VOIVISION MANUALE DI CONFIGURAZIONE VIDEOCITOFONO E VIDEOSORVEGLIANZA INTEGRATI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VOIVISION MANUALE DI CONFIGURAZIONE VIDEOCITOFONO E VIDEOSORVEGLIANZA INTEGRATI"

Transcript

1 VOIVISION VIDEOCITOFONO E VIDEOSORVEGLIANZA INTEGRATI MANUALE DI CONFIGURAZIONE

2 SOMMARIO Sommario... 2 Che cos è VOIspeed VOIVision Telecamera IP NVC04D... 3 Specifiche Tecniche... 3 Configurazione Telecamera... 4 Interfaccia WEB Quickstart utilizzo del software CMS Pro e Videosorveglianza... 8 Aggiungere Nuove Telecamere al Software di Management... 8 Avvio del Software di Management CMS Professional Attivare la Registrazione Continua delle Riprese Video Attivare la Registrazione Continua dei Fotogrammi (Snapshot) Impostare la Motion Detection per la Registrazione Installazione e Configurazione software VOIVision Installazione Configurazione Installazione e Configurazione della targa citofonica Elvox 80R3 e dell adattatore V Installazione Configurazione

3 CHE COS È VOISPEED VOIVISION VOIspeed VOIVision è un kit pensato per applicazioni di videocitofonia e videosorveglianza, che si integra perfettamente con il centralino software IP VOIspeed. Il kit si compone di: telecamera IP fissa con supporti 520 TVL, 0.5 Lux, CCD Sony 1/3 Super Had; targa analogica 4 pulsanti (3 per Ch. + 1 on/off); adattatore analogico SIP VOIspeed V-6016 con due porte FXS; software VOIVision integrato con il VOIce Client per la gestione di 4 telecamere e degli apriporta. 1. TELECAMERA IP NVC04D Le telecamere IP della serie NVC04D sono dispositivi integrati progettati per applicazioni di video sorveglianza. La doppia compressione video di ultima generazione H.264/MJPEG assicura immagini più chiare e più fluide anche su reti con banda limitata. Con l'impiego dei più recenti processori ad elevata integrazione (SOC) e con un potente sistema operativo Real Time Linux based (RTOS - Real-time Operating System), questi sistemi possono realizzare applicazioni digitali e multimediali ad alte prestazioni e basso costo. Un Web Server integrato permette agli utenti di controllare le telecamere comodamente tramite un browser web. Inoltre, un software di gestione centralizzato può essere impiegato per ottimizzare la gestione nei sistemi di videosorveglianza complessi composti da numerose telecamere. SPECIFICHE TECNICHE NVC04D-50X SSNR Distanza LED IR Lente Varifocale Angolazione min/max Compressione Video Risoluzione Video Velocità Riproduzione Bitrate Video Compresso Protocolli Interfacce 520TVL, 0.5LUX, CCD 1/3 SONY Super HAD Low/Middle/High/Off selezionabile ~30m (IR acceso). 4-9 mm da 50 a 75 H.264 Main 3 / MJPEG PAL: 352*288 (CIF), 704*288 (2CIF), 704*576 (D1); NTSC: 352*240 (CIF), 704*240 (2CIF), 704*480 (D1) PAL: 1-25 fps NTSC: 1-30 fps 16Kbit/s ~ 8Mbit/s TCP/IP, UDP, RTP, RTSP, RTCP, HTTP, DNS, DDNS, DHCP, FTP, NTP, PPPOE, SMTP, UPNP Porta Ethernet 10M/100M (RJ45), Alimentazione, Audio Porta RS485, Allarme, e Reset Supporto integrato per memory card SD (Max. 32GB) per registrazioni locali 3

4 Compressione Audio G.726 Audio 1 canale I/O; Interfaccia RCA Ingresso Allarme Uscita Allarme Alimentatore Temperatura Operativa 1 canale on/off, con supporto NO (normally open) o NC (normally close) 1 canale I/O 120VAC 1A/24VDC 1A DC 12V, 2A Umidità Operativa Umidità relativa MAX 90% Dimensioni Peso Consumi Supporto smarphone Supporto/staffe -20 ~ 60 C (senza riscaldatore/ventola), -40 ~ 70 C (con riscaldatore/ventola) 31.5cm(L) * 13.3cm(W) * 10.5cm(H) 1.5 kg Circa 8W (con LED accesi) Monitor per sistemi Windows Mobile, Symbian (S60), Android, iphone Inclusi CONFIGURAZIONE TELECAMERA La prima cosa da fare dopo aver alimentato la telecamera ed averla collegata alla LAN, è cercare il suo indirizzo IP. All interno dell archivio compresso VOIVision (scaricabile dall area download presente sul nostro sito all indirizzo si può trovare il programma SearchNVS utile per visualizzare e modificare l indirizzo IP della telecamera collegata alla rete. Trovare l indirizzo IP 1. Scaricare e scompattare l archivio compresso VOIVision dall area download del sito voispeed.com 2. Eseguire il file SearchNVS (cartella Tool). Consentirne l esecuzione da parte di eventuali Firewall) 3. Cliccare su Cerca per avviare la ricerca Vengono così visualizzate tutte le telecamere presenti nella rete. 4

