SCHEDA PROGETTI AL 20 APRILE 2016-

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA PROGETTI AL 20 APRILE 2016-"

Transcript

1

2 ALL 48 GAL BMA COORDINAMENTO PROGETTI BANDO MIS SCHEDA PROGETTI AL 20 APRILE Il GAL BMA intende proporre, nell ambito dell attuazione dell intervento (bando e a Regia) un grande anello virtuale denominato (ipotesi) Gran via del parco paleontologico (vedi Mappa), in funzione di collegamento su scala territoriale di tutti i Progetti sopra elencati e di quelli (a scala locale) che verranno proposti per il Bando citato Il nuovo Ente di gestione del Parco Paleontologico Astigiano (ex Ente di gestione delle Aree protette Astigiane ) è disponibile a collaborare attivamente per l inserimento fruibile dei geositi individuati e in corso di studio tre le risorse attrattive puntuali della Gran Via e dei percorsi progettati e realizzati per la Sottomisura

3 Percorsi esistenti. Alcuni coinvolgono entrambi i comparti ALAT02 e TO03 Questi percorsi non sono riportati nella cartina allegata Fonte. Dati e informazioni forniti da Ente Parchi Po e Orba COMPARTO REGIONE ENTE PARCHI DI RIFERIMENTO (CONVOLGIMENTO) N RIF file A NOME (ANCHE SOLO PROPOSTO) e stato RETE CICLABILE regionale Progetto COMUNI COINVOLTI (capofila evidenziato in giallo) nel territorio GAL (comuni evidenziati in grigio )e limitrofo Via dei Pellegrini (francigena?) DESCIZIONE PERCORSO E TAPPE (SINTESI) BLU: Da Superga ad Asti passando per Vezzolano e Castelnuovo D.B. Da Asti ad Alessandria lungo il tanaro (?). Da Alessandria presegue per Novi Ligure e Liguria VERDE: Da Casale Mto ad Asti. Prosegue per Alba con anello nella zona del barbareso. Casale- Novara passando per Vercelli TO 3 (Ente Parchi Colline del Po) CAMMINO DELLE COLLINE DEL PO (Progetto?) Via del mare Baldissero, Pavarolo, Gassino, Sciolze, Cinzano, Albugnano, Aramengo, Cocconato, Montiglio M.to, Murisengo, Villadeati, Odalengo Piccolo, Castelletto Merli, Ponzano M.to, Serralunga di Crea, Cereseto, Treville, Ozzano M.to, San Giorgio M.to, Casale M.to. Percorso base (Moncalieri- Casale Mto) con varie articolazioni Superga Vezzolano Da Superga ad Albugnano (vedi sopra) Moncalieri, Pecetto, Pino, Badissero. Moncalieri Superga Serralunga, Cereseto, Treville, Ozzano M.to, San Giorgio M.to 2

4 Casale Crea Comune di Torino Anello verde San mauro Superga Chieri Pino Comune di Torino Chieri- Pino Chivasso, Castagneto Po, Rivalba, Gassino, Castiglione T.se, San Mauro T.se. Chivasso Superga Chivasso, Castagneto Po, Casalborgone, Berzano S.P., Albugnano. Chivasso Vezzolano Verrua Cocconato Colle D. Bosco Vezzolano Verrua, Brozolo, Cocconato Albugnano, Castelnuovo D.B. Albugnano, Passerano Marmorito, Cerreto, Piovà M, Cocconato Variante Albugnano Cocconato Verrua, Moncestino, Gabiano, Camino, Pontestura, Corniolo, Casale M.to. TO 03 Parco del Po? Verrua Casale CAMMINO DI DON BOSCO (Descrizione guida) Cammino di Torino Cammino di Chieri Torino, Superga; Baldissero, Pavarolo, Montaldo T.se, Marentino (Avuglione), Arignano (Barbuso), Mombello di Torino, Moriondo, Castelnuovo D.B. Buttigliera, (BecchI) Moncucco, Albugnano.Cinzano Sciolze Pino Tse, Chieri Anello che coinvolge due compartimentazioni, denominato con due sotto-nomi. Dotato di depliant con guida e cartina 3

5 PIANO DI AREA 1: CAPOFILA DEL PIANO DI AREA 1. ENTE PARCHI DEL PO E DELL ORBA 4

6 COMPARTO Capofila Piano d Area N RIF file. NOME (ANCHE SOLO PROPOSTO) e stato COMUNI COINVOLTI (capofila di progetto evidenziato in giallo) nel territorio GAL, e limitrofi-no territorio GAL (evidenziati in grigio) DESCIZIONE PERCORSO E TAPPE (SINTESI) Ente Parchi Po e 0rba A (Murisengo)- Crea- Casale M.to Prolungamento della Superga-Crea progetto (Murisengo), Odalengo Piccolo, Castelletto Merli, Ponzano M.to, Serralunga di Crea, Cereseto, Treville, Ozzano M.to, Rolasco, Casale M.to. Il percorso è una sottolineatura/valorizzazione ulteriore del grande asse Superga Crea, con prolungamento fino a Casale M.to TO Ente parchi Po e Orba Ente parchi Po e Orba Ente parchi Po e Orba B Tra il Po (Casale /Verrua Savoia) e la Murisengo Crea (avanzata) Odalengo Grande, Moncestino Villamiroglio, Cerrina, Gabiano, Monbello, Solonghello, Pontestura, Camino, Coniolo Percorso che copre la fascia tra il Po (Casale /Verrua Savoia) e il tratto Murisengo/Casale della Superga Crea. Ipotesi di un traghetto (Gabiano) sul Po (?) C Casale Verrua Savoia Vari sul percorso Percorso ciclabile affacciato sul Po D CAMMINO DEGLI INFERNOT (UNESCO) progetto Vignale, Olivola, Ottiglio, Sala Mto, Treville, Rosignano, Cellamonte, Frassinello, Camagna, Ozzano Tematico NB. Questo è un percorso che ha come referente e capofila di Piano Ente Parchi Po e Colline Torinesi ALAT02/ TO 03 Ente parchi Po e Colline Torinese E Anello dei Boschi e del Romanico Caslborgone, Castagneto Po, Lauriano, San Sebastiano Po, Berzano San Pietro, Aramengo, Tonengo, Moncuco T.se, Albugnano Percorso connesso alla Superga-Crea 5

7 PIANO DI AREA 2: Titolo proposto: DAI MONFERRATI AL MONFERRATO CAPOFILA DEL PIANO DI AREA 2. UNIONE COMUNI COMUNITA COLLINARE VALTRIVERSA Presidente: Sig. Bruno Colombo Tutti i progetti hanno come riferimento costante il Distretto Paleontologico, nuova denominazione dell Ente Parchi Astigiani che ha partecipato attivamente alla concertazione per i Progetti 6

