Giorno orario Ore Materie Docenze TEMI Nominativo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Giorno orario Ore Materie Docenze TEMI Nominativo"

Transcript

1 Giorno orario Ore Materie Docenze TEMI Nominativo lunedì 14 settembre :00-20:00 2 Ordine Presentazione corso: la professione del Dottore Commercialista SERGIO CARAMELLA MATTEO ROCCA martedì 15 settembre :00-20:00 2 CB Gli schemi di bilancio secondo il codice civile Patrizia Gazzola giovedì 17 settembre :00-20:00 3 CB La riclassificazione dello stato patrimoniale e del conto economico Patrizia Gazzola lunedì 21 settembre :00-20:00 2 CB I principi contabili nazionali Patrizia Gazzola martedì 22 settembre :00-20:00 3 CB Ordine Il bilancio d'esercizio: l'attivo Davide Arancio giovedì 24 settembre :00-20:00 2 CB Ordine Il bilancio d'esercizio il Passivo Davide Arancio lunedì 28 settembre :00-20:00 3 CB Ordine Il bilancio d'esercizio (immobilizzazioni finanziarie e il metodo del patrimonio netto) Massimo Aloise martedì 29 settembre :00-20:00 4 CB Ordine Il Bilancio, strumento per finaziamenti e valutazioni di periodo Marco Broggini giovedì 1 ottobre :00-20:00 3 CB Ordine Analisi e confronti tra nota integrativa e relazione sulla gestione Marco Broggini lunedì 5 ottobre :00-20:00 3 CB Ordine Il bilancio consolidato e la tecnica del consolidamento Stefano Castiglioni martedì 6 ottobre :00-20:00 3 CB Ordine Il bilancio consolidato: un caso operativo Adriano Cartabia giovedì 8 ottobre :00-20:00 4 CB *I criteri di valutazione tradizionali * I criteri di valutazione finanziari Andea Uselli lunedì 12 ottobre :00-20:00 3 CB Ordine Obiettivi della revisione aziendale, inquadramento giuridico dei Revisori Contabili in Italia e futuri sviluppi, le tipologie dell'incarico Ivan Spertini martedì 13 ottobre :00-20:00 3 CB Ordine Le procedure di revisione applicate ai cicli aziendali: casi pratici Ivan Spertini 1

2 giovedì 15 ottobre :00-20:00 3 CB Ordine La fase finale della revisione Ivan Spertini lunedì 19 ottobre :00-20:00 4 Prova Ordine Esercitazione interdisciplinare con professore e/o professionista Ivan Spertini martedì 20 ottobre :00-20:00 3 Art. 41 Cost. Imprenditore e impresa. Tipologie di imprenditore. Inizio e fine dell'impresa. giovedì 22 ottobre :00-20:00 3 Imprenditore commerciale e agricolo. Imprenditore sottratto al fallimento per ragioni dimensionali. Statuto dell'imprenditore commerciale lunedì 26 ottobre :00-20:00 3 Il contratto di società e le figure affini. Le società di persone. Disciplina e impieghi pratici. martedì 27 ottobre :00-20:00 4 Ordine *S.p.a. e S.r.l.: costituzione e conferimenti; libri sociali; azioni e quote; obbligazioni e titoli di debito - *S.p.a. ed S.r.l. Modalità costitutive e Statuti - Differenze operative Massimo Pagano giovedì 29 ottobre :00-20:00 2 L'assemblea e l'invalidità delle deliberazioni assembleari lunedì 2 novembre :00-20:00 3 S.p.a. e S.r.l.: modelli di amministrazione e controllo. Focus sul consiglio di amministrazione e sul collegio sindacale martedì 3 novembre :00-20:00 3 Scioglimento e liquidazione. Trasformazioni:normativa e scopi pratici giovedì 5 novembre :00-20:00 2 lunedì 9 novembre :00-20:00 3 Ordine L'amministrazione della s.r.l. Il controllo dei soci *S.p.a. e S.r.l.: il regime delle responsabilità - *Cessione del Credito, titoli di credito e subentro nel debito Giorgio Bianchi martedì 10 novembre :00-20:00 3 DP La funzione del contratto nell'economia. Contratti tipici ed atipici. La conclusione del contratto. Le trattative Opzione e prelazione. L'interpretazione del contratto. Alba F. Fondrieschi 2

3 giovedì 12 novembre :00-20:00 3 DP Ordine * La simulazione del contratto. I vizi della volontà. * L'invalidità, i patti sull'invalidità. La causa del contratto. La forma del contratto. Cenni alla trascrizione neiu RR.II. * L'oggetto del contratto Arbitraggio ed arbitrato. Gli elementi accidentali. La rappresentanza. Inadempimento, risoluzione e recissione Giorgio Bianchi lunedì 16 novembre :00-20:00 4 Prova Ordine Esercitazione interdisciplinare con professore e/o professionista Maria Bovenga martedì 17 novembre :00-20:00 2 Fall. Ordine Profili generali delle procedure concorsuali: requisiti soggettivi e oggettivi Paola Cazzuli giovedì 19 novembre :00-20:00 3 Fall. Ordine lunedì 23 novembre :00-20:00 3 Fall. Ordine Istanza di fallimento, istruttoria prefallimentare. Organi della procedura. Adempimenti iniziali Gli effetti del fallimento per il fallito, i creditori, sugli atti pregiudizievoli e sui contratti pendenti Paola Cazzuli Antonio Iannaccone martedì 24 novembre :00-20:00 3 Fall. Ordine Formazione e accertamento del passivo. Giovanni Golemme giovedì 26 novembre :00-20:00 4 lunedì 30 novembre :00-20:00 3 Fall. Ordine Le operazioni sul capitale Analisi dettagliata del programma di liquidazione e la liquidazione dell'attivo. La relazione al giudice delegato Davide Arancio martedì 1 dicembre :00-20:00 2 giovedì 3 dicembre :00-20:00 2 Fall. La revocatoria fallimentare e i contratti pendenti Fall. I reati fallimentari Umberto Ferrari Umberto Ferrari lunedì 7 dicembre 2015 FESTIVITA' martedì 8 dicembre 2015 FESTIVITA' giovedì 10 dicembre :00-20:00 3 Fall. Ordine Cessazione della procedura fallimentare Giovanni Golemme 3

4 lunedì 14 dicembre :00-20:00 3 Fall. Ordine Il fallimento e il concordato delle società". Cenni sulla liquidazione coatta amministrativa e sull'amministrazione straordinaria Antonio Iannaccone martedì 15 dicembre :00-20:00 3 Fall. Ordine Concordato preventivo. Accordi di ristrutturazione e piani di risanamento Antonio Iannaccone giovedì 17 dicembre :00-20:00 4 Prova Ordine Esercitazione interdisciplinare con professore e/o professionista Antonio Iannaccone lunedì 21 dicembre :00-20:00 2 OS Ordine La trasformazione (profili giuridici) Caterina Barilà martedì 22 dicembre :00-20:00 3 OS Ordine Scorporo ramo d'azienda Massimo Aloise giovedì 24 dicembre 2015 lunedì 28 dicembre 2015 martedì 29 dicembre 2015 giovedì 31 dicembre 2015 lunedì 4 gennaio 2016 martedì 5 gennaio 2016 giovedì 7 gennaio 2015 lunedì 11 gennaio :00-20:00 3 OS Ordine La trasformazione (problematiche economiche) Caterina Barilà martedì 12 gennaio :00-20:00 2 OS Ordine Criteri di valutazione dell'azienda 1 parte Giuseppe Del Bene giovedì 14 gennaio :00-20:00 2 OS Ordine Criteri di valutazione dell'azienda 2 parte Giuseppe Del Bene 4