5 L IP di default con cui le telecamere escono dalla fabbrica è Configurare un indirizzo IP statico Utilizzando il programma menzionato sopra si possono cambiare alcune impostazioni e configurazioni della telecamera senza dover entrare nella sua amministrazione web. Seguire i passi successivi per la configurazione. Selezionare la telecamera che si vuole modificare e cliccare su Imposta oppure cliccare due volte sulla riga della telecamera desiderata. Nome Disp Nome Dispositivo: inserire qui una descrizione per identificare la telecamera Indirizzo IP, Subnet Mask, Gateway Compilare questi campi in modo coerente con la rete LAN in cui si sta installando Data port 5000 Web port 80 Multicast IP Multicast port 5000 DNS Indirizzo di un server DNS conosciuto (es ), necessario se la telecamera deve accedere fuori della propria LAN, ad es. per sincronizzare l orario Nome Utente e password Credenziali per l accesso all interfaccia web della telecamera (di default entrambi i valori sono admin) 5

6 NOTA La telecamera dovrà trovarsi nella stessa sottorete dei PC ed utilizzare un indirizzo IP Statico. INTERFACCIA WEB É possibile collegarsi alla telecamera direttamente dalla sua interfaccia web (compatibile solo con Microsoft Internet Explorer). Da web è infatti possibile configurarla e vedere in diretta il flusso video: 1. Prima effettuare il login, installare l ActiveX eseguendo l applicazione xdview.exe, contenuto nella cartella Telecamera NVC04D-50S Tool. 2. Aprire Internet Explorer e digitare nella barra degli indirizzi 3. Inserire le credenziali per accedere (di default sia la username che la password sono admin) 4. Se le credenziali inserite sono corrette, apparirà la schermata di controllo della telecamera come mostrato qui sotto (nota: è possibile che l interfaccia web sia leggermente diversa secondo la versione del firmware corrente). 6

7 Nel pannello principale si potrà vedere il flusso video in tempo reale. 7

8 2. QUICKSTART UTILIZZO DEL SOFTWARE CMS PRO E VIDEOSORVEGLIANZA In questo capitolo verranno descritti i passi per la configurazione e l utilizzo del software CMS Professional contenuto nel CD fornito con la telecamera al fine di effettuare la videosorveglianza, registrare il flusso video continuo ed abilitare la funzione di attivazione della registrazione dopo la rilevazione di un movimento nell inquadratura (motion detect). AGGIUNGERE NUOVE TELECAMERE AL SOFTWARE DI MANAGEMENT 1. Selezionare con un click il riquadro dove visualizzare la telecamera (il riquadro sarà evidenziato) 2. Fare click sul pulsante "Device" per far apparire la finestra delle impostazioni 3. Individuare la linea evidenziata corrispondente al riquadro desiderato (Quadro 1 è il primo) 4. Cliccare sul pulsante "Imposta" per far apparire la finestra delle impostazioni del quadro 5. Inserire Username e Password della telecamera 6. Nome Server: diverso per ogni telecamera (ad esempio il numero di serie) o il modello 7. URL Server: indirizzo IP o URL della telecamera 8. Porta COM: la porta destinata alle comunicazioni e al video; Default Per impostazioni di telecamere in rete locale non è necessario modificare tale valore; dev essere invece usato un valore diverso per ogni telecamera esse vengano contattate da un sito remoto 9. Descrizione Camera: breve descrizione, ad esempio. Ingresso, magazzino, ecc. 10. Flusso Encoder: indica uno dei due flussi generati dalla camera. Lasciare Preferred Stream 11. Fare click su "OK" per accettare le impostazioni e chiudere la finestra 12. Per rimpostare un altro riquadro, selezionare una nuova riga e ripetere i passi dal 4 in poi, oppure per cercare tutte le telecamere in rete premere il pulsante Cerca ed attendere qualche secondo 13. Selezionare la camera da aggiungere al quadro selezionato e premere il pulsante Aggiungi 14. Fare click su Chiudi al termine dell impostazione di tutte le camere 15. Chiudere il Software Gestionale e riaprirlo prima di tentare una connessione con le nuove camere 8

9

10 13 14 AVVIO DEL SOFTWARE DI MANAGEMENT CMS PROFESSIONAL 1. Accedere al menu START Tutti i programmi 2. Individuare la voce CMS Professional V Cliccare per entrare nel gruppo di programmi dell applicazione ed eseguire CMS Professional 4. Attendere l apertura del programma 5. Cliccare su "Device List" nella parte in basso a sinistra dello schermo 6. Cliccare sul pulsante Link On/Off (Connetti al gruppo selezionato) sulla barra in basso 7. Verificare che il bottone Mostra Immagine in alto a sinistra (occhio) sia abilitato (premuto) 8. Cliccare sul gruppo desiderato (se ne è presente più d uno) per visualizzare le camere ad esso appartenenti. Di default le telecamere aggiunte saranno associate al gruppo Usare i pulsanti freccia per muoversi da un gruppo all altro in sequenza o usare il pulsante Auto per attivare il cambio gruppo automatico 10

