850 con riserva IRAPL Manfredonia Esperto in Sistemi (SGA) per la gestione delle PMI 850 con riserva REDMOND API FORM Foggia Esperto nella progettazione e valutazione di un sito eolico 850 con riserva ASSOCIAZIONE SIRIO San Severo Esperto programmatore e sviluppatore di applicazione mobile IRFIP Pietramontecorvino EPCPEP Foggia Esperto in Broker dell'innovazione per l'internazionalizzazione d'impresa Esperto in qualità e certificazione di prodotto nel settore agroalimentare 810 con riserva 810 con riserva IFOP Bovino Innovation Broker della filiera agroalimentare ,00 con riserva SMILE PUGLIA Foggia Tecnico consulente di condizionalità nell'azienda agricola 810 con riserva ASSOCIAZIONE SERI Foggia Esperto in certificazione di filiera e di processo per produzioni agroalimentari 810 con riserva FORMEDIL FOGGIA Foggia Energy Manager 810 con riserva ASSOCIAZIONE MONTE CELANO Foggia INFORP Manfredonia Esperto responsabile della qualità, della valorizzazione e della commercializzazione nel settore della produzione dell'olio extravergine di oliva Esperto per l'internazionalizzazione e la commercializzazione del prodotto agroalimentare 800 non 790 non FORMAT- ENTE DI FORMAZIONE DAUNO Lucera Social media marketing & Web communication 790 non CNIPA PUGLIA Foggia A.D.T.M. Foggia Esperto in web marketing e revenue management nel settore turistico Il ruolo strategico delle ICT nella sanità elettronica: la progettazione di sistemi e la gestione di processi di innvovazione 790 non 780 non CAT CONFCOMMERCIO Vieste Tourism Sales Management 780 non ENAC PUGLIA Foggia Green manager - esperto in gestione ambientale e dell'energia 760 non IRSEF Foggia Esperto in bioedilizia e fonti di energia 710 non UNVIVERSUS CSEI Foggia Il management delle vendite nel settore dell'ospitalità 710 non IRSEA Cerignola Web marketing e innovazione dell'agri-business 700 non CON-FORM Foggia Esperto in gestione fiscale, paghe e contributi 690 non CELIPS Foggia Promozione di itinerari turistico religiosi sui mercati internazionali 680 non PROFORMA Troia Professional Graphic and Design 660 non

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 22/10/MC Reg. Deter. Foggia, 09 gennaio 2013

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 22/10/MC Reg. Deter. Foggia, 09 gennaio 2013 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n. 22/10/MC Reg. Deter. Foggia, 09 gennaio 2013 Oggetto: Approvazione graduatoria dei progetti di cui all avviso

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 3789/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 3789/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n. 3789/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011 Oggetto: Approvazione graduatoria dei progetti di cui all avviso

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO PROVINCIA DI FOGGIA MAGGIO 2013. Nel presente CATALOGO sono riportati i corsi GRATUITI in avvio nei prossimi mesi.

CATALOGO FORMATIVO PROVINCIA DI FOGGIA MAGGIO 2013. Nel presente CATALOGO sono riportati i corsi GRATUITI in avvio nei prossimi mesi. CATALOGO FORMATIVO PROVINCIA DI FOGGIA MAGGIO 2013 Nel presente CATALOGO sono riportati i corsi GRATUITI in avvio nei prossimi mesi. Le informazioni specifiche e relative alle caratteristiche dei destinatari,

Dettagli

- Addetto al banco - Addetto alla sala - Addetto servizi di ricevimento - Addetto amministrativo

- Addetto al banco - Addetto alla sala - Addetto servizi di ricevimento - Addetto amministrativo 10328 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 77 del 22-6-2006 vanni Rotondo, Vieste e Cerignola, n 9 programmi formativi per gli apprendisti, di seguito riportati - Addetto food - Addetto no food

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n 169 /10/FR Data 23.01.2012

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n 169 /10/FR Data 23.01.2012 Provincia di DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n 169 /10/FR Data 23.01.2012 Oggetto: Riconoscimento delle azioni formative autofinanziate di abilitazione e aggiornamento

Dettagli

L ANNO 2007 ADDÌ 11 DEL MESE DI MAGGIO IN BARI, PRESSO IL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIO-

L ANNO 2007 ADDÌ 11 DEL MESE DI MAGGIO IN BARI, PRESSO IL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIO- 8662 3. approvare il nuovo quadro economico di spesa, così riarticolato per effetto del risultato conseguito in sede di gara: - IMPORTO NETTO Servizio Sorveglianza Sanitaria: E. 128.763,00 SOMME A DISP.NE

Dettagli

Provincia di Foggia (Organismo Intermedio)

Provincia di Foggia (Organismo Intermedio) Allegato alla Delibera di Giunta Provinciale n. 7 del 30/03/202 composto di n.84 pagine Provincia di Foggia Settore Formazione Professionale Provincia di Foggia (Organismo Intermedio) Programma Operativo

Dettagli

REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA'

REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA' REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA' SERVIZIO POLITICHE DI BENESSERE SOCIALE E PARI OPPORTUNITA ATTO DIRIGENZIALE CODICE CIFRA 082/DIR/2010/

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 27 dicembre 2012, n. 2954

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 27 dicembre 2012, n. 2954 4444 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 27 dicembre 2012, n. 2954 Finanziamento, mediante l utilizzo delle risorse liberate di cui al P.O.R. Puglia 2000-2006, delle borse di studio ADISU. L Assessore

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE. Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria OGGETTO:

DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE. Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria OGGETTO: REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO 7 SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI SETTORE 2 Procedure FESR, attività economiche: programmazione ed attuazione DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

Deliberazione del Commissario straordinario nell esercizio dei poteri spettanti alla Giunta provinciale n. 298 del 29/09/2014.

Deliberazione del Commissario straordinario nell esercizio dei poteri spettanti alla Giunta provinciale n. 298 del 29/09/2014. Deliberazione del Commissario straordinario nell esercizio dei poteri spettanti alla Giunta provinciale n. 298 del 29/09/2014. SETTORE IV ISTRUZIONE FORMAZIONE RENDICONTAZIONE LAVORO AL COMMISSARIO STRAORDINARIO

Dettagli

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Competitività

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Competitività R E G I O N E P U G L I A Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione Servizio Competitività CODICE CIFRA: CMP/DEL/2014/ OGGETTO: PO FESR

Dettagli

CITTA' DI MANFREDONIA (Provincia di Foggia) Assessorato alle Politiche Sociali Settore 5 - Servizio 3 (Attuazione Politiche Sociali)

CITTA' DI MANFREDONIA (Provincia di Foggia) Assessorato alle Politiche Sociali Settore 5 - Servizio 3 (Attuazione Politiche Sociali) DELIBERAZIONE DI G. C. N. 286 DEL 25.06.2008 CITTA' DI MANFREDONIA (Provincia di Foggia) Assessorato alle Politiche Sociali Settore 5 - Servizio 3 (Attuazione Politiche Sociali) Assessorato alle Politiche

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n 3558 /10/SC Reg. Deter.

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n 3558 /10/SC Reg. Deter. Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n 3558 /10/SC Reg. Deter. Data 29/10/2009 Oggetto: Autorizzazione delle azioni formative autofinanziate di abilitazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COM PETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 22 dicembre 2014, n. 2487

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COM PETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 22 dicembre 2014, n. 2487 50601 Atti regionali DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COM PETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 22 dicembre 2014, n. 2487 FSC APQ Sviluppo Locale 207 2013 Titolo II Capo III Aiuti agli investimenti delle

Dettagli

PROVINCIA DI FOGGIA. SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE DEL LAVORO Via Paolo Telesforo n. 25-0881/7911

PROVINCIA DI FOGGIA. SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE DEL LAVORO Via Paolo Telesforo n. 25-0881/7911 PROVINCIA DI FOGGIA Piazza XX Settembre, 20-71100 FOGGIA SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE DEL LAVORO Via Paolo Telesforo n. 25-0881/7911 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE N.29742006

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO TURISMO 22 aprile 2014, n. 40

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO TURISMO 22 aprile 2014, n. 40 14056 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO TURISMO 22 aprile 2014, n. 40 Legge 27 dicembre 2006, n. 296 art. 1 comma 1228 e s.m.i. Partecipazione della Regione Puglia al Programma di Intervento MICE in

Dettagli

di stabilire che il presente provvedimento sia immediatamente esecutivo; VISTI gli articoli 4 e 5 della L.R. n. 7/97;

di stabilire che il presente provvedimento sia immediatamente esecutivo; VISTI gli articoli 4 e 5 della L.R. n. 7/97; 43766 di stabilire che il presente provvedimento sia immediatamente esecutivo; di notificare il presente provvedimento ai Direttori generali delle Aziende Sanitarie Locali, delle Aziende Ospedaliere Universitarie,

Dettagli

tradizionale all Albo ufficiale con la pubblicazione di documenti digitali sui siti informatici;

tradizionale all Albo ufficiale con la pubblicazione di documenti digitali sui siti informatici; Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 90 del 25 06 2015 25783 regionale Assetto del Territorio, al Comune di Brindisi, alla Provincia di Brindisi, all Autorità di Bacino della Puglia, all ARPA Puglia

Dettagli

Ancona, 19/11/2014 Il Dirigente del Settore IV (Dott.Fabrizio Basso)

Ancona, 19/11/2014 Il Dirigente del Settore IV (Dott.Fabrizio Basso) D E T E R M I N A Z I O N E D E L D I R I G E N T E Del 19/11/2014 n.365 SETTORE IV FORMAZIONE RENDICONTAZIONE E LAVORO AREA FORMAZIONE PROFESSIONALE BORSE LAVORO E SOSTEGNO IMPRESA O g g e t t o : F.P.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO AUTO RITA DI GESTIONE PO FSE 24 febbraio 2015, n. 13

