REGOLAMENTO REGIONS CUP INDIVIDUALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO REGIONS CUP INDIVIDUALE"

Transcript

1 REGOLAMENTO REGIONS CUP INDIVIDUALE 1. Partecipano alla Regions Cup i giocatori e le giocatrici iscritti alla FIFG per la stagione sportiva 2014/15, e tesserati per l asd organizzatrice nella propria regione di residenza (ad esempio Footgolf Piemonte per i piemontesi). 2. La lista delle a.s.d. regionali organizzatrici è disponibile sul sito della FIFG 3. La formula delle gare regionali ufficiali individuali FIFG è la stroke-play. 4. Le gare classificate come di esibizione non saranno considerate valide ai fini della Regions Cup. 5. Il regolamento tecnico, il metodo di calcolo dei punteggi e le categorie di gioco sono quelli adottati per le tappe Nazionali FIFG. 6. I giocatori sono liberi di giocare in più regioni rispetto a quella della propria residenza tenendo conto che: a. Nel caso che un giocatore gareggi in un'altra regione, potrà ambire solamente al premio di 1 classificato amici della Regione. Es: amici della Toscana. b. Ogni giocatore entrerà in classifica della Regions Cup esclusivamente nelle gare nella propria regione di residenza. 7. E concessa dalla FIFG l organizzazione di gare interregionali, ad esempio Lombardia- Veneto, con le seguenti disposizioni: a. Ogni regione dovrà comunque mettere a disposizione i premi stabiliti come se organizzasse una propria tappa regionale (ad esempio quindi primo assoluto regions cup Lombardia, 1 over 40 regions cup Lombardia, 1 over 50 Veneto). b. Al termine del torneo saranno stilate due classifiche, una lombarda ed una veneta, con la relativa attribuzione di punti, c. Nel caso di interregionale sarà premiato anche il miglior giocatore assoluto Tappa Interregionale Regione X-Regione Y. 8. La finale della Regions Cup individuale si giocherà Sabato 8 agosto al Golf Club Verona di Sommacampagna (Verona), in coincidenza con l ultima tappa Nazionale FIFG (la decima). 9. Si qualificano alla finale della regions cup individuale: a assoluto di ogni regione. b. 1 classificato di ogni categoria. c. Se un membro del consiglio direttivo Nazionale è tra i qualificati, sarà disponibile una wild card per la categoria di appartenenza (se si tratta di classifica assoluta si scala al ripescaggio del 5 assoluto, se invece 1 over 60 si scala al 2 over 60). d. Ripescaggio assoluto-categoria: se ad esempio il 1 over 40 è nei primi 4 assoluti, si qualificherà a scalare il 2 over 40 in classifica. 10. Ogni regione può organizzare una tappa in cui il vincitore può aggiudicarsi una wild card per qualificarsi alla finale Nazionale. Esempio: in Toscana si assegna una wild card nella tappa che si gioca mercoledì 24 giugno al Golf Club Cà del Moro a Pontremoli (MS).

2 11. Ogni regione, rispetto al punto 10, ha a disposizione una ulteriore wild card riservata da poter utilizzare. 12. Il campionato regionale 2014/15 deve terminare entro il 19 luglio compreso. 13. In ogni regione per ogni tappa in programma, le categorie premiate dovranno essere almeno le medesime delle tappe Nazionali. 14. I punti da attribuire in classifica regionale dovranno essere quelli della tabella ranking delle tappe Nazionali (1 classificato= 150 punti al primo e così via). a. Se ad esempio vince il torneo un giocatore della categoria assoluto, ed il 2 è un giocatore over 40 i. per la classifica assoluta il giocatore over 40 prenderà il punteggio di 140 punti, mentre per la classifica over 40 essendo il migliore, prenderà 150 punti relativi al 1 posto della sua categoria. 15. Un giocatore potrà cambiare squadra nella Regions Cup, entro e non oltre il 30 Aprile solo ed esclusivamente per crearsi una nuova squadra, che dovrà essere composta solamente da giocatori non ancora iscritti alla FIFG dal 1 gennaio Possono giocare l eventuale finale della Regions Cup i giocatori iscritti alla Fifg entro e non oltre il 30 Aprile Il campione regionale di ogni categoria deve essere decretato individuando una certa percentuale di punteggi in un certo numero di gare come riportato in tabella, salvo deroghe: a. 2/3/4 gare: i due migliori punteggi b. 5 gare: i tre migliori punteggi c. 6/7 gare: i quattro migliori punteggi d. 8 gare: i cinque migliori punteggi e. 9 gare: i sei migliori punteggi f. 10 o + gare gare: i sette migliori punteggi g. In caso di rinvio di una gara si scalerà di una gara giocata e di un punteggio giocato. 18. Non ci sono punti bonus per i punteggi delle gare scartate. 19. Non c è un minimo di gare minime che ogni giocatore dovrà disputare, anche con una sola tappa disputata, il giocatore stesso rimarrà in classifica fino al termine del campionato regionale. 20. Ogni regione dovrà organizzare due Major regionali, in 2 province diverse. 21. Ogni regione dovrà organizzare una Coppa Regionale, (es: Coppa Lombardia) aperta a tutti e dove si assegna il titolo di vincitore Coppa Lombardia per tutte le categorie.