11 ATTIVARE LA REGISTRAZIONE CONTINUA DELLE RIPRESE VIDEO 1. Cliccare sul pulsante "Impostazioni Locali" in basso. 2. Nella tabella Record/Replay verificare che sia presente il segno di spunta nella cartella di default (C:\XDNVS) per il salvataggio dei filmati (si consiglia di non modificare il percorso di default) 3. Impostare eventualmente la durata dei file salvati. Ciò permette di separare un video molto lungo in diversi spezzoni per una migliore gestione. Abilitare se necessario l opzione di sovrascrittura dei file se il disco è pieno. Si suggerisce di assegnare una quota alla cartella di salvataggio delle registrazioni (o designare un intera partizione) per evitare che esse occupino tutto l HD. 4. Nella tabella Lista Registrazioni selezionare la singola camera che si vuole registrare (o tutti i canali DVS se si desidera impostarle allo stesso modo) 5. Sul/i giorno/i desiderato/i, selezionare le ore in cui si vuole registrare facendo apparti con un click la lettera R. Per ogni ora è anche possibile indicare un intervallo in minuti (Minuto Registrazione da a) per indicare il minuto esatto di partenza e fine all interno dell ora selezionata: se non si specifica alcun minuto verrà presa l intera ora. 6. Attivare infine la registrazione Abilita Programmazione registrazione 11

12 ATTIVARE LA REGISTRAZIONE CONTINUA DEI FOTOGRAMMI (SNAPSHOT) 1. Selezionare il Quadro della camera che si desidera registrare e cliccare sul pulsante "Impostazioni Dispositivo" 2. Nella tabella Timer Fotogrammi abilitare i giorni (singoli o tutti) in cui si desidera registrare, le fasce orarie di registrazione (schedule Time1) e l intervallo di tempo tra un fotogramma e l altro (Snap Interval). É possibile attivare una seconda fascia oraria disgiunta dalla prima. 3. Le registrazioni saranno memorizzate nella cartella C:\XDPicture, secondo quanto indicato nella tabella Record/Replay. Abilitare se desiderato l opzione di sovrascrittura dei file se il disco è pieno. SUGGERIMENTO: assegnare una quota alla cartella designata per le registrazioni o, meglio ancora, destinare loro un intera partizione, per evitare che esse occupino tutto l HD del sistema. 12

13 2 3 1 IMPOSTARE LA MOTION DETECTION PER LA REGISTRAZIONE 1. Selezionare il Quadro della camera che si desidera registrare 2. Assicurarsi di essere loggati con username e password (tasto destro del mouse sul Quadro) cliccare sul pulsante "Impostazioni Dispositivo" 3. Nella tabella Allarme Movimento, sotto la preview della telecamere attivare l area d Motion e tracciare con il mouse una o più aree dell inquadratura sensibili al movimento (aree rosse); se si desidera rendere sensibile l intera area cliccare sul pulsante Tutto ; per cancellare le aree cliccare su Annulla. 4. nella programmazione settimanale scegliere i giorni in cui l allarme deve essere attivo (giorni singoli o Sempre ); scegliere le/e fascia/e oraria/e (fino a 2) per ogni giorno 5. Impostare la sensibilità delle aree definite ed abilitare la funzione di Motion Detection. SUGGERIMENTO: 4 è una sensibilità valida in molti casi. Regolare il valore in base alla variabilità dell immagine e all effetto desiderato: evitare di inquadrare oggetti naturalmente in movimento, come fogliame, per non generare falsi allarmi (in questo caso usare valori bassi). 6. Attivare il collegamento Allarme al PC, affinché le registrazioni siano salvate nel PC locale. 13

14 7. Se si volessero salvare anche i singoli fotogrammi a seguito di un allarme attivare l opzione corrispondente

15 3. INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE SOFTWARE VOIVISION Il software VOIVision è l integrazione di più applicativi e in questo capitolo sarà descritto come installare, configurare ed utilizzare questi applicativi. Gli applicativi che andremo a descrivere sono: 1. IPCamView 2. C_launcher 3. VOIspeed Client Gli applicativi 1 e 2 si trovano nel pacchetto VOIVision scaricabile dal nostro sito (http://www.voispeed.com/download/voivision.zip) mentre l applicativo 3 scaricabile dall area download riservata ai nostri Rivenditori. INSTALLAZIONE La prima cosa da fare, dopo aver scaricato e scompattato l archivio di cui sopra, è copiare i file c_launcher.exe, IPCAMView.exe e RemoteCamera.ini nella cartella C:\Windows\System32. Creare quindi un collegamento dell applicazione IPCAMView sul desktop in modo da averla sempre a portata di mouse. CONFIGURAZIONE 1. Cliccare due volte sul collegamento a IPCAMView per avviarlo. Assicurarsi di avere prima installato il componente OCX per internet Explorer xdview.exe 2. Cliccare quindi su File ed in seguito su Options 3. In questo modo si entrerà nella configurazione del programma e si potrà impostare l indirizzo di ogni telecamera che si vorrà collegare al sistema (fino a 4) 15

