AXA MPS Investimento Flessibile. AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A., Gruppo AXA Offerta pubblica di sottoscrizione di

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AXA MPS Investimento Flessibile. AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A., Gruppo AXA Offerta pubblica di sottoscrizione di"

Transcript

1 AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A., Gruppo AXA Offerta pubblica di sottoscrizione di AXA MPS Investimento Flessibile Prodotto finanziario di capitalizzazione Codice prodotto IF11

2

3 AXA MPS Investimento Flessibile Prodotto finanziario di capitalizzazione Codice prodotto IF11 Scheda Sintetica Informazioni generali La parte Informazioni generali, da consegnare obbligatoriamente all investitorecontraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le informazioni generali sull offerta. Informazioni generali sul contratto Impresa di Assicurazione Contratto Attività finanziarie sottostanti Proposte di investimento finanziario Finalità Opzioni contrattuali Durata Informazioni aggiuntive AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A è una società per azioni di diritto italiano, ed appartiene al Gruppo AXA. Prodotto finanziario di capitalizzazione denominato AXA MPS Investimento Flessibile. Il contratto prevede l investimento dei premi versati in una Gestione Separata denominata MPV12. Il contratto prevede il versamento di premi unici ricorrenti di periodicità mensile di importo minimo pari a 150 o annuale di importo minimo pari a 1.800, massimo di Inoltre l investitore-contraente può effettuare il versamento di premi aggiuntivi di importo minimo pari a 150 e massimo di e può modificare, sospendere e riprendere il versamento dei premi in qualsiasi momento della durata contrattuale. La proposta di investimento finanziario AXA MPS Investimento Flessibile, di cui al presente Prospetto d offerta, è illus trata nella parte Informazioni specifiche. AXA MPS Investimento Flessibile consente, mediante il versamento di premi unici ricorrenti integrabili con versamenti aggiuntivi facoltativi, di costituire un capitale rivalutabile annualmente in funzione del rendimento ottenuto dalla Gestione Separata MPV12 cui è collegato il contratto. Il rendimento riconosciuto non può in ogni caso essere inferiore al rendimento minimo garantito dell 1,00% annuo per i primi 3 anni di durata contrattuale. Successivamente a tale termine, l Impresa si riserva di variare, nei limiti della normativa vigente, il tasso annuo minimo garantito da applicare nelle annualità successive dandone preventiva comunicazione all investitorecontraente. In ogni caso il capitale maturato alla scadenza del contratto non potrà essere inferiore alla somma dei premi versati al netto di eventuali riscatti. Non sono previste opzioni contrattuali. AXA MPS Investimento Flessibile ha una durata di 5 anni prorogabile tacitamente per ulteriori 5 anni. INFORMAZIONI AGGIUNTIVE Informazioni sulle modalità di sottoscrizione La sottoscrizione del contratto avviene esclusivamente tramite apposito modulo di proposta. Il contratto si perfeziona nel momento in cui l investitorecontraente riceve la comunicazione dell accettazione della proposta da parte della presente Impresa di assicurazione o, in assenza di tale comunicazione, il giorno in cui riceve il contratto sottoscritto dall Impresa. In ogni caso il contratto si ritiene concluso il terzo giorno lavorativo successivo alla data di Scheda Sintetica - Informazioni generali 1 di 3 AXA MPS Investimento Flessibile

4 Switch e versamenti successivi Rimborso di capitale a scadenza pagamento del premio, sempre che, entro il suddetto termine, l Impresa non abbia comunicato per iscritto all investitore-contraente il rifiuto della proposta. Si rinvia alla Sez. D) della Parte I del Prospetto d offerta per le informazioni di dettaglio circa le modalità di sottoscrizione. Il prodotto prevede esclusivamente l investimento dei premi nella Gestione Separata MPV12. Il capitale alla scadenza del contratto sarà determinato applicando ai premi versati al netto dei costi (di seguito: capitale investito), il tasso di rendimento minimo garantito previsto dal contratto e l eccedenza rispetto a tale minimo derivante dalla rivalutazione annua del capitale, ottenuta in funzione del rendimento della Gestione Separata cui il contratto è collegato. I costi di gestione dell investimento finanziario prevedono una commissione annua applicata mediante prelievo sul rendimento della Gestione Separata, e variano in funzione dell importo del capitale maturato alla ricorrenza annuale precedene, diminuito degli eventuali riscatti parziali ed aumentato dei versamenti effettuati nell anno stesso, come indicato nella seguente tabella: Capitale Commissione Inferiore o uguale a ,30% Superiore a ed inferiore o uguale a ,10% Superiore a ,90% Rimborso del capitale prima della scadenza (c.d. riscatto) e riduzione Revoca della proposta Le rivalutazioni sono attribuite a ciascuna ricorrenza annuale di polizza in funzione del rendimento della Gestione Separata determinato il secondo mese antecedente la ricorrenza annuale stessa. Le rivalutazioni operate si consolidano e sono definitivamente acquisite dal contratto. La prestazione a scadenza deve essere richiesta dal beneficiario entro e non oltre la data della quinta ricorrenza annuale di polizza (scadenza). In caso contrario il contratto si riterrà tacitamente prorogato per ulteriori 5 anni. Il contratto riconosce la facoltà di riscattare il capitale maturato decorso almeno un anno dalla data di decorrenza della polizza. Il valore di riscatto è pari al capitale maturato al momento della richiesta di rimborso, al netto delle penali previste dal contratto. L investitore-contraente ha inoltre la facoltà di esercitare parzialmente il diritto di riscatto con le stesse modalità della liquidazione totale. In questo caso, il contratto rimane in vigore per la quota non riscattata. Il contratto prevede, anche in caso di riscatto, il riconoscimento di un rendimento minimo garantito dell 1,00% annuo per i primi 3 anni di durata contrattuale. Successivamente a tale termine, l Impresa si riserva di variare, nei limiti della normativa vigente, il tasso annuo minimo garantito da applicare nelle annualità successive, dandone preventiva comunicazione all investitorecontraente. In ogni caso il capitale maturato alla scadenza del contratto non potrà essere inferiore alla somma dei premi versati al netto di eventuali riscatti. L importo residuo del capitale non potrà comunque essere inferiore ad In caso di riscatto nel corso della durata contrattuale, i costi direttamente e indirettamente sopportati dall investitore-contraente possono essere tali da non consentire la restituzione di un ammontare pari ai premi versati. Si rinvia alla Sez. B.2) della Parte I del Prospetto d offerta per le informazioni circa le modalità di riscatto. L investitore-contraente può revocare la proposta finché il contratto non è concluso dandone comunicazione all Impresa con lettera raccomandata con avviso di ricevimento (ai sensi del D.Lgs n. 209 del 07/09/2005). L Impresa entro 30 giorni dal ricevimento della stessa, provvede al rimborso del premio eventualmente già versato. Ai fini dell efficacia della revoca fa fede la data di ricevimento della raccomandata da parte dell Impresa. Scheda Sintetica - Informazioni generali 2 di 3 AXA MPS Investimento Flessibile

