UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO"

Transcript

1

2 Parallelo ma non differente IL PERCORSO FAD, RISPETTO ALLE LEZIONI IN AULA, HA LO/A STESSO/A - TEMPO - CONTENUTO - BIBLIOGRAFIA - CARICO DI STUDIO/LAVORO

3 MEDESIME MODALITA CIASCUNA LEZIONE A DISTANZA RIPRENDE I TEMI DELLA LEZIONE IN CLASSE I LAVORI DI CASE STUDY, CHE VENGONO UTILIZZATI, RICHIEDONO UNA PERSONALE RIELABORAZIONE POSSIBILITA DI RELAZIONE CON IL DOCENTE E I SUOI COLLABORATORI (MEDIANTE SUPPORTI INFORMATICI QUALI FORUM E MAIL)

4 PERCORSO BLENDED E PREVISTO UN INCONTRO IN PRESENZA, CON GLI STUDENTI ISCRITTI AL PERCORSO FAD, DI DUE ORE A META DI CIASCUN MODULO L ORARIO SARA DA CONCORDARE IN BASE AGLI IMPEGNI LAVORATIVI DEI PARTECIPANTI

5 METODOLOGIA PERSONALIZZATA E METODI UTILIZZATI - METODOLOGIE UTILI A FAVORIRE LA RIFLESSIONE SULLE PROPRIE ESPERIENZE LAVORATIVE IN CHIAVE PEDAGOGICA - METODOLOGIE VOLTE A FAVORIRE UN APPRENDIMENTO COSTRUTTIVO RISPETTO AI CONTENUTI

6 INDICAZIONI GENERALI CHI PUO PARTECIPARE? STUDENTS-WORKERS QUANTE PERSONE POSSONO PARTECIPARE? E PREVISTA LA COSTITUZIONE DI UN GRUPPO DI STUDENTI SU BASE VOLONTARIA

7 INDICAZIONI GENERALI QUANDO SI SVOLGONO LE ATTIVITA? LE ATTIVITA SONO ASINCRONE PER CUI OGNI STUDENTI VI ACCEDE E VI LAVORA QUANDO VUOLE O GLI E POSSIBILE DURANTE LA SETTIMANA QUANTO DURA? DURA QUANTO IL CORSO TRADIZIONALE IN AULA

8 REQUISITI TECNICI LE ATTIVITA SARANNO SVOLTE ALL INTERNO DI UNA PIATTAFORMA INTERNET (MOODLE) SUL SITO UNIBG. SONO NECESSARI: COMPUTER/TABLET UNA SUFFICIENTE CONOSCENZA DEI MEZZI INFORMATICI UNA BUONA CONNESSIONE INTERNET BROWSER (INTERNET EXPLORER, FIREFOX, OPERA, SAFARI )

9 CHE COSA VIENE GARANTITO - ASSISTENZA TECNICA DI BASE - TUTORAGGIO FORMATIVO - CONTATTO CON IL DOCENTE DEL CORSO PER DOMANDE SPECIFICHE - PERSONALIZZAZIONE DEL PERCORSO - FORUM DI DISCUSSIONE

10 CHE COSA VIENE RICHIESTO DISPONIBILITA DI TEMPO CONGRUA CIRCA 5/6 ORE DI LAVORO SETTIMANALE NON NECESSARIAMENTE CONTINUATIVO ASSIDUITA E REGOLARITA A CHI PARTECIPA E RICHIESTA LA CONCLUSIONE DEL PERCORSO

11 VALUTAZIONE MONITORAGGIO CONTINUO LUNGO IL PERCORSO TRA PARI E TRA DOCENTE/TUTOR E FREQUENTANTI DUE PROVE IN ITINERE IN CONTEMPORANEA E IN PRESENZA CON GLI STUDENTI FREQUENTANTI IN AULA PER OGNI MODULO

12 VALUTAZIONE: LE DATE MODULO 1: 2 NOVEMBRE E 18 NOVEMBRE MODULO 2: 6 DICEMBRE E 10 GENNAIO

13 PROCEDURA di iscrizione per chi non è presente in aula alla prima lezione 1) CONTATTARE IL DOTT. GIACOMO ROTA ALL INDIRIZZO MAIL SEGNALANDO LA PROPRIA INTENZIONE DI PARTECIPARE AL PERCORSO FAD 2) RICEVERETE UNA MAIL DI RISPOSTA CON TUTTE LE INORMAZIONI UTILI PER ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA 3) L ISCRIZIONE AL CORSO FAD DOVRA ESSERE EFFETTUATA DA MARTEDI 11 A VENERDI 14 OTTOBRE 2016 (ORE 12:00) NON SONO ACCETTATE ISCRIZIONI A PERCORSO AVVIATO

14 BUON LAVORO

PROMO PA FONDAZIONE E-LEARNING SOLUTION seguici su Ogni volta che impariamo qualcosa di nuovo, noi stessi diventiamo qualcosa di nuovo Leo Buscaglia

PROMO PA FONDAZIONE E-LEARNING SOLUTION seguici su Ogni volta che impariamo qualcosa di nuovo, noi stessi diventiamo qualcosa di nuovo Leo Buscaglia PROMO PA FONDAZIONE E-LEARNING SOLUTION seguici su Ogni volta che impariamo qualcosa di nuovo, noi stessi diventiamo qualcosa di nuovo Leo Buscaglia 2 PROMO PA FONDAZIONE Cos è? La piattaforma di e.learning

Dettagli

Corso di formazione Leggere e studiare in digitale: e-book, servizi digitali e social media nella biblioteca accademica

Corso di formazione Leggere e studiare in digitale: e-book, servizi digitali e social media nella biblioteca accademica Ufficio Biblioteca del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale Luigi Vanvitelli LA BIBLIOTECA INFORMA: Corso di formazione Leggere e studiare in digitale: e-book, servizi digitali e social media