16 4. Compilare tutti i campi presenti per ogni telecamera (1). Nel caso in cui si debba collegare solo una telecamera, si dovranno compilare solo i campi relativi alla Camera #1 5. Scegliere quindi lo stile in cui verranno visualizzate le telecamere (2). 16

17 6. Nelle immagini di cui sopra abbiamo preso un esempio di installazione in cui sono presenti 2 telecamere che stanno riprendendo di notte in quasi completa assenza di luce (quindi con il LED IR acceso). Le telecamere sono visualizzate con modalità 4 small cameras (4 x 352 x 288) L ultimo passo per concludere l integrazione è abilitare Integra ed aggiungere una stringa sul VOIce Client 7. Avviare il VOIce Client, entrare in Opzioni Impostazioni Integra 8. Abilitare quindi Integra 9. Selezionare su call in e su call close 10. Selezionare Esegui tramite shell di Windows ed inserire la stringa dell applicativo 17

18 L esempio descritto nei punti 7 ~ 10 illustra il funzionamento seguente: all arrivo di una chiamata, il Client controlla se il numero chiamante è il numero dell interno assegnato al citofono (nell esempio 6001) e, nel caso in cui coincida, fa aprire la schermata dell IPCAMView in cui viene visualizzata la telecamera associata al citofono chiamante (6001=SHOW_1 sta a significare che se arriva una chiamata dal citofono con interno 6001 si aprirà la schermata relativa alla telecamera 1 Camera #1 configurata al punto 3 di questo capitolo). Quando la chiamata verrà chiusa, la finestra della telecamera si chiuderà automaticamente. NOTA La finestra dell IPCAMView sarà visibile se il VOIce Client non sarà a tutto schermo. Nel caso in cui sia a tutto schermo, la finestra non verrà in primo piano e non sarà possibile visualizzare la telecamera. 18

19 4. INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DELLA TARGA CITOFONICA ELVOX 80R3 E DELL ADATTATORE V-6016 In questo capitolo verrà spiegato come configurare il citofono e l adattatore V-6016 per l integrazione con il VOIVision. INSTALLAZIONE Per l installazione dei due apparati Hardware, fare riferimento rispettivamente al manuale cartaceo a corredo della targa citofonica Elvox 80R3 e al manuale cartaceo a corredo dell adattatore V-6016 CONFIGURAZIONE Dopo aver installato sia il citofono che il V-6016 ed aver collegato il citofono ad una delle due porte FXS (es. FXS1) del V-6016 si può passare alla configurazione dei due apparati. Configurazione V-6016 Entrare nell amministrazione web del V-6016 e assegnare alla porta FXS1 le credenziali per far loggare il citofono sul PBX (sarà quindi necessario creare anche un utente sul PBX con le stesse credenziali). Per maggiori informazioni riguardanti la configurazione, consultare il manuale online del Platform e nello specifico, dell adattatore V L unica accortezza da seguire è che l utente associato al citofono abbia la username uguale al numero dell interno (nell esempio sarà 6001) Configurazione targa citofonica Elvox 80R3 Dopo aver controllato che l utente associato al citofono sia correttamente registrato sul PBX, si può passare alla configurazione della targa citofonica. La targa in questione è configurabile da remoto effettuando una chiamata all interno in questione e passando le configurazioni tramite toni DTMF. NOTA Nell esempio che segue configureremo il pulsante D (il primo in alto) per far squillare l interno del centralino (31) che potrà aprire la porta digitando *11 e chiudere la conversazione con il citofono digitando *## Per prima cosa occorre chiamare il citofono (gli abbiamo assegnato l interno 6001) da un telefono correttamente registrato sul PBX poi si potrà proseguire con la configurazione della targa come segue 1. Digitare la password per entrare in programmazione (default = *123456). L ingresso in programmazione è confermato da un tono udibile sulla cornetta del telefono 2. Assegnare quindi il numero che dovrà essere chiamato alla pressione del tasto D: 0 4 <num tel> * * 1 19

