La novestrale 2012 dei gruppi assicurativi italiani quotati in borsa. Analisi di alcune cifre chiave

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La novestrale 2012 dei gruppi assicurativi italiani quotati in borsa. Analisi di alcune cifre chiave"

Transcript

1 La novestrale 2012 dei gruppi assicurativi italiani quotati in borsa Analisi di alcune cifre chiave A cura di F. Ierardo Coordinamento di N. Maiolino

2 La novestrale 2012 La raccolta diretta La redditività La solvibilità 2

3 L andamento della raccolta diretta Segmento Vita A A livello globale di mercato, il fatturato Vita del totale imprese, relativo alle polizze individuali, ha avuto una flessione del 14,1%. La performance aggregata della raccolta dei gruppi quotati in borsa è stata in linea con questo trend generale, seppur con una flessione leggermente superiore (-15,1%).( All interno della raccolta aggregata Fondiaria Sai ha segnato la contrazione più marcata (-22,3%).( Segmento Danni A A livello globale di mercato, il fatturato Danni del totale imprese, ha avuto un lieve decremento dell -0,9%. La performance aggregata della raccolta dei gruppi quotati in borsa, con un oscillazione positiva del +4,4%, ha mostrato un apprezzabile sviluppo. L incremento effettivo è stato segnato solo da Vittoria e Cattolica. Generali, Fondiaria Sai e Milano hanno mostrato, al contrario, una flessione. Anche Unipol a perimetro omogeneo ha evidenziato una contrazione. Portafoglio totale L andamento del portafoglio totale è stato influenzato dalle due dinamiche separate del Vita e del Danni. D A livello aggregato c èc stata una contrazione del 7,2%. Globalmente in crescita è stata solo la raccolta di Vittoria (+ %9,0) e di Unipol (+0,4%) a perimetro omogeneo. Nota Bene Per Unipol si cominciano a calcolare i primi effetti del processo o di integrazione con il gruppo Fondiaria Sai. Per questo è stato considerato separatamente anche il dato a perimetro omogeneo. In relazione al gruppo Generali, ai fini del calcolo del dato aggregato, gregato, è stato considerato solo il portafoglio di Generali Italia. 3

4 La raccolta diretta Cifre in milioni di euro ,2% ,4% ,1% Aggregato Gruppi assicurativi quotati in borsa set-11 set-12 set-11 set-12 set-11 set-12 Danni Vita Totale Variazione Mercato sett 12 - sett 11 Imprese nazionali ed extra UE Imprese UE Totale imprese Danni Vita Danni Vita Danni Vita 2,7% -1,3% -0,9% -14,9% -8,7% 4-14,1%

5 La raccolta diretta Cifre in milioni di euro -2,1% ,9% ,8% Generali Italia set-11 set-12 set-11 set-12 set-11 set-12 Danni Vita Totale -1,2% ,0% ,6% Gruppo Generali set-11 set-12 set-11 set-12 set-11 set-12 Danni Vita Totale 5

6 La raccolta diretta Cifre in milioni di euro ,3% -7,6% ,3% 2519 Fondiaria Sai set-11 set-12 set-11 set-12 set-11 set-12 Danni Vita Totale ,8% ,1% 2254 Milano -1,2% set-11 set-12 set-11 set-12 set-11 set-12 Danni Vita Totale 6

7 568 La raccolta diretta Cifre in milioni di euro +11,4% ,0% 712 Vittoria -7,1% set-11 set-12 set-11 set-12 set-11 set-12 Danni Vita Totale A perimetro A perimetro omogeneo -2,2% omogeneo +4,7% +40,1% ,7,7% ,0% A perimetro omogeneo +0,4% Unipol set-11 set-12 set-11 set-12 set-11 set-12 Danni Vita Totale 7

8 La raccolta diretta Cifre in milioni di euro ,2% ,7% ,8% 1311 Cattolica set-11 set-12 set-11 set-12 set-11 set-12 Danni Vita Totale ,0% 5587 Mediolanum set-11 set-12 Vita 8

9 La novestrale 2012 La raccolta diretta La redditività La solvibilità 9

10 La redditività La novestrale dei gruppi assicurativi quotati in borsa ha segnato o un apprezzabile ripresa della redditività. Questa evoluzione ha interessato tutti i gruppi, nessuno escluso. In effetti, i dati complessivi e quelli dei singoli gruppi hanno mostrato una redditività in crescita rispetto all analogo analogo periodo dell anno precedente. Lo vediamo dai risultati del conto economico (risultato ante imposte, utile consolidato, utile di pertinenza del gruppo). Giova fare presente che, in relazione alla distribuzione temporale dell utile consolidato, la media dei risultati dei tre trimestri 2012 è stata decisamente superiore a quella degli ultimi tre trimestri del 2011, piuttosto fiacchi sotto il profilo della redditività. Sono stati sostanzialmente due i fattori positivi che hanno contribuito a questa ripresa della profittabilità e al conseguente maggiore equilibrio economico: 1. c èc stato, questa volta, un significato apporto anche dalla gestione e finanziaria, complici il ritorno al sereno sui mercati finanziari e l allentamento l della tensione sui titoli di stato dell Eurozona; 2. sul versante della gestione Danni si è consolidato il buon andamento dei principali indicatori tecnici, con un prevedibile impatto positivo anche in prospettiva. In particolare, il combined ratio di tutti i gruppi si è attestato sotto la soglia del 100%. Ha fatto eccezione solo quello di Milano, anche se ha segnato un deciso miglioramento rispetto all analogo analogo periodo dell anno precedente. L Expense Ratio del Vita è peggiorato per quasi tutti i gruppi, a causa soprattutto del significativo decremento dei premi netti. Hanno fatto eccezione Generali e Milano, che hanno evidenziato un risultato in linea con quello dello stesso periodo dell anno precedente. Sotto il profilo qualitativo, la catena del valore (vedi conto economico semplificato) ha mostrato a livello aggregato un apporto maggiore del segmento assicurativo. In particolare, è cresciuto il contributo del segmento Danni. Quello del Vita è rimasto ancora prevalente, anche se si è ridotta la sua incidenza nella formazione dell utile consolidato. 10

11 L utile ante imposte Cifre in milioni di euro Novestrale 2012 nel segno del + Gruppo Generali Fondiaria Sai Milano Vittoria Unipol Cattolica Mediolanum ,6% ,2% +101,7% +37,0% ,0% ,2% +478,6% Utile ante imposte set-11 Utile ante imposte set-12 11

12 L utile consolidato Cifre in milioni di euro Novestrale 2012 nel segno del + Gruppo Generali Fondiaria Sai Milano Vittoria Unipol Cattolica Mediolanum +28,7% ,5% ,7% +33,3% +102,8% +24,4% +377,0% Utile consolidato set-11 Utile consolidato set-12 12

