Ordinanza del Sindaco n 71 del 14/07/2016

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ordinanza del Sindaco n 71 del 14/07/2016"

Transcript

1 Città di Grosseto Ordinanza del Sindaco n 71 del 14/07/2016 Oggetto: "Orari, turni e ferie delle Farmacie e dei Dispensari Farmaceutici nel territorio comunale" - Inserimento farmacie di nuova istituzione. IL SINDACO Richiamata la propria ordinanza n. 157 del 21/12/2009 con la quale si disponeva la riorganizzazione degli orari e turni delle Farmacie e dei Dispensari Farmaceutici nel territorio comunale; Richiamata altresì l'ordinanza n. 462 del 09/05/2011 di riorganizzazione degli orari e turni delle Farmacie e dei Dispensari Farmaceutici nel territorio comunale Parziale modifica a seguito di sentenze TAR Toscana n /2010 e n /2010; Vista la Legge Regionale Toscana n. 16 del 25/02/2000 e successive modificazioni con particolare riferimento all'art. 25 (Disciplina degli orari Turni e ferie delle farmacie e delle proiezioni); Tenuto conto del Decreto Legge 24/01/2012 n. 1 convertito in Legge n. 27 del 24/03/2012 recante disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività all'art. 11 comma 8 cita I turni e gli orari di farmacia stabiliti dalle Autorità competenti in base alla vigente normativa non impediscono l'apertura della farmacia in orari diversi da quelli obbligatori ; Richiamato il Decreto Regione Toscana n. 5008/12 modificato con Decreto Regione Toscana n. 5222/12 con il quale sono state assegnate n. 5 sedi farmaceutiche di nuova istituzione nel Comune di Grosseto; Considerata la necessità di aggiornare con specifica ordinanza sindacale l'orario, i turni e le ferie delle farmacie del territorio anche a fronte dell'apertura di quattro nuove farmacie; Richiamate le autorizzazioni per l'apertura e all'esercizio della Farmacia Il Casalone snc dei Dr. Cristina Nencini, Rino e Andrea Taliani, della Farmacia Verde Maremma dei Dottori Fantaccini Maria Grazia, Grisci Giorgio e C. sas, della Farmacia La Rugginosa del Dr. Alfredo Discepoli e della Dr.ssa Alessia Chelini snc, e della Farmacia Marchese della Dr.ssa Anna Teresa Baila Longo e C. sas ; Rilevato che tutte le farmacie del capoluogo e delle frazioni hanno comunicato a questa Amministrazione comunale orari di apertura al pubblico superiori alle 40 ore suddivise in almeno cinque giorni, come previsto dalla normativa regionale; Vista la nota dell'associazione Provinciale Titolari di Farmacia prot del 27/04/2016 relativa a Orari, turni e ferie della Farmacie del territorio Inserimento farmacie di nuova istituzione ; Ritenuto di aver ottemperato all'obbligo della Disciplina degli orari, dei turni e delle ferie delle farmacie e dei dispensari che all'art. 25 della Legge 16/2000 e s.m.i. cita omissis.art. 17 bis è stabilita dal Comune sentite le organizzazioni sindacali delle farmacie pubbliche e private previo parere consultivo dei rappresentanti degli Ordini professionali di competenza ed acquisito il parere dei competenti uffici dell'azienda USL, con la consultazione congiunta tra Comune di Grosseto,

2 Usl Sud Est Grosseto, Ordine Professionale e Associazioni di categoria del 25 maggio 2016 a fronte della quale l'associazione Provinciale Titolari di Farmacia ha ritenuto di non partecipare; Richiamata la nota prot del 23/06/2016 con la quale è stata trasmessa ai rappresentanti delle Organizzazioni sindacali, all'ordine dei Farmacisti della provincia di Grosseto e ai competenti Uffici dell'azienda USL Toscana sud est la bozza dell'ordinanza sindacale su Orari, turni e ferie delle farmacie del territorio inserimento farmacie di nuova istituzione per il parere preventivo; Vista la nota della Farmacia Marchese della Dr.ssa Anna Teresa Baila Longo & C. sas con la quale comunica la volontà di non aderire alla turnistica delle farmacie urbane in quanto ha inoltrato richiesta per la classificazione a farmacia rurale sussidiata ; Considerate le informazioni assunte in merito, per le vie brevi, presso la Regione Toscana Settore Politiche del Farmaco Innovazione e Appropriatezza, sulla base delle quali si ritiene opportuno inserire in via provvisoria la Farmacia Marchese sas nelle turnazioni urbane fino a quando non sarà stabilito in via ufficiale la sua classificazione; Ritenuto che il servizio di distribuzione dei farmaci sia opportunamente assicurato, nel rispetto delle normative vigenti per quanto attiene al disimpegno del servizio farmaceutico in regime convenzionale; D I S P O N E di riportare il testo coordinato dell'ordinanza, ai fini di una migliore lettura, nel modo seguente: a) FARMACIE URBANE e RURALI (Farmacia Ruggeri, Billi snc, San Giuseppe sas, Severi sas, Severi snc, San Lorenzo, Mencarelli sas, La Cittadella, Falco, Casalone snc, Verde Maremma sas, La Rugginosa snc, Marchese sas, Comunali 1,2,4,5, e Farmacie di Rispescia,Istia d'ombrone, e Roselle) 47 ore settimanali, fermo restando quanto previsto dall'art. 11 comma 8 del Decreto Legge 24/01/2012 n.1 convertito in Legge n. 27 del 24/03/2012, dovranno garantire il seguente orario: ORARIO INVERNALE ( dal 1 ottobre al 31 marzo) dal lunedì al venerdì mattina 8,30-13,00 pomeriggio 15,30-19,30 sabato mattina 8,30-13,00 ORARIO ESTIVO (dal 1 aprile al 30 settembre) dal lunedì al venerdì mattina 8,30-13,00 pomeriggio 16,00-20,00 sabato mattina 8,30-13,00 La Farmacia Comunale n. 3 di via dei Mille, ai sensi dell'art. 33 della Legge n.16/2000 e s.m., svolgerà il servizio in modo continuativo per ventiquattro ore a battenti aperti.