20 3. Tornare al menu principale: * 0 4. Impostare il codice del comando impulso per il relè 1: <nuovo codice> * * 1 5. Tornare al menu principale: * 0 6. Impostare il tempo massimo di conversazione (il conteggio del tempo parte da quando viene premuto il pulsante sul citofono e non da quando la chiamata viene risposta) (20 ~ 325 s): 2 <tempo in secondi> * * 1 7. Chiudere la comunicazione : * 9 Per comodità sarebbe utile creare uno speedbutton nel Client del centralino che contenga i codici per aprire la porta e chiudere la comunicazione con il citofono. 8. Cliccare in uno spazio vuoto del pannello speedbutton e scegliere Aggiungi Numero esterno 9. Nel nome scrivere una descrizione esplicativa ad esempio Apriporta 10. Nel campo Numero scrivere T*11;*## la lettera T sta a significare che quello che segue non è un numero telefonico ma una sequenza di toni DTMF; il codice *11 serve a dare l impulso al relè; il segno ; viene interpretato dal Client come una pausa; il codice *## serve a chiudere la comunicazione con il citofono L esempio riportato ai punti 8 ~ 10 viene utilizzato quando il centralino riceve una chiamata dal citofono e vuole aprire la porta e chiudere la comunicazione con il citofono. La procedura corretta da seguire è: si risponde alla chiamata del citofono, si identifica la persona che ha suonato oltre che con la comunicazione vocale, utilizzando la finestra della telecamera che si apre in automatico se si vuole aprire la porta, si deve cliccare due volte sullo speedbutton Apriporta la chiamata si chiude automaticamente il centralino può riposizionare la cornetta telefonica sul telefono Nel caso in cui si voglia solo aprire la porta (senza che sia arrivata una chiamata dal citofono) è necessario aggiungere, nel campo Numero anche il numero di interno assegnato al citofono. Es. 6001T*11;*## in questo caso, cliccando due volte sullo speedbutton si chiama il citofono, si apre la porta ed infine si chiude la comunicazione con il citofono. 20

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi NAVIGATOR Primi Passi Guida con i Primi Passi per conoscere il software NAVIGATOR per la visualizzazione, registrazione e centralizzazione degli impianti IP Megapixel Professionali. Versione: 1.0.0.72

Dettagli

Telefono DECT Gigaset A510

Telefono DECT Gigaset A510 Telefono DECT Gigaset A510 Manuale di Configurazione Il telefono Gigaset A510IP è un terminale DECT che supporta lo standard SIP per la comunicazione con centralini IP. Può dunque essere integrato nel

Dettagli

Manuale imagic. Manuale Utente imagic

Manuale imagic. Manuale Utente imagic Manuale Utente imagic 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5 3.2 Wizard...

Dettagli

Citofono 2N Helios IP Vario

Citofono 2N Helios IP Vario Citofono 2N Helios IP Vario AVVERTENZA! Si consiglia di resettare il Citofono alle configurazioni di fabbrica prima di iniziare la procedura (vedi in appendice). Procedura di Provisioning Prima di proseguire,

Dettagli

inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola

inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola Guida rapida Magic Home Magic Home Plus ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

Videoregistratori ETVision

Videoregistratori ETVision Guida Rapida Videoregistratori ETVision Guida di riferimento per i modelli: DARKxxLIGHT, DARKxxHYBRID, DARKxxHYBRID-PRO, DARK16NVR, NVR/DVR da RACK INDICE 1. Collegamenti-Uscite pag.3 2. Panoramica del

Dettagli

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 )

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) MANUALE UTENTE CP391 TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) 1. Installazione 1.1 Collegamento Prima di effettuare qualsiasi operazione assicurarsi che tutti i dispositivi siano scollegati dall alimentazione.

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

ADATTATORE ANALOGICO VOISPEED V-6019

ADATTATORE ANALOGICO VOISPEED V-6019 ADATTATORE ANALOGICO VOISPEED V-6019 Quick Start 1. MATERIALE NECESSARIO PER L INSTALLAZIONE E LA CONFIGURAZIONE Per una corretta installazione e configurazione, è necessario avere: Adattatore V-6019 (fornito

Dettagli

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX Questa guida riporta i passi da seguire per la connessione dei DVR serie TMX ad Internet con indirizzo IP dinamico, sfruttando il servizio

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE DDNS - INTERNET

GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE DDNS - INTERNET Pag. 33 e seguenti GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE DDNS - INTERNET Nota importante, se si eseguono modifiche alle impostazioni di rete, per renderle operative è necessario premere il pulsante Play, oppure

Dettagli

ATA-172 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

ATA-172 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP ATA-172 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP ATA-172 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 SCHEMA DI COLLEGAMENTO...3 ACCESSO ALL APPARATO...4 CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP...7

Dettagli

VIDEOSORVEGLIANZA KRAUN FAQ

VIDEOSORVEGLIANZA KRAUN FAQ VIDEOSORVEGLIANZA KRAUN FAQ INDICE COMPATIBILIT À 1. Come posso vedere le immagini delle mie telecamere Kraun? 2. Quali browser posso utilizzare per visualizzare le immagini riprese dalle telecamere Kraun?