13 L utile di pertinenza del gruppo Cifre in milioni di euro Novestrale 2012 nel segno del + Gruppo Generali Fondiaria Sai Milano Vittoria Unipol Cattolica Mediolanum +37,3% ,3% +91,7% +106,3% +5,1% +377,0% +37,0% Utile pertinenza gruppo set-11 Utile pertinenza gruppo set-12 13

14 La redditività aggregata dei gruppi assicurativi quotati in borsa Cifre in milioni di euro 3071 Novestrale 2012 nel segno del ,5% +108,0% ,4% set-11 set-12 set-11 set-12 set-11 set-12 Utile ante imposte Utile consolidato Utile pertinenza gruppo 14

15 Distribuzione temporale dell utile consolidato Cifre in milioni di euro I trim 11 II trim 11 III trim 11 IV trim 11 I trim 12 II trim 12 III trim 12 Gruppo Generali Fondiaria Sai Milano Vittoria Unipol Cattolica Mediolanum Media +622, Media -370, I trim 11 II trim 11 III trim 11 IV trim 11 I trim 12 II trim 12 III trim 12 Aggregato 15

16 Equilibrio economico tra le principali voci di bilancio Cifre in milioni di euro -3,6% -4,2% ,3% +10,0% ,4% +120,2% set-10 set-11 set-12 set-10 set-11 set-12 set-10 set-11 set-12 Premi netti Proventi finanziari Totali ricavi e proventi Aggregato = Variazione su base annua Aggregato = Raggruppa i 7 gruppi assicurativi quotati in borsa 16

17 Equilibrio economico tra le principali voci di bilancio Cifre in milioni di euro ,4% +11,2% ,4% +8,5% ,2% -13,1% set-10 set-11 set-12 set-10 set-11 set-12 set-10 set-11 set-12 Costi industriali Oneri finanziari Totale oneri e costi Aggregato = Variazione su base annua Aggregato = Raggruppa i 7 gruppi assicurativi quotati in borsa 17

18 I principali indicatori tecnici Danni Il combined ratio a fine settembre 2012 si Il a fine settembre 2012 si è consolidato, ad eccezione di Milano, sotto la soglia del 100%. Impatto duraturo nel corso del tempo!! 105,5% 97,6% 96,7% 96,6% 96,8% 101,0% 95,9% 101,1% 96,4% 93,1% 98,7% 98,1% 95,4% 94,6% Gruppo Generali Generali Italia Fondiaria Sai Milano Vittoria Unipol Cattolica Combined ratio set-11 Combined ratio set-12 18

19 I principali indicatori tecnici Danni 69,5% 69,4% 79,2% 81,8% 77,4% 75,7% 74,7% 78,0% 70,4% 67,5% 75,6% 75,0% 71,0% 70,3% Gruppo Generali Generali Italia Fondiaria Sai Milano Vittoria Unipol Cattolica Loss ratio set-11 Loss ratio set-12 Ad eccezione del gruppo Generali, è migliorato il Loss Ratio degli altri gruppi. 19

20 I principali indicatori tecnici Danni 27,2% 27,2% 21,1% 21,8% 20,2% 21,2% 23,7% 25,1% 25,6% 23,7% 24,4% 24,3% 23,1% 22,5% Gruppo Generali Generali Italia Fondiaria Sai Milano Vittoria Unipol Cattolica Expense ratio set-11 Expense ratio set-12 L andamento dell Expense Ratio ha segnato lievi oscillazioni. 20

21 L andamento delle spese di gestione Vita Expense Ratio 11,3% 11,2% 8,4% 8,4% 14,1% 13,1% 5,8% 4,9% 3,0% 5,0% 6,0% 5,6% 4,8% 4,3% Gruppo Generali Fondiaria Sai Milano Vittoria Unipol Cattolica Mediolanum set-11 set-12 Variazione sett 12 - sett 11 Gruppo Generali Fondiaria Sai Milano Vittoria Unipol Cattolica Mediolanum 20,0% 0,0% 0,0% 2,7% 5,6% -4,0% -4,4% -11,7% -22,1% -0,8% -7,1% -27,7% -16,7% -19,9% 21 Spese di gestione Premi netti

22 Il conto economico semplificato aggregato dei gruppi assicurativi quotati in borsa Cifre in milioni di euro Settembre 2011 Settembre 2012 Danni Danni 1459 Utile consolidato 897 Utile ante imposte 1547 Imposte -711 Attività cessate Vita 1738 Altre attività -625 Utile consolidato 1867 Utile ante imposte 3072 Imposte Attività cessate -39 Vita 2243 Altre attività

23 Il conto economico semplificato aggregato dei gruppi assicurativi quotati in borsa Cifre in % Danni Danni 78,1 Sett 2011 Utile consolidato 100,0 Utile ante imposte 172,5 Imposte -79,3 Attività cessate 6,8 48,4 Vita 193,8 Altre attività -69,7 Sett 2012 Utile consolidato 100,0 Utile ante imposte 164,5 Imposte -62,4 Attività cessate -2,1 Vita 120,1 Altre attività -33,7 23

24 La novestrale 2012 La raccolta diretta La redditività Il margine di solvibilità 24

25 Il margine di solvibilità A fine settembre 2012 Non è disponibile il dato relativo al margine di solvibilità di Vittoria e Mediolanum. Per ciò che attiene tutti gli altri gruppi assicurativi quotati in borsa, l altezza di questo indicatore è stata più elevata rispetto a quella rilevata alla fine di dicembre Resta sospeso il giudizio relativo alla necessità di ricapitalizzare alcuni gruppi, a partire da Generali. E vero che la loro situazione patrimoniale è migliorata con il ritorno al sereno sui mercati finanziari e con l allentamento della tensione sui titoli di stato dell Eurozona. Inoltre, è vero che, ad eccezione di Generali e di Cattolica, la loro capitalizzazione di borsa è risalita e che l avvento di Solvency II è stato prorogato di qualche anno. E vero, infine, che alla fine del III trimestre 2012, da parte dei gruppi assicurativi quotati in borsa, c è stato un minore utilizzo delle misure anticrisi. E altrettanto vero, però, che le incognite che gravano ancora sui mercati finanziari non si sono ancora dileguate. C è, poi, da considerare il confronto internazionale e la notevole distanza che separa ancora l indice di copertura del margine di solvibilità dei gruppi assicurativi italiani quotati in borsa da quelli di gruppi come Axa e Allianz. 25

26 Indice di copertura del margine di solvibilità 155,0% 132,0% 140,0% 142,5% 137,0% 117,0% 133,8% 97,0% 78,2% 212,0% 194,0% 160,0% 161,0% 140,0% 146,0% 140,0% 130,0% 103,9% Gruppo Generali Fondiaria Sai Milano Vittoria Unipol Cattolica Mediolanum set-12 Miglioramento generalizzato dei risultati del Solvency Ratio. 26

