CITTA DI VERCELLI AFFARI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO SUPPORTO INTERNO. DETERMINAZIONE N. 372 del 15/02/2017

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTA DI VERCELLI AFFARI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO SUPPORTO INTERNO. DETERMINAZIONE N. 372 del 15/02/2017"

Transcript

1 CITTA DI VERCELLI AFFARI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO SUPPORTO INTERNO Reg. Int. n. DT DETERMINAZIONE N. 372 del 15/02/2017 OGGETTO: COPERTURA DEI RISCHI ASSICURATIVI COMUNALI PER IL PERIODO DALLE ORE 24,00 DEL GIORNO ALLE ORE 24,00 DEL GIORNO APPROVAZIONE SCHEMI DI CONTRATTO DI POLIZZE E BANDO DI GARA - DETERMINAZIONE A CONTRATTARE - IMPEGNO DI SPESA ED INDIZIONE GARA D'APPALTO IL SEGRETARIO GENERALE Premesso che, con Determinazione Dirigenziale n del 06 giugno 2014 si era provveduto all affidamento dei servizi assicurativi a tutela del Comunale, relativamente al periodo 30/06/ /06/2017; Considerato che: - con l approssimarsi della scadenza dei contratti, è necessario provvedere all indizione di una nuova procedura per l affidamento dei medesimi servizi per il periodo compreso tra le ore 24,00 del 30 giugno 2017 alle ore 24,00 del 30 giugno 2020; - il broker assicurativo è MARSH S.p.A., in quanto a ciò titolato dall art. 1 del contratto per il servizio di brokeraggio assicurativo, sottoscritto dalla citata Società con il Comune di Vercelli il , Rep. N. 82; Ritenuto di procedere alla gara di cui sopra mediante procedura aperta, così come previsto dall art. 60 del Decreto Legislativo 50/2016 al fine di garantire una più ampia possibilità di partecipazione a tutte le compagnie assicurative interessate, e di assumere quale criterio di valutazione delle offerte il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art. 95, comma 2, del succitato Decreto Legislativo, stabilendo che alla procedura aperta saranno ammessi tutti gli operatori economici che, in possesso dei requisiti prescritti, presenteranno offerta nel termine stabilito dal bando di gara, il quale sarà di almeno 35 giorni decorrerrenti dalla data di trasmissione del bando di gara all Ufficio delle pubblicazioni dell Unione Europea; Visti:

2 - i seguenti lotti funzionali, individuati ai sensi degli artt. 51 e 36, comma 11, del D.lgs. n. 50/16, in collaborazione con il broker incaricato, sulla base dei bisogni del Comune di Vercelli cosi come segue: Lotto 1 - RCT/O dal al Lotto 2 Incendio dal al Lotto 3 Furto dal al Lotto 4 Infortuni dal al Lotto 5 RCA dal al Lotto 6 Kasko dal al che, secondo quanto stabilito dalla Giunta Comunale nella seduta del , la polizza di tutela legale a favore di dipendenti e amministratori non verrà posta a base di gara e si continuerà ad utilizzare il vigente Regolamento per il rimborso delle spese legale e peritali a favore di dipendenti e amministratori; - che il Servizio Supporto Interno, con la consulenza professionale del sopracitato broker Marsh S. p.a., ha predisposto, ai sensi dell art. 23, comma 14, del D.lgs. n. 50/16, un progetto costituito dai capitolati speciali di polizza relativi a ciascun lotto; Dato atto che, ai sensi dell art. 26 comma 3 Legge 488/99 come riformulato dal D.L. 168/2004 e Legge di conversione 191/2004, non risultano attive convenzioni in CONSIP riguardanti l'affidamento dei servizi di cui all'oggetto; Verificato che: - il valore dell appalto, ammontante a complessivi ,00, comprensivi di imposte, oneri, è cosi suddivisa: - Anno ,00 - Anno ,00 - Anno ,00 - Anno ,00 - il valore complessivo stimato dei lotti e comprensivo dell eventuale ricorso alla proroga e delle imposte, è pari a ,00; Dato atto che, in relazione alla procedura di scelta del contraente, sono stati richiesti i seguenti codici di identificazione dei procedimenti di selezione del contraente, denominati CIG (Codice Identificativo delle Gare): Lotto 1 - RCT/O: D1, per ,00 Lotto 2 Incendio: D69, per ,00 Lotto 3 Furto: , per ,00 Lotto 4 Infortuni: F, per ,00