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

Configurazione VOIspeed IP6060

Configurazione VOIspeed IP6060 Configurazione VOIspeed IP6060 Il telefono IP VOIspeed IP6060 con le impostazioni di default, cerca automaticamente un server DHCP sulla rete durante il boot. Il server DHCP oltre a fornire un indirizzo

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset C450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL BUDGE TONE-100...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO

Dettagli

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0 BACKUP APPLIANCE User guide Rev 1.0 1.1 Connessione dell apparato... 2 1.2 Primo accesso all appliance... 2 1.3 Configurazione parametri di rete... 4 1.4 Configurazione Server di posta in uscita... 5 1.5

Dettagli

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e MC-link Spa Pannello frontale del Vigor2700e Installazione hardware del Vigor2700e Questa sezione illustrerà come installare il router attraverso i vari collegamenti hardware e come configurarlo attraverso

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Linksys SPA922 - Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL ADMINISTRATOR WEB

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL ALL7950...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...6

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE ALLNET ALL7950 Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL TELEFONO ALL7950...3

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COME ACCEDERE ALLA CONFIGURAZIONE...3 Accesso all IP Phone quando il

Dettagli

SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S685 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO... 3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP... 3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

iphone/ipad per DVR Kapta idmss

iphone/ipad per DVR Kapta idmss iphone/ipad per DVR Kapta idmss 1 Indice 1 INFORMAZIONE... 3 1.1 Introduzione generale... 3 1.2 Caratteristiche... 3 1.3 Requisiti... 3 2 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 4 3 DVR SETUP... 9 3.1 Encode...

Dettagli

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL G300...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...7 Accesso

Dettagli

PalmViewCAM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.0)

PalmViewCAM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.0) PalmViewCAM POWERLINE DIGITAL VIDEO RECORDER MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.0) Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente il presente manuale di istruzioni

Dettagli

Software centralizzazione per DVR

Software centralizzazione per DVR Software centralizzazione per DVR Manuale installazione ed uso 2 INTRODUZIONE Il PSS (Pro Surveillance System) è un software per PC utilizzato per gestire DVR e/o telecamere serie VKD. Tramite esso è possibile

Dettagli

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro v. 3.1 INDICE 1 ACCOUNT PORTALE DI VIDEOCONFERENZA...2 1.1 Accesso al portale...2 1.1.1 Registrazione...3 2 COME UTILIZZARE IL CLIENT DA PC PATPHONE...4

Dettagli

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

VTE01 MANUALE UTENTE V. 1.0

VTE01 MANUALE UTENTE V. 1.0 VTE01 MANUALE UTENTE V. 1.0 INDICE 1 CONNESSIONI E LED 3 1.1 LED PWR 3 1.2 LED RUN 3 2 INTERFACCIA DI CONFIGURAZIONE 4 2.1 INTRODUZIONE 4 2.2 PASSWORD CHECK 4 2.3 CHANGE PASSWORD 5 2.4 CAMERA SETTINGS

Dettagli

VOISPEED & VOIPVOICE

VOISPEED & VOIPVOICE VOISPEED & VOIPVOICE QUICKSTART DI CONFIGURAZIONE AGGIUNGERE UN NUOVO OPERATORE SIP - VOIPVOICE Un operatore SIP è un carrier raggiungibile attraverso una connessione Internet, che instrada le chiamate

Dettagli

Manuale Operativo P2P Web

Manuale Operativo P2P Web Manuale Operativo P2P Web Menu Capitolo 1 Configurazione dispositivo... Errore. Il segnalibro non è definito. 1.1 Configurazione funzione P2P dispositivo... 2 Capitolo 2 Operazioni P2P Web... Errore. Il

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP PHONE Wi-Fi VoIP 660 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL WLAN660...3

Dettagli

B R E V E G U I D A ( V. 5. 3 I S I S L A B C O F F E E ) Breve guida page 1

B R E V E G U I D A ( V. 5. 3 I S I S L A B C O F F E E ) Breve guida page 1 A SIP OF COFFEE B R E V E G U I D A ( V. 5. 3 I S I S L A B C O F F E E ) Breve guida page 1 INDICE 1. Configurare la rete...3 2. Controller: connessione...7 3. Discusser: connessione...8 4. Creazione

Dettagli

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base... 2 1. Installazione di base... 2 2. Avvio... 2 3. Spegnimento... 2 4. Accesso... 2 5. Anteprima... 3 6. Configurazione registrazione... 3 7. Riproduzione...

Dettagli

APERTURA DELLA CONFEZIONE DI IPCAM SECURE300R

APERTURA DELLA CONFEZIONE DI IPCAM SECURE300R Simbolo per la raccolta differenziata nei paesi europei Il simbolo indica che questo prodotto si può raccogliere separatamente. Quanto segue si applica soltanto agli utenti dei paesi europei: Questo prodotto

Dettagli

Guida di inizio rapida

Guida di inizio rapida IN3 IN4 HDMI esata Guida di inizio rapida MODELLO KIT SDS-P3042 / P4042 / P4082/ P5082 / P5102 / P5122 MODELLO DVR SDR-3102 / 4102 / 5102 SISTEMA SICUREZZA SAMSUNG ALL-IN-ONE Grazie per aver acquistato

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box Fon WLAN 7050...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft Connettere due PC Una rete di computer è costituita da due o più calcolatori collegati tra loro al fine di scambiare dati e condividere risorse software e hardware. Secondo tale definizione, una rete può

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema operativo Windows 32bit e 64bit - Carte Siemens Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE 1. BENVENUTI NB CARATTERISTICHE FUNZIONI AVANZATE 1.2 CONTENUTO CONFEZIONE 1.3 VISTE PRODOTTO VISTA FRONTALE PANNELLO POSTERIORE (vedi 2.5.5) PULSANTE RESET: 1.4 REQUISITI DI SISTEMA PC NB 1.5 ISTRUZIONI

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout. Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1.

