Le Tabelle del Tribunale di Milano 2009 Milano, 13 ottobre Lorenzo Vismara GenRe

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le Tabelle del Tribunale di Milano 2009 Milano, 13 ottobre Lorenzo Vismara GenRe"

Transcript

1

2 Le nuove Tabelle del Tribunale di Milano Analisi e confronto Lorenzo Vismara Responsabile Sinistri GenRe Italia

3 Sommario Principi espressi dalle SS.UU. nelle sentenze dell 11 novembre 2008 Le nuove Tabelle del Tribunale di Milano 2009 Risarcimento danno da lesioni Comparazione 2008/09 Risarcimento danno mortale Comparazione 2008/09 Considerazioni finali

4 Corte di Cassazione Sentenze Sezioni Unite n dell 11 novembre 2008 Principi espressi dalle Sezioni Unite: unitarietà della categoria danno non patrimoniale ed irrilevanza di un autonoma categoria di danno esistenziale (inteso quale perdita del fare areddituale delle persone); tipicità danno non patrimoniale : casi previsti dalla legge o diritti inviolabili della persona aventi rango costituzionale; per i diritti inviolabili aventi rango costituzionale, la rilevanza costituzionale deve riguardare l interesse leso e non il pregiudizio conseguentemente sofferto; la risarcibilità del pregiudizio presuppone altresì (cfr. Cass. SS. UU. Sent del ) che la lesione sia grave (oltre la soglia minima di tollerabilità) e il danno non sia futile (non meri disagi o fastidi); funzione meramente descrittiva del riferimento a determinati tipi di pregiudizio (danno biologico, morale, da perdita rapporto parentale);

5 Corte di Cassazione Sentenze Sezioni Unite n dell 11 novembre 2008 Principi espressi dalle Sezioni Unite (segue): necessaria integralità del danno non patrimoniale evitando duplicazioni risarcitorie (nel danno biologico compresi danno estetico e da perdita o compromissione sessualità); liquidazione del pregiudizio costituito dalle sofferenze fisiche e psichiche del leso mediante adeguata personalizzazione della liquidazione del danno biologico; Esclusa la praticabilità di tale operazione (congiunta attribuzione di danno biologico e danno morale, liquidato in percentuale del primo) dovrà il giudice, qualora si avvalga delle note tabelle, procedere ad adeguata personalizzazione della liquidazione del danno biologico, valutando nella loro effettiva consistenza le sofferenze fisiche e psichiche patite dal soggetto leso, onde pervenire al ristoro del danno nella sua interezza nozione di danno-conseguenza con relativa indispensabilità della prova del danno.

6 LE NUOVE TABELLE DEL TRIBUNALE DI MILANO 2009 OSSERVATORIO PER LA GIUSTIZIA CIVILE Prevista la liquidazione congiunta: del danno non patrimoniale conseguente a "lesione permanente dell'integrità psicofisica della persona suscettibile di accertamento medico-legale", sia nei suoi risvolti anatomo-funzionali e relazionali medi ovvero peculiari (originario danno biologico e relativa personalizzazione per casi di particolari condizioni soggettive), e del danno non patrimoniale conseguente alle medesime lesioni in termini di "dolore", "sofferenza soggettiva", in via di presunzione in riferimento ad un dato tipo di lesione (originario danno morale )

7 LE NUOVE TABELLE DEL TRIBUNALE DI MILANO 2009 Le nuove Tabelle del Tribunale di Milano, approvate il 25 giugno 2009, nascono con la motivazione, espressa dall Osservatorio, di effettuare una liquidazione unitaria del danno non patrimoniale biologico e di ogni altro danno non patrimoniale connesso alla lesione della salute. Il risultato di tale processo è stata la creazione di nuovo punto danno non patrimoniale che rappresenta la somma degli originari danno biologico e danno morale (col secondo aggiunto in via preliminare e automatica e quantificato in diverse percentuali in ragione della gravità della lesione da + 25% per danni di lieve entità a + 50% per le medie e macro lesioni);

8 LE NUOVE TABELLE DEL TRIBUNALE DI MILANO 2009 Il nuovo punto di danno non patrimoniale rappresenta la base per il risarcimento dei casi con indicedenza della lesione standardizzabile in quanto frequentemente ricorrente (sia quanto agli aspetti anatomofunzionali, sia quanto agli aspetti relazionali, sia quanto agli aspetti di sofferenza soggettiva) Tale risarcimento per i casi standard è suscettibile di una personalizzazione da effettuarsi per mezzo di percentuali di aumento dei valori medi (fino a un max di +50% per le lesioni di lieve entità e fino a un max di +25% per le lesioni superiori ai 34 punti) da utilizzarsi laddove il caso concreto presenti peculiarità sia quanto agli aspetti anatomo-funzionali e relazionali sia quanto agli aspetti di sofferenza soggettiva.

9 LE NUOVE TABELLE DEL TRIBUNALE DI MILANO 2009

10 LE NUOVE TABELLE DEL TRIBUNALE DI MILANO 2009

11 Comparazione effettuata sui minimi tabellari Soggetto 30enne Tabelle 2009 Danno non patrimoniale senza personalizzazione (standard) Tabelle 2008 Danno del 30% danno morale conteggiato al 40% del danno biologico Invalidità 30% 50% 90% Invalidità 30% 50% 90% Danno Non Patrimoniale Personalizzazione Tribunale di Milano Comparazione Tabelle 2009 e Tabelle 2008 Tabelle 2009 Tabelle Danno Biologico Danno Morale Totale Totale Milano 2009 vs Milano 2008 Invalidità 30% 50% 90% Aumento 6,42% 2,05% 2,05%

12 Tribunale di Milano Comparazione Tabelle 2009 e Tabelle 2008 Comparazione su importi medi - Soggetto 30enne Tabelle 2009 Danno non patrimoniale con personalizzazione pari al 50% del range previsto per ogni singolo caso di invalidità Tabelle 2008 tutte le invalidità valutate con danno morale pari a ½ del danno biologico Tabelle 2009 Tabelle 2008 Invalidità 30% 50% 90% Invalidità 30% 50% 90% Danno non Patrimoniale Personalizzazione 14,50% 12,50% 12,50% Danno Biologico Danno Morale Totale Totale Milano 2009 vs Milano 2008 Invalidità 30% 50% 90% Aumento 13,73% 14,80% 14,80%

13 Tribunale di Milano Comparazione Tabelle 2009 e Tabelle 2008 Comparazione sugli importi massimi Soggetto 30enne Tabelle 2009 Danno non patrimoniale con piena personalizzazione nel range previsto per ogni singolo caso di invalidità Tabelle 2008 tutte le invalidità con danno morale valutato come ½ del danno biologico eccetto il 90% valutato a 2/3 (macroinvalidità) Tabelle 2009 Tabelle 2008 Invalidità 30% 50% 90% Invalidità 30% 50% 90% Danno non patrimoniale Personalizzazione 29% 25,00% 25,00% Danno Biologico Danno Morale Totale Totale Milan 2009 vs Milano 2008 Invalidità 30% 50% 90% Aumento 28,13% 27,56% 15,27%

14 Tribunale di Milano Comparazione Tabelle 2009 e Tabelle 2008 Comparazione complessiva per invalidità del 30%, 40%, 50%, 60%, 70%, 80% e 90% alle valutazioni min., medie e max. Danneggiati 30enne e 60enne

15 Danno Mortale Tabelle 2008/2009 MILANO 2009 Min Max Med Ogni genitore Ogni figlio Coniuge o partner Ogni fratello o sorella MILANO 2008 Min Max Med Ogni genitore Ogni figlio Coniuge o partner Ogni fratello o sorella Nelle nuove Tabelle è stata inoltre introdotta la voce di danno relativa ai nonni per la perdita di un nipote (range ).