5 lunedì 18 gennaio :00-20:00 3 OS Ordine Valutazione d'azienda e successiva cessione di quote Giuseppe Del Bene martedì 19 gennaio :00-20:00 2 OS Ordine Il conferimento di beni in natura e crediti (profili giuridici) Stefano Castiglioni giovedì 21 gennaio :00-20:00 2 OS Ordine Il conferimento di beni in natura e crediti (problematiche economiche) Stefano Castiglioni lunedì 25 gennaio :00-20:00 3 OS Ordine Le operazioni di trasformazione, fusione e scissione (profili giuridici) Michele Bulgheroni martedì 26 gennaio :00-20:00 3 OS Ordine Le operazioni di trasformazione, e scissione (problematiche economiche) Michele Bulgheroni giovedì 28 gennaio :00-20:00 4 OS Ordine L affitto di azienda Giorgio Tibiletti lunedì 1 febbraio :00-20:00 2 OS Ordine Il recesso del socio Paolo Pensotti Bruni martedì 2 febbraio :00-20:00 2 Le novità sul concordato preventivo. Umberto Ferrari giovedì 4 febbraio :00-20:00 2 OS Ordine La Liquidazione della società Giuseppe Del Bene lunedì 8 febbraio 2016 CARNEVALE martedì 9 febbraio 2016 CARNEVALE giovedì 11 febbraio 2016 CARNEVALE lunedì 15 febbraio :00-20:00 4 Prova Ordine Esercitazione interdisciplinare con professore e/o professionista Gianluca Fidanza martedì 16 febbraio :00-20:00 3 Trib. Ordine Imposte indirette - l'alternativa IVA a registro Adriano Cartabia giovedì 18 febbraio :00-20:00 3 Trib. Liquidazione e controllo formale della dichiarazione - Istruttoria procedimentale: controlli in Ufficio e verifiche fiscali - prima parte 5

6 lunedì 22 febbraio :00-20:00 3 Trib. Istruttoria procedimentale: controlli in Ufficio e verifiche fiscali. martedì 23 febbraio :00-20:00 3 Trib. Ordine IVA cenni generali Stefano Castiglioni giovedì 25 febbraio :00-20:00 3 Trib. lunedì 29 febbraio :00-20:00 3 Trib. martedì 1 marzo :00-20:00 2 Trib. Ordine Metodi di rettifica della dichiarazione: Analitico, sintetico, induttivo contabile ed extracontabile. Gli studi di settore. Elusione e abuso del diritto: procedimento speciale di accertamento L avviso di accertamento esecutivo. La riscossione: versamento diretto ritenute e ruolo - Le sanzioni amministrative profili sostanziali e procedimentali. Cenni alle sanzioni penali Modalità di definizione anticipata: adesione al pvc, adesione all invito, accertamento con adesione, acquiescenza. La rilevanza del contraddittorio endoprocedimentale. Adriano Cartabia giovedì 3 marzo :00-20:00 2 Trib. Ordine Interpello. Definizione dell'istituto e redazione in aula Adriano Cartabia lunedì 7 marzo :00-20:00 2 Trib. Ordine Autotutela. Illustrazione della normativa e redazione in aula di un'istanza di riesame Stefano Castiglioni martedì 8 marzo :00-20:00 2 Trib. Ordine Contenzioso tributario. La giurisdizione delle commissioni tributarie, gli atti impugnabili, prove. Contenzioso tributario. Le vicende anomale del processo sospensione interruzione estinzione del processo. Stefano Castiglioni giovedì 10 marzo :00-20:00 2 Trib. L'imposizione diretta. Caratteristiche strutturali dell'irpef e dell'irpeg. lunedì 14 marzo :00-20:00 2 Trib. Le categorie di reddito e la loro determinazione Stefania Gianoncelli martedì 15 marzo :00-20:00 4 Trib. I beni relativi all'impresa e i componenti positivi e negativi del reddito. I dividendi e la disciplina della pex. Stefania Gianoncelli giovedì 17 marzo :00-20:00 3 Fall. Ordine La cessazione del fallimento. Il concordato fallimentare. L'esdebitazione David Battaini 6

7 lunedì 21 marzo :00-20:00 4 Prova Ordine Esercitazione interdisciplinare con professore e/o professionista Caterina Barilà martedì 22 marzo :00-20:00 2 Chiusura Ordine Ordinamento, deontologia e tariffa professionale SERGIO CARAMELLA 7

Il bilancio d'esercizio (immobilizzazioni finanziarie e il metodo del patrimonio netto)

Il bilancio d'esercizio (immobilizzazioni finanziarie e il metodo del patrimonio netto) Giorno orario Ore Materie Docenze TEMI Nominativo lunedì 15 settembre 2014 18:00 20:00 2 Ordine Presentazione corso: la professione del Dottore Commercialista SERGIO CARAMELLA MATTEO ROCCA martedì 16 settembre

Dettagli

Giorno orario Ore Materie Docenze TEMI Nominativo. SERGIO CARAMELLA MATTEO ROCCA martedì 17 settembre 2013 18:00-20:00 2

Giorno orario Ore Materie Docenze TEMI Nominativo. SERGIO CARAMELLA MATTEO ROCCA martedì 17 settembre 2013 18:00-20:00 2 Totale Ore 228 Università degli Studi dell'insubria di Varese - Ordine dei Dottori Commercialisti e degli esperti contabili di Varese Giorno orario Ore Materie Docenze TEMI Nominativo lunedì 16 settembre

Dettagli

20-set-10 LUN Diritto fallimentare I presupposti della dichiarazione di fallimento, soggettivi e oggettivi Università UMBERTO FERRARI

20-set-10 LUN Diritto fallimentare I presupposti della dichiarazione di fallimento, soggettivi e oggettivi Università UMBERTO FERRARI Data giorno Orario N.h Materia Argomento Docente 14-set-10 MAR 18.00-20.00 2 Tecnica professionale Presentazione corso: la professione del Dottore Commercialista SERGIO CARAMELLA - MATTEO ROCCA 20-set-10

Dettagli

CALENDARIO SCUOLA IN PREPARAZIONE ALL'ESAME DI STATO PER DOTTORE COMMERCIALISTA ED ESPERTO CONTABILE

CALENDARIO SCUOLA IN PREPARAZIONE ALL'ESAME DI STATO PER DOTTORE COMMERCIALISTA ED ESPERTO CONTABILE Saluto Ordini Busto A. APERTURA SCUOLA 16:00 lunedì 3 ottobre 2016 C116 e Varese Contabilità e Bilancio 4 16.20-20.00 Fossati Il bilancio d'esercizio (Rimanenze di magazzino) martedì 4 ottobre 2016 mercoledì

Dettagli

CORSO PER PRATICANTI - PROGRAMMA ANNO 2015/2016

CORSO PER PRATICANTI - PROGRAMMA ANNO 2015/2016 CORSO PER PRATICANTI - PROGRAMMA ANNO 2015/2016 Sede delle lezioni: Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili - Via Rieti 45 - Pescara Orario delle lezioni: 15,00-20,00 09,00-14,00 4 novembre

Dettagli

Lezione - Giorno 1...10 Imprenditore...10 Capacità per l esercizio dell impresa...11 Imprenditore commerciale...11 Piccolo imprenditore...

