I Fiori del Dr. Edward Bach di Graziano Petrucciani 2011 Tutti i diritti riservati

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I Fiori del Dr. Edward Bach di Graziano Petrucciani 2011 Tutti i diritti riservati"

Transcript

1

2 O Grande Spirito, il cui respiro dà vita a tutto il mondo, Ascoltami. Ho bisogno della tua forza e della tua saggezza, lasciami camminare tra le cose più belle, fa che le mie mani rispettino ciò che tu hai creato. Fammi Saggio, così che io conosca le cose che tu hai insegnato, le lezioni che hai nascosto in ogni foglia, in ogni roccia.

3 Il Fiore del Dr. Edward Bach n. 1 Agrimony di Graziano Petrucciani Chi ha bisogno di questo Fiore è una persona che conduce la sua vita sempre con la maschera del sorriso, sia nella buona che nella cattiva sorte. Vive con molta serenità, tranquillità e spensieratezza, non giudica e difficilmente dice ciò che pensa. La persona con questa indole è un vero attore, se per esempio una persona si veste male, si pettina male, compra un auto di cattivo gusto, Agrimony non dirà mai la verità anzi l'opposto, ma questo lo fa per non creare imbarazzi, nemici, odio, perché vuole essere in pace con tutti. Di solito è una persona amata da tutti, in quanto Agrimony riesce a sdrammatizzare anche nelle situazioni difficili e negative, grazie anche al suo sorriso sempre stampato sul viso, e questo suo atteggiamento rende simpatici argomenti che invece non lo sono. Il problema nasce quando Agrimony deve affrontare una difficoltà o gli si presenta un vero problema di vita, allora diventa superficiale, fugge da qualsiasi responsabilità e si dedica completamente alle distrazioni e agli svaghi (amici, discoteca, ecc.). Di tanto in tanto, il tipo Agrimony sente un vuoto che poi rimuove, per poi sentirsi depresso e per rimuovere ancora, questo lo fa attraverso l'uso del caffè, della sigaretta, dell'alcool, delle droghe; così facendo costruisce solo una grande sofferenza interiore. La persona rifiuta di riconoscere perfino quest'ultima, tende a sminuirla con la maschera del sorriso e dell'allegria; i problemi per Agrimony non esistono e ci scherza, sembra la persona più felice del mondo. La persona è disonesta con se stessa e raramente chiede aiuto, questa indole la si può subito individuare perché è solitamente dipendente da qualcosa come tè, cioccolata, sigaretta, droghe, eccitanti in generale. Nota bene: l'impiego di Agrimony nel trattamento iniziale, con i Fiori di Bach, è da sconsigliare in quanto si può verificare un riaffiorare alla mente di problemi oramai rimossi e apparentemente superati. Le frasi tipiche di Agrimony i miei problemi li nascondo agli altri con un bel sorriso!!! invece di pensare ai miei problemi ascolto musica, fumo una sigaretta!!! ho paura delle responsabilità!!! ho paura dei sentimenti!!! rendo le situazioni brutte, buffe!!! che mal di testa! Quando morirò non soffrirò più!!! sono capace di ingannare tutti, perfino me stesso!!! non mi piace litigare!!! non racconto mai i miei problemi a nessuno!!! nascondo la mia malattia a tutti, con la faccia del sorriso!!! questo problema non riesco a risolverlo! Beviamoci sopra!!! mi sento troppo giù senza le mie sigarette, cioccolata, caffè, ansiolitico ecc..!!! persino al mio psicologo non parlo miei problemi!!! quando vado ad una festa devo bere per divertirmi!!! prendo sempre una camomilla prima di addormentarmi!!! non ammetto mai i miei sentimenti verso gli altri!!! non sono capace di essere felice, devo sempre fingere!!! non sono mai sincero!!! di notte mi sveglio, devo mangiare qualcosa sono troppo nervoso!!! durante il giorno riesco a fingere, la sera nel letto i miei problemi mi tormentano!!! Sintomi di Agrimony ansia; risata isterica; tensione interna, tachicardia; tic-nervosi; difficoltà ad addormentarsi; dipendenza da eccitanti; risvegli notturni con nervosismo; auto-aggressione; difficoltà a rimanere soli; depressione attiva; disturbi maniaco-depressivi; difficoltà nella deglutizione; senso di nausea; digrignare i denti durante la notte; gastrite nervosa; Agrimony equilibrato La persona con questa indole, è un vero attore soprattutto nelle situazioni d'emergenza, infatti tende a sdrammatizzare qualsiasi circostanza, sia brutta che pericolosa. Questo rimedio floreale serve per non far soffrire la persona, l'aiuta ad affrontare ogni problema e ogni colpo del destino senza paura e preoccupazione. Agrimony viene definito l'ansiolitico di Bach quindi necessario durante la terapia.