27 Indice di copertura del margine di solvibilità 132,0% 140,0% 117,0% 188,0% 182,0% 220,0% 190,0% 179,0% 173,0% Generali Axa Allianz set-12 E stata ancora forte la distanza che ha separato Generali da Axa a e Allianz. 27

28 L andamento del patrimonio netto Cifre in miliardi di euro +22,1% 18,1 22,1 +100,0% 1,6 3,2 +22,2% +33,3% 0,9 1,1 0,3 0,4 +100,0% 3,2 6,4 +25,0% +85,7% 1,2 1,5 0,7 1,3 Generali Fondiaria Sai Milano Vittoria Unipol Cattolica Mediolanum dic-11 set-12 Tutti i gruppi hanno segnato un incremento del proprio patrimonio o netto. Quello di Fondiaria Sai e Unipol in buon parte è derivato da un aumento di capitale. 28

29 La capitalizzazione di borsa Cifre in miliardi di euro 17,9 Gruppo Generali -1,7% 17,6 Gruppo Generali 2011 set ,6% 2,2 2,5 +333,3% 1,3 +75,0% 0,7 +50,0% +71,4% 0,7 1,2-12,5% 0,8 0,7 0,3 0,4 0,2 0,3 Fondiaria Sai Milano Vittoria Unipol Cattolica Mediolanum 2011 set-12 29

30 La novestrale 2012 dei gruppi assicurativi italiani quotati in borsa Analisi di alcune cifre chiave A cura di F. Ierardo Coordinamento di N. Maiolino

Gruppi assicurativi quotati in borsa. Alcune cifre chiave della trimestrale 2012

Gruppi assicurativi quotati in borsa. Alcune cifre chiave della trimestrale 2012 Gruppi assicurativi quotati in borsa Alcune cifre chiave della trimestrale 2012 Elaborazioni dai resoconti intermedi dei gruppi assicurativi quotati, dai dati di ANIA Trends e di Borsa Italiana A cura

Dettagli

Allianz, Axa, Le Generali a confronto. Analisi di alcune cifre chiave Anno 2013

Allianz, Axa, Le Generali a confronto. Analisi di alcune cifre chiave Anno 2013 Allianz, Axa, Le Generali a confronto Analisi di alcune cifre chiave Anno 2013 Elaborazioni dai bilanci consolidati dei 3 big assicurativi europei A cura di F. Ierardo Coordinamento di N. Maiolino L occupazione

Dettagli

Gruppi assicurativi quotati in borsa. Analisi delle cifre chiave Anno 2012

Gruppi assicurativi quotati in borsa. Analisi delle cifre chiave Anno 2012 Gruppi assicurativi quotati in borsa Analisi delle cifre chiave Anno 2012 Elaborazioni dai comunicati stampa, dai bilanci consolidati e dalle presentazioni dei gruppi quotati, dai dati ANIA, Ivass, Banca

Dettagli

Gruppi assicurativi quotati in borsa. Analisi delle cifre chiave Anno 2013

Gruppi assicurativi quotati in borsa. Analisi delle cifre chiave Anno 2013 Gruppi assicurativi quotati in borsa Analisi delle cifre chiave Anno 2013 Elaborazioni dai comunicati stampa, dai bilanci consolidati, dalle presentazioni dei gruppi assicurativi quotati e da Borsa Italiana

Dettagli

Gruppi assicurativi quotati in borsa. Analisi di alcune cifre chiave della novestrale 2013

Gruppi assicurativi quotati in borsa. Analisi di alcune cifre chiave della novestrale 2013 Gruppi assicurativi quotati in borsa Analisi di alcune cifre chiave della novestrale 2013 Elaborazioni dai resoconti intermedi dei gruppi assicurativi quotati, dai dati di Borsa Italiana e di quelli di

Dettagli

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2016:

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2016: COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2016: Produzione lorda Vita a 6.279,0 /mln (6.648,0 /mln a marzo 2015-5,6%) Somme pagate Vita a 3.638,8 /mln (3.827,2 /mln a marzo

Dettagli

Gruppo Unipol: nei primi 9 mesi 2006 l utile consolidato cresce dell 11,2%

Gruppo Unipol: nei primi 9 mesi 2006 l utile consolidato cresce dell 11,2% COMUNICATO STAMPA Gruppo Unipol: nei primi 9 mesi 2006 l utile consolidato cresce dell 11,2% La raccolta assicurativa aggregata raggiunge i 7.608 milioni di euro (+3,3% rispetto ai 7.364 milioni di euro

Dettagli

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2017

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2017 Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2017 MIGLIORI RISULTATI COMMERCIALI DI SEMPRE, CON 10,3 MILIARDI DI RACCOLTA NETTA TOTALE (+74%) E 8,7

Dettagli

Tra scenari in evoluzione: lo stato di salute del settore assicurativo italiano

Tra scenari in evoluzione: lo stato di salute del settore assicurativo italiano Tra scenari in evoluzione: lo stato di salute del settore assicurativo italiano Assisi, 24 settembre 2015 A cura di F. Ierardo e D. Riccardi Più di una certezza in uno scenario sfidante Ancora forte il

Dettagli

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2017

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2017 Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2017 FORTE PERFORMANCE COMMERCIALE, CON 7,5 MILIARDI DI RACCOLTA NETTA (+80%) COSTITUITA IN LARGA PARTE DA

Dettagli

Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Analisi Statistiche

Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Analisi Statistiche Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Analisi Statistiche Statistiche relative alla gestione dei rami: 1. Infortuni; 2. Malattia; 8. Incendio ed elementi naturali; 13. Responsabilità civile

Dettagli

Milano, 15 maggio 2003

Milano, 15 maggio 2003 Milano, 15 maggio Gruppo TOD S: crescono EBITDA e risultato netto nel primo trimestre. Il Consiglio di Amministrazione di Tod s S.p.A., società quotata alla Borsa di Milano ed a capo dell omonimo gruppo

Dettagli

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2017

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2017 Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2017 TOTALE DELLE MASSE AMMINISTRATE RAGGIUNGE IL LIVELLO RECORD DI 202,9 MILIARDI, SUPERANDO PER LA PRIMA

Dettagli

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2016

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2016 Bologna, 4 agosto 2016 UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2016 Utile netto consolidato a 280 milioni di euro (455 milioni di euro nel primo semestre 2015 che aveva beneficiato in modo