3 REGOLAMENTO REGIONS CUP A SQUADRE 1. Partecipano alla Regions Cup le squadre maschili e femminili iscritte alla FIFG per la stagione sportiva 2014/15, e tesserati/e per l asd organizzatrice nella propria regione di residenza (ad esempio Footgolf Piemonte per i piemontesi). 2. Si qualifica alla finale Regions Cup la squadra campione regionale maschile e la squadra campione regionale femminile. 3. La finale della Regions Cup a squadre si giocherà al Golf Club Verona a Sommacampagna (Verona), in coincidenza con l ultima tappa Nazionale FIFG in data sabato 8 agosto. 4. Ogni squadra maschile dovrà essere composta da almeno 3 giocatori (per le tappe Nazionali invece è rimasto 4 il minimo), e schierarne quindi almeno 3 per andare a punti. 5. Ogni squadra femminile dovrà essere composta da almeno 3 giocatrici (anche per le tappe Nazionali è 3), e schierarne quindi almeno 3 per andare a punti. 6. I punti da attribuire in classifica dovranno essere quelli della tabella ranking delle tappe Nazionali (1 150 punti, 1 Major 225 punti ecc ). 7. La squadra campione regionale dovrà deve essere decretata individuando una certa percentuale di punteggi in un certo numero di gare come riportato in tabella: a. 2/3/4 gare: i due migliori punteggi b. 5 gare: i tre migliori punteggi c. 6/7 gare: i quattro migliori punteggi d. 8 gare: i cinque migliori punteggi e. 9 gare: i sei migliori punteggi f. 10 o + gare gare: i sette migliori punteggi g. In caso di rinvio di una gara si scalerà di una gara giocata e di un punteggio giocato. 8. In ogni regione per ogni gara le premiazioni dovranno essere le seguenti: a. 1 squadra classificata maschile b. 1 squadra classificata femminile 9. Un giocatore nel modulo di iscrizione socio FIFG ha segnalato la propria squadra NAZIONALE e REGIONALE, per cui sarà quella la sua squadra in caso di qualificazione alla finale Nazionale Regions a squadre. 10. Un giocatore potrà cambiare squadra nella Regions Cup, entro e non oltre il 30 Aprile 2015 solo ed esclusivamente per crearsi una nuova squadra, che dovrà essere composta solamente da giocatori non iscritti alla FIFG dal 1 gennaio Possono giocare l eventuale finale della Regions Cup i giocatori iscritti alla Fifg entro e non oltre il 30 Aprile Laddove le Regions Cup fossero già iniziate (vedi Toscana, Piemonte, Veneto ecc..) in virtù del nuovo regolamento, le squadre che avevano disputato le tappe dal 1 settembre 2014 al 31 dicembre 2014 potranno riformarsi eleggendo un nuovo capitano, e saranno ricalcolati i punteggi in base alla nuova composizione.

4 REGOLAMENTO REGIONS CUP A COPPIE 1. Partecipano alla Regions Cup a coppie i giocatori e le giocatrici iscritti alla FIFG per la stagione sportiva 2014/15, e tesserati per l asd organizzatrice nella propria regione di residenza (ad esempio Footgolf Piemonte per i piemontesi). 2. La lista delle a.s.d. regionali organizzatrici è disponibile sul sito della FIFG 3. La formula della gare ufficiali a coppie FIFG è la greensome. 4. Il regolamento tecnico è quello adottato per le tappe Nazionali FIFG. 5. Le categorie delle coppie che possono gareggiare sono: a. Cat. Assoluto b. Cat. Over 40 c. Cat. Femminile 6. Ogni coppia deve essere formata da due giocatori residenti nella stessa regione, e qualificarsi tramite una gara a coppie specifica, organizzata nella regione di appartenenza. 7. Le gare per la qualificazione alla finale saranno tre (3) e per determinare la classifica si terranno i migliori 2 punteggi 8. La finale della regions cup a coppie si giocherà Domenica 9 agosto al Golf Club Cà degli Ulivi a Marciaga (Verona). 9. Per ogni regione si qualificano alla finale della regions cup a coppie a assoluto b. 1 over 40 c. 1 femminile d. Se la 1 coppia over 40 è nelle prime tre posizioni, sarà ripescata la 4 in classifica e così via. 10. Ogni regione dovrà organizzare la propria finale regionale a coppie entro il 5 agosto In ogni regione si dovranno premiare: a assoluto b. 1 over 40 c. 1 femminile 12. L evento può essere organizzato anche in collaborazione con altre regioni, alla fine del torneo si andrà poi a segmentare la classifica dividendo le coppie di una regione da quelle di un'altra regione, con due premiazioni distinte tra loro. 13. I punti ottenuti valgono per la coppia e non come singolo. 14. Cambio coppia: durante il corso della stagione ogni giocatore può cambiare il suo compagno di gioco ma il punteggio valido per la classifica è sempre quello di una o dell altra coppia (ES: Bianchi-Verdi fanno 100 punti alla prima gara. Bianchi gioca la seconda gara con Rosso e fa 80 punti. In classifica Bianchi apparirà due volte come coppia una volta con Verdi ed una volta con Rosso).

5 15. Sostituzioni: un giocatore di una coppia qualificata alle finali Regions Cup può essere sostituito in Finale con un altro giocatore non ancora iscritto alla FIFG dal 1 gennaio La sostituzione può avvenire esclusivamente dietro l invio del certificato medico del giocatore infortunato, almeno 48 ore prima dell inizio della gara, all indirizzo

L EXPOGOLF TOUR PIEMONTE

L EXPOGOLF TOUR PIEMONTE REGOLAMENTO L EXPOGOLF TOUR PIEMONTE 2015 è un Circuito di 18 gare di qualifica ed una finale su 2 giorni, organizzato in collaborazione con Federgolf Piemonte e con il patrocinio di Expo 2015 riservato

Dettagli

1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara:

1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara: FORMULE DI GARA Formula di gara (2x2 Maschile e Femminile) 1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara: - formula di gara con pool preliminari e tabellone

Dettagli

Comunicato Ufficiale n 1

Comunicato Ufficiale n 1 Comunicato Ufficiale n 1 Stagione sportiva 2014/2015 1 2 CAMPIONATO PROVINCIALE SOCCER LEAGUE Calcio a 5 Il Campionato Provinciale si disputerà da ottobre 2014 ad aprile 2015. La squadra prima classificata

Dettagli

IV CIRCUITO DEL PONENTE-ANNO 2015 MEMORIAL RENATO RATIS

IV CIRCUITO DEL PONENTE-ANNO 2015 MEMORIAL RENATO RATIS L IV 1 5 PO N E N T E - M E M O R I A L R E N AT O D E I T O R A T I R C U C 2015-2 0 I S IV CIRCUITO DEL PONENTE-ANNO 2015 MEMORIAL RENATO RATIS 1. SINGOLARE MASCHILE 3^ CATEGORIA 2. SINGOLARE MASCHILE

