SIMATIC. S7-1500/ET 200MP Unità di uscite digitali DQ 16x24VDC/0.5A BA (6ES7522-1BH10-0AA0) Prefazione. Guida alla documentazione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SIMATIC. S7-1500/ET 200MP Unità di uscite digitali DQ 16x24VDC/0.5A BA (6ES7522-1BH10-0AA0) Prefazione. Guida alla documentazione"

Transcript

1

2 Prefazione Guida alla documentazione 1 SIMATIC S7-1500/ET 200MP Unità di uscite digitali DQ 16x24VDC/0.5A BA (6ES7522-1BH10-0AA0) Manuale del prodotto Presentazione del prodotto 2 Collegamento 3 Area indirizzi 4 Messaggi di diagnostica 5 Dati tecnici 6 A Disegno quotato 09/2016 A5E AC

3 Avvertenze di legge Concetto di segnaletica di avvertimento Questo manuale contiene delle norme di sicurezza che devono essere rispettate per salvaguardare l'incolumità personale e per evitare danni materiali. Le indicazioni da rispettare per garantire la sicurezza personale sono evidenziate da un simbolo a forma di triangolo mentre quelle per evitare danni materiali non sono precedute dal triangolo. Gli avvisi di pericolo sono rappresentati come segue e segnalano in ordine descrescente i diversi livelli di rischio. PERICOLO questo simbolo indica che la mancata osservanza delle opportune misure di sicurezza provoca la morte o gravi lesioni fisiche. AVVERTENZA il simbolo indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare la morte o gravi lesioni fisiche. CAUTELA indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare lesioni fisiche non gravi. ATTENZIONE indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare danni materiali. Nel caso in cui ci siano più livelli di rischio l'avviso di pericolo segnala sempre quello più elevato. Se in un avviso di pericolo si richiama l'attenzione con il triangolo sul rischio di lesioni alle persone, può anche essere contemporaneamente segnalato il rischio di possibili danni materiali. Personale qualificato Il prodotto/sistema oggetto di questa documentazione può essere adoperato solo da personale qualificato per il rispettivo compito assegnato nel rispetto della documentazione relativa al compito, specialmente delle avvertenze di sicurezza e delle precauzioni in essa contenute. Il personale qualificato, in virtù della sua formazione ed esperienza, è in grado di riconoscere i rischi legati all'impiego di questi prodotti/sistemi e di evitare possibili pericoli. Uso conforme alle prescrizioni di prodotti Siemens Si prega di tener presente quanto segue: AVVERTENZA I prodotti Siemens devono essere utilizzati solo per i casi d impiego previsti nel catalogo e nella rispettiva documentazione tecnica. Qualora vengano impiegati prodotti o componenti di terzi, questi devono essere consigliati oppure approvati da Siemens. Il funzionamento corretto e sicuro dei prodotti presuppone un trasporto, un magazzinaggio, un installazione, un montaggio, una messa in servizio, un utilizzo e una manutenzione appropriati e a regola d arte. Devono essere rispettate le condizioni ambientali consentite. Devono essere osservate le avvertenze contenute nella rispettiva documentazione. Marchio di prodotto Tutti i nomi di prodotto contrassegnati con sono marchi registrati della Siemens AG. Gli altri nomi di prodotto citati in questo manuale possono essere dei marchi il cui utilizzo da parte di terzi per i propri scopi può violare i diritti dei proprietari. Esclusione di responsabilità Abbiamo controllato che il contenuto di questa documentazione corrisponda all'hardware e al software descritti. n potendo comunque escludere eventuali differenze, non possiamo garantire una concordanza perfetta. Il contenuto di questa documentazione viene tuttavia verificato periodicamente e le eventuali correzioni o modifiche vengono inserite nelle successive edizioni. Siemens AG Division Digital Factory Postfach NÜRNBERG GERMANIA A5E AC P 11/2016 Con riserva di modifiche Copyright Siemens AG Tutti i diritti riservati

4 Prefazione Scopo della documentazione Il presente manuale del prodotto integra il manuale di sistema S7-1500/ET 200MP ( Questo manuale descrive le funzioni che riguardano i sistemi in generale. Le informazioni del presente manuale e dei manuali di sistema/di guida alle funzioni consentono di mettere in servizio i sistemi. Modifiche rispetto alla versione precedente Rispetto alla versione precedente è stata apportata la seguente modifica: I testi originali delle condizioni di licenza e delle avvertenze di copyright del software Open Source sono disponibili in Internet dal 09/2016. Convenzioni La denominazione "CPU" utilizzata nel seguito indica sia le unità centrali del sistema di automazione S sia i moduli di interfaccia del sistema di periferia decentrata ET 200MP. Osservare anche le avvertenze contrassegnate nel modo seguente: ta Un'avvertenza contiene importanti informazioni sul prodotto descritto nella documentazione, sul suo utilizzo o su una parte di documentazione alla quale occorre prestare particolare attenzione. 4 Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC

5 Prefazione Indicazioni di sicurezza Siemens commercializza prodotti e soluzioni dotati di funzioni Industrial Security che contribuiscono al funzionamento sicuro di impianti, soluzioni, macchine e reti. La protezione di impianti, sistemi, macchine e reti da minacce cibernetiche, richiede l'implementazione e la gestione continua di un concetto globale di Industrial Security che corrisponda allo stato attuale della tecnica. I prodotti e le soluzioni Siemens costituiscono soltanto una componente imprescindibile di questo concetto. È responsabilità del cliente prevenire accessi non autorizzati ad impianti, sistemi, macchine e reti. Il collegamento di sistemi, macchine e componenti, se necessario, deve avvenire esclusivamente nell'ambito della rete aziendale o tramite Internet previa adozione di opportune misure (ad es. impiego di firewall e segmentazione della rete). Attenersi inoltre alle raccomandazione Siemens concernenti misure di sicurezza adeguate. Ulteriori informazioni su Industrial Security sono disponibili al sito ( I prodotti e le soluzioni Siemens vengono costantemente perfezionati per incrementarne la sicurezza. Siemens raccomanda espressamente di eseguire gli aggiornamenti non appena sono disponibili i relativi update e di impiegare sempre le versioni aggiornate dei prodotti. L uso di prodotti non più attuali o di versioni non più supportate incrementa il rischio di attacchi cibernetici. Per essere costantemente aggiornati sugli update dei prodotti, abbonarsi a Siemens Industrial Security RSS Feed al sito ( Software Open Source Nel firmware dei moduli I/O viene utilizzato un software Open Source. Il software Open Source viene rilasciato gratuitamente. Siamo responsabili per il prodotto descritto ed il relativo software Open Source ivi incluso sulla base delle clausole valide per il prodotto. n assumiamo invece alcuna responsabilità per qualsiasi impiego del software Open Source che vada oltre alle operazioni (flusso di programma) previste per il prodotto, nonché nel caso di difetti causati da modifiche al software. Per ragioni legali siamo obbligati a pubblicare le seguenti condizioni di licenza e le indicazioni di copyright nel testo originale. Leggere le informazioni riportate in Internet ( Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC 5

6 Indice del contenuto Prefazione Guida alla documentazione Presentazione del prodotto Caratteristiche Collegamento Area indirizzi Area indirizzi Messaggi di diagnostica Segnalazioni di stato e di errore Dati tecnici A Disegno quotato Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC

7 Guida alla documentazione 1 La documentazione del sistema di automazione SIMATIC S7-1500, della CPU 1516pro-2 PN basata su SIMATIC S e del sistema di periferia decentrata SIMATIC ET 200MP è suddivisa in tre parti. Questa suddivisione consente l'accesso mirato ai contenuti di interesse. Informazioni di base Il manuale di sistema e il Getting Started descrivono dettagliatamente la progettazione, il montaggio, il cablaggio e la messa in servizio dei sistemi SIMATIC S e ET 200MP; per la CPU 1516pro-2 PN utilizzare le relative istruzioni operative. La Guida in linea di STEP 7 supporta l'utente nelle fasi di progettazione e programmazione. Informazioni sul dispositivo I manuali del prodotto contengono una descrizione compatta delle informazioni specifiche del modulo, come proprietà, schemi di collegamento, curve caratteristiche e dati tecnici. Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC 7

