Progettazione definitiva

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progettazione definitiva"

Transcript

1 Calcolo parcella a base di gara (D.M. 143 del 31 ottobre 2013) a) progettazione definitiva ed esecutiva e coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione di interventi di Adeguamento Impianti elettrici antecedenti anno 1990 presso ospedale di Pordenone Primo Stralcio Valore dell'opera (V) Parametro sul valore dell'opera (P) / V 0.4 = % Progettazione definitiva QbII.01: Relazioni generale e tecniche, Elaborati grafici, Calcolo delle strutture e degli impianti, eventuali Relazione sulla risoluzione delle interferenze e Relazione sulla gestione materie(art.24, comma 2, lettere a), b), d), f), h) d.p.r. 207/10-art.26, comma 1, lettera i) d.p.r. 207/10) QbII.02: Rilievi dei manufatti (art.243, comma 1, lettere c) d.p.r. 207/10-art.28, d.p.r. 207/10) QbII.05: Elenco prezzi unitari ed eventuali analisi, Computo metrico estimativo, Quadro economico (art.24, comma 2, lettere l), m), o), d.p.r. 207/10) QbII.08: Schema di contratto, Capitolato speciale d'appalto (art.24, comma 3, d.p.r. 207/10 - art.164, d.lgs. 163/06 - art.8, Allegato XXI)8 QbII.23: Aggiornamento delle prime indicazioni e prescrizioni per la redazione del PSC(art.24, comma 2, lettera n), d.p.r. 207/2010) Progettazione esecutiva QbIII.01: Relazione generale e specialistiche, Elaborati grafici, Calcoli esecutivi (art.33, comma 1, lettere a), b), c), d), d.p.r. 207/10) QbIII.02: Particolari costruttivi e decorativi (art.36, comma 1, lettera c), d.p.r. 207/10)

2 QbIII.03: Computo metrico estimativo, Quadro economico, Elenco prezzi e eventuale analisi, Quadro dell'incidenza percentuale della quantità di manodopera (art.33, comma 1, lettere f), g), i), d.p.r. 207/10) QbIII.04: Schema di contratto, capitolato speciale d'appalto, cronoprogramma (art.33, comma 1, lettere l), h), d.p.r. 207/10) QbIII.05: Piano di manutenzione dell'opera (art.33, comma 1, lettera e) d.p.r. 207/10) QbIII.07: Piano di Sicurezza e Coordinamento (art.33, comma 1, lettera f), d.p.r. 207/2010) Prestazioni: QbII.01 (2,704.00), QbII.02 (676.00), QbII.05 (1,183.00), QbII.08 (1,352.00), QbII.23 (169.00), QbIII.01 (2,535.00), QbIII.02 (845.00), QbIII.03 (845.00), QbIII.04 (338.00), QbIII.05 (507.00), QbIII.07 (1,690.00), Compenso al netto di spese ed oneri (CP) (V x P x G x Q i ) 12, Spese e oneri accessori non superiori a (23.99% del CP) 3, b) Direzione lavori, liquidazione, contabilità redazione certificato di regolare esecuzione di lavori di manutenzione di impianti di controllo accessi presso i presidi di Pordenone, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo Valore dell'opera (V) Parametro sul valore dell'opera (P) / V 0.4 = % QcI.01: Direzione lavori, assistenza al collaudo, prove di accettazione(art.148, d.p.r. 207/10) QcI.02: Liquidazione (art.194, comma 1, d.p.r. 207/10)-Rendicontazioni e liquidazione tecnico contabile (Reg. CE 1698/2005 e s.m.i.)