Dettagli

In collaborazione con: Direzione Regionale Veneto. Percorso formativo SICUREZZA SUL LAVORO IN AGRICOLTURA (ai sensi del D.Lgs 81/2008 art 32)

In collaborazione con: Direzione Regionale Veneto. Percorso formativo SICUREZZA SUL LAVORO IN AGRICOLTURA (ai sensi del D.Lgs 81/2008 art 32) In collaborazione con: Direzione Regionale Veneto Percorso formativo SICUREZZA SUL LAVORO IN AGRICOLTURA (ai sensi del D.Lgs 81/2008 art 32) MODULO A Corso base - Addetto Responsabile Servizio di Prevenzione

Dettagli

INDIRE DLgs 59 FORMAZIONE 2004/2005

INDIRE DLgs 59 FORMAZIONE 2004/2005 INDIRE DLgs 59 FORMAZIONE 2004/2005 Area a Sostegno ai Processi di Innovazione Formazione integrata rivolta al personale della scuola che prevede di alternare attività d aula con attività di autoformazione

Dettagli

SICUREZZA SUL LAVORO. Un adempimento legislativo, ma anche un opportunità di Ben-Essere nella vita e nel lavoro.

SICUREZZA SUL LAVORO. Un adempimento legislativo, ma anche un opportunità di Ben-Essere nella vita e nel lavoro. SICUREZZA SUL LAVORO Un adempimento legislativo, ma anche un opportunità di Ben-Essere nella vita e nel lavoro. -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

La formazione degli operatori della vigilanza

La formazione degli operatori della vigilanza Evento organizzato nell ambito del progetto CCM 2013 Piano di monitoraggio e d intervento per l ottimizzazione della valutazione e gestione dello stress lavoro-correlato, finanziato dal Ministero della

Dettagli

Corso di Laurea Ingegneria Informatica

Corso di Laurea Ingegneria Informatica Corso di Laurea Ingegneria Informatica Presentazione del corso di Fondamenti di Informatica 2 A. Miola Febbraio 2008 http://www.dia.uniroma3.it/~java/fondinf2/ Presentazione Corso 1 Contenuti Corso di

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI Allegato Verb 2 del 5/5/2016 CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI PREREQUISITI - contratto a tempo indeterminato; - assenza di azioni disciplinari con sanzioni erogate nel corso dell a.s.

Dettagli

AGENDA DEL PERCORSO FORMATIVO

AGENDA DEL PERCORSO FORMATIVO ALLEGATO 5 Documento da conservare insieme al Piano Formativo Individuale AGENDA DEL PERCORSO FORMATIVO AZIENDA (ragione sociale) SEDE TEL. FAX MAIL APPRENDISTA TUTORE AZIENDALE L Agenda è il documento

Dettagli

E.C.M. - EDUCAZIONE CONTINUA in MEDICINA Regione del Veneto. Scheda di valutazione del gradimento dell evento formativo n. del

E.C.M. - EDUCAZIONE CONTINUA in MEDICINA Regione del Veneto. Scheda di valutazione del gradimento dell evento formativo n. del Nota Bene: Si ricorda che la compilazione della scheda di valutazione del gradimento da parte dei partecipanti è uno dei requisiti obbligatori per il riconoscimento dei crediti ECM. E.C.M. - EDUCAZIONE

Dettagli

Come fare ricerca empirica

Come fare ricerca empirica DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI E POLITICHE Anno Accademico 2013/2014 Metodologia della Ricerca Sociale (GLO) dott. Ferruccio Biolcati Rinaldi INTRODUZIONE AL CORSO Come fare ricerca empirica 1 Gli obiettivi

Dettagli

PROGRAMMA DELLE ATTIVITA DI ORIENTAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA A.A

PROGRAMMA DELLE ATTIVITA DI ORIENTAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA A.A PROGRAMMA DELLE ATTIVITA DI ORIENTAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA A.A. 2016-17 Di seguito il calendario delle iniziative di orientamento dell Università degli Studi di Genova, coordinate dalla, a cui

Dettagli

Ambiente online RiusaLO : l esperienza della Regione Campania

Ambiente online RiusaLO : l esperienza della Regione Campania Ambiente online RiusaLO : l esperienza della Regione Campania Webinar 26 giugno 2013 Il contesto organizzativo Regione Campania Area generale di Coordinamento AA.GG. Gestione e Formazione del personale,

Dettagli

Corso La LIM nella scuola SECONDARIA

Corso La LIM nella scuola SECONDARIA Corso La LIM nella scuola SECONDARIA L'utilizzo della LIM nella didattica sta trasformando non solo le modalità di progettazione e presentazione delle lezioni, ma anche le dinamiche di interazione e le

Dettagli

Allegato A - DOMANDA DI RICONOSCIMENTO CORSO DI FORMAZIONE PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA Anno Scolastico

Allegato A - DOMANDA DI RICONOSCIMENTO CORSO DI FORMAZIONE PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA Anno Scolastico 2017-2018 di cui si segnalano i seguenti elementi: LIVELLO TERRITORIALE DI Regionale Piemonte TITOLO DEL CORSO Laboratori Itineranti e Elementi di Alternanza Scuola Lavoro ENTE La Casa degli Insegnanti

Dettagli

Presentazione del Corso di Calcolo Numerico con Laboratorio

Presentazione del Corso di Calcolo Numerico con Laboratorio del Corso di Calcolo oratorio Lucia Gastaldi DICATAM - Sezione di Matematica, http://www.ing.unibs.it/gastaldi/ Indice 1 2 Modalità di esame 3 Materiale Contatti Argomenti Introduzione all uso di Matlab