5 Diritto di recesso Ulteriore informativa disponibile Legge applicabile al contratto Regime linguistico del contratto Reclami Per questioni inerenti al contratto Per questioni attinenti alla trasparenza informativa L investitore-contraente può recedere dal contratto entro 30 giorni dalla sua conclusione, dandone comunicazione alla Società con lettera raccomandata con avviso di ricevimento (ai sensi del D.Lgs n. 209 del 07/09/2005). Il recesso ha l effetto di liberare entrambe le parti da qualsiasi obbligazione derivante dal contratto a decorrere dalle ore 24 del giorno di spedizione della comunicazione di recesso quale risulta dal timbro postale di invio. Entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso la Società rimborsa all investitore-contraente il premio versato. Il prospetto d offerta aggiornato, il rendiconto annuale e il prospetto annuale della composizione, nonché il regolamento della Gestione Separata sono disponibili sul sito internet dell impresa e possono essere acquisiti su supporto duraturo. L indirizzo internet dell Impresa è L Impresa comunica tempestivamente all investitore-contraente le eventuali variazioni delle informazioni contenute nel Prospetto d offerta concernenti le caratteristiche essenziali del prodotto, tra le quali il regime dei costi e le modalità di rivalutazione del capitale. Ai sensi del D.Lgs. n. 209 del 07/09/2005, il presente contratto è regolato dalla legge italiana. Il contratto e gli eventuali documenti ad esso allegati sono redatti in lingua italiana. Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto, tramite lettera raccomandata A/R a: AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A. Advisory Center: Via Aldo Fabrizi, Roma - Italia per fax al numero: per a: Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi all IVASS - Servizio Tutela degli Utenti - Via del Quirinale, Roma, telefono , corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Società. Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi alla CONSOB - Via G.B. Martini, Roma, o Via Broletto, Milano, telefono / , corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Società. In relazione alle controversie inerenti la quantificazione delle prestazioni si ricorda che permane la competenza esclusiva dell Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. Si rinvia alla Sez. A) della Parte I del Prospetto d offerta per ulteriori dettagli. Avvertenza: la Scheda Sintetica del Prospetto d offerta deve essere consegnata all investitore-contraente, unitamente alle Condizioni di contratto, prima della sottoscrizione. Data di deposito in Consob della parte Informazioni Generali della Scheda Sintetica: 29/03/2013. Data di validità della parte Informazioni Generali della Scheda Sintetica: dal 1/04/2013. AXA MPS ASSICURAZIONI VITA S.p.A. - Sede Legale: Via Aldo Fabrizi n. 9, Roma (Italia), Codice Fiscale e numero iscrizione al Registro delle Imprese di Roma: , Partita IVA: , Capitale Sociale i.v., Tel.: , Fax: Sito Internet: e- mail: PEC: - Autorizzata all esercizio delle Assicurazioni con Decreto del Ministero dell Industria, del Commercio e dell Artigianato del 24/7/1974 (G.U. 8/8/1974 n. 208). Compagnia iscritta alla Sez. I dell Albo delle Imprese Ivass al nr La Società è soggetta all attività di direzione e coordinamento di AXA S.A. ed appartiene al Gruppo assicurativo AXA MPS, iscritto all Albo dei Gruppi assicurativi con il numero 024. Scheda Sintetica - Informazioni generali 3 di 3 AXA MPS Investimento Flessibile

6 AXA MPS Investimento Flessibile Prodotto finanziario di capitalizzazione Codice prodotto IF11 Scheda Sintetica Informazioni specifiche La parte Informazioni specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche della Gestione Separata. Informazioni generali sull investimento finanziario Nome Gestore Altre informazioni La proposta di investimento finanziario è denominata AXA MPS Investimento Flessibile. La Gestione Separata è denominata MPV12. Per la gestione degli attivi della Gestione Separata MPV12, l Impresa si avvale dei servizi offerti da AXA Investment Managers. La presente proposta di investimento finanziario ( codice IF11 ) prevede il versamento di premi unici ricorrenti di periodicità mensile o annuale, di importo minimo pari a 150 mensili ovvero annuali, e massimo di È facoltà dell investitore-contraente modificare, sospendere e riprendere il versamento dei premi in qualsiasi momento della durata contrattuale. I premi potranno essere pagati mediante: addebito sul c/c bancario, previa autorizzazione; bonifico bancario sul conto corrente intestato alla Società. La data di avvio dell operatività della Gestione Separata è il 23/07/2002. La valuta di denominazione è l euro. La presente proposta di investimento finanziario prevede il rimborso, alla scadenza contrattuale, di un importo pari al capitale investito rivalutato annualmente in funzione del tasso di rendimento minimo garantito previsto dal contratto e dell eccedenza rispetto a tale minimo determinata in funzione del rendimento conseguito dalla Gestione Separata MPV12 cui è collegato il contratto. Struttura e rischi dell investimento finanziario STRUTTURA E RISCHI DELL INVESTIMENTO FINANZIARIO Rivalutazione del Capitale Il capitale investito viene rivalutato periodicamente in funzione del rendimento rilevato dalla Gestione Separata, dell importo trattenuto a titolo di costi di gestione dell investimento finanziario e del tasso minimo garantito dall Impresa. Le rivalutazioni riconosciute all investitore-contraente in base al suddetto meccanismo si consolidano (c.d. rendimento consolidato) e sono definitivamente acquisite dal contratto. Frequenza di rilevazione: la rilevazione del rendimento della Gestione Separata avviene con frequenza mensile all inizio di ogni mese. Frequenza di consolidamento: il consolidamento, ossia il meccanismo in base a cui le maggiorazioni periodiche derivanti dalla rivalutazione del capitale vengono definitivamente acquisite dall investitore-contraente, avviene con frequenza annuale. Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 AXA MPS Investimento Flessibile

7 Il periodo preso in riferimento per osservare il rendimento rilevato è costituito dai dodici mesi precedenti il mese di rilevazione. Il consolidamento avviene a ciascuna ricorrenza annuale di contratto in base al rendimento rilevato il secondo mese antecedente la ricorrenza annuale stessa. Il periodo di rilevazione del rendimento della Gestione Separata è legato alla data di sottoscrizione del contratto e, quindi, alla data di rivalutazione periodica. Ne discende che il rendimento riconosciuto è influenzato dalla data di rivalutazione periodica del capitale. Le rivalutazioni attribuite risultano definitivamente consolidate in occasione di un eventuale riscatto anticipato. In tal caso il capitale da liquidare è dato dal capitale maturato all ultima ricorrenza annuale di contratto, diminuito degli eventuali riscatti parziali, aumentato degli eventuali premi versati successivamente e maggiorato delle rivalutazioni maturate fino alla richiesta di rimborso. Il rendimento da utilizzare per il calcolo delle rivalutazioni da riconoscere per il periodo che intercorre tra l ultima data di rivalutazione (ultima ricorrenza annuale di polizza e data versamento in presenza di nuovi versamenti di premi) e la data della richiesta del rimborso è quello che si ottiene utilizzando il rendimento della Gestione Separata MPV12, al netto dell importo trattenuto dall Impresa di assicurazione a titolo di costi di gestione dell investimento finanziario, rilevato il secondo mese antecedente la data della richiesta stessa. È altresì presente un meccanismo di consolidamento dei rendimenti conseguiti mediante la rivalutazione annua delle prestazioni. Anche in caso di riscatto anticipato opera la garanzia di rendimento minimo. Con riferimento alla quantificazione della componente del rendimento rilevato della Gestione Separata retrocessa (c.d. rendimento retrocesso), sono previste le seguenti modalità di retrocessione: Prelievo in punti percentuali assoluti: il tasso di rendimento trattenuto è variabile in funzione del capitale maturato all ultima ricorrenza annuale precedente quella della rivalutazione, diminuito degli eventuali riscatti parziali e aumentato dei versamenti effettuati nell annualità di polizza, come di seguito: 1,30% per capitale inferiore o uguale a ; 1,10% per capitale superiore a e inferiore o uguale a ; 0,90% per capitale superiore a Con riferimento al tasso di rendimento minimo garantito si riportano le seguenti informazioni: Tasso di rendimento minimo garantito: il tasso di rendimento minimo garantito è pari all 1,00% annuo, per i primi 3 anni di durata del contratto. Successivamente a tale termine, la Compagnia si riserva di variare il tasso annuo minimo garantito da applicare nelle annualità successive dandone preventiva comunicazione all investitorecontraente. In ogni caso il capitale maturato alla scadenza del contratto non potrà essere inferiore alla somma dei premi versati al netto di eventuali riscatti. Le rivalutazioni in base al tasso minimo garantito sono riconosciute secondo il regime di capitalizzazione composta. Frequenza di determinazione: il confronto tra il rendimento retrocesso ed il tasso di rendimento minimo garantito (c.d. determinazione), avviene con frequenza periodica annuale a ciascuna ricorrenza annuale di polizza, a scadenza e in caso di rimborso del capitale maturato prima della scadenza. L Impresa applica le proprie commissioni mediante prelievo sul rendimento della Gestione Separata fatto salvo il tasso di rendimento minimo garantito che rimane comunque garantito all investitore-contraente. Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 2 di 6 AXA MPS Investimento Flessibile