Lezione - Giorno 1...10 Imprenditore...10 Capacità per l esercizio dell impresa...11 Imprenditore commerciale...11 Piccolo imprenditore... Lezione - Giorno 1...10 Imprenditore...10 Capacità per l esercizio dell impresa...11 Imprenditore commerciale...11 Piccolo imprenditore...12 L imprenditore agricolo...13 Imprenditore artigiano...14 Imprenditore

Dettagli

Corso Preparazione Esami di Stato - Calendario Lezioni

Corso Preparazione Esami di Stato - Calendario Lezioni Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Brescia Via Marsala 17 25122 Brescia P.I. e C.F. 02953440985 Tel. 0303752348 3754670 Fax 0303752913 3754876 e-mail: dottcommbs@dottcomm.bs.it

Dettagli

Indice. Capitolo primo Mercato e diritto commerciale. Capitolo secondo L impresa. Capitolo terzo Lo statuto dell imprenditore in generale

Indice. Capitolo primo Mercato e diritto commerciale. Capitolo secondo L impresa. Capitolo terzo Lo statuto dell imprenditore in generale Indice Capitolo primo Mercato e diritto commerciale 1. Il mercato 7 2. Mercato e diritto 9 3. Evoluzione del mercato e storia del diritto commerciale 11 4. Dal codice del 1942 all epoca attuale 15 5. La

Dettagli

STRUTTURA DEL CORSO SEMESTRALE ORE DI DOCENZA COMPLESSIVE: 350

STRUTTURA DEL CORSO SEMESTRALE ORE DI DOCENZA COMPLESSIVE: 350 Corso di formazione per l acquisizione dei fondamenti teorici e pratici per l esercizio e la gestione organizzativa della Professione di Esperto Contabile. (Redatto ai sensi dell art. 9, comma 3, del «Regolamento

Dettagli

INDICE CAPITOLO I CENNI GENERALI ED EVOLUZIONE DEL SISTEMA NORMATIVO CONCORSUALE

INDICE CAPITOLO I CENNI GENERALI ED EVOLUZIONE DEL SISTEMA NORMATIVO CONCORSUALE INDICE Prefazione all ottava edizione............................. Prefazione alla nona edizione............................. V VII CAPITOLO I CENNI GENERALI ED EVOLUZIONE DEL SISTEMA NORMATIVO CONCORSUALE

Dettagli

PRIMO ANNO

PRIMO ANNO Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili della Circoscrizione del Tribunale di Bergamo VI CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE PER LA PREPARAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA,

Dettagli

Indice sommario. Parte I

Indice sommario. Parte I Parte I L imprenditore e l impresa Capitolo 1 La nozione di imprenditore 1. Imprenditore e impresa...» 17 2. La nozione di imprenditore...» 17 3. Aspetti controversi...» 22 4. Attività di impresa e scopo

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I CENNI GENERALI ED EVOLUZIONE DEL SISTEMA NORMATIVO CONCORSUALE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I CENNI GENERALI ED EVOLUZIONE DEL SISTEMA NORMATIVO CONCORSUALE INDICE SOMMARIO Prefazione alla nona edizione............................. Prefazione alla decima edizione............................ V VII CAPITOLO I CENNI GENERALI ED EVOLUZIONE DEL SISTEMA NORMATIVO

Dettagli

Premessa... pag. 5. Parte I

Premessa... pag. 5. Parte I Premessa... pag. 5 Parte I L imprenditore e l impresa Capitolo 1 La nozione di imprenditore 1. Imprenditore e impresa...» 21 2. La nozione di imprenditore...» 21 3. Aspetti controversi...» 26 4. Attività

Dettagli

OPERAZIONI STRAORDINARIE NELLA CRISI D IMPRESA Criticità, profili generali e concorsuali

OPERAZIONI STRAORDINARIE NELLA CRISI D IMPRESA Criticità, profili generali e concorsuali OPERAZIONI STRAORDINARIE NELLA CRISI D IMPRESA Criticità, profili generali e concorsuali Seminario: Le operazioni straordinarie nella crisi d impresa Date : 07.03.2014; 14.03.2014; 21.03.2014; 28.03.2014

Dettagli

Il volume è aggiornato con le novità normative apportate al concordato preventivo dal c.d. decreto del fare

Il volume è aggiornato con le novità normative apportate al concordato preventivo dal c.d. decreto del fare Il volume è in offerta lancio con lo sconto del 10% sul prezzo di copertina 85,50 (anziché 95,00). Per maggiori info contattaci al 335 6197259 - Dott. Mirko Clemente - Agenzia CEDAM per Massa Carrara e

Dettagli

18. I provvedimenti che concludono la procedura per la dichiarazione di fallimento.» 105

18. I provvedimenti che concludono la procedura per la dichiarazione di fallimento.» 105 Le procedure concorsuali e le misure introdotte dal decreto legge n. 132/2014 1. Premessa 2. Le misure introdotte dall art. 19 3. Il monitoraggio delle procedure concorsuali (art. 20) CAPITOLO I Presupposti

Dettagli

CENTRO DI RICERCA E FORMAZIONE SUL SETTORE PUBBLICO SCUOLA EUROPEA DI ALTI STUDI TRIBUTARI

CENTRO DI RICERCA E FORMAZIONE SUL SETTORE PUBBLICO SCUOLA EUROPEA DI ALTI STUDI TRIBUTARI DICEMBRE Sabato 3 dicembre 9-13 Introduzione ai moduli Diritto tributario dell impresa Thomas Tassani Università di Bologna Venerdì 9 Dicembre Introduzione ai moduli Diritto tributario dei contratti Introduzione

Dettagli

DIRITTO SOCIETARIO SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE DELL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI ROMA

DIRITTO SOCIETARIO SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE DELL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI ROMA DIRITTO SOCIETARIO SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE DELL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI ROMA STRUTTURA GENERALE CORSO SULLE SOCIETA DI PERSONE (115 ore) 1 MODULO ordinamento sociale

Dettagli

a cura di VANESSA PESENTI

a cura di VANESSA PESENTI a cura di VANESSA PESENTI INDICE PARTE PRIMA: L IMPRENDITORE E L IMPRESA. CAPITOLO I: NOZIONI E CARATTERI DELL ATTIVITÀ IMPRENDITORIALE. 1. L imprenditore nella scienza economica e in quella giuridica....

