Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE"

Transcript

1 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE OGGETTO: APPROVAZIONE GRADUATORIA DEI PROGETTI DI CUI ALL AVVISO FG/11/2012, RIENTRANTE NEI PROGRAMMI COFINANZIATI DAL FSE PER LA REALIZZAZIONE DEI PIANI DI ATTUAZIONE DELLE ATTIVITÀ DEL POR PUGLIA FSE DELEGATE ALLA Settore Dirigente La Determinazione richiede impegno di spesa: La Determinazione contiene dati sensibili: FORMAZIONE PROFESSIONALE DOTT.SSA MARASCHIELLO LUISA SPESA GIÀ IMPEGNATA CON DETERMINAZIONE: 2012/DET/3837 NO I L D I R I G E N T E D E L S E T T O R E Premesso che: - con determinazione dirigenziale n del 14 dicembre 2012 è stato approvato l Avviso Pubblico FG/11/2012 P.O. PUGLIA FSE 2007IT051PO005 approvato con Decisione C(2007)5767 del 21/11/2007 ASSE II Occupabilità: Percorsi di formazione di alto contenuto riservati a giovani laureati ; - che ai sensi del paragrafo D, lett. b) dell Avviso in questione, possono presentare istanza anche gli Organismi che abbiano completato l istanza di accreditamento secondo quanto previsto al paragrafo 3 dell Avviso pubblico approvato con D.D. n del 09/07/2012 e siano in attesa dell esito dell istruttoria (c.d. accreditandi ); - con nota prot del 5 febbraio 2013 il Dirigente del Settore ha incaricato i dipendenti avv. Angelo Lupo e dott. Daniele Ritoli di procedere alla fase di ammissibilità propedeutica alla valutazione dei progetti di cui agli Avvisi Pubblici FG/07/2012, FG/08/2012, FG/09/2012, FG/10/2012, FG/11/2012, FG/12/12 e FG/13/12; - con determinazione dirigenziale n. 603 del 13 marzo 2013 si è proceduto alla costituzione del Nucleo di Valutazione dei progetti di che trattasi; - entro i termini di scadenza del bando in questione sono pervenute le domande presentate dai seguenti enti: Pag. 1 di 4

2 1. ADTM SRL; 2. ASSOCIAZIONE PROFORMA; 3. SMILE PUGLIA; 4. INFORP; 5. CONFORM; 6. CELIPS; 7. IRSEA; 8. IRSEF; 9. AFORIS; 10. EPCPEP; 11. IRFIP; 12 ENAC PUGLIA; 13. ASSOCIAZIONE MONTECELANO; 14. ASSOCIAZIONE SE.RI.; 15. REDMOND API FORM; 16. FORMEDIL; 17. IFOP; 18. UNIVERSUS; 19. IRAPL; 20. SIRIO; 21. FORMAT; 22. CAT CONFCOMMERCIO; 23. CNIPA PUGLIA; 24. IISS P. GIANNONE ; 25. CSAD CENTRO STUDI AMBIENTALI E DIREZIONALI; - la Regione Puglia con la Delibera di Giunta n. 195 del 31/01//2012 e s.m.i. ha approvato le Linee guida per l accreditamento degli organismi formativi; - con determinazione del Dirigente del Settore Formazione professionale della Regione Puglia n del 09/07/2012 e s.m.i., è stato pubblicato l Avviso Pubblico per la presentazione delle domande di accreditamento degli Organismi formativi; Visto che ai sensi di quanto previsto al punto 5 Tempi ed esiti delle istruttorie del succitato Avviso: l'organismo che avrà superato positivamente tale fase è inserito nell'elenco regionale degli organismi accreditati come di seguito descritto: a) Organismi accreditati definitivamente - In seguito alla valutazione positiva dell istanza presentata ai sensi del presente Avviso, agli organismi esistenti, cioè gli organismi che alla data di pubblicazione del presente avviso risultano essere presenti negli elenchi regionali delle sedi operative accreditate.. viene rilasciato l'accreditamento definitivo. b) Organismi accreditati provvisoriamente - In seguito alla valutazione positiva dell istanza presentata ai sensi del presente Avviso, agli organismi di nuova costituzione, compresi quelli non accreditati e/o quelli che non hanno mai svolto attività formative finanziate con fondi pubblici, è rilasciato un accreditamento provvisorio di durata biennale in attesa della verifica dei requisiti relativi ai livelli di efficacia e di efficienza. Constatato che con determinazione del Dirigente del Servizio Formazione professionale della Regione Puglia n. 76 del 5 febbraio 2013 sono stati inseriti nell elenco regionale degli Enti accreditati l Ente Montecelano di Foggia (accreditamento definitivo) e l Ente SIRIO di San Severo (Accreditamento provvisorio); Visto che dalle risultanze della fase di ammissibilità formale, allegate al presente atto sotto la lettera A e trasmesse al Nucleo di Valutazione per la successiva fase di ammissibilità al finanziamento n.23 istanze per complessivi n.23 progetti sono risultate ammissibili alla fase di valutazione di merito; Viste le risultanze della valutazione di merito dei progetti presentati dai citati enti, prodotte dal Nucleo di valutazione in data 29 marzo 2013; Preso atto che, a conclusione della valutazione di merito ai sensi e per gli effetti di quanto stabilito alla lettera I) dell Avviso n. 23 progetti sono risultati idonei, e quindi finanziabili, avendo conseguito un punteggio uguale o superiore alla soglia minima di 600; Constatato che n.10 progetti, dei n.23 progetti valutati e risultati idonei, trovano capienza nelle risorse disponibili; Atteso che il costo complessivo dei n.10 progetti, collocati in posizione utile in graduatoria per il finanziamento, ammonta ad ,00 e trova adeguata copertura finanziaria al cap ; Visto che con determinazione del Dirigente del Servizio Formazione professionale della Regione Puglia n. 210 del 28/03/2013 pubblicata sul BURP n.50 del 04/04/2013 è stato istituito l elenco degli Enti accreditati che hanno prodotto istanza entro il 31/12/2012; Preso atto che nel succitato elenco risulta: - accreditato definitivamente l Ente Monte Celano di Foggia; - accreditati provvisoriamente gli Enti ADTM di Foggia e SIRIO di San Severo; Pag. 2 di 4