8 Guida alla documentazione Informazioni generali I manuali di guida alle funzioni contengono descrizioni dettagliate su argomenti generali riguardanti i sistemi SIMATIC S e ET 200MP, come ad es. diagnostica, comunicazione, Motion Control, server web, OPC UA. La documentazione può essere scaricata gratuitamente in Internet ( Eventuali modifiche e integrazioni dei manuali vengono descritte in un file di informazioni sul prodotto. Le informazioni sul prodotto possono essere scaricate gratuitamente in Internet ( Manual Collection S / ET 200MP La Manual Collection raggruppa in un unico file l'intera documentazione relativa al sistema di automazione SIMATIC S e al sistema di periferia decentrata ET 200MP. La Manual Collection è disponibile in Internet ( Elenco di confronto per i linguaggi di programmazione di SIMATIC S L'elenco di confronto indica quali istruzioni e funzioni utilizzare in base alla famiglia di controller specifica. Gli elenchi di confronto si trovano in Internet ( "mysupport" "mysupport", l area di lavoro personale dell utente, consente di sfruttare al meglio il servizio Industry Online Support. La si può usare per creare filtri, preferiti e tag, richiedere dati CAx e assemblare la propria personale biblioteca di manuali e documentazione. Inoltre nelle richieste di assistenza sono già preimpostati i dati personali dell utente, il quale ha modo di controllare in qualsiasi momento lo stato di elaborazione delle richieste che ha presentato. Per poter usufruire della funzionalità completa di "mysupport" ci si deve registrare una volta. "mysupport" è disponibile in Internet ( "mysupport" - Documentazione Nell area Documentazione di "mysupport" si possono assemblare interi manuali o alcune loro parti per realizzare un manuale personalizzato. Il manuale così ottenuto può essere esportato come file PDF o in un formato modificabile. "mysupport" - Documentazione è disponibile in Internet ( 8 Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC

9 Guida alla documentazione "mysupport" - Dati CAx Nell area Dati CAx di "mysupport si può accedere ai dati di prodotto attuali per il proprio sistema CAx o CAe. Con pochi clic è possibile configurare il proprio cestino di download. Si possono selezionare: immagini del prodotto, disegni quotati in 2D, modelli in 3D, schemi elettrici dell'apparecchio, file macro EPLAN manuali, curve caratteristiche, istruzioni operative, certificati dati di base del prodotto "mysupport" - Dati CAx è disponibile in Internet ( Esempi applicativi Gli esempi applicativi forniscono diversi strumenti ed esempi utili nella soluzione dei problemi di automazione. In questa sezione vengono illustrate soluzioni che prevedono l'interazione di più componenti del sistema, senza soffermarsi sui singoli prodotti. Gli esempi applicativi sono disponibili in Internet ( TIA Selection Tool Il TIA Selection Tool consente di selezionare, configurare e ordinare dispositivi per la Totally Integrated Automation (TIA). Costituisce la versione successiva del SIMATIC Selection Tool e riunisce in un solo strumento i configuratori già noti per la tecnica di automazione. Con il TIA Selection Tool è possibile creare una lista di ordinazione completa tra i prodotti selezionati o configurati. Il TIA Selection Tool è disponibile in Internet ( Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC 9

10 Guida alla documentazione SIMATIC Automation Tool Con SIMATIC Automation Tool è possibile eseguire contemporaneamente interventi di attivazione e di Service come operazioni di massa su diverse stazioni SIMATIC S7, indipendentemente da TIA Portal. SIMATIC Automation Tool offre tutta una serie di funzioni: Scansione di una rete di impianto PROFINET/Ethernet e identificazione di tutte le CPU collegate Assegnazione indirizzi (IP, sottorete, gateway) e nome della stazione (PROFINET Device) a una CPU Trasmissione della data e dell'ora del PG/PC convertita in formato UTC all'unità Download del programma sulla CPU Commutazione del modo di funzionamento RUN/STOP Localizzazione della CPU tramite segnalazione ad intermittenza dei LED Lettura delle informazioni di errore della CPU Lettura del buffer di diagnostica della CPU Reset alle impostazioni di fabbrica Aggiornamento del firmware della CPU e dei moduli collegati SIMATIC Automation Tool è disponibile in Internet ( PRONETA Con SIEMENS PRONETA (analisi della rete PROFINET) si analizza la rete dell'impianto nell'ambito della messa in servizio. PRONETA comprende due funzioni centrali: La panoramica della topologia scansiona automaticamente PROFINET e tutti i componenti collegati. IO Check è un test rapido del cablaggio e della configurazione modulare di un impianto. SIEMENS PRONETA è disponibile in Internet ( 10 Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC

11 Presentazione del prodotto Caratteristiche Numero articolo 6ES7522-1BH10-0AA0 Vista del modulo Figura 2-1 Vista del modulo DQ 16x24VDC/0.5A BA Caratteristiche L'unità digitale presenta le caratteristiche seguenti: 16 uscite digitali, con separazione di potenziale in gruppi di 8 Tensione nominale di uscita DC 24 V Corrente nominale di uscita 0,5 A per canale Adatta per elettrovalvole, teleruttori in corrente continua e lampade di segnalazione Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC 11

12 Presentazione del prodotto 2.1 Caratteristiche Il modulo supporta le seguenti funzioni: Tabella 2-1 Versioni e funzioni del modulo Funzione Versione firmware del modulo STEP 7 (TIA Portal) Software di progettazione File GSD in STEP 7 (TIA Portal) da V12 o STEP 7 da V5.5 SP3 Aggiornamento firmware da V1.0.0 da V / X Dati di identificazione da I&M0 a I&M3 da V1.0.0 da V13 X Shared Output interna al modulo (MSO) da V1.0.0 da V13, Update 3 Sottomoduli configurabili / sottomoduli per Shared Device (solo PROFINET IO) da V1.0.0 da V13, Update 3 (solo PROFINET IO) Il modulo può essere progettato con STEP 7 (TIA Portal) e con il file GSD. X (solo PROFINET IO) X (solo PROFINET IO) Accessori I seguenti accessori sono in dotazione con il modulo e possono essere ordinati anche come ricambi: Connettore frontale (morsetti push-in) con fascette Etichette di siglatura Connettore a U Sportellino frontale universale Per ulteriori informazioni sugli accessori consultare il manuale di sistema S7-1500/ET 200MP ( 12 Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC

13 Collegamento 3 Nel presente capitolo sono riportati lo schema di principio del modulo e diverse possibilità di collegamento. Per maggiori informazioni sul cablaggio del connettore frontale, sulla realizzazione dello schermo del cavo ecc. consultare il manuale di sistema S7-1500/ET 200MP ( al capitolo "Collegamento". Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC 13

14 Collegamento Schema di principio e di collegamento La figura seguente mostra un esempio di assegnazione dei pin e di attribuzione dei canali agli indirizzi (byte di uscita 'a' e byte di uscita 'b'). 1 Interfaccia del bus backplane CHx Canale o LED stato del canale (verde) xl+ Tensione di alimentazione DC 24V RUN LED segnalazione di stato (verde) xm Massa ERROR LED segnalazione di errore (rosso) PWR LED tensione di alimentazione POWER (verde) Figura 3-1 Schema di principio e assegnazione dei pin ta Attivando la tensione di alimentazione a 24 V, le uscite del modulo condizionate dal circuito portano il segnale "1" per ca. 50μs. 14 Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC

15 Area indirizzi Area indirizzi Il modulo può essere configurato in vari modi in STEP 7. A seconda della configurazione, nell'immagine di processo delle uscite/degli ingressi vengono assegnati indirizzi aggiuntivi/diversi. Possibilità di configurazione del modulo DQ 16x24VDC/0.5A BA Il modulo può essere progettato con STEP 7 (TIA Portal) o con il file GSD. Se si progetta il modulo tramite un file GSD, le configurazioni vengono salvate con sigle/nomi diversi del modulo. Sono possibili le seguenti opzioni di configurazione: Tabella 4-1 Possibilità di configurazione Configurazione Sigla/nome del modulo nel file GSD Software di progettazione ad es. STEP 7 (TIA Portal) Integrato nel catalogo hardware di STEP 7 (TIA Portal) File GSD in STEP 7 (TIA Portal) da V12 o STEP 7 da V5.5 SP3 1 x 16 canali senza stato del valore DQ 16x24VDC/0.5A BA da V13 X 2 x 8 canali senza stato del valore DQ 16x24VDC/0.5A BA S da V13, Update 3 (solo PROFINET IO) X (solo PROFINET IO) 1 x 16 canali con stato del valore per DQ 16x24VDC/0.5A BA MSO da V13, Update 3 X Shared Output interna al modulo con (solo PROFINET IO) (solo max. 4 sottomoduli PROFINET IO) Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC 15