3 LA FARMACIA DI BRACCAGNI della Dr.ssa Chiara Pianelli Concialini effettuerà il seguente orario: ORARIO INVERNALE (con decorrenza dal 1 ottobre al 31 marzo) 51 ore settimanali dal lunedì al sabato mattina 8,30-12,30 pomeriggio 15,30-19,30 ORARIO ESTIVO (con decorrenza dal 1 aprile al 30 settembre) dal lunedì al sabato mattina 8,30-12,30 pomeriggio 16,00 20,00 La FARMACIA ZUCCHERI della Dr.ssa Costanza Zuccheri in considerazione dell'elevato flusso turistico nel periodo estivo osserverà i seguenti orari: ORARIO ESTIVO (con decorrenza dal 1 luglio al 31 agosto) 55 ore settimanali dal lunedì al sabato mattina 9,00-12,30 pomeriggio 16,30-21,00 domenica e festivi mattina 9,00-12,30 pomeriggio 17,30 21,00 ORARIO INVERNALE (con decorrenza dal 1 settembre al 30 giugno) 47 ore settimanali dal lunedì al sabato mattina 9,00-12,30 pomeriggio 15,45-19,30 domenica e festivi mattina 9,00-12,30 b) DISPENSARI FARMACEUTICI Dispensario Farmaceutico Comunale n. 6 Batignano Orario per l'intero anno (18 ore settimanali) da lunedì al sabato mattina 9,30-12,30 Dispensario Farmaceutico stagionale Zuccheri della Dr.ssa Costanza ZuccherI di Principina a Mare Orario stagionale (dal 1 giugno al 10 settembre) 42 ore settimanali da lunedì al sabato mattina 9,00-12,30 pomeriggio 16,30-19,30 domenica e festivi mattina 9,30-12,30 Dispensario Farmaceutico stagionale Dott. Giancarlo Petrucci Alberese Orario stagionale (dal 15 giugno al 25 settembre) 12 ore settimanali lunedì, mercoledì, venerdì, sabato mattina 9,00-12,00 c) TURNI DELLE FARMACIE URBANE Servizio di guardia farmaceutica diurna, notturna, feriale, festiva e festiva infrasettimanale. Durante le ore di chiusura diurna, di chiusura festiva e negli eventuali giorni di chiusura infrasettimanale è istituito un servizio di guardia effettuato secondo le seguenti modalità: a) La Farmacia comunale n.3 garantirà il servizio, come previsto dagli artt. 30 e 33 della Legge R.le n.16/2000 e s.m., a battenti aperti e in modo continuativo ai sensi dell'art.30 L.R. 16/2000 e s.m.: Per motivi di sicurezza tale farmacia può optare per l'espletamento del servizio anche attraverso l'utilizzo di sistemi di sicurezza che limitino l'accesso dell'utente nei locali e/o al diretto contatto con il farmacista.

4 b) Il turno settimanale avrà inizio il sabato pomeriggio dall ora di chiusura antimeridiana delle farmacie, fino alla stessa ora del sabato successivo. Qualora il sabato fosse giorno festivo, il turno settimanale avrà inizio all ora di apertura antimeridiana del sabato (ore 8,30) e terminerà all ora di chiusura antimeridiana del sabato successivo (ore 13,00). Pertanto il turno precedente terminerà all ora di chiusura pomeridiana del venerdì (19,30 nel periodo invernale e ore 20,00 nel periodo estivo) e il servizio seguirà le seguenti modalità di turnazione : Farmacie 1) RUGGERI, 2) COMUNALE1, 3) BILLI SNC, 4) COMUNALE 2, 5) SAN GIUSEPPE SAS, 6) COMUNALE 4, 7) SEVERI SAS via Roma, 8) COMUNALE 5, 9) SEVERI SNC, 10) SAN LORENZO, 11) MENCARELLI SAS, 12) LA CITTADELLA, 13) FALCO 14) CASALONE SNC, 15) VERDE MAREMMA SAS, 16) LA RUGGINOSA SNC, 17) MARCHESE SAS; c) per l'apertura del sabato pomeriggio, in appoggio alla farmacia di turno e alla Comunale n. 3 - tenendo presente la dislocazione delle farmacie del territorio la sequenza così formulata: 1) FALCO, 2) SAN GIUSEPPE SAS, 3) COMUNALE 4, 4) LA CITTADELLA, 5) COMUNALE 5, 6) CASALONE SNC, 7) SAN LORENZO, 8) LA RUGGINOSA SNC, 9) VERDE MAREMMA SNC, 10) SEVERI SAS via Roma, 11) COMUNALE 2, 12) BILLI SNC, 13) MENCARELLI SAS, 14) RUGGERI, 15) COMUNALE 1, 16) MARCHESE SAS, 17) SEVERI SNC e con i seguenti orari: INVERNALE : 15,30-19,30 ESTIVO : 16,00-20,00 d) TURNI DELLE FARMACIE RURALI 1) Le farmacie rurali di Rispescia, Istia d'ombrone, Braccagni e Roselle, non partecipano ai turni settimanali in quanto il servizio è ampiamente assicurato dalla Farmacia Comunale n. 3, aperta 24h/24h e dalle farmacie urbane aperte a turno una, nei giorni domenicali e festivi infrasettimanali e una in appoggio aperta il sabato pomeriggio. 2) Le farmacie rurali ( con esclusione della Farmacia di Roselle) dovranno garantire reperibilità nel periodo di maggior flusso turistico dal 15 giugno al 15 settembre di ogni anno e durante le ore di chiusura diurne, festive e feriali. La Farmacia di Braccagni effettuerà reperibilità per tutto l'anno mediante il servizio di guardia diurna, notturna e festiva. e) FERIE DELLE FARMACIE URBANE Le Farmacie pubbliche e private usufruiranno di un periodo di chiusura per ferie di quindici giorni, secondo i seguenti turni: GRUPPO A: FARMACIE BILLI SNC, SAN GIUSEPPE, LA CITTADELLA, MENCARELLI SAS, COMUNALE 1, COMUNALE 2, CASALONE SNC, VERDE MAREMMA SAS; GRUPPO B: FARMACIE SEVERI SNC, RUGGERI, SEVERI SAS via Roma, COMUNALE 4, COMUNALE 5, SAN LORENZO, FALCO, LA RUGGINOSA SNC, MARCHESE SAS; Le Farmacie del Gruppo B chiuderanno per ferie dal 1 al 15 agosto, mentre le Farmacie del Gruppo A chiuderanno dal 16 al 31 agosto, alternandosi negli anni successivi. Le Farmacie che vorranno usufruire delle ferie in un altro periodo dell'anno, cioè al di fuori del mese di agosto, dovranno presentare apposita richiesta.

5 Non usufruiranno del periodo annuale di ferie: La Farmacia Comunale n.3, essendo aperta in modo continuativo e, ove non diversamente concordato con le Associazioni di categoria, le Farmacie rurali. Il Comando di Polizia Municipale per quanto di competenza, controllerà l'esecuzione della presente ordinanza che dovrà essere notificata a: Ordine Provinciale dei Farmacisti Via Saffi, 71 GROSSETO Associazione Provinciale Titolari di Farmacia Via de Barberi 108 Centro Commerciale Le Palme GROSSETO CISPEL Toscana c/o Farmacie Comunali Riunite Via Inghilterra 67/69 GROSSETO Servizio Farmaceutico Territoriale Azienda USL Toscana Sud Est Grosseto Via Genova GROSSETO Comando di Polizia Municipale Il presente provvedimento dovrà essere pubblicato all'albo On Line del Comune secondo la vigente normativa IL SINDACO Antonfrancesco Vivarelli Colonna Ai sensi dell'art. 3 quarto comma, la Legge 7 agosto 1990 n.241 avverso il presento provvedimento è ammesso, entro il termine di 60 giorni dalla notificazione ricorso al Tribunale Amministrativo Regione Toscana Via Ricasoli n.40 Firenze ovvero, in via alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, da proporre entro 120 giorni dalla data di notificazione.