Dettagli

Risultati consolidati al terzo trimestre 2016

Risultati consolidati al terzo trimestre 2016 COMUNICATO STAMPA Risultati consolidati al terzo trimestre 2016 Utile netto di Gruppo: 70,6 milioni (+22,0%) Patrimonio netto di Gruppo: 744,1 milioni (+7,6% rispetto al 31/12/2015) Premi contabilizzati

Dettagli

Comunicato stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANCA FIDEURAM HA APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO DELL ESERCIZIO 2010

Comunicato stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANCA FIDEURAM HA APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO DELL ESERCIZIO 2010 Comunicato stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANCA FIDEURAM HA APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO DELL ESERCIZIO 2010 Raccolta netta di risparmio gestito a 4,2 miliardi ( 2,9 miliardi nel 2009);

Dettagli

La semestrale 2012 dei gruppi assicurativi italiani quotati in borsa

La semestrale 2012 dei gruppi assicurativi italiani quotati in borsa La semestrale 2012 dei gruppi assicurativi italiani quotati in borsa Roma, 24 ottobre 2012 A cura di F. Ierardo Coordinamento di N. Maiolino L andamento di borsa 30/06/2011-30/06/2012 Problematico l andamento

Dettagli

Banca Generali approva i risultati del primo semestre 2007

Banca Generali approva i risultati del primo semestre 2007 Comunicato stampa Banca Generali approva i risultati del primo semestre 2007 I risultati consolidati al 30 giugno 2007 1 confermano la crescita della profittabilità Utile netto: 10,1 milioni (vs. 0,3 milioni

Dettagli

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO SEMESTRE 2017

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO SEMESTRE 2017 UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO SEMESTRE 2017 Il risultato netto consolidato, considerati gli effetti del piano di ristrutturazione del comparto bancario, è pari a 282 milioni di

Dettagli

DE LONGHI SpA: il Consiglio d Amministrazione ha approvato i risultati trimestrali al 31 marzo 2006

DE LONGHI SpA: il Consiglio d Amministrazione ha approvato i risultati trimestrali al 31 marzo 2006 COMUNICATO STAMPA Treviso, 12 maggio 2006 DE LONGHI SpA: il Consiglio d Amministrazione ha approvato i risultati trimestrali al 31 marzo 2006 Ricavi consolidati in aumento del 17,9% a 276,2 milioni. Il

Dettagli

Gruppo Banca Sella, primo trimestre positivo: crescono utile, raccolta e impieghi, confermata la solidità patrimoniale

Gruppo Banca Sella, primo trimestre positivo: crescono utile, raccolta e impieghi, confermata la solidità patrimoniale COMUNICATO STAMPA Gruppo Banca Sella, primo trimestre positivo: crescono utile, raccolta e impieghi, confermata la solidità patrimoniale Positivi anche i risultati di Banca Sella I principali dati del

Dettagli

- Risultati consolidati al terzo trimestre 2017

- Risultati consolidati al terzo trimestre 2017 COMUNICATO STAMPA - Risultati consolidati al terzo trimestre 2017 Utile netto di Gruppo 1 : 58,6 milioni (-17,0%) Utile netto di Gruppo senza l effetto di poste straordinarie: 60,9 milioni ( -6,3% rispetto

Dettagli

Gruppi assicurativi quotati in borsa. Analisi delle cifre chiave Trimestrale 2014

Gruppi assicurativi quotati in borsa. Analisi delle cifre chiave Trimestrale 2014 Gruppi assicurativi quotati in borsa Analisi delle cifre chiave Trimestrale 2014 Elaborazioni dai comunicati stampa, dai bilanci consolidati, dalle presentazioni dei gruppi assicurativi quotati, da Borsa

Dettagli

Incremento (Decremento)

Incremento (Decremento) Milano, 11 settembre 2007 Comunicato stampa Il Consiglio di Amministrazione di Marcolin S.p.A. approva i risultati del primo semestre 2007. Ottima crescita del fatturato (+25,7%) e forte miglioramento

Dettagli

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2017

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2017 Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2017 MIGLIORE PERFORMANCE COMMERCIALE DI SEMPRE, CON 12,4 MILIARDI DI RACCOLTA NETTA (+47%) QUASI INTERAMENTE

Dettagli

I dati significativi del mercato assicurativo italiano Presentazione del rapporto annuale L'ASSICURAZIONE ITALIANA

I dati significativi del mercato assicurativo italiano Presentazione del rapporto annuale L'ASSICURAZIONE ITALIANA I dati significativi del mercato assicurativo italiano Presentazione del rapporto annuale L'ASSICURAZIONE ITALIANA 2015-2016 Sergio Desantis Attuariato, Statistiche e Analisi Banche Dati Roma, 27 luglio

Dettagli

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2016

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2016 Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2016 ECCELLENTE PERFORMANCE COMMERCIALE CON RACCOLTA NETTA CHE SFIORA 6 MILIARDI NEI PRIMI NOVE MESI DELL

Dettagli

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2016

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2016 Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2016 SOLIDA PERFORMANCE COMMERCIALE, CON 1,9 MILIARDI DI RACCOLTA NETTA, IN UN TRIMESTRE CARATTERIZZATO DA

Dettagli

Risultati primo semestre 2017

Risultati primo semestre 2017 COMUNICATO STAMPA Risultati primo semestre 2017 Risultati consolidati (principi contabili IFRS) Utile netto di Gruppo 1 : 41,0 milioni (-16,2%) Utile netto di Gruppo: 41,0 milioni (-5,4% al netto dei proventi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2012 PRIMO TRIMESTRE IN DECISO MIGLIORAMENTO

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2012 PRIMO TRIMESTRE IN DECISO MIGLIORAMENTO CAMFIN COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2012 PRIMO TRIMESTRE IN DECISO MIGLIORAMENTO RISULTATO NETTO CONSOLIDATO POSITIVO PER 22,1 MILIONI DI EURO (16,7 MILIONI DI

Dettagli

Cdp: I semestre 2016 utile 1,15 miliardi di euro +25%

Cdp: I semestre 2016 utile 1,15 miliardi di euro +25% Cdp: I semestre 2016 utile 1,15 miliardi di euro +25% Margine di interesse 1,17 miliardi di euro +209% Risorse mobilitate per 6,9 miliardi di euro +28% Il semestre si è chiuso con un utile netto di Cdp

Dettagli

UNIPOLSAI: ESAMINATI I RISULTATI PRECONSUNTIVI CONSOLIDATI DEL 2016

UNIPOLSAI: ESAMINATI I RISULTATI PRECONSUNTIVI CONSOLIDATI DEL 2016 Bologna, 10 febbraio 2017 UNIPOLSAI: ESAMINATI I RISULTATI PRECONSUNTIVI CONSOLIDATI DEL 2016 Utile netto consolidato a 527 milioni di euro (738 milioni nel 2015, che avevano beneficiato in modo straordinario

