La Via dei Carovanieri Bikepacking

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La Via dei Carovanieri Bikepacking"

Transcript

1 La Via dei Carovanieri Bikepacking Le Alpi Occidentali tra Italia e Francia in autosufficienza Dal 2 al 9 Agosto 2014 PA-CYCLISM (Italia) Cell: (Roberto Gazzoli) Cell: (Massimo Alfero) PA-CYCLISM (España) Mobil: (Willy Mulonìa)

2 PANORAMICA DEL VIAGGIO Le Vie del Sale sono antiche vie di comunicazione utilizzate dai mercanti fino alla fine dell 800 per il trasporto del sale, indispensabile per la preziosa conservazione del cibo. Le spedizioni erano effettuatate utilizzando dei muli, poiché le strette e disagevoli mulattiere che s inerpicavano sui pendii e nelle valli Alpine non consentivano il passaggio di carri. Esistevano numerose Vie utilizzate dai carovanieri. Noi di PA Cyclism abbiamo scelto di tracciare la nostra Via del Sale e ribattezzarla Via dei Carovanieri collegando Cesana Torinese a Ventimiglia, che storicamente metteva in comunicazione la Liguria con il Piemonte, tramite il territorio del Saluzzese e il Delfinato in Francia, attraverso il buco di Viso. E venuta alla luce un incantevole spedizione sulle Alpi occidentali, Alpi Marittime e Liguri a cavallo tra Italia e Francia. Supereremo passi Alpini e meravigliose valli, alpeggi, parchi Naturali, comunità Montane, infiniti Valloni, facendo conoscenza di remoti luoghi e passate culture. Il nostro viaggio terminerà proprio sulla spiaggia di Ventimiglia con un rinfrescante tuffo nel Mar Ligure. Solo allora ci renderemo conto di aver attraversato un antico e silenzioso luogo, incontrando persone appartenenti a una realtà ormai molto lontana dalla nostra e quasi dimenticata. Ma a questo punto ci apparterrà per sempre!!!! Sette tappe in bici, per un totale di 450 km e mt di dislivello, senza nessuna assistenza al seguito in totale autosufficienza. Proposta adatta per veri pionieri della mountain bike, si richiede un ottimo livello di preparazione atletica e tecnica di guida, praticheremo il ciclo Alpinismo. Le bellezze dei luoghi che attraverseremo sono custodite dalle montagne stesse, per raggiungerle in alcuni casi sarà necessario portarsi la bici a spalle in salita e a volte, per non superare i propri limiti, anche in discesa!

3 DESCRIZIONE TAPPE ED ITINERARIO 2 Agosto 2014: Cesana Torinese Nel pomeriggio arrivo dei partecipanti, sistemazione in hotel. Briefing di presentazione, controllo biciclette. 3 Agosto 2014: Cesana Torinese (Italia) - Aiguilles (Francia) 1ª Tappa - 63 km - Dislivello mt Partenza su asfalto ad imboccare una ciclabile sterrata lungo la Val di Thures che, costeggiando un fiume ci porterà alle borgate di Bousson e Rhuilles. Tramite una vecchia strada su pietra si raggiunge il primo colle, Coll di Chaubaud e attraversando bellissimi prati si scende nel Vallon Cros. Pausa pranzo in un rifugio a Les Fonts, per proseguire su di un single track che con i suoi tratti tecnici (a volte da camminare) ma strepitoso chi porterà a raggiungere il Coll de Pèas. Veloce e guidabile discesa, sempre su single track entriamo nel Vallon du Pèas porta d ingresso al Parco Nazionale del Queiras (fiore all occhiello delle Alpi Francesi) con un successivo traverso e i suoi Sali e scendi arriveremo ad Aiguille sempre immersi nei fitti boschi del parco. Tappa introduttiva al viaggio, medio facile tecnicamente con alcuni ma brevi tratti da fare a piedi in salita. Bellissimo panorama Alpini Italo/Francesi.

4 4 Agosto 2014: Aiguilles (Francia) - Chianale (Italia) 2ª Tappa - 48 Km - Dislivello mt Dopo un brevissimo tratto d asfalto, imboccheremo la pista forestale Tour du Queiras immersa nella pineta, che con la sua dolce pendenza ci permetterà di scaldare i motori godendo del paesaggio. Raggiunto il paesino di Sant Vèran (dove ci riforniremo del pranzo) andremo a riprendere la forestale da poco abbandonata. Da qui a poco le pendenze cominceranno a farla da padrone e, in pochi km entreremo in un lungo single track (strappi brevi ma molto intesi e a volte medio/alti tecnicamente-alcuni da fare a piedi) che ci porteranno fino alla vetta. Nota: in caso d emergenza rifugio de la Blanche nelle vicinanze. Raggiunta la cima del Coll du Sant Vèran, dai suoi quasi 2900 mt domineremo le valli sottostanti. Panorama strepitoso con vista sul Monviso, sulla sinistra e la Val d Esecreins sulla destra, sotto di noi l Italia. La discesa è strepitosa ma molto insidiosa, qui l inverno può cambiare faccia ai sentieri percorsi facilmente solo sei mesi prima. In questa discesa con i suoi quasi 1200 mt di dislivello, troveremo di tutto (con brevi tratti molto ripidi) in un contesto naturale tipico Alpino il sentiero sarà esposto (in alcuni punti sul lato di valle ci saranno 200/300 mt di strapiombo) gradonato e su terreno pietroso smosso il tutto sempre su single track metterà a dura prova le bici ed i biker ma affrontata con rispetto ed intelligenza (senza rischiare superando i propri limiti) sarà una delle dicese ciclo-alpinistiche più belle dell intera attraversata, per il suo contesto paesaggistico naturalistico Alpino. Giunti all asfalto in un paio di km raggiungiamo il delizioso paesino di Chianale in Val Varaita, tutto perfettamente restaurato come 200 anni fa, sembrerà di entrare in un altro mondo!! Tipica tappa ciclo-alpinistica relativamente corta ma con un grado di difficoltà complessivo molto alto, per il dislivello in salita/discesa e i suoi molteplici tratti tecnici in salita e altrettanti passaggi in discesa. Da prendere con estrema cautela!!

5 5 Agosto 2014: Chianale (Italia) - Chialvetta (Italia) 3ª Tappa - 68 Km - Dislivello mt Imbocchiamo da subito un bellissimo single track di traverso sulla destra della Val Varaita con un dolce Sali e scendi raggiungiamo il lago artificiale di Castello e l adiacente omonimo paesino. Raggiunta la statale, entreremo nella Valle di Bellino, e percorreremo circa sei kmetri su asfalto fino al rifugio Melezè (rifornimento per il pranzo) da qui comincia una lunga salita su strada sterrata carrozzabile pedalabile fino a circa Pian Ceiol. Da questo punto imboccheremo un single-track fino alla cima del Colle di Bellino, molti tratti saranno da fare a piedi per via della pendenza e tecnicità (la quantità è strettamente soggettiva per livello tecnico e d allenamento). Nell avvicinarci alla cima, gran parte dell ultimo traverso è su di un enorme ghiaione, con gli ultimi 250/300 mertri di dislivello saremo in cima al Colle di Bellino 2942 mt. Sempre su single-track iniziamo la discesa che per i primi 200/300 di dislivello a scendere siamo su una flebile traccia larga 20 cm che si butta a capofitto inesorabile verso Valle Màira, siamo nel cuore delle Valli Occitane, per via del loro dialetto del marcato territorio e religione affondano le proprie radici fin dai tempi Gallo/Romanici, ne fanno una vera e propria cultura. Gli ultimi chilometri a botte di piccoli tratti su asfalto e sentieri raggiungiamo con una salita finale su di un singletrack la frazione di Chiappera e successivamente Chialvetta. Lunga tappa con un livello complessivo medio alto (con contenuti tecnici in salita e discesa ma senza grosse evidenze) e i tratti a piedi che possono variare soggettivamente da un ora e mezza, fino alle due ore e mezza (non sono da fare tutti di seguito ma per brevi e medio lunghi tratti portando la bici a spalla) paesaggi Alpini con passaggi su fortini e bunker risalenti al secondo conflitto mondiale. Assolutamente necessario saper gestire le proprie risorse senza strafare, per singola tappa e quelle a venire.