8 PROGETTI INSERITI NEL PIANO DI AREA 2 COMPARTO Capofila Piano d Area N RIF file NOME (ANCHE SOLO PROPOSTO) e stato COMUNI COINVOLTI (capofila di progetto evidenziato in giallo) nel territorio GAL, e limitrofi-no territorio GAL (evidenziati in grigio) DESCIZIONE PERCORSO E TAPPE (SINTESI) UC COMUNITA COLLINARE VALTRIVERSA Sig Bruno Colombo LA VIA DEI SANTI progetto LA VIA DEI BRIGANTI Progetto LA VIA DELL ACQUA Progetto UC COLLINE ALFIERI (Cisterna, Antignano, Revigliasco, Tigliole) UC TERRE DIVINI E DI TARTUFI(San Damiano, Celle Enomondo) UC COMUNITA COLLINARE VALTRIVERSA (Cantarana, San Paolo Solbrito, Roatto, Castellero, Monale, Cortandone, Maretto) UC DALLA PIANA ALLE COLLINE(Cellarengo, Ferrere, Dusino S Michele, Valfenera) UC COLLI DEL MONFERRATO (Baldichieri, Villafranca d Asti) COMUNE DI SAN MARTINO ALFEIRI, COMUNE DI VILLANOVA D ASTI I tre percorsi formano due dorsali da sud a nord che collegano il il Tanaro (Santi), il Roero (Briganti), all'area del turismo storico e religioso (Castelnuovo DB e Vezzolano) con valenze storiche e paesaggistiche UC COMUNITA COLLINARE VALTRIVERSA Sig Bruno Colombo Vie dei Geositi (possibili variazioni) Castelnuovo Don Bosco, Buttigliera d Asti, Capriglio, Montafia, Cortazzone, Cerreto Cocconato, Passerano Marmorito, Piovà Massaia, Dusino San Michele, Castell Alfero, Robella, Montiglio Monferrato, Cunico, Piea, Viale Vie dei Geositi 7

9 COMPARTO Capofila Piano d Area N RIF file NOME (ANCHE SOLO PROPOSTO) e stato COMUNI COINVOLTI (capofila di progetto evidenziato in giallo) nel territorio GAL, e limitrofi-no territorio GAL (evidenziati in grigio) DESCIZIONE PERCORSO E TAPPE (SINTESI) UC COMUNITA COLLINARE VALTRIVERSA Sig Bruno Colombo UC COMUNITA COLLINARE VALTRIVERSA Sig Bruno Colombo Sentieri del Gesso ( sulla direttrice Asti-Crea, che verrebbe conclusa in direzione Crea) Calliano, Penango, Moncalvo, Alfiano N. Grana, Tonco, Grazzano B.,Villadeati Montechiaro d Asti, Cortanze, Camerano C., Cinaglio, Settime, Chiusano, Cossombrato, Corsione, Frinco, Villa S. Secondo, 4 Sentieri del Monferrato (Unione Colli Divini) Scurzolengo, Montemagno, Castagnole Mto, Viarigi, Casorzo, Altavilla, Portacomaro, Fubine, Cucccaro Tematico, in connessione con Murisengo-Crea Tematico 8

PROVINCIA DI ASTI ALBO PROVINCIALE PRO-LOCO

PROVINCIA DI ASTI ALBO PROVINCIALE PRO-LOCO PROVINCIA DI ASTI ALBO PROVINCIALE PRO-LOCO DGP n. 49106 del 30 giugno 2003 1. Associazione Turistica Pro Loco di Canelli. Associazione Turistica Pro Loco di Valenzani (Castagnole Monferrato) 3. Associazione

Dettagli

GAL BASSO MONFERRATO ASTIGIANO PSL LE QUATTRO QUALITÀ (VITA, AMBIENTE, PRODOTTI, OFFERTA TURISTICA) PER IL TERZO LEADER DEL MONFERRATO ASTIGIANO.

GAL BASSO MONFERRATO ASTIGIANO PSL LE QUATTRO QUALITÀ (VITA, AMBIENTE, PRODOTTI, OFFERTA TURISTICA) PER IL TERZO LEADER DEL MONFERRATO ASTIGIANO. GAL BASSO MONFERRATO ASTIGIANO PSL LE QUATTRO QUALITÀ (VITA, AMBIENTE, PRODOTTI, OFFERTA TURISTICA) PER IL TERZO LEADER DEL MONFERRATO ASTIGIANO. Principali riferimenti indirizzo Via Marchesi Roero, 1

Dettagli

COMUNE DI COAZZOLO (PROVINCIA DI ASTI)

COMUNE DI COAZZOLO (PROVINCIA DI ASTI) ORIGINALE COPIA COMUNE DI COAZZOLO (PROVINCIA DI ASTI) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 7 OGGETTO: BOZZA DI CONVENZIONE ATEM GAS. APPROVAZIONE. L anno duemilaquindici addì TRENTUNO del

Dettagli

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI Decreto Ministeriale 27 giugno 2008 DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA BARBERA DEL MONFERRATO SUPERIORE.

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Torino, 21 aprile 2015 ore 10-13

CARTELLA STAMPA. Torino, 21 aprile 2015 ore 10-13 CARTELLA STAMPA "Il Cammino delle Colline del Po: un progetto pilota per la candidatura Mab Unesco" e presentazione calendario escursioni 2015 sulla collina torinese Torino, 21 aprile 2015 ore 10-13 Sala

Dettagli

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI Decreto Ministeriale 27 giugno 2008 DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA BARBERA DEL MONFERRATO. (G.U. n

Dettagli

Esercizio finanziario 2014 (canone anno 2013)

Esercizio finanziario 2014 (canone anno 2013) Ambito territoriale n. 8 Elenco Comuni appartenenti all ambito, così come individuati dai provvedimenti regionali: ANTIGNANO, ARAMENGO, ASTI, AZZANO D'ASTI, BALDICHIERI D'ASTI, CALLIANO, CAMERANO CASASCO,

Dettagli

COPERTURA COMUNI ASTIGIANI SERVIZI ADSL TELECOM E WIRELESS (Aggiornamento al 31/12/08) Copertura fine 2008. Operatori wireless.