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionati di Società 1 CAMPIONATO di SOCIETA SERIE A MASCHILE Vi partecipano di diritto le prime sei Società classificate nell anno agonistico

Dettagli

ENDAS NAZIONALE REGOLAMENTO

ENDAS NAZIONALE REGOLAMENTO ENDAS NAZIONALE SETTORE KARATE REGOLAMENTO 1 L ENDAS Ente Nazionale Democratico di Azione Sociale, organizza i " Campionati Regionali ", fase preliminare, valida per la qualificazione alle " FINALI NAZIONALI

Dettagli

CIRCUITO NAZIONALE GIOVANILE U18 2013 Circuito Sperimentale Per atleti/atlete nati/e dal 1 gennaio 1996

CIRCUITO NAZIONALE GIOVANILE U18 2013 Circuito Sperimentale Per atleti/atlete nati/e dal 1 gennaio 1996 CIRCUITO NAZIONALE GIOVANILE U18 2013 Circuito Sperimentale Per atleti/atlete nati/e dal 1 gennaio 1996 Articolo 1 - INTRODUZIONE 1. La Federazione Italiana Pallavolo indice per la stagione 2013 il Circuito

Dettagli

5 TORNEO ESTIVO 2015 ESTIVO

5 TORNEO ESTIVO 2015 ESTIVO 5 TORNEO ESTIVO 2015 ESTIVO CON FORMULA A COLORI + HANDICAP E JOLLY PROGRAMMA E REGOLAMENTO ART. 1 ORGANIZZAZIONE Il Circolo Tennis A. Ronconi, indice ed organizza un Torneo Estivo di Tennis maschile e

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO Principali Modifiche Manuale del Beach Volley 2015 In#vigore#dal#27#aprile#2015# Settore Beach Volley Pag. 1 di 5 Federazione Italiana Pallavolo Principali Modifiche Manuale

Dettagli

REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015

REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015 REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015 ART.1 ORGANIZZAZIONE La ASD Gioventu Assemini Calcio con sede in Assemini (CA) C.so Europa 60, organizza un

Dettagli

1. ORGANIZZAZIONE 2. AFFILIAZIONE

1. ORGANIZZAZIONE 2. AFFILIAZIONE 1. ORGANIZZAZIONE ll MSP Italia è un associazione senza fine di lucro, riconosciuta dal CONI quale Ente di Promozione Sportiva e dal Ministero dell'interno quale Ente Nazionale con finalità assistenziali.

Dettagli

TENNIS TAVOLO 2013-2014

TENNIS TAVOLO 2013-2014 TENNIS TAVOLO 2013-2014 Il Centro Sportivo Italiano, Comitato Provinciale di Milano, in collaborazione con SPORT-ORG snc, organizza l attività 2013/14 di Tennis Tavolo. 1 11 COPPA CSI PROVINCIALE INDIVIDUALE

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE -

CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - REGOLAMENTO CIRCUITO NAZIONALE 2016 Riservato ai soci ordinari dell Associazione Italiana Promotori Finanziari Golfisti Comprende 5 (cinque)

Dettagli

IL CIRCUITO CALENDARIO GARE

IL CIRCUITO CALENDARIO GARE REGOLAMENTO 2015 IL CIRCUITO VIP Golf Cup è un circuito interno al circolo Golf Club Lecco di cinque gare con formula 18 buche stableford 3 categorie. VIP Golf Cup è parte di un circuito esterno denominato

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionale GIOVANILE UNDER 21 di Beach Volley 2014 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 Introduzione 1. Il indice, in collaborazione con i Comitati Provinciali della Regione, un Circuito

Dettagli

PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI

PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI PALLAVOLO 2015/2016 (Documento inviato alle società ed affisso all albo in data 1 ottobre 2015) Premessa: il seguente documento sarà aggiornato periodicamente inserendo la logistica e le date/orario delle

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE 2014/2015

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE 2014/2015 CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE 2014/2015 PROGRAMMA REGOLAMENTO La Federazione Italiana Tennis organizza la prima edizione del CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI PADDLE. 1. AMMISSIONE a) Al Campionato potranno

Dettagli

REGOLAMENTO GARA 9 TROFEO B.FIT DI DISTENSIONE SU PANCA

REGOLAMENTO GARA 9 TROFEO B.FIT DI DISTENSIONE SU PANCA REGOLAMENTO GARA 9 TROFEO B.FIT DI DISTENSIONE SU PANCA QUALIFICHE CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI COPPA ITALIA CLASSIFICA D UFFICIO CAMPIONATI ITALIANI MASTER CLASSIFICA D UFFICIO ORGANIZZATO DALLA GE.SPO.LE.

Dettagli

FANTACONO 2013 2014 REGOLAMENTO UFFICIALE

FANTACONO 2013 2014 REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACONO 2013 2014 REGOLAMENTO UFFICIALE 1 LA SQUADRA La squadra viene costruita scegliendo 25 giocatori tra quelli delle squadre del campionato di calcio di serie A, elencati nella lista pubblicata dalla

Dettagli

ATLETICA LEGGERA. Pista

ATLETICA LEGGERA. Pista ATLETICA LEGGERA Pista CATEGORIA ANNI DI NASCITA Ragazzi/e 2004-2005 Cadetti/e 2002-2003 Programma Categoria Gruppi Gare Ragazzi/e Corse 60-600 - 4x100 (cambio libero) Salti Alto - Lungo Lanci Peso gomma

Dettagli

Associazione Sportiva Dilettantistica. GrigioVolley. Presenta A 7^ EDIZIONE PRO. Canile/Gattile di Alessandria. Cascina Rosa.

Associazione Sportiva Dilettantistica. GrigioVolley. Presenta A 7^ EDIZIONE PRO. Canile/Gattile di Alessandria. Cascina Rosa. Associazione Sportiva Dilettantistica GrigioVolley Presenta DIAMOGLI I UNA ZAMPA A 7^ EDIZIONE 24 ore di Pallavolo PRO Canile/Gattile di Alessandria E Cascina Rosa Alessandria 05-06 Luglio 2014 Area Polifunzionale

Dettagli

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013.