16 Area indirizzi 4.1 Area indirizzi Area degli indirizzi nella configurazione DQ 16x24VDC/0.5A BA a 1 x 16 canali La seguente figura mostra l'assegnazione dell'area degli indirizzi nella configurazione come modulo a 16 canali. L'indirizzo iniziale del modulo può essere assegnato liberamente. Gli indirizzi dei canali vengono ricavati dall'indirizzo iniziale. Sul modulo sono stampigliate le lettere a... d "AB a" indica ad es. l indirizzo iniziale del modulo, byte di uscita a. Figura 4-1 Area degli indirizzi nella configurazione DQ 16x24VDC/0.5A BA a 1 x 16 canali Area degli indirizzi nella configurazione DQ 16x24VDC/0.5A BA S a 2 x 8 canali Nella configurazione di un modulo a 2 x 8 canali, i canali del modulo vengono suddivisi tra più sottomoduli. Se si utilizza il modulo in uno Shared Device, è possibile assegnare i sottomoduli a diversi IO controller. Il numero degli IO Controller utilizzabili dipende dal modulo di interfaccia impiegato. Attenersi alle avvertenze riportate nel manuale del prodotto del modulo di interfaccia. A differenza di quanto avviene nella configurazione del modulo a 1 x 16 canali, ciascuno dei due sottomoduli è provvisto di un indirizzo iniziale liberamente assegnabile. Figura 4-2 Area degli indirizzi nella configurazione DQ 32x24VDC/0.5A BA S a 2 x 8 canali Area degli indirizzi nella configurazione DQ 16x24VDC/0.5A BA MSO a 1 x 16 canali Nella configurazione come modulo a 1 x 16 canali (Shared Output intrinseco del modulo, MSO) i canali del modulo vengono copiati in vari sottomoduli. I canali sono quindi presenti con gli stessi valori in diversi sottomoduli. Se si utilizza il modulo in uno Shared Device, questi sottomoduli possono essere assegnati a max. quattro IO Controller: L'IO Controller al quale è assegnato il sottomodulo 1 ha accesso in scrittura alle uscite Gli IO Controller ai quali è assegnato il sottomodulo 2, 3 o 4 hanno accesso in lettura alle uscite Il numero degli IO Controller utilizzabili dipende dal modulo di interfaccia impiegato. Attenersi alle avvertenze riportate nel manuale del prodotto del modulo di interfaccia. 16 Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC

17 Area indirizzi 4.1 Area indirizzi Stato del valore (Quality Information, QI) Il significato dello stato del valore dipende dal sottomodulo impiegato. Nel 1 sottomodulo (= sottomodulo di base) lo stato del valore 1 indica che il valore di uscita predefinito dal programma utente viene effettivamente emesso sul morsetto del modulo. Possibili cause dello stato del valore = 0: Valore errato dovuto ad es. a tensione di alimentazione mancante. L'IO Controller del sottomodulo di base si trova nello stato di funzionamento STOP. Nel Sottomodulo (= sottomodulo MSO) lo stato del valore 1 indica che il valore di uscita predefinito dal programma utente viene effettivamente emesso sul morsetto del modulo. Possibili cause dello stato del valore = 0: Valore errato dovuto ad es. a tensione di alimentazione mancante. L'IO Controller del sottomodulo di base si trova nello stato di funzionamento STOP. Il sottomodulo di base non è stato ancora configurato. La seguente figura mostra l'assegnazione dell'area degli indirizzi per i sottomoduli 1 e 2. Figura 4-3 Area degli indirizzi nella configurazione DQ 16x24VDC/0.5A BA MSO a 1 x 16 canali con stato del valore Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC 17

18 Area indirizzi 4.1 Area indirizzi La seguente figura mostra l'assegnazione dell'area indirizzi con il sottomodulo 3 e 4. Figura 4-4 Area degli indirizzi nella configurazione DQ 16x24VDC/0.5A BA MSO a 1 x 16 canali con stato del valore Ulteriori informazioni Le informazioni sulla funzionalità Shared Input/Output (MSI/MSO) si trovano nel manuale di guida alle funzioni PROFINET con STEP 7 V13 ( nel capitolo Shared Input/Output interna al modulo (MSI/MSO). 18 Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC

19 Messaggi di diagnostica 5 Il modulo è sprovvisto di diagnostica parametrizzabile. I messaggi di diagnostica non possono essere ad es. emessi in STEP 7 (TIA Portal). 5.1 Segnalazioni di stato e di errore Indicatori a LED Qui di seguito sono raffigurati i LED (segnalazioni di stato e di errore) dell'unità DQ 16x24VDC/0.5A BA. Figura 5-1 LED dell'unità DQ 16x24VDC/0.5A BA Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC 19

20 Messaggi di diagnostica 5.1 Segnalazioni di stato e di errore Significato dei LED Nelle tabelle seguenti è riportato il significato dei LED di stato e di errore. LED RUN/ERROR Tabella 5-1 LED di stato e di errore RUN/ERROR LED Significato Rimedio RUN ERROR spento spento La tensione sul bus backplane manca o è troppo bassa. Attivare la CPU e/o i moduli di alimentazione del sistema. Controllare se i connettori a U sono inseriti. Controllare se sono inseriti troppi moduli. lampeggia spento acceso spento lampeggia lampeggia L'unità si avvia. --- L'unità è pronta al funzionamento. Hardware difettoso. Sostituire l'unità. LED PWR1/PWR2 Tabella 5-2 LED di stato PWR1/PWR2 LED PWRx Significato Rimedio La tensione di alimentazione L+ è troppo bassa Verificare la tensione di alimentazione L+. spento o manca. acceso La tensione di alimentazione L+ è presente e OK. --- LED CHx Tabella 5-3 LED di stato CHx LED CHx Significato Rimedio 0 = stato del segnale di uscita. --- spento 1 = stato del segnale di uscita. --- acceso 20 Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC

21 Dati tecnici 6 Dati tecnici del modulo DQ 16x24VDC/0.5A BA Informazioni generali Denominazione del prodotto Versione hardware Versione del firmware Possibilità di aggiornamento del FW Sì Funzione del prodotto Dati I&M Engineering con STEP 7 TIA Portal progettabile/integrato a partire dalla versione STEP 7 progettabile/integrato a partire dalla versione DQ 16x24VDC/0,5A BA FS01 V1.0.0 Sì; da I&M0 a I&M3 V13 / V13 V5.5 SP3 / - PROFIBUS dalla versione GSD/revisione GSD V1.0 / V5.1 PROFINET dalla versione GSD/revisione GSD V2.3 / - Modo di funzionamento DQ DQ con funzione di risparmio energetico PWM Sovracampionamento (oversampling) MSO Tensione di alimentazione Valore nominale (DC) Campo consentito, limite inferiore (DC) Campo consentito, limite superiore (DC) Protezione contro l'inversione di polarità Corrente d'ingresso Corrente assorbita, max. Tensione d'uscita Valore nominale (DC) Potenza Potenza assorbita dal bus backplane Potenza dissipata Potenza dissipata, tip. Sì Sì 24 V 20,4 V 28,8 V 6ES7522-1BH10-0AA0 Sì, mediante protezione interna con 7 A per gruppo 30 ma 24 V 1,15 W 2,2 W Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC 21

22 Dati tecnici Uscite digitali Numero delle uscite 16 Commutazione verso P Sì Protezione da cortocircuito Sì Soglia d'intervento, tip. 1 A 6ES7522-1BH10-0AA0 Limitazione della tensione di disinserzione induttiva a Comando di un ingresso digitale Potere di commutazione delle uscite Con carico ohmico, max. Con carico lampade, max. Campo della resistenza di carico Limite inferiore Limite superiore Tensione d'uscita L+ (-53 V) Sì 0,5 A 5 W 48 Ω 12 kω Per segnale "1", min. L+ (-0,8 V) Corrente d'uscita Valore nominale per segnale "1" Campo ammissibile per segnale "1", max. Corrente residua per segnale "0", max. Ritardo di uscita con carico ohmico 0,5 A 0,5 A 0,5 ma Da "0" a "1", max. 100 µs Da "1" a "0", max. 500 µs Collegamento in parallelo di due uscite Per combinazioni logiche per aumento di potenza Per il comando ridondante di un carico Frequenza di commutazione Con carico ohmico, max. Con carico induttivo, max. Con carico lampade, max. Corrente totale delle uscite Corrente per canale, max. Corrente per gruppo, max. Corrente per modulo, max. Lunghezza del conduttore schermato, max. non schermato, max. Sì Sì 100 Hz 0,5 Hz; secondo IEC , DC Hz 0,5 A; vedere la descrizione dettagliata nel manuale 4 A; vedere la descrizione dettagliata nel manuale 8 A; vedere la descrizione dettagliata nel manuale 1000 m 600 m 22 Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC

23 Dati tecnici Sincronismo di clock Funzionamento con sincronismo di clock (applicazione sincronizzata fino al morsetto) Allarmi/Diagnostica/Informazioni di stato Funzione di diagnostica Valori sostitutivi attivabili Allarmi Allarme di diagnostica Messaggi di diagnostica Monitoraggio della tensione di alimentazione Rottura conduttore Cortocircuito Errore cumulativo LED di diagnostica LED RUN LED ERROR Controllo della tensione di alimentazione (LED PWR) LED di stato del canale per diagnostica di canale per diagnostica dell'unità Separazione di potenziale Separazione di potenziale canali Tra i canali Tra i canali, in gruppi di 8 Tra i canali e il bus backplane Isolamento Isolamento testato con Funzionamento decentrato Avvio prioritario Dimensioni Larghezza Altezza Profondità Pesi Peso, ca. Altro Sì, LED verde Sì, LED rosso Sì, LED verde Sì, LED verde Sì DC 707 V (Type Test) Sì 25 mm 147 mm 129 mm 230 g 6ES7522-1BH10-0AA0 Avvertenza Fornitura incl. connettore frontale push-in a 40 poli Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC 23

