NON SOLO PALLADIO Alla scoperta di Vicenza sotterranea - Proposta di segnaletica per i siti archeologici aperti al pubblico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NON SOLO PALLADIO Alla scoperta di Vicenza sotterranea - Proposta di segnaletica per i siti archeologici aperti al pubblico"

Transcript

1 13 NON SOLO PALLADIO Alla scoperta di Vicenza sotterranea - Proposta di segnaletica per i siti archeologici aperti al pubblico Descrizione Realizzazione di un adeguato sistema di segnaletica che riporti le indicazioni atte a raggiungere e visitare le aree archeologiche attrezzate. Obiettivi L'intervento persegue diversi obiettivi: mettere in rete le aree archeologiche; favorire un turismo consapevole; valorizzare il patrimonio storico-architettonico "minore" della città. Dove L'intervento riguarda diversi punti della città. Budget indicativo Proponente ARDEA-Associazione per la didattica museale arredo urbano aree verdi mobilità beni storico-culturali sicurezza e salute riqualificazione edifici pubblici sport energia attività ludico-culturali

2 DESCRIZIONE DEL PROGETTO Poiché i turisti e gli stessi abitanti di Vicenza e provincia lamentano la difficoltà di conoscere le principali aree archeologiche della città, come Associazione, in collaborazione con il C.R.T. Gruppo Archeologico di Vicenza, il Museo Naturalistico Archeologico, il Museo Diocesano e la Soprintendenza Archeologia del Veneto, riteniamo necessario che anche la città si doti di un'adeguata segnaletica che riporti le indicazioni atte a raggiungere e visitare le aree archeologiche attrezzate, primo passo verso la messa in rete delle stesse e per favorire un turismo consapevole. Ne beneficerebbe non solo l'aspetto culturale, evidenziando come la nostra città possegga, oltre al patrimonio palladiano, notevoli testimonianze del suo più remoto passato, ma anche l'aspetto economico attraverso l'indotto che, di conseguenza, verrebbe a crearsi con un cospicuo afflusso turistico in città. Vale la pena di citare il caso del criptoportico di piazza Duomo: unico esempio di criptoportico privato conservatosi integralmente nell'italia settentrionale, appartenente ad una lussuosa domus del I sec. a.c. A riprova della necessità di pubblicizzarne la presenza sta il fatto che da ottobre quando con regolare concorso, la Soprintendenza ha affidato ad ARDEA le attività di valorizzazione del monumento - l'affluenza è salita fino a più di unità! A completamento del percorso è oggi possibile osservarne i reperti esposti al Museo Naturalistico Archeologico che conserva altre importanti testimonianze della Vicenza preromana e romana. E che dire degli scavi sotto la Cattedrale che, all'insegna delle più moderne tecniche di restauro, si rivela come un vero e proprio palinsesto della storia di Vicenza dall'epoca romana a quella paleocristiana e medievale. Come nel caso del criptoportico, i reperti conservati nell'adiacente Museo Diocesano offrono la naturale integrazione a quanto osservato nei sotterranei della Cattedrale. Infine, intendiamo segnalare il piccolo Museo in allestimento sotto la Basilica palladiana che ospita resti romani e longobardi. In un epoca in cui si fa un gran parlare della valorizzazione dei nostri beni culturali, siamo convinti che la ripresa economica della nostra città inizi in primis dal turismo, cui anche un'iniziativa come questa, all'apparenza banale ma estremamente efficace, può concorrere.

3 PERCHÉ QUESTO PROGETTO È IMPORTANTE PER LA CITTÀ?

4 ALLEGATI

5 (uscita FF.SS.> targhe direzione viale Roma) SCAVI BASILICA PALLADIANA (Porta scaligera > targhe in direzione corso Palladio) (incrocio corso Palladio- piazza Castello > targhe con direzione p.castello ) (angolo piazza Castello-contra Vescovado >targhe direzione contra' Vescovado) (angolo contra Vescovado-piazza Duomo > targa direzione a dx)

6 (angolo contra Canneti -piazza Duomo > targhe direzione piazza Duomo) (angolo piazza Duomo-contra Garibaldi > direzione a dx ) (angolo Cattedrale > direzione piazza Duomo) (angolo piazza Poste - contra' Frasche del Gambero > direzione targhe piazza Duomo)

7 SCAVI CATTERALE (Angolo contra' Muscheriepiazzetta Palladio > direzione targhe contra' Muscherie) SCAVI BASILICA PALLADIANA (targa in direzione opposta) (angolo Pescherie Vecchie-piazzetta Palladio > direzione targhe verso piazza Duomo) (angolo contra' Pescaria-contra' Pigafetta > targhe direzione Duomo) (angolo contra' Pescaria - contra' Pigafetta > targhe direzione Duomo

8 (angolo contra' Pasini- contra' S.Antonio > direzione contra' S.Antonio - Oratorio Proti) (Park Eretenio > targhe direzione contra' Carpagnon) SCAVI BASILICA PALLADIANA (piazzetta S. Giuseppe > direzione contra' Ss. Apostoli) (incrocio viale Giuriolo - Piarda > targhe direzione p.matteotti) MUSEO NATURALISTICO ARCHEOLOGICO (P. Matteotti da viale Giuriolo > direzione piazza Matteotti)

9 SCAVI CATTERALE (incrocio corso Padova- via Legione Gallieno > direzione nord palazzo bianco dopo semaforo (incrocio contra' S. Domenico- contra' Porta Padova > direzione ponte Angeli) (Park S.Corona > direzione corso Palladio) (angolo contra' S.Corona-corso Palladio > direzione Museo) Idem (di fronte al precedente) (angolo contra Porti-contra Apolloni > direzione contra Apolloni)

10 SCAVI BASILICA PALLADIANA (angolo contra Pedemuro S.Biagio-contra Porti > direzione corso Palladio) SCAVI BASILICA PALLADIANA (angolo corso Palladio- contra del Monte > direzione piazza dei Signori) (angolo corso Palladio-via C.Battisti) Idem (lato opposto > direzione Duomo)

11

LA DOMUS DEI MOSAICI. Budget indicativo Proponente Associazione Archeologica Veicetia Motivazione Intervento in ambito privato.