6 6 Agosto 2014: Chialvetta (Italia) - Trinità (Italia) 4ª Tappa - 75 Km - Dislivello mt L inizio di questa tappa è da subito in salita su asfalto per circa 3/4 km, per successivamente prendere un tortuoso sentiero a tratti ripido e tecnico (radici e grosse pietre) percorriamo la Via Alpina fino a raggiungere il Passo della Gardetta, Nota: poco distante Rifugio della Gardetta Sosta pausa pranzo Situato a circa 2450 mt, tutto questo grande Vallo Alpino è stato scena di massacranti battaglie fin dalla prima guerra mondiale. Percorriamo queste antiche strade militari, passando sotto il M.Aserot verso il Becco Grande e il Becco Nero, per transitare sul Colle dell Ancoccia 2500 mt circa. Da qui ci aspetta 1400 mt circa di discesa, dapprima sulle strade militari e, per finire un delizioso single-track conservato all interno di un vallone strettissimo, il Vallone della Madonnna. Da Sambuco percorrendo la statale su asfalto (circa 45 km) passando dal bellissimo paese fortezza di Vinadio arriveremo a Trinità, tramite il Colle della Madonna. Nota: possibilità di evitare gran parte di asfalto, percorrendo sentieri ma aumentando di 1600 mt il dislivello. Tappa relativamente semplice, senza nessun passaggio di rilevanza tecnica tutta interamente pedalabile. Bellissimi paesaggi e strade militari, case matte e fortini diroccati. Attenzione solo alla lunghezza!! Nella Variante sterrata, ascesa al Colle dell Arpione e relativa discesa tecnica.

7 7 Agosto 2014: Trinità (Italia) - Tende (Francia) 5ª Tappa - 68 Km - Dislivello mt Partenza su facile strada sterrata ma nel giro di pochi km le pendenze saranno notevolmente più corpose, sempre su strada sterrata. Entrando nel Vallone del Sabbione ci immettiamo su un marcato single-track, che a tratti pendenti e ciclisticamente tecnici (per pendenza e fondo sdrucciolevole) li pedaleremo ogni uno secondo il proprio livello. Arrivati al Gias della Colatta, circa 1890 mt, cambieremo versante del vallone e le cose si complicheranno al punto tale da raggiungere la vetta quasi sempre a piedi, per alcuni tratti con bici a spalle. Dal Colle del Sabbione 2300 mt (versante Ovest) entriamo nel Vallone du Casterino all interno del Parc du Mercantour. Nota: i primi km sarà necessari transitare a piedi per il divieto di ciclabilità Raggiunti la Bais du Peyrafique M. Agnellino e facile discesa su Tenda, tutta su strada sterrata fino al gite du tape. Possibiltà di eseguire una variante su Caterino e relativa bellissima discesa su single-track immerso nei boschi (di livello medio alto) a San Dalmas du Tende, e asfalto fino a Tenda. Questa tappa complessivamente si rivela molto impegnativa fisicamente, per il lungo tratto a piedi con bici a spalle sul Colle del Sabbione. Alcuni tratti del sentiero nel Vallone saranno clclabili solo per i pochi dotati di tecnica e allenamento. Le discese rappresentano difficoltà di medio livello (alto nella variante) ma senza grossi impedimenti.

8 8 Agosto 2014: Tende (Francia) - Allavena (Italia) 6ª Tappa - 65 Km - Dislivello mt Partiamo dall antico centro di Tende per dirigerci verso il primo Col de Loubaria, i primi 3-4 km su asfalto per poi ritrovarci su strada sterrata fino alla cima. Dal colle imbocchiamo l unico single-track della giornata ma molto insidioso. Con solo i suoi 4 km emmezzo di lunghezza, ci troveremo su un sentieri esposto con ripidi tornanti, dal fondo molto pietroso e gradonato da panche di grosse rocce, a raggiungere La Brique, rifornimento per il pranzo. Dopo alcuni km di asfalto nel Vallon du Ru Sec ci inseriamo su di una pista taglia fuoco nel bosco du Pinet verso la Cima Ventosa. Siamo esattamente sul confine a cavallo tra Francia e Italia, percorreremo questa cresta seguendo il Monte Saccarello, Monte Collardente, possibilità di fare una variante sul Balcon du Marta (nelle belle giornate si vede il mare). In breve sempre su questa facile strada militare, passandoil Monte Ceriana e il M.Grai arriviamo al rifugio Allavena. Tappa impegnativa per dislivello e chilometraggio ma senza grosse rilevanza tecniche, senza contare i quattro km di discesa su La Brique. Paesaggisticamente strepitosa per il suo netto cambiamento faunistico, siamo nelle Alpi Marittime.

9 9 Agosto 2014: Allavena (Italia) - Ventimiglia (Italia) 7ª Tappa - 59 Km - Dislivello mt Inizio su strada militare in salita fino a raggiungere la strada abbandonata il giorno precedente. Da qui imbocchiamo un sentiero chiamato sentiero degli alpini verso la Gola dell Incisa, Monte Toraggio, Passo di Dragurina e Passo del Muratore. Questo tratto è interamente su single-track con tratti strapiombanti, pur non essendo in quote considerevoli (siamo a cavallo tra i 1600/1900 mt) risultano molto impegnativi e insidiosi sia in salita che in discesa. Seguendo il sentiero dell Alta Via Ligure, continueremo in un lungo salire e scendere ma complessivamente sempre perdendo quota, sempre su strade militari passando per Monte Abelliotto, Cima Tramontina, Monte Baraccone il Monte Carbone siamo ormai solo più a 450 mt sul livello del mare!!! In compenso ci attende l ultimo, e a tratti molto impegnativo, single-track che ci porterà direttamente all interno della caotica Ventimiglia e relativa spiaggia, dove sigilleremo con un bagno delle bici e dei bikers nel Mar Mediterrano della costa Ligure. Ultima tappa assolutamente da non sottovalutare! Le Alpi Liguri sono famose per i loro insidiosi sentieri. Complessivamente non ci sono tratti altamente tecnici ma per tutto il tratto della Via degli Alpini è necessario fare molta attenzione per alcuni tratti esposti su 300/400 mt sul vuoto! I lunghi tratti di strade militari invitano, soprattutto in discesa, a lasciare i freni ma attenzione alle canaline scola acque e grosse pietre, molto facile pizzicare le camere o tagliare i tubeless. L ultimo tratto di single track su Ventimiglia e molto tecnico per i suoi stretti tornanti e forti pendenze!!inoltre la stanchezza accumulata può provocare improvvisi cali di concentrazione, quindi non roviniamoci il trionfale arrivo!!! Fine dei servizi Informazioni di arrivo e partenza Arrivo a Cesana Torinese il pomeriggio del 2 Agosto, 2014 Partenza da Ventimiglia la sera del 9 Agosto, 2014

10 PREZZO Il costo individuale di partecipazione è di 900 Numero minimo: 3 partecipanti Numero massimo: 12 partecipanti Il prezzo include 7 Alloggiamento in Rifugi e Gite d'etape con colazione e cena incluse Gettoni per fare la doccia nei rifugi Guide in mountain bike esperte del percorso a seconda del numero di partecipanti Il prezzo non include Trasporto aereo, treno o con veicolo fino a Cesana Torinese Transfer di rientro da Ventimiglia I pranzi o le soste durante le tappe in bici Bevande Alcoliche e bibite extra in rifugi, hotel o altre strutture turistiche Assicurazione che copra i costi per ricerca, soccorso e recupero (anche con elicottero) in caso di incidente* Saccolenzuolo nei rifugi Cena e hotel a Ventimiglia Tutto quanto non chiaramente specificato in "Il prezzo include" * Contattateci per maggiori informazioni. Consigliato stipulare assicurazione individuale tipo Dolomiti Emergency (costo annuo 22) oppure siamo in grado di stipulare assicurazioni personalizzate.

