Terme, un affare di famiglia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Terme, un affare di famiglia"

Transcript

1 SETTIMANALE GRATUITO DEL VENERDÌ ANNO IX N. 1 VENERDÌ 20 GENNAIO 2012 Cronaca Incidente mortale su Via Roma. La vittima è un settantaduenne di Collefiorito. Sotto accusa la mancanza di controlli Mentana Strade e piazze più sicure. Via libera alla realizzazione di cinque nuovi marciapiedi nel centro città Marcellina Aspettando le prossime elezioni il Comune è già alle prese con il totosindaco. Antonio Bassani tra i possibili candidati Monterotondo La città eretina da questo mese Passa all energia pulita. Tutti i progetti per promuovere la mobilità sostenibile Terme, un affare di famiglia I Terranova colonizzano la Acque Albule Spa. E il Comune paga > a pag. 5 Guidonia schiacciata da disoccupazione e tasse Guidonia Montecelio, città dei disoccupati. Trentottomila su circa 100mila abitanti, tante sono le persone senza lavoro nella terza città del Lazio. Nel 2010 i disoccupati o inoccupati, in cerca cioè di prima occupazione, iscritti nelle liste erano circa 20mila, e più della metà erano donne. La crescita della disoccupazione, così come confermato dal centro per l impiego di via Roma, negli ultimi dieci anni ha subito un aumento annuo medio tra il 5 e il 7%. C è anche da tener conto che nel 2009, il centro per l impiego ha aggiornato il sistema provvedendo ad una nuova codifica delle categorie di disoccupazione. Molte, quindi, potrebbero ancora essere le persone che non sono ancora andate ad aggiornare la propria scheda... > a pagg. 2 e 3 terza pagina Carnevale tiburtino ai nastri di partenza > a pag. 13 Fonte Nuova pronta a realizzare Un cuore per la città di Sara De Bonis Si chiama Piano Locale Urbano di Sviluppo (P.L.U.S) ed è un bando finanziato dalla comunità europea per 100 milioni di euro e gestito della Regione Lazio, e da la possibilità ai comuni partecipanti di realizzare grandi progetti all interno del proprio territorio, la scadenza per la presentazione dei progetti era fissata ad ottobre 2011, e tra i 30 che hanno partecipato Fonte Nuova si è classificata tredicesima. Tra i comuni più piccoli e più giovani della Regione Lazio, è riuscita con la sensibilità, la professionalità e l impegno del personale amministrativo a centrare un obiettivo ambizioso ed importante. Grazie al lavoro dell assessore al Commercio Mauro Fantera, dell assessore... > a pag. 9

2 2 VENERDÌ 20 GENNAIO 2012 L amministrazione dell Architetto dice sì all edilizia e no all impresa Torna in consiglio comunale la questione del Pip 2. Mentre restano congelati più di posti di lavoro, la giunta si impegna a dare una mano al proprietario del terreno per fargli pagare l Ici Guidonia La crisi si abbatte come una scure sul terzo comune del Lazio. Città industriale ed industrializzata che vive, come il resto dello Stivale, in un momento economico davvero difficile. I dati sul numero di disoccupati che riportiamo in questa pagina parlano chiaro e le riflessioni da fare possono essere molteplici. Ci si chiede, dunque, come fa un amministrazione comunale a impegnarsi tanto per agevolare gli investimenti legati al mattone e a non prodigarsi per sbrogliare la matassa del cosiddetto Pip 2, quei 35 ettari adibiti a zona artigianale che si trovano accanto alla famigerata lottizzazione della Costruzioni Santarelli Spa, più nota come Arcionia. Per capire meglio cosa vuol dire basta scrivere un numero: 1.200, ovvero i posti di lavoro che il Piano di Insediamento Produttivo può portare a Guidonia, cifre che tornando a quanto detto sopra non possono passare inosservate, ma soprattutto non possono finire nel cassetto dei ricordi. Il rischio però è concreto, visto che allo stato attuale c è un contenzioso sui prezzi di esproprio di quei terreni, mentre con una delibera che mette insieme cenere e panni sporchi, la giunta si è affrettata, lo scorso 14 dicembre, ad attivare le procedure per svincolare le somme d indennità provvisoria versate dagli imprenditori come anticipo su richiesta di Del Fante, proprietario del terreno. In sintesi lo si impegna a rinunciare al ricorso fatto per il pagamento dell Ici al comune, parliamo di più di un milione di euro, nel momento in cui riceverà i soldi dell anticipo dell esproprio, che invece ammontano a dieci milioni di euro. Sembrerebbe che invece la norma preveda che prima si elimini il contenzioso dell Ici, e che quindi Del Fante paghi, e che in seguito si valuti se sbloccare o meno la somma, e non l opposto. A chiedere il ritiro dell atto prodotto dall esecutivo, nel corso dell ultimo consiglio comunale tenutosi mercoledì mattina, è il capogruppo del Pd, Domenico De Vincenzi (a destra). Quella delibera per noi è illegittima. Sono passati tre anni dalla firma della convenzione con il consorzio che gestisce il Pip e ancora non vengono definiti i prezzi di esproprio, va aperto subito un tavolo di concertazione con gli imprenditori. Tavolo di concertazione che alla fine si è riuscito a strappare. Dura anche la posizione del collega di opposizione, il capogruppo di Api Filippo Lippiello (a sinistra). Il mondo del lavoro si è stancato, ci sono imprenditori coraggiosi che hanno anticipato quasi 20 milioni di euro e sono ancora disponibili ad investire e a creare posti di lavoro qui. Qui non si tratta di adempiere o meno ad un obbligo, ma di fare delle scelte politiche che non agevolino solo la sempre e solo la speculazione edilizia. Effettivamente quello del Pip 2 è un iter è cominciato nel lontano 1998 con due i bandi di assegnazione dei lotti. Viste le procedure poco snelle molti assegnatari nel corso degli anni hanno deciso di abbandonare il progetto. Speriamo che l esodo sia finito. GUIDONIA MONTECELIO Cronaca Incidente mortale su via Roma Si è spenta mercoledì 18, all età di 72 anni, la vittima dell incidente avvenuto il 16 gennaio su via Roma all altezza di Colle Fiorito vecchio a due passi dal centro commerciale la Triade. Franco Masato stava passeggiando sul marciapiede quando è stato investito in pieno da una Fiat Punto. Le sue condizioni fin dal primo momento sono risultate gravissime. In questa zona regna l anarchia. Nessun controllo. In questo tratto di via Roma sono morte in due anni sei persone. Stiamo preparando una petizione, così il fratello della vittima, Mario. Ora per l autista della Punto pende l accusa di omicidio colposo. Furto di benzina in un cantiere edile Una scena che si ripete spesso. Un tubo di gomma, il buio e delle taniche da riempire di carburante. Ancora un fermo nella zona di Guidonia per furto di benzina. A finire nella rete dei carabinieri della compagnia di Tivoli, nel corso dei controlli del week end due cittadini romeni di 23 e 25 anni sorpresi dai militari mentre stavano asportando del gasolio dai mezzi parcheggiati in un cantiere edile. I due avevano già raccolto più di 360 litri di carburante, travasato in 12 taniche in plastica sistemate nel bagagliaio di una Fiat Tempra, anch essa provento di furto perpetrato il 13 gennaio scorso. (M.C.) Da Città dell Aria a città della disoccupazione: in 38mila sono senza lavoro Cresce il numero delle persone senza impiego. Ogni anno si registra un aumento che va dal 5 al 7% Guidonia Montecelio, città dei disoccupati. Trentottomila su circa 100mila abitanti, tante sono le persone senza lavoro nella terza città del Lazio. Nel 2010 i disoccupati o inoccupati, in cerca cioè di prima occupazione, iscritti nelle liste erano circa 20mila, e più della metà erano donne. La crescita della disoccupazione, così come confermato dal centro per l impiego di via Roma, negli ultimi dieci anni ha subito un aumento annuo medio tra il 5 e il 7%. C è anche da tener conto che nel 2009, il centro per l impiego ha aggiornato il sistema provvedendo ad una nuova codifica delle categorie di disoccupazione. Molte, quindi, potrebbero ancora essere le persone che non sono ancora andate ad aggiornare la propria scheda e che potrebbero far salire le statistiche. In due anni sono oltre mille i lavori in mobilità che si sono iscritti nuovamente all ufficio di collocamento. Gli uomini inoccupati sotto i 25 anni con la licenza media sono 411, i disoccupati, nella stessa categoria, sono 131. Tra i 26 e i 35 anni, gli uomini disoccupati con il diploma di scuola media superiore sono 413 mentre le donne 654. A differenza di quanto comunemente si pensa non c è differenza tra italiani e stranieri: gli uomini italiani, disoccupati, tra i 36 e i 45 anni sono 844 mentre gli stranieri 825. Alle donne va però il triste primato, rappresentano, infatti, oltre la metà degli iscritti. Ci sono poi delle fasce di età in maggiore difficoltà. Le persone dai 31 ai 40 anni e dai 41 ai 50 e oltre mostrano una grandissima difficoltà di inserimento o reinserimento nel mondo del lavoro. Nel 2010 i disoccupati uomini tra i 31 e i 40 erano 2218, le donne Confrontando poi i dati del 2010 con quelli del 2009 il trend di crescita è confermato. Nel primo semestre 2009 i nuovi iscritti sono stati 1984 (1032 uomini e 952 donne), nel secondo semestre dello stesso anno 3418 (1368 uomini e 2050 donne). Rubano un furgone, fermati per ricettazione Proseguono serrati i controlli dei carabinieri della compagnia di Tivoli lungo le strade dei comuni di competenza per scoraggiare il fenomeno dei furti in appartamento e nei cantieri. Il bilancio di questi servizi preventivi svolti nel fine settimana è di due cittadini romeni di 21 e 24 anni sottoposti a fermo per ricettazione. I due sono stati fermati nei pressi di via della Selciatella dopo non aver ottemperato all alt dei carabinieri e trovati a bordo di un furgone rubato due giorni prima. Restituito il furgone al proprietario i due sono stati associati al carcere di Rebibbia. (M.C.)

3 GUIDONIA MONTECELIO Pasticcio Tarsu, l opposizione chiede un consiglio straordinario Quasi tremila gli avvisi di pagamento arrivati. Giammaria (Api) e Ciccotti (Pd): vanno annullati Guidonia Pagare o non pagare, questo è il dilemma per circa contribuenti guidoniani che hanno ricevuto gli avvisi di pagamento della Tarsu, per il ricalcolo degli spazi tassabili sulla base della Finanziaria del La confusione parte proprio dagli uffici comunali. Per il settore finanze, È tutto ok, ma per l ufficio tributi È tutto da annullare, motivo per il quale ha chiesto al dirigente di revocarli tutti. I problemi all atto pratico sono almeno due: il riconteggio sulla base dell 80% del valore catastale dell immobile toccato anche a chi ha aperto la porta della propria casa tra il 1996 e il 1999 ai tecnici comunali per misurare gli spazi tassabili, e la data di notifica delle cartelle, arrivate nel 2012 ma datate 2011 e quindi tecnicamente prescritte. Ma c è di più: sembrerebbe che l ufficio tributi non abbia mai autorizzato la Tre Esse ad inviare gli avvisi di pagamento. Tutto è stato rimandato ad un consiglio comunale straordinario, chiesto a gran voce dai membri della commissione finanze, su tutti Paolo Giammaria, di Api, e Angelo Ciccotti, Pd, assieme al presidente Alberto Morelli, Pdl e poi da tutta l opposizione. Si tratta di un problema che riguarda quasi tremila famiglie che hanno pagato regolarmente la Tarsu dice Giammaria. Le cartelle emesse vanno assolutamente annullate in autotutela. L amministrazione comunale non se la può cavare aprendo un front office, il problema va risolto con un provvedimento serio, le colpe non devono ricadere sulle spalle dei cittadini, continua Ciccotti. Quello che è certo è che finora a mancare è proprio la chiarezza, mentre a rimetterci sono sempre i contribuenti. (M.M.) Giammaria: «Le cartelle emesse vanno assolutamente annullate in autotutela» VENERDÌ 20 GENNAIO Si spaccia per fattorino, ma è una truffa Allarme nel quartiere di Villalba, il finto corriere ha già colpito parecchie volte Villalba di Guidonia Si spaccia per fattorino, suona alla porta di anziani e chiede soldi fingendo di dover consegnare qualcosa: L ha ordinato suo figlio e ha chiesto di portalo a lei. Il truffatore è stato segnalato nel quartiere di Villalba e pare che fino a questo momento di anziani ne abbia raggirati più di uno, sfilando a qualcuno alcune centinaia di euro. Ma l ultima volta, venerdì mattina, gli è andata male e alla fine è dovuto scappare a gambe levate: un vicino di casa dell anziana scelta come vittima ha intuito quello che stava accadendo e l ha messo in fuga. Ora lo cercano le forze dell ordine. TARSU La TARSU è la tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani. I comuni la applicano sulla base del costo totale del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, usando come parametro la superficie dei locali di abitazione e di attività dove i rifiuti vengono prodotti. Ciccotti: «Le colpe non devono ricadere sulle spalle dei cittadini»

4 4 VENERDÌ 20 GENNAIO 2012 Odissea Cogei, per gli operai ancora nessuna certezza Entro il 5 febbraio i quindici dipendenti della società che gestiva con Aimeri ed Edera la differenziata saranno licenziati, ma il loro futuro è appeso ad un filo di Sara De Bonis Si è tenuto giovedì nella sala giunta del Palazzo comunale l ennesimo incontro per risolvere la questione dei quindici operai in forza alla Cogei, la ditta che in ATI con Aimeri ed Edera, si è vista ridurre nei mesi scorsi la percentuale di raccolta rifiuti dal 15 al 1.03%. Tale riduzione avrebbe dovuto comportare il trasferimento della forza lavoro alle altre ditte che gestiscono il servizio, ma nei fatti questo non solo non è mai avvenuto, ma ha pure procurato diversi disagi agli operai, visto che all appello manca ancora il saldo delle mensilità di novembre e dicembre. Oltre al sindaco, Eligio Rubeis, al tavolo erano presenti il presidente della Commissione Ambiente e Parchi, Antonio Tortora, l assessore del Settore, Antonio Scattone, il dirigente Giovanna Recchia, il segretario generale, Rosa Mariani, i rappresentanti della Cogei, una delegazione degli operai e i sindacalisti Capogrossi della GCIL e Parodi della Cisl. Dobbiamo salvaguardare dei posti di lavoro, è un dovere civile, - ha dichiarato il Sindaco a margine della riunione - incontrerò i rappresentati di Aimeri e Edera per chieder loro di tenere in considerazione gli operai che entro il 5 di febbraio saranno licenziati da Cogei. La speranza è appesa alla partenza dell ultimo lotto della raccolta differenziata, che avverrà il mese prossimo. Questa potrebbe essere l occasione per mettere finalmente la parola fine alla questione che si trascina da mesi. Speriamo che con gli incontri fissati dal sindaco la prossima settimana si metta risolutivamente la parola fine alla questione Cogei. Ha aggiunto Tortora C è da parte nostra la volontà di ridare un posto di lavoro a questi padri di famiglia. GUIDONIA MONTECELIO Tempi di magra ma non per tutti, a spendere ci pensa il comune Dall esposizione cinofila ai buffet, la lista della spesa di Palazzo Guidoni Guidonia Sacrifici, tagli, tasse e aumenti. Queste le parole che hanno chiuso il vecchio anno e aperto quello nuovo. La crisi ha investito almeno un ambito della vita di ognuno di noi e i sacrifici ormai non sono più una scelta ma un obbligo. Ma allora chi è che continua ad incrementare i consumi, anche quelli più superflui a cui tutti cerchiamo di rinunciare? Cari guidoniani dormite pure sonni tranquilli, l amministrazione comunale spende anche per voi. Dalla fine di novembre ad oggi sono state prodotte parecchie determine con cui sono state impegnate decine di migliaia di euro per attività di vario genere: si passa dalle 6mila euro per l esposizione cinofila che si è svolta l 11 dicembre, ai 20mila euro per l ampliamento del servizio di trasporto scolastico chiamato Piedibus che, va ricordato, in altri comuni è completamente gratuito. A queste spese si aggiungono le 5mila euro investite per riscoprire la famosissima tecnica dell acquaforte, 10mila euro per la festa dei Vigili Urbani di Guidonia, euro per implementare Io Ricordo, il progetto volto a conservare la memoria storica di guidonia. Dulcis in fundo ecco arrivare pure 15mila 600euro per la realizzazione grafica, i contenuti editoriali /fotografici e la distribuzione porta a porta, di un opuscolo riguardante le attività dell amministrazione comunale, che va a dare una mano al lavoro di propaganda svolto da Il Municipale, house organ dell amministrazione comunale. Con 40mila euro, parliamo delle determine 75 e 26 del 22 novembre, invece, l ufficio di Gabinetto del Sindaco, ha pensato di mettere in cantina doni, corone per cerimonie e quant altro per attività istituzionali, conferenza stampa, convegni e buffet. L immagine costa.