Ordinanza del Sindaco n 48 del 16/06/2017

Ordinanza del Sindaco n 48 del 16/06/2017 Città di Grosseto Ordinanza del Sindaco n 48 del 16/06/2017 Oggetto: Orari, turni e ferie delle Farmacie e dei Dispensari Farmaceutici nel territorio comunale - Esclusione dai turni urbani Farmacia Marchese

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI (Città Metropolitana di Firenze)

COMUNE DI MONTESPERTOLI (Città Metropolitana di Firenze) COMUNE DI (Città Metropolitana di Firenze) ORDINANZA SINDACALE N. 28 del 28/12/2017 OGGETTO : SERVIZIO FARMACEUTICO DISCIPLINA DEGLI ORARI E DEI TURNI DELLE FARMACIE DEL COMUNE DI ANNO 2018 IL SINDACO

Dettagli

ORDINANZA ORDINANZE ORDINARIE N. 7 DEL

ORDINANZA ORDINANZE ORDINARIE N. 7 DEL COMUNE DI BUCINE Provincia di AREZZO COPIA Registro Generale n. 157 ORDINANZA ORDINANZE ORDINARIE N. 7 DEL 23-12-2013 Ufficio: ATTIVITA' PRODUTTIVE Oggetto: ORARI E TURNI DELLE FARMACIE RURALI DI LEVANE,

Dettagli

COMUNE DI QUARRATA Provincia di Pistoia

COMUNE DI QUARRATA Provincia di Pistoia COMUNE DI QUARRATA Provincia di Pistoia ORDINANZA DEL SINDACO N. 20 del 01-02-2017 OGGETTO TURNI DI SERVIZIO SETTIMANALE, DOMENICALE,FESTIVO INFRASETTIMANALE, TURNO DI CHIUSURA INFRASETTIMANALE NONCHE'

Dettagli

COPIA CONFORME ALL ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D UFFICIO DELLA ORDINANZA N. 6 DEL ORDINANZA ORDINANZE ORDINARIE N.

COPIA CONFORME ALL ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D UFFICIO DELLA ORDINANZA N. 6 DEL ORDINANZA ORDINANZE ORDINARIE N. COMUNE DI BUCINE Provincia di AREZZO COPIA CONFORME ALL ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D UFFICIO DELLA ORDINANZA N. 6 DEL 30-12-2014 Bucine,lì 30-12-2014 Registro Generale n. 181 ORDINANZA ORDINANZE

Dettagli

COMUNE DI CARMIGNANO PROVINCIA DI PRATO

COMUNE DI CARMIGNANO PROVINCIA DI PRATO COMUNE DI CARMIGNANO PROVINCIA DI PRATO ORIGINALE ORDINANZA N. Data: 158 29/12/2017 ORDINANZA DEL SINDACO Assunta il giorno VENTINOVE del mese di DICEMBRE dell'anno DUEMILADICIASSETTE dal Sindaco Oggetto:

Dettagli

CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia

CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia Sarzana, 21/12/2007 Ordinanza n.307 OGGETTO:Orari,turni,e ferie delle farmacie comunali per il 2008 IL SINDACO VISTI - l art.1119 R.D. 1265/34 - l art.29 R.D. n.1706

Dettagli

COMUNE DI EMPOLI IL SINDACO OGGETTO: SERVIZIO FARMACEUTICO DISCIPLINA ORARI, SERVIZIO GUARDIA FARMACEUTICA, TURNI SETTIMANALI E FERIE ANN0 2017

COMUNE DI EMPOLI IL SINDACO OGGETTO: SERVIZIO FARMACEUTICO DISCIPLINA ORARI, SERVIZIO GUARDIA FARMACEUTICA, TURNI SETTIMANALI E FERIE ANN0 2017 COMUNE DI EMPOLI IL SINDACO ORDINANZA N. 132 DEL 15/12/2016 OGGETTO: SERVIZIO FARMACEUTICO DISCIPLINA ORARI, SERVIZIO GUARDIA FARMACEUTICA, TURNI SETTIMANALI E FERIE ANN0 2017 IL SINDACO Vista la precedente

Dettagli

ORDINANZA n. 74. Oggetto: ORARI, TURNI E FERIE DELLE FARMACIE PER L'ANNO 2018

ORDINANZA n. 74. Oggetto: ORARI, TURNI E FERIE DELLE FARMACIE PER L'ANNO 2018 Segreteria del SINDACO Piazza Cavour, 1-19015 Levanto sindaco@comune.levanto.sp.it PEC: comune.levanto.sp@legalmail.it IT10/072 ORDINANZA n. 74 Oggetto: ORARI, TURNI E FERIE DELLE FARMACIE PER L'ANNO 2018

Dettagli

COMUNE DI EMPOLI IL SINDACO

COMUNE DI EMPOLI IL SINDACO COMUNE DI EMPOLI IL SINDACO ORDINANZA N. 43 DEL 27/04/2016 OGGETTO: TURNI DI GUARDIA FARMACEUTICA PER L ANNO 2016 DELLE FARMACIE DEL BACINO DI UTENZA N. 1 DELLA AZ. USL TOSCANA CENTRO E FERIE FARMACIE

Dettagli

LEGGE REGIONALE 28 MARZO 1989,N. 24: Disciplina dell'orario, dei turni e delle ferie delle farmacie della Regione Abruzzo.

LEGGE REGIONALE 28 MARZO 1989,N. 24: Disciplina dell'orario, dei turni e delle ferie delle farmacie della Regione Abruzzo. LEGGE REGIONALE 28 MARZO 1989,N. 24: Disciplina dell'orario, dei turni e delle ferie delle farmacie della Regione Abruzzo. Art. 1 L'esercizio delle farmacie aperte al pubblico nel territorio della Regione

Dettagli

FARMACIE BACINO DI UTENZA N. 1 - AZIENDA USL TOSCANA CENTRO COMUNE DI: EMPOLI - VINCI - CERRETO GUIDI - MONTELUPO F.NO - CAPRAIA E LIMITE

FARMACIE BACINO DI UTENZA N. 1 - AZIENDA USL TOSCANA CENTRO COMUNE DI: EMPOLI - VINCI - CERRETO GUIDI - MONTELUPO F.NO - CAPRAIA E LIMITE FARMACIE BACINO DI UTENZA N. 1 - AZIENDA USL TOSCANA CENTRO COMUNE DI: EMPOLI - VINCI - CERRETO GUIDI - MONTELUPO F.NO - CAPRAIA E LIMITE NOTE RIEPILOGATIVE * * * FARMACIE - COMUNE DI EMPOLI Farmacie urbane

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale

Dettagli

Oggetto: Ordinanza Sindacale degli orari delle Farmacie del Comune di Rimini. IL SINDACO