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. Qui di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l organizzazione della gare di Play-Off e di Play-Out Il Consiglio Direttivo

Dettagli

AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI Loro Sedi CIRCOLARE NR. 4/15

AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI Loro Sedi CIRCOLARE NR. 4/15 Milano, 25 Marzo 2015 Prot. 23/15 GP/ea ALLE SOCIETA AFFILIATE AI COMITATI REGIONALI AI CONSIGLIERI FEDERALI ALLE COMMISSIONI FEDERALI Loro Sedi CIRCOLARE NR. 4/15 OGGETTO: 6 i CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941-721948 e-mail: direttoretecnico@pgsmessina.it - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

Procedimenti di gioco 2010 (Coppa Italia e Campionati Assoluti d Italia)

Procedimenti di gioco 2010 (Coppa Italia e Campionati Assoluti d Italia) Procedimenti di gioco 2010 (Coppa Italia e Campionati Assoluti d Italia) I giocatori di tutte le categorie (a meno di junior ed esordienti), per partecipare alla finale del Campionato Assoluto d Italia

Dettagli

Pinella Singolo ASC-CAAM 2013/14

Pinella Singolo ASC-CAAM 2013/14 Pinella Singolo ASC-CAAM 2013/14 Vedi Calendario Premi del campionato ( si svolge in 4/5 tappe di qualificazione ) : > Trofei per i primi nr 4 ( quattro ) > Ai prmi due omaggio pernottamento in residence

Dettagli

"UN TRIS al BRUNSWICK" del giovedì

UN TRIS al BRUNSWICK del giovedì "UN TRIS al BRUNSWICK" del giovedì Aggiornato 5 dicembre 2015 Inizio del torneo: giovedì 7 gennaio 2016 h. 20,20 squadre 24 Il torneo si giocherà in 34 serate Due fasi: 1 fase: Petersen 23 serate 2 fase:

Dettagli

NOTIZIE UTILI CAMPIONATI A SQUADRE

NOTIZIE UTILI CAMPIONATI A SQUADRE NOTIZIE UTILI CAMPIONATI A SQUADRE CAMPIONATO DEGLI AFFILIATI Maschile e Femminile distinto in : Divisioni Nazionali (Organizzazione a cura dell Ufficio Tecnico Organizzativo della FIT) Divisioni Regionali

Dettagli

REGOLAMENTO 2011. Art. 1 COME ISCRIVERSI

REGOLAMENTO 2011. Art. 1 COME ISCRIVERSI REGOLAMENTO 2011 Art. 1 COME ISCRIVERSI somma di 350,00 nei seguenti modi: 1. Bonifico Bancario c.c. 2. Assegno non trasferibile intestato alla A.S.D. Stella Azzurra. 3. In contanti presso la sede in via

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO FSSI BOWLING DOPPIO

CAMPIONATO ITALIANO FSSI BOWLING DOPPIO CAMPIONATO ITALIANO FSSI BOWLING DOPPIO Torino (TO) - 30/31 Gennaio 2016 Centro KING CENTER Via Monginevro, 242/9 - Tel 011/704021 - Fax 011/7707838 Dal 30 al 31 Gennaio 2016 si svolgerà presso il centro

Dettagli

DISPOSIZIONI ATTIVITA AGONISTICA MASTER 2014-2015

DISPOSIZIONI ATTIVITA AGONISTICA MASTER 2014-2015 Versione del 25/9/2014 DISPOSIZIONI ATTIVITA AGONISTICA MASTER 2014-2015 Art. 1 Generalità L'Attività Agonistica Master 2014/2015 prevede, per ogni arma e per ciascuna delle categorie d età da 24 anni

Dettagli

SELEZIONE A SQUADRE OPEN PER LA PARTECIPAZIONE AL 6 EUROPEAN OPEN CHAMPIONSHIP Ostenda (BEL) - 15/29 Giugno 2013

SELEZIONE A SQUADRE OPEN PER LA PARTECIPAZIONE AL 6 EUROPEAN OPEN CHAMPIONSHIP Ostenda (BEL) - 15/29 Giugno 2013 Prot. 4321 del 6 dicembre 2012 SELEZIONE A SQUADRE OPEN PER LA PARTECIPAZIONE AL 6 EUROPEAN OPEN CHAMPIONSHIP Ostenda (BEL) - 15/29 Giugno 2013 La Federazione Italiana Gioco Bridge indice una Selezione

Dettagli

FantacalcioRenzoBar Regolamento

FantacalcioRenzoBar Regolamento Coppa del Baretto FantacalcioRenzoBar Regolamento 1- Il Gioco 2- Il Mercato 1.1 Il gioco costituisce un fantasy game, ossia una simulazione che permette ai Fantallenatori di costituire una squadra di calcio

Dettagli

Cos è il footgolf? 1 Tirrenia Footgolf Trophy Pag. 1di5

Cos è il footgolf? 1 Tirrenia Footgolf Trophy Pag. 1di5 Cos è il footgolf? Il Footgolf accomuna l eleganza del golf alla passione del calcio, creando un mix vincente tale da entusiasmare gli sportivi di tutte le età. Per giocare basta un pallone, una tecnica

Dettagli

TROFEO ASIGOLF 2014 Regolamento 2014

TROFEO ASIGOLF 2014 Regolamento 2014 TROFEO ASIGOLF 2014 Regolamento 2014 Articolo 1 Format del Trofeo 1.1 Il 5 TROFEO ASIGOLF si articola su minimo di 8 gare di qualificazione ad inviti riservate agli associati Asigolf. Le gare con formula

Dettagli

La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15.