3 Lotto 5 RCA: , per ,00 Lotto 6 Kasko: A6, per 5.000,00 Precisato, inoltre, che: - la gara verrà resa nota ai sensi dell art.71 e s.s. del D.lgs. n. 50/16 e del Decreto 2 dicembre 2016 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti mediante la pubblicazione su: - Gazzetta Ufficiale Comunità Europee - Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - sito informatico dell Osservatorio Regionale dei Contratti Pubblici - sito del committente, Comune di Vercelli, nella sezione Trasparenza/bandi di gara - albo pretorio del Comune di Vercelli - n. 2 giornali a tiratura nazionale e n. 2 giornali a tiratura locale, per estratto; - le spese di pubblicazione verranno rimborsate dall aggiudicatario, secondo quanto previsto dall art. 5, comma 2, del Decreto 2 dicembre 2016 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; Atteso che l art. 192 del D.Lgs. 267/2000 prescrive l adozione di apposita preventiva determinazione per la stipulazione del contratto, indicante il fine che con lo stesso si intende perseguire, il suo oggetto, la forma e le clausole ritenute essenziali, le modalità di scelta del contraente in conformità alle norme vigenti e le ragioni che ne sono alla base; Dato atto che, nella procedura in esame, le prescrizioni di cui all art. 192 del D.Lgs. 267/2000 sono le seguenti: - il fine che si intende perseguire con il presente appalto/contratto è quello di garantire all Ente le assicurazioni obbligatorie di legge e quelle che, seppure non obbligatorie, sono ritenute indispensabili a garanzia dei soggetti che operano e/o si interfacciano con l Ente; - il perfezionamento contrattuale avverrà mediante contratto in forma pubblica amministrativa, in modalità elettronica; - la modalità di scelta del contraente verrà effettuata con procedura aperta, con il criterio dell offerta economicamente vantaggiosa, ai sensi dell articolo 95, comma 2, del D.lgs. n. 50/2016; Vista la deliberazione Giunta Comunale n. 217 del , con la quale sono state adottate le misure organizzative per garantire il tempestivo pagamento per somme di forniture, servizi e appalti; Visto l art. 183, comma 8, del D. Lgs , n. 267 e s.m.i.; Ritenuto che sul presente provvedimento deve essere rilasciato il parere di regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell azione amministrativa e il parere di regolarità contabile ai sensi del art. 147 bis del D.lgs. n. 267/2000;

4 Visto l art. 107 del Decreto Legislativo , n. 267; DETERMINA 1. di approvare, per le motivazioni espresse in premessa che qui si intendono integralmente richiamate e approvate, la bozza di contratto, i n. 6 capitolati speciali di polizza (uno ciascuno relativamente ai lotti RCT/O, Incendio, Furto, Infortuni, RCA e Kasko citati in premessa), il Bando di gara e il Disciplinare di gara, allegati quale parte integrante e sostanziale al presente atto, per l'affidamento dei correlati rischi assicurativi a tutela del Comune di Vercelli per le polizze RCT/o, Incendio, Furto e Infortuni a valere dalle ore 24,00 del giorno alle ore 24,00 del giorno e per le polizze RCA e Kasko dalle ore 24,00 del giorno alle ore 24,00 del giorno ; 2. di indire la gara di appalto relativa alla copertura dei rischi suddetti mediante la procedura aperta, con aggiudicazione da effettuarsi con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi del Decreto Legislativo n. 50/2016 e di stabilire che alla procedura aperta saranno ammessi tutti gli operatori economici che, in possesso dei requisiti prescritti, presenteranno offerta nel termine stabilito dal bando di gara, fissato per le ore del ; 3. di procedere, ai sensi dell art.71 e ss del D.lgs. n. 50/16 e del Decreto 2 dicembre 2016 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti alla pubblicazione della gara mediante la pubblicazione su: - Gazzetta Ufficiale Comunità Europee - Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - sito informatico dell Osservatorio Regionale dei Contratti Pubblici - sito del committente, Comune di Vercelli, nella sezione Trasparenza/bandi di gara - albo pretorio del Comune di Vercelli - n. 2 giornali a tiratura nazionale e n. 2 giornali a tiratura locale, per estratto 4. di procedere al perfezionamento contrattuale mediante contratto in forma pubblica amministrativa, in modalità elettronica; 5. di impegnare la spesa presunta di complessivi ,00, così ripartita: ,0 Codice di Bilancio U ex Cap del PEG 2016/2018 Esercizio ,00 Codice di Bilancio U ex Cap del Bilancio 2016/2018 Esercizio ,00 Codice di Bilancio U ex Cap del Bilancio 2016/2018 Esercizio 2019