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO AUTO RITA DI GESTIONE PO FSE 24 febbraio 2015, n. 13 VISTI l art. 18 del Dlgs 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali in merito ai Principi applicabili ai trattamenti effettuati dai soggetti pubblici; RITENUTO di dover provvedere in merito,

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE DI CERIGNOLA Piano sociale di Zona 2010 2012 UFFICIO DI PIANO

AMBITO TERRITORIALE DI CERIGNOLA Piano sociale di Zona 2010 2012 UFFICIO DI PIANO COPIA AMBITO TERRITORIALE DI CERIGNOLA Piano sociale di Zona 2010 2012 UFFICIO DI PIANO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO N. 19 del 14. 05.2012 OGGETTO : Programma di Interventi per

Dettagli

Sulla base dell istruttoria espletata dal funzionario istruttore, responsabile del procedimento amministrativo,

Sulla base dell istruttoria espletata dal funzionario istruttore, responsabile del procedimento amministrativo, 709 e) sarà trasmesso in copia conforme ai Comuni della Provincia ai quali si demandano gli adempimenti conseguenti; f) il presente atto, composto da n. 9 facciate, è adottato in originale. I sottoscritti

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AGRICOLTURA, CACCIA E PESCA

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AGRICOLTURA, CACCIA E PESCA Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE, CACCIA E PESCA OGGETTO: L.R. 27/98. APPROVAZIONE BANDO PER L EROGAZIONE DI INCENTIVI FINALIZZATI AD INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO AMBIENTALE

Dettagli

REGIONE PUGLIA. Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale

REGIONE PUGLIA. Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale REGIONE PUGLIA Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale Codice CIFRA: LAV / DEL / 2010/ OGGETTO: Accesso al contributo regionale per il sostegno ai contratti di solidarietà difensivi. Proroga deliberazione

Dettagli

PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI. N. 1300/24 Reg. Det. Data, 03/05/2007

PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI. N. 1300/24 Reg. Det. Data, 03/05/2007 R.I. n. 66 del 03/05/07 PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI N. 1300/24 Reg. Det. Data, 03/05/2007 OGGETTO: Approvazione del verbale delle operazioni di

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 35 del 26/04/2013 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: IMPUGNATIVA GIURISDIZIONALE AVVERSO IL DECRETO DIRIGENZIALE N. 12 DEL 01.03.2013.

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 18 novembre 2008, n. 2204

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 18 novembre 2008, n. 2204 21778 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 18 novembre 2008, n. 2204 App. schema di Conv. Per attività di ric. e speriment.ne app. tra Regione Puglia e Consiglio per la Ricerca e la Spe.ne in Agr. (CRA)

Dettagli

REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo Rurale

REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo Rurale Allegato 3 UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo Rurale Programma Sviluppo Rurale FEASR 2007 2013 Art. 20 (a) (i) e 21 del Reg. (CE) 1698/05 Allegato

Dettagli

AREA FINANZA E CONTROLLI SERVIZIO DEMANIO E PATRIMONIO

AREA FINANZA E CONTROLLI SERVIZIO DEMANIO E PATRIMONIO AREA FINANZA E CONTROLLI SERVIZIO DEMANIO E PATRIMONIO Codice CIFRA: DEM/DEL/2014/000 OGGETTO: L.R. n. 27/95 e L.R. n. 23/2011 Avvio procedimento per la locazione migliorativa del Complesso immobiliare,

Dettagli

Regione Puglia AVVISO PUBBLICO

Regione Puglia AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO REALIZZAZIONE DI UNO STUDIO E SVILUPPO DI UNA METODOLOGIA INNOVATIVA PER LA VALORIZZAZIONE DELLA CARATTERIZZAZIONE DELLA DIETA MEDITERRANEA Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Asse IV

Dettagli

30 25 55 Contabilità e fiscalità aziendale 20 15 35 Informatica avanzata 20 20 40 Ambiente, energia e sicurezza in azienda 15 10 25

30 25 55 Contabilità e fiscalità aziendale 20 15 35 Informatica avanzata 20 20 40 Ambiente, energia e sicurezza in azienda 15 10 25 ENAC PUGLIA AVVISO PUBBLICO PER L APERTURA DELLE ISCRIZIONI AL CORSO PORIV73FG041201901 Progetto di formazione destinato a figure direttive o di management del sistema turistico: Esperto in economia e

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA PF ISTRUZIONE, FORMAZIONE INTEGRATA, DIRITTO ALLO STUDIOE CONTROLLI DI PRIMO LIVELLO N. 117/IFD DEL 20/05/2014

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA PF ISTRUZIONE, FORMAZIONE INTEGRATA, DIRITTO ALLO STUDIOE CONTROLLI DI PRIMO LIVELLO N. 117/IFD DEL 20/05/2014 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA PF ISTRUZIONE, FORMAZIONE INTEGRATA, DIRITTO ALLO STUDIOE CONTROLLI DI PRIMO LIVELLO N. 117/IFD DEL 20/05/2014 Oggetto: POR MARCHE OB. 2 2007/2013. ASSE IV OS L - DDPF 360/IFD