16 Danni Mortali Comparazione 2008/2009 Aumento medio in % Ogni genitore 41,01 Coniuge o partner 41,01 Ogni figlio 41,01 Ogni fratello o sorella 2,05

17 Le nuove tabelle del Tribunale di Milano 2009 Considerazioni Le Tabelle di Milano sono utilizzate nei 2/3 dei distretti italiani e, dopo l emissione della nuova versione 2009, sono state adottate anche da fori che precedentemente avevano propri criteri di riferimento (es. X sez. Trib. di Torino); Nonostante la dichiarazione espressa dall Osservatorio di Milano di voler Milano di aderire ai dettami delle SSUU, in realtà le nuove Tabelle sono state severamente criticate in merito a: eccessivi automatismi (in particolare per le micropermanenti); poca evidenza della possibilità e necessità, in determinati casi o in mancanza di allegazioni o prove, di derogabilità in pejus degli standard;

18 Le nuove tabelle del Tribunale di Milano 2009 Considerazioni Come sottolineato da molti osservatori, il range di aumento personalizzato previsto dalla Tabella, muta radicalmente il ruolo che dovrà essere assunto dai consulenti medico-legali; Il giudice dovrà infatti specificare nel quesito al C.T.U. i peculiari pregiudizi provati nel processo, allo scopo di verificarne il nesso di causalità con la menomazione psico-fisica; Nella prospettiva della personalizzazione della liquidazione, al fine di evitare duplicazioni, si raccomanda ai medici legali di specificare nella CTU i criteri seguiti e gli eventuali pregiudizi considerati nella determinazione della percentuale (cfr. relazione a Tabelle Tribunale di Verona);

19 Le nuove tabelle del Tribunale di Milano 2009 Considerazioni Dott. Spera Tribunale di Milano: Il C.T.U. dovrà accertare se i peculiari pregiudizi siano conseguenza delle menomazioni e se queste ultime abbiano cagionato particolari sofferenze soggettive, sia durante l inabilità temporanea che in conseguenza di postumi permanenti; Può essere prassi virtuosa chiedere, in ogni caso, al C.T.U. quale sia il grado delle sofferenze soggettive conseguenti alle menomazioni accertate: irrilevante, scarso, medio, elevato, massimo. Non a caso, sia in Francia che in Italia, sono state approntate apposite tabelle del dolore conseguente alla lesione dell integrità psico-fisica

20 LE NUOVE TABELLE DEL TRIBUNALE DI MILANO 2009 Grazie per l attenzionel

IL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA IN ITALIA. Damiano Spera

IL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA IN ITALIA. Damiano Spera IL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA IN ITALIA Damiano Spera Fonti normative e giurisprudenza Principi costituzionali (art. 2, art. 32 Cost.) Codice civile: art. 2059 c.c.: danno morale soggettivo risarcibile

Dettagli

Osservatorio per la giustizia civile di Milano

Osservatorio per la giustizia civile di Milano Osservatorio per la giustizia civile di Milano Nuove tabelle per la liquidazione del danno non patrimoniale derivante da lesione alla integrità psico-fisica e dalla perdita del rapporto parentale presentate

Dettagli

Le categorie del danno non patrimoniale secondo le sezioni unite della corte di cassazione

Le categorie del danno non patrimoniale secondo le sezioni unite della corte di cassazione Le categorie del danno non patrimoniale secondo le sezioni unite della corte di cassazione La liquidazione del danno nelle decisioni del giudice civile 1 L ordinanza di rimessione ha investito le SU del

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato TURCO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato TURCO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati XVII LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI N. 1063-A PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato TURCO Modifiche al codice civile,

Dettagli

I rischi nell ambito delle attività edili di demolizione - profili di Responsabilità Civile

I rischi nell ambito delle attività edili di demolizione - profili di Responsabilità Civile La sicurezza sul lavoro: I rischi nell ambito delle attività edili di demolizione - profili di Responsabilità Civile 17/10/2009 La gestione del rischio 1. Analisi del rischio - Quali sono i punti critici?

Dettagli

IL DANNO DA PERDITA DEL RAPPORTO PARENTALE. Dr.ssa Adriana Cassano Cicuto

IL DANNO DA PERDITA DEL RAPPORTO PARENTALE. Dr.ssa Adriana Cassano Cicuto IL DANNO DA PERDITA DEL RAPPORTO PARENTALE Dr.ssa Adriana Cassano Cicuto I LEGITTIMATI ATTIVI 1. ciascun genitore per morte di un figlio 2. figlio per morte di un genitore 3. coniuge (non-separato) o del

Dettagli

Riduzione della capacità lavorativa e danno (Cass., n /2013)

Riduzione della capacità lavorativa e danno (Cass., n /2013) Riduzione della capacità lavorativa e danno (Cass., n. 16213/2013) Autore: Staiano Rocchina In: Diritto del lavoro, Giurisprudenza commentata Massima Ai fini della risarcibilità del danno patrimoniale

Dettagli

Le diverse componenti del danno in conseguenza di sinistro risarcibile in ambito di responsabilità civile. Avv. Sostene Invernizzi

Le diverse componenti del danno in conseguenza di sinistro risarcibile in ambito di responsabilità civile. Avv. Sostene Invernizzi Le diverse componenti del danno in conseguenza di sinistro risarcibile in ambito di responsabilità civile Avv. Sostene Invernizzi Il danno risarcibile Danno patrimoniale Danno non patrimoniale Danno per

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA BOZZE DI STAMPA 10 ottobre 2017 N. 1 SENATO DELLA REPUBBLICA XVII LEGISLATURA Modifiche alle disposizioni per l attuazione del codice civile in materia di determinazione e risarcimento del danno non patrimoniale

Dettagli

GLI INTERVENTI DI LIMITAZIONE DEL RISARCIMENTO DEL DANNO NON PATRIMONIALE IN ITALIA. Avv. Michelina Suriano Foro di Bologna

GLI INTERVENTI DI LIMITAZIONE DEL RISARCIMENTO DEL DANNO NON PATRIMONIALE IN ITALIA. Avv. Michelina Suriano Foro di Bologna GLI INTERVENTI DI LIMITAZIONE DEL RISARCIMENTO DEL DANNO NON PATRIMONIALE IN ITALIA Avv. Michelina Suriano Foro di Bologna EVOLUZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE IN ITALIA CODICE CIVILE del 1942 Art. 2059

Dettagli

PARTE PRIMA. IL PROBLEMA DEL DANNO NON PATRIMONIALE Analisi storico-ricostruttiva. Origini e ratio legislativa dell art c.c.