8 Misura di rivalutazione: è determinata dalla somma: del tasso di rendimento minimo garantito; dell eccedenza del rendimento conseguito dalla Gestione Separata, al netto dell importo trattenuto dall Impresa di assicurazione a titolo di costi di gestione dell investimento finanziario, rispetto a tale tasso minimo. Avvertenza: ogni rivalutazione periodica attribuita al contratto resta definitivamente acquisita e, pertanto, il capitale maturato al termine di ogni periodo di consolidamento non può decrescere. Orizzonte temporale di investimento consigliato Politica di investimento ORIZZONTE TEMPORALE DI INVESTIMENTO CONSIGLIATO L orizzonte temporale d investimento consigliato all investitore-contraente è pari a 5 anni. Tale orizzonte temporale è determinato in relazione al tempo necessario per recuperare i costi del prodotto avendo riguardo al tasso di rendimento minimo garantito previsto. POLITICA DI INVESTIMENTO La Gestione Separata è la gestione MPV12, denominata in euro. La Gestione Separata è costituita principalmente da titoli di stato italiani e dell Area Euro emessi da organismi governativi e sopranazionali, ed obbligazioni corporate con rating investment grade denominate in euro ed OICR di tipo obbligazionario. Una quota residuale delle risorse della Gestione Separata è investita in azioni e OICR di tipo azionario e in investimenti alternativi. Nei limiti e nelle modalità previsti dalla vigente normativa è possibile l utilizzo di strumenti finanziari derivati. La politica di investimento adottata dalla Gestione Separata mira alla conservazione del capitale insieme alla ricerca di performance assolute nel medio-lungo termine. Le scelte di investimento sono effettuate nel rispetto dei limiti previsti dalla normativa vigente. La gestione degli attivi della Gestione Separata è delegata ad AXA Investment Managers. Criteri di valorizzazione degli attivi in portafoglio CRITERI DI VALORIZZAZIONE DEGLI ATTIVI IN PORTAFOGLIO All inizio di ogni mese viene determinato il rendimento di MPV12 realizzato nel periodo costituito dai dodici mesi immediatamente precedenti rapportando il risultato finanziario di MPV12 al valore medio degli investimenti. Per risultato finanziario della gestione MPV12 si devono intendere i proventi finanziari, compresi gli utili e le perdite di realizzo, di competenza del periodo considerato, al lordo delle ritenute di acconto fiscali e al netto delle spese specifiche degli investimenti. Per valore medio degli investimenti si intende la somma della giacenza media nel periodo considerato dei depositi in numerario presso gli Istituti di Credito, della consistenza media nel periodo considerato degli investimenti in titoli e della consistenza media nel periodo considerato di ogni altra attività conferita nella gestione stessa. La consistenza media nel periodo considerato dei titoli e delle altre attività viene determinata in base al valore di iscrizione nella MPV12. Avvertenza: le plusvalenze, le minusvalenze e gli altri flussi di cassa concorrono alla determinazione del rendimento della Gestione Separata solo se effettivamente realizzati sulle attività che la compongono; le attività di nuova acquisizione sono valutate al prezzo di acquisto, mentre quelle già di proprietà dell Impresa di assicurazione sono valutate al prezzo di iscrizione nella Gestione Separata. Avvertenza: si evidenzia che, in considerazione delle caratteristiche della Gestione Separata e del meccanismo di calcolo del relativo rendimento, la Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 3 di 6 AXA MPS Investimento Flessibile

9 valorizzazione delle attività che compongono il portafoglio della Gestione Separata non è riferita ai valori di mercato delle medesime e la volatilità dei relativi rendimenti non riflette quella calcolata sulla base del valore di mercato delle attività che la compongono. Si rinvia alla Sez. B.1), Parte I del Prospetto d offerta per le informazioni di dettaglio sull investimento finanziario. Costi COSTI Descrizione dei costi Tabella dell investimento finanziario La seguente tabella illustra la scomposizione percentuale dell investimento finanziario riferita sia al primo versamento sia ai versamenti successivi effettuati sull orizzonte temporale d investimento consigliato. Il premio versato in occasione di ogni versamento al netto delle spese di emissione previste dal contratto rappresenta il capitale nominale; quest ultima grandezza al netto dei costi di caricamento e di altri costi applicati in occasione di ogni versamento rappresenta il capitale investito. Premi ricorrenti: annuali PREMIO PREMI Durata: 5 anni INIZIALE SUCCESSIVI VOCI DI COSTO CONTESTUALI AL VERSAMENTO A Costi di caricamento 1,97% 2% B Altri costi contestuali al versamento 0% 0% C Bonus e premi 0% 0% D Spese di emissione 1,67% 0% SUCCESSIVE AL VERSAMENTO E Costi di caricamento 0% 0% F Commissione di gestione 0% 0% G Altri costi successivi al versamento 0% 0% H Bonus e premi 0% 0% COMPONENTI DELL INVESTIMENTO FINANZIARIO I Premio Versato 100% 100% M=I-D Capitale Nominale 98,33% 100% N=M-(A+B-C) Capitale Investito 96,37% 98% Avvertenza: la tabella dell investimento finanziario rappresenta un esemplificazione realizzata con riferimento ai soli costi la cui applicazione non è subordinata ad alcuna condizione. Per un illustrazione completa di tutti i costi applicati si rinvia alla Sez. C), Parte I del Prospetto d offerta. DESCRIZIONE DEI COSTI La Società per far fronte alle spese di emissione del contratto preleva un costo fisso pari a 30 sul primo premio versato. I costi di caricamento sono determinati applicando al primo premio versato, al netto delle spese di emissione, e a ciascun premio successivo, un aliquota fissa del 2%. I costi di gestione dell investimento finanziario prevedono una commissione annua applicata mediante prelievo sul rendimento della Gestione Separata, e variano in funzione dell importo del capitale maturato alla ricorrenza annuale precedente, diminuito degli eventuali riscatti parziali ed aumentato dei versamenti effettuati nell anno stesso, come di seguito indicato: Capitale Commissione Inferiore o uguale a ,30% Superiore a ed inferiore o uguale a ,10% Superiore a ,90% Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 4 di 6 AXA MPS Investimento Flessibile

10 Il rendimento annuo retrocesso non può risultare inferiore al tasso minimo annuo garantito contrattualmente. Il contratto prevede i seguenti costi di riscatto: riscatto totale: costo fisso 50; riscatto parziale: costo fisso 50 per ogni operazione. Si rinvia alla Sez. C), Parte I del Prospetto d offerta per le informazioni di dettaglio sui costi, sulle agevolazioni e sul regime fiscale. Dati periodici DATI PERIODICI Rendimento storico Retrocessioni ai distributori Informazioni ulteriori Anno Rendimento realizzato Tasso di rendimento Rendimento riconosciuto dalla Gestione Separata trattenuto dall impresa agli investitori-contraenti ,73% 1,30% 3,43% ,12% 1,30% 2,82% ,45% 1,30% 2,15% ,21% 1,30% 1,91% ,24% 1,30% 1,94% I dati di rendimento della Gestione Separata non includono i costi di sottoscrizione (né gli eventuali costi di rimborso) a carico dell investitorecontraente. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. RETROCESSIONI AI DISTRIBUTORI Nella tabella di seguito è riportata la quota-parte del totale delle commissioni attive retrocesse ai distributori nell ultimo anno solare. Si rinvia alla Parte II del Prospetto d offerta per le informazioni di dettaglio sui dati periodici. INFORMAZIONI ULTERIORI Quota parte retrocessa ai distributori % Valorizzazione dell investimento Il rendiconto annuale e il prospetto della composizione della Gestione Separata, pubblicati con frequenza rispettivamente annuale e trimestrale, sono disponibili sul sito internet della Società (www.axa-mps.it) e possono essere acquisiti su supporto duraturo. Avvertenza: la Scheda Sintetica del Prospetto d offerta deve essere consegnata all investitore-contraente, unitamente alle Condizioni di contratto, prima della sottoscrizione. Data di deposito in Consob della parte Informazioni specifiche della Scheda Sintetica: 29/03/2013. Data di validità della parte Informazioni specifiche della Scheda Sintetica: dal 1/04/2013. La Gestione Separata MPV12 è offerta dal 23/07/2002. Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 5 di 6 AXA MPS Investimento Flessibile