3 QcI.03: Controllo aggiornamento elaborati di progetto, aggiornamento dei manuali d'uso e manutenzione (art.148, comma 4, d.p.r. 207/2010) QcI.11: Certificato di regolare esecuzione (art.237, d.p.r. 207/2010) Prestazioni: QcI.01 (2,899.85), QcI.02 (271.86), QcI.03 (181.24), QcI.09a (407.79), QcI.11 (362.48), Compenso al netto di spese ed oneri (CP) (V x P x G x Q i ) 4, Spese e oneri accessori non superiori a (23.99% del CP) c) Direzione lavori, liquidazione, contabilità redazione certificato di regolare esecuzione di lavori di manutenzione impianti ascensori ed elevatori presso i presidi di Pordenone, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo Valore dell'opera (V) Parametro sul valore dell'opera (P) / V 0.4 = % Impianti meccanici a fluido a servizio delle costruzioni IA.02 - Impianti di riscaldamento - Impianto di raffrescamento, climatizzazione, trattamento dell'aria - Impianti meccanici di distribuzione fluidi - Impianto solare termico Grado di complessità (G): 0.85 QcI.01: Direzione lavori, assistenza al collaudo, prove di accettazione(art.148, d.p.r. 207/10) QcI.02: Liquidazione (art.194, comma 1, d.p.r. 207/10)-Rendicontazioni e liquidazione tecnico contabile (Reg. CE 1698/2005 e s.m.i.) QcI.03: Controllo aggiornamento elaborati di progetto, aggiornamento dei manuali d'uso e manutenzione (art.148, comma 4, d.p.r. 207/2010) QcI.11: Certificato di regolare esecuzione (art.237, d.p.r. 207/2010)

4 Prestazioni: QcI.01 (7,302.50), QcI.02 (684.61), QcI.03 (456.41), QcI.09a (1,026.91), QcI.11 (912.81), Compenso al netto di spese ed oneri (CP) (V x P x G x Q i ) 10, Spese e oneri accessori non superiori a (23.99% del CP) 2, d) Direzione lavori, liquidazione, contabilità redazione certificato di regolare esecuzione di lavori di manutenzione apparecchiature meccaniche ed elettromeccaniche presso i presidi di Pordenone, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo Valore dell'opera (V) Parametro sul valore dell'opera (P) / V 0.4 = % QcI.01: Direzione lavori, assistenza al collaudo, prove di accettazione(art.148, d.p.r. 207/10) QcI.02: Liquidazione (art.194, comma 1, d.p.r. 207/10)-Rendicontazioni e liquidazione tecnico contabile (Reg. CE 1698/2005 e s.m.i.) QcI.03: Controllo aggiornamento elaborati di progetto, aggiornamento dei manuali d'uso e manutenzione (art.148, comma 4, d.p.r. 207/2010) QcI.11: Certificato di regolare esecuzione (art.237, d.p.r. 207/2010) Prestazioni: QcI.01 (4,314.36), QcI.02 (404.47), QcI.03 (269.65), QcI.09a (606.71), QcI.11 (539.30), Compenso al netto di spese ed oneri (CP) (V x P x G x Q i ) 6, Spese e oneri accessori non superiori a (23.99% del CP) 1,471.70

5 e) Ispettore di cantiere con predisposizione degli atti contabili di lavori di manutenzione impianti elettrici e speciali, ups., gruppi elettrogeni presso i presidi di Pordenone, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo Valore dell'opera (V) Parametro sul valore dell'opera (P) / V 0.4 = % Prestazioni: QcI.06 (8,691.73), QcI.09a (12,525.98), Compenso al netto di spese ed oneri (CP) (V x P x G x Q i ) 21, Spese e oneri accessori non superiori a (23.99% del CP) 5, f) Ispettore di cantiere con predisposizione degli atti contabili di lavori di manutenzione impianti di chiamata, TV TVCC presso i presidi di Pordenone, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo Valore dell'opera (V) Parametro sul valore dell'opera (P) / V 0.4 = %