24 Dati tecnici Riduzione della potenza (derating) rispetto alla corrente totale delle uscite (per gruppo) Le seguenti curve di derating mostrano il carico sostenibile dalle uscite in funzione della posizione di montaggio del sistema di automazione S71500/Sistema di periferia decentrata ET 200MP e della temperatura ambiente. 1 2 Montaggio orizzontale del sistema Montaggio verticale del sistema Figura 6-1 Dati relativi alla corrente totale delle uscite (per gruppo) 24 Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC

25 Disegno quotato A L'appendice comprende il disegno quotato dell'unità montata su una guida profilata e un disegno quotato con sportellino frontale aperto. Le dimensioni devono essere prese in considerazione durante il montaggio in armadi, sale di distribuzione ecc. Figura A-1 Disegno quotato dell'unità DQ 16x24VDC/0.5A BA Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC 25

26 Disegno quotato Figura A-2 Disegno quotato dell'unità DQ 16x24VDC/0.5A BA vista di lato con sportellino frontale aperto 26 Manuale del prodotto, 09/2016, A5E AC

Unità di ingressi digitali. DI 16x24VDC BA (6ES7521-1BH10-0AA0) SIMATIC

Unità di ingressi digitali. DI 16x24VDC BA (6ES7521-1BH10-0AA0) SIMATIC Unità di ingressi digitali DI 16x24VDC BA (6ES7521-1BH10-0AA0) SIMATIC S7-1500/ET 200MP Unità di ingressi digitali DI 16x24VDC BA (6ES7521-1BH10-0AA0) Manuale del prodotto Prefazione Guida alla documentazione

Dettagli

SIMATIC. Periferia decentrata ET 200S Modulo elettronico digitale 4DI DC24V ST (6ES7131-4BD01-0AA0) Prefazione. Caratteristiche 1.

SIMATIC. Periferia decentrata ET 200S Modulo elettronico digitale 4DI DC24V ST (6ES7131-4BD01-0AA0) Prefazione. Caratteristiche 1. SIMATIC Periferia decentrata ET 200S SIMATIC Prefazione Caratteristiche 1 Diagnostica 2 Periferia decentrata ET 200S Modulo elettronico digitale 4DI DC24V ST (6ES7131-4BD01- Manuale del prodotto 04/2007

Dettagli

Modulo alimentatore per carico PM 190 W 120/230 VAC SIMATIC. S7-1500/ET 200MP Modulo alimentatore per carico PM 190 W 120/230 VAC (6EP1333-4BA00)

Modulo alimentatore per carico PM 190 W 120/230 VAC SIMATIC. S7-1500/ET 200MP Modulo alimentatore per carico PM 190 W 120/230 VAC (6EP1333-4BA00) Modulo alimentatore per carico PM 190 W 120/230 VAC (6EP1333-4BA00) SIMATIC S7-1500/ET 200MP Modulo alimentatore per carico PM 190 W 120/230 VAC (6EP1333-4BA00) Manuale del prodotto Prefazione Guida alla

Dettagli

PERICOLO questo simbolo indica che la mancata osservanza delle opportune misure di sicurezza provoca la morte o gravi lesioni fisiche.

PERICOLO questo simbolo indica che la mancata osservanza delle opportune misure di sicurezza provoca la morte o gravi lesioni fisiche. Prefazione Guida alla documentazione 1 SIMATIC S7-1500/ET 200MP Unità di uscite analogiche AQ 2xU/I ST (6ES7532-5NB00-0AB0) Manuale del prodotto Presentazione del prodotto 2 Collegamento 3 Parametri/area

Dettagli

Modulo elettronico digitale 8DI DC24V (6ES7131-4BF00-0AA0) SIMATIC

Modulo elettronico digitale 8DI DC24V (6ES7131-4BF00-0AA0) SIMATIC Modulo elettronico digitale 8DI DC24V (6ES7131-4BF00-0AA0) SIMATIC Prefazione Caratteristiche 1 Diagnostica 2 Periferia decentrata ET 200S Modulo elettronico digitale 8DI DC24V (6ES7131-4BF00-0AA0) Manuale

Dettagli

SIMATIC. S7-1500/ET 200MP Unità di ingressi digitali DI 32x24VDC HF (6ES7521-1BL00-0AB0) Prefazione. Guida alla documentazione

SIMATIC. S7-1500/ET 200MP Unità di ingressi digitali DI 32x24VDC HF (6ES7521-1BL00-0AB0) Prefazione. Guida alla documentazione Prefazione Guida alla documentazione 1 SIMATIC S7-1500/ET 200MP Unità di ingressi digitali DI 32x24VDC HF (6ES7521-1BL00-0AB0) Manuale del prodotto Presentazione del prodotto 2 Collegamento 3 Parametri/Area

Dettagli

SIMATIC. S7-1500/ET 200MP Unità di ingressi analogici AI 4xU/I/RTD/TC ST (6ES7531-7QD00-0AB0) Prefazione. Guida alla documentazione

SIMATIC. S7-1500/ET 200MP Unità di ingressi analogici AI 4xU/I/RTD/TC ST (6ES7531-7QD00-0AB0) Prefazione. Guida alla documentazione Prefazione Guida alla documentazione 1 SIMATIC S7-1500/ET 200MP Unità di ingressi analogici AI 4xU/I/RTD/TC ST (6ES7531-7QD00-0AB0) Manuale del prodotto Presentazione del prodotto 2 Collegamento 3 Parametri/area

Dettagli

SIMATIC. S7-1500/ET 200MP Unità di ingressi analogici AI 8xU/I/RTD/TC ST (6ES7531-7KF00-0AB0) Prefazione. Guida alla documentazione

SIMATIC. S7-1500/ET 200MP Unità di ingressi analogici AI 8xU/I/RTD/TC ST (6ES7531-7KF00-0AB0) Prefazione. Guida alla documentazione Prefazione Guida alla documentazione 1 SIMATIC S7-1500/ET 200MP Unità di ingressi analogici AI 8xU/I/RTD/TC ST (6ES7531-7KF00-0AB0) Manuale del prodotto Presentazione del prodotto 2 Collegamento 3 Parametri/Area

Dettagli

Modulo di interfaccia IM PN. e IM HF SIMATIC. ET 200M Modulo di interfaccia IM PN e IM HF. Prefazione.

Modulo di interfaccia IM PN. e IM HF SIMATIC. ET 200M Modulo di interfaccia IM PN e IM HF. Prefazione. Modulo di interfaccia IM 153-4 PN e IM 153-2 HF SIMATIC Prefazione Introduzione 1 Informazioni sul prodotto 2 ET 200M Modulo di interfaccia IM 153-4 PN e IM 153-2 HF Informazioni sul prodotto 07/2016 A5E02714955-AG

Dettagli

Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) SIMATIC. ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Prefazione. Guida alla documentazione dell'et 200SP

Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) SIMATIC. ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Prefazione. Guida alla documentazione dell'et 200SP Prefazione Guida alla documentazione dell'et 200SP 1 SIMATIC ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Manuale del prodotto Panoramica del prodotto 2 Parametri/area di indirizzi 3 Dati tecnici 4 Set

Dettagli

PERICOLO questo simbolo indica che la mancata osservanza delle opportune misure di sicurezza provoca la morte o gravi lesioni fisiche.

PERICOLO questo simbolo indica che la mancata osservanza delle opportune misure di sicurezza provoca la morte o gravi lesioni fisiche. Prefazione Guida alla documentazione 1 SIMATIC S7-1500, ET 200SP, ET 200pro Struttura e utilizzo della memoria della CPU Aree di memoria e ritenzione 2 Utilizzo della memoria ed esempi applicativi 3 Manuale

Dettagli

Key Panel Library SIMATIC HMI. Key Panel Library. Prefazione 1. Installazione di Key Panel Library. Uso di Key Panel Library 3

Key Panel Library SIMATIC HMI. Key Panel Library. Prefazione 1. Installazione di Key Panel Library. Uso di Key Panel Library 3 Prefazione 1 Installazione di Key Panel Library 2 SIMATIC HMI Uso di 3 Descrizione delle funzioni 4 Manuale di progettazione 11/2011 A5E03740574-01 Avvertenze di legge Avvertenze di legge Concetto di segnaletica

Dettagli

Unità di ingressi analogici AI 4xU/I 2-wire ST (6ES7134-6HD00-0BA1) SIMATIC

Unità di ingressi analogici AI 4xU/I 2-wire ST (6ES7134-6HD00-0BA1) SIMATIC Unità di ingressi analogici AI 4xU/I 2-wire ST (6ES7134-6HD00-0BA1) SIMATIC ET 200SP Unità di ingressi analogici AI 4xU/I 2-wire ST (6ES7134-6HD00-0BA1) Manuale del prodotto Prefazione Guida alla consultazione

Dettagli

Unità di ingressi analogici AI 4xI 2-/4-wire ST (6ES7134-6GD00-0BA1) SIMATIC

Unità di ingressi analogici AI 4xI 2-/4-wire ST (6ES7134-6GD00-0BA1) SIMATIC Unità di ingressi analogici AI 4xI 2-/4-wire ST (6ES7134-6GD00-0BA1) SIMATIC ET 200SP Unità di ingressi analogici AI 4xI 2-/4-wire ST (6ES7134-6GD00-0BA1) Manuale del prodotto Prefazione Guida alla consultazione