Dettagli

Procedure Concorsuali. e Risanamento d Impresa. Napoli 200 ore. Corso di Alta formazione 2017

Procedure Concorsuali. e Risanamento d Impresa. Napoli 200 ore. Corso di Alta formazione 2017 Procedure Concorsuali e Risanamento d Impresa Corso di Alta formazione 2017 Napoli 200 ore Gennaio - Dicembre 2017 1 Procedure concorsuali e risanamento d impresa Periodo: gennaio 2017 dicembre 2017 Durata:

Dettagli

PROGRAMMA DELLE LEZIONI

PROGRAMMA DELLE LEZIONI ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FORLI CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA E DI ESPERTO CONTABILE

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN MATERIA DI FISCALITA DELLA CRISI D IMPRESA

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN MATERIA DI FISCALITA DELLA CRISI D IMPRESA QE-1-PO-16 Programma corso Pag 1 di 7 2 ottobre 200 Ministero dell economia e delle finanze Scuola superiore dell economia e delle finanze Dipartimento delle scienze Tributarie Destinatari: Partecipanti

Dettagli

STRUTTURA DEL CORSO. 1. Martedì 1 aprile, ore

STRUTTURA DEL CORSO. 1. Martedì 1 aprile, ore STRUTTURA DEL CORSO 1. Martedì 1 aprile, ore 15.00 18.00 La giurisdizione, la competenza e le parti nel processo tributario La legittimazione processuale La rappresentanza e l assistenza in giudizio Il

Dettagli

Indice generale. Presentazione... pag. 7. Capitolo III. Caratteri generali delle società operanti nell ordinamento italiano

Indice generale. Presentazione... pag. 7. Capitolo III. Caratteri generali delle società operanti nell ordinamento italiano 569 Indice generale Presentazione... pag. 7 Capitolo I Caratteri generali delle società operanti nell ordinamento italiano 1. Nozione giuridica di società e requisiti del contratto di società...» 9 2.

Dettagli

INDICE SEZIONE XI: DEI PATRIMONI DESTINATI AD UNO SPECIFICO AFFARE INTRODUZIONE

INDICE SEZIONE XI: DEI PATRIMONI DESTINATI AD UNO SPECIFICO AFFARE INTRODUZIONE INDICE SEZIONE XI: DEI PATRIMONI DESTINATI AD UNO SPECIFICO AFFARE INTRODUZIONE 1. Premessa..................................... 3 2. Origini e contesto dei patrimoni destinati a specifici affari.....

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima

INDICE SOMMARIO. Parte Prima Parte Prima Le Società I) Impresa familiare e impresa agricola........................... 3 Impresa familiare e imprenditore: - art. 230-bis c.c.; - da art. 2082 c.c. ad art. 2095 c.c.; Impresa agricola:

Dettagli

SOMMARIO NOTE METODOLOGICHE PER LA PREPARAZIONE ALL ESAME DI STATO

SOMMARIO NOTE METODOLOGICHE PER LA PREPARAZIONE ALL ESAME DI STATO ? SOMMARIO SOMMARIO NOTE METODOLOGICHE PER LA PREPARAZIONE ALL ESAME DI STATO Tema 1 - Note introduttive sulla metodologia e i contenuti da affrontare per i temi dell Esame di Stato da Dottore Commercialista

Dettagli

Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale e Amministrazione: via Monte Rosa 91, Milano Redazione: Via G. Patecchio, Milano

Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale e Amministrazione: via Monte Rosa 91, Milano Redazione: Via G. Patecchio, Milano Il volume è stato chiuso in redazione il 9 luglio 2009 ISBN: 978-88-324-7353-7 2009 - Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale e Amministrazione: via Monte Rosa 91, 20149 Milano Redazione: Via G. Patecchio, 2-20141

Dettagli

SOMMARIO. Parte Prima PRINCIPI DI DIRITTO TRIBUTARIO. Capitolo 1 LE FONTI DEL DIRITTO TRIBUTARIO

SOMMARIO. Parte Prima PRINCIPI DI DIRITTO TRIBUTARIO. Capitolo 1 LE FONTI DEL DIRITTO TRIBUTARIO SOMMARIO Prefazione.............................................. VII Parte Prima PRINCIPI DI DIRITTO TRIBUTARIO Capitolo 1 LE FONTI DEL DIRITTO TRIBUTARIO 1.1 Principi costituzionali fondanti il diritto

Dettagli

Premessa...» 5 Presentazione...» 7

Premessa...» 5 Presentazione...» 7 INDICE SOMMARIO Premessa...............................................» 5 Presentazione...» 7 Profili generali e presupposti del concordato preventivo 1. Profili generali e presupposti del concordato

Dettagli

INDICE SOMMARIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI

INDICE SOMMARIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Principi fondamentali... 3 PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI Titolo I Rapporti civili... 5 Titolo II Rapporti etico-sociali... 8 Titolo III Rapporti economici...

Dettagli

SCUOLA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TIROCINIO PROFESSIONALE 2 PERCORSO FORMATIVO

SCUOLA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TIROCINIO PROFESSIONALE 2 PERCORSO FORMATIVO SCUOLA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER IL TIROCINIO PROFESSIONALE 2 PERCORSO FORMATIVO SETTEMBRE 2009 GIUGNO 2010 Durata 208 ore Sala conferenze ODCEC Via C. Battisti 11, Padova 1) ELEMENTI DI DIRITTO

Dettagli

CENTRO DI RICERCA E FORMAZIONE SUL SETTORE PUBBLICO SCUOLA EUROPEA DI ALTI STUDI TRIBUTARI

CENTRO DI RICERCA E FORMAZIONE SUL SETTORE PUBBLICO SCUOLA EUROPEA DI ALTI STUDI TRIBUTARI DICEMBRE Sabato 5 dicembre Soggetti e forme giuridiche d impresa (i.individuali) Soggetti e forme giuridiche impresa (società, enti) Venerdì 11 Dicembre Soggetti e forme giuridiche impresa (cooperative)

Dettagli

1. LO STATUTO DEI DIRITTI DEL CONTRIBUENTE E L INTERPELLO C.D. ORDINARIO 13

1. LO STATUTO DEI DIRITTI DEL CONTRIBUENTE E L INTERPELLO C.D. ORDINARIO 13 ANALISI Capitolo 1 L INTERPELLO ORDINARIO (ART. 11, L. 212/2000) 1. LO STATUTO DEI DIRITTI DEL CONTRIBUENTE E L INTERPELLO C.D. ORDINARIO 13 2. L OGGETTO E I PRESUPPOSTI DELL ISTANZA DI INTERPELLO 14 2.1.

Dettagli

Indice sommario. Parte I L imprenditore. 1. L imprenditore. 2. Le categorie di imprenditori. 3. L acquisto e la perdita della qualità di imprenditore

Indice sommario. Parte I L imprenditore. 1. L imprenditore. 2. Le categorie di imprenditori. 3. L acquisto e la perdita della qualità di imprenditore Indice sommario Premessa...» pag. 5 Parte I L imprenditore 1. L imprenditore 1.1. Introduzione...» 27 1.2. La nozione di imprenditore...» 28 1.3. Impresa per conto proprio»...» 31 1.4. Impresa illecita»...»

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo I I PRESUPPOSTI DEL FALLIMENTO

INDICE SOMMARIO. Capitolo I I PRESUPPOSTI DEL FALLIMENTO INDICE SOMMARIO Introduzione... xiii Capitolo I I PRESUPPOSTI DEL FALLIMENTO 1.1. Imprese soggette al fallimento.... 1 1.1.1. Nozione di piccolo imprenditore... 2 1.2. Liquidazione coatta amministrativa

Dettagli

Società a responsabilità limitata, semplificata, a capitale ridotto e consortili a R. L.