3 Considerato che occorre approvare le risultanze della valutazione di merito ai sensi della lettera J) del suddetto avviso; Visto il Decreto Presidenziale n. 2 del 30/01/2013, esecutivo ai sensi di legge, con il quale è stato individuato quale responsabile del Settore Formazione Professionale il Dirigente Dott.ssa Maraschiello Luisa. Visto l art. 163, comma 3, del D. Lgs. n.267/2000 che autorizza l esercizio provvisorio del Bilancio di previsione per l anno 2013; Vista la deliberazione della Giunta Provinciale n. 176 del 08/08/2012, esecutiva ai sensi di legge, con la quale sono stati individuati i responsabili dei settori provinciali, con attribuzione agli stessi del potere di assumere atti di gestione per l anno 2012; Vista la deliberazione della Giunta Provinciale n. 176 del 08/08/2012, esecutiva ai sensi di legge, con la quale è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione (PEG) per l esercizio finanziario 2012 ed il Piano degli Obiettivi (P.D.O.); Vista la disponibilità esistente sui capitoli previsti in bilancio ed attribuiti per la gestione del servizio; Visto il regolamento di contabilità; Visto lo Statuto dell Ente; Visto il Regolamento sull Ordinamento degli Uffici e dei servizi; Visto in particolare l Obiettivo Straordinario n. 6 Progettazione degli interventi previsti in fase di pianificazione (azioni residue e azioni 2012/2013) POR Puglia FSE ; D E T E R M I N A Per i motivi esposti in narrativa, che qui si intendono integralmente riportati, di: approvare le risultanze dell istruttoria relativa all ammissibilità delle proposte progettuali pervenute a seguito della pubblicazione dell Avviso FG/11/2012 approvato con D.D. n del 14 dicembre 2012 e pubblicato sul BURP n. 187 del 27 dicembre 2012, di cui all elenco allegato alla lettera A del presente atto per costituirne parte integrante e sostanziale; approvare le risultanze della valutazione di merito di cui alla graduatoria allegata alla lettera B del presente atto per costituirne parte integrante e sostanziale; di dare atto che i soggetti inseriti utilmente nella graduatoria di seguito riportata, potranno accedere al finanziamento se, in sede di stipula della convenzione, risulteranno inseriti nell elenco regionale degli Organismi formativi accreditati ai sensi della vigente normativa: : Codice Prog. Ente Sede di svolgimento Denominazione corso Costo ammissibile a finanziamento PORII66FG AFORIS Foggia Tecniche di gestione ambientale PORII66FG IRAPL Manfredonia PORII66FG PORII66FG REDMOND API FORM ASSOCIAZIONE SIRIO Foggia San Severo Esperto in Sistemi (SGA) per la gestione delle PMI Esperto nella progettazione e valutazione di un sito eolico Esperto programmatore e sviluppatore di applicazione mobile Status accreditamento Accreditamento provvisorio PORII66FG IRFIP Pietramontecorvino Esperto in Broker dell'innovazione per Pag. 3 di 4

4 PORII66FG EPCPEP Foggia PORII66FG IFOP Bovino PORII66FG SMILE PUGLIA Foggia PORII66FG ASS SERI Foggia PORII66FG FORMEDIL FOGGIA l'internazionalizzazione d'impresa Esperto in qualità e certificazione di prodotto nel settore agro-alimentare Innovation Broker della filiera agroalimntare Tecnico consulente di condizionalità nell'azienda agricola Esperto in certificazione di filiera e di processo per produzioni agroalimentari ,00 Foggia Energy Manager di dare atto che la somma di ,00 risulta già impegnata al cap impegno n. 1116/sub3 del 10/10/2012; di autorizzare il Responsabile del settore Economico e Finanziario a rimodulare l impegno n. 1116/sub3 cap gestione RR.PP da ,00 ad ,00; di prendere atto che rispetto all impegno presuntivo e di massima di ,00 le economie pari ad 3.000,00 derivanti dalla rimodulazione dell impegno sopra descritto saranno utilizzate per il finanziamento delle attività comprese nell Asse II Occupabilità categoria di spesa 66 per la realizzazione dei piani di attuazione delle attività del POR PUGLIA FSE delegate alla Provincia di Foggia; di sottoporre ad autorizzazione della Giunta Provinciale l utilizzo delle predette economie per integrare il finanziamento di altre azioni previste dal Piano Provinciale di attuazione per la formazione professionale, nell ambito dell asse II Occupabilità cat. 66. di disporre la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia del presente provvedimento, con i relativi allegati, a cura del Settore Formazione Professionale, ai sensi dell art.6, della L.R. n.13/94. A L L E G A TI La determinazione include i seguenti allegati che sono da intendersi parte integrante e sostanziale del provvedimento: All. 1: AMMISSIBILITA' ALLA VALUTAZIONE DI MERITO All. 2: GRADUATORIA FINALE DI MERITO Si allegano, inoltre, i seguenti documenti: All.A: DD 3837 DEL 14/12/2012 I L D I R I G E N T E D E L S E T T O R E Dott.ssa Maraschiello Luisa Documento amministrativo informatico sottoscritto con firma digitale ai sensi dell art.21 comma 2 del D.Lgs. n.82 07/03/2005 Codice dell'amministrazione digitale. Copia stampabile ai sensi dell art.23ter comma 5 dello stesso codice contrassegnata elettronicamente a fondo pagina mediante timbro digitale conforme alle regole tecniche emanate da DigitPA. Pag. 4 di 4

