PROGRAMMA DI STORIA. ANNO SCOLASTICO: 2011/12 CLASSE: 1 B INSEGNANTE: Loredana Renzi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA DI STORIA. ANNO SCOLASTICO: 2011/12 CLASSE: 1 B INSEGNANTE: Loredana Renzi"

Transcript

1 ANNO SCOLASTICO: 2011/12 CLASSE: 1 B INSEGNANTE: Loredana Renzi PREISTORIA E STORIA Come tutto è cominciato La storia degli esseri umani La geologia La biologia L evoluzione degli organismi Il tempo profondo Focus: Il collo delle giraffe Focus: Un orologio atomico Le tecniche di datazione Alzarsi in piedi e iniziare a camminare L infanzia dell umanità Reperti da interpretare La comparsa dei primati I primi ominidi Australopiteco Focus: Come ho scoperto Lucy Due piedi, due mani Il genere Homo I raccoglitori diventano cacciatori Il paleolitico, l età della pietra Il controllo del fuoco Macchine camminanti Compare Homo Sapiens Sapiens e Neanderthal Perché i neanderthaliani si estinsero? Linguaggio e cultura Focus: Artisti preistorici PROGRAMMA DI STORIA Adattarsi all ambiente e adattare l ambiente Paleolitico e Neolitico La rivoluzione neolitica La fine delle glaciazioni e i cambiamenti climatici La domesticazione e l utilità degli animali domestici La divisione del lavoro fra uomini e donne Dov è avvenuta la rivoluzione neolitica? Da nomadi a sedentari La Mezzaluna fertile I vantaggi della vita sedentaria Nuovi sviluppi tecnologici La circolazione delle conoscenze Focus tecniche: La lavorazione della ceramica Una vita particolare: Otzi Un delitto ad alta quota

2 LE CIVILTA DEL VICINO ORIENTE ANTICO La Mesopotamia: la terra in mezzo ai fiumi Dai primi insediamenti stabili ai villaggi La società di villaggio Canali per le acque I metodi di irrigazione La Mesopotamia Lessico illustrato: I primi attrezzi agricoli La rivoluzione urbana Partiamo da L invenzione della scrittura Dal villaggio alla città La città come centro di scambio La specializzazione del lavoro La divisione del lavoro fra uomini e donne Il ruolo del tempio La nascita dei palazzi Dai sigilli ai caratteri cuneiformi La scrittura L età dei metalli L invenzione della metallurgia Il rame Il bronzo e il ferro Metalli e commerci Le città e l impero: sumeri e accadi 1 La civiltà dei sumeri Nella terra di Sumer Le città-stato Sacerdori e re, funzionari e artigiani Le conoscenze scientifiche Le innovazioni tecniche 2 L unificazione della Mesopotamia Dai sumeri agli accadi Il re Sargon Fonti: Un re leggendario I gutei sconfiggono gli accadi La comparsa di Babilonia La civiltà babilonese e l invasione degli assiri 1 Babilonia e il suo regno Le città-stato di Ebla e Mari I babilonesi Hammurabi Il declino della civiltà babilonese 2 L affermazione degli assiri L impero e il suo declino L età neobabilonese

3 Gli hittiti e i persiani 1 Gli hittiti, i signori del ferro Da dove venivano gli hittiti Le tecniche: ferro e cavalli Un dominio regolato da trattati Il re e l aristocrazia guerriera I popoli del mare 2 I persiani e il loro impero Gli Achemenidi Tra India e Mediterraneo Caratteri del dominio persiano L amministrazione dell impero TREMILA ANNI DI STORIA: L ANTICO EGITTO Nella valle del Nilo 1 I primi passi della civiltà egizia Il Neolitico egizio L Alto e il Basso Egitto L unificazione dei regni 2 Dall antico al Medio Regno L antico Regno e la nascita del potere faraonico Il potere del faraone Le grandi piramidi Dal primo periodo intermedio al Medio Regno L Egitto dallo splendore al declino 1 Dal dominio straniero al Nuovo Regno La riconquista dell unità egizia Il Nuovo Regno e il potere dei sacerdoti di Amon Lo scontro fra il faraone e i sacerdoti di Amon La rivoluzione religiosa nel nome di Aton Focus: Tuthankamon, il faraone che cambiò nome 2 La potenza e il declino Un generale al potere Ramses II il Grande La battaglia di Kadesh La lunga decadenza La civiltà egizia Una società articolata e complessa L organizzazione del potere politico Il duro lavoro dei campi I prodotti della terra Una figura chiave: lo scriba I sacerdoti Fonti: Il fondamentale lavoro dello scriba La religione degli egizi Le divinità originarie Gli dèi sacri alle diverse città

4 Il mito di Osiride Il culto dei morti Il Ka e il Ba e le opere funerarie Fonti: Ladri di tombe IL MEDITERRANEO E IL MONDO GRECO Il mondo egeo e la civiltà cretese 1 Un isola al centro dei commerci L Egeo tra il III e il II millennio a.c. La civiltà marittima di Creta Il sistema palaziale La politica e la religione 2 Dallo splendore al tramonto L apogeo della civiltà cretese La fine della civiltà minoica Ascesa e declino della civiltà micenea 1 La parabola di Micene Una società di guerrieri Chi erano i micenei? I palazzi e le tombe micenee Le gerarchie sociali Religione, scrittura e lingua Dall espansione alla caduta 2 I secoli bui : la decadenza Un periodo di instabilità Una fonte preziosa Le trasformazioni dei secoli bui Le nuove gerarchie sociali e politiche Poemi che ci parlano: i poemi omerici Iliade: il racconto della guerra di Troia Odissea: Le peripezie di Ulisse La polis greca I caratteri fondamentali della polis La forma di organizzazione della polis L acropoli e l agorà Il governo dei cittadini Le origini della polis La riforma oplitica Colonie, legislatori e tiranni Nuovi insediamenti I flussi migratori L opera dei legislatori Le tirannidi Quello che univa i greci: la cultura della polis La lingua e la scrittura fattori di unità La religione greca Le principali divinità