Dettagli

POR SICILIA 2000-2006 PIR RETI PER LO SVILUPPO LOCALE AZIONE B.1 PIR ESPERIENZA NEBRODI. ASSE IV Sottomisura 4.13b AVVISO PUBBLICO

POR SICILIA 2000-2006 PIR RETI PER LO SVILUPPO LOCALE AZIONE B.1 PIR ESPERIENZA NEBRODI. ASSE IV Sottomisura 4.13b AVVISO PUBBLICO Esperienza Nebrodi. Progettare l esperienza turistica per valorizzare le risorse territoriali del distretto turistico-rurale integrato dei Nebrodi POR SICILIA 2000-2006 PIR RETI PER LO SVILUPPO LOCALE

Dettagli

REGIONE PUGLIA Area politiche per lo sviluppo rurale

REGIONE PUGLIA Area politiche per lo sviluppo rurale REGIONE PUGLIA Area politiche per lo sviluppo rurale DETERMINAZIONE DELL AUTORITA DI GESTIONE PSR 2007-2013 ATTO DIRIGENZIALE ORIGINALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore

Dettagli

che prevede l obbligo di sostituire la pubblicazione tradizionale all Albo ufficiale con la pubblicazione di documenti digitali sui siti informatici;

che prevede l obbligo di sostituire la pubblicazione tradizionale all Albo ufficiale con la pubblicazione di documenti digitali sui siti informatici; 12094 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 49 del 09 04 2015 Il presente provvedimento, composto da n. 4 pagine: è redatto in unico esemplare è immediatamente esecutivo; si dà atto che per il presente

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Registro generale n. 3616 del 2012 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Oggetto Area Entrate

Dettagli

DIREZIONE GENERALE INDUSTRIA, ARTIGIANATO, EDILIZIA E COOPERAZIONE

DIREZIONE GENERALE INDUSTRIA, ARTIGIANATO, EDILIZIA E COOPERAZIONE 13638 27/12/2010 Identificativo Atto n. 700 DIREZIONE GENERALE INDUSTRIA, ARTIGIANATO, EDILIZIA E COOPERAZIONE CONVENZIONE REGIONE LOMBARDIA - UNIONCAMERE LOMBARDIA PER LA PROMOZIONE E LO SVILUPPO DEL

Dettagli

PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI IL DIRIGENTE DEL SETTORE

PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI IL DIRIGENTE DEL SETTORE R.I. n. del PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI N. /24 Reg. Det. Data, OGGETTO: Approvazione del verbale delle operazioni di gara e aggiudicazione definitiva

Dettagli

PROVINCIA DI VERCELLI Vercelli, li 31.01.2003 Settore Sviluppo Socio Economico Formazione Professionale

PROVINCIA DI VERCELLI Vercelli, li 31.01.2003 Settore Sviluppo Socio Economico Formazione Professionale PROVINCIA DI VERCELLI Vercelli, li 31.01.2003 Settore Sviluppo Socio Economico Formazione Professionale Mandato n. del N.Prot.: 4506 N.Eman.: Struttura 004-02 CDC 03-403 OGGETTO: approvazione Catalogo

Dettagli

74AD.2012/D.01107 28/11/2012

74AD.2012/D.01107 28/11/2012 DIPARTIMENTO FORMAZIONE, LAVORO, CULTURA E SPORT UFFICIO SISTEMA SCOLASTICO ED UNIVERSITARIO E COMPETITIVITA' DELLE IMPRESE 74AD 74AD.2012/D.01107 28/11/2012 OGGETTO: P.O. Basilicata FSE 2007-2013.Asse

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 105 del 13/08/2014

Decreto Dirigenziale n. 105 del 13/08/2014 Decreto Dirigenziale n. 105 del 13/08/2014 Dipartimento 54 - Dipartimento dell'istruzione, della Ricerca, del Lavoro, delle Politiche Culturali e delle Politiche Sociali Oggetto dell'atto: Approvazione

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 16 DEL 3 APRILE 2006

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 16 DEL 3 APRILE 2006 PROVINCIA DI SALERNO - Avviso Pubblico per l attuazione degli interventi formativi programmati nell ambito del progetto integrato PI Piana del Sele da realizzare con il contributo del Fondo Sociale Europeo

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 37 del 27/06/2011

Decreto Dirigenziale n. 37 del 27/06/2011 Decreto Dirigenziale n. 37 del 27/06/2011 A.G.C. 17 Istr. Educ. Form. Prof. Pol. Giov.le del Forum Regionale Ormel Settore 6 Orientamento professionale,ricerca,speriment. e consul. nella formaz.profes

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE ECOLOGIA 24 maggio 2006, n. 258

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE ECOLOGIA 24 maggio 2006, n. 258 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 91 del 19-7-2006 12927 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE ECOLOGIA 24 maggio 2006, n. 258 P.O.R. 2000-2006 Misura 5.2 Servizi per il miglioramento della

