ELEKTRONIK. REOVIB Recognizer AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO A VIBRAZIONE. Istruzioni di montaggio

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ELEKTRONIK. REOVIB Recognizer AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO A VIBRAZIONE. Istruzioni di montaggio"

Transcript

1 Istruzioni di montaggio REO ITALIA S.r.l. Via Treponti, 29 I Rezzato (BS) Tel. (00) Fax (00) AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO A VIBRAZIONE Montage_ANL_IT.DOC 07/04

2 Indice 1.0 Sequenza di montaggio da 1 a Unità di elaborazione Sensore Emettitore Collegamento componenti Piedinatura interfacce Sequenza di montaggio da 1 a 7 Sequenza Procedura 1 Osservate i suggerimenti indicati nel capitolo 1.4 e le indicazioni fornite nel capitolo Allineate il sensore in modo tale che i suo asse centrale si trovi alla stessa altezza dello spigolo superiore del convogliatore Predisponete il fissaggio in modo tale che sia possibile un successivo aggiustaggio fine della distanza dal pezzo e dell altezza del sensore (ad es. 5 mm / +20 mm). Oltre a ciò si dovrebbe poter ruotare verso l alto il sensore di un angolo pari a circa 10. Pezzo circa 10 Sensore Convogliatore Emettitore Dispositivo di fissaggio 120 / 90mm ca. 160 / 140mm 2 Rispettate le distanze prescritte dal pezzo e dall emettitore. I valori più grandi sono validi per il per grandi pezzi ( con sensore ). I valori più piccoli sono valiidi per il per piccoli pezzi ( con sensore ). Osservate che le misure di distanza si riferiscono agli spigoli principali relativi all ombra dei pezzi. Ad esempio, nel caso di un pezzo sferico (come nell esempio qui sopra riportato), la distanza deve essere misurata fino al centro dell oggetto, nel caso di un pezzo a parallelepipedo, la misura di riferimento dell oggetto è lo spigolo anteriore. REO ITALIA SRL 1

3 Sequenza Procedura Lo spigolo superiore del sensore deve essere parallelo al piano del convogliatore. Nel montaggio orizzontale tenete il lato del sensore con le scritte, verso l alto. Regola: il sensore deve essere sempre montato in modo tale che la finestra in vetro sia di fronte all emettitore e che i pezzi si muovano fra di essi. Introducete la piastra di montaggio nella scanalatura a T del sensore e fissate il sensore al vostro dispositivo. Pezzo Convogliatore Emettitore Sensore Dispositivo di fissaggio 4 Montate l emettitore in posizione centrale rispetto al sensore. 5 Montate l apparecchio di elaborazione in modo tale che sia facilmente accessibile dall operatore. 6 Montate gli attuatori previsti per lo smistamento dei pezzi come ad esempio soffi ad aria compressa e deviatori meccanici. 7 Nel caso in cui vogliate lavorare con trigger esterno (vedi capitolo 1.): Montare l unità esterna di trigger (ad esempio si può utilizzare una barriera ottica). Ulteriori suggerimenti per la disposizione dei componenti sono riportati nel manuale d uso nei capitoli 2 e 4. 2 REO ITALIA SRL

4 2.0 Unità di elaborazione 205 Ø 5,0 Ø 8,0 SF POWER TRAINED READY OK_A OK_B N_OK ESC P OK ,5 RESET ON / OFF X11 X12 X1 X10 X5 X9 X14 X4 X X0 6,5 Ø 5,0 Ø 5, Sensore (18) lunghezza variabile (24) lunghezza variabile 40 (targhetta) (targhetta) 25 (targhetta) sopra (targhetta) "Visuale" M4 42 A max. A 2: Raggio di curvatura del cavo, statico, ammissibile: circa R40 REO ITALIA SRL

5 2.2 Emettitore A 2:1 B 2:1 M (4x); profondità di avvitatura 4mm x M4 (profondità di avvitatura 6mm) , Area attiva Viti di fissaggio previste M4x12 (o più lunghe) Raggio di curvatura del cavo, statico, ammissibile: cavo SV circa R40 Raggio di curvatura del cavo, statico, ammissibile: cavo emettitore circa R25 Raggio di curvatura del cavo, statico, ammissibile: cavo sensore circa R40 Raggio di curvatura del cavo, statico, ammissibile: cavo uscite digitali circa R2 Avvertenze Le masse dei dispositivi periferici devono essere collegate alla massa di alimentazione dell unità di elaborazione.! Attenzione L emettitore del REOVB Recognizer contiene un diodo LED e viene classificato in base alle norme IEC come DIODO EMETTITORE DI LUCE CLASSE 1 ( LICHT EMITTIERENDE DIODE KLASSE 1 ). Leggete per intero queste avvertenze per il corretto utilizzo dell emettitore e conservatele come riferimento. Per evitare un contatto diretto con la luce del diodo, non dovete aprire la custodia. CLASS 1 LED PRODUCT LICHT EMITTIERENDE DIODE KLASSE 1 TO EN REO ITALIA SRL

6 .0 Collegamento dei componenti L unità di elaborazione viene collegata ai restanti componenti attraverso le connessioni predisposte.! Attenzione Non si devono collegare o scollegare i connettori quando l apparecchio è alimentato. I cavi X4, X9 e X14 sono inclusi nell oggetto della fornitura. X11 X12 X X X X10 X5 X9 X0 F1 F1 PE 1 2 F2 Connessione Tipo Numero di poli x sezione dei cavi Tipo X0 Rete Connettore HA g x 1,0mm² Presa X4 Sensore Sub D 26x 0,09mm² Presa X5 Stato Connettore M12 4x 0,14mm² Presa X9 Emettitore Connettore M12 4x 0,2mm² Presa X10 OK_B Connettore M12 4x 0,14mm² Presa X11 OK_A Connettore M12 4x 0,14mm² Presa X12 N_OK Connettore M12 4x 0,14mm² Presa X1 Trigger Connettore M12 4x 0,14mm² Presa X14 RS 22 Connettore M8 x 0,14mm² Presa La ferrite fornita a corredo deve essere fissata al cavo del sensore a ca. 50 mm di distanza dal connettore Sequenza Procedura 1 Collegate l unità di elaborazione al sensore e all emettitore per mezzo dei cavi. 2 Collegate gli attuatori attraverso le uscite digitali OK_A, OK_B e N_OK a 24 V. Nel caso in cui vogliate lavorare con un trigger esterno, collegate il segnale di trigger esterno attraverso l ingresso digitale. 4 Nel caso in cui vogliate che il venga controllato da un PLC, collegate i rimanenti ingressi e uscite digitali come descritto nel capitolo Collegate l unità di elaborazione alla rete di alimentazione (2A). 6 Collegate il PC / PG all interfaccia seriale RS22. Il PC / PG viene utilizzato solo per l allineamento del sensore. Rispettate le prescrizioni di montaggio per una realizzazione sicura contro i disturbi elettrici (vedi capitolo.). REO ITALIA SRL 5