Dettagli

S7-300 Primi passi per la messa in servizio CPU 31xC: Posizionamento con uscita digitale

S7-300 Primi passi per la messa in servizio CPU 31xC: Posizionamento con uscita digitale Primi passi per la messa in servizio Introduzione 1 CPU 31xC: Posizionamento con uscita digitale SIMATIC S7-300 Primi passi per la messa in servizio CPU 31xC: Posizionamento con uscita digitale Operazioni

Dettagli

Unità di ingressi analogici. AI 2xU/I 2-/4-wire HS (6ES7134-6HB00-0DA1) SIMATIC

Unità di ingressi analogici. AI 2xU/I 2-/4-wire HS (6ES7134-6HB00-0DA1) SIMATIC Unità di ingressi analogici AI 2xU/I 2-/4-wire HS (6ES7134-6HB00-0DA1) SIMATIC ET 200SP Unità di ingressi analogici AI 2xU/I 2-/4-wire HS (6ES7134-6HB00-0DA1) Manuale del prodotto Prefazione Guida alla

Dettagli

Modulo di comunicazione. IO-Link Master CM 4xIO-Link (6ES7137-6BD00-0BA0) SIMATIC

Modulo di comunicazione. IO-Link Master CM 4xIO-Link (6ES7137-6BD00-0BA0) SIMATIC Modulo di comunicazione IO-Link Master CM 4xIO-Link (6ES7137-6BD00-0BA0) SIMATIC ET 200SP Modulo di comunicazione IO-Link Master CM 4xIO-Link (6ES7137-6BD00-0BA0) Manuale del prodotto Prefazione Guida

Dettagli

SIMATIC. Periferia decentrata ET 200S Moduli terminali. Prefazione. Caratteristiche 1. Manuale del prodotto 04/2007 A5E

SIMATIC. Periferia decentrata ET 200S Moduli terminali. Prefazione. Caratteristiche 1. Manuale del prodotto 04/2007 A5E SIMATIC Periferia decentrata ET 00S Prefazione Caratteristiche SIMATIC Periferia decentrata ET 00S Manuale del prodotto 0/007 A5E0006-0 Istruzioni di sicurezza Istruzioni di Questo sicurezza manuale contiene

Dettagli

ABB i-bus KNX Terminale d ingresso binario con uso manuale, 4 canali, scansione contatti, MDRC BE/S

ABB i-bus KNX Terminale d ingresso binario con uso manuale, 4 canali, scansione contatti, MDRC BE/S Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il terminale d ingresso binario 4 canali con comando manuale è un dispositivo a installazione in serie in ripartitori. Il dispositivo è pensato per il

Dettagli

S7-1500/S7-1500F Dati tecnici

S7-1500/S7-1500F Dati tecnici CPU standard CPU 1511-1 PN CPU 1513-1 PN CPU 1515-2 PN Tipo CPU standard CPU standard CPU standard Dimensioni 35 x 147 x 129 mm 35 x 147 x 129 mm 70 x 147 x 129 mm Disponibilità di pezzi di ricambio 10

Dettagli

ABB i-bus KNX Terminale d ingresso binario con comando manuale, 4 canali, 230 V AC/DC, MDRC BE/S

ABB i-bus KNX Terminale d ingresso binario con comando manuale, 4 canali, 230 V AC/DC, MDRC BE/S Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il terminale d ingresso binario 4 canali con comando manuale è un dispositivo a installazione in serie in ripartitori. Il dispositivo è pensato per il

Dettagli

Informazioni sul prodotto

Informazioni sul prodotto Informazioni sul prodotto Manuale LOGO! 6ED1 050-1AA00-0EE, edizione 07/2001 Nelle informazioni sul prodotto......si trovano dati supplementari relativi al modulo di ampliamento analogico LOGO! AM2 PT100

Dettagli

E F. Unità di ingressi analogici

E F. Unità di ingressi analogici Unità di ingressi analogici AI SIMATIC Energy Meter 480VAC ST (6ES7134-6PA20-0BD0) ET 200SP Unità di ingressi analogici AI Energy Meter 480VAC ST (6ES7134-6PA20-0BD0) Manuale del prodotto Prefazione Guida

Dettagli

Cod. art. BWU2045: Modulo di uscita relè di sicurezza AS-i con slave di diagnostica e 1 ingresso EDM n.c n.c.

Cod. art. BWU2045: Modulo di uscita relè di sicurezza AS-i con slave di diagnostica e 1 ingresso EDM n.c n.c. Sicurezza e standard I/O in un unico modulo Uscita di relè AS-i di sicurezza con set di contatti galvanicamente separati, fino a 230 V IEC 61508 SIL 3, EN ISO 13849-1/PLe cat 4, EN 62061 SIL 3 Grado di

Dettagli

Alimentazione elettrica (70 W)

Alimentazione elettrica (70 W) Sinteso / Cerberus PRO Alimentazione elettrica (70 W) FP2015-A1 Quest'alimentazione elettrica può essere installata in centrali rivelazione incendio o in appositi armadi aggiuntivi. In caso di installazione

Dettagli

6.5 CPU 314C-2 PtP e CPU 314C-2 DP

6.5 CPU 314C-2 PtP e CPU 314C-2 DP della CPU 31xC Tabella 6-6 della e della CPU e versione Numero di ordinazione 6ES7 314-6BF01-0AB0 6ES7 314-6CF01-0AB0 Versione hardware 01 01 Versione firmware V2.0.0 V2.0.0 Pacchetto di programmazione

Dettagli

Modulo tecnologico TM PosInput 1 (6ES7138-6BA00-0BA0) SIMATIC. ET 200SP Modulo tecnologico TM PosInput 1 (6ES7138-6BA00-0BA0) Prefazione

Modulo tecnologico TM PosInput 1 (6ES7138-6BA00-0BA0) SIMATIC. ET 200SP Modulo tecnologico TM PosInput 1 (6ES7138-6BA00-0BA0) Prefazione Modulo tecnologico TM PosInput 1 (6ES7138-6BA00-0BA0) SIMATIC ET 200SP Modulo tecnologico TM PosInput 1 (6ES7138-6BA00-0BA0) Manuale del prodotto Prefazione Guida alla documentazione 1 Panoramica del prodotto

Dettagli

FC121-ZA / FC122-ZA / FC123-ZA / FC124-ZA. Centrale rivelazione incendio

FC121-ZA / FC122-ZA / FC123-ZA / FC124-ZA. Centrale rivelazione incendio FC121-ZA / FC122-ZA / FC123-ZA / FC124-ZA Cerberus FIT Centrale rivelazione incendio Serie FC120 Centrale rivelazione incendio controllata da microprocessore, compatta e preconfezionata La centrale rivelazione

Dettagli

Modulo di interfaccia IM PN HF (6ES7155-6AU00-0CN0) SIMATIC ET 200SP (6ES7155-6AU00-0CN0) Prefazione. Guida alla documentazione dell'et 200SP

Modulo di interfaccia IM PN HF (6ES7155-6AU00-0CN0) SIMATIC ET 200SP (6ES7155-6AU00-0CN0) Prefazione. Guida alla documentazione dell'et 200SP Modulo di interfaccia IM 155-6 PN HF (6ES7155-6AU00-0CN0) SIMATIC ET 200SP Modulo di interfaccia IM 155-6 PN HF (6ES7155-6AU00-0CN0) Manuale del prodotto Prefazione Guida alla documentazione dell'et 200SP

Dettagli

Unità di ingressi digitali. DI 32x24VDC HF (6ES7521-1BL00-0AB0) SIMATIC

Unità di ingressi digitali. DI 32x24VDC HF (6ES7521-1BL00-0AB0) SIMATIC Unità di ingressi digitali DI 32x24VDC HF (6ES7521-1BL00-0AB0) SIMATIC S7-1500/ET 200MP Unità di ingressi digitali DI 32x24VDC HF (6ES7521-1BL00-0AB0) Manuale del prodotto Prefazione Guida alla documentazione

Dettagli

Modulo di uscite di sicurezza AS-i con slave di diagnostica

Modulo di uscite di sicurezza AS-i con slave di diagnostica uscite di sicurezza, ingressi di sicurezza e ingressi standard in un unico modulo 4 x uscite di sicurezza elettroniche veloci ingressi di sicurezza di -canali, regolabile per contatti senza potenziale

Dettagli

Modulo EEV Modulo di comando per valvole d'espansione elettroniche

Modulo EEV Modulo di comando per valvole d'espansione elettroniche Vista anteriore Caratteristiche Nessuna parametrizzazione necessaria 1 canale di commutazione digitale e 1 uscita tensione di alimentazione analogica 1 ingresso per una sonda termica e 1 ingresso per un