4 Il Fiore del Dr. Edward Bach n. 2 Aspen di Graziano Petrucciani Chi ha bisogno di questo Fiore è una persona molto sensibile alle energie negative, solitamente trasmesse dall'esterno. Tali energie possono essere generate da brutte notizie, come per esempio quelle diffuse dai TG, dalle radio, da internet e dai quotidiani, queste si imprimono nella mente della persona e nei momenti più inaspettati, soprattutto quando è rilassata, riaffiorano nella mente determinando una fervida immaginazione. Così facendo la persona, comincia a vivere nel terrore costante che qualcosa di brutto le accadrà, tipo: una catastrofe imminente, un possibile terremoto, perdere coscienza o i sensi, morire, avere una malattia incurabile, essere derubata mentre dorme, subire violenza; poi nello stato ultra negativo non si sente più sicura da nessuna parte e quindi rimane legata a quei pochi posti in cui si sente protetta, come la casa, l'ufficio, l'automobile. Questa paura, attiva 24 ore su 24, alimenta così tanto la fantasia da provocare nella persona, ovviamente senza una logica apparente, l'esigenza di affidarsi a personaggi particolari tipo il cartomante, il mago o il prete, in quanto crede che siano gli unici a poterla liberare dalle negatività, infatti va sempre in giro con oggetti scaramantici. Queste paure sono state trasmesse anche dai genitori, infatti le frasi ricorrentemente usate sono: Attento che lì c'è l'uomo nero!!! Se non fai il bravo lo dico al lupo, così ti porta via!!! Non avvicinarti agli sconosciuti, sono cattivi!!!. Le frasi vengono vissute con terrore dal piccolo indifeso e quando si diventa adulti è possibile che si ripresentino sotto forma di panico senza un'apparente spiegazione. Nota Bene: questo Fiore è obbligatorio nella miscela per il trattamento del panico, potrebbe somigliare a Mimulus e a Rock Rose, mentre in Aspen la paura proviene da sue fantasie, in Mimulus e Rock Rose la paura o il terrore è per una cosa certa. Le frasi tipiche di Aspen ho paura di fare un incidente!!! ho paura del futuro!!! ho paura che mi derubino!!! ho pausa di uscire sola!!! ho paura di dormire!!! ho paura se rimango sola a casa!!! ho una malattia grave, lo sento!!! vai piano con l'auto, il motore può scoppiare!!! sono terrorizzato e non capisco il perché!!! devo dormire con una luce accesa!!! ho paura di svenire!!! in certi luoghi sono agitato!!! quando esco di casa mi vengono le vertigini!!! in vacanza vado sempre in alberghi vicino l'ospedale!!! mamma, le bambole la notte si muovono, ho paura!!! ho paura della paura!!! andiamo via, con questo temporale può crollare tutto!!! Sintomi di Aspen sintomi di malattie inesistenti; attacchi di panico; incubi; svenimenti; vertigini soggettive; sensazione di stare in barca; sensazione di camminare su un materasso; tachicardia; paura della paura; paura di una catastrofe, terremoto, alluvione; paura di dormire; sudorazione fredda; sensazione di non stare nella realtà; terrorizzato senza motivo; Aspen equilibrato Il rimedio floreale ferma subito la fantasia generata della paura, rasserena la persona donandole ottimismo, le fa comprendere che la paura era solo frutto della mente. Inoltre, se nella vita si dovesse ripresentare una stato d'animo simile, sarà oramai in grado di capire cosa fare e quindi di poter dire semplicemente: devo fare a meno di ascoltare o leggere notizie negative!!!

5 Il Fiore del Dr. Edward Bach n. 3 Beech di Graziano Petrucciani Chi ha bisogno di questo Fiore è una persona intollerante ed ipercritica, non riesce a trovare nulla di buono nella sua vita, inoltre nota difetti in tutto e in tutti; la sua capacità di osservazione è al di sopra della norma trovando negatività in ogni cosa che lo circonda, non gli sfugge nulla. Questo atteggiamento, lo manifesta più apertamente nella sfera familiare, con gli amici e colleghi. Il tipo Beech in qualsiasi situazione si trovi, come per es. al lavoro, ad una festa, ad una manifestazione, ad un pranzo o ad un seminario, deve sempre criticare tutto e tutti anche a costo di offendere la persona direttamente coinvolta e non si preoccupa affatto di farlo alla presenza di altri, anzi lo fa soprattutto per far notare quanto sia superiore e nel farlo prova anche un certo piacere. La persona con questa indole è molto nervosa e attaccabrighe soprattutto con i più deboli, se si verifica un errore a causa di altri, dove è costretto a rimetterci, diventa una furia, perde il controllo di sé, comincia ad insultare e ad urlare, e se l'altro reagisce diventa violento, difficilmente chiede scusa, piuttosto andrà dritto per la sua strada anche a costo di rimanere da solo in quanto ritiene che nessuno è alla sua altezza. Nota bene: questo Fiore è indispensabile anche per le persone che manifestano allergie e intolleranze alimentari, perché le aiuta ad esprimere il loro pensiero e quindi a non tollerare tutto e tutti. E' consigliabile, inoltre, per tutte quelle situazioni poco sopportabili come il caldo eccessivo. Le frasi tipiche di Beech che festa mediocre!!! manca il sale, ma come cucini?!! i miei colleghi non sono alla mia altezza, fanno solo errori!!! ma come ti sei vestito?!! non c'è niente di buono che mi circonda!!! che auto hai comprato? è orrenda!!! devo criticare!!! nessuno si permette di criticarmi!!! gli anziani quando guidano sono degli imbranati!!! sono antipatico a tutti, chissà come mai?!! fa troppo caldo, non lo tollero!!! sbagli sempre, imbranato!!! quanto sei brutta con questo trucco!!! in quella pizzeria si mangia male, lo devo dire a tutti!!! lascia fare a me, non sei capace di far nulla!!! Sintomi di Beech allergie; intolleranza alimentare; nervosismo; continue critiche; rigidità fisica; mal di testa; attaccabrighe; arroganza; solitudine; mal di schiena cronico; Beech equilibrato La persona con questa indole dirà spesso la sua, ma in modo garbato, troverà sempre un difetto da mettere a posto; dotata di grande spirito di osservazione che potrebbe utilizzare nel mondo del lavoro, sarà considerata affidabile per la sua sincerità. Il rimedio floreale calma il desiderio di criticare e aumenta il livello di tolleranza.