11 MODALITÀ DI PRENOTAZIONE E PAGAMENTO 1. Paga all istante con la tua carta di credito l importo totale del viaggio 2. Paga con bonifico bancario l importo totale del viaggio 3. Paga in due rate: - acconto del 50% del valore del viaggio - Saldo 30 giorni prima della partenza* Questa terza puó essere eseguita sia con carta di credito che con bonifico bancario e prevede una maggiorazione di 60 rispetto al pagamento in un unica soluzione. *30 giorni prima della partenza riceverai una con l'importo da saldare CARTA DI CREDITO: per pagare segui la procedura on-line o collegati a questo link: Prima di effettuare il pagamento con Carta di Credito assicuratevi con la vostra Banca sulla disponibilità e sui limiti giornalieri ed avvisate che state per effettuare una transazione pari all importo del viaggio. DATI BANCARI PER BONIFICI BANCO "LA CAIXA" C/C Nº: IBAN: ES BIC/ SWIFT: CAIXESBBXXX Intestato a: PROJECTING ADVENTURE CYCLISM, S.L. Paseo de la Castellana 121, Esc. Dcha 4ªA - Madrid - Spain PA-Cyclism non considererá iscritto l interessato fino al ricevimento del bonifico dell acconto iniziale

12 Condizioni di rimborso in caso di rinuncia al viaggio Nel caso in cui, per un qualsiasi motivo un partecipante iscritto al viaggio si veda costretto a rinunciare al viaggio, l interessato dovrà darne notifica scritta immediata a Projecting Adventure Cyclism ed avrà diritto al rimborso della somma versata al netto delle penalità, qui di seguito riportate, oltre agli oneri e spese da sostenersi per l'annullamento dei servizi: - 10% dell'importo totale del viaggio per annullamenti fino a 45 giorni dalla partenza del viaggio - 30% dell'importo totale del viaggio sino a 30 giorni prima della partenza del viaggio - 50% dell'importo totale del viaggio sino a 21 giorni prima della partenza del viaggio -75% dell'importo totale del viaggio sino a 14 giorni prima della partenza del viaggio - nessun rimborso dopo tale data. Nessun rimborso sarà accordato a chi non si presenterà alla partenza o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio stesso Così pure nessun rimborso spetterà a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o inesattezza dei previsti documenti personali di espatrio. Se per cause di forza maggiore (es. calamità naturali, guerre, chiusura frontiere) non prevedibili o risolvibili da parte di Projecting Adventure Cyclism si verificano situazioni che impediscano lo svolgimento di qualsiasi viaggio o servizio contrattato attraverso la web o se fosse impossibile la realizzazione anche solo in parte di uno dei viaggi o servizi contrattati con Projecting Adventure Cyclism, il cliente rinuncia a presentare qualsiasi tipo di reclamo verso l Agenzia Viaggi Projecting Adventure Cyclism, salvo che non venga dimostrata la mancanza di una diligenza professionale da parte di Projecting Adventure Cyclism. Vi ricordiamo che non siamo in nessun caso responsabili di spese sostenute per l'acquisto di voli aerei.

13 INFORMAZIONI Come raggiungere a Cesana Torinese: In auto Per raggiungere il Comune di Cesana Torinese in auto si può scegliere tra: l'autostrada A-32 Torino-Bardonecchia-Frejus: uscire al casello di Oulx e proseguire per Cesana Torinese SS 24 del Monginevro In treno Per raggiungere Cesana Torinese in treno prendere la linea ferroviaria Torino- Bussoleno-Bardonecchia e scendere alla stazione di Oulx. In aereo Se atterrate in aereo all'aereoporto di Caselle (To), proseguire per Torino in tangenziale e imboccare l'autostrada A32 Torino-Bardonecchia-Frejus o la SS 24 del Monginevro. A richiesta e per un numero minimo di persone possiamo organizzare il transfer di rientro a Cesana Torinese. Contattateci per le tariffe Informazioni di una Tappa-tipo: Ci sveglieremo presto e dopo i preparativi personali e un abbondante colazione darermo il via alla tappa giornaliera. La partenza è prevista tra le 8:00 e 9.00 circa del mattino, dipendendo dal chilometraggio in programma. Si raccomanda di prendere con calma la pedalata quotidiana e di cercare di godere degli splendidi paesaggi che ci circonderanno. Durante questo viaggio non avremo alcun veicolo al seguito del gruppo per l assistenza. Le escursioni non sono una competizione anche se richiederanno una ottima preparazione. Verso le , a secondo del ritmo tenuto e del tempo che ci impiegheremo, finirà la tappa: è ora di riposare e di rigenerarsi. Dopo la cena l Organizzazione terrá il briefing della tappa dell indomani. Concluderemo la giornata con una piacevole chiacchierata tutti in compagnia.

14 Supporto: Tutti i partecipanti saranno tenuti a trasportare nel proprio zaino o borse tutto ciò che è indispensabile sia per il fabbisogno giornaliero che per il dopo tappa (vedi norma basica). La guida che vi accompagnerà metterà a disposizione dei partecipanti tutta la propria esperienza e il massimo impegno affinché possiate godere del massimo comfort durante tutta la spedizione. L'organizzazione si riserva il diritto di cambiare in corso d'opera il tracciato della spedizione nel caso si presentassero dei tagli nelle piste da seguire o, semplicemente, per salvaguardare la sicurezza di tutti i partecipanti. Assistenza Sanitaria: Ognuno di voi sarà tenuto a portare con se un piccolo kit di pronto soccorso. Chiunque fosse allergico a un determinato farmaco e/o alimento è pregato di comunicarlo alla direzione di Projecting Adventure Cyclism. Non è richiesta nessun tipo di vaccinazione particolare, anche se è raccomandabile essere coperti con la vaccinazione antitetanica. Alimentazione: Chi fosse vegetariano o allergico a qualunque tipo di alimento in generale, è pregato di avvisare l organizzazione. Clima: Agosto è normalmente un mese ideale per la mountain bike in questa zona. Non è ovviamente esclusa la possibilità di precipitazioni anche a carattere temporalesco durante le ore più calde. Sarà necessario essere dotati di creme per protezione solare ed indumenti extra idonei in caso di pioggia. Assistenza meccanica: La riparazione di forature sarà a cura del ciclista stesso come anche la manutenzione e pulizia della catena al termine di ogni tappa, quindi è indispensabile che ognuno porti con se un kit per eventuali riparazioni sia meccaniche che per semplici forature. I membri dell'organizzazione saranno comunque sempre a disposizione per aiutare a risolvere piccole avarie.

15 Consigli sulla Mountain-bike: In assoluto questo è un argomento molto spinoso e soggettivo. Le biammortizzate aiutano moltissimo ad assorbire le vibrazioni risultando molto confortevoli e performanti in discesa. Le front sono maneggevoli, più leggere adattissime per queste situazioni ma richiedono un ottimo livello di guida e massima concentrazione. In ogni caso devono essere in ottimo stato di usura e recentemente revisionate. NORMA BASICA a. Spirito di gruppo Per la buona riuscita di una spedizione di questo genere è assolutamente necessario si crei, tra i vari partecipanti, un forte spirito di gruppo. Nessuno potrà essere lasciato solo o in difficoltà per nessun motivo. Sarà responsabilità non solo della guida, ma dei singoli partecipanti aiutare a risolvere qualunque tipo di problema si presenti durante lo svolgimento del viaggio. Detto questo ogni decisione finale spetterà comunque alla guida. L'obiettivo che PA-Cyclism propone, oltre all'esperienza di un grande viaggio, è anche raggiungere la coscienza e la capacità della condivisione. Non solo della gioia o euforìa per essere in vacanza insieme ma la condivisione della progettualità, organizzazione e coordinazione tra i componenti del gruppo che porterà al raggiungimento dell'obiettivo. Il successo non sarà solamente arrivare alla destinazione finale, ma essere partiti ed aver fatto di tutto per raggiungerla insieme ai propri compagni di avventura. b. Regole di guida Al fine di ottenere la maggior efficacia del viaggio e affinché questo si sviluppi in tutta sicurezza, crediamo sia conveniente adottare alcune norme di base. - Svolgendosi in alta montagna è buona norma tenere una conduzione a vista del gruppo. Ciò significa semplicemente verificare di tanto in tanto la presenza dei propri compagni di fronte e alle nostre spalle, questo ci consentirà di non perderci e di poter mantenere il proprio passo.