PARTE PRIMA. IL PROBLEMA DEL DANNO NON PATRIMONIALE Analisi storico-ricostruttiva. Origini e ratio legislativa dell art c.c. Art. 2059 (Danni non patrimoniali) Introduzione...................................... 3 PARTE PRIMA. IL PROBLEMA DEL DANNO NON PATRIMONIALE Analisi storico-ricostruttiva. Origini e ratio legislativa dell

Dettagli

6. I danni risarcibili

6. I danni risarcibili Assicurazioni contro i danni OK 19-02-1904 4:44 Pagina 85 CAPITOLO IV 85 Allegato A al D.P.R. 18 luglio 2006 6. I danni risarcibili Quanto ai danni risarcibili, occorre in primo luogo distinguere tra i

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo I IL GRANDE FORSE

INDICE SOMMARIO. Capitolo I IL GRANDE FORSE INDICE SOMMARIO Introduzione... Elenco delle principali abbreviazioni... XIII XVII Capitolo I IL GRANDE FORSE 1.1. I temi generali e le coordinate del dubbio... 1 1.2. Alla ricerca del «grande forse»...

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 3 Num. 339 Anno 2016 Presidente: SPIRITO ANGELO Relatore: D'AMICO PAOLO Data pubblicazione: 13/01/2016 SENTENZA sul ricorso 7359-2013 proposto da: FOIS LUIGI FSOLGU80S181452K, considerato

Dettagli

INDICE GENERALE. Presentazione... pag. V Introduzione...» IX. Parte Prima ASPETTI GENERALI DEL DANNO ALLA PERSONA

INDICE GENERALE. Presentazione... pag. V Introduzione...» IX. Parte Prima ASPETTI GENERALI DEL DANNO ALLA PERSONA INDICE GENERALE Presentazione... pag. V Introduzione...» IX Parte Prima ASPETTI GENERALI DEL DANNO ALLA PERSONA Cap. I: NOZIONE DI DANNO E PRINCIPI GENERALI DEL RISARCIMENTO DEL DANNO... pag. 3 1. Nozione

Dettagli

come la dignità umana non possa morire nemmeno nei tempi cupi Il danno morale è l araba fenice degli ultimi quindici anni.

come la dignità umana non possa morire nemmeno nei tempi cupi Il danno morale è l araba fenice degli ultimi quindici anni. L araba fenice dell r.c.a.; come la dignità umana non possa morire nemmeno nei tempi cupi Avv. Donatella Agrizzi Il danno morale è l araba fenice degli ultimi quindici anni. Infatti, nonostante svariate

Dettagli

Il risarcimento del danno non patrimoniale in presenza di lesione del diritto alla salute (bozza). In questo mio breve intervento mi soffermerò su

Il risarcimento del danno non patrimoniale in presenza di lesione del diritto alla salute (bozza). In questo mio breve intervento mi soffermerò su Il risarcimento del danno non patrimoniale in presenza di lesione del diritto alla salute (bozza). In questo mio breve intervento mi soffermerò su alcune questioni inerenti la tutela risarcitoria del danno

Dettagli

Trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza il 24 marzo 2017

Trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza il 24 marzo 2017 Senato della Repubblica XVII LEGISLATURA N. 2755 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa del deputato TURCO (*) (V. Stampato Camera n. 1063) approvato dalla Camera dei deputati il 21 marzo 2017 Trasmesso dal Presidente

Dettagli

TRIBUNALE DI MILANO TABELLE 2013 liquidazione del danno permanente da lesioni comprensivo del danno non patrimoniale

TRIBUNALE DI MILANO TABELLE 2013 liquidazione del danno permanente da lesioni comprensivo del danno non patrimoniale TRIBUNALE DI MILANO TABELLE 2013 liquidazione del danno permanente da lesioni comprensivo del danno non patrimoniale omaggio di ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI INFORTUNISTICA STRADALE A.N.E.I.S. Presidenza

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte I L ILLECITO PENALE E IL RISARCIMENTO DEL DANNO. Capitolo 1 LE CONSEGUENZE CIVILI DEL REATO

INDICE SOMMARIO. Parte I L ILLECITO PENALE E IL RISARCIMENTO DEL DANNO. Capitolo 1 LE CONSEGUENZE CIVILI DEL REATO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XV Parte I L ILLECITO PENALE E IL RISARCIMENTO DEL DANNO Capitolo 1 LE CONSEGUENZE CIVILI DEL REATO 1.1. Le sanzioni civili del reato... 3 1.1.1.

Dettagli

Capitolo I I danni da lesione della salute

Capitolo I I danni da lesione della salute Capitolo I I danni da lesione della salute 1. Il danno biologico... 3 1.1. Nozione... 3 1.2. Fondamento normativo... 6 1.3. Contenuto... 10 1.3.1. La necessaria sussistenza di lesioni... 11 1.3.2. La natura

Dettagli

Nota a cura dell' Avv. Luca Tantalo

Nota a cura dell' Avv. Luca Tantalo CASSAZIONE CIVILE, SEZIONE III, sentenza n. 5770 dell'8 febbraio 2010 [risarcimento dei danni morali ag Nota a cura dell' Avv. Luca Tantalo Con la sentenza n. 5770 dell 8 febbraio 2010, depositata il 10

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni...

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... pag. XIII Parte Prima LA RESPONSABILITAv MEDICA CAPITOLO PRIMO CARATTERI GENERALI DELLA RESPONSABILITAv MEDICA Guida bibliografica... 5 1. Premessa...