5 Allegato A AMMISSIBILITA ALLA VALUTAZIONE DI MERITO Prog. Ente Sede di svolgimento Denominazione corso ammissione a valutazione 1 ADTM SRL FOGGIA Il ruolo strategico delle I.C.T. nella sanità elettronica: la progettazione di sistemi e la gestione di processi d innovazione con riserva (in fase di accreditamento) 2 ASSOCIAZIONE PROFORMA TROIA (FG) Professional graphic and design 3 SMILE PUGLIA FOGGIA Tecnico consulente di condizionalità nell azienda agricola 4 INFORP MANFREDONIA (FG) Esperto per l internazionalizzazione e commercializzazione del prodotto agroalimentare 5 CELIPS FOGGIA Promozione di itinerari turistico-religiosi su mercati internazionali 6 CONFORM FOGGIA Esperto in gestione fiscale, paghe e contributi 7 IRFIP PIETRAMONTECORVINO (FG) Esperto in broker dell innovazione per l internazionalizzazione d impresa 8 IRSEA CERIGNOLA (FG) Web marketing e innovazione dell agribusiness 9 IRSEF FOGGIA Esperto in bioedilizia e fonti di energia alternativa 10 AFORIS FOGGIA Tecniche di gestione ambientale 11 EPCPEP FOGGIA 12 ENAC PUGLIA FOGGIA 13 ASSOCIAZIONE MONTE CELANO FOGGIA 14 ASSOCIAZIONE SERI FOGGIA Esperto in qualità e certificazione di prodotto nel settore agroalimentare Green Manager Esperto della gestione ambientale e dell energia Esperto responsabile della qualità, della valorizzazione e della commercializzazione nel settore della produzione dell olio extravergine d oliva Esperto in certificazione di filiera e di processo per produzioni agroalimentari 15 REDMOND API FORM FOGGIA Esperto nella progettazione e valutazione di un sito eolico 16 FORMEDIL FOGGIA FOGGIA Energy Manager 17 IFOP FOGGIA Innovation Broker della filiera agroalimentare 18 UNIVERSUS CSEI FOGGIA Ospitality sales management: il management delle vendite nel settore dell ospitalità 19 IRAPL MANFREDONIA (FG) Esperto in sistemi (SGA) per la gestione delle PMI 20 SIRIO SVILUPPO E FORMAZIONE ONLUS SAN SEVERO (FG) Esperto programmatore e sviluppatore di applicazioni mobili 21 FORMAT LUCERA (FG) Social media marketing e web comunication 22 CAT CONFCOMMERCIO VIESTE (FG) Tourism sales management 23 CNIPA PUGLIA FOGGIA Esperto in web marketing e revenue management nel settore turistico 24 IISS P. GIANNONE SAN MARCO IN LAMIS (FG) Esperto certificatore nell agroalimentare di qualità non ai sensi dei paragrafi G ed H dell Avviso (documentazione di ammissibilità non pervenuta nelle modalità e nei termini prescritti) 25 non ai sensi dei paragrafi G ed H dell Avviso CSAD CENTRO STUDI AMBIENTALI E MANFREDONIA (FG) Web e social media market manager del turismo (documentazione di ammissibilità non corredata da DIREZIONALI tutte le dichiarazioni richieste)

6 GRADUATORIA FINALE DI MERITO Allegato B Posiz. Codice Prog. Ente Sede di svolgimento Denominazione corso Punteggio Costo progetto ammissibile a finanziamento ammissione a finanziamento AFORIS Foggia Tecniche di gestione ambientale 850 con riserva IRAPL Manfredonia Esperto in Sistemi (SGA) per la gestione delle PMI 850 con riserva REDMOND API FORM Foggia Esperto nella progettazione e valutazione di un sito eolico 850 con riserva ASSOCIAZIONE SIRIO San Severo Esperto programmatore e sviluppatore di applicazione mobile IRFIP Pietramontecorvino EPCPEP Foggia Esperto in Broker dell'innovazione per l'internazionalizzazione d'impresa Esperto in qualità e certificazione di prodotto nel settore agroalimentare 810 con riserva 810 con riserva IFOP Bovino Innovation Broker della filiera agroalimentare ,00 con riserva SMILE PUGLIA Foggia Tecnico consulente di condizionalità nell'azienda agricola 810 con riserva ASSOCIAZIONE SERI Foggia Esperto in certificazione di filiera e di processo per produzioni agroalimentari 810 con riserva FORMEDIL FOGGIA Foggia Energy Manager 810 con riserva ASSOCIAZIONE MONTE CELANO Foggia INFORP Manfredonia Esperto responsabile della qualità, della valorizzazione e della commercializzazione nel settore della produzione dell'olio extravergine di oliva Esperto per l'internazionalizzazione e la commercializzazione del prodotto agroalimentare 800 non 790 non FORMAT- ENTE DI FORMAZIONE DAUNO Lucera Social media marketing & Web communication 790 non CNIPA PUGLIA Foggia A.D.T.M. Foggia Esperto in web marketing e revenue management nel settore turistico Il ruolo strategico delle ICT nella sanità elettronica: la progettazione di sistemi e la gestione di processi di innvovazione 790 non 780 non CAT CONFCOMMERCIO Vieste Tourism Sales Management 780 non ENAC PUGLIA Foggia Green manager - esperto in gestione ambientale e dell'energia 760 non IRSEF Foggia Esperto in bioedilizia e fonti di energia 710 non UNVIVERSUS CSEI Foggia Il management delle vendite nel settore dell'ospitalità 710 non IRSEA Cerignola Web marketing e innovazione dell'agri-business 700 non CON-FORM Foggia Esperto in gestione fiscale, paghe e contributi 690 non CELIPS Foggia Promozione di itinerari turistico religiosi sui mercati internazionali 680 non PROFORMA Troia Professional Graphic and Design 660 non

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 4098/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2010

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 4098/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2010 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n. 4098/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2010 Oggetto: Approvazione graduatoria dei progetti di cui all avviso

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 22/10/MC Reg. Deter. Foggia, 09 gennaio 2013

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 22/10/MC Reg. Deter. Foggia, 09 gennaio 2013 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n. 22/10/MC Reg. Deter. Foggia, 09 gennaio 2013 Oggetto: Approvazione graduatoria dei progetti di cui all avviso

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 3789/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 3789/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n. 3789/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011 Oggetto: Approvazione graduatoria dei progetti di cui all avviso

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 3797/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 3797/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n. 3797/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011 Oggetto: Approvazione graduatoria dei progetti di cui all avviso

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 3916/10/MC Reg. Deter. Foggia, 29 dicembre 2011

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 3916/10/MC Reg. Deter. Foggia, 29 dicembre 2011 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n. 3916/10/MC Reg. Deter. Foggia, 29 dicembre 2011 Oggetto: Approvazione graduatoria dei progetti di cui all avviso

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE FOGGIA

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE FOGGIA Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 62 del 15 05 2014 16983 AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE FOGGIA Approvazione graduatoria dei progetti di cui all avviso FG/09/2014, rientrante nei programmi cofinanziati

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO PROVINCIA DI FOGGIA MAGGIO 2013. Nel presente CATALOGO sono riportati i corsi GRATUITI in avvio nei prossimi mesi.