5 ,00 Codice di Bilancio U ex Cap del Bilancio 2016/2018 Esercizio 2020, riservandosi di provvedere, conseguentemente all'approvazione del Bilancio Pluriennale 2015/2017, al successivo impegno di spesa; 6. di impegnare inoltre a favore del Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A, via Salaria n. 691 Roma (P.IVA ), la somma di 2.000,00 al Codice di Bilancio U ex Cap del PEG 2016/2018 Esercizio 2017, al fine di provvedere alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana; 7. di impegnare, ai sensi dell art. 1 comma 67 della legge 23/12/2005 n. 266, a favore dell Autorità Nazionale Anticorruzione la somma di 1.600,00 al Codice di Bilancio U ex Cap del PEG 2016/2018 Esercizio 2017, quale contributo da versare da parte della stazione appaltante relativamente alla presente procedura di gara; 8. di dare atto, ai sensi dell art. 183, comma 8, del D.lgs. n. 267/2000 e della deliberazione della Giunta Comunale n. 217 del , di aver preventivamente verificato, per quanto di propria competenza e conoscenza, la compatibilità dei pagamenti derivanti dall assunzione dell impegno di spesa con lo stanziamento di bilancio e che il Responsabile del Servizio Finanziario, con l apposizione del visto di regolarità contabile e dell attestazione della copertura finanziaria, certifica la compatibilità dei pagamenti con le regole di finanza pubblica e con il programma dei pagamenti conseguenti agli impegni di spesa; 9. di esprimere sul presente atto il parere favorevole di regolarità tecnica e di attestare la regolarità e la correttezza dell azione amministrativa ai sensi del art. 147 bis del D.lgs. n. 267/2000; 10. di dare atto che la presente determinazione è esecutiva dal momento dell apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria a cura del Responsabile del Servizio Ragioneria; 11. di individuare quale responsabile del procedimento, nonché responsabile dell esecuzione, il Responsabile del Servizio Supporto Interno, dr. Giovanni Mazzolotti. Dati contabili: Importo ,00 euro, Codice di Bilancio U bilancio pluriennale 2016/2018 Esercizio 2017 ex cap imp. 422 centro di costo..., cosi suddiviso: Lotto 1 - RCT/O: D1, per euro ,00 - sub 1 Lotto 2 Incendio: D69, per euro ,00 - sub 2

6 Lotto 3 Furto: , per euro 5.000,00 - sub 3 Lotto 4 Infortuni: F, per euro 4.000,00 - sub 4 Importo ,00 euro, Codice di Bilancio U bilancio pluriennale 2016/2018 Esercizio 2018 ex cap imp. 44 centro di costo..., cosi suddiviso: Lotto 1 - RCT/O: D1, per euro ,00 - sub 1 Lotto 2 Incendio: D69, per ,00 - sub 2 Lotto 3 Furto: , per ,00 - sub 3 Lotto 4 Infortuni: F, per euro 8.000,00 - sub 4 Lotto 5 RCA: , per euro ,00 - sub 5 Lotto 6 Kasko: A6, per euro 2.000,00 - sub 6 Importo ,00 euro, Codice di Bilancio U bilancio pluriennale 2016/2018 Esercizio 2019 ex cap imp.... centro di costo..., cosi suddiviso: Lotto 1 - RCT/O: D1, per euro ,00 Lotto 2 Incendio: D69, per euro ,00 Lotto 3 Furto: , per euro ,00 Lotto 4 Infortuni: F, per euro 8.000,00 Lotto 5, RCA: , per euro ,00 Lotto 6 Kasko: A6, per euro 2.000,00; Importo 2000,00 euro, Codice di Bilancio U bilancio pluriennale 2016/2018 Esercizio 2017 ex cap imp. 423 centro di costo... Importo 1600,00 euro, Codice di Bilancio U bilancio pluriennale 2016/2018 Esercizio 2017 ex cap imp. 424 centro di costo... IL CAPO SERVIZIO DEL SERVIZIO SUPPORTO INTERNO IL SEGRETARIO GENERALE (F.TO Dott. Giovanni Mazzolotti) (F.TO Dott. Fausto Pavia) Visto di regolarità contabile Con la sottoestesa firma si appone il visto di regolarità contabile con attestazione di copertura finanziaria, ai sensi dell art. 153, comma 5, del D.L.gs , n Vercelli, 16/02/2017 IL DIRETTORE DEL SETTORE FINANZIARIO, TRIBUTARIO E SISTEMI INFORMATIVI F.TO dott. Silvano Ardizzone

DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015

DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015 C O P I A DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA - SPORTIVA - TUTELA AMBIENTALE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: NUOVI GIOCHI

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE STAFF AVVOCATURA SERVIZIO 0960X - SERVIZIO CONTENZIOSO CIVILE E PENALE N DETERMINAZIONE 2017 NUMERO PRATICA OGGETTO: CIG. 60422248F9 - Procedura negoziata mediante cottimo

Dettagli

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola Copia CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola SERVIZIO GESTIONE RISORSE PATRIMONIALI E DEMANIO IDRICO N. R.G. del DETERMINA N. 24 in data 01/04/2015 Oggetto: COMPENDIO IMMOBILIARE DENOMINATO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL 23-09-2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA ACQUISTO IN ECONOMIA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE,SORVEGLIANZA SANITARIA E INCARICO DI

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI E SISTEMA ICT SERVIZIO SERVIZIO BILANCIO N DETERMINAZIONE 2592 NUMERO PRATICA OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO: 01/01/2017-31/12/2020.