Dettagli

Liquidazione dell ulteriore danno non patrimoniale

Liquidazione dell ulteriore danno non patrimoniale Liquidazione dell ulteriore danno non patrimoniale Per la valutazione equitativa del danno non patrimoniale, il programma per l anno 2011 contiene una rilevante novità. Sono noti i parametri indicati dalla

Dettagli

Danni da dequalificazione, da perdita di chance ed alla salute per il lavoratore illegittimamente pretermesso da incarichi

Danni da dequalificazione, da perdita di chance ed alla salute per il lavoratore illegittimamente pretermesso da incarichi Danni da dequalificazione, da perdita di chance ed alla salute per il lavoratore illegittimamente pretermesso da incarichi Devono essere riconosciuti i danni da dequalificazione professionale e da perdita

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima STORIA, DEFINIZIONE E CLASSIFICAZIONE DEL DANNO BIOLOGICO CAPITOLO PRIMO STORIA DEL DANNO BIOLOGICO

INDICE SOMMARIO. Parte Prima STORIA, DEFINIZIONE E CLASSIFICAZIONE DEL DANNO BIOLOGICO CAPITOLO PRIMO STORIA DEL DANNO BIOLOGICO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... pag. XIII Parte Prima STORIA, DEFINIZIONE E CLASSIFICAZIONE DEL DANNO BIOLOGICO CAPITOLO PRIMO STORIA DEL DANNO BIOLOGICO Guida bibliografica...

Dettagli

MALATTIA PROFESSIONALE ED INFORTUNIO SUL LAVORO. FOCUS SULLA RISARCIBILITA' DEL DANNO DIFFERENZIALE

MALATTIA PROFESSIONALE ED INFORTUNIO SUL LAVORO. FOCUS SULLA RISARCIBILITA' DEL DANNO DIFFERENZIALE MALATTIA PROFESSIONALE ED INFORTUNIO SUL LAVORO. FOCUS SULLA RISARCIBILITA' DEL DANNO DIFFERENZIALE Como, Palazzo di Giustizia Martedì 4 luglio 2017 ore 15.00 Dott. Laura Tomasi (Tribunale di Milano, Sezione

Dettagli

La fedeltà, il danno e la Suprema Corte: Considerazioni semi-serie. Antonella Fabi

La fedeltà, il danno e la Suprema Corte: Considerazioni semi-serie. Antonella Fabi La fedeltà, il danno e la Suprema Corte: Considerazioni semi-serie Antonella Fabi Pregiudizio non patrimoniale Danno morale Danno biologico - Art. 2059 cod.civ., lettura costituzionalmente orientata -

Dettagli

Danno non patrimoniale da perdita parentale: si al risarcimento di marito e figli

Danno non patrimoniale da perdita parentale: si al risarcimento di marito e figli Danno non patrimoniale da perdita parentale: si al risarcimento di marito e figli Tribunale di Milano, sentenza 11 febbraio 2016 Con sentenza dell 11 febbraio 2016, il Tribunale di Milano ha riconosciuto

Dettagli

Risarcimento agli eredi per il danno da morte

Risarcimento agli eredi per il danno da morte Risarcimento agli eredi per il danno da morte Autore: Virelli Clementina In: Diritto civile e commerciale Con l espressione danno da morte o danno tanatologico si fa riferimento ai danni che cagionano

Dettagli

Risarcimento danni: danno biologico di tipo psichico, danno morale, danno esistenziale

Risarcimento danni: danno biologico di tipo psichico, danno morale, danno esistenziale Risarcimento danni: danno biologico di tipo psichico, danno morale, danno esistenziale Sono molteplici gli eventi potenzialmente dannosi cui le persone sono quotidianamente esposte. Freud definì come traumi

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 3 Num. 24075 Anno 2017 Presidente: CHIARINI MARIA MARGHERITA Relatore: OLIVIERI STEFANO Data pubblicazione: 13/10/2017 effettiva SENTENZA sul ricorso 27302-2014 proposto da: della vita

Dettagli

Risarcimento del danno esistenziale da impotentia coeundi conseguente ad un sinistro stradale.

Risarcimento del danno esistenziale da impotentia coeundi conseguente ad un sinistro stradale. Risarcimento del danno esistenziale da impotentia coeundi conseguente ad un sinistro stradale. Autore: Milizia Giulia In: Diritto civile e commerciale La S.C. ha emesso un importantissima e, per certi

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni...

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Elenco delle principali abbreviazioni... pag. XIII Parte Prima LA RESPONSABILITAv MEDICA CAPITOLO PRIMO CARATTERI GENERALI DELLA RESPONSABILITAv MEDICA Guida bibliografica... 5 1. Premessa... 17 2. Professioni

Dettagli

Incidenti stradali quali e quanti danni si possono chiedere

Incidenti stradali quali e quanti danni si possono chiedere by Cristiano Cominotto - martedì, aprile 18, 2017 http://www.assistenzalegalepremium.it/avvocato-incidente-stradale/incidenti-stradali-quali-e-quanti-dannisi-possono-chiedere/ Chiarito quali sono i soggetti

Dettagli

DANNO TANATOLOGICO MORTE PERDITA DEL BENE-VITA A CAUSA DI UN FATTO DANNOSO E RISARCIBILE? SI TRASFERISCE JURE SUCCESSIONIS?

DANNO TANATOLOGICO MORTE PERDITA DEL BENE-VITA A CAUSA DI UN FATTO DANNOSO E RISARCIBILE? SI TRASFERISCE JURE SUCCESSIONIS? DANNO TANATOLOGICO MORTE PERDITA DEL BENE-VITA A CAUSA DI UN FATTO DANNOSO E RISARCIBILE? SI TRASFERISCE JURE SUCCESSIONIS? CASISTICA Cass. Civ. 8360/2010 la vittima (agricoltore) pota un albero di noce

Dettagli

UN MOMENTO DI RIFLESSIONE COMUNE

UN MOMENTO DI RIFLESSIONE COMUNE UN MOMENTO DI RIFLESSIONE COMUNE : il peccato originale del concetto medicolegale di danno biologico come definito dalla Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni nell anno 2001 Premessa

Dettagli

INDICE SOMMARIO Nozione Il ruolo del danno morale nel sistema bipolare Le differenze con le altre voci di danno L allegazione e la prova

INDICE SOMMARIO Nozione Il ruolo del danno morale nel sistema bipolare Le differenze con le altre voci di danno L allegazione e la prova INDICE SOMMARIO Capitolo I Nozione 1.1. Le previsioni legislative... pag. 2 1.2. L elaborazione giurisprudenziale...» 4 1.3. I sistemi tabellari...» 6 Capitolo II Il ruolo del danno morale nel sistema

Dettagli

i quaderni di Medicina e Diritto 1

i quaderni di Medicina e Diritto 1 i quaderni di Medicina e Diritto 1 MeD La Collana I Quaderni di Medicina e Diritto persegue lo scopo dell omonima Associazione: approfondire lo studio dei problemi medico-legali e giuridici, anche sotto

Dettagli

- CROAZIA - Daniela Bastianić avvocato Ordine degli Avvocati di Padova, Hrvatska Odvjetnička Komora

- CROAZIA - Daniela Bastianić avvocato Ordine degli Avvocati di Padova, Hrvatska Odvjetnička Komora RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA: gli Stati dell Unione Europea a confronto - CROAZIA - Daniela Bastianić avvocato Ordine degli Avvocati di Padova, Hrvatska Odvjetnička Komora In Croazia, la fonte principale

Dettagli

Il danno non patrimoniale. Art c.c. Il danno non patrimoniale deve essere risarcito solo nei casi determinati dalla legge.