5 TIVOLI Il Comune paga lo stipendio a Terranova Mentre si infuoca il dibattito sulla modifica dello statuto della Acque Albule Spa e sulla vendita degli appartamenti, spunta un altro Terranova nell organigramma della spa: il figlio del Patron, Stefano, è il direttore generale Tivoli Terranova sempre Terranova, ancora Terranova. La Acque Albule Spa torna al centro del dibattito politico tiburtino. Dopo la decisione del sindaco, Sandro Gallotti, di rimandare al 15 febbraio il responso sulla richiesta, avanzata dal socio di minoranza, di modificare lo statuto della municipalizzata, con lo scopo di sbloccare la vicenda degli appartamenti di Piazza Catullo, le carte in tavola cambiano di nuovo. Nel consiglio comunale convocato per mercoledì mattina la faccenda è stata chiara: 23 appartamenti, sui 70 totali, hanno già preso il volo, vista la firma dei compromessi per la vendita quindi, per evitare problemi sarebbe meglio sanare la faccenda. Parola di primo cittadino, che in questo modo, stando a quanto detto all assise consiliare riunita, salvaguarderebbe la futura privatizzazione totale della società evitando di incorrere in cause e contenziosi con i proprietari virtuali delle case che si trovano a Tivoli Terme. L azionista di minoranza chiede di sistemare la parte messa in vendita. Dice Gallotti - Mettiamo da parte se si poteva costruire o meno, il punto è che noi ci ritroveremmo con una serie di contenziosi. O diamo indietro la caparra doppia o iniziamo cause che non si sa per quanto dureranno e ci troveremo in difficoltà quando andremo a vendere. In sintesi la scelta andrebbe a tutela dell amministrazione comunale, che in passato, però, in situazioni similari, si è comportata in maniera molto diversa. A ricordarlo ci ha pensato Carlo Centani, consigliere di maggioranza finito sotto la bandiera di Alleanza per Tivoli. Oggi ci si preoccupa del valore delle azioni, ma ce ne siamo preoccupati quando si è realizzato immobile che non si poteva realizzare, è stato venduto e poi si è deciso di non venderlo? Anche Mc Donald s ha fatto ricorso, ma non abbiamo fatto nulla. La storia, in effetti, parla da sola. Il gigante mondiale dei fast food ha fatto causa alla Acque Albule per mancato adempimento del contratto: in sintesi il terreno alle porte di Tivoli Terme su cui si trova uno dei ristoranti del gruppo, doveva essere venduto alla società. Almeno così recitava il contratto. In quel caso, però, l amministrazione comunale si è ben guardata dall intervenire. Ma la faccenda della lottizzazione è cosa ben diversa. Lì, il socio di minoranza ci ha investito, visto che ad occuparsi del cantiere è la Satema, società che appartiene alla glassia Terranova, e il danno, nel caso di un blocco definitivo degli appartamenti, per lui sarebbe piuttosto grave. A complicare, se possibile, il quadro, ci ha pensato proprio il Patron delle Terme, che ha messo dentro pure il figlio, Stefano Terranova. Stando a quanto riportato nei verbali del consiglio di amministrazione che si è tenuto il 23 agosto 2011, il rampollo ha preso l incarico di direttore generale. Chi l ha assunto? Il padre, a cui sono stati conferiti i poteri in qualità di presidente del consiglio di amministrazione. Non sarebbe il caso, viste le cause intentate contro il comune per la vicenda degli appartamenti termali, e i legami un po troppo stretti tra direttori e presidenti, che qualcuno si dimettesse, invece di continuare a pagare con i soldi pubblici stipendi e lavori che finiscono sempre nella tasche della stessa famiglia? VENERDÌ 20 GENNAIO L avanzata dei moderati: nasce Alleanza per Tivoli Sei consiglieri comunali si riuniscono sotto un unico progetto politico che potrebbe rivelarsi vitale per la sopravvivenza dell amministrazione Gallotti di Rita Lorrai Tivoli Quando ormai sembrava che la situazione politica tiburtina si stesse irrimediabilmente avvitando su se stessa, ecco il colpo di scena: nasce Alleanza per Tivoli, un nuovo gruppo politico formato dai consiglieri comunali Maurizio De Michele, Antonio Pisapia, Bernardino Romiti, Carlo Centani, Bernardino Di Biagio e Pietro Lombardozzi. Dunque tutto il gruppo dell Udc e un membro della lista civica Amore per Tivoli per la maggioranza, ma anche un ex Partito democratico, ora gruppo misto e l esponente di Api per la minoranza. Fanno ancora parte del gruppo costituente, tra gli altri, il coordinatore cittadino del partito dello scudo crociato Ezio Fiorenzi, e gli ex assessori delle giunte di centro-sinistra Cristina Scalia e Carlo Valentini. Uomini e donne dalle origini molto variegate che, come illustrato da Centani, hanno lo scopo di dare una possibilità di sviluppo alla nostra città. Nel senso spiega che noi abbiamo incontrato delle difficoltà in questi due anni di amministrazione. Abbiamo constatato che ci sono dei, diciamo così, malintesi. Che ci sono degli impegni non portati a compimento rispetto a quanto detto durante la campagna elettorale e, soprattutto, che manca quello spirito collegiale che dovrebbe essere la prima regola di un amministrazione comunale. Cinque i punti fondamentali sui quali si basa questa nuova alleanza: elezione di un nuovo presidente del consiglio di amministrazione delle Acque Albule; realizzazione di un collegamento veloce tra la stazione di Bagni di Tivoli e Tivoli; revisione del Piano Regolatore Generale della città; opposizione ferma alla discarica di San Vittorino-Corcolle; ridefinizione del ruolo delle società partecipate. A spiegare come possano condividere soluzioni comuni esponenti di maggioranza e di minoranza ci ha pensato Di Biagio: Alleanza per Tivoli vuole dare un punto di riferimento alla città per dire: dobbiamo raggiungere quegli obiettivi. Quegli obiettivi che appartengono ai cittadini, a tutti quanti, non appartengono né alla maggioranza né alla minoranza. E poi un importante precisazione: questo gruppo, formato da 4 consiglieri di maggioranza e 2 di minoranza nulla modifica relativamente agli assetti e agli equilibri politico-amministrativi di questa città. Gli equilibri rimangono tali e quali. Nessun consigliere fa transumanza né dalla maggioranza verso la minoranza, né tantomeno dalla minoranza verso la maggioranza. Si tratta comunque, come sanno i ben informati, solo della punta di un iceberg che nasconde il sostegno di ancora altri consiglieri comunali di forze politiche diverse e che, all atto pratico, potrebbe rivelarsi vitale per la claudicante amministrazione Gallotti. A benedire l unione anche i coordinatori provinciali di Api e Udc, Filippo Lippiello e Michele Pagano. Oggi qui si è dato vita ad un laboratorio politico di grande importanza. Quella di Tivoli è la dimostrazione che il bipolarismo, come diciamo ormai da tempo, è fallito. Qui si fa la politica con la p maiuscola. A volte ritornano, Conti va con il Pd L ex democratico, passato all Udc e infine approdato nel gruppo misto ci ripensa e torna nelle file del partito di Bersani Tivoli Luciano Conti, ex consigliere UdC, tra gli artefici, con la sua uscita dal Pd, della fine della consiliatura dell ex Sindaco Giuseppe Baisi, ha preso la parola questo mercoledì mattina per comunicare al consiglio comunale la sua adesione al gruppo consiliare del Partito democratico. E una scelta che è maturata dopo una lunga e profonda riflessione nel corso di questi due anni ha spiegato Conti. Due anni di disagio personale ma soprattutto amministrativo. L ex e poi neo Pd opta quindi definitivamente a favore della minoranza, dove, è bene ricordarlo, già sedeva insieme al PdL Massimo Messale, dopo le recenti dimissioni di quest ultimo da presidente del consiglio. Per Conti furono solo incomprensioni, quelle che lo spinsero ad abbandonare quella che, con convinzione, afferma essere la sua collocazione : solo nei moderati del centro-sinistra e, nello specifico, nel Partito democratico, nel quale ritrovo le mie stesse linee di pensiero, e che spero presto possa tornare a governare con il centrosinistra unito. Consiglieri in cerca d autore. (R.L.)

6 6 VENERDÌ 20 GENNAIO 2012 TIVOLI La discarica sarebbe una ferita insanabile Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali boccia la scelta di localizzare la Malagrotta del futuro a pochi chilometri dalla villa imperiale. Nove ex sindaci di Tivoli scrivono alla Polverini Insulti in consiglio comunale, Napoleoni querela il sindaco La lite scoppiata lo scorso 30 settembre tra il consigliere e il primo cittadino finisce in mano agli avvocati Tivoli È finita con una querela la lite che lo scorso 30 settembre ha visto protagonisti il sindaco di Tivoli, Sandro Gallotti, e il consigliere comunale di opposizione, Andrea Napoleoni. Nel corso di quell assise tra i due volarono parole grosse, tanto da spingere il consigliere a scegliere di passare per le vie legali. Ho atteso fino all ultimo per depositare la querela, confidando inutilmente nel buon senso del signor Gallotti che ha avuto molte occasioni per scusarsi dell accaduto, dice Napoleoni. "Prendo atto che il consigliere ha seguito il mio suggerimento di rivolgersi alle autorità competenti per denunciare quello che ritenesse opportuno, ha commentato il primo cittadino. Tivoli Non ci sono scuse, difendi il tuo diritto alla salute, la discarica è più vicina di quello che credi. È questo lo slogan scelto per la manifestazione che venerdì pomeriggio si svolgerà nella scuola Vincenzo Pacifici di Villa Adriana, organizzata dai comitati cittadini Villaggio Adriano Capannelle - La Meridiana e le associazioni culturali Villa Adriana Nostra e 1 Maggio. Un grido di dolore, quello di una comunità che si stringe intorno alla sua storia minacciata da quintali di mondezza in arrivo dalla Capitale. Aspettando che il Tar si esprima sui ricorsi presentati contro la localizzazione del sito nei 168 ettari che si trovano nell area di Corcolle San Vittorino, che dovrebbe ospitare una parte dei rifiuti di Malagrotta, l altra finirebbe a Riano, non arrivano buone notizie. A pronunciarsi sulle ordinanze con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri ha dichiarato l'emergenza rifiuti nella provincia di Roma, è stato il Consiglio di Stato, che mercoledì ha respinto le richieste di sospendere i provvedimenti avanzate da Federlazio e dal Consorzio laziale rifiuti (Colari), proprietario della discarica capitolina. L emergenza dunque c è ed è oggettiva e la caccia ai siti alternativi è legittima. Dubbi, invece, sulle scelte operate dal prefetto di Roma, delegato all emergenza rifiuti, Giuseppe Pecoraro, sono arrivati dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali che ha bocciato la scelta di Corcolle, visti i vincoli archeologici che insistono sulla zona e la presenza, a meno di un chilometro, della Villa Adriana. La zona è situata immediatamente a ridosso della buffer zone a protezione del sito Unesco di Villa Adriana, ricadente nel comune di Tivoli, a sua volta ricca di testimonianze archeologiche e che per tale motivo è Cronaca stata sottoposta a vincolo archeologico paesaggistico, si legge nella lettera firmata dal direttore regionale, Federica Galloni. Nel frattempo le iniziative non si fermano: a scrivere un appello indirizzato alla presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, sono nove ex sindaci del comune di Tivoli, per la prima volta insieme indipendentemente dal colore politico di appartenenza. Parliamo di Piero Ambrosi, Giuseppe Baisi, Luciano Berti, Alcibiade Boratto, Massimo Coccia, Mariano De Propris, Ezio Fiorenzi, Antonio Picconi e Marco Vincenzi. La realizzazione di una discarica in luoghi di tale pregio procurerebbe un insanabile ferita ad un contesto unico al mondo - Scrivono i già sindaci -. L area individuata costituisce infatti uno degli ultimi e più preziosi paesaggi dell Agro Romano, con elevata presenza di siti archeologici, nonché di corsi d acqua, essenze arboree, ponti, castelli, casali ed una cospicua rete di attività rurali. La battaglia continua. Cerca di scassinare la cassetta delle offerte, arrestato San Gregorio Cerca di scassinare la cassette delle offerte di una chiesa, ma viene colto sul fatto. I carabinieri hanno arrestato, martedì 17, a San Gregorio da Sassola un 38enne di Tivoli specializzato in furti in chiesa. Al suo attivo, infatti, ha dei colpi simili a Roma, Anticoli Corrado e Tivoli. A farlo finire in manette, questa volta, è stata un anziana fedele. Mentre era trai banchi ha sentito dei rumori provenire da dietro l altare ed ha chiamato il carabinieri di quartiere che era in servizio per il mercato settimanale. Il militare ha bloccato il ladro con tutta la refurtiva, 50 euro. Trovato a Castel Madama il giovane scomparso dall Aquila Scomparsa a lieto fine, ritrovato dalla polizia stradale di Tivoli nei pressi della stazione ferroviaria di Castel Madama lo studente milanese scomparso dall Aquila circa dieci giorni fa. Ettore Grassi, 26 anni, al momento del ritrovamento era in stato confusionale. Portato in caserma dagli agenti, è stato subito visitato da un medico. I poliziotti della stradale erano stati avvisati della possibilità che il ragazzo fosse nell hinterland tiburtino visto che il suo bancomat era stato utilizzato per pagare un conto in negozio della zona. Latitante dal 2007 si costituisce Pisoniano Non ce la faccio più a vivere da fuggiasco, non voglio più vivere nascosto, così ha dichiarato ai poliziotti di Tivoli un romeno, latitante dal L uomo si è costituito domenica mattina poco dopo l alba. Lo straniero, che viveva a Pisoniano e lavorava nel campo dell edilizia, deve scontare una pena per truffa e falso. Quando era ancora in Romania aveva cercato di farsi fare un passaporto italiano falso. Gli agenti, coordinati dal primo dirigente Giancarlo Sant Elia, stanno ora indagando per accertare se l uomo avesse altri motivi per costituirsi oltre a quelli che ha dichiarato.

