SEMINARI Programma 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SEMINARI Programma 2015"

Transcript

1 Per informazioni: Per informazioni: Tel /321 - Fax Tel /344 Fax SEMINARI Programma 2015 La formazione è elemento fondamentale per migliorare la qualificazione professionale dei lavoratori e la competitività delle imprese. Per facilitare il processo di internazionalizzazione e fornire un concreto supporto nell approccio ai mercati esteri, Aice e Direzione Settore Commercio Estero di Unione Confcommercio Milano organizzano una serie di seminari, workshop, corsi ed incontri di approfondimento sulle tematiche più di attualità: fiscalità internazionale, contrattualistica internazionale, scambi intracomunitari, scambi extracomunitari, pagamenti e trasporti internazionali, certificazioni import ed export, Incoterms, dogane, tecniche linguistiche, tecniche di comunicazione, approfondimenti Paesi e mercati, digital marketing, E-commerce, gestione del credito ecc.. Le aziende possono compilare la scheda di interesse, indicando gli incontri a cui desiderano partecipare, e consegnarla in sala o inviarla alla nostra Segreteria ( fax ). Il programma definitivo di ogni singolo incontro con la conferma della data, l indicazione degli orari e dei relatori, sarà inviato circa un mese prima di ogni evento. SEDE DEI SEMINARI: C.so Venezia 47, Milano (se non indicato diversamente) VENDERE PRODOTTI ALIMENTARI IN CINA (CICLO WORKSHOP SETTORE AGROALIMENTARE) Data: 20 Gennaio 2015 Obiettivi: in vista di EXPO 2015 viene organizzato un ciclo di incontri per informare le aziende italiane in merito alle procedure per esportare prodotti agro-alimentari nei mercati extracomunitari più promettenti. Il primo incontro è dedicato al quadro normativo per l ingresso dei prodotti alimentari in Cina: barriere doganali, certificazioni, etichettatura. NOVITA IVA 2015 NEI RAPPORTI INTERNAZIONALI Data: 27 Gennaio 2015 Obiettivi: sarà presentata una sintesi dei nuovi adempimenti previsti per l'esportatore abituale, saranno forniti chiarimenti sulla comunicazione polivalente per i paesi della black list, per gli acquisti da San Marino e precisazioni sugli acquisti di spazi pubblicitari on line, denominata webtax. Inoltre, dal 1 gennaio 2015, il regime IVA delle prestazioni di e-commerce diretto, nei rapporti business to consumer, sarà modificato spostando la territorialità della prestazione nel paese del cliente.

2 CORSO BASE INCOTERMS Data: 3 Febbraio 2015 (mattino) e 26 Febbraio 2015 (pomeriggio) (due edizioni) Durata: mezza giornata Obiettivi: analizzare la disciplina della resa delle merci e guidare gli operatori ad una scelta consapevole della clausola più appropriata in relazione al contratto di vendita. A PAGAMENTO PER NON SOCI PROGRAMMI DI CONFORMITA PER ESPORTARE IN AFRICA (Burundi, Etiopia, Kenya, Nigeria, Rwanda, Tanzania, Uganda, Ghana) Data: 12 Febbraio 2015 Obiettivi: l'esigenza di ampliare i mercati di esportazione per i prodotti italiani ha indotto molti imprenditori a esplorare nuovi mercati. Alcuni paesi africani rappresentano già importanti sbocchi dell export italiano mentre nuovi paesi lo stanno diventando. I comparti di maggiore interesse sono quelli dell agroalimentare, dell edilizia, della meccanica così come quelli di moda, cosmetica e turismo. Il seminario si propone di illustrare i requisiti dei prodotti per il rispetto degli standards nazionali e/o regionali vigenti in questi paesi. CORSO BASE CREDITO DOCUMENTARIO Data: 19 Febbraio 2015 Durata: giornata intera (mattino teoria, pomeriggio esercitazioni) Obiettivi: trasferire competenze operative sui crediti documentari, definendone le caratteristiche e individuandone gli aspetti più peculiari. Analisi della normativa UCP 600 ICC e 745 ICC e di numerosi casi pratici per meglio comprendere l'operatività dello strumento. A PAGAMENTO PER NON SOCI CORSI DI FORMAZIONE INTRASTAT Data: 10, 12 e 18 Marzo 2015 (tre edizioni) Durata: mezza giornata (pomeriggio) Obiettivi: fornire un quadro generale sulle principali norme fiscali ai fini della compilazione dei modelli Intrastat anche attraverso l'analisi di casi tratti dalla realtà operativa; aggiornare i partecipanti sulle ultime novità di compilazione degli elenchi riepilogativi delle prestazioni di servizi generiche. A PAGAMENTO PER NON SOCI GARANZIE SUI PRODOTTI E CONDIZIONI GENERALI NELLE VENDITE AI CONSUMATORI Data: 24 Marzo 2015 Obiettivi: presentare la normativa contrattuale in materia di garanzia nelle vendite ai consumatori e indicare come adeguarsi a tale normativa nella stesura delle condizioni generali di vendita. VENDERE PRODOTTI ALIMENTARI IN GIAPPONE (CICLO WORKSHOP SETTORE AGROALIMENTARE) Data: 31 Marzo 2015 Obiettivi: questo secondo incontro è dedicato all esportazione di prodotti alimentari in Giappone: procedure doganali e certificati richiesti.

3 CORSO DI FORMAZIONE DIGITAL/WEB/E-COMMERCE Data: 2 e 14 Aprile, 5 e 12 Maggio 2015 Durata: 4 incontri di mezza giornata (mattino) Obiettivi: il corso si articolerà in 4 appuntamenti di mezza giornata (totale 16 ore) ed affronterà i principali temi legati al web e all'e-commerce di interesse oggi per le aziende: web marketing, motori di ricerca, social media per il business, contenuti digitali, business plan per iniziative di e-commerce, logistica e pagamenti nell'ecommerce, e-commerce marketing. VENDERE PRODOTTI ALIMENTARI IN USA (CICLO WORKSHOP SETTORE AGROALIMENTARE) Data: 9 Aprile 2015 Obiettivi: l'ultimo incontro del ciclo approfondirà le regolamentazioni, gli adempimenti e i documenti richiesti per esportare negli Stati Uniti: la normativa antibioterrorismo e sulla sicurezza alimentare, la registrazione alla Food and Drug Administration, la figura dell'intermediario unico - US Agent, il preavviso della spedizione - US FDA Prior Notice. CULTURAL AWARENESS: HOW TO DEAL WITH THE MIDDLE EAST COUNTRIES Data: 16 Aprile 2015 Obiettivi: in una società sempre più multietnica, la diversità culturale va pensata quale risorsa positiva per i complessi processi di crescita della società e delle persone. Il seminario si pone l obiettivo di individuare le strategie culturali utili ad impostare correttamente le relazioni d affari con clienti esteri e i rapporti con i propri collaboratori in azienda. L incontro si terrà, per buona parte, in lingua inglese. INTERNAZIONALIZZARE IN SVIZZERA IMPRESE E PATRIMONI: ASPETTI FISCALI E LEGALI Data: 21 Aprile 2015 Obiettivi: in uno scenario d incertezza economica, i processi d internazionalizzazione sono imprescindibili per uno sviluppo futuro. Il convegno, focalizzerà il tema delle relazioni economiche e commerciali con la Svizzera, con particolare attenzione agli aspetti fiscali e doganali. LA LETTURA DI UN CREDITO DOCUMENTARIO PER UNA CORRETTA PRESENTAZIONE DEI DOCUMENTI: CARATTERISTICHE SOSTANZIALI E FORMALI Data: 14 Maggio 2015 Obiettivi: fornire una visione d insieme sulle modalità operative del credito documentario e sulle regole che presiedono all attività di verifica da parte della comunità bancaria internazionale dei documenti presentati per l utilizzo con un particolare riguardo alla documentazione di trasporto ed alle sue caratteristiche distintive che tuttora costituiscono l area di più frequente rilevazione di riserve.