Il danno non patrimoniale. Art c.c. Il danno non patrimoniale deve essere risarcito solo nei casi determinati dalla legge. Il danno non patrimoniale Art. 2059 c.c. Il danno non patrimoniale deve essere risarcito solo nei casi determinati dalla legge. Danno atipico e difficile: evoluzione giurisprudenziale PRIMA FASE v Il danno

Dettagli

Ringrazio in primo luogo l Osservatorio Bolognese sulla Giustizia Civile costituito

Ringrazio in primo luogo l Osservatorio Bolognese sulla Giustizia Civile costituito Ringrazio in primo luogo l Osservatorio Bolognese sulla Giustizia Civile costituito da oltre un anno, per avermi dato l opportunità di partecipare in prima persona ai lavori della Commissione DANNO insieme

Dettagli

**** Tabelle di riferimento per la liquidazione del danno da compromissione dell integrità psicofisica **** - Anno 2007 - Pagina 1 di 1

**** Tabelle di riferimento per la liquidazione del danno da compromissione dell integrità psicofisica **** - Anno 2007 - Pagina 1 di 1 - TRIBUNALE DI ROMA - **** Tabelle di riferimento per la liquidazione del danno da compromissione dell integrità psicofisica **** - Anno 2007 - Pagina 1 di 1 Criteri guida per la liquidazione del danno

Dettagli

Giurisprudenza. Corte di Cassazione III Sezione Civile - n del 10 aprile 2015 Pres Segreto

Giurisprudenza. Corte di Cassazione III Sezione Civile - n del 10 aprile 2015 Pres Segreto Giurisprudenza Corte di Cassazione III Sezione Civile - n. 7193 del 10 aprile 2015 Pres Segreto Incidente stradale terzo trasportato liquidazione del danno tabelle milanesi natura unitaria Il risarcimento

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO IL GIUDICE DI PACE DI OTTAVIANO

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO IL GIUDICE DI PACE DI OTTAVIANO Onde evitare una duplicazione di risarcimento attraverso la congiunta attribuzione del danno biologico e del danno morale, quest ultimo non va liquidato in percentuale del primo, ma occorre procedere ad

Dettagli

Il danno non patrimoniale, le tabelle di Milano e la consulenza tecnica psicologica. Criteri di personalizzazione del danno non patrimoniale

Il danno non patrimoniale, le tabelle di Milano e la consulenza tecnica psicologica. Criteri di personalizzazione del danno non patrimoniale Il danno non patrimoniale, le tabelle di Milano e la consulenza tecnica psicologica. Criteri di personalizzazione del danno non patrimoniale Tatiana Crespi Le Sentenze delle Sezioni Unite dell 8 novembre

Dettagli

La responsabilità del datore di lavoro in materia di salute e sicurezza sul lavoro ed i danni risarcibili

La responsabilità del datore di lavoro in materia di salute e sicurezza sul lavoro ed i danni risarcibili Avvocato Aldo Garlatti Studio Legale Garlatti Milano, 4.7.2017 La definizione del danno differenziale L art. 10 comma II del Dpr 1124/65 nella parte cui afferma che Nonostante l'assicurazione predetta

Dettagli

La riparazione per ingiusta detenzione

La riparazione per ingiusta detenzione La riparazione per ingiusta detenzione Autore: Concas Alessandra In: Diritto penale I casi di riparazione per ingiusta detenzione si devono distinguere da quelli di riparazione derivante da errore giudiziario.

Dettagli

IN CASO DI INCIDENTE MORTALE È NECESSARIA LA PROVA DEL DANNO PATRIMONIALE FUTURO

IN CASO DI INCIDENTE MORTALE È NECESSARIA LA PROVA DEL DANNO PATRIMONIALE FUTURO Danno da morte: in caso di incidente mortale è necessaria la prova del danno patrimoniale futuro - M. C. IN CASO DI INCIDENTE MORTALE È NECESSARIA LA PROVA DEL DANNO PATRIMONIALE FUTURO Cassazione, 30

Dettagli

Ill.mo Sig. Giudice Avv. Raffaele Minoia Giudice di Pace Altamura (BA)

Ill.mo Sig. Giudice Avv. Raffaele Minoia Giudice di Pace Altamura (BA) Ill.mo Sig. Giudice Avv. Raffaele Minoia Giudice di Pace Altamura (BA) Ill.mo Avvocato, ho avuto cognizione della Sua nota del 20 ottobre 2016 e della risposta inoltratale dalla dott.ssa Roberta Chersevani,

Dettagli

DANNI MICROPERMANENTI DA SINISTRO STRADALE

DANNI MICROPERMANENTI DA SINISTRO STRADALE DANNI MICROPERMANENTI DA SINISTRO STRADALE Premessa... XI 1 TAMPONAMENTO: INDENNIZZO DIRETTO E RISOLUZIONE GIUDIZIALE DELLA CONTROVERSIA La questione... 1 Analisi dello scenario... 1 Inquadramento strategico...

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte prima IL DANNO ESISTENZIALE NEL SISTEMA DI RESPONSABILITAv CIVILE

INDICE SOMMARIO. Parte prima IL DANNO ESISTENZIALE NEL SISTEMA DI RESPONSABILITAv CIVILE INDICE SOMMARIO Introduzione... Elenco delle principali abbreviazioni... XI XIII Parte prima IL DANNO ESISTENZIALE NEL SISTEMA DI RESPONSABILITAv CIVILE Capitolo 1 NECESSITAv DI UNA NUOVA CATEGORIA 1.1.