LA DOMUS DEI MOSAICI. Budget indicativo Proponente Associazione Archeologica Veicetia Motivazione Intervento in ambito privato. LA DOMUS DEI MOSAICI Descrizione Valorizzazione e fruizione di un sito archeologico sconosciuto ed importante della Vicenza romana, una domus signorile del I sec. d.c. situata sotto il piano pavimentale

Dettagli

VICENZA: CITTA PER TUTTI

VICENZA: CITTA PER TUTTI 13 Descrizione VICENZA: CITTA PER TUTTI Realizzazione di leggii dotati di pannelli informatici con grafica e testi accessibili ad un ampio numero di visitatori (non vedenti, ipovedenti, non udenti ) che

Dettagli

SERVIZI NAVETTA AL MATTINO

SERVIZI NAVETTA AL MATTINO DOMENICA 19 MARZO 2017 DOMENICA ECOLOGICA SENZ AUTO prevista dalle 9:00 alle 18:00 e MANIFESTAZIONE SPORTIVA STRAVICENZA 2017 DOMENICA 19 MARZO 2017 in occasione dell iniziativa in oggetto, vengono attuate

Dettagli

NOI CI METTIAMO IN GIOCO

NOI CI METTIAMO IN GIOCO 2 NOI CI METTIAMO IN GIOCO Descrizione Riorganizzazione degli spazi esterni del Circolo Noi San Giovanni Battista, in particolare l area occupata dal vecchio campo da calcio, con la realizzazione di una

Dettagli

30 ENERGIA IN COMUNE Descrizione Obiettivi Dove Budget indicativo Proponente

30 ENERGIA IN COMUNE Descrizione Obiettivi Dove Budget indicativo Proponente 30 ENERGIA IN COMUNE Descrizione La proposta prevede l installazione presso il parcheggio in concessione a cooperativa sociale Insieme di n. 3 colonnine destinate alla ricarica di automobili e biciclette

Dettagli

RESTItuire LA MEMORIA RIQUALIFICAZIONE DEL CIMITERO ACATTOLICO

RESTItuire LA MEMORIA RIQUALIFICAZIONE DEL CIMITERO ACATTOLICO 1 Descrizione RESTItuire LA MEMORIA RIQUALIFICAZIONE DEL CIMITERO ACATTOLICO Progetto che si prevede diviso in tre stralci. Questo primo riguarda i seguenti interventi all interno del cimitero acattolico:

Dettagli

Paestum - Velia. Infrastruttura

Paestum - Velia. Infrastruttura Paestum - Velia Infrastruttura I ASC ASC 003 Sistemazione di accoglienza ASCEA 2.1 0,00 750.000,00 0,00 750.000,00 ed organizzazione degli accessi all'area archeologica I ASC ASC 013 Riqualificazione Viale

Dettagli

Le attività saranno realizzate con un minimo di 10 partecipanti. Per info e prenotazioni: cell ;

Le attività saranno realizzate con un minimo di 10 partecipanti. Per info e prenotazioni: cell ; Spett.le Polo Museale del Molise Salita San Bartolomeo, 10 86100 CAMPOBASSO Email: pm-mol@beniculturali.it Oggetto: Aperture straordinarie luglio-settembre 2017 L Associazione Me.MO Cantieri Culturali

Dettagli

UN GIARDINO PER GIOCARE

UN GIARDINO PER GIOCARE 11 UN GIARDINO PER GIOCARE Descrizione Il progetto intende riqualificare l area gioco del giardino dell edificio scolastico rimuovendo elementi di criticità presenti e fornendo nuove strutture motorie-ludiche

Dettagli

BELPASSO- Prendendo le mosse dall art.9 della Costituzione Italiana, si intende promuovere lo sviluppo della cultura, la tutela e la valorizzazione

BELPASSO- Prendendo le mosse dall art.9 della Costituzione Italiana, si intende promuovere lo sviluppo della cultura, la tutela e la valorizzazione BELPASSO- Prendendo le mosse dall art.9 della Costituzione Italiana, si intende promuovere lo sviluppo della cultura, la tutela e la valorizzazione del patrimonio storicoartistico, a parlare è la presidente

Dettagli

Parco Archeologico di Fregellae

Parco Archeologico di Fregellae Parco Archeologico di Fregellae Fregellae Parco Archeologico Offerta formativa per l anno scolastico 2014/2015 Riserva Naturale Antiche Città di Fregellae e Fabrateria Nova Museo Antropologico Gente di

Dettagli

GUIDE TURISTICHE G.I.A. ASCOM

GUIDE TURISTICHE G.I.A. ASCOM Con il sostegno di ==============================comunicato stampa Torino, 14 febbraio 2013 GUIDE TURISTICHE G.I.A. ASCOM DOMENICA 17 FEBBRAIO, IN OCCASIONE DELLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA GUIDA TURISTICA,

Dettagli

PANNI AL SOLE. Budget indicativo Proponente Marathon Club. mobilità. beni storico-culturali. riqualificazione edifici pubblici

PANNI AL SOLE. Budget indicativo Proponente Marathon Club. mobilità. beni storico-culturali. riqualificazione edifici pubblici 8 PANNI AL SOLE Descrizione Il progetto propone la sistemazione di un manufatto esistente fin dall inizio degli anni 50. Il manufatto insiste su due livelli: l originario a livello del greto della Seriola

Dettagli

ATTRAVERSARE A PIEDI, IN SICUREZZA E SENZA BARRIERE

ATTRAVERSARE A PIEDI, IN SICUREZZA E SENZA BARRIERE 9 ATTRAVERSARE A PIEDI, IN SICUREZZA E SENZA BARRIERE Descrizione Si propone di realizzare un attraversamento pedonale, regolato da semaforo a chiamata, all'incrocio di Viale del Sole con via Br. Granatieri