Oggetto: Ordinanza Sindacale degli orari delle Farmacie del Comune di Rimini. IL SINDACO Comune di Rimini Direzione Gestione Patrimonio, Espropri e Attività Economiche. Settore Sportello Unico per le Attività Produttive e Attività Economiche. Ufficio Igiene e Sanità Via Rosaspina, 7-47900

Dettagli

ULSS 22 Regione Vereto ("

ULSS 22 Regione Vereto ( ULSS 22 Regione Vereto (" Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 22 Bussolengo Sistema di Gestione Qualità Certificato UNI EN ISO 9001: 2008 U.D.C. Servizio Farmaceutico Territoriale Direttore Dott.ssa Antonella

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ORARI DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ORARI DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ORARI DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 45 del 09.11.2000 Modificato ed integrato con delibera di Consiglio Comunale:

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 19 DEL REGIONE PUGLIA Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE PUGLIA N. 69 del 27 luglio 1998

LEGGE REGIONALE N. 19 DEL REGIONE PUGLIA Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE PUGLIA N. 69 del 27 luglio 1998 LEGGE REGIONALE N. 19 DEL 22-07-1998 REGIONE PUGLIA Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE PUGLIA N. 69 del 27 luglio 1998 ARTICOLO 1 "Disciplina dei turni di servizio delle farmacie" IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

TURNI ANNO Città di QUARTO LUGLIO Turno Festivo ore Turno Notturno ore Turno Giornaliero ore 9-13 * 16-20

TURNI ANNO Città di QUARTO LUGLIO Turno Festivo ore Turno Notturno ore Turno Giornaliero ore 9-13 * 16-20 LUGLIO 2016 1 Venerdì 2 Sabato 3 Domenica 4 Lunedì 5 Martedì 6 Mercoledì 7 Giovedì 8 Venerdì 9 Sabato 10 Domenica 11 Lunedì 12 Martedì 13 Mercoledì 14 Giovedì 15 Venerdì 16 Sabato 17 Domenica 18 Lunedì

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 277 DEL 26/5/2017

DETERMINAZIONE N. 277 DEL 26/5/2017 Agenzia di Tutela della Salute di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.ats-brescia.it - informa@ats-brescia.it Posta certificata: protocollo@pec.ats-brescia.it

Dettagli

DISCIPLINA DEGLI ORARI, DEI TURNI E DELLE FERIE DELLE FARMACIE (BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA N. 18 DELL 11 NOVEMBRE 2012)

DISCIPLINA DEGLI ORARI, DEI TURNI E DELLE FERIE DELLE FARMACIE (BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA N. 18 DELL 11 NOVEMBRE 2012) REGIONE LIGURIA -------- LEGGE REGIONALE 6 NOVEMBRE 2012 N. 35 DISCIPLINA DEGLI ORARI, DEI TURNI E DELLE FERIE DELLE FARMACIE (BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA N. 18 DELL 11 NOVEMBRE 2012) Il

Dettagli

Settore Protezione Sociale e Sanità Ufficio Sanità IL SINDACO

Settore Protezione Sociale e Sanità Ufficio Sanità IL SINDACO Comune di Rimini Settore Protezione Sociale e Sanità Ufficio Sanità Via Brighenti, 24-47900 Rimini tel. 0541 367505 - fax 0541 782769 mpollini@comune.rimini.it www.comune.rimini.it c.f.-p.iva 00304260409

Dettagli

ANNO 2011 ORARI E TURNI DEL COMUNE DI SARZANA

ANNO 2011 ORARI E TURNI DEL COMUNE DI SARZANA ANNO 2011 ORARI E TURNI DEL COMUNE DI SARZANA FARMACIE della CITTA DI SARZANA SERVIZIO DIURNO Il servizio diurno verrà svolto nei seguenti orari: dal 01.01.2011 al 30.05.2011 e dal 20.09.2011 al 31.12.2011

Dettagli

COMUNE DI SESTU ORDINANZA DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI SESTU ORDINANZA DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COMUNE DI SESTU ORDINANZA DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Servizi al Cittadino RESPONSABILE: Caboni Ignazio ORDINANZA N. in data 147 24/12/2013 OGGETTO: Impianti stradali distribuzione di carburanti - turnazione

Dettagli

OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA DEGLI IMPIANTI STRADALI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI PER USO AUTOTRAZIONE PER L'ANNO 2015.

OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA DEGLI IMPIANTI STRADALI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI PER USO AUTOTRAZIONE PER L'ANNO 2015. Comune di Casalecchio di Reno Via dei Mille, 9 40033 Casalecchio di Reno (BO) Il Sindaco Ordinanza N. 180 / 2014 OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA DEGLI IMPIANTI STRADALI DI DISTRIBUZIONE

Dettagli

COMUNE DI NUORO Settore Attività Produttive Sportello Unico per le Attività Produttive

COMUNE DI NUORO Settore Attività Produttive Sportello Unico per le Attività Produttive COMUNE DI NUORO Settore Attività Produttive Sportello Unico per le Attività Produttive PROTOCOLLO S.G. n 13374 del 11 marzo 2011 Ordinanza n. 029/11 DISCIPLINA DEI TURNI DI CHIUSURA SETTIMANALE E PER FERIE

Dettagli

N. 01757/2015 REG.PROV.COLL. N. 00479/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Toscana (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA

Dettagli

Legge Regionale 3 Aprile 2000, N. 21 (1). Testo coordinato con la L.R. 85/08

Legge Regionale 3 Aprile 2000, N. 21 (1). Testo coordinato con la L.R. 85/08 Legge Regionale 3 Aprile 2000, N. 21 (1). Testo coordinato con la L.R. 85/08 Riordino della normativa sugli orari di apertura e sui turni di servizio delle farmacie della Regione Lombardia e trasferimento

Dettagli

ORDINANZA N. 407 DEL 01/12/2015. SERVIZIO Gabinetto del Sindaco

ORDINANZA N. 407 DEL 01/12/2015. SERVIZIO Gabinetto del Sindaco Comune di Campi isenzio Citta' Metropolitana di Firenze RDINNZ N. 407 DL 01/12/2015 SRVIZI abinetto del Sindaco ggetto: DISPSIZINI INRNTI L RNIZZZIN DI TURNI DI URDI FRMCUTIC NLL NN. Responsabile: FSSI

Dettagli

COMUNE DI CAMPI BISENZIO - Pro vincia di Fi ren z e -

COMUNE DI CAMPI BISENZIO - Pro vincia di Fi ren z e - RDINNZ N. DL 4 FRI CMUN DI CMPI ISNZI - Pro vincia di Fi ren z e - ggetto: PRZIL MDIFIC DLL RDINNZ N. 529 DL 18-12-2013 RCNT DISPSIZINI PR L RIRNIZZZIN DI TURNI DI URDI FRMCUTIC NLL NN IL SINDC Richiamata

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI RAVENNA

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI RAVENNA AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI RAVENNA PROGRAMMA FARMACIA U.O. FARMACEUTICA ESTERNA AZIENDALE 1 1 TURNI DISTRETTO DI FAENZA PAG. 03 2 TURNI DISTRETTO DI LUGO PAG. 12 3 TURNI DISTRETTO DI RAVENNA PAG.

