DURC DOCUMENTO UNICO REGOLARITA CONTRIBUTIVA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DURC DOCUMENTO UNICO REGOLARITA CONTRIBUTIVA"

Transcript

1 ATTIVITA DI RAFFORZAMENTO DELLE COMPETENZE IN MATERIA DI FONDI STRUTTURALI Atto Aggiuntivo Convenzione tra la Regione Siciliana e FormezPA del 24 marzo 2012 POR FSE Regione Siciliana Asse VII Capacità Istituzionale DURC DOCUMENTO UNICO REGOLARITA CONTRIBUTIVA Docente: Avv.to Grazia Nadia Emanuele Data: 08/10/2015

2 DEFINIZIONE Regolarità contributiva: la correttezza nei pagamenti e negli adempimenti previdenziali, assistenziali ed assicurativi, nonché in tutti gli altri obblighi previsti dalla normativa vigente riferita all intera situazione aziendale

3 NOVITA Dal primo luglio è scattata la riforma del DURC online in base alla quale determinate tipologie di documento unico di regolarità contributiva si possono richiedere solo attraverso la nuova procedura telematica, accessibile attraverso i siti web di INPS e INAIL. I

4 NOVITA E stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 30 gennaio 2015 che definisce le modalità operative per le verifiche online e in tempo reale del DURC, Documento unico di regolarità contributiva. Le novità sono operative dal 1 luglio 2015 e comporteranno una serie di semplificazioni per le imprese. In alcuni casi, come nei lavori privati per la ricostruzione post sisma in Abruzzo, nelle imprese con crediti certificati sulla piattaforma del Mef e in quelle coinvolte nell'emersione dei lavoratori stranieri irregolari, sarà possibile continuare con la procedura cartacea fino al 1 gennaio 2017.

5 COME RICHIEDERE IL DURC Imprese, Pubbliche amministrazioni, Soa, banche e intermediari finanziari potranno verificare la regolarità contributiva con un unica interrogazione, inserendo il codice fiscale dell impresa nelle banche dati di Inps, Inail e Casse Edili. La verifica della regolarità contributiva si baserà sui pagamenti effettuati dall impresa ai lavoratori subordinati, ai collaboratori e ai lavoratori autonomi.

6 QUANDO IL DURC È REGOLARE? Non saranno considerati gravi gli scostamenti tra somme dovute e versate fino a 150 euro per ogni gestione. Dal momento che i controlli vanno effettuato dall Inps, dall Inail e dalle Casse edili, questo significa che ogni impresa con pendenze fino a 450 euro potrà essere considerata regolare Nel caso in cui la verifica abbia esito positivo, il sistema genererà un documento in formato pdf non modificabile che avrà durata di 120 giorni sia per i lavori pubblici che per quelli privati. In presenza di irregolarità, invece, l impresa verrà invitata via pec alla regolarizzazione, che dovrà avvenire entro 15 giorni dalla notifica. Per 30 giorni l'impresa non potrà subire altri accertamenti.

7 DURC ONLINE: COME FUNZIONA? La regolarità contributiva potrà essere accertata con un unica interrogazione nelle banche dati di Inps, Inail e Casse Edili, inserendo il codice fiscale del soggetto da controllare. Per cercare di rendere più chiara la procedura, l Inps, con la circolare 126/2015, e l Inail, con la circolare 61/2015, hanno fatto il punto della situazione sulle norme esistenti.

8 DURC: IL PUNTO SULLE NORME IN VIGORE Gli enti previdenziali hanno ricordato che la verifica della regolarità contributiva si baserà sui pagamenti effettuati dall impresa ai lavoratori subordinati, ai collaboratori e ai lavoratori autonomi. In alcuni casi, come nei lavori privati per la ricostruzione post sisma in Abruzzo, nelle imprese con crediti certificati sulla piattaforma del Mef e in quelle coinvolte nell'emersione dei lavoratori stranieri irregolari, sarà possibile continuare con la procedura cartacea fino al 1 gennaio Non saranno considerati gravi gli scostamenti tra somme dovute e versate fino a 150 euro per ogni gestione. Ogni impresa potrà quindi avere debiti fino a 450 euro. Nel caso in cui la verifica abbia esito positivo, il sistema genererà un documento in formato pdf non modificabile che avrà durata di 120 giorni sia per i lavori pubblici che per quelli privati.

9 MODALITÀ OPERATIVE A decorrere dal 1 luglio 2015, la verifica della regolarità contributiva nei confronti dell INPS, dell INAIL e delle Casse Edili, avviene esclusivamente con modalità telematiche ed in tempo reale indicando esclusivamente il codice fiscale del soggetto da verificare. In attuazione della nuova normativa, l INPS e l INAIL hanno predisposto il nuovo servizio Durc On Line operativo dal 1 luglio 2015 nei portali dei due Istituti: e

10 MODALITÀ DI EFFETTUAZIONE DELLA VERIFICA Il nuovo sistema consente ai soggetti di potere effettuare la verifica in tempo reale tramite un unica interrogazione negli archivi dell INPS, dell INAIL e delle Casse Edili, per le imprese classificate o classificabili ai fini previdenziali nel settore industria o artigianato per le attività dell edilizia, indicando esclusivamente il codice fiscale del soggetto da verificare. Se in base ai nuovi requisiti stabiliti dal decreto il soggetto è regolare nei confronti di Inps, Inail e Casse edili (se trattasi di imprese edili) l esito positivo della verifica ha validità di 120 giorni dalla data dell interrogazione. I sistemi generano un documento in formato pdf avente validità di 120 giorni dalla data di effettuazione della richiesta di verifica della regolarità, che è stato denominato Durc On Line..

11 Ci sono alcune ECCEZIONI per cui la verifica della regolarità deve essere effettuata esclusivamente dal portale INPS in quanto i contributi INAIL vengono accertati e versati all INPS. E questo il caso delle imprese agricole che occupano alle loro dipendenze operai a tempo determinato e/o indeterminato. Al contrario le imprese cooperative e loro consorzi, che trasformano, manipolano e commercializzano prodotti agricoli e zootecnici tenute all iscrizione all INAIL potranno essere verificate anche accedendo dal portale INAIL. Le Stazioni Appaltanti e le Amministrazioni procedenti, e le SOA autorizzate dall'autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici alle funzioni di attestazione, ove non ne siano già in possesso, dovranno chiedere l abilitazione ad una qualsiasi Sede territoriale INPS utilizzando l'apposito modulo di richiesta disponibile sul sito INAIL che dovrà essere compilato secondo le indicazioni in esso riportate.

