TARIFFARIO NOLEGGIO AUTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TARIFFARIO NOLEGGIO AUTO"

Transcript

1 TARIFFARIO NOLEGGIO AUTO INDICE Pag. Importi quote di addebito Quote di addebito furto e supplementi eliminazione/riduzione quota di addebito 01 Quote di addebito danni e supplementi eliminazione/riduzione quota di addebito 02 Supplementi eliminazione/riduzione quota di addebito furto e danni 02 Servizi, accessori e supplementi 03 Penali e varie 05 Coperture facoltative 05 Tariffe standard di noleggio Tariffe auto da 1 a 4 giorni 09 Tariffe auto a partire da 5 giorni 10 Tariffe auto week-end 11 RCA La RCA garantisce la copertura assicurativa della Responsabilità Civile nei confronti di terzi con riferimento a persone, cose (escluse quelle trasportate), animali. Il trasportato sul veicolo Maggiore è equiparato al terzo. La copertura assicurativa RCA è compresa in tariffa ed ha un massimale unico e complessivo di IMPORTI QUOTE DI ADDEBITO QUOTE DI ADDEBITO FURTO E SUPPLEMENTI ELIMINAZIONE/RIDUZIONE QUOTA DI ADDEBITO GRUPPO FTP-QUOTA DI STP STP 6 GG GG EXTRA STP GG GG EXTRA FTN-QUOTA DI ADDEBITO FURTO* ADDEBITO FURTO** eliminabile al giorno forfait al giorno forfait al giorno non eliminabile A-B-L ,65 78,20 13,05 234,50 7, C ,30 81,30 13,55 243,85 8, I-D-E ,90 84,45 14,10 253,25 8, O-F-K-X-V ,20 86,00 14,35 257,95 8, G-Y-H ,00 89,90 15,00 269,65 9, J-Z-M-U ,80 93,80 15,65 281,40 9, R ,80 93,80 15,65 281,40 9, La tariffa include il patto di limitazione della responsabilità per il furto TP in attuazione del quale, al verificarsi dell evento, sarà dovuta esclusivamente la quota di addebito furto FTP*. I supplementi STP eliminano totalmente la quota di addebito furto FTP*, fatta eccezione per i furti avvenuti in Campania, Puglia, Basilicata, Molise, Calabria e Sicilia per i quali la quota di addebito furto non viene totalmente eliminata ma ridotta agli importi riportati in tabella FTN**. 01

2 QUOTE DI ADDEBITO DANNI E SUPPLEMENTI ELIMINAZIONE/RIDUZIONE QUOTA DI ADDEBITO GRUPPO FCD-QUOTA DI SKO SKO 6 GG GG EXTRA SKO GG GG EXTRA FDN-QUOTA DI ADDEBITO DANNI* ADDEBITO DANNI** eliminabile al giorno forfait al giorno forfait al giorno non eliminabile A-B-L ,55 87,55 15,00 262,65 8, C ,25 91,05 15,20 273,15 9, I-D-E ,95 94,55 15,80 283,65 9, O-F-K-X-V ,30 96,30 16,05 288,90 9, G-Y-H ,15 100,70 16,80 302,00 10, J-Z-M-U ,05 105,05 17,55 315,15 10, R ,05 105,05 17,55 315,15 10, La tariffa include il patto di limitazione della responsabilità per i danni CDW in attuazione del quale, al verificarsi dell evento, sarà dovuta esclusivamente la quota di addebito danni FCD*. I supplementi SKO eliminano totalmente la quota di addebito danni FCD*, fatta eccezione per i noleggi aventi inizio in Campania, Puglia, Basilicata e Molise per i quali la quota di addebito danni non viene totalmente eliminata ma ridotta agli importi riportati in tabella FDN**. Il contratto di noleggio contiene delle prescrizioni specifiche in materia di responsabilità per l utilizzo del veicolo; tra queste particolare importanza ha l osservanza delle regole di un corretto e diligente impiego (evitando ad esempio strade sterrate ed osservando le comuni regole di attenzione e manutenzione) nonché il rispetto delle norme sulla circolazione stradale; in caso di inadempimento, anche qualora sia stata da parte del Cliente sottoscritta una clausola di limitazione di responsabilità, l intero danno verrà posto a carico del Cliente. Pertanto invitiamo i nostri Clienti per un maggiore dettaglio a prendere visione in modo particolare degli articoli 6, 7, 8, 9 e 11 delle vigenti Condizioni Generali e ricordiamo che oltre che nei casi espressamente previsti, le limitazioni di responsabilità non opereranno in caso di dolo o colpa grave ex art cc. SUPPLEMENTI ELIMINAZIONE/RIDUZIONE QUOTA DI ADDEBITO FURTO E DANNI GRUPPO STK STK 6 GG GG EXTRA STK GG GG EXTRA al giorno forfait al giorno forfait al giorno A-B-L 21,90 109,45 18,25 328,30 10,95 C-1 22,80 113,80 19,00 341,40 11,40 I-D-E-3 23,65 118,20 19,70 354,55 11,85 O-F-K-X-V 24,10 120,40 20,10 361,10 12,05 G-Y-H-4 25,20 125,85 21,00 377,50 12,60 J-Z-M-2-R-U 26,30 131,30 21,90 393,95 13,15 I supplementi STK comprendono la SKO e la STP. Per gli importi delle quote di addebito non eliminabili vedere le tabelle relative alle coperture STP e SKO. Il contratto di noleggio contiene delle prescrizioni specifiche in materia di responsabilità per l utilizzo del veicolo; tra queste particolare importanza ha l osservanza delle regole di un corretto e diligente impiego (evitando ad esempio strade sterrate ed osservando le comuni regole di attenzione e manutenzione) nonché il rispetto delle norme sulla circolazione stradale; in caso di inadempimento, anche qualora sia stata da parte del Cliente sottoscritta una clausola di limitazione di responsabilità, l intero danno verrà posto a carico del Cliente. Pertanto invitiamo i nostri Clienti per un maggiore dettaglio a prendere visione in modo particolare degli articoli 6, 7, 8, 9 e 11 delle vigenti Condizioni Generali e ricordiamo che oltre che nei casi espressamente previsti, le limitazioni di responsabilità non opereranno in caso di dolo o colpa grave ex art cc. 02