16 - Durante i tratti di discesa, che siano lenti o veloci, tenere una distanza di sicurezza dal proprio compagno che si trova davanti. Possono essere sufficienti tre/quattro metri, per permetterci di scegliere in tutta sicurezza la traiettoria e consentirci di evitarlo nel caso di una caduta. - Nelle soste durante una discesa, per riposarsi o semplicemente per ammirare il paesaggio, è consigliabile fermarsi sempre a valle del biker che ci precede ed è già fermo. c. Allenamento Per tollerare al meglio questo viaggio è richiesta un ottima preparazione fisico/atletica. Dato il corposo chilometraggio e dislivello del raid, è necessario aver già affrontato in passato consecutivamente almeno due/tre tappe su questi livelli. Le difficoltà che affronterete, richiedono non solo un sostanzioso chilometraggio di fondo per pedalare ma anche la capacità di adattamento a fare diversi chilometri a piedi su irti pendii con bici a spalle, pedalare su stretti sentieri a strapiombo e affrontare discese in quota con alta difficoltà tecnica. d. Trasporto della bici a spalle La miglior cosa è collocare la bici per traverso sulla schiena, dal lato opposto della guarnitura, sfruttando lo zaino per l assorbimento degli urti. Con la mano destra ci si terrà alla forcella, e con la sinistra bloccheremo il carro posteriore o la ruota. In questo modo la bici rimarrà ben salda e sarete in grado di affrontare al meglio le irte pendenze a piedi. e. Come affrontare al meglio una spedizione L atteggiamento vincente è mantenere un andatura/passo costante nel susseguirsi delle varie tappe. In questo modo otterrete due grandi vantaggi; Di risparmiare preziose energie per affrontare al meglio anche le discese. Risparmiando energie distribuirete al meglio lo sforzo su tutte sette le tappe. Questo vale nella stessa misura per coloro anno già fatto esperienze simili ma soprattutto per chi si accosta per la prima volta nell affrontare sette tappe di questa entità consecutivamente.

17 f. Materiale indispensabile: Abbigliamento e accessori CASCO (USO OBBLIGATORIO) Zainetto da min. 15L max 25 Litri o borse da applicare al telaio Sacca idrica da almeno due Litri facoltativa, oppure due borracce da 750ml Abbigliamento ciclistico (corto e lungo) Canotta intima Antivento senza maniche, Antivento più Antipioggia manica lunga Manicotti e Gambalotti Guanti a dita lunghe Occhiali da sole Berretta di lana o simile Calzature per il dopo bici Un pile o maglione di lana Saccolenzuolo da usare nei rifugi Ricambi bici e utensili MultiTools Camere d aria (almeno due), leva gomme, copertone di scorta, kit riparazione forature Smagliacatena e olio catena Tiraraggi e Pompa, Pastiglie freni di scorta Collarino reggisella e forcellino cambio posteriore con relative vitine. Coltellino, fascette di plastica, un piccolo rotolo di nastro adesivoç Sicurezza Telo termico in alluminio, fischietto e superficie riflettente. Piccolo kit di pronto soccorso Protezione solare Pila frontale (con pile di scorta)

18 g. Tutela dell ambiente Ogni partecipante si impegna alla salvaguardia dell'ambiente. Carte o involucri vari dovranno essere portati fino a fine tappa. Attenetevi alla istruzioni della vostra guida per quanto concerne il divieto di pedalare in alcune parti dei parchi naturali. h. Sicurezza stradale Senza limitare l'entusiasmo ciclistico di ogni partecipante l organizzazione si appella alla responsabilità di ognuno nell'uso della propria mountain bike, al fine di evitare gravi incidenti a se stessi, agli altri e all organizzazione. Vi preghiamo di circolare sempre con molta precauzione e usare sempre il casco. i. Diritto dell organizzazione Data la caratteristica dell'ambiente e del viaggio, l'organizzazione si riserva il diritto di cambiare in corso d'opera il tracciato della spedizione, nel caso si presentino dei tagli nelle piste o semplicemente per salvaguardare la sicurezza di tutti i partecipanti. l. Dichiarazione Liberatoria di Responsabilità È necessario firmare la Dichiarazione Liberatoria di Responsabilità che si trova in allegato a questo documento.

19 ORGANIZZAZIONE L'organizzazione logistica e la direzione tecnica del viaggio è a cura di: Projecting Adventure Cyclism. L Organizzazione conta con una solida esperienza nella partecipazione e creazione di eventi come: LHASA-KATHMANDU (Tibet-Nepal) ATLAS BIKE MAROC e BIKING SAHARA (Marocco) ATACAMA BIKE MARATHON (Chile) ATTRAVERS-ANDE PATAGONIA BIKE (Argentina e Chile) AROUND ANNAPURNA BIKE (Nepal) ATLAS CROSS MOUNTAIN e MAROCCO GRAN TOUR (Marocco) MONGOLA BIKE CHALLENGE e BIKING MONGOLIA (Mongolia) TRANSCANADA BIKE (British Columbia e Rocky Mountains) BIKING CHINA ( Sichuan Province e Altopiano Tibetano) ROME to FLORENCE OFFROAD (Italia) ETHIOPIA WILD BIKE (Etiopia) SIERRA DE GUADARRAMA (Spagna) TENACE SARDEGNA EXPERIENCE (Italia) LA VIA DEI CAROVANIERI (Italia) SICILIA OFF ROAD (Italia)

20 CONTATTI Projecting Adventure Cyclism (Italia) Cell: (Roberto Gazzoli) - Cell: (Massimo Alfero) Projecting Adventure Cyclism (España) Cell: (Willy Mulonìa) - skype: Projecting Adventure Cyclism

21 DICHIARAZIONE LIBERATORIA DI RESPONSABILITA' E DI ASSUNZIONE DEL RISCHIO Il sottoscritto: Cognome...Nome... Nato a...il.../.../... Tipo documento...numero... - Dichiaro conoscere il programma del viaggio e di accettarlo. - Dichiaro inoltre di aver effettuato un allenamento adeguato per poter partecipare al La Via dei Carovanieri, di essere in ottime condizioni psico-fisiche che mi permetteranno di partecipare alla prova ciclistica sopra citata e di non soffrire nessuna malattia o lesione in corso che possa compromettere in modo negativo la mia partecipazione alla prova. - Dichiaro voler essere presente in forma volontaria accettando i rischi e le situazioni: malessere psico-fisico, ogni tipo di incidente con veicoli di trazione meccanica o no, incidenti con animali e/o persone e qualsiasi altra situazione potrebbe verificarsi, così declinando da ogni responsabilità Projecting Adventure Cyclism e avvalendomi di una copertura assicurativa personale, da me stipulata, che copre i costi di ricerca, recupero e trasporto con qualsiasi mezzo, incluso l'uso di elicottero. - Dichiaro di conoscere l intensità del La Via dei Carovanieri e l'alto rischio che la pratica del mountain biking comporta e che rispetterò costantemente tutte le indicazioni che l Organizzazione darà con l intento di salvaguardare la mia e la altrui incolumità. - Dichiaro che porterò costantemente ed userò correttamente il casco durante l intera prova in mountainbike. Con la presente dichiarazione confermo di essermi volontariamente e in piena libertà sottoposto a riprese video-fotografiche effettuate da Projecting Adventure Cyclism nel corso del La Via dei Carovanieri a cui ho partecipato. Consento pertanto l'utilizzo della mia immagine con i tempi e le modalità che Projecting Adventure Cyclism riterrà opportuno ed esonero la stessa da ogni eventuale responsabilità connessa. Per tutto quanto sopra accetto e firmo. In fede......li...

La Via dei Carovanieri

La Via dei Carovanieri La Via dei Carovanieri Le Alpi Occidentali tra Italia e Francia Dal 2 al 10 Agosto 2014 PA-CYCLISM (Italia) Cell: +39 334 1211556 (Roberto Gazzoli) Cell: +39 347 1409422 (Massimo Alfero) PA-CYCLISM (España)

Dettagli

PATAGONIA BIKEPACKING

PATAGONIA BIKEPACKING PATAGONIA BIKEPACKING Pedalando alla fine del mondo con Mr. Nessuno Dal 27 Febbraio al 12 Marzo 2016 PA-CYCLISM (Italia) Cell: +39 334 1211556 (Roberto Gazzoli) PA-CYCLISM (España) Mobil: +34 656 997105

Dettagli

DOLOMITI ROAD BIKE. Pedalando tra le più belle montagne del mondo Dal 4 al 10 Luglio 2015. PA-CYCLISM (Italia)

DOLOMITI ROAD BIKE. Pedalando tra le più belle montagne del mondo Dal 4 al 10 Luglio 2015. PA-CYCLISM (Italia) DOLOMITI ROAD BIKE Pedalando tra le più belle montagne del mondo Dal 4 al 10 Luglio 2015 PA-CYCLISM (Italia) Cell: +39 334 1211556 (Roberto Gazzoli) Cell: +39 347 1409422 (Massimo Alfero) PA-CYCLISM (España)

Dettagli

GIRO DEL MONTE BIANCO IN MOUNTAIN BIKE

GIRO DEL MONTE BIANCO IN MOUNTAIN BIKE GIRO DEL MONTE BIANCO IN MOUNTAIN BIKE Uno splendido itinerario di 5 giorni attraverso Italia, Francia e Svizzera attorno allo spettacolare massiccio del Monte Bianco 4810m. Percorreremo 6 valli e 7 colli,