6 Il Fiore del Dr. Edward Bach n. 4 Centaury di Graziano Petrucciani Chi ha bisogno di questo Fiore è una persona che non sa dire di no, è buona, sempre disponibile, priva di desideri, al quanto servizievole, debole di costituzione, non dice mai il suo pensiero, non s'impone mai, fa tutto ciò che gli si chiede senza replicare, vive con la speranza che tutti le vogliano bene proprio per il suo modo di fare rivolto solo per servire gli altri, per il bene degli altri, li serve e basta; ha una personalità remissiva. Il problema della persona con questa indole è che non comprende quanto il suo atteggiamento in realtà non sia apprezzato, anzi nella maggior parte delle volte viene sfruttata da chi ha una indole forte come i Vine, i Chicory ecc., c'è da dire che in genere Centaury si lega a questo tipo di persona in quanto è un punto di riferimento sul quale aggrapparsi e nella relazione arriva anche a giustificare qualsiasi comportamento scorretto nei suoi confronti; infatti non litiga mai. Nota bene: questo stato d'animo può nascere in svariate situazioni: verso un figlio, nei confronti del partner, del genitore; oppure come debolezza verso un vizio: come per la sigaretta, il dolce, il cibo, i vestiti costosi, le auto di lusso, gli stupefacenti, il gioco d'azzardo, il sesso, ecc.. Le frasi tipiche di Centaury non riesco a dire di no!!! il vizio della sigaretta è più forte della mia volontà!!! non riesco a fare una dieta!!! sono molto servizievole con i mie figli!!! compro ogni cosa che i miei figli desiderano!!! il mio partner mi ha tradito, non riesco a lasciarlo!!! non riesco a rinunciare al cibo, dolce, gioco!!! quando vedo qualcosa che mi piace, non so resistere alla tentazione!!! sono buona, non rispondo mai!!! servo volentieri la mia azienda!!! Sintomi di Centaury debolezza; mancanza di fiducia; servizievole; personalità remissiva; apatia; disinteresse; influenzabilità; paura di essere rifiutati; paura di esprimersi; Centaury equilibrato La persona con questa indole acquisterà energia, diventerà più determinata e riuscirà ad esprimere il proprio parere in caso di necessità. Questo rimedio floreale, secondo il mio parere, è obbligatorio durante la terapia con i Fiori di Bach, perché ognuno di noi è debole nei confronti di qualcosa o qualcuno.

7 Il Fiore del Dr. Edward Bach n. 5 Cerato di Graziano Petrucciani Chi ha bisogno di questo Fiore è una persona che ha poca fiducia in ciò che pensa, chiede continuamente consigli a tutti, per ogni piccola cosa. La persona con questa indole è davvero insopportabile perché fa mille domande, ad esempio quando fa la spesa chiede al salumiere qual è il miglior prodotto e il suo pensiero, questo accade ovunque: dal parrucchiere, ad un seminario, all'università, dallo specialista, e se incontra una persona per strada gli fa il terzo grado. Nello stato negativo Cerato arriva anche a scrivere tutte le domande da fare in ogni situazione o evento che deve affrontare per non avere dubbi, sembra che a volte lo faccia di proposito, ma in questo modo si genera un tale tormento mentale che la sfiducia nel suo pensiero aumenta sempre di più anche perché si accorge di quanto i consigli degli altri in realtà non sempre vanno a buon fine. Questo suo tormento lo porta in un unica direzione: documentarsi su tutto, leggere qualsiasi cosa gli possa essere utile, frequentare tutti i corsi informativi; insomma per Cerato essere acculturato diventa lo scopo della sua vita. Nota bene: questo stato d'animo può nascere in tutti in momenti di crisi. Le frasi tipiche di Cerato senza mappa non viaggio!!! ho scritto tutte le domande che devo fare!!! mi dici cosa devo fare?!! non sono mai sicuro di ciò che penso!!! secondo te...!!! tu che faresti in questa situazione?!! devo fare un viaggio, chiedo a tutte le agenzie il miglior posto!!! dal parrucchiere: sapete farmi un bel taglio!!! al ristorante: qual è il miglior piatto!!! dove hai comprato questo cappello, vestito, borsa!!! professore una domanda, per essere sicuro di aver capito bene!!! Sintomi di Cerato insicurezza nel pensiero; indecisione; confusione; depressione apatica; scoraggiamento; chiede sempre consiglio; mal di testa cronico; difficoltà ad addormentarsi per i mille consigli chiesti; soffoca di domande la persona vicina; Cerato equilibrato La persona con questa indole prenderà decisioni molto più facilmente, naturalmente la studia sempre per non commettere errori. Il rimedio floreale rafforza la fiducia del pensiero.