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) Città di Recanati (Provincia di Macerata) D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E NR. 311 del 19/04/2017 Nr. 134 del 19/04/2017 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Servizi al

Dettagli

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via M. Provenzali, Cento (FE) Web:

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via M. Provenzali, Cento (FE) Web: COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via M. Provenzali, 15 44042 Cento (FE) Web: www.comune.cento.fe.it COPIA N. di Prot DIREZIONE GENERALE DETERMINAZIONE RESIDUALE N. 73 del 08/09/2010 Oggetto: Gara per

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Determinazione N. 186 del 16 marzo 2017 Oggetto: PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 60 DEL D.LGS. 50/2016, PER L AFFIDAMENTO DELLA

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Servizi Sociali proposta n. 1326 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1056 / 2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER LA GESTIONE DELLO SPORTELLO LAVORO SERVIZIO DI INFORMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VALPERGA Città Metropolitana di Torino

COMUNE DI VALPERGA Città Metropolitana di Torino O r i g i n a l e COMUNE DI VALPERGA Città Metropolitana di Torino Determinazione del Responsabile SETTORE FINANZIARIO - TRIBUTI N. 350 del 17/11/2016 Responsabile del Servizio : Dott. Umberto BOVENZI

Dettagli

Provincia di Genova DETERMINA DIRIGENZIALE. Registro AREA AMMINISTRATIVA nr. 825 del 21/12/2015. Registro Generale nr. 796 del 29/12/2015

Provincia di Genova DETERMINA DIRIGENZIALE. Registro AREA AMMINISTRATIVA nr. 825 del 21/12/2015. Registro Generale nr. 796 del 29/12/2015 C O M U N E D I L A V A G N A Provincia di Genova DETERMINA DIRIGENZIALE Registro AREA AMMINISTRATIVA nr. 825 del 21/12/2015 Registro Generale nr. 796 del 29/12/2015 OGGETTO : APPALTO PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Comune di Ricadi Provincia di Vibo Valentia

Comune di Ricadi Provincia di Vibo Valentia Comune di Ricadi Provincia di Vibo Valentia Area Economico-Finanziaria COPIA Registro Generale n. 95 del 31-05-2016 DETERMINA N. 9 DEL 30-05-2016 - SERVIZIO: RAGIONERIA Oggetto: AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 705 del 21/11/2014

Provvedimento di Determinazione N. 705 del 21/11/2014 Provvedimento di Determinazione N. 705 del 21/11/2014 Protocollo n.: 83797/2014 Settore : Ufficio : SERVIZI ALLA PERSONA, SOCIALI ED EDUCATIVI SERVIZI SOCIALI Proposta n.: 834 del 10/11/2014 Oggetto: INDIZIONE

Dettagli

COMUNE DI BOSCOREALE Provincia di Napoli

COMUNE DI BOSCOREALE Provincia di Napoli DETERMINAZIONE CON EFFETTI FINANZIARIO-CONTABILI Cronologico n 752 del 14.4.2014 COPIA DETERMINAZIONE N 64 DELL 11.04.14 OGGETTO: Servizio trasporto con camion di derrate alimentari per il progetto Lotta

Dettagli

Comune di Costigliole d Asti

Comune di Costigliole d Asti COPIA ALBO Comune di Costigliole d Asti Provincia di Asti Determinazione del Responsabile SETTORE: SERVIZIO TECNICO N. 40 DEL 25/02/2013 Responsabile del Settore : GONELLA Arch. Rita OGGETTO: LAVORI DI

Dettagli

CITTA DI CIVITELLA DEL TRONTO Provincia di Teramo

CITTA DI CIVITELLA DEL TRONTO Provincia di Teramo CITTA DI CIVITELLA DEL TRONTO Provincia di Teramo COPIA Registro Generale n. 620 DETERMINAZIONE DEL SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO N. 120 DEL 16-12-2013 Ufficio: RAGIONERIA Oggetto: PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 212 DEL 12/08/2016

DETERMINAZIONE N. 212 DEL 12/08/2016 Direzione Amministrativa Servizio Provveditorato ed economato DETERMINAZIONE N. 212 DEL 12/08/2016 Oggetto: Procedura aperta per l appalto del Servizio di manutenzione globale della strumentazione analitica

Dettagli

SERVIZIO APPALTI E CONTENZIOSO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO APPALTI E CONTENZIOSO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA DI REGGIO EMILIA SERVIZIO APPALTI E CONTENZIOSO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1176 DEL 22/12/2010 OGGETTO SERVIZIO ASSICURATIVO RCT/O DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. VERBALE DI PROCEDURA APERTA

Dettagli

DETERMINAZIONE N 5/24 DEL 18/02/2016 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N 126/2016

DETERMINAZIONE N 5/24 DEL 18/02/2016 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N 126/2016 Settore: Interventi Sociali Ufficio: Servizi Sociali DETERMINAZIONE N 5/24 DEL 18/02/2016 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N 126/2016 OGGETTO: NOMINA COMMISSIONE E GRUPPO VERIFICA REQUISITI PER GARA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Determina Lavori pubblici/ del 30/12/2016

Determina Lavori pubblici/ del 30/12/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000262 del 30/12/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Zaltieri

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 706 DEL 17-10-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Servizio di sviluppo e stampa e fornitura materiale fotografico.