7 TIVOLI VENERDÌ 20 GENNAIO Riprendono i lavori a Piazza Rivarola e in Via di Ponte Gregoriano Dopo cinque mesi di sospensione riapre il cantiere nel centro cittadino Tivoli Dopo cinque mesi di stop sono ricominciati i lavori in Piazza Rivarola e via di Ponte Gregoriano. Il protocollo d intesa sottoscritto lo scorso 6 dicembre tra il Comune e l impresa appaltatrice, la Impresa Romana Srl, per il ripristino, dopo un lungo periodo di sospensione, dei lavori di rifacimento delle due importanti arterie viarie del centro storico, prevedeva, come poi si è verificato, la ricantierizzazione a partire dal 9 gennaio in modo da consentire ai negozianti ha dichiarato l assessore ai Lavori Pubblici Marino Capobianchi di godere della piazza libera per le festività. L accordo prevede il termine dei lavori entro 120 giorni, quindi il tutto dovrebbe essere riconsegnato per i primi di maggio. Stessa musica anche per il giardino di via della Leonina a Villa Adriana, anche questo rimasto in sospeso per lo stesso motivo. In questo caso il protocollo con l azienda che si occupa di terminare l opera è in via di definizione e i lavori riprenderanno in tempi brevi. (R.L.) Impianti sportivi: la gestione va alla SS Lazio Nuoto La polisportiva si è aggiudicata il bando per 25 anni. Tra i progetti la realizzazione di spazi destinati alle attività commerciali di Maria Luisa Angrisani Tivoli La Città dello Sport ha il suo gestore. Sarà la polisportiva SS Lazio Nuoto a tenere le redini degli impianti sportivi che si trovano nel quartiere Arci. Per 25 anni, pagando un canone di 121mila euro più iva ogni dodici mesi, la società, che si è aggiudicata il bando stilato dal comune di Tivoli nei mesi scorsi, avrà le chiavi della mega struttura. L affidamento, per ora, è in via provvisoria, visto che il contratto non verrà sottoscritto prima di trenta giorni. A partecipare anche la Città Sport Salute Tivoli, esclusa per documentazione incompleta. La storia degli impianti sportivi tiburtini nasce da lontano, nella fattispecie dal 2008, quando l opera è stata completata. Il primo bando stilato dall amministrazione comunale tiburtina finì a tarallucci e vino, oggi invece sembra che la vicenda si sia finalmente venuta a delineare. Un fermo di cui la struttura ha risentito. Struttura che comprende un campo da calcio in erba naturale, uno in terra battuta, una pista di atletica, un palazzetto con un campo polivalente e un polo natatorio, che ospita due piscine utilizzate a suo tempo per gli allenamenti dei mondiali di nuoto che si sono tenuti a Roma nel Molti i danni causati dall incuria e dall abbandono, oltre ai lavori fatti i seconda battuta per rendere agibili proprio le due piscine a cui mancavano i requisiti necessari. Stando al progetto presentato dalla società vincitrice saranno realizzati anche due campi da calcetto, una foresteria e spazi destinati ad attività commerciali. In parole povere si parla di nuovi posti di lavoro, mai come in questo momento necessari.

8 8 VENERDÌ 20 GENNAIO 2012 Marcellina, è già totosindaco In attesa delle elezioni primaverili è caccia al papabile nuovo primo cittadino Marcellina, le tanto attese elezioni primaverili comunali infiammano la scena politica. Incontri e riunioni accendono il paese che aspetta il voto dopo un anno di commissariamento seguito alle dimissioni dell ex sindaco, Alfredo Ricci. Le urne, però, distano ancora qualche mese ed in città impazza il totosindaco. E una situazione molto fluida, spiega Isidoro Salvatori, già sindaco per due mandati prima di Ricci. La situazione è complicata, i partiti sono fratturati e ci sono molti personalismi, aggiunge Antonio Bassani, vice sindaco uscente. E presto, dunque, per ipotizzare quante liste si presenteranno. A complicare la situazione, poi, c è anche la riduzione dei posti in consiglio comunale che scenderanno da 16 a 10. Qualcosa di più preciso si potrà sapere tra fine gennaio ed i primi di febbraio spiega Isidoro Salvatori la frammentazione degli schieramenti e la riduzione dei posti in lista rende ancora più difficile la situazione. Ad oggi non ci sono coalizioni ben definite, ci sono degli embrioni. Ancora è presto, poi, per stabilire quante liste ci saranno. Sembrerebbe, ad ora, una corsa a quattro o a cinque ma non c è nulla di concreto. Sulla stessa lunghezza d onda anche Bassani, uno dei papabili futuri candidati sindaco. La situazione è complicata commenta l ex vice sindaco penso che si presenteranno almeno tre liste. Di meno mi sembra assolutamente improbabile, di più è possibile. La situazione dei partiti è polverizzata. Ci si deve aggiungere un altro aspetto. Tutte le persone che resteranno fuori dalle liste, a causa del ridimensionamento, potrebbero comporre altri schieramenti. Nel giro di un mese, entro metà febbraio, la situazione potrebbe essere più chiara. Insieme a Sel, Italia dei Valori ed alcuni dissidenti del Pd stiamo lavorando ad un progetto: Marcellina Bene Comune. (F.V.) AREA SABINA Cineto Romano, protesta davanti alla Regione per i dipendenti di Annali A rischio 24 lavoratori della residenza sanitaria assistita Hanno organizzato un sit in davanti alla sede della Regione mercoledì i dipendenti della residenza sanitaria assistita Annali di Cineto Romano, con lo scopo di chiedere un intervento sulla delicata situazione che porterà a numerosi licenziamenti. Ventiquattro i lavoratori a tempo indeterminato che rischiano, infatti, di essere licenziati dopo l attuazione, da parte della stessa azienda, della procedura 223/91 - la normativa in materia di cassa integrazione, mobilità e trattamento di disoccupazione. Procedura che a detta dei rappresentanti delle forze sindacali non può essere attuata, in quanto priva dei requisiti necessari per il suo regolare avvio, e considerata un escamotage dell azienda per giocare al rialzo con la Regione sulle spalle dei lavoratori. La protesta è arrivata dopo un incontro svoltosi nei giorni scorsi presso l aula consiliare del Comune di Cineto, tra rappresentanti sindacali dei lavoratori, forze politiche e cittadini, a tutela di una Rsa che è la principale risorsa lavorativa del territorio e punto di appoggio per l assistenza sanitaria dei comuni limitrofi, a cui ha partecipato anche l europarlamentare Guido Milana. A rischio il posto di lavoro per dodici ausiliari, cinque educatori, cinque operatori tecnici addetti all'assistenza e due impiegati amministrativi, giustificando la propria azione con la necessità di adeguare la pianta organica della struttura alle disposizioni impartite nel decreto regionale, il quale non contempla ai fini dell'accreditamento le figure degli ausiliari addetti alle pulizie; stabilisce un diverso organico per quanto concerne il personale addetto all'assistenza; per il personale amministrativo stabilisce che i criteri quantitativi siano determinati dall'azienda in base al volume di attività. Elemento caratteristico che potrebbe mettere fine alla discussione, portando la situazione alla normalità, è il decreto regionale che attribuisce alla Rsa Annali la convenzione per i livelli di assistenza R2 e un budget di euro per il primo trimestre Condizione che a detta dei sindacati - fa decadere le motivazioni di attuazione della 223, in quanto non vi è più il rischio di mancato accreditamento. Ma l azienda va avanti con la sua scelta. CARROZZERIA E VENDITA NUOVO E USATO PLURIMARCHE Guidonia [Rm] - Via della Longarina, 1 - Tel Fax

9 FONTE NUOVA VENERDÌ 20 GENNAIO Fonte Nuova si prepara a realizzare Un cuore per la Città Il progetto presentato per i fondi PLUS e approvato proietta Fonte Nuova tra i grandi comuni della Regione Lazio Corsi di informatica gratuiti Fino al 27 gennaio sarà possibile seguirli nell aula mobile in via Aldo Moro di Sara De Bonis Si chiama Piano Locale Urbano di Sviluppo (P.L.U.S) ed è un bando finanziato dalla comunità europea per 100 milioni di euro e gestito della Regione Lazio, e da la possibilità ai comuni partecipanti di realizzare grandi progetti all interno del proprio territorio, la scadenza per la presentazione dei progetti era fissata ad ottobre 2011, e tra i 30 che hanno partecipato Fonte Nuova si è classificata tredicesima. Tra i comuni più piccoli e più giovani della Regione Lazio, è riuscita con la sensibilità, la professionalità e l impegno del personale amministrativo a centrare un obiettivo ambizioso ed importante. Grazie al lavoro dell assessore al Commercio Mauro Fantera, dell assessore all Urbanistica Veronica Mercuri e alla collaborazione del vice presidente vicario del consiglio comunale Sandro Pacchera, e a tutta la giunta e alla maggioranza, il piccolo comune è riuscito a concorrere, attestandosi tra i primi 16, contro città decisamente più blasonate, a dimostrazione che il lavoro serio e costante e i buoni rapporti intrattenuti con la presidente Renata Polverini, con la giunta e la maggioranza che sostiene l amministrazione regionale produce ottimi risultati. L amministrazione guidata dal sindaco Graziano Di Buò grazie al progetto Un cuore per la città è tra i big che potranno accedere alla seconda fase di selezione del P.L.U.S, nella quale entro il 20 febbraio si dovrà delineare più specificatamente il progetto, definendo costi e tempistiche di realizzazione. Completo riordino del centro urbano di Tor Lupara, totale rifacimento di piazza Padre Pio con annesso parcheggio sotterraneo di novanta posti auto, centro civico e amministrativo all avanguardia, ultimazione dei marciapiedi sul lato est della Nomentana, oltre a numerosi interventi destinanti a ridisegnare i tratti di un comune che promette di divenire un esempio di efficienza in linea con i più alti standard europei. Questi i tratti salienti del progetto da 8 milioni e mezzo di euro. È un risultato che da una grandissima soddisfazione, per diversi motivi: il primo è che se riusciremo a passare la fase due, comunicando dettagliatamente tempi e modi di realizzazione dei lavori, Fonte Nuova avrà un nuovo volto, sarà una città nuova, moderna e funzionale, in tempi piuttosto celeri perché il bando prevede l ultimazione delle opere entro il dice Di Buò - Il secondo è che devo rendere atto a quella parte di opposizione che ha fatto capire quanto sia più importante il bene della città ed il raggiungimento comune di obbiettivi così importanti per la collettività piuttosto che l appartenenza ad una bandiera o ad un partito. Sono partiti il 9 gennaio scorso nel comune di Fonte Nuova i corsi di informatica gratuiti della Provincia di Roma. Fino al 27 di questo mese sarà possibile seguirli nell aula mobile allestita presso il piazzale della scuola Aldo Moro, che si trova in via Nomentana km I corsi si tengono la mattina dalle 9 alle 13 e il pomeriggio dalle 14 alle 18. Per informazioni è possibile contattare il segretariato sociale allo 06/ oppure 348/ Un nutrizionista per le mense scolastiche Già individuato il professionista che controllerà la qualità dei cibi Arriva il nutrizionista per le mense scolastiche di Fonte Nuova. Il professionista è stato già individuato e dal Comune - che investirà tremila euro all anno - è arrivato il via libera all inizio attività. Dovrà effettuare i controlli delle cucine e dei refettori e verificare la corretta applicazione dei menu predisposti d intesa con la Asl, oltre che produrre relazioni sui controlli effettuati e sugli eventuali interventi necessari al miglioramento del servizio. Si aggiunge la consulenza per la composizione quantitativa e qualitativa dei menu e la partecipazione alle riunioni della commissione Mensa.

10 10 VENERDÌ 20 GENNAIO 2012 Mentana, piazze e strade più sicure Via libera alla realizzazione di marciapiedi in cinque strade AREA ERETINA Monterotondo Passa all energia pulita Da questo mese partono i progetti per promuovere la mobilità sostenibile di Maria Luisa Angrisani Mentana Piazze e strade più sicure per la città garibaldina. Sono stati approvati dalla Giunta Lodi, poco prima della chiusura del 2011, una serie di interventi tra cui la realizzazione di marciapiedi in molte vie del comune. Si tratta, nello specifico, di via Capivari, Garibaldi, Moscatelli, Spontini e San Giorgio, mentre sarà messo in sicurezza quello che si trova in via Sant Antonio. Nuova vita per Largo Lolli, che sarà trasformato in una piazzetta. Per quest ultimo e via San Giorgio l investimento complessivo da parte dell amministrazione comunale è di 65mila euro, mentre per i lavori restanti si tratta di 35mila euro. Sono già partiti, invece, quelli per il rifacimento del manto stradale di via Monginevro. Si tratta di una strada - dice il sindaco Altiero Lodi - che una volta resa agibile, è in grado di decongestionare il traffico di via Cannetacci e delle Due Colonne rendendo così molto più semplice la vita ai pendolari mentansi che ogni giorno devono raggiungere la stazione ferroviaria di Monterotondo scalo o via Salaria, attraverso la tangenziale Nomentana-San Martino. di Maria Antonietta Coccanari de Fornari È partito lo scorso 13 gennaio il progetto di mobilità sostenibile Passallenergiapulita. Si tratta di una serie di iniziative messe in campo dall amministrazione comunale eretina, nella fattispecie dall Assessorato all Ambiente e Lavori Pubblici, cofinanziate dal ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare in collaborazione con Fondazione Univerde e Cras srl. Il progetto prevede la sperimentazione dei servizi a chiamata per le zone periferiche non coperte dal trasporto pubblico, come bus, noleggio mezzi elettrici e pedalata assistita, spesa su due ruote e servizi di baby driving e bike sharing. Si tratta di iniziative volte a promuovere forme di mobilità sostenibile che hanno come obiettivo finale quello di ridurre gli effetti dell inquinamento atmosferico generato dal traffico veicolare. Tra i punti inseriti anche quello di realizzare una ciclofficina per la manutenzione dei mezzi in dotazione, la trasformazione e creazione di nuovi mezzi a due ruote, da adibire anche a call-center per la gestione dei servizi. Mobilità sostenibile Con l espressione mobilità sostenibile si intendono tutte quelle modalità di spostamento in grado di diminuire l impatto ambientale, sociale ed economico generato da veicoli privati. Più in generale si tratta di abbattere l inquinamento atmosferico, acustico, la congestione stradale, l incidentalità, il degrado delle periferie urbane e il consumo del territorio attraverso l implementazione di spostamenti a piedi, in bicicletta o attraverso l uso di mezzi di trasporto condivisi, come car e bike sharing.