12 La regolarità contributiva attiene ora esclusivamente ai pagamenti dovuti e scaduti sino all'ultimo giorno del secondo mese antecedente a quello in cui la verifica è effettuata a condizione che sia scaduto anche il termine di presentazione delle relative denunce retributive. Da ciò discende, per quanto riguarda l Inail, che il Durc On Line non consente più alcuna verifica in merito al rischio assicurato in relazione all oggetto del contratto pubblico o al procedimento amministrativo in cui è utilizzato ovvero al motivo per cui è stata richiesta la verifica della regolarità contributiva nei rapporti tra privati.

13 ESITO DI IRREGOLARITÀ DELLA VERIFICA E PROCEDIMENTO DI REGOLARIZZAZIONE L esito di irregolarità ha effetto per tutte le interrogazioni che sono effettuate durante il termine di 15 giorni assegnato per la regolarizzazione e comunque per tutte quelle intervenute prima della definizione dell esito della verifica che comunque non può essere superiore a 30 giorni dalla prima richiesta.

14 FLUSSO OPERATIVO DELLA PROCEDURA DURC ON LINE Il nuovo servizio è il risultato di una complessa interazione tra i portali e tra gli archivi di INPS, INAIL e Casse Edili. Lo scambio dei dati relativi alle richieste di verifica (interrogazioni degli utenti) e ai relativi esiti comunicati dagli enti coinvolti nella verifica ai portali di INPS e INAIL avviene in cooperazione applicativa e richiede l allineamento costante dei sistemi. L utente in possesso delle credenziali accede al portale INPS o al portale INAIL e seleziona il servizio Durc On Line e potrà scegliere una delle seguenti funzionalità: - Consultazione Regolarità; - Lista Richieste; - Richiesta Regolarità.

15 A seguito della richiesta di regolarità, il sistema richiama i servizi dell altro portale e verifica se è già pervenuta una richiesta di verifica della regolarità, e, in tal caso il portale avvisa l utente che è già presente una precedente richiesta (prima richiesta) fornendone il numero di protocollo, altrimenti prende in carico la richiesta e attribuisce ad essa il relativo numero di protocollo. Si attivano a questo punto i controlli per la verifica di regolarità

16 La richiesta presa in carico è definita a questo punto in corso e durante questa fase è possibile rimanere in attesa oppure controllare successivamente lo stato della richiesta inoltrata utilizzando le funzioni di Ricerca Lista Richieste. La richiesta rimane in elaborazione per un massimo di 6 ore, scadute le quali, se i sistemi non si sono allineati viene annullata per cause tecniche e deve essere riproposta.

17 Se è possibile attestare subito la regolarità, il sistema consente la visualizzazione del Documento in formato.pdf non modificabile, altrimenti comunica con un messaggio che l interrogazione non ha fornito un esito automatico e che è stata attivata la verifica da parte degli Enti. Con una PEC spedita all indirizzo indicato al momento dell accesso dal richiedente sarà data comunicazione che l'esito può essere visualizzato ed acquisito.

18 In caso di esito Non Regolare, il sistema crea un Documento con le stesse caratteristiche del precedente denominato "verifica di regolarità contributiva". L utente riceve tramite PEC l avviso che è disponibile l esito della verifica della regolarità contributiva per il Codice Fiscale per il quale è stata effettuata la richiesta che riporta i dati relativi al codice fiscale, alla denominazione del datore di lavoro/lavoratore autonomo e al numero di protocollo nel seguente formato OWNER_Numeroprotocollo.

19 COSA CAMBIA PER LE STAZIONI APPALTANTI La novità ha avuto ripercussioni anche nel settore degli appalti pubblici dove la verifica di regolarità contributiva sugli operatori economici (i soggetti che partecipano alle gare pubbliche) è stata finora gestita dal sistema AVCpass introdotto con la Delibera 111/2012. Dal 1 luglio per quanto riguarda la verifica di regolarità contributiva non funziona più così: il sistema AVCpass infatti, per questo determinato requisito, viene sostituito dal nuovo DURC.

20 COSA CAMBIA PER LE STAZIONI APPALTANTI La principale conseguenza dell entrata in vigore (a partire, come sopra accennato, dal 01/07/2015) della nuova procedura è il venir meno la necessità di acquisire il DURC da parte della stazione appaltante nelle diverse fasi in cui si sostanzia l appalto pubblico, e che sono individuate dall art. 31 del D.L. n. 69/2013: - aggiudicazione dell appalto; - stipula del contratto; - SAL e saldo finale. N.B. per il saldo finale è sempre necessario un nuovo DURC

21

IL NUOVO DURC ON LINE

IL NUOVO DURC ON LINE IL NUOVO DURC ON LINE IL NUOVO DURC Semplificazioni in materia di documento unico di regolarità contributiva. Quadro normativo: Decreto legge 34 del 20 marzo 2014 (G.U. 66 del 20 marzo 2014), convertito,

Dettagli

Avv. Bianca Maria Baron

Avv. Bianca Maria Baron Roma, 28 Maggio 2015 » i soggetti di cui all art. 3, comma 1, lett. b) del D.P.R. n. 207/2010» gli Organismi di attestazione SOA» le amministrazioni pubbliche concedenti» le amministrazioni pubbliche procedenti,

Dettagli

Caratteristiche del D.U.R.C. per lavori pubblici e privati in edilizia. CLAUDIA FARINASSO Responsabile ufficio D.U.R.C. Cassa Edile di Cuneo

Caratteristiche del D.U.R.C. per lavori pubblici e privati in edilizia. CLAUDIA FARINASSO Responsabile ufficio D.U.R.C. Cassa Edile di Cuneo Caratteristiche del D.U.R.C. per lavori pubblici e privati in edilizia CLAUDIA FARINASSO Responsabile ufficio D.U.R.C. Cassa Edile di Cuneo 1 D.U.R.C. Documento Unico di Regolarità Contributiva è il certificato

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici N. 36 21.02.2014 Crediti P.A.: rilascio del DURC via PPC Nasce la nuova funzione "Gestione richiesta DURC" per il rilascio della

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI REGOLARITA CONTRIBUTIVA: I SOGGETTI OBBLIGATI, LE MODALITA DI RICHIESTA, I REQUISITI E LE FORME DEL DURC