Dettagli

Comune di Rapallo Provincia di Genova

Comune di Rapallo Provincia di Genova Comune di Rapallo Provincia di Genova AREA II - SERVIZI FINANZIARI Determina n. 01241 del 14/12/2012 Oggetto: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI. AGGIUDICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem)

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) DIREZIONE SERVIZI STAFF E POLITICHE SOCIALI- SERVIZI SOCIALI SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 120-17 del 22-04-2016

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 91 del 02/02/2017

Determinazione del dirigente Numero 91 del 02/02/2017 Determinazione del dirigente Numero 91 del 02/02/2017 Oggetto : 04 INDIZIONE GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL TEATRO COMUNALE DEGLI ILLUMINATI TRAMITE CONCESSIONE:

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DETERMINAZIONE N.107 DEL

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DETERMINAZIONE N.107 DEL DETERMINAZIONE N.107 DEL 23.11.2011 OGGETTO: autorizzazione a contrarre per l affidamento di servizi assicurativi. Indizione di procedura aperta sopra soglia comunitaria, ex artt. 54 e 55 del d.lgs. 163/06.

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Determinazione Settore UFFICIO TECNICO COMUNALE n. 42 del 12.09.2013 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA-ESECUTIVA,

Dettagli

Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA. N. 556/A.G. del

Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA. N. 556/A.G. del Reg. di Settore n. 82 Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA Copia N. 556/A.G. del 22-09-2015 DETERMINAZIONE OGGETTO: AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DEL SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 384 DEL 17/06/2016 SETTORE/SERVIZIO AUTONOMO 4 - SERVIZI FINANZIARI / ENTRATE

DETERMINAZIONE N. 384 DEL 17/06/2016 SETTORE/SERVIZIO AUTONOMO 4 - SERVIZI FINANZIARI / ENTRATE Comune di Campi Bisenzio Citta' Metropolitana di Firenze DETERMINAZIONE N. 384 DEL 17/06/2016 SETTORE/SERVIZIO AUTONOMO 4 - SERVIZI FINANZIARI / ENTRATE Oggetto: VARIE COPERTURE ASSICURATIVE DEL COMUNE

Dettagli

CITTA DI CASTELLANZA DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA

CITTA DI CASTELLANZA DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N. REG. DETERMINE DATA OGGETTO: Acquisto n. 3 kit di firma digitale per gli uffici

Dettagli

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet PEC SETTORE SEGRETERIA, SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet  PEC SETTORE SEGRETERIA, SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 98 DEL 12/06/2015 SETTORE SEGRETERIA, SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI CIG: ZCB14EC986 - Z5F14EC9D4 - Z9314ECA1E - Z1514ECA79 - ZB414ECB2B OGGETTO: AFFIDAMENTO COPERTURE ASSICURATIVE

Dettagli

AREA TECNICA. Reg. Gen n. 497 del 17 ottobre 2014

AREA TECNICA. Reg. Gen n. 497 del 17 ottobre 2014 Reg. Gen n. 497 del 17 ottobre 2014 AREA TECNICA OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA TRAMITE PIATTAFORMA SINTEL/REGIONE LOMBARDIA DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alla persona Proposta DT1SSP-37-2016 del 13/04/2016 DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 OGGETTO: Affidamento alla ditta Publinforma Srl di Barletta

Dettagli

Determina Servizi di direzione - Affari Generali / del 30/12/2016

Determina Servizi di direzione - Affari Generali / del 30/12/2016 Comune di Novara Determina Servizi di direzione - Affari Generali /0000002 del 30/12/2016 Area / Servizio Organi Istituzionali Affari Generali (02.UdO) Proposta Istruttoria Unità Organi Istituzionali Affari

Dettagli

n. 57/ST del 12 MARZO 2014

n. 57/ST del 12 MARZO 2014 C O P I A DETERMINA n. 57/ST del 12 MARZO 2014 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA - SPORTIVA - TUTELA AMBIENTALE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: APPROVAZIONE

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) COPIA D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E NR. 511 del 28/06/2014 Nr. 107 del 28/06/2014 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Segreteria Generale Servizio Supporto Giunta e

Dettagli

COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza

COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza SERVIZI FINANZIARI OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA ANNO 2014. APPROVAZIONE DOCUMENTAZIONE DI GARA- ai sensi dell

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 286 Del 11/05/2015

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 286 Del 11/05/2015 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 286 Del 11/05/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO TESTO SULLA PIATTAFORMA MEPA. CIG: Z0414625E0. Dalla Residenza Municipale, addì 11/05/2015

Dettagli

COMUNE DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 323 DEL 02/08/2014

COMUNE DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 323 DEL 02/08/2014 COMUNE DI VIADANA (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 323 DEL 02/08/2014 Settore Vigilanza Ufficio Vigilanza OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL

Dettagli

Determina Lavori pubblici/ del 01/07/2016

Determina Lavori pubblici/ del 01/07/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000115 del 01/07/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Elisa Guglielmetti

Dettagli

Comune di Commessaggio Provincia di Mantova

Comune di Commessaggio Provincia di Mantova ORIGINALE Comune di Commessaggio Provincia di Mantova SETTORE AFFARI GENERALI Determinazione n. 151 del 14/11/2016 Oggetto: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI. PERIODO 31.12.2016-31.12.2018.

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 Responsabile. Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n. 41/TEC OGGETTO: Affidamento incarico, mediante cottimo fiduciario, al Dott.