Dettagli

SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA

SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA INFRASTRUTTURE SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA 010 (CF.03) Tempio di Serapide (restauro delle strutture archeologiche e sistemazione percorso di visita (nell' ambito della riqualificazione e valorizzazione

Dettagli

Allegato A Allegato B Allegato C Allegato D Allegato E Allegato F Allegato G Allegato H Allegato I Allegato L Allegato M Allegato N

Allegato A Allegato B Allegato C Allegato D Allegato E Allegato F Allegato G Allegato H Allegato I Allegato L Allegato M Allegato N Allegato A Palazzo Piccolomini VI centenario PioII manifestazioni ed eventi Allegato B Le relazioni con i Piani Urbanistici Il Piano Regionale PPR PIT Allegato C Le relazioni con i Piani Urbanistici Il

Dettagli

Centro Storico di Enna

Centro Storico di Enna Centro Storico di Enna Il centro storico di Enna è individuabile in Enna Alta Nonostante il fatto che, a partire dagli anni 80, si sia sviluppata anche la parte bassa della città Enna Alta resta il cuore

Dettagli

- SOTTERRANEI DELLA CHIESA DEI S.S. ANDREA E BARTOLOMEO - COMPLESSO ARCHEOLOGICO DEL MURO ETRUSCO DI VIA DELLA CAVA

- SOTTERRANEI DELLA CHIESA DEI S.S. ANDREA E BARTOLOMEO - COMPLESSO ARCHEOLOGICO DEL MURO ETRUSCO DI VIA DELLA CAVA DISCOVERY ORVIETO Il progetto didattico. Il progetto didattico si pone in continuità con l attività svolta da Intrageo dal 2008 fino ad oggi. E stato realizzato un ampio programma al fine di accrescere

Dettagli

ABITARE RIMINI Concorso per idee di spazi urbani

ABITARE RIMINI Concorso per idee di spazi urbani 1983-2013 30 anni di impegno del Rotary Rimini Riviera per la salvaguardi e valorizzazione del centro storico di Rimini ABITARE RIMINI Concorso per idee di spazi urbani Bando concorso anno 2012-13 Ri-scoprire

Dettagli

Il progetto strategico di un idea di città

Il progetto strategico di un idea di città Il progetto strategico di un idea di città Un progetto urbano di luoghi per la riqualificazione della fascia dei viali di circonvallazione e la riscoperta della memoria delle mura Il sistema perimetrale

Dettagli

D O V E S I A C Q U I S T A. Con Mantova Musei Card 5 puoi entrare in 5 musei al costo di 15 (invece di 25 )

D O V E S I A C Q U I S T A. Con Mantova Musei Card 5 puoi entrare in 5 musei al costo di 15 (invece di 25 ) L impegno profuso dal Comune di Mantova nello sviluppo delle politiche di promozione del patrimonio artistico e culturale del territorio, trova nella Mantova Musei Card il raggiungimento di un obiettivo

Dettagli

CITTA' DI POMEZIA CITTA' METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE SETTORE V LAVORI PUBBLICI E URBANISTICA

CITTA' DI POMEZIA CITTA' METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE SETTORE V LAVORI PUBBLICI E URBANISTICA CITTA' DI POMEZIA CITTA' METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE SETTORE V LAVORI PUBBLICI E URBANISTICA PROGETTO DEFINITIVO Pomezia MAGGIO 2017 PROGETTO PER LA RIQUALIFICAZIONE E ADEGUAMENTO DELLA VIABILITÀ NELL'AREA

Dettagli

Programma Integrato d'area CA 04 Cod. PIA CA AA. Provincia di Cagliari. Decimoputzu. R.A.S.: ,00 Cap. SC (UPB S07.10.

Programma Integrato d'area CA 04 Cod. PIA CA AA. Provincia di Cagliari. Decimoputzu. R.A.S.: ,00 Cap. SC (UPB S07.10. Cod. PIA CA 04.40.AA Strada di collegamento Decimoputzu - SS 196 Provincia di Cagliari Decimoputzu Costo del progetto: 1.200.000,00 R.A.S.: 1.200.000,00 Cap. SC07.1264 (UPB S07.10.005) L opera consiste

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2017/2019 ED ELENCO ANNUALE 2017

PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2017/2019 ED ELENCO ANNUALE 2017 1400200 0 PATRIMONIO COMUNALE PATRIMONIO IMMOBILIARE PATRIMONIO COMUNALE: Interventi per straordinaria manutenzione compresi impianti tecnologici, C.P.I. e D.Lgs. 81/2008 e verifiche di vulnerabilità sismica.

Dettagli

FERROVIERI INSIEME. MENTE E CORPO IN MOVIMENTO!

FERROVIERI INSIEME. MENTE E CORPO IN MOVIMENTO! 9 FERROVIERI INSIEME. MENTE E CORPO IN MOVIMENTO! Descrizione Rinnovo dell accesso e delle dotazioni sportive esterne del polo sportivo di via Carta; cinema, teatro, musica e incontri al giardino del centro

Dettagli

Concorso Progetto per la sistemazione urbanistica e il recupero culturale del Piazzale Matteotti di Pesaro

Concorso Progetto per la sistemazione urbanistica e il recupero culturale del Piazzale Matteotti di Pesaro Concorso Progetto per la sistemazione urbanistica e il recupero culturale del Piazzale Matteotti di Pesaro prima edizione - 2003 Gruppo Terziario Donna - Confcommercio di Pesaro-Urbino giugno 2003 Leonardi

Dettagli

Scheda tecnica. Località Ercolano Data Sopralluogo Ubicazione Corso Resina, 187 Coordinate 14,348807; 40, ingresso da Corso Resina

Scheda tecnica. Località Ercolano Data Sopralluogo Ubicazione Corso Resina, 187 Coordinate 14,348807; 40, ingresso da Corso Resina PdI Scheda tecnica Località Ercolano Data Sopralluogo 22.04.2015 Ubicazione Corso Resina, 187 Coordinate 14,348807; 40,805823 ingresso da Corso Resina ingresso da Via Mare PdI Scavi archeologici di Ercolano

Dettagli

UN, DUE, TRE, STELLA!