COPERTURA COMUNI ASTIGIANI SERVIZI ADSL TELECOM E WIRELESS (Aggiornamento al 31/12/08) Copertura fine 2008. Operatori wireless. AGLIANO FULL SI ALBUGNANO LIGHT SI ANTIGNANO LIGHT SI ARAMENGO LIGHT NO ASTI FULL/LIGHT SI AZZANO FULL/LIGHT SI BALDICHIERI FULL SI NGI-Eolo BELVEGLIO FULL SI NGI-Eolo BERZANO S. PIETRO LIGHT PARZIALE

Dettagli

Comune di Rivalba PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.50

Comune di Rivalba PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.50 Copia Comune di Rivalba PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.50 OGGETTO: SERVIZIO PUBBLICO DELLA DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE - AVVIO DEL PROCEDIMENTO PER IL NUOVO AFFIDAMENTO

Dettagli

Esercizio finanziario 2014 (canone anno 2013)

Esercizio finanziario 2014 (canone anno 2013) Ambito territoriale n. 8 Elenco Comuni appartenenti all ambito, così come individuati dai provvedimenti regionali: ANTIGNANO, ARAMENGO, ASTI, AZZANO D'ASTI, BALDICHIERI D'ASTI, CALLIANO, CAMERANO CASASCO,

Dettagli

MONFERRATO denominazione di origine controllata. Disciplinare di produzione

MONFERRATO denominazione di origine controllata. Disciplinare di produzione MONFERRATO denominazione di origine controllata Disciplinare di produzione Articolo 1 Denominazione La denominazione di origine controllata "Monferrato" è riservata ai vini che rispondono alle condizioni

Dettagli

COMUNE DI COSSOMBRATO PROVINCIA DI ASTI

COMUNE DI COSSOMBRATO PROVINCIA DI ASTI DELIBERAZIONE N.20/2013 ORIGINALE/COPIA COMUNE DI COSSOMBRATO PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE adunanza ordinaria - straordinaria - in prima - in seconda convocazione ***********************

Dettagli

ACQUEDOTTO DEL MONFERRATO

ACQUEDOTTO DEL MONFERRATO ACQUEDOTTO DEL MONFERRATO Pag 1 L'acquedotto del Monferrato serve 107 Comuni delle Province di Alessandria, Asti, e Torino, interessando un territorio di circa 1.250 Kmq, di questi Comuni 101 fanno parte

Dettagli

C O M U N E D I M O N A L E

C O M U N E D I M O N A L E ORIGINALE/COPIA C O M U N E D I M O N A L E PROVINCIA DI ASTI p.za V.Emanuele II, n. 1 14013 - tel. 0141 / 669131-650001 fax.650907 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n. 63 Oggetto: ADESIONE

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA BARBERA DEL MONFERRATO SUPERIORE

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA BARBERA DEL MONFERRATO SUPERIORE DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA BARBERA DEL MONFERRATO SUPERIORE Approvato DOC con DPR 09.01.1970 G.U. 73-23.03.1970 Approvato DOCG con DM 27.06.2008

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO DI ANNONE

COMUNE DI CASTELLO DI ANNONE Copia COMUNE DI CASTELLO DI ANNONE PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 11 del 19.06.2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON IL COMUNE DI ASTI L'AFFIDAMNETO DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 19

COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 19 ORIGINALE COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 19 OGGETTO: Convenzione ex art. 30 D. Lgs. n. 267/2000 per lo svolgimento della gara preordinata all'affidamento

Dettagli

BARBERA D ASTI Denominazione di origine controllata. Disciplinare di produzione

BARBERA D ASTI Denominazione di origine controllata. Disciplinare di produzione BARBERA D ASTI Denominazione di origine controllata Disciplinare di produzione Denominazione - La denominazione di origine controllata Barbera d Asti è riservata al vino che risponde ai requisiti stabiliti

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA DEI VINI "MONFERRATO"

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA DEI VINI MONFERRATO DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA DEI VINI "MONFERRATO" Approvato con DM 22.11.1994 GU 82-02.12.1994 Modificato con DM 02.04.1996 GU 85-11.04.1996 Modificato con DM

Dettagli

Chieri CHIVASSO pievi e abbazie castelli e fortezze cantine borghi Il project work_il territorio punto di forza opportunità SWOT natura Abbazia di Vezzolano Albugnano Castelnuovo Don Bosco genuinità attaccamento

Dettagli

Direzione Agricoltura Settore produzioni agrarie e zootecniche Proposta di modifica del disciplinare di produzione della DOC MONFERRATO.

Direzione Agricoltura Settore produzioni agrarie e zootecniche Proposta di modifica del disciplinare di produzione della DOC MONFERRATO. REGIONE PIEMONTE BU26 29/06/2017 Direzione Agricoltura Settore produzioni agrarie e zootecniche Proposta di modifica del disciplinare di produzione della DOC MONFERRATO. Proposta di modifica del disciplinare

Dettagli

L apertura è prevista entro fine 2017. The opening is expected by the end of 2017.

L apertura è prevista entro fine 2017. The opening is expected by the end of 2017. L apertura è prevista entro fine 2017. The opening is expected by the end of 2017. 24.860 mq GLA Torino Retail Park sqm Torino Retail Park GLA 1 Food Court (negozi/bar/ristoranti) Food Court (shops/bars/restaurants)

Dettagli

EPISODIO DI BRICCO CISERO, MONALE, I.STORIA

EPISODIO DI BRICCO CISERO, MONALE, I.STORIA EPISODIO DI BRICCO CISERO, MONALE, 06.03.1945 Nome del compilatore: Mario Renosio I.STORIA Località Comune Provincia Regione Bricco Cisero Monale Asti Piemonte Data iniziale: 06/03/1945 Data finale: 06/03/1945

Dettagli

IL PROGETTO BIOMONF. ATLANTE INFORMATICO DELLA BIODIVERSITÀ DELLE COLLINE DEL BASSO MONFERRATO

IL PROGETTO BIOMONF. ATLANTE INFORMATICO DELLA BIODIVERSITÀ DELLE COLLINE DEL BASSO MONFERRATO RIV. PIEM. ST. NAT., 23, 2002: 233-242 FRANCO PICCO * IL PROGETTO BIOMONF. ATLANTE INFORMATICO DELLA BIODIVERSITÀ DELLE COLLINE DEL BASSO MONFERRATO SUMMARY - The Project BIOMONF. Digital atlas of the

Dettagli

CENSIMENTO MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO 2001-2003

CENSIMENTO MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO 2001-2003 CENSIMENTO MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO 2001-2003 PROGETTO FINANZIATO DALLA REGIONE PIEMONTE REGIONE PIEMONTE : DELIBERA n 241 del 16/06/99 ARPA : DELIBERA n 440 del 23/04/99 ALLEGATO 4 CARTOGRAFIA GENERALE