CATALOGO FORMATIVO PROVINCIA DI FOGGIA MAGGIO 2013. Nel presente CATALOGO sono riportati i corsi GRATUITI in avvio nei prossimi mesi. CATALOGO FORMATIVO PROVINCIA DI FOGGIA MAGGIO 2013 Nel presente CATALOGO sono riportati i corsi GRATUITI in avvio nei prossimi mesi. Le informazioni specifiche e relative alle caratteristiche dei destinatari,

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 367/10/MC Reg. Deter. Foggia, 04/02/2010

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 367/10/MC Reg. Deter. Foggia, 04/02/2010 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n. 367/10/MC Reg. Deter. Foggia, 04/02/2010 Oggetto: Approvazione graduatoria dei progetti di cui all avviso FG/10/09,

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA PROVINCIA DI FOGGIA FEBBRAIO 2013 a cura di ENAC PUGLIA

OFFERTA FORMATIVA PROVINCIA DI FOGGIA FEBBRAIO 2013 a cura di ENAC PUGLIA OFFERTA FORMATIVA PROVINCIA DI FOGGIA FEBBRAIO 2013 a cura di ENAC PUGLIA IL PRESENTE CATALOGO È UN SEMPLICE RIEPILOGO DELLE ATTIV ITÀ FORMATIVE RECENTEMENTE APPROVATE DALLA PROVINCIA DI FOGGIA HA LA SOLA

Dettagli

Graduatoria figura IFTS di Tecnico superiore della commercializzazione dei prodotti agroindustriali

Graduatoria figura IFTS di Tecnico superiore della commercializzazione dei prodotti agroindustriali posiz. Codice Prog. Ente Sede di svolgimento Titolo progetto Punteggio 1 012.01 IRSEA CERIGNOLA 2 027.02 REDMOND API FORM FOGGIA 3 009.01 IRSEF FOGGIA 4 001.02 INFORP MANFREDONIA Graduatoria figura IFTS

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 1392/10 Reg. Deter. Foggia, 26/04/2012

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 1392/10 Reg. Deter. Foggia, 26/04/2012 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n. 1392/10 Reg. Deter. Foggia, 26/04/2012 Oggetto: Presa d atto delle risultanze della relazione di verifica contabile

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE Provincia di DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE SOCIALI OGGETTO: APPROVAZIONE GRADUATORIA DEI PROGETTI DI CUI ALL AVVISO FG/05/2014, RIENTRANTE NEI PROGRAMMI

Dettagli

- Addetto al banco - Addetto alla sala - Addetto servizi di ricevimento - Addetto amministrativo

- Addetto al banco - Addetto alla sala - Addetto servizi di ricevimento - Addetto amministrativo 10328 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 77 del 22-6-2006 vanni Rotondo, Vieste e Cerignola, n 9 programmi formativi per gli apprendisti, di seguito riportati - Addetto food - Addetto no food

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n 169 /10/FR Data 23.01.2012

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n 169 /10/FR Data 23.01.2012 Provincia di DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n 169 /10/FR Data 23.01.2012 Oggetto: Riconoscimento delle azioni formative autofinanziate di abilitazione e aggiornamento

Dettagli

REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LO SVILUPPO, IL LAVORO E L INNOVAZIONE SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE --------------------------

REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LO SVILUPPO, IL LAVORO E L INNOVAZIONE SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE -------------------------- REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LO SVILUPPO, IL LAVORO E L INNOVAZIONE SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE -------------------------- ATTO DIRIGENZIALE N. 869 DEL REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI CODIFICA

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE SOCIALI OGGETTO: APPROVAZIONE ELENCHI PROGETTI AMMESSI A FINANZIAMENTO, DI CUI ALL AVVISO FG/07/2012,

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 77 del 23/10/2013

Decreto Dirigenziale n. 77 del 23/10/2013 Decreto Dirigenziale n. 77 del 23/10/2013 A.G.C. 13 Turismo e Beni Culturali Settore 3 Beni Culturali Oggetto dell'atto: P.O. F.E.S.R. CAMPANIA 2007-2013. ASSE 1 - OBIETTIVO OPERATIVO 1.9 - ATTIVITA' "A".

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COM PETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 22 dicembre 2014, n. 2487

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COM PETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 22 dicembre 2014, n. 2487 50601 Atti regionali DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COM PETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 22 dicembre 2014, n. 2487 FSC APQ Sviluppo Locale 207 2013 Titolo II Capo III Aiuti agli investimenti delle

Dettagli

L ANNO 2007 ADDÌ 11 DEL MESE DI MAGGIO IN BARI, PRESSO IL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIO-

L ANNO 2007 ADDÌ 11 DEL MESE DI MAGGIO IN BARI, PRESSO IL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIO- 8662 3. approvare il nuovo quadro economico di spesa, così riarticolato per effetto del risultato conseguito in sede di gara: - IMPORTO NETTO Servizio Sorveglianza Sanitaria: E. 128.763,00 SOMME A DISP.NE

Dettagli

REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA'

REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA' REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA' SERVIZIO POLITICHE DI BENESSERE SOCIALE E PARI OPPORTUNITA ATTO DIRIGENZIALE CODICE CIFRA 082/DIR/2010/

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio 9458 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio 2015, n. 229 PO FESR 2007 2013. Asse I Linea di Intervento: 6.1 Azione 6.1.1 Avviso D.D. n. 590 del 26.11.2008, pubblicato sul BURP n. 191 del 10.12.2008.

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO, PER L ANNO 2015, IN FAVORE

Dettagli

Consegna delle offerte: il giorno 26/06/2014, alle ore 12.00. Responsabile del procedimento è il dott. Ettore Massari.

Consegna delle offerte: il giorno 26/06/2014, alle ore 12.00. Responsabile del procedimento è il dott. Ettore Massari. 19940 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 75 del 12 06 2014 utilità, ex art. 16, comma 1, D.P.R. 327/2001 ed il rilascio del Decreto di Asservimento Coattivo in via d Urgenza (art.22 del D.P.R.

Dettagli

PROVINCIA DI FOGGIA. SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE DEL LAVORO Via Paolo Telesforo n. 25-0881/7911

PROVINCIA DI FOGGIA. SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE DEL LAVORO Via Paolo Telesforo n. 25-0881/7911 PROVINCIA DI FOGGIA Piazza XX Settembre, 20-71100 FOGGIA SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE DEL LAVORO Via Paolo Telesforo n. 25-0881/7911 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE N.29742006

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO AUTO RITA DI GESTIONE PO FSE 24 febbraio 2015, n. 13

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO AUTO RITA DI GESTIONE PO FSE 24 febbraio 2015, n. 13 VISTI l art. 18 del Dlgs 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali in merito ai Principi applicabili ai trattamenti effettuati dai soggetti pubblici; RITENUTO di dover provvedere in merito,

Dettagli

48 18.3.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

48 18.3.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 48 18.3.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 REGIONE TOSCANA Direzione Generale Competitività del Sistema Regionale e Sviluppo delle Competenze Area di Coordinamento Industria, Artigianato,

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO POLI TICHE PER IL LAVORO 1 settembre 2014, n. 516

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO POLI TICHE PER IL LAVORO 1 settembre 2014, n. 516 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 130 del 18 09 2014 33621 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO POLI TICHE PER IL LAVORO 1 settembre 2014, n. 516 P.O. PUGLIA F.S.E. 2007/2013 Ob. 1 Convergenza