11 VALLE DELL ANIENE VENERDÌ 20 GENNAIO Anno nuovo, aumenti nuovi. Pedaggi autostradali alle stelle Pendolari sul piede di guerra: rincari del 6%. Da Vicovaro a Roma Est ogni minuto di percorrenza costa 22 centesimi Castel Madama, il Comune dichiara guerra alle discariche abusive Le aziende edili dovranno certificare lo smaltimento dei rifiuti nei cantieri di Maria Luisa Angrisani di Fulvio Ventura Parte da Subiaco la protesta per l ennesimo rincaro alle tariffe autostradali. A scendere sul sentiero di guerra ci sono ancora i pendolari dell area sublacense. Oltre ai ritardi dei treni, i tanti disagi e disservizi del Cotral, ora si aggiungono anche gli aumenti dei pedaggi dell A24. Ci risiamo - hanno commentato con una nota polemica dall associazione Pendolari Valle dell Aniene - dopo l aumento del pedaggio autostradale che lo scorso anno aveva portato il prezzo del pedaggio nel tratto da Vicovaro Mandela a Roma Est da 2.90 euro a 3.30, oggi siamo arrivati, nel 2012, a 3.50 euro. Un aumento del 6.06 per cento che si aggiunge al precedente del Dall arrivo della nuova gestione, secondo i calcoli dei pendolari, le tariffe sono cresciute del per cento. Se calcoliamo il percorso dal casello di Vicovaro a quello di Roma Est, Lunghezza, sul sito della società Autostrade Spa. continuano dall associazione - scopriamo che sono solamente chilometri con un costo chilometrico di 0.14 euro e 0.22 euro al minuto. Ovvero, tra andata e ritorno, il giro sulla giostra ci costa 7 euro per 32 minuti. La causa di questi prezzi elevati sarebbe da ricercare nella qualifica di autostrada di montagna che ha l A24. Ma se i chilometri fino al casello sono solo ciò significa che stiamo pagando fino al termine del tratto urbano, al collegamento con la tangenziale Est alla barriera del Cimitero Verano aggiungono i pendolari - questo nuovo aumento costerà ad ogni pendolare privato non meno di 70 euro all anno. L associazione Pendolari presenterà agli Enti competenti regionali e statali richiesta di intervenire urgentemente contro questi aumenti ingiustificati a fronte di un bassissimo livello di servizio che, in un momento economico già molto difficile quale quello che stiamo attraversando, deprimono ancora di più la nostra Valle e penalizzano soprattutto i ceti più deboli della popolazione. Castel Madama Guerra senza esclusione di colpi contro il fenomeno delle discariche abusive. A lanciare la crociata contro i calcinacci che riempiono i lati delle strade di campagna, è l amministrazione comunale castellana che ha deciso di prendere provvedimenti in materia ambientale ed edilizia, vista l incidenza del fenomeno nel territorio. Per questo la giunta, guidata da Domenico Pascucci, ha stabilito che i titolari di permessi per costruire, di Denuncia Inizio Attività, o di Segnalazione Certificata di Inizio Attività, dovranno allegare all istanza anche la dichiarazione relativa al trasporto ed allo smaltimento dei rifiuti prodotti dai lavori edili. Inoltre, sempre stando a quanto riportato nella stessa delibera, alla fine dei lavori dovrà presentare anche la copia dei formulari di avvenuto smaltimento dei rifiuti, che sono classificati come speciali. Questa delibera di giunta ci permetterà di prevenire e contrastare la piaga delle discariche abusive che compromettono l integrità ambientale di molte aree verdi del nostro territorio. Senza dimenticare che la bonifica di questi siti comporta spese rilevanti per la comunità, dice l assessore all Ambiente Michele Nonni.

12 12 VENERDÌ 20 GENNAIO 2012 Regione, trasporti pubblici agevolati per gli under 30 Fino al 29 febbraio è possibile aderire alla campagna Me lo merito : agevolazioni dal 50 al 90% per i giovani Per quanto riguarda i trasporti l anno appena trascorso non si è propriamente distinto per convenienza, comodità e facilità di fruizione, ma il 2012 sembra partire nel segno delle agevolazioni. C è tempo fino al 29 febbraio per aderire alla campagna promossa dalla Regione Lazio Me lo Merito, che abbatte le tariffe dei trasporti per i giovani sotto i 30 anni. L iniziativa, pensata a sostegno delle famiglie e del merito, è stata presentata lunedì dalla presidente Renata Polverini presso la Sala Tevere della giunta regionale insieme all assessore alle Politiche della Mobilità e del Trasporto pubblico locale Francesco Lollobrigida. Partita il 21 dicembre scorso, Me lo merito assicura agevolazioni dal 50 al 90 percento per giovani in possesso di requisiti che rispondano ad una serie di criteri, quali: reddito Isee, merito scolastico e sociale, composizione del nucleo famigliare, condizioni di disagio e distanza tra luogo di residenza e lavoro o studio. Lo sconto avverrà direttamente sull acquisto delle tessere annuali del sistema di trasporti Metrebus, del trasporto pubblico comunale e delle linee interregionali che rientrano tra quelle con cui la Regione Lazio concorre in termini finanziari. Nel caso in cui il piano tariffario non includa un abbonamento annuale, l iniziativa prevede comunque il riconoscimento di una somma pari a 12 mesi a favore del giovane pendolare. Il modulo da compilare e consegnare al comune o al municipio di residenza può essere scaricato dal sito è inoltre attivo il numero verde , dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle Le agevolazioni saranno concesse fino ad esaurimento del fondo, rispettando l ordine di inoltro del modulo da parte dell interessato. (S.D.B.) PROVINCIA E REGIONE Dalla Provincia mezzo milione per finanziare la creatività Per il terzo anno Palazzo Valentini e la Camera di Commercio pensano alle piccole imprese Cari creativi, se la crisi ha colpito anche voi non perdete le speranze. A lanciare un salvagente sono state la Camera di Commercio e la Provincia di Roma, che con il bando Fondo per la Creatività mettono a disposizione delle imprese dell area romana un tesoretto da 500 mila euro. Quest iniziativa, messa a punto sotto l impulso del Dipartimento provinciale Innovazione e impresa e confermata per il terzo anno consecutivo, mira a sostenere le imprese creative e incentivare quelle nuove. I contributi sono finalizzati a sostenere la creazione e l avvio di micro, piccole e medie imprese ad alto contenuto creativo ed innovativo o iniziative progettuali ad alto contenuto creativo ed innovativo di micro, piccole e medie imprese di recente formazione (meno di ventiquattro mesi a far data dal 9 gennaio 2012). I progetti, per essere accolti, dovranno riferirsi ad almeno uno dei seguenti settori: architettura, arte, artigianato artistico, disegno industriale, moda, pubblicità e comunicazione, fotografia, editoria, industria dello spettacolo o audiovisivo. Le domande di partecipazione, da presentare entro il 29 febbraio 2012, possono essere di due tipologie: la prima nel caso di una società da costruire (l aspirante imprenditore dovrà obbligatoriamente iscrivere la società al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Roma e la stessa dovrà avere sede legale e operativa nel territorio della provincia di Roma); la seconda invece è destinata alle imprese già esistenti ma da non più di ventiquattro mesi a partire dalla data di pubblicazione del bando. Le stesse dovranno essere iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Roma ed in regola con il pagamento dei diritti camerali e, come nel primo caso, la sede operativa e legale dovrà essere sempre nel territorio provinciale romano. Per scaricare il bando e per tutte le altre informazioni (S.D.B.)

13 VENERDÌ 20 GENNAIO 2012 Il meteo di Zefiro VEN 20 MIN 10 MAx 15 SAB 21 MIN 2 MAx 12 DOM 22 MIN 1 MAx 15 LUN 23 MIN 2 MAx 12 MAR 24 MIN 3 MAx 10 MER 25 MIN 7 MAx 15 GIO 26 MIN 9 MAx 15 L oroscopo di Mafalda ARIETE: la serenità va cercata prima di tutto. Ripartite dai legami affettivi. TORO: il 2012 è iniziato bene. Ci sono gradite sorprese dietro l angolo. GEMELLI: avete una grande carica ma soprattutto il desiderio di aiutare gli altri. Avanti! CANCRO: abbiate pazienza, avete molte aspettative ma ci vuole tempo. LEONE: seguite una dieta equilibrata e camminate molto, fa bene anche allo spirito. VERGINE: in arrivo un viaggio di lavoro che vi darà grandi soddisfazioni. BILANCIA: cercate di capire di più gli altri, ricordatevi che non esistete solo voi. SCORPIONE: l anno è iniziato bene ma per ora non ci sono grandi novità in vista... SAGITTARIO: il lavoro è ripartito alla grande, ma ricordatevi di staccare la spina. CAPRICORNO: recuperate la forma fisica, vi aiuterà a far tornare il buon umore. ACQUARIO: il 2012 è l anno giusto per tirare fuori il vostro sogno nel cassetto. PESCI: cercate di non essere troppo esigenti con gli altri e di guardare oltre. Il libro della settimana di Claudia Crocchianti Torey L. Hayden La foresta dei girasoli Il libro che vi consigliamo questa settimana è un romanzo stupendo da cui non ci si riesce a staccare prima della fine, grazie ad una trama a dir poco misteriosa. Un linguaggio semplice e un intreccio narrativo particolare rendono questo romanzo un ottimo libro. Si parla di Lesley, una ragazza di diciassette anni e di sua madre, l affascinante Mara, che le racconta storie incredibili sulla sua vita in Germania e in Ungheria prima e durante la guerra. Dietro tutto questo è nascosto un segreto difficile che riguarda il suo passato e che sta per diventare una pericolosa ossessione. Lesley vuole capire gli strani atteggiamenti di sua madre, visto che la tragedia presto busserà alle porte sue e della sua famiglia. Il finale, davvero sorprendente, come sempre lo lascio scoprire a voi. Buona lettura! Ricette Questa settimana la tradizione si sposa con la sperimentazione: tagliatelle cotechino e zucchine Musica Sabato sera al locale Settima Nota di Tivoli suona il rock travolgente degli AppleDates Rubriche Gli Immaturi di Paolo Genovese vanno in vacanza, tra buoni sentimenti e molte risate Tivoli Carri allegorici pronti a sfilare anche quest anno. Riparte domenica con la tradizionale benedizione degli animali il carnevale tiburtino, affidato ancora una volta all Associazione Carnevale di Tivoli presieduta da Delio Petrini. Come nella scorsa edizione, oltre alle maschere che riempiranno le strade di Tivoli e Villa Adriana, ad andare in scena saranno anche le compagnie teatrali. Due quelle che si esibiranno al teatro Giuseppetti il 9 e il 16 febbraio, entrambe romane. Sarebbero dovute arrivare compagnie anche da Brescia, ma a causa della mancanza di sponsor abbiamo dovuto rinunciare - dice Petrini -, non ci sarà solo il teatro però. In programma abbiamo anche mostre e attività sportive. Colgo l occasione per rivolgere anche un appello speciale ai commercianti affinché sostengano questa manifestazione acquistando i biglietti della lotteria abbinata alla manifestazione, conclude Petrini. Intanto, come accennato, domenica all Anfiteatro di Bleso i proprietari di animali potranno farli benedire. In questo caso l appuntamento è per le 12. Tutta la festa è dedicata alla Missione Francescana Cuvette Brazaville in Congo. (C.C.) Eventi Va in scena il dialetto tiburtino. Al Teatro Giuseppetti venerdì la prima dello spettacolo Garaghè Carnevale tiburtino, domenica il primo appuntamento Carri allegorici, teatro e sport gli ingredienti della manifestazione. Si comincia con la benedizione degli animali La speranza e un film autobiografico, Pupi Avati si racconta Il regista italiano, in visita a Tivoli col fratello Antonio, ricorda l infanzia bolognese e svela progetti futuri di Maria Antonietta Coccanari de Fornari Doveva essere una conferenza dedicata al Natale, ma è stata molto di più. Parliamo dell incontro che si è tenuto il mese scorso, organizzato dal Rotary Club di Tivoli, in cui l ospite d onore è stato il regista Pupi Avati, presente assieme al fratello Antonio suo stabile produttore. Mai intervento è stato più azzeccato: Avati ha dedicato al Natale e più in generale al tema delle feste alcuni dei suoi film migliori, come Regalo di Natale e La rivincita di Natale. Ma da queste pellicole e dalla loro gestazione è stato breve il passo che ha portato il maestro, tra poesia, acume psicologico e geniale umorismo sdrammatizzante, a parlare della sua infanzia prima e più in generale della sua vita, fatta di dolori e coraggio: il capovolgimento del benessere dopo la morte del padre quando lui e Antonio erano bambini, col trasferimento nella periferia di Bologna. I primi passi nell arte a suonare insieme con Lucio Dalla, quando Pupi voleva fare il musicista e quando capì che altra era la sua strada. I primi turbamenti amorosi con le belle della città quando pensava di essere brutto negandosi quel bacio che poi però farà vivere ne Gli amici del bar Margherita. Una storia intensa, come un film, che forse è giunta l ora di fare ci ha confidato Antonio, rievocando specialmente quella figura straordinaria di madre che, capito il valore dei figli, lasciò Bologna, arrivò a Roma dove credeva che avrebbero avuto più opportunità per farcela, e aprì a via del Babbuino quella pensione che divenne pabulum di cultura e di arte dove oggi si trova ancora la loro casa. Nel regalargli le recensioni apparse su Dentro relative ai film Il papà di Giovanna e Il cuore grande delle ragazze, gli abbiamo chiesto, rispetto al primo: Perché è stato scelto un finale tanto dolce quanto improbabile?. Risposta: Per lasciare nello spettatore il senso grande della speranza.