5 Una religione della comunità Santuari e giochi panellenici Il mito e i fenomeni naturali Lessico illustrato: Vestire alla greca L oligarchia spartana 1 Una società divisa L ordinamento oligarchico di Sparta 2 La vita politica spartana Gli organismi di governo a Sparta Un modello di buona costituzione Atene: la legislazione di Atene e la tirannide 1 Atene ai tempi di Solone Le leggi di Dracone La legislazione di Solone La ripresa dei conflitti 2 Nella mani dei tiranni La tirannide di Pisistrato La fine della tirannide L apogeo della civiltà greca La nascita della democrazia ad Atene 1 La svolta di un riformatore Un aristocratico fonda la democrazia L ostracismo La suddivisione della popolazione Le nuove tribù: i demi e le trittie 2 L istituzione della bulè Il consiglio dei Cinquecento Una democrazia moderata Le guerre persiane 1 La prima guerra persiana Le radici del conflitto La rivolta delle città greche La controffensiva persiana La prima guerra persiana e la battaglia di Maratona 2 La seconda guerra persiana La grande spedizione persiana La battaglia delle Termopili La vittoria di Salamina La conclusione della seconda guerra persiana Pericle e l età d oro di Atene La forza di Atene: democrazia e impero navale L età di Pericle La riforma dell Areopago Il ruolo degli aristocratici La padronanza della retorica Il sistema delle indennità

6 Società, politica e cultura nell Atene di Pericle Inclusione ed esclusione I meteci e gli schiavi Il centro culturale della Grecia La cerchia di Pericle e Aspasia La ricostruzione dell Acropoli e le lunghe mura Teatro e politica Lessico illustrato: La donna nel mondo greco Dalla crisi della polis all età ellenistica La guerra del Peloponneso 1 La fase iniziale del conflitto Le cause della guerra del Peloponneso La strategia di Sparta e la guerra archidamica La strategia di Pericle La pace di Nicia 2 La sconfitta di Atene La spedizione ateniese in Sicilia Il colpo di stato oligarchico ad Atene La guerra sul mare e la sconfitta di Atene I Trenta tiranni Dall egemonia di Sparta alla conquista macedone 1 Crisi e conflitti nel mondo greco L egemonia spartana: a.c. L iniziativa persiana e la pace del Re La ripresa di Atene e la crescita di Sparta L egemonia Texana 2 Il dominio macedone La monarchia macedone e i rapporti con la Grecia Filippo II e l espansione nell Egeo settentrionale Il rafforzamento di Filippo in Grecia Demostene contro Filippo e la sconfitta di Cheronea L egemonia macedone Alessandro Magno e la civiltà ellenistica L impresa di Alessandro La successione a Filippo La distruzione di Tebe La spedizione contro i persiani La conquista dell Egitto Alessandro nel cuore dell impero persiano Dalla Persia all India e il ritorno Un monarca orientale L integrazione tra greco-macedoni e persiani Le nozze di Susa La civiltà dell Ellenismo La morte di Alessandro e la divisione dell impero La proprietà e l uso della terra Moneta, commerci e disuguaglianza tra ricchi e poveri

7 L Ellenismo: una mescolanza di culture Una lingua universale Il sincretismo religioso Alessandria: il museo e la biblioteca Le scienze ellenistiche L ITALIA ANTICA E L ASCESA DI ROMA L Italia un mosaico di popoli L Italia neolitica Gli abitanti della penisola Gli indoeuropei in Italia I camuni e i villaggi su palafitte Le terramare La civiltà nuragica La civiltà villanoviana L Italia nel I millennio a.c. e gli etruschi Origine ed espansione degli etruschi Una civiltà urbana evoluta, ma non unitaria La decadenza etrusca La civiltà degli etruschi Una prospera economia Tra commerci e pirateria Abili architetti Una società aristocratica Culto dei morti e arte divinatoria Focus: La disciplina etrusca ROMA: LE ORIGINI La nascita di Roma e la monarchia Il Lazio preromano e i latini Le origini di Roma: la leggenda. e la realtà storica Un nodo commerciale Dai villaggi sparsi al centro urbano Una giornata particolare: 21 aprile 753 a.c. La fondazione di Roma Roma etrusca Sette re fra mito e leggenda La monarchia etrusca Roma città aperta La società romana arcaica: la familia La gens e i suoi clienti Patrizi e plebei Le prime istituzioni politiche La riforma serviana Il significato dell ordinamento centuriato. TESTO Marco Fossati-Giorgio Luppi: Ricchi di Storia 1 Edizioni scolastiche Bruno Mondadori Dalle prime civiltà all età di Cesare

8 Roma, L insegnante Gli alunni

-Due materie a confronto: metodi e strumenti della Storia e della Geografia.

-Due materie a confronto: metodi e strumenti della Storia e della Geografia. A.S. 2014/2015 Liceo Scientifico G. d Alessandro -Bagheria. Programma di Geostoria-Classe I I Prof.ssa A. Maciocio -Percorso storico/politico: -Due materie a confronto: metodi e strumenti della Storia

Dettagli

l metodo della ricerca storica 2 a classificazione delle fonti e la Storiografia 5 ORIGINI ED EVOLUZIONE: IL PIANETA TERRA E LA SPECIE UMANA

l metodo della ricerca storica 2 a classificazione delle fonti e la Storiografia 5 ORIGINI ED EVOLUZIONE: IL PIANETA TERRA E LA SPECIE UMANA ßIndice del volume AVVIO ALLO STUDIO DELLA STORIA I L l metodo della ricerca storica 2 1 Differenza tra Storia e Preistoria 2 2 Cronologia e periodizzazione 4 a classificazione delle fonti e la Storiografia

Dettagli

STORIA CONTENUTI E TEMPI

STORIA CONTENUTI E TEMPI ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. CENA SEZIONE TECNICA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI STORIA CLASSE 1ª Z TUR DOCENTE SERRACCHIOLI IRENE STORIA COMPETENZE DISCIPLINARI Conoscenza

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA E GEOGRAFIA

PROGRAMMA DI STORIA E GEOGRAFIA Liceo scientifico Federico II di Melfi PROGRAMMA DI STORIA E GEOGRAFIA Classe I sez. B Scienze applicate Anno scolastico 2013-2014 Prof. ssa Brienza Annamaria STORIA ALLE ORIGINI DELL UOMO La Preistoria:

Dettagli

Il programma svolto ha seguito la scansione del testo in adozione: B. Corradi -A. Giardina- B. Gregari, Il mosaico e gli specchi, Editori Laterza

Il programma svolto ha seguito la scansione del testo in adozione: B. Corradi -A. Giardina- B. Gregari, Il mosaico e gli specchi, Editori Laterza Istituto di Istruzione Cittadella T.L.Caro a.s. 2007/2008 PROGRAMMA di STORIA classe I A Docente: prof. Maurizio Tessaro Il programma svolto ha seguito la scansione del testo in adozione: B. Corradi -A.

Dettagli

Programma scolastico del 2012/13 della classe 1^B opzione scienze applicate. GEOSTORIA Geoarché. C.BarberiesR.KohlerE.NosedaM.P.ScovazziC.