UN, DUE, TRE, STELLA! 8 UN, DUE, TRE, STELLA! Descrizione Il progetto ridisegna gli spazi del cortile della scuola primaria di Laghetto rendendoli più funzionali alle esigenze dei bambini. Obiettivi L edificio scolastico, dopo

Dettagli

programma innovativo in ambito urbano marzo 2004 relazione

programma innovativo in ambito urbano marzo 2004 relazione programma innovativo in ambito urbano marzo 2004 relazione Riqualificazione Trieste Nord: azioni volte a favorire la connessione pedonale delle aree residenziali poste a monte della ferrovia e del PortoVecchio

Dettagli

GRANDE ATTRATTORE REGGIA DI CASERTA

GRANDE ATTRATTORE REGGIA DI CASERTA POR - PROGETTI INTEGRATI ESITO FINALE DELLA VALUTAZIONE DEL PROGETTO INTEGRATO GRANDE ATTRATTORE REGGIA DI CASERTA PROPONENTE: REGIONE CAMPANIA Pagina 1 di 7 CONSIDERATO: - quanto disposto dal cap. 6 del

Dettagli

ILLUMINAZIONE ARTISTICA A LED

ILLUMINAZIONE ARTISTICA A LED ILLUMINAZIONE ARTISTICA A LED IL CASTELLO Brescia, 31/03/2017 IL PROGETTO PREMESSA A2A, in collaborazione con il Comune di Brescia, ha avviato all inizio dell estate 2016 un piano per l illuminazione artistica

Dettagli

3 ELENCO BENI ARCHEOLOGICI

3 ELENCO BENI ARCHEOLOGICI Allegato 3 ELENCO BENI ARCHEOLOGICI Individuazione delle aree non idonee alla localizzazione di nuovi impianti ELENCO AREE DI INTERESSE ARCHEOLOGICO DELLA PROVINCIA DI BRESCIA (aggiornamento settembre

Dettagli

1. Il Tevere navigabile: corridoio ecologico e infrastruttura

1. Il Tevere navigabile: corridoio ecologico e infrastruttura 1. Il Tevere navigabile: corridoio ecologico e infrastruttura turistica Referente o soggetto esecutore: Enti pubblici, operatori turistici Linea strategica: Turismo sport e servizi; Innovazione nella gestione

Dettagli

GAL FAR MAREMMA - COMUNE DI MASSA MARITTIMA RIQUALIFICAZIONE DEL CCN IN VIA MASCAGNI E VIA VERDI NEL CAPOLUOGO

GAL FAR MAREMMA - COMUNE DI MASSA MARITTIMA RIQUALIFICAZIONE DEL CCN IN VIA MASCAGNI E VIA VERDI NEL CAPOLUOGO GAL FAR MAREMMA PSR 2007-2013 Asse 4 - Leader MISURA 321 b Servizi essenziali per l economia e la popolazione rurale Servizi commerciali in aree rurali PROGETTO: Riqualificazione del CCN in Via Mascagni

Dettagli

Locarno, 7 gennaio 2009. Al Consiglio Comunale. Locarno. Signori Presidente e Consiglieri, Premesse

Locarno, 7 gennaio 2009. Al Consiglio Comunale. Locarno. Signori Presidente e Consiglieri, Premesse MM no. 14 riguardante la richiesta di un credito di fr. 107'000 per la realizzazione di una segnaletica informativa e culturale nel Centro storico e per l adeguamento e la completazione della segnaletica

Dettagli

GUIDE TURISTICHE G.I.A. ASCOM

GUIDE TURISTICHE G.I.A. ASCOM Con la collaborazione ==============================comunicato stampa Torino, 20 febbraio 2014 GUIDE TURISTICHE G.I.A. ASCOM SABATO 22 E E DOMENICA 23 FEBBRAIO, IN OCCASIONE DELLA GIORNATA INTERNAZIONALE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PIPIA, Matteo Maria 5A, via Stanis Manca, 07100, Sassari, Italia] Telefono 079 3758178 Cellulare

Dettagli

Visite guidate a partenza garantita

Visite guidate a partenza garantita MENGO MUSIC FEST XIII 1-8 LUGLIO 17 ARTE AD AREZZO Visite guidate a partenza garantita a cura di ACROSS TUSCANY e CENTRO GUIDE di AREZZO e PROVINCIA Il Mengo Music Fest è un occasione imperdibile per scoprire

Dettagli

Classe V Alunno/a n PROVA DI VERIFICA

Classe V Alunno/a n PROVA DI VERIFICA Scuola Classe V Alunno/a n Data PROVA DI VERIFICA La scuola vuole organizzare per la tua classe un uscita didattica a Pavia. Il tuo compito sarà quello di preparare un avviso per i genitori. Tieni presente

Dettagli

LUNI INVITO ALLA VISITA

LUNI INVITO ALLA VISITA MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Liguria SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHEOLOGICI DELLA LIGURIA LUNI INVITO ALLA VISITA MINISTERO

Dettagli

DENOMINAZIONE INTERVENTO

DENOMINAZIONE INTERVENTO PROGETTO INTEGRATO TERRITORIALE PROVINCIA DI IMPERIA: " Sistema difensivo nella storia del Ponente Ligure" COMUNE DI VENTIMIGLIA 2014 Forte dell' annunziata: restauro e rifunzionalizzazione - opere di

Dettagli

LA RIQUALIFICAZIONE DEL WATERFRONT DI ROMA

LA RIQUALIFICAZIONE DEL WATERFRONT DI ROMA LA RIQUALIFICAZIONE DEL WATERFRONT DI ROMA Intervento del Sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno Ostia 15 Luglio 2011 LA NUOVA VISIONE DEL FUTURO DI OSTIA Il progetto del Waterfront di Roma segna un

Dettagli

DIRETTRICE ORTE-CIVITAVECCHIA Tratto Monte Romano Est - Cinelli

DIRETTRICE ORTE-CIVITAVECCHIA Tratto Monte Romano Est - Cinelli DIRETTRICE ORTE-CIVITAVECCHIA Tratto Monte Romano Est - Cinelli Sopralluogo del Presidente Anas Gianni Vittorio Armani e del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti L Italia si fa strada L Italia