Dettagli

EPISODIO DI ARAMENGO,

EPISODIO DI ARAMENGO, EPISODIO DI ARAMENGO, 03.03.1945 Nome del compilatore: Mario Renosio I.STORIA Località Comune Provincia Regione Aramengo Asti Piemonte Data iniziale: 03/03/1945 Data finale: 03/03/1945 Vittime decedute:

Dettagli

Episodio di San Paolo Solbrito,

Episodio di San Paolo Solbrito, Episodio di San Paolo Solbrito, 14.03.1945 Compilatore: Mario Renosio I.STORIA Località Comune Provincia Regione San Paolo Solbrito Asti Piemonte Data iniziale: 14/03/1945 Data finale: 14/03/1945 Vittime

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA BARBERA DEL MONFERRATO

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA BARBERA DEL MONFERRATO DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA BARBERA DEL MONFERRATO Approvato con DPR 09.01.1970 G.U. 72-21.03.1970 Modificato con DPR 11.10.1978 G.U. 162-14.06.1979 Modificato

Dettagli

EPISODIO DI ASTI, I.STORIA

EPISODIO DI ASTI, I.STORIA Nome del compilatore: Mario Renosio EPISODIO DI ASTI, 13.03.1945 I.STORIA Località Comune Provincia Regione Asti Asti Piemonte Data iniziale: 13/03/1945 Data finale: 13/03/1945 Vittime decedute: Totale

Dettagli

PRIMAVERA 1946: DATI E PRIME IPOTESI INTERPRETATIVE SUL VOTO NELL ASTIGIANO

PRIMAVERA 1946: DATI E PRIME IPOTESI INTERPRETATIVE SUL VOTO NELL ASTIGIANO 391 PRIMAVERA 1946: DATI E PRIME IPOTESI INTERPRETATIVE SUL VOTO NELL ASTIGIANO Mario Renosio 1. Il voto amministrativo Nella primavera del 1946, la parola passa «dalle armi al voto» 1 e l unità antifascista,

Dettagli

La popolazione residente nella provincia di Asti

La popolazione residente nella provincia di Asti La popolazione residente nella provincia di Asti All inizio del 2010 l Istat ha registrato 4 milioni e 235mila residenti stranieri, pari al 7% del totale dei residenti, ma, secondo la stima del XX Rapporto

Dettagli

I Paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato

I Paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato I Paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato La perimetrazione proposta si pone come obiettivo la specificazione ad una scala di maggior dettaglio delle zone di eccellenza (core zone)

Dettagli

RELAZIONE TECNICA E QUADRO ECONOMICO DI SPESA

RELAZIONE TECNICA E QUADRO ECONOMICO DI SPESA CONSORZIO DEI COMUNI PER L ACQUEDOTTO DEL MONFERRATO (R.D.L. 28 agosto 1930 n 1345) Sede Legale e Direzione: via Ferraris, 3-14036 Moncalvo (AT) Centralino: Tel.0141/911111 Servizio Clienti: 848.580.108

Dettagli

PROPOSTA DI MODIFICA DEL DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA BARBERA D ASTI

PROPOSTA DI MODIFICA DEL DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA BARBERA D ASTI ALLEGATO PROPOSTA DI MODIFICA DEL DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA BARBERA D ASTI (Le modifiche sono evidenziate utilizzando la funzione Revisione

Dettagli

ARCHIVIO DI STATO DI ASTI

ARCHIVIO DI STATO DI ASTI ARCHIVIO DI STATO DI ASTI Via Morelli, 10 (cod. Post. 14100); tel. 0141/51229. Consistenza totale: bb., mazzi, voll., regg. e mappe 27.666; pergg. 635. Biblioteca: ~011. 3.096; opuscoli 147; manoscritti

Dettagli

ASTI LISTINO 2017 RILEVAZIONE ANNO 2016

ASTI LISTINO 2017 RILEVAZIONE ANNO 2016 ISSN: 2280-191X LISTINO DEI VALORI IMMOBILIARI DEI TERRENI AGRICOLI PROVINCIA DI ASTI LISTINO 2017 RILEVAZIONE ANNO 2016 quotazioni dei valori di mercato dei terreni agricoli entro un minimo e un massimo

Dettagli

AUTOLINEA: LINEA TORINO-MONTECHIARO e CASTELNUOVO D.B. - ASTI

AUTOLINEA: LINEA TORINO-MONTECHIARO e CASTELNUOVO D.B. - ASTI Corsa Semplice ASTI CHIERI TORINO 4,40 1,90 3,00 ARIGNANO 4,10 1,90 3,00 MOMBELLO 4,10 2,10 3,50 MORIONDO 4,10 2,10 3,50 MONCUCCO 4,60 2,70 3,80 BERZANO 4,40 3,00 4,10 ALBUGNANO = 3,50 4,40 BUTTIGLIERA

Dettagli

ATMM030ZL2 DISTRETTO 030

ATMM030ZL2 DISTRETTO 030 ATMM000VL6 PROVINCIA DI ASTI ATMM000XL4 DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (NON ESPRIMIBILE DAL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO ED AUSILIARIO) ATMM030ZL2 DISTRETTO 030 ATMMB306N4 COMUNE DI BUTTIGLIERA D'ASTI

Dettagli

Approvazione dei dati di produzione rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi all anno (B.U. n. 44 del 30 ottobre 2008)

Approvazione dei dati di produzione rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi all anno (B.U. n. 44 del 30 ottobre 2008) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 27 ottobre 2008, n.23-9905 Approvazione dei dati di produzione urbani e di raccolta differenziata relativi all anno. (B.U. n. 44 del 30 ottobre 2008) A relazione dell

Dettagli

Approvazione dei dati di produzione rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2014.

Approvazione dei dati di produzione rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2014. REGIONE PIEMONTE BU52 31/12/2015 Deliberazione della Giunta Regionale 21 dicembre 2015, n. 72-2682 Approvazione dei dati di produzione urbani e di raccolta differenziata relativi al. A relazione dell'assessore

Dettagli

Approvazione dei dati di produzione rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2012.

Approvazione dei dati di produzione rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2012. REGIONE PIEMONTE BU47 21/11/2013 Deliberazione della Giunta Regionale 28 ottobre 2013, n. 32-6587 Approvazione dei dati di produzione urbani e di raccolta differenziata relativi al. A relazione dell'assessore

Dettagli

Approvazione dei dati di produzione rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2013.