Dettagli

OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA DEGLI IMPIANTI STRADALI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI PER USO AUTOTRAZIONE PER L'ANNO 2014.

OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA DEGLI IMPIANTI STRADALI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI PER USO AUTOTRAZIONE PER L'ANNO 2014. Comune di Casalecchio di Reno Via dei Mille, 9 40033 Casalecchio di Reno (BO) Servizi al Territorio Servizio Attività Produttive - SUAP ORDINANZA N. 284 DEL 23.12.2013 OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI

Dettagli

Regolamento comunale per la disciplina dell orario di servizio e di lavoro

Regolamento comunale per la disciplina dell orario di servizio e di lavoro Regolamento comunale per la disciplina dell orario di servizio e di lavoro INDICE Art. 1 Definizioni Art. 2 L orario di servizio Art. 3 L orario di apertura al pubblico Art. 4 - L'orario di lavoro ordinario

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI ORARI DELLE ATTIVITA COMMERCIALI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI ORARI DELLE ATTIVITA COMMERCIALI COMUNE DI CARLINO PROVINCIA DI UDINE REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI ORARI DELLE ATTIVITA COMMERCIALI Approvato con delibera n. 26 del 28.06.2000 Affisso all Albo Pretorio del Comune di Carlino dal

Dettagli

COMUNE DI LASTRA A SIGNA (Provincia di Firenze)

COMUNE DI LASTRA A SIGNA (Provincia di Firenze) ORDINANZA REGISTRO GENERALE N. 111 DEL 14/12/2015 Sportello Unico Attività Produttive suapambiente@comune.last ra-a-signa.fi.it COMUNE DI LASTRA A SIGNA (Provincia di Firenze) Oggetto: Esenzione delle

Dettagli

PARTE PRIMA. c. a chiamata: quando all esterno della farmacia il farmacista indica il recapito telefonico dove può essere prontamente reperito.

PARTE PRIMA. c. a chiamata: quando all esterno della farmacia il farmacista indica il recapito telefonico dove può essere prontamente reperito. 7208 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 25 del 24 02 2014 PARTE PRIMA Leggi e regolamenti regionali LEGGE REGIONALE 18 febbraio 2014, n. 5 Disciplina dei turni e degli orari del Servizio pubblico

Dettagli

A Z I E N D A U S L D E L L A R O M A G N A - R A V E N N A -

A Z I E N D A U S L D E L L A R O M A G N A - R A V E N N A - della Romagna A Z I E N D A U S L D E L L A R O M A G N A - R A V E N N A - FARMACIE CONVENZIONATE FERIE E TURNI (01-04-2014 / 31-03-2015) 1 Indice: Distretto di Ravenna... pag. 3 Distretto di Lugo...

Dettagli

Settore Attività produttive e commercio

Settore Attività produttive e commercio Settore Attività produttive e commercio P.G. N.: 310266/2009 2009 - Sottoscritta il : 23/12/2009 - Richiesta di pubblicazione all'albo Pretorio. Oggetto: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA RELATIVA

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI. (Art. 23, comma 2, D.Lgs. n. 33/2013) Area 6 Territorio e Sviluppo Economico

SCHEDA DI SINTESI. (Art. 23, comma 2, D.Lgs. n. 33/2013) Area 6 Territorio e Sviluppo Economico (Art. 23, comma 2, D.Lgs. n. 33/2013) Area 6 Territorio e Sviluppo Economico Tipo di provvedimento: Ordinanza Estremi provvedimento: proposta n. 88 del 27/06/2014 Oggetto: CHIUSURA PER FERIE ESTIVE DELLE

Dettagli

Oggetto: DISCIPLINA DEGLI ORARI DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO. IL SINDACO

Oggetto: DISCIPLINA DEGLI ORARI DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO. IL SINDACO Comune di Bologna Ord. P.G. 294395/08 integrata da Ord. 106104/11 Oggetto: DISCIPLINA DEGLI ORARI DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO. IL SINDACO Premesso che con propria ordinanza P.G.n.

Dettagli

COPIA CONFORME ALL ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D UFFICIO DELLA ORDINANZA N. 33 DEL ORDINANZA DEL SINDACO N.

COPIA CONFORME ALL ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D UFFICIO DELLA ORDINANZA N. 33 DEL ORDINANZA DEL SINDACO N. COMUNE DI ALBA ADRIATICA PROVINCIA DI TERAMO COPIA CONFORME ALL ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D UFFICIO DELLA ORDINANZA N. 33 DEL 03-07-2015 Alba Adriatica, lì 03-07-2015 Registro Generale n. 68 ORDINANZA

Dettagli

TURNI ANNO 2016 Città di Terzigno

TURNI ANNO 2016 Città di Terzigno GENNAIO 2016 1 venerdì COM.TERZIGNO AMBROSIO AMBROSIO 2 sabato ESPOSITO ESPOSITO COM.TERZIGNO 3 domenica ESPOSITO ESPOSITO MIRANDA 4 lunedì FRANZESE 5 martedì ANNUNZIATA 6 mercoledì INDINO SAS DEL CORE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 7 /G del 20/01/2015 ( CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) Oggetto: Integrazione Regolamento comunale per la disciplina dell`orario di lavoro. Approvazione.

Dettagli

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19 Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19 Comuni di: Adria Ariano nel Polesine Corbola Loreo Papozze Pettorazza Grimani Porto Tolle Porto Viro Rosolina Taglio di Po D E C R E T O D E L D I R E T T O R E G

Dettagli

FARMACIE DI TURNO - POMIGLIANO D ARCO GENNAIO 2016

FARMACIE DI TURNO - POMIGLIANO D ARCO GENNAIO 2016 GENNAIO 2016 1** VENERDI SAN FELICE 2 SABATO MUNICIPALE M 3 DOMENICA MUNICIPALE M 4 LUNEDI PISAPIA 5 MARTEDI MUNICIPALE 7 6** MERCOLEDI PAGLIARULO 7 GIOVEDI ALFA 8 VENERDI SAN FELICE 9 SABATO MUNICIPALE

Dettagli

Calendario delle aperture domenicali e festive delle attività commerciali del Comune di Cremona, per l anno 2012

Calendario delle aperture domenicali e festive delle attività commerciali del Comune di Cremona, per l anno 2012 P.G. 60689/11 Calendario delle aperture domenicali e festive delle attività commerciali del Comune di Cremona, per l anno 2012 IL SINDACO - Premesso che, a sensi dell art. 103 della Legge Regionale 2 febbraio

Dettagli

COMUNE DI ARTEGNA Provincia Di Udine REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEGLI ORARI DELLE ATTIVITA COMMERCIALI

COMUNE DI ARTEGNA Provincia Di Udine REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEGLI ORARI DELLE ATTIVITA COMMERCIALI COMUNE DI ARTEGNA Provincia Di Udine REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEGLI ORARI DELLE ATTIVITA COMMERCIALI Approvato con deliberazione dl Consiglio Comunale n. 45 del 26.11.2001. Art. 1 Nastro

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 436 del 20/10/2015 Reg. n.103 del 19/10/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE AMMINISTRATIVO

Dettagli

COMUNE DI FONTANELICE

COMUNE DI FONTANELICE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FONTANELICE PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 06/05/2016Nr. Prot. 1513 PIANTA ORGANICA DELLE FARMACIE DEL TERRITORIO COMUNALE

Dettagli

LEGGE 15 gennaio 1968, n. 2 (pubblicata nell'albo del Palazzo Governativo il 16 febbraio 1968).