Dettagli

26 progetti per Roma. manovra di rimodulazione delle risorse - legge n. 396 del

26 progetti per Roma. manovra di rimodulazione delle risorse - legge n. 396 del 26 progetti per Roma manovra di rimodulazione delle risorse - legge n. 396 del 15.12.1990 - Stanziamenti per Roma Capitale Il primo programma di stanziamenti per Roma Capitale è stato approvato nel 1992

Dettagli

Lettera aperta. SiciliAntica Sede di Ravanusa

Lettera aperta. SiciliAntica Sede di Ravanusa SiciliAntica Sede di Ravanusa Piazza Primo Maggio, 6 92029 Ravanusa (Ag) www.ravanusasiciliantica.it info@ravanusasiciliantica.it www.facebook.com/ravanusa.siciliantica Lettera aperta Pelike a figure rosse.

Dettagli

Re-tour nei Campi Flegrei.

Re-tour nei Campi Flegrei. nei Campi Flegrei. un Itinerario in cantiere IDEA FORZA: 1) Strutturazione di un itinerario di visita architettonico - archeologico - paesistico di valenza internazionale, costituito da alcuni grandi poli

Dettagli

PIOMBINO 2015 PROGETTO CITTA FUTURA

PIOMBINO 2015 PROGETTO CITTA FUTURA Quali scenari per il Polo tecnologico di Piombino? European Awareness Scenario Workshop EASW Piombino, 19-20 novembre 2010 PIOMBINO 2015 PROGETTO CITTA FUTURA L area di Piombino citta futura Di proprietà

Dettagli

CASTELFRANCO MUSEI UN MUSEO PER LA SCUOLA PROPOSTE DIDATTICHE PER L ANNO SCOLASTICO

CASTELFRANCO MUSEI UN MUSEO PER LA SCUOLA PROPOSTE DIDATTICHE PER L ANNO SCOLASTICO CASTELFRANCO MUSEI UN MUSEO PER LA SCUOLA PROPOSTE DIDATTICHE PER L ANNO SCOLASTICO 2016-2017 Per l anno scolastico 2016-2017 i musei del Comune di Castelfranco di Sotto propongono una serie diversificata

Dettagli

COMUNE TITOLO PROGETTO QUOTA POR Euro PUNTEGGIO CAGLIARI 1GLESJAS GRADUATORIA DEFINITIVA BANDO 2.1: "ITINERARIO DELLE CITTA' REGIE-

COMUNE TITOLO PROGETTO QUOTA POR Euro PUNTEGGIO CAGLIARI 1GLESJAS GRADUATORIA DEFINITIVA BANDO 2.1: ITINERARIO DELLE CITTA' REGIE- GRADUATORIA DEFINITIVA BANDO 2.1: "ITINERARIO DELLE CITTA' REGIE- PROPOSTE AMMESSE COMUNE TITOLO PROGETTO QUOTA POR Euro PUNTEGGIO CAGLIARI Sistemazione Passeggiata coperta con Centro di documentazione

Dettagli

Restauro della Basilica Palladiana di Vicenza

Restauro della Basilica Palladiana di Vicenza Restauro della Basilica Palladiana di Vicenza 1449/1460 1549/1614 Paolo Marconi Salvador Perez Arroyo, Eugenio Vassallo, Maurizio Milan, Andrea Piero Donadello restauro 2007/2012 2014 - Premio dell'unione

Dettagli

Progetto Pilota M.U.S.A. U N A N U O V A P R O P O S TA D I P E R C O R S I D I A LT E R N A N Z A S C U O L A L AV O R O N E I L I C E I

Progetto Pilota M.U.S.A. U N A N U O V A P R O P O S TA D I P E R C O R S I D I A LT E R N A N Z A S C U O L A L AV O R O N E I L I C E I Progetto Pilota M.U.S.A. U N A N U O V A P R O P O S TA D I P E R C O R S I D I A LT E R N A N Z A S C U O L A L AV O R O N E I L I C E I Una necessità 117 licei in Veneto 34 attivano percorsi di alternanza

Dettagli

BRESCIA E PROVINCIA La provincia di Brescia si trova in Lombardia, ai piedi delle Alpi, tra il lago di Garda e il lago di Iseo. La città ha una popolazione di 190.000 abitanti, che la rendono la seconda

Dettagli

Coerenza con il PSR: le Misure, le Azioni.

Coerenza con il PSR: le Misure, le Azioni. Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Asse 4 Attuazione dell approccio Leader Coerenza con il PSR: le Misure, le Azioni. Macomer 27 febbraio 2009 Misura 311 Diversificazione verso attività non agricole

Dettagli

I PROGETTI AMMISSIBILI

I PROGETTI AMMISSIBILI I PROGETTI AMMISSIBILI Comune di Bassano del Grappa (VI) Museo Civico di Bassano del Grappa Il Museo è sorto nel 1828 in seguito al lascito del naturalista Giambattista Brocchi e dal 1840 è ospitato nell

Dettagli

BOSCO DI CARPANEDA Un parco agro-forestale a Vicenza

BOSCO DI CARPANEDA Un parco agro-forestale a Vicenza 7 BOSCO DI CARPANEDA Un parco agro-forestale a Vicenza Descrizione Il Bosco di Carpaneda necessita di un importante azione di riqualificazione viste le potenzialità ambientali, didattiche e sportive del

Dettagli

DESCR LAMPEDUSA A.3 - L. 2.200.000.000 1.136.205,18 ESECUTIVO COMPLET. NOTO A.3 - L. 2.300.000.000 1.187.850,87 PRELIMINARE UNITARIO

DESCR LAMPEDUSA A.3 - L. 2.200.000.000 1.136.205,18 ESECUTIVO COMPLET. NOTO A.3 - L. 2.300.000.000 1.187.850,87 PRELIMINARE UNITARIO POR SICILIA 2000-2006 INTERVENTI A TITOLARITA' REGIONALE MISURA 2.01 - RECUPERO E FRUIZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE E AMBIENTALE AZIONE A - CIRCUITO MUSEALE LEGENDA: A1-Interventi per la predisposizione