La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15. La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15. SEDE E PERIODO DI SVOLGIMENTO Le partite del campionato si svolgeranno presso

Dettagli

Fantacavabù 2015/2016 III Edizione

Fantacavabù 2015/2016 III Edizione Fantacavabù 2015/2016 III Edizione Regolamento ufficiale della F.A.F. (Fantacalcio Amatoriale Fantacavabù) 1. Introduzione Il Fantacavabù è un torneo di fantacalcio realizzato tra amici e svolto per essere

Dettagli

REGOLAMENTO FANTAISCHITELLA 2014-2015

REGOLAMENTO FANTAISCHITELLA 2014-2015 REGOLAMENTO FANTAISCHITELLA 2014-2015 DURATA Il fantacampionato ha svolgimento a partire dal giorno 9 settembre 2014 (ore 19.00) - data di inizio delle iscrizioni e delle operazioni di mercato e terminerà

Dettagli

A.S.D. CLUB SPORTIVO SORDI FAENZA E-mail: cssfaenzabowling@hotmail.it Fax: 0546 622392 - Sito internet Bowling: www.cssfaenzabowling.

A.S.D. CLUB SPORTIVO SORDI FAENZA E-mail: cssfaenzabowling@hotmail.it Fax: 0546 622392 - Sito internet Bowling: www.cssfaenzabowling. A.S.D. CLUB SPORTIVO SORDI FAENZA E-mail: cssfaenzabowling@hotmail.it Fax: 0546 622392 - Sito internet Bowling: www.cssfaenzabowling.it FINALE ITALIANA DI COPPA ITALIA E DEL CAMPIONATO ITALIANO F.S.S.I.

Dettagli

REGOLAMENTO FANTOLMO 2015/2016

REGOLAMENTO FANTOLMO 2015/2016 MODALITA DI ISCRIZIONE REGOLAMENTO FANTOLMO 2015/2016 1. L iscrizione al torneo dovrà essere effettuata entro e non oltre le ore 18:00 di sabato 22 Agosto 2015, ora d'inizio di Verona - Roma (primo incontro

Dettagli

Federazione Italiana Sport Bowling Via Francesco Antolisei n. 25 00173 ROMA Sito Web : www.fisb.org

Federazione Italiana Sport Bowling Via Francesco Antolisei n. 25 00173 ROMA Sito Web : www.fisb.org Modulo per approvazione regolamento Leggere i riferimenti guida prima di compilare la domanda Tutti i riferimenti guida sono nelle pagine dopo le tabelle Il modulo è valido per la stagione agonistica 2014

Dettagli

Regolamenti 2015/2016 Metodo per l Elaborazione Automatica della Classifica Individuale Unica Nazionale

Regolamenti 2015/2016 Metodo per l Elaborazione Automatica della Classifica Individuale Unica Nazionale Regolamenti 2015/2016 Metodo per l Elaborazione Automatica della Classifica Individuale Unica Nazionale INDICE CAPO 1 - NORME GENERALI... 2 Articolo 1.1 - Obiettivi.... 2 Articolo 1.2 - Periodo valido....

Dettagli

CATEGORIE D ETA E NORME DI TESSERAMENTO SPORT DI SQUADRA CALCIO A 11

CATEGORIE D ETA E NORME DI TESSERAMENTO SPORT DI SQUADRA CALCIO A 11 1 CATEGORIE D ETA E NORME DI TESSERAMENTO SPORT DI SQUADRA CALCIO A 11 istituzionale di Calcio a 11. tempi di gioco Ragazzi Under 14 25 minuti Allievi Under 16 30 minuti Juniores Under 18 30 minuti Open

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO PRIMO CAMPIONATO DILETTANTI 2011-2012 O CAMPIONATO DI SVILUPPO STRALCIO DEL COMUNICATO UFFICIALE n.498 del 24 gennaio 2011 Consiglio Federale n.4 - Roma, 21 e 22 gennaio

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionato di Promozione 1 CAMPIONATO di PROMOZIONE Regionale Al Campionato di Promozione (ex serie C) maschile 2015 possono iscriversi tutte

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF 5. PIRAMIDE GIOCATORI 5.1 Brevetto (B) Il Brevetto (B) è riservato solo agli under 16. Ha validità per l anno solare ed è assegnato o rinnovato a giocatori che non abbiano casi pendenti presso il Procuratore

Dettagli

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Articolo 1. - Definizioni.... 2 Articolo 2. - Attività di ciascun campionato.... 2 Articolo 3. - Affidamento dell organizzazione....

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2012/2013

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2012/2013 REGOLAMENTO FANTACALCIO 2012/2013 ASTA E GESTIONE CREDITI DATA DELL ASTA Sabato 8 Settembre 2012 Ore 20:00 LISTA RUOLI SU http://www.fantacalcio.kataweb.it/stat/index.php?page=calciatori Ogni fantallenatore

Dettagli

Regolamento 6 edizione - Stagione 2015-2016

Regolamento 6 edizione - Stagione 2015-2016 Regolamento 6 edizione - Stagione 2015-2016 Il regolamento la nostra lega si basa sulle Regole Ufficiali della Federazione Fantacalcio le quali sono state lievemente modificate o non recepite in pieno

Dettagli

46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014

46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014 CONI FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA COMITATO ABRUZZO 46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014 DECLARATORIA La serie Promozione del Campionato Italiano a Squadre si svolge

Dettagli

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio REGOLAMENTO FANTA PLAZET: ISCRIZIONE E SOLDI L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio del mercato. Oltre ai 25 Euro dovranno essere consegnati ulteriori

Dettagli

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale.