Dettagli

nella causa civile iscritta sotto il numero d'ordine 1585 del Ruolo Generale degli Affari Contenziosi dell'anno 2006, promossa da:

nella causa civile iscritta sotto il numero d'ordine 1585 del Ruolo Generale degli Affari Contenziosi dell'anno 2006, promossa da: IL TRIBUNALE DI BRINDISI Sezione Unica Civile in composizione monocratica nella persona del Giudice Unico dott. Pietro Lisi ha pronunciato la seguente SENTENZA nella causa civile iscritta sotto il numero

Dettagli

Tabelle, valori, criteri di fronte ai problemi pratici quotidiani

Tabelle, valori, criteri di fronte ai problemi pratici quotidiani 1 Tabelle, valori, criteri di fronte ai problemi pratici quotidiani Non posso fare a meno di ringraziare, prima di tutto, gli organizzatori di questo seminario per la fiducia che hanno riposto nelle mie

Dettagli

LA CTU MEDICO LEGALE IN AMBITO CIVILISTICO DR. MASSIMO LANCIA

LA CTU MEDICO LEGALE IN AMBITO CIVILISTICO DR. MASSIMO LANCIA LA CTU MEDICO LEGALE IN AMBITO CIVILISTICO DR. MASSIMO LANCIA CONSULENZA TECNICA D UFFICIO LA CONSULENZA TECNICA D UFFICIO NON E UN MEZZO ISTRUTTORIO IN SENSO PROPRIO, AVENDO LA FINALITA DI AIUTARE IL

Dettagli

Il danno non patrimoniale nella recente giurisprudenza della corte di cassazione e dei giudici di merito

Il danno non patrimoniale nella recente giurisprudenza della corte di cassazione e dei giudici di merito Il danno non patrimoniale nella recente giurisprudenza della corte di cassazione e dei giudici di merito Autore: Anastasio Ernesto In: Diritto civile e commerciale Le Sezioni Unite della Cassazione con

Dettagli

I danni legati alla persona fisica. Il danno biologico. (art c.c.) I danni legati alla persona fisica. Il danno biologico

I danni legati alla persona fisica. Il danno biologico. (art c.c.) I danni legati alla persona fisica. Il danno biologico I danni legati alla persona fisica. Il danno biologico lerabili, in Cendon (a cura di), Persona e danno, IV, Milano, 2004, 3472; Scalisi, Immissioni di rumore e tutela della salute, in RDC, 1982, I, 150].

Dettagli

L. n. 675/1996), nell adozione di atti discriminatori per motivi razziali, etnici o religiosi (art. 44, settimo comma, D.L.vo n.

L. n. 675/1996), nell adozione di atti discriminatori per motivi razziali, etnici o religiosi (art. 44, settimo comma, D.L.vo n. Il danno morale da sofferenza, dopo il parto quadrigemino delle Sezioni Unite, resta assorbito nel danno biologico ed è (già) compreso negli importi indicati dalle relative tabelle di liquidazione? Il

Dettagli

Sulla liquidazione del danno biologico intermittente (danneggiato che decede in corso di causa)

Sulla liquidazione del danno biologico intermittente (danneggiato che decede in corso di causa) Sulla liquidazione del danno biologico intermittente (danneggiato che decede in corso di causa) Trib. Milano, sez. X civ., sentenza 9 settembre 2011 (est. Damiano Spera) Danneggiato Decesso in corso di

Dettagli

THE ROLE OF THE MEDICO-LEGAL SPECIALIST AS AN EXPERT WITNESS FOR THE JUDGE OR FOR THE PLAINTIFF OR THE DEFENDANT IL RUOLO DEL MEDICO-LEGALE CTP E CTU

THE ROLE OF THE MEDICO-LEGAL SPECIALIST AS AN EXPERT WITNESS FOR THE JUDGE OR FOR THE PLAINTIFF OR THE DEFENDANT IL RUOLO DEL MEDICO-LEGALE CTP E CTU THE ROLE OF THE MEDICO-LEGAL SPECIALIST AS AN EXPERT WITNESS FOR THE JUDGE OR FOR THE PLAINTIFF OR THE DEFENDANT IL RUOLO DEL MEDICO-LEGALE CTP E CTU Dr. Marco Marello * ABSTRACT The author reminds the

Dettagli

RESPONSABILITÀ CIVILE

RESPONSABILITÀ CIVILE RESPONSABILITÀ CIVILE L illecito civile (o extracontrattuale) è la seconda più importante fonte di obbligazioni. La disciplina codicistica della responsabilità civile è piuttosto scarna, ma l importanza

Dettagli

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2016 di Roberto GAROFOLI

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2016 di Roberto GAROFOLI SCRITTI ESAME AVVOCATO 2016 di Roberto GAROFOLI Maria Cristina IEZZI Ilenia ALIZZI Cinzia MASCARO 30 PARERI CIVILE SU CASI ESAMINATI DALLA CASSAZIONE NEGLI ULTIMI ANNI SOMMARIO Premessa V SEZIONE I FAMIGLIA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO TRIBUNALE ORDINARIO DI VERONA SEZIONE QUARTA

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO TRIBUNALE ORDINARIO DI VERONA SEZIONE QUARTA Tribunale di Verona Sentenza 7.5.2010 (Composizione monocratica Giudice RIZZUTO) REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO TRIBUNALE ORDINARIO DI VERONA SEZIONE QUARTA Il Tribunale di Verona, in

Dettagli

I criteri di calcolo nella rivaluzione e negli interessi

I criteri di calcolo nella rivaluzione e negli interessi I criteri di calcolo nella rivaluzione e negli interessi Autore: Perrotta Giulio In: Diritto civile e commerciale 1. Premessa In tema di risarcimento del danno per debiti di valore (es. incidente stradale),

Dettagli

INDICE. Capitolo 2 IL DECRETO LEGISLATIVO 23 FEBBRAIO 2000, N. 38, ART. 13

INDICE. Capitolo 2 IL DECRETO LEGISLATIVO 23 FEBBRAIO 2000, N. 38, ART. 13 vii INDICE Capitolo 1 IL DANNO BIOLOGICO E LA TUTELA INAIL 1. L evoluzione del diritto ed i principi costituzionali..................... 1 2. I presupposti normativi.........................................

Dettagli

Parere n. 5 Risarcibilità del danno tanatologico iure hereditatis in caso di morte immediata della vittima

Parere n. 5 Risarcibilità del danno tanatologico iure hereditatis in caso di morte immediata della vittima 29 Parere n. 5 Risarcibilità del danno tanatologico iure hereditatis in caso di morte immediata della vittima di Mario Scafidi Traccia Nella notte del 6 agosto 2015, Tizio, rientrando da una festa a bordo

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BONAFEDE, AGOSTINELLI, BUSINAROLO, COLLETTI, FERRARESI, MICILLO, SARTI, TURCO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BONAFEDE, AGOSTINELLI, BUSINAROLO, COLLETTI, FERRARESI, MICILLO, SARTI, TURCO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati XVII LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI N. 1063 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI BONAFEDE, AGOSTINELLI, BUSINAROLO,

Dettagli

XI ASSEMBLEA NAZIONALE DEGLI OSSERVATORI

XI ASSEMBLEA NAZIONALE DEGLI OSSERVATORI XI ASSEMBLEA NAZIONALE DEGLI OSSERVATORI Osservatorio di Milano Gruppo danno alla persona Milano Palazzo di Giustizia - Aula Magna 27.5.2016 LE SUPREME CORTI HANNO VALIDATO LE TABELLE MILANESI E ORA ISPIRANO