Dettagli

Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 190 approvata il 27 maggio 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE F.P. 14 settembre 2006, n. 609

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE F.P. 14 settembre 2006, n. 609 16698 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 124 del 28-9-2006 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE F.P. 14 settembre 2006, n. 609 POR Puglia 2000-2006, Complemento di Programmazione: Approvazione

Dettagli

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Competitività

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Competitività R E G I O N E P U G L I A Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione Servizio Competitività CODICE CIFRA: CMP/DEL/2014/ OGGETTO: PO FESR

Dettagli

Codice SIOPE: 1623 trasferimenti alle imprese. Ritenuto di dover provvedere in merito DETERMINA

Codice SIOPE: 1623 trasferimenti alle imprese. Ritenuto di dover provvedere in merito DETERMINA 12174 Codice SIOPE: 1623 trasferimenti alle imprese Il Dirigente ad interim del Servizio Responsabile Linea 4.3 del P.O. FESR Puglia 2007-2013 Francesco Palumbo Ritenuto di dover provvedere in merito DETERMINA

Dettagli

Alla stregua dell istruttoria degli uffici del Settore Urbanistica, dichiarata la regolarità tecnica; DECRETA

Alla stregua dell istruttoria degli uffici del Settore Urbanistica, dichiarata la regolarità tecnica; DECRETA A.G.C. 16 - Governo del Territorio, Tutela Beni, Paesistico-Ambientali e Culturali - Settore Urbanistica - Decreto dirigenziale n. 1 del 14 gennaio 2010 Legge Regionale 16/2004 articolo 40 comma 2 - Contributi

Dettagli

REGIONE MOLISE DIREZIONE GENERALE DELLA GIUNTA - AREA TERZA

REGIONE MOLISE DIREZIONE GENERALE DELLA GIUNTA - AREA TERZA REGIONE MOLISE DIREZIONE GENERALE DELLA GIUNTA - AREA TERZA SERVIZIO (cod. 3Q.01) SERVIZIO SISTEMA INTEGRATO DELL'ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 67 DEL 06-03-2015

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO TURISMO 22 aprile 2014, n. 40

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO TURISMO 22 aprile 2014, n. 40 14056 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO TURISMO 22 aprile 2014, n. 40 Legge 27 dicembre 2006, n. 296 art. 1 comma 1228 e s.m.i. Partecipazione della Regione Puglia al Programma di Intervento MICE in

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE. Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria OGGETTO:

DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE. Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria OGGETTO: REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO 7 SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI SETTORE 2 Procedure FESR, attività economiche: programmazione ed attuazione DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n 3558 /10/SC Reg. Deter.

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n 3558 /10/SC Reg. Deter. Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n 3558 /10/SC Reg. Deter. Data 29/10/2009 Oggetto: Autorizzazione delle azioni formative autofinanziate di abilitazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO POLI TICHE PER IL LAVORO 13 ottobre 2015, n. 1895

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO POLI TICHE PER IL LAVORO 13 ottobre 2015, n. 1895 47649 parte degli appaltatori e subappaltatori a comunicare tempestivamente alla Regione o al Comune eventuali modifiche che dovessero intervenire successivamente. La Società, fermo restando gli impegni

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 9. Turismo e Beni Culturali, Istruzione e Cultura SETTORE BENI CULTURALI

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 9. Turismo e Beni Culturali, Istruzione e Cultura SETTORE BENI CULTURALI REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 9 Turismo e Beni Culturali, Istruzione e Cultura SETTORE BENI CULTURALI DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE (assunto il 13.04.2015 prot. N 231 ) Registro

Dettagli

R E G I O N E P U G L I A

R E G I O N E P U G L I A R E G I O N E P U G L I A ASSESSORATO ALLA PROGRAMMAZIONE BILANCIO RAGIONERIA - FINANZE ECONOMATO CONTROLLI INTERNI E DI GESTIONE Settore Programmazione DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE PROGRAMMAZIONE

Dettagli

triennale di c 337.500,00 ; triennale di c 337.500,00; (N. 329 gratuito)

triennale di c 337.500,00 ; triennale di c 337.500,00; (N. 329 gratuito) 1936 Catanzaro e codice 33 TARGET di Crotone occorre assegnare nell immediato l attività formativa, per non far disperdere gli allievi che parteciperanno a tali attività e creare un ulteriore danno ai

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE 6 agosto 2012, n. 1332

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE 6 agosto 2012, n. 1332 28729 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE 6 agosto 2012, n. 1332 AVVISO PUBBLICO per la presentazione delle domande di accreditamento degli Organismi formativi (seconda fase:

Dettagli

che prevede l obbligo di sostituire la pubblicazione tradizionale all Albo ufficiale con la pubblicazione di documenti digitali sui siti informatici;

che prevede l obbligo di sostituire la pubblicazione tradizionale all Albo ufficiale con la pubblicazione di documenti digitali sui siti informatici; 12094 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 49 del 09 04 2015 Il presente provvedimento, composto da n. 4 pagine: è redatto in unico esemplare è immediatamente esecutivo; si dà atto che per il presente

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO PROTE ZIONE CIVILE 28 agosto 2014, n. 85

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO PROTE ZIONE CIVILE 28 agosto 2014, n. 85 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 126 dell 11 09 2014 32725 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO PROTE ZIONE CIVILE 28 agosto 2014, n. 85 Nuove iscrizioni, cancellazioni e variazioni nell Elenco

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ASSESSORATO AGRICOLTURA, TUTELA DELLA FAUNA E DELLA FLORA DIREZIONE AGRICOLTURA. Settore Sviluppo delle Produzioni Vegetali

REGIONE PIEMONTE ASSESSORATO AGRICOLTURA, TUTELA DELLA FAUNA E DELLA FLORA DIREZIONE AGRICOLTURA. Settore Sviluppo delle Produzioni Vegetali REGIONE PIEMONTE ASSESSORATO AGRICOLTURA, TUTELA DELLA FAUNA E DELLA FLORA DIREZIONE AGRICOLTURA Settore Sviluppo delle Produzioni Vegetali Allegato 1 L.R. 24/2007 e D.G.R. n. 26-12334 del 12/10/2009 Contributo

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 788 del 10 ottobre 2014 PROT. N. 22066

DETERMINAZIONE N. 788 del 10 ottobre 2014 PROT. N. 22066 Oggetto: Determinazione approvazione delle risultanze della valutazione Progetti di Servizio civile nazionale per il P.O.N. Garanzia Giovani, per gli anni 2014-2015. IL DIRETTORE DEL SERVIZIO lo Statuto