Approvazione dei dati di produzione rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2013. REGIONE PIEMONTE BU49 04/12/2014 Deliberazione della Giunta Regionale 24 novembre 2014, n. 54-655 Approvazione dei dati di produzione urbani e di raccolta differenziata relativi al. A relazione dell'assessore

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 N. 1 ALTE VALLI DEL CURONE E DEL BORBERA N.2 ALTO LEMME Comuni di: ALBERA LIGURE, CABELLA LIGURE, CANTALUPO LIGURE, CARREGA LIGURE, FABBRICA CURONE, GREMIASCO,

Dettagli

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI Decreto Ministeriale 17 settembre 2010 DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA BARBERA D ASTI. (G.U. n 236

Dettagli

PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 366 OGGETTO

PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 366 OGGETTO Proposta di deliberazione prot. n. 116370 del 20/12/2010 IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 366 OGGETTO L.R. 75/96 E S.M.I. D.G.R. 16/04/2003

Dettagli

Monitoraggio ambientale FIBRE AERODISPERSE sul territorio dell ex USL 76 seconda campagna,

Monitoraggio ambientale FIBRE AERODISPERSE sul territorio dell ex USL 76 seconda campagna, Sito di Bonifica di Interesse Nazionale di Casale Monferrato Monitoraggio ambientale FIBRE AERODISPERSE sul territorio dell ex USL 76 seconda campagna, 20092010 Polo Amianto (Centro Ambientale Amianto)

Dettagli

Progetto Rete di gestione e manutenzione della rete dei sentieri della Collina di Torino

Progetto Rete di gestione e manutenzione della rete dei sentieri della Collina di Torino Progetto Rete di gestione e manutenzione della rete dei sentieri della Collina di Torino Vista la Legge Regionale n. 12 del 18 febbraio 2010 Recupero e valorizzazione del patrimonio escursionistico del

Dettagli

A relazione dell'assessore Balocco:

A relazione dell'assessore Balocco: REGIONE PIEMONTE BU3S1 19/01/2017 Deliberazione della Giunta Regionale 19 dicembre 2016, n. 54-4421 L.R. 24/2002 art. 13 e 17, D.G.R. n. 43-435 del 19.7.2000 e s.m.i.. Approvazione dei dati di produzione

Dettagli

Allegato 1 (Elenco dei Comuni che possono partecipare al bando)

Allegato 1 (Elenco dei Comuni che possono partecipare al bando) BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI FINANZIAMENTI PER PROGETTI CULTURALI DESTINATI A COMUNI CON SITI CARATTERIZZATI DA INQUINAMENTO AMBIENTALE Allegato 1 (Elenco dei Comuni che possono partecipare al bando) Comuni

Dettagli

1 di 9 19/08/2011 11.21 venerdì 19 Ago. 111 ore 11:21 Piemonte - L'Astigiano D.O.C.G.: 16 D.O.C.: 43 Denominazione Asti (D.M. 14/08/1995 - G.U. n.228 del 29/9/1995) bianco rosato rosso spumante bianco,

Dettagli

96 MILANO - TORINO km 186

96 MILANO - TORINO km 186 km 186 DISTANZE ORA DI PASSAGGIO ALTIM. LOCALITA' par- per- da per- media km/ora ziali corse correre 40 42 44 PROVINCIA DI MILANO 98 SESTO ULTERIANO # km 0 0.0 0.0 186.0 12.00 12.00 12.00 99 Opera : sp-28

Dettagli

ATEE030ZH4 DISTRETTO 030

ATEE030ZH4 DISTRETTO 030 ATEE000VH8 PROVINCIA DI ASTI ATEE030ZH4 DISTRETTO 030 ATEEA173I7 COMUNE DI ALBUGNANO ATEE80102E ALBUGNANO (ASSOC. I. C. ATIC80100B) VIA ROMA 9 ATEEB306K6 COMUNE DI BUTTIGLIERA D'ASTI ATEE80104L BUTTIGLIERA

Dettagli

ISPO Ricerche s.r.l. CONFARTIGIANATO ASTI. provincia di Asti

ISPO Ricerche s.r.l. CONFARTIGIANATO ASTI. provincia di Asti DOCUMENTO INFORMATIVO COMPLETO (IN OTTEMPERANZA AL REGOLAMENTO DELL AUTORITÀ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI IN MATERIA DI PUBBLICAZIONE E DIFFUSIONE DEI SONDAGGI SUI MEZZI DI COMUNICAZIONE DI MASSA:

Dettagli

ALLEGATO A PERCORSI CATASTO ASTI SETT.2011 GIS_KEY INIZIO QUOTA_I FINE QUOTA_F LUNG

ALLEGATO A PERCORSI CATASTO ASTI SETT.2011 GIS_KEY INIZIO QUOTA_I FINE QUOTA_F LUNG ALLEGATO A PERCORSI CATASTO ASTI SETT.2011 GIS_KEY INIZIO QUOTA_I FINE QUOTA_F LUNG EATN1000000 Cocconato, bivio presso C.na Zonco 350 SP Casalborgone-Castelnuovo, bivio ATN100-ATN115 307 11687 EATN100000L

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA BARBERA D ASTI

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA BARBERA D ASTI DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA BARBERA D ASTI Approvato DOC con DPR 09.01.1970 G.U. 73-23.03.1970 Approvato DOCG con DM 08.07.2008 G.U. 169-21.07.2008

Dettagli

Articolo 1 Denominazione e vini

Articolo 1 Denominazione e vini PROPOSTA DI MODIFICA DEL DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA BARBERA D ASTI (Le modifiche sono evidenziate utilizzando la funzione Revisione di Word)

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU49 04/12/2014

REGIONE PIEMONTE BU49 04/12/2014 REGIONE PIEMONTE BU49 04/12/2014 Comunicato dell Assessorato alla Sanità, livelli essenziali di assistenza, edilizia sanitaria. Graduatorie provvisorie dei Medici Specialisti Pediatri di libera scelta

Dettagli

Regione Piemonte Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020. Programma di Sviluppo Locale SCOPRIRE, AMARE, VIVERE IL MONFERRATO

Regione Piemonte Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020. Programma di Sviluppo Locale SCOPRIRE, AMARE, VIVERE IL MONFERRATO Regione Piemonte Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 Programma di Sviluppo Locale SCOPRIRE, AMARE, VIVERE IL MONFERRATO AMBITO TEMATICO Turismo sostenibile BANDO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU34 21/08/2014

REGIONE PIEMONTE BU34 21/08/2014 REGIONE PIEMONTE BU34 21/08/2014 Direzione Agricoltura Settore Colture Agrarie Proposta di modifica del Disciplinare di produzione delle D.O.C. Piemonte e Malvasia di Casorzo e della D.O.C.G. Alta Langa.