7 4.0 Piedinatura interfacce Per le rimanenti interfacce vengono forniti cavi già montati. La piedinatura delle interfacce può essere ricavata dal manuale di istruzioni appendice A.. Rete di alimentazione X0 1 L1 Fase - 2 N Neutro - - PE PE Terra - Uscita digitale Stato X5 1 RDY Ready: Uscita 1= in RUN 0= Inizializzazione dell apparecchiatura 0= in Stop GND Massa - 4 NC - Ingresso digitale Trigger X V + 24V - GND Massa - 4 TRG Trigger: con fronte positivo viene iniziata una elaborazione Ingresso Uscita digitale OK_A X11 1 OK_A Risultato dell elaborazione: pezzo riconosciuto vista A Uscita GND Massa - 4 NC - 6 REO ITALIA SRL

8 Uscita digitale OK_B X10 1 OK_B Risultato dell elaborazione: pezzo riconosciuto vista B Uscita GND Massa - 4 NC - Uscita digitale N_OK X12 1 N_OK Nel modo di funzionamento RUN (elaborazione): risultato dell elaborazione Non OK. Nel modo di funzionamento "STOP": a 0 In presenza di errore e durante la fase di apprendimento: - Trigger esterno: a ogni segnale di Trigger, l uscita digitale N_OK rimane a 1 per la durata del tempo Pulstime impostato. - Trigger automatico: l uscita digitale N_OK rimane sempre a 1 ed è permanentemente attiva. GND Massa - 4 NC - Uscita REO ITALIA SRL 7

Contenuto. Cod. art.: DDLS L H Trasmissione ottica dati

Contenuto. Cod. art.: DDLS L H Trasmissione ottica dati Cod. art.: 50131035 DDLS 508 40.0 L H Trasmissione ottica dati La figura può variare Contenuto Dati tecnici Trasmettitori adatti Disegni quotati Collegamento elettrico Comando e visualizzazione Accessori

Dettagli

REOVIB REOVIB R6/647 AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO A VIBRAZIONE

REOVIB REOVIB R6/647 AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO A VIBRAZIONE Informazioni di prodotto REOVIB R6/67 Azionamento a tiristori per convogliatori a vibrazione con feedback dall ampiezza di oscillazione REO ITALIA S.r.l. Via Treponti, 29 I- 25086 Rezzato (BS) Tel. (030)

Dettagli

SERIE SG2-HAND APPLICAZIONI

SERIE SG2-HAND APPLICAZIONI safety PROTEZIONE MANOLIGHT CURTAINS SERIE SG-HAND Le barriere di sicurezza SAFEasy TM SG rappresentano l evoluzione naturale della serie SF, prodotto di maggior successo della gamma di dispositivi di

Dettagli

MA 438. DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER hit-7030

MA 438. DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER hit-7030 MA 438 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER hit-7030 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Settembre 2007 MON. 248 Rev. 1.0 1 di 6 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE TECNICHE

Dettagli

CONTROLLO PRESENZA SERIE SG2-PRESENCE CONTROL APPLICAZIONI

CONTROLLO PRESENZA SERIE SG2-PRESENCE CONTROL APPLICAZIONI safety CONTROLLO PRESENZA LIGHT CURTAINS SERIE SG-PRESENCE CONTROL Le barriere di sicurezza SAFEasy SG rappresentano l evoluzione naturale della serie SF, prodotto di maggior successo della gamma di dispositivi

Dettagli

M1410 Ingresso/Uscita parallelo

M1410 Ingresso/Uscita parallelo M1410 Ingresso/Uscita parallelo Descrizione tecnica Eiserstraße 5 Telefon 05246/963-0 33415 Verl Telefax 05246/963-149 Data: 12.7.95 Versione : 2.0 pagina 1 di 13 M1410 Ingresso/uscita parallelo Indice

Dettagli

Modulo di uscite di sicurezza AS-i con slave di diagnostica

Modulo di uscite di sicurezza AS-i con slave di diagnostica uscite di sicurezza, ingressi di sicurezza e ingressi standard in un unico modulo 4 x uscite di sicurezza elettroniche veloci ingressi di sicurezza di -canali, regolabile per contatti senza potenziale

Dettagli

MA 436 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER MINI DSLAM M200

MA 436 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER MINI DSLAM M200 MA 436 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER MINI DSLAM M200 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Ottobre 2006 MON. 246 REV. 0.0 1 di 6 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

Disegno quotato 8,5 46,1 99,5 43,3 22,9 51,9 51,5. Possibilità di regolazione WTR 1-P421 WTR 1-P721 S 09. Tipo di connessione

Disegno quotato 8,5 46,1 99,5 43,3 22,9 51,9 51,5. Possibilità di regolazione WTR 1-P421 WTR 1-P721 S 09. Tipo di connessione Sensore a tasteggio per trasportatore a rulli WTR Sensore a tasteggio 00... 00 mm Disegno quotato, regolabile Soppressione di sfondo Sensore, valvola e logica formano un'unità compatta Logica integrata

Dettagli

SICUREZZA SLIM SL E

SICUREZZA SLIM SL E Massima flessibilità meccanica per un'integrazione perfetta nelle strutture delle macchine Semplicità di messa in servizio e manutenzione Elevate prestazioni funzionali Sezione sottile: 5 x 3 mm Cavo pig-tail

Dettagli

Contenuto. Cod. art.: DDLS 548i L Trasmissione ottica dati

Contenuto. Cod. art.: DDLS 548i L Trasmissione ottica dati Cod. art.: 50134432 DDLS 548i 200.4 L Trasmissione ottica dati La figura può variare Contenuto Dati tecnici Trasmettitori adatti Disegni quotati Collegamento elettrico Comando e visualizzazione Accessori