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO

COMUNE DI PORTO CESAREO COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE VI - PROGRAMMAZIONE E BILANCIO N. 683 REG. GEN. DEL 05/11/2013 OGGETTO: BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1608000000 - Direzione Affari Generali, Politiche Educative, Culturali e Sociali SERVIZIO 1608060000 - SERVIZIO SISTEMA EDUCATIVO INTEGRATO N DETERMINAZIONE 528 NUMERO PRATICA OGGETTO:

Dettagli

Determina Mobilità/ del 21/12/2015

Determina Mobilità/ del 21/12/2015 Comune di Novara Determina Mobilità/0000079 del 21/12/2015 Area / Servizio Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proponente L.P. Nuovo Affare

Dettagli

la DCC n. 33 del con la quale è stato approvato il Bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2014;

la DCC n. 33 del con la quale è stato approvato il Bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2014; COMUNE DI CASTEL Provincia di Roma SETTORE UFFICIO TRIBUTI NR. 9 DEL06-07-15 ===================================================================== *** DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO *** Numero

Dettagli

C I T T À DI P O M E Z I A

C I T T À DI P O M E Z I A DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DET. N. 368/DIR1 DEL 16/10/2015 Redattore: OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRARRE AI SENSI DELL ART. 192 DEL DECRETO LEGISLATIVO 267/2000 E S.M.I. PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Determinazione nr. 1323 Data adozione: 16/11/2011 OGGETTO: Progetto Geotermia Grado II lotto. Determinazione

Dettagli

Determina Lavori pubblici/ del 10/10/2016

Determina Lavori pubblici/ del 10/10/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000191 del 10/10/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente De Michele/Castellani

Dettagli

Città di Nichelino Provincia di Torino AREA SERVIZI ALLA PERSONA ED ATT. PRODUTTIVE. Servizi Scolastici. Codice 26

Città di Nichelino Provincia di Torino AREA SERVIZI ALLA PERSONA ED ATT. PRODUTTIVE. Servizi Scolastici. Codice 26 Città di Nichelino Provincia di Torino AREA SERVIZI ALLA PERSONA ED ATT. PRODUTTIVE Servizi Scolastici Codice 26 Determinazione N 676 del 03/11/2016 OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 944

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 944 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 944 in data 26/05/2016 Oggetto: CIG Z4019DDE09 - AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 273 del 15/04/2014 del registro generale OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015

Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015 Comune di Novara Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente Mattioli Maria

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE SERVIZI PUBBLICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 716 del 21/04/2016 Determina n. 588 del 27/04/2016

Dettagli

CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese

CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese SERVIZI DELL'AREA SERVIZI ALLA PERSONA ORIGINALE DETERMINAZIONE n 1186 del 29/10/2015 Cl. 1.6 Oggetto : Indizione gara d'appalto tramite procedura aperta per

Dettagli

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Bilancio DETERMINAZIONE N. 200 DEL 28/06/2016

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Bilancio DETERMINAZIONE N. 200 DEL 28/06/2016 COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna Bilancio DETERMINAZIONE N. 200 DEL 28/06/2016 OGGETTO: PROCEDURA DI AFFIDAMENTO IN ECONOMIA PER IL SERVIZIO DI TARIFFAZIONE RICETTE PER LA FARMACIA

Dettagli

COMUNE DI SAN DONATO MILANESE

COMUNE DI SAN DONATO MILANESE COMUNE DI SAN DONATO MILANESE CITTÁ METROPOLITANA DI MILANO CODICE ENTE 11080 AREA TERRITORIO AMBIENTE E ATTIVITA' PRODUTTIVE UNITA' PROPONENTE UFFICIO UFFICIO AMBIENTE E MOBILITA' Proposta n. 1144 del

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) Città di Recanati (Provincia di Macerata) D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E Oggetto: NR. 675 del 13/09/2016 Nr. 348 del 13/09/2016 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Servizi

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE STAFF SEGRETERIA GENERALE ORGANIZZAZIONE E GESTIONE PERSONALE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE STAFF SEGRETERIA GENERALE ORGANIZZAZIONE E GESTIONE PERSONALE N PAP-04210-2016 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 12/10/2016 al 27/10/2016 L'incaricato della pubblicazione ANGELA STIFANO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE

Dettagli

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 356 del 14.10.2013 OGGETTO: Fornitura di G.P.L. presso gli impianti termici

Dettagli

Direzione Servizi Educativi /007 Servizio Ristorazione e Acquisti Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Educativi /007 Servizio Ristorazione e Acquisti Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Educativi 2017 02273/007 Servizio Ristorazione e Acquisti Beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 57 approvata il 12 giugno 2017 DETERMINAZIONE: SERVIZIO

Dettagli

Servizi Sociali, Prima. Attività Educative e. Prima Infanzia e Attività

Servizi Sociali, Prima. Attività Educative e. Prima Infanzia e Attività CITTÀ DI IMPERIA settore: Infanzia, Scolastiche servizio: Educative Servizi Sociali, Prima Attività Educative e Prima Infanzia e Attività Determinazione dirigenziale n. 0731 del 29/06/2016 OGGETTO: Procedura

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO UFFICIO LL.PP. MANUTENZIONE E PATRIMONIO n. 97 del 26-07-2016 Reg.