4 CORSO DI FORMAZIONE SULL'ORIGINE PREFERENZIALE DELLE MERCI Data: 20 e 27 Maggio 2015 (due edizioni) Obiettivi: fornire un quadro chiaro delle normative e degli strumenti necessari per comprendere le regole per il rilascio dei certificati di origine preferenziale. Approfondimenti sulla dichiarazione di origine su fattura, sulle lavorazioni sufficienti per conferire l'origine e la certificazione rilasciata dal fornitore. A PAGAMENTO PER NON SOCI LO SVILUPPO DELLA RETE RETAIL - APRIRE IN UK Data: 11 Giugno 2015 Obiettivi: opportunità e criticità dello sviluppo della rete di vendita sul territorio del Regno Unito attraverso l analisi dei contratti più diffusi nel sistema britannico. TRA GREEN COMMUNICATION E GREEN WASHING: COME VALORIZZARE CORRETTAMENTE LE SCELTE "ECO" Data: 18 Giugno 2015 Obiettivi: illustrazione di esempi di comunicazione ingannevole basata su elementi green. Come realizzare campagne di comunicazione green in modo corretto. Presentazione di case history e best practice sul tema, in modo da evidenziare le iniziative di sostenibilità ambientale riconosciute dai mercati di riferimento del business aziendale. Contestualizzazione e trend futuri. LE LAVORAZIONI CON I PAESI UE ED EXTRA UE Data: 23 Giugno 2015 Obiettivi: informare in merito alla documentazione necessaria per poter effettuare correttamente un operazione di lavorazione con un partner appartenente ad un Paese UE ed Extra UE, analizzando casi pratici di compilazione dei modelli Intrastat di lavorazione, con simulazione di calcolo dei diritti doganali. IL CONTENZIOSO DOGANALE Data: 14 Luglio 2015 Durata: mezza giornata (pomeriggio) Obiettivi: fornire ai partecipanti informazioni circa la revisione dell accertamento doganale, le attribuzioni e i poteri degli Uffici delle Dogane, l accesso in azienda dei verificatori e gli strumenti d indagine delle Dogane. LA STABILE ORGANIZZAZIONE ALL'ESTERO E I TRATTATI CONTRO LE DOPPIE IMPOSIZIONI Data: 15 Settembre 2015 Obiettivi: l evoluzione dell'economia globale ha spinto le aziende a svolgere all estero determinate attività (produzione, distribuzione, ecc.) in forme che spesso possono essere soggette anche a tassazione locale, laddove si configuri il presupposto della stabile organizzazione, creando quindi il fenomeno della doppia imposizione fiscale. Diventa quindi determinante approfondire le regole internazionali in materia per evitare costi fiscali non preventivati o comunque evitabili a fronte della predisposizione di specifiche cautele o modus operandi. Il Seminario approfondirà la materia con riferimento specifico ai mercati e paesi di maggiore interesse per le aziende con i quali lo Stato italiano ha siglato una convenzione contro le doppie imposizioni.

5 LA COMUNICAZIONE IN AZIENDA: IL LINGUAGGIO VERBALE E NON VERBALE Data: 24 Settembre 2015 Obiettivi: fornire strumenti e metodologie di comunicazione di pronta applicazione al fine di gestire le tensioni e migliorare la comprensione in un contesto aziendale. VERIFICA DI CONFORMITA' VOLONTARIA Data: 8 Ottobre 2015 Obiettivi: interessante per chi opera sui mercati internazionali e vuole garantirsi riguardo la conformità dei prodotti rispetto a quanto ordinato. In base alle esigenze dell azienda si possono delineare specifici programmi di controllo della produzione che vanno dall ispezione all inizio o durante la produzione, all ispezione pre-consegna fino alla supervisione al carico. I controlli sulla produzione possono costituire un valido strumento per acquisire un vantaggio competitivo andando a ridurre i rischi di merce non conforme, ammanchi quantitativi, ritardi nelle consegne come anche contestazioni e mancati pagamenti (si pensi a pagamenti contro credito documentario). I DOCUMENTI DI SPEDIZIONE, DI TRASPORTO E MERCANTILI NELLE PROCEDURE DOGANALI DI ESPORTAZIONE E IMPORTAZIONE Data: 15 Ottobre 2015 Obiettivi: fornire indicazioni pratiche, sia agli esportatori che agli importatori, su come devono essere preparati i documenti di trasporto e di spedizione e offrire alle aziende gli strumenti conoscitivi e le informazioni operative in materia di dogane. REQUISITI MINIMI PER LA GESTIONE DEL CREDITO - IL PROCESSO DI GESTIONE DEL CREDITO Data: 27 Ottobre 2015 Obiettivi: studi recenti confermano che il Credit Management, se non effettuato in modo approfondito e focalizzato sulla gestione dei rischi legati al debitore, costituisce uno dei motivi principali di insolvenza delle imprese. La possibilità di certificare i processi interni all azienda è un passo importante per poter dimostrare a terzi interessati, come azionisti o creditori/finanziatori che l'azienda ha soddisfatto i requisiti minimi per la gestione del credito, creando presupposti importanti per il buon mantenimento della stessa (verifica e controllo della solvibilità classificazione del rischio e limitazione del credito, condizioni di pagamento e garanzia del credito, anagrafica del cliente, fatturazione e pagamenti, recupero crediti, gestione reclami e blocco forniture, riscossione del credito, rettifica del valore, stralcio contabile). LOGISTICA E SUPPLY CHAIN MANAGEMENT AL SERVIZIO DELL'INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE Data: 5 Novembre 2015 Durata: mezza giornata (pomeriggio) Obiettivi: la logistica e il trasporto sono componenti fondamentali nelle transazioni commerciali internazionali poiché sono coinvolti diversi attori con esigenze spesso tra di loro contrastanti. Il seminario si articolerà attraverso la declinazione di "parole chiave" che permetteranno di illustrare le caratteristiche degli scenari competitivi della logistica e del suo ruolo nel commercio globale e nelle strategie di internazionalizzazione delle imprese.