DOCUMENTO UNICO DI REGOLARITA CONTRIBUTIVA: I SOGGETTI OBBLIGATI, LE MODALITA DI RICHIESTA, I REQUISITI E LE FORME DEL DURC DOCUMENTO UNICO DI REGOLARITA CONTRIBUTIVA: I SOGGETTI OBBLIGATI, LE MODALITA DI RICHIESTA, I REQUISITI E LE FORME DEL DURC NORMATIVA Legge N. 266/2002 Decreto Legislativo N. 273/2003 Convenzione 15 aprile

Dettagli

Durc online: l Inps blocca le richieste

Durc online: l Inps blocca le richieste Durc online: l Inps blocca le richieste Dopo un mese dalle direttive sul cd. Durc on line, l'inps interviene per fornire le prime linee guida operative per le richieste telematiche tramite il nuovo sito

Dettagli

Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 1 giugno 2015, n [Preambolo]

Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 1 giugno 2015, n [Preambolo] Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Decreto ministeriale 30 gennaio 2015 Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 1 giugno 2015, n. 125 Semplificazione in materia di documento unico di regolarità

Dettagli

Oggetto Disposizione transitoria per l emersione di lavoratori extracomunitari. Articolo 5 del decreto legislativo n. 109/2012.

Oggetto Disposizione transitoria per l emersione di lavoratori extracomunitari. Articolo 5 del decreto legislativo n. 109/2012. DIREZIONE GENERALE DIREZIONE CENTRALE RISCHI Circolare n. 48 Roma, 2 ottobre 2012 Al Ai Dirigente Generale Responsabili di tutte le Strutture Centrali e Territoriali e p.c. a: Organi Istituzionali Magistrato

Dettagli

CASSA EDILE DI MUTUALITÁ E DI ASSISTENZA Regione Autonoma Valle d Aosta

CASSA EDILE DI MUTUALITÁ E DI ASSISTENZA Regione Autonoma Valle d Aosta CASSA EDILE DI MUTUALITÁ E DI ASSISTENZA Regione Autonoma Valle d Aosta Ns.Rif.: AM Aosta, 2 luglio 2015 Spettabile I M P R E S A CONSULENTE DEL LAVORO LORO SEDI Oggetto: Procedura Durc on-line 1 luglio

Dettagli

SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE. DURC Documento Unico di Regolarità Contributiva

SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE. DURC Documento Unico di Regolarità Contributiva SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE DURC Documento Unico di Regolarità Contributiva 1di 40 COSA E Certificato che attesta contestualmente la regolarità degli adempimenti previdenziali assicurativi assistenziali

Dettagli

Corso di aggiornamento RSPP aziende edili. Lezione: La normativa DURC

Corso di aggiornamento RSPP aziende edili. Lezione: La normativa DURC Corso di aggiornamento RSPP aziende edili Lezione: La normativa DURC In questa unità didattica saranno presentati gli aggiornamenti normativi e procedurali relativamente al DURC, il Documento Unico Di

Dettagli

CONSULTAZIONE DURC ON LINE

CONSULTAZIONE DURC ON LINE CONSULTAZIONE DURC ON LINE Aggiornato a Settembre 2016 Descrizione della funzionalità di consultazione dai portali INPS ed INAIL Consultazione Durc On Line Indice Indice... 1 Quadro normativo... 1 Premessa...

Dettagli

OGGETTO: Aziende agricole che operano esclusivamente con il sistema della

OGGETTO: Aziende agricole che operano esclusivamente con il sistema della Presidio Unificato Previdenza Agricola delle Entrate Contributive Organizzazione Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Presidio Contenzioso e Recupero Crediti Roma, 19 Ottobre 2006 Circolare n. 116 Allegati

Dettagli

B. Appalti privati soggetti al rilascio di concessione o di denuncia inizio attività (DIA)

B. Appalti privati soggetti al rilascio di concessione o di denuncia inizio attività (DIA) DURC Documento Unico di Regolarità Contributiva Il DURC è il certificato che, sulla base di un'unica richiesta, attesta contestualmente la regolarità di un'impresa per quanto concerne gli adempimenti INPS,

Dettagli

Il documento unico di regolarità contributiva

Il documento unico di regolarità contributiva Il documento unico di regolarità contributiva D.U.R.C. A CURA U.O. LAVORO E PREVIDENZA GIUGNO 2008 Riferimenti normativi attuali D.L. 25 settembre 2002, n. 210 convertito nella L. 22.11.2002, n. 266 Art.

Dettagli

SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL)

SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL) SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL) Manuale Intermediario (vers. 3.5) Sommario 1 INTRODUZIONE...

Dettagli

La dematerializzazione degli atti amministrativi: primo obiettivo il DURC

La dematerializzazione degli atti amministrativi: primo obiettivo il DURC La dematerializzazione degli atti amministrativi: primo obiettivo il DURC Dott. Leonardo Draghetti 12 Dicembre 2011 Servizio Opere e lavori pubblici. Legalità e sicurezza. Edilizia pubblica e privata Il

Dettagli

Servizi Online. Manuale utente DURC ON LINE. 08 Gennaio 2016 Pagina 1 di 15. Versione Del Autore 2.2 08/01/2016 INAIL

Servizi Online. Manuale utente DURC ON LINE. 08 Gennaio 2016 Pagina 1 di 15. Versione Del Autore 2.2 08/01/2016 INAIL Servizi Online DURC ON LINE Manuale utente Versione Del Autore 2.2 08/01/2016 INAIL 08 Gennaio 2016 Pagina 1 di 15 SOMMARIO Introduzione... 3 1 Menu applicativo... 3 2 Richiesta Regolarità... 4 2.1 Richiesta

Dettagli

CIRC. L DURC e responsabilità solidale tra le imprese

CIRC. L DURC e responsabilità solidale tra le imprese CIRC. L.149 - DURC e responsabilità solidale tra le imprese Eventuali denunce contributive non veritiere da parte delle imprese non influenzano il rilascio del DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva)

Dettagli

CE/bs Cuneo, 25 Settembre 2006

CE/bs Cuneo, 25 Settembre 2006 CE/bs Cuneo, 25 Settembre 2006 Circ.n. 5/ENTI/2006 Alle Stazioni Appaltanti Della Provincia di Cuneo LORO SEDI Alla c.a. Responsabile del procedimento LAVORI PRIVATI Alla c.a. Responsabile del procedimento

Dettagli

Autorità Nazionale Anticorruzione

Autorità Nazionale Anticorruzione Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali Direzione generale per l Attività Ispettiva 30/04/2015 Oggetto: AG/34/15/AP Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - richiesta di parere sulla bozza

Dettagli

Vercelli, 17 giugno A tutte le imprese iscritte A tutti gli studi iscritti. Oggetto: Durc on line.