8 Il Fiore del Dr. Edward Bach n. 6 Cherry Plum di Graziano Petrucciani Chi ha bisogno di questo Fiore è una persona che vive in uno stato di tensione acuta, di eccitazione forte che non riesce a controllare, di un forte impulso (come grattarsi a sangue, lavarsi con aggressione, mangiare con avidità, picchiare qualcuno fino alla morte). La persona vive una situazione incontrollabile con tic-nervosi, non riesce a stare mai fermo, muove di continuo sempre una gamba, mangia le unghia fino all'estremo o si auto-aggredisce. Questo stato d'animo può essere fatale per chi lo vive, la mente diventa incontrollabile e più la persona prova a rilassarsi più alimenta la tensione ormai diventata insopportabile. Nello stato negativo, la paura di questa persona è quella d'impazzire, di perdere il controllo, di fare qualcosa di folle e lo vive soprattutto nel sonno con incubi terribili o forti insonnie per lungo periodo. Questa tensione divenuta oramai insopportabile si calma solo con urla violente, forti pianti, attività fisica estrema, corse con le auto ecc. ecc., ma dopo un determinato periodo di tempo si ripresenta sempre più intensa. Nota bene: questo Fiore va usato nella prima miscela con Aspen e Star of B. nel caso in cui la persona viva ogni notte di forti incubi. Le frasi tipiche di Cherry Plum ho paura d'impazzire!!! ho paura di fare una follia!!! ho paura di perdere il controllo!!! non riesco a rilassarmi!!! la mia tensione interna è insopportabile!!! non riesco a stare seduto, sono troppo agitato!!! dormo una notte si, e due no!!! mi gratto a sangue!!! mi lavo con aggressività!!! mangio con avidità!!! urlo a squarciagola!!! temo un esaurimento nervoso!!! faccio sempre incubi!!! ucciderò il mio capo uno di questi giorni!!! sono troppo agitato per meditare!!! Sintomi di Cherry Plum incubi; depressione reattiva; fissazioni; tensione nervosa; forte aggressività; incapacità a rilassarsi; ansia; auto-aggressione; tic-nervosi; respirazione irregolare; insonnia; paura d'impazzire; paura di perdere il controllo; disperazione attiva; desiderio del suicidio; Cherry Plum equilibrato Il rimedio floreale agisce immediatamente in situazioni di forte agitazione, è istantaneo; blocca la paura di perdere il controllo. La persona immediatamente avvertirà un senso di tranquillità e serenità, scacciando via dalla mente i pensieri ossessivi.

9 Il Fiore del Dr. Edward Bach n. 7 Chestnut Bud di Graziano Petrucciani Chi ha bisogno di questo Fiore impiega più tempo degli altri per imparare le lezioni della vita. La persona con questa indole si entusiasma facilmente per qualsiasi novità o per un nuovo progetto, ma non porta a termine quasi mai nessuna idea o desiderio, lascia sempre tutto a metà. Infatti inizia un lavoro e a metà percorso si blocca e ne inizia subito un altro, questo atteggiamento lo si nota anche nelle piccole cose, come per esempio libri iniziati e mai terminati, ripetendo sempre gli stessi errori. Chestnut Bud si trova spesso in situazioni spiacevoli, compra sempre la stessa marca di auto anche se si rompe facilmente, s'innamora di persone sbagliate, va sempre allo stesso ristorante anche se si mangia male. Un altro atteggiamento negativo è la memoria, cioè ha una memoria debole, per esempio esce di casa senza la borsa da lavoro, oppure senza le chiavi dell'auto o di casa, prepara il caffè e non lo beve, poi nel caso ultra negativo legge qualcosa e non comprende subito il significato, infatti sta lì a rileggere sempre lo stesso argomento più volte. Vive spesso nel disordine come la scrivania confusa, il cibo sulla tavola mangiato per metà o gli indumenti da lavare sparsi per casa, insomma ha uno stile di vita confuso riflettendo esattamente il suo stato d'animo. Nota bene: questo Fiore potrebbe somigliare a Clematis e Honeysuckle, ma la differenza sta nel fatto che Clematis pensa ad un futuro immaginario, Honeysuckle ad un bel passato trascorso mentre Chestnut Bud rimuove qualsiasi esperienza fatta. Le frasi tipiche di Chestnut Bud quando leggo un libro, per capirlo lo devo leggere tante volte!!! faccio sempre le cose all'ultimo minuto!!! ti volevo dire una cosa! mhm.. L'ho dimenticata!!! ho tante idee per il futuro!!! non riesco a trovare un uomo non divorziato!!! forse ho lasciato il gas acceso, non ricordo!!! me l'hai spiegato mille volte, ma non so a quest'incrocio chi ha la precedenza!!! appena dimagrisco 10 kg subito inizio a mangiare dolci!!! appena riesco a smettere di fumare, provo una sigaretta e non riesco più a farne a meno!!! ripeto spesso lo stesso errore!!! ho una memoria debole!!! mi entusiasmo facilmente, ma subito mi stanco!!! ho tante idee, ma quando le voglio scrivere non ricordo nulla!!! leggo molti libri contemporaneamente senza comprendere il significato!!! Sintomi di Chestnut Bud difficoltà di apprendimento; soggetto superficiale; disinteresse per il presente; problemi di memoria; disordinato; entusiasmo iniziale; debolezza nelle gambe; sensazione di stordimento; difficoltà ad addormentarsi; frastornato; distratto; Chestnut Bud equilibrato La persona con questa indole ha uno spiccato intuito per i progetti o per un lavoro del futuro. Il rimedio floreale aiuta la persona a trovare la costanza per terminare le attività iniziate, rafforza la memoria, inoltre le fa comprendere subito l'errore fatto e da non ripetere. Rende la persona più attiva e disponibile ad ascoltare i consigli.

