O la, o che bon eccho! (The Echo Song)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "O la, o che bon eccho! (The Echo Song)"

Transcript

1 la che bn ecch! (The Ech ng) ATB Duble Chir a cappella rland di Lass ( ) CANT (pran I) 2 ALT (Alt II) 2 TENRE (Tenr II) BA (Bass I) % E %E % E E 1 la la la la che bun che bun che bun che bun ec - ch! ec - ch! ec - ch! ec - ch! Pi - glia-m ci Pi - glia-m ci Pi - glia-m ci Pi - glia-m ci 2 CANT (pran II) ALT (Alt I) % E %E la la che bun ec - ch! che bun ec - ch! Pi - glia-m Pi - glia-m TENRE (Tenr I) 2 BA (Bass II) % E E la la che bun ec - ch! che bun ec - ch! Pi - glia-m Pi - glia-m URCE: rland di Lass: ämtliche Werke vl. 10 ed. Adlf andberger (Breitkpf & Härtel 19) EDITRIAL NTE: rignally published in Libr de Villanelle Mresche ed altre canni (151). transpsed int mdern clefs Italin mdernied barlines added nte values halved. Cpyright 1999 by the Chral Public Dmain Library (http://www.cpdl.rg) Editin may be freely distributed duplicated perfrmed r recrded. ed. 5/26/99

2 pia pia D pia pia D Ha ha ha ha Ha ha ha ha Ha ha ha ha Ha ha ha ha - pa - gn Che - pa - gn Che - pa - gn Che - pa - gn Che bun cm - pa - gn bun cm - pa - gn bun cm - pa - gn bun cm - pa - gn Ha ha ha ha ha! Ha ha ha ha ha! Ha ha ha ha ha! Ha ha ha ha ha! vi V - vi V - vi V - vi V - Che vi Che vi Che vi Che vi dia - m dia - m dia - m dia - m Ri - dia - Ri - dia - m Ri - dia - m Ri - dia - m m V - ria che tu can - V - ria che tu can - V - ria che tu can - V - ria che tu can - bun cm - bun cm - bun cm - bun cm -

3 1 19 can - - na. can - - na. can - - na. can - - na. - na. - na. - na. - na. v - gli. Per - v - gli. Per - v - gli. Per - v - gli. Per - Per-chè nn v - gli. Per-chè nn v - gli. Per-chè nn v - gli. Per-chè nn v - gli. D D chè nn vui? chè nn vui? D chè nn vui? chè nn vui? nn vui? nn vui? nn vui? nn vui? nn mi nn mi D nn mi nn mi n? n? n? n? 3 nn nn nn nn n? n? n? n? Per-chè nn mi Per-chè nn mi D Per-chè nn mi Per-chè nn mi

4 22 di - c! di - c! di - c! di - c! gran pl-trn! gran pl-trn! gran pl-trn! gran pl-trn! i- gnr i- gnr D i- gnr D i- gnr di - di - di - di - c! c! c! c! tu! gran pl - tu! gran pl - tu! gran pl - tu! gran pl - trn! trn! i - gnr i - gnr D trn! trn! i - gnr D i - gnr 26 r - sù nn più! An - dia - m! Ad-di bun' ec - ch! ad-di bun' ec - r - sù nn più! r - sù nn più! r - sù nn più! An - dia - m! An - dia - m! An - dia - m! Ad-di bun' ec - Ad-di bun' ec - Ad-di bun' ec - ch! ad-di bun' ec - ch! ad-di bun' ec - ch! ad-di bun' ec - r - r - r - r - - sù nn più! An - - sù nn più! An - - sù nn più! An - - sù nn più! An - dia - m! Ad - dia - m! Ad - dia - m! Ad - dia - m! Ad - di bun' ec - ch! ad - di bun' ec - ch! ad - di bun' ec - ch! ad - di bun' ec - ch! ad -

5 30 - ch! Rest ' in - ch! Rest ' in Ba - Ba - ba - sta ba - 5 ba - sta ba - - ch! Rest ' in - ch! Rest ' in Ba - Ba - ba - sta ba - ba - sta ba - - di bun' ec - ch! - di bun' ec - ch! Ba - Ba - - di bun' ec - ch! - di bun' ec - ch! Ba - Ba sta ba - - sta ba - - sta ba - - sta ba - ba - sta ba - sta ba - sta ba - sta ba - sta ba - sta ba - sta ba - sta - sta ba - sta ba - - sta ba - sta ba - - sta ba - sta ba - - sta ba - sta ba - ba - sta ba - sta ba - sta ba - sta ba - sta ba - sta ba - sta ba - sta

Guida per l utente di BookDB. Tr a d u zio ne n o n ufficiale e libera m e nte a dattata del m a n u ale dell utente da:

Guida per l utente di BookDB. Tr a d u zio ne n o n ufficiale e libera m e nte a dattata del m a n u ale dell utente da: Guida per l utente di BookDB Tr a d u zio ne n o n ufficiale e libera m e nte a dattata del m a n u ale dell utente da: Zerg Productions p u b blica anche: U lteriori infor m a zio ni sul sito: http://randor

Dettagli

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander Gorg Fdc Hndl GIULIO CESARE 1724 Rduction From th Dutsch Händlgsllschft Etion Etd by Fdc Chrysndr Copyght 2001-2008 Nis Scux. Licnsd undr th Ctiv Commons Attbution 3.0 Licns 2 3 INDICE 0-1 OUVERTURE 5

Dettagli

Proof. Dimostrazione per assurdo. Consideriamo l insieme complementare di P nell insieme

Proof. Dimostrazione per assurdo. Consideriamo l insieme complementare di P nell insieme G Pareschi Principio di induzione Il Principio di Induzione (che dovreste anche avere incontrato nel Corso di Analisi I) consente di dimostrare Proposizioni il cui enunciato è in funzione di un numero

Dettagli

PONTIFICIA UNIVERSITÀ URBANIANA

PONTIFICIA UNIVERSITÀ URBANIANA PONTIFICIA UNIVERSITÀ URBANIANA NORME COMUNI PER GLI ELABORATI ACCADEMICI A. COME REDIGERE IL TESTO DELL ELABORATO (1) Il testo dell elaborato accademico è da scrivere a interlinea doppia, su fogli bianchi

Dettagli

PETROLINI E' QUELLA COSA CHE TI BURLA IN TON GARBATO POI TI DICE: TI HA PIACIATO? SE TI OFFENDI SE NE FREG. MA TUTTO QUEL CHE SONO

PETROLINI E' QUELLA COSA CHE TI BURLA IN TON GARBATO POI TI DICE: TI HA PIACIATO? SE TI OFFENDI SE NE FREG. MA TUTTO QUEL CHE SONO PTROINI ' QUA COSA CH TI BURA IN TON GARBATO POI TI DIC: TI HA PIACIATO? S TI OFFNDI S N FRG. MA TUTTO QU CH SONO NON POSSO DIR A DIR NON SON BUONO MI PRORO' A CANTAR. I barzelletta NADIA Due popolane

Dettagli

Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi

Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi ) Tempi di recapito medi in giorni feriali (lunedi venerdi), giorno d impostazione escluso. I tempi di consegna pubblicati

Dettagli

Problemi sul parallelogramma con le incognite

Problemi sul parallelogramma con le incognite Problemi sl parallelogramma con le incognite Qante altezze ha n parallelogramma Il concetto di altezza rimanda direttamente a qello della distanza di in pnto da na retta La distanza di n pnto da na retta

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

Equazioni alle differenze finite (cenni).

Equazioni alle differenze finite (cenni). AL 011. Equazioni alle differenze finite (cenni). Sia a n } n IN una successione di numeri reali. (Qui usiamo la convenzione IN = 0, 1,,...}). Diremo che è una successione ricorsiva o definita per ricorrenza

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

La donna che si baciava con i lupi

La donna che si baciava con i lupi guido catalano La donna che si baciava con i lupi 2010 LeBolleBlu Edizioni 2014 Miraggi Edizioni www.miraggiedizioni.it Progetto grafico Miraggi Il disegno sulla copertina è di Gipi Finito di stampare

Dettagli

PAGINE DIMOSTRATIVE ESTRATTE da: ~ Prima Parte ~ A cura di BRUNO CAMEDDA Proprietà dell Autore II BC-IDM-2008

PAGINE DIMOSTRATIVE ESTRATTE da: ~ Prima Parte ~ A cura di BRUNO CAMEDDA Proprietà dell Autore II BC-IDM-2008 PAGINE DIMOSTRATIVE ESTRATTE da: SU Circuvròngia L ARCOBALENO n i MUSSIICA METODO PER ORGANETTO DIATONICO ~ Prima Parte ~ A cura di BRUNO CAMEDDA Proprietà dell Autore II BC-IDM-200 www.. bbrruunnooccaameeddddaa..ccoom

Dettagli

Una risposta ad una domanda difficile

Una risposta ad una domanda difficile An Answer to a Tough Question Una risposta ad una domanda difficile By Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Un certo numero di persone nel corso degli anni mi hanno chiesto

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

a) Si descriva, internamente al triangolo, con centro in B e raggio x, l arco di circonferenza di π π

a) Si descriva, internamente al triangolo, con centro in B e raggio x, l arco di circonferenza di π π PROBLEMA Il triangolo rettangolo ABC ha l ipotenusa AB = a e l angolo CAB =. a) Si descriva, internamente al triangolo, con centro in B e raggio, l arco di circonferenza di estremi P e Q rispettivamente