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale. 19 TROFEO CITTA DI CREMA 20-21 - 22 Giugno 2014 VASCA RISCALDATA DA 50m A 8 CORSIE SCOPERTA INIZIO MANIFESTAZIONE VENERDÌ ORE 18.45 C/O CENTRO NATATORIO COMUNALE VIA INDIPENDENZA 97/A 26013 CREMA (CR)

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SU PISTA ALLIEVE / I 1^ PROVA REGIONALE

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SU PISTA ALLIEVE / I 1^ PROVA REGIONALE FEDERA Z I O N E I T A L I A N A D I A T L E T I C A L E G G E R A Comitato Regionale LOMBARDIA CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SU PISTA ALLIEVE / I 1^ PROVA REGIONALE MARIANO COMENSE(CO) - Campo Comunale

Dettagli

Federazione Italiana Rugby

Federazione Italiana Rugby 1 Federazione Italiana Rugby Norme che disciplinano l attività di Coppa Italia a 7 Femminile per la stagione sportiva 2014/2015. Coppa Italia a 7 Femminile 2014/2015. La Coppa Italia è considerata una

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO DI TEXAS HOLD EM

CAMPIONATO ITALIANO DI TEXAS HOLD EM FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO POKER CAMPIONATO ITALIANO DI TEXAS HOLD EM REGOLAMENTO 2008/2009 Art. 1 GENERALITA Il Campionato Italiano di Texas Hold em 2008/2009 si svolge in formula torneo Freezout ed è

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO Prot. n. FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE PUGLIESE PROGRAMMA E CALENDARIO Nuoto per Salvamento ATTIVITA AGONISTICA 2014/2015 1 PROGRAMMA GARE: DATA LOCALITA CAT. MANIFESTAZIONE SCADENZA ISCRIZIONI

Dettagli

NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016

NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 Art. 1 Partecipazione degli atleti tesserati con la F.I.G.C. (Federazione Italiana Gioco Calcio)

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO FSSI DI SINGOLO

CAMPIONATO ITALIANO FSSI DI SINGOLO CAMPIONATO ITALIANO FSSI DI SINGOLO San Lazzaro di Savena (BO) - 28/29 Novembre 2015 Centro BOWLING SAN LAZZARO Via Speranza, 1 - Tel 051/45 07 55 www.bowlingsanlazzaro.it Dal 28 al 29 Novembre 2015 si

Dettagli

REGOLAMENTO (bozza) 1 FANTACALCIO Juventus Club Doc AG 2012-2013

REGOLAMENTO (bozza) 1 FANTACALCIO Juventus Club Doc AG 2012-2013 REGOLAMENTO (bozza) 1 FANTACALCIO Juventus Club Doc AG 2012-2013 1) COMPETIZIONI. Le principali competizioni del 1 FantacalcioJuventus Club Doc AG sono: LEGA JCD AG Campionato a PUNTI (somma totali giornata)

Dettagli

OPEN: Eccellenza - Serie A - Serie B FEMMINILE: Eccellenza - Serie A - Serie B Salsomaggiore Terme; 27-30 novembre 2014 STRUTTURA DEL CAMPIONATO

OPEN: Eccellenza - Serie A - Serie B FEMMINILE: Eccellenza - Serie A - Serie B Salsomaggiore Terme; 27-30 novembre 2014 STRUTTURA DEL CAMPIONATO 1 CAMPIONATO ITALIANO A COPPIE DI SOCIETA 2014 OPEN: Eccellenza - Serie A - Serie B - Serie Promozione FEMMINILE: Eccellenza - Serie A - Serie B - Serie Promozione I Campionati di Società a Coppie si disputano

Dettagli

CAMPIONATI ASSOLUTI 2014 CAMPIONATO ITALIANO SQUADRE LIBERE MISTE SERIE ECCELLENZA. Girone A: Primo Piano

CAMPIONATI ASSOLUTI 2014 CAMPIONATO ITALIANO SQUADRE LIBERE MISTE SERIE ECCELLENZA. Girone A: Primo Piano CAMPIONATI ASSOLUTI 2014 CAMPIONATO ITALIANO SQUADRE LIBERE MISTE SERIE ECCELLENZA Girone A: Primo Piano Venerdì 30 Maggio Palazzo dei Congressi: ore 11.00 16.15 Conferma Squadra e consegna obbligatoria

Dettagli

Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai "Presidenti" di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in

Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai Presidenti di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in REGOLAMENTO 2015/16 Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai "Presidenti" di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in occasione di ogni giornata della

Dettagli

Campionato Nazionale Beach Volley U 19 M/F Indizione Fase Regionale

Campionato Nazionale Beach Volley U 19 M/F Indizione Fase Regionale CU N 72 del 10 giugno 2008 Campionato Nazionale Beach Volley U 19 M/F Indizione Fase Regionale Art. 1 Indizione del campionato Il Comitato Regionale Fipav della Lombardia, in collaborazione con le società

Dettagli

Regolamento delle Classifiche Nazionali

Regolamento delle Classifiche Nazionali Regolamento delle Classifiche Nazionali Approvato dal Consiglio Federale del 12 settembre 2015 TITOLO I - GENERALITA Art. 1 - Ambito di validità 1. Il presente Regolamento si applica a tutte le gare (individuali,

Dettagli

LEGA CALCIO UISP SIENA NORME DI PARTECIPAZIONE Stagione Sportiva 2012-2013

LEGA CALCIO UISP SIENA NORME DI PARTECIPAZIONE Stagione Sportiva 2012-2013 LEGA CALCIO UISP SIENA ZONA VALDICHIANA Comunicato 01 PROMOZIONE Gir. B Si comunica a tutte le società partecipanti al campionato di Promozione il programma della prima giornata: 1ª Giornata Girone B A.S.D.

Dettagli

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE FASI FINALI PROVINCIALI Le Fasi Finali Provinciali c5/c7 sono parte integrante dei Campionati 2013/14 e la mancata

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONS CUP 2015/2016. Regolamento generale Pag. 2. Individuale Pag Squadre Pag A coppie Pag

REGOLAMENTO REGIONS CUP 2015/2016. Regolamento generale Pag. 2. Individuale Pag Squadre Pag A coppie Pag REGOLAMENTO REGIONS CUP 2015/2016 Regolamento generale Pag. 2 Individuale Pag. 3-7 Squadre Pag. 8-10 A coppie Pag. 11-12 FOOTGOLF TOSCANA - www.footgolftoscana.it Pagina FB: FOOTGOLF TOSCANA REGIONS CUP

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI F.I.Te.T. - Comitato Regionale Lazio REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI 2013-2014 Sommario PREMESSA...3 Art. 1 QUAL. REGIONALE CAMP. ITALIANI GIOVANILI, 2^ e 3^CAT...3 Art. 2 TORNEI REGIONALI...4