LEGGE 15 gennaio 1968, n. 2 (pubblicata nell'albo del Palazzo Governativo il 16 febbraio 1968). LEGGE 15 gennaio 1968, n. 2 (pubblicata nell'albo del Palazzo Governativo il 16 febbraio 1968). Disposizioni sull'apertura e chiusura dei pubblici Esercizi. Noi Capitani Reggenti la Serenissima Repubblica

Dettagli

Oggetto: Ordinanza Sindacale degli orari delle Farmacie del Comune di Rimini - Anno IL SINDACO

Oggetto: Ordinanza Sindacale degli orari delle Farmacie del Comune di Rimini - Anno IL SINDACO Comune di Rimini Direzione Gestione Patrimonio, Espropri, Attività Economiche, Partecipazioni e Sport Settore Sportello Unico per le Attività Produttive e Attività Economiche. Ufficio Igiene e Sanità Via

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 1 DICEMBRE 2010

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 1 DICEMBRE 2010 LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 1 DICEMBRE 2010 MODIFICA DELLE LEGGI REGIONALI 21 GENNAIO 2010, N. 2 (DISPOSIZIONI PER LA FORMAZIONE DEL BILANCIO ANNUALE E PLURIENNALE DELLA REGIONAE CAMPANIA- LEGGE FINANZIARIA

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Conferma in sede di Revisione della Pianta Organica delle Farmacie del Comune di Palagano anno 2016

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Conferma in sede di Revisione della Pianta Organica delle Farmacie del Comune di Palagano anno 2016 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PALAGANO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 16/05/2016 Nr. Prot. 2763 Affissa all'albo

Dettagli

ORDINANZA N. 1 DEL 09/01/2015. SERVIZIO Sviluppo Economico, Commercio, Marketing e SUAP

ORDINANZA N. 1 DEL 09/01/2015. SERVIZIO Sviluppo Economico, Commercio, Marketing e SUAP Comune di Campi isenzio Provincia di Firenze RDINNZ N. 1 DL 09/01/ SRVIZI Sviluppo conomico, Commercio, Marketing e SUP ggetto: DISPSIZINI INRNTI L RNIZZZIN DI TURNI DI URDI FRMCUTIC NLL NN. Responsabile:

Dettagli

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna ****** Area Tecnica Attivita produttive ORDINANZA SINDACALE N.

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna ****** Area Tecnica Attivita produttive ORDINANZA SINDACALE N. COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna ****** Area Tecnica Attivita produttive ORDINANZA SINDACALE N. 11 DEL 29/12/2016 OGGETTO: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA E CHIUSURA RELATIVA AGLI

Dettagli

Nr di prot. Attività di barbiere, parrucchiere, estetista e mestieri affini: disciplina degli orari di apertura e di chiusura dei laboratori.

Nr di prot. Attività di barbiere, parrucchiere, estetista e mestieri affini: disciplina degli orari di apertura e di chiusura dei laboratori. CITTA DI PISTICCI (Provincia di Matera) Nr. 58 di Ord. Nr. 4251 di prot. Attività di barbiere, parrucchiere, estetista e mestieri affini: disciplina degli orari di apertura e di chiusura dei laboratori.

Dettagli

CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO - ANNO

CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO - ANNO SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA AMBITO TERRITORIALE LAGONEGRO FARMACEUTICA TERRITORIALE CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO

Dettagli

Comune di Cingoli. Balcone delle Marche. tel fax

Comune di Cingoli. Balcone delle Marche. tel fax REGOLAMENTO PER IL COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE ART. 1 DENOMINAZIONE DEI MERCATI E DELLE FIERE Nell'ambito delle classificazioni del commercio su aree pubbliche operate dall'articolo 20 della

Dettagli

Servizio Ambiente e energia. Provvedimento n Il Direttore

Servizio Ambiente e energia. Provvedimento n Il Direttore Servizio Ambiente e energia Classificazione: F 01-20130000023 Provvedimento n. 2193 Arezzo, 03/09/2014 OGGETTO: Struttura sanitaria ISTITUTO PRIVATO DI RIABILITAZIONE "MADRE DELLA DIVINA PROVVIDENZA" DEI

Dettagli

COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA ORIGINALE N 14 del 11/02/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE DI SOGGIORNO. DETERMINAZIONE IMPORTI E PERIODO MASSIMO

Dettagli

CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO - ANNO

CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO - ANNO SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA AMBITO TERRITORIALE EX ASL N 3 DI LAGONEGRO U.O.C. FARMACEUTICA TERRITORIALE CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana

Consiglio regionale della Toscana Consiglio regionale della Toscana LEGGE REGIONALE N. 23/2007 (Atti del Consiglio) Modifiche alla legge regionale 25 febbraio 2000, n. 16 (Riordino in materia di igiene e sanità pubblica, veterinaria, igiene

Dettagli

COMUNE DI CODIGORO PROVINCIA DI FERRARA

COMUNE DI CODIGORO PROVINCIA DI FERRARA COMUNE DI CODIGORO PROVINCIA DI FERRARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 107 del 19/07/2016 OGGETTO: CONFERMA DELLA PIANTA ORGANICA DELLE FARMACIE DEL COMUNE DI CODIGORO

Dettagli

DECRETO N Del 23/11/2015

DECRETO N Del 23/11/2015 DECRETO N. 10080 Del 23/11/2015 Identificativo Atto n. 338 DIREZIONE GENERALE SVILUPPO ECONOMICO Oggetto DEFINIZIONE DEI TURNI DI SERVIZIO DEI GIORNI FESTIVI E DEI TURNI DI FERIE DEGLI IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE NR. 62 DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE NR. 62 DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SOVER Provincia di Trento Piazza S. Lorenzo n. 12 38048 SOVER (TN) P.IVA e Cod. Fisc. 00371870221 Tel. 0461698023 Fax 0461698398 e-mail: segreteria@comune.sover.tn.it PEFC/18-21-02/257 ORIGINALE/COPIA

Dettagli

Oggetto: Provvedimenti relativi alla Società Farmacia Fumarola di Battistini Angelo & C. S.N.C. codice regionale