14 Musica terza pagina 14 ven 20 gen 2012 ven 20 PIÙ BESTIAL CHE BLUES Big Mama V.lo S.Francesco a Ripa Roma Apple Dates in concerto al Settima Nota Sabato nel live club tiburtino va in scena il rock Il personaggio di Sara De Bonis Tibur gospel singers, cantare per aiutare gli altri ven 20 BLACK SUN EMPIRE Brancaleone Via Levanna 11 Roma sab 21 PLANET FUNK Orion Viale J.F. Kennedy 52 Ciampino mar 24 JOHN ABERCROMBIE Auditorium Via De Coubertin 30 Roma mer 25 DISSIDIA + DOM. TRIPLE Locanda Blues Via Cassia 1284 Roma gio 26 BUD SPENCER BLUES EXPL. Lanificio159 Via di Pietralata 159 Roma di Claudia Crocchianti Tivoli Il Settima nota riapre sabato la stagione concertistica con Apple Dates Live Concert, Unplugged Session. Sarà una serata all insegna del rock puro e travolgente con uno dei gruppi più in voga nel panorama romano. Si tratta di cinque ragazzi uniti dalla comune passione per la musica, cominciata con Alessandro Contu (voce) e Filippo Stefani (chitarra e voce), che nel 2009 iniziano a scrivere brani inediti, mettendosi poi alla ricerca di altri membri per formare una vera e propria band. Così arrivano Edoardo Gemmo (batteria), Daniele Fontana (basso) e Gabriele Pasquali (chitarra). La band si esibisce in performance davvero coinvolgenti. Mi sono avvicinato al gruppo grazie al chitarrista, Filippo. Siamo nati quasi per gioco, ma alla fine è diventa una cosa seria e devo dire che la risposta del pubblico è sempre calorosa, dice Alessandro. Per me la storia è iniziata due anni fa e devo dire che questo è un gruppo molto affiatato, continua Daniele. Dalla chitarra classica a quella acustica, invece, è passato Gabriele che parla del pubblico, nutrito, che li segue da anni. È questo che mi da la forza di scrivere nuove canzoni e di migliorare sempre più. Anche Filippo ha iniziato con la chitarra classica. Il passaggio di strumento ha portato anche dei cambiamenti musicali - sottolinea, raccontandoci anche un piccolo vezzo che contraddistingue i loro concerti -. Consegniamo delle mele al pubblico, un gesto che abbiamo fatto durante il primo concerto e che ci ha portato fortuna. A dare l appuntamento ci pensa Edoardo: Per il 21 ci aspettiamo un pubblico caloroso. Venerdì rock con Francesco Polucci Project solo Il giovane cantautore di Guidonia ospite dell Hibernian Pub di Caroline Latini Villa Adriana L appuntamento con la musica emergente del nostro territorio è venerdì 27 gennaio, a partire dalle ore 22, presso l Hibernian Pub di Villa Adriana, con l esibizione live di Francesco Polucci. Il giovane cantautore si presenta al pubblico in una veste totalmente rinnovata nel suo esperimento solista denominato per l appunto: Francesco Polucci project solo, nato dalla voglia di mettersi in gioco per sfruttare le proprie capacità di one man band. Dopo un lungo cammino professionale attraverso varie formazioni e gruppi musicali, il cantante di Guidonia intraprende un percorso personale estremamente originale, mettendo insieme cover di vari generi musicali alternate a brani inediti propri. Venerdì sera sarà l occasione di poter ascoltare dal vivo brani noti del panorama internazionale, dai Radiohead ai Coldplay, passando per i successi di Amy Winehouse alle sonorità accattivanti dei Depeche Mode e Subsonica, il tutto condito da una forte dose di energia e passione, alternata a momenti di estrema intensità come quella del brano Halleluya del grande Jeff Buckley. Una performance live inedita, dunque, dove voce e chitarra saranno le vere protagoniste della serata, grazie ad effetti di pedali e loop station che stupiranno tutto il pubblico dell Hibernian Pub. Il concerto di venerdì 27 sarà l inizio di un tour musicale in tutta Italia, che vedrà Francesco esibirsi in giro nella nostra penisola, con date da Milano ad Arezzo, per promuovere la propria passione, la musica. Tutte le informazioni sull artista sono reperibili sul suo profilo myspace: Tivoli Nuovo concerto e un nuovo successo per i Tibur Gospel Singers (nella foto), che sabato sera si sono esibiti a Roma nella chiesa di San Alberto Magno. Dal 2005 il gruppo di trentacinque voci si esibisce soprattutto per aiutare gli altri, visti i numerosissimi appuntamenti di beneficenza a cui hanno preso parte, come il concerto a Roma per la ricerca sulla Fibrosi Cistica, il concerto pro Associazione Amici di Armando a San Polo o il concerto con Charlie Cannon - pro Fondazione Villaggio Don Bosco. Non mancano anche le partecipazioni televisive come quella a La prova del cuoco o le esibizioni su palcoscenici prestigiosi come l Auditorium Parco della Musica di Roma e il Tributo a Michael Jackson al Teatro Olimpico nel giugno del Il ricavato del concerto di sabato sera sarà interamente devoluto alle associazioni più vicine ai Tibur Gospel Singers e, come specificato da Leonardo, uno degli organizzatori, saranno: l associazione Friends for water, Il cuore di Cristiano, l associazione Araci, L altra parola, Io e il Cavallo e per i volontari dell associazione la Salamandra. Tutte le info potete reperirle su Succede al Dissesto di C.L. Tre diverse anime rock Serata evento sabato al Dissesto Musicale, quando si esibiranno ben tre formazioni diverse legate da un unica grande passione: il rock. Ad aprire la performance musicale ci saranno The Lisert, giovane cover band di Elisa, che debutterà nella serata di sabato per la prima volta davanti al pubblico. Il progetto acustico intende riproporre una visione originale dei brani più famosi della cantante, tratti dagli ultimi album Lotus e Ivy. La serata proseguirà con l energia dei cinque componenti della band Slame, nata nel 2007 e giunta in qualche anno ad esibirsi su importanti palcoscenici del panorama musicale romano, dalla Stazione Birra al Crossroad. I cinque ragazzi romani daranno libero sfogo al proprio talento, sfidando se stessi in un percorso che si snoda attraverso i brani più conosciuti del loro repertorio. Infine saliranno sul palco del Dissesto Musicale i Caos Liquido, giovane band alternative rock di Guidonia, che trascinerà il pubblico sulle note di pezzi propri, nati dalle emozioni che la musica può dare. È un triplo appuntamento imperdibile con la musica emergente del nostro territorio, dunque, quello di sabato 21 gennaio al Dissesto musicale.

15 ven 20 gen terza pagina Rubriche Cinema di Domitilla Pirro Non aver paura del buio Vogliono essere miei amici, ma sono orribili. E cattivi. Così la tenera Sally, otto anni e una giustificatissima sindrome da abbandono, ci traghetta verso lo stereotipo grazie a una chioma innaturalmente corvina e due profonde occhiaie emo. Il piccolo popolo che intende giocare con lei, infatti, le sussurra profferte amichevoli direttamente dal fondo della cantina di un suggestivo maniero vittoriano: ma ci sono troppi sibili in quelle vocine distorte perché nessuno rischi di farsi male. Guy Pearce e Katie Holmes, rispettivamente nei panni del padre e della quasi-matrigna, decidono di dar credito troppo tardi alle grida disperate della bimba: tardi abbastanza da far dubitare del loro buonsenso. Guillermo Del Toro (Il labirinto del fauno, Hellboy) qui si limita a sceneggiare e produrre, lasciando la regia al pressoché esordiente Troy Nixey (già affermato fumettista). E la responsabilità di una serie di leggerezze diventa di fatto difficile da attribuire all uno o all altro. Nonostante fotografia e colonna sonora ce la mettano tutta a sostenere l immaginario gotico così egregiamente evocato durante la bella sequenza iniziale, infatti, Non aver paura del buio non mantiene ciò che promette. Salti sulla sedia ne regala, è vero, ma mai una genuina suspance costruita ad arte. Le fameliche fatine dei denti che tentano di catturarla sono realmente spaventose solo se off-screen: nel momento in cui, disvelate, ci appaiono in tutta la loro fotofoba deformità, saremo portati a riderne nostro malgrado. Fanno quasi tenerezza, i parassiti zannuti, eccetto in poche sequenze benedette (quella che introduce l assalto in vasca da bagno, ad esempio). Qualcuno chiami la derattizzazione. superficiale Psicologicamente di Marcella Fazzi e Barbara Vecchioni La cura dei nostri anziani Con la vicenda dell Angelo della morte il nostro territorio nei mesi scorsi è diventato nuovamente protagonista delle pagine della cronaca nera dei quotidiani nazionali con la sconvolgente notizia che l infermiere Angelo Stazzi, secondo gli inquirenti dei cold case, avrebbe provocato la morte di persone anziane ricoverate presso la casa di cura in cui egli prestava servizio; i decessi sarebbero dovuti alla somministrazione di massicce dosi, prima di psicofarmaci, poi di insulina. Oggi si configura sempre di più la necessità da parte delle famiglie di chiedere aiuto per l assistenza e la cura dei propri cari più anziani (nonni, vecchi genitori o zii) a persone terze, estranee al nucleo familiare; di questi tempi una notizia così inquietante scatena inevitabilmente molteplici pensieri. Ci poniamo degli interrogativi e ci si domanda: avrò fatto la scelta giusta per mia madre? ; oppure: potrei fare qualcos altro, qualcosa in più per mio nonno? e ancora mi posso fidare di queste persone, che conosco così poco?. Sono pensieri carichi di emozioni e angoscia: dal timore alla preoccupazione, dall ansia al senso di colpa. Gli anziani, per natura, rappresentano la nostra storia, le nostre radici, ma anche le nostre fragilità e la nostra impotenza e affidarli a qualcuno richiede un atto di coraggio e di fiducia. L episodio che riempie le pagine dei giornali in questi giorni non è certamente un caso unico, ma fortunatamente non rappresenta la norma; piuttosto l infermiere coinvolto in questa vicenda può essere pensato come una cellula impazzita all interno di un sistema di assistenza che funziona anche grazie alla professionalità, alla cura e alla sensibilità di tanti professionisti e, talvolta, di persone che scelgono o si trovano a svolgere tutte queste funzioni al domicilio dei nostri cari in nostra vece. Studio di psicologia Tivoli Cinema di Maria Antonietta Coccanari de Fornari Immaturi Il viaggio Adesso se ne vanno in viaggio della maturità gli ex compagni di scuola che nel prequel si erano ritrovati a fare per la seconda volta dopo vent anni la maturità liceale per un vizio di forma. Oggi rughe allo specchio, capelli che cadono per un tumore forse estirpabile, e peterpanismo perenne, a Paros con quel bianco folgorante tra gli azzurri (fotografia di Fabrizio Lucci) che è comunque un belvedere. Il ligio Ricky Memphis cocco di mamma Giovanna Ralli è pronto alle nozze ma dimentica a Roma una cosa decisiva per la sua Barbora Bobulova e il padre Maurizio Mattioli gliela porta in Grecia; una Iena è l eterno bugiardo per non impegnarsi con Lucia Ocone e con nessuna; l altra Iena messaggiando con una sconosciuta lontana se ne sta vicino vicino al primo amore non corrisposto Anita Caprioli; Raoul Bova è sempre in altalena tra tentazioni e gelosie con la moglie Luisa Ranieri che aspetta un bambino; Luca Zingaretti ha un cameo imprevedibile quando arriva sull isola al posto di un altra persona; Ambra Angiolini cuoca e cleptomane ha lasciato in Italia il fidanzato e ce la mette tutta per ricreare quel fare tutto tutti insieme com era ai tempi di un adolescenza mai esaurita. Guest star è la spagnola Rocío Muñoz che mette confusione nel piccolo luogo dove s incontra sempre la stessa gente. Diretti dignitosamente da Paolo Genovese. Qualche nota patetica di troppo. Qualche ristagno in una relativa lunghezza inutile (100 ). Scontato, garbato, piacevole, valgono per questo film le parole spese la volta scorsa per il viaggio a Cortina. buono

16 Associazioni terza pagina 16 ven 20 gen 2012 Tam Tam per l Etiopia: raccolti più di duemila euro Cena di beneficenza dell onlus guidoniana. Tra i progetti portati a termine l asilo a Bahar Dar Alla terza edizione il corso di recitazione per anziani Ogni mercoledì, fino al 18 aprile, gli aspiranti attori si ritroveranno al teatro comunale di Claudia Crocchianti di Sara De Bonis È stato un grande successo, così i responsabili dell associazione Tam Tam onlus hanno definito la serata di sabato scorso, una cena di beneficenza che si è tenuta presso la sala San Francesco della Chiesa Sacro Cuore di Gesù a Guidonia. Alla modica cifra di 15 euro sono state ben 250 le persone che hanno banchettato insieme, sostenendo con la loro partecipazione i progetti per l Etiopia. L importo raccolto, meno le spese, è di 2mila e duecento euro e questa serata è stata anche l occasione per ascoltare il resoconto annuale del direttivo dell associazione sugli impegni presi durante l anno appena trascorso e mostrare ai parteciparti le foto di quelli portati a termine, come l inaugurazione di un asilo a Bahar Dar. Lo scorso 5 novembre una delegazione di Tam Tam si è recata nella cittadina poco distante da Addis Abeba e, assieme ad un altra organizzazione di volontariato danese, ha partecipato a quest evento che segna l inizio di una nuova serie di interventi volti a migliorare le condizioni di vita dei piccoli orfani di guerra che vivono a Bahar Dar e nella vicina Jimma, interventi che dureranno circa sei anni e prevedono la costruzione di scuole, ospedali e cliniche. La cena di beneficenza si inscrive nei tre incontri annuali che l associazione Tam Tam organizza: il pranzo di giugno a Gerano e i Live for Africa. Sabato a coadiuvare il direttivo ci hanno pensato gli scout di Montecelio, ma i ringraziamenti vanno anche al parroco del Sacro Cuore, Don Michele, al Vescovo della Diocesi di Tivoli e soprattutto a tutti gli amici di Tam Tam che hanno partecipato. Tutte le info su Il dialetto tiburtino rivive con Garaghè Unica data venerdì per l opera di De Filippis, in scena i gruppi Empolitana 2000 e Il Telone Tivoli L Associazione culturale Empolitana 2000 e la compagnia teatrale Il Telone tornano in scena anche quest anno con un opera teatrale in dialetto tiburtino dal titolo Garaghè, termine che indica il vecchio gioco del testa o croce. La commedia in due atti, scritta e diretta dal professor Antonio De Filippis, verrà rappresentata al Teatro Giuseppetti di Tivoli venerdì, unica data, alle ore 21. I dodici attori che compongono la compagnia, alcuni giovanissimi, cercheranno come sempre di strappare al pubblico tante risate, facendo però anche riflette su un problema sociale serio come quello della tossicodipendenza. Scene e costumi sono di Donatella Lauri e Gigliola Tonda. (R.L.) Tivoli Li chiama i miei nuovi giovani e in fondo lo sono davvero. È il regista Fabrizio Romagnoli a parlare così dei suoi aspiranti attori, che prenderanno parte al corso di recitazione per anziani organizzato per la terza volta in collaborazione con l Associazione FOCUS Casa dei Diritti Sociali nell ambito del progetto Anziani Cittadinanza Attiva. Si apre così, nel migliore dei modi, il 2012, anno europeo dell invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni. Per questa edizione il corso si svolgerà al Teatro Comunale ogni mercoledì dalle 15 alle 17 fino al 18 aprile, con un grande spettacolo di fine corso. La difficoltà di quest anno è che gli allievi scriveranno di loro pugno i testi che andranno a recitare. Lo scopo è quello di creare un aggregazione solida e propositiva che regga nel tempo e che possa permettere a tutte le persone che amano il teatro di continuare in veste amatoriale anche dopo la fine del corso - dice Romagnoli -. Devo ammettere con grande soddisfazione che Tivoli e la Valle dell Aniene pullula di artisti di tutte le età. L altra novità è che Fabrizio Romagnoli seguirà anche un Laboratorio di drammatizzazione delle fiabe straniere e italiane. L idea è quella di guidare i bambini di origine straniera durante tutto il percorso che porta alla realizzazione di uno spettacolo basato sulla drammatizzazione di fiabe straniere e italiane, partendo dalla scelta fino alla messa in scena delle stesse. Il bambino-narratore di storie, diventerà l artista, l attore che darà vita ai personaggi delle fiabe, interpretandoli e facendoli parlare di sé, delle sue emozioni, dei suoi sentimenti, mediante un lavoro di improvvisazione e drammatizzazione verbale e gestuale. Attraverso i personaggi interpretati il bambino farà emergere anche attitudini e conflitti nascosti o comunque non espressi, con effetti positivi sul suo benessere psico-fisico. Regali e dolci per i bambini ricoverati all ospedale di Tivoli Cinquecento e auto d epoca hanno sostituito slitta e scopa per una consegna speciale Babbo Natale e la Befana quest anno sono arrivati a bordo di una 500. È questa l iniziativa promossa in occasione dell Epifania da Giancarlo Irilli e dai giovani della Croce Rossa Italiana. Quattordici tra cinquini e auto d epoca sono partite da via Lago di Garda, a Villa Adriana, con a bordo dolci e regali per i bambini ricoverati presso l ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli. A rallegrare l ingresso del nosocomio tiburtino un presepe meccanico realizzato da un altro appassionato di auto d epoca.