Dettagli

230V~ 16A 400V2N~ 10A. Istruzioni di installazione Vaporiera combinata con attacco fisso dell acqua Modello J68A

230V~ 16A 400V2N~ 10A. Istruzioni di installazione Vaporiera combinata con attacco fisso dell acqua Modello J68A L installazione può essere eseguita solo da personale specializzato. Tutte le sequenze di lavoro devono essere eseguite interamente, una dopo l altra e poi controllate. L apparecchio senza imballaggio

Dettagli

J R06. Istruzioni per l'installazione. Campo di validità. Trasporto. Lato anteriore. Lato anteriore

J R06. Istruzioni per l'installazione. Campo di validità. Trasporto. Lato anteriore. Lato anteriore L installazione può essere eseguita soltanto da personale specializzato. Tutte le operazioni devono essere eseguite sequenzialmente in modo completo e devono essere controllate. Campo di validità Queste

Dettagli

2 Descrizione del prodotto

2 Descrizione del prodotto Descrizione tecnica Note relative alla sicurezza Capitolo 1 1 Note relative alla sicurezza Questo manuale contiene unicamente i dati tecnici delle barriere. Non sono state incluse le note riguardanti l

Dettagli

omologato dall Istituto Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni TROX Italia S.p.A. Telefono Telefax

omologato dall Istituto Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni TROX Italia S.p.A. Telefono Telefax 4/6/I/4 Rilevatore di fumo Tipo RM-O/2 omologato dall Istituto Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni TROX Italia S.p.. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it

Dettagli

MA 430 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1

MA 430 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MA 430 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Settembre 2006 MON. 200 REV. 2.1 1 di 7 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

Controllo portata - Serie LRWD2 Controllo pressione - Serie LRPD2

Controllo portata - Serie LRWD2 Controllo pressione - Serie LRPD2 > Servo valvole digitali proporzionali Serie LR*D CATALOGO > Release 8.7 Servo valvole digitali proporzionali Controllo portata - Serie LRWD Controllo pressione - Serie LRPD Novità Servo valvole 3/3-vie

Dettagli

IST-1395.CS01.01/A CE395CS / Istruzioni d uso Pag. 2/6

IST-1395.CS01.01/A CE395CS / Istruzioni d uso Pag. 2/6 IT IST-1395.CS01.01/A File: IST-1395.CS01.01-A_CE395CS-IT_Convertitore RS232-RS422.docx CONVERTITORE SERIALE RS232-RS485 CE395CS ISTRUZIONI D USO TECNOCONTROL S.r.l. Via Miglioli, 4720090 SEGRATE (MI)

Dettagli

Istruzioni per aggiornare il cablaggio ROTAX DD2 evo

Istruzioni per aggiornare il cablaggio ROTAX DD2 evo Istruzioni per aggiornare il cablaggio ROTAX DD2 evo Motore DD2 versione 19/01/2016 rotaxmaxkart.it pagina 1 di 19 Informazione importante Con il cablaggio Rotax evo, non è più necessario staccare il polo

Dettagli

Sch ed e Ser ie RD7 7

Sch ed e Ser ie RD7 7 Sch ed e Ser ie RD7 7 Manuale di installazione ed uso. 1) Descrizione generale 2) Installazione 3) Configurazione 4) Programmazione 5) Caratteristiche elettriche @ 2001 sas Corso Kennedy 32/21-10098 Rivoli

Dettagli

Sonde di temperatura da canale

Sonde di temperatura da canale 1 762 1761P03 1762P01 Flangia di montaggio AQM63.0 QAM21... Symaro Sonde di temperatura da canale Sonde da canale per la misura della temperatura nei canali dell aria Tensione d alimentazione 24 V AC o

Dettagli

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione.

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione. KEYSTONE Indice 1 Modulo Opzionale 2: batteria di emergenza al litio (9V) 1 1.1 Funzione del modulo Batteria di emergenza al litio 1.2 Costruttore 2 Installazione 2 3 Schema elettrico della scheda OM2

Dettagli

Moduli motori AS-i 3.0

Moduli motori AS-i 3.0 Moduli motori AS-i 3.0 per due rulli motorizzati 4 V p.es. Interroll (EC00, EC300, EC310) o RULMECA (RDR BL-) od Itoh Denki (PM00ME/XE/XP, PM60ME/XE/XP) slaves in una custodia 1 slave singolo con - uscite

Dettagli

Sensori di Prossimità Guida Utente

Sensori di Prossimità Guida Utente Sensori di Prossimità Guida Utente 1 INDICE: 1 INTRODUZIONE... 2 2 NORME DI INSTALLAZIONE... 2 2.1 Precauzioni... 2 2.2 Connessione elettrica... 3 3 SETTAGGIO DEI CANALI CON ACQUISITORI GET... 3 4 CARATTERISTICHE

Dettagli

Termometro combi a riempimento di gas con segnale in uscita elettrico Pt100 Modello 76, versione in acciaio inox

Termometro combi a riempimento di gas con segnale in uscita elettrico Pt100 Modello 76, versione in acciaio inox Misura di temperatura meccatronica Termometro combi a riempimento di gas con segnale in uscita elettrico Pt100 Modello 76, versione in acciaio inox Scheda tecnica WIKA TV 17.01 per ulteriori omologazioni

Dettagli

Misurazione di portata

Misurazione di portata Panoramica Design Vantaggi Applicazione Funzione Display e controlli Trasmettitore Pannello operativo e display Master Comunicatore HART PROFIBUS DP + Accoppiatore con alimentatore Modulo di accoppiamento

Dettagli

Cod. art. BWU2045: Modulo di uscita relè di sicurezza AS-i con slave di diagnostica e 1 ingresso EDM n.c n.c.