Società a responsabilità limitata, semplificata, a capitale ridotto e consortili a R. L. Società a responsabilità limitata, semplificata, a capitale ridotto e consortili a R. L. atto costitutivo e trasferimento sede modifiche generiche all atto costitutivo capitale e operazioni sulle partecipazioni

Dettagli

INDICE. Parte prima di Luigi Scappini, Francesco Facchini, Maria Giulia Facchini

INDICE. Parte prima di Luigi Scappini, Francesco Facchini, Maria Giulia Facchini INDICE Premessa... pag. 9 Parte prima di Luigi Scappini, Francesco Facchini, Maria Giulia Facchini CAPITOLO PRIMO Aspetti generali 1. Aspetti introduttivi... pag. 13 1.1 I caratteri distintivi del contratto

Dettagli

TOOL E MATERIALI ANTIRICICLAGGIO ANTIRICICLAGGIO PROFESSIONISTI

TOOL E MATERIALI ANTIRICICLAGGIO ANTIRICICLAGGIO PROFESSIONISTI TOOL E MATERIALI ANTIRICICLAGGIO ANTIRICICLAGGIO PROFESSIONISTI ELENCO PRESTAZIONI PROFESSIONALI SOGGETTE A REGISTRAZIONE E ALL ADEGUATA VERIFICA FONTI DI RIFERIMENTO: - Allegato A Provvedimento UIC del

Dettagli

INDICE. CAPITOLO TERZO ALIQUOTE 1. Le aliquote IMU... pag L iter di approvazione delle aliquote... pag. 33

INDICE. CAPITOLO TERZO ALIQUOTE 1. Le aliquote IMU... pag L iter di approvazione delle aliquote... pag. 33 INDICE CAPITOLO PRIMO PARTE GENERALE 1. Compartecipazione erariale e prelievo... pag. 10 1.1 La compartecipazione 2012... pag. 10 1.2 La compartecipazione 2013... pag. 12 2. Esonero dalla tassazione fondiaria...

Dettagli

Esame di Stato Dottore commercialista I sessione Prima prova scritta. TRACCIA n. 1

Esame di Stato Dottore commercialista I sessione Prima prova scritta. TRACCIA n. 1 Esame di Stato Dottore commercialista I sessione 2016 Prima prova scritta TRACCIA n. 1 Il candidato illustri i metodi di valutazione economica del capitale basati sui risultati attesi e sui valori comparabili.

Dettagli

Sommario. Elenco delle abbreviazioni 13 Elenco dei casi 15 Presentazione di Marco Guadagni 23 Introduzione 25. Capitolo I L OHADA

Sommario. Elenco delle abbreviazioni 13 Elenco dei casi 15 Presentazione di Marco Guadagni 23 Introduzione 25. Capitolo I L OHADA Sommario Elenco delle abbreviazioni 13 Elenco dei casi 15 Presentazione di Marco Guadagni 23 Introduzione 25 Capitolo I L OHADA 1. L idea 29 2. La genesi dell OHADA 31 3. Gli obiettivi dell OHADA 35 4.

Dettagli

INDICE PARTE I I PRINCIPI GENERALI CAPITOLO I INTRODUZIONE CAPITOLO II PRESTAZIONI IMPOSTE, TRIBUTI E RISERVA DI LEGGE

INDICE PARTE I I PRINCIPI GENERALI CAPITOLO I INTRODUZIONE CAPITOLO II PRESTAZIONI IMPOSTE, TRIBUTI E RISERVA DI LEGGE INDICE Prefazione Prefazione alla seconda edizione Prefazione alla terza edizione Prefazione alla quarta edizione XVII XVIII XVIII XIX PARTE I I PRINCIPI GENERALI CAPITOLO I INTRODUZIONE 1. Il diritto

Dettagli

COOPERATIVE PROCEDURE CONCORSUALI

COOPERATIVE PROCEDURE CONCORSUALI COOPERATIVE PROCEDURE CONCORSUALI Società cooperative SCOPO MUTUALISTICO e gestione di servizio a favore dei soci: cooperative di consumo cooperative di produzione e lavoro cooperative di trasformazione

Dettagli

DIRITTO DELLA CRISI D IMPRESA

DIRITTO DELLA CRISI D IMPRESA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MACERATA CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN DIRITTO DELLA CRISI D IMPRESA PROGRAMMA DIDATTICO Piano generale MODULI INSEGNAMENTI SSD CFU ORE A Diritto Commerciale e Civile IUS/04 - IUS/01

Dettagli

DIRITTO FALLIMENTARE

DIRITTO FALLIMENTARE ANGELO BONSIGNORI Professore ordinario nell'università di Bologna DIRITTO FALLIMENTARE UTET INDICE I. / procedimenti concorsuali p. 1 1. La vigente legge fallimentare " 1.2. Le declaratorie d'incostituzionalità

Dettagli

MATERIE AZIENDALI DATA ARGOMENTO DOCENTI RESPONSABILI

MATERIE AZIENDALI DATA ARGOMENTO DOCENTI RESPONSABILI Ragioneria generale ed applicata ORE: 48 (+ 8 di esercitazione) MATERIE AZIENDALI Lunedì 7/10/02 ore 15.00-19.00 Inaugurazione A-. CONTENUTO DEL BILANCIO DI ESERCIZIO E SUE MODALITÀ ESPOSITIVE 1. Quadro

Dettagli

Sommario 1. PARTE GENERALE 1

Sommario 1. PARTE GENERALE 1 Sommario 1. PARTE GENERALE 1 1.1 La successione nei rapporti in corso 3 1.1.1 Crediti 3 1.1.2 Debiti 4 1.1.2.1 Debiti nei confronti dell INAIL 6 1.1.3 Contratti 6 1.1.3.1 Il contratto di locazione 8 1.1.3.2

Dettagli

Centro Studi di Diritto Fallimentare di Siracusa

Centro Studi di Diritto Fallimentare di Siracusa Venerdì 10 marzo 2017 - ore 16.00-19.00 1) LA DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO a) presupposti soggettivi e oggettivi i) requisiti dimensionali e soglie di fallibilità ii) allegazione e prova nelle società di

Dettagli

a cura di VANESSA PESENTI

a cura di VANESSA PESENTI a cura di VANESSA PESENTI INDICE CAPITOLO I: INTRODUZIONE... 7 CAPITOLO II: I PRESUPPOSTI DEL FALLIMENTO 1. Premessa.... 9 2. Il presupposto soggettivo (art.1 L.F.).... 9 3. Il presupposto oggettivo:

Dettagli

Centro Studi di Diritto Fallimentare di Siracusa

Centro Studi di Diritto Fallimentare di Siracusa Venerdì 10 marzo 2017 - ore 16.00-19.00 1) LA DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO a) presupposti soggettivi e oggettivi i) requisiti dimensionali e soglie di fallibilità ii) allegazione e prova nelle società di

Dettagli

Premessa... XIII. Capitolo Primo... 1 IMPRESA E FISCO: CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE... 1