Dettagli

BORSA ITALIANA LONDON STOCK EXCHANGE GROUP. Star Conference Milano, 22 marzo 2017

BORSA ITALIANA LONDON STOCK EXCHANGE GROUP. Star Conference Milano, 22 marzo 2017 BORSA ITALIANA LONDON STOCK EXCHANGE GROUP Star Conference 2017 Milano, 22 marzo 2017 STRUTTURA SOCIETARIA LA NOSTRA STRATEGIA PIANO 2014-2016 PIANO 2017-2019 RAMI DANNI RAMI VITA INVESTIMENTI INFORMAZIONI

Dettagli

BANCA IMI. IX Italian Stock Market Opportunities Conference. Milano, 21 Settembre 2016

BANCA IMI. IX Italian Stock Market Opportunities Conference. Milano, 21 Settembre 2016 BANCA IMI IX Italian Stock Market Opportunities Conference Milano, 21 Settembre 2016 LA NOSTRA STRATEGIA IN BREVE PIANO 2014-2016 STRUTTURA SOCIETARIA RAMI DANNI RAMI VITA INVESTIMENTI INFORMAZIONI FINANZIARIE

Dettagli

Tabella 1 Conto economico consolidato di Unicredit Banca: formazione dell utile (dati in migliaia di euro)

Tabella 1 Conto economico consolidato di Unicredit Banca: formazione dell utile (dati in migliaia di euro) Analisi della performance di Unicredit Banca. Analizzeremo ora l andamento dei ricavi di servizi di Unicredit Banca. Per avere maggiori informazioni sulle componenti del margine d intermediazione verrà

Dettagli

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2016

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2016 Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2016 OTTIMA PERFORMANCE COMMERCIALE, CON 4,2 MILIARDI DI RACCOLTA NETTA CONSEGUITI IN UN SEMESTRE CARATTERIZZATO

Dettagli

STAR CONFERENCE Borsa Italiana London Stock Exchange Group. Milano, 15 Marzo 2016

STAR CONFERENCE Borsa Italiana London Stock Exchange Group. Milano, 15 Marzo 2016 STAR CONFERENCE 2016 Borsa Italiana London Stock Exchange Group Milano, 15 Marzo 2016 LA NOSTRA STRATEGIA IN BREVE PIANO 2014-2016 STRUTTURA SOCIETARIA RAMI DANNI RAMI VITA INVESTIMENTI INFORMAZIONI FINANZIARIE

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 12 ottobre 2017 Tassi bassi, sofferenze in calo, poco credito I dati del sistema bancario italiano 1 relativi al mese di agosto mostrano una continuità con quanto analizzato

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Per diffusione immediata. Curno, 30 luglio 2002 SECONDO TRIMESTRE POSITIVO PER BREMBO

COMUNICATO STAMPA. Per diffusione immediata. Curno, 30 luglio 2002 SECONDO TRIMESTRE POSITIVO PER BREMBO COMUNICATO STAMPA Per diffusione immediata Curno, 30 luglio 2002 SECONDO TRIMESTRE POSITIVO PER BREMBO In crescita i ricavi consolidati, +6,4% che crescono del 9% a parità di perimetro di consolidamento.

Dettagli

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2016

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2016 Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2016 RACCOLTA NETTA DEL 2016 TOCCA 8,5 MILIARDI SUPERANDO (+8%) L ECCELLENTE PERFORMANCE COMMERCIALE DEL

Dettagli

ANALISI DEL MIX, DEL TREND E DEGLI SCOSTAMENTI DEL BUSINESS AZIENDALE

ANALISI DEL MIX, DEL TREND E DEGLI SCOSTAMENTI DEL BUSINESS AZIENDALE ANALISI DEL MIX, DEL TREND E DEGLI SCOSTAMENTI DEL BUSINESS AZIENDALE 3 trimestre 2015 2014 Premessa Andamento Economico per Servizi VALORE DELLA PRODUZIONE MARGINE DI CONTRIBUZIONE MARGINE INDUSTRIALE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Sommario. Treviso, 10 novembre il terzo trimestre 1 luglio 30 settembre 2011

COMUNICATO STAMPA. Sommario. Treviso, 10 novembre il terzo trimestre 1 luglio 30 settembre 2011 Treviso, 10 novembre 2011 COMUNICATO STAMPA De' LONGHI SpA: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati consolidati al 30 settembre 2011: ricavi a quota 1.187,1 milioni, in crescita dell 11% (+1,2%

Dettagli

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2014

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2014 Bologna, 6 agosto 2014 UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2014 Utile netto consolidato a 357 milioni di euro (+4,5% rispetto ai 342 milioni del primo semestre 2013 1 ) Raccolta diretta

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Approvato il resoconto intermedio di gestione del Gruppo al 31 marzo 2011

COMUNICATO STAMPA. Approvato il resoconto intermedio di gestione del Gruppo al 31 marzo 2011 COMUNICATO STAMPA Approvato il resoconto intermedio di gestione del Gruppo al 31 marzo 2011 I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2011 CONFERMANO I PROGRESSI DEL GRUPPO UNIPOL Utile netto consolidato pari a

Dettagli

Milano, 11 settembre 2003

Milano, 11 settembre 2003 Milano, 11 settembre TOD S S.p.A.: fatturato in crescita, accelerato il piano di sviluppo Il Consiglio di Amministrazione di Tod s S.p.A., società quotata alla Borsa di Milano ed a capo dell omonimo gruppo

Dettagli

Comunicato stampa. Approvata la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2007

Comunicato stampa. Approvata la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2007 Comunicato stampa Approvata la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2007 UTILE NETTO DEL PRIMO SEMESTRE 2007 a 135,4 milioni (+ 9,5% rispetto al primo semestre 2006) MASSE AMMINISTRATE AL 30 GIUGNO

Dettagli

News Release. BASF: considerevole aumento di vendite e utili rispetto al primo trimestre 2016

News Release. BASF: considerevole aumento di vendite e utili rispetto al primo trimestre 2016 News Release Primo trimestre 2017 BASF: considerevole aumento di vendite e utili rispetto al primo trimestre 2016 Vendite pari a 16,9 miliardi di euro (+19%) Continua il trend positivo dei volumi (+8%)

Dettagli

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2016

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2016 Bologna, 11 novembre 2016 UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2016 Utile netto consolidato a 427 milioni di euro (602 milioni nei primi nove mesi del 2015, che avevano beneficiato

Dettagli

DE LONGHI SpA: il Consiglio d Amministrazione ha approvato il bilancio consolidato ed il progetto di bilancio al 31 dicembre 2005