Dettagli

Corso Base di Moodle. Tel

Corso Base di Moodle. Tel Corso Base di Moodle Tel. 389 9085252 Email. info@ergosite.it ErgoSite data:.../.../.. Ore.. :.. Luogo... Convocata da.. Perché frequentare questo corso Rilevazione Bisogni o Moodle: Cos è o Cosa fa o

Dettagli

Incontro di accoglienza Studenti part-time a.a. 2017/2018

Incontro di accoglienza Studenti part-time a.a. 2017/2018 Incontro di accoglienza Studenti part-time a.a. 2017/2018 Alessandra Raffaetà Aula A Polo scientifico Mestre 7 ottobre 2017 Requisiti per lo Status di Studente Part-Time Studenti regolarmente iscritti

Dettagli

E.C.M. - EDUCAZIONE CONTINUA in MEDICINA Regione del Veneto. Scheda di valutazione del gradimento dell evento FAD n. del

E.C.M. - EDUCAZIONE CONTINUA in MEDICINA Regione del Veneto. Scheda di valutazione del gradimento dell evento FAD n. del Valutazion e sponsor Valutazione scelta Efficacia formativa Qualità educativa e aggiornamento Caratteristiche generali E.C.M. - EDUCAZIONE CONTINUA in MEDICINA Regione del Veneto Cognome e Nome partecipante

Dettagli

RETE FORMAZIONE AMBITO N. 14 TREVISO EST. Ai sensi dell art.1,comma 124-L-105/2015 e DM n. 797 del

RETE FORMAZIONE AMBITO N. 14 TREVISO EST. Ai sensi dell art.1,comma 124-L-105/2015 e DM n. 797 del Ambito n. 4 Treviso Est-Scuola Polo Formazione RETE FORMAZIONE AMBITO N. 4 TREVISO EST. Ai sensi dell art.,comma 24-L-05/205 e DM n. 797 del 9.0.206 UNITA FORMATIVA Didattica per competenze : per un curricolo

Dettagli

OLEODINAMICA FLUID POWER

OLEODINAMICA FLUID POWER L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con Tecniche Nuove co-organizza: METODOLOGIE DI OTTIMIZZAZIONE DEI COMPONENTI E CIRCUITI OLEODINAMICI Ing. Cristian Ferrari OLEODINAMICA

Dettagli

Corso di Laurea in Amministrazione Aziendale Modalità Telematica

Corso di Laurea in Amministrazione Aziendale Modalità Telematica Corso di Laurea in Amministrazione Aziendale Modalità Telematica FREQUENZA IN MODALITA SINCRONA / ASINCRONA Scenari e potenzialità del Corso con una personalizzazione del metodo di studio Il Complex Learning

Dettagli

PROGETTO TRIENNALE DI ATTUAZIONE DEL PNSD INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE

PROGETTO TRIENNALE DI ATTUAZIONE DEL PNSD INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE Premessa PROGETTO TRIENNALE DI ATTUAZIONE DEL PNSD INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE L Animatore Digitale è un docente che, insieme al Dirigente Scolastico e al Direttore Amministrativo, avrà il compito

Dettagli

13 febbraio 2014 La classe virtuale di letteratura con MyLab Relatore: Francesca Rodella

13 febbraio 2014 La classe virtuale di letteratura con MyLab Relatore: Francesca Rodella 13 febbraio 2014 La classe virtuale di letteratura con MyLab Relatore: Francesca Rodella Per assistenza è possibile contattare lo staff Pearson scrivendo al seguente indirizzo e-mail: formazione.online@pearson.it

Dettagli

AIFM è accreditata dalla Commissione Nazionale ECM a fornire programmi di

AIFM è accreditata dalla Commissione Nazionale ECM a fornire programmi di AIFM è accreditata dalla Commissione Nazionale ECM a fornire programmi di formazione continua per tutte le professioni sanitarie (Provider ID: 416) L AIFM si assume la responsabilità per i contenuti, la

Dettagli

La formazione degli utenti in biblioteca: il caso di Milano-Bicocca

La formazione degli utenti in biblioteca: il caso di Milano-Bicocca La formazione degli utenti in biblioteca: il caso di Milano-Bicocca Seminario «Imparare a documentarsi in biblioteca: quando cambia la relazione con i documenti» Università di Bologna, 4 dicembre 2012

Dettagli

Corso auditor di sistemi di gestione della sicurezza secondo la norma UNI 19011

Corso auditor di sistemi di gestione della sicurezza secondo la norma UNI 19011 Corso ECM Corso auditor di sistemi di gestione della secondo la norma UNI 19011 Responsabile Scientifico: Ivan Poli Medico veterinario Direttore Servizio Assistenza veterinaria Area B Azienda per l assistenza

Dettagli

LA PROGETTAZIONE NELLA FORMAZIONE CONTINUA INTEGRATA

LA PROGETTAZIONE NELLA FORMAZIONE CONTINUA INTEGRATA PROVINCIA DI LECCE - AGENZIA DI ASSISTENZA TECNICA AGLI ENTI LOCALI www.entilocali.provincia.le.it LA PROGETTAZIONE NELLA FORMAZIONE CONTINUA INTEGRATA La formazione continua raggiungerà il suo obiettivo

Dettagli

Formazione a distanza in materia di sicurezza Catalogo e-learning 2014

Formazione a distanza in materia di sicurezza Catalogo e-learning 2014 Formazione a distanza in materia di sicurezza Catalogo e-learning 2014 Ogni azienda sa quanto sia importante scegliere le migliori modalità per attuare la formazione dei propri dipendenti. STUDIO ARES

Dettagli

Progetto formativo per passaggio a profilo di Capo Squadra dei VIGILI VOLONTARI del C.N.VV.F. attraverso modalità E-LEARNING Simone Messina e Cesare