Cod. art. BWU2045: Modulo di uscita relè di sicurezza AS-i con slave di diagnostica e 1 ingresso EDM n.c n.c. Sicurezza e standard I/O in un unico modulo Uscita di relè AS-i di sicurezza con set di contatti galvanicamente separati, fino a 230 V IEC 61508 SIL 3, EN ISO 13849-1/PLe cat 4, EN 62061 SIL 3 Grado di

Dettagli

SERIE Sx-F/G-SG-ST APPLICAZIONI

SERIE Sx-F/G-SG-ST APPLICAZIONI Safety FOTOCELLULE di sicurezza SERIE Sx-F/G-SG-ST Le fotocellule di sicurezza proittorericevitore serie Sx-F/G-SG-ST sono omologate e certificate per funzionare unicamente con le centraline di sicurezza

Dettagli

Caratteristiche del prodotto

Caratteristiche del prodotto Caratteristiche del prodotto Caratteristiche tecniche e tipi di montaggio di SUNNY STRING MONITOR SSM Monitoraggio compatto di generatori FV Sunny String Monitor SSM è progettato appositamente per il monitoraggio

Dettagli

ABB Drives. Manuale utente Interfaccia encoder TTL FEN-01

ABB Drives. Manuale utente Interfaccia encoder TTL FEN-01 ABB Drives Manuale utente Interfaccia encoder TTL FEN-0 Interfaccia encoder TTL FEN-0 Manuale utente 3AFE68794587 Rev C IT VALIDITÀ: 0.04.007 007 ABB Oy. Tutti i diritti riservati. 5 Sicurezza Panoramica

Dettagli

* _0916* Tecnica di azionamento \ Automazione dell azionamento \ Integrazione del sistema \ Servizi. Correzioni. Motori lineari sincroni SL2

* _0916* Tecnica di azionamento \ Automazione dell azionamento \ Integrazione del sistema \ Servizi. Correzioni. Motori lineari sincroni SL2 Tecnica di azionamento \ Automazione dell azionamento \ Integrazione del sistema \ Servizi *23059346_0916* Correzioni Motori lineari sincroni SL2 Edizione 09/2016 23059346/IT SEW-EURODRIVE Driving the

Dettagli

Sensori Magnetici di Sicurezza

Sensori Magnetici di Sicurezza Sensori Magnetici di Sicurezza Sensori Magnetici di Sicurezza - Serie SMP1 Distanza di azionamento 5 mm SMP1AMG Sensori Magnetici di Sicurezza Contatti 1NA + 1NC SMP1A SMP1A K SMP1A 001M 1NA + SMP1A L

Dettagli

822 NOVA DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO TUTTE LE REGOLAZIONI ACCESSIBILI DALL ALTO

822 NOVA DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO TUTTE LE REGOLAZIONI ACCESSIBILI DALL ALTO SIT Group 822 NOVA CONTROLLO MULTIFUNZIONALE PER GAS DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO TUTTE LE REGOLAZIONI ACCESSIBILI DALL ALTO PIN 63AP7060/2

Dettagli

1 uscita di relè di sicurezza 1.24 NC 1.13 ASI NC 1.14 ASI

1 uscita di relè di sicurezza 1.24 NC 1.13 ASI NC 1.14 ASI Sicurezza e standard I/O in un unico modulo Uscita di relè AS-i di sicurezza con set di contatti galvanicamente separati, fino a 230 V IEC 61 508 SIL 3, EN 13 849-1/PLe cat 4, EN IEC 62 061 SIL 3 Grado

Dettagli

SAFETY SG BODY BIG BASE SG BODY BIG MUTING SG2-B2-050-OO-E SG OO-E

SAFETY SG BODY BIG BASE SG BODY BIG MUTING SG2-B2-050-OO-E SG OO-E Contenitore robusto per ambienti gravosi Range operativo lungo per controllo perimetrale Soluzione rapida per controllo accesso con Muting Facilità di installazione e allineamento 2, 3, 4 raggi per protezione

Dettagli

Connettori compatibili: vedere la sezione Connettori per Isole di valvole (pag. 2/ ).

Connettori compatibili: vedere la sezione Connettori per Isole di valvole (pag. 2/ ). CATALOGO > Release 8.6 > Isole di Valvole Serie F Isole di valvole Serie F Collegamento elettrico multipolare integrato (PNP). Funzioni valvola: x/; x3/; 5/; 5/3 CC L utilizzo del tecnopolimero per realizzare

Dettagli

INGEPAC PL70FV. Famiglia FV. Installazione elettrica. Rev. 03

INGEPAC PL70FV. Famiglia FV. Installazione elettrica. Rev. 03 INGEPAC PL70FV Famiglia FV Installazione elettrica Rev. 03 E vietata la riproduzione totale o parziale della presente pubblicazione, mediante qualsiasi mezzo o procedura, senza aver previamente ottenuto

Dettagli

2/ Modularità pneumatica: 2, 4, 6 e 8 posizioni Passo valvole 12,5 mm Portata 800 Nl/min

2/ Modularità pneumatica: 2, 4, 6 e 8 posizioni Passo valvole 12,5 mm Portata 800 Nl/min CATALOGO > Release 8.6 > Isole di valvole Serie Y Isole di valvole Serie Y Isola di valvole con pneumatica ed elettronica integrate. Versioni: Punto-Punto, Multipolare, Seriale (Profibus-DP, DeviceNet,

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Descrizione del prodotto Scaricatori di sovratensione B-9 B6-00, B6-00 FI B6-6G, B6-0W B6-, B6-8 B8- Document ID: 0707 Sommario Sommario Descrizione del prodotto... Panoramica dei modelli... Allacciamento

Dettagli

Cortina di sicurezza C 2000 C Caratteristiche

Cortina di sicurezza C 2000 C Caratteristiche C 2000 Cortina di sicurezza C 2000 Caratteristiche Risoluzione 20, 30, 40mm Possibilità di avere il pulsante di Restart direttamente sulla barriera EDM Facile allineamento e diagnosi tramite il display

Dettagli

M Modulo di rotazione - asse orizzontale DMH 200 Carico max N azionamento manuale. modulog

M Modulo di rotazione - asse orizzontale DMH 200 Carico max N azionamento manuale. modulog Modulo di rotazione - asse orizzontale DMH 200 Carico max. 2.000 N Edizione 5-16 I M 1.101 Vantaggi Rotazione in entrambe le direzioni Indexaggio sicuro Possibilità di rotazione e indexaggio con una sola

Dettagli

3R8: 1 led verde IO, 1 led rosso NS, 1 led rosso MS 3G8: 1 led verde RUN, 1 led rosso DIA, 1 led rosso BF

3R8: 1 led verde IO, 1 led rosso NS, 1 led rosso MS 3G8: 1 led verde RUN, 1 led rosso DIA, 1 led rosso BF CATALOGO > Release 8.6 > Isole di valvole Serie 3 Seriale Isole di valvole Serie 3 seriale Sistema seriale abbinato ad elettrovalvole Serie 3 da G1/8 Interfacciabile con: Profibus-DP, CANopen e DeviceNet.