Dettagli

Suprema Corte di Cassazione. Sezione III Civile. Sentenza 16 novembre 2011, n

Suprema Corte di Cassazione. Sezione III Civile. Sentenza 16 novembre 2011, n Pagina 1 di 5 In tema di risarcimento del danno non patrimoniale, accanto al danno biologico è necessario risarcire in maniera adeguata anche i pregiudizi ulteriori. Il testo integrale Suprema Corte di

Dettagli

4. C.M. e D.M.D. resistono con controricorso, cui ha fatto seguito il deposito di successiva memoria.

4. C.M. e D.M.D. resistono con controricorso, cui ha fatto seguito il deposito di successiva memoria. SENTENZE IN SANITÀ CORTE DI CASSAZIONE CASSAZIONE CIVILE - Sezione III sentenza n. 21939 del 21 settembre 2017 LA CORRETTA INDIVIDUAZIONE DEI CRITERI PER LA PERSONALIZZAZIONE DEL DANNO NON PATRIMO- NIALE

Dettagli

Ancora sulla sofferenza

Ancora sulla sofferenza Ancora sulla sofferenza Che ci sia stata nel corso dell ultimo decennio una evoluzione delle modalità del risarcimento del danno alla persona da fatto illecito mi sembra innegabile. Il dr. Pedoja ha scritto,

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 3 Num. 15240 Anno 2014 Presidente: SPIRITO ANGELO Relatore: CIRILLO FRANCESCO MARIA Data pubblicazione: 03/07/2014 SENTENZA sul ricorso 7357-2010 proposto da: PAOLETTI NICOLETTA PLTNLT61R70D612Q,

Dettagli

Relatore nella camera di consiglio del giorno 24 settembre 2015 la dott.ssa Diana

Relatore nella camera di consiglio del giorno 24 settembre 2015 la dott.ssa Diana N. 05221/2015 REG.PROV.COLL. N. 06637/2014 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Sezione Settima) ha pronunciato la presente SENTENZA

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA RESPONSABILITÀ CIVILE

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA RESPONSABILITÀ CIVILE IX Presentazione... VII PARTE PRIMA RESPONSABILITÀ CIVILE DANNO NON PATRIMONIALE IN BILICO TRA TABELLE MILANESI E NUOVE SCOSSE LEGISLATIVE (CASS., SEZ. III, 7 GIUGNO 2011 N. 12408; CASS., SEZ. III, 30

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Avvertenza... Pag. V PARTE I LA RESPONSABILITÀ CIVILE. Capitolo I LA RESPONSABILITÀ CIVILE NELLA CIRCOLAZIONE DEGLI AUTOVEICOLI

INDICE SOMMARIO. Avvertenza... Pag. V PARTE I LA RESPONSABILITÀ CIVILE. Capitolo I LA RESPONSABILITÀ CIVILE NELLA CIRCOLAZIONE DEGLI AUTOVEICOLI INDICE SOMMARIO Avvertenza... Pag. V PARTE I LA RESPONSABILITÀ CIVILE LA RESPONSABILITÀ CIVILE NELLA CIRCOLAZIONE DEGLI AUTOVEICOLI 1. L illecito civile da circolazione stradale: l art. 2054 c.c. in generale...

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XI. Capitolo I CIRCOLAZIONE STRADALE E RESPONSABILITÀ CIVILE

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XI. Capitolo I CIRCOLAZIONE STRADALE E RESPONSABILITÀ CIVILE INDICE SOMMARIO Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XI Capitolo I CIRCOLAZIONE STRADALE E RESPONSABILITÀ CIVILE 1. L «atto di circolazione»: una definizione «elastica»... Pag. 1 1.1....(Segue):

Dettagli

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XVII INTRODUZIONE Guida bibliografica... 3 I. La rivalutazione della persona nella responsabilità civile.... 5 II. Il danno esistenziale come stravaganza

Dettagli

Art. 2059. Il danno non patrimoniale deve essere risarcito SOLO nei casi previsti dalla legge.

Art. 2059. Il danno non patrimoniale deve essere risarcito SOLO nei casi previsti dalla legge. Art. 2059 Il danno non patrimoniale deve essere risarcito SOLO nei casi previsti dalla legge. IL Sottosistema della responsabilità civile diventa, così, un satellite sperimentale di ingegneria sociale

Dettagli

Danni da errata diagnosi del virus dell'hiv Martedì 07 Ottobre :56 - Ultimo aggiornamento Martedì 21 Ottobre :01

Danni da errata diagnosi del virus dell'hiv Martedì 07 Ottobre :56 - Ultimo aggiornamento Martedì 21 Ottobre :01 di Ferdinando Aricò Il Tribunale di Bologna si è pronunciato in relazione ai danni subiti da un utente dell'azienda Usl Città di Bologna al quale veniva diagnosticato erroneamente il virus dell'hiv. La

Dettagli

INDICE. Capitolo 2 IL DECRETO LEGISLATIVO 23 FEBBRAIO 2000, N. 38, ART. 13

INDICE. Capitolo 2 IL DECRETO LEGISLATIVO 23 FEBBRAIO 2000, N. 38, ART. 13 vii INDICE Capitolo 1 IL DANNO BIOLOGICO E LA TUTELA INAIL 1. L evoluzione del diritto ed i principi costituzionali..................... 1 2. I presupposti normativi.........................................

Dettagli

7 Danno morte nel sistema D.lgs. n. 38/2000

7 Danno morte nel sistema D.lgs. n. 38/2000 Quaderni di ricerca n. 3 - novembre, 2014 63 7 Danno morte nel sistema D.lgs. n. 38/2000 Il sistema innovato dal decreto in questione non ha modificato la natura ed i criteri di erogazione delle prestazioni

Dettagli

Le mobili frontiere del danno non patrimoniale: dalle singole voci di danno alla ricostruzione unitaria. Il danno tanatologico.

Le mobili frontiere del danno non patrimoniale: dalle singole voci di danno alla ricostruzione unitaria. Il danno tanatologico. C h e c è d i n u o v o i n m a t e r i a d i r e s p o n s a b i l i t à c i v i l e? Cod.: P15030 Date: 6-8 maggio 2015 Responsabile del corso: Raffaele Sabato Esperto formatore: Gianluigi Morlini Presentazione

Dettagli

ha pronunciato la presente

ha pronunciato la presente 1 di 5 N. 04781/2014REG.PROV.COLL. N. 03164/2014 REG.RIC. ha pronunciato la presente REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) SENTENZA

Dettagli

Tribunale Torre Annunziata - Danno morale: valutazione equitativa del giudice

Tribunale Torre Annunziata - Danno morale: valutazione equitativa del giudice Il Tribunale di Torre Annunziata- sez. Castellammare di Stabia - con la sentenza in esame ha ritenuto che " il danno morale, oltre ad avere una sua autonomia ontologica rispetto al danno biologico, ha