3 SERVIZI, ACCESSORI E SUPPLEMENTI Di seguito le condizioni economiche dei servizi, accessori e supplementi che possono essere acquistati dal Cliente. Per maggiori informazioni e specifiche sulle singole voci è possibile consultare, online sul Sito Maggiore, la Guida al Noleggio e le Condizioni Generali di Noleggio Maggiore. Deposito cauzionale (importo minimo per noleggio) Importo del nolo presunto + 400,00 euro o maggior cifra richiesta a discrezione del Locatore. Supplementi Guida giovani (YDR) Età: Euro 18,85 al giorno. Fino ad un massimo di 15 giorni al mese. Altre guide autorizzate (OT1/OT2) Euro 6,95 al giorno per guida autorizzata fino ad un massimo di 20 giorni al mese. Viaggio a lasciare auto (VAL) Da/per comune diverso da inizio noleggio euro 57,35 (VAL) Da/per la Sicilia euro 88,60 (VAS). Da/per la Sardegna non consentito vedere sezione penali (SAR). Per destinazioni estere (RI5 - RI6): - il rilascio, solo se autorizzato, prevede i seguenti supplementi: Italia Austria: min. euro 366, max euro 488 Italia - Belgio (solo Bruxelles): euro 976 Italia-Francia: min. euro 366, max euro IItalia-Germania: min. euro 610, max euro Italia-Svizzera: min. euro 366, max euro 488 Italia-Spagna: euro Italia-Danimarca (solo Copenhagen): euro Italia-Paesi Bassi: min. euro 968, max euro il rilascio di alcuni gruppi non è consentito fuori dall Italia. - il rilascio in alcune destinazioni estere non è consentito. Oneri automobilistici (OAM) Euro 2,45 per ogni giorno di noleggio. Fino ad un massimo di 18 giorni al mese. Oneri ferroviari (ROF) 12% per tutti i noleggi che iniziano nelle stazioni ferroviarie. Tale supplemento sarà applicato su tutte le voci del noleggio ad eccezione di oneri automobilistici, carburante e pneumatici termici (GTR) e CAF. Oneri aeroportuali (ROA) 16% per tutti i noleggi che iniziano negli aeroporti italiani. Tale supplemento sarà applicato su tutte le voci del noleggio ad eccezione di oneri automobilistici, carburante e pneumatici termici (GTR) e CAF Servizio rifornimento (RIF/CAR) Euro 18,85 + importo per litri mancanti come da prezzi medi rilevati, maggiorato del 30% per recupero costi variabili da approvvigionamento. Servizio ricarica vettura elettrica (RIC) Euro 15,15 a noleggio. Protezione infortuni (PAI) Euro 10,05 al giorno. Personal Travel Insurance (PTI) Euro 12,55 al giorno. 03

4 Super PAI (SPI) Euro 15,05 al giorno. Supplemento alta stagione (SUP/SUS) Sicilia e Calabria dal 12 luglio al 24 agosto 2014: maggiorazione della tariffa del 15%. Sardegna dal 12 luglio al 24 agosto 2014: maggiorazione della tariffa del 20%. Costo amministrativo fattura (CAF) Euro 2,00 a noleggio per spese amministrative. Supplemento estensione oraria (ESO) Euro 18,85 a noleggio, per una tolleranza ulteriore di 1 ora e 59 minuti. Parcheggi in aree di interesse artistico o di particolare difficoltà di accesso (SPS) Euro 30,00 nel caso di rilascio presso l agenzia di Venezia - Piazzale Roma per il servizio parcheggio nell Autorimessa Comunale. Accessori e servizi addizionali Sostituzione veicoli A seguito di indisponibilità, guasto o richiesta del Locatore. Veicolo di categoria diversa dall origine DWG Nel caso in cui il Locatore, per effettuare la sostituzione del veicolo noleggiato, fornisca al Cliente un veicolo di categoria inferiore, rispetto a quello noleggiato, il Cliente usufruirà della tariffa del veicolo fornito per tutta la durata del periodo di noleggio in cui ha effettivamente utilizzato il veicolo stesso. Per veicoli di categoria inferiore si intendono i veicoli che abbiano una tariffa inferiore rispetto a quello noleggiato. UPG Nel caso in cui il Locatore fornisca al Cliente veicoli di categoria superiore, rispetto al veicolo prenotato o già in uso, il Cliente usufruirà della tariffa del veicolo di categoria inferiore per 15 giorni, revocabile in ogni momento e a semplice richiesta del Locatore con preavviso di 48 ore. Il Locatore applicherà la tariffa del veicolo in uso, retroattivamente e per tutta la durata del noleggio, allo scadere dei 15 giorni o in caso di mancata riconsegna da parte del Cliente entro 48 ore dalla richiesta di cui sopra. Il periodo di 15 giorni è da intendersi quello risultante dal numero di giorni complessivi, anche non consecutivi e anche relativi a più veicoli, in cui il Cliente ha effettivamente utilizzato veicoli di categoria superiore. Per veicoli di categoria superiore si intendono i veicoli che abbiano una tariffa superiore rispetto a quello prenotato o già in uso. Accessori Su richiesta e salvo disponibilità: - seggiolini per bambini: euro 10,10 al giorno per un massimo di euro 50,50 a noleggio (SE1/SE2/SE3) - rialzi: euro 6,05 al giorno per un massimo di euro 30,25 a noleggio (RIA/RA2/RA3) - pneumatici termici: 1-3 giorni: euro 25,00 al giorno, 4-7 giorni: euro 75,00 forfait, 8-10 giorni: euro 25,00 ogni giorno in più rispetto al 7, giorni: euro 150,00 forfait, giorni: euro 25,00 ogni giorno in più rispetto al 14, giorni: euro 225,00 forfait (GTR) - (disponibile in selezionate agenzie) - catene da neve: euro 8,10 al giorno per un massimo di euro 40,50 a noleggio (CAT) - portasci: euro 38,60 a noleggio (SCI) - navigatore satellitare MIO MOOV SPIRIT 200/300 e MIO GAMMA SPIRIT 480 (GPS), e navigatore satellitare MIO V575 DigitalTV (NTV): euro 15,15 al giorno per un massimo di euro 151,25 a noleggio - tendine parasole: euro 5,25 a noleggio (TEN) - (disponibili in selezionate agenzie) - passeggino light: euro 41,70 a noleggio (SEB) - (disponibile in selezionate agenzie) - lettore DVD per auto: euro 5,25 al giorno per un massimo di euro 104,50 (DVD) - (disponibile in selezionate agenzie) - kit vivavoce per auto: euro 3,05 al giorno per un massimo di euro 15,25 (VIV) -(disponibile in selezionate agenzie) - ticket ingresso giornaliero zona ZTL Comune di Milano: euro 5,00 (FC*) (TZT). 04