6 SPORTELLO UNICO DOGANALE: AGGIORNAMENTI Data: 18 Novembre 2015 Obiettivi: aggiornare gli operatori sul processo di semplificazione del dialogo telematico con tutte le amministrazioni coinvolte nel processo di sdoganamento. Analisi delle particolari agevolazioni con l'ottenimento della certificazione AEO. RIMBORSI E SGRAVI DOGANALI Data: 24 Novembre 2015 Obiettivi: la materia del rimborso e dello sgravio dei dazi doganali è interamente regolata dal Codice Doganale Comunitario. Gli articoli, come interpretati dalla Corte di Giustizia dell Unione Europea, permettono alle imprese che si trovino a fronteggiare un errore delle dogane, piuttosto che un loro errore nell applicazione della normativa doganale, di poter richiedere ed ottenere il rimborso di quanto pagato a titolo di dazi doganali. Durante il seminario verranno approfonditi brevemente i profili teorici di tale disciplina, mentre particolare attenzione e approfondimento verranno dedicati ai profili pratici relativi a quando, come e perché depositare istanza di rimborso o sgravio doganale. LA RESPONSABILITA PER PRODOTTI DIFETTOSI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Data: 10 Dicembre 2015 Obiettivi: analizzare la responsabilità extracontrattuale per i danni derivanti da difetti dei prodotti nel commercio internazionale; distinguere la responsabilità extracontrattuale per prodotti difettosi da quella contrattuale relativa ai vizi dei beni venduti.

7 SCHEDA DI INTERESSE (^) da consegnare in sala o rispedire alla Segreteria Aice ( Fax: ) Ragione sociale Telefono Fax Persone interessate all incontro (cognome e nome ): Barrare le caselle dei Seminari di interesse VENDERE PRODOTTI ALIMENTARI IN CINA 20 Gennaio 2015 NOVITA IVA 2015 NEI RAPPORTI INTERNAZIONALI 27 Gennaio 2015 CORSO BASE INCOTERMS PROGRAMMI CONFORMITA PER EXPORT IN AFRICA CORSO BASE CREDITO DOCUMENTARIO CORSI DI FORMAZIONE INTRASTAT 3 e 26 Febbraio 2015 (due edizioni) 12 Febbraio Febbraio , 12 e 18 Marzo 2015 (tre edizioni) GARANZIE PRODOTTI NELLE VENDITE AI CONSUMATORI 24 Marzo 2015 VENDERE PRODOTTI ALIMENTARI IN GIAPPONE 31 Marzo 2015 CORSO DI FORMAZIONE DIGITAL/WEB/E-COMMERCE 2 e 14 Aprile, 5 e 12 Maggio 2015 VENDERE PRODOTTI ALIMENTARI IN USA 9 Aprile 2015 HOW TO DEAL WITH THE MIDDLE EAST COUNTRIES 16 Aprile 2015 INTERNAZIONALIZZARE IN SVIZZERA: ASPETTI FISCALI E LEGALI 21 Aprile 2015 LETTURA DI UN CREDITO DOCUMENTARIO 14 Maggio 2015 CORSO DI FORMAZIONE SULL ORIGINE PREFERENZIALE DELLE MERCI 20 e 27 Maggio 2015 (due edizioni) LO SVILUPPO DELLA RETE RETAIL APRIRE IN UK 11 Giugno 2015 TRA GREEN COMMUNICATION E GREEN WASHING: VALORIZZARE LE SCELTE "ECO" 18 Giugno 2015 LE LAVORAZIONI CON I PAESI UE ED EXTRA UE 23 Giugno 2015 IL CONTENZIOSO DOGANALE 14 Luglio 2015 LA STABILE ORGANIZZAZIONE ALL ESTERO E TRATTATI CONTRO DOPPIE IMPOSIZIONI COMUNICAZIONE IN AZIENDA: LINGUAGGIO VERBALE E NON VERBALE 15 Settembre Settembre 2015 VERIFICA DI CONFORMITA VOLONTARIA 8 Ottobre 2015 SEGUE Pag. 2

8 DOCUMENTI DI SPEDIZIONE, DI TRASPORTO E MERCANTILI 15 Ottobre 2015 IL PROCESSO DI GESTIONE DEL CREDITO 27 Ottobre 2015 LOGISTICA E SUPPLY CHAIN MANAGEMENT 5 Novembre 2015 SPORTELLO UNICO DOGANALE: AGGIORNAMENTI 18 Novembre 2015 RIMBORSI E SGRAVI DOGANALI RESPONSABILITA PRODOTTI DIFETTOSI NEL COMMERCIO INT. 24 Novembre Dicembre 2015 (^) Informativa. Ai sensi dell Art. 13 del D.Lgs. 30 Giugno 2003 n.196, recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali si informa che i dati che verranno forniti all Aice (Associazione Italiana Commercio Estero) nell ambito di questa iniziativa, saranno oggetto di trattamento svolto con o senza l ausilio di sistemi informatici, nel pieno rispetto delle norme del D.Lgs.196/2003. Lo scopo della raccolta è finalizzato allo sviluppo dell iniziativa sopra descritta e alla successiva elaborazione di statistiche per l invio di informazioni relative ai nostri progetti. Il conferimento dei dati non è obbligatorio, tuttavia, in assenza dello stesso, non potranno essere effettuate le prestazioni di cui sopra. Titolare dei dati forniti è l Aice (Associazione Italiana Commercio Estero). I dati forniti sono a Sua disposizione per l eventuale cancellazione nonché qualsiasi correzione o modifica relativa al loro utilizzo. Con riferimento alla comunicazione fornitami, autorizzo l Aice (Associazione Italiana Commercio Estero) al trattamento dei miei dati personali. Data Firma

SEMINARI Programma 2016

SEMINARI Programma 2016 Per informazioni: Tel. 027750320/321 - Fax 027750329 E-mail: aice@unione.milano.it SEMINARI Programma 2016 Operare sui mercati esteri significa confrontarsi con diverse tematiche tecniche e gestionali

Dettagli

Progetto Understanding & Succeeding in the UK 2016. Programma. Prima Fase Studio del Mercato e verifica delle opportunità di business

Progetto Understanding & Succeeding in the UK 2016. Programma. Prima Fase Studio del Mercato e verifica delle opportunità di business Progetto Understanding & Succeeding in the UK 2016 Aice organizza un programma di studio e penetrazione del mercato del Regno Unito. Il progetto ha l obiettivo di studiare le opportunità per le aziende

Dettagli

SEMINARI Programma 2014

SEMINARI Programma 2014 Per informazioni: Tel. 027750320/321 - Fax 027750329 E-mail: aice@unione.milano.it SEMINARI Programma 2014 La formazione è sempre più un elemento fondamentale per migliorare la qualificazione professionale

Dettagli

Catalogo Offerta Formativa Commercio estero e Internazionalizzazione

Catalogo Offerta Formativa Commercio estero e Internazionalizzazione Catalogo Offerta Formativa Commercio estero e Internazionalizzazione CATALOGO CORSI Assoservizi, in collaborazione con l'area Mercato e Impresa propone un'offerta formativa per fornire alle aziende che