Dettagli

Torneo di Mini Rugby 3 Trofeo SantOVALEntino

Torneo di Mini Rugby 3 Trofeo SantOVALEntino Con il Patrocinio del: Comune di Terni Assessorato allo Sport Assessorato al Turismo con la collaborazione di: organizza: Torneo di Mini Rugby 3 Trofeo SantOVALEntino Terni Sabato 13 febbraio 2010 DATE

Dettagli

TORNEO REGIONALE GIOVANI CALCIATRICI GIOVANISSIME 7 CONTRO 7 STAGIONE SPORTIVA 2011-2012

TORNEO REGIONALE GIOVANI CALCIATRICI GIOVANISSIME 7 CONTRO 7 STAGIONE SPORTIVA 2011-2012 TORNEO REGIONALE GIOVANI CALCIATRICI GIOVANISSIME 7 CONTRO 7 STAGIONE SPORTIVA 2011-2012 REGOLAMENTO ART. 1 - TITOLO Il Comitato Regionale FIGC-LND del Friuli Venezia Giulia, d intesa con il Settore Giovanile

Dettagli

FANTACAMPIONATO www.nerazzurra.tk

FANTACAMPIONATO www.nerazzurra.tk FANTACAMPIONATO www.nerazzurra.tk PRIMA FASE L ISCRIZIONE REGOLAMENTO Prima di tutto tengo a precisare che l iscrizione al fantacalcio del sito nerazzurra.tk dell anno 2004-2005, è assolutamente gratuita.

Dettagli

MODALITA DI GIOCO CATEGORIE DI BASE

MODALITA DI GIOCO CATEGORIE DI BASE Allegato 1 Pag. 1 di 12 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico MODALITA DI GIOCO CATEGORIE DI BASE Stagione sportiva 2013/2014 Di seguito si illustrano nel dettaglio le attività

Dettagli

16º CIRCUITO INTERREGIONALE di NUOTO MASTER STAGIONE SPORTIVA 2015/16

16º CIRCUITO INTERREGIONALE di NUOTO MASTER STAGIONE SPORTIVA 2015/16 Regolamento Circuito regionale Emilia master CSI 2015/2016 CSI Centro Sportivo Italiano Commissione Tecnica Regionale Nuoto 16º CIRCUITO INTERREGIONALE di NUOTO MASTER STAGIONE SPORTIVA 2015/16 1 - Alle

Dettagli

affiliata alla federazione svizzera tennistavolo

affiliata alla federazione svizzera tennistavolo REGOLAMENTO SPORTIVO ATTT (A COMPLEMENTO DEL REGOLAMENTO SPORTIVO SVIZZERO) 01.00 CAMPIONATO SVIZZERO A SQUADRE 01.01 Generalità L Associazione Ticinese Tennis Tavolo organizza i seguenti campionati a

Dettagli

Cos è il FootGolf. A.S.D. FootGolf Brianza. Giocare a golf con i piedi! Il FootGolf nel Mondo. Il FootGolf in Italia

Cos è il FootGolf. A.S.D. FootGolf Brianza. Giocare a golf con i piedi! Il FootGolf nel Mondo. Il FootGolf in Italia Cos è il FootGolf Giocare a golf con i piedi! Il FootGolf è una disciplina nata in Olanda dall incrocio tra il gioco del calcio e quello del golf. Lo scopo del gioco è calciare il proprio pallone da calcio

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA Bando della 1 ^ prova della Coppa Italia di Fondo (Cadetti, Junior, Senior valido per le Classifiche Nazionali) (Master non valido per le Classifiche

Dettagli

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Societa affiliata alla Fipav e all MSP Manofuori Cup Non è necessario essere Campioni per divertirsi giocando a pallavolo L Associazione Culturale

Dettagli

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015. Specialità Volo

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015. Specialità Volo CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015 Specialità Volo Versione 23/04/2015 1. CAMPIONATO DI SOCIETÀ UNDER 18 La Federazione Italiana Bocce Specialità Volo indice, ed i suoi Organi Periferici e le Società

Dettagli

CAMPIONATO TOSCANO A SQUADRE MASCHILE e FEMMINILE 2015

CAMPIONATO TOSCANO A SQUADRE MASCHILE e FEMMINILE 2015 COMITATO REGIONALE TOSCANO CAMPIONATO TOSCANO A SQUADRE MASCHILE e FEMMINILE 2015 COSMOPOLITAN GOLF & COUNTRY CLUB 9-10 MAGGIO In presente regolamento è un estratto delle Condizioni di gara previste da

Dettagli

Capitolo 1 Gare di Endurance in Lombardia

Capitolo 1 Gare di Endurance in Lombardia REGOLAMENTO GARE DI ENDURANCE IN LOMBARDIA in vigore dal 01/01/2015 Capitolo 1 Gare di Endurance in Lombardia Articolo 1.1 Preiscrizioni ed iscrizioni 1.1.1 Le preiscrizioni alle gare di endurance in Lombardia

Dettagli

CAMPIONATO DI SOCIETA 2006 SERIE A-B-C. Bando e Regolamento di gara

CAMPIONATO DI SOCIETA 2006 SERIE A-B-C. Bando e Regolamento di gara CAMPIONATO DI SOCIETA 2006 SERIE A-B-C La partecipazione alla gara è riservata alle Associazioni Sportive Dilettantistiche ASD della FIGB che siano in regola con l affiliazione 2006 e che abbiano acquisito

Dettagli

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI. Specialità Volo

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI. Specialità Volo CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI 2013 Specialità Volo 1. CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI MASCHILI 1.1 CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO INDIVIDUALE A questa competizione parteciperanno i migliori 16 giocatori di categoria

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF SU PISTA

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF SU PISTA FEDERAZIONE ITALIANA GOLF SU PISTA Affiliata W.M.F. E.M.F. NORME DI TESORERIA STAGIONE 2016 Le presenti norme entrano in vigore il 1 gennaio 2016 e restano valide sino a differente comunicazione. 1.0 TESSERAMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO 1. La squadra Con il termine squadra si intende l insieme di rosa e staff tecnico. 1.1. La rosa Con il termine rosa si comprendono tutti i giocatori acquistati durante