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO POLI TICHE GIOVANILI E CITTADINANZA SOCIALE 13 ottobre 2014, n. 127. sociale;

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO POLI TICHE GIOVANILI E CITTADINANZA SOCIALE 13 ottobre 2014, n. 127. sociale; 41185 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO POLI TICHE GIOVANILI E CITTADINANZA SOCIALE 13 ottobre 2014, n. 127 Servizio Civile Nazionale Valutazione progetti S.C.N. per il programma Garanzia Giovani presentati

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P. F. LAVORO E FORMAZIONE N. 229/SIM DEL 12/05/2015

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P. F. LAVORO E FORMAZIONE N. 229/SIM DEL 12/05/2015 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P. F. LAVORO E FORMAZIONE N. 229/SIM DEL 12/05/2015 Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER INTERVENTI A SUPPORTO DEL RE-INSERIMENTO DI DISOCCUPATI OVER 30 ATTRAVERSO L ATTUAZIONE DI

Dettagli

128 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 10 - Mercoledì 05 marzo 2014

128 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 10 - Mercoledì 05 marzo 2014 128 Bollettino Ufficiale D.G. Sport e politiche per i giovani D.d.u.o. 26 febbraio 2014 - n. 1541 Incentivi per la riqualificazione degli ostelli della gioventù di proprietà di enti pubblici attraverso

Dettagli

Deliberazione del Commissario straordinario nell esercizio dei poteri spettanti alla Giunta provinciale n. 298 del 29/09/2014.

Deliberazione del Commissario straordinario nell esercizio dei poteri spettanti alla Giunta provinciale n. 298 del 29/09/2014. Deliberazione del Commissario straordinario nell esercizio dei poteri spettanti alla Giunta provinciale n. 298 del 29/09/2014. SETTORE IV ISTRUZIONE FORMAZIONE RENDICONTAZIONE LAVORO AL COMMISSARIO STRAORDINARIO

Dettagli

FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2007/2013 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE

FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2007/2013 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE Prot. n. 569/C13 Cerignola, 01/02/2014 FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2007/2013 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE Obiettivo Convergenza- Competenze per lo Sviluppo 2007 IT 05 1 PO 007 FSE Avviso prot. n. AOODGAI/2373

Dettagli

Determinazione n. 2189 del 19/11/2014

Determinazione n. 2189 del 19/11/2014 Anno Prop. : 2014 Num. Prop. : 2379 Determinazione n. 2189 del 19/11/2014 OGGETTO: APPRENDISTATO BANDO ANNO 2014: VALUTAZIONE AMMISSIBILITA' PROGETTI PERVENUTI ED APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA FINALE.

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 7 Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE N. 3

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 7 Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE N. 3 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 7 Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE N. 3 DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE (Assunto il 11/05/2016 prot. n.1361) Registro

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Ministero dell Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Prot. n.3662 del 15.04.2016 AVVISO PUBBLICO U.N.R.R.A 2016 Avviso pubblico per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Lire U.N.R.R.A. per l anno 2016. Direttiva del Ministro del

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA PF ISTRUZIONE, FORMAZIONE INTEGRATA, DIRITTO ALLO STUDIOE CONTROLLI DI PRIMO LIVELLO N. 117/IFD DEL 20/05/2014

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA PF ISTRUZIONE, FORMAZIONE INTEGRATA, DIRITTO ALLO STUDIOE CONTROLLI DI PRIMO LIVELLO N. 117/IFD DEL 20/05/2014 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA PF ISTRUZIONE, FORMAZIONE INTEGRATA, DIRITTO ALLO STUDIOE CONTROLLI DI PRIMO LIVELLO N. 117/IFD DEL 20/05/2014 Oggetto: POR MARCHE OB. 2 2007/2013. ASSE IV OS L - DDPF 360/IFD

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro (IFL) Servizio Formazione (FF)

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro (IFL) Servizio Formazione (FF) Registro generale n. 3318 del 2011 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro (IFL) Servizio Formazione (FF) Oggetto L236/93 Piani

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale

Regione Umbria Giunta Regionale Regione Umbria Giunta Regionale DIREZIONE REGIONALE PROGRAMMAZIONE, INNOVAZIONE E COMPETITIVITA' DELL'UMBRIA Servizio Politiche della casa e riqualificazione urbana DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 5527

Dettagli

ritenuto di dover provvedere in merito trasmesso in copia all Assessore Regionale al Welfare;

ritenuto di dover provvedere in merito trasmesso in copia all Assessore Regionale al Welfare; 13865 ritenuto di dover provvedere in merito DETERMINA 1. di prendere atto di quanto espresso in narrativa, che qui si intende integralmente riportato; 2. di concedere il nulla osta all iscrizione nel

Dettagli

di stabilire che il presente provvedimento sia immediatamente esecutivo; VISTI gli articoli 4 e 5 della L.R. n. 7/97;

di stabilire che il presente provvedimento sia immediatamente esecutivo; VISTI gli articoli 4 e 5 della L.R. n. 7/97; 43766 di stabilire che il presente provvedimento sia immediatamente esecutivo; di notificare il presente provvedimento ai Direttori generali delle Aziende Sanitarie Locali, delle Aziende Ospedaliere Universitarie,

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 22 del 12 02 2015. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO AGRICOLTURA 2 febbraio 2015, n.

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 22 del 12 02 2015. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO AGRICOLTURA 2 febbraio 2015, n. 5094 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO AGRICOLTURA 2 febbraio 2015, n. 5 Misura Investimenti Campagna 2014 2015. Piano Nazionale di Sostegno Vitivinicolo Reg. (CE) n. 1308/2013 D.M. n. 1831 del 4 Marzo

Dettagli

DIREZIONE GENERALE POLITICHE AMBIENTALI, ENERGIA E CAMBIAMENTI CLIMATICI

DIREZIONE GENERALE POLITICHE AMBIENTALI, ENERGIA E CAMBIAMENTI CLIMATICI REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE POLITICHE AMBIENTALI, ENERGIA E CAMBIAMENTI CLIMATICI SETTORE ENERGIA, TUTELA DELLA QUALITA' DELL'ARIA E DALL'INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO E ACUSTICO Il Dirigente Responsabile:

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del + C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 190 Ufficio gare e appalti data 16.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto: fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI

U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI Determinazione nr. 1061 Trieste 07/04/2014 Proposta nr. 762 Del 03/04/2014 Oggetto: Regolamento Regionale n.116/pres. dd. 28/05/2010 - Fondo Sociale Europeo Obiettivo 2