Dettagli

LIMITATORI DI SOVRATENSIONE (SPD)

LIMITATORI DI SOVRATENSIONE (SPD) LIMITATORI DI SOVRATENSIONE (SPD) SCARICATORE DI CORRENTE DA FULMINE classe I (B) SCARICATORE con circuito composto da spinterometro autoestinguente non soffiante, per la protezione da sovratensione di

Dettagli

>>> INSEGUITORE CAN <<< ELTEX - Barzago (Lc) - Italy

>>> INSEGUITORE CAN <<< ELTEX - Barzago (Lc) - Italy Comunicazione CAN Regolatore ON CPU run Errore CAN >>> INSEGUITORE CAN

Dettagli

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH > Sensori Serie CST-CSV-CSH CATALOGO > Release 8.7 Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH Reed - Elettronici»» Integrati nel profilo dei cilindri»» Le tre serie CST - CSV - CSH coprono l intera

Dettagli

VIVERE IN UN CLIMA IDEALE ATTUATORI ELETTROTERMICI ON/OFF GUIDA. Installazione

VIVERE IN UN CLIMA IDEALE ATTUATORI ELETTROTERMICI ON/OFF GUIDA. Installazione VIVERE IN UN CLIMA IDEALE ATTUATORI ELETTROTERMICI ON/OFF Installazione GUIDA GUIDA ATTUATORI ELETTROTERMICI ON/OFF pag. 3 4 6 7 INDICE 1 Attuatori elettrotermici on/off 1.1 Descrizione 1.2 Utilizzo 2

Dettagli

Restyling plafoniera neon

Restyling plafoniera neon Restyling plafoniera neon KIT A LED RESTYLING PLAFONIERA NEON «HYDRO» L:1200/L:1500 BARRA A LED ALIMENTATA IN BASSA TENSIONE (INFERIORE A 48Vdc) KIT PLAFONIERA NEON 1.2MT 30W 4000 K Cod: 79.009.999 -Massimo

Dettagli

Modulo di ingresso di sicurezza AS-i, IP20

Modulo di ingresso di sicurezza AS-i, IP20 Modulo di ingresso di sicurezza AS-i, IP20, per dispositivi di sicurezza optoelettronici, potenziale o tappeto di sicurezza Moduli digitali AS-i, IP20 (Figura simile) Custodia, modello: IP20, 22,5 mm:

Dettagli

MANUALE D USO DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020

MANUALE D USO DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020 MANUALE D USO DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020 La scheda APM 2020 è stata progettata in modo da velocizzare l installazione e l operatività dell intero sistema e da migliorarne ancora di più l affidabilità.

Dettagli

KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) L'INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER. caldaie

KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) L'INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER. caldaie ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) ISTRUZIONI PER L INSTALLATORE Questa istruzione é parte integrante del ibretto dell apparecchio sul quale é stato installato

Dettagli

Attuatori per piccole valvole

Attuatori per piccole valvole Attuatori per piccole valvole con corsa nominale di 5.5 mm 4 891 80130 80117 SSB... senza SSB...1 con Attuatori elettromeccanici per valvole VMP45..., VVP45... e VXP45... Corsa nominale da 5.5 mm Comando

Dettagli

Restyling plafoniera neon

Restyling plafoniera neon Restyling plafoniera neon KIT A LED RESTYLING PLAFONIERA NEON «HYDRO» SINGOLA E DOPPIA L:600/L:1200/L:1500 BARRA A LED ALIMENTATA IN BASSA TENSIONE (INFERIORE A 48Vdc) KIT PLAFONIERA NEON DOPPIO 1.2MT

Dettagli

Controllori programmabili serie AC31 Dati applicativi serie 90

Controllori programmabili serie AC31 Dati applicativi serie 90 Dati tecnici aggiuntivi 07 KT 98 In generale vengono considerati validi i dati tecnici del sistema riportati a pag 1/77-78. I dati aggiuntivi o diversi dai dati del sistema sono riportati qui di seguito.

Dettagli

Modulo di uscita relè di sicurezza AS-i con slave di diagnostica e 1 ingresso EDM

Modulo di uscita relè di sicurezza AS-i con slave di diagnostica e 1 ingresso EDM Sicurezza e standard I/O in un unico modulo Uscita di relè AS-i di sicurezza con set di contatti galvanicamente separati, fino a 230 V IEC 61508 SIL 3, EN ISO 13849-1/PLe cat 4, EN 62061 SIL 3 Grado di

Dettagli

Scheda Tecnico Informativa

Scheda Tecnico Informativa SCHEDA TECNICO INFORMATIVA T 0522 15.36.417 E info@bsvillage.com F 0522 18.40.494 W www.bsvillage.com Scheda Tecnico Informativa Proiettori C.P.A. S.R.L. PROIETTORI LED RGB PAR56 SERIE MT3 Led Rgb Par56

Dettagli

Istruzioni per aggiornare il cablaggio ROTAX evo. Motore Micro, Mini, Junior e MAX

Istruzioni per aggiornare il cablaggio ROTAX evo. Motore Micro, Mini, Junior e MAX Istruzioni per aggiornare il cablaggio ROTAX evo Motore Micro, Mini, Junior e MAX Informazione importante Con il cablaggio Rotax evo, non è più necessario staccare il polo (+) più o il polo (-) meno della

Dettagli

Art. BEAMRF10SB BEAMRF15SB BEAMRF20SB BEAMRF25SB MINIBARRIERA RADIO AD INFRAROSSO

Art. BEAMRF10SB BEAMRF15SB BEAMRF20SB BEAMRF25SB MINIBARRIERA RADIO AD INFRAROSSO Art. BEAMRF10SB BEAMRF15SB BEAMRF20SB BEAMRF25SB MINIBARRIERA RADIO AD INFRAROSSO Alimentata con batterie di tipo AA ( 3,6 V 2,7 mah) interne alla colonna. Ogni singolo fascio va ad impattare su due lenti