Vercelli, 17 giugno A tutte le imprese iscritte A tutti gli studi iscritti. Oggetto: Durc on line. Vercelli, 17 giugno 2015 A tutte le imprese iscritte A tutti gli studi iscritti Oggetto: Durc on line. Dal 1 luglio 2015 entrerà in funzione il nuovo sistema di DURC on line. Così come previsto dal Decreto

Dettagli

SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL)

SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL) SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL) Manuale Stazione Appaltante (vers. 3.5) Sommario 1 INTRODUZIONE...

Dettagli

La dematerializzazione del Documento Unico di Regolarità Contributiva

La dematerializzazione del Documento Unico di Regolarità Contributiva La dematerializzazione del Documento Unico di Regolarità Contributiva Il progetto 23 maggio 2011 Sommario Introduzione Obiettivi del progetto vantaggi Chi è coinvolto La legge regionale Gli atti seguenti

Dettagli

Circolare Informativa n 52/2013 CERTIFICAZIONE DEI CREDITI E RILASCIO DEL DURC

Circolare Informativa n 52/2013 CERTIFICAZIONE DEI CREDITI E RILASCIO DEL DURC Circolare Informativa n 52/2013 CERTIFICAZIONE DEI CREDITI E RILASCIO DEL DURC Pagina 1 di 6 INDICE Premessa pag.3 1) Oggetto e ambito di applicazione pag. 3 2) Modalità di rilascio del DURC pag.3 3) DURC

Dettagli

DURC ON LINE: I PRIMI CHIARIMENTI DEL MINISTERO DEL LAVORO

DURC ON LINE: I PRIMI CHIARIMENTI DEL MINISTERO DEL LAVORO INFORMATIVA N. 229 17 GIUGNO 2015 Previdenziale DURC ON LINE: I PRIMI CHIARIMENTI DEL MINISTERO DEL LAVORO ML, Circolare n. 19 dell 8 giugno 2015 Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato

Dettagli

FAQ DOL Documento Unico di regolarità contributiva

FAQ DOL Documento Unico di regolarità contributiva Direzione Relazioni Industriali Direzione Legislazione Mercato Privato FAQ DOL Documento Unico di regolarità contributiva 1. DOL o Durc on line? Il DOL, documento unico di regolarità contributiva (on Line),

Dettagli

SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL)

SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL) SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL) Manuale Stazione Appaltante (vers. 3.5.1.11) Sommario

Dettagli

FAQ DOL Documento Unico di regolarità contributiva (dopo il DM 30 gennaio 2015 e s.m.)

FAQ DOL Documento Unico di regolarità contributiva (dopo il DM 30 gennaio 2015 e s.m.) Direzione Relazioni Industriali Direzione Legislazione Mercato Privato FAQ DOL Documento Unico di regolarità contributiva (dopo il DM 30 gennaio 2015 e s.m.) 1. Cos è il DOL o Durc on line? Il DOL, documento

Dettagli

CASSA EDILE DI MILANO Ente bilaterale costituito da ASSIMPREDIL ANCE e FeNEAL-UIL, FILCA-CISL, FILLEA-CGIL

CASSA EDILE DI MILANO Ente bilaterale costituito da ASSIMPREDIL ANCE e FeNEAL-UIL, FILCA-CISL, FILLEA-CGIL CASSA EDILE DI MILANO Ente bilaterale costituito da ASSIMPREDIL ANCE e FeNEAL-UIL, FILCA-CISL, FILLEA-CGIL Scheda tecnica sul DURC Milano, 15 febbraio 2010 Soggetti obbligati alla richiesta e al possesso

Dettagli

COM O - VI A R OVELLI, 40 - TEL F AX INFORMATIVA N. 23/2015

COM O - VI A R OVELLI, 40 - TEL F AX INFORMATIVA N. 23/2015 Como, 20.7.2015 INFORMATIVA N. 23/2015 Semplificazioni in materia di Documento unico di regolarità contributiva DURC On Line INDICE 1 Premessa... pag. 2 2 Ambito di applicazione della nuova disciplina...

Dettagli

COMUNE DI PALERMO Ufficio Segreteria Generale Contratti

COMUNE DI PALERMO Ufficio Segreteria Generale Contratti Via S. Biagio n. 4 - c.a.p. 90134 - Fax 091 6112346 e-mail: contratti@cert.comune.palermo.it; e-mail: contratti@comune.palermo.it Palermo 12.09.2013 prot. n. 749533 Responsabile del procedimento: D.ssa

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e di lavoro

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e di lavoro Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e di lavoro N. 218 23.11.2016 Durc edile: le istruzioni del Ministero del Lavoro La verifica contributiva verso la Cassa Edile scatta anche per le

Dettagli

Circolare Mensile Fiscale LUGLIO 2015

Circolare Mensile Fiscale LUGLIO 2015 Circolare Mensile Fiscale LUGLIO 2015 INDICE Le news del mese In evidenza o Il ravvedimento operoso dal 2015 Scadenzario Le news del mese Incremento della non imponibilità da 5,29 euro a 7 euro dal 1 2015

Dettagli

SOMMARIO. Presentazione... Introduzione... Nota Autore...

SOMMARIO. Presentazione... Introduzione... Nota Autore... Sommario SOMMARIO Presentazione... Introduzione... Nota Autore... V VII IX Capitolo 1 Definizione e oggetto del DURC 1. Definizione e finalità... 1 2. La disciplina normativa di riferimento... 4 3. I soggetti

Dettagli

Il Durc La nascita del DURC risponde ad un generale Principio di Civiltà Giuridica. L Operatore Economico deve risultare in regola con gli obblighi in

Il Durc La nascita del DURC risponde ad un generale Principio di Civiltà Giuridica. L Operatore Economico deve risultare in regola con gli obblighi in Giornata di Approfondimento per i Lavori in Edilizia Pisa, 26 maggio 2016 Il Durc La nascita del DURC risponde ad un generale Principio di Civiltà Giuridica. L Operatore Economico deve risultare in regola

Dettagli

Semplificazione. Le novità in tema di DURC

Semplificazione. Le novità in tema di DURC Semplificazione. Le novità in tema di DURC Previste dal Decreto "del fare oggetto semplificare i rapporti contrattuali tra privati e Pubblica Amministrazione. in vigore dal 21 agosto 2013 1 Validita e