11 Dichiarazione di responsabilità AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A., con sede legale in Via Aldo Fabrizi, Roma, si assume la responsabilità della veridicità e della completezza delle informazioni contenute nella presente Scheda Sintetica, nonché della loro coerenza e comprensibilità. Il rappresentante legale L Amministratore Delegato Frédéric de Courtois AXA MPS ASSICURAZIONI VITA S.p.A. - Sede Legale: Via Aldo Fabrizi n. 9, Roma (Italia), Codice Fiscale e numero iscrizione al Registro delle Imprese di Roma: , Partita IVA: , Capitale Sociale i.v., Tel.: , Fax: Sito Internet: e- mail: PEC: - Autorizzata all esercizio delle Assicurazioni con Decreto del Ministero dell Industria, del Commercio e dell Artigianato del 24/7/1974 (G.U. 8/8/1974 n. 208). Compagnia iscritta alla Sez. I dell Albo delle Imprese Ivass al nr La Società è soggetta all attività di direzione e coordinamento di AXA S.A. ed appartiene al Gruppo assicurativo AXA MPS, iscritto all Albo dei Gruppi assicurativi con il numero 024. Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 6 di 6 AXA MPS Investimento Flessibile

12 Pagina bianca per esigenze tipografiche AXA MPS Investimento Flessibile

13 AXA MPS Investimento Flessibile Prodotto finanziario di capitalizzazione Codice prodotto IF11 Condizioni di contratto SEZIONE 1 CONDIZIONI GENERALI Art. 1 - Oggetto del contratto Il presente contratto prevede la corresponsione di un capitale, alla scadenza contrattuale, determinato in base a quanto previsto all Art. 12. Art. 2 - Conclusione ed entrata in vigore del contratto Il contratto si considera concluso nel momento in cui la Società ha comunicato all investitore-contraente l accettazione della proposta, per iscritto con raccomandata o mediante l invio del documento di polizza. In ogni caso il contratto si ritiene concluso il terzo giorno lavorativo successivo alla data di pagamento del premio sempreché, entro il suddetto termine, la Società non abbia comunicato per iscritto all investitore-investitore il rifiuto della proposta. Il contratto entra in vigore alle ore 24 del giorno in cui lo stesso è concluso. Art. 3 - Beneficiari L investitore-contraente designa i beneficiari e può in qualsiasi momento revocare o modificare tale designazione. La designazione dei beneficiari non può essere revocata o modificata nei seguenti casi, ai sensi dell art del c.c.: a) dopo che l investitore-contraente ed il beneficiario abbiano dichiarato per iscritto alla Società, rispettivamente, la rinuncia al potere di revoca e l accettazione del beneficio; b) dopo che, verificatosi l evento previsto, il beneficiario abbia comunicato per iscritto alla Società di volersi avvalere del beneficio. In tali casi, le operazioni di riscatto, pegno o vincolo di polizza richiedono l assenso scritto dei beneficiari. La designazione di beneficio e le sue eventuali revoche o modifiche debbono essere comunicate per iscritto alla Società. Art. 4 - Cessione - pegno - vincolo L investitore-contraente ha la facoltà di sostituire a sé un terzo nei rapporti derivanti dal presente Contratto secondo quanto disposto dall'art c.c. La richiesta dovrà essere sottoscritta dall investitore-contraente cedente e dall investitore-contraente cessionario ed inviata alla Compagnia tramite raccomandata con avviso di ricevimento. La Compagnia provvederà ad inviare una comunicazione di accettazione della cessione del contratto sia all investitore-contraente cedente che all investitore-contraente cessionario. La Compagnia può opporre all investitore-contraente cessionario tutte le eccezioni derivanti dal contratto ai sensi dell'art c.c. L investitore-contraente può dare in pegno i crediti derivanti dal contratto, ovvero vincolare il contratto a favore di terzi. La Compagnia effettua l'annotazione della costituzione del pegno o del vincolo, previo invio da parte dell investitore-contraente alla Compagnia della documentazione attestante la costituzione del pegno o del vincolo, con lettera raccomandata con avviso di ricevimento, firmata dall investitore-contraente e, laddove esistente, dai beneficiari la cui designazione sia irrevocabile. Il creditore pignoratizio o il soggetto in favore del quale è costituito il vincolo potrà esigere dalla Compagnia il pagamento dei crediti derivanti dal contratto, nei limiti di quanto garantito o vincolato, previa esibizione del mandato irrevocabile ad esso conferito dall investitore-contraente e, laddove esistenti, dai beneficiari la cui designazione sia Condizioni di contratto 1 di 5 AXA MPS Investimento Flessibile

14 irrevocabile. La Compagnia può opporre al creditore pignoratizio, o al soggetto in favore del quale è costituito il vincolo, le eccezioni derivanti dal contratto nei confronti dell investitore-contraente. Art. 5 - Pagamenti della Compagnia Le richieste di pagamento rivolte alla Società debbono essere accompagnate dai documenti necessari a verificare l effettiva esistenza dell obbligo di pagamento e ad individuare gli aventi diritto. Per tutti i pagamenti (ad esclusione dei riscatti parziali) devono essere consegnati l originale della polizza ed eventuali appendici. La Società esegue il pagamento entro 20 giorni dal ricevimento della documentazione. Decorso tale termine sono dovuti gli interessi moratori, a partire dal termine stesso, a favore dei beneficiari. Salvo diversa indicazione degli aventi diritto i pagamenti saranno eseguiti a mezzo accredito in conto corrente bancario. Art. 6 - Tasse e imposte Tasse e imposte relative al contratto sono a carico dell investitore-contraente o dei beneficiari e aventi diritto. Art. 7 - Diritto di recesso L investitore-contraente può recedere dal contratto entro 30 giorni dalla sua conclusione, dandone comunicazione alla Società con lettera raccomandata con avviso di ricevimento, contenente gli elementi identificativi del contratto, indirizzata al seguente recapito: AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A. - Via Aldo Fabrizi, Roma. Il recesso ha l effetto di liberare entrambe la Parti da qualsiasi obbligazione derivante dal contratto a decorrere dalle ore 24 del giorno di spedizione della comunicazione di recesso quale risulta dal timbro postale di invio. Entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso la Società rimborsa all investitore-contraente il premio versato. Art. 8 - Foro competente Per le controversie relative al presente contratto è esclusivamente competente l autorità giudiziaria del luogo di residenza o di domicilio dell investitore-contraente, del beneficiario ovvero degli aventi diritto. SEZIONE 2 CONDIZIONI PARTICOLARI Art. 9 - Durata Il contratto ha una durata di 5 anni prorogabile tacitamente per ulteriori 5 anni. Art Premi, spese Il contratto prevede il versamento di premi unici ricorrenti di periodicità mensile o annuale, di importo minimo pari a 150 mensili ed annuali, massimo di In qualsiasi momento della durata contrattuale, l investitore-contraente può effettuare il versamento di premi di carattere straordinario di importo minimo pari a 150 e di importo massimo pari a È facoltà dell investitorecontraente modificare, sospendere e riprendere il versamento dei premi in qualsiasi momento della durata contrattuale. I premi potranno essere pagati mediante: addebito sul conto corrente bancario, previa autorizzazione; bonifico bancario sul conto corrente intestato alla Società. Le spese sono determinate applicando al primo premio versato, netto della cifra fissa pari a 30, e a ciascun versamento successivo un aliquota fissa del 2,00%. Art Prestazione Alla scadenza contrattuale la Società liquiderà ai beneficiari designati un capitale determinato e rivalutato ai sensi dell Art. 12. La prestazione a scadenza deve essere richiesta dal beneficiario entro e non oltre la data della quinta ricorrenza annuale di polizza (scadenza). In caso contrario il contratto si riterrà tacitamente prorogato per ulteriori 5 anni. Art Rivalutazione I premi versati, al netto dei costi del contratto indicati all Art. 10 e degli eventuali riscatti parziali, sono rivalutati annualmente in funzione del rendimento finanziario conseguito dalla Gestione Separata MPV12 e dichiarato dalla Compagnia entro 60 giorni dalla data di ricorrenza annuale (per i dettagli sulle Condizioni di contratto 2 di 5 AXA MPS Investimento Flessibile