Programma scolastico del 2012/13 della classe 1^B opzione scienze applicate. GEOSTORIA Geoarché. C.BarberiesR.KohlerE.NosedaM.P.ScovazziC. Programma scolastico del 2012/13 della classe 1^B opzione scienze applicate. GEOSTORIA Geoarché C.BarberiesR.KohlerE.NosedaM.P.ScovazziC.Vigolini Strumenti dell analisi storica; 1. Studiare il passato:

Dettagli

Le carte Ti aiutano a collocare meglio nello spazio e nel tempo gli eventi trattati.

Le carte Ti aiutano a collocare meglio nello spazio e nel tempo gli eventi trattati. per studiare L approccio narrativo ai fatti del passato e la riflessione guidata sui temi e problemi della storia che caratterizzano Correva l anno ti offrono un avvicinamento critico alla storia politico-istituzionale

Dettagli

Programma di Geostoria

Programma di Geostoria ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE I.T.C.G L. EINAUDI con sezione associata: Liceo Scientifico di Stato "GIORDANO BRUNO" Via Baccu Arrodas, Muravera Anno Scolastico 2013/2014 Programma di Geostoria Classe

Dettagli

1Le origini. Una storia che parte dal centro della Terra

1Le origini. Una storia che parte dal centro della Terra 1 Dalle prime forme di vita alle prime civiltà 1Le origini. Una storia che parte dal centro della Terra º 1. Dalle origini della Terra alle origini della vita 4 º 2. L origine delle specie 6 º 3. La nascita

Dettagli

LICEO STATALE LEONARDO DA VINCI LICEO DELLE SCIENZE SOCIALI, LICEO DELLE SCIENZE UMANE, LICEO LINGUISTICO

LICEO STATALE LEONARDO DA VINCI LICEO DELLE SCIENZE SOCIALI, LICEO DELLE SCIENZE UMANE, LICEO LINGUISTICO LICEO STATALE LEONARDO DA VINCI LICEO DELLE SCIENZE SOCIALI, LICEO DELLE SCIENZE UMANE, LICEO LINGUISTICO Anno Scolastico 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO CLASSE I CS Disciplina: STORIA - GEOGRAFIA Professore:

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Aldo Moro Via Gallo Pecca, 4/6 10086 Rivarolo Canavese (Torino) Anno Scolastico 2014-2015 Classe I A

Liceo Scientifico Statale Aldo Moro Via Gallo Pecca, 4/6 10086 Rivarolo Canavese (Torino) Anno Scolastico 2014-2015 Classe I A Liceo Scientifico Statale Aldo Moro Via Gallo Pecca, 4/6 10086 Rivarolo Canavese (Torino) Anno Scolastico 2014-2015 Classe I A Programma svolto di Storia, Geografia, Educazione alla cittadinanza Sezione

Dettagli

Indice_del volume. capitolo 1_La preistoria. capitolo 2_Imperi e culture del Vicino Oriente

Indice_del volume. capitolo 1_La preistoria. capitolo 2_Imperi e culture del Vicino Oriente Indice_del volume capitolo 1_La preistoria 1_Prima della storia 2 2_Problemi di sopravvivenza e capacità di adattamento 2 Le Parole della Storia_Uomo 3 3_«Uomini» 5 4_La diffusione della specie umana 6

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO STORIA e GEOGRAFIA Biennio Scienze Umane a.s. 2013-2014

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO STORIA e GEOGRAFIA Biennio Scienze Umane a.s. 2013-2014 1 PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO e Biennio Scienze Umane a.s. 2013-2014 OBIETTIVI GENERALI Le discipline di Storia e Geografia sono finalizzate a Approfondire il legame tra la Geografia e la Storia, portando

Dettagli

º 1. Perché sono necessari il sistema di riferimento

º 1. Perché sono necessari il sistema di riferimento Gli uomini e la storia º 1. Che cos è la storia 1 º 2. Le coordinate della storia: il tempo e lo spazio 2 º 3. Le molte domande della storia 4 º 4. Il documento 5 º 5. Il mestiere dello storico 6 º 6.

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA-GEOGRAFIA classe 1 C

PROGRAMMA DI STORIA-GEOGRAFIA classe 1 C Anno scolastico 2010/2011 Liceo scientifico E. Fermi Nuoro PROGRAMMA DI STORIA-GEOGRAFIA classe 1 C STORIA UNITA 1: LA PREISTORIA 1-L origine della vita La formazione dei continenti La teoria dell evoluzione

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN. Storia: (Libro in adozione: M. Meschini-R. Persico, Popoli, tempi e storie, I, Archimede).

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN. Storia: (Libro in adozione: M. Meschini-R. Persico, Popoli, tempi e storie, I, Archimede). LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN. PROGRAMMA A.S. 2014-2015. CLASSE I A. MATERIA: Storia-Geografia Prof. Crescenzo Palumbo Storia: (Libro in adozione: M. Meschini-R. Persico, Popoli, tempi e storie,

Dettagli

Programma svolto. Storia. Strumenti propedeutici: Significato del termine storia. Fonti e "scienze ausiliarie.

Programma svolto. Storia. Strumenti propedeutici: Significato del termine storia. Fonti e scienze ausiliarie. Liceo Scientifico Statale Gobetti sede Segré di Torino Classe I sez. SC Materia: GEOSTORIA Data: 9/6/2015 Programma svolto Introduzione. Il corso ha previsto essenzialmente lo studio del territorio come

Dettagli

SCUOLA BOTTEGA S. POLO A. s. 2014 /2015 CLASSE 1CD. STORIA E GEOGRAFIA (Prof.ssa Manuela Magurno) RECUPERO /POTENZIAMENTO ESTIVO

SCUOLA BOTTEGA S. POLO A. s. 2014 /2015 CLASSE 1CD. STORIA E GEOGRAFIA (Prof.ssa Manuela Magurno) RECUPERO /POTENZIAMENTO ESTIVO SCUOLA BOTTEGA S. POLO A. s. 2014 /2015 CLASSE 1CD STORIA E GEOGRAFIA (Prof.ssa Manuela Magurno) RECUPERO /POTENZIAMENTO ESTIVO Civiltà minoica e micenea Quale civiltà si sviluppò nell isola di Creta?

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico 2010-2011

PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico 2010-2011 PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico 2010-2011 FINALITA' E OBIETTIVI GENERALI 1) Favorire la formazione di una cultura storica tesa a recuperare la memoria del passato più lontano, in cui il nostro

Dettagli

Approfondimenti: Lo shaduf: un modo ingegnoso per prelevare l'acqua.

Approfondimenti: Lo shaduf: un modo ingegnoso per prelevare l'acqua. ISTITUTO SALESIANO SACRO CUORE (NAPOLI-VOMERO) LICEO CLASSICO E LICEO SCIENTIFICO LICEO LINGUISTICO E IT AMMIN. FIN. MARK. PROGRAMMA DI GEOSTORIA ANNO SCOLASTICO 2013-2014 CLASSE I LICEO CLASSICO A N.O.