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA SERVIZI SOCIALI UFFICIO COORDINAMENTO PEDAGOCICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 222 / 2016

Provincia di Ferrara ****** AREA SERVIZI SOCIALI UFFICIO COORDINAMENTO PEDAGOCICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 222 / 2016 Provincia di Ferrara ****** AREA SERVIZI SOCIALI UFFICIO COORDINAMENTO PEDAGOCICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 222 / 2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO INTEGRAZIONE SCOLASTICA ALUNNI DISABILI NELLE SCUOLE

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1609000000 - Direzione Politiche Territoriali e Infrastrutture SERVIZIO 1609040000 - SERVIZIO ATTIVITÀ PROPOSITIVA PER LA PIANIFICAZIONE E LA PROGRAMMAZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE N

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 516 Del 05/08/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 516 Del 05/08/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 516 Del 05/08/2015 OGGETTO: INTEGRAZIONE DEL PARCO GIOCHI DI FIZZONASCO CON ATTREZZATURE LUDICHE ACCESSIBILI PER BAMBINI DIVERSAMENTE ABILI. DETERMINAZIONE

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DETERMINAZIONE N. 257 DEL 23/11/2012

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DETERMINAZIONE N. 257 DEL 23/11/2012 Direzione generale Servizio Tecnico DETERMINAZIONE N. 257 DEL 23/11/2012 Oggetto: Determinazione a contrarre per la fornitura mediante accordo quadro di materiali di consumo connessi all attivita di gestione

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 355 DEL 12/09/2015

DETERMINAZIONE N. 355 DEL 12/09/2015 Comune di San Giorgio di Mantova Piazz a della Repu bblic a, 8. Tel 0376 2731 33 Fax 0376 273 15 4 p.e.c. comune.sangiorgiodimantova@pec.regione.lombar d ia.i t C.F. 800 04 61 02 02 DETERMINAZIONE N. 355

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici. n 05 del 25/01/2013

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici. n 05 del 25/01/2013 COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici n 05 del 25/01/2013 OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER AFFIDAMENTO APPALTI LAVORI

Dettagli

Determina Bilancio/ del 16/06/2016

Determina Bilancio/ del 16/06/2016 Comune di Novara Determina Bilancio/0000120 del 16/06/2016 Area / Servizio Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento (18.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 166 / Reg. Generale N. 1-62 / Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 63 DEL

DETERMINAZIONE N. 63 DEL Provincia di Cagliari Piazza San Pietro, 6 09010 (CA) C.F. 00492250923 Tel. 0709190411 Fax 0709190411 sito: www.comune.villasanpietro.ca.it e-mail: plusareaovest@comune.villasanpietro.ca.it pec: plusareaovest@comunevillasanpietro.postecert.it

Dettagli

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO COPIA Reg. generale 438 Del 18-11-2015 PROVINCIA DI TREVISO SETTORE II : ECONOMICO FINANZIARIO E SOCIALE Determinazione Oggetto: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA NON EFFICACE SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA EC.CO FINANZ., AFF. GEN.,SER. SOCIALI,SCOLA UFFICIO: UFFICIO AFFARI GENERALI SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA EC.CO FINANZ., AFF. GEN.,SER. SOCIALI,SCOLA UFFICIO: UFFICIO AFFARI GENERALI SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI Provincia di Perugia COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA EC.CO FINANZ., AFF. GEN.,SER. SOCIALI,SCOLA N.242 Del 22-12-2016 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE

Dettagli

Servizio Finanziario GESTIONE DEL BILANCIO 2015

Servizio Finanziario GESTIONE DEL BILANCIO 2015 Servizio Finanziario GESTIONE DEL BILANCIO 2015 INDIZIONE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER ANNI CINQUE A PARTIRE DAL 01.01.2016 E FINO AL DETERMINAZIONE N. 28 DEL

Dettagli

SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI N. 5 DEL 25.01.2016

SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI N. 5 DEL 25.01.2016 SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI N. 5 DEL 25.01.2016 OGGETTO: Affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo ad A.O.N. spa per il periodo 01.01.2016

Dettagli

COMUNE DI CALTABELLOTTA LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI AGRIGENTO SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE

COMUNE DI CALTABELLOTTA LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI AGRIGENTO SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE COMUNE DI CALTABELLOTTA LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI AGRIGENTO SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N. 231 DEL 10/08/2016 Impegno n. 892/2016 Oggetto: Acquisto di n. 2 Kit

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 AREA QUALITA URBANA E INFRASTRUTTURE

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 AREA QUALITA URBANA E INFRASTRUTTURE Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE SISTEMI DI SICUREZZA QUALI PORTE REI, PORTE CON MANIGLIONE, IMPIANTO RILEVAZIONE FUMI E CENTRALINE

Dettagli

Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo /068 Area Sviluppo, Fondi Europei, Innovazione e Smart City

Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo /068 Area Sviluppo, Fondi Europei, Innovazione e Smart City Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo 2016 06453/068 Area Sviluppo, Fondi Europei, Innovazione e Smart City CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 512 approvata