15 caratteristiche di gestione si rinvia al relativo Regolamento). Il tasso annuo di rivalutazione riconosciuto è ottenuto sottraendo dal rendimento della Gestione Separata MPV12 le seguenti commissioni variabili in funzione dell importo del capitale maturato alla ricorrenza annuale precedente, diminuito degli eventuali riscatti parziali ed aumentato dei versamenti effettuati nell anno stesso come indicate nella seguente tabella: Capitale Le rivalutazioni annuali sono attribuite a ciascuna ricorrenza annuale di polizza in funzione del rendimento della Gestione Separata determinato il secondo mese antecedente la ricorrenza annuale stessa. Le rivalutazioni operate si consolidano annualmente e sono definitivamente acquisite dal contratto. La Società garantisce, comunque, un tasso annuo minimo di rivalutazione pari all 1,00% per i primi 3 anni di durata contrattuale. Successivamente a tale termine, la Compagnia si riserva di modificare, nei limiti della normativa vigente, il tasso annuo minimo garantito da applicare nelle annualità successive. In tal caso la Compagnia provvederà a comunicare all investitore-contraente almeno 60 giorni prima della scadenza della terza ricorrenza annuale di polizza, il tasso annuo minimo garantito da applicare nelle annualità successive. Eventuali successive variazioni del tasso minimo garantito saranno comunicate all investitore-contraente per iscritto con le medesime modalità di cui sopra ed applicate nelle annualità successive alla variazione. In ogni caso il capitale maturato alla scadenza del contratto non potrà essere inferiore alla somma dei premi versati al netto di eventuali riscatti e dei costi di caricamento. I riscatti parziali diminuiscono il valore del capitale rivalutato. Art Riscatto, riscatto parziale Il riscatto può essere richiesto dall investitore-contraente decorso almeno un anno dalla data di decorrenza della polizza. Il valore di riscatto è pari al capitale rivalutato alla ricorrenza annuale precedente la data di richiesta del rimborso, diminuito degli eventuali riscatti parziali ed aumentato dei versamenti effettuati nell anno stesso, maggiorato degli interessi maturati tra l ultimo anniversario di polizza e la data di richiesta del riscatto stesso, con le modalità di cui al precedente Art. 12. In caso di riscatto il rendimento finanziario da utilizzare per il calcolo del tasso di rivalutazione da riconoscere è quello realizzato dalla Gestione Separata MPV12 il secondo mese antecedente la data di richiesta del riscatto. Sul valore di riscatto così determinato sono applicati i seguenti costi fissi: 50, nel caso di riscatto totale; 50, nel caso di ciascuna richiesta di riscatto parziale. L importo residuo del capitale al netto dei riscatti parziali non potrà comunque essere inferiore ad La liquidazione del valore di riscatto totale pone fine al contratto con effetto dalla data di richiesta. Art Opzioni in corso di contratto Il contratto non prevede opzioni. Commissione Inferiore o uguale a ,30% Superiore a ed inferiore o uguale a ,10% Superiore a ,90% Condizioni di contratto 3 di 5 AXA MPS Investimento Flessibile

16 AXA MPS Investimento Flessibile Prodotto finanziario di capitalizzazione Codice prodotto IF11 Regolamento della Gestione Separata MPV12 Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, separata dalle altre attività della Compagnia, contraddistinta con il nome MPV12 ed indicata, nel seguito, con la sigla MPV12. La Gestione Separata MPV12 è conforme alle norme stabilite dall Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (IVASS) con il Reg. n. 38/2011. La valuta di denominazione della Gestione Separata MPV12 è l Euro. Il periodo di osservazione per la determinazione del tasso medio di rendimento decorre dal 01 Gennaio e cessa al 31 Dicembre di ogni anno. All inizio di ciascun mese viene inoltre determinato il tasso medio di rendimento realizzato in un periodo di osservazione costituito dai dodici mesi immediatamente precedenti. La politica di investimento adottata dalla Gestione Separata mira alla conservazione del capitale insieme alla ricerca di performance assolute nel medio-lungo termine. Le scelte di investimento sono effettuate secondo criteri di diversificazione del rischio tra le diverse classi di investimento, in coerenza con le tipologie e i limiti previsti dalla normativa vigente. In particolare, tenuto conto delle previsioni recate dall art. 9, comma 2 del Reg. IVASS n. 38/2011, le tipologie di attivi in cui possono essere investite le risorse confluite nella Gestione Separata sono le seguenti: - Titoli di debito ed altri valori assimilati; - Prestiti; - Titoli di capitale ed altri valori assimilati; - Comparto immobiliare; - Investimenti alternativi; - Crediti; - Depositi bancari o presso altri enti creditizi autorizzati dalla competente autorità. La selezione degli strumenti finanziari all interno delle diverse tipologie, aree geografiche e settori viene effettuata in un ottica di massimizzazione del rendimento aggiustato per il rischio. Gli investimenti costituiti da Prestiti o Crediti non possono superare disgiuntamente il limite del 10% della consistenza complessiva della Gestione Separata al momento dell operazione. Il limite del 20% della consistenza complessiva della Gestione Separata al momento dell operazione è invece stabilito per ciascuna delle seguenti tipologie di investimento: titoli di capitale ed altri valori assimilati, comparto immobiliare, investimenti alternativi. Sono inoltre previsti i seguenti ulteriori limiti: - i titoli strutturati devono possedere un rating almeno pari a BBB- e prevedere il rimborso del nominale a scadenza; - i titoli derivanti da cartolarizzazioni devono possedere un rating almeno pari a BBB- ed il più elevato grado di priorità nell emissione; - gli investimenti in qualsiasi forma effettuati riferiti al medesimo emittente non possono eccedere i limiti di concentrazione tempo per tempo fissati dalla Compagnia per il complesso dei propri investimenti. Le operazioni di investimento infragruppo, riguardanti: - titoli di capitale delle società di cui all art. 5 del Reg. IVASS n. 25/2008; - titoli di debito emessi dalle società di cui al punto precedente; non possono superare complessivamente il limite del 5% della consistenza della Gestione Separata al momento dell operazione. L utilizzo di strumenti finanziari derivati è consentito nei limiti e con le modalità previste dalla vigente Condizioni di contratto 4 di 5 AXA MPS Investimento Flessibile

17 normativa. Le operazioni in strumenti finanziari derivati non negoziati su mercati regolamentati devono: - essere concluse con controparti abilitate ad effettuare professionalmente tali operazioni, soggette a vigilanza prudenziale e con un rating almeno pari ad BBB- ; - prevedere una adeguata collateralizzazione delle posizioni. La Gestione Separata MPV12 non è dedicata a specifiche tipologie di polizze e/o segmenti di clientela. Il valore delle attività della Gestione Separata MPV12 non sarà inferiore all importo delle riserve matematiche costituite per le assicurazioni che prevedono una clausola di rivalutazione legata al rendimento della gestione stessa. La Compagnia si riserva il diritto di effettuare modifiche al presente regolamento derivanti dall adeguamento dello stesso alla normativa primaria e secondaria vigente oppure a fronte di mutati criteri gestionali con esclusione, in tale ultimo caso, di quelle meno favorevoli per i Contraenti. Sulla Gestione Separata MPV12 gravano unicamente le spese relative all attività di verifica contabile effettuata dalla società di revisione e quelle effettivamente sostenute per l acquisto e la vendita delle attività della gestione stessa. Non sono consentite altre forme di prelievo, in qualsiasi modo effettuate. Il rendimento della Gestione Separata MPV12 beneficia di eventuali utili derivanti dalla retrocessione di commissioni o di altri proventi ricevuti dalla Compagnia in virtù di accordi con soggetti terzi e riconducibili al patrimonio della gestione stessa. Il tasso medio di rendimento della Gestione Separata MPV12 è determinato rapportando il risultato finanziario della Gestione Separata alla giacenza media delle attività della gestione stessa, relativi al periodo di osservazione considerato. Il risultato finanziario realizzato dalla Gestione Separata nel periodo di osservazione considerato è costituito dai proventi finanziari di competenza conseguiti dalla gestione stessa, comprensivi degli scarti di emissione e di negoziazione di competenza, dagli utili realizzati e dalle perdite sofferte, al netto delle spese effettivamente sostenute per l acquisto e la vendita delle attività, per la verifica contabile ed al lordo delle ritenute di acconto fiscale. Gli utili realizzati comprendono anche quelli derivanti dalla retrocessione di commissioni o di altri proventi ricevuti dalla Compagnia in virtù di accordi con soggetti terzi e riconducibili al patrimonio della gestione stessa. Le plusvalenze e le minusvalenze sono incluse nel risultato finanziario solo se effettivamente realizzate nel periodo di osservazione. Gli utili e le perdite di realizzo vengono determinati con riferimento al valore di iscrizione delle corrispondenti attività nel libro mastro della Gestione Separata MPV12, pari al prezzo di acquisto per i beni di nuova acquisizione. La giacenza media delle attività della Gestione Separata nel periodo di osservazione considerato è pari alla somma delle giacenze medie dei depositi in numerario, degli investimenti e di ogni altra attività della gestione stessa. La giacenza media degli investimenti e delle altre attività è determinata in base al valore di iscrizione nel libro mastro della Gestione Separata. Il rendiconto riepilogativo e il prospetto della composizione delle attività della Gestione Separata MPV12 sono sottoposti a verifica da parte di una Società di Revisione iscritta all Albo di cui al D. Lgs. 24 febbraio 1998, n.58. La società di revisione esprime il proprio giudizio sulle risultanze delle verifiche effettuate ai sensi dell art. 11, comma 2, del Reg. IVASS n. 38/2011. La Compagnia può effettuare sulla Gestione Separata MPV12 operazioni di scissione o di fusione con altre gestioni separate alle condizioni e con le modalità previste dagli artt. 34 e 35 del Reg. IVASS n. 14/2008. Il presente regolamento è parte integrante delle condizioni di assicurazione. Roma, marzo 2013 AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A. Condizioni di contratto 5 di 5 AXA MPS Investimento Flessibile