Dettagli

SICILIA OFF ROAD. Dal Mare Tirreno all'etna attraverso i Parchi Montani Dal 13 al 20 Giugno 2015

SICILIA OFF ROAD. Dal Mare Tirreno all'etna attraverso i Parchi Montani Dal 13 al 20 Giugno 2015 SICILIA OFF ROAD Dal Mare Tirreno all'etna attraverso i Parchi Montani Dal 13 al 20 Giugno 2015 PA-CYCLISM (Italia) Cell: +39 334 1211556 (Roberto Gazzoli) Cell: +39 347 1409422 (Massimo Alfero) PA-CYCLISM

Dettagli

ROMA FIRENZE Off Road

ROMA FIRENZE Off Road ROMA FIRENZE Off Road Alla riscoperta del Bel Paese Dal 9 al 17 Maggio 2014 PA-CYCLISM (Italia) Cell: +39 334 1211556 (Roberto Gazzoli) Cell: +39 347 1409422 (Massimo Alfero) PA-CYCLISM (España) Mobil:

Dettagli

ATACAMA BIKE TOUR. Il Deserto do Atacama - Cile Dal 1 al 14 Novembre 2015

ATACAMA BIKE TOUR. Il Deserto do Atacama - Cile Dal 1 al 14 Novembre 2015 ATACAMA BIKE TOUR Il Deserto do Atacama - Cile Dal 1 al 14 Novembre 2015 PA-CYCLISM (Italia) Cell: +39 334 1211556 (Roberto Gazzoli) Cell: +39 347 1409422 (Massimo Alfero) PA-CYCLISM (España) Mobil: +34

Dettagli

PUNTOTOURS INFORMAZIONI

PUNTOTOURS INFORMAZIONI PUNTOTOURS INFORMAZIONI Il Gruppo Per assicurare un'esperienza eccezionale in tour, Puntotours accetta solo piccoli gruppi fino ad un massimo di 12 ospiti. Questo significa che ogni ospite in tour riceve

Dettagli

Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6)

Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6) Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6) Il Rifugio realizzato all inizio del 1900 si trova sulla spalla di un crestone,

Dettagli

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30. Itinerari 1) GOUTA: boschi di conifere, prati, quota 1.100 m Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Dettagli

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso)

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso) CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso) Situazione 44.0982 / 7.5063 In questa zona trovate splendide soluzioni per alloggiare in albergo o per la sosta camper in libero. Base di partenza

Dettagli

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri Propongo un percorso molto vario ed interessante, una delle più belle escursioni sulle Alpi della Liguria,che taglia i dirupati versanti italiani

Dettagli

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci.

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci. Tempo splendido e una temperatura eccezionale hanno caratterizzato questo weekend autunnale in una valle sconosciuta ai più. Da Torino e provincia partiamo in tre (Marina, Piero ed io) per questa nuova

Dettagli

Hotel. Dragonara Scopri l Abruzzo in bici

Hotel. Dragonara Scopri l Abruzzo in bici Hotel Dragonara Scopri l Abruzzo in bici ABRUZZO BIKE TOUR In Abruzzo puoi pedalare immerso in splendidi paesaggi a diretto contatto con la natura, lontano dalla confusione e dal traffico. E possibile

Dettagli

BIKING SAHARA. Pedalando tra le dune sahariane marocchino. Dal 18 al 27 Aprile 2014. PA-CYCLISM (Italia)

BIKING SAHARA. Pedalando tra le dune sahariane marocchino. Dal 18 al 27 Aprile 2014. PA-CYCLISM (Italia) BIKING SAHARA Pedalando tra le dune sahariane marocchino Dal 18 al 27 Aprile 2014 PA-CYCLISM (Italia) Cell:+39-334-1211556 (Roberto Gazzoli) Cell:+39-347-1409422 (Massimo Alfero) PA-CYCLISM (España) Cell:

Dettagli

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno Il Cornizzolo da Civate Zona Prealpi Lombarde Triangolo Lariano Corni di Canzo Tipo itinerario Ad anello Difficoltà E (per Escursionisti) Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero

Dettagli

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti Quando si parla delle Tre Cime di Lavaredo si pensa subito alle fotografie che vediamo sempre sui calendari. Ma avete mai pensato da dove sono state scattate?

Dettagli

Bergamo e la Val Seriana

Bergamo e la Val Seriana Bergamo e la Val Seriana 15 17 luglio 2016 La ciclovia della Val Seriana Si sviluppa sul fondovalle lungo il corso del fiume Serio. Si tratta di una vera e propria strada bianca (tranne alcuni brevi tratti

Dettagli

Trek Valgrisenche. Percorso "soft"

Trek Valgrisenche. Percorso soft Percorso "soft" Lunghezza circa 10 Km - dislivello positivo mt. 650 - dislivello negativo mt. 770 (Fraz. Usellière rifugio Chalet de l Epèe vallone di Plontaz - capoluogo di Valgrisenche). Si parte dalla

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE. Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE

COMUNICATO STAMPA. La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE. Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE COMUNICATO STAMPA La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE Itinerari alla scoperta delle Dolomiti Friulane fra paesaggi di selvaggia

Dettagli

DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede

DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede (Itinerario e-bike n. 2) DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede Varese FAI Villa e Collezione Panza Sacro Monte Campo dei Fiori il Forte di Orino Durata 1 giorno Percorso: indirizzato

Dettagli

TREKKING E MOUNTAIN BIKE

TREKKING E MOUNTAIN BIKE TREKKING E MOUNTAIN BIKE Il territorio del comune di Donato, per la sua conformazione, è particolarmente adatto alla pratica dello sport della mountain bike. In pochi chilometri si può passare dai boschi

Dettagli

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa SOCIETA DELLE GUIDE DI GRESSONEY Sede legale: Località Tache 11020 Gressoney-La-Trinité (Ao) Sede ufficio: Località Lago Gover 11025 Gressoney-Saint-Jean (Ao) Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info

Dettagli

TREKKING DEL "SELLARONDA"

TREKKING DEL SELLARONDA TREKKING DEL "SELLARONDA" Quattro giorni nel gruppo del Sella Da venerdi 2 a lunedi 5 settembre 2005 Il trekking si svolge nell'inconfondibile gruppo del Sella, nelle Dolomiti,caratterizzato dal grande

Dettagli

TREKKING IN VAL MASTALLONE

TREKKING IN VAL MASTALLONE TREKKING IN VAL MASTALLONE ITINERARIO N 1 : Santa Maria (Fobello) Colle d Egua Partenza: Santa Maria di Fobello Arrivo : Colle d Egua Codice catasto : 517 Tempo : 3 ore e 15 minuti Dislivello : 1064 m

Dettagli

PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA

PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA 1 ESCURSIONI RISERVATE OSPITI BIKE HOTELS PRENOTAZIONE: Le escursioni vanno prenotate ai recapiti del Check Point: info@fassasport.com

Dettagli

DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede

DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede Varese Villa Panza Sacro Monte Campo dei Fiori il Forte di Orino - Durata 1 giorno Percorso: indirizzato a gambe un po allenate Sviluppo: 35

Dettagli

Sci alpinismo nel gruppo di Puez

Sci alpinismo nel gruppo di Puez Sci alpinismo nel gruppo di Puez Questo articolo di Alberto De Giuli propone tre itinerari inediti per scialpinisti esperti. Si tratta di percorsi ad anello che presentano tutti i caratteri dello sci alpinismo

Dettagli

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI-

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI- -LA CITTA DEL SOLE VIAGGI- A CURA DI TREKKING AL SANTUARIO ANNAPURNA Kathmandu Pokhara Naya Pool Ghorepani Chomrong Annapurna B.C. ( ca. 4.130 m.) PROGRAMMA DI VIAGGIO: Giorno 1 Italia /Kathmandu Partenza

Dettagli

DOLOMITI-SUPERBIKE-MTB-TOUR!!! 2015!!! CON LA MTB SULLE PISTE DEL DOLOMITI SUPERBIKE LA GARA LEGGENDARIA TRA LE ALPI

DOLOMITI-SUPERBIKE-MTB-TOUR!!! 2015!!! CON LA MTB SULLE PISTE DEL DOLOMITI SUPERBIKE LA GARA LEGGENDARIA TRA LE ALPI DOLOMITI-SUPERBIKE-MTB-TOUR!!! Nuovo 2015!!! CON LA MTB SULLE PISTE DEL DOLOMITI SUPERBIKE LA GARA LEGGENDARIA TRA LE ALPI (08 giorni / 07 notti, viaggio individuale) Descrizione La maggior parte del percorso