Dettagli

INDICE DEL VOLUME. unità 0. unità 2. unità 1. unità 3 LA NASCITA DELLA CITTÀ GLI UOMINI E LA STORIA LE CULTURE PREISTORICHE LA CULTURA DEL NILO

INDICE DEL VOLUME. unità 0. unità 2. unità 1. unità 3 LA NASCITA DELLA CITTÀ GLI UOMINI E LA STORIA LE CULTURE PREISTORICHE LA CULTURA DEL NILO INDICE DEL VOLUME unità 0 GLI UOMINI E LA STORIA unità 2 LA NASCITA DELLA CITTÀ 0 Avvio allo studio della storia 1 Che cos è la storia 4 2 Le coordinate della storia: il tempo e lo spazio 4 3 Le molte

Dettagli

Programma di Italiano e Storia. Italiano

Programma di Italiano e Storia. Italiano Istituto Tecnico Statale D. Scano Anno scolastico 2012/2013 Classe: I H INFORMATICA Docente: Silvia Rundini Programma di Italiano e Storia Italiano Il testo narrativo Finalità letterarie e artistiche del

Dettagli

del volume Modulo 1 Unità 1 Le culture preistoriche

del volume Modulo 1 Unità 1 Le culture preistoriche Indice del volume Gli uomini e la storia 1. Che cos è la storia 1 2. Le coordinate della storia: il tempo e lo spazio 2 3. Le molte domande della storia 4 4. Il documento 5 5. Il mestiere dello storico

Dettagli

La civiltà greca. scaricato da www.risorsedidattiche.net

La civiltà greca. scaricato da www.risorsedidattiche.net La civiltà greca I CRETESI Tra il 2.500 a.c. e il 1.500 a.c. nell'isola di Creta fiorì la civiltà cretese. Essa si basava sull'artigianato, e sul commercio. I Cretesi vivevano in città costituite da un

Dettagli

Istituto Tecnico Tecnologico Statale Liceo Scientifico (opzione scienza applicate) Ettore Molinari

Istituto Tecnico Tecnologico Statale Liceo Scientifico (opzione scienza applicate) Ettore Molinari Istituto Tecnico Tecnologico Statale Liceo Scientifico (opzione scienza applicate) Ettore Molinari PERCORSO FORMATIVO DI STORIA PRIMO BIENNIO - CLASSI PRIME E SECONDE ASSE STORICO-SOCIALE di base a conclusione

Dettagli

Dalle guerre persiane ad Alessandro Magno

Dalle guerre persiane ad Alessandro Magno Dalle guerre persiane ad Alessandro Magno Il periodo storico che viene trattato in questa unità didattica va dagli inizi del V secolo a.c. alla fine del I secolo a.c. e riguarda la Grecia, la Macedonia

Dettagli

1. OBIETTIVI DIDATTICI (competenze di base per l asse dei linguaggi)

1. OBIETTIVI DIDATTICI (competenze di base per l asse dei linguaggi) PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE a.s. 2014-2015 DISCIPLINA: STORIA - CITTADINANZA E COSTITUZIONE CLASSE: I B DOCENTE: SANACORE ROSARIA 1. OBIETTIVI DIDATTICI (competenze di base per l asse dei linguaggi) Competenze

Dettagli

TESTO SEMPLIFICATO DI STORIA

TESTO SEMPLIFICATO DI STORIA Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto Professionale di Stato PER I SERVIZI COMMERCIALI, TURISTICI E SOCIALI "L. MILANI" di MEDA (MB) C.F. 83007880152 www.ipcmeda.gov.it - MIRC010004@istruzione.it

Dettagli

L impero persiano dalle origini al regno di Dario

L impero persiano dalle origini al regno di Dario Indice: L impero persiano dalle origini al regno di Dario L impero persiano alla conquista della Grecia La Prima Guerra Persiana La Seconda Guerra Persiana L Atene di Pericle L impero persiano dalle origini

Dettagli

COORDINAMENTO PER MATERIE 10 SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA

COORDINAMENTO PER MATERIE 10 SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA Pagina 1 di 6 COORDINAMENTO PER MATERIE 10 SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA AREA DISCIPLINARE Biennio, Attività e Insegnamenti di area generale (Settore Tecnologico)

Dettagli

La prima civiltà: Minoica (o cretese)

La prima civiltà: Minoica (o cretese) La Grecia Antica La prima civiltà: Minoica (o cretese) VII millennio a.c. IV millennio a. C. Creta è abitata da popolazione autoctona che vive di caccia, pesca, agricoltura. Popoli provenienti dalle coste

Dettagli

I GRECI, UNA GRANDE CIVILTA. William Di Marco by Migliardi

I GRECI, UNA GRANDE CIVILTA. William Di Marco by Migliardi I GRECI, UNA GRANDE CIVILTA Atene Troia Sparta Macedonia Tebe Micene Creta Itaca LA PRIMA CIVILTÀ: MINOICA (O CRETESE) Si sviluppò tra il 2600 e il 1450 a.c. Commercianti e agricoltori Pacifici (città

Dettagli

LICEO STATALE PIERO GOBETTI - OMEGNA

LICEO STATALE PIERO GOBETTI - OMEGNA LICEO STATALE PIERO GOBETTI - OMEGNA CLASSE I A musicale ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROF: Malfatto Elena Programmazione di storia e geografia CONOSCENZE Criteri e metodologia storica Tipologie di fonti

Dettagli

PROGRAMMAZIONE MODULARE DI STORIA CLASSE PRIMA INDIRIZZI: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING - TURISMO SEZIONE TECNICO

PROGRAMMAZIONE MODULARE DI STORIA CLASSE PRIMA INDIRIZZI: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING - TURISMO SEZIONE TECNICO PROGRAMMAZIONE MODULARE DI STORIA CLASSE PRIMA INDIRIZZI: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING - TURISMO SEZIONE TECNICO MOD. 1 LA COLONIZZAZIONE UMANA DELLA TERRA - Conoscere e comprendere gli eventi

Dettagli

La nascita della democrazia ad Atene

La nascita della democrazia ad Atene Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero A cura di Emma Mapelli La nascita della democrazia ad Atene 1 Osserva

Dettagli

Esami di Idoneità/Integrativi. Liceo delle Scienze Umane / Economico Sociale / Linguistico

Esami di Idoneità/Integrativi. Liceo delle Scienze Umane / Economico Sociale / Linguistico Esami di Idoneità/Integrativi Liceo delle Scienze Umane / Economico Sociale / Linguistico Materia: Storia/Geografia Alla Classe seconda Contenuti essenziali di Storia Modulo 1: Dalla Preistoria alla Storia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULI RELATIVI ALLE COMPETENZE STCW

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULI RELATIVI ALLE COMPETENZE STCW PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULI RELATIVI ALLE COMPETENZE STCW ISTITUTO : INDIRIZZO: ARTICOLAZIONE: OPZIONE: Istituto di Istruzione Secondaria Superiore N. Stefanelli Istituto Tecnico a Indirizzo Trasporti

Dettagli

Programma di italiano svolto nella classe II AE Anno scolastico 2014/2015

Programma di italiano svolto nella classe II AE Anno scolastico 2014/2015 Programma di italiano svolto nella classe II AE Anno scolastico 2014/2015 Revisione generale del sistema verbale. Individuazione e descrizione di strutture sintattiche ( analisi logica della proposizione).