Dettagli

MANUALE D USO versione 1.0

MANUALE D USO versione 1.0 MINI SUB LED rgb Cambia colori LED IP68 MANUALE D USO versione 1.0 Questo manuale è da considerarsi parte integrante del proiettore. PRIMA DI CONNETTERE E METTERE IN FUNZIONE IL PROIETTORE, E IMPORTANTE

Dettagli

Pinze angolari HGW 7.5 A07_05 001_E-HGW. Pinze angolari. Unità di presa. ! Economiche e versatili. ! Autocentranti

Pinze angolari HGW 7.5 A07_05 001_E-HGW. Pinze angolari. Unità di presa. ! Economiche e versatili. ! Autocentranti A07_05 001_E-HGW HGW! Economiche e versatili! Autocentranti 2007/03 Con riserva di modifiche Prodotti 2007 1/-1 A07_05_002_F-HGW HGW Caratteristiche Dati generali " Attuatori a pistone, a doppio effetto

Dettagli

Corrente assorbita 30 ma max Tempo di risposta 10ms. scala per ogni 10V

Corrente assorbita 30 ma max Tempo di risposta 10ms. scala per ogni 10V SPL Sonda di livello liquidi La sonda SPL, prevista per misure idrostatiche di livello e riempimento, viene impiegata in vari modi, come ad es. per misurare il livello dell acqua in pozzi, fori di trivellazione,

Dettagli

Collegamenti bus sistema di collegamento BDC Sistema di collegamento BDC, design. Prospetto del catalogo

Collegamenti bus sistema di collegamento BDC Sistema di collegamento BDC, design. Prospetto del catalogo Collegamenti bus Sistema di collegamento BDC, design B Prospetto del catalogo Collegamenti bus Sistema di collegamento BDC, design B Accoppiatore bus con driver Connessione diretta bus di campo (BDC) Accoppiatore

Dettagli

Regolatore / Convertitore Tipo VMM

Regolatore / Convertitore Tipo VMM 1/5 istruzioni _variac03-05c Premessa Regolatore / Convertitore Tipo VMM Sintetica descrizione allacciamenti e segnalazioni, Ingressi e Uscite Questa apparecchiatura per esigenze di mercato è stata ingegnerizzata

Dettagli

-V- Novità. -H- Attenzione Software di dimensionamento Selezione pinze Pinze angolari HGWC Caratteristiche

-V- Novità. -H- Attenzione Software di dimensionamento Selezione pinze  Pinze angolari HGWC Caratteristiche Caratteristiche Dati generali Informazioni generali La pinza angolare, compatta e conveniente, è costituita da due semi-gusci simmetrici speculari in pressofusione di zinco. La forza impressa dal movimento

Dettagli

6Moduli di programmazione

6Moduli di programmazione 6Moduli di programmazione Detail Moduli di programmazione Moduli base - Interfaccia PRG1B per PC...3 - Interfaccia PRG2 per PC (guida DIN)...5 1 Detail 2 6Moduli di programmazione Detail Interfaccia di

Dettagli

Istruzioni di Montaggio

Istruzioni di Montaggio Istruzioni di Montaggio Tubo flessibile A commutazione manuale Pagina Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de Wolf Italia S.rl. Via 25

Dettagli

MEASUREMENT MEASUREMENT SERIE DS2 APPLICAZIONI

MEASUREMENT MEASUREMENT SERIE DS2 APPLICAZIONI MEASUREMENT barriere di misura SERIE DS2 La famiglia AREAscan della serie DS2 copre altezze controllate da 150 a 2500 mm, con 5 m di distanza operativa per le versioni ad alta risoluzione, o 10 m per le

Dettagli

BARRIERE FOTOELETTRICHE AD ASSORBIMENTO D INFRAROSSO INTERCETTAZIONE DITO-MANO FRONTALE E RIFLESSIONE. Applicazioni

BARRIERE FOTOELETTRICHE AD ASSORBIMENTO D INFRAROSSO INTERCETTAZIONE DITO-MANO FRONTALE E RIFLESSIONE. Applicazioni BARRIERE FOTOELETTRICHE AD ASSORBIMENTO D INFRAROSSO INTERCETTAZIONE DITO-MANO FRONTALE E RIFLESSIONE Barriere fotoelettiche Mod. 000 FA - Mod. 000 RA Barriere ad assorbimento d'infrarosso Sistema Frontale

Dettagli

DIVISIONE TECNICA GALILEO 1 IN Rev. OTT-15

DIVISIONE TECNICA GALILEO 1 IN Rev. OTT-15 DIVISIONE TECNICA GALILEO IN Rev. OTT-5 Applicazioni Gruppo ottico Classe di isolamento Grado di protezione Moduli LED Inclinazione Dimensioni Peso Montaggio Cablaggio Norme di riferimento GALILEO IN CARATTERISTICHE

Dettagli

Concatenamento manuale (EcoFlow)

Concatenamento manuale (EcoFlow) (007.11) MPS.0 Bosch Rexroth AG 1 (EcoFlow) EcoFlow: linee di trasporto secondo i desideri del cliente EcoFlow: componenti della linea di trasporto EcoFlow: supporto per rulli EcoFlow: dispositivo di fissaggio

Dettagli

Sezione Sezione. Adattatori e prese multiple. Serie BLUELINE Serie AZZURRA Serie SICURA

Sezione Sezione. Adattatori e prese multiple. Serie BLUELINE Serie AZZURRA Serie SICURA e multiple Serie BLUELINE Serie AZZURRA Serie SICURA 34 35 ADATTATORI NORME DI RIFERIMENTO Norma CEI 23-50 a spina per usi e similari Parte 1: Prescrizioni generali Serie BLUELINE ADATTATORI SEMPLICI -

Dettagli

Macchine di premontaggio e attrezzi

Macchine di premontaggio e attrezzi Macchine di premontaggio e attrezzi 6 Esperienza più idee Indice Tipo/Pagina Informazione sui prodotti Descrizione del funzionamento p. 297-299 Macchine di premontaggio per anelli taglienti, coni svasatori