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout. Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1. Nexus PRO Cambia vincite IT Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1.0 06 10 2015 Aggiornamento delle tarature per erogatore di banconote

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

SOFTWARE DI GESTIONE PSS

SOFTWARE DI GESTIONE PSS Rev. 1.0 SOFTWARE DI GESTIONE PSS Prima di utilizzare questo dispositivo, si prega di leggere attentamente questo manuale e di conservarlo per future consultazioni. Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S.

Dettagli

Prospetti per NET MEETING (collegamenti per videoconferenze,chat, in rete, oppure fra due computer.(anno1996)

Prospetti per NET MEETING (collegamenti per videoconferenze,chat, in rete, oppure fra due computer.(anno1996) Prospetti per NET MEETING (collegamenti per videoconferenze,chat, in rete, oppure fra due computer.(anno1996) Per queste operazioni occorre disporre di una WEB CAM(se si deve ancora acquistare,ricordarsi

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Android per. DVR Kapta. gdmss

Android per. DVR Kapta. gdmss Android per DVR Kapta gdmss 1 Indice 1 INFORMAZIONE.3 1.2 Caratteristiche... 3 1.3 Requisiti... 3 2 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 4 3 DVR SETUP... 9 3.1 Encode... 9 3.2 Utenti... 9 3.3 Configurazione di

Dettagli

Il campanello Trilly è un avanzatissimo videocitofono con supporto ai più avanzati sistemi di gestione via Smartphone.

Il campanello Trilly è un avanzatissimo videocitofono con supporto ai più avanzati sistemi di gestione via Smartphone. TRILLY 1.0 Introduzione Il campanello Trilly è un avanzatissimo videocitofono con supporto ai più avanzati sistemi di gestione via Smartphone. 1.1 Panoramica funzioni 1) Rispondere al citofono dallo smartphone:

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

Videocitofonia Thinknx

Videocitofonia Thinknx Videocitofonia Thinknx 1 Indice Videocitofonia IP nei sistemi Thinknx...3 Configurazione senza centralino...4 Configurazione con centralino interno...6 Configurazione degli interni...8 Configurazione dei

Dettagli

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota :

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota : PowerLink Pro Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE Il PowerLink Pro permette di visualizzare e gestire il sistema PowerMax Pro tramite internet. La gestione è possibile da una qualunque

Dettagli

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp)

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) 1. Introduzione www.ericsson.com L Ericsson B-Connect HM220dp è un dispositivo di connessione ADSL che può essere configurato come Modem oppure come Router ADSL.

Dettagli

Manuale d'uso Wally Light

Manuale d'uso Wally Light Manuale d'uso Wally Light Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 Indice Capitolo 1 Descrizione... 3 Scheda tecnica...3 Capitolo 2 - Installazione Applicazioni Android & IOS... 4 Capitolo 3 - Registrazione

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

Configurazione di base DG834

Configurazione di base DG834 Configurazione di base DG834 Data di creazione: 06 marzo 2007. La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura

Dettagli

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica accesso internet a tempo e posta elettronica Indice 1. REQUISITI NECESSARI -------------------------------------------------------------------------- 4 1.1. PREDISPORRE I COLLEGAMENTI --------------------------------------------------------------------

Dettagli

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE D-LINK DPH-140S Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL DPH-140S...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale )

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale ) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser web aggiornato, per esempio Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-300T Modem ADSL Prima di cominciare Prima di cominciare

Dettagli

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il ROUTER MANUALE 4 in 1 - ΩMEGA O700 - Wireless N Router 300M. Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il dispositivo soddisfatto le vostre

Dettagli

Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho

Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho Versione 1.0 Dicembre 2014 Installazione su Smartphone Android oppure ios 1. Accedere allo store Play Store oppure

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

UTStarcom ian-02ex ADATTATORE TELEFONICO ANALOGICO GUIDA ALL INSTALLAZIONE

UTStarcom ian-02ex ADATTATORE TELEFONICO ANALOGICO GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 UTStarcom ian-02ex ADATTATORE TELEFONICO ANALOGICO GUIDA ALL INSTALLAZIONE Release V1.8.2.17a pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP EUTELIA...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL ian-02ex UTStarcom...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

VS-TV. Manuale per l utente. Matrice video virtuale ITALIANO

VS-TV. Manuale per l utente. Matrice video virtuale ITALIANO ITALIANO VS-TV Manuale per l utente Matrice video virtuale ÍNDICE 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 CARATTERISTICHE.... 2 2 INSTALLAZIONE ED AVVIO... 3 2.1 CONTENUTO DELL IMBALLAGGIO... 3 2.2 INSTALLAZIONE... 3