5 Consegna e ripresa Fuori orario euro 40,00 (IFO/FFO) Fuori agenzia del Locatore: - entro i limiti del comune sede di Agenzia del Locatore: euro 18,85 (CO1/RI1); - fuori dai limiti del comune sede di Agenzia del Locatore: euro 1,05 per km con addebito minimo di euro 18,85 (CO2/RI2); - entro i limiti del comune sede di Agenzia del Locatore in fuori orario: euro 32,35 (CO3/RI3); - fuori dai limiti del comune sede di Agenzia del Locatore in fuori orario: euro 2,17 per km con addebito minimo di euro 32,35 (CO4/RI4). Solo per la Sardegna richiedere il costo della consegna e/o ripresa all atto della prenotazione. PENALI E VARIE Nel caso di riconsegna del veicolo in una agenzia diversa da quella autorizzata verrà applicata una penale pari a euro 15,00 FC* (VAP) riconsegna gruppi speciali in luogo non autorizzato euro 352,00 FC* (VJM) riconsegna passeggino light in agenzia diversa da quella di inizio noleggio euro 155,05 FC* (PSP) riconsegna pneumatici termici in agenzia non autorizzata euro 250,00 FC* (PTR) gestione pratiche amministrative (multe, parcheggi, pedaggi, sinistri, ecc.) euro 37,55 (GRV/GMU) guasto al contachilometri o impossibilità di rilevare la percorrenza chilometrica addebito convenzionale di 250 km al giorno penale mancato o ritardato riscontro sinistro euro 500,00 FC* (PMR) pulizia straordinaria veicolo euro 150,00 FC*, salvo maggior danno (PSV) violazione al divieto di riconsegne da/per la Sardegna (non consentite) euro 500,00 FC* salvo il maggior danno (SAR) riconsegna veicolo all estero non autorizzata o in città diversa da quella autorizzata euro 2.500,00 FC* salvo il maggior danno (REN) in caso di rilascio del navigatore satellitare MIO V575 DigitalTV, del lettore DVD o del kit vivavoce in un agenzia non Key City ma appartenente allo stesso Comune verrà addebitato un supplemento di euro 20,00 FC* (PGI) in caso di rilascio del navigatore satellitare MIO V575 DigitalTV, del lettore DVD o del kit vivavoce in un agenzia non Key City non appartenente al Comune di inizio nolo verrà addebitato un supplemento di euro 40,00 FC* (PGP). Mancata riconsegna: catene euro 80,00 FC* (MRC) catene speciali euro 200,00 FC* (MRT) pneumatici termici euro 650,00 FC* (MRM) portasci euro 150,00 FC* (MRP) seggiolino - passeggino light euro 90,00 FC* (MRS) chiavi euro 250,00 FC* (CHI) giubbino retroriflettente euro 18,00 FC* (MRG) bloccasterzo euro 50,00 FC* (MRB) per tutte le tipologie di navigatore, per il lettore DVD, e per l adattatore ricarica vettura elettrica, in caso di mancata restituzione o danneggiamento dell accessorio verrà applicata la penale di euro 250,00 FC* (PNS) per tutte le tipologie di navigatore e per il lettore DVD, in caso di mancata restituzione o danneggiamento di solo uno dei componenti inclusi nel kit dell accessorio (esempio: supporto a vetro, caricabatterie) verrà imputata la penale di euro 100,00 FC* (PKT) per tutte le tipologie di navigatore e per il lettore DVD, in caso di mancata restituzione o danneggiamento dell accessorio e dei componenti verranno imputate le penali PNS (euro 250,00) più PKT (euro 100,00) per il kit vivavoce, in caso di mancata restituzione o danneggiamento dell accessorio verrà applicata la penale di euro 100,00 FC* (MRV) E-Moving Card Servizio EcoRent euro 50,00 FC* (MCE). Protezione Infortuni (PAI) COPERTURE FACOLTATIVE In caso di sottoscrizione della PAI è dovuto un supplemento - vedi Servizi e Supplementi. Il conducente che abbia età superiore a 75 anni non è assicurabile. La garanzia PAI prevede la copertura infortuni per il CONDUCENTE, nei limiti sotto descritti: Morte o invalidità permanente euro ,00. È prevista una franchigia pari a 3 punti percentuali del grado di invalidità permanente accertato, laddove l invalidità, in conseguenza dell infortunio, risulti superiore al 3% di quella totale. Nel caso in cui l invalidità risulti pari o inferiore al 3% di quella totale, non verrà corrisposto nessun indennizzo all Assicurato. 05