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore PRIMO LEVI

Istituto di Istruzione Superiore PRIMO LEVI Istituto di Istruzione Superiore PRIMO LEVI ISTITUTO TECNICO - SETTORE TECNOLOGICO Elettronica ed Elettrotecnica - Informatica e Telecomunicazioni LICEO SCIENTIFICO - LICEO SCIENTIFICO opzione Scienze

Dettagli

LE PRIME CIVILTA. A cura di ANNA CARMELITANO SI SVILUPPARONO. Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO

LE PRIME CIVILTA. A cura di ANNA CARMELITANO SI SVILUPPARONO. Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO A cura di ANNA CARMELITANO LE PRIME CIVILTA SI SVILUPPARONO Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO I SUMERI, GLI EGIZI GLI INDIANI I CINESI I BABILONESI GLI ASSIRI

Dettagli

PROGETTO SCUOLEINSIEME

PROGETTO SCUOLEINSIEME Bando Fondazione Cariplo PROMUOVERE PERCORSI DI INTEGRAZIONE INTERCULTURALE TRA SCUOLA E TERRITORIO PROGETTO SCUOLEINSIEME UNITÀ DIDATTICA SEMPLIFICATA Elaborata da: Dott.ssa Bellante Ilaria A cura di:

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO LICEO LINGUISTICO

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO LICEO LINGUISTICO http://suite.sogiscuola.com/documenti_web/vris017001/documenti/9.. 1 di 9 09/12/2013 10.06 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO LICEO LINGUISTICO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PRIMO BIENNIO

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE MORGAGNI di Roma. PIANO di LAVORO di STORIA e CITTADINANZA E COSTITUZIONE CLASSI PRIME (Nuovo Ordinamento)

LICEO SCIENTIFICO STATALE MORGAGNI di Roma. PIANO di LAVORO di STORIA e CITTADINANZA E COSTITUZIONE CLASSI PRIME (Nuovo Ordinamento) LICEO SCIENTIFICO STATALE MORGAGNI di Roma PIANO di LAVORO di STORIA e CITTADINANZA E COSTITUZIONE CLASSI PRIME (Nuovo Ordinamento) Al termine dell'obbligo scolastico gli studenti dovranno essere in possesso

Dettagli

Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 STORIA CLASSE PRIMA PRIMARIA

Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 STORIA CLASSE PRIMA PRIMARIA Istituto Maddalena di Canossa Corso Garibaldi 60-27100 Pavia Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 grado Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 STORIA CLASSE

Dettagli

STORIA E GEOGRAFIA NEL PRIMO BIENNIO

STORIA E GEOGRAFIA NEL PRIMO BIENNIO STORIA E GEOGRAFIA NEL PRIMO BIENNIO Storia: introduzione Considerata come fondamentale l acquisizione del senso storico, inteso come consapevolezza dell esistenza, nel tempo, di realtà sociali diverse,

Dettagli

La civiltà greca. Mondadori Education

La civiltà greca. Mondadori Education La civiltà greca I Greci, discendenti dei Micenei e dei Dori, vivevano in un territorio montuoso con pochi spazi coltivabili; fondarono città-stato indipendenti, le poleis, spesso in lotta tra loro. Le

Dettagli

Prova cantonale di storia

Prova cantonale di storia Ufficio dell insegnamento medio 26 maggio 2014 Prova cantonale di storia Nome Cognome Classe Punti Nota Scuola media di. 1 Cara allieva, caro allievo, oggi svolgerai la prova cantonale di storia che prevede

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO L. DA VINCI - REGGIO CALABRIA A.S. 2014/2015 PROGRAMMA LATINO CLASSE I U PROF.SSA MARIA FRANCESCA LAGANA

LICEO SCIENTIFICO L. DA VINCI - REGGIO CALABRIA A.S. 2014/2015 PROGRAMMA LATINO CLASSE I U PROF.SSA MARIA FRANCESCA LAGANA LICEO SCIENTIFICO L. DA VINCI - REGGIO CALABRIA A.S. 2014/2015 PROGRAMMA LATINO CLASSE I U PROF.SSA MARIA FRANCESCA LAGANA Fonetica: principi generali. L alfabeto. L accento. Morfologia delle forme nominali:

Dettagli

PRIMA DI INIZIARE: CERCA LA GRECIA SU UNA CARTA GEOGRAFICA I GRECI

PRIMA DI INIZIARE: CERCA LA GRECIA SU UNA CARTA GEOGRAFICA I GRECI PRIMA DI INIZIARE: CERCA LA GRECIA SU UNA CARTA GEOGRAFICA I GRECI MOLTO TEMPO FA IN GRECIA C'ERA LA CIVILTÀ MICENEA. NEL 1200 A. C. I DORI (UN POPOLO CHE VENIVA DALL'EUROPA) INVASERO LA GRECIA. I DORI

Dettagli

NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI

NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI Intorno al 1200 a.c. nuovi popoli arrivano in Grecia. Questi popoli partono dal Nord dell'asia e dal Nord dell'europa. Queste persone diventano i nuovi padroni del territorio.

Dettagli

I.I.S. BACHELET LICEO LINGUISTICO Anno scolastico 2014-2015

I.I.S. BACHELET LICEO LINGUISTICO Anno scolastico 2014-2015 Fonetica La pronuncia; la quantità e l accento Caratteristiche della lingua latina Differenza tra lingua flessiva e lingua isolante Elementi essenziali del sistema flessivo latino Morfologia nominale La

Dettagli

STORIA COMPETENZE CHIAVE:

STORIA COMPETENZE CHIAVE: STORIA COMPETENZE CHIAVE: consapevolezza ed espressione culturale, le competenze sociali e civiche, imparare ad imparare Traguardi per lo sviluppo delle competenze L alunno: Riconosce e usa le tracce storiche

Dettagli

Dove non altrimenti indicato, le immagini appartengono all Archivio Giunti.