Dettagli

Videoregistratori Serie DH

Videoregistratori Serie DH Pagina:1 DVR per telecamere analogiche, 960H, HD-SDI Manuale programma ViewCam Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto

Dettagli

P2P IPCAM Manuale Utente NIP-MJPEG

P2P IPCAM Manuale Utente NIP-MJPEG P2P IPCAM Manuale Utente NIP-MJPEG Manuale utente della I nostri prodotti fotocamera penetrano la tecnologia IP P2P, come la spina del computer e giocare con networking in modo che rende Telecom, China

Dettagli

UTStarcom ian-02ex ADATTATORE TELEFONICO ANALOGICO GUIDA ALL INSTALLAZIONE

UTStarcom ian-02ex ADATTATORE TELEFONICO ANALOGICO GUIDA ALL INSTALLAZIONE UTStarcom ian-02ex ADATTATORE TELEFONICO ANALOGICO GUIDA ALL INSTALLAZIONE Adattatore Telefonico Analogico UTStarcom ian-02ex Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express In questa guida viene spiegato come creare un account di posta elettronica certificata per gli utenti che hanno acquistato il servizio offerto da puntozeri.it

Dettagli

HDSL640 ADSL USB Modem

HDSL640 ADSL USB Modem HDSL640 ADSL USB Modem Manuale Utente Contenuti CAPITOLO 1 1 INTRODUZIONE 1.1 Caratteristiche tecniche del Modem ADSL Hamlet HDSL640 1.2 Contenuto della confezione 1.3 LED frontali 1.4 Informazioni sul

Dettagli

1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2

1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2 APPLIANCE FAX F90 Quick start guide Rev 1.2 1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2 2. Messa in opera... 3 2.1 Connessione dell apparato... 3 2.2 Primo accesso

Dettagli

CONFIGURAZIONE PLUGIN MILESTONE-CPS 1.CONFIGURAZIONE CPS

CONFIGURAZIONE PLUGIN MILESTONE-CPS 1.CONFIGURAZIONE CPS CONFIGURAZIONE PLUGIN MILESTONE-CPS 1.CONFIGURAZIONE CPS Durante l'installazione del CPS-PluginMilestone, selezionare dal menù la voce riguardante l'installazione di CPS visualizzatore configuratore e

Dettagli

Grandstream HandyTone 386

Grandstream HandyTone 386 Grandstream HandyTone 386 2006 Raiffeisen OnLine Your Internet & Application Service Provider www.raiffeisen.it Vers. 1.2 Pag. 1/1 Indice... 1. Installazione dell hardware... 4 1.1 Kit di fornitura...4

Dettagli

Adattatore FXS CISCO SPA112

Adattatore FXS CISCO SPA112 Adattatore FXS CISCO SPA112 ATTENZIONE! La procedura di provisioning aggiunge nuove configurazioni alle correnti, che non saranno pertanto né cancellate né modificate. Questo comportamento può condurre

Dettagli

NOKIA 3650 COLLEGAMENTO TRAMITE IRDA. +cgdcont=1, ip, ibox.tim.it. Sul telefono: Sul PC: CONFIGURAZIONE INTERNET WINDOWS 2000 XP

NOKIA 3650 COLLEGAMENTO TRAMITE IRDA. +cgdcont=1, ip, ibox.tim.it. Sul telefono: Sul PC: CONFIGURAZIONE INTERNET WINDOWS 2000 XP NOKIA 3650 Peso: 130 g Autonomia (in conversazione): fino a 240 min Autonomia (Stand by): fino a 200 ore Dimensioni: 129.5x57.2X25.6 mm Dotazione: Batteria (Li-lon 850 mah) Caricabatteria CD-ROM per PC

Dettagli

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Guida rapida per l utente. Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo (Bergamo) http://www.comelitgroup.com e-mail : commerciale.italia@comelit.

Guida rapida per l utente. Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo (Bergamo) http://www.comelitgroup.com e-mail : commerciale.italia@comelit. Guida rapida per l utente Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo (Bergamo) http://www.comelitgroup.com e-mail : commerciale.italia@comelit.it immagine MODELLO Descrizione IPCAM720A Telecamera IP

Dettagli

Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale

Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale Istruzioni per l uso per la app / il client Business Communication (con pacchetto di comunicazione «standard») 1 Sommario 1. Introduzione... 4 2.

Dettagli

IP 500 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

IP 500 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP 500 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP Phone - Perfectone IP 500 - Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DELL IP500...3

Dettagli

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL DPH-140S...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...6

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

Applicazione per smartphone DSE SmartLive per ios e Android

Applicazione per smartphone DSE SmartLive per ios e Android Pagina:1 Applicazione per smartphone DSE SmartLive per ios e Android RH-TCC1 RH-BCC1 RH-DCC1 RH-DCC2 Telecamere IP Full HD 1080p RH-SD20IR Telecamere IP Full HD 1080p Speed dome Pagina:2 Introduzione Le

Dettagli

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link Pannello frontale del Vigor2800i Installazione hardware del Vigor2800i Questa sezione illustrerà come installare

Dettagli