Dettagli

Associazione Il Tritone Corso A. Fogazzaro, 119 Vicenza - Tel. e Fax

Associazione Il Tritone Corso A. Fogazzaro, 119 Vicenza - Tel. e Fax Il cuore di Vicenza diventa fiorito Nel fine settimana a Vicenza la prima edizione della mostra mercato dedicata alla floricultura, orto botanica ed ai prodotti della natura Si chiude l estate e si apre

Dettagli

SALONE DELLA NUMISMATICA, MEDAGLISTICA E CARTAMONETA PREMI INTERNAZIONALI

SALONE DELLA NUMISMATICA, MEDAGLISTICA E CARTAMONETA PREMI INTERNAZIONALI SALONE DELLA NUMISMATICA, MEDAGLISTICA E CARTAMONETA VICENZA NUMISMATICA Dal 1992 Vicenza Numismatica, il salone della numismatica, medaglistica e cartamoneta, è da sempre caratterizzata per l alta qualità

Dettagli

PROGETTO URBANO FLAMINIO PRESENTAZIONE DELLA VARIANTE URBANISTICA PER IL QUARTIERE DELLA CITTA DELLA SCIENZA

PROGETTO URBANO FLAMINIO PRESENTAZIONE DELLA VARIANTE URBANISTICA PER IL QUARTIERE DELLA CITTA DELLA SCIENZA PROGETTO URBANO FLAMINIO PRESENTAZIONE DELLA VARIANTE URBANISTICA PER IL QUARTIERE DELLA CITTA DELLA SCIENZA Cinema Tiziano - 28 gennaio 2014 Consistenze attuali Superficie territoriale: 5,1 h Superficie

Dettagli

l aquila - Domenica 17 aprile 2016 programma

l aquila - Domenica 17 aprile 2016 programma l aquila - Domenica 17 aprile 2016 programma Ore 9,00 Ore 10,00 Parcheggio lungo Via Tagliacozzo e presso la Caserma degli Alpini (Via Panella). Accoglienza e registrazione: RIDOTTO DEL TEATRO COMUNALE

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 2337 DEL 16/12/2015 INCARICATO ALLA REDAZIONE: Munaretto Elena RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Castagnaro Micaela SETTORE PROPONENTE: SERVIZIO PARTECIPAZIONE L'ATTO

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA N. 1798 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori CALVI, BASTIANONI, CAVALLARO, MAGISTRELLI, MASCIONI, VICINI, MANIERI, BRUTTI Massimo, ZAVOLI, BATTAGLIA Giovanni,

Dettagli

PIA RURALE BASSO PIAVE:

PIA RURALE BASSO PIAVE: Misura 341 - Animazione e acquisizione di competenze finalizzate a strategie di sviluppo locale PIA RURALE BASSO PIAVE: Percorsi storici di terra e acqua: un paesaggio rurale da salvaguardare PROGETTO

Dettagli

30 STRUTTURE CULTURALI E 10 STAZIONI D ARTE APERTE PER PERIODI PIÙ LUNGHI

30 STRUTTURE CULTURALI E 10 STAZIONI D ARTE APERTE PER PERIODI PIÙ LUNGHI NapoliMuseoAperto 30 STRUTTURE CULTURALI E 10 STAZIONI D ARTE APERTE PER PERIODI PIÙ LUNGHI Attraverso il finanziamento di Garanzia Giovani saranno impiegati, per ricevere turisti e garantire una presenza

Dettagli

MUSEO DEL CAMOSCIO DOCUMENTAZIONE ALLEGATA 1A - RELAZIONE 1B - PLANIMETRIA EDIFICIO 1C - SCHEDA EDIFICIO 1D - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

MUSEO DEL CAMOSCIO DOCUMENTAZIONE ALLEGATA 1A - RELAZIONE 1B - PLANIMETRIA EDIFICIO 1C - SCHEDA EDIFICIO 1D - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA ALL. 1: SCHEDA DESCRITTIVA MUSEO DEL CAMOSCIO DOCUMENTAZIONE ALLEGATA 1A - RELAZIONE 1B - PLANIMETRIA EDIFICIO 1C - SCHEDA EDIFICIO 1D - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA 1 1A - RELAZIONE PREMESSA L Ente Parco

Dettagli

L archeologia di Neapolis. Sulle tracce della Napoli greca e romana

L archeologia di Neapolis. Sulle tracce della Napoli greca e romana L archeologia di Neapolis. Sulle tracce della Napoli greca e romana Domenica 25 settembre, ore 10.30 L archeologia di Neapolis. Sulle tracce della Napoli greca e romana PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA- contributo

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Art. 11 L.R. 2 AGOSTO 2005, N.12 Norme per le unioni di comuni e le comunità montane. Ambiti adeguati per l esercizio associato di funzioni. Misure di sostegno per i piccoli comuni. Assegnazione procedimenti

Dettagli

MANIFESTAZIONE REGIONALE ANSE VENETO 2016

MANIFESTAZIONE REGIONALE ANSE VENETO 2016 MANIFESTAZIONE REGIONALE ANSE VENETO 2016 COMUNICATO La Sezione Territoriale ANSE - VENETO organizza un Raduno Regionale dei soci che si terrà a Vicenza venerdi 23 settembre 2016 Programma di massima della

Dettagli

LAURA CARLINI FANFOGNA

LAURA CARLINI FANFOGNA PAOLA DESANTIS Già direttrice del Museo e della città etrusca di Marzabotto e della città romana di Claterna) Direttrice Archeologa Museo Archeologico Nazionale di Ferrara, Basilica di Pomposa e Museo

Dettagli

Programma autunno 2017

Programma autunno 2017 Consiglio Territoriale Tirreno Gruppo - Toscana Firenze Programma autunno 2017 Percorsi culturali pagg 3-4 Abbonamenti e spettacoli pag 5 Cultura Gite sociali pag 6 Turismo Sport e Tempo Libero Programma