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 17 luglio 2012, n. 1449

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 17 luglio 2012, n. 1449 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 17 luglio 2012, n. 1449 Piano regionale di riparto del finanziamento statale per la fornitura dei libri di testo. Anno scolastico 2012/2013. L Assessore con delega

Dettagli

PROVINCIA DI PISA. Voucher per la CREAZIONE DI IMPRESA a valere sul P.O.R. Toscana Ob. 2 Competitività regionale e occupazione 2007-2013

PROVINCIA DI PISA. Voucher per la CREAZIONE DI IMPRESA a valere sul P.O.R. Toscana Ob. 2 Competitività regionale e occupazione 2007-2013 PROVINCIA DI PISA Voucher per la CREAZIONE DI IMPRESA a valere sul P.O.R. Toscana Ob. 2 Competitività regionale e occupazione 2007-2013 1 Provincia di Pisa Servizio Lavoro e Sociale Premessa La Provincia

Dettagli

CITTA' DI TORREMAGGIORE

CITTA' DI TORREMAGGIORE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA' DI TORREMAGGIORE PROVINCIA DI FOGGIA C O P I A / A L Trasmessa ai Capigruppo Consiari 13/11/2006 Nr. Elenco Trasmessa al Prefetto Nr. Prot. Trasmessa / Ritrasmessa

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER INIZIATIVE E MANIFESTAZIONI DI VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE TURISTICA PICCOLE MANIFESTAZIONI LOCALI A VALENZA TURISTICA ANNO 2008

AVVISO PUBBLICO PER INIZIATIVE E MANIFESTAZIONI DI VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE TURISTICA PICCOLE MANIFESTAZIONI LOCALI A VALENZA TURISTICA ANNO 2008 ALLEGATO D AVVISO PUBBLICO PER INIZIATIVE E MANIFESTAZIONI DI VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE TURISTICA PICCOLE MANIFESTAZIONI LOCALI A VALENZA TURISTICA ANNO 2008 Dipartimento Attività Produttive, Politiche

Dettagli

1) Obiettivi. 2) Destinatari del contributo. 3) Priorità dei progetti ammessi a finanziamento

1) Obiettivi. 2) Destinatari del contributo. 3) Priorità dei progetti ammessi a finanziamento ALLEGATO B Modalità per la concessione di contributi e indicazioni per la presentazione dei Progetti Sociali- artt. 7 e 8 l.r. 26/93 Interventi a favore della popolazione zingara 1) Obiettivi La Giunta

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. FERRARIS DI MOLFETTA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. FERRARIS DI MOLFETTA Prot. N. 3273/A13c del 30 maggio 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. FERRARIS DI MOLFETTA Vista la nota della MIUR - Direzione Generale per gli Affari Internazionali prot.

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SETTORE RICERCA, INNOVAZIONE E RISORSE UMANE ZANOBINI ALBERTO

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SETTORE RICERCA, INNOVAZIONE E RISORSE UMANE ZANOBINI ALBERTO REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SETTORE RICERCA, INNOVAZIONE E RISORSE UMANE Il Dirigente Responsabile: ZANOBINI ALBERTO Decreto non soggetto a controllo ai

Dettagli

DETERMINAZIONE DELL AUTORITA DI GESTIONE PSR 2007-2013 15 novembre 2012, n. 346

DETERMINAZIONE DELL AUTORITA DI GESTIONE PSR 2007-2013 15 novembre 2012, n. 346 37788 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 168 del 22-11-2012 DETERMINAZIONE DELL AUTORITA DI GESTIONE PSR 2007-2013 15 novembre 2012, n. 346 P.S.R. Puglia 2007-2013. Asse I - Bando pubblico

Dettagli

ATTO DI GIUNTA PROVINCIALE N. 194 DEL 30/04/2010 DIPARTIMENTO II - GOVERNANCE PROGETTI E FINANZA SETTORE III ISTRUZIONE FORMAZIONE LAVORO

ATTO DI GIUNTA PROVINCIALE N. 194 DEL 30/04/2010 DIPARTIMENTO II - GOVERNANCE PROGETTI E FINANZA SETTORE III ISTRUZIONE FORMAZIONE LAVORO ATTO DI GIUNTA PROVINCIALE N. 194 DEL 30/04/2010 DIPARTIMENTO II - GOVERNANCE PROGETTI E FINANZA SETTORE III ISTRUZIONE FORMAZIONE LAVORO Alla Giunta OGGETTO: F.P. Avviso Pubblico per la presentazione

Dettagli

PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI

PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI R.I. n. 64 del 03/05/2007 PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI N. 1301 /24 Reg. Det. Data, 03/05/2007 OGGETTO: Approvazione del verbale delle operazioni

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO, PER L ANNO 2015, IN FAVORE

Dettagli

SETTORE SOCIO-EDUCATIVO

SETTORE SOCIO-EDUCATIVO N. 382 del Reg.Gen C i t t à d i M o l f e t t a Provincia di Bari SETTORE SOCIO-EDUCATIVO Determinazione Dirigenziale COPIA N 62 in data 11/03/2013 OGGETTO: Progetto denominato Servizio di Monitoraggio

Dettagli

MODALITA DI SVOLGIMENTO

MODALITA DI SVOLGIMENTO SOGGETTO ATTUATORE Tecnici delle attività ricettive ed assimilati (operanti in un sistema turistico locale) POR PUGLIA 2000-2006 Misura 3.14 Azione d) Avviso 8/2009 D.D n.930/2009 del 12/06/2009 cod. prog.