6 Spese mediche per infortunio euro 5.165,00. La garanzia è prestata fino alla concorrenza della somma indicata, per le spese sostenute a seguito di ricovero conseguente ad infortunio. Il rimborso delle spese di cura per terapie fisiche, medicinali, cure termali (escluse in ogni caso le spese di natura alberghiera), acquisto o noleggio di apparecchi protesici e terapeutici (solo se l infortunio abbia comportato perdite anatomiche e funzionali) è riconosciuto con il limite del 30% della somma assicurata sopra definita. Le spese di noleggio vengono rimborsate solo se effettuate entro un anno dall infortunio. Franchigia fissa euro 1.032,90 per ogni infortunio. Diaria giornaliera da ricovero euro 50,00 franchigia 5 giorni, massimo indennizzo 15 giorni. Le denunce di sinistro possono essere indirizzate a: Maggiore Rent S.p.a. Ufficio Sinistri Via di Tor Cervara, Roma Tel fax Personal Travel Insurance (PTI) In caso di sottoscrizione della PTI è dovuto un supplemento - vedi Servizi e Supplementi. Il conducente che abbia età superiore a 75 anni non è assicurabile. La garanzia PTI prevede la copertura infortuni per il CONDUCENTE, nei limiti sotto descritti: Morte o invalidità permanente euro ,00. È prevista una franchigia pari a 3 punti percentuali del grado di invalidità permanente accertato, laddove l invalidità, in conseguenza dell infortunio, risulti superiore al 3% di quella totale. Nel caso in cui l invalidità risulti pari o inferiore al 3% di quella totale, non verrà corrisposto nessun indennizzo all Assicurato. Spese mediche per infortunio euro 5.165,00. La garanzia è prestata fino alla concorrenza della somma indicata, per le spese sostenute a seguito di ricovero conseguente ad infortunio. Il rimborso delle spese di cura per terapie fisiche, medicinali, cure termali (escluse in ogni caso le spese di natura alberghiera), acquisto o noleggio di apparecchi protesici e terapeutici (solo se l infortunio abbia causato perdite anatomiche e funzionali) è riconosciuto con il limite del 30% della somma assicurata sopra definita. Le spese di noleggio vengono rimborsate se effettuate entro un anno dall infortunio. Franchigia fissa euro 1.032,90 per ogni infortunio. Diaria giornaliera da ricovero euro 75,00 franchigia 5 giorni, massimo indennizzo 15 giorni. Le denunce di sinistro possono essere indirizzate a: Maggiore Rent S.p.a. Ufficio Sinistri Via di Tor Cervara, Roma Tel fax La copertura PTI comprende inoltre le seguenti garanzie, sinteticamente riportate: A) Assistenza alla persona - contattare servizio assistenza Maggiore Rent. Un importante serie di servizi a seguito di incidente stradale durante il noleggio: consigli medici a seguito di infortunio o malattia improvvisa. rientro sanitario qualora l evento si verifichi durante il viaggio ad oltre 50 km dal luogo di residenza dell Assicurato e le condizioni dell Assicurato siano tali che i medici della centrale operativa, d intesa con i medici sul posto, ne consiglino il trasferimento in istituto di cura prossimo alla sua residenza, la centrale operativa definisce le modalità di rientro e provvede ad: 1) organizzare il trasferimento del paziente presso la sua residenza o ospedale attrezzato della sua regione, purché ambedue in Italia, con il mezzo più idoneo: aereo sanitario, aereo di linea barellato, treno/vagone letto, autoambulanza 2) assistere il paziente, se necessario, durante il rientro con personale medico/infermieristico 06

7 Tutti i costi di organizzazione e di trasporto del paziente, compresi gli onorari medici/infermieristici inviati sul posto e che lo accompagnano, sono a carico della Società fino ad un massimo di euro 5.000,00. Rientro degli altri Assicurati A seguito di prestazione di rientro sanitario, la società organizza il rientro anche degli altri Assicurati che viaggiano con l Assicurato qualora non siano obiettivamente in grado di rientrare nella propria residenza con il mezzo inizialmente previsto mettendo a disposizione i biglietti ferroviari (1^classe) o i biglietti aerei (classe economica) fino ad un massimo di euro 1.000,00. Viaggio di un familiare Qualora a seguito di incidente stradale durante un viaggio con il veicolo ad oltre 50 km dal luogo di residenza, che comporti il ricovero dell Assicurato in un ospedale sul posto per un periodo superiore a 10 giorni e venga richiesta la presenza di un familiare, la struttura operativa metterà a disposizione dello stesso un biglietto di viaggio andata e ritorno, in treno (1^classe) in aereo (classe economica) se il viaggio dura oltre 6 ore, fino ad un massimo di euro 350,00. Sono escluse le spese di soggiorno del familiare e qualsiasi altra spesa al di fuori di quelle di viaggio. Trasporto della salma La centrale operativa a seguito di incidente stradale avvenuto in viaggio - organizzerà il trasporto della salma, fino al luogo di sepoltura in Italia; ove necessario il riconoscimento da parte di un familiare, la Società metterà a disposizione un biglietto di andata e ritorno (escluse le spese di soggiorno) in treno (1^classe) in aereo (classe economica) se il viaggio dura oltre 6 ore. Il massimale complessivo a disposizione per il trasporto della salma ed il viaggio del familiare è pari ad euro 5.000,00 per sinistro. Le denunce di sinistro possono essere inoltrate a: ACI GLOBAL S.P.A Viale Sarca MILANO Tel: dall Italia numero verde Dall estero B) Protezione bagaglio ed effetti personali Nel caso si verifichi un furto con scasso o danno al bagaglio per collisione, il Cliente ha diritto ad un rimborso sino ad un massimo di euro 500,00 (primo rischio assoluto) con il limite di: - euro 250,00 per scippo e rapina di denaro, valori e preziosi; - euro 500,00 per furto di apparecchiature elettroniche e per furto totale del veicolo. Sono esclusi i furti di bagaglio ed effetti personali riposti in veicoli non chiusi a chiave e visibili, o furti avvenuti fra le ore e le ore 6.00 se il veicolo è rimasto incustodito. Le denunce di sinistro possono essere indirizzate a: Maggiore Rent S.p.a. Ufficio Sinistri Via di Tor Cervara, Roma Tel fax Super Personal Travel Insurance (Super PTI) In caso di sottoscrizione della Super PTI è dovuto un supplemento - vedi Servizi e Supplementi. Il conducente che abbia età superiore a 75 anni non è assicurabile. La garanzia Super PTI prevede la copertura infortuni per il CONDUCENTE, nei limiti sotto descritti: Morte o invalidità permanente euro ,00. È prevista una franchigia pari a 5 punti percentuali del grado di invalidità permanente accertato, laddove l invalidità, in conseguenza dell infortunio, risulti superiore al 5% di quella totale. Nel caso in cui l invalidità risulti pari o inferiore al 5% di quella totale, non verrà corrisposto nessun indennizzo all Assicurato. Spese mediche per infortunio euro 5.165,00. La garanzia è prestata fino alla concorrenza della somma indicata, per le spese sostenute a seguito di ricovero conseguente ad infortunio. Il rimborso delle spese di cura per terapie fisiche, medicinali, cure termali (escluse in ogni caso le spese di 07

8 natura alberghiera), acquisto o noleggio di apparecchi protesici e terapeutici (solo se l infortunio abbia comportato perdite anatomiche e funzionali), è riconosciuto con il limite del 30% della somma assicurata sopra definita. Le spese di noleggio vengono rimborsate se effettuate entro un anno dall infortunio. Franchigia fissa euro 1.032,90 per ogni infortunio. Diaria giornaliera da ricovero euro 100,00 franchigia 5 giorni, massimo indennizzo 15 giorni. La copertura Super PTI comprende inoltre le seguenti garanzie, sinteticamente riportate: A) Assistenza alla persona (contattare servizio assistenza Maggiore Rent) Un importante serie di servizi a seguito di incidente stradale durante il noleggio: - consigli medici a seguito di infortunio o malattia improvvisa - rientro sanitario qualora l evento si verifichi durante il viaggio ad oltre 50 km dal luogo di residenza dell Assicurato e le condizioni dell assicurato siano tali che i medici della centrale operativa, d intesa con i medici sul posto, ne consiglino il trasferimento in istituto di cura prossimo alla sua residenza, la centrale operativa definisce le modalità di rientro e provvede ad: 1) organizzare il trasferimento del paziente presso la sua residenza o ospedale attrezzato della sua regione, purchè ambedue in Italia, con il mezzo più idoneo: aereo sanitario, aereo di linea barellato, treno/vagone letto, autoambulanza 2) assistere il paziente, se necessario, durante il rientro con personale medico/infermieristico. Tutti i costi di organizzazione e di trasporto del paziente, compresi gli onorari medici/infermieristici inviati sul posto e che lo accompagnano, sono a carico della Società fino ad un massimo di euro 5.000,00. Rientro degli altri Assicurati A seguito di prestazione di rientro sanitario, la Società organizza il rientro anche degli altri Assicurati che viaggiano con l Assicurato qualora non siano obiettivamente in grado di rientrare nella propria residenza con il mezzo inizialmente previsto mettendo a disposizione i biglietti ferroviari (1^classe) o i biglietti aerei (classe economica) fino ad un massimo di euro 1.000,00. Viaggio di un familiare Qualora a seguito di incidente stradale durante un viaggio con il veicolo ad oltre 50 km dal luogo di residenza, che comporti il ricovero dell Assicurato in un ospedale sul posto per un periodo superiore a 10 giorni e venga richiesta la presenza di un familiare, la struttura operativa metterà a disposizione dello stesso un biglietto di viaggio andata e ritorno, in treno (1^classe) in aereo (classe economica), se il viaggio dura oltre 6 ore fino ad un massimo di euro Sono escluse le spese di soggiorno del familiare e qualsiasi altra spesa al di fuori di quelle di viaggio. Trasporto della salma La centrale operativa, a seguito di incidente stradale avvenuto in viaggio, organizzerà il trasporto della salma, fino al luogo di sepoltura in Italia; ove necessario il riconoscimento da parte di un familiare, la Società metterà a disposizione un biglietto di andata e ritorno (escluse le spese di soggiorno) in treno (1^classe) in aereo (classe economica) se il viaggio dura oltre 6 ore. Il massimale complessivo a disposizione per il trasporto della salma ed il viaggio del familiare è pari ad euro 5.000,00 per sinistro. Le denunce di sinistro possono essere inoltrate a: ACI GLOBAL S.P.A Viale Sarca MILANO Tel: dall Italia numero verde Dall estero B) Protezione bagaglio ed effetti personali Nel caso si verifichi un furto con scasso o danno al bagaglio per collisione, il Cliente ha diritto ad un rimborso sino ad un massimo di euro 500,00 (primo rischio assoluto); con il limite di: - euro 250,00 per scippo e rapina di denaro, valori e preziosi; - euro 500,00 per furto di apparecchiature elettroniche e per furto totale del veicolo. Sono esclusi i furti di bagaglio ed effetti personali riposti in veicoli non chiusi a chiave e visibili, o furti avvenuti fra le ore e le ore 6.00 se il veicolo è rimasto incustodito. Le denunce di sinistro possono essere indirizzate a: Maggiore Rent S.p.a. Ufficio Sinistri Via di Tor Cervara, Roma Tel fax

9 Le tariffe includono km al giorno - Limitazione quota di addebito danni (CDW) - Limitazione quota di addebito furto (TP) - Oneri automobilistici (OAM) - Oneri ferroviari (ROF) e aeroportuali (ROA) - Costo di amministrazione fattura (CAF) - IVA 22%. TARIFFE AUTO DA 1 A 3 GIORNI Le tariffe non includono - Supplemento eliminazione/riduzione quota di addebito danni (SKO) - Supplemento eliminazione/riduzione quota di addebito furto (STP) - Supplemento eliminazione/riduzione quota di addebito danni e furto (STK) - Viaggio a lasciare (VAL) - PAI/PTI/SPI - Servizio di rifornimento (RIF) - Quanto non espressamente indicato alla voce le tariffe includono. Massimale RCA unico e complessivo euro INCLUSI 100 KM AL GIORNO - MASSIMO KM EXTRA ADDEBITABILI: 150 AL GIORNO GRUPPO MODELLO INDICATIVO 1 GIORNO 2 GIORNI 3 GIORNI KM EXTRA al giorno al giorno al giorno B Fiat Panda 1.2 Lounge 88,00 86,40 68,06 0,17 L Smart Fortwo Coupé 92,30 90,67 71,43 0,18 A Fiat Lounge 96,60 94,94 74,80 0,19 C Fiat Punto ,20 103,48 81,54 0,20 1 Peugeot ion 105,20 103,48 81,54 0,20 I Fiat 500L 1.3 MJT 122,40 120,56 95,01 0,24 D Volkswagen Golf 1.6 TDI 126,70 124,83 98,38 0,25 3 Fiat 500 Cabrio 1.2 Lounge 126,70 124,83 98,38 0,25 E Peugeot Hdi SW 152,50 150,45 118,60 0,30 F Volvo V40 D2 169,70 167,53 132,08 0,33 V Peugeot e-hdi 174,00 171,80 135,45 0,34 O Peugeot Hdi 178,30 176,07 138,82 0,35 X Nissan Qashqai 1.5 DCI 182,60 180,34 142,19 0,36 K Volkswagen Passat 2.0 TDI 191,20 188,88 148,93 0,38 G Mercedes CLA 200 CDI Automatic 225,60 223,04 175,88 0,44 Y Audi A4 Avant 2.0 TDI Automatic 225,60 223,04 175,88 0,44 J Peugeot Hdi 229,90 227,31 179,25 0,45 M Ducato 30 Panorama 2.3 MJT 234,20 231,58 182,62 0,46 2 JEEP Cherokee Mjt II 4WD Active Drive I L 247,10 244,39 192,73 0,49 U BMW X3 xdrive 2.0d Business aut. 260,00 257,19 202,84 0,51 H Volvo S D3 Automatic 260,00 257,19 202,84 0,51 4 Lancia Thema 3.0 V6 Mjt2 268,60 265,73 209,58 0,53 R Volvo XC60 AWD 277,20 274,27 216,32 0,55 Z Audi A6 Avant 2.0 TDI 277,20 274,27 216,32 0,55 Le tariffe esposte sono espresse in euro e si intendono di listino, potranno subire variazioni in relazione a particolari offerte promozionali. Le tariffe sono soggette a variazioni senza preavviso ed all applicazione di supplementi di alta stagione. Alcuni gruppi veicoli sono soggetti a specifiche restrizioni; chiedere informazioni all atto della prenotazione. 09

10 Le tariffe includono km al giorno - Limitazione quota di addebito danni (CDW) - Limitazione quota di addebito furto (TP) - Oneri automobilistici (OAM) - Oneri ferroviari (ROF) e aeroportuali (ROA) - Costo di amministrazione fattura (CAF) - IVA 22% TARIFFE AUTO A PARTIRE DA 4 GIORNI Le tariffe non includono - Supplemento eliminazione/riduzione quota di addebito danni (SKO) - Supplemento eliminazione/riduzione quota di addebito furto (STP) - Supplemento eliminazione/riduzione quota di addebito danni e furto (STK) - Viaggio a lasciare (VAL) - PAI/PTI/SPI - Servizio di rifornimento (RIF) - Quanto non espressamente indicato alla voce le tariffe includono. Massimale RCA unico e complessivo euro INCLUSI 100 KM AL GIORNO - MASSIMO KM EXTRA ADDEBITABILI:150 AL GIORNO GRUPPO MODELLO INDICATIVO 4 GIORNI 5 GIORNI 6 GIORNI 7 /14 GIORNI KM EXTRA al giorno al giorno al giorno al giorno B Fiat Panda 1.2 Lounge 61,85 54,91 48,02 44,55 0,17 L Smart Fortwo Coupé 64,92 57,64 50,40 46,77 0,18 A Fiat Lounge 67,99 60,36 52,79 48,98 0,19 C Fiat Punto ,13 65,81 57,56 53,41 0,20 1 Peugeot ion 74,13 65,81 57,56 53,41 0,20 I Fiat 500L 1.3 MJT 86,40 76,71 67,09 62,26 0,24 D Volkswagen Golf 1.6 TDI 89,46 79,44 69,48 64,47 0,25 3 Fiat 500 Cabrio 1.2 Lounge 89,46 79,44 69,48 64,47 0,25 E Peugeot Hdi SW 107,87 95,79 83,78 77,75 0,30 F Volvo V40 D2 120,14 106,70 93,32 86,60 0,33 V Peugeot e-hdi 123,21 109,42 95,71 88,82 0,34 O Peugeot Hdi 126,28 112,15 98,09 91,03 0,35 X Nissan Qashqai 1.5 DCI 129,34 114,87 100,48 93,24 0,36 K Volkswagen Passat Variant 2.0 TDI 135,48 120,32 105,24 97,67 0,38 G Mercedes CLA 200 CDI Automatic 160,02 142,13 124,32 115,38 0,44 Y Audi A4 Avant 2.0 TDI Automatic 160,02 142,13 124,32 115,38 0,44 J Peugeot Hdi 163,09 144,85 126,70 117,59 0,45 M Ducato 30 Panorama 2.3 MJT 166,16 147,58 129,09 119,80 0,46 2 JEEP Cherokee Mjt II 4WD Active Drive I L 175,36 155,75 136,24 126,44 0,49 U BMW X3 xdrive 2.0d Business aut. 184,56 163,93 143,39 133,08 0,51 H Volvo S D3 Automatic 184,56 163,93 143,39 133,08 0,51 4 Lancia Thema 3.0 V6 Mjt2 190,70 169,38 148,16 137,51 0,53 R Volvo XC60 AWD 196,83 174,83 152,93 141,94 0,55 Z Audi A6 Avant 2.0 TDI 196,83 174,83 152,93 141,94 0,55 Le tariffe esposte sono espresse in euro e si intendono di listino, potranno subire variazioni in relazione a particolari offerte promozionali. Le tariffe sono soggette a variazioni senza preavviso ed all applicazione di supplementi di alta stagione. Alcuni gruppi veicoli sono soggetti a specifiche restrizioni; chiedere informazioni all atto della prenotazione. 10

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

STUDIO DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI SUL CAR SHARING

STUDIO DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI SUL CAR SHARING STUDIO DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI SUL CAR SHARING L'Unione Nazionale Consumatori ha condotto uno studio sul car sharing (dall'inglese car, automobile e il verbo to share, condividere ), ossia sull'uso

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO ASSOCIAZIONE DI BOLOGNA Servizi alla Comunità Settore Autoriparazione AUTO SOSTITUTIVA ISTRUZIONI PER L USO Premessa pag. 3 Tipologie con le quali è possibile gestire il servizio pag. 4 Aspetti gestionali

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI Avere Telepass Premium è un vantaggio, che ne racchiude molti di più.

GUIDA AI SERVIZI Avere Telepass Premium è un vantaggio, che ne racchiude molti di più. telepass.it/premium GUIDA AI SERVIZI Avere Telepass Premium è un vantaggio, che ne racchiude molti di più. BENVENUTO E congratulazioni per essere un cliente Telepass Premium. Grazie, infatti, alla tessera

Dettagli

Procedure del personale. Disciplina fiscale delle auto assegnate. ai dipendenti; Svolgimento del rapporto. Stefano Liali - Consulente del lavoro

Procedure del personale. Disciplina fiscale delle auto assegnate. ai dipendenti; Svolgimento del rapporto. Stefano Liali - Consulente del lavoro Disciplina fiscale delle auto assegnate ai dipendenti Stefano Liali - Consulente del lavoro In quale misura è prevista la deducibilità dei costi auto per i veicoli concessi in uso promiscuo ai dipendenti?

Dettagli

COSTI ANNUI NON PROPORZIONALI ALLA PERCORRENZA

COSTI ANNUI NON PROPORZIONALI ALLA PERCORRENZA CONSIDERAZIONI METODOLOGICHE Per "costo di esercizio del veicolo", è inteso l'insieme delle spese che l'automobilista sostiene per l'uso del veicolo, più le quote di ammortamento (quota capitale e quota

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

Contratto di assicurazione per autovetture

Contratto di assicurazione per autovetture Contratto di assicurazione per autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario, le Condizioni di Assicurazione e, dove prevista, la Proposta, deve

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

GENERALI SEI IN AUTO

GENERALI SEI IN AUTO GENERALI SEI IN AUTO AUTOVETTURE Il presente Fascicolo informativo, contenente Nota informativa, comprensiva del Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

DASP-I IMMAGINE APPLICAZIONE CODICE ORIGINALE DESCRIZIONE NOTE

DASP-I IMMAGINE APPLICAZIONE CODICE ORIGINALE DESCRIZIONE NOTE www.cramesrl.it RESISTENZE DASP-I DASP-I IMMAGINE APPLICAZIONE CODICE ORIGINALE DESCRIZIONE NOTE AIR046 RENAULT 0,50 AIR048 AIR267 AUDI: 80 VOLKSWAGEN: GOLF II JETTA - PASSAT SEAT: TOLEDO 191959263 191959263C

Dettagli

PROCEDURALE RELATIVO ALLA CONCESSIONE DEI BENEFICI FISCALI SUL GASOLIO PER USO AUTOTRAZIONE UTILIZZATO NEL SETTORE DEL TRASPORTO * * * * *

PROCEDURALE RELATIVO ALLA CONCESSIONE DEI BENEFICI FISCALI SUL GASOLIO PER USO AUTOTRAZIONE UTILIZZATO NEL SETTORE DEL TRASPORTO * * * * * PROCEDURALE RELATIVO ALLA CONCESSIONE DEI BENEFICI FISCALI SUL GASOLIO PER USO AUTOTRAZIONE UTILIZZATO NEL SETTORE DEL TRASPORTO * * * * * Al fine di fornire un pratico vademecum sugli adempimenti necessari

Dettagli

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA Roma 9 marzo 2015 Prot. n. 45-15 001407 All.ti n. Alle Imprese di assicurazione con sede legale in Italia che esercitano la r.c.

Dettagli

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi:

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: 8. RIMBORSI E INDENNITA 1. Rimborso 1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: Per mancata effettuazione del viaggio

Dettagli

A tal fine l incaricato in missione dovrà utilizzare l idonea modulistica allegata al presente regolamento.

A tal fine l incaricato in missione dovrà utilizzare l idonea modulistica allegata al presente regolamento. REGOLAMENTO RECANTE DISCIPLINA PER L AUTORIZZAZIONE ALL UTILIZZO DEL MEZZO PROPRIO, NELL AMBITO DELL ISTITUTO DELLA MISSIONE l'incarico e l'autorizzazione a compiere la missione, devono risultare da un

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A.

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE Genertel S.p.A. AUTO Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione, deve essere consegnato

Dettagli

Guida 2013 al risparmio di carburanti e alle emissioni di CO2 delle auto

Guida 2013 al risparmio di carburanti e alle emissioni di CO2 delle auto Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Guida 2013 al risparmio di carburanti e alle emissioni

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, comprensiva del Glossario e le Condizioni di assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni ASSISTENZA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO Il presente documento costituisce un estratto delle Condizioni di Servizio, il cui testo integrale è depositato presso la sede legale del contraente, oppure

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

Transport for London. Spostarsi con Oyster

Transport for London. Spostarsi con Oyster Transport for London Spostarsi con Oyster Oyster ti dà il benvenuto Oyster è il metodo più economico per pagare corse singole su autobus, metropolitana (Tube), tram, DLR, London Overground e la maggior

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Testo aggiornato a febbraio 2015 FOGLIO INFORMATIVO E DOCUMENTO DI SINTESI 10INFCHG0215 PER LE SEGUENTI CARTE DI PAGAMENTO EMESSE DA AMERICAN EXPRESS

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Il Sottoscritto. chiede. dichiara:

Il Sottoscritto. chiede. dichiara: P.G. n. del Comune di Vicenza Settore Interventi Sociali Ufficio Prestazioni al Cittadino timbro e firma per ricevuta RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER IL RIENTRO DEI VENETI NEL MONDO (ART. 8, L.R. 2/2003) Il

Dettagli

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81)

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Mod. 4 bis - Prest. DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53 d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18 comma 1 lettera r d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Alla Sede INAIL INAIL TIMBRO DI ARRIVO Data di spedizione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

GENNAIO Articoli e Comma Tipo N. Violaz. Tot.. 7 Circolava in c.a. in senso contrario a quello consentito dalla segnaletica verticale Verbali 1 41,00

GENNAIO Articoli e Comma Tipo N. Violaz. Tot.. 7 Circolava in c.a. in senso contrario a quello consentito dalla segnaletica verticale Verbali 1 41,00 GENNAIO 7 Alla guida del veicolo non rispettava le prescrizioni imposte dalla segnaletica verticale indicante il senso rotatorio. Verbali 2 82,00 7 In c.a. lasciava in sosta il veicolo nonostante il divieto

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR Indice degli articoli Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Oggetto ed ambito di applicazione...2 Art. 3 Deroghe al divieto di circolazione

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

: il metano ha messo il turbo

: il metano ha messo il turbo Torino, 14 Giugno 2010 Nuovo DOBLO : il metano ha messo il turbo A pochi mesi dal lancio commerciale, Nuovo DOBLO ha già raggiunto la leadership nel segmento delle vetture multi spazio, riscuotendo un

Dettagli

CARD CONVENZIONE tra ASSICURATORI

CARD CONVENZIONE tra ASSICURATORI CARD CONVENZIONE tra ASSICURATORI per il RISARCIMENTO DIRETTO in attuazione dell art.13 del Decreto del Presidente della Repubblica del 18 luglio 2006, n. 254 Ed. 240107 1 Definizioni Agli effetti della

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. BMW Financial Services Piacere di guidare UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia da lei riposta in BMW Financial Services

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro Arca Assicurazioni S.p.A. Contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione di veicoli a motore (R.C.A.) e per i danni al veicolo IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. mini financial services CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia riposta in MINI Financial Services e congratulazioni per l acquisto della sua

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

Informazioni utili sui servizi Atac

Informazioni utili sui servizi Atac Atac SpA Via Prenestina, 45 00176 Roma Informazioni utili sui servizi Atac Per maggiori informazioni su tutti i servizi Atac: www.atac.roma.it Il presente documento vuole essere un agile manuale in risposta