Dettagli

Prot. n 1806/22 Circolare N 9/GIUGNO 2015 GIUGNO 2015 A tutti i colleghi (*) IL DURC ON LINE

Prot. n 1806/22 Circolare N 9/GIUGNO 2015 GIUGNO 2015 A tutti i colleghi (*) IL DURC ON LINE Prot. n 1806/22 Circolare N 9/GIUGNO 2015 GIUGNO 2015 A tutti i colleghi (*) IL DURC ON LINE L articolo 4 del decreto-legge 34/2014, convertito con modificazioni dalla Legge 16 maggio 2014, n 78 ha previsto

Dettagli

AGGIORNAMENTO DEL SERVIZIO ON-LINE

AGGIORNAMENTO DEL SERVIZIO ON-LINE DURC VERSIONE 4.0 AGGIORNAMENTO DEL SERVIZIO ON-LINE È stata completamente modificata l applicazione www.sportellounicoprevidenziale.it, dedicata alla richiesta ed al rilascio del DURC, con nuove funzionalità

Dettagli

2) E nel caso in cui non sia obbligatorio presentare il DURC, i lavoratori autonomi come dimostrano la loro regolarità contributiva?

2) E nel caso in cui non sia obbligatorio presentare il DURC, i lavoratori autonomi come dimostrano la loro regolarità contributiva? 1) Nel caso di Lavori Pubblici, da svolgersi ad opera di lavoratori autonomi (con o senza dipendenti), è la Stazione Appaltante a dover richiedere il DURC, visto che il Dlgs 494/96 e s.m.i. art. 3 comma

Dettagli

IL MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE. Decreta:

IL MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE. Decreta: Decreto del Ministero del lavoro e della previdenza sociale 24 ottobre 2007 Documento unico di regolarità contributiva. (pubblicato nella G.U. n 279 del 30/11/2007) IL MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA

Dettagli

Il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale

Il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale VISTO l articolo 2 della legge 22 novembre 2002, n. 266 di Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 settembre 2002, n. 210, recante disposizioni urgenti in materia di emersione del

Dettagli

Circolare N.145 del 3 novembre Contratti pubblici. Per importi non superiori a euro, l autocertificazione può sostituire il Durc

Circolare N.145 del 3 novembre Contratti pubblici. Per importi non superiori a euro, l autocertificazione può sostituire il Durc Circolare N.145 del 3 novembre 2011 Contratti pubblici. Per importi non superiori a 20.000 euro, l autocertificazione può sostituire il Durc Contratti pubblici: per importi non superiori a 20.000 euro,

Dettagli

Il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale

Il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale Il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale VISTO l articolo 2 della legge 22 novembre 2002, n. 266 di Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 settembre 2002, n. 210, recante

Dettagli

Settimana Europea della Sicurezza 2014 (23 ottobre 2014)

Settimana Europea della Sicurezza 2014 (23 ottobre 2014) Settimana Europea della Sicurezza 2014 (23 ottobre 2014) Sicurezza e regolarità del lavoro nei cantieri edili D.U.R.C. Aspetti normativi e procedurali della regolarità delle imprese (A A cura di Cassa

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE, GLI AFFARI GENEALI E IL PERSONALE Direzione Generale per la Motorizzazione Centro Elaborazione Dati Manuale

Dettagli

Incontro su Sportello Unico Previdenziale e M.U.T. Novità riguardanti lo Sportello Unico Previdenziale Versione 4.0. Giugno 2011

Incontro su Sportello Unico Previdenziale e M.U.T. Novità riguardanti lo Sportello Unico Previdenziale Versione 4.0. Giugno 2011 Incontro su Sportello Unico Previdenziale e M.U.T. Novità riguardanti lo Sportello Unico Previdenziale Versione 4.0 Giugno 2011 Elenco principali novità Sportello Unico Previdenziale versione 4.0 Nuova

Dettagli

Decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali 30 gennaio 2015

Decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali 30 gennaio 2015 Decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali 30 gennaio 2015 Semplificazione in materia di documento unico di regolarità contributiva (DURC). in Gazzetta Ufficiale del 1 giugno 2015, n. 125

Dettagli

Circolare n.3/enti/2005 Cuneo, 7 Dicembre 2005

Circolare n.3/enti/2005 Cuneo, 7 Dicembre 2005 Circolare n.3/enti/2005 Cuneo, 7 Dicembre 2005 POSTA PRIORITARIA - Alle STAZIONI APPALTANTI della Provincia di Cuneo Alla c.a. Responsabile del Procedimento LAVORI PUBBLICI Alla c.a. Responsabile del Procedimento

Dettagli

Ergonomia Prevenzione Ambiente

Ergonomia Prevenzione Ambiente Ergonomia Prevenzione Ambiente DURC CIRCOLARE n 99 - ES GIUGNO 2015 DURC ON LINE PUBBLICATO IL DM 30/1/2015 Come anticipato nella nostra precedente circolare n. 96-2015, è stato pubblicato il Decreto 30

Dettagli

Al Comitato di Presidenza Al Consiglio Direttivo Alla Commissione Legale Alla Commissione Sindacale Alle Associazioni Territoriali

Al Comitato di Presidenza Al Consiglio Direttivo Alla Commissione Legale Alla Commissione Sindacale Alle Associazioni Territoriali Roma, 17 dicembre 2015 Al Comitato di Presidenza Al Consiglio Direttivo Alla Commissione Legale Alla Commissione Sindacale Alle Associazioni Territoriali Circolare n. 160/2015 Oggetto: Verifica della regolarità

Dettagli

LA PROCEDURA RISTRETTA

LA PROCEDURA RISTRETTA ATTIVITA DI RAFFORZAMENTO DELLE COMPETENZE IN MATERIA DI FONDI STRUTTURALI Atto Aggiuntivo Convenzione tra la Regione Siciliana e FormezPA del 24 marzo 2012 POR FSE 2007-2013 Regione Siciliana Asse VII

Dettagli

Semplificazione in materia di documento unico di regolarita' IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. di concerto con

Semplificazione in materia di documento unico di regolarita' IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. di concerto con MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI DECRETO 30 gennaio 2015 Semplificazione in materia di documento unico di regolarita' contributiva (DURC). (15A04239) (GU n.125 del 1-6-2015) IL MINISTRO DEL