17 ven 20 gen terza pagina Surf n turf La ricetta di Maria Luisa Angrisani Tagliatelle al cotechino e zucchine Ingredienti: 3 zucchine piccole 1 porro 1 cotechino precotto (già lessato) 350 gr di tagliatelle (per 4 persone) Preparazione: Tagliare a rondelle le zucchine e il porro. Metterli in padella con olio e far saltare per qualche minuto a fuoco basso. Spelliamo il cotechino lessato e tagliamolo a cubetti grossi. Uniamo il cotechino e un mestolo di acqua di cottura delle tagliatelle alle verdure e continuiamo la cottura. Una volta cotte le tagliatelle uniamole alle verdure e al cotechino e facciamo saltare in padella. Servire con un corposo Barbera rosso. Posta (RI) SANT ANTONIO ABATE gen Per info: Riano SAGRA GNOCCHI AL CASTRATO 21 gen Per info: GLI ANNUNCI fax L inserzionista è il solo responsabile dei propri annunci. Dentro Magazine declina ogni responsabilità riguardo a prodotti o lavori pubblicizzati Lavoro RAGAZZA ITALIANA SERIA cerca lavoro pulizie zona Tor Lupara. Bruna DOMESTICA della comunità europea disponibile subito, per periodo illimitato cerca lavoro con vitto e alloggio ovunque in Italia o/e estero. Halina VENDESI ATTIVITà BAR A MONTELIBRETTI, sala giochi, gelateria, nuovissimo rinnovato da pochissimo, centrale piccolo investimento per lavoro tranquillo, ottimo per stranieri, possibilità spostare licenza, poss anche acquisto mura, no perditempo. Silvia 0774/ INGEGNERE IMPARTISCE LEZIONI di matematica e fisica individuali o di gruppo a studenti di scuole medie e superiori. Flavio Tel MI CHIAMO SETTIMIO HO 39 ANNI sto cercando lavoro di pomeriggio dalle 14 in poi nel territorio di Mentana, Monterotondo sono disponibile a lavorare nelle ditte di pulizia o nei locali o altri lavori manuali. Ho disponibile anche subito anche nei week end! Chiamami! AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO preparato e onesto offre i suoi servizi in modo trasparente. Orientativamente si richiede un compenso individuale di euro 50 all anno per condomini di circa 20 immobili. Gianmarco Tel SGOMBERI ALLESTIMENTI e riordino cantine soffitte box garage max serietà pulizia accurata, flessibilità oraria in base alle esigenze del cliente anche sabato e domenica. Riparazioni e impianti elettrici. Preventivi gratuiti. Consegna pacchi Roma e dintorni. Prezzi modici. Tel RIPARAZIONE VECCHIE radio a valvole e registratori a bobina dagli anni 20 in poi si effettuano anche piccoli restauri del mobile esterno, per radio molto grandi ritiro e consegna a domicilio max serietà preventivi gratuiti. Telefono: GIARDINIERE PERITO AGRARIO iscritto all albo offresi per lavori di: perizie abbattimenti, potature, trattamenti preventivi e curativi punteruolo rosso, disinfestazioni zanzare e blatte, impianti di irrigazione e illuminazione giardini, prati pronti e/o seminati, arredo urbano e parchi gioco, manutenzione di giardini e condomini. Roma e Provincia. Esperienza pluriennale Mirko DIPLOMATA ATTESTATI OPERATORE PC E STENODATTILOGRAFA, sette anni impiegata studio legale, 10 mesi addetta inserimento dati per azienda qualità, un anno operatrice call center inbound automunita, disoccupata più 24 mesi cerco lavoro AFFITTASI CHIOSCO BAR con ampio parcheggio zona Boccea (Roma). Per ulteriori info: Domenico Luigi LA BOTTE OFFRESI 40 a persona automunita per collaborazione domestica per un giorno di lavoro alla settimana PENSIONATO esperienza trentennale in gestione bar cerca occupazione anche da lavoro dipendente nella zona di Guidonia AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO preparato, serio, affidabile, ONESTO, e sempre presente, offre disponibilità ad inserire nuovi condomini nel suo pacchetto clienti. Per info contattare: PITTORE ABILE ITA da 27 anni esegue ogni tipo di tinta, parati,stucchi antichi,cartongesso,controsoffitti, restauri completi acosti onesti serieta garanzie perizia Tel. 340/ CHITARRA OFFERTA SPECIALE NATALE 15 lezioni 200. Offerta valida fino al 15 dicembre. Lezioni di chitarra al vostro domicilio da insegnante-compositore professionista. Corso in inglese o italiano tel LAUREATA IN ECONOMIA E COMMERCIO impartisce ripetizioni di ECONOMIA AZIEN- DALE e DIRITTO a studenti di scuola media inferiore e superiore. Telefonare al numero LAUREATA con esperienza in lezioni private impartisce aiuto nei compiti pomeridiani per bambini delle scuole elementari. Info: SONO ITALIANA, HO 38 ANNI e sto cercando lavoro, come segretaria, commessa baby o nonno/a sitter, collaboratrice domestica SE SIETE UN GRUPPO MUSICALE e cercate una cantante o una corista mettetemi alla prova. ho 38 anni e amo cantare da quando ne avevo 1! il mio telefono: DONNA SERIA ITALIANA cerca lavoro a Tivoli e dintorni per stirare oppure come baby sitter. Massima serietà, disponibile nelle ore del pomeriggio Immobiliari AFFITTASI APPARTAMENTO MQ.136 con terrazzo Mq.95 (unico livello) in villino con ingresso indipendente composto da: ingresso-doppio salone-cucina abitabile-ampia camera-cameretta e bagno. Anche uso ufficio. Vittoria Tel Compro/vendo COMBINATA PER LEGNO CON SQUA- DRATRICE E ACCESSORI vendo a euro 700,00, uno spaccalegna a euro 257,00 e tornio per metalli monofase vendo euro 998,00. Marco - Tel GIACCA PELLICCIA vero lapin francese, ottimo stato vendo prezzo regalo 120 euro ore pasti Tel TELEVISORE 19 POLLICI a colori, ottimo stato, con decoder in regalo. Cedo a ottimo prezzo. Ore pasti. Tel VENDO DIVANO LETTO alcantara beige nuovissimo sempre coperto vendo causa cambio casa a 390,00 (Fonte Nuova). Luca VENDESI AUTO D EPOCA: FIAT BERLINA 124 anno 1972 ristrutturata marciante euro 5000 trattabili. MAGGIOLINO VOLKSwA- GEN anno w ristrutturato marciante euro 7000,00 trattabili. VENDO ARMADIO a sei ante forma trenino ideale per scuola materna o camera bimbo ottime condizioni prezzo conveniente. Cell ore pasti BICICLETTA NUOVISSIMA mountain-bike con cambio shymano, ottima marca, vendo. Color rosso, borraccia inclusa. Telefonare ore pasti allo Cerveteri SERATA ROMANA gen Per info: Orvinio SAGRA DEL POLENTONE 22 gen Per info: Villa di Santo Stefano SAGRA DELLA POLENTA CON SALSICCE, XXXV EDIZIONE 22 gen Per info: Camerata Nuova 54 a SAGRA DELLA BRACIOLA 22 gen Per info: Riano SAGRA FAGIOLI CON COTICHE E SALSICCE 28 gen Per info: Direttore Responsabile Anna Laura Consalvi Editore Magenta Soc. Coop. Redazione Piazza Baracca 18a Guidonia (RM) tel fax Stampa Litosud srl (Roma) Reg. Tribunale di Tivoli n. 9 del 10 Giugno 2004 Iscrizione Roc Concessionaria di pubblicità: Magenta Comunicazione tel - fax Chiuso giovedì 19 gennaio alle ore 18 Tutto il materiale cartaceo e fotografico inviato o consegnato alla redazione non viene restituito Tutte le collaborazioni sono considerate a titolo gratuito a meno di accordi scritti con l editore

18 18 di Giovanni Sanfilippo È festa grande in casa Rieti. Venerdì sei gennaio si è disputata al Salaria Sport Village di Roma la finale di Coppa Italia tra Rieti e Pisoniano. Tante le attese per questa partita alla luce di un campionato non particolarmente esaltante da parte del Rieti, mentre sulla sponda empolitana il team di Nazario D Antoni sta disputando davvero una grande stagione. Alla fine ha vinto chi ha fatto meglio. Il primo tempo scorre sostanzialmente equilibrato tra le due compagini, ma è il Pisoniano a portarsi in vantaggio al quarantacinquesimo del primo tempo con Fazi. VENERDÌ 20 GENNAIO 2012 Calcio - campionati locali Coppa Italia, festa grande per il Rieti Finale al cardiopalma per il match con il Pisoniano. In campionato ritorna il Guidonia che batte l Albalonga Nella ripresa il Rieti reagisce con la dovuta grinta e all undicesimo del secondo tempo trova il gol del pareggio con Ippoliti. Sale decisamente di tono la gara con i reatini che sul piano del gioco sembrano esprimersi meglio del club empolitano. Si arriva al trentanovesimo quando il Pisoniano reclama un calcio di rigore per una trattenuta di Panitti su Giacani, ma l arbitro lascia proseguire e sul successivo contropiede il Rieti trova con Marcheggiani il gol del definitivo due a uno. Doccia fredda per il Pisoniano, che tenta il tutto per tutto, ma ormai è tardi. Al triplice fischio dell arbitro festa grande per il Rieti che ora ha la possibilità di accedere alla fase nazionale e giocarsi la sua chance in vista di una possibile promozione in serie D. Nel campionato di eccellenza la seconda giornata di ritorno non è da meno in quanto ad emozioni. Il Pisoniano soltanto in pieno recupero, al cinquantesimo del secondo tempo, trova con Fazi il gol del pareggio nel big match contro l Ostimare e mantiene così il primato di una lunghezza in classifica proprio sui romani. L altra grande sorpresa di questa domenica è il Guidonia. La Città dell Aria s impone uno a zero sulla terza della classe, l Albalonga con una rete di Mastrantoni al quarto del primo tempo. Segnali senz altro positivi alla luce anche della vittoria di due settimane fa contro il Diana Nemi. In promozione torna al successo il Montecelio. Vince due a uno contro il Cantalupo e riscatta il deludente due a due contro il Roma VIII. Ma la vera sorpresa di questa settimana è il Città di Monterotondo che si è fatto superare in casa dal Cerreto Laziale con un secco quattro a uno. Ora il primato in classifica è appannaggio di Montecelio e Riano con trentasette punti, inseguono con trentatré Centro Italia Stella D Oro, Città di Monterotondo, Boreale e Torrenova. SPORT Corso di Sub alla Piramide Sono 25 gli aspiranti sub che si daranno appuntamento nella piscina guidoniana Indecisi sullo sport a cui delegare la propria forma fisica dopo le abbuffate natalizie? Una soluzione l ha trovata il Comune di Guidonia Montecelio, che in collaborazione con la piscina Piramide ssd e la cooperativa sociale Athos Tech ha organizzato un corso per aspiranti Sub. Alla presentazione ufficiale del Corso Sub 1 grado Fipsas-Coni-Cmas di domenica 15 gennaio hanno partecipato il direttore della piscina Piramide Claudio Pace, il direttore del corso Giuseppe Arcadipane, Istruttore M3, e tutto lo staff del gruppo organizzatore Subacquei Clandestini. Fino al mese di maggio, per otto domeniche, saranno 25 gli iscritti impegnati a conquistare il brevetto Subacqueo Fipsas-Coni-Cmas di 1 grado, che ha validità internazionale, abilita ad effettuare immersioni ad una profondità massima di 18 metri, consente di ottenere punteggi nei concorsi delle Forze Armate e crediti scolastici. La quota parte a carico del beneficiario è di euro , il resto è finanziato dall Amministrazione Comunale. (S.D.B.) Morto Paolo Testa, calcio laziale è in lutto Se ne è andato il tecnico più titolato della nostra regione Paolo Testa se ne è andato lunedì 16 gennaio alle ore presso il Centro Integrato Columbus del Gemelli di Roma. Grande uomo di sport, praticamente il tecnico più titolato della nostra Regione con dieci titoli regionali e due volte campione d Italia, il giovane tecnico e presidente del Tor Di Quinto, quarantadue anni, non ce l ha fatta dopo aver lottato contro la malattia per oltre un anno e mezzo. Le nostre condoglianze alla famiglia Testa e a tutti coloro che sono stati vicini al giovane Paolo. (G.S.)

19 VENERDÌ 20 GENNAIO

20 20 VENERDÌ 20 GENNAIO 2012

Capannori. Speciale lavori pubblici 3. - Inaugurazione nuovo casello autostradale di Capannori

Capannori. Speciale lavori pubblici 3. - Inaugurazione nuovo casello autostradale di Capannori Capannori Speciale lavori pubblici 3 - Inaugurazione nuovo casello autostradale di Capannori Nel trentennale dello spostamento del municipio da Lucca a Capannori festeggiamo una delle più grandi opere

Dettagli

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE Saluto tutti i presenti: iscritti, simpatizzanti rappresentanti dei partiti..

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Guardando alla data odierna, Milano, ha già superato il bonus di pm 10 dei 35 giorni.