18 AXA MPS ASSICURAZIONI VITA pagine 1 di 2 AXA MPS Investimento Flessibile BANCA... Data di deposito in Consob: 29/03/2013. Data di validità del Modulo di proposta: dal 1/04/2013. Sportello... COD. PRODOTTO... MODULO DI PROPOSTA DI CONTRATTO DI CAPITALIZZAZIONE COD. ID. Il sottoscritto, nel seguito indicato come 'investitore-contraente', propone ad AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A. la stipula di una polizza di capitalizzazione a premio ricorrente denominata AXA MPS Investimento Flessibile (IF11) sulla base delle condizioni contrattuali di cui al mod. AXV IF IF11 che dichiara di aver ricevuto e di accettare integralmente. A tal fine comunica i dati necessari per la stipula del contratto: INVESTITORE-CONTRAENTE:... INDIRIZZO:... COMUNE DI:... ISCRIZ. E CCIAA:... COD. FISC./P.IVA:... CATEGORIA:... BENEFICIARI A SCADENZA:... GESTIONE SEPARATA: MPV PREMI RICORRENTI: EURO... SPESE SUL PRIMO PREMIO: EURO... PERIODICITÀ: MENSILE ANNUALE DECORRENZA POLIZZA:... SCADENZA:... In relazione al pagamento del premio, il sottoscritto autorizza la Banca ad addebitare il premio iniziale di euro... e i premi successivi sul: C/C ABI CAB... AG.... La Filiale... NDG... In... il... L investitore-contraente... Il Titolare del C/C (se diverso dall investitore-contraente)... MODALITÀ DI PAGAMENTO DEL PREMIO Il pagamento dei premi può essere effettuato mediante: addebito su c/c bancario, previa autorizzazione del titolare del conto corrente; bonifico bancario sul conto corrente intestato alla Società, presso la Banca Monte dei Paschi di Siena, Filiale di Roma Ag. 45. Si applica la valuta equivalente al terzo giorno lavorativo successivo alla data di pagamento del premio. CONSEGNA DEL PROSPETTO D OFFERTA Dichiaro di aver ricevuto, prima della sottoscrizione del modulo di proposta, la Scheda Sintetica, le Condizioni di contratto. La Parte I, II e III del prospetto mi saranno consegnate gratuitamente su mia richiesta. FAC-SIMILE L investitore-contraente... CLAUSOLA DI RECESSO - REVOCABILITÀ DELLA PROPOSTA Ai sensi del D.Lgs. 7 dicembre 2005, n. 209, l investitore-contraente può recedere dal contratto entro 30 giorni dalla sua conclusione, dandone comunicazione alla Società con lettera raccomandata, contenente gli elementi identificativi del contratto, indirizzata al seguente recapito: AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A. - Via Aldo Fabrizi, ROMA. La conclusione del contratto si considera avvenuta il giorno di decorrenza indicato in proposta a condizione che sia stata pagata la prima rata di premio. Il recesso ha l effetto di liberare entrambe le parti da qualsiasi obbligazione derivante dal contratto a decorrere dalle ore 24 del giorno di spedizione della comunicazione di recesso quale risulta dal timbro postale di invio. Entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione del recesso, la Società rimborsa all investitore-contraente il premio da questi eventualmente corrisposto. Ai sensi del D.Lgs. 7 dicembre 2005, n. 209, la proposta di contratto è revocabile, prima che il contratto sia concluso, mediante comunicazione alla Società nei modi previsti per l esercizio del diritto di recesso, ovvero tramite l agenzia o filiale presso la quale è stata sottoscritta. CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI COMUNI E SENSIBILI AI SENSI DELL'ART. 23 DEL CODICE PRIVACY Ricevuta l informativa di cui all art. 13 del D. Lgs. 196/2003 ("Codice per la protezione dei dati personali", il "CODICE PRIVACY") e preso atto di quanto in essa contenuto, io sottoscritto acconsento al trattamento dei dati personali, sia comuni sia sensibili, che mi riguardano, per fini strettamente connessi allo specifico rapporto intercorrente con AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A. Inoltre, preso atto di quanto indicato nel paragrafo 1.2 dell informativa "trattamento dei dati personali per ricerche di mercato e/o finalità promozionali" (barrare una delle due caselle sottostanti): Acconsento Non Acconsento all utilizzazione dei predetti dati al fine di rilevare la qualità dei servizi o i bisogni della clientela e di effettuare ricerche di mercato e indagini statistiche, nonché di svolgere attività promozionali di servizi e/o prodotti. L investitore-contraente... UFFICIO ENTRATE ROMA 1 S.p.A. AXA MPS ASSICURAZIONI VITA S.p.A. - Sede Legale: Via Aldo Fabrizi n. 9, Roma (Italia), Codice Fiscale e numero iscrizione al Registro delle Imprese di Roma: , Partita IVA: , Capitale Sociale i.v., Tel.: , Fax: Sito Internet: PEC: - Autorizzata all esercizio delle Assicurazioni con Decreto del Ministero dell Industria, del Commercio e dell Artigianato del 24/7/1974 (G.U. 8/8/1974 n. 208). Compagnia iscritta alla Sez. I dell Albo delle Imprese Ivass al nr La Società è soggetta all attività di direzione e coordinamento di AXA S.A. ed appartiene al Gruppo assicurativo AXA MPS, iscritto all Albo dei Gruppi assicurativi con il numero 024. MOD. AXV IF - 03/ COPIA PER IL CLIENTE