Premessa... XIII. Capitolo Primo... 1 IMPRESA E FISCO: CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE... 1 INDICE SOMMARIO Premessa... XIII Capitolo Primo... 1 IMPRESA E FISCO: CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE... 1 1. L oggetto dell indagine... 1 2. Cenni sull evoluzione del sistema tributario italiano dall unità

Dettagli

Lo Studio associato della dott.ssa Ester Milano e del dott. Antonio Crispino, Dottori commercialisti e Revisori contabili, offre i seguenti servizi:

Lo Studio associato della dott.ssa Ester Milano e del dott. Antonio Crispino, Dottori commercialisti e Revisori contabili, offre i seguenti servizi: Lo Studio associato della dott.ssa Ester Milano e del dott. Antonio Crispino,, offre i seguenti servizi: Consulenza fiscale Assistenza fiscale specifica relativa all'imposizione diretta, indiretta e sostitutiva

Dettagli

Parte prima La fase amministrativa. 1. L evoluzione delle fonti del diritto doganale

Parte prima La fase amministrativa. 1. L evoluzione delle fonti del diritto doganale SOMMARIO Parte prima La fase amministrativa 1. L evoluzione delle fonti del diritto doganale 1.1. L'evoluzione del diritto doganale... 5 1.2. Considerazioni... 7 2. Principi di diritto tributario e doganale

Dettagli

CENTRO DI RICERCA E FORMAZIONE SUL SETTORE PUBBLICO SCUOLA EUROPEA DI ALTI STUDI TRIBUTARI MASTER IN DIRITTO TRIBUTARIO A. BERLIRI A.A.

CENTRO DI RICERCA E FORMAZIONE SUL SETTORE PUBBLICO SCUOLA EUROPEA DI ALTI STUDI TRIBUTARI MASTER IN DIRITTO TRIBUTARIO A. BERLIRI A.A. APRILE Venerdì 10 Aprile La dichiarazione tributaria tra compliance e accertamento Adriano Di Pietro Università di Bologna Le dichiarazioni tributarie Francesca Stradini Università di Urbino Liquidazione

Dettagli

Società a responsabilità limitata, semplificata, a capitale ridotto e consortili a R. L.

Società a responsabilità limitata, semplificata, a capitale ridotto e consortili a R. L. Società a responsabilità limitata, semplificata, a capitale ridotto e consortili a R. L. atto costitutivo e trasferimento sede modifiche generiche all atto costitutivo capitale e operazioni sulle partecipazioni

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione di S. Sanzo e M. Vitiello... CAPITOLO PRIMO I CARATTERI GENERALI E LA NATURA GIURIDICA di EDOARDO STAUNOVO-POLACCO

INDICE SOMMARIO. Presentazione di S. Sanzo e M. Vitiello... CAPITOLO PRIMO I CARATTERI GENERALI E LA NATURA GIURIDICA di EDOARDO STAUNOVO-POLACCO INDICE SOMMARIO Presentazione di S. Sanzo e M. Vitiello............................. XIII CAPITOLO PRIMO I CARATTERI GENERALI E LA NATURA GIURIDICA 1. Gli accordi di ristrutturazione nella legge fallimentare:

Dettagli

Procedure Concorsuali. e Risanamento d Impresa. Napoli 200 ore. Corso di Alta formazione 2017

Procedure Concorsuali. e Risanamento d Impresa. Napoli 200 ore. Corso di Alta formazione 2017 Procedure Concorsuali e Risanamento d Impresa Corso di Alta formazione 2017 Napoli 200 ore Febbraio - Dicembre 2017 1 Procedure concorsuali e risanamento d impresa Periodo: febbraio 2017 dicembre 2017

Dettagli

Master sul fallimento

Master sul fallimento Il corso è valido ai fini della FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili. COSTI Euro 450,00 + IVA Euro 300,00 + IVA per gli iscritti con meno di 5 anni di

Dettagli

INDICE GENERALE CAPITOLO I IL CONCORDATO PREVENTIVO DOPO LA RIFORMA

INDICE GENERALE CAPITOLO I IL CONCORDATO PREVENTIVO DOPO LA RIFORMA INDICE GENERALE PREFAZIONE PRESENTAZIONE (Guida alla lettura) CAPITOLO I IL CONCORDATO PREVENTIVO DOPO LA RIFORMA 1. L evoluzione legislativa fino alla legge fallimentare del 42 2. Il concordato preventivo

Dettagli

Schemi 10A 10B 10C 10D 10E 15A 15B 16A 16B 16C

Schemi 10A 10B 10C 10D 10E 15A 15B 16A 16B 16C INDICE Schemi 1 Presupposti del fallimento (artt. 1-5)... 3 2 Dichiarazione di fallimento: iniziativa e competenza (artt. 6-9)... 4 3 Dichiarazione di fallimento: incompetenza (art. 9-bis)... 5 4A Dichiarazione

Dettagli

Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale e Amministrazione: via Monte Rosa 91, Milano Redazione: Via G. Patecchio, Milano

Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale e Amministrazione: via Monte Rosa 91, Milano Redazione: Via G. Patecchio, Milano Il volume è stato chiuso in redazione il 13 ottobre 2009 ISBN: 978-88-324-7354-4 2009 - Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale e Amministrazione: via Monte Rosa 91, 20149 Milano Redazione: Via G. Patecchio,

Dettagli

INDICE GENERALE. Premessa... Parte I LA GIUSTIZIA CIVILE E IL RECUPERO DEI CREDITI

INDICE GENERALE. Premessa... Parte I LA GIUSTIZIA CIVILE E IL RECUPERO DEI CREDITI INDICE GENERALE Premessa.... XI Parte I LA GIUSTIZIA CIVILE E IL RECUPERO DEI CREDITI 1. La giustizia civile e il recupero dei crediti. Chi?.... 3 1.1. Le parti.... 4 1.1.1. Il creditore... 4 1.1.2. Il

Dettagli

INDICE. Capitolo I. Capitolo II

INDICE. Capitolo I. Capitolo II INDICE Premessa alla quinta edizione.... Pag. IX Premessa alla quarta edizione....» XIII Premessa alla terza edizione....» XVII Premessa alla seconda edizione....» XXI Introduzione....» XXIII Capitolo

Dettagli

LA COLLABORAZIONE TRA L'AVVOCATO E IL COMMERCIALISTA NELLA SOLUZIONE DELLE CRISI DI IMPRESA RIFERIMENTI ALLE NOVITA' GIURISPRDENZIALI

LA COLLABORAZIONE TRA L'AVVOCATO E IL COMMERCIALISTA NELLA SOLUZIONE DELLE CRISI DI IMPRESA RIFERIMENTI ALLE NOVITA' GIURISPRDENZIALI CORSO DI STUDI SU: LA COLLABORAZIONE TRA L'AVVOCATO E IL COMMERCIALISTA NELLA SOLUZIONE DELLE CRISI DI IMPRESA RIFERIMENTI ALLE NOVITA' GIURISPRDENZIALI Firenze 3, 10, 17 e 24 ottobre 2011 Auditorium della

Dettagli

CALENDARIO 2017 CORSO INTENSIVO ONLINE TAR/CORTE DEI CONTI

CALENDARIO 2017 CORSO INTENSIVO ONLINE TAR/CORTE DEI CONTI CALENDARIO 2017 CORSO INTENSIVO ONLINE TAR/CORTE DEI CONTI CORSO INTENSIVO ONLINE TAR CORSO INTENSIVO ONLINE CORTE DEI CONTI MODULI SOLO ESERCITAZIONI PRATICHE Marzo 2017 Lezione di diritto civile: 20