6 Prestazioni: QcI.06 (543.72), QcI.09a (407.79), Compenso al netto di spese ed oneri (CP) (V x P x G x Q i ) Spese e oneri accessori non superiori a (23.99% del CP) g) Ispettore di cantiere con predisposizione degli atti contabili di lavori di manutenzione impiantistica supervisione remota presso i presidi di Pordenone, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo Valore dell'opera (V) Categoria d'opera Impianti (B) Parametro sul valore dell'opera (P) / V 0.4 = % Opere elettriche per reti di trasmissione e distribuzione energia e segnali - Laboratori con ridotte problematiche tecniche IB.08 - Impianti di linee e reti per trasmissioni e distribuzione di energia elettrica, telegrafia, telefonia. Grado di complessità (G): 0.50 Prestazioni: QcI.06 (637.36), QcI.09a (478.02),

7 Compenso al netto di spese ed oneri (CP) (V x P x G x Q i ) 1, Spese e oneri accessori non superiori a (23.99% del CP) h) Ispettore di cantiere con predisposizione degli atti contabili di interventi di manutenzione casse automatiche presso i presidi di Pordenone, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo Valore dell'opera (V) Parametro sul valore dell'opera (P) / V 0.4 = % Prestazioni: QcI.06 (428.92), QcI.09a (321.69), Compenso al netto di spese ed oneri (CP) (V x P x G x Q i ) Spese e oneri accessori non superiori a (23.99% del CP) i) Ispettore di cantiere con predisposizione degli atti contabili di interventi di manutenzione impiantistica apparecchi elimina code presso i presidi di Pordenone, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo Valore dell'opera (V) Parametro sul valore dell'opera (P) / V 0.4 = %

8 Prestazioni: QcI.06 (318.41), QcI.09a (238.81), Compenso al netto di spese ed oneri (CP) (V x P x G x Q i ) Spese e oneri accessori non superiori a (23.99% del CP) l) Ispettore di cantiere con predisposizione degli atti contabili di verifiche periodiche impianti elettrici presso i presidi di Pordenone, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo Valore dell'opera (V) Parametro sul valore dell'opera (P) / V 0.4 = %

9 Prestazioni: QcI.06 (145.20), QcI.09a (108.90), Compenso al netto di spese ed oneri (CP) (V x P x G x Q i ) Spese e oneri accessori non superiori a (23.99% del CP) m) Ispettore di cantiere con predisposizione degli atti contabili di verifiche periodiche impianti elevatori presso i presidi di Pordenone, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo Valore dell'opera (V) Parametro sul valore dell'opera (P) / V 0.4 = % Prestazioni: QcI.06 (111.44), QcI.09a (83.58), Compenso al netto di spese ed oneri (CP) (V x P x G x Q i ) Spese e oneri accessori non superiori a (23.99% del CP) n) prestazioni accessorie, compensate a vacazione: totale ore stimate: 200; onorario a vacazione: 50 Compenso al netto di oneri ,00 Importo onorario a base di gara ,42

10 Elenco firmatari ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI Questo documento è stato firmato da: NOME: MAURIZIO LO MONACO CODICE FISCALE: LMNMRZ68M03L736T DATA FIRMA: 12/06/ :47:59 IMPRONTA: A2A3109E3E49F45A89DA740A809A D20DB566228FCEAC6DD9505E1EB 17694D20DB566228FCEAC6DD9505E1EB71487D2F D6B F5FA0C 71487D2F D6B F5FA0CCE7E57725FB2B7EBD3FA553EC6849F50 CE7E57725FB2B7EBD3FA553EC6849F DC E0CEFC15657E6A Atto n. 832 del 12/06/2015

QbII.02: Rilievi dei manufatti (art.243, comma 1, lettere c) D.P.R. 207/10-art.28, D.P.R. 207/10)

QbII.02: Rilievi dei manufatti (art.243, comma 1, lettere c) D.P.R. 207/10-art.28, D.P.R. 207/10) Calcolo parcella a base di gara (D.M. 143 del 31 ottobre 2013) A) prestazioni attinenti la progettazione definitiva ed esecutiva e coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione di interventi

Dettagli

Sommario. Pagina 1 di 12. 1. Premessa 2. 2. Incidenza dei lavori 2. 3. Attrezzature 3. 4. Spese tecniche 3. 5. Quadro economico generale 5

Sommario. Pagina 1 di 12. 1. Premessa 2. 2. Incidenza dei lavori 2. 3. Attrezzature 3. 4. Spese tecniche 3. 5. Quadro economico generale 5 Sommario 1. Premessa 2 2. Incidenza dei lavori 2 3. Attrezzature 3 4. Spese tecniche 3 5. Quadro economico generale 5 Pagina 1 di 12 1-Premessa Il calcolo sommario di spesa, così come disposto dall art.