19 pagine 2 di 2 INFORMATIVA E CONSENSO Al SENSI DELL'ARTICOLO 13 DEL D.LGS. 196/2003 ( Codice per la protezione dei dati personali, il CODICE PRIVACY ) 1. FINALITA DEL TRATTAMENTO DEI SUOI DATI PERSONALI 1.1 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI PER FINALITA ASSICURATIVE (1) In applicazione dell'articolo 13 del Codice Privacy, e in relazione ai dati personali che La riguardano e che formeranno oggetto di trattamento, La informiamo di quanto segue. Al fine di fornirle i servizi e/o i prodotti assicurativi richiesti, AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A. (la "Società") deve poter disporre di dati personali che La riguardano - dati raccolti presso di Lei o presso altri soggetti (2), previo Suo consenso espresso e/o dati che devono essere forniti da Lei o da terzi ai sensi di legge (3). Per le esclusive finalità assicurative di polizza, non è richiesto il Suo consenso espresso, rientrando la fattispecie relativa alla conclusione del contratto assicurativo nelle esclusioni di cui alle lettere (a) e (b) dell art. 24 del Codice Privacy. Tuttavia, il consenso che Le chiediamo riguarda la raccolta dei Suoi dati personali presso gli altri soggetti, come sopra menzionati, nonché la raccolta eventuale di dati sensibili (4) strettamente inerenti alla fornitura dei servizi e/o prodotti assicurativi, il trattamento dei quali, come il trattamento delle altre categorie di dati oggetto di particolare tutela (5), è ammesso, nei limiti in concreto strettamente necessari, dalle relative autorizzazioni di carattere generale rilasciate dal Garante per la protezione dei dati personali. La informiamo inoltre che, esclusivamente per le finalità sopra indicate e pertanto limitatamente a quanto strettamente necessario allo svolgimento del rapporto assicurativo, i Suoi dati, a seconda dei casi, potranno o dovranno essere comunicati ad altri soggetti con i quali la Società coopera in Italia o all'estero - e, in ambito extracomunitario, ai sensi e per gli effetti dell art. 43 del Codice Privacy, solo previo Suo consenso espresso - e presso paesi che assicurino adeguate garanzie di trattamento dei dati autorizzate dal Garante per la protezione dei dati personali come autonomi titolari, nella gestione del medesimo rischio assicurativo c.d. "catena assicurativa" (6). II consenso che Le chiediamo riguarda, pertanto, oltre alle nostre comunicazioni e trasferimenti, anche gli specifici trattamenti e le comunicazioni e trasferimenti all'interno della "catena assicurativa" effettuati dalla Società ai predetti soggetti e dai predetti soggetti tra di loro. 1.2 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI PER RICERCHE DI MERCATO E/O FINALITÀ PROMOZIONALI In aggiunta alle finalità assicurative sopra menzionate, per le quali, come anticipato, il consenso è necessario solo nel caso di raccolta e trattamento dei Suoi dati sensibili ovvero di altre categorie di dati, quali quelli giudiziari, ovvero nel caso di raccolta di tali dati presso soggetti terzi, ovvero ancora nel caso di trasferimento di tali dati e dei Suoi dati personali al di fuori del territorio comunitario, Le chiediamo di esprimere il Suo consenso espresso, tuttavia facoltativo, al trattamento dei Suoi dati da parte della nostra Società al fine di rilevare la qualità dei servizi o i bisogni della clientela e di effettuare ricerche di mercato e indagini statistiche, nonché di svolgere attività promozionali di servizi e/o prodotti propri o di terzi (7). Precisiamo che il consenso è, in questo caso, del tutto facoltativo e che il Suo eventuale rifiuto non produrrà alcun effetto circa la fornitura dei servizi e/o prodotti assicurativi di cui alla presente informativa. Potrà liberamente acconsentire o negare il Suo consenso alla raccolta e al trattamento dei Suoi dati per tali finalità nell'apposito spazio presente nella proposta di capitalizzazione. 2. MODALITÀ DI TRATTAMENTO DEI SUOI DATI I Suoi dati saranno trattati (8) dalla nostra Società - titolare del trattamento - mediante operazioni o complessi di operazioni, come previste dall'articolo 4, comma 1, lett. a) del Codice Privacy. Il trattamento avverrà anche mediante l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e sarà svolto direttamente dal titolare e da soggetti esterni a tale organizzazione in Italia o all'estero, con le modalità previste dagli artt. 42 e 43 del Codice Privacy. Tali soggetti sono, a loro volta, impegnati a trattarli usando solo modalità e procedure strettamente necessarie per le specifiche finalità indicate nella presente informativa e conformi alla normativa. La informiamo inoltre che, all'interno della Società, i dati saranno trattati dai dipendenti e collaboratori nell'ambito delle rispettive funzioni e in conformità con le istruzioni ricevute, sempre e solo per il conseguimento delle specifiche finalità indicate nella presente informativa. La Società si riserva altresì di comunicare i Suoi dati a soggetti di sua fiducia - operanti anche all'estero - che svolgono per conto della Società compiti di natura tecnica od organizzativa (9). 3. DIRITTI DELL'INTERESSATO Il titolare del trattamento dei Suoi dati è AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A., con sede legale in Roma, Via Aldo Fabrizi, 9. Gli artt del Codice Privacy conferiscono all'interessato specifici diritti, tra i quali, il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intellegibile; di avere conoscenza dell'origine dei dati, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento (10). Per l'esercizio dei Suoi diritti, nonché per informazioni più dettagliate circa i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i Suoi dati sono comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati, potrà rivolgersi alla Funzione di Compliance - AXA MPS Assicurazioni Vita S.p.A. - Via Aldo Fabrizi 9, Roma. NOTE 1) Per "finalità assicurativa" deve intendersi, tenuto conto della raccomandazione del Consiglio d'europa REC(2002)9, il trattamento dei dati personali per le seguenti finalità: predisposizione e stipulazione di polizze assicurative; raccolta dei premi; liquidazione dei sinistri o pagamento di altre prestazioni; riassicurazione; coassicurazione; prevenzione e individuazione delle frodi assicurative e relative azioni legali; costituzione, esercizio e difesa di diritti dell'assicuratore; adempimento di altri specifici obblighi di legge o contrattuali; analisi di nuovi mercati assicurativi; gestione e controllo interno; attività statistiche. 2) A titolo esemplificativo, si indicano qui di seguito gli "altri soggetti" presso i quali potranno essere raccolti, previo Suo consenso espresso, i dati che La riguardano (contraenti di assicurazioni in cui Lei risulti assicurato, beneficiario ecc.; coobbligati); altri operatori assicurativi (quali agenti, broker di assicurazione, imprese di assicurazione ecc.); soggetti che, per soddisfare le Sue richieste (quali copertura assicurativa, la liquidazione di sinistri ecc.), legittimamente autorizzati dalle pubbliche autorità, forniscono informazioni commerciali; organismi associativi e consortili propri del settore assicurativo (v. nota 6 punto d); altri soggetti pubblici (v. nota 6 punto e). 3) Ad esempio, ai sensi della normativa contro il riciclaggio. 4) Cioè i dati di cui all'art. 4, comma 1, lett. d). del Codice Privacy, quali dati relativi allo stato di salute, alle opinioni politiche, sindacali, religiose. 5) Ad esempio: dati relativi a procedimenti giudiziari o indagini. 6) Secondo il particolare rapporto assicurativo, i dati possono essere comunicati a taluni dei seguenti soggetti: a. assicuratori, coassicuratori (indicati nel contratto) e riassicuratori; agenti, subagenti, mediatori di assicurazione e di riassicurazione, produttori, ed altri canali di acquisizione di contratti di assicurazione: banche, società di gestione del risparmio, Sim; legali; periti (indicati nell'invito); b. società di servizi per il quietanzamento; società di servizi a cui siano affidati la gestione, la liquidazione ed il pagamento dei sinistri (indicate nell'invito), tra cui centrale operativa di assistenza (indicata nel contratto), società di consulenza per tutela giudiziaria (indicata nel contratto), clinica convenzionata (scelta dall'interessato); società di servizi informatici e telematici o di archiviazione; società di servizi postali (per trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni alla clientela) (indicate sul plico postale); società di revisione e di consulenza (indicata negli atti di bilancio); società di informazione commerciale per rischi finanziari; società di servizi per il controllo delle frodi; società di recupero crediti; c. società del Gruppo a cui appartiene la nostra Società (controllanti, controllate o collegate, anche indirettamente, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge); d. organismi associativi (ANIA) e consortili propri del settore assicurativo; e. Ivass, Ministero dell'industria, del commercio e dell'artigianato, CONSAP, UCI, commissione di vigilanza sui fondi pensione, Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale ed altre banche dati nei confronti delle quali la comunicazione dei dati è obbligatoria. 7) I dati possono essere comunicati a taluni dei seguenti soggetti: società del Gruppo a cui appartiene la nostra Società, (controllanti, controllate e collegate, anche indirettamente, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge); società specializzate per informazione e promozione commerciale, per ricerche di mercato e per indagini sulla qualità dei servizi e sulla soddisfazione dei clienti, assicuratori, coassicuratori; agenti, subagenti, mediatori di assicurazione e di riassicurazione, produttori ed altri canali di acquisizione di contratti di assicurazione; banche, società di gestione del risparmio, Sim. 8) Il trattamento può comportare le seguenti operazioni previste dall'art. 4, comma 1, lett. a). del Codice: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizza, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione, distruzione di dati; è invece esclusa l'operazione di diffusione di dati. 9) Questi soggetti sono società o persone fisiche nostre dirette collaboratrici e svolgano le funzioni di responsabili del nostro trattamento dei dati. Nel caso invece che operino in autonomia come distinti "titolari" di trattamento rientrano, come detto, nella c.d. "catena assicurativa" con funzione organizzativa (v. nota 6 punto b). 10) Tali diritti sono previsti e disciplinati dagli artt del Codice. La cancellazione e il blocco riguardano i dati trattati in violazione di legge. Per l'integrazione occorre vantare un interesse. L'opposizione può essere sempre esercitata nei riguardi del materiale commerciale pubblicitario, della vendita diretta o delle ricerche di mercato; negli altri casi l'opposizione presuppone un motivo legittimo. L'elenco completo e aggiornato dei soggetti ai quali i dati sono comunicati e quello dei responsabili del trattamento, nonché l'elenco delle categorie dei soggetti che vengono a conoscenza dei dati in qualità di incaricati del trattamento, sono disponibili gratuitamente chiedendoli al Servizio indicato in informativa. FAC-SIMILE