Dettagli

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE L approfondimento intende presentare

Dettagli

SEMINARI Programma 2015

SEMINARI Programma 2015 SEMINARI Programma 2015 La formazione e elemento fondamentale per migliorare la qualificazione professionale dei lavoratori e la competitività delle imprese. Per facilitare il processo di internazionalizzazione

Dettagli

LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE

LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE In un contesto di crescente competizione internazionale, il Sistema Camerale Lombardo si è organizzato

Dettagli

Un valido sostegno per imprese che guardano oltre i confini. Associazione Italiana Commercio Estero

Un valido sostegno per imprese che guardano oltre i confini. Associazione Italiana Commercio Estero Un valido sostegno per imprese che guardano oltre i confini Associazione Italiana Commercio Estero Chi siamo A chi ci rivolgiamo I nostri obiettivi I servizi per i soci Chi siamo Aice da oltre 60 anni

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE

INTERNAZIONALIZZAZIONE INTERNAZIONALIZZAZIONE la società di servizi di Confindustria Avellino Minimaster sull internazionalizzazione OBIETTIVI: I processi di globalizzazione oggi in atto stanno mettendo in luce la necessità

Dettagli

SEMINARI Programma 2014

SEMINARI Programma 2014 SEMINARI Programma 2014 La formazione è sempre più un elemento fondamentale per migliorare la qualificazione professionale dei lavoratori e la competitività delle imprese. Per facilitare il processo di

Dettagli

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE OFFERTA FORMATIVA Titolo: MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Padova, Roma e Bologna. Destinatari: Il Master si rivolge a laureati, preferibilmente in discipline economiche,

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E

Dettagli

Tutto quanto non espressamente dichiarato tra le voci sopra riportate, richiede un preventivo da accettarsi a parte.

Tutto quanto non espressamente dichiarato tra le voci sopra riportate, richiede un preventivo da accettarsi a parte. Alla cortese attenzione Direzione Aziendale Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Sito Internet aziendale comprensivo di hosting e assistenza annuale (BONUS: campagna pubblicitaria online) ID:

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA

TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE

TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE

Dettagli

Il movimento internazionale delle merci

Il movimento internazionale delle merci Il movimento internazionale delle merci Pianificazione fiscale e doganale Nuovo Codice Doganale dell Unione Regolamento UE n. 952/2013 Milano, 11 e 12 marzo 2014 Grand Hotel et de Milan Relatori Avv. Giuseppe

Dettagli

Il movimento internazionale delle merci

Il movimento internazionale delle merci Il movimento internazionale delle merci Nuovo Codice Doganale dell Unione Regolamento UE n. 952/2013 Circolare dell Agenzia delle Dogane n. 16/D/15 Pianificazione fiscale e doganale Milano, 28 e 29 gennaio

Dettagli

Premessa... pg.4. Imprese ed E-Commerce: gli aspetti legali del contratto telematico. 1. LE DOT-COM E L E-COMMERCE.8. 1.1. Le Dot-Com..

Premessa... pg.4. Imprese ed E-Commerce: gli aspetti legali del contratto telematico. 1. LE DOT-COM E L E-COMMERCE.8. 1.1. Le Dot-Com.. SOMMARIO Premessa..... pg.4 SEZIONE I: Imprese ed E-Commerce: gli aspetti legali del contratto telematico. 1. LE DOT-COM E L E-COMMERCE.8 1.1. Le Dot-Com..8 1.2. L e-commerce: definizione, classificazione

Dettagli

Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore.

Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore. Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore. Presentazione 6 ottobre 2011, Roma Questo corso intende approfondire,

Dettagli

POR SARDEGNA 2007-2013 COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE

POR SARDEGNA 2007-2013 COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE POR SARDEGNA 2007-2013 COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE Obiettivo dell intervento I servizi per l innovazione sono finalizzati alla realizzazione di idee e progetti attraverso un aiuto finanziario

Dettagli

Servizi di - Informazione e orientamento. sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese. - Formazione - Credito

Servizi di - Informazione e orientamento. sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese. - Formazione - Credito 2009 per immigrati di Milano e provincia Servizi di - Informazione e orientamento sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese - Formazione - Credito ASIIM - Associazione per lo Sviluppo dell

Dettagli

Alla cortese attenzione. Direzione Aziendale

Alla cortese attenzione. Direzione Aziendale Alla cortese attenzione Direzione Aziendale Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Sito Internet aziendale comprensivo di hosting e assistenza annuale (BONUS: campagna pubblicitaria online), offerta

Dettagli

Quota di Iscrizione per singola giornata. primo partecipante dal secondo partecipante

Quota di Iscrizione per singola giornata. primo partecipante dal secondo partecipante Scheda di Cognome/Nome Qualifica Azienda/Ente Indirizzo CAP Telefono Fax e-mail Partita IVA Codice Fiscale Città Socio [ ] Non Socio [ ] Segnalare a quale corso si effettua l iscrizione: [ ] 1 a giornata

Dettagli

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI Recuperare efficacia ed efficienza nelle vendite e negli acquisti AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico COME

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

con riferimento al Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia

con riferimento al Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia con riferimento al Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia Irecoop Lombardia tel. 031 308175 fax 031268387 www.irecooplombardia.confcooperative.it PREMESSA AVVISO DOTE UNICA

Dettagli

L agenzia nazionale e internazionale: due discipline a confronto Le novità introdotte dal Nuovo AEC per il settore industria Milano, 26 febbraio 2015

L agenzia nazionale e internazionale: due discipline a confronto Le novità introdotte dal Nuovo AEC per il settore industria Milano, 26 febbraio 2015 AGENZIA NAZIONALE: Il nuovo Accordo Economico Collettivo per i rapporti di agenzia e rappresentanza commerciale nei settori industriali e della cooperazione nonché il regolamento relativo agli artt. 12

Dettagli

MARCHI E DISEGNI COMUNITARI IL SITO INTERNET DELL UAMI

MARCHI E DISEGNI COMUNITARI IL SITO INTERNET DELL UAMI WORKSHOP BARI 6 NOVEMBRE 2015 CAMERA DI COMMERCIO DI BARI C.so Cavour n. 2 70121 Bari MARCHI E DISEGNI COMUNITARI IL SITO INTERNET DELL UAMI in collaborazione con l Ufficio per l Armonizzazione nel Mercato

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 TRASPORTI Processo Trasporto intermodale, logistica integrata e distribuzione Sequenza di processo

Dettagli

Operare con l estero: gli adempimenti doganali e Intrastat

Operare con l estero: gli adempimenti doganali e Intrastat Operare con l estero: gli adempimenti doganali e Intrastat 29 aprile 6, 13, 14, 20, 22, 27 e 29 maggio 2010 Palazzo dei Contratti e delle Manifestazioni - Sala del Consiglio Via Petrarca, 10 Bergamo L