Dettagli

EFA Automazione S.r.l. SB3Conf Help V1.00 (01 ITA).doc pag. 1 / 10

EFA Automazione S.r.l. SB3Conf Help V1.00 (01 ITA).doc pag. 1 / 10 EFA Automazione S.r.l. SB3Conf Help V1.00 (01 ITA).doc pag. 1 / 10 SOMMARIO Requisiti software pag. 2 Istruzioni per l installazione pag. 2 Avvio del Configuratore pag. 2 Creazione di un nuovo progetto

Dettagli

ABB i-bus KNX Interfaccia universale US/U 12.2

ABB i-bus KNX Interfaccia universale US/U 12.2 Manuale del prodotto ABB i-bus KNX Interfaccia universale US/U 12.2 Building Systems Engineering US/U12.2 Interfaccia universale, 12 canali, FM Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Panoramica del prodotto

Dettagli

M2400 Uscita analogica

M2400 Uscita analogica M2400 Uscita analogica Descrizione tecnica Eiserstraße 5 Telefon 05246/963-0 33415 Verl Telefax 05246/963-149 Data : 12.7.95 Versione: 2.0 pagina 1 di 15 M2400 Uscita analogica Indice 1. Descrizione del

Dettagli

SINAMICS G130. Filtro di rete. Istruzioni operative 05/2010 SINAMICS

SINAMICS G130. Filtro di rete. Istruzioni operative 05/2010 SINAMICS SINAMICS G130 Filtro di rete Istruzioni operative 05/2010 SINAMICS s Avvertenze di sicurezza 1 Informazioni generali 2 SINAMICS SINAMICS G130 Installazione meccanica 3 Installazione elettrica 4 Dati tecnici

Dettagli

Gateways AS-i 3.0, PROFIsafe sulla PROFINET o PROFIBUS

Gateways AS-i 3.0, PROFIsafe sulla PROFINET o PROFIBUS safe sulla o Gateways AS-i 3.0, safe sulla o 2 / 1 master, slave / Slave ingresso AS-i sulla safe avvisare Slave uscita AS-i sulla safe azionare A 32 circuiti di abilitazione fino a 6 circuiti di abilitazione

Dettagli

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI25, con ingresso multifunzione

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI25, con ingresso multifunzione Accessori Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI25, con ingresso multifunzione Scheda tecnica WIKA AC 80.02 Applicazioni Costruzione di impianti Macchine utensili Tecnologia e lavorazione

Dettagli

Display. Tensione di alimentazione. Corrente d'ingresso. Alimentazione encoder. Corrente d'uscita. Potenza dissipata. Memoria

Display. Tensione di alimentazione. Corrente d'ingresso. Alimentazione encoder. Corrente d'uscita. Potenza dissipata. Memoria Foglio dati SIMATIC S7-1200, CPU 1214C, CPU COMPATTA, DC/DC/RELE', ONBOARD I/O: 14 DI 24VDC; 10 DO RELE' 2A; 2 AI 0-10V DC, ALIMENTAZIONE: DC 20,4-28,8 V DC, 75 KB PER PROGR./SUPPORTO DATI Display Con

Dettagli

PU 210 Convertitore di livello, separatore di potenziale e decoder di segnali di direzione per encoder incrementali

PU 210 Convertitore di livello, separatore di potenziale e decoder di segnali di direzione per encoder incrementali Istruzioni d uso PU 20 Convertitore di livello, separatore di potenziale e decoder di segnali di direzione per encoder incrementali Ingressi segnale,, e /, /, /, configurabili per formato TTL, RS422 o

Dettagli

Moduli di misura per corrente 0...25 ma per corrente 4...20 ma

Moduli di misura per corrente 0...25 ma per corrente 4...20 ma s Agosto 1996 8 129 UNIGYR Moduli di misura per corrente 0...25 ma per corrente 4...20 ma PTM1. 2I25/020 Scala 1 : 2 Moduli di misura per il P-bus per due ingressi indipendenti (modulo doppio) in due versioni

Dettagli

Interruttori differenziali di Tipo B+

Interruttori differenziali di Tipo B+ Interruttori differenziali di Tipo B+ BETA Apparecchi Modulari, Fusibili BT, Quadretti e Centralini Nel settore industriale, del terziario e in quello medicale, è sempre più frequente l impiego di utilizzatori

Dettagli

CPU 31xC e CPU 31x: Dati tecnici SIMATIC S CPU 31xC e CPU 31x: Dati tecnici. Premessa. Guida alla consultazione della documentazione S7-300

CPU 31xC e CPU 31x: Dati tecnici SIMATIC S CPU 31xC e CPU 31x: Dati tecnici. Premessa. Guida alla consultazione della documentazione S7-300 Premessa Guida alla consultazione della documentazione 1 S7-300 SIMATIC S7-300 Manuale del prodotto Elementi di comando e visualizzazione 2 Comunicazione 3 PROFINET 4 Sistema di memorizzazione 5 Tempi

Dettagli

Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 4

Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 4 Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 BETA Soluzioni per sistemi fotovoltaici 7 Sistemi Fotovoltaici L elevata tensione di esercizio presente in questo tipo di impianti, specialmente a

Dettagli

Manuale di installazione e uso

Manuale di installazione e uso Manuale di installazione e uso Ricevitore DGPS A101 Stato: V3.20150602 3030246900-02-IT Leggere il presente manuale d'uso ed osservare le indicazioni in esso contenute. Conservare il manuale per la consultazione

Dettagli

Guida rapida all utilizzo del sistema Sevio basato su piattaforma Step 7 di Siemens

Guida rapida all utilizzo del sistema Sevio basato su piattaforma Step 7 di Siemens Guida rapida all utilizzo del sistema Sevio basato su piattaforma Step 7 di Siemens https://sevio.it 2016 Sevio. Tutti i diritti riservati. Marchi commerciali Sevio è un marchio commerciale di Eurobica

Dettagli

Fisso GSM-modem 900/1800 МНz (4 SIM, 1 Ethernet)

Fisso GSM-modem 900/1800 МНz (4 SIM, 1 Ethernet) Fisso GSM-modem 900/1800 МНz (4 SIM, 1 Ethernet) Il passaporto Il numero di riferimento del dispositivo Firmware: QA specialist: Date of check: Signature: 1. Designazione dell articolo Fisso GSM- modem

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Foglio dati SIMATIC S7-1200, CPU 1214C, CPU COMPATTA, DC/DC/DC, ONBOARD I/O: 14 DI 24V DC; 10 DO 24 V DC; 2 AI 0-10V DC, ALIMENTAZIONE: DC 20,4-28,8 V DC, 100 KB PER PROGR./SUPPORTO DATI Informazioni generali

Dettagli

Dati tecnici generali: CONTACTOR, AC-3, 3KW/400V, 1NO, AC 230V, 50/60 HZ, 3-POLE, SZ S00 SCREW TERMINAL. Marca del prodotto

Dati tecnici generali: CONTACTOR, AC-3, 3KW/400V, 1NO, AC 230V, 50/60 HZ, 3-POLE, SZ S00 SCREW TERMINAL. Marca del prodotto Foglio dati CONTACTOR, AC-3, 3KW/400V, 1NO, AC 230V, 50/60 HZ, 3-POLE, SZ S00 SCREW TERMINAL Marca del prodotto Denominazione del prodotto SIRIUS contattore 3RT2 Dati tecnici generali: Grandezza costruttiva

Dettagli

319-3 PN/DP: Progettazione dell'interfaccia PROFINET PN/DP: Progettazione dell'interfaccia PROFINET

319-3 PN/DP: Progettazione dell'interfaccia PROFINET PN/DP: Progettazione dell'interfaccia PROFINET CPU 314C-2 PN/DP, 315-2 PN/DP, Introduzione 1 SIMATIC PROFINET 317-2 CPU PN/DP, 314C-2 PN/DP, 315-2 PN/DP, 317-2 PN/DP, 319-3 PN/DP: Progettazione dell'interfaccia PROFINET 319-3 PN/DP: Progettazione dell'interfaccia

Dettagli

Scaricatori e limitatori di sovratensione

Scaricatori e limitatori di sovratensione Campo d impiego Limitatori per la protezione delle reti e dei circuiti di segnalazione, misura e trasmissione dati. Questi scaricatori trovano largo impiego nella protezione delle reti e nelle alimentazioni

Dettagli

ENEL - Kit di prova TPT2000

ENEL - Kit di prova TPT2000 DUCATI SISTEMI ENEL - Kit di prova TPT2000 DESCRIZIONE DELL APPARATO Versione 1.0 Redatto Nicola Casadio _ Controllato Sergio Tassinari _ Approvato Marco Tartarini _ Revisione Definitivo File MAN_KIT_TPT_V10.DOC

Dettagli

J dtrans T02j Trasmettitore programmabile Programmable transmitter. B Manuale d istruzione Operating Instructions 01.