Dove non altrimenti indicato, le immagini appartengono all Archivio Giunti. STORIA Testi: Andrea Bachini Impaginazione e redazione: Pier Paolo Puxeddu+Francesca Vitale studio associato Progetto grafico copertina: Isabel Rocìo Gonzalez Le illustrazioni sono tratte dai seguenti

Dettagli

LE CIVILTÀ CRETESE E MICENEA

LE CIVILTÀ CRETESE E MICENEA LE CIVILTÀ CRETESE E MICENEA Creta è l isola più grande dell arcipelago greco. Si trova al centro del Mar Mediterraneo. L isola aveva un territorio fertile. Queste caratteristiche dell isola hanno permesso

Dettagli

PREISTORIA E PROTOSTORIA IN TRENTINO

PREISTORIA E PROTOSTORIA IN TRENTINO PREISTORIA E PROTOSTORIA IN TRENTINO Il carattere montuoso del Trentino ha reso il suo popolamento più difficoltoso: mentre resti umani sono documentati in Europa già tra 1,5 e 1 milione di anni fa, le

Dettagli

L antica Grecia e l Impero persiano ai giorni nostri

L antica Grecia e l Impero persiano ai giorni nostri L antica Grecia e l Impero persiano ai giorni nostri Grecia nel 400 a.c Grecia oggi Governo: repubblica parlamentare Caratteristiche sociali: 98% greci, restante turchi, valacchi e albanesi Religione:

Dettagli

greci.notebook September 29, 2015 civiltà greca

greci.notebook September 29, 2015 civiltà greca greci.notebook September 29, 2015 civiltà greca 1 Le origini Mentre nel Mar Mediterraneo si sviluppava la civiltà cretese in Grecia vi erano molti villaggi e alcune città più importanti. Una di queste

Dettagli

Indirizzo: Primo Biennio. Classe: Prima. Disciplina: STORIA. Primo Biennio

Indirizzo: Primo Biennio. Classe: Prima. Disciplina: STORIA. Primo Biennio Indirizzo: Primo Biennio Classe: Prima Disciplina: STORIA prof. Primo Biennio Competenze disciplinari: 1. Comprendere il cambiamento e la diversità dei tempi storici in una dimensione diacronica e in una

Dettagli

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: PRIMO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: PRIMO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO MATERIA: GEOSTORIA IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: PRIMO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO A.S. 2013-2014 Competenze chiave trasversali di cittadinanza

Dettagli

Piano di Lavoro. di Storia e Geografia. Primo Biennio

Piano di Lavoro. di Storia e Geografia. Primo Biennio ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Liceo Scientifico Istituto Tecnico Industriale ALDO MORO Via Gallo Pecca n. 4/6 10086 RIVAROLO CANAVESE SEZIONE SCIENTIFICA A.S. 2014 2015 Piano di Lavoro di Storia e Geografia

Dettagli

Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado

Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI di Castelfranco Emilia Mo Via Guglielmo Marconi, 1 Tel 059 926254 - fax 059 926148 email: MOIC825001@istruzione.it Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado Anno

Dettagli

la capacità comunicativa di dar voce al proprio pensiero in modo efficace, coerente, democratico

la capacità comunicativa di dar voce al proprio pensiero in modo efficace, coerente, democratico Programmazione di Storia e Geografia classi prime a.s. 2013 2014 A partire dall a.s. 2013 2014 viene introdotto nel liceo lo studio correlato della storia e della geografia, secondo modalità coerenti con

Dettagli

Unità di apprendimento semplificata

Unità di apprendimento semplificata Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero Testo di Amalia Guzzelloni, IP Bertarelli, Milano La prof.ssa Guzzelloni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI VILLAMASSARGIA- Scuola primaria PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE DI STORIA A.S. 2013/2014

ISTITUTO COMPRENSIVO DI VILLAMASSARGIA- Scuola primaria PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE DI STORIA A.S. 2013/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO DI VILLAMASSARGIA- Scuola primaria PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE DI STORIA A.S. 2013/2014 Classe quarta STORIA- UNITA DI APPRENDIMENTO:Benvenuti in quarta OBIETTIVI DA VERIFICARE Conoscere

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LOREDANA CAMPANARI

ISTITUTO COMPRENSIVO LOREDANA CAMPANARI ISTITUTO COMPRENSIVO LOREDANA CAMPANARI Via Monte Pollino, 45-00015 Monterotondo (RM) CURRICOLO VERTICALE DI STORIA A.S. 2013/2014 CURRICOLO STORIA - Ambito disciplinare STORIA Storia Scuola Primaria CLASSE

Dettagli

PROGETTO SCUOLEINSIEME

PROGETTO SCUOLEINSIEME Bando Fondazione Cariplo PROMUOVERE PERCORSI DI INTEGRAZIONE INTERCULTURALE TRA SCUOLA E TERRITORIO PROGETTO SCUOLEINSIEME UNITÀ DIDATTICA SEMPLIFICATA Elaborata da: Dott.ssa Bellante Ilaria A cura di:

Dettagli

Indice del volume. Le tecniche pittoriche primitive 4. La rappresentazione della figura umana e la pittura a secco presso gli Egizi 34

Indice del volume. Le tecniche pittoriche primitive 4. La rappresentazione della figura umana e la pittura a secco presso gli Egizi 34 ndice del volume 1 LE PRME CVLTÀ 1.1 La preistoria TEST ONLNE 1.1.1 Cacciatori e agricoltori 2 1.1.2 Pittura e scultura nel Paleolitico 2 Le tecniche pittoriche primitive 4 Le Grotte di Lascaux 6 1.1.3

Dettagli

La colonizzazione greca e le sue conseguenze

La colonizzazione greca e le sue conseguenze Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero A cura di Emma Mapelli La colonizzazione greca e le sue conseguenze

Dettagli

Protocollo dei saperi imprescindibili

Protocollo dei saperi imprescindibili CLASSE:PRIMA Le antiche civiltà (Civiltà idrauliche) La comune identità delle comunità greche (i miti, la religione...) L Atene del V secolo. Alessandro Magno La civiltà etrusca Roma: la fondazione, il

Dettagli

BELLEI ANDREA BERTELLI LEONARDO FERRACINI ALESSANDRO MANICARDI PIETRO 1 Abstract Pagina Motivazione Pagina 4 Problema Pagina 5 Differenze fra le 2 maschere Pagina 6 Analisi dei reperti Pagina 7-8 Egizi