Dettagli

Dal rifugio Baranci verso Val Campo di Dentro

Dal rifugio Baranci verso Val Campo di Dentro Dal rifugio Baranci verso Val Campo di Dentro Sfruttiamo gli impianti che ci portano a 1500 m al rifugio Baranci. Ci avviamo ai piedi del maestoso massivo della Rocca dei Baranci verso il rifugio Tre Scarperi

Dettagli

Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana

Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana Pagina 1 di 5 Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana Scheda informativa Punto di partenza: Pescasseroli Distanza da Roma: 164 km Lunghezza: 34 km Ascesa totale: 630 m Quota

Dettagli

Panoramica del viaggio

Panoramica del viaggio Panoramica del viaggio In Mtb dal Parco Nazionale del Vesuvio alla Costiera Amalfitana. Abbiamo ideato un tour fantastico tra i luoghi più significativi della Campania, tra bellezze naturalistiche, storia,

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova NEL QUADRO DEI FESTEGGIAMENTI PER I CENTO ANNI DELLA NOSTRA SSOCIAZIONE SABATO 10 MAGGIO INAUGURAZIONE DEL NUOVO SENTIERO AQ2 AQ2 DATA: 10 maggio 2014 LOCALITA

Dettagli

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Descrizione Ubicato a 1542 m sul versante settentrionale della Maiella, alle coordinate geografiche N 42 008 09 E 14 003 39, il rifugio é intitolato a Paolo Barrasso,

Dettagli

COLLABORAZIONI Biketrack è partner di:

COLLABORAZIONI Biketrack è partner di: CHI SIAMO: Un associazione senza scopo di lucro per la promozione del turismo sostenibile, per le nostre proposte ci avvaliamo di professionisti,accompagnatori cicloturistici certificati dalla Regione

Dettagli

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE Lunedì - MTB TEST TOUR adulti Escursione medio/facile in MTB attraverso boschi

Dettagli

FIAB AMICIDELLABICIBRESCIA

FIAB AMICIDELLABICIBRESCIA TRANS-SLOVENIA SLOVENIA BICI TOUR 2014 ALLA SCOPERTA DELLA SLOVENIA IN BICICLETTA La Slovenia, uno degli stati più piccoli dell Unione Europea, offre una straordinaria varietà di paesaggi, che scopriremo

Dettagli

ORGANIZZA. Dal 25 al 29 luglio. Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza

ORGANIZZA. Dal 25 al 29 luglio. Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza ORGANIZZA Dal 25 al 29 luglio Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza prenotazioni entro e non oltre il 15 giugno con versamento della quota di. 150.00 La quota

Dettagli

Presentazione creata da Antonino Oddo A.N.E. Grafica by Thor Software

Presentazione creata da Antonino Oddo A.N.E. Grafica by Thor Software Presentazione creata da Antonino Oddo A.N.E. Grafica by Thor Software La teoria senza la pratica è inutile, la pratica senza la teoria è pericolosa. - Lao Tzu - È molto importante pianificare bene le vostre

Dettagli

Speciale AGOAL *960. Tour. andalusia. 15-22 maggio 2016

Speciale AGOAL *960. Tour. andalusia. 15-22 maggio 2016 Speciale AGOAL *960 Tour andalusia 15-22 maggio 2016 tour andalusia 15-22 maggio 1 GIORNO: MILANO / MALAGA / COSTA DEL SOL Partenza da Milano, arrivo a Malaga, trasferimento e sistemazione in hotel sulla

Dettagli

VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello)

VALNONTEY - RIFUGIO SELLA CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) Finalmente. E tanto tempo che sento parlare di questo giro ad anello (Valnontey, Rifugio Sella, casolari dell Herbetet, Valnontey) che

Dettagli

1 MTB SINAI TOUR 2-9 novembre 2013

1 MTB SINAI TOUR 2-9 novembre 2013 1 MTB SINAI TOUR 2-9 novembre 2013 PROGRAMMA Si partirà da Sharm proseguendo in direzione nord/est lungo il golfo di Aqaba per poi piegare all interno lungo suggestive valli che si innalzano fino agli

Dettagli

Totes Gebirge - Austria

Totes Gebirge - Austria Escursione Sociale del 17 19 Luglio 2015 Totes Gebirge - Austria Descrizione generale Il Totes Gebirge è una catena montuosa delle Alpi Nord-orientali delle Alpi orientali. Si tratta di un altopiano di

Dettagli

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI La partenza è da Villagrande di Tornimparte (880 m s.l.m.) lungo la strada provinciale SP1 Amiternina; dopo 400 metri circa in falsopiano svoltare a sinistra

Dettagli

Lago d Orta. ASD BITONE - Bologna. 26/28 giugno 1 luglio 2012 Bici STRADA: Gita estiva al

Lago d Orta. ASD BITONE - Bologna. 26/28 giugno 1 luglio 2012 Bici STRADA: Gita estiva al ASD BITONE - Bologna 26/28 1 luglio 2012 Bici STRADA: Gita estiva al Lago d Orta La gita prevede due programmi, con date di partenza da Bologna diverse: uno per le escursioni in bicicletta (da martedì

Dettagli

ViaggiOffRoad Sardegna 2014.! Tour 4x4 dal 26 Aprile al 1 Maggio 2014

ViaggiOffRoad Sardegna 2014.! Tour 4x4 dal 26 Aprile al 1 Maggio 2014 ViaggiOffRoad Sardegna 2014 Tour 4x4 dal 26 Aprile al 1 Maggio 2014 COS É Il ViaggiOffRoad é un Tour in 4x4 Mitsubishi alla scoperta dei posti più belli d Italia e del Mondo. Durante il viaggio é sempre

Dettagli

Note tecniche. Rientro alle auto previsto entro le ore 16.30 e partenza.

Note tecniche. Rientro alle auto previsto entro le ore 16.30 e partenza. Luci d Autunno nelle Terre Alte Weekend nella natura del Parco Nazionale Gran Paradiso 3 e 4 ottobre 2015 Ceresole Reale (To) Prenotazioni entro il 20 settembre Un weekend nella splendida Natura delle

Dettagli

TOUR DI CINQUE GIORNI VALLE D'ITRIA E D'INTORNI

TOUR DI CINQUE GIORNI VALLE D'ITRIA E D'INTORNI TOUR DI CINQUE GIORNI VALLE D'ITRIA E D'INTORNI Caratteristiche (da 1 to 5): Arte e cultura: 4 Paesaggi: 4 Sport: 2 Gastronomia: 3 Relax: 2 Difficoltà (da 1 to 5): 2 Info principali Prenotazioni: entro

Dettagli

BICISTAFFETTA FIAB 2008 Dal 5 al 10 settembre Venerdì 5 settembre Peschiera del Garda Mantova km 45 Sabato 6 settembre Mantova Modena km 95

BICISTAFFETTA FIAB 2008 Dal 5 al 10 settembre Venerdì 5 settembre Peschiera del Garda Mantova km 45 Sabato 6 settembre Mantova Modena km 95 BICISTAFFETTA FIAB 2008 Dal 5 al 10 settembre Dal Lago di Garda a Firenze lungo la Ciclopista del Sole sul percorso di Bicitalia in occasione della presentazione della seconda guida di Ediciclo Programma:

Dettagli

scopri l altro piano di Asiago

scopri l altro piano di Asiago scopri l altro piano di Asiago ASIAGO TREKKING L ALTRO PIANO DI ASIAGO Una vastissima rete di sentieri e mulattiere finalmente alla portata di tutti. Una rete di rifugi organizzati per scoprire l anima

Dettagli

Giulietta Pagliaccio Consigliera Nazionale FIAB

Giulietta Pagliaccio Consigliera Nazionale FIAB Giulietta Pagliaccio Consigliera Nazionale FIAB SEMINARIO DI APPROFONDIMENTO PER PERSONALE DOCENTE Milano, 16 febbraio 2012 Si sta insieme ai compagni di classe in un contesto diverso Si sperimenta il

Dettagli

BULGARIA - RILA E PIRIN marzo 2015

BULGARIA - RILA E PIRIN marzo 2015 Scialpinismo Viaggio BULGARIA - RILA E PIRIN marzo 2015 DATA 17-22 marzo o 15-22 marzo 2015 DURATA 6 o 8 giorni DIFFICOLTÀ BSA MINIMO PERSONE 6 persone GUIDA ALPINA UIAGM Mario e guida sciatore locale