Dettagli

ALLEGATO 9 PIANO DELLE USCITE DIDATTICHE E DEI VIAGGI D ISTRUZIONE. Anno Scolastico SAN SEBASTIANO PO- Oasi degli animali

ALLEGATO 9 PIANO DELLE USCITE DIDATTICHE E DEI VIAGGI D ISTRUZIONE. Anno Scolastico SAN SEBASTIANO PO- Oasi degli animali ALLEGATO 9 PIANO DELLE USCITE DIDATTICHE E DEI VIAGGI D ISTRUZIONE Anno Scolastico 2016-2017 Scuola dell Infanzia di Buttigliera D Asti SEZIONI A e B 4 e 5 anni ASTI- Biblioteca Astense A e B CHIERI- Caserma

Dettagli

PROVINCIA DI ASTI AUTONOMIE SCOLASTICHE SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI 1^ GRADO A.S ALLEGATO A

PROVINCIA DI ASTI AUTONOMIE SCOLASTICHE SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI 1^ GRADO A.S ALLEGATO A Circolo Didattico ASTI- VI CIRCOLO DID ASTI Scuola dell'infanzia Sede di plesso COLLODI VIA MONTI - REGIONE PRAIA ASTI 3 3 81 Scuola dell'infanzia Sede di plesso FRAZIONE CASTIGLIONE FRAZIONE CASTIGLIONE

Dettagli

PROVINCIA DI ASTI Piazza Alfieri Asti telefono 0141/ Fax 0141/

PROVINCIA DI ASTI Piazza Alfieri Asti telefono 0141/ Fax 0141/ PROVINCIA DI ASTI Piazza Alfieri 33-14100 Asti telefono 0141/433.211 - Fax 0141/433328 www.provincia.asti.it AVVISO PER FORMAZIONE ELENCHI DI IMPRESE DA INVITARE A PROCEDURE NEGOZIATE PER AFFIDAMENTO DI

Dettagli

Sono stato sindaco di Asti per molti anni. Questo mi

Sono stato sindaco di Asti per molti anni. Questo mi ENOLANDIA PROGETTO PER IL RILANC ILANCIO IO DELL ASTIGIANO Sono stato sindaco di Asti per molti anni. Questo mi permette di rivolgermi a lei con particolare confidenza e fiducia. Se leggerà questo documento,

Dettagli

Documento scaricato da

Documento scaricato da DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 3 ottobre 2005, n. 38-982 Approvazione dei dati produzione rifiuti urbani e raccolta fferenziata relativi all anno (Suppl. al B.U. n. 40 del 6 ottobre 2005) La Regione

Dettagli

STATISTICHE PROVINCIALI DEL MERCATO IMMOBILIARE Settore residenziale - Provincia di ALESSANDRIA I semestre Quota % NTN Provincia

STATISTICHE PROVINCIALI DEL MERCATO IMMOBILIARE Settore residenziale - Provincia di ALESSANDRIA I semestre Quota % NTN Provincia STATISTICHE PROVINCIALI DEL MERCATO IMMOBILIARE Settore residenziale - di ALESSANDRIA I semestre 2015 a cura dell Ufficio le di Alessandria Michele Mazzilli (Referente OMI) con la collaborazione dell Ufficio

Dettagli

Punti di distribuzione dei carnet "Bonus bebè"

Punti di distribuzione dei carnet Bonus bebè Punti di distribuzione dei carnet "Bonus bebè" ASL TO1 - via San Secondo 29 bis (per i distretti 1 e 8) al piano terra - via Monginevro 130 (distretto 3) - presso il CUP - via Biscarra 12/10 (distretto

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE DEL DOTT. GEOL. ANDREA PIANO

CURRICULUM PROFESSIONALE DEL DOTT. GEOL. ANDREA PIANO Dott. Geol. Andrea Piano Studio di Geologia Applicata Sede legale dello studio : C.so Bra 48/3 12051 ALBA 0173/34557 0173 366014 Sedi operative : C.so Bra 48/3 12051 ALBA 0173/34557 0173/366014 Via Provenzale

Dettagli

LA PRESIDENTE. Visto il verbale di proclamazione in data alla carica di Presidente della Provincia;

LA PRESIDENTE. Visto il verbale di proclamazione in data alla carica di Presidente della Provincia; PRDEC 181 2016 Prot. Gen N. 20160074439 Data: 08-11-2016 PROVINCIA DI ALESSANDRIA DECRETO DEL PRESIDENTE N. 174 DEL 08-11-2016 OGGETTO: DECRETO DI INDIZIONE DEI COMIZI ELETTORALI PER L ELEZIONE CONSIGLIO

Dettagli

Documento scaricato da

Documento scaricato da DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 23 ottobre 2006, n. 26-4102 Approvazione dei dati di produzione urbani e di raccolta differenziata relativi all anno (Suppl. al B.U. n. 46 del 16 novembre 2006) A relazione

Dettagli

B.O.N.U.S. Buona Occupazione Necessaria e Utile allo Sviluppo

B.O.N.U.S. Buona Occupazione Necessaria e Utile allo Sviluppo Città di CASALE MONFERRATO ASSESSORATO POLITICHE GIOVANILI B.O.N.U.S. Buona Occupazione Necessaria e Utile allo Sviluppo BANDO DI CONCORSO PER LE AZIENDE CHE ASSUMONO GIOVANI DAI 19 AI 29 ANNI Art. 1 Il

Dettagli

REGIONE PIEMONTE P.A.I. PROVINCIA DI ALESSANDRIA ELENCO DEI COMUNI SUDDIVISI SULLA BASE DELLA SITUAZIONE DELLO STRUMENTO URBANISTICO

REGIONE PIEMONTE P.A.I. PROVINCIA DI ALESSANDRIA ELENCO DEI COMUNI SUDDIVISI SULLA BASE DELLA SITUAZIONE DELLO STRUMENTO URBANISTICO REGIONE PIEMONTE P.A.I. PROVINCIA DI ALESSANDRIA ELENCO DEI COMUNI SUDDIVISI SULLA BASE DELLA SITUAZIONE DELLO STRUMENTO URBANISTICO Situazione al 2 marzo 2001. A) ELENCO COMUNI ESONERATI DALL ADEGUAMENTO

Dettagli

L'ALTO MONFERRATO E LE SUE POTENZIALITA' DI SVILUPPO TURISTICO

L'ALTO MONFERRATO E LE SUE POTENZIALITA' DI SVILUPPO TURISTICO UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI GENOVA Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Letterature Straniere (Curriculum in Turismo Culturale) Tesi di Laurea L'ALTO MONFERRATO E LE SUE