Dettagli

MARCHI E DISEGNI COMUNITARI: DISCIPLINA GENERALE E FOCUS SUL MARCHIO MADE IN BRIANZA

MARCHI E DISEGNI COMUNITARI: DISCIPLINA GENERALE E FOCUS SUL MARCHIO MADE IN BRIANZA CAMERA DI COMMERCIO DI MONZA E BRIANZA 23 MAGGIO 2012 Seminario MARCHI E DISEGNI COMUNITARI: DISCIPLINA GENERALE E FOCUS SUL MARCHIO MADE IN BRIANZA Iniziativa realizzata e finanziata nell ambito della

Dettagli

TUTTO QUELLO CHE OCCORRE SAPERE PER RESTARE COMPETITIVI SUL MERCATO

TUTTO QUELLO CHE OCCORRE SAPERE PER RESTARE COMPETITIVI SUL MERCATO TUTTO QUELLO CHE OCCORRE SAPERE PER RESTARE COMPETITIVI SUL MERCATO Proposte Corsi OFFERTA I contenuti sono stati sviluppati per rispondere ai fabbisogni formativi specifici per poter realizzare piani

Dettagli

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro WAREHOUSE MANAGEMENT WAREHOUSE MANAGEMENT Il corso mira a creare le abilità di base necessarie a progettare e svolgere lo stoccaggio e il prelievo corretto delle merci. Inoltre si vuole delineare un quadro

Dettagli

PERCORSO: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA

PERCORSO: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA PERCORSO: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA Codice: SSI83 DESCRIZIONE Il percorso intende fornire agli imprenditori e manager tutti gli strumenti che permettano di pianificare l internazionalizzazione della

Dettagli

Operare con l estero: gli adempimenti doganali e Intrastat

Operare con l estero: gli adempimenti doganali e Intrastat Operare con l estero: gli adempimenti doganali e Intrastat 15, 24, 31 marzo 7, 14, 21, 28 aprile 5 maggio 2011 Palazzo dei Contratti e delle Manifestazioni - Sala del Consiglio Via Petrarca, 10 Bergamo

Dettagli

EXPORT PROGRAM. Recupero crediti e contrattualistica internazionale

EXPORT PROGRAM. Recupero crediti e contrattualistica internazionale EXPORT PROGRAM Recupero crediti e contrattualistica internazionale 2 PUNTI DI FORZA Fattori distintivi dell'executive Export Program 1 TEAM DI ANALISTI ESPERTI 2 CONOSCENZA DEL MERCATO executive export

Dettagli

Corsi internazionalizzazione

Corsi internazionalizzazione Corsi internazionalizzazione Il Nuovo Codice Doganale Comunitario 18 Novembre 2014 Fiscalità comunitaria ed internazionale. IVA e aspetti operativi: triangolazioni UE ed extra UE. Focus su operazioni con

Dettagli

Programma 2013 della Rete Estera Camerale per la promozione all estero. Fondo InterCamerale d Intervento di Unioncamere

Programma 2013 della Rete Estera Camerale per la promozione all estero. Fondo InterCamerale d Intervento di Unioncamere Programma 2013 della Rete Estera Camerale per la promozione all estero Fondo InterCamerale d Intervento di Unioncamere Linea progettuale: World Pass collaborazione con la rete degli sportelli di informazione

Dettagli

MODULO 1: Definizione del CONTESTO Interno ed Esterno dell Organizzazione dell Azienda alla luce Data

MODULO 1: Definizione del CONTESTO Interno ed Esterno dell Organizzazione dell Azienda alla luce Data Aicq Tosco Ligure, in collaborazione con AICQ Formazione, AICQ Sicev e Accredia, è lieta di presentare il corso di formazione per l aggiornamento sulla nuova ISO 9001-2015 al quale potranno partecipare

Dettagli

Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Campagna Pubblicitaria Online

Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Campagna Pubblicitaria Online Alla cortese attenzione Direzione Aziendale Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Campagna Pubblicitaria Online ID: PREVPUBLUC200510-1 Egregio Signore, Gentile Signora, Come indicato sul sito

Dettagli

Contrattualistica per l internazionalizzazione d impresa

Contrattualistica per l internazionalizzazione d impresa Contrattualistica per l internazionalizzazione d impresa Il Corso attraverso una metodologia di natura strettamente operativa, si propone di far acquisire all'impresa le conoscenze necessarie a impostare

Dettagli

Corso di specializzazione sulle procedure doganali. SOAVE (VR) 1 a Edizione 2015 22/04/2015-29/04/2015

Corso di specializzazione sulle procedure doganali. SOAVE (VR) 1 a Edizione 2015 22/04/2015-29/04/2015 MASTER DI APPROFONDIMENTO Area: Internazionalizzazione Imprese Corso di specializzazione sulle procedure doganali Gli adempimenti in materia doganale nei rapporti di import ed export e la regolamentazione

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020

Europrogettazione 2014-2020 Europrogettazione - Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo - 16 e 30 marzo, 13 aprile 2015 Futura Europa - via Pergolesi 8, Milano Futura Europa propone agli enti no-profit e alle

Dettagli

PROJECT MANAGER 2020. Leadership & team-building. Milano, 21 e 25 gennaio 2016. Alcuni commenti dei partecipanti all edizione 2014:

PROJECT MANAGER 2020. Leadership & team-building. Milano, 21 e 25 gennaio 2016. Alcuni commenti dei partecipanti all edizione 2014: PROJECT MANAGER 2020 Leadership & team-building Milano, 21 e 25 gennaio 2016 Presentazione e finalità del Corso L industria farmaceutica mondiale continua ad essere coinvolta in una fase di cambiamento

Dettagli

LA FISCALITÀ DELL E - COMMERCE

LA FISCALITÀ DELL E - COMMERCE LA FISCALITÀ DELL E - COMMERCE LA FISCALITÀ DELL E-COMMERCE Cosa tratteremo: Intendiamoci sui termini Imposte dirette IVA INTENDIAMOCI SUI TERMINI Il commercio elettronico è un attività commerciale che

Dettagli

Progetto di Formazione per l Internazionalizzazione delle Imprese Cooperative

Progetto di Formazione per l Internazionalizzazione delle Imprese Cooperative l Internazionalizzazione delle Imprese Cooperative Fornire alle imprese gli strumenti e le conoscenze che permettano loro di affacciarsi sui mercati esteri per internazionalizzare la loro attività Gli

Dettagli

LA TUTELA GIUDIZIARIA DEI MARCHI E DEI DISEGNI IN ITALIA E NELL UNIONE EUROPEA

LA TUTELA GIUDIZIARIA DEI MARCHI E DEI DISEGNI IN ITALIA E NELL UNIONE EUROPEA CAMERA DI COMMERCIO DI CATANIA Via Cappuccini, 2 95124 Catania 26 NOVEMBRE 2012 Seminario LA TUTELA GIUDIZIARIA DEI MARCHI E DEI DISEGNI IN ITALIA E NELL UNIONE EUROPEA Iniziativa realizzata e finanziata