DE LONGHI SpA: il Consiglio d Amministrazione ha approvato il bilancio consolidato ed il progetto di bilancio al 31 dicembre 2005 COMUNICATO STAMPA Treviso, 27 marzo 2006 DE LONGHI SpA: il Consiglio d Amministrazione ha approvato il bilancio consolidato ed il progetto di bilancio al 31 dicembre 2005 Il significativo aumento dei ricavi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Per diffusione immediata. Curno, 23 Settembre 2004

COMUNICATO STAMPA. Per diffusione immediata. Curno, 23 Settembre 2004 COMUNICATO STAMPA Per diffusione immediata Curno, 23 Settembre 2004 Brembo conferma la crescita nel primo semestre e rimane cauta sui mesi a venire La società produttrice di impianti frenanti ad alte prestazioni

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 19 luglio 2017 Lievi miglioramenti I dati del sistema bancario italiano 1 relativi al mese di maggio hanno mostrato lievi miglioramenti nei principali indicatori. Per quel che

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 DICEMBRE 2003

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 DICEMBRE 2003 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 DICEMBRE 2003 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 DICEMBRE 2003 RELAZIONE DEL CONSIGLIO D AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DEL QUARTO TRIMESTRE 2003 Scenario economico Nel 2003 la crescita

Dettagli

La congiuntura. italiana. Pil e produzione pag.2 Imprese pag.5 Commercio estero pag.3 Clima di fiducia pag.6

La congiuntura. italiana. Pil e produzione pag.2 Imprese pag.5 Commercio estero pag.3 Clima di fiducia pag.6 La congiuntura italiana OTTOBRE 2017 Vivace crescita di import ed export Oltre il 70% dei settori produttivi è in espansione Potere d acquisto delle famiglie in flessione nel secondo trimestre 375 mila

Dettagli

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2017

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2017 UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2017 Il risultato netto consolidato, considerati gli effetti del piano di ristrutturazione del comparto bancario, è pari a 430 milioni di euro

Dettagli

Anno La vendita diretta nel settore assicurativo italiano. Analisi di alcune cifre chiave. A cura di F. Ierardo Coordinamento di N.

Anno La vendita diretta nel settore assicurativo italiano. Analisi di alcune cifre chiave. A cura di F. Ierardo Coordinamento di N. La vendita diretta nel settore assicurativo italiano Anno Analisi di alcune cifre chiave Elaborazione dai dati ANIA (Infobila, ANIA Trends indici aziendali) e da quelli sul personale consegnati dall ANIA

Dettagli

Focus Return On Equity

Focus Return On Equity Premessa Il Return on Equity (ROE), ottenuto rapportando il risultato dell esercizio (utile o perdita) al patrimonio netto, è un indice sintetico che consente di esprimere un giudizio complessivo sull

Dettagli

AEFFE: Nei Primi Nove Mesi Del 2016 Si conferma Il Positivo Andamento Di Tutti Gli Indicatori Economici

AEFFE: Nei Primi Nove Mesi Del 2016 Si conferma Il Positivo Andamento Di Tutti Gli Indicatori Economici COMUNICATO STAMPA AEFFE: Nei Primi Nove Mesi Del 2016 Si conferma Il Positivo Andamento Di Tutti Gli Indicatori Economici Fatturato A 231,8 Milioni Di Euro (+3,8% A Cambi Costanti), Ebitda A 21,3 Milioni

Dettagli

APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2016.

APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2016. Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

UNIPOLSAI: APPROVATI IL PROGETTO DI BILANCIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO 2016

UNIPOLSAI: APPROVATI IL PROGETTO DI BILANCIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO 2016 Bologna, 24 marzo 2017 UNIPOLSAI: APPROVATI IL PROGETTO DI BILANCIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO 2016 Confermati i risultati preliminari già comunicati lo scorso 10 febbraio. Utile netto consolidato a 527

Dettagli

Caltagirone Editore: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 settembre 2009

Caltagirone Editore: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 settembre 2009 Caltagirone Editore: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 settembre 2009 Ricavi a 184,8 milioni di euro (218 milioni al 30 settembre 2008) Margine operativo lordo a 3,8 milioni di

Dettagli

Servizio Studi e gestione dati Divisione Studi e Analisi Statistiche

Servizio Studi e gestione dati Divisione Studi e Analisi Statistiche Servizio Studi e gestione dati Divisione Studi e Analisi Statistiche Statistiche relative alla gestione dei rami: 10. Responsabilità civile autoveicoli terrestri; 12. Responsabilità civile veicoli marittimi,

Dettagli

Borsa Italiana - Segmento STAR

Borsa Italiana - Segmento STAR COMUNICATO STAMPA Borsa Italiana - Segmento STAR PRIMA INDUSTRIE FATTURATO 2005 IN CRESCITA DI OLTRE IL 14% FORTE MIGLIORAMENTO DI TUTTI GLI INDICATORI ECONOMICI E FINANZIARI UTILE NETTO A OLTRE 5 MILIONI

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2017

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2017 COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2017 LE MASSE TOTALI DEL GRUPPO SONO PARI AD 13,7 MILIARDI CON UNA CRESCITA ANNUA DI CIRCA IL 6% IL MARGINE DI INTERESSE

Dettagli

Milano, 27 marzo 2003

Milano, 27 marzo 2003 Milano, 27 marzo 2003 Gruppo TOD S: risultati ottimi anche in un contesto difficile (Fatturato: +12,5%, EBITDA: +13,9%, Risultato Operativo: +12,7%). TOD S Il Consiglio di Amministrazione di Tod s S.p.A.,

Dettagli

Le assicurazioni danni

Le assicurazioni danni Le assicurazioni danni Presentazione del Rapporto annuale L ASSICURAZIONE ITALIANA 2015-2016 Mauro Montagnini Direttore Generale Assicurazioni e Distribuzione Agenda Rami danni in Italia - I principali

Dettagli

Caltagirone Editore: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati dell esercizio 2010

Caltagirone Editore: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati dell esercizio 2010 Caltagirone Editore: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati dell esercizio 2010 Ricavi a 248,3 milioni di euro (256,9 milioni di euro nel 2009) Margine operativo lordo a 27,4 milioni di euro

Dettagli

GRUPPO UNIPOL: APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2017

GRUPPO UNIPOL: APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2017 GRUPPO UNIPOL: APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2017 Risultato netto consolidato a 551 milioni di euro (439 milioni di euro nei primi nove mesi del 2016), prima delle rettifiche relative

Dettagli

Allianz, Axa, Le Generali a confronto. Analisi di alcune cifre chiave Anno 2012

Allianz, Axa, Le Generali a confronto. Analisi di alcune cifre chiave Anno 2012 Allianz, Axa, Le Generali a confronto Analisi di alcune cifre chiave Anno 2012 Elaborazioni dai bilanci consolidati dei 3 big assicurativi europei A cura di F. Ierardo Coordinamento di N. Maiolino 2012