Dettagli

Trasduttore di pressione per alte temperature del fluido JUMO dtrans p31 Tipo

Trasduttore di pressione per alte temperature del fluido JUMO dtrans p31 Tipo M. K. JUCHHEIM GmbH & Co M. K. JUCHHEIM GmbH & Co JUMO Italia s.r.l. Moltkestrasse 131 Via Carducci, 125 36039 Fulda, Germany 20099 Sesto San Giovanni (MI) Tel.: 06 61-60 07-25 Tel.: 02-24.13.55.1 Bollettino

Dettagli

Istruzioni di installazione

Istruzioni di installazione CARATTERISTICHE Le serrature MotorLock possono essere installate in tutte le quattro direzioni di montaggio (RH, LH, VU, VD), sono corredate da 4 viti di fissaggio con passo metrico (M6) ed hanno dimensioni

Dettagli

Sistema di misurazione distanza ed anticollisione

Sistema di misurazione distanza ed anticollisione Sistema di misurazione distanza ed anticollisione LPR-1DP/2 LPR-1DP Area virtuale di stop Area virtuale di stop LPR-1DXi Regolatore e sensore di distanza semplice e veloce misurazione della posizione misurazione

Dettagli

Sensori magnetici di prossimità Serie CST-CSV-CSH, CSB-CSC-CSD

Sensori magnetici di prossimità Serie CST-CSV-CSH, CSB-CSC-CSD CATALOGO > Release 8.8 > Sensori Serie CST-CSV-CSH-CSB-CSC-CSD Sensori magnetici di prossimità Serie CST-CSV-CSH, CSB-CSC-CSD Reed Magnetoresistivi - Effetto Hall (solo Serie CST, CSV, CSH)»» Serie CST,

Dettagli

1 contatto, 10 A Contatti in AgNi + Au Morsetti a vite Montaggio su barra 35 mm (EN 60715) 7.xxx.5050

1 contatto, 10 A Contatti in AgNi + Au Morsetti a vite Montaggio su barra 35 mm (EN 60715) 7.xxx.5050 Serie 49 - Interfaccia modulare a relè 8-10 - 16 A 49 Caratteristiche 49.31-50x0 49.52/72-50x0 1 o 2 contatti - Interfaccia modulare a relè Contatti dorati (5 µm) per la commutazione di bassi carichi 49.31-50x0-1

Dettagli

Serie SH-IA/IC e TH-IA/IC Fotocellule Tipo 2 e Tipo 4

Serie SH-IA/IC e TH-IA/IC Fotocellule Tipo 2 e Tipo 4 caratteristiche Serie e Fotocellule Tipo 2 e Tipo 4 Modelli M18: portata fino a 10 m (con ottica assiale), 5 m (con ottica radiale) Modelli M30: portata fino a 60 m Certificazione EN50100 come dispositivi

Dettagli

Console KVM per montaggio a Rack 1U con hub USB incorporato - Schermo da 17" con layout tastiera Americana p

Console KVM per montaggio a Rack 1U con hub USB incorporato - Schermo da 17 con layout tastiera Americana p Console KVM per montaggio a Rack 1U con hub USB incorporato - Schermo da 17" con layout tastiera Americana - 1080p Product ID: RKCOND17HDEU La console LCD 1U offre una soluzione a ingombro ridotto per

Dettagli

Moduli analogici AS-i IP65, M12

Moduli analogici AS-i IP65, M12 (Figura simile) Figura Tipo Ingressi analogici Uscite analogici Tensione degli ingressi (alimentazione dei sensori) (1) Tensione d'uscita (alimentazione dell'attuatore) (2) Indirizzo AS-i (3) 2 x 4...

Dettagli

Rev 3.0. S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3

Rev 3.0. S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3 S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3 0 6 0 8 3 B a s t i a U m b r a ( P G ) I t a l y T. + 3 9. 0 7 5. 8 0 1 1 6 0 4 F. + 3 9. 0 7 5. 8 0 1 4 6 0 2 Rev 3.0 1 INDICE 1. M-BUS OVERVIEW...

Dettagli

Valvole di controllo direzione Azionamento elettrico Serie 840. Prospetto del catalogo

Valvole di controllo direzione Azionamento elettrico Serie 840. Prospetto del catalogo Valvole di controllo direzione Azionamento elettrico Serie 840 Prospetto del catalogo 2 Valvole di controllo direzione Azionamento elettrico Serie 840 Qn = 200 l/min Larghezza valvola pilota: 22,5 mm raccordo

Dettagli

Manipolatore SH75 Sali-Scendi-Ruota. Tecnologia entusiasmante

Manipolatore SH75 Sali-Scendi-Ruota. Tecnologia entusiasmante Manipolatore SH75 Sali-Scendi-Ruota Tecnologia entusiasmante Tecnologia entusiasmante Veloce, flessibile e conveniente e molto di più! Semplicità D uso / tempi rapidi di messa in funzione Costruzione compatta

Dettagli

MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO IOM-4/B

MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO IOM-4/B PAGI : 1 / 8 MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO SOMMARIO I. EVOLUZIONE DEL DOCUMENTO... 1 II. GENERALITA... 2 III. CARATTERISTICHE... 2 IV. INDIRIZZAMENTO... 3 V. MODI FUNZIOLI... 4 VI. INSTALLAZIONE...

Dettagli

GIG - USCITA RELE CARATTERISTICHE TECNICHE DIMENSIONI MECCANICHE INCLINOMETRO GENERAL DOPPIO ASSE. Inclinometro GENERAL tecnologia MEMS VERSIONE RELE

GIG - USCITA RELE CARATTERISTICHE TECNICHE DIMENSIONI MECCANICHE INCLINOMETRO GENERAL DOPPIO ASSE. Inclinometro GENERAL tecnologia MEMS VERSIONE RELE GIG - USCITA RELE INCLINOMETRO GENERAL DOPPIO ASSE CARATTERISTICHE TECNICHE Inclinometro GENERAL tecnologia MEMS VERSIONE RELE Alte prestazioni, alto grado IP, resistenza a shock e vibrazioni ed elevata

Dettagli

IT MANUALE TECNICO. Modulo audio Art e Art. 1622L

IT MANUALE TECNICO. Modulo audio Art e Art. 1622L IT MANUALE TECNICO Modulo audio Art. 1622 e Art. 1622L Avvertenze Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. Tutti gli