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO MASTER ( VALIDO PER LA CLASSIFICA NAZIONALE MASTER)

CAMPIONATO ITALIANO MASTER ( VALIDO PER LA CLASSIFICA NAZIONALE MASTER) 1) INVITO La Federazione Italiana Canottaggio indice e la Società Canottieri Pesaro ASD con la collaborazione della Delegazione Marche FIC, del Comune di Sassocorvaro, del Comitato Iniziative Mercatale,

Dettagli

TORNEO DI BEACH VOLLEY 4x4 MASCHILE

TORNEO DI BEACH VOLLEY 4x4 MASCHILE TORNEI NAZIONALI DI BEACH VOLLEY Rimini, 8-9 Giugno 2013 TORNEO DI BEACH VOLLEY 4x4 MASCHILE Le Commissioni Giovani dell AVIS Provinciale di Modena e di Rimini, con il patrocinio della Commissione Giovani

Dettagli

COMITATO PROVINCIALE COSENZA

COMITATO PROVINCIALE COSENZA COMITATO PROVINCIALE COSENZA 02 gennaio 2016 1 MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA Comitato Provinciale Cosenza Lega Calcio Cosenza 1^ Traversa Kennedy, 4 87037 RENDE (CS) Tel. e fax 0984 446750 e-mail:

Dettagli

BOLZANO ON ICE. Associazione Sportiva Dilettantistica Pattinaggio Artistico. PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 31.gennaio.-01.

BOLZANO ON ICE. Associazione Sportiva Dilettantistica Pattinaggio Artistico. PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 31.gennaio.-01. ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP DI PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 31.gennaio.-01.febbraio 2015 Trofeo nazionale categorie FREE ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP DI PATTINAGGIO

Dettagli

PALLACANESTRO: CAMPIONATI 2013/2014

PALLACANESTRO: CAMPIONATI 2013/2014 PALLACANESTRO: CAMPIONATI 2013/2014 PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI Tutte le società sportive riceveranno, ogni venerdì, il quotidiano AVVENIRE, che contiene l inserto allegato NEWSPORT con

Dettagli

Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica

Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2 maschile... 4 Articolo

Dettagli

Amatori (1978-1989) Master MM35 (1973/77) Master MF35 (1973/77) Master MM40 (1968/72) Master MF40 (1968/72) Master MM45 (1963/67)

Amatori (1978-1989) Master MM35 (1973/77) Master MF35 (1973/77) Master MM40 (1968/72) Master MF40 (1968/72) Master MM45 (1963/67) CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS 2012 DI CORSA CAMPESTRE 63 LEVA NAZIONALE LIBERTAS MASCHILE DI CORSA CAMPESTRE 48 LEVA NAZIONALE LIBERTAS FEMMINILE DI CORSA CAMP ESTRE 19 TROFEO NAZ. LIBERTAS MASTER / AMATORI

Dettagli

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI REGOLAMENTO DEI GIOCATORI Approvato dal Consiglio Federale il 3 luglio 2010 L attività dei giocatori è disciplinata dal Regolamento dei Giocatori, dal Regolamento delle Competizioni e da altre specifiche

Dettagli

Regolamento Tecnico AIFG

Regolamento Tecnico AIFG Regolamento Tecnico AIFG Svolgimento del gioco Il FootGolf è un nuovo sport, ibrido tra il calcio ed il golf, il cui scopo è mandare il proprio pallone in buca con il solo ausilio dei piedi. Le regole

Dettagli

UISP Lega Tennis Toscana Campionati Giovanili 2015-16 Per info: webultt@gmail.com

UISP Lega Tennis Toscana Campionati Giovanili 2015-16 Per info: webultt@gmail.com UISP Lega Tennis Toscana Campionati Giovanili 2015-16 Per info: webultt@gmail.com Ottobre 2015 Novembre 2015 Dicembre 2015 Gennaio 2016 Febbraio 2016 Marzo 2016 14 Novembre Inizio Campionati Giovanili

Dettagli

Regolamento Edizione 2012/2013

Regolamento Edizione 2012/2013 Regolamento Edizione 2012/2013 SOMMARIO 1. Generale... 2 1.1 TITOLARI...2 1.2 PANCHINA...2 2. Quota di partecipazione... 2 3. Calcolo punteggi... 2 3.1 CALCOLO DEI VOTI...2 3.2 PARITA TRA DUE O PIU SQUADRE...3

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE Edizione 9 REGOLAMENTO UFFICIALE STAGIONE 2012-13 STAGIONE 2012-13 DURATA Il campionato avrà svolgimento dalla seconda giornata fino giornata del campionato di Calcio di serie A. Saranno giocate un totale

Dettagli

SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE Matera, 13 Ottobre 2015 Prot. 7349 Alle Società Affiliate della Provincia di Matera Alle Scuole Elementari e Medie inferiori Affiliate Al Comune di Policoro Al CR CONI di Basilicata Al CR Fipav di Basilicata

Dettagli

FIT RANKING PROGRAM PIA SARDEGNA NORD-SUD 4 MASTER SERIES TOUR 2013

FIT RANKING PROGRAM PIA SARDEGNA NORD-SUD 4 MASTER SERIES TOUR 2013 FIT RANKING PROGRAM PIA SARDEGNA NORD-SUD 4 MASTER SERIES TOUR 2013 PREMESSA I Consorzi P.I.A. Sardegna Nord e Sardegna Sud, in nome e per conto della Federazione Italiana Tennis, al fine di sensibilizzare

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE G.C.S.G. 2013/14

REGOLAMENTO UFFICIALE G.C.S.G. 2013/14 REGOLAMENTO UFFICIALE G.C.S.G. 2013/14 Ciao, tu non mi conosci ma io conosco te. Voglio fare un gioco. Regola numero uno: rispetta le regole del gioco! Regola numero due: ricorda, io sono l Enigmista:

Dettagli