Dettagli

Direzione generale Direzione centrale rischi. Circolare n. 53. Roma, 11 novembre 2013

Direzione generale Direzione centrale rischi. Circolare n. 53. Roma, 11 novembre 2013 Direzione generale Direzione centrale rischi Circolare n. 53 Roma, 11 novembre 2013 Al Ai Direttore generale vicario Responsabili di tutte le Strutture centrali e territoriali e p.c. a: Organi istituzionali

Dettagli

HERMES Messaggistica Ufficiale INPS.HERMES.17/07/

HERMES Messaggistica Ufficiale INPS.HERMES.17/07/ HERMES Messaggistica Ufficiale INPS.HERMES.17/07/2013.0011512 Mittente 0064 /Ufficio di Segreteria del Direttore Generale Ufficio: Direzione Messaggio N. 011512 del 17/07/2013 13:44:49 Direzione Centrale

Dettagli

SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL)

SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL) SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL) Manuale Stazione Appaltante (vers. 3.5.1.19) Sommario 1

Dettagli

DURC On line. Chiarimenti dall INPS

DURC On line. Chiarimenti dall INPS DURC On line. Chiarimenti dall INPS Il decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 23 febbraio 2016, pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 245 del 19 ottobre 2016, ha modificato due articoli

Dettagli

RICHIAMATO il Decreto legislativo 18 aprile 2016, n Codice dei Contratti Pubblici;

RICHIAMATO il Decreto legislativo 18 aprile 2016, n Codice dei Contratti Pubblici; Repertorio n. 1634/2018 Prot n. 24039 del 12/02/2018 Il Direttore, VISTA la nota presentata dalla Dott.ssa Ilaria Galigani nella quale si richiede l acquisto di mangimi vari (2 quintali miscela ovaiole,

Dettagli

Durc: cosa cambia dal 1 luglio Inviato da Giove - 29/06/2015 06:46

Durc: cosa cambia dal 1 luglio Inviato da Giove - 29/06/2015 06:46 Durc: cosa cambia dal 1 luglio Inviato da Giove - 29/06/2015 06:46 Un altro articolo interessante trovato sulla homepage di Sinergie i Scuola. Durc: cosa cambia dal 1 luglio Dal 1 luglio 2015 la verifica

Dettagli

A tal fine è stato necessario aggiornare le diciture sui certificati riguardanti il periodo di validità.

A tal fine è stato necessario aggiornare le diciture sui certificati riguardanti il periodo di validità. INAIL: le novità sul DURC L'INAIL, con la nota del 20 settembre 2013, fornisce alcuni chiarimenti in merito alle modifiche alla disciplina del DURC, con particolare riferimento ai contratti pubblici, apportate

Dettagli

OGGETTO: Telematizzato il rilascio del Durc

OGGETTO: Telematizzato il rilascio del Durc Roma,28/8/2013 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Telematizzato il rilascio del Durc Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che dal 2 settembre

Dettagli

RICHIAMATO il Decreto legislativo 18 aprile 2016, n Codice dei Contratti Pubblici;

RICHIAMATO il Decreto legislativo 18 aprile 2016, n Codice dei Contratti Pubblici; Repertorio n. 1706/2018 Prot n. 24921 del 13/02/2018 Il Direttore, VISTA la richiesta presentata dal Prof. Simone Orlandini, per l acquisto di miscela di semi (n. 12 conf. da 25 kg ECOPRO 04), necessari

Dettagli

Ricerca certificati medici online

Ricerca certificati medici online Ricerca certificati medici online Manuale utente Versione 1.0 Tabella delle versioni Versione manuale Versione applicativo Data Sezione/sottosezione pagina aggiornata e/o Descrizione modifica V1.0 V1.0

Dettagli

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 31/01/2017

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 31/01/2017 Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 31/01/2017 Circolare n. 17 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali,

Dettagli

All. 3 DURC On Line- Cooperazione applicativa INAIL. Servizi esposti su porta di dominio per richiedere o consultare i DURC On Line

All. 3 DURC On Line- Cooperazione applicativa INAIL. Servizi esposti su porta di dominio per richiedere o consultare i DURC On Line All. 3 DURC On Line- Cooperazione applicativa INAIL Servizi esposti su porta di dominio per richiedere o consultare i DURC On Line Sommario Introduzione... 2 Censimento degli applicativi client... 2 Notifica

Dettagli

SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL)

SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL) SPORTELLO UNICO PREVIDENZIALE Per la richiesta del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) E Denuncia di Nuovo Lavoro per l Inail (DNL) Manuale Compilazione (vers. 3.4) Sommario 1 INTRODUZIONE...

Dettagli

Il DURC e il suo funzionamento LEGGE N

Il DURC e il suo funzionamento LEGGE N Il DURC e il suo funzionamento LEGGE 22.11.2002 N. 266 - La Legge n.266/2002, che ha convertito il Decreto Legge n.210/2002, all'art.2 comma 2 ha stabilito che INPS ed INAIL stipulino convenzioni al fine

Dettagli

MALATTIA / INFORTUNIO

MALATTIA / INFORTUNIO MALATTIA / INFORTUNIO 17/09/2012 Manuale d uso 1 Indice Indice...2 Obiettivo e finalità...3 Ricerca assenze...4 Caricamento certificati...12 Estratto conto...15 2 Obiettivo e finalità L obiettivo del servizio

Dettagli

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 16/09/2011 Circolare n. 121 Ai Dirigenti centrali e periferici

Dettagli

OGGETTO: Edilizia - Riduzione contributiva 2017

OGGETTO: Edilizia - Riduzione contributiva 2017 Informativa per la clientela di studio N. 9 del 13.09.2017 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Edilizia - Riduzione contributiva 2017 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

Sede di Como. Riduzione del Tasso Medio Tariffa I.N.A.I.L. Modello OT 24

Sede di Como. Riduzione del Tasso Medio Tariffa I.N.A.I.L. Modello OT 24 Riduzione del Tasso Medio Tariffa I.N.A.I.L. Modello OT 24 Rag. Bacilieri Davide, funzionario Sede INAIL di Como 1 L INAIL premia con uno sconto le aziende operative da almeno un biennio che eseguono interventi

Dettagli

APPROFONDIMENTO. Documento Unico di Regolarità Contributiva

APPROFONDIMENTO. Documento Unico di Regolarità Contributiva Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali DURC: Circolare n. 35 dell'8 ottobre 2010 Circolare n. 35 dell'8 ottobre 2010 Indicazioni in materia di Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC)

Dettagli

Circolare numero 145 del 17/11/2010

Circolare numero 145 del 17/11/2010 1 di 5 18/11/2010 10:30 Versione Testuale Circolare numero 145 del 17/11/2010 Direzione centrale Entrate Dirigenti centrali e periferici Direttori delle Agenzie Coordinatori generali, centrali e Roma,

Dettagli

Gestione Separata Liberi Professionisti. Cassetto Previdenziale Liberi Professionisti Comunicazione bidirezionale.