10 Il Fiore del Dr. Edward Bach n. 8 Chicory di Graziano Petrucciani Chi ha bisogno di questo Fiore è una persona che dedica le sue forze mentali e fisiche verso i bisogni delle persone che ama esercitando un certo controllo. Di solito la persona con questa indole si riconosce facilmente perché ha sempre qualcosa da aggiustare alla persona cara: tipo il colletto della camicia, i capelli, il trucco, inoltre dà consigli sull'abbigliamento, sul partner, sulle amicizie ecc., e chiede che sia ricambiata, come se fosse un lavoro, una catena di montaggio io do a te, tu dai a me. Questo accade con il figlio, il partner, gli amici, i colleghi, deve sempre avere il pieno controllo su di loro. Se qualcuno ha bisogno di un favore, Chicory si mette subito a disposizione anche se non è stato chiamato in causa aspettandosi però di essere ricambiato e se questo non avviene, coglie ogni occasione per ricordare il favore fatto, rinfacciandolo a vita; le reazioni sono molteplici come gelosia, rabbia, odio, e si offende se gli danno torto. L'amore per Chicory viene vissuto con rimproveri, lamentele e ricatti, arrivando nello stato ultra negativo alle minacce di suicidio oppure alla malattia, tutto questo per non farli allontanare e tenerli così vicino a sé, anche a costo di farli sentire in colpa. In breve Chicory non ama, vuole dominare. Nota bene: questo stato d'animo può nascere in ogni persona, soprattutto quando si diventa genitori. Le frasi tipiche di Chicory dopo tutto quello che ho fatto, ho paura che i miei figli mi lascino da sola!!! devo avere sotto controllo la vita di mio figlio!!! ti ho aspettato fino alle nove!!! senza di me non sei nessuno!!! te lo faccio io il piacere!!! se hai bisogno di me, chiamami!!! mi farai venire un infarto, se non ti comporti come dico io!!! penso solo a come farlo felice!!! tempo fa ti aiutai, ora mi devi restituire il favore!!! a volte faccio finta di ammalarmi, per non far allontanare mio marito!!! mi offendo facilmente!!! mia nuora non si comporta bene con mio figlio!!! Sintomi di Chicory soffocante, manipolazione; possessività; sintomi isterici; gelosia; loquacità; invadenza; permalosità; prepotenza; egoismo; Chicory equilibrato La persona con questa indole penserà sempre come migliorare la vita delle persone amate, perché vuole che siano felici, ma il rimedio floreale l'aiuterà a capire che ognuno ha un proprio destino da seguire e che non è necessario manipolare; inoltre imparerà a donare amore, senza pretendere nulla in cambio.

11 Il Fiore del Dr. Edward Bach n. 9 Clematis di Graziano Petrucciani Chi ha bisogno di questo Fiore è una persona che vive in un mondo immaginario, pieno di speranze rivolte ad un bellissimo futuro, vive di fantasia, quasi mai nel presente, sogna ad occhi aperti. Di solito è una persona ottimista, quando pensa ad un progetto o ad un'idea la sua mente inizia a fantasticare sino ad arrivare a dimenticarsi del tempo che scorre; questo atteggiamento mentale lo accompagna frequentemente ed è soprattutto rivolto pensando ad un futuro piacevole. Gli accade di fantasticare ovunque, in qualsiasi posto si trovi: in autobus, mentre ascolta la radio, mentre studia, a scuola, all'università, ad un seminario, nell'attesa di una qualsiasi cosa come quando si fa la fila in mensa; inoltre non ha alcun interesse verso quello che un'altra persona gli comunica perché mentalmente è altrove. E' una persona, molto sensibile, romantica, vive spesso di grandi progetti e l'immagina realizzati in un futuro rivolto anche al benessere dell'umanità, ma di fronte ai problemi quotidiani, si ritira e si rifugia in un mondo immaginario, trovando soluzioni a volte anche assurde e spesso non realizzabili per la sua forte immaginazione. Clematis, si ritrova spesso pieno di lividi, perché vivendo nell'immaginazione, urta continuamente; a volte, quando si siede per guardare la TV, sembra che vegeti e non si muove neanche per andare in bagno o per bere un bicchiere d'acqua. Nello stato negativo, tenta spesso la fortuna al gioco per avere un futuro bellissimo, immagina di creare un grande futuro con persone appena conosciute e di cui si innamora, fantastica su dove aprire uno studio professionale prima ancora di aver conseguito la laurea; insomma vive nell'immaginazione qualsiasi ambito di realizzazione. Nota bene: questo Fiore potrebbe somigliare ad Honeysuckle, Chestnut Bud e Wild Rose; mentre Clematis vive con la speranza di un bellissimo futuro immaginario, Honeysuckle vive nel bellissimo passato trascorso, Chestnut Bud è assente e non apprende facilmente, Wild Rose ha un forte disinteresse per la vita. Le frasi tipiche di Clematis cosa dicevi?? Pensavo ad altro!!! esco con un ragazzo, già penso a quando andremo a vedere le stelle!!! tra qualche anno mi laureo, penso a come sarà il mio studio!!! mamma parlo con le bambole!!! sono pieno di lividi, non so il perché!!! tento spesso la fortuna, per avere un futuro bellissimo!!! quando sarò sposata e avrò quattro figli, comprerò una casa grande!!! spesso fantastico con la mente!!! mi dicono che vivo tra le nuvole!!! ho difficoltà a seguire i discorsi, penso alle mie fantasie!!! sogno ad occhi aperti!!! quando morirò, andrò in paradiso!!! Sintomi di Clematis distrazione; sonnolenza; forte fantasia; svogliatezza; svenimento; pigrizia; disinteresse per il presente; sognatore; sguardo assente; Clematis equilibrato Il rimedio floreale agisce immediatamente in situazioni di svenimento, è istantaneo, riporta la persona subito nel presente. La persona, con questa indole, sarà molto più presente, la sua fantasia si limiterà ad un futuro imminente.