Progetto formativo per passaggio a profilo di Capo Squadra dei VIGILI VOLONTARI del C.N.VV.F. attraverso modalità E-LEARNING Simone Messina e Cesare Progetto formativo per passaggio a profilo di Capo Squadra dei VIGILI VOLONTARI del C.N.VV.F. attraverso modalità E-LEARNING Simone Messina e Cesare Bertocchi ! La Direzione Formazione del Corpo Nazionale

Dettagli

CORSO PER EDUCATORE ALIMENTARE ESPERTO IN ALIMENTAZIONE ETICA ED ECOSOSTENIBILE. (III EDIZIONE anno 2017/2018)

CORSO PER EDUCATORE ALIMENTARE ESPERTO IN ALIMENTAZIONE ETICA ED ECOSOSTENIBILE. (III EDIZIONE anno 2017/2018) CORSO PER EDUCATORE ALIMENTARE ESPERTO IN ALIMENTAZIONE ETICA ED ECOSOSTENIBILE Educare se stessi per educare gli altri (III EDIZIONE anno 2017/2018) Un progetto formativo/informativo per una professione

Dettagli

Progetto regionale Formazione formatori (progettisti e docenti)

Progetto regionale Formazione formatori (progettisti e docenti) Progetto regionale Formazione formatori (progettisti e docenti) Sviluppo e gestione dei processi di apprendimento nelle Aziende sanitarie dell Emilia-Romagna: un laboratorio di idee gennaio 2016 1 Presentazione

Dettagli

Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di formazione di gruppo via Internet

Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di formazione di gruppo via Internet Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di formazione di gruppo via Internet secondo le Norme di attuazione sull applicazione delle tecnologie di e-learning alle attività formative, emanate dal

Dettagli

SCHEDA DI PROGETTO PROPOSTA ANNUALE O PLURIENNALE A.S. 2015/2016

SCHEDA DI PROGETTO PROPOSTA ANNUALE O PLURIENNALE A.S. 2015/2016 SCHEDA DI PROGETTO PROPOSTA ANNUALE O PLURIENNALE A.S. 2015/2016 1.1 Denominazione del progetto Indicare denominazione del progetto. IN- FORMIAMOCI CORSO DI FORMAZIONE PER I DOCENTI CON ESPERTO DELLA DIDATTICA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO! Marketing. (9 cfu) Codice Presentazione corso: 1^ release 22 Settembre 2016 Anno Accademico 2016/2017

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO! Marketing. (9 cfu) Codice Presentazione corso: 1^ release 22 Settembre 2016 Anno Accademico 2016/2017 Marketing (9 cfu) Codice 87107 Presentazione corso: 1^ release 22 Settembre 2016 Anno Accademico 2016/2017 Prof. Mauro Cavallone (6 cfu) e Prof. Alessandro Danovi (3 cfu) Programma del corso 0. Il concetto

Dettagli

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO ISIS Paschini Tolmezzo Anno scolastico 2015-16 Alternanza scuola lavoro è una modalità didattica realizzata in collaborazione fra scuole, imprese, enti, e associazioni per offrire

Dettagli

Il flip teaching è una metodologia didattica che sta prendendo campo all'estero negli ultimi anni. Le classi coinvolte in questa metodologia, dette

Il flip teaching è una metodologia didattica che sta prendendo campo all'estero negli ultimi anni. Le classi coinvolte in questa metodologia, dette Prof. Alberto Fornasari, Docente di Pedagogia Sperimentale Delegato del Rettore Direttore del Master in Protection of Infrastructure and Network Security Dipartimento For.Psi.Com. Aule 3.0. Metodologie

Dettagli

Presentazione del Servizio Fulvio Corno

Presentazione del Servizio Fulvio Corno Presentazione del Servizio Poli@Home 2011-10-13 Fulvio Corno fulvio.corno@polito.it Per intervenire Inserire pseudonimo Chat interattiva 2 Sommario La Formazione a Distanza al Politecnico di Torino Lezioni

Dettagli

INFORMAZIONI PROGETTO E PRESENTAZIONE DOMANDA

INFORMAZIONI PROGETTO E PRESENTAZIONE DOMANDA UILDM Servizio Civile 1 ENTE INFORMAZIONI PROGETTO E PRESENTAZIONE DOMANDA Ente proponente il progetto: U.I.L.D.M. Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare Onlus - Direzione Nazionale Via P.P. Vergerio,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÁ DI MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÁ DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÁ DI MEDICINA E CHIRURGIA CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI TIROCINI CURRICOLARI NELL AMBITO DEI CORSI DI LAUREA DELLA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA TRA La Facoltà

Dettagli

DIREZIONE FORMAZIONE PROFESSIONALE LAVORO SETTORE ATTIVITA FORMATIVA

DIREZIONE FORMAZIONE PROFESSIONALE LAVORO SETTORE ATTIVITA FORMATIVA UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo DIREZIONE FORMAZIONE PROFESSIONALE LAVORO SETTORE ATTIVITA FORMATIVA PROVINCIA DI NOVARA Disposizioni tecniche di dettaglio relative alla comunicazione di avvio corsi

Dettagli

Testo Max 100. Testo Max / Anno

Testo Max 100. Testo Max / Anno Facoltà Contenuti del SYLLABUS per Corsi Integrati Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Tipologia Corso di Laurea Triennale Nota per la compilazione:

Dettagli

OLEODINAMICA FLUID POWER

OLEODINAMICA FLUID POWER OLEODINAMICA FLUID POWER CORSO DI ALTA FORMAZIONE 2016 L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con Tecniche Nuove co-organizza: Ing. Antonino Bonanno Il riconoscimento di 15

Dettagli

P. E. I. Piano Educativo Individualizzato

P. E. I. Piano Educativo Individualizzato Istituto Comprensivo Centro Castel Volturno (CE) P. E. I. Piano Educativo Individualizzato Allievo/a Classe/Sezione.. ANNO SCOLASTICO 2016/2017 PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO ISTITUZIONE SCOLASTICA.