Dettagli

VACCINAZIONI VACCINAZIONI DEI BAMBINI E DEGLI ADOLESCENTI

VACCINAZIONI VACCINAZIONI DEI BAMBINI E DEGLI ADOLESCENTI VACCINAZIONI Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione si occupa della prevenzione e controllo delle malattie infettive e diffusive ed effettua vaccinazioni nazionali e internazionali,

Dettagli

Il libro dei sogni. possibili. di Giorgio Galvagno

Il libro dei sogni. possibili. di Giorgio Galvagno asti nel cuore Il libro dei sogni possibili di Giorgio Galvagno Questo libretto si rivolge a tutti coloro che si occupano di sviluppo socioeconomico del nostro territorio e in particolare a sindaci, amministratori,

Dettagli

SEDE / ALESSANDRIA 0131/ CENTRO

SEDE / ALESSANDRIA 0131/ CENTRO ALESSANDRIA CENTRO Via Tripoli 14-15121 Alessandria Tel. 0131/204710 Fax. 0131/204715 E-mail: pensionati.legalessandria.nord@cisl.it ore 9.00-12.00 15.00-18.00 BOSCO MARENGO CASTELCERIOLO CUCCARO MONFERRATO

Dettagli

PIANTA ORGANICA DELLE SEDI FARMACEUTICHE DELLA PROVINCIA DI ASTI AGLIANO TERME ANTIGNANO ASTI

PIANTA ORGANICA DELLE SEDI FARMACEUTICHE DELLA PROVINCIA DI ASTI AGLIANO TERME ANTIGNANO ASTI Allegato PIANTA ORGANICA DELLE SEDI FARMACEUTICHE DELLA PROVINCIA DI ASTI Abitanti 1.685 AGLIANO TERME Abitanti 1.002 ANTIGNANO Abitanti 76.534 9 8 Zona 1 Comprende il territorio della frazione Quarto.

Dettagli

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA CONSORZIO PER LA GESTIONE DEI SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2015 E 2015-2017 Consorzio per la gestione dei servizi socio-assistenziali tra i Comuni del Nord Astigiano

Dettagli

CITTA DI SANTENA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.6 OGGETTO: PRESA D'ATTO SOTTOSCRIZIONE ACCORDO - PATTO DI IDENTITA' TERRITORIALE

CITTA DI SANTENA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.6 OGGETTO: PRESA D'ATTO SOTTOSCRIZIONE ACCORDO - PATTO DI IDENTITA' TERRITORIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.6 OGGETTO: PRESA D'ATTO SOTTOSCRIZIONE ACCORDO - PATTO DI IDENTITA' TERRITORIALE L anno duemiladiciassette addì due del mese di febbraio alle ore diciassette

Dettagli

Isola Sant'Antonio Dintorni

Isola Sant'Antonio Dintorni Isola Sant'Antonio Dintorni Localita vicine a Isola Sant'Antonio C Castelnuovo Scrivia D Cornale J Sale Lomellina: zone turistiche vicino a Isola Sant'Antonio La Lomellina è un vasto territorio della provincia

Dettagli

Linea di Intervento 1 Qualità della vita: Potenziamento dell attrattività verso gli attuali e nuovi residenti

Linea di Intervento 1 Qualità della vita: Potenziamento dell attrattività verso gli attuali e nuovi residenti Regione Piemonte Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Asse IV Leader Programma di Sviluppo Locale Le quattro qualità per il terzo LEADER del Monferrato Astigiano: qualità della vita, dell ambiente, dei

Dettagli

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE PER RESPONSABILE - Situazione al 07/10/2010. Parte ENTRATA - Esercizio 2010. Previsione Iniziale

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE PER RESPONSABILE - Situazione al 07/10/2010. Parte ENTRATA - Esercizio 2010. Previsione Iniziale 2021755 1755 2021980 1980 Tot. Categoria 02 Tot. Titolo 2 3054417 4417 3054440 4440 Tot. Categoria 05 Tot. Titolo 3 4024821 4821 4024860 4860 4024865 4865 4024900 4900 4024910 4910 4025001 5012 4025001

Dettagli

Seggio: ARQUATA Sede: SALA POLIFUNZIONALE SOMS - PIAZZA VITTORIO VENETO ARQUATA SCRIVIA Sezioni Associate: ARQUATA SCRIVIA

Seggio: ARQUATA Sede: SALA POLIFUNZIONALE SOMS - PIAZZA VITTORIO VENETO ARQUATA SCRIVIA Sezioni Associate: ARQUATA SCRIVIA Seggio: ACQUI 1 Sede: LOCALI KAIMANO - VIA FERRARIS - - 15011 - ACQUI TERME Sezioni Associate: ACQUI TERME (sezioni elettorali 1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12) Seggio: ACQUI 2 Sede: LOCALI KAIMANO - VIA FERRARIS

Dettagli

Ambito: ATC TO5. Z.R.C. n. 38 Chieri. Superficie: 897,29 ha. Descrizione dei confini:

Ambito: ATC TO5. Z.R.C. n. 38 Chieri. Superficie: 897,29 ha. Descrizione dei confini: Ambito: ATC TO5 Z.R.C. n. 38 Chieri Superficie: 897,29 ha Descrizione dei confini: Da Chieri seguendo la SP 128 verso Pessione si costeggia la ferrovia Torino-Alessandria fino alla località Mosetti; si

Dettagli

, li 26.11.2010 n.p.g. 152765 all. n. Rif. a nota del n. Oggetto: Istituzione dell obbligo della dotazione di mezzi antisdrucciolevoli o di pneumatici invernali a bordo dei veicoli in transito lungo le

Dettagli

SENZA FILI SENZA CONFINI RELAZIONE SULLO STATO DELL ASSOCIAZIONE. Senza Fili Senza Confini

SENZA FILI SENZA CONFINI RELAZIONE SULLO STATO DELL ASSOCIAZIONE. Senza Fili Senza Confini RELAZIONE SULLO STATO DELL ASSOCIAZIONE un che ha per fine la crescita e il rafforzamento della cultura locale e il sostegno di internet come strumento di promozione e tutela delle identità culturali dei

Dettagli

Comunità Collinare Alto Astigiano

Comunità Collinare Alto Astigiano Tipologie e tipicità dell abitare e del costruire nel Monferrato Astigiano 4 Comunità Collinare Alto Astigiano SCHEDE ANALITICHE PER COMUNE 2 COMUNE DI ALBUGNANO Indicazioni generali Tipologia storica

Dettagli

Il sottoscritto (cognome e nome) residente in Prov. via n CODICE FISCALE reperibile in orario d ufficio al numero tel.