Dettagli

!" # " $% &'"!" ( # #!" #) * * ! * #"! 0# &!0 " #. 1-! #

! #  $% &'! ( # #! #) * * ! * #! 0# &!0  #. 1-! # ! # $% &'! ( # #! #) * * +, -.) # )- ) -# )- /)- # )-! )-# #! # -! * #! 0# &!0 #. 1-! # ( 2 &3'' ' '324% & 2%432 5 / # # # 0# # 0) #! *! 1! ) /5 )! 0 # #) )!0! #) 6 # 0#.0 #.1! - # ) 75/+88/8+7679$/$7

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MATERIE LETTERARIE. PRIMO BIENNIO STORIA E GEOGRAFIA Primo anno

DIPARTIMENTO DI MATERIE LETTERARIE. PRIMO BIENNIO STORIA E GEOGRAFIA Primo anno DIPARTIMENTO DI MATERIE LETTERARIE PRIMO BIENNIO STORIA E GEOGRAFIA Primo anno Competenze Abilità Conoscenze Tempi Comprendere il cambiamento e la dalle opinioni. Far uso di atlanti storici e geografici

Dettagli

PROGRAMMA di ITALIANO e STORIA 2^A CAT

PROGRAMMA di ITALIANO e STORIA 2^A CAT ISTITUTO FERMI IGLESIAS Anno Scolastico 2013-2014 PROGRAMMA di ITALIANO e STORIA 2^A CAT L INSEGNANTE Prof.ssa ENNAS SILVANA I Modulo La comunicazione e la lingua Lo scambio di messaggi. Segno, significante

Dettagli

i nostri esperti direttamente in classe per comprendere un mondo scomparso

i nostri esperti direttamente in classe per comprendere un mondo scomparso i nostri esperti direttamente in classe per comprendere un mondo scomparso CHI SIAMO HistoryLab nasce nell ottobre 2008 da un idea di Ramona e Pascal forti della loro pluriennale esperienza nella didattica

Dettagli

DIPARTIMENTO DI STORIA Asse storico - sociale GEOSTORIA Primo biennio

DIPARTIMENTO DI STORIA Asse storico - sociale GEOSTORIA Primo biennio 1) Situazione iniziale della classe DIPARTIMENTO DI STORIA Asse storico - sociale GEOSTORIA Primo biennio 2) Competenze Abilità Conoscenze Comprendere il cambiamento e la diversità dei tempi storici in

Dettagli

PROPOSTA SCUOLE PRIMARIE

PROPOSTA SCUOLE PRIMARIE PROPOSTA SCUOLE PRIMARIE La Macchina del Tempo Il progetto ideato e realizzato da L Asino d Oro Associazione Culturale per le scuole primarie, dal titolo La Macchina del Tempo, si propone come uno strumento

Dettagli

LICEO LINGUISTICO E DELLE SCIENZE UMANE "F. DE SANCTIS" Via Fogazzaro, 18-95047 Paternò (CT) TEL. 095.6136687

LICEO LINGUISTICO E DELLE SCIENZE UMANE F. DE SANCTIS Via Fogazzaro, 18-95047 Paternò (CT) TEL. 095.6136687 ! LICEO LINGUISTICO E DELLE SCIENZE UMANE "F. DE SANCTIS" Via Fogazzaro, 18-95047 Paternò (CT) TEL. 095.6136687 Programmazione Didattica Disciplinare BIENNIO: CLASSI PRIME DISCIPLINA: GEOSTORIA A.S. 2015/2016

Dettagli

La Grecia classica. DELLA CASA Sebastiano OBERTO Marta PITTORI Elisa RAIMONDI Francesco RUBINETTI Greta. Storia dell arte - prof.

La Grecia classica. DELLA CASA Sebastiano OBERTO Marta PITTORI Elisa RAIMONDI Francesco RUBINETTI Greta. Storia dell arte - prof. Dettaglio del Partenone, Atene La Grecia classica Storia dell arte - prof.ssa Tolosano DELLA CASA Sebastiano OBERTO Marta PITTORI Elisa RAIMONDI Francesco RUBINETTI Greta 480 a. C. I Greci sono sconfitti

Dettagli

Il mio libro di storia

Il mio libro di storia Il mio libro di storia INIZIA a.s. 2013/2014 maestra Valeria Famà Indice Sumeri Assiri Mesopotamia Gli Egizi Babilonesi Il mio laboratorio di storia La valle dell'indo La civiltà cinese Gli Ebrei I Fenici

Dettagli

Indice del volume. 1 le prime civiltà. 1.1 La preistoria. 1.2 Mesopotamia e Egitto

Indice del volume. 1 le prime civiltà. 1.1 La preistoria. 1.2 Mesopotamia e Egitto ndice del volume 1 le prime civiltà TEST ONLNE 1.1 La preistoria 1.1.1 Cacciatori e agricoltori 2 1.1.2 Pittura e scultura nel Paleolitico 3 Le Grotte di Lascaux 4 1.1.3 L arte del Neolitico 7 Le tecniche

Dettagli

LICE O STATALE G. CARDUCCI Via S.Zeno 3-56127 Pisa Scienze Umane, Linguistico, Economico-sociale, Musicale

LICE O STATALE G. CARDUCCI Via S.Zeno 3-56127 Pisa Scienze Umane, Linguistico, Economico-sociale, Musicale LICE O STATALE G. CARDUCCI Via S.Zeno 3-56127 Pisa Scienze Umane, Linguistico, Economico-sociale, Musicale telefono: +39 050 555 122 fax: +39 050 553 014 codice fiscale: 80006190500 codice meccanografico:

Dettagli

Eque opportunità per

Eque opportunità per Enrico Tanca Eque opportunità per STORIA Testo ad alta leggibilità per gli studenti del biennio delle scuole superiori a cura di Sabina Langer Enrico Tanca Eque opportunità per STORIA Testo ad alta leggibilità

Dettagli

Premessa INDICE XIII. 3 Parte prima Dalle origini a Cesare

Premessa INDICE XIII. 3 Parte prima Dalle origini a Cesare INDICE XIII Premessa 3 Parte prima Dalle origini a Cesare 5 Capitolo primo L Italia preistorica e le sue più antiche genti 5 1.1 Le fasi più antiche della storia d Italia 7 1.2 Le più antiche popolazioni

Dettagli

MUSEO ARCHEOLOGICO POLVERIERA GUZMAN ORBETELLO OFFERTA DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015

MUSEO ARCHEOLOGICO POLVERIERA GUZMAN ORBETELLO OFFERTA DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 MUSEO ARCHEOLOGICO POLVERIERA GUZMAN ORBETELLO OFFERTA DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 1 MOTIVAZIONI E FINALITÀ Il Museo Archeologico di Orbetello ha predisposto per l anno scolastico 2014-2015 un