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art Nuova versione

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art Nuova versione CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - Nuova versione MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art.9612 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

RIVELATORI PER CENTRALI DIGITALI A LINEE INDIRIZZATE

RIVELATORI PER CENTRALI DIGITALI A LINEE INDIRIZZATE SEZIONE 4b (Rev. A) RIVELATORI PER CENTRALI DIGITALI A LINEE INDIRIZZATE Scaricabile dal Sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. Manuale Tecnico Antincendio e Rivelazione Gas sez.4b 1 INDICE

Dettagli

C1000N - C2000N CIRCOLATORI SINGOLI E GEMELLARI Riscaldamento e Condizionamento Collettivo

C1000N - C2000N CIRCOLATORI SINGOLI E GEMELLARI Riscaldamento e Condizionamento Collettivo CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: 75 m 3 /h* Prevalenza fino a: 7,5 m c.a. Pressione di esercizio max: 10 bar Temperatura d esercizio: da -20 a +130 C Temperatura max. dell ambiente:+50 C DN attacchi: da

Dettagli

822 NOVAMIX REGOLAZIONE DELLA PORTATA DI GAS IN FUNZIONE DELLA PORTATA D ARIA RAPPORTO GAS/ARIA 1:1

822 NOVAMIX REGOLAZIONE DELLA PORTATA DI GAS IN FUNZIONE DELLA PORTATA D ARIA RAPPORTO GAS/ARIA 1:1 SIT Group 822 NOVAMIX CONTROLLO MULTIFUNZIONALE PER GAS REGOLAZIONE DELLA PORTATA DI GAS IN FUNZIONE DELLA PORTATA D ARIA RAPPORTO GAS/ARIA 1:1 DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY. 2 Temperature Pt100 - Collegamento 3 fili

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY. 2 Temperature Pt100 - Collegamento 3 fili CM88-2R Microprocessore con 2 ingressi a Pt100 Il CM88-2R è uno strumento a microprocessore multicanale che accetta al suo ingresso 2 sonde a Pt100. La logica di funzionamento dello strumento è personalizzabile

Dettagli

STORACELL ST 120-1E..

STORACELL ST 120-1E.. Istruzioni di installazione Accessorio N 616/3 6 720 6 277 I (00.02) OSW per gli accumuli a riscaldamento indiretto della serie STORACELL ST 120-1E.. e ST 160-1E.. 1 5 2 8 18 17 16 15 20 19 24 14 13 6

Dettagli

Yellow / Line Limitatori di sovratensione

Yellow / Line Limitatori di sovratensione Yellow / Line Limitatori di sovratensione 2012 DEHN + SÖHNE / protected by ISO 16016 Yellow Line 2013_Generalità DEHNconnect SD2 Caratteristiche Limitatore di sovratensione in forma di morsetto modulare

Dettagli

Thermo Plate. Per i Microscopi Stereo NIKON. Manuale d istruzione

Thermo Plate. Per i Microscopi Stereo NIKON. Manuale d istruzione Thermo Plate Per i Microscopi Stereo NIKON Manuale d istruzione IMPORTANTE: LEGGETE L INTERO MANUALE D ISTRUZIONE PRIMA DI USARE LA VOSTRA NUOVA PIASTRA TERMICA Tipo: MATS-USMZSL Tipo: MATS-USMZSS Tipo:

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA. Tipo A. HB SECURITY S.r.l. HB SECURITY S.r.l. Via Dell Adige, Cortaccia - BZ Via Dell Adige, Cortaccia - BZ

RAPPORTO DI PROVA. Tipo A. HB SECURITY S.r.l. HB SECURITY S.r.l. Via Dell Adige, Cortaccia - BZ Via Dell Adige, Cortaccia - BZ Foglio 1 di 14 DATI IDENTIFICATIVI DEL CAMPIONE Norme di riferimento UNI EN 795:2012 [EN 795:2012] Tipo Dispositivi individuali per la protezione contro le cadute - Dispositivi di ancoraggio Modello HB

Dettagli

Binario elettrificato ERCO

Binario elettrificato ERCO 466663 34 46666 3.5 4666666666666666666 3000 3 0q Argento Lunghezza 3000mm Descrizione del prodotto Profilato in alluminio, anodizzato. Superficie di montaggio con fustellature facilmente estraibili ad

Dettagli

INDICE. 1. Caratteristiche tecniche 4

INDICE. 1. Caratteristiche tecniche 4 INDICE 1. Caratteristiche tecniche 4 1.1 Modulo KITPTTECH 4 1.1.1 Funzionalità 4 1.1.2 Dati tecnici 4 1.1.3 Ingressi e uscite 5 1.1.4 Consumi 5 1.1.5 Condizioni di esercizio 5 2. Installazione 6 2.1 Fissaggio

Dettagli

MD8562/8562D. 2MP. Vandal-proof. Mobile Surveillance

MD8562/8562D. 2MP. Vandal-proof. Mobile Surveillance MD8562/8562D 2MP. Vandal-proof. Mobile Surveillance Avvertenza prima dell installazione Spegnere immediatamente la videocamera di rete se questa presenta fumo o un odore insolito. Consultare il manuale

Dettagli

Serie E3FS con F3SP-U3P-TGR e F3SP-U5P-TGR

Serie E3FS con F3SP-U3P-TGR e F3SP-U5P-TGR Sensore fotoelettrico di sicurezza monoraggio + Unità di controllo Serie con FSP-UP-TGR e FSP-U5P-TGR Caratteristiche L è un sensore fotoelettrico monoraggio di tipo destinato a essere utilizzato con le

Dettagli

DIVISIONE TECNICA GALILEO 1 IN Rev. MAR-17

DIVISIONE TECNICA GALILEO 1 IN Rev. MAR-17 Applicazioni Gruppo ottico Classe di isolamento Grado di protezione Moduli LED Inclinazione Dimensioni Peso Montaggio Cablaggio Temp. di esercizio Norme di riferimento GALILEO 1 IN CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Dettagli

Binario elettrificato ERCO

Binario elettrificato ERCO 466663 34 46666 3 4000.5 46666666666666666666666663 0q (RAL9002) Lunghezza 4000mm Descrizione del prodotto Profilato in alluminio, verniciato a polvere. 4 conduttori in rame isolati e conduttore di terra

Dettagli