Dettagli

IL SESSISMO NELLA LINGUA ITALIANA

IL SESSISMO NELLA LINGUA ITALIANA COMMISSIONE NAZIONALE PER LA PARITÀ E LE PARI OPPORTUNITÀ TRA UOMO E DONNA IL SESSISMO NELLA LINGUA ITALIANA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER L INFORM AZIONE E L EDITORIA COMMISSIONE

Dettagli

1. Siccome sono un ingegnere rompo i coglioni. 2. Siccome sono un ingegnere ho la flessibilità mentale di una parete di granito

1. Siccome sono un ingegnere rompo i coglioni. 2. Siccome sono un ingegnere ho la flessibilità mentale di una parete di granito 1. Siccome sono un ingegnere rompo i coglioni 2. Siccome sono un ingegnere ho la flessibilità mentale di una parete di granito 3. Siccome sono un ingegnere io ho ragione e tu hai torto 4. Siccome sono

Dettagli

ALCUNE REGOLARITA DAI NUMERI PRIMI (I e II PARTE ) CAROLLA GUIDO 1

ALCUNE REGOLARITA DAI NUMERI PRIMI (I e II PARTE ) CAROLLA GUIDO 1 ALCUNE REGOLARITA DAI NUMERI PRIMI (I e II PARTE ) CAROLLA GUIDO 1 Sunto Lo scopo del presente articolo e quello di evidenziare alcune regolarità riscontrabili dai numeri primi; partendo dai primi gemelli

Dettagli

1836. Altari e cappelle dal 1770 al 1779. 1770-1780 (con registrazioni posteriori) Volume cartaceo, cm 21.5x28.5, leg. in cartone, contenente 10

1836. Altari e cappelle dal 1770 al 1779. 1770-1780 (con registrazioni posteriori) Volume cartaceo, cm 21.5x28.5, leg. in cartone, contenente 10 ALTARI E CAPPELLE Inventariazione realizzata da Marzia Comino e Giuliana di Brazzà nel 2005 per conto dell Archivio Storico Diocesano a cura dell Istituto Pio Paschini per la Storia della Chiesa in Friuli

Dettagli

ALGEBRA I: NUMERI INTERI, DIVISIBILITÀ E IL TEOREMA FONDAMENTALE DELL ARITMETICA

ALGEBRA I: NUMERI INTERI, DIVISIBILITÀ E IL TEOREMA FONDAMENTALE DELL ARITMETICA ALGEBRA I: NUMERI INTERI, DIVISIBILITÀ E IL TEOREMA FONDAMENTALE DELL ARITMETICA 1. RICHIAMI SULLE PROPRIETÀ DEI NUMERI NATURALI Ho mostrato in un altra dispensa come ricavare a partire dagli assiomi di

Dettagli

Letture progressive per la prima

Letture progressive per la prima Letture progressive per la prima Alunno/a ------------ Classe --- ORDINE DI PRESENTAZIONE DELLE LETTERE O I A U - E M R S L F P T - N B V - Z D CA CO CU Q CE CI GA GO GU GE GI H CHE CHI GHE GHI SCHE SCHI

Dettagli

Una (mica tanto) breve introduzione a LATEX 2ε

Una (mica tanto) breve introduzione a LATEX 2ε Una (mica tanto) breve introduzione a LATEX 2ε Ovvero L A TEX 2ε in 93 minuti Tobias Oetiker Hubert Partl, Irene Hyna e Elisabeth Schlegl Versione 3.16, 25 settembre 2000 ii Copyright c 2000 Tobias Oetiker

Dettagli

I CINQUE PASSI PER UNA CORRETTA VALUTAZIONE DEI RISCHI

I CINQUE PASSI PER UNA CORRETTA VALUTAZIONE DEI RISCHI I CINQUE PASSI PER UNA CORRETTA VALUTAZIONE DEI RISCHI La formazione vincente. CFRM è la prima struttura in Italia ed una delle prime in Europa specializzata nella formazione ed addestramento all uso di

Dettagli

GLI ANIMALI SI NUTRONO

GLI ANIMALI SI NUTRONO Azione 1 Italiano come L2 La lingua per studiare DISCIPLINA: SCIENZE Livello : A 2 GLI ANIMALI SI NUTRONO Gruppo 5 Autori: CRETI MARIELLA - GIONTI FRANCA Destinatari: alunni 1 biennio - scuola primaria

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Tante volte mi è stato chiesto come si recita l Ufficio delle Ore (Lodi, Vespri, ecc.). Quindi credo di fare cosa gradita a tutti, nel pubblicare questa spiegazione

Dettagli

MODI, TONALITA E SCALE

MODI, TONALITA E SCALE Teoria musicale - 2 MODI, TONALITA E SCALE MODO MAGGIORE E MODO MINORE Parafrasando il titolo di un celebre libro di Thomas Merton, No man is an island - Nessun uomo è un isola, mi piace affermare subito

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa

Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa Manifesto dell'ecf per le elezioni al Parlamento Europeo del 2014 versione breve ECF gratefully acknowledges

Dettagli