Dettagli

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni DETERMINA N. 1/17/SAG AVVIO DI UNA PROCEDURA APERTA IN AMBITO COMUNITARIO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO RELATIVO ALLA VERIFICA DELLA CONTABILITÀ REGOLATORIA

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 939 DEL 23-12-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Iniziative a favore dei giovani. Incarico alla Servire

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO : SERVIZIO RINNOVO N. 4 CASELLE DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA LEGAL- MAIL (PEC) PER 1 ANNO. CIG: ZF018E86A7 Affidamento ex art.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 181 DEL

DETERMINAZIONE N. 181 DEL DETERMINAZIONE N. 181 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio completo di elaborazione cedolino e modello TFR del personale dipendente e assimilato dell Ente per il periodo dal 01.01.2016

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Rinnovo servizio di posta certificata PEC anno 2014 - CIG ZBC0E9D635 SETTORE N.

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 01-08-2008 AL 16-08-2008 COPIA REG. GEN. N. 1183 Data 01-08-2008 PRATICA N. DBDIR - 1257-2008 PROVINCIA DI CROTONE IV DIPARTIMENTO SETTORE N. 4 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: LAVORI DI

Dettagli

COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 86 DEL 07/11/2016

COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 86 DEL 07/11/2016 COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 86 DEL 07/11/2016 N. REGISTRO GEN.: 596 DATA ESECUTIVITA : 07 novembre 2016 OGGETTO: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE ED EFFICIENTAMENTO

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Acquisto software GESINT per l Uffici Ragioneria - CIG Z150E15994 SETTORE N. 02:

Dettagli

Area Servizi Tecnici

Area Servizi Tecnici COMUNE DI LANUSEI Provincia dell' Ogliastra Area Servizi Tecnici DETERMINAZIONE N. 640 DEL 30/11/2016 OGGETTO:RINNOVO ANNUALE PER LA STIPULA DELLE POLIZZE ASSICURATIVE CONTRO FURTI E DANNEGGIAMENTI AI

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 Responsabile. Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n. 202/TEC OGGETTO: Affidamento incarico, mediante cottimo fiduciario, al

Dettagli

Comune di Nuoro Settore Cultura, Pubblica Istruzione, Servizi Educativi, Servizi civici Servizio Cultura

Comune di Nuoro Settore Cultura, Pubblica Istruzione, Servizi Educativi, Servizi civici Servizio Cultura ORIGINALE COPIA X Comune di Nuoro Settore Cultura, Pubblica Istruzione, Servizi Educativi, Servizi civici Servizio Cultura Determinazione n. 2638 del 10/11/2016 Oggetto: Procedura aperta ai sensi dell

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Gestione Giuridico-Amministrativa ed Economica dei Rapporti di Lavoro DIRETTORE SEGALINI MAURILIO Numero di registro Data dell'atto 1615 26/10/2015 Oggetto

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA Direzione Servizi Gare e Centrale unica degli acquisti SERVIZIO DIREZIONE SERVIZI GARE E CENTRALE UNICA DEGLI ACQUISTI - IL DIRETTORE N DETERMINAZIONE 1229 OGGETTO: Servizio di portierato

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 52 DEL

DETERMINAZIONE N. 52 DEL DETERMINAZIONE N. 52 DEL 19.04.2016 OGGETTO: Acquisizione in economia della fornitura di n. 6 nuove apparecchiature informatiche tramite mercato elettronico Affidamento alla ditta BARBALARGA S.R.L. Impegno

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 29/06/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 29/06/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1642 DEL 29/06/2016 SETTORE LAVORI PUBBLICI, FONDI EUROPEI ED ESPROPRI SERVIZIO MANUTENZIONE IMMOBILI E PROGETTAZIONE OGGETTO: 334.000,00-IMPLEMENTAZIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DELLE SPILLE ACCORDO DI COLLABORAZIONE EXPO BIENNIO 2014-2015 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 18 DEL 04.02.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO INDUMENTI DA LAVORO PER L OPERAIO COMUNALE TRAMITE MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

DETERMINAZIONE. N. 167 del 07/11/2014 ESECUTIVA

DETERMINAZIONE. N. 167 del 07/11/2014 ESECUTIVA COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa N.635 SETTORE AFFARI GENERALI Servizio Gare e Contratti DETERMINAZIONE N. 167 del 07/11/2014 originale OGGETTO: acquisto n 1 scuolabus usato con ritiro dello scuolabus

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO E SERVIZI AL CITTADINO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 60 del 01/02/2014 del registro generale OGGETTO: INTEGRAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 73 Area 3 Servizio Lavori Pubblici IL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 73 Area 3 Servizio Lavori Pubblici IL DIRIGENTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 73 Area 3 Servizio Lavori Pubblici Determina registrata in data 12/10/2015 Oggetto: AFFIDAMENTO DEI TRATATI STRADALI. LOTTO IV ATTESA la propria competenza ai sensi:

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E STRUTTURE DI STAFF GARE E CONTRATTI D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PER INTERVENTI MANUTENTIVI SUL VERDE PUBBLICO DI COMPETENZA COMUNALE 2015. APPROVAZIONE DISCIPLINARE E

Dettagli