Dettagli

Capodanno 2016 in Maremma

Capodanno 2016 in Maremma Capodanno 2016 in Maremma Dal 31/12 al 03/01 Quattro giorni di natura, sapori e allegria Il Parco Regionale della Maremma Il più importante Parco della Toscana. 9800 ettari di paesaggio incontaminato in

Dettagli

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado)

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado) 42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado) La più classica delle gite in montagna della Grecia davvero imperdibile e non difficile, merita tutta la sua fama:

Dettagli

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Pagina 1 Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Scheda informativa Punto di partenza: Fonte Cerreto (AQ) Distanza da Roma: 125 km Lunghezza: 49 km ascesa totale: 1225 m Quota massima:

Dettagli

Dal 2 luglio 2004 l'unesco ha dichiarato questo territorio nei dintorni di Siena Patrimonio mondiale dell'umanità: questo riconoscimento si è andato

Dal 2 luglio 2004 l'unesco ha dichiarato questo territorio nei dintorni di Siena Patrimonio mondiale dell'umanità: questo riconoscimento si è andato Visiteremo ed esploreremo una delle zone più interessanti, famose ed affascinati per la fotografia di paesaggio in toscana. Ci dedicheremo alla fotografia di paesaggio nella zona della Val d Orcia La Val

Dettagli

Test mtb elettrica Lombardo Sestriere 600, motorizzata Ecovia

Test mtb elettrica Lombardo Sestriere 600, motorizzata Ecovia Test mtb elettrica Lombardo Sestriere 600, motorizzata Ecovia Installare un kit con motore e batteria su una bicicletta normale può essere un ottimo modo per risparmiare qualche soldo. Se già si ha a disposizione

Dettagli

C APOD ANNO A V ALE N C I A

C APOD ANNO A V ALE N C I A C APOD ANNO A V ALE N C I A Un capodanno originale, in bicicletta tra le luci e i colori della fantastica Valencia! La città con 300 giorni di sole all anno vi aspetta per vivere 5 giorni alla scoperta

Dettagli

La ciclabile della Valsugana

La ciclabile della Valsugana 9 L'angolo d'italia di Roberta Furlan La ciclabile della Valsugana FOTO DI Paolo Castelani Maurizio Severin L'angolo d'italia parte dalla Germania, seguendo il tracciato dell antica strada romana. Il Lago

Dettagli

Lombardia. Run The Top. Guida e GPS. www.regione.lombardia.it

Lombardia. Run The Top. Guida e GPS. www.regione.lombardia.it Lombardia Run The Top TRAIL DELLE GRIGNE Guida e GPS www.regione.lombardia.it Lunghezza: 19 km Dislivello: 1900 m D+ Tecnicità: percorso che prevede alcuni tratti attrezzati sia in salita che in discesa.

Dettagli

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com ANELLO e-mail: cea.arcore@gmail.com DEL SORAPISS DOLOMITI Sabato Domenica Lunedì 14-15-16

Dettagli

Monte Kilimanjaro Climbing Safari

Monte Kilimanjaro Climbing Safari Monte Kilimanjaro Climbing Safari Si consiglia la via Lemosho per l'arrampicata Monte Kilimanjaro, il percorso non è così comunemente usato ed è più difficile che gli itinerari turistici tipici per la

Dettagli

ROUTE 085 RN 2014 Pescara 7, Tropea 1, Alta Valle del Conca 1

ROUTE 085 RN 2014 Pescara 7, Tropea 1, Alta Valle del Conca 1 DESCRIZIONE GENERALE Il percorso proposto parte da Tossicia (TE) ed arriva a Castel del Monte (AQ) attraverso il sentiero Italia, è un magnifico itinerario di media quota che traversa completamente alla

Dettagli

C.A.I. PONTE S. PIETRO

C.A.I. PONTE S. PIETRO Il n. dei partecipanti è fissato in 10/15 massimo Le iscrizioni si ricevono in sede c.a.i. il martedì e venerdì dalle ore 20,30 alle ore 22,00 previo versamento di 100 quale caparra. Il costo complessivo

Dettagli

> > > > > > VIAGGIARE TRA LUOGHI ED ABITANTI PROGRAMMA MAROCCO 2013 FORMA DEL VIAGGIO: TORNARE VIAGGIATORI 1 LUNGO I SENTIERI DEL TESSAOUT

> > > > > > VIAGGIARE TRA LUOGHI ED ABITANTI PROGRAMMA MAROCCO 2013 FORMA DEL VIAGGIO: TORNARE VIAGGIATORI 1 LUNGO I SENTIERI DEL TESSAOUT 02 VIAGGIARE TRA LUOGHI ED ABITANTI FORMA DEL VIAGGIO: TORNARE VIAGGIATORI 1 LUNGO I SENTIERI DEL TESSAOUT Il nostro viaggio-progetto nell alta valle del Tessaout. PERCORSI ETNICI si impegna a creare una

Dettagli

1 http://www.bikerides.at/trial.html (vedi Schwierigkeitsstufen) 2 http://www.mtb-news.de/forum/showthread.php?t=117048

1 http://www.bikerides.at/trial.html (vedi Schwierigkeitsstufen) 2 http://www.mtb-news.de/forum/showthread.php?t=117048 Singletrail-Skala (STS) Versione1.3 Classificazione secondo il grado di difficoltà tecnica www.singletrail-skala.de Carsten Schymik Harald Philipp David Werner 03.10.2006 Indice 1 Introduzione...... 2

Dettagli

www.adrianoingiro.it 2011_09 MERANO IN BICI.doc 1

www.adrianoingiro.it 2011_09 MERANO IN BICI.doc 1 CAMPER E BICI 16-17-18 SETTEMBRE 2011 - MERANO - LA CICLABILE MALLES VENOSTA MERANO - SOLO DISCESA - www.adrianoingiro.it 2011_09 MERANO IN BICI.doc 1 PROPOSTA DI VIAGGIO venerdì 16 settembre: Partenza

Dettagli

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova MI-01 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Peschiera del Garda, stazione ferroviaria Arrivo: Mantova, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 46.0 Percorribilità: In bicicletta Tempo di percorrenza

Dettagli

Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota

Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota nel Parco Nazionale del Cilento Tra mare e monti Terra di Cilento Patrimonio dell Umanità dell UNESCO, come paesaggio culturale di rilevanza mondiale. Una terra dai

Dettagli

English Summer Camp. La giornata tipo. Soggiorni settimanali a Bardonecchia, Piemonte, per bambini dagli 8 ai 13 anni.

English Summer Camp. La giornata tipo. Soggiorni settimanali a Bardonecchia, Piemonte, per bambini dagli 8 ai 13 anni. English Summer Camp Soggiorni settimanali a Bardonecchia, Piemonte, per bambini dagli 8 ai 13 anni. Durata : 1-2 settimane A partire da : 695 English Summer Camp Il WEP Summer Camp è una full-immersion

Dettagli

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g È una sgambata di oltre 15 km... lunga, non difficile, ma che richiede comunque una buona perseveranza...

Dettagli

Descrizione delle escursioni nel Parco Naturale Tre Cime. Indicazioni generali:

Descrizione delle escursioni nel Parco Naturale Tre Cime. Indicazioni generali: ESCURSIONI NATURALISTICHE NELL ANNO 2015 Parco naturale TRE CIME Parco naturale FANES-SENES-BRAIES Con gli accompagnatori ufficiali ficiali del parco naturale Prenotazione e informazioni: Associazione

Dettagli

LA CICLABILE DEL DANUBIO OSPITI DI CONTADINI E AGRICOLTORI

LA CICLABILE DEL DANUBIO OSPITI DI CONTADINI E AGRICOLTORI LA CICLABILE DEL DANUBIO OSPITI DI CONTADINI E AGRICOLTORI DA SCHÄRDING A VIENNA IN CONTATTO DIRETTO CON GLI ABITANTI (ca. 305 km, percorso facile, ideale per famiglie 08 giorni / 07 notti, viaggio individuale)

Dettagli

HOTEL JAFFERAU UN CLICK NELLA NATURA Settimana Natura Fotografia e Sport per Ragazzi Destinatari : ragazzi dagli 8 ai 15 anni * la suddivisione in fasce di età è da considerarsi flessibile. Periodo : Dal

Dettagli

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE 21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE L Alta Via delle 5 Terre (AV5T) è un sentiero a lunga percorrenza che collega Levanto a Portoverene. Forse meno frequentato rispetto al percorso costiero classico delle

Dettagli

Scarpone da trekkingalpinismo. Scarpa da trekking

Scarpone da trekkingalpinismo. Scarpa da trekking COSA PORTARE NELLO ZAINO EQUIPAGGIAMENTO DA TREKKING E DA ESCURSIONISMO Quando si prepara lo zaino vengono sempre gli sessi dubbi...questo lo porto o non lo porto??...e questo mi servirà?? Se avete dei

Dettagli

Parco naturale Učka La scelta dell'itinerario di montagna dipende dalla forza fisica dei clienti e dai loro desideri.