J dtrans T02j Trasmettitore programmabile Programmable transmitter. B Manuale d istruzione Operating Instructions 01. J dtrans T02j Trasmettitore programmabile Programmable transmitter B 95.6520 Manuale d istruzione Operating Instructions 01.01/00384945 JUMO dtrans T02j Accessori di serie - 1 Manuale d istruzione 95.6521

Dettagli

FINE CORSA DI POSIZIONE " CON PROFILO A T " TIPO REED E MAGNETORESISTIVO

FINE CORSA DI POSIZIONE  CON PROFILO A T  TIPO REED E MAGNETORESISTIVO FINE CORSA DI POSIZIONE " CON PROFILO A T " TIPO REED E MAGNETORESISTIVO per cilindri pneumatici con scanalature a «T» o a coda di rondine 2 P292 -IT-R0 Serie 88 FINE CORSA MAGNETICO «CON PROFILO A T»

Dettagli

Manuale di Nero DriveSpeed

Manuale di Nero DriveSpeed Manuale di Nero DriveSpeed Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale di Nero DriveSpeed e il relativo contenuto sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti i diritti

Dettagli

Unrestricted / Siemens AG 2015. All Rights Reserved.

Unrestricted / Siemens AG 2015. All Rights Reserved. siemens.com/answers Messa in servizio della TIA (Totally Integrated Automation) senza TIA Portal! Scenario: messa in servizio della macchina da un operatore che non è dotato di TIA Portal e/o che non conosce

Dettagli

Modulo di interfaccia IM PN ST (6ES7155-6AU00-0BN0) SIMATIC. ET 200SP Modulo di interfaccia IM PN ST (6ES7155-6AU00-0BN0) Prefazione

Modulo di interfaccia IM PN ST (6ES7155-6AU00-0BN0) SIMATIC. ET 200SP Modulo di interfaccia IM PN ST (6ES7155-6AU00-0BN0) Prefazione Modulo di interfaccia IM 155-6 PN ST (6ES7155-6AU00-0BN0) SIMATIC ET 200SP Modulo di interfaccia IM 155-6 PN ST (6ES7155-6AU00-0BN0) Manuale del prodotto Prefazione Guida alla documentazione dell'et 200SP

Dettagli

Telefono Aastra 6725ip Microsoft Lync Guida introduttiva

Telefono Aastra 6725ip Microsoft Lync Guida introduttiva Telefono Aastra 6725ip Microsoft Lync Guida introduttiva TM 41-001367-02 Rev 01 12.2012 Sommario Telefono Aastra 6725ip Lync..............................................................................

Dettagli

Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali

Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali Siemens 0 Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali Low Voltage - Circuit Protection Le nuove famiglie di interruttori magnetotermici SY...-.KK e SY...-.KK possono essere impiegate per la protezione

Dettagli

Manuale per contatore trifase digitale con numeratore a rulli per barra DIN

Manuale per contatore trifase digitale con numeratore a rulli per barra DIN Manuale per contatore trifase digitale con numeratore a rulli per barra DIN Installazione I Descrizione I Operazioni Contatore per la Misura e Gestione dell Energia Elettrica Approvato Secondo la Direttiva

Dettagli

Collegamento LOGO! - PC Page 1 of 11 Guida pratica V 1.0

Collegamento LOGO! - PC Page 1 of 11 Guida pratica V 1.0 Collegamento LOGO! - PC Page 1 of 11 Guida pratica V 1.0 Le informazioni riportate in questo manuale tecnico contengono descrizioni o caratteristiche che potrebbero variare con l evolversi dei prodotti

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo gruppi di rivelatori, quadruplo MG/A 4.4.1, 2CDG110186R0011, MG/E 4.4.1, 2CDG110178R0011

ABB i-bus KNX Modulo gruppi di rivelatori, quadruplo MG/A 4.4.1, 2CDG110186R0011, MG/E 4.4.1, 2CDG110178R0011 Dati tecnici 2CDC513073D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di gruppi di rivelatori MG/x serve da estensione ai gruppi di rivelatori della centralina di allarme pericoli KNX GM/A 8.1.

Dettagli

SIMATIC. Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software. Aggiornamento software 1

SIMATIC. Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software. Aggiornamento software 1 Aggiornamento software 1 SIMATIC Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software Manuale di installazione Valido solo per l'aggiornamento del software SIMATIC

Dettagli

EURO5 PASSTHRU RIPROGRAMMAZIONE DI CENTRALINE

EURO5 PASSTHRU RIPROGRAMMAZIONE DI CENTRALINE EURO5 PASSTHRU RIPROGRAMMAZIONE DI CENTRALINE ISTRUZIONI PER LA PROGRAMMAZIONE DI CENTRALINE CON OTC D650 (INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE OTC PASSTHRU SU PC/LAPTOP E PROCEDURA DI PROGRAMMAZIONE) Info e Download

Dettagli

Kit alimentatore (70 W)

Kit alimentatore (70 W) Cerberus FIT Kit alimentatore (70 W) FP120-Z1 Quest'alimentazione elettrica standalone è destinata alla fornitura decentrata di corrente ad apparati esterni. L'FP120-Z1 ha un indicatore di esercizio e

Dettagli

Manuale utente AA

Manuale utente AA Manuale utente AA 10.2016 Sommario Avvertenze generali... 3 Presentazione IrDA6000... 3 Collegamento IrDA6000 ai sistemi di pagamento Paytec... 4 Impostazione sul sistema Paytec... 4 Diagnostica... 5 Caratteristiche

Dettagli

SIMATIC. Periferia decentrata ET 200S Modulo elettronico analogico 2AI I 2WIRE HS (6ES7134-4GB52-0AB0) Prefazione. Caratteristiche 1.

SIMATIC. Periferia decentrata ET 200S Modulo elettronico analogico 2AI I 2WIRE HS (6ES7134-4GB52-0AB0) Prefazione. Caratteristiche 1. SIMATIC Periferia decentrata ET 200S SIMATIC Periferia decentrata ET 200S Modulo elettronico analogico 2AI I 2WIRE HS (6ES7134-4GB52-0AB0) Manuale del prodotto Prefazione Caratteristiche 1 Parametro 2

Dettagli

Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003

Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Modulo I/O seriale - manuale Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Le informazioni contenute in questo manuale sono di proprietà di Arteco Motion Tech SpA e non possono essere riprodotte né pubblicate

Dettagli

Unità ambiente per controllori Synco 700

Unità ambiente per controllori Synco 700 . 1 633 Unità ambiente per controllori Synco 700 Collegamento bus Konnex QAW740 Unità ambiente digitale, multifunzionale per il controllo a distanza dei controllori Synco 700. Impiego Unità ambiente da

Dettagli

Guida all uso delle comunicazioni di rete Famiglia desktop Evo Famiglia workstation Evo

Guida all uso delle comunicazioni di rete Famiglia desktop Evo Famiglia workstation Evo b Guida all uso delle comunicazioni di rete Famiglia desktop Evo Famiglia workstation Evo Numero di parte documento: 177922-064 Maggio 2002 La presente guida fornisce definizioni ed istruzioni per l uso

Dettagli

Istruzioni per l uso Sensori capacitivi

Istruzioni per l uso Sensori capacitivi Istruzioni per l uso Sensori capacitivi IT 700 / 00 0 / 009 Indice Indicazioni di sicurezza... Uso conforme... Montaggio.... Indicazioni per il montaggio incastrato e non incastrato... Collegamento elettrico....

Dettagli

emota Apparecchio di rilevazione Dotazione Amministrazione Istruzioni d uso Montaggio/Smontaggio Messa in funzione e manutenzione Analisi

emota Apparecchio di rilevazione Dotazione Amministrazione Istruzioni d uso Montaggio/Smontaggio Messa in funzione e manutenzione Analisi Apparecchio di rilevazione ch emota Istruzioni d uso Montaggio/Smontaggio Messa in funzione e manutenzione Analisi Moduli opzionali Dotazione Laptop per le OM Laptop emotachservice Tester emotachtester

Dettagli

SINAMICS SINAMICS G120P. Resistenza di frenatura. Avvertenze di sicurezza 1. Informazioni generali. Installazione meccanica 3.