Dettagli

I popoli italici. Mondadori Education

I popoli italici. Mondadori Education I popoli italici Fin dalla Preistoria l Italia è stata abitata da popolazioni provenienti dall Europa centrale. Questi popoli avevano origini, lingue e culture differenti e si stabilirono in diverse zone

Dettagli

Indice. 1 I. L'eredità micenea Continuità e discontinuità tra Età del Bronzo e Età del Ferro

Indice. 1 I. L'eredità micenea Continuità e discontinuità tra Età del Bronzo e Età del Ferro Indice XIII Prefazione 1 I. L'eredità micenea Continuità e discontinuità tra Età del Bronzo e Età del Ferro 1 LI L'architettura nella Grecia preistorica e protostorica 1 1.1.1 Introduzione 2 1.1.2 Dal

Dettagli

AMBITO ANTROPOLOGICO

AMBITO ANTROPOLOGICO ISTITUTO COMPRENSIVO AVIO - SCUOLA PRIMARIA DI AVIO - AMBITO ANTROPOLOGICO classe 5^ Insegnante: Paola Martinelli Anno scolastico 2013/2014 STORIA Competenze 1 e 2 al termine del 3 biennio (classe 5^ scuola

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI DI VILLAMASSARGIA Anno scolastico 2013 2014. Progettazione annuale STORIA. Classe 3 a A

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI DI VILLAMASSARGIA Anno scolastico 2013 2014. Progettazione annuale STORIA. Classe 3 a A ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI DI VILLAMASSARGIA Anno scolastico 2013 2014 Progettazione annuale di STORIA Classe 3 a A Insegnante Floris Silvia Premessa La storia ha un grande valore formativo,

Dettagli

Sussidiario delle discipline

Sussidiario delle discipline Gianfranco Bresich Fuoriclasse Sussidiario delle discipline Antropologico 5 Progetto didattico di Gianfranco Bresich Sussidiario delle discipline Area Antropologica Storia Geografi a INDICE STORIA LA

Dettagli

Un lapbook sulla civiltà micenea

Un lapbook sulla civiltà micenea Un lapbook sulla civiltà micenea In queste pagine inserisco materiale che può ispirare la costruzione di un lapbook sulla civiltà degli Achei. Resta fermo, però, il principio che un lapbook non è un lavoretto

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE D ARTE VENTURI. Programma didattico di Lingua e letteratura italiana Anno scolastico 2014-15 Classe 1^ E

ISTITUTO SUPERIORE D ARTE VENTURI. Programma didattico di Lingua e letteratura italiana Anno scolastico 2014-15 Classe 1^ E ISTITUTO SUPERIORE D ARTE VENTURI Programma didattico di Lingua e letteratura italiana Anno scolastico 2014-15 Classe 1^ E Docente: prof.ssa Elisa Vignali Manuale: Biglia, Manfredi, Terrile, Interminati

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA STORIA (Classi 1ª-2ª)

SCUOLA PRIMARIA STORIA (Classi 1ª-2ª) SCUOLA PRIMARIA STORIA (Classi 1ª-2ª) COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE Usare strumenti opportuni per orientarsi nel tempo e per collocare i fatti Raccontare esperienze personali. Conoscere, ricostruire e

Dettagli

Piano didattico annuale. Materia: STORIA. Manutenzione e Assistenza Tecnica Annualità 2015-2016

Piano didattico annuale. Materia: STORIA. Manutenzione e Assistenza Tecnica Annualità 2015-2016 IISS Cigna-Baruffi-Garelli Programmazione individuale Piano didattico annuale Materia: STORIA Biennio Manutenzione e Assistenza Tecnica Annualità 2015-2016 Classe (docente) 1^B (Fabio Gallesio) Contesto

Dettagli

2008 by SEI - Società Editrice Internazionale - Torino www.seieditrice.com. Prima edizione: 2008

2008 by SEI - Società Editrice Internazionale - Torino www.seieditrice.com. Prima edizione: 2008 Coordinamento editoriale: Anna Maria Battaglini Coordinamento iconografico e grafico: Mario Macchiorlatti Coordinamento tecnico: Francesco Stacchino Redazione: Gianluca Tarabbia Progetto grafico: Mood

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI AVIO TERZO BIENNIO-CLASSE QUINTA PRIMARIA DISCIPLINA:STORIA. Anno scolastico 2013/2014 INSEGNANTE:FEDERICA REDOLFI

ISTITUTO COMPRENSIVO DI AVIO TERZO BIENNIO-CLASSE QUINTA PRIMARIA DISCIPLINA:STORIA. Anno scolastico 2013/2014 INSEGNANTE:FEDERICA REDOLFI ISTITUTO COMPRENSIVO DI AVIO TERZO BIENNIO-CLASSE QUINTA PRIMARIA DISCIPLINA:STORIA Anno scolastico 2013/2014 INSEGNANTE:FEDERICA REDOLFI STORIA Competenze 1 e 2 al termine del 3 biennio (classe quinta

Dettagli

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO DAL DOCENTE

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO DAL DOCENTE Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto d Istruzione Superiore Severi-Correnti IIS Severi-Correnti 02-318112/1 via Alcuino 4-20149 Milano 02-33100578 codice fiscale 97504620150

Dettagli

Sumerica Egizia intorno ai fiumi divisione dei ruoli specializzazione prime città-stato

Sumerica Egizia intorno ai fiumi divisione dei ruoli specializzazione prime città-stato CONFRONTO CIVILTA ASPETTI POLITICI Le Civiltà Sumerica ed Egizia si sviluppano intorno ai fiumi La necessità di costruire e curare canali, argini e dighe portò alla nascita di organizzazioni sociali complesse

Dettagli

Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014. CLASSE: I SEZIONE: A e B MATERIA: Storia e Geografia

Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014. CLASSE: I SEZIONE: A e B MATERIA: Storia e Geografia Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014 CLASSE: I SEZIONE: A e B MATERIA: Storia e Geografia SUDDIVISIONE DEI MODULI SETTIMANALI: nr. 2 moduli di storia nr. 2 moduli di geografia

Dettagli

Micene, foto aerea. i Micenei

Micene, foto aerea. i Micenei Micene, foto aerea i Micenei MICENEI All inizio del II millennio a.c. una popolazione indoeuropea iniziò a stanziarsi nel continente greco, e quindi occupò l isola di Creta: i nuovi abitanti furono chiamati

Dettagli

II tempi e gli spazi 2 Rifletti e discuti 48

II tempi e gli spazi 2 Rifletti e discuti 48 INDICE GENERALE La storia più antica Le origini dell umanità II tempi e gli spazi 2 Rifletti e discuti 48 V 1 Dagli ominidi all uomo 4 1.1 Come fare storia: le fonti 4 1.2 La storia dell uomo comincia

Dettagli