Dettagli

Smurfit SISA SpA RELAZIONE SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE NEL PRIMO TRIMESTRE 2003

Smurfit SISA SpA RELAZIONE SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE NEL PRIMO TRIMESTRE 2003 Smurfit SISA SpA RELAZIONE SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE NEL PRIMO TRIMESTRE 2003 Il presente bilancio è stato redatto in forma civilistica in quanto, tenuto conto della fusione delle società controllate

Dettagli

Nel primo semestre utile di pertinenza del gruppo a 106,5 milioni di euro (- 1,3%)

Nel primo semestre utile di pertinenza del gruppo a 106,5 milioni di euro (- 1,3%) Nel primo semestre utile di pertinenza del gruppo a 106,5 milioni di euro (- 1,3%) Bergamo, 3 settembre - Il Consiglio di amministrazione di Italcementi Spa ha oggi preso in esame e approvato la relazione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Sommario. Treviso, 12 novembre il terzo trimestre 1 luglio 30 settembre 2012

COMUNICATO STAMPA. Sommario. Treviso, 12 novembre il terzo trimestre 1 luglio 30 settembre 2012 Treviso, 12 novembre 2012 COMUNICATO STAMPA De'Longhi SpA: il Consiglio di Amministrazione ha approvato i risultati consolidati al 30 settembre 2012 (1) : ricavi a quota 988,8 milioni, in crescita dell

Dettagli

LA DORIA: approvata dal C.d.A. la Relazione Finanziaria Semestrale al

LA DORIA: approvata dal C.d.A. la Relazione Finanziaria Semestrale al COMUNICATO STAMPA LA DORIA: approvata dal C.d.A. la Relazione Finanziaria Semestrale al 30.06.2014. Risultati economico-finanziari in sensibile miglioramento rispetto al primo semestre dell esercizio precedente.

Dettagli

L Assemblea degli Azionisti approva il bilancio 2001 DIVIDENDO BENETTON A 0,41 EURO Approvati dal CdA i risultati del primo trimestre 2002

L Assemblea degli Azionisti approva il bilancio 2001 DIVIDENDO BENETTON A 0,41 EURO Approvati dal CdA i risultati del primo trimestre 2002 L Assemblea degli Azionisti approva il bilancio 2001 DIVIDENDO BENETTON A 0,41 EURO Approvati dal CdA i risultati del primo trimestre 2002 Ponzano, 14 maggio 2002. L Assemblea degli Azionisti di Benetton

Dettagli

SOGEFI (GRUPPO CIR): RISULTATI IN CRESCITA NEI PRIMI NOVE MESI Highlights risultati 9M 2017

SOGEFI (GRUPPO CIR): RISULTATI IN CRESCITA NEI PRIMI NOVE MESI Highlights risultati 9M 2017 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 settembre 2017 SOGEFI (GRUPPO CIR): RISULTATI IN CRESCITA NEI PRIMI NOVE MESI 2017 Ricavi in aumento del 6,3% a 1.256,5m EBITDA

Dettagli

BANCA POPOLARE DI ANCONA E GRUPPO UBI Dati di bilancio: situazione e prospettive

BANCA POPOLARE DI ANCONA E GRUPPO UBI Dati di bilancio: situazione e prospettive BANCA POPOLARE DI ANCONA E GRUPPO UBI Dati di bilancio: situazione e prospettive Alcuni spunti proposti al Congresso di BPA ANCONA - 10 LUGLIO 2012 Relatore: Stefano Di Dio Elaborato a cura di: Stefano

Dettagli

GRUPPO SOGEFI RELAZIONE SULL ANDAMENTO DELLA

GRUPPO SOGEFI RELAZIONE SULL ANDAMENTO DELLA GRUPPO SOGEFI RELAZIONE SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE AL 31 MARZO 2003 Un quadro economico negativo, appesantito dall inizio delle azioni belliche in IRAQ, ha condizionato le attività del Gruppo nel primo

Dettagli

La posizione finanziaria netta al 30 settembre 2005 è risultata pari a 563,6 milioni ( 521,7 milioni a settembre 2004). ******

La posizione finanziaria netta al 30 settembre 2005 è risultata pari a 563,6 milioni ( 521,7 milioni a settembre 2004). ****** COMUNICATO STAMPA Treviso, 14 novembre 2005 DE LONGHI SpA: approvati dal Consiglio di Amministrazione i risultati dei nove mesi al 30 settembre 2005: il terzo trimestre evidenzia una crescita dei Il terzo

Dettagli

QUOTA MERCATO UE PREMI UE***

QUOTA MERCATO UE PREMI UE*** Anno III n 11 mese novembre Executive Summary Dati al III trimestre 2017 Alla fine del III trimestre 2017 i premi totali (imprese italiane e rappresentanze) del portafoglio diretto italiano sono stati

Dettagli

Banca Generali approva i risultati dei primi 9 mesi 2007

Banca Generali approva i risultati dei primi 9 mesi 2007 Comunicato stampa Banca Generali approva i risultati dei primi 9 mesi 2007 I risultati consolidati al 30 settembre 2007 1 confermano la crescita Utile netto: 9,3 milioni (+43,1% vs. 30 settembre 2006)

Dettagli

Gruppo Banca Sella, positivo il bilancio 2016: cresce l utile netto, migliora la qualità del credito, sale la solidità patrimoniale

Gruppo Banca Sella, positivo il bilancio 2016: cresce l utile netto, migliora la qualità del credito, sale la solidità patrimoniale COMUNICATO STAMPA Gruppo Banca Sella, positivo il bilancio 2016: cresce l utile netto, migliora la qualità del credito, sale la solidità patrimoniale Approvato anche il bilancio di Banca Sella: il Cet1

Dettagli

APPROVATA RELAZIONE NOVE MESI 2007

APPROVATA RELAZIONE NOVE MESI 2007 Comunicato stampa Consiglio di Amministrazione Mediaset 6 novembre 2007 APPROVATA RELAZIONE NOVE MESI 2007 Bilancio Consolidato Ricavi netti: 2.816,1 milioni di euro Risultato operativo: 787,8 milioni

Dettagli

ASTALDI, NEI PRIMI SEI MESI FATTURATO A 427 MILIONI DI EURO (+ 9%) E UTILE A 16 MILIONI DI EURO (+69%)

ASTALDI, NEI PRIMI SEI MESI FATTURATO A 427 MILIONI DI EURO (+ 9%) E UTILE A 16 MILIONI DI EURO (+69%) Il Consiglio di Amministrazione ha approvato la relazione trimestrale e ha esaminato i risultati preliminari dei primi sei mesi del 2003 ASTALDI, NEI PRIMI SEI MESI FATTURATO A 427 MILIONI DI EURO (+ 9%)