Dettagli

STUDIO DELNEVO S.R.L. - PARMA QUALITY SERVICES S.R.L. - PARMA. NOTIZIARIO mese di MARZO 2011

STUDIO DELNEVO S.R.L. - PARMA QUALITY SERVICES S.R.L. - PARMA. NOTIZIARIO mese di MARZO 2011 STUDIO DELNEVO S.R.L. - PARMA e QUALITY SERVICES S.R.L. - PARMA NOTIZIARIO mese di MARZO 2011 AGENZIA DELLE DOGANE: RINNOVO CERTIFICATO DI FIRMA DIGITALE GLI OPERATORI IN POSSESSO DI UN CERTIFICATO DI

Dettagli

L'INVIO DELLE DICHIARAZIONI D'INTENTO PER IL 2016

L'INVIO DELLE DICHIARAZIONI D'INTENTO PER IL 2016 L'INVIO DELLE DICHIARAZIONI D'INTENTO PER IL 2016 Come noto, agli esportatori abituali è concessa la possibilità di acquistare / importare beni e servizi senza applicazione dell IVA nel limite del plafond

Dettagli

PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE

PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE 16 E 17 GENNAIO 2013 Metodologia Didattica STUDIO DEL SORBO SRL L'attività didattica si avvale di metodologie finalizzate a rendere il partecipante protagonista del processo

Dettagli

CORSO EXECUTIVE SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA

CORSO EXECUTIVE SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA CORSO EXECUTIVE SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA Export 2.0: la gestione dell impresa nell attività con l estero Formula week end Milano, 6-7, 12-13-14 e 26-27-28 novembre 2015 SHORT MASTER

Dettagli

7. TRIANGOLAZIONI CON INTERVENTO DI SOGGETTI NAZIONALI UE ED EXTRA UE

7. TRIANGOLAZIONI CON INTERVENTO DI SOGGETTI NAZIONALI UE ED EXTRA UE 7. TRIANGOLAZIONI CON INTERVENTO DI SOGGETTI NAZIONALI UE ED EXTRA UE Triangolazioni con intervento di soggetti nazionali UE ed extra UE 7. 7.1. INTRODUZIONE La globalizzazione dei mercati favorisce le

Dettagli

3. LE CESSIONI E GLI ACQUISTI INTRACOMUNITARI DI BENI

3. LE CESSIONI E GLI ACQUISTI INTRACOMUNITARI DI BENI SOMMARIO 1. IL TERRITORIO DELL UNIONE EUROPEA 1.1. I paesi dell Unione Europea... 3 1.1.1. Ingresso di nuovi Stati nell Unione Europea: disposizioni transitorie... 3 1.2. Lo status di operatore comunitario...

Dettagli

Catalogo Offerta Formativa. Amministrazione, Fisco, Finanza e Controllo

Catalogo Offerta Formativa. Amministrazione, Fisco, Finanza e Controllo Catalogo Offerta Formativa Amministrazione, Fisco, Finanza e Controllo CATALOGO CORSI L offerta formativa di Assoservizi, sui temi di Amministrazione, Fisco, Finanza e Controllo, prevede una serie di corsi

Dettagli

INDIRIZZO :RELAZIONI INTERNAZIONALI A.S. 2014/2015 Prof. Moretto Giampiero

INDIRIZZO :RELAZIONI INTERNAZIONALI A.S. 2014/2015 Prof. Moretto Giampiero Programma di Economia Aziendale Classe IV /D INDIRIZZO :RELAZIONI INTERNAZIONALI A.S. 2014/2015 Prof. Moretto Giampiero Unità 1 Le società di capitali nel sistema economico mondiale Lezione 1 Società di

Dettagli

In collaborazione con CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0

In collaborazione con CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0 In collaborazione con CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0 2011 CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0 2011 La Cina rappresenta un nuovo fattore competitivo per lo sviluppo strategico delle aziende del

Dettagli

Piccole e Medie Imprese: ORGANIZZARSI PER L ESTERO

Piccole e Medie Imprese: ORGANIZZARSI PER L ESTERO Piccole e Medie Imprese: ORGANIZZARSI PER L ESTERO IMPRESA E MERCATO Gestire l impresa come un sistema complesso IMPRESA E STRATEGIA Analizzare le opportunità di miglioramento dei risultati Fonte: Ansoff

Dettagli

Oggetto: ELENCHI RIEPILOGATIVI INTRASTAT - DAL 2010 OBBLIGO ESTESO ALLE PRESTAZIONI INTRACOMUNITARIE DI SERVIZI

Oggetto: ELENCHI RIEPILOGATIVI INTRASTAT - DAL 2010 OBBLIGO ESTESO ALLE PRESTAZIONI INTRACOMUNITARIE DI SERVIZI Oggetto: ELENCHI RIEPILOGATIVI INTRASTAT - DAL 2010 OBBLIGO ESTESO ALLE PRESTAZIONI INTRACOMUNITARIE DI SERVIZI L applicazione - a partire dal 1 gennaio 2010 - de lle nuove regole riguardanti la territorialità

Dettagli

INVENTORY MANAGEMENT. Case studies

INVENTORY MANAGEMENT. Case studies INVENTORY MANAGEMENT INVENTORY MANAGEMENT Il corso ha la finalità di fornire i metodi e gli strumenti necessari per una corretta pianificazione delle scorte nel sistema produttivo e distributivo e per

Dettagli

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (codice in materia di protezione dei dati personali) prevede la tutela delle

Dettagli

CONVEGNO La nuova normativa in materia IVA intracomunitaria e gli adempimenti Intrastat. Confcommercio, 14 aprile 2010

CONVEGNO La nuova normativa in materia IVA intracomunitaria e gli adempimenti Intrastat. Confcommercio, 14 aprile 2010 CONVEGNO La nuova normativa in materia IVA intracomunitaria e gli adempimenti Intrastat Confcommercio, 14 aprile 2010 L art. 7 del DPR n. 633 del 1972 è stato sostituito dal 1 gennaio 2010 dal D.Lgs. n.18

Dettagli

ITALAFRICA TRAIT D UNION TRA MERCATI: l economia africana presenta all Italia nuove potenzialità

ITALAFRICA TRAIT D UNION TRA MERCATI: l economia africana presenta all Italia nuove potenzialità ITALAFRICA TRAIT D UNION TRA MERCATI: l economia africana presenta all Italia nuove potenzialità Spett.le Azienda, Il seguente questionario ha lo scopo di ottenere informazioni utili per capire quali siano

Dettagli

INVENTORY MANAGEMENT II

INVENTORY MANAGEMENT II INVENTORY MANAGEMENT II AREA Inventory Management Modulo Avanzato INVENTORY MANAGEMENT - II Il corso ha la finalità di fornire i metodi e gli strumenti necessari per una corretta organizzazione della catena

Dettagli

BANDO PER LA SELEZIONE DI AZIENDE DELLA PROVINCIA DI NAPOLI SERVIZIO GRATUITO DI ASSISTENZA SPECIALISTICA / FORMAZIONE SU:

BANDO PER LA SELEZIONE DI AZIENDE DELLA PROVINCIA DI NAPOLI SERVIZIO GRATUITO DI ASSISTENZA SPECIALISTICA / FORMAZIONE SU: BANDO PER LA SELEZIONE DI AZIENDE DELLA PROVINCIA DI NAPOLI SERVIZIO GRATUITO DI ASSISTENZA SPECIALISTICA / FORMAZIONE SU: "IL DRAFTING DEI CONTRATTI INTERNAZIONALI; WORKSHOP OPERATIVO SULLE PRINCIPALI

Dettagli

FONDAMENTI DI DIRITTO DOGANALE

FONDAMENTI DI DIRITTO DOGANALE Corso di alta formazione manageriale FONDAMENTI DI DIRITTO DOGANALE 2-3 e 9-0 ottobre 205 Durata 24 ore Destinatar OBIETTIVO a edizione ISTAO Business School, Ancona 2 3 4 DESTINATARI Il corso è indirizzato

Dettagli

La formalizzazione della rete: le diverse forme di collaborazione Milano, 16 febbraio 2015

La formalizzazione della rete: le diverse forme di collaborazione Milano, 16 febbraio 2015 La formalizzazione della rete: le diverse forme di collaborazione Milano, 16 febbraio 2015 Dalla rete all internazionalizzazione delle PMI Milano, 16 marzo 2015 L operatività di una rete di imprese all

Dettagli

Authorised Economic Operator (AEO) Sicurezza sul sistema logistico. Silvia Nakos, Manager, KPMG Advisory S.p.A. Milano, 26 giugno 2008

Authorised Economic Operator (AEO) Sicurezza sul sistema logistico. Silvia Nakos, Manager, KPMG Advisory S.p.A. Milano, 26 giugno 2008 Authorised Economic Operator (AEO) Sicurezza sul sistema logistico Silvia Nakos, Manager, KPMG Advisory S.p.A. Milano, 26 giugno 2008 Premessa Analisi iniziale Pre-assessment modifiche Il percorso per

Dettagli

Il Responsabile della Qualità e della Sicurezza alimentare nella filiera agro-alimentare

Il Responsabile della Qualità e della Sicurezza alimentare nella filiera agro-alimentare Job Area: I master di Alta Specializzazione Il Responsabile della Qualità e della Sicurezza alimentare nella filiera agro-alimentare IL MASTER TI PREPARA A RIVESTIRE IL RUOLO DI ESPERTO NELLA PROGETTAZIONE,

Dettagli

MASTER IN COMMERCIO, FISCALITÀ ED ARBITRATO INTERNAZIONALE IBATAX LAW. Schedule a.a. 2013-2014. Dicembre 2013. Gennaio 2014

MASTER IN COMMERCIO, FISCALITÀ ED ARBITRATO INTERNAZIONALE IBATAX LAW. Schedule a.a. 2013-2014. Dicembre 2013. Gennaio 2014 Università Cà Foscari Venezia Agenzia delle Dogane e dei Monopoli MASTER IN COMMERCIO, FISCALITÀ ED ARBITRATO INTERNAZIONALE IBATAX LAW Schedule a.a. 2013-2014 Moduli: TS1 e dell Unione europea: resp.

Dettagli

CORSO EXECUTIVE FULL TIME SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA

CORSO EXECUTIVE FULL TIME SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA CORSO EXECUTIVE FULL TIME SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA Export 2.0: la gestione dell impresa nell attività con l estero Programma Executive Intensive Milano, 16 21 novembre 2015 SHORT

Dettagli

NOTE ESPLICATIVE. Prerequisiti di accesso (età, titolo di studio, requisiti professionali, condizioni soggettive ecc.)

NOTE ESPLICATIVE. Prerequisiti di accesso (età, titolo di studio, requisiti professionali, condizioni soggettive ecc.) TECNICO DELLA DEFINIZIONE DI STRATEGIE DI MERCATO,DELLA PIANIFICAZIONE DI AZIONI DI MARKETING E DELLA GESTIONE DI RAPPORTI CON LA CLIENTELA E LE RETI DI VENDITA NOTE ESPLICATIVE Il progetto nasce all interno

Dettagli

MARCHI E DISEGNI COMUNITARI IL SITO INTERNET DELL UAMI

MARCHI E DISEGNI COMUNITARI IL SITO INTERNET DELL UAMI WORKSHOP NAPOLI 5 NOVEMBRE 2015 CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI Corso Meridionale, 58 80143 Napoli Sala blu MARCHI E DISEGNI COMUNITARI IL SITO INTERNET DELL UAMI in collaborazione con l Ufficio per l Armonizzazione

Dettagli

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI Privacy INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. N.196 del 30 Giugno 2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) Gentile Signora, Egregio Signore, La

Dettagli

Internazionalizzazione: gli elementi da non trascurare nella valutazione dell insediamento in Ticino

Internazionalizzazione: gli elementi da non trascurare nella valutazione dell insediamento in Ticino Internazionalizzazione: gli elementi da non trascurare nella valutazione dell insediamento in Ticino Monica Zurfluh, Responsabile Osec Ticino Marco Passalia, Responsabile Servizio Export, Cc-Ti AZIENDE:

Dettagli

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di Milano, 20 novembre 2002 Seminario Integrare il ciclo Approvvigionamenti Con il patrocinio di In collaborazione con Integrare il ciclo Approvvigionamenti Orario dalle 9.00 alle 13.00 dalle 14.30 alle 18.00

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali COMUNICATO STAMPA CREDITO, CATANIA: NUOVI STRUMENTI PER L AGRICOLTURA ITALIANA Il nostro Paese sta attraversando una congiuntura difficile ed uno

Dettagli

Corso di specializzazione sulle procedure doganali

Corso di specializzazione sulle procedure doganali MASTER DI APPROFONDIMENTO Area: Internazionalizzazione Imprese Corso di specializzazione sulle procedure doganali Gli adempimenti in materia doganale nei rapporti di import ed export e la regolamentazione

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE DELL INTERVENTO FORMATIVO

SPECIFICHE TECNICHE DELL INTERVENTO FORMATIVO SPECIFICHE TECNICHE DELL INTERVENTO FORMATIVO (art. 68 D. Lgs. 163/2006) ALLEGATO A FINALITÀ L intervento formativo richiesto deve essere finalizzato a formare il giovane imprenditore agricolo in maniera

Dettagli

PACCHETTO IVA 2010 (SERVIZI INTERNAZIONALI) RADIX ERP Software by ACS Data Systems. Stato: 18/02/2010. ACS Data Systems SpA Pagina 1 di 17

PACCHETTO IVA 2010 (SERVIZI INTERNAZIONALI) RADIX ERP Software by ACS Data Systems. Stato: 18/02/2010. ACS Data Systems SpA Pagina 1 di 17 PACCHETTO IVA 2010 (SERVIZI INTERNAZIONALI) RADIX ERP Software by ACS Data Systems Stato: 18/02/2010 ACS Data Systems SpA Pagina 1 di 17 INDICE Indice... 2 Introduzione... 3 Pacchetto IVA 2010 e modifiche