20 AXA MPS ASSICURAZIONI VITA S.p.A. - Sede Legale: Via Aldo Fabrizi n. 9, Roma (Italia), Codice Fiscale e numero iscrizione al Registro delle Imprese di Roma: , Partita IVA: , Capitale Sociale i.v., Tel.: , Fax: Sito Internet: e- mail: PEC: - Autorizzata all esercizio delle Assicurazioni con Decreto del Ministero dell Industria, del Commercio e dell Artigianato del 24/7/1974 (G.U. 8/8/1974 n. 208). Compagnia iscritta alla Sez. I dell Albo delle Imprese Ivass al nr La Società è soggetta all attività di direzione e coordinamento di AXA S.A. ed appartiene al Gruppo assicurativo AXA MPS, iscritto all Albo dei Gruppi assicurativi con il numero 024. MOD. AXV IF IF11-03/2013

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM)

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Certezza Più Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Mod. T915 Ed. 07/2014 BNL Risparmio Prodotto EVPH Il presente

Dettagli

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Linea Investimento Garantito PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Assicurazione in caso di morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa, Condizioni

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa Certezza 10 Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CNA) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE Società appartenente al Gruppo Allianz SE Offerta al pubblico di Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked La Scheda Sintetica del Prospetto d offerta deve essere consegnata all Investitore-Contraente,

Dettagli

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione

Dettagli

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato VALORE 2.0 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di

Dettagli

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione A) Informazioni generali 1. L Impresa di assicurazione Parte I del Prospetto d Offerta - Informazioni sull investimento e sulle coperture assicurative Parte I del Prospetto d Offerta Informazioni sull

Dettagli

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali ED. LUGLIO 2013 Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Fascicolo Informativo

Fascicolo Informativo Contratto di Assicurazione di Rendita Vitalizia in parte immediata e in parte differita Rend & Cap Tasso Tecnico 0% Fascicolo Informativo Il presente Fascicolo Informativo contenente: a) la Scheda Sintetica

Dettagli

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione.

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione. INA ASSITALIA S.p.A. Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

La polizza Capital 5 con Bonus

La polizza Capital 5 con Bonus Risparmio & Sicurezza La polizza Capital 5 con Bonus Codice F001001 - Edizione dicembre 2014 Contratto di assicurazione sulla vita a capitale differito, con premio annuo costante e capitale rivalutabile

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. *** Nota informativa per i potenziali aderenti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

GRANDE AVVENIRE CON LODE

GRANDE AVVENIRE CON LODE GRANDE AVVENIRE CON LODE Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica Nota Informativa Condizioni di Assicurazione, comprensive del Regolamento della Gestione separata RISPAV Glossario

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Fascicolo informativo Aedifica Assicura Polizza Fideiussoria per la Tutela dei Diritti Patrimoniali degli Acquirenti di Immobili da costruire. L. 210 del 02.08.2004/D.LGS.122 del 20.06.2005 Il presente

Dettagli

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti.

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. LINEA INVESTIMENTO GUIDA AI PRODOTTI Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti!

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Profilo Rendimento Garantito

Profilo Rendimento Garantito Profilo Rendimento Garantito Contratto di Assicurazione sulla vita in caso di morte a vita intera a premio unico e capitale rivalutabile annualmente Tariffa IUP498 Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy CREDIT SUISSE LIFE & PENSIONS AG (ITALIAN BRANCH) Via Santa Margherita 3 Telefono +39 02 88 55 01 20121-Milano Fax +39 02 88 550 450 REA Registro Imprese di Milano n. 1753146 C.F. Part. IVA 04502630967

Dettagli

CIRCOLARE N. 15/E. Roma, 10 maggio 2013. Direzione Centrale Normativa

CIRCOLARE N. 15/E. Roma, 10 maggio 2013. Direzione Centrale Normativa CIRCOLARE N. 15/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 maggio 2013 OGGETTO: Imposta di bollo applicabile agli estratti di conto corrente, ai rendiconti dei libretti di risparmio ed alle comunicazioni

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Linea Investimento NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Contratto di Assicurazione caso morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa,

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Il presente documento costituisce parte integrante della nota informativa della forma pensionistica individuale denominata Piano Individuale Pensionistico di tipo

Dettagli

Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition

Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO E PREMI UNICI AGGIUNTIVI CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE

GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE Tutto quello che c è da sapere per comprendere meglio l estratto di conto corrente. In collaborazione con la Banca MPS e le Associazioni dei Consumatori: Acu Adiconsum

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

Aggiornato al 19/12/2014 1

Aggiornato al 19/12/2014 1 SERVIZI Estero Foglio Informativo n. 041108 Finanziamenti Import TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA

Dettagli

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE BancoPostaFondi SGR BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE del Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Armonizzato denominato BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

Distinti saluti Il responsabile

Distinti saluti Il responsabile ENTI PUBBLICI Roma, 15/05/2013 Spett.le COMUNE DI MONTAGNAREALE Posizione 000000000000001686 Rif. 2166 del 30/04/2013 Oggetto: Anticipazione di liquidità, ai sensi dell'art. 1, comma 13 del D. L. 8 aprile

Dettagli

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris Uno Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Lungavita) Iris PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. **** Comunicazione periodica agli iscritti

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 13 del 02.10.2014 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU 1 B. TASSI

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Soc. Coop. Piazza Roma, 17-25016 - GHEDI (BS) Tel. : 03090441 - Fax: 0309058501 Email:

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011 STRATEGIA SINTETICA Versione n. 4 del 24/05/2011 Revisione del 24/05/2011 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di esecuzione e trasmissione

Dettagli

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta o Offerta

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva Aviva S.p.A. Gruppo Aviva FIN+A Vita Creditor Protection a Premio Unico ed a Premio Annuo Limitato abbinata a Finanziamenti - Contratto di Assicurazione in forma Collettiva ad Adesione Facoltativa. Il

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE.

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE. Trattamento delle somme corrisposte da una società di persone al socio nel caso di recesso, esclusione, riduzione del capitale, e liquidazione, ed aspetti fiscali per la società. Questo convegno ci offre

Dettagli

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015)

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015) Procedura relativa alla gestione delle adesioni contrattuali e delle contribuzioni contrattuali a Prevedi ex art. 97 del CCNL edili-industria del 1 luglio 2014 e ex art. 92 del CCNL edili-artigianato del

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017.

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017. Prot. n. 0000 /2013 Torrebelvicino, 07 febbraio 2013 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO RACCOMANDATA A.R. Spett.le OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PESCIA-CREDITO COOPERATIVO SOC.COOP. Via Alberghi n. 26-51012 - PESCIA (PT) Tel. : 0572-45941 - Fax: 0572-451621 Email:

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali

Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali Art. 1 Definizioni 1.1 Ai fini del presente provvedimento si applicano le seguenti definizioni:

Dettagli

CIRCOLARE N. 1276. a) istituiti per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale;

CIRCOLARE N. 1276. a) istituiti per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale; CIRCOLARE N. 1276 Condizioni generali per l accesso al credito della gestione separata della Cassa depositi e prestiti società per azioni (CDP), ai sensi dell art. 5 comma 7 lettera a), primo periodo,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297)

REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297) REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297) 1) Beneficiari Hanno titolo a richiedere l anticipazione i lavoratori che abbiano maturato almeno

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER GLI INCENTIVI ALLE IMPRESE Circolare 10 febbraio 2014, n. 4567 Termini e modalità di presentazione delle domande per la concessione e l erogazione

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express.

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale delle Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit,

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

postaprevidenza valore

postaprevidenza valore postaprevidenza valore Fondo Pensione Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo (PIP) Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5003 Nota Informativa per i potenziali Aderenti (depositata

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

Roma, 11 marzo 2011. 1. Premessa

Roma, 11 marzo 2011. 1. Premessa CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Accertamento Roma, 11 marzo 2011 OGGETTO : Attività di controllo in relazione al divieto di compensazione, in presenza di ruoli scaduti, di cui all articolo 31, comma

Dettagli