Parco naturale Učka La scelta dell'itinerario di montagna dipende dalla forza fisica dei clienti e dai loro desideri. TREKKING Parco naturale Učka La scelta dell'itinerario di montagna dipende dalla forza fisica dei clienti e dai loro desideri. ITINERARIO 1 Scalata in cima all'učka Il nostro giro a piedi inizia al valico

Dettagli

Dal S.Gottardo all Oberland Bernese. di Paolo Castellani

Dal S.Gottardo all Oberland Bernese. di Paolo Castellani 12 Dal S.Gottardo all Oberland Bernese di Paolo Castellani Appena valicato il Passo del S.Gottardo, o sotto la lunga galleria autostradale (quasi 17 chilometri), si entra nel Cantone di Uri, lasciando

Dettagli

ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO - LUGLIO 2015 -

ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO - LUGLIO 2015 - ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO - LUGLIO 2015 - Per informazioni e prenotazioni: http:///iscriversi.html Email: info@friultrekandtrout.com - Cellulare: 3453597254 PER POTER PARTECIPARE ALLE SINGOLE ATTIVITÀ

Dettagli

Trekking Valle Stura di Demonte Alpi Marittime

Trekking Valle Stura di Demonte Alpi Marittime Delle, mi sono innamorato in un momento. La prima volta che ci andai rimasi affascinato dal loro aspro profilo che, dal Colle della Maddalena, corre verso est, fino al Colle di Tenda, separando il territorio

Dettagli

Lo spettacolo delle Dolomiti e la gara Dobbiaco - Cortina. Settimana dal 1 al 8 Febbraio 2015.

Lo spettacolo delle Dolomiti e la gara Dobbiaco - Cortina. Settimana dal 1 al 8 Febbraio 2015. Lo spettacolo delle Dolomiti e la gara Dobbiaco - Cortina Settimana dal 1 al 8 Febbraio 2015. Un ambiente naturale unico, nominato patrimonio mondiale dall UNESCO, piste per sci di fondo perfettamente

Dettagli

PROGRAMMA ESCURSIONI

PROGRAMMA ESCURSIONI PROGRAMMA ESCURSIONI Moon Mountain Company Via Roma,37 10054 Cesana Torinese cell. Lara 3397391727 e-mail: mmc.escursioni@gmail.com ITINERARIO 1: IL NOSTRO PASSATO PERCORSO : AD ANELLO 3.5 KM : Cesana

Dettagli

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI)

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) 5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) Legenda grado difficoltà Nordic/Turistico facile: percorso senza difficoltà in cui si utilizza la tecnica n.w. lungo

Dettagli

QUADDISTI.IT. VII edizione

QUADDISTI.IT. VII edizione QUADDISTI.IT Vi invita sull'antica Via del Sale per il: Meeting del 29 e 30 Agosto 2009 max 25 quad atv e per Meeting Nazionale Quaddisti.it del 5 e 6 Settembre 2009 max 50 quad atv La via del Sale Quad

Dettagli

Partenza da Malnate (VA) direzione della Valsusa con tre camper ed iseguenti equipaggi:

Partenza da Malnate (VA) direzione della Valsusa con tre camper ed iseguenti equipaggi: Agosto 2008 Sabato 9 agosto Partenza da Malnate (VA) direzione della Valsusa con tre camper ed iseguenti equipaggi: - Flavio, Filomena, Andrea (figlio) e Daniele (figlio). - Edo, Orietta, Marco (figlio)

Dettagli

Esplorando i Sentieri del Linas in MTB

Esplorando i Sentieri del Linas in MTB Esplorando i Sentieri del Linas in MTB di Francesco Pia IL Linas è una montagna affascinante, una montagna ricca di storia, una montagna che regala grandi emozioni a chi ha voglia e curiosità di scoprirne

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI L attività che vi proponiamo prevede una giornata all insegna dello sport in montagna a 360. Escursionisti e bikers si incontreranno nella

Dettagli

Escursione sulla Montagna dei Fiori

Escursione sulla Montagna dei Fiori Domenica 8 dicembre 2013 Escursione sulla Montagna dei Fiori A chiusura anno 2013.. Da Ascoli al Monte Girella DATA ESCURSIONE: Domenica 8 dicembre 2013 RITROVO E DIFFICOLTA : h 06.00 Via Recanati EE h

Dettagli

La carta della traversata (in evidenza le partenze/arrivi)

La carta della traversata (in evidenza le partenze/arrivi) Transalp 2009 (1 9 agosto) Arco di Trento (Trentino) Tegernsee (Baviera) Traversata delle alpi in MTB per passi alpini, sterrate e sentieri di montagna 7 tappe - 400 km 12.400 m. di dislivello (grazie

Dettagli

Programma di Navigazione 2012 per passeggeri individuali

Programma di Navigazione 2012 per passeggeri individuali 1 di 6 06/04/2012 12:28 Programma di Navigazione 2012 per passeggeri individuali dal 24 Marzo al 28 Ottobre 2012 Verifica disponibilità e prenotazioni online su www.booking-on-line.com Su www.booking-on-line.com

Dettagli

15-22 settembre 2013

15-22 settembre 2013 15-22 settembre 2013 Escursione 44/13 UNA SETTIMANA tra PENISOLA SORRENTINA e COSTIERA AMALFITANA. (partenza il 15/9 e rientro il 22/09) Signora/Signor Camera n.ro Carnelli Loredana In camera con Menaballi

Dettagli

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea-arcore@libero.it Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza Sabato 27 ottobre

Dettagli

Enduro Resort www. enduroresort.it - phone 329 4419285 - info@enduroresort.it

Enduro Resort www. enduroresort.it - phone 329 4419285 - info@enduroresort.it SICILIA Siracusa e Taormina, Limoni e Vulcano INFO GENERALI CALENDARIO: - 21/25 aprile 2011 speciale Pasqua A richiesta altre date disponibili per gruppi di minimo 7 pax. INFO TOUR: - Raid di 5 giorni

Dettagli

Progetto INTERNATIONAL FOOTBALL EVENTS ZBexperience. Proposta di partecipazione al Torneo Internazionale Copa Brava (Barcellona/Spagna)

Progetto INTERNATIONAL FOOTBALL EVENTS ZBexperience. Proposta di partecipazione al Torneo Internazionale Copa Brava (Barcellona/Spagna) Ai genitori degli atleti della squadra Allievi 1999 Borussia Ai genitori degli atleti della squadra Giovanissimi 2002 City Ai genitori degli atleti della squadra Giovanissimi 2001-2002 Boca Zero Branco,

Dettagli

Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza

Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza Chiarimenti iniziali : L'escursioni fuori del maneggio sotto proposte sono riservate ai maggiori di 14 anni (con consenso scritto dei genitori per i minorenni),

Dettagli

Trekking di più giorni

Trekking di più giorni SEZIONE DI MORTARA Trekking di più giorni Cosa portare nello zaino Escursioni di più giorni Per i trekking il discorso peso diventa ancora più importante delle escursioni di un giorno o due. Portare sulle

Dettagli

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016 LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016 Presentazione Il Cammino proposto tra le regioni di Marche e

Dettagli

RIO DE JANEIRO - PANTANAL

RIO DE JANEIRO - PANTANAL RIO DE JANEIRO - PANTANAL 18-27 Giugno 2016 Fra i tanti Photo Workshops dove ho insegnato, sia in Italia che all'estero, questo è quello che più racchiude in un unico programma realtà così diverse tra

Dettagli

CORSI DI GUIDA IN FUORISTRADA

CORSI DI GUIDA IN FUORISTRADA CORSI DI GUIDA IN FUORISTRADA explain explore experiment LAND ROVER EXPERIENCE Condurre una fuoristrada ha poco in comune con la guida quotidiana. Diversa la conformazione del veicolo, l'altezza e la posizione

Dettagli