Dettagli

Relatore: LAURA RUTILIO. Corrispettivi per le prestazioni professionali: software gratuito di calcolo

Relatore: LAURA RUTILIO. Corrispettivi per le prestazioni professionali: software gratuito di calcolo Relatore: LAURA RUTILIO Corrispettivi per le prestazioni professionali: software gratuito di calcolo COMMISSIONE PARCELLE Ing. Maria Laura Rutilio MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Decreto ministeriale 31 ottobre

Dettagli

COMUNE DI CAIRANO ( PROVINCIA di AVELLINO) allegato al DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI CAIRANO ( PROVINCIA di AVELLINO) allegato al DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI CAIRANO ( PROVINCIA di AVELLINO) allegato al DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA artt. 90, 91 D.Lgs 12/04/06 n. 163 e ss.mm.ii., art. 252 e 261 D.P.R. 207/2010 PER AFFIDAMENTO SERVIZI TECNICO-PROFESSIONALI

Dettagli

Totale onorari e spese per le prestazioni professionali 210.573,37

Totale onorari e spese per le prestazioni professionali 210.573,37 RIEPILOGO DEGLI ONORARI E SPESE PER: Onorario a percentuale in base al DM 4.4.01 110.905,50 ( 1.931.307,91, classe IX/c) Onorario a percentuale in base al DM 4.4.01 43.802,03 ( 1.593.038,58, classe VI/a)

Dettagli

Impianti elettrici e speciali a servizio delle costruzioni - singole apparecchiature per laboratori e impianti pilota

Impianti elettrici e speciali a servizio delle costruzioni - singole apparecchiature per laboratori e impianti pilota Spett.le/Egregio $EMPTY_COM_01$ $EMPTY_COM_08$ $EMPTY_COM_09$ ($EMPTY_COM_11$) $EMPTY_COM_10$ C.F.: $EMPTY_COM_05$ - P.IVA: $EMPTY_COM_06$ $EMPTY_LUOGO_STAMPA$, lì 12/01/2015 OGGETTO: INCARICO: Determinazione

Dettagli

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI Summonte, lì 27/05/2014 OGGETTO: INCARICO: Determinazione del corrispettivo a base gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M. n. 143/2013).

Dettagli

REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO DELLA SCUOLA MATERNA DI VIA BOCCACCIO IN SOSTITUZIONE DI QUELLA DI VIA DON SAPINO.

REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO DELLA SCUOLA MATERNA DI VIA BOCCACCIO IN SOSTITUZIONE DI QUELLA DI VIA DON SAPINO. CITTÀ DI VENARIA REALE Provincia di Torino Piazza Martiri della Libertà n. 1 10078 SETTORE LAVORI PUBBLICI REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO DELLA SCUOLA MATERNA DI VIA BOCCACCIO IN SOSTITUZIONE DI QUELLA

Dettagli

COMUNE DI SALERNO Provincia SA Viale Kennedy

COMUNE DI SALERNO Provincia SA Viale Kennedy Ubicazione Opera COMUNE DI SALERNO Provincia SA Viale Kennedy Opera COSTRUZIONE EDIFICIO CIVILE Committente Blumatica srl Indirizzo PONTECAGNANO FAIANO Via Irno P.IVA Tel./Fax E-Mail 98765643261 089321489

Dettagli

COMUNE DI ASOLO Provincia TV Via dei tartari

COMUNE DI ASOLO Provincia