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2016

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2016 COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2016 L UTILE NETTO CONSOLIDATO SI CONFERMA AD 1,98 MILIONI DAI PRECEDENTI 1,97 MILIONI AL 31.03.2015. IL MARGINE DI INTERMEDIAZIONE

Dettagli

Relazione finanziaria. Documentazione relativa al comunicato stampa sull andamento della gestione al 30/9/2012

Relazione finanziaria. Documentazione relativa al comunicato stampa sull andamento della gestione al 30/9/2012 Relazione finanziaria Documentazione relativa al comunicato stampa sull andamento della gestione al 30/9/ 5 Osservazioni sull andamento gestionale Vendite e consumi interni 3 trimestre* Cemento e clinker

Dettagli

Piquadro S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio di gestione consolidato al 30 giugno 2015

Piquadro S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio di gestione consolidato al 30 giugno 2015 Comunicato stampa Il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio di gestione consolidato al 30 giugno 2015 Fatturato consolidato pari a 13,36 milioni di Euro (+1,3% rispetto allo stesso

Dettagli

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO S.P.A. Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati consolidati al 30 giugno 2013

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO S.P.A. Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati consolidati al 30 giugno 2013 COMUNICATO STAMPA Ai sensi della delibera Consob 11971/99 e successive modificazioni e integrazioni GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO S.P.A. Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati consolidati al

Dettagli

Il CdA di Pirelli & C. Spa approva i risultati al 31 marzo 2016

Il CdA di Pirelli & C. Spa approva i risultati al 31 marzo 2016 COMUNICATO STAMPA Il CdA di Pirelli & C. Spa approva i risultati al 31 marzo - Ulteriore crescita per il Premium con ricavi pari al 67,1% del business Consumer - Forte crescita del price/mix: +6,1% grazie

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il resoconto intermedio di gestione al

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il resoconto intermedio di gestione al Comunicato Stampa Informazione al pubblico ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche Approvato dal Consiglio di Amministrazione il resoconto intermedio di gestione

Dettagli

Approvazione della Relazione Finanziaria Annuale con il Progetto di Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2015

Approvazione della Relazione Finanziaria Annuale con il Progetto di Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2015 COMUNICATO STAMPA Valsoia S.p.A.: delibere degli azionisti. Bologna, 26 aprile 2016 L assemblea ordinaria degli Azionisti di Valsoia S.p.A. tenutasi in data odierna ha approvato: (i) la Relazione Finanziaria

Dettagli

Milano, 12 novembre 2003

Milano, 12 novembre 2003 Milano, 12 novembre TOD S S.p.A.: Confermati gli obiettivi del piano di sviluppo. Fatturato in crescita. Il Consiglio di Amministrazione di Tod s S.p.A., società quotata alla Borsa di Milano ed a capo

Dettagli

BORSA ITALIANA - SEGMENTO STAR

BORSA ITALIANA - SEGMENTO STAR COMUNICATO STAMPA BORSA ITALIANA - SEGMENTO STAR PRIMA INDUSTRIE RISULTATI AL 30/9/2005: SIGNIFICATIVO AUMENTO DI REDDITIVITA E ORDINI Fatturato consolidato a 73,9 milioni di euro (73,5 milioni di euro

Dettagli

L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE. Edizione 2017

L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE. Edizione 2017 L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE Edizione 2017 L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di servizi per

Dettagli

SINTESI DEL BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2015

SINTESI DEL BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2015 SINTESI BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2015 SINTESI DEL BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2015 Il Bilancio chiude con un utile netto di 2.007.157 rispetto a 872.157 dell esercizio precedente. A tale risultato si è pervenuti

Dettagli

BANCA POPOLARE DELL ETRURIA E DEL LAZIO

BANCA POPOLARE DELL ETRURIA E DEL LAZIO BANCA POPOLARE DELL ETRURIA E DEL LAZIO SEDE LEGALE E DIREZIONE GENERALE IN AREZZO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 GIUGNO 2005 Art. 82 regolamento CONSOB n. 11971 del 14/05/ 99 a) STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO

Dettagli

Utile netto consolidato per 3,4 milioni di Euro (+121% rispetto a 1,5 milioni di Euro registrati al 31/03/03).

Utile netto consolidato per 3,4 milioni di Euro (+121% rispetto a 1,5 milioni di Euro registrati al 31/03/03). COMUNICATO STAMPA GRUPPO AMPLIFON: il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2004; risultati molto positivi con ricavi e redditività in crescita. Utile netto consolidato

Dettagli

GRUPPO CIR: IN CRESCITA RICAVI ( 644,3 MN; +2,7%) ED EBITDA ( 62,7 MN; +2,5%)

GRUPPO CIR: IN CRESCITA RICAVI ( 644,3 MN; +2,7%) ED EBITDA ( 62,7 MN; +2,5%) Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2016 GRUPPO CIR: IN CRESCITA RICAVI ( 644,3 MN; +2,7%) ED EBITDA ( 62,7 MN; +2,5%) Utile netto a 14,7 mn ( 21,2 mn nel 2015, anche grazie

Dettagli

LA DORIA: approvato dal C.d.A. il Resoconto intermedio di gestione al

LA DORIA: approvato dal C.d.A. il Resoconto intermedio di gestione al COMUNICATO STAMPA LA DORIA: approvato dal C.d.A. il Resoconto intermedio di gestione al 30.09.2013. Dopo un 2012 molto positivo, anche nei primi nove mesi del 2013 è continuato il trend di crescita del

Dettagli

Ricavi netti delle vendite e delle prestazioni consolidati pari a 175 milioni di Euro.

Ricavi netti delle vendite e delle prestazioni consolidati pari a 175 milioni di Euro. COMUNICATO STAMPA Panariagroup Industrie Ceramiche S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015. Ricavi netti delle vendite e delle prestazioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Primo semestre Brembo 2003: Confermata la tendenza dei primi mesi; permane forte cautela per i mesi a venire

COMUNICATO STAMPA. Primo semestre Brembo 2003: Confermata la tendenza dei primi mesi; permane forte cautela per i mesi a venire COMUNICATO STAMPA Per diffusione immediata Curno, 24 settembre 2003 Primo semestre Brembo 2003: Confermata la tendenza dei primi mesi; permane forte cautela per i mesi a venire Il CdA di Brembo si è riunito

Dettagli

Ricavi netti delle vendite e delle prestazioni consolidati pari a 81,9 milioni di Euro.

Ricavi netti delle vendite e delle prestazioni consolidati pari a 81,9 milioni di Euro. COMUNICATO STAMPA Panariagroup Industrie Ceramiche S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2015. Ricavi netti delle vendite e delle prestazioni consolidati

Dettagli