Gestione Separata Liberi Professionisti. Cassetto Previdenziale Liberi Professionisti Comunicazione bidirezionale. Istituto Nazionale Previdenza Sociale Messaggio 30 giugno 2016, n.2885 Gestione Separata Liberi Professionisti. Cassetto Previdenziale Liberi Professionisti Comunicazione bidirezionale. Lavoro autonomo

Dettagli

Oggetto: Documento Unico di Regolarità Contributiva D.U.R.C.

Oggetto: Documento Unico di Regolarità Contributiva D.U.R.C. Roma, 18/11/2008 Prot. N. 65206 Ai Presidenti degli Atenei Federati Ai Direttori degli Atenei Federati Ai Signori Presidi di Facoltà e Scuole Ai Direttori di Dipartimento Ai Direttore Biblioteche Centrali

Dettagli

OGGETTO: DURC CIRCOLARE MINISTERIALE SULLA NUOVA SEMPLIFICAZIONE DEGLI ADEMPIMENTI RICHIESTI ALLE IMPRESE

OGGETTO: DURC CIRCOLARE MINISTERIALE SULLA NUOVA SEMPLIFICAZIONE DEGLI ADEMPIMENTI RICHIESTI ALLE IMPRESE CONFIMI RAVENNA NEWS N. 12 DEL 15/06/2015 SINDACALE E PREVIDENZIALE OGGETTO: DURC CIRCOLARE MINISTERIALE SULLA NUOVA SEMPLIFICAZIONE DEGLI ADEMPIMENTI RICHIESTI ALLE IMPRESE Come noto (CONFIMI RAVENNA

Dettagli

Allegato A PROTOCOLLO DI INTESA IN MATERIA DI CONTRASTO AL LAVORO SOMMERSO E DI TRASPARENZA NEI CONTRATTI PUBBLICI

Allegato A PROTOCOLLO DI INTESA IN MATERIA DI CONTRASTO AL LAVORO SOMMERSO E DI TRASPARENZA NEI CONTRATTI PUBBLICI Allegato A PROTOCOLLO DI INTESA IN MATERIA DI CONTRASTO AL LAVORO SOMMERSO E DI TRASPARENZA NEI CONTRATTI PUBBLICI tra la Regione Toscana, di seguito denominata Regione, con sede in Firenze, Piazza Duomo

Dettagli

gli intermediari individuati dall articolo 1, comma 1, Legge n. 12/1979 (consulenti

gli intermediari individuati dall articolo 1, comma 1, Legge n. 12/1979 (consulenti Il Dipartimento della Funzione Pubblica informa che dal 14 settembre 2011 (e non dal 13 settembre, come comunicato in precedenza) i datori di lavoro non potranno più richiedere ai propri dipendenti la

Dettagli

Incontro su Sportello Unico Previdenziale e M.U.T. Normativa D.U.R.C. Giugno 2011

Incontro su Sportello Unico Previdenziale e M.U.T. Normativa D.U.R.C. Giugno 2011 Incontro su Sportello Unico Previdenziale e M.U.T. Normativa D.U.R.C. Giugno 2011 Premessa Circolare ministeriale n. 230 del 12 luglio 2005 La norma che ha introdotto l obbligo del possesso del DURC è

Dettagli

La gestione degli avvisi di irregolarità. Modalità operative

La gestione degli avvisi di irregolarità. Modalità operative La gestione degli avvisi di irregolarità Modalità operative MILANO 21 GIUGNO 2016 Gli inviti a regolarizzare Ad oggi sono stati inviati mediante PEC due inviti a regolarizzare, similari nella forma ma

Dettagli

Nero. 08/11/2006 a cura Cgil Taranto 1

Nero. 08/11/2006 a cura Cgil Taranto 1 Lotta. al Lavoro Nero 08/11/2006 a cura Cgil Taranto 1 Piattaforme a confronto Giugno 2005 la CGIL presenta in Puglia la piattaforma contro il lavoro nero Successivamente, con alcune modifiche, la piattaforma

Dettagli

OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI (L.R. 38/07) SEZIONE REGIONALE OSSERVATORIO CONTRATTI PUBBLICI (D.Lgs. 163/06) AVVISO

OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI (L.R. 38/07) SEZIONE REGIONALE OSSERVATORIO CONTRATTI PUBBLICI (D.Lgs. 163/06) AVVISO OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI (L.R. 38/07) SEZIONE REGIONALE OSSERVATORIO CONTRATTI PUBBLICI (D.Lgs. 163/06) AVVISO TRASMISSIONE DEI DATI DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

Dettagli

1. Denuncia e Versamento mensile

1. Denuncia e Versamento mensile 1. Denuncia e Versamento mensile iscrizione L impresa è considerata iscritta alla Cassa Edile/Edilcassa con la presentazione della domanda di iscrizione. L iscrizione deve essere perfezionata con la prima

Dettagli

Prime notazioni sul decreto legge 20 marzo 2014, n. 34

Prime notazioni sul decreto legge 20 marzo 2014, n. 34 Prime notazioni sul decreto legge 20 marzo 2014, n. 34 (Disposizioni urgenti per favorire il rilancio dell occupazione e per la semplificazione degli adempimenti a carico delle imprese) 21 marzo 2014 1

Dettagli

Servizi telematici per la presentazione di domande di indennità di disoccupazione ASpI, mini-aspi e mini-aspi 2012.

Servizi telematici per la presentazione di domande di indennità di disoccupazione ASpI, mini-aspi e mini-aspi 2012. Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 14-01-2013 Messaggio n. 760 OGGETTO: Servizi telematici

Dettagli

Consulenti del Lavoro in Udine

Consulenti del Lavoro in Udine Studio De Marco Canu Zanon Gregoris Consulenti del Lavoro in Udine CONSULENTI DEL LAVORO: Rag. Gioacchino De Marco Dott. Riccardo Canu Dott. Elena Zanon P.az Roberta Gregoris Per tutte le aziende Via Zanon

Dettagli

ASPETTI CONNESSI ALLA TUTELA DEL LAVORO, CON RIFERIMENTO AL DURC E LE RITENUTE DI GARANZIA. Torino, 12 aprile 2011 Avv.