Dettagli

VicenzArrampica UNA PALESTRA DI ARRAMPICATA INDOOR PER TUTTI

VicenzArrampica UNA PALESTRA DI ARRAMPICATA INDOOR PER TUTTI 5 VicenzArrampica UNA PALESTRA DI ARRAMPICATA INDOOR PER TUTTI Descrizione Realizzazione di una palestra di arrampicata sportiva indoor. Benché molto richiesta, attualmente non esiste una simile struttura

Dettagli

1 PR Busseto Casaroldo di Samboseto D.M. 12/12/1992 insediamento età del bronzo

1 PR Busseto Casaroldo di Samboseto D.M. 12/12/1992 insediamento età del bronzo Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LE PROVINCE DI PARMA E PIACENZA Palazzo della Pilotta Via Bodoni, 6 43121 PARMA Tel. 0521/212311

Dettagli

Direzione centrale infrastrutture, mobilità, pianificazione territoriale, lavori pubblici, edilizia Servizio Tutela del Paesaggio e Biodiversità

Direzione centrale infrastrutture, mobilità, pianificazione territoriale, lavori pubblici, edilizia Servizio Tutela del Paesaggio e Biodiversità Paesaggio e archeologia. Ricognizione delle zone di interesse archeologico al fine della predisposizione del Piano Paesaggistico Regionale Direzione centrale infrastrutture, mobilità, pianificazione territoriale,

Dettagli

1. Albergo diffuso del Monte Subasio

1. Albergo diffuso del Monte Subasio 1. Albergo diffuso del Monte Subasio Turismo sport e servizi; Innovazione nella gestione delle risorse economiche; Potenziamento dei beni pubblici e infrastrutture a fini turistici; Incentivazione del

Dettagli

PROPOSTA VISITE GUIDATE E ATTIVITA DIDATTICHE URBINO _ GRADARA _ PIOBBICO _ SAN LEO A.S

PROPOSTA VISITE GUIDATE E ATTIVITA DIDATTICHE URBINO _ GRADARA _ PIOBBICO _ SAN LEO A.S URBINO n. A1 URBINO UNA CITTA IN FORMA DI PALAZZO (hd) Itinerario alla scoperta del Palazzo Ducale, esempio per eccellenza della corte rinascimentale, con gli appartamenti del piano nobile, i sotterranei

Dettagli

*Il numero fra parentesi quadre si riferisce alla numerazione dei siti archeologico-monumentali.

*Il numero fra parentesi quadre si riferisce alla numerazione dei siti archeologico-monumentali. 2 *Il numero fra parentesi quadre si riferisce alla numerazione dei siti archeologico-monumentali. Fig. 1. Carta Archeologica dell area delle tenute storiche di Tor Mastorta, dell Inviolata, di Tor dei

Dettagli

Venezia festeggia i 1000 anni della Basilica di Torcello: domenica prossima il via alle celebrazioni

Venezia festeggia i 1000 anni della Basilica di Torcello: domenica prossima il via alle celebrazioni Venezia festeggia i 1000 anni della Basilica di Torcello: domenica 14 settembre - alla presenza del Patriarca - il via alle celebrazioni promosse dall'apposito Comitato Nazionale Patriarcato di Venezia

Dettagli

TAPPA 24 RAVENNA FORLI

TAPPA 24 RAVENNA FORLI RAVENNA Regione: Emilia Romagna Prov. Ravenna TAPPA 24 RAVENNA FORLI km 30,7 dislivello +50-20 Percorso E Ravenna è una città di 160.243 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Emilia-Romagna e capitale

Dettagli

Fine Anno a Montecatini Terme

Fine Anno a Montecatini Terme Fine Anno a Montecatini Terme 1 giorno 30 Dicembre Pistoia : Arrivo a Montecatini Terme sistemazione in Hotel nelle camere riservate. Pranzo. Pomeriggio escursione guidata a Pistoia Capitale della cultura

Dettagli

Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali

Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali Classe LMR 02 Laurea Abilitante - numero programmato Entrata diretta nel mondo del lavoro BENE CULTURALE Tutto

Dettagli

C i t t à d i O m e g n a

C i t t à d i O m e g n a Riqualificazione di Via Tito Speri, Piazza Don Andrea Beltrami, Piazza Filippo Maria Beltrami PREMESSA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE La presente relazione viene redatta ai sensi dell articolo

Dettagli

Il nuovo Piano di Gestione del Centro Storico di Firenze: verso un documento condiviso. Comune di Firenze Direzione Cultura e Turismo Ufficio UNESCO

Il nuovo Piano di Gestione del Centro Storico di Firenze: verso un documento condiviso. Comune di Firenze Direzione Cultura e Turismo Ufficio UNESCO Il nuovo Piano di Gestione del Centro Storico di Firenze: verso un documento condiviso Comune di Firenze Direzione Cultura e Turismo Ufficio UNESCO Cos è il Piano di Gestione Obbligo principale di un sito

Dettagli

Suddivisione siti Italiani per criterio di selezione UNESCO

Suddivisione siti Italiani per criterio di selezione UNESCO Suddivisione siti Italiani per criterio di selezione UNESCO Criterio 1: Rappresentare un capolavoro del genio creativo dell uomo 1. MILANO Il Cenacolo di Leonardo da Vinci in Santa Maria delle Grazie (1980):

Dettagli

Webinar. Una ipotesi di Piano di sviluppo culturale: la segmentazione della domanda dei visitatori

Webinar. Una ipotesi di Piano di sviluppo culturale: la segmentazione della domanda dei visitatori PON GOVERNANCE E AZIONI DI SISTEMA 2007-2013 ASSE E - PIANO FORMEZ 2013 Progetto pilota Revisione dei processi e riorganizzazione di una struttura territoriale del ministero dei beni e delle attività culturali

Dettagli

PIUSS Pisa2: Pisa x Patrimonio culturale, innovazione, Saperi e Accoglienza Il PIUSS del Comune di Pisa si articola in 14 operazioni:

PIUSS Pisa2: Pisa x Patrimonio culturale, innovazione, Saperi e Accoglienza Il PIUSS del Comune di Pisa si articola in 14 operazioni: Il PIUSS del Comune di Pisa si articola in 14 operazioni: - 2 afferenti alla linea 5.1 a (sviluppo economico) - 3 alla linea 5.1b (turismo e commercio) - 3 alla linea 5.1c (sociale) - 1 alla linea 5.1

Dettagli

ILLUMINAZIONE PUBBLICA LED A BRESCIA

ILLUMINAZIONE PUBBLICA LED A BRESCIA ILLUMINAZIONE PUBBLICA LED A BRESCIA Stato avanzamento e programma lavori Brescia, 17 dicembre 2015 This information was prepared by A2A and is not to be relied on any 3rd party without A2A s prior written

Dettagli

REPORT DI CUSTOMER SATISFACTION

REPORT DI CUSTOMER SATISFACTION SITO ARCHEOLOGICO MUSEO - CASA DEL FANCIULLO SUL DELFINO I SEC. A.C. BENE CULTURALE PATRIMONIO DELLO STATO ASSOCIAZIONE PROMOZIONE SOCIALE REPORT DI CUSTOMER SATISFACTION RELATIVO ALL ANALISI DI SODDISFAZIONE

Dettagli

LIBERA PALESTRA DEL RETRONE

LIBERA PALESTRA DEL RETRONE 22 LIBERA PALESTRA DEL RETRONE Descrizione Realizzazione di una palestra attrezzata a cielo aperto, completa di stazioni fitness fisse per esterni su pavimentazione antishock, rettilineo per atletica a

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2013

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2013 COMUNE DI FOLIGNO BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO ALLEGATO C Programma triennale delle Opere Pubbliche ALLEGATO C) COMUNE DI FOLIGNO Area Servizi Finanziari Servizio Programmazione Opere Pubbliche Programma

Dettagli

ASSESSORATO ALL URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA

ASSESSORATO ALL URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA ASSESSORATO ALL URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA E AMBIENTALE DELL ASSE STRADALE (VIA SERENI-PORTICCIOLO TURISTICO) SITO AL LIDO DI CAMPOMARINO - LINEE

Dettagli

GUIDE TURISTICHE G.I.A. ASCOM

GUIDE TURISTICHE G.I.A. ASCOM Con il sostegno di ==============================comunicato stampa Torino, 16 febbraio 2012 GUIDE TURISTICHE G.I.A. ASCOM DOMENICA 19 FEBBRAIO TOUR GUIDATI E GRATUITI CON LE GUIDE TURISTICHE DELL ASCOM

Dettagli

Questionario anonimo di indagine (per insegnanti)

Questionario anonimo di indagine (per insegnanti) Questionario anonimo di indagine (per insegnanti) n 1. Quali tra i seguenti temi culturali giudica più interessanti nell ambito del programma scolastico? (esprima 2 preferenze) - D22 Mostre e musei d'arte

Dettagli

VITORIA. The Basque Connection. Vitoria (Paesi Baschi) a 5 minuti dall aeroporto di Vitoria.

VITORIA. The Basque Connection. Vitoria (Paesi Baschi) a 5 minuti dall aeroporto di Vitoria. www.alavaturismo.eus www.vitoria-gasteiz.org/turismo VITORIA The Basque Connection RYANAIR OPERA DALL AEROPORTO DI VITORIA (VIT), CON VOLI LOW COST PER BERGAMO ORIO AL SERIO (BGY) Vitoria (Paesi Baschi)

Dettagli

Musei di Palermo. Area Archeologica e Antiquarium di Solunto

Musei di Palermo. Area Archeologica e Antiquarium di Solunto Musei di Palermo Palermo, tra cielo e mare, miscuglio di tradizioni e culture, meta turistica ambita e preziosa, regala momenti di eccezionale meraviglia con le sue aree archeologiche. Storia ancora presente

Dettagli

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE Direzione CULTURA TURISMO E SPORT Direttore DE SIERVO LUCIA Classificazione DIREZIONALE

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE Direzione CULTURA TURISMO E SPORT Direttore DE SIERVO LUCIA Classificazione DIREZIONALE Direzione CULTURA TURISMO E SPORT Direttore DE SIERVO LUCIA Classificazione DIREZIONALE Servizio MUSEI COMUNALI Dirigente DE SIERVO LUCIA Tipologia SVILUPPO Collegato a PROGRAMMA: 2012_PROGRAMMA_A IL RUOLO

Dettagli

Proposte didattiche per le scuole

Proposte didattiche per le scuole Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale Centro per i servizi educativi del museo e del territorio Proposte didattiche

Dettagli

Successo per la seconda tappa del progetto Camminate dei musei

Successo per la seconda tappa del progetto Camminate dei musei Successo per la seconda tappa del progetto Camminate dei musei MONSAMPOLO DEL TRONTO Successo per il secondo appuntamento col progetto Camminata dei musei che ha visto la partecipazione di cittadini marchigiani

Dettagli

I SISTEMI AMBIENTALI E CULTURALI

I SISTEMI AMBIENTALI E CULTURALI I SISTEMI AMBIENTALI E CULTURALI Sono aggregazioni di risorse ambientali e culturali del territorio (materiali e immateriali), adeguatamente organizzate e gestite in in ragione della capacità di attivare

Dettagli

Iraq Progetti di Cooperazione Internazionale in ambito di salvaguardia del patrimonio culturale

Iraq Progetti di Cooperazione Internazionale in ambito di salvaguardia del patrimonio culturale Iraq Progetti di Cooperazione Internazionale in ambito di salvaguardia del patrimonio culturale L Iraq, a causa della guerra, ha subìto, in modo non dissimile dalla Siria, diverse deturpazioni del patrimonio

Dettagli

Proposte didattiche per le scuole

Proposte didattiche per le scuole Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale Centro per i servizi educativi del museo e del territorio Proposte didattiche

Dettagli