Guardando alla data odierna, Milano, ha già superato il bonus di pm 10 dei 35 giorni. 1 Prima di qualsiasi altra valutazione, vorrei soffermarmi su tre considerazioni, per me fondamentali per meglio definire il contesto in cui si sviluppa la nostra azione o le nostre pratiche sindacali,

Dettagli

5 modi. Boeri. per cambiare città restando a Milano. I Milanesi si riprendono la città. Scopri come. www.stefanoboeri.it. Stefano

5 modi. Boeri. per cambiare città restando a Milano. I Milanesi si riprendono la città. Scopri come. www.stefanoboeri.it. Stefano www.stefanoboeri.it 5 modi per cambiare città restando a Milano. I Milanesi si riprendono la città. Scopri come. Stefano Boeri Cambiamo città. Restiamo a Milano. 5 PROPOSTE. Un altra Milano comincia da

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

MANIFESTAZIONE «CONTRO LE MAFIE»

MANIFESTAZIONE «CONTRO LE MAFIE» RASSEGNA STAMPA MANIFESTAZIONE «CONTRO LE MAFIE» A cura di Agenzia Comunicatio COMUNICATO STAMPA MAFIA CAPITALE: DALLE ACLI DI ROMA APPREZZAMENTO PER LA MANIFESTAZIONE DEL 3/9 "CONTRO LE MAFIE" AL TUSCOLANO

Dettagli

Stella - Tagliamento Palazzolo dello Stella OCJU

Stella - Tagliamento Palazzolo dello Stella OCJU OCJU 07 agosto 2003 Un falso operatore dell'omnitel tenta la truffa ai danni di anziani 01 marzo 2009 Ecco l' anziana che fingendosi amica d infanzia, truffa gli anziani Stella - Tagliamento 18 giugno

Dettagli

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

Relazione al bilancio 2012

Relazione al bilancio 2012 Relazione al bilancio 2012 L assemblea di oggi rappresenta una tappa importante sul cammino della nostra associazione in quanto segna un passaggio importante sulla sua esistenza e più ogni altro elemento

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

ENGLISH FRANCAIS ITALIANO

ENGLISH FRANCAIS ITALIANO ENGLISH FRANCAIS ITALIANO 1 ITALIAN L idea L idea nasce in seno al segretariato del Consiglio delle Conferenze Episcopali d Europa (CCEE). All indomani dell elezione di Papa Francesco, del Papa venuto

Dettagli

GIORGIO CIGNA - SEGRETARIO COMUNALE DI CAMUGNANO E CASTEL DI CASIO Sono Cigna Giorgio.

GIORGIO CIGNA - SEGRETARIO COMUNALE DI CAMUGNANO E CASTEL DI CASIO Sono Cigna Giorgio. CARI SEGRETARI Di Emanuele Bellano MILENA GABANELLI IN STUDIO Parliamo dei segretari comunali. tutti i comuni ne hanno uno. Ed è il dirigente più importante. Valuta la conformità dei provvedimenti amministrativi

Dettagli

Perché festeggiamo gli alberi?

Perché festeggiamo gli alberi? Perché festeggiamo gli alberi? La Festa dell Albero di Legambiente compie 18 anni! Anche quest anno, il 21 novembre, vogliamo celebrare l importanza del verde urbano, degli alberi per la vita dell uomo

Dettagli

EL NOST MILAN la nostra milano OUR MILAN

EL NOST MILAN la nostra milano OUR MILAN Progetto e realizzazione a cura di: Direzione Comunicazione - Comune di Milano Per maggiori informazioni www.comune.milano.it Infoline 02.02.02 Stampato su carta riciclata EL NOST MILAN la nostra milano

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DNO COMUNE DI ARIANO IRPINO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 32 OGGETTO: del Reg. Legge 730/86 e s.m.i. Riparto fondi anticipati per ricostruzione Rione Valle in corso di recupero. ADUNANZA DEL

Dettagli

Siamo in tanti, oggi, in questa sala e questo è un fatto positivo per il nostro partito e per gli appuntamenti che lo stanno attendendo.

Siamo in tanti, oggi, in questa sala e questo è un fatto positivo per il nostro partito e per gli appuntamenti che lo stanno attendendo. Sintesi del discorso di presentazione della mozione per la candidatura a segretario provinciale di Renato Veronesi, espressosi liberamente, senza l ausilio di una traccia scritta, durante i lavori della

Dettagli

I CONSIGLI ANTITRUFFA

I CONSIGLI ANTITRUFFA Città di Polizia di Stato Cologno Monzese Questura di Milano I CONSIGLI ANTITRUFFA a tutela dei nostri ANZIANI Presentazione Cologno Monzese ha da sempre a cuore e ben presenti le esigenze della Terza

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Rep. N. 112 del 24 Aprilie 2008

Rep. N. 112 del 24 Aprilie 2008 ORDINANZA DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO - COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL OPCM N.3543 DEL 26 SETTEMBRE 2006 Rep. N. 112 del 24 Aprilie 2008 OGGETTO: Promozione ed attivazione del Servizio Car sharing

Dettagli

VERBALE DI RIUNIONE. Presenti:

VERBALE DI RIUNIONE. Presenti: Giovedì 03 settembre 2015 ore 21:00 VERBALE DI RIUNIONE Presenti: - Carlo Di Marco - Giovanni Mazzoni - Marzia Sperandii - Rossana Puel - Stefania Segreti - Francesca Di Giacomo - Gabriella Vercelli -

Dettagli

La sicurezza stradale negli. Il trasporto pubblico locale e la. di miglioramento della sicurezza

La sicurezza stradale negli. Il trasporto pubblico locale e la. di miglioramento della sicurezza Aldo Vittorio MOLINARI Ingegnere in Milano La sicurezza stradale negli spostamenti sul lavoro e casa-lavoro. Il trasporto pubblico locale e la disciplina del traffico nelle strategie di miglioramento della

Dettagli

PROGRAMMA UNIONE EUROPEA OPERATIVO REGIONE LAZIO FONDI EUROPEI COMUNE DI FONDI

PROGRAMMA UNIONE EUROPEA OPERATIVO REGIONE LAZIO FONDI EUROPEI COMUNE DI FONDI PROGRAMMA UNIONE EUROPEA OPERATIVO REGIONE LAZIO FONDI EUROPEI COMUNE DI FONDI LETTERA AI CITTADINI Cari concittadini, il presente lavoro è redatto per approfondire la conoscenza degli interventi previsti

Dettagli

venerdì 13 dicembre 2013

venerdì 13 dicembre 2013 Ufficio Stampa CISL Bergamo Rassegna Stampa venerdì 13 dicembre 2013 venerdì 13 dicembre 2013 TERMOMETRO DELLA CRISI Salgono a 287 le istanze di fallimento depositate alla Camera di Commercio di Bergamo

Dettagli

La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi

La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi Vi avevo anticipato l anno scorso che il Difensore Civico s interessa dei

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE A CROTONE 17 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE A CROTONE 17 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle MISSIONE A CROTONE 17 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle PRESIDENTE. Signor sindaco, la ringraziamo per la presenza. Stiamo completando l inchiesta sulla Calabria.

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO SETTORE TECNICO P.zza Avv. P. Miserendino snc - 90020 tel.: 0921558232 Fax 0921762007 PEC: tecnico@pec.comune.castellana-sicula.pa.it e-mail: pconoscenti@comune.castellana-sicula.pa.it

Dettagli

Ladri OGNI CENTO SECONDI SFONDANO UNA PORTA

Ladri OGNI CENTO SECONDI SFONDANO UNA PORTA INCHIESTA CASE SVALIGIATE: NUMERI DA BRIVIDO E DIFENDERSI È QUASI IMPOSSIBILE SONO ORGANIZZATI COME MILITARI: NESSUN ANTIFURTO LI FERMA. CONTRO DI LORO LA POLIZIA HA MESSO IN CAMPO SUPER TECNOLOGIE, MA

Dettagli

Lista GALLICANO CONCRETA E SOLIDALE

Lista GALLICANO CONCRETA E SOLIDALE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 6 E 7 GIUGNO 2009 PROGRAMMA ELETTORALE Lista GALLICANO CONCRETA E SOLIDALE Meglio conoscere un poco di tutto che tutto di una sola cosa. L universale è sempre migliore. Pascal

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 220/2006.

COMUNE DI MONTECATINI TERME OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 220/2006. Registro Pubblicazione n. 393 COMUNE DI MONTECATINI TERME DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 62 C O P I A DEL 26/02/2007. OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI

Dettagli

RASSEGNA STAMPA TAGLI AL SOCIALE DEL COMUNE DI ROMA. 17 LUGLIO 2014 e giorni seguenti

RASSEGNA STAMPA TAGLI AL SOCIALE DEL COMUNE DI ROMA. 17 LUGLIO 2014 e giorni seguenti RASSEGNA STAMPA TAGLI AL SOCIALE DEL COMUNE DI ROMA 17 LUGLIO 2014 e giorni seguenti TELEVISIONI Trasmissione 56 Live : in studio: Francesca Danese e Claudio Cippitelli Conferenza stampa Social Pride,

Dettagli

Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Ascoli Piceno

Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Ascoli Piceno PATTO PER LA SICUREZZA TRA LA PREFETTURA - UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO DI ASCOLI PICENO E IL COMUNE DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO finalizzato alla realizzazione di iniziative per un governo complessivo

Dettagli

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è?

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è? 5CHIACCIERE5 Anno 2014 2015 Quartiere, dove è? Non è sparito, c è e lavora, anche se avrebbe bisogno di più persone che diano il loro contributo. Partiamo da qua per affermare che spesso confondiamo un

Dettagli

Giuseppe Iosa. Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo

Giuseppe Iosa. Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo Giuseppe Iosa Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo Domenica, 19 aprile 2015 Premessa Il Partito Democratico di Peschiera Borromeo,

Dettagli

Sono presenti i ragazzi della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di 1 grado e del Collegio S. Antonio di Busnago.

Sono presenti i ragazzi della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di 1 grado e del Collegio S. Antonio di Busnago. 31 gennaio 2009 Consiglio comunale ragazzi Verbale Consiglio Comunale dei di sabato 31 gennaio 2009 La riunione si apre alle ore 11.05 con il seguente Ordine del Giorno: 1. Elezione del Sindaco 2. Varie

Dettagli

Cavour e la terza età Questionario sui servizi e sulla qualità della vita degli Over 65 a Cavour

Cavour e la terza età Questionario sui servizi e sulla qualità della vita degli Over 65 a Cavour Cavour e la terza età Questionario sui servizi e sulla qualità della vita degli Over 65 a Cavour Gent.ma/o Cittadina/o, Un ringraziamento particolare va a tutti voi over 65 che, con il proprio parere,

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA ALLEGATI N. COPIA COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale N. 26 Riunione del 29-04-2015 sessione. OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ( IMU ) - ALIQUOTE

Dettagli

DEL CONSIGLIO COMUNALE

DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA PROVINCIA DI PISA -------------- DELIBERAZIONE N. 71 in data: 27.11.2008 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: COMUNICAZIONI DEL SINDACO L anno

Dettagli

Curriculum vitae Informazioni personali. LUOGO E DATA DI NASCITA ROMA, 6 Febbraio 1965

Curriculum vitae Informazioni personali. LUOGO E DATA DI NASCITA ROMA, 6 Febbraio 1965 Curriculum vitae Informazioni personali COGNOME GAUDIO NOME RODOLFO LUOGO E DATA DI NASCITA ROMA, 6 Febbraio 1965 AMMINISTRAZIONE ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA INCARICO ATTUALE Dirigente dell Unità di Gestione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI 1 TITOLO I 3 Disposizioni Generali 3 Art. 1 3 Finalità 3 Art. 2 3 Obiettivi 3 Art. 3 3 Funzionamento del Regolamento del C.C.R. 3 TITOLO II 4 Il Consiglio

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 41 del 30-07-2015

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 41 del 30-07-2015 COMUNE DI MOGORO Provincia di Oristano COMUNU DE MÒGURU Provincia de Aristanis DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 41 del 30-07-2015 Oggetto: Criteri per la concessione di benefici economici per famiglie

Dettagli

aiutare impegno pensare gesti vivere associazione La solidarietà non è una cosa difficile e non richiede molto tempo. Può essere fatta di piccoli

aiutare impegno pensare gesti vivere associazione La solidarietà non è una cosa difficile e non richiede molto tempo. Può essere fatta di piccoli UNITÀ 2 Collegate la definizione alla parola corrispondente. Persone con handicap. 2 Persone senza genitori. 3 Persone che stanno in carcere. 4 Persone che hanno bisogno di aiuto. Persone che hanno dovuto

Dettagli

REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DELLA CITTA DI LENDINARA

REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DELLA CITTA DI LENDINARA REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DELLA CITTA DI LENDINARA Adottato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 74 del 29 Settembre 2006 Modificato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 66

Dettagli

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013 TEATRO COMUNALE CORSINI giovedì 28 febbraio 2013 Credo che tutti i ragazzi in questa fase di età abbiamo bisogno di uscire con gli amici e quindi di libertà. Credo che questo spettacolo voglia proprio

Dettagli

SINDACATI SVEDESI IL POSTO DELLE FAVOLE

SINDACATI SVEDESI IL POSTO DELLE FAVOLE SINDACATI SVEDESI IL POSTO DELLE FAVOLE Di Alberto Nerazzini MILENA GABANELLI IN STUDIO Di solito quando si è in difficoltà è sempre propositivo andare a vedere come sono organizzati gli altri, non necessariamente

Dettagli

Notizie dal Consiglio Comunale A cura del Gruppo Consiliare Uniti Per Burago Anno 0 Numero 0

Notizie dal Consiglio Comunale A cura del Gruppo Consiliare Uniti Per Burago Anno 0 Numero 0 Notizie dal Consiglio Comunale A cura del Gruppo Consiliare Uniti Per Burago Anno 0 Numero 0 Siamo qui... Ad un anno di distanza dalle elezioni comunali usciamo con questo nuova pubblicazione il cui obbiettivo

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 10 DEL 12/02/2015

Dettagli

TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA PER IL RILASCIO DEL. (D. M. 4 Giugno 2010) Quaderno d esame del candidato

TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA PER IL RILASCIO DEL. (D. M. 4 Giugno 2010) Quaderno d esame del candidato MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO G. GARIBALDI- VIA TODINI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA XIII CENTRO TERRITORIALE

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

COMUNE DI CARMIANO CONSIGLIO COMUNALE DEL 30 GENNAIO 2012 PUNTO 6 O.D.G.

COMUNE DI CARMIANO CONSIGLIO COMUNALE DEL 30 GENNAIO 2012 PUNTO 6 O.D.G. COMUNE DI CARMIANO CONSIGLIO COMUNALE DEL 30 GENNAIO 2012 PUNTO 6 O.D.G. Realizzazione di una bretella stradale di collegamento tra la SP 13 Carmiano- Novoli e la SP 121 Carmiano-Villa Convento. Approvazione

Dettagli

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza Dopo aver letto attentamente il seguente articolo giornalistico, Il delitto Custra e la fuga a Rio. Il latitante Mancini ora è libero, il candidato risponda ai seguenti quesiti tenento conto che la risposta

Dettagli

Fermare la corsa agli aumenti Prezzi e tariffe

Fermare la corsa agli aumenti Prezzi e tariffe Coordinato da Valeria Lai agenzia adiconsum anno XV - n. 64 3 settembe 2003 Stampato in proprio in settembre 2003 In questo numero: Conferenza stampa Roma, 29 agosto 2003 Fermare la corsa agli aumenti

Dettagli

SERVIZI SCOLASTICI Anno 2015/2016

SERVIZI SCOLASTICI Anno 2015/2016 SERVIZI SCOLASTICI Anno 2015/2016 LE ISCRIZIONI DEVONO PERVENIRE DIRETTAMENTE ALL UFFICIO PUBBLICO ISTRUZIONE DEL COMUNE ENTRO MERCOLEDI 10 GIUGNO PRESENTAZIONE Sono già passati 12 anni dal mio ingresso

Dettagli

In Italia il record delle Ztl

In Italia il record delle Ztl del 20 settembre 2013 In Italia il record delle Ztl 19 Settembre 2013 Un inaspettato primato per il nostro paese: quello delle zone a traffico limitato. In Italia, se ne contano più di 100. IN QUESTO,

Dettagli

Un patto per attraversare la crisi. Accordi e interventi a favore di imprese, lavoratori e famiglie.