Dettagli

Il difensore tributario Direttori: avv.ti Michele Di Fiore e Fabiola Del Torchio Lez. Data Ore Argomento Lezione Relatori Sede

Il difensore tributario Direttori: avv.ti Michele Di Fiore e Fabiola Del Torchio Lez. Data Ore Argomento Lezione Relatori Sede Scuola di Alta Formazione e Specializzazione dell Avvocato Tributarista Il difensore tributario Programma del 2 anno del corso biennale 2017/2018 Direttori: avv.ti Michele Di Fiore e Fabiola Del Torchio

Dettagli

ODCEC di Roma Università di Roma Tor Vergata

ODCEC di Roma Università di Roma Tor Vergata in collaborazione con l Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Cagliari 1 ha attivato il: CORSO DI ALTA FORMAZIONE SPECIALISTICA PER GESTORI DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO per

Dettagli

Destinatari Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Avvocati Consulenti del lavoro

Destinatari Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Avvocati Consulenti del lavoro Seminario di studi tributari Il ricorso nel processo tributario Tipologia di avvisi di accertamento e di atti della riscossione Motivi di impugnazione Brindisi, dall 14 al 26 novembre 2013 Obiettivi Il

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Diritto Tributario: Accertamento, Riscossione, Sanzioni e Contenzioso

Corso di Alta Formazione in Diritto Tributario: Accertamento, Riscossione, Sanzioni e Contenzioso Corso di Alta Formazione in Diritto Tributario: Accertamento, Riscossione, Sanzioni e Contenzioso Scuola di Alta Formazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili della Puglia VIA DELLA REPUBBLICA,

Dettagli

individuali e professionisti, per mezzo di interventi mirati alle specifiche esigenze di ogni singolo cliente.

individuali e professionisti, per mezzo di interventi mirati alle specifiche esigenze di ogni singolo cliente. La società Global Advisory SpA opera nel campo della consulenza strategica aziendale, delle discipline sociali, del diritto societario, amministrativo, contrattuale e del lavoro, offrendo servizi di assistenza

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo I LA GESTIONE DELLA CRISI D IMPRESA E I PROCESSI DI RIORGANIZZAZIONE AZIENDALE di Francesco Pozzi

SOMMARIO. Capitolo I LA GESTIONE DELLA CRISI D IMPRESA E I PROCESSI DI RIORGANIZZAZIONE AZIENDALE di Francesco Pozzi SOMMARIO Capitolo I LA GESTIONE DELLA CRISI D IMPRESA E I PROCESSI DI RIORGANIZZAZIONE AZIENDALE di Francesco Pozzi 1. La gestione della crisi d impresa e i processi di riorganizzazione aziendale Capitolo

Dettagli

PARTE PRIMA LE SOCIETÀ IN GENERALE-GLI ELEMENTI CARATTERISTICI

PARTE PRIMA LE SOCIETÀ IN GENERALE-GLI ELEMENTI CARATTERISTICI INDICE Prefazione... XV PARTE PRIMA LE SOCIETÀ IN GENERALE-GLI ELEMENTI CARATTERISTICI LE SOCIETÀ IN GENERALE 1. Le società in generale nel nuovo codice e nelle leggi di riforma... 3 2. Segue: la società

Dettagli

PROGRAMMA MASTER TRIBUTARIO

PROGRAMMA MASTER TRIBUTARIO PROGRAMMA MASTER TRIBUTARIO 2016-2017 FONTI DEL DIRITTO TRIBUTARIO Normativa Giurisprudenza Prassi Dottrina STRUMENTI DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE Sito Agenzia Entrate Euroconference News Banca Dati

Dettagli

Prefazione alla sesta edizione... p. XV Abbreviazioni...» XVII

Prefazione alla sesta edizione... p. XV Abbreviazioni...» XVII indice Prefazione alla sesta edizione.... p. XV Abbreviazioni...» XVII Capitolo Primo Le società 1. Il sistema legislativo....» 1 A. La nozione di società....» 2 2. Il contratto di società....» 2 3. I

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione...

INDICE SOMMARIO. Presentazione... VII Presentazione... v DIRITTO COSTITUZIONALE di LUCA MEZZETTI I. Le fonti del diritto... 3 II. Gli istituti di democrazia diretta... 33 III. Il Parlamento... 40 IV. Il Presidente della Repubblica... 58

Dettagli

S1 e INT P (UL, S5) S1 e INT P (UL) + mod C17. S2 e mod C17 S2 (UL, INT P) S2 (UL, INT P) S2 (UL) S2 (UL)

S1 e INT P (UL, S5) S1 e INT P (UL) + mod C17. S2 e mod C17 S2 (UL, INT P) S2 (UL, INT P) S2 (UL) S2 (UL) Società cooperative e cooperative sociali atto costitutivo e trasferimento sede modifiche generiche all atto costitutivo organi amministrativi e di controllo scioglimento, liquidazione e istanza di cancellazione

Dettagli

Presentazione alla terza edizione... pag. XIII. Capitolo I

Presentazione alla terza edizione... pag. XIII. Capitolo I Indice sommario Presentazione alla terza edizione... pag. XIII Capitolo I SOGGETTI PENALMENTE RESPONSABILI NELL AMBITO DELL IMPRESA 1.1. L individuazione dei soggetti responsabili per reati commessi nell

Dettagli

,UCIAß,ACCESAGLIA,%')3,!:)/.%ß&)3#!,%ß$%,ß452)3-/

,UCIAß,ACCESAGLIA,%')3,!:)/.%ß&)3#!,%ß$%,ß452)3-/ eum x eum x 2007 eum edizioni università di macerata vicolo Tornabuoni, 58-62100 Macerata info.ceum@unimc.it http://ceum.unimc.it Stampa: stampalibri.it - Edizioni SIMPLE via Trento, 14-62100 Macerata

Dettagli

ESAMI DI STATO PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA SEZIONE A II SESSIONE ANNO 2016 PRIMA PROVA SCRITTA

ESAMI DI STATO PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA SEZIONE A II SESSIONE ANNO 2016 PRIMA PROVA SCRITTA ESAMI DI STATO PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA SEZIONE A II SESSIONE ANNO 2016 PRIMA PROVA SCRITTA TRACCIA N. 1: Il/La candidato/a esponga i contenuti obbligatori

Dettagli

INDICE. Presentazione...XVII. Introduzione...XIX. Prefazione...XXI PARTE PRIMA SOCIETÀ PER AZIONI. 1 Atto costitutivo e statuto

INDICE. Presentazione...XVII. Introduzione...XIX. Prefazione...XXI PARTE PRIMA SOCIETÀ PER AZIONI. 1 Atto costitutivo e statuto INDICE Presentazione...XVII Introduzione...XIX Prefazione...XXI Indice degli autori...xxiii PARTE PRIMA SOCIETÀ PER AZIONI 1 Atto costitutivo e statuto 1.1. Distinzione tra atto costitutivo e statuto...