Dettagli

74AD.2012/D.01107 28/11/2012

74AD.2012/D.01107 28/11/2012 DIPARTIMENTO FORMAZIONE, LAVORO, CULTURA E SPORT UFFICIO SISTEMA SCOLASTICO ED UNIVERSITARIO E COMPETITIVITA' DELLE IMPRESE 74AD 74AD.2012/D.01107 28/11/2012 OGGETTO: P.O. Basilicata FSE 2007-2013.Asse

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura I L FUNZIONARIO DELEGATO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura I L FUNZIONARIO DELEGATO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 31 del 07/08/2014 - Determinazione nr. 2039 del 07/08/2014 OGGETTO: Concessione di contributi

Dettagli

IL DIRIGENTE RESPONSABILE

IL DIRIGENTE RESPONSABILE PROVINCIA DI VERCELLI Vercelli, 29.12.2005 Settore Sviluppo Socio Economico Formazione Professionale Mandato n. N.Prot.: 6584 Struttura 004-02 N. Eman.: CDC 05-403 OGGETTO: Bando relativo alla chiamata

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 35 del 26/04/2013 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: IMPUGNATIVA GIURISDIZIONALE AVVERSO IL DECRETO DIRIGENZIALE N. 12 DEL 01.03.2013.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1026 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 233 DEL 15/09/2015 OGGETTO: LEGGE REGIONALE 16 MARZO 1994, N.11 ART.2 ACCERTAMENTO DEI REQUISITI

Dettagli

SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 147 DEL 08/03/2012 OGGETTO PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013, ASSE 1 - MISURA 111 AZIONE 1 "FORMAZIONE

Dettagli

SETTORE SOCIO-EDUCATIVO

SETTORE SOCIO-EDUCATIVO N. 382 del Reg.Gen C i t t à d i M o l f e t t a Provincia di Bari SETTORE SOCIO-EDUCATIVO Determinazione Dirigenziale COPIA N 62 in data 11/03/2013 OGGETTO: Progetto denominato Servizio di Monitoraggio

Dettagli

CONCORSI 6 21.10.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 42

CONCORSI 6 21.10.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 42 6 21.10.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 42 CONCORSI stati pubblicati rispettivamente sul BURT n.15 del 15/04/2015 e N. 29 del 22/07/2015; REGIONE TOSCANA Direzione Organizzazione

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 530 del 06/10/2015

Decreto Dirigenziale n. 530 del 06/10/2015 Decreto Dirigenziale n. 530 del 06/10/2015 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 12 - Direzione Generale politiche sociali,culturali,pari opportunità,tempo

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania DECRETO DIRIGENZIALE DIPARTIMENTO Dipartimento della Programmazione e dello Sviluppo Economico CAPO DIPARTIMENTO DIRETTORE GENERALE / DIRIGENTE STAFF DIPARTIMENTO DIRIGENTE UNITA OPERATIVA DIR. / DIRIGENTE

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO LA RESPONSABILE DI P.O.

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO LA RESPONSABILE DI P.O. AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 202 Trieste 29/01/2015 Proposta nr. 50 Del 28/01/2015 Oggetto: Regolamento di cui agli artt. 29, 30, 31, 32, 33 e 48 L. R.

Dettagli

TURISMO. Decreto N. 185 del 22-07-2013. Pubblicità/Pubblicazione: ATTO NON RISERVATO,PUBBLICAZIONE SUL SITO DELL'AGENZIA

TURISMO. Decreto N. 185 del 22-07-2013. Pubblicità/Pubblicazione: ATTO NON RISERVATO,PUBBLICAZIONE SUL SITO DELL'AGENZIA TURISMO Dirigente: PERUZZINI ALBERTO Decreto N. 185 del 22-07-2013 Responsabile del procedimento: Pubblicità/Pubblicazione: ATTO NON RISERVATO,PUBBLICAZIONE SUL SITO DELL'AGENZIA Ordinario [X ] Immediatamente

Dettagli

Regione Umbria DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 6638 DEL 16/09/2015

Regione Umbria DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 6638 DEL 16/09/2015 Regione Umbria Giunta Regionale DIREZIONE REGIONALE PROGRAMMAZIONE, INNOVAZIONE E COMPETITIVITA' DELL'UMBRIA Servizio Politiche per il credito e internazionalizzazione delle imprese DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Dettagli

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO SINOPIA COMUNITÀ GIOVANILE ONLUS DI FOGGIA. PROGETTO Green House CUP J78I14000140008 AVVISO PUBBLICO

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO SINOPIA COMUNITÀ GIOVANILE ONLUS DI FOGGIA. PROGETTO Green House CUP J78I14000140008 AVVISO PUBBLICO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO SINOPIA COMUNITÀ GIOVANILE ONLUS DI FOGGIA PROGETTO Green House CUP J78I14000140008 AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DI GIOVANI IMPRENDITORI AGRICOLI LOCALI INTENZIONATI A SPERIMENTARE

Dettagli

Regione Puglia. Agenzia Regionale per la Tecnologia e l Innovazione DECRETO PRESIDENZIALE

Regione Puglia. Agenzia Regionale per la Tecnologia e l Innovazione DECRETO PRESIDENZIALE Regione Puglia Agenzia Regionale per la Tecnologia e l Innovazione DECRETO PRESIDENZIALE N. 041 di repertorio OGGETTO: Progetto Seconda fase del Progetto ILO2 - Creare impresa e diffondere tecnologia a

Dettagli

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli DETERMINAZIONE N. 341 del 30/05/2014 SETTORE 3 / CULTURA, TURISMO E SPETTACOLO Oggetto : PO FESR CAMPANIA 2007/2013 ASSE I OB. OP. 1.12-18 PREMIO PENISOLA

Dettagli

DETERMINAZIONE N 36429/ 4068/ F.P. DEL 15.10.2010

DETERMINAZIONE N 36429/ 4068/ F.P. DEL 15.10.2010 ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, Settore Programmazione e Accreditamento DETERMINAZIONE N 36429/ 4068/ F.P. DEL 15.10.2010 GREEN FUTURE - AVVISO PUBBLICO DI CHIAMATA DI OPERAZIONI DA REALIZZARE

Dettagli

REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo Rurale

REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo Rurale Allegato 3 UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo Rurale Programma Sviluppo Rurale FEASR 2007 2013 Art. 20 (a) (i) e 21 del Reg. (CE) 1698/05 Allegato

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO POLITICHE PER IL BENESSERE SOCIALE E LE PARI OPPORTUNITA 19 marzo 2013, n. 240