Oggetto: Provvedimenti relativi alla Società Farmacia Fumarola di Battistini Angelo & C. S.N.C. codice regionale 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 233/AV1 DEL 01/03/2017 Oggetto: Provvedimenti relativi alla Società Farmacia Fumarola di Battistini Angelo & C. S.N.C. codice regionale 11050. IL DIRETTORE

Dettagli

CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO - ANNO

CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO - ANNO SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA AMBITO TERRITORIALE LAGONEGRO FARMACEUTICA TERRITORIALE CALENDARIO FESTIVO DELLE FARMACIE DELL'AMBITO TERRITORIALE DI LAGONEGRO

Dettagli

Comune di Viadana Provincia di Mantova

Comune di Viadana Provincia di Mantova Ufficio Commercio e Attività Produttive Prot.n. Ordinanza n. DISCIPLINA DEGLI ORARI DI APERTURA DEI NEGOZI E DELLE ALTRE ATTIVITA' DI VENDITA AL DETTAGLIO IL SINDACO VISTI gli artt.11 e 13 del D.LGS. 31/3/98,

Dettagli

ISTITUZIONE DEL SERVIZIO DI PRONTA REPERIBILITA

ISTITUZIONE DEL SERVIZIO DI PRONTA REPERIBILITA Comune di Cabras Provincia di Oristano Comuni de Crabas Provincia de Aristanis Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n 273 del 30.12.2010 Pubblicato dal 24.01.2011 al 08.02.2011 ISTITUZIONE DEL

Dettagli

La legge diviene obbligatoria nel decimoquinto giorno successivo a quello della sua pubblicazione

La legge diviene obbligatoria nel decimoquinto giorno successivo a quello della sua pubblicazione La legge diviene obbligatoria nel decimoquinto giorno successivo a quello della sua pubblicazione LEGGE REGIONALE N. 21 DEL 03-04-2000 REGIONE LOMBARDIA Modificata dalla (BUR2008023) Legge regionale 31

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE Numero della delibera Data della delibera Oggetto Contenuto

Dettagli

CITTÀ DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO)

CITTÀ DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO) CITTÀ DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO) DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE n 63 del 20 aprile 2012 O G G E T T O : ART.11, D.L. N. 1/2012 CONV.IN LEGGE N. 27/2012- ADEMPIMENTI CONSEGUENTI L'ANNO DUEMILADODICI

Dettagli

Delibera Numero 102 del 13/10/2016

Delibera Numero 102 del 13/10/2016 COMUNE DI FIORANO MODENESE Provincia di Modena Delibera Numero 102 del 13/10/2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto : REVISIONE DELLA PIANTA ORGANICA DELLE FARMACIE EX LEGGE REGIONALE

Dettagli

TURNI FERIALI FESTIVI E NOTTURNI ANNO 2014 FARMACIE DEL COMUNE DI POMIGLIANO D ARCO

TURNI FERIALI FESTIVI E NOTTURNI ANNO 2014 FARMACIE DEL COMUNE DI POMIGLIANO D ARCO TURNI FERIALI FESTIVI E NOTTURNI ANNO 2014 FARMACIE DEL COMUNE DI POMIGLIANO D ARCO ORARIO DI APERTURA-CHIUSURA DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE 9.00 ALLE 13.00 e DALLE 16.00 ALLE 20.00 IL SABATO DALLE 9.00

Dettagli

DETERMINA DEL DIRIGENTE DELLA AREA VASTA N. 4 N. 247/AV4 DEL 07/05/2015

DETERMINA DEL DIRIGENTE DELLA AREA VASTA N. 4 N. 247/AV4 DEL 07/05/2015 1 DETERMINA DEL DIRIGENTE DELLA AREA VASTA N. 4 N. 247/AV4 DEL 07/05/2015 Oggetto: Farmacia Eredi Dott. Giuseppe Pichelli - II sede farmaceutica del comune di Monterubbiano Autorizzazione prosecuzione

Dettagli

COMUNE DI ROCCABIANCA Provincia di Parma PIANTA ORGANICA DELLE FARMACIE DEL COMUNE DI ROCCABIANCA RELAZIONE

COMUNE DI ROCCABIANCA Provincia di Parma PIANTA ORGANICA DELLE FARMACIE DEL COMUNE DI ROCCABIANCA RELAZIONE Allegato A atto di G.C. n. 69 del 26.08.2016 COMUNE DI ROCCABIANCA Provincia di Parma PIANTA ORGANICA DELLE FARMACIE DEL COMUNE DI ROCCABIANCA RELAZIONE L.R. N. 13 DEL 30.07.2015 L.R. N. 2 DEL 03.03.2016

Dettagli

COMUNE DI MAZARA DEL VALLO

COMUNE DI MAZARA DEL VALLO Repubblica Italiana COMUNE DI MAZARA DEL VALLO NUOVO REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI SERVIZIO, DI LAVORO E DELLA BANCA ORE. Approvato con deliberazione di G.M. n.7 del 14.01.2012.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. Liquidazione guardie notturne dipartimentali effettuate nel periodo da settembre a dicembre 2007

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. Liquidazione guardie notturne dipartimentali effettuate nel periodo da settembre a dicembre 2007 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 231 del 16.04.2008 OGGETTO: Liquidazione guardie notturne dipartimentali effettuate nel periodo da settembre a dicembre 2007 Su proposta del Direttore del Servizio

Dettagli

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO ORIGINALE Deliberazione n 53 in data 18-04-2012 COMUNE DI QUINTO DI TREVISO Provincia di TREVISO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: ZONIZZAZIONE PER LA COLLOCAZIONE DELLA NUOVA FARMACIA,

Dettagli

COMUNE DI NUORO Settore Servizi Educativi, Culturali e Sviluppo Economico Sportello Unico per le Attività Produttive

COMUNE DI NUORO Settore Servizi Educativi, Culturali e Sviluppo Economico Sportello Unico per le Attività Produttive COMUNE DI NUORO Settore Servizi Educativi, Culturali e Sviluppo Economico Sportello Unico per le Attività Produttive PROTOCOLLO S.G. n 25656 del 17 giugno 2015 Ordinanza n. 081/2015 DISCIPLINA DEI TURNI

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 38/AV1 DEL 12/01/2017

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 38/AV1 DEL 12/01/2017 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 38/AV1 DEL 12/01/2017 Oggetto: [Presa d'atto cessione quote societarie Farmacia Centrale Ruggeri di Astuti Antonio & C.s.n.c. e trasformazione in società

Dettagli

GRUPPO COMUNE GIORNO

GRUPPO COMUNE GIORNO Azienda Sanitaria Locale di Potenza Ambito Territoriale ex ASL 3 Lagonegro U.O.S.D. Farmaceutica Territoriale IN RIFERIMENTO ALL ART. 4 DELLA L.R. 5 APRILE 2000 N.29, LE FARMACIE URBANE,RURALI ED UNICHE

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE Numero della delibera Data della delibera Oggetto Contenuto