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Nota sull Autore... pag. 7 Presentazione...» 9 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13

INDICE SOMMARIO. Nota sull Autore... pag. 7 Presentazione...» 9 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13 INDICE SOMMARIO Nota sull Autore... pag. 7 Presentazione...» 9 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13 PARTE PRIMA LEGGE FALLIMENTARE La legge fallimentare 1. R.D. 16 marzo 1942, n. 267. Disciplina del

Dettagli

INDICE. Art (Continuità dei rapporti giuridici) SEZIONE I: LA FATTISPECIE

INDICE. Art (Continuità dei rapporti giuridici) SEZIONE I: LA FATTISPECIE INDICE Art. 2498 (Continuità dei rapporti giuridici) SEZIONE I: LA FATTISPECIE 1. La trasformazione nella riforma delle società di capitali... 3 2. La fattispecie... 11 SEZIONE II: L EVOLUZIONE LEGISLATIVA:

Dettagli

PROSPETTO DEGLI ARGOMENTI MATERIE DEL CORSO ORE. Diritto Civile 20. Diritto Commerciale 36. Diritto Fallimentare 32. Diritto Tributario 52

PROSPETTO DEGLI ARGOMENTI MATERIE DEL CORSO ORE. Diritto Civile 20. Diritto Commerciale 36. Diritto Fallimentare 32. Diritto Tributario 52 PROSPETTO DEGLI ARGOMENTI ANNO 2005-2006 MATERIE DEL CORSO ORE Diritto Civile 20 Diritto Commerciale 36 Diritto Fallimentare 32 Diritto Tributario 52 Totale 140 Corso di Formazione Professionale di base

Dettagli

SOMMARIO. Parte Prima ASPETTI GENERALI. Capitolo I CARATTERISTICHE di Alberto Amati

SOMMARIO. Parte Prima ASPETTI GENERALI. Capitolo I CARATTERISTICHE di Alberto Amati SOMMARIO Parte Prima ASPETTI GENERALI Capitolo I CARATTERISTICHE di Alberto Amati 1. Introduzione al concetto di leasing... 3 2. Diverse tipologie di leasing... 3 2.1. Leasing operativo e finanziario...

Dettagli

PROGRAMMA. Due quesiti a scelta tra otto proposti dalla Commissione (due per ciascuna materia) tra le seguenti materie:

PROGRAMMA. Due quesiti a scelta tra otto proposti dalla Commissione (due per ciascuna materia) tra le seguenti materie: PROGRAMMA Esperti con orientamento nelle discipline economico-aziendali e/o giuridiche da destinare alla Filiale di Trento (lett. A dell art. 1 del bando) PROVA SCRITTA svolgimento di quattro quesiti a

Dettagli

Parte prima FONTI E PRINCIPI COSTITUZIONALI CAPO I LE FONTI DEL DIRITTO TRIBUTARIO

Parte prima FONTI E PRINCIPI COSTITUZIONALI CAPO I LE FONTI DEL DIRITTO TRIBUTARIO INDICE Prefazione alla VI edizione... V Parte prima FONTI E PRINCIPI COSTITUZIONALI CAPO I LE FONTI DEL DIRITTO TRIBUTARIO 1. Il diritto tributario e la struttura dell imposta... 3 1.1. Il diritto tributario...

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Procedure concorsuali e risanamento d impresa

Corso di Alta Formazione in Procedure concorsuali e risanamento d impresa Corso di Alta Formazione in Procedure concorsuali e risanamento d impresa Scuola di Alta Formazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili della Puglia VIA DELLA REPUBBLICA, 25 C/O ODCEC

Dettagli

Società cooperative e cooperative sociali

Società cooperative e cooperative sociali Società cooperative e cooperative sociali atto costitutivo e trasferimento sede modifiche generiche all atto costitutivo organi amministrativi e di controllo scioglimento, liquidazione e istanza di cancellazione

Dettagli

INDICE - SOMMARIO CAPITOLO I SOGGETTI PENALMENTE RESPONSABILI NELL AMBITO DELL IMPRESA

INDICE - SOMMARIO CAPITOLO I SOGGETTI PENALMENTE RESPONSABILI NELL AMBITO DELL IMPRESA Presentazione............................................. pag. XI CAPITOLO I SOGGETTI PENALMENTE RESPONSABILI NELL AMBITO DELL IMPRESA 1.1. L individuazione dei soggetti responsabili per reati commessi

Dettagli

introduzione...xvii L imprenditore

introduzione...xvii L imprenditore introduzione...xvii Capitolo I L imprenditore 1. L imprenditore commerciale il Sistema del codice...1 1.1. La nozione di imprenditore commerciale l organizzazione industriale...3 1.2. Ricognizione della

Dettagli

INDICE. Premessa... Pag. XI Prefazione... Pag. XIII

INDICE. Premessa... Pag. XI Prefazione... Pag. XIII INDICE Premessa... Pag. XI Prefazione... Pag. XIII Capitolo I IL PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE 1. Il programma di liquidazione: manifestazione anacronistica del potere direttivo del g.d.... Pag. 1 1.1. Una

Dettagli

Premessa... 5 PARTE PRIMA LA SOCIETÀ A RESPONSABILITÀ LIMITATA

Premessa... 5 PARTE PRIMA LA SOCIETÀ A RESPONSABILITÀ LIMITATA INDICE SOMMARIO Premessa... 5 PARTE PRIMA LA SOCIETÀ A RESPONSABILITÀ LIMITATA 1. Atto costitutivo di società a responsabilità limitata (con durata determinata)... 21 2. Atto costitutivo di società a responsabilità

Dettagli

Tecnica Professionale 2

Tecnica Professionale 2 Programma dell insegnamento di Tecnica Professionale 2 Prof. Antonio Dodaro Corso di Laurea in Economia Aziendale Disciplina Tecnica Professionale 2 Settore SECP-P/07 disciplinare Tra i suoi fini formativi,

Dettagli

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI Nome e cognome Fabio Signorelli Luogo e data di nascita Bergamo, 29 aprile 1959 Domicilio Milano, piazza Sant Ambrogio n. 1 - Tel. 0255190578; e-mail fabio.signorelli@fabiosignorelli.eu

Dettagli

INDICE SOMMARIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI

INDICE SOMMARIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Principi fondamentali... 3 PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI Titolo I Rapporti civili... 5 Titolo II Rapporti etico-sociali... 8 Titolo III Rapporti economici...

Dettagli

Corso di perfezionamento per Giuristi d impresa VI edizione PROGRAMMA

Corso di perfezionamento per Giuristi d impresa VI edizione PROGRAMMA Corso di perfezionamento per Giuristi d impresa VI edizione settembre 2017 - aprile 2018 PROGRAMMA Lezione introduttiva: La formazione del giurista d impresa oggi (P.G. Biandrino) I. Elementi di contabilità,

Dettagli

Descrizione dettagliata dei servizi BANCHE DATI CCIAA

Descrizione dettagliata dei servizi BANCHE DATI CCIAA Descrizione dettagliata dei servizi BANCHE DATI CCIAA P u b b l i c a t a i l 0 2 L u g l i o 2 0 1 2 w w w. s u p e r m e r c a t o. i t C o n t e n u t i : 1.1 Elenco Blocchi 2 1.2 Documenti predefiniti

Dettagli