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO POLITICHE PER IL BENESSERE SOCIALE E LE PARI OPPORTUNITA 19 marzo 2013, n. 240 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 47 del 28-03-2013 11749 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO POLITICHE PER IL BENESSERE SOCIALE E LE PARI OPPORTUNITA 19 marzo 2013, n. 240 Legge regionale

Dettagli

PROVINCIA DI TERAMO Settore B8 - Lavoro e Formazione -

PROVINCIA DI TERAMO Settore B8 - Lavoro e Formazione - PROVINCIA DI TERAMO Settore B8 - Lavoro e Formazione - AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ALLIEVI PER IL CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER ESTETISTA INDICE Articolo 1 Riferimenti normativi pag. 2

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 69 del 11/03/2015

Decreto Dirigenziale n. 69 del 11/03/2015 Decreto Dirigenziale n. 69 del 11/03/2015 Dipartimento 53 - Dipartimento delle Politiche Territoriali Direzione Generale 9 - Direzione Generale per il governo del territorio U.O.D. 92 - Direzione di Staff

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1485/ARL DEL 01 ottobre 2015

DETERMINAZIONE N. 1485/ARL DEL 01 ottobre 2015 Sistemi del Lavoro DEL 01 ottobre 2015 Oggetto: APPROVAZIONE DELL ELENCO PARZIALE DEI BENEFICIARI DEL PROGRAMMA FLEXICURITY ANNUALITA 2015 BONUS OCCUPAZIONALE UPB S02.03.001 CAP SC02.0002 IL DIRETTORE

Dettagli

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO DETERMINAZIONE N. 565 del 24/10/2013 SETTORE 3 / CULTURA, TURISMO E SPETTACOLO Oggetto : PO FESR CAMPANIA 2007/2013 ASSE I OB. OP. 1.12-18 PREMIO PENISOLA SORRENTINA ARTURO ESPOSITO - APPROVAZIONE SCHEMA

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 17 aprile 2015, n. 798

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 17 aprile 2015, n. 798 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 17 aprile 2015, n. 798 Approvazione Piano 2015 delle attività ammesse a finanziamento nel settore dello Spettacolo (Regolamento Regionale del 13.04.2007 n. 11 e s.m.,

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 33 del 24-3-2016

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 33 del 24-3-2016 15408 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA OSPEDALIERA E SPECIALISTI- CA ACCREDITAMENTO 15 marzo 2016, n. 53 D.G.R. n. 485 del 13.03.2012. Corso Triennale di Formazione Specifica

Dettagli

Università degli Studi di Bari

Università degli Studi di Bari Decreto Rettorale n. 7122 Selezione pubblica per titoli e colloquio, per il reclutamento di n. 1 consulente esterno con contratto di lavoro autonomo per le esigenze del Progetto Arianna ed in particolare

Dettagli

DETERMINAZIONE DELL AUTORITA DI GESTIONE PSR 2007-2013 15 novembre 2012, n. 346

DETERMINAZIONE DELL AUTORITA DI GESTIONE PSR 2007-2013 15 novembre 2012, n. 346 37788 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 168 del 22-11-2012 DETERMINAZIONE DELL AUTORITA DI GESTIONE PSR 2007-2013 15 novembre 2012, n. 346 P.S.R. Puglia 2007-2013. Asse I - Bando pubblico

Dettagli

30 25 55 Contabilità e fiscalità aziendale 20 15 35 Informatica avanzata 20 20 40 Ambiente, energia e sicurezza in azienda 15 10 25

30 25 55 Contabilità e fiscalità aziendale 20 15 35 Informatica avanzata 20 20 40 Ambiente, energia e sicurezza in azienda 15 10 25 ENAC PUGLIA AVVISO PUBBLICO PER L APERTURA DELLE ISCRIZIONI AL CORSO PORIV73FG041201901 Progetto di formazione destinato a figure direttive o di management del sistema turistico: Esperto in economia e

Dettagli

AREA POLITICHE ATTIVE E MERCATO DEL LAVORO DIREZIONE

AREA POLITICHE ATTIVE E MERCATO DEL LAVORO DIREZIONE AREA POLITICHE ATTIVE E MERCATO DEL LAVORO DIREZIONE Determinazione nr. 1239 Trieste 23/04/2012 Proposta nr. 398 Del 19/04/2012 Oggetto: Incentivi per l'assunzione di soggetti disabili ai sensi dell'art.

Dettagli

delle risorse per le aree depresse nel periodo 2003-2005;

delle risorse per le aree depresse nel periodo 2003-2005; 10753 automatizzati ai magazzini e archivi da parte della Società ICAM s.r.l. sottoscritto in data 18 gennaio 2005 dalla Regione Puglia e dal Comune di CASTELLANA GROTTE in attuazione della l.r. n 34 del

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE

BOLLETTINO UFFICIALE Supplemento Straordinario al BOLLETTINO UFFICIALE n. 32 del 2 ottobre 2009 Sped. in A.P - art.2 comma 20/c legge 662/96 - Filiale di Cagliari REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE AUTONOMA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO FOR MAZIONE PROFESSIONALE 5 agosto 2014, n. 756. standard professionali, intesi come caratteristiche

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO FOR MAZIONE PROFESSIONALE 5 agosto 2014, n. 756. standard professionali, intesi come caratteristiche 30334 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 113 del 21 08 2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO FOR MAZIONE PROFESSIONALE 5 agosto 2014, n. 756 P.O. PUGLIA F.S.E. 2007/2013 Asse V TRANSNA ZIONALITÀ

Dettagli

Burc n. 13 del 27 Febbraio 2015

Burc n. 13 del 27 Febbraio 2015 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 AGRICOLTURA - FORESTE FORESTAZIONE SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

7995 05/09/2013 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO. Identificativo Atto n. 738

7995 05/09/2013 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO. Identificativo Atto n. 738 Identificativo Atto n. 738 7995 05/09/2013 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA DI PRE-SELEZIONE DEI PROGETTI DI CUI ALL AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

UNIONCAMERE SICILIA PREMESSA

UNIONCAMERE SICILIA PREMESSA UNIONCAMERE SICILIA PO FESR 2007/2013 Asse V Obiettivo Operativo 5.2.1 EXPÒ 2015 - AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA SELEZIONE DI IMPRESE PER LA PARTECIPAZIONE ALLE ATTIVITÀ PREVISTE NELL

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sviluppo Economico

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sviluppo Economico Registro generale n. 4309 del 17/12/2014 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi Servizio Sviluppo Economico Oggetto

Dettagli