Dettagli

Formazione Lavagna Multimediale Corsisti: Docenti I.C. Marzabotto

Formazione Lavagna Multimediale Corsisti: Docenti I.C. Marzabotto Formazione Lavagna Multimediale Corsisti: Docenti I.C. Marzabotto L argomento sarà presentato privilegiando uno stretto contatto con situazioni reali Lezione espositiva di tipo deduttivo con domande Lezione

Dettagli

(ISTITUTO COMPRENSIVO G.FRACASTORO DI CAVAION VERONESE FORMAT. DELL UNITÀ FORMATIVA n. 1

(ISTITUTO COMPRENSIVO G.FRACASTORO DI CAVAION VERONESE FORMAT. DELL UNITÀ FORMATIVA n. 1 (ISTITUTO COMPRENSIVO G.FRACASTORO DI CAVAION VERONESE FORMAT DELL UNITÀ FORMATIVA n. 1 DIDATTICA DELLE COMPETENZE: STRUMENTI E PRATICHE DI PROGETTAZIONE PERCORSO DI SPERIMENTAZIONE METODOLOGICA UNITA

Dettagli

FORMAZIONE DOCENTI 2016/2017

FORMAZIONE DOCENTI 2016/2017 FORMAZIONE DOCENTI 2016/2017 PRINCIPIANTI MEDIO AVANZATO DESCRIZIONE ARGOMENTO CORSO Didattica capovolta LIVELLO CATEGORIA Autonomia didattica e organizzativa Valutazione e miglioramento Didattica per

Dettagli

La LIM nella scuola dell INFANZIA & PRIMARIA

La LIM nella scuola dell INFANZIA & PRIMARIA La LIM nella scuola dell INFANZIA & PRIMARIA La LIM nella scuola dell INFANZIA & PRIMARIA L'utilizzo della LIM nella didattica sta trasformando non solo le modalità di progettazione e presentazione delle

Dettagli

Scopo e campo d applicazione Lo scopo del Corso è orientato allo sviluppo continuo professionale, in tema di competenze informatiche.

Scopo e campo d applicazione Lo scopo del Corso è orientato allo sviluppo continuo professionale, in tema di competenze informatiche. Pagina 1 di 5 Scopo e campo d applicazione Lo scopo del Corso è orientato allo sviluppo continuo professionale, in tema di competenze informatiche. Modalità operative Destinatari 1. Corso teorico-pratico

Dettagli

FORMERETE. Manuale discente

FORMERETE. Manuale discente FORMERETE Manuale discente Versione 1.1 del 17-01-2013 Formerete Sommario 1 - Modalità di accesso... 3 1.1 - Accesso con username e password... 3 1.2 - Sezione nuovo codice... 3 2 - Accesso con codice...

Dettagli

CORSO di AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO DI 40 ORE PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI

CORSO di AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO DI 40 ORE PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI CORSO di AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO DI 40 ORE PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI Aggiornamento di 40 ore obbligatorio per coordinatore per la progettazione e l'esecuzione dei lavori nei cantieri

Dettagli

Corso di formazione Concorso a cattedra 2016 Le competenze e abilità del docente. Programma

Corso di formazione Concorso a cattedra 2016 Le competenze e abilità del docente. Programma Corso di formazione Concorso a cattedra Le competenze e abilità del docente Programma DESTINATARI Candidati del Concorso a Cattedra per tutte le classi di concorso di ogni ordine e grado. NUMERO PARTECIPANTI

Dettagli

LINGUA INGLESE LIVELLO A2

LINGUA INGLESE LIVELLO A2 GUIDA ALLA PROVA DI CONOSCENZA LINGUISTICA INFORMATIZZATA LINGUA INGLESE LIVELLO A2 Anno accademico 2015/16 DIPARTIMENTI/CENTRI Facoltà di Giurisprudenza Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (esclusivamente

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO

PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO Dipartimento di Emergenza Urgenza PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO ESERCITAZIONI DI ALS TACHICARDIE E CARDIOVERSIONE (ADVANCED LIFE SUPPORT RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE AVANZATA) Corso di

Dettagli

Docente Formatore per la Sicurezza sul Lavoro. 24 ore Online

Docente Formatore per la Sicurezza sul Lavoro. 24 ore Online Docente Formatore per la Sicurezza sul Lavoro 24 ore Online Crediti formativi rilasciati dal corso Ingegneri - 24 CFP Architetti - 15 CFP Geometri - 48 CFP Descrizione del corso Obbiettivi Il corso di

Dettagli

L apprendimento delle competenze cliniche: viaggio nella tutorship

L apprendimento delle competenze cliniche: viaggio nella tutorship L apprendimento delle competenze cliniche: viaggio nella tutorship EVENTO FORMATIVO 535-162045 CREDITI ECM N 31,3 Obiettivo Formativo Nazionale: N 5 principi, procedure e strumenti per il governo clinico

Dettagli

SCUOLA APERTE 2017 Reggio Emilia

SCUOLA APERTE 2017 Reggio Emilia SCUOLA APERTE 2017 Reggio Emilia LICEO ARIOSTO SPALLANZANI GENITORI SEDE CLASSICA 15.00-16.30 /ALUNNI FUTURE P.TTA PIGNEDOLI 16/12/17 GENITORI SEDE 17.00-18.30 /ALUNNI FUTURE SCIENTIFICA VIA FRANCHETTI

Dettagli

Apprendere le lingue a distanze variabili: un approccio umanistico

Apprendere le lingue a distanze variabili: un approccio umanistico Cristiana Cervini eum > glottodidattica Apprendere le lingue a distanze variabili: un approccio umanistico eum > glottodidattica Premio Tesi di dottorato Collana diretta da Rosa Marisa Borraccini e Mariano

Dettagli

Sintesi delle Linee Guida per l Alternanza Scuola-Lavoro. Il potenziamento dell alternanza scuola-lavoro segue tre direttrici principali:

Sintesi delle Linee Guida per l Alternanza Scuola-Lavoro. Il potenziamento dell alternanza scuola-lavoro segue tre direttrici principali: Sintesi delle Linee Guida per l Alternanza Scuola-Lavoro Il potenziamento dell alternanza scuola-lavoro segue tre direttrici principali: Lo sviluppo dell orientamento per studenti dell ultimo anno (anche

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIREZIONE GENERALE PER I CONTRATTI, GLI ACQUISTI E PER I SISTEMI INFORMATIVI E LA STATISTICA - UFFICIO III LA SICUREZZA INFORMATICA NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE: UN PROCESSO IN CONTINUA EVOLUZIONE ISTRUZIONI

Dettagli

Piattaforma Moodle I.S.S.M. Tchaikovsky. Guida rapida per gli studenti

Piattaforma Moodle I.S.S.M. Tchaikovsky. Guida rapida per gli studenti Piattaforma Moodle I.S.S.M. Tchaikovsky (www.orientamusa.it/fad) Guida rapida per gli studenti Cos'è Moodle? In questa guida vengono esposte le conoscenze di base per poter navigare in una classe virtuale

Dettagli

OLEODINAMICA FLUID POWER

OLEODINAMICA FLUID POWER L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con Tecniche Nuove co-organizza: SICUREZZA E AFFIDABILITÀ E DEI SISTEMI OLEODINAMICI Ing. Antonino Bonanno OLEODINAMICA FLUID POWER

Dettagli

OLEODINAMICA FLUID POWER

OLEODINAMICA FLUID POWER L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con Tecniche Nuove co-organizza: Ing. Antonino Bonanno OLEODINAMICA FLUID POWER CORSO DI ALTA FORMAZIONE CON IL PATROCINIO DI: CREDITI

Dettagli

AMBIENTI COMPUTAZIONALI PER

AMBIENTI COMPUTAZIONALI PER AMBIENTI COMPUTAZIONALI PER L'INNOVAZIONE TECNOLOGICA AMBIENTI COMPUTAZIONALI PER L'INNOVAZIONE TECNOLOGICA a.a. 2016-2017 Lezione I - Introduzione Federica Ricca Informazioni generali sul corso Il corso

Dettagli

Progetto triennale di intervento dell animatore digitale Prof. Nicola Zompa

Progetto triennale di intervento dell animatore digitale Prof. Nicola Zompa Premessa Progetto triennale di intervento dell animatore digitale Prof. Nicola Zompa L Animatore Digitale è un docente che, insieme al Dirigente Scolastico e al Direttore Amministrativo, coordinerà la

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO

PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO Dipartimento di Emergenza Urgenza PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO ESERCITAZIONI DI ALS TACHICARDIE E CARDIOVERSIONE (ADVANCED LIFE SUPPORT RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE AVANZATA) Corso di

Dettagli

AGGIORNAMENTO DEL DATORE DI LAVORO RSPP RISCHIO ALTO (Art.34 del D. Lgs. 81/2008 Accordo Stato-Regioni 21/12/2011 Accordo Stato Regioni 07/07/2016)

AGGIORNAMENTO DEL DATORE DI LAVORO RSPP RISCHIO ALTO (Art.34 del D. Lgs. 81/2008 Accordo Stato-Regioni 21/12/2011 Accordo Stato Regioni 07/07/2016) AGGIORNAMENTO DEL DATORE DI LAVORO RSPP RISCHIO ALTO (Art.34 del D. Lgs. 81/2008 Accordo Stato-Regioni 21/12/2011 Accordo Stato Regioni 07/07/2016) Come stabilito dall Accordo Stato-Regioni 07/07/2016

Dettagli

- Rilevazione situazioni di disagio e/o di difficoltà di studio e proposta di modalità/strategie didattiche di prevenzione/soluzione

- Rilevazione situazioni di disagio e/o di difficoltà di studio e proposta di modalità/strategie didattiche di prevenzione/soluzione INDIVIDUAZIONE AREE FUNZIONALI E COMPITI FF.SS. AREA 3 Gestione degli interventi e dei servizi per gli studenti 1 ORIENTAMENTO - Coordinamento delle commissioni Orientamento in entrata e in uscita - Predisposizione

Dettagli

Economia degli intermediari finanziari. Prof. Massimo Caratelli Prof. Franco Fiordelisi. a.a

Economia degli intermediari finanziari. Prof. Massimo Caratelli Prof. Franco Fiordelisi. a.a Economia degli intermediari finanziari Prof. Massimo Caratelli Prof. Franco Fiordelisi a.a. 2017-18 INDICE Obiettivi del corso 3 Descrizione del corso 3 Prerequisiti 4 Modalità di svolgimento del corso

Dettagli

Alternanza scuola lavoro

Alternanza scuola lavoro Alternanza scuola lavoro L alternanza scuola - lavoro è una metodologia didattica che consente di offrire agli studenti la possibilità di fare scuola in situazioni lavorative. E un percorso che si attiva

Dettagli

Egregio/a Dirigente, Cordiali Saluti. Anna Vaccarelli. Patrocinio

Egregio/a Dirigente, Cordiali Saluti. Anna Vaccarelli. Patrocinio Egregio/a Dirigente, Con riferimento alla documentazione allegata, sottoponiamo proposta di inserimento del progetto denominato Let s Bit! In rete con Ludoteca del Registro.it nel Vostro Piano dell Offerta

Dettagli

Torino, 20 gennaio 2009 Ornella Robutti

Torino, 20 gennaio 2009 Ornella Robutti Università degli studi di Torino, Facoltà di Scienze MFN a.a. 2008/09 Relazione finale Il è stato realizzato quest anno per la seconda volta e ha fatto tesoro del monitoraggio dello scorso anno per: modificare

Dettagli

Formazione a distanza in materia di sicurezza Catalogo e-learning

Formazione a distanza in materia di sicurezza Catalogo e-learning Rev.gennaio 2017 Formazione a distanza in materia di sicurezza Catalogo e-learning Ogni azienda sa quanto sia importante scegliere le migliori modalità per attuare la formazione dei propri dipendenti.

Dettagli

Percorso formativo SICUREZZA SUL LAVORO IN AGRICOLTURA (ai sensi del D.Lgs 81/2008 art. 32)

Percorso formativo SICUREZZA SUL LAVORO IN AGRICOLTURA (ai sensi del D.Lgs 81/2008 art. 32) Percorso formativo SICUREZZA SUL LAVORO IN AGRICOLTURA (ai sensi del D.Lgs 81/2008 art. 32) MODULO A Corso base [Cod. 1-16] MODULO B Corso comune [Cod. 2a-16] MODULO B SP1 Modulo di Specializzazione Agricoltura,

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa

OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa Ente proponente: Gruppo Euroconference Spa Via Enrico Fermi, 11/A 37135

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER:

CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER: CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER: TOUR LEADER ASSISTENTE AEROPORTUALE TURISTICO HOSTESS & STEWARD CONGRESSUALE Entra nel nostro Team! Lavora con noi nell ambito del turismo e congressuale con differenti

Dettagli

La nuova versione di AlmaOrièntati

La nuova versione di AlmaOrièntati A lmao r i è n t a t i La nuova versione di AlmaOrièntati Eleonora Bonafe Adele Barone AlmaOrièntati cresce! AlmaOrièntati: nasce come strumento online per orientare i giovani alla scelta universitaria

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA. Area della Didattica. CLA - Centro Linguistico di Ateneo

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA. Area della Didattica. CLA - Centro Linguistico di Ateneo ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Area della Didattica CLA - Centro Linguistico di Ateneo Accreditamento linguistico e offerta formativa L'attuale ordinamento universitario prevede il riconoscimento

Dettagli

FORMAT. DELL UNITÀ FORMATIVA n. 1 TITOLO FARE STORIA A SCUOLA: DALL ARCHIVIO AL WEB

FORMAT. DELL UNITÀ FORMATIVA n. 1 TITOLO FARE STORIA A SCUOLA: DALL ARCHIVIO AL WEB FORMAT DELL UNITÀ FORMATIVA n. 1 TITOLO FARE STORIA A SCUOLA: DALL ARCHIVIO AL WEB UNITÀ FORMATIVA UNITA FORMATIVA TEMA GENERALE DELL U.F. PRIORITÀ NAZIONALE PRODOTTI ATTESI DAL CORSO SCUOLE PARTECIPANTI

Dettagli

Master di 2 livello La professionalità del docente e del dirigente scolastico. Organizzazione didattica. Cassino, 9 marzo Prof.

Master di 2 livello La professionalità del docente e del dirigente scolastico. Organizzazione didattica. Cassino, 9 marzo Prof. Master di 2 livello La professionalità del docente e del dirigente scolastico Organizzazione didattica Cassino, 9 marzo 2007 Slide n. 1 Organizzazione didattica Modalità di erogazione del corso >> Blended

Dettagli

Introduzione. Fondamenti di Informatica 1. Dispensa 1 Gennaio Contenuti. Alfonso Miola. K Corso di Fondamenti di Informatica 1

Introduzione. Fondamenti di Informatica 1. Dispensa 1 Gennaio Contenuti. Alfonso Miola. K Corso di Fondamenti di Informatica 1 Alfonso Miola Dispensa 1 Gennaio 2001 1 Contenuti K Corso di K Programma del corso K Materiale didattico K Organizzazione didattica K Attività di laboratorio K Prove di valutazione ed esami 2 Corso di

Dettagli

Piattaforma E-LEARNING

Piattaforma E-LEARNING Liceo Scientifico - Istituto Tecnico Industriale Piattaforma E-LEARNING E LEARNING Tutorial per il docente (prof.ssa Fabrizia Barbin) Aggiornato al 25 gennaio 2014 Indice Moodle Pag. 2 Creare un corso

Dettagli

Come fare ricerca empirica

Come fare ricerca empirica DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI E POLITICHE Anno Accademico 2015/2016 Metodologia della Ricerca Sociale e Valutativa (GLO) prof. Ferruccio Biolcati Rinaldi INTRODUZIONE AL CORSO Come fare ricerca empirica

Dettagli

Marketing Internazionale

Marketing Internazionale Università degli Studi di Bergamo Dipartimento di Scienze aziendali, economiche e metodi quantitativi Corso di Marketing Internazionale Prof. Mauro Cavallone Corso n. 87108 Anno Accademico 2015/2016 17

Dettagli

GUIDA ALLA PROVA DI CONOSCENZA LINGUISTICA INFORMATIZZATA LIVELLO A1b. Anno accademico 2014/15

GUIDA ALLA PROVA DI CONOSCENZA LINGUISTICA INFORMATIZZATA LIVELLO A1b. Anno accademico 2014/15 GUIDA ALLA PROVA DI CONOSCENZA LINGUISTICA INFORMATIZZATA LIVELLO A1b Anno accademico 2014/15 DIPARTIMENTI Facoltà di Giurisprudenza Lettere e Filosofia (Lauree quadriennali) Psicologia e Scienze Cognitive

Dettagli

Il presente Regolamento rimane in vigore per il triennio , , salvo modifiche o integrazioni che si rendessero necessarie,

Il presente Regolamento rimane in vigore per il triennio , , salvo modifiche o integrazioni che si rendessero necessarie, Il presente Regolamento rimane in vigore per il triennio 2012-13, 2013-14- 2014-15, salvo modifiche o integrazioni che si rendessero necessarie, previa delibera degli organi collegiali competenti. 1 VISTA

Dettagli

UD17. Compagni di

UD17. Compagni di CORSO DI INFORMATICA UD16. Agorà virtuale UD17. Compagni di scuol@ Bruno Ronsivalle Quali sono i fattori che rendono necessario l'e-learning? Cosa si intende per piattaforma LMS? Quali sono gli standard

Dettagli

Scheda Anagrafica Istituto

Scheda Anagrafica Istituto Chi siamo Denominazione Codice meccanografico della sede centrale LIC. SC."VALENTINI" CASTROLIBERO CSPS17000V Indirizzo Via Rossini 11 87040 Castrolibero Dirigente Scolastico Maletta Iolanda Provincia

Dettagli

Tecnologie di Sviluppo per il Web Lab. di Tecnologie di Sviluppo Web

Tecnologie di Sviluppo per il Web Lab. di Tecnologie di Sviluppo Web Tecnologie di Sviluppo per il Web Lab. di Tecnologie di Sviluppo Web Presentazione dei Corsi Anno Accademico 2003-2004 http://www.db.unibas.it/users/mecca/corsi/sviluppoweb G. Mecca mecca@unibas.it Università

Dettagli

IL PROGETTO DIDATTICO nel corso per Odontotecnici Presentazione per le famiglie degli allievi

IL PROGETTO DIDATTICO nel corso per Odontotecnici Presentazione per le famiglie degli allievi IL PROGETTO DIDATTICO nel corso per Odontotecnici Presentazione per le famiglie degli allievi FONDAZIONE LUIGI CLERICI FONDAZIONE LUIGI CLERICI Fondata nel 1972 15 sedi, distribuite nelle Province di Milano,

Dettagli

C O R S O E S A M E D O T T O R E C O M M E R C I A L I S T A E S P E R T O C O N T A B I L E X E D I Z I O N E

C O R S O E S A M E D O T T O R E C O M M E R C I A L I S T A E S P E R T O C O N T A B I L E X E D I Z I O N E C O R S O E S A M E D O T T O R E C O M M E R C I A L I S T A E S P E R T O C O N T A B I L E X E D I Z I O N E ATTIVAZIONE ANTICIPATA DELLA PIATTAFORMA DAL 31 OTTOBRE 2016 C a t a n i a & O n - l i n

Dettagli

UILDM Servizio Civile 1 INFORMAZIONI PROGETTO E PRESENTAZIONE DOMANDA

UILDM Servizio Civile 1 INFORMAZIONI PROGETTO E PRESENTAZIONE DOMANDA UILDM Servizio Civile 1 ENTE INFORMAZIONI PROGETTO E PRESENTAZIONE DOMANDA Ente proponente il progetto: U.I.L.D.M. Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare Onlus - Direzione Nazionale Via P.P. Vergerio,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE DIPARTIMENTO DI LINGUE E LETTERATURE, COMUNICAZIONE, FORMAZIONE E SOCIETÀ

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE DIPARTIMENTO DI LINGUE E LETTERATURE, COMUNICAZIONE, FORMAZIONE E SOCIETÀ UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE DIPARTIMENTO DI LINGUE E LETTERATURE, COMUNICAZIONE, FORMAZIONE E SOCIETÀ Corso di Studio in Scienze della Formazione Primaria CORSO DI STUDIO IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA

CARTA DEI SERVIZI DEL CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA CARTA DEI SERVIZI DEL CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA Principi generali... 2 Organizzazione della didattica... 2 Soluzioni tecnologiche... 5 Informativa sul trattamento dei dati personali... 6 Principi

Dettagli

OLEODINAMICA FLUID POWER

OLEODINAMICA FLUID POWER L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con Tecniche Nuove co-organizza: CIRCUITI AVANZATI PER L OLEODINAMICA Ing. Pietro Marani OLEODINAMICA FLUID POWER CORSO DI ALTA FORMAZIONE

Dettagli

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE Regione Toscana, nell ambito del progetto GiovaniSì, ha approvato l avviso pubblico per la presentazione e il finanziamento dei progetti per la costituzione del catalogo regionale dell offerta formativa

Dettagli

E-tutor: competenze per la formazione online

E-tutor: competenze per la formazione online E-tutor: competenze per la formazione online Informazioni generali sul corso Inizio corso: 22/2/2010 Fine corso: 26/3/2010 Orientamento: 15/2/2010 Ore 9-13 presentazione del corso e workshop su Moodle

Dettagli

FUNZIONI STRUMENTALI A.S. 2017/18 MANSIONARIO:

FUNZIONI STRUMENTALI A.S. 2017/18 MANSIONARIO: ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI VERNOLE con Castri di Lecce Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria Via della Repubblica,s.n.c. 73029 Vernole - Tel. 0832892032 Fax 0832269378 email LEIC85600E@istruzione.it

Dettagli

CORSO IN METODOLOGIA CLIL - TEDESCO - SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

CORSO IN METODOLOGIA CLIL - TEDESCO - SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO FORMAZIONE TRILINGUISMO CORSO IN METODOLOGIA CLIL - TEDESCO - SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Iniziativa riservata a insegnanti di disciplina non linguistica (DNL) individuati dai Dirigenti scolastici.

Dettagli

I anno ( ) Lezione B Discipline pedagogiche e metodologicodidattiche Lezione B Discipline filosofiche e storiche

I anno ( ) Lezione B Discipline pedagogiche e metodologicodidattiche Lezione B Discipline filosofiche e storiche ALLEGATO N. 1 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE PEDAGOGICHE PIANO DEGLI STUDI A.A. 2017/18 Legenda Tipologia di Attività Formativa (TAF): A= Base B= Caratterizzanti C= Affini o integrativi D= Attività

Dettagli