Dettagli

ENAC PUGLIA AVVISO PUBBLICO PER L APERTURA DELLE ISCRIZIONI AL CORSO RESPONSABILE COMMERCIALE - CLIENT MANAGER PORII68FG031201901

ENAC PUGLIA AVVISO PUBBLICO PER L APERTURA DELLE ISCRIZIONI AL CORSO RESPONSABILE COMMERCIALE - CLIENT MANAGER PORII68FG031201901 ENAC PUGLIA AVVISO PUBBLICO PER L APERTURA DELLE ISCRIZIONI AL CORSO RESPONSABILE COMMERCIALE - CLIENT MANAGER PORII68FG031201901 Progetto di formazione per l utilizzo ottimale ICT da parte di piccole

Dettagli

In data 23/08/2013 il/la sottoscritto/a FEZZARDI MARCO ha adottato la Determinazione Dirigenziale di seguito riportata.

In data 23/08/2013 il/la sottoscritto/a FEZZARDI MARCO ha adottato la Determinazione Dirigenziale di seguito riportata. PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO COORDINAMENTO TERRITORIALE Prot. Generale N. 0087553 / 2013 Atto N. 3785 OGGETTO:

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE. della Regione Puglia REPUBBLICA ITALIANA. Atti regionali Atti e comunicazioni degli Enti Locali Appalti Bandi Concorsi Avvisi

BOLLETTINO UFFICIALE. della Regione Puglia REPUBBLICA ITALIANA. Atti regionali Atti e comunicazioni degli Enti Locali Appalti Bandi Concorsi Avvisi REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Puglia ANNO XLV BARI, 15 MAGGIO 2014 n. 62 Atti regionali Atti e comunicazioni degli Enti Locali Appalti Bandi Concorsi Avvisi Il Bollettino Ufficiale

Dettagli

INNOVA NET Bando per partecipanti alla selezione di 10 Idee d impresa

INNOVA NET Bando per partecipanti alla selezione di 10 Idee d impresa INNOVA NET Bando per partecipanti alla selezione di 10 Idee d impresa TRAINING AND INNOVATION UNIVERSITY CONSORTIUM POLYTECHNIC OF BARI UNIVERSITY OF PATRAS ARTICOLO 1 Finalità e oggetto Nell'ambito del

Dettagli

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 483 del 06/08/2015

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 483 del 06/08/2015 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 483 del 06/08/2015 Il Direttore Generale dell Azienda U.L.S.S. n. 21, dott. Massimo Piccoli, nominato con D.P.G.R.V. n. 240 del 29/12/2012, coadiuvato dai Direttori:

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE VIABILITA. IL RESPONSABILE DEL SETTORE Ing. Franco Castello

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE VIABILITA. IL RESPONSABILE DEL SETTORE Ing. Franco Castello Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE VIABILITA N. 782/ 22 /Reg. Determ. Data9/3/2012 OGGETTO: Imposta di bollo virtuale per la circolazione di mietitrebbie e mezzi eccezionali.

Dettagli

COMUNE DI POGGIORSINI

COMUNE DI POGGIORSINI 24428 COMUNE DI POGGIORSINI Avviso di gara per l affidamento del servizio di tesoreria comunale. In esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 37 del 27/1/29, nonché della determinazione

Dettagli

Dipartimento Formazione Lavoro Cultura e Sport

Dipartimento Formazione Lavoro Cultura e Sport Dipartimento Formazione Lavoro Cultura e Sport P.O. Basilicata FSE 2007-2013. Asse D - Capitale Umano. Approvazione Avviso Pubblico per la "Concessione di contributi per la partecipazione a master non

Dettagli

Accordo di Programma Quadro

Accordo di Programma Quadro UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PROGRAMMA DI INTERVENTI DI INFRASTRUTTURAZIONE E SERVIZI CORRELATI ALLO SVILUPPO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE (Legge Regionale 28 dicembre

Dettagli

Università degli Studi di Bari

Università degli Studi di Bari Decreto Rettorale n. 7122 Selezione pubblica per titoli e colloquio, per il reclutamento di n. 1 consulente esterno con contratto di lavoro autonomo per le esigenze del Progetto Arianna ed in particolare

Dettagli

Servizio Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità

Servizio Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità 25313 ALLEGATO A R E G I O N E P U G L I A AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA Servizio Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità Legge regionale

Dettagli

PROGETTO COSMIC (Livello B2) IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GALILEO FERRARIS DI MOLFETTA

PROGETTO COSMIC (Livello B2) IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GALILEO FERRARIS DI MOLFETTA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Galileo Ferraris ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE GALILEO FERRARIS - C.M. BATF06401B LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE RITA LEVI MONTALCINI - C.M.