Un patto per attraversare la crisi. Accordi e interventi a favore di imprese, lavoratori e famiglie. Un patto per attraversare la crisi. Accordi e interventi a favore di imprese, lavoratori e famiglie. nell anno della crisi la Regione ha: promosso un patto da 520 milioni per tutelare i lavoratori e la

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO. Cari castellani,

CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO. Cari castellani, CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO Cari castellani, è la prima occasione utile per sentirci con un po' più di calma dopo queste due settimane, a parte qualche post su Facebook che ha tentato di dar conto

Dettagli

Il Commissario Delegato

Il Commissario Delegato REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI VILLAGGI ATTREZZATI PER LE COMUNITA NOMADI NELLA REGIONE LAZIO Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in data 21 maggio 2008, recante la dichiarazione

Dettagli

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO 2013-2018 CANDIDATO SINDACO DOMENICO GUARNERI

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO 2013-2018 CANDIDATO SINDACO DOMENICO GUARNERI ELEZIONI AMMINISTRATIVE 26-27 MAGGIO 2013 COMUNE DI ORBASSANO PROGRAMMA AMMINISTRATIVO 2013-2018 CANDIDATO SINDACO DOMENICO GUARNERI Il cittadino sarà al centro dell attività amministrativa dei Socialisti:

Dettagli

RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2010 DEL COMUNE DI VALERA FRATTA (LODI)

RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2010 DEL COMUNE DI VALERA FRATTA (LODI) COMUNE DI VALERA FRATTA PROVINCIA DI LODI P.zza Vittoria, 6 Tel. 0371.99000 Fax 0371.99348 c.a.p. 26859 E-mail: comunevalerafratta@virgilio.it RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2010 DEL COMUNE DI

Dettagli

CONAPO BOTTA E RISPOSTA TRA IL CONAPO DI PAVIA ED IL COMANDANTE PROVINCIALE ING. VINCENZO GIORDANO SUL FUNZIONAMENTO DEL DISTACCAMENTO DI BRONI.

CONAPO BOTTA E RISPOSTA TRA IL CONAPO DI PAVIA ED IL COMANDANTE PROVINCIALE ING. VINCENZO GIORDANO SUL FUNZIONAMENTO DEL DISTACCAMENTO DI BRONI. CONAPO "nella nostra autonomia la Vostra sicurezza" Sezione Provinciale PAVIA email : conapo.pavia@conapo.it uuu SINDACATO AUTONOMO VIGILI DEL FUOCO BOTTA E RISPOSTA TRA IL CONAPO DI PAVIA ED IL COMANDANTE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: STIPULA CONVENZIONE DEL SERVIZIO SPERIMENTALE DI RIPRISTINO DELLE CONDIZIONI DI SICUREZZA E VIABILITA STRADALI ED EVENTUALE MANUTENZIONE DELLA PIATTAFORMA STRADALE INTERESSATA DA INCIDENTI: INTERVENTI

Dettagli

Lei ama vero? Certo che ama, si vede. Si vede come è seduta, come affronta questa serata. Lei ama ama!

Lei ama vero? Certo che ama, si vede. Si vede come è seduta, come affronta questa serata. Lei ama ama! Lei ama vero? Certo che ama, si vede. Si vede come è seduta, come affronta questa serata. Lei ama ama! Si vede subito quando una donna ama. E più disponibile ad accettare uno come me. L amore vero, di

Dettagli

Parlamento delle Idee

Parlamento delle Idee Il 14 aprile 2015 siamo andati a Potenza per far visita alla sede della Regione Basilicata. Siamo stati accolti in una delle tante sale che la compongono e ci è stato mostrato un breve filmato che spiegava

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

STEFANIA SACCARDI (Assessore al Welfare del Comune di Firenze)

STEFANIA SACCARDI (Assessore al Welfare del Comune di Firenze) STEFANIA SACCARDI (Assessore al Welfare del Comune di Firenze) È un piacere per il Comune di Firenze ospitare questo bellissimo incontro ricco di contenuti. Ho partecipato anche ai lavori di stamani. È

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA Domenica, 13 aprile 2014

COMUNE DI ANZOLA Domenica, 13 aprile 2014 COMUNE DI ANZOLA Domenica, 13 aprile 2014 Domenica, 13 aprile 2014 Cronaca 13/04/2014 Il Resto del Carlino (ed. Bologna) Pagina 18 Anzola Furti... 1 Politica locale 13/04/2014 Il Resto del Carlino (ed.

Dettagli

COMUNE DI ARIENZO Provincia di Caserta

COMUNE DI ARIENZO Provincia di Caserta COMUNE DI ARIENZO Provincia di Caserta PROGRAMMA AMMINISTRATIVO DELLA LISTA RAPPRESENTATA DAL SIMBOLO: UN CERCHIO DIVISO IN DUE PARTI DA UNA FASCIA TRICOLORE DI COLORE VERDE, BIANCO E ROSSO CON SCRITTO

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

Pratica Sportello Unico n. 293/2009 - TECNO CAR. s.n.c. di Ronconi Gianni - Ampliamento officina. ROBERT BELLOTTI Presidente del Consiglio:

Pratica Sportello Unico n. 293/2009 - TECNO CAR. s.n.c. di Ronconi Gianni - Ampliamento officina. ROBERT BELLOTTI Presidente del Consiglio: allegato 1) PUNTO N. 3 all O.d.G.: Pratica Sportello Unico n. 293/2009 - TECNO CAR s.n.c. di Ronconi Gianni - Ampliamento officina meccanica. Cedo la parola al Sindaco. MARCO FABBRI Sindaco: Sì, grazie

Dettagli

REGOLAMENTO ASILO NIDO COMUNALE Modificato con delibera di G.M n. 100 in data 04.07.2007. Titolo I Principi Generali

REGOLAMENTO ASILO NIDO COMUNALE Modificato con delibera di G.M n. 100 in data 04.07.2007. Titolo I Principi Generali REGOLAMENTO ASILO NIDO COMUNALE Modificato con delibera di G.M n. 100 in data 04.07.2007 Titolo I Principi Generali Il presente Regolamento stabilisce, nel rispetto delle normative nazionali e regionali

Dettagli

di Paolo Enzo Mazzanti

di Paolo Enzo Mazzanti 8 Una famiglia di imprenditori edili di particolare ingegno. E l erede, Michele Vona, si inventa un modello residenziale per la casa flessibile. Con un appello a fondi e grandi investitori: ecco la soluzione

Dettagli

Come ti immagini gi insegnanti?

Come ti immagini gi insegnanti? a Come ti immagini gi insegnanti? Quello dell insegnante è un ruolo complesso, in cui entrano in gioco diverse caratteristiche della persona che lo esercita e della posizione che l insegnante occupa nella

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO SETTORE TECNICO P.zza Avv. P. Miserendino snc - 90020 tel.: 0921558232 Fax 0921762007 PEC: tecnico@pec.comune.castellana-sicula.pa.it e-mail: pconoscenti@comune.castellana-sicula.pa.it

Dettagli

C I T T À D I S U R B O Provincia di Lecce ~~~~~~o~~~~~~

C I T T À D I S U R B O Provincia di Lecce ~~~~~~o~~~~~~ C I T T À D I S U R B O Provincia di Lecce ~~~~~~o~~~~~~ Settore Servizi Amministrativi REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE Approvato con deliberazione del

Dettagli

COMUNE DI CERRETO LAZIALE

COMUNE DI CERRETO LAZIALE COMUNE DI CERRETO LAZIALE REGOLAMENTO COMUNALE DEL CENTRO SOCIALE PER ANZIANI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - APPROVATO CON DELIBERAZIONE

Dettagli

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII Terrasini V.le G. Consiglio, 1-90049 Terrasini (PA) UNA PISTA CICLABILE A TERRASINI

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII Terrasini V.le G. Consiglio, 1-90049 Terrasini (PA) UNA PISTA CICLABILE A TERRASINI Istituto Comprensivo Giovanni XXIII Terrasini V.le G. Consiglio, 1-90049 Terrasini (PA) Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2010 LA MOBILITA 8 14 novembre 2010 UNA PISTA CICLABILE

Dettagli

EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE STATUTO (Giugno 2011)

EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE STATUTO (Giugno 2011) EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE STATUTO (Giugno 2011) Art. 1 Natura giuridica e durata E Istituita dal Comune di Modena, dal Comune di Cesena, dalla Provincia di Modena, dalla Regione Emilia Romagna,

Dettagli

COMUNE DI MEDE GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 62. Seduta del 23 MARZO 2009 ore 15.00. Presidente: GIORGIO GUARDAMAGNA SINDACO

COMUNE DI MEDE GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 62. Seduta del 23 MARZO 2009 ore 15.00. Presidente: GIORGIO GUARDAMAGNA SINDACO COMUNE DI MEDE GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 62 Seduta del 23 MARZO 2009 ore 15.00 Presidente: GIORGIO GUARDAMAGNA SINDACO Presenti gli Assessori comunali: MORENO BOLZONI ALBERTO GROSSI SILVA

Dettagli

RESOCONTO STENOGRAFICO

RESOCONTO STENOGRAFICO 1/5 CAMERA DEI DEPUTATI SENATO DELLA REPUBBLICA COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA SULLE ATTIVITÀ ILLECITE CONNESSE AL CICLO DEI RIFIUTI E SU ILLECITI AMBIENTALI AD ESSE CORRELATI RESOCONTO STENOGRAFICO

Dettagli

Assemblea dei soci 29 gennaio 2011

Assemblea dei soci 29 gennaio 2011 Assemblea dei soci 29 gennaio 2011 Iniziamo ricordando che il 27 scorso è stata la giornata della memoria; quest anno non abbiamo fatto in tempo a organizzare qualche iniziativa come lo scorso anno ma

Dettagli

STATUTO DEL GRUPPO CINOFILO COMASCO

STATUTO DEL GRUPPO CINOFILO COMASCO COSTITUZIONE E SCOPI STATUTO DEL GRUPPO CINOFILO COMASCO ART. 1 E costituito con sede in Como, una associazione non avente fini di lucro denominata Gruppo Cinofilo Comasco ed è operante nella provincia

Dettagli

OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE.

OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE. PUNTO N. 6 DEL 27/06/2011 OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE. PRESIDENTE: Prima di passare al punto successivo, volevo dire che probabilmente per quanto

Dettagli

Il PD vuole aprire le porte ai nuovi italiani

Il PD vuole aprire le porte ai nuovi italiani Il PD vuole aprire le porte ai nuovi italiani Autore: Alban Trungu Categoria : Mondo Migrante Data : 15 febbraio 2011 Intervista con Khalid Chaouki, responsabile immigrazione e seconde generazioni dei

Dettagli

EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE STATUTO (gennaio 2015)

EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE STATUTO (gennaio 2015) EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE STATUTO (gennaio 2015) Art. 1 Natura giuridica e durata E Istituita dal Comune di Modena, dal Comune di Cesena, dal Comune di Bologna, dalla Regione Emilia Romagna, una

Dettagli

Progetto Percorsi sicuri casa-scuola Schema per la redazione della Relazione finale

Progetto Percorsi sicuri casa-scuola Schema per la redazione della Relazione finale Progetto Percorsi sicuri casa-scuola Schema per la redazione della Relazione finale A. PARTE DESCRITTIVA Si richiede la conferma / aggiornamento dei dati riportati nelle analoghe caselle della scheda di

Dettagli

Newsletter Associazione Atdal Over 40 Centro Sud

Newsletter Associazione Atdal Over 40 Centro Sud Newsletter Associazione Atdal Over 40 Centro Sud Avvertenza generale per i lettori: usando i tasti CTRL + CLIC potranno far funzionare i collegamenti ipertestuali (che si riconoscono dal carattere sottolineato,

Dettagli

MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI

MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI Scheda tecnica MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI Redazione a cura di Contesto Oramai in molte realtà urbane è diventato difficoltoso riuscire a percorrere il tragitto che separa la

Dettagli

La vita dei numeri ultimi

La vita dei numeri ultimi La vita dei numeri ultimi Orazio La Boccetta LA VITA DEI NUMERI ULTIMI racconto Dedicato a tutta la mia famiglia e i miei migliori amici a Pietro soprattutto ed in particolare a mio padre Andrea e mia

Dettagli

Cari concittadini, cari abbonati a Bormio Terme, ho deciso di scrivere questa lettera, anche a nome del Consiglio di Amministrazione di Bormio Terme,

Cari concittadini, cari abbonati a Bormio Terme, ho deciso di scrivere questa lettera, anche a nome del Consiglio di Amministrazione di Bormio Terme, Cari concittadini, cari abbonati a Bormio Terme, ho deciso di scrivere questa lettera, anche a nome del Consiglio di Amministrazione di Bormio Terme, perché mi sono reso conto che, nonostante gli sforzi,

Dettagli

COMUNE DI CALVENE. Provincia di Vicenza REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

COMUNE DI CALVENE. Provincia di Vicenza REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI COMUNE DI CALVENE Provincia di Vicenza REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI APPROVATO CON DELIBERA DI C.C. N. 44 DEL 29.11.2012 INDICE Art. 1 FINALITA Art. 2 COMPETENZE Art.

Dettagli

AI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALE DI RHO. Anzitutto voglio ringraziarvi per il documento che avete redatto (che ho

AI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALE DI RHO. Anzitutto voglio ringraziarvi per il documento che avete redatto (che ho AI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALE DI RHO Anzitutto voglio ringraziarvi per il documento che avete redatto (che ho trovato molto interessante) e per aver organizzato un confronto tra i Candidati Sindaci indispensabile

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

PROGRAMMA COMUNE DI SINNAI irs - Indipendentzia Repùbrica de Sardigna

PROGRAMMA COMUNE DI SINNAI irs - Indipendentzia Repùbrica de Sardigna PROGRAMMA COMUNE DI SINNAI irs - Indipendentzia Repùbrica de Sardigna ELEZIONI COMUNALI SINNAI 28 MAGGIO 2006 Irs, indipendentzia repubrica de Sardigna si presenta per la prima volta alle elezioni comunali

Dettagli

PROGRAMMA ELETTORALE AMMINISTRATIVE 2014

PROGRAMMA ELETTORALE AMMINISTRATIVE 2014 PROGRAMMA ELETTORALE AMMINISTRATIVE 2014 Linee guida, criteri e principi ispiratori della lista N. 2 per le elezioni amministrative 25.05.2014 SOMMARIO: PREMESSA LINEE PROGRAMMATICHE CONCLUSIONI PREMESSA

Dettagli

riqualificazione area via padre giglio e via marafioti

riqualificazione area via padre giglio e via marafioti riqualificazione area via padre giglio e via marafioti Città di Cosenza martedì, 3 febbraio 2009 ore 11,00 Casa delle Culture presentazione progetto riqualificazione area via padre giglio e via marafioti

Dettagli