ASPETTI CONNESSI ALLA TUTELA DEL LAVORO, CON RIFERIMENTO AL DURC E LE RITENUTE DI GARANZIA. Torino, 12 aprile 2011 Avv. D.P.R. 5 OTTOBRE 2010 n. 207 Regolamento di esecuzione ed attuazione del codice dei contratti pubblici ASPETTI CONNESSI ALLA TUTELA DEL LAVORO, CON RIFERIMENTO AL DURC E LE RITENUTE DI GARANZIA Torino,

Dettagli

Emersione dal lavoro irregolare per lavoratori stranieri anno 2012

Emersione dal lavoro irregolare per lavoratori stranieri anno 2012 Emersione dal lavoro irregolare per lavoratori stranieri anno 2012 La normativa di riferimento Decreto Legislativo 16 luglio 2012, n. 109 Attuazione della direttiva 2009/52/CE che introduce norme minime

Dettagli

che l'indirizzo di posta elettronica certificata della Struttura di appartenenza sia inserito e sia corretto.

che l'indirizzo di posta elettronica certificata della Struttura di appartenenza sia inserito e sia corretto. Al fine di fornire istruzioni ed adeguato supporto all'utenza, è stato predisposto il presente "Manuale per la richiesta di invio del DURC via PEC da parte di una SA/AP". Si precisa che per utilizzare

Dettagli

GUIDA APPLICATIVA. Denuncia Nuovo Lavoro Temporaneo INTERMEDIARIO VERSIONE 2.0

GUIDA APPLICATIVA. Denuncia Nuovo Lavoro Temporaneo INTERMEDIARIO VERSIONE 2.0 GUIDA APPLICATIVA Denuncia Nuovo Lavoro Temporaneo INTERMEDIARIO VERSIONE 2.0 INDICE DEL DOCUMENTO 1. Denuncia Nuovo Lavoro Temporaneo... 3 2. Richieste effettuate... 3 2.2. Dettaglio stato di lavorazione

Dettagli

Circolare N.59 del 20 Aprile Gestione separata. Nuove modalità di presentazione delle domande di malattia

Circolare N.59 del 20 Aprile Gestione separata. Nuove modalità di presentazione delle domande di malattia Circolare N.59 del 20 Aprile 2012 Gestione separata. Nuove modalità di presentazione delle domande di malattia Gestione separata: le nuove modalità di presentazione delle domande di malattia Gentile cliente,

Dettagli

Oggetto: Intervento sostitutivo della stazione appaltante - art. 4 D.P.R. n. 207/2010.

Oggetto: Intervento sostitutivo della stazione appaltante - art. 4 D.P.R. n. 207/2010. CIRCOLARE N. 056 Bergamo, 24 febbraio 2011 ALLE IMPRESE ASSOCIATE LORO SEDI Oggetto: Intervento sostitutivo della stazione appaltante - art. 4 D.P.R. n. 207/2010. Sono stati pubblicati, con la circolare

Dettagli

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 15/07/2011 Circolare n. 95 Ai Dirigenti centrali e periferici

Dettagli

Giornata di Approfondimento per i Lavori in Edilizia. Pisa, 26 maggio 2016

Giornata di Approfondimento per i Lavori in Edilizia. Pisa, 26 maggio 2016 Giornata di Approfondimento per i Lavori in Edilizia Pisa, 26 maggio 2016 L Intervento Sostitutivo Giornata di Approfondimento per i Lavori in Edilizia Pisa, 26 maggio 2016 L Intervento Sostitutivo Il

Dettagli

LA RIDUZIONE DEL PREMIO ASSICURATIVO EX Art. 24 MAT

LA RIDUZIONE DEL PREMIO ASSICURATIVO EX Art. 24 MAT LA RIDUZIONE DEL PREMIO ASSICURATIVO EX Art. 24 MAT VII EDIZIONE GIORNATA SICUREZZA CANTIERI VENERDI 27 OTTOBRE 2017 IL SOSTEGNO ALLE IMPRESE: IL TASSO INAIL Sostegno alle imprese In materia di prevenzione

Dettagli

3) Sul piano economico, viene prevista, in via derogatoria, la possibilità di un anticipazione sul compenso previsto per l appalto di lavori.

3) Sul piano economico, viene prevista, in via derogatoria, la possibilità di un anticipazione sul compenso previsto per l appalto di lavori. Nell ambito dell attività di assistenza in tema di contratti pubblici, si segnalano recenti novità normative introdotte dalla legge n. 98 del 9 agosto 2013 (pubblicata in GU in data 20 agosto 2013), di

Dettagli

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Pagina 1 di 18 INPS COMUNICA L'ISTITUTO CONCORSI E GARE UFFICIO STAMPA MODULISTICA BANCHE DATI CONTATTI SOFTWARE OPEN DATA MAPPA Informazioni Servizi Online Versione Testuale Istituto Nazionale della Previdenza

Dettagli

Progetto D.U.R.C. Documento Unico di Regolarità Contributiva INPS - Direzione Centrale Formazione e Sviluppo Competenze. 1di 56

Progetto D.U.R.C. Documento Unico di Regolarità Contributiva INPS - Direzione Centrale Formazione e Sviluppo Competenze. 1di 56 Progetto D.U.R.C. Documento Unico di Regolarità Contributiva 1di 56 PROGETTO DURC Progetto integrato INPS-INAIL per il rilascio di un Documento Unico che attesti la Regolarità Contributiva di un impresa

Dettagli

DURC Documento Unico di Regolarità Contributiva Validità temporale - Circolare del Ministero del Lavoro n. 35/2010 del 8 ottobre 2010

DURC Documento Unico di Regolarità Contributiva Validità temporale - Circolare del Ministero del Lavoro n. 35/2010 del 8 ottobre 2010 DURC Documento Unico di Regolarità Contributiva Validità temporale - Circolare del Ministero del Lavoro n. 35/2010 del 8 ottobre 2010 Autore: Rapicavoli Carlo In: Diritto amministrativo 1. disposizioni

Dettagli

============================================================================

============================================================================ certificato di regolarità contributiva Inviato da nanacarlo - 17/11/2014 13:13 Dando per assodato che per le imprese senza dipendenti e non iscritte all'inail non si debba procedere alla richiesta di DURC,

Dettagli