Dettagli

NUOVE REGOLE COMUNITARIE SULLA TERRITORIALITA DELL IVA

NUOVE REGOLE COMUNITARIE SULLA TERRITORIALITA DELL IVA NUOVE REGOLE COMUNITARIE SULLA TERRITORIALITA DELL IVA Le risposte pubblicate dalla stampa specializzata Confindustria Genova - Martedì 4 maggio 2010 D Come deve comportarsi una società italiana che abbia

Dettagli

1. ENJOY THE TABLE SI PRESENTA IL 23 GIUGNO

1. ENJOY THE TABLE SI PRESENTA IL 23 GIUGNO 27 maggio 2015 n. 125 1. ENJOY THE TABLE SI PRESENTA IL 23 GIUGNO Palazzo MARINO Sala Stampa Franco BRIGIDA Piazza della Scala, 2 Milano Pag. 1 In questa occasione verrà illustrato il format di ENJOY THE

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

3. LE CESSIONI E GLI ACQUISTI INTRACOMUNITARI DI BENI

3. LE CESSIONI E GLI ACQUISTI INTRACOMUNITARI DI BENI SOMMARIO 1. IL TERRITORIO DELL UNIONE EUROPEA 1.1. I Paesi dell Unione Europea... 3 1.1.1. Ingresso di nuovi Stati nell Unione Europea: disposizioni transitorie... 3 1.2. Lo status di operatore comunitario...

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE CONTABILE ED ALLE PROVE DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO

Dettagli

NOVITA NORMATIVE IVA ANNO D IMPOSTA 2010

NOVITA NORMATIVE IVA ANNO D IMPOSTA 2010 NOVITA NORMATIVE IVA ANNO D IMPOSTA 2010 Normativa comunitaria e normativa nazionale L imposta sul valore aggiunto è disciplinata da leggi nazionali che sono subordinate alle direttive comunitarie. Queste

Dettagli

L'IMPLEMENTAZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (ISO 50001:2011) (modulo BASE)

L'IMPLEMENTAZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (ISO 50001:2011) (modulo BASE) Il D. Lgs. 102/2014 pone nuovi obblighi a carico di imprese e Pubblica Amministrazione, in un contesto sempre più competitivo dove il mercato richiede competenza e capacità di analisi i corsi EnergyINlink

Dettagli

La tua impresa è pronta per espandersi all estero? UniCredit International, pronte 4 azioni concrete per il decollo.

La tua impresa è pronta per espandersi all estero? UniCredit International, pronte 4 azioni concrete per il decollo. La tua impresa è pronta per espandersi all estero? UniCredit International, pronte 4 azioni concrete per il decollo. 1 CONTROPARTI PRODOTTI CONSULENZA UniCredit International 4 azioni concrete per aiutarti

Dettagli

Regime IVA Moss. Premessa normativa

Regime IVA Moss. Premessa normativa Nota Salvatempo Contabilità 13.0 15 GENNAIO 2014 Regime IVA Moss Premessa normativa La Direttiva 12 febbraio 2008, n. 2008/8/CE, art. 5 prevede che dal 1 gennaio 2015 i servizi elettronici, di telecomunicazione

Dettagli

Questionario sui fabbisogni. di servizi per l internazionalizzazione delle aziende

Questionario sui fabbisogni. di servizi per l internazionalizzazione delle aziende Via Valentini, 14-59100 Prato tel. 0574 4551 - fax 0574 604595 www.ui.prato.it e-mail: uip@ui.prato.it Questionario sui fabbisogni di servizi per l internazionalizzazione delle aziende L IMPRESA E I MERCATI

Dettagli

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE. Presentazione

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE. Presentazione SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE La nuova Prassi Bancaria Internazionale Uniforme (ISBP) per l esame dei documenti nei Crediti Documentari ICC Italia Presentazione Dopo più di due anni di lavori,

Dettagli

MISSIONE IMPRESA. capaci di farsi grandi CORSI DI FORMAZIONE PER GIOVANI IMPRENDITORI AGRICOLI REALIZZATI DA: FINANZIATI

MISSIONE IMPRESA. capaci di farsi grandi CORSI DI FORMAZIONE PER GIOVANI IMPRENDITORI AGRICOLI REALIZZATI DA: FINANZIATI MISSIONE IMPRESA capaci di farsi grandi CORSI DI FORMAZIONE PER GIOVANI IMPRENDITORI AGRICOLI REALIZZATI DA: FINANZIATI con le risorse del fondo per lo sviluppo dell imprenditoria giovanile in agricoltura

Dettagli

MARKETING VENDITE Confindustria Servizi Srl Ente di formazione accreditato dalla Regione Marche

MARKETING VENDITE Confindustria Servizi Srl Ente di formazione accreditato dalla Regione Marche MARKETING VENDITE Confindustria Servizi Srl Ente di formazione accreditato dalla Regione Marche legale: Corso Mazzini 151, Ascoli Piceno operativa: C.da S. Giovanni Scafa, San Benedetto del Tronto (centro

Dettagli

LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE. Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20

LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE. Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 DESTINATARI Il workshop è rivolto ad imprese di assicurazione

Dettagli

Executive Master SECONDA EDIZIONE

Executive Master SECONDA EDIZIONE Executive Master SECONDA EDIZIONE Sviluppo e gestione dei sistemi e di pagamento dei servizi di mobilità Bologna, settembre - dicembre 2007 con il patrocinio di: con la collaborazione scientifica ed il

Dettagli

LA STRADA MAESTRA. Marzo 2012 - Dicembre 2012

LA STRADA MAESTRA. Marzo 2012 - Dicembre 2012 NUOVE POLITICHE COMMERCIALI E DI MARKETING (Rif. PA 2011-816/PR Approvato con delibera della Giunta Provinciale n. 671 del 22 dicembre 2011) Marzo 2012 - Dicembre 2012 Cisita Parma in partnership con il

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN I DOCUMENTI DIGITALI E GLI STRUMENTI PER GESTIRLI E CONSERVARLI A.A. 2013/14 ANAGRAFICA DEL CORSO - A CFU 6 Lingua Italiano Percentuale di frequenza obbligatoria 70% del monte

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS (n di registro 07) Agrigento, Giugno 2011 Pagina 1 di 8 Obiettivi Il

Dettagli

OPERAZIONI TRIANGOLARI E PROVA DELL USCITA DEI BENI DAL TERRITORIO DELLO STATO

OPERAZIONI TRIANGOLARI E PROVA DELL USCITA DEI BENI DAL TERRITORIO DELLO STATO OPERAZIONI TRIANGOLARI E PROVA DELL USCITA DEI BENI DAL TERRITORIO DELLO STATO Stefano Battaglia Stefano Carpaneto Umberto Terzuolo Torino, martedì 29 aprile 2014 Triangolazioni intracomunitarie Operazioni

Dettagli

Economia aziendale 2 biennio RIM

Economia aziendale 2 biennio RIM Economia aziendale 2 biennio RIM CONTENUTI CURRICOLAZIONE DEI SAPERI MEDIAZIONE DIDATTICA classe terza RIM MODULO DISCPLINARE CONOSCENZE ABILITA COMPETENZE (come da LINEE GUIDA) METODI di VERIFICA MEZZI

Dettagli