Dettagli

VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98; VISTI gli artt. 4 e 16 del D. Lgs. 165/01;

VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98; VISTI gli artt. 4 e 16 del D. Lgs. 165/01; VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98; VISTI gli artt. 4 e 16 del D. Lgs. 165/01; VISTO l art. 32 della legge 18 giugno 2009, n. 69, che prevede l obbligo di sostituire la pubblicazione tradizionale

Dettagli

DETERMINA n. 92 del 28.06.2012

DETERMINA n. 92 del 28.06.2012 COMUNE DI BICCARI Provincia di Foggia P. IVA 00361640717 UFFICIO TECNICO C.F. 82000390714 Piazza Municipio, 1 71032 Biccari tel.0881591831 Fax 0881591173 e-mail: tecnico@comune.biccari.fg.it DETERMINA

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale N 222 /FL 16/04/2012 Pag. 1 di 6 Prot. n.76615 60.02.00.01 Arezzo lì 30/04/2012 Servizio: Formazione Professionale OGGETTO: Presa di atto subentro nei crediti, diritti ed obblighi l Agenzia CFSE Centro

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 00231/019 Servizio Vigilanza, Sicurezza, SFEP e Servizi Sociali

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 00231/019 Servizio Vigilanza, Sicurezza, SFEP e Servizi Sociali Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 00231/019 Servizio Vigilanza, Sicurezza, SFEP e Servizi Sociali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 8 approvata

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 336 del 12/06/2014 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA AVVISO ESPLORATIVO

PROVINCIA DELL AQUILA AVVISO ESPLORATIVO PROVINCIA DELL AQUILA P.O.R. F.E.S.R. ABRUZZO 2007 2013 ASSE IV: Sviluppo Territoriale Intervento 3 Eventi Speciali Attività IV 2.1.b Valorizzazione dei territori di Montagna Marketing, Promozione e Pubblicità

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 17 aprile 2015, n. 798

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 17 aprile 2015, n. 798 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 17 aprile 2015, n. 798 Approvazione Piano 2015 delle attività ammesse a finanziamento nel settore dello Spettacolo (Regolamento Regionale del 13.04.2007 n. 11 e s.m.,

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 14 gennaio

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 14 gennaio 5428 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 19 del 12 02 2014 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 14 gennaio 2014, n. 8 Azione di sistema Welfare to Work Aggiornamento delle indicazioni operative,

Dettagli

Provincia di Pisa Servizio Lavoro e Sociale

Provincia di Pisa Servizio Lavoro e Sociale PROVINCIA DI PISA Avviso per la concessione di finanziamenti per servizi di accompagnamento alla CREAZIONE DI IMPRESA a valere sul P.O.R. Toscana Ob. 2 Competitività regionale e occupazione 2007-2013 1

Dettagli

UNIONE EUROPEA - REPUBBLICA ITALIANA REGIONE TOSCANA Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 Reg. (CE) 1305/2013

UNIONE EUROPEA - REPUBBLICA ITALIANA REGIONE TOSCANA Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 Reg. (CE) 1305/2013 Allegato A UNIONE EUROPEA - REPUBBLICA ITALIANA REGIONE TOSCANA Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 Reg. (CE) 1305/2013 Disposizioni generali per l attivazione del bando condizionato Aiuti all avviamento

Dettagli

Provincia di Foggia (FG)

Provincia di Foggia (FG) Stampa di controllo avanzamento Centro di Costo Numero 10 - Centro di costo Formazione Professionale Riepilogo obiettivi straordinari di gestione Numero Descrizione 1 Modifiche e miglioramenti al portale

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SETTORE RICERCA, INNOVAZIONE E RISORSE UMANE ZANOBINI ALBERTO

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SETTORE RICERCA, INNOVAZIONE E RISORSE UMANE ZANOBINI ALBERTO REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SETTORE RICERCA, INNOVAZIONE E RISORSE UMANE Il Dirigente Responsabile: ZANOBINI ALBERTO Decreto non soggetto a controllo ai

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA N. 8/POC DEL 16/01/2014

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA N. 8/POC DEL 16/01/2014 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. POLITICHE COMUNITARIE E AUTORITA DI GESTIONE FESR E FSE N. 8/POC DEL 16/01/2014 Oggetto: POR FESR 2007-13 Concessione di un finanziamento agevolato per le imprese del

Dettagli

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA POSIZIONE DI FUNZIONE INNOVAZIONE RICERCA E COMPETITIVITÀ DEI SETTORI PRODUTTIVI N. 84/IRE DEL 03/07/2014 Oggetto: POR MARCHE 2007-13 e L 598/94 art 11 Sostegno alle PMI al

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Reg. n.7/upi DEL 06.10.2015 CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Deliberazione N.431 Seduta del 08.10.2015 OGGETTO: Approvazione della rimodulazione delle

Dettagli

Speciale n. 69 del 6 Giugno 2014. Sanità - Graduatoria Medici di Medicina Generale