12 Il Fiore del Dr. Edward Bach n. 10 Crab Apple di Graziano Petrucciani Chi ha bisogno di questo Fiore è una persona che crede di non essere del tutto pulita, come se volesse cacciare via dal suo corpo qualche veleno, un male che si è ormai generato, oppure che pensa di avere. La persona vive con il pensiero fisso della pulizia, dell'ordine, dell'igiene ossessiva, vuole mantenere il suo ambiente sterile. La sofferenza nasce soprattutto quando ci si trova in posti pubblici ed è costretta a mangiare nei piatti e a bere nei bicchieri non lavati personalmente, oppure ad andare nei bagni dove vanno tutti. In queste situazioni può arrivare a perdere il controllo e si lava in continuazione e con aggressività (Cherry Plum), oppure si sente in colpa (Pine) perché è stata a contatto con qualcuno che considera sporco e malato. Un altro lato di questo stato d'animo è l'eccessiva ricerca della stima degli altri, ma il vero problema è la non accettazione di sé (non si piace completamente). Queste fobie e ossessioni possono generare dei blocchi psicologici soprattutto a livello sessuale o far nascere vere e proprie malattie come la psoriasi. Nota bene: questo Fiore è adatto quando non si accetta completamente qualcosa del proprio corpo e lo si vorrebbe cambiare. Cura tutte le manifestazioni cutanee che nascono da un conflitto interiore, diversamente non agisce (es. i brufoli per una alimentazione errata). Le frasi tipiche di Crab Apple la mia precisione è maniacale!!! non voglio stare a contatto con gli ubriaconi, drogati...!!! non andrò mai nei bagni pubblici!!! la tazzina di caffè al bar, sei pazzo!!! m'irrita il disordine!!! sono sempre piena di brufoli cosa penseranno di me gli amici!!! nel mio lavoro sono di una precisione!!! tutto deve essere ordinato, perfetto!!! se non riordino, sto male!!! mi fisso sui dettagli!! la mia casa è pura!!! il sudore, che schifo!!! mi lavo i capelli spesso!!! quando mangio, mi sento sporco, metto due dita in gola, vomito e mi sento meglio!!! mi sento sporco fisicamente!!! se do la mano a qualcuno la lavo subito!!! Sintomi di Crab Apple allergia; eruzioni cutanee; depressione maniacale; fobie sull'ordine, pulizia; paura del contagio; paura di essere impuri; paura di stare a contatto con fumatori, ubriaconi, tossicodipendenti; dolori al rene sinistro; misofobia; anoressia; non accettazione del proprio corpo, repulsione per il sesso; disgusto verso il sudore; Crab Apple equilibrato La persona con questa indole si accetterà più volentieri; il rimedio floreale aiuta ad attenuare le fobie riguardanti lo sporco e il contatto con le cose che non appartengono al proprio ambiente domestico come per esempio andare nei bagni pubblici, ecc., svanirà la paura che si possa mettere in pericolo la propria salute e riuscirà a stare a contatto anche con persone apparentemente poco pulite. Può essere applicato sotto forma di crema sui brufoli, vesciche, eczemi, insomma qualsiasi eruzione cutanea.

13 Il Fiore del Dr. Edward Bach n. 11 Elm di Graziano Petrucciani Chi ha bisogno di questo Fiore è una persona che si trova in un periodo della vita molto stressante, in quanto ha portato al limite di sopportazione il proprio corpo. Questo stato si verifica quando si assume l'impegno di portare a termine troppe mansioni. Così facendo, si verificano dei veri e propri crolli energetici con conseguenti forti mal di testa, vertigini, sensazione di sbandamento, sudorazione e in casi estremi si verificano attacchi di panico o svenimenti. Terminata la riserva energetica, dunque, si crolla. Superato questo black-out, la persona inizia di nuovo a portare al massimo delle prestazioni corpo e mente, determinando in alcuni casi dei veri e propri collassi, in altri invece una mancanza di concentrazione, irritabilità o insonnia. Questo stato d'animo nasce nella persona a causa di situazioni create dall'esterno, e pertanto ne è particolarmente esposto il manager, la persona con grandi responsabilità, l'imprenditore, la mamma casalinga che ha tante cose da fare, lo studente sotto esame, l'atleta agonista, il medico che lavora notte e giorno ecc.; è possibile, inoltre, che si verifichi anche a causa di una situazione improvvisa per esempio quando una persona cara cade in malattia e bisogna prendersi cura di lei ed eventualmente sostituirla. Lo stato d'animo Elm, porta la persona in un unica direzione e cioè all'esaurimento fisico e psichico. Lo stress oggi giorno è la causa principale delle malattie e può generare anche la morte. Nota bene: questo Fiore potrebbe somigliare ad Oak e Hornbeam, la differenza sta nel fatto che Elm è uno stato d'animo passeggero mentre Oak e Hornbeam possono diventare cronici. Le frasi tipiche di Elm sono troppo stressato, non ce la farò mai!!! ho paura di non farcela!!! sono stressato!!! non sono più all'altezza del mio compito!!! ho troppi impegni! sono sovraccarico!!! non sono più me stesso!!! prima o poi crollo!!! sono talmente stanco che non riesco a prendere sonno!!! dopo aver studiato tanto all'esame ho avuto un black-out!!! il mio corpo è al limite!!! sto chiedendo troppo a me stesso!!! a volte mi si abbassa la vista!!! non ho neanche il tempo di guardarmi in faccia!!! Sintomi di Elm stress; esaurimento energetico; esaurimento nervoso; insonnia; vertigini soggettive; nausea; irritabilità; eccitazione maniacale; depressione reattiva; senso di inadeguatezza; disperazione; sconforto; calo del desiderio; svenimenti; collasso nervoso; Elm equilibrato Il rimedio floreale dona subito energia, fa ritornare la fiducia in sé stessi nei momenti di stress eccessivo, consente di non lasciarsi abbattere dai grandi obiettivi da raggiungere e rallenta i ritmi evitando il crollo. Durante la terapia, se si usa questo Fiore e si avvertono momenti in cui si hanno cali di energia vuol dire semplicemente che è arrivato il momento della pausa, quindi inutile accanirsi perché tanto ci pensa Elm a bloccare il ritmo eccessivo!!!