SINAMICS SINAMICS G120P. Resistenza di frenatura. Avvertenze di sicurezza 1. Informazioni generali. Installazione meccanica 3. Avvertenze di sicurezza 1 Informazioni generali 2 SINAMICS SINAMICS G120P Istruzioni operative Installazione meccanica 3 Collegamento 4 Manutenzione e riparazione 5 Dati tecnici 6 Versione regolazione

Dettagli

Guida rapida all utilizzo del sistema Sevio basato su piattaforma TIA Portal di Siemens

Guida rapida all utilizzo del sistema Sevio basato su piattaforma TIA Portal di Siemens Guida rapida all utilizzo del sistema Sevio basato su piattaforma TIA Portal di Siemens https://sevio.it 2016 Sevio. Tutti i diritti riservati. Marchi commerciali Sevio è un marchio commerciale di Eurobica

Dettagli

EFA Automazione S.r.l. Serial Bridge 3 - Modbus RTU slave to PICnet (01 ITA).doc pag. 1 / 8

EFA Automazione S.r.l. Serial Bridge 3 - Modbus RTU slave to PICnet (01 ITA).doc pag. 1 / 8 EFA Automazione S.r.l. Serial Bridge 3 - Modbus RTU slave to PICnet (01 ITA).doc pag. 1 / 8 Applicazione Integrazione di reti PICnet mediante l interfacciamento del modulo master (PN MAS dotato di porta

Dettagli

Configurazione & Programmazione Profibus DP. in Ambiente Siemens TIA Portal

Configurazione & Programmazione Profibus DP. in Ambiente Siemens TIA Portal Configurazione & Programmazione Profibus DP in Ambiente Siemens TIA Portal Configurazione Optional: Aggiungere File GSD Inserire Masters e Slaves Inserire Sottorete Profibus DP e collegare tutte le interfacce

Dettagli

Pulsante d allarme. Contact GSM-1M. Il Passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo

Pulsante d allarme. Contact GSM-1M. Il Passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo Pulsante d allarme Contact GSM-1M Il Passaporto Il numero di riferimento del dispositivo 1. Dati generali Il pulsante d allarme Contact GSM -1M (in seguito - il dispositivo) è destinata per formare gli

Dettagli

Manuale istruzioni. Interfaccia USB art Manuale per l'installatore

Manuale istruzioni. Interfaccia USB art Manuale per l'installatore Manuale istruzioni Interfaccia USB art. 01540 Manuale per l'installatore Indice CARATTERISTICHE GENERALI E FUNZIONALITA' da pag. 5 OGGETTI DI COMUNICAZIONE, PARAMETRI ETS E FAQ da pag. 6 OGGETTI DI COMUNICAZIONE

Dettagli

!!!"! ARTECO MOTION TECH SpA - Via Mengolina, 22 48018 Faenza (RA) Italy Tel. +39 0546 645777 Fax +39 0546 645750 info@arteco.it - www.arteco-cnc.

!!!! ARTECO MOTION TECH SpA - Via Mengolina, 22 48018 Faenza (RA) Italy Tel. +39 0546 645777 Fax +39 0546 645750 info@arteco.it - www.arteco-cnc. !!!"! #$% &'() (*+,$---'() *))) # Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Le informazioni contenute in questo manuale sono di proprietà della Arteco Motion Tech SpA e non possono essere riprodotte né

Dettagli

IO LOG SIELCO SISTEMA DI ACQUISIZIONE DATI CARATTERISTICHE PRINCIPALI DESCRIZIONE GENERALE SISTEMI

IO LOG SIELCO SISTEMA DI ACQUISIZIONE DATI CARATTERISTICHE PRINCIPALI DESCRIZIONE GENERALE SISTEMI IO LOG SISTEMA DI ACQUISIZIONE DATI GENERALE CARATTERISTICHE PRINCIPALI La linea IOlog è costituita da un ampia gamma di moduli di ingresso/uscita e di convertitori seriali isolati disponibili in tre diverse

Dettagli

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN)

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN) 01801 Alimentatore a 29 Vdc - 800 ma con bobina di disaccoppiamento integrata Fornitura e posa in opera di punto di alimentazione per sistema domotico By Me, da incasso o parete, completo di quadro di

Dettagli

Manuale Stazione meteorologica V 0.2

Manuale Stazione meteorologica V 0.2 & Manuale Stazione meteorologica V 0.2 Luglio 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

Breve Introduzione al cablaggio dei Sistemi di Antintrusione Serie SYNERGY

Breve Introduzione al cablaggio dei Sistemi di Antintrusione Serie SYNERGY mvideo@microvideo.eu Breve Introduzione al cablaggio dei Sistemi di Antintrusione Serie SYNERGY In questa breve guida verranno presentati una serie di esempi per spiegare alcune regole di cablaggio e configurazione

Dettagli

Pag ALIMENTATORI ESECUZIONE PER FISSAGGIO SU GUIDA DIN Monofase, bifase e trifase. Tensione d uscita: 24 o 48VDC. Potenza di uscita: W.

Pag ALIMENTATORI ESECUZIONE PER FISSAGGIO SU GUIDA DIN Monofase, bifase e trifase. Tensione d uscita: 24 o 48VDC. Potenza di uscita: W. Pag. -2 AIMETATORI ESECUZIOE MODUARE PER FISSAGGIO SU GUIDA DI Monofase. Tensione d uscita: 12 o 24VDC. Potenza di uscita: 10...100W. Pag. -3 AIMETATORI ESECUZIOE PER FISSAGGIO SU GUIDA DI Monofase, bifase

Dettagli

Rev 3.0. S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3

Rev 3.0. S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3 S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3 0 6 0 8 3 B a s t i a U m b r a ( P G ) I t a l y T. + 3 9. 0 7 5. 8 0 1 1 6 0 4 F. + 3 9. 0 7 5. 8 0 1 4 6 0 2 Rev 3.0 1 INDICE 1. M-BUS OVERVIEW...

Dettagli

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Caratteristiche del dispositivo Uscite a relé a conduzione forzata: 2 contatti di sicurezza

Dettagli

Sonde di temperatura ambiente

Sonde di temperatura ambiente 1 749 1749P01 QAA20..1 Symaro Sonde di temperatura ambiente QAA20..1.. Sonde attive per la misura della temperatura ambiente Tensione di alimentazione 24 V AC o 13.5 35 V DC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

Samsung Universal Print Driver Guida dell utente

Samsung Universal Print Driver Guida dell utente Samsung Universal Print Driver Guida dell utente immagina le possibilità Copyright 2009 Samsung Electronics Co., Ltd. Tutti i diritti riservati. Questa guida viene fornita solo a scopo informativo. Tutte

Dettagli

Manuale EnOcean V 0.1

Manuale EnOcean V 0.1 & Manuale EnOcean V 0.1 Luglio 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole deviazioni

Dettagli

TIA Portal Frequently Asked Questions. For internal use only / Siemens Spa All Rights Reserved.

TIA Portal Frequently Asked Questions. For internal use only / Siemens Spa All Rights Reserved. Frequently Asked Questions Generale TIA Portal Il Totally Integrated Automation Portal V11 costituisce un framework di base, condiviso dalle nuove versioni di SIMATIC Step 7 e SIMATIC WinCC. L innesto

Dettagli

Manuale di Nero BurnRights

Manuale di Nero BurnRights Manuale di Nero BurnRights Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale di Nero BurnRights e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti i diritti

Dettagli

Copyright Siemens AG. All rights reserved.

Copyright Siemens AG. All rights reserved. Le informazioni riportate in questo manuale tecnico contengono descrizioni o caratteristiche che potrebbero variare con l evolversi dei prodotti e non essere sempre appropriate, nella forma descritta,

Dettagli

RAYSTAT-ECo-10 Rilevamento ambientale Unità di controllo antigelo a risparmio energetico

RAYSTAT-ECo-10 Rilevamento ambientale Unità di controllo antigelo a risparmio energetico RAYSTAT-ECo-10 Rilevamento ambientale Unità di controllo antigelo a risparmio energetico Dati generali Area d impiego Non classificata, esterni Temperatura ambiente di da -20 C a +40 C funzionamento Tensione

Dettagli

Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M

Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M SOMMRIO Informazioni e raccomandazioni... 3 Caratteristiche tecniche... 3 1) MT15000/EXT-IO... 2) MT15000/EXT-IO-M... 3) COMPTIILITÀ... Collegamento alla

Dettagli

Unità di ingressi analogici AI Energy Meter ST (6ES7134-6PA00-0BD0) SIMATIC

Unità di ingressi analogici AI Energy Meter ST (6ES7134-6PA00-0BD0) SIMATIC Unità di ingressi analogici AI Energy Meter ST (6ES7134-6PA00-0BD0) SIMATIC ET 200SP Unità di ingressi analogici AI Energy Meter ST (6ES7134-6PA00-0BD0) Manuale del prodotto Prefazione Guida alla consultazione

Dettagli

Come avviare P-touch Editor

Come avviare P-touch Editor Come avviare P-touch Editor Versione 0 ITA Introduzione Avviso importante Il contenuto di questo documento e le specifiche di questo prodotto sono soggetti a modifiche senza preavviso. Brother si riserva

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY CM88-23OPTO Microprocessore con 23 ingressi digitali optoisolati Il CM88-23OPTO è uno strumento a microprocessore multicanale che accetta 23 ingressi digitali. La logica di funzionamento dello strumento

Dettagli

Sharpdesk V3.5. Guida all installazione Versione

Sharpdesk V3.5. Guida all installazione Versione Sharpdesk V3.5 Guida all installazione Versione 3.5.01 Copyright 2000-2015 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

SIMATIC S più TIA Portal

SIMATIC S più TIA Portal Panoramica della gamma di prodotti SIMATIC S7-1500 più TIA Portal Potenza + Efficienza Il non plus ultra dell automazione Intuitivo, efficiente, affidabile TIA Portal ridefinisce il concetto di engineering

Dettagli

Servizio e supervisione

Servizio e supervisione Foglio dati *** SPARE PART*** SIMATIC C7-633/P, COMPACT UNIT WITH INTEGRATED COMPONENTS: S7-300 CPU 315, OP7, IM360 16DI, 16DO, 4AI, 4AO, 4 UI Servizio e supervisione Protezione con password Livelli di

Dettagli