Il sottoscritto (cognome e nome) residente in Prov. via n CODICE FISCALE reperibile in orario d ufficio al numero tel. AL SIGNOR SINDACO DELLA CITTA DI CASALE MONFERRATO SETTORE TUTELA AMBIENTE - UFFICIO ECOLOGIA (segnare con una croce la/le richieste) OGGETTO : richiesta di ACCESSO IN DISCARICA COMUNALE per SMALTIMENTO

Dettagli

Elenco Aziende premiate EDIZIONE 2009

Elenco Aziende premiate EDIZIONE 2009 Elenco Aziende premiate EDIZIONE 2009 AZ. AGRICOLA ACETO DANILO Via Madonna delle Grazie, 11 15030 ROSIGNANO M.TO - AL Tel. 0142 488757 e-mail: acetodanilo@tiscali.it AZ. AGRICOLA BECCARIA DAVIDE Via G.

Dettagli

PIEMONTE d.o.c. proposta di modifica

PIEMONTE d.o.c. proposta di modifica 23-10-2014 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 247 Proposta di modifica del disciplinare di produzione della Denominazione di Origine Controllata dei vini Piemonte.Il disciplinare

Dettagli

Traccia di lavoro per la costruzione del Profilo di Salute del Distretto di Casale Monferrato

Traccia di lavoro per la costruzione del Profilo di Salute del Distretto di Casale Monferrato Sede legale: Viale Giolitti, 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Traccia di lavoro per la costruzione del Profilo di Salute del Distretto di Casale Monferrato Relazione

Dettagli

Direzione Agricoltura Settore produzioni agrarie e zootecniche Proposta di modifica del disciplinare di produzione della D.O.C. PIEMONTE.

Direzione Agricoltura Settore produzioni agrarie e zootecniche Proposta di modifica del disciplinare di produzione della D.O.C. PIEMONTE. REGIONE PIEMONTE BU29 20/07/2017 Direzione Agricoltura Settore produzioni agrarie e zootecniche Proposta di modifica del disciplinare di produzione della D.O.C. PIEMONTE. Proposta di modifica del disciplinare

Dettagli

Elenco Aziende premiate EDIZIONE 2017

Elenco Aziende premiate EDIZIONE 2017 Elenco Aziende premiate EDIZIONE 2017 AZ. AGRICOLA BECCARIA Cascina Mossa - Via Giovanni Bianco 3 15039 OZZANO M.TO - AL Tel. 0142/487321 e-mail: beccaria@beccaria-vini.it http://www.beccaria-vini.it AZ.

Dettagli

I CONTRIBUTI POSSONO ESSERE CONCESSI A CHI INTENDE RIMUOVERE E AVVIARE A SMALTIMENTO IL MANTO DI COPERTURA IN CEMENTO-AMIANTO DEL PROPRIO FABBRICATO.

I CONTRIBUTI POSSONO ESSERE CONCESSI A CHI INTENDE RIMUOVERE E AVVIARE A SMALTIMENTO IL MANTO DI COPERTURA IN CEMENTO-AMIANTO DEL PROPRIO FABBRICATO. INFORMAZIONI BANDO ANNO 2016 - PAGINA 1 DI 7 I CONTRIBUTI POSSONO ESSERE CONCESSI A CHI INTENDE RIMUOVERE E AVVIARE A SMALTIMENTO IL MANTO DI COPERTURA IN CEMENTO-AMIANTO DEL PROPRIO FABBRICATO. IL FABBRICATO

Dettagli

L IMPORTANZA DELLA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO PER LA

L IMPORTANZA DELLA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO PER LA L IMPORTANZA DELLA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO PER LA PROMOZIONE TURISTICA MARCO DEVECCHI Dipartimento di Scienze agrarie forestali e alimentari dell Università di Torino Osservatorio del Paesaggio per

Dettagli

GRAN PIEMONTE CAMPIONATO ITALIANO ASTI - IVREA domenica 25 giugno 2017

GRAN PIEMONTE CAMPIONATO ITALIANO ASTI - IVREA domenica 25 giugno 2017 GRAN PIEMONTE 2017 - CAMPIONATO ITALIANO ASTI - IVREA km 236 NOTE: Distanze Orario di passaggio Quota Località Note par- per- da per- km / h ziali corse correre 38 40 42 PROVINCIA DI ASTI 120 ASTI # Villaggio

Dettagli

MARCO DEVECCHI. LEGGERE E CONOSCERE IL PAESAGGIO AGRARIO Ristorante Palafreno, Bornato (Bs) Venerdì 15 maggio 2015.

MARCO DEVECCHI. LEGGERE E CONOSCERE IL PAESAGGIO AGRARIO Ristorante Palafreno, Bornato (Bs) Venerdì 15 maggio 2015. MONITORARE IL PAESAGGIO AGRARIO: IL CASO DEL MONFERRATO E DELLA LANGA ASTIGIANA MARCO DEVECCHI Dipartimento di Scienze agrarie, forestali e alimentari - Università di Torino Presidente dell Ordine dei

Dettagli

Azione :mappatura delle aree campeggio e di sosta camper esistenti in provincia di Asti

Azione :mappatura delle aree campeggio e di sosta camper esistenti in provincia di Asti Azione :mappatura delle aree campeggio e di sosta camper esistenti in provincia di Asti In Italia tutto è cominciato più o meno alla fine degli anni '50, quando all'arca, casa costruttrice di roulottes,

Dettagli

Linea di Intervento N. 4

Linea di Intervento N. 4 Regione Piemonte Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Asse IV Leader Programma di Sviluppo Locale Le quattro qualità per il terzo LEADER del Monferrato Astigiano: qualità della vita, dell ambiente, dei

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI MONTALDO SCARAMPI Provincia di Asti DELIBERA n. 38 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONGLIO COMUNALE OGGETTO: MODIFICA STATUTO E CONVENZIONE DEL CONSORZIO ISTITUTO STORICO DELLA RESTENZA E DELLA

Dettagli

COMITATO PROVINCIALE ASTIGIANO

COMITATO PROVINCIALE ASTIGIANO COMITATO PROVINCIALE ASTIGIANO Agribio Piemonte, Altritasti, Arci, Associazione A Sinistra, Associazione Terra, Boschi, Gente e Memorie Castelnuovo Don Bosco, Associazione Valle Belbo Pulita di Canelli,

Dettagli