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA.

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. Avere il sospetto o essere a conoscenza che una donna che conosciamo è vittima di violenza da parte del compagno/marito/amante/fidanzato (violenza intrafamiliare)

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

COME AFFORONTARE LA DEPRESSIONE

COME AFFORONTARE LA DEPRESSIONE COME AFFORONTARE LA DEPRESSIONE Se sei una persona depressa le informazioni che verranno di seguito fornite ti aiuteranno a capire meglio la tua depressione e ad iniziare a fare qualcosa per affrontarla.

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale Quant è difficile rilassarsi veramente e profondamente anche quando siamo sdraiati e apparentemente immobili e distesi, le tensioni mentali, le preoccupazioni della giornata e le impressioni psichiche

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Associazione per la Ricerca sulla Depressione C.so G. Marconi 2 10125 Torino Tel. 011-6699584 Sito: www.depressione-ansia.it Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Nella

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD CHIARA DE CANDIA chiaradecandia@libero.it 1 IL CONCETTO DI SE È la rappresentazione delle proprie caratteristiche e capacità in relazione

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

Identikit del drogato da lavoro

Identikit del drogato da lavoro INTERVISTA Identikit del drogato da lavoro Chi sono i cosiddetti workaholic? quanto è diffusa questa patologia? Abbiamo cercato di scoprirlo facendo qualche domanda al dottor Cesare Guerreschi, fondatore

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

IDI IRCCS Roma. CRESCERE con l EB. Elisabetta Andreoli. Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica

IDI IRCCS Roma. CRESCERE con l EB. Elisabetta Andreoli. Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica IDI IRCCS Roma CRESCERE con l EB Elisabetta Andreoli Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica EB: patologia organica che interessa l ambito fisico e solo indirettamente quello psicologico

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

1) Il bambino in Ospedale

1) Il bambino in Ospedale Dal giorno in cui qualcuno ha avuto il coraggio di entrare in un reparto di terapia terminale con un naso rosso e uno stetoscopio trasformato in telefono, il mondo è diventato un posto migliore. Jacopo

Dettagli

CIO CHE SPINGE L UOMO

CIO CHE SPINGE L UOMO CIO CHE SPINGE L UOMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU COME PERCEPIAMO IL MONDO INTORNO A NOI COSA CI SPINGE? Cosa ci fa agire, cosa ci fa scegliere un alternativa piuttosto che un altra, cosa ci attrae e

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

La solitudine tra scelta e condanna: due gruppi di anziani a confronto A cura di Landi Eleonora

La solitudine tra scelta e condanna: due gruppi di anziani a confronto A cura di Landi Eleonora La solitudine tra scelta e condanna: due gruppi di anziani a confronto A cura di Landi Eleonora Gli anziani in realtà vengono considerati i soggetti più esposti al rischio della solitudine; sia perché

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze:

Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze: Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze: che fare? Alcol, droghe illegali, medicinali, gioco d azzardo Una persona a voi cara soffre di dipendenze. Vi sentite sopraffatti? Impotenti? Avete

Dettagli

La Sua Salute e il Suo Benessere

La Sua Salute e il Suo Benessere La Sua Salute e il Suo Benessere ISTRUZIONI: Questo questionario intende valutare cosa Lei pensa della Sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere sempre aggiornati su come si sente e

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

Ogni giorno dopo i pasti

Ogni giorno dopo i pasti Ogni giorno dopo i pasti Se si facesse un sondaggio su che cosa la gente porti, abitualmente, nella borsa, uno degli oggetti più quotati sarebbe: medicinali. Non dico gli anziani, ma sapete quanti adolescenti

Dettagli

COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER

COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER LEADER: 1. Colui che conduce o guida. 2. Colui che ha la responsabilità o il comando di altri. 3. Colui che ha influenza o potere. ESSERE LEADER: Innanzitutto avere una

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Un amore che desidera. (di Giacomo Mambriani, 44 anni, Parma)

Un amore che desidera. (di Giacomo Mambriani, 44 anni, Parma) Un amore che desidera (di Giacomo Mambriani, 44 anni, Parma) Lei: A che cosa stai pensando? Io: Lei: Oh, dico a te Io: Eh? Lei: A che cosa stai pensando? Io: Mmmh a niente Lei: Ah a niente Io: Sì, a niente

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Che cosa provoca una commozione cerebrale?

Che cosa provoca una commozione cerebrale? INFORMAZIONI SULLE COMMOZIONI CEREBRALI Una commozione cerebrale è un trauma cranico. Tutte le commozioni cerebrali sono serie. Le commozioni cerebrali possono verificarsi senza la perdita di conoscenza.