Dettagli

CAPITOLO XIII Il danno non patrimoniale

CAPITOLO XIII Il danno non patrimoniale CAPITOLO XIII Il danno non patrimoniale Sommario: 1. La nozione e la tripartizione del danno non patrimoniale (morale, biologico ed esistenziale). 2. Il danno non patrimoniale uno e trino. 3. I rapporti

Dettagli

Il risarcimento del danno biologico nel sistema sanitario

Il risarcimento del danno biologico nel sistema sanitario Il risarcimento del danno biologico nel sistema sanitario Autore: Giovanni Gargiulo In: Diritto civile e commerciale Come noto la riforma attuata con il Decreto Legge 13 settembre 2012, n. 158, coordinato

Dettagli

COMUNICAZIONE CONSIGLIO DIRETTIVO SOCIETA MEDICO LEGALE DEL TRIVENETO

COMUNICAZIONE CONSIGLIO DIRETTIVO SOCIETA MEDICO LEGALE DEL TRIVENETO COMUNICAZIONE CONSIGLIO DIRETTIVO SOCIETA MEDICO LEGALE DEL TRIVENETO Considerazioni interpretative tecniche per la valutazione medico legale del danno biologico per lesioni di lieve entità, ex DL 209/2005,

Dettagli

Risarcimento del danno non patrimoniale A.C. 1063

Risarcimento del danno non patrimoniale A.C. 1063 Risarcimento del danno non patrimoniale A.C. 1063 Dossier n 66/0 - Schede di lettura 11 settembre 2013 Informazioni sugli atti di riferimento A.C. 1063 Titolo: Modifiche al codice civile, alle disposizioni

Dettagli

SOMMARIO PARTE PRIMA: L ANALISI SPECULATIVA

SOMMARIO PARTE PRIMA: L ANALISI SPECULATIVA SOMMARIO PREFAZIONE a cura di Carlo Sorgi Breve vademecum giuridico per l uso del mobbing pag. 11 INTRODUZIONE pag. 17 PARTE PRIMA: L ANALISI SPECULATIVA I CONFINI NORMATIVI E GIURISPRUDENZIALI DELLA RILEVANZA

Dettagli

Il risarcimento del danno da discriminazione. Casi e prospettive future.

Il risarcimento del danno da discriminazione. Casi e prospettive future. Il risarcimento del danno da discriminazione. Casi e prospettive future. Annamaria Casadonte Milano, 1 dicembre 2012 Il danno da discriminazione nel sistema della responsabilità civile I presupposti generali:

Dettagli

C o m e s i l i q u i d a i l d a n n o c i v i l e?

C o m e s i l i q u i d a i l d a n n o c i v i l e? C o m e s i l i q u i d a i l d a n n o c i v i l e? Azione formativa comune con le strutture territoriali della Scuola Codice corso: P13058. Data: 16-18 ottobre 2013 Responsabile del corso: Raffaele Sabato

Dettagli

Presentazione...» XIII PARTE I TUTELA IN SEDE CIVILE. Paolo Russo CAPITOLO I LA RESPONSABILITÀ

Presentazione...» XIII PARTE I TUTELA IN SEDE CIVILE. Paolo Russo CAPITOLO I LA RESPONSABILITÀ INDICE GENERALE Presentazione...» XIII PARTE I TUTELA IN SEDE CIVILE Paolo Russo CAPITOLO I LA RESPONSABILITÀ NELL INFORTUNISTICA STRADALE 1. L art. 2054 c.c. e la colpevolezza...» 3 1.1. Primo comma.

Dettagli

IL DANNO NON PATRIMONIALE

IL DANNO NON PATRIMONIALE GIUSEPPE CRICENTI IL DANNO NON PATRIMONIALE SECONDA EDIZIONE CASA EDITRICE DOTT. ANTONIO MILANI 2006 INDICE-SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni Pag. XV Prologo» XVII Capitolo Primo IL DANNO

Dettagli

1.1. Il diritto a procreare: la rilevanza costituzionale delle scelte inerenti alla procreazione

1.1. Il diritto a procreare: la rilevanza costituzionale delle scelte inerenti alla procreazione INDICE SOMMARIO Parte I PROCREAZIONE Capitolo I La procreazione (S. ORRUv)................ Pag. 3 1.1. Il diritto a procreare: la rilevanza costituzionale delle scelte inerenti alla procreazione................................»

Dettagli

CAPITOLO XCI IL DANNO ESISTENZIALE

CAPITOLO XCI IL DANNO ESISTENZIALE CAPITOLO XCI IL DANNO ESISTENZIALE SOMMARIO: 1. Ambito di operatività. - 2. Danno esistenziale e irragionevole durata del processo. - 3. Danno esistenziale e lesione della integrità del nucleo familiare.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Servizio Sanitario Regionale Basilicata Azienda Sanitaria Locale di Potenza NUMERO 2016/00525 DEL 05/08/2016 Collegio Sindacale il 05/08/2016 OGGETTO Mediazione ex

Dettagli

INDICE SOMMARIO LA RESPONSABILITA` DEL MEDICO LA GIURISPRUDENZA

INDICE SOMMARIO LA RESPONSABILITA` DEL MEDICO LA GIURISPRUDENZA INDICE SOMMARIO Premessa di Massimo Franzoni... Pag. 1 LA RESPONSABILITA` DEL MEDICO 1. Introduzione... Pag. 7 2. La relazione medico-paziente...» 9 3. Obbligazioni di mezzi e obbligazioni di risultato...»

Dettagli

www.ildirittoamministrativo.it NOTA A CORTE DI GIUSTIZIA DELL UNIONE EUROPEA, SEZIONE SECONDA SENTENZA 23 gennaio 2014, C-371/12

www.ildirittoamministrativo.it NOTA A CORTE DI GIUSTIZIA DELL UNIONE EUROPEA, SEZIONE SECONDA SENTENZA 23 gennaio 2014, C-371/12 NOTA A CORTE DI GIUSTIZIA DELL UNIONE EUROPEA, SEZIONE SECONDA SENTENZA 23 gennaio 2014, C-371/12 A cura di Alessandra di Salvo Il diritto dell Unione europea non vincola gli Stati membri ad un regime

Dettagli

La nozione di danno biologico.

La nozione di danno biologico. La nozione di danno biologico. Il sistema italiano di risarcimento dei danni alla persona si articola tra il modello dei danni patrimoniali, che costituisce una categoria generale di danni contemplata

Dettagli

INDICE SOMMARIO DEL VOLUME

INDICE SOMMARIO DEL VOLUME INDICE SOMMARIO DEL VOLUME Indice per articoli... pag. VII Indice bibliografico...» XVII MASSIMO FRANZONI Art. 2043, 2056, 2057, 2058, 2059 (aggiornamento)...» 1 Indice analitico delle materie...» 719

Dettagli