Dettagli

Stim.mi Sigg.ri ARCHITETTI ORDINE PROFESSIONALE DELLA PROVINCIA DI MILANO

Stim.mi Sigg.ri ARCHITETTI ORDINE PROFESSIONALE DELLA PROVINCIA DI MILANO 02138 Area Milano Stim.mi Sigg.ri ARCHITETTI ORDINE PROFESSIONALE DELLA PROVINCIA DI MILANO Convenzione iscritti all ordine degli ARCHITETTI Milano, 25 ottobre 2005 Abbiamo il piacere di comunicarvi che

Dettagli

Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO

Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO Enhancing Your Satellite Connectivity anywhere with Universat Italia Services Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO Universat fornisce un pratico ed economico servizio di noleggio di apparecchiature

Dettagli

Parte II Trasporto Nazionale

Parte II Trasporto Nazionale Parte II Trasporto Nazionale Aggiornata al 1 marzo 2015 1 Indice Capitolo 1 Parte generale Pagina 1. Ambito di applicazione 7 2. Il titolo di viaggio 7 2.1. Le classi 7 2.2. I livelli di servizio AV Frecciarossa

Dettagli

Firenze-Padova Firenze-Reggio Emilia Napoli-Roma Bologna-Milano Roma-Salerno Firenze-Roma Firenze-Venezia

Firenze-Padova Firenze-Reggio Emilia Napoli-Roma Bologna-Milano Roma-Salerno Firenze-Roma Firenze-Venezia Premi Italo Più ESPERIENZA ITALO BIGLIETTI PREMIO Viaggio in cabina di guida Italo Regalati l emozione di vivere l Alta Velocità di Italo dalla sua cabina di guida. Il nostro Train Manager ti accompagnerà

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

TESTATA DA UTILIZZARSI PER GLI STAMPATI DI GRUPPO

TESTATA DA UTILIZZARSI PER GLI STAMPATI DI GRUPPO ZuriGò Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e Altri Rischi Diversi Autobus, rimorchi di autobus, autocarri, rimorchi di autocarri, motocarri, ciclomotori per trasporto cose, macchine

Dettagli

Viaggiare nel mondo. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa.

Viaggiare nel mondo. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Viaggiare nel mondo Zurich Viaggiare nel mondo Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi inerenti i viaggi: Infortuni, Assistenza, Malattia e Furto Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 1. SOCIETÀ PROMOTRICE 2. PERIODO 3. PRODOTTO IN PROMOZIONE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA

ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA Esenzione dalla spesa farmaceutica Tabella Riepilogativa - Modalità di compilazione della a partire dal 1 luglio 2011 ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA a carico Esenzione Totale e quota E03 E04

Dettagli

Genertel S.p.A. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa.

Genertel S.p.A. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DI ALTRI VEICOLI Genertel S.p.A. G l S A ALTRI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO MODICA ART SYSTEM PO FERS SICILIA 2007 2013 ASSE III OBIETTIVO OPERATIVO 3.1.3. LINEE D INTERVENTO 3.1.3.3.

PROGETTO ESECUTIVO MODICA ART SYSTEM PO FERS SICILIA 2007 2013 ASSE III OBIETTIVO OPERATIVO 3.1.3. LINEE D INTERVENTO 3.1.3.3. CAPITOLATO DI APPALTO PER LA FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO PER I SITI MUSEO CIVICO F.L.BELGIORNO FOYER TEATRO GARIBALDI CENTER OF CONTEMPORARY ARTS PROGETTO ESECUTIVO MODICA ART SYSTEM PO FERS SICILIA

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni AUTOSYSTEM PIÙ Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni Contratto di assicurazione di Tutela Legale per la copertura dei rischi di assistenza stragiudiziale e giudiziale

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli La Compagnia di assicurazione diretta del INDICE Servizio Assistenza Clienti Servizio Sinistri +390306762100 Per chiamate dall estero

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N 263 DEL 28/07/2011

Dettagli

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO BANDO PUBBLICO N. 2 PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI INDIVIDUALI MEDIANTE ASSEGNAZIONE

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare 1. In generale Conformemente all articolo 4 capoverso 2 dell ordinanza dell Assemblea federale

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER I SERVIZI DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SVOLTI MEDIANTE AUTOVETTURA CAPO I

REGOLAMENTO COMUNALE PER I SERVIZI DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SVOLTI MEDIANTE AUTOVETTURA CAPO I REGOLAMENTO COMUNALE PER I SERVIZI DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SVOLTI MEDIANTE AUTOVETTURA CAPO I SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SVOLTI MEDIANTE AUTOVETTURA ART.1 - DEFINIZIONE DEL SERVIZIO Sono definiti

Dettagli

Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"?

Seggiolini auto: dov è il vantaggio per le famiglie? Ufficio stampa del TCS Vernier Tel +41 58 827 27 16 Fax +41 58 827 51 24 www.pressetcs.ch Comunicato stampa Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"? Emmen, 15 novembre 2012. Il test del TCS

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

Piano Spostamenti casa-lavoro 2007

Piano Spostamenti casa-lavoro 2007 Mobility Management Piano Spostamenti casa-lavoro 2007 Hera Imola-Faenza, sede di via Casalegno 1, Imola La normativa vigente: D.M. 27/03/1998, decreto Ronchi Mobilità sostenibile nelle aree urbane Le

Dettagli

SMART MOVE: un autobus per amico

SMART MOVE: un autobus per amico SMART MOVE: un autobus per amico "SMART MOVE" è la campagna internazionale promossa dall'iru (International Road Transport Union) in tutti i Paesi europei con l'obiettivo di richiamare l'attenzione di

Dettagli

DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO. Valido dal 1 Gennaio 2015

DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO. Valido dal 1 Gennaio 2015 DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO Valido dal 1 Gennaio 2015 SOMMARIO 1 Premessa... 3 2 Descrizione della Nuova Struttura Tariffaria...4 2.1 Classe Tariffaria URBANO NAPOLI... 6 2.2 Classe Tariffaria URBANO

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE a) Nota Informativa comprensiva

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Nuova Passat Nuova Passat Variant

Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat. La più innovativa di sempre. Da sempre punto di riferimento della categoria per tecnologia e funzionalità, Nuova Passat definisce ancora una volta gli standard

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

RETE DI RICARICA il Nuovo Servizio il Terzo Prodotto. ev-now! Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica

RETE DI RICARICA il Nuovo Servizio il Terzo Prodotto. ev-now! Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica RETE DI RICARICA il Nuovo Servizio il Terzo Prodotto ev-now! Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica AUTOGRILL: un esempio di successo! Installata la prima colonnina di

Dettagli