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL Barrare la risposta corretta A cura della Dott.ssa Cristina Cerbini Febbraio 2006

Dettagli

Andrea Bajani Tanto si doveva

Andrea Bajani Tanto si doveva Andrea Bajani Tanto si doveva Quando muoiono, gli uccelli cadono giù. Non se ne accorge quasi nessuno, di solito, salvo il cacciatore che l ha colpito e il cane che deve dargli la caccia. Il cacciatore

Dettagli

1. In generale, direbbe che la sua salute è: (Indichi un numero) Eccellente... 1 Molto buona... 2 Buona..3 Passabile... 4 Scadente...

1. In generale, direbbe che la sua salute è: (Indichi un numero) Eccellente... 1 Molto buona... 2 Buona..3 Passabile... 4 Scadente... ISTRUZIONI: Il questionario intende valutare cosa lei pensa della sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere aggiornati su come si sente e su come riesce a svolgere le sue attività' consuete.

Dettagli

Claudia Aiello: «Di notte il respiro si interrompeva ogni tre minuti.»

Claudia Aiello: «Di notte il respiro si interrompeva ogni tre minuti.» E di z i o ne //// 1/ 2 0 14 Claudia Aiello: «Di notte il respiro si interrompeva ogni tre minuti.» Fatti riguardanti l apnea da sonno In Svizzera circa 150 000 persone soffrono di apnea da sonno. I sintomi

Dettagli

Al giorno d oggi per dare un significato alla nostra vita, occorre dedicare + spazio e + tempo per pensare a noi stessi perché come ci suggerisce il

Al giorno d oggi per dare un significato alla nostra vita, occorre dedicare + spazio e + tempo per pensare a noi stessi perché come ci suggerisce il Al giorno d oggi per dare un significato alla nostra vita, occorre dedicare + spazio e + tempo per pensare a noi stessi perché come ci suggerisce il pensiero di Enzo Bianchi conosciamo più cose fuori di

Dettagli

Amicizia Amicizia per sé

Amicizia Amicizia per sé Amicizia Amicizia per sé 1. In molte tradizioni, l amicizia è considerata la più alta forma d amore. L amicizia è il prototipo del rapporto alla pari, basato sul rispetto, la stima e la disponibilità reciproca,

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI

LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI Che cos è la depressione? LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI La depressione è un disturbo caratterizzato da un persistente stato di tristezza che può durare mesi o addirittura anni. Può manifestarsi

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

PROBLEMI PSICOLOGICI NEI DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

PROBLEMI PSICOLOGICI NEI DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO PROBLEMI PSICOLOGICI NEI DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Enrico Ghidoni Arcispedale S.Maria Nuova, UOC Neurologia, Laboratorio di Neuropsicologia, Reggio Emilia La situazione psicologica dei bambini

Dettagli

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano?

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? 1. Sofia ha appena ricevuto un e-mail con questo titolo: Se mi dai una mano, arrivo! Secondo te, di che cosa parla il messaggio? Discutine con un compagno.

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale.

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Vite a mezz aria Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Giuseppe Marco VITE A MEZZ ARIA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

Pensieri per un genitore che non c è

Pensieri per un genitore che non c è Campus AIPD - Formia 16-22 giugno 2013 Pensieri per un genitore che non c è In questo Campus mi sembra di essere fuori dal mondo, perché qui la normalità è avere un figlio con la sdd... sono i fratelli

Dettagli

Cos e` la Psicosi da Depressione?

Cos e` la Psicosi da Depressione? Italian Cos e` la Psicosi da Depressione? (What is a depressive disorder?) Cos e` la psicosi depressiva? La parola depressione viene di solito usata per decrivere lo stato di tristezza di cui noi tutti

Dettagli

L ASCENSORE. Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. COS È L ANACAM. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore.

L ASCENSORE. Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. COS È L ANACAM. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore. L ASCENSORE Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore. Cosa fare? Cosa non fare? Questo pieghevole è offerto dal vostro ascensorista

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

Opuscolo per i bambini

Opuscolo per i bambini I bambini hanno dei diritti. E tu, conosci i tuoi diritti? Opuscolo per i bambini Ref. N. Just/2010/DAP3/AG/1059-30-CE-0396518/00-42. Con approvazione e supporto finanziario del Programma della Unione

Dettagli

milieu sul luogo professionnel: Qualche suggerimento per i colleghi

milieu sul luogo professionnel: Qualche suggerimento per i colleghi Problèmes Problemi con d alcool l alcol en milieu sul luogo professionnel: di lavoro Qualche suggerimento per i colleghi Edizione: Dipendenze Svizzera, 2011 Grafica: raschle & kranz, Berna Stampa: Jost

Dettagli

Dal lato della strada

Dal lato della strada Dal lato della strada Quando ero piccolo, e andavo a scuola insieme a mio fratello, mia madre mi diceva di tenerlo per mano, e questo mi sembrava giusto e anche responsabile. Quello che non capivo è perché

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

La depressione può colpire chiunque. Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve

La depressione può colpire chiunque. Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve La depressione può colpire chiunque Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve «Faccio fatica a prendere qualsiasi decisione, seppur minima. Addirittura facendo la spesa. Ho sempre paura di

Dettagli

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi AR IO NE PARLO DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi Ti aiuta a tenere sotto controllo la tua artrite reumatoide e a trarre il massimo beneficio dalla terapia Visita www.arioneparlo.it

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis

Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis Obiettivo dell incontro - Descrivere la fase evolutiva del bambino (fase 3-6 anni). - Attivare un confronto

Dettagli

Che cos è un emozione?

Che cos è un emozione? Che cos è un emozione? Definizione Emozione: Stato psichico affettivo e momentaneo che consiste nella reazione opposta all organismo a percezioni o rappresentazioni che ne turbano l equilibrio (Devoto

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli