Co.S.Mo. Servizi srl. Via Cardarelli, Campobasso. Web: tel.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Co.S.Mo. Servizi srl. Via Cardarelli, Campobasso. Web: tel."

Transcript

1 Co.S.Mo. Servizi srl Via Cardarelli, Campobasso Web: tel

2 1 La proposta progettuale La Cosmo Servizi Srl, società di diretta emanazione di Confindustria Molise, in collaborazione con Adecco, ha elaborato una proposta progettuale rivolta agli studenti che frequentano il 4 e 5 anno degli Istituti Scolastici della Regione. La proposta si sostanzia nell organizzazione e realizzazione di un percorso formativo della durata di 20 ore finalizzato a traferire ai ragazzi competenze di base relativamente alle modalità e alle tecniche di ricerca attiva del lavoro, permettendo loro di acquisire maggiore consapevolezza in merito alle proprie potenzialità e di individuare coerenti strategie utili al futuro inserimento lavorativo. La ricerca di un lavoro è infatti sempre più un processo dinamico, che richiede un preciso metodo e una certa organizzazione. Cercare lavoro è un lavoro ; pertanto sono necessari tempo e determinazione, ma anche un pizzico di entusiasmo e di perseveranza. Solitamente, la persona in cerca di occupazione presume che il cercare lavoro sia inoltrare qualche candidatura ad un più o meno numeroso ventaglio di aziende, rispondere ad annunci di ogni genere, inserire il proprio curriculum vitae in ogni sorta di database on line. In realtà, la ricerca di un lavoro deve essere impostata con precisione, con lo scopo di rendere il più produttivo possibile il proprio investimento di energie e di tempo. Cercare un lavoro non significa scrivere il curriculum e spedirlo senza nessun criterio, non significa contattare un azienda sperando che abbia qualsiasi cosa per me, non vuol dire accettare qualsiasi proposta di stage purché io possa fare qualcosa. Cercare lavoro deve prevedere non solo la conoscenza del mercato ma anche di se stessi. Esplorare questi campi d indagine significa sostanzialmente dedicare alcune riflessioni e cercare di rispondere ad alcune domande fondamentali: Cosa desidero fare? Cosa sono in grado di fare? Cosa è possibile fare? tenendo conto dei seguenti elementi:

3 2 Interessi e motivazioni Risorse Opportunità offerte dal mercato Il progetto in questione cerca appunto di venire incontro a tali esigenze attraverso un percorso formative strutturato che si interfaccia in modo quanto mai attuale con le nuove sfide delle istituzioni scolastiche sempre più orientate a collegare efficacemente i percorsi scolastici alle necessità e alle richieste del mondo produttivo. Destinatari Il Laboratorio di ricerca attiva del Lavoro è un laboratorio di Gruppo che prevede la costituzione di aule di 20 partecipanti per edizione composte da studenti frequentanti il 4 e 5 degli Istituti Superiori che, preliminarmente all inizio del percorso, dovranno iscriversi online sul portale Moduli formativi ed argomenti previsti dal programma Il percorso formativo è articolato in 5 moduli di 4 ore ciascuno per un totale di 20 ore, di cui 12 di teoria e 8 di pratica. I contenuti dei moduli sono i seguenti: 1. Curriculum Vitae e lettera di presentazione 2. Il colloquio di selezione 3. Redazione del Curriculum Vitae (in aula informatica) 4. Diritti e doveri dei lavoratori 5. Strumenti di ricerca attiva del lavoro (in aula informatica) L obiettivo formativo, come già accennato, è quello di rendere autonomi i partecipanti sia nel reperimento di informazioni sulle opportunità di lavoro, di creazione di impresa e formazione sia nella presentazione di candidature attraverso i diversi canali di ricerca attiva (candidatura diretta, passaparola, social network, blog, mobile recruiting, etc.). Modalità di svolgimento e strumenti utilizzati L impostazione didattica delle attività del Laboratorio di ricerca Attiva del Lavoro è basata principalmente sul metodo learning by doing e prevede un primo momento di spiegazione teorica e, successivamente, delle esercitazioni pratiche individuali o in

4 3 piccoli gruppi, che consentono ai discenti di testare il metodo appreso e metterlo in pratica. I moduli, pensati in forma dinamica per dar seguito alle esigenze peculiari di ciascun gruppo, sono articolati nelle macro-tematiche della ricerca del lavoro: consultazione di siti web e selezione degli annunci, preparazione di mail per candidature e autocandidature, stesura di CV personalizzati e delle relative lettere di presentazione, preparazione al colloquio di selezione, etc.. Verranno altresì affrontate alcune tematiche connesse all autoimpiego, all autoimprenditorialità e agli strumenti di incentivazione e agevolazione previsti dalle normative di riferimento. La sitografia utilizzata per la ricerca delle offerte di lavoro in rete spazierà dai portali tematici (Cliccalavoro, Careerjet, Adecco, etc.) ai siti delle agenzie per il lavoro pubbliche e private (ad es. Centro per l impiego di Campobasso e Termoli, etc.), a sezioni specifiche di siti aziendali in cui è possibile inserire candidature. Un punto di riferimento fondamentale sarà in questo ambito la sezione Trova Lavoro all interno del portale web di Adecco, pensata proprio per fornire agli utenti uno strumento informativo ancora più diretto ed immediato per il reperimento di informazioni utili alla ricerca del lavoro. Nel corso delle attività verrà fornito ai discenti idoneo materiale didattico (sia in formato cartaceo che multimediale). Gli step per attivare il Progetto Il progetto è interamente finanziato dai soggetti proponenti per cui non è previsto alcun costo a carico degli Istituti scolastici e dei ragazzi. Agli Istituti scolastici che intendono aderire all iniziativa verrà richiesto unicamente di mettere a disposizione le aule (tra cui un laboratorio informatico) in cui svolgere le attività formative. Al fine di attivare operativamente il progetto gli step sono i seguenti: L Istituto Scolastico comunica a Cosmo Servizi la propria disponibilità ad essere inserito nella programmazione delle attività progettuali indicando un proprio referente che farà da interfaccia con la Cosmo Servizi ai fini della miglior

5 4 realizzazione dell iniziativa. La comunicazione di adesione potrà essere effettuata via mail fax ( ) o contattando direttamente la Società allo I riferimenti sono il Dott. Michele Esposto (Direttore di Cosmo Servizi) e la Dr.ssa Tina Petrucci. I referenti dell Istituto Scolastico unitamente ai responsabili progettuali della Cosmo Servizi definiscono il numero delle edizioni corsuali, la calendarizzazione delle attività (che potranno essere avviate già a partire dal mese di febbraio 2015) e provvedono alla composizione dei gruppi/aule (max 20 partecipanti ad edizione); Preliminarmente all avvio del percorso formativo verrà distribuito ai ragazzi del materiale informativo sul progetto, verranno acquisiti i loro dati anagrafici e fornite le opportune indicazioni per l iscrizione (obbligatoria) da effettuarsi on line sul sito di ADECCO prima dell avvio delle attività.

La Garanzia Giovani in Italia. Scopri come funziona e cosa può fare per te

La Garanzia Giovani in Italia. Scopri come funziona e cosa può fare per te La Garanzia Giovani in Italia Scopri come funziona e cosa può fare per te E DOPO GLI STUDI? SE NON CONTINUI A STUDIARE SE NON LAVORI SE NON SEI IN FORMAZIONE PER TE C È GARANZIA GIOVANI www.garanziagiovani.gov.it

Dettagli

Provincia di Benevento Servizio Centro Per l Impiego/Sistema Provinciale Informativo Lavoro Benevento

Provincia di Benevento Servizio Centro Per l Impiego/Sistema Provinciale Informativo Lavoro Benevento BANDO DI SELEZIONE Per l ammissione al corso di formazione gratuito OPERATORE DATA ENTRY La Società Editrice Mega s.r.l. in collaborazione con la Scuola di formazione professionale La Tecnica organizza

Dettagli

Osservatorio Lavoro e Impresa

Osservatorio Lavoro e Impresa Osservatorio Lavoro e Impresa Osservatorio Lavoro e Impresa Il Consiglio Comunale nella seduta del 6 settembre 2010 ha approvato un ordine del giorno sulla situazione lavorativa a Portogruaro e nel Veneto

Dettagli

Computer Assisted Translation

Computer Assisted Translation Computer Assisted Translation Strumenti informatici a servizio del traduttore Corso 24 ore Il mercato del lavoro per i laureati in traduzione ed interpretazione ha un tasso di occupazione del 65% ad un

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIREZIONE SISTEMI INFORMTIVI, PORTLE E ORIENTMENTO Via Po, 31-10124 Torino Documento aggiornato al 27/03/2015 CRT DEI SERVIZI OTP DIMENSIONI DELL QULIT' Servizio erogato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIREZIONE SISTEMI INFORMTIVI, PORTLE E ORIENTMENTO Via Po, 31-10124 Torino CRT DEI SERVIZI - SCUOL CLE DIMENSIONI DELL QULIT' Documento aggiornato al 04/05/2015 Il documento

Dettagli

Compilazione questionario Almadiploma e redazione CV

Compilazione questionario Almadiploma e redazione CV Compilazione questionario Almadiploma e redazione CV Bruno Perazzolo 1 FINALITA DEL QUESTIONARIO ALMADIPLOMA Consentire allo studente di esprimere una valutazione del sevizio scolastico nell ottica di

Dettagli

Executive Master in Progettazione Europea e Project Financing

Executive Master in Progettazione Europea e Project Financing Executive Master in Progettazione Europea e Project Financing Acquisire le conoscenze e le tecniche vincenti per la preparazione, la redazione e la presentazione dei Progetti Europei e per migliorare l

Dettagli

Costruzione di un team di lavoro efficace

Costruzione di un team di lavoro efficace Team building Costruzione di un team di lavoro efficace Corso 3 incontri In una realtà professionale sempre più complessa e competitiva, lavorare efficacemente in gruppo è diventata una condizione indispensabile

Dettagli

L ITCG FERMI DI PONTEDERA PRESENTA. Il servizio di orientamento e intermediazione al lavoro (SPS: servizio di placement scolastico)

L ITCG FERMI DI PONTEDERA PRESENTA. Il servizio di orientamento e intermediazione al lavoro (SPS: servizio di placement scolastico) L ITCG FERMI DI PONTEDERA PRESENTA Il servizio di orientamento e intermediazione al lavoro (SPS: servizio di placement scolastico) 15 Ottobre 2013 ALCUNE RIFLESSIONI Insoddisfacente propensione al rischio

Dettagli

Consulenza filosofica:

Consulenza filosofica: Consulenza filosofica: Aggiornamento per esperti Corso 6 giornate La formazione in consulenza filosofica è materia di dibattito a partire dalle forme di base: può avvalersi significativamente di apporti

Dettagli

PROGRAMMA DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA E LINGUISTICA PER I GIOVANI DISOCCUPATI DEL SUD

PROGRAMMA DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA E LINGUISTICA PER I GIOVANI DISOCCUPATI DEL SUD D.G. IMPIEGO ITALIA LAVORO PROGRAMMA DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA E LINGUISTICA PER I GIOVANI DISOCCUPATI DEL SUD Azione Iniziativa promossa dal Ministero del Lavoro e P.S. D.G. Impiego, e realizzata,

Dettagli

Ampliamento dell offerta formativa. a.s. 2012-2013

Ampliamento dell offerta formativa. a.s. 2012-2013 Ampliamento dell offerta formativa Premessa: Ampliamento dell offerta formativa. In un sistema scolastico come quello italiano, in cui il momento della formazione al lavoro è costantemente rinviato, uno

Dettagli

ESAME PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI CONSULENTE DEL LAVORO CORSO PER LA PREPARAZIONE ALL'ESAME SCRITTO DI CONSULENTE DEL LAVORO

ESAME PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI CONSULENTE DEL LAVORO CORSO PER LA PREPARAZIONE ALL'ESAME SCRITTO DI CONSULENTE DEL LAVORO Bergamo, 31/03/2015 Prot. Ordine 111/U Prot. Ancl 67/U ESAME PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI CONSULENTE DEL LAVORO CORSO PER LA PREPARAZIONE ALL'ESAME SCRITTO DI CONSULENTE DEL LAVORO

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE AI CORSI PER LA PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE ECDL. l sottoscritt. nat a il giorno e residente a, Provincia in n.

MODULO DI ISCRIZIONE AI CORSI PER LA PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE ECDL. l sottoscritt. nat a il giorno e residente a, Provincia in n. MODULO DI ISCRIZIONE AI CORSI PER LA PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE ECDL l sottoscritt nat a il giorno e residente a, Provincia in n. Cap., C.F, telefono abitazione Telefonino e-mail CHIEDE DI ISCRIVERSI

Dettagli

Strumenti di valutazione dell efficacia interna ed esterna della scuola superiore e per l orientamento dei diplomati

Strumenti di valutazione dell efficacia interna ed esterna della scuola superiore e per l orientamento dei diplomati Strumenti di valutazione dell efficacia interna ed esterna della scuola superiore e per l orientamento dei diplomati Elio Pasca Direttore AlmaDiploma Genova Nervi, 23-24 ottobre 2012 Sommario della presentazione

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE E.FERMI RAGUSA VIALE EUROPA S.N RAGUSA Fax N. prot Ragusa 10 Agosto 2012

LICEO SCIENTIFICO STATALE E.FERMI RAGUSA VIALE EUROPA S.N RAGUSA Fax N. prot Ragusa 10 Agosto 2012 N. prot. 4500 Ragusa 10 Agosto 2012 A tutti i docenti interni Oggetto: AVVISO INTEGRATIVO per la presentazione candidature Tutor per Progetti Azione C5 interventi formativi per lo sviluppo delle competenze

Dettagli

Formazione professionale italiana. Progetto Antoine

Formazione professionale italiana. Progetto Antoine Formazione professionale italiana Progetto Antoine Maggio 2017 1 DESCRIZIONE DEL PROGETTO titolo del progetto: progetto Antoine direttore del progetto dott. Renzo Roncat Direttore Area Formazione Professionale

Dettagli

Milano, FEBBRAIO 2005

Milano, FEBBRAIO 2005 Milano, FEBBRAIO 2005 1. Il contesto di riferimento 2. La Borsa Continua del Lavoro 3. La rete territoriale 1. IL CONTESTO DI RIFERIMENTO Obiettivo della legge di riforma del mercato del lavoro la creazione

Dettagli

Progetto Job Club Orientativo affidato con Delibera N. 223 del 23.12.2003 1 RELAZIONE JOB CLUB ORIENTATIVO

Progetto Job Club Orientativo affidato con Delibera N. 223 del 23.12.2003 1 RELAZIONE JOB CLUB ORIENTATIVO 1 RELAZIONE Nel mese di Aprile u.s., con lo slogan Vuoi realizzare il tuo progetto professionale? Fai un salto al Comune, è stato organizzato dall Assessorato alle politiche giovanili del Comune di San

Dettagli

Art. 1 PREMESSA. agevolare, attraverso la conoscenza reciproca, future collaborazioni tra Università e aziende

Art. 1 PREMESSA. agevolare, attraverso la conoscenza reciproca, future collaborazioni tra Università e aziende Bando di concorso 1 Art. 1 PREMESSA Confindustria Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e Pesaro Urbino, bandiscono l edizione regionale del concorso rivolto a: Università degli studi di Camerino - Università

Dettagli

Nuove metodologie didattiche: ambienti di apprendimento efficaci

Nuove metodologie didattiche: ambienti di apprendimento efficaci Corso di aggiornamento Nuove metodologie didattiche: ambienti di apprendimento efficaci Anno scolastico 2017/2018 Formatore: Prof.ssa Grazia Paladino Direttore: Prof.ssa Anna Maria Farina Descrizione del

Dettagli

Offerta Formativa Specifica dell indirizzo Commerciale - Settore Servizi

Offerta Formativa Specifica dell indirizzo Commerciale - Settore Servizi Offerta Formativa Specifica dell indirizzo Commerciale - Settore Servizi - corsi per il conseguimento della patente europea per l informatica (ECDL) riconosciuta a livello internazionale - corsi di potenziamento

Dettagli

Tarvisio, 4 settembre circolare n. 4. Ai Docenti dell Istituto Omnicomprensivo loro sedi

Tarvisio, 4 settembre circolare n. 4. Ai Docenti dell Istituto Omnicomprensivo loro sedi ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO Via Vittorio Veneto, 62-33018 TARVISIO Tel. n. 0428/40107-2515 - fax n. 0428/645700 Indirizzo e-mail:itc.tarvisio@cubenet.net cod. fiscale 93018010301 Tarvisio, 4 settembre 2013

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO FACOLTÀ DI SCIENZE UMANISTICHE REGOLAMENTO DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO della Facoltà di Scienze umanistiche Premessa Le attività di tirocinio dei Corsi di laurea di primo

Dettagli

ISTITUTO POLISPECIALISTICO S. PAOLO Sede centrale: p.zza della Vittoria, Sorrento tel./fax: Presidenza: e mail:

ISTITUTO POLISPECIALISTICO S. PAOLO Sede centrale: p.zza della Vittoria, Sorrento tel./fax: Presidenza: e mail: Denominazione attività Programmazione delle attività da svolgere come funzione strumentale al POF Area 2 Sostegno al lavoro Referente attività Prof.ssa Maria Vincenza Tammaro Obiettivi Le attività da svolgere

Dettagli

La Borsa Continua Nazionale del Lavoro. Servizi di Borsa

La Borsa Continua Nazionale del Lavoro. Servizi di Borsa La Borsa Continua Nazionale del Lavoro Servizi di Borsa Che cosa sono La Borsa Continua Nazionale del Lavoro (BCNL) è un sistema telematico di supporto all incontro domanda offerta di lavoro, basato su

Dettagli

Stress management e orientamento al risultato

Stress management e orientamento al risultato Stress management e orientamento al risultato 3 giornate Gestione dello stress e orientamento al risultato sono due competenze chiave nel lavoro e nella vita quotidiana. La pressione del tempo, le scadenze,

Dettagli

CONVENZIONE PROVINCIA DELLA SPEZIA. ATC La Spezia S.p.A.

CONVENZIONE PROVINCIA DELLA SPEZIA. ATC La Spezia S.p.A. CONVENZIONE TRA PROVINCIA DELLA SPEZIA E ATC La Spezia S.p.A. PREMESSO CHE: - l Unione Europea ha più volte indicato nello sviluppo del sistema dei Servizi per l Impiego un elemento decisivo per la crescita

Dettagli

CAPO I - Somministrazione e compilazione delle schede di valutazione dei singoli insegnamenti

CAPO I - Somministrazione e compilazione delle schede di valutazione dei singoli insegnamenti ALLEGATO B Aggiornate al 23.10.2017 ISTRUZIONI PER LE STRUTTURE INTERNE ALL'ATENEO RELATIVE ALLA SOMMINISTRAZIONE ED ELABORAZIONE DELLE SCHEDE DI DELLA DIDATTICA E DEI SERVIZI DI SUPPORTO CAPO I - Somministrazione

Dettagli

FUNZIONI STRUMENTALI A.S. 2017/18 MANSIONARIO:

FUNZIONI STRUMENTALI A.S. 2017/18 MANSIONARIO: ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI VERNOLE con Castri di Lecce Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria Via della Repubblica,s.n.c. 73029 Vernole - Tel. 0832892032 Fax 0832269378 email LEIC85600E@istruzione.it

Dettagli

I SERVIZI EROGATI. 1. Accoglienza, informazione e auto consultazione:

I SERVIZI EROGATI. 1. Accoglienza, informazione e auto consultazione: I SERVIZI EROGATI 1. Accoglienza, informazione e auto consultazione: Consente all utente l accesso alla rete dei servizi erogati, informandolo circa le opportunità disponibili secondo le sue esigenze e

Dettagli

CORSI DI LINGUA FRANCESE, INGLESE, SPAGNOLA E TEDESCA (livello principianti assoluti)

CORSI DI LINGUA FRANCESE, INGLESE, SPAGNOLA E TEDESCA (livello principianti assoluti) CORSI DI LINGUA FRANCESE, INGLESE, SPAGNOLA E TEDESCA (livello principianti assoluti) Introduzione Il Centro Linguistico d Ateneo dell Università degli Studi di Cagliari, a partire dal mese di aprile 2017

Dettagli

Procedura di accreditamento e. aggiornamento dei cataloghi formativi a. Fondoprofessioni

Procedura di accreditamento e. aggiornamento dei cataloghi formativi a. Fondoprofessioni Procedura di accreditamento e aggiornamento dei cataloghi formativi a Fondoprofessioni 1 Premessa Fondoprofessioni intende favorire un tipo di formazione specializzata, flessibile e di qualità, incoraggiando

Dettagli

Guida alle iscrizioni online

Guida alle iscrizioni online Guida alle iscrizioni online Dopo aver avviato un browser Microsoft Internet Explorer, Mozilla Aprire la Homepage del ministero all indirizzo www.istruzione.it oppure dalla Homepage del sito scolastico

Dettagli

SCHEDA di presentazione progetto

SCHEDA di presentazione progetto Mod. A2 PGZ SCHEDA di presentazione progetto 1 Codice Progetto 1 2 Titolo del Progetto 3 Riferimenti del compilatore 2 Nome Cognome Recapito telefonico Recapito e-mail Funzione 4 Soggetto proponente 3

Dettagli

Progetto per il sostegno dell educazione fisica e sportiva nella scuola primaria 28/11/2014

Progetto per il sostegno dell educazione fisica e sportiva nella scuola primaria 28/11/2014 Progetto per il sostegno dell educazione fisica e sportiva nella scuola primaria 28/11/2014 1 Premessa Partendo dall analisi dell esperienza fatta con 5 edizioni del progetto di Alfabetizzazione Motoria

Dettagli

Formulario per la presentazione di progetti. in attuazione della sperimentazione del Sistema Duale. nella Regione Lazio

Formulario per la presentazione di progetti. in attuazione della sperimentazione del Sistema Duale. nella Regione Lazio Formulario per la presentazione di progetti in attuazione della sperimentazione del Sistema Duale nella Regione Lazio ALLEGATO 2: FORMULARIO DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO 1 Linea di intervento Riportare

Dettagli

PAGHE E CONTRIBUTI BASE FORMULA WEEKEND CORPORATE TRAINING. Corso accreditato dall Ordine dei Consulenti del Lavoro

PAGHE E CONTRIBUTI BASE FORMULA WEEKEND CORPORATE TRAINING. Corso accreditato dall Ordine dei Consulenti del Lavoro PAGHE E CONTRIBUTI BASE FORMULA WEEKEND CORPORATE TRAINING Corso accreditato dall Ordine dei Consulenti del Lavoro Ogni volta che impariamo qualcosa di nuovo, noi stessi diventiamo qualcosa di nuovo. LEO

Dettagli

REGOLAMENTO DEI CORSI DI FORMAZIONE MUSICALE DI BASE

REGOLAMENTO DEI CORSI DI FORMAZIONE MUSICALE DI BASE REGOLAMENTO DEI CORSI DI FORMAZIONE MUSICALE DI BASE Articolo 1 (Istituzione dei Corsi di Formazione Musicale di Base) L Istituto Superiore di Studi Musicali Vincenzo Bellini di Catania istituisce e organizza

Dettagli

OBIETTIVI. accrescere la qualità di vita e l integrazione sociale dei giovani

OBIETTIVI. accrescere la qualità di vita e l integrazione sociale dei giovani OBIETTIVI accrescere la qualità di vita e l integrazione sociale dei giovani favorire la loro crescita personale e professionale e le opportunità di inserimento nel mercato del lavoro incoraggiare un modello

Dettagli

Orientamento allievi gestionali. (Marco Melacini) Il tirocinio aziendale 24 Ottobre

Orientamento allievi gestionali. (Marco Melacini) Il tirocinio aziendale 24 Ottobre Orientamento allievi gestionali () Il tirocinio aziendale 24 Ottobre 2017 - Indice 2 Tirocinio: motivi e caratteristiche Tirocinio: gli attori coinvolti e il processo Domande Frequenti Il tirocinio 3 E

Dettagli

Sezione attività pregressa

Sezione attività pregressa Scheda 1 DATI RIEPILOGATIVI DEL SOGGETTO RICHIEDENTE (ACRONIMO SE ESISTENTE E DENOMINAZIONE ESTESA) >(denominazione) Numero di iscrizione nell elenco regionale dei soggetti abilitati a proporre e realizzare

Dettagli

I SERVIZI EROGATI DAI CENTRI PER L IMPIEGO. 17 marzo 2017 Paola Garbari

I SERVIZI EROGATI DAI CENTRI PER L IMPIEGO. 17 marzo 2017 Paola Garbari I SERVIZI EROGATI DAI CENTRI PER L IMPIEGO 17 marzo 2017 Paola Garbari PUNTI DELL INTERVENTO I CENTRI PER L IMPIEGO PUNTI DI RIFERIMENTO PER LAVORATORI E AZIENDE I SERVIZI MIRATI DI INCONTRO DOMANDA E

Dettagli

Riflessioni sulle attività svolte: commento dei dati

Riflessioni sulle attività svolte: commento dei dati Confcooperative Nuoro Ogliastra, 30 maggio 2017 corsi I tirocini post-lauream: un opportunità di inserimento nel mondo del lavoro. Riflessioni sulle attività svolte: commento dei dati Maria Grazia Spano

Dettagli

Bullismo e Cyberbullismo: pericoli in rete e social network

Bullismo e Cyberbullismo: pericoli in rete e social network Corso di aggiornamento Bullismo e Cyberbullismo: pericoli in rete e social network Anno scolastico 2017/2018 Formatore: Dott.ssa Francesca Sorce Direttore: Prof.ssa Anna Maria Farina Descrizione del corso

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Istituto Comprensivo Fratelli Linguiti Scuola Elementare e Media Giffoni Valle Piana SAIC857007 C.F.80025860653 SAIC857007@istruzione.it Sito: www.istitutolinguiti.com TEL.089868361-FAX 089/9828964 Prot.

Dettagli

FORMULARIO DI PROGETTO

FORMULARIO DI PROGETTO Allegato B FORMULARIO DI PROGETTO DENOMINAZIONE DEL PROGETTO INFORMAZIONI GENERALI Elenco soggetti proponenti/attuatore Impresa N. Ragione Sociale / Denominazione associati (Soggetto Proponente) Tipologia

Dettagli

FORMULARIO DI PROGETTO

FORMULARIO DI PROGETTO Allegato B FORMULARIO DI PROGETTO Denominazione Piano Formativo INFORMAZIONI GENERALI Soggetto proponente/attuatore Ragione Sociale / Denominazione Agenzia Formativa Impresa n. 1 2 3 Elenco imprese partner

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra

PROTOCOLLO D INTESA. tra PROTOCOLLO D INTESA tra Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) E Unione italiana delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura ( UNIONCAMERE) (di seguito le Parti)

Dettagli

Un ponte verso il futuro

Un ponte verso il futuro Un ponte verso il futuro 1 Thumbs Up 2 3 Thumbs Up "Un ponte verso il futuro": i punti di forza 4 Contatti Creiamo un ponte tra giovani e mondo del lavoro La nostra proposta di orientamento e di alternanza

Dettagli

Consulenza filosofica: Seminario

Consulenza filosofica: Seminario Consulenza filosofica: Seminario 8 ore Il corso si rivolge a tutti gli interessati ai metodi e strumenti filosofici, per fare chiarezza sulle idee e trasformare idee, possibilità di scelta e possibilità

Dettagli

DIRITTO DE L LAVORO MICHELE TIRABOSCHI Il corso si propone di approfondire le tematiche del diritto del lavoro 42 ore didattica frontale 68 ore

DIRITTO DE L LAVORO MICHELE TIRABOSCHI Il corso si propone di approfondire le tematiche del diritto del lavoro 42 ore didattica frontale 68 ore DIRITTO DEL LAVORO Docente: Prof. MICHELE TIRABOSCHI Obiettivi: Il corso si propone di approfondire le tematiche del diritto del lavoro mediante una analisi casistica dei principali schemi contrattuali

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA (CREMA)

MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA (CREMA) MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA (CREMA) Nell anno accademico 2004/05, sono attivati il 1, il 2 e il 3 anno del Corso di Laurea triennale in Informatica presso il Polo Didattico

Dettagli

LA PNL NELLA PSICOLOGIA DEL LAVORO

LA PNL NELLA PSICOLOGIA DEL LAVORO CORSO DI FORMAZIONE LA PNL NELLA PSICOLOGIA DEL LAVORO NELLA SEDE DI BOLOGNA 1 CHI SIAMO La (SFP) è un associazione culturale, nata nel 2014 con un duplice scopo: 1) Sviluppare competenze e fornire strumenti

Dettagli

Promuovere e diffondere il contratto di Apprendistato in duale, stimolando l attivazione di azioni di informazione, sensibilizzazione e formazione all interno delle reti costituite dai Poli Tecnico Professionali

Dettagli

Il catalogo delle attività di AD FORMANDUM dedicato ai Servizi per il lavoro per le persone

Il catalogo delle attività di AD FORMANDUM dedicato ai Servizi per il lavoro per le persone Il catalogo delle attività di AD FORMANDUM dedicato ai Servizi per il lavoro per le persone / rev.1.0 / 13.11,2016 Come trovare lavoro in tempo di crisi Ti senti invisibile nel mercato del lavoro? Non

Dettagli

Nuove opportunità per i giovani di intraprendere un progetto nel mondo dell impresa o del lavoro autonomo. Il percorso

Nuove opportunità per i giovani di intraprendere un progetto nel mondo dell impresa o del lavoro autonomo. Il percorso Nuove opportunità per i giovani di intraprendere un progetto nel mondo dell impresa o del lavoro autonomo Il percorso Dai primi mesi del 2016 i giovani aspiranti imprenditori della provincia di Livorno

Dettagli

MASTER in Europrogettazione Opportunità e strumenti per lavorare e innovare nel Terzo Settore e nell Economia Civile

MASTER in Europrogettazione Opportunità e strumenti per lavorare e innovare nel Terzo Settore e nell Economia Civile MASTER in Europrogettazione Opportunità e strumenti per lavorare e innovare nel Terzo Settore e nell Economia Civile Formula Intensiva INIZIO: 27 OTTOBRE 2017 Organizzato da Fondazione Triulza e Progetto

Dettagli

LA RICERCA ATTIVA DELLA SCUOLA SUPERIORE. A cura di Roberto Zanardo Scuola Professionale «Lepido Rocco»

LA RICERCA ATTIVA DELLA SCUOLA SUPERIORE. A cura di Roberto Zanardo Scuola Professionale «Lepido Rocco» 1 LA RICERCA ATTIVA DELLA SCUOLA SUPERIORE A cura di Roberto Zanardo Scuola Professionale «Lepido Rocco» 2 Il cercatore di funghi ci dà indicazioni utili nella ricerca della scuola Utili indicazioni nella

Dettagli

Corso in Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane

Corso in Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane Corso in Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane Cos è una ADA? Il Metodo Lezioni frontali Esercitazioni e test per la preparazione dell esame finale Simulazioni Piattaforma e-learning a disposizione

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. Vivere le differenze... Interventi di educazione al rispetto delle differenze e in tema di antidiscriminazioni

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. Vivere le differenze... Interventi di educazione al rispetto delle differenze e in tema di antidiscriminazioni ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO Vivere le differenze... Interventi di educazione al rispetto delle differenze e in tema di antidiscriminazioni SETTORE e Area di Intervento:

Dettagli

Area 7: Potenziamento al sostegno

Area 7: Potenziamento al sostegno Area 7: Potenziamento al sostegno NOME DEL PROGETTO/ATTIVITÀ REFERENTI ORGANIZZAZIONE E TEMPI (PROGETTO ANNUALE CHE SI RIPETE CON LE STESSE MODALITÀ NEL TRIENNIO) Valorizzazione percorsi formativi individualizzati

Dettagli

Protocollo d intesa tra il Confindustria Firenze e l Università degli. Associazione degli Industriali della Provincia di Firenze, con sede in

Protocollo d intesa tra il Confindustria Firenze e l Università degli. Associazione degli Industriali della Provincia di Firenze, con sede in Protocollo d intesa tra il Confindustria Firenze e l Università degli Studi di Firenze L anno duemilanove, il giorno 9 (nove) del mese di Febbraio Associazione degli Industriali della Provincia di Firenze,

Dettagli

Milano, 10/11/2010 Prot. n. 189/10/SCAL/EL

Milano, 10/11/2010 Prot. n. 189/10/SCAL/EL Milano, 10/11/2010 Prot. n. 189/10/SCAL/EL Alla cortese attenzione di Sindaco Segretario Comunale Dirigenti e Responsabili dei servizi Operatori Locali di Progetto del Servizio Civile Oggetto: Adesione

Dettagli

POR Sardegna FSE 2014-2020 - Avviso Pubblico Attività integrate per l empowerment, la formazione professionale, la certificazione delle competenze, l accompagnamento al lavoro, la promozione di nuova imprenditorialità,

Dettagli

AVVISO DI PARTECIPAZIONE AL PROGETTO ERASMUS PLUS. KA1 MOBILITA INDIVIDUALE AI FINI DELL APPRENDIMENTO

AVVISO DI PARTECIPAZIONE AL PROGETTO ERASMUS PLUS. KA1 MOBILITA INDIVIDUALE AI FINI DELL APPRENDIMENTO AVVISO DI PARTECIPAZIONE AL PROGETTO ERASMUS PLUS KA1 MOBILITA INDIVIDUALE AI FINI DELL APPRENDIMENTO Fondazione Enaip Lombardia, per l anno formativo 2016/2017 offre a 18 studenti di terze e quarte annualità

Dettagli

REGIONE MOLISE PIANO INTEGRATO GIOVANI MOLISE AREA CREAZIONE DI IMPRESA

REGIONE MOLISE PIANO INTEGRATO GIOVANI MOLISE AREA CREAZIONE DI IMPRESA Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Direzione Generale per le Politiche per l Occupazione e la Formazione REGIONE MOLISE Assessorato Lavoro, Formazione Professionale, Politiche Sociali, Politiche

Dettagli

DIPARTIMENTO TURISMO FORMAZIONE E LAVORO CATALOGO DEI SERVIZI E DELLE ATTIVITÀ PER I PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

DIPARTIMENTO TURISMO FORMAZIONE E LAVORO CATALOGO DEI SERVIZI E DELLE ATTIVITÀ PER I PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO DIPARTIMENTO TURISMO FORMAZIONE E LAVORO CATALOGO DEI SERVIZI E DELLE ATTIVITÀ PER I PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 1 INDICE LA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE E LA RELAZIONE CON IL PUBBLICO URP pag.

Dettagli

1. Principi fondamentali e valori

1. Principi fondamentali e valori CARTA DEI SERVIZI 1. Principi fondamentali e valori Nell erogazione dei Servizi al Lavoro, Kairos si informa coerentemente ai seguenti principi e valori: - Accesso: tutte le persone possono accedere ai

Dettagli

Piano triennale per l attuazione del piano nazionale scuola digitale

Piano triennale per l attuazione del piano nazionale scuola digitale Piano triennale per l attuazione del piano nazionale scuola digitale Animatore digitale d istituto triennio 2016-2019 docente Scafuto Teresa Premessa Il nostro istituto al fine di sviluppare e di migliorare

Dettagli

IFOA E IFOA MANAGEMENT

IFOA E IFOA MANAGEMENT IFOA E IFOA MANAGEMENT IFOA è autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a svolgere l attività di Intermediazione per il lavoro in regime particolare di autorizzazione, per tale motivo

Dettagli

ITC Pietro Cuppari, Jesi

ITC Pietro Cuppari, Jesi 1 2 3 COS E IL JOB CLUB? Il Job Club è spesso descritto come un corso di formazione ma per me è più un percorso di conoscenza di se stessi e «percorso di allenamenti» alla ricerca del lavoro. CHI SONO

Dettagli

Sostegno all autoimpiego e all imprenditorialità

Sostegno all autoimpiego e all imprenditorialità Sostegno all autoimpiego e all imprenditorialità Vuoi metterti in proprio? Sei un giovane di età compresa fra i 18 e 29 anni, non studi, non lavori e non frequenti un corso di formazione? Se hai una buona

Dettagli

MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT

MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE TIME VISION Nata nel 2001, TIME VISION è: AGENZIA PER IL LAVORO accreditata al Min. del Lavoro e delle Politiche Sociali

Dettagli

Master specialistico sulla gestione e sviluppo delle. organizzazioni. MILANO c/o Blend Tower Piazza 4 novembre, 7

Master specialistico sulla gestione e sviluppo delle. organizzazioni. MILANO c/o Blend Tower Piazza 4 novembre, 7 Master specialistico sulla gestione e sviluppo delle r i s o r s e u m a n e n e l l e organizzazioni. dal 19 al 23 marzo 2012 dal 16 al 20 aprile 2012 MILANO c/o Blend Tower Piazza 4 novembre, 7 Obiettivi

Dettagli

Manuale Operatore. UTILIZZO GSS Piano Provinciale Disabili Masterplan 2015 Gestione Dote Lavoro

Manuale Operatore. UTILIZZO GSS Piano Provinciale Disabili Masterplan 2015 Gestione Dote Lavoro Manuale Operatore UTILIZZO GSS Piano Provinciale Disabili Masterplan 2015 Gestione Dote Lavoro In questo documento l uso del genere maschile per indicare i soggetti coinvolti è da intendersi riferito ad

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Protocollo 125 del 20.01.2009 All Albo dell Istituto Oggetto: Bando di Selezione Esperti esterni all Istituto PON FSE 2008-2009 Il Dirigente Scolastico Vista la delibera n. 02 del Collegio dei Docenti

Dettagli

provincia di mantova

provincia di mantova provincia di mantova PAT Piano di Azione Territoriale per l Orientamento Permanente 2015-2016 Monitoraggio stato avanzamento interventi Mantova For.Ma Formazione Mantova 27 giugno 2016 1 Azione 1 A NON

Dettagli

PATTO DI SERVIZIO PERSONALIZZATO D. Lgs n. 150 del 14/09/2015

PATTO DI SERVIZIO PERSONALIZZATO D. Lgs n. 150 del 14/09/2015 Allegato 1 - D.D. G. n. del PATTO DI SERVIZIO PERSONALIZZATO D. Lgs n. 150 del 14/09/2015 TRA IL CENTRO PER L IMPIEGO DI... E IL SIG./LA SIG.RA A. Dati anagrafici ed amministrativi dell utente C.F... Nato

Dettagli

Torino, 18/10/2014 Avvio attività operative di SCM Academy

Torino, 18/10/2014 Avvio attività operative di SCM Academy SCM Academy Avvio attività operative Torino, 18/10/2014 Domenico Netti Torino, 18/10/2014 Avvio attività operative di SCM Academy 1 Costituzione di SCM Academy I Prinicipii e gli obiettivi (1/4) E' stata

Dettagli

WORKSHOP EPOCHE : Trova lavoro in un click la ricerca del lavoro tramite il web

WORKSHOP EPOCHE : Trova lavoro in un click la ricerca del lavoro tramite il web WORKSHOP EPOCHE : Trova lavoro in un click la ricerca del lavoro tramite il web 1 I giovedì di Epochè e Città dei Mestieri 1 incontro giovedì 5 Febbraio 2009 2 incontro giovedì 5 Marzo Come scrivere un

Dettagli

Progetto triennale di intervento dell animatore digitale Prof. Nicola Zompa

Progetto triennale di intervento dell animatore digitale Prof. Nicola Zompa Premessa Progetto triennale di intervento dell animatore digitale Prof. Nicola Zompa L Animatore Digitale è un docente che, insieme al Dirigente Scolastico e al Direttore Amministrativo, coordinerà la

Dettagli

SCHEDA DI PROGETTO PROPOSTA ANNUALE O PLURIENNALE A.S. 2015/2016

SCHEDA DI PROGETTO PROPOSTA ANNUALE O PLURIENNALE A.S. 2015/2016 SCHEDA DI PROGETTO PROPOSTA ANNUALE O PLURIENNALE A.S. 2015/2016 1.1 Denominazione del progetto Indicare denominazione del progetto. IN- FORMIAMOCI CORSO DI FORMAZIONE PER I DOCENTI CON ESPERTO DELLA DIDATTICA

Dettagli

Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l A.A

Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l A.A Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l 1 In attuazione all art. 3, comma 1, lettera b del DPR 1 febbraio 2010, n. 76, all art. 9, comma 1 del D.Lgs

Dettagli

Università degli Studi di Verona

Università degli Studi di Verona Università degli Studi di Verona INTERVENTI DI FORMAZIONE IN INGRESSO PER I NUOVI ASSUNTI I PRINCIPALI SERVIZI INFORMATICI INERENTI PROGRAMMAZIONE E AGGIORNAMENTI DEL WEB E LE PROBLEMATICHE HARDWARE E

Dettagli

Information Literacy Risultati del questionario e proposte di sviluppo del Progetto. Valentina Comba. Reggio Emilia, 22 giugno 2006

Information Literacy Risultati del questionario e proposte di sviluppo del Progetto. Valentina Comba. Reggio Emilia, 22 giugno 2006 Information Literacy Risultati del questionario e proposte di sviluppo del Progetto Valentina Comba Reggio Emilia, 22 giugno 2006 Schema intervento La nostra ipotesi di lavoro Il questionario e i risultati

Dettagli

Circ. n 11 San Bonifacio, 20 settembre 2017

Circ. n 11 San Bonifacio, 20 settembre 2017 Liceo Statale Guarino Veronese Sede associata Liceo Statale A. M. Roveggio Liceo Statale Guarino Veronese Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 28 37047 San Bonifacio (VR) C.F. 83002170237 C.A. UF1QE3 tel.

Dettagli

Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI e, p.c.. Al Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione SEDE Al Direttore Generale per le risorse umane e

Dettagli

Bilancio delle Competenze(BdC)

Bilancio delle Competenze(BdC) Progetto: INSIDE - INSerimento Integrazione NordSud inclusione Bilancio delle Competenze(BdC) Il presente documento ha l obiettivo di sintetizzare gli esiti di un percorso di analisi delle esperienze formative,

Dettagli

PROGRAMMA REGIONALE PER LA REALIZZAZIONE DI SERVIZI DI ORIENTAMENTO E DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE SPORTELLI INFORMATIVI/DI ORIENTAMENTO

PROGRAMMA REGIONALE PER LA REALIZZAZIONE DI SERVIZI DI ORIENTAMENTO E DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE SPORTELLI INFORMATIVI/DI ORIENTAMENTO PROGRAMMA REGIONALE PER LA REALIZZAZIONE DI SERVIZI DI ORIENTAMENTO E DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE SPORTELLI INFORMATIVI/DI ORIENTAMENTO INTEGRAZIONE DELLE ATTIVITA PREVISTE IN PROGETTO Premessa Il PROGRAMMA

Dettagli

ALLEGATO D 1. Scheda ii. Scheda descrittiva della funzione ORIENTAMENTO DI PRIMO LIVELLO per target

ALLEGATO D 1. Scheda ii. Scheda descrittiva della funzione ORIENTAMENTO DI PRIMO LIVELLO per target DIPARTIMENTO SOCIALE DIREZIONE REGIONALE LAVORO, PARI OPPORTUNITÀ E POLITICHE GIOVANILI ALLEGATO D 1 Scheda ii. Scheda descrittiva della funzione ORIENTAMENTO DI PRIMO LIVELLO per target PRESTAZIONI esigibili

Dettagli

COMUNI DI COMPETENZA BAGNOLO DEL SALENTO CANNOLE CASTRIGNANO DEI GRECI CORIGLIANO D OTRANTO CURSI GIURDIGNANO MAGLIE MELPIGNANO MURO LECCESE OTRANTO PALMARIGGI SCORRANO SERVIZI ALLE PERSONE Accoglienza

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO POSATORA - PIANO ARCHI Scuola Infanzia Primaria Secondaria 1 grado Via Urbino, ANCONA

ISTITUTO COMPRENSIVO POSATORA - PIANO ARCHI Scuola Infanzia Primaria Secondaria 1 grado Via Urbino, ANCONA ISTITUTO COMPRENSIVO POSATORA - PIANO ARCHI R. 10 CARTA DELLA QUALITÀ LIVELLO STRATEGICO Politica della qualità L Istituto Comprensivo Posatora Piano-Archi offre una serie di servizi che vanno dalla scuola

Dettagli

L arte della persuasione

L arte della persuasione L arte della persuasione 2 incontri Avere un impatto positivo sulle persone con cui ci relazioniamo risulta essere una competenza oramai indispensabile sia nella vita professionale che in quella personale

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO PER LE SCUOLE SUPERIORI L INPS A SCUOLA

PROGETTO FORMATIVO PER LE SCUOLE SUPERIORI L INPS A SCUOLA PROGETTO FORMATIVO PER LE SCUOLE SUPERIORI L INPS A SCUOLA La Direzione Regionale per il Veneto dell INPS propone alle Scuole superiori un progetto flessibile di intervento formativo in materia di lavoro

Dettagli

ANVU SEZIONE REGIONALE DEL LAZIO

ANVU SEZIONE REGIONALE DEL LAZIO SEZIONE REGIONALE DEL LAZIO Sede: Via A. Costa, n 21 00177 Roma Sede Operativa: Via San Teodoro, 70 00186 Roma tel./fax 06.21801259 E-mail: info@anvuroma.it L OPPORTRUNITA CHE CERCAVI. NON PERDERE ALTRO

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale

Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Offerta Formativa INDICE 1. CONSULTAZIONE DEL CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA...4 1.1 Ricerca dei Percorsi Formativi all

Dettagli

PROVINCIA DI BIELLA CENTRO PER L IMPIEGO AVVISO PUBBLICO

PROVINCIA DI BIELLA CENTRO PER L IMPIEGO AVVISO PUBBLICO PROVINCIA DI BIELLA CENTRO PER L IMPIEGO AVVISO PUBBLICO 1. VISTE la D.G.R. n. 54-8999 del 16/06/2008 con cui è stato approvato l Atto di Indirizzo regionale sugli interventi per l occupazione rivolti

Dettagli

BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI PER LO SVOLGIMENTO DI STAGE INTERNAZIONALI PRESSO PAESI NON PARTECIPANTI AL PROGRAMMA ERASMUS + PER L A.A.

BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI PER LO SVOLGIMENTO DI STAGE INTERNAZIONALI PRESSO PAESI NON PARTECIPANTI AL PROGRAMMA ERASMUS + PER L A.A. BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI PER LO SVOLGIMENTO DI STAGE INTERNAZIONALI PRESSO PAESI NON PARTECIPANTI AL PROGRAMMA ERASMUS + PER L A.A. 2015/2016 ART. 1 DESTINATARI E FINALITA' DELLA MOBILITA

Dettagli