Dettagli

ORARI FARMACIE ASSL OLBIA ANNO città mattino pomeriggio SPECIFICA

ORARI FARMACIE ASSL OLBIA ANNO città mattino pomeriggio SPECIFICA AGGIUS 9,00-12,30 16,30-19,30 CHIUSO MERCOLEDI' POMERIGGIO 9,00-12,30 17,00-20,00 (maggio-settembre) AGLIENTU 9:15-13:00 16:30-19:15 CHIUSO SABATO POMERIGGIO SOLO D'INVERNO 9:00-13:00 17:00-20:15 (giugno

Dettagli

COMUNE DI PALMAS ARBOREA Provincia di Oristano REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRONTA REPERIBILITA

COMUNE DI PALMAS ARBOREA Provincia di Oristano REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRONTA REPERIBILITA COMUNE DI PALMAS ARBOREA Provincia di Oristano REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRONTA REPERIBILITA Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 51 del 25.07.2011 1 INDICE ART.1 FINALITA DEL SERVIZIO

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 107/AV1 DEL 31/01/2017

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 107/AV1 DEL 31/01/2017 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 107/AV1 DEL 31/01/2017 Oggetto: [Provvedimenti relativi alla nomina dei Direttori delle Farmacie Comunali ASPES S.p.A. Cattabrighe 11077, Centro 11078,

Dettagli

Giunta Provinciale Seduta del 17.11.2009 Ore 9,30 Deliberazione n. 345 Prot. Gen. 89484

Giunta Provinciale Seduta del 17.11.2009 Ore 9,30 Deliberazione n. 345 Prot. Gen. 89484 PROVINCIA DI FERRARA Giunta Provinciale Seduta del 17.11.2009 Ore 9,30 Deliberazione n. 345 Prot. Gen. 89484 OGGETTO: Approvazione della pianta organica delle farmacie della provincia di Ferrara. Anno

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA TERRITORIALE E PREVENZIONE 10 maggio 2011, n. 183

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA TERRITORIALE E PREVENZIONE 10 maggio 2011, n. 183 14932 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 78 del 19-05-2011 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA TERRITORIALE E PREVENZIONE 10 maggio 2011, n. 183 Autorizzazione

Dettagli

Comune di Ronchis Provincia di Udine

Comune di Ronchis Provincia di Udine Comune di Ronchis Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ANNO 2010 N 00055 del Reg. Delibere Originale OGGETTO: Ricorsi in opposizione alle sanzioni pecuniarie per violazioni

Dettagli

FONDAZIONE ICM DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE. N. 12 del

FONDAZIONE ICM DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE. N. 12 del FONDAZIONE ICM DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE OGGETTO: ORARIO FONDAZIONE ICM N. 12 del 05.04.2017 L anno 2017, il giorno 05.04.2017 del mese aprile di alle ore 21.30 si è riunito nella Biblioteca

Dettagli

CITTA DI PISTICCI. (Provincia di Matera)

CITTA DI PISTICCI. (Provincia di Matera) CITTA DI PISTICCI (Provincia di Matera) Disciplina e criteri degli orari di apertura e chiusura, nonché delle giornate di chiusura degli impianti di distribuzione carburanti per uso autotrazione Nr. 28425

Dettagli

ORDINANZA N. 27. Classificazione O / / 1 IL SINDACO

ORDINANZA N. 27. Classificazione O / / 1 IL SINDACO ORDINANZA N. 27 Classificazione O /06 2008/ 1 Arezzo, 19/06/2008 OGGETTO: DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ORARI DI VENDITA PER LE ATTIVITA' DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE. IL SINDACO Vista la Legge Regionale

Dettagli

COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento

COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento COPIA Verbale di Deliberazione nr. 117 della Giunta Comunale Oggetto: MERCATINO DELL'ARTIGIANATO ARTISTICO E MERCATO DEL CONTADINO - DETERMINAZIONE ORARI SVOLGIMENTO

Dettagli

TURNI FARMACIE DI POZZUOLI ANNO 2016

TURNI FARMACIE DI POZZUOLI ANNO 2016 Legenda: (*)- apertura h 9.00/13.00 TURNI FARMACIE DI POZZUOLI ANNO 2016 ALTAVISTA MARZO: sab 5, dom 6 (*), sab 12 (*), sab 19 (*), sab 26 (*) APRILE: sab 2 (*), sab 9(*),sab 16, dom 17(*), sab 23(*),sab

Dettagli

ORDINANZA N. 117/2010 DEL 16/12/2010

ORDINANZA N. 117/2010 DEL 16/12/2010 COMUNE DI CASTENASO Provincia di Bologna AREA TECNICA UO COMMERCIO E SERVIZI AMMINISTRATIVI ORDINANZA N. 117/2010 DEL 16/12/2010 OGGETTO: ORARI DI APERTURA, CHIUSURA E TURNI DEI DISTRIBUTORI DI CARBURANTI

Dettagli

COMUNE DI MERGO Provincia di Ancona

COMUNE DI MERGO Provincia di Ancona COMUNE DI MERGO Provincia di Ancona ORIGINALE Registro Generale n. 12 ORDINANZA DEL SETTORE ORDINANZE SINDACALI N. 12 DEL 24-11-2011 Ufficio: UFFICIO GIURIDICO-GESTIONALE SUAP Oggetto: DISCIPLINA DEGLI

Dettagli

ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI RAGUSA

ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI RAGUSA ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI RAGUSA COMUNE DI VITTORIA TURNI DI SERVIZIO I SEMESTRE 2012 Rev. 0 GIORNATA DI RIPOSO INFRASETTIMANALE PER TUTTE LE FARMACIE LA GIORNATA DI SABATO IN CASO DI TURNO

Dettagli

CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna

CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 65 del 20/04/2012. OGGETTO: POTENZIAMENTO DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE FARMACEUTICA DI CUI ALL'ART.

Dettagli

COMUNE DI VERGHERETO Provincia di Forlì - Cesena

COMUNE DI VERGHERETO Provincia di Forlì - Cesena Originale COMUNE DI VERGHERETO Provincia di Forlì - Cesena DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Numero: 39 Data: 05/07/2016 OGGETTO: PIANTA ORGANICA DELLE FARMACIE DEL TERRITORIO COMUNALE ANNO 2016-CONFERMA

Dettagli

COMUNE DI ROTTOFRENO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ROTTOFRENO PROVINCIA DI PIACENZA COPIA AUTENTICA DELL ORIGINALE COMUNE DI ROTTOFRENO PROVINCIA DI PIACENZA CODICE ENTE: 033-039 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Delibera n. 69 del 16/04/2012 OGGETTO: ISTITUZIONE FARMACIA

Dettagli

Testo unificato p. l. 222/9^, 284/9^, 457/9^:

Testo unificato p. l. 222/9^, 284/9^, 457/9^: Testo unificato p. l. 222/9^, 284/9^, 457/9^: Disciplina degli orari, dei turni e delle ferie per le farmacie ubicate nel Il dirigente F.to Avv. Lucia caccamo Il presidente f.to On. Salvatore pacenza 1

Dettagli