Speciale n. 69 del 6 Giugno 2014. Sanità - Graduatoria Medici di Medicina Generale Anno XLIV - N.41 Speciale (12.04.2013) Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo Pag. 1 Direzione, Redazione e Amministrazione: Ufficio BURA Speciale n. 69 del 6 Giugno 2014 Sanità - Graduatoria Medici

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. ATTO N. 10 del 20/02/2015

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. ATTO N. 10 del 20/02/2015 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 55 del 20/02/2015 - Pagina 1 di 6 COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO ATTO N. 10 del 20/02/2015

Dettagli

N. 1005 del Registro Determinazioni Data 4 aprile 2006

N. 1005 del Registro Determinazioni Data 4 aprile 2006 n. 38 interno del provvedimento dirigenziale LM/RMO Inviata all Assessore in data 15.3.2006 N. 1005 del Registro Determinazioni Data 4 aprile 2006 PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE ISTRUZIONE, FORMAZIONE, LAVORO

Dettagli

74AD.2011/D.00209 21/3/2011

74AD.2011/D.00209 21/3/2011 DIPARTIMENTO FORMAZIONE, LAVORO, CULTURA E SPORT UFFICIO SISTEMA SCOLASTICO ED UNIVERSITARIO E COMPETITIVITA' DELLE IMPRESE 74AD 74AD.2011/D.00209 21/3/2011 P.O. F.S.E. Basilicata 2007/2013. Asse IV -

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO TURISMO 13 dicembre 2013, n. 123

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO TURISMO 13 dicembre 2013, n. 123 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 168 del 19-12-2013 41819 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO TURISMO 13 dicembre 2013, n. 123 L.r. 7 agosto 2013, n. 27 Disciplina del attività ricettiva

Dettagli

DETERMINAZIONE N.41339/5397/F.P. del 05.11.2014

DETERMINAZIONE N.41339/5397/F.P. del 05.11.2014 DETERMINAZIONE N.41339/5397/F.P. Oggetto: AVVISO BENI BENIUS - Avviso pubblico di chiamata per la realizzazione di progetti formativi destinati agli immigrati in Sardegna - Asse II Occupabilità - Obiettivo

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del + C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 190 Ufficio gare e appalti data 16.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto: fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

REGIONE LAZIO. Assessorato Istruzione, Diritto allo Studio e Formazione POR Obiettivo 3 F.S.E. 2000-2006

REGIONE LAZIO. Assessorato Istruzione, Diritto allo Studio e Formazione POR Obiettivo 3 F.S.E. 2000-2006 ALLEGATO A Regione Lazio REGIONE LAZIO Assessorato Istruzione, Diritto allo Studio e Formazione POR Obiettivo 3 F.S.E. 2000-2006 AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DI BORSE DI STUDIO PER LA PARTECIPAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO TURISMO 5 febbraio 2015, n. 7

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO TURISMO 5 febbraio 2015, n. 7 5306 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 22 del 12 02 2015 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO TURISMO 5 febbraio 2015, n. 7 L.R. n. 29/94. Approvazione cartellini prezzi e tabelle delle strutture

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA PF TURISMO, COMMERCIO E ATTIVITÀ PROMOZIONALI N. 820/CTC DEL 13/12/2013

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA PF TURISMO, COMMERCIO E ATTIVITÀ PROMOZIONALI N. 820/CTC DEL 13/12/2013 1 / DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA PF TURISMO, COMMERCIO E ATTIVITÀ PROMOZIONALI N. 820/CTC DEL 13/12/2013 Oggetto: DDS 171/ICT/13 Avviso Pubblico presentazione progetti formativi finalizzati alla qualificazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 1020/DB1120 del 24.11.2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 1020/DB1120 del 24.11.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 1020/DB1120 del 24.11.2014 Oggetto: PSR 2007-2013 - Misura 114 del PSR 2007-2013: Utilizzo dei servizi di consulenza in agricoltura: periodo di transizione 2014-2015 Presa

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 4 agosto 2010, n. 1832. Approvazione del progetto esecutivo del Piano di Comunicazione del PSR PUGLIA 2007-2013

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 4 agosto 2010, n. 1832. Approvazione del progetto esecutivo del Piano di Comunicazione del PSR PUGLIA 2007-2013 25258 comma 2 dell articolo 7 del Decreto del Presidente della Giunta Regionale 3 marzo 201, n. 215 - il divieto di bruciare le stoppie e qualsiasi materiale vegetale su tutto il territorio regionale prima

Dettagli

L.R. 12/2006, art. 6, commi da 82 a 89 B.U.R. 3/1/2007, n. 1. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 dicembre 2006, n. 0381/Pres.

L.R. 12/2006, art. 6, commi da 82 a 89 B.U.R. 3/1/2007, n. 1. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 dicembre 2006, n. 0381/Pres. L.R. 12/2006, art. 6, commi da 82 a 89 B.U.R. 3/1/2007, n. 1 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 dicembre 2006, n. 0381/Pres. LR 12/2006, articolo 6, commi da 82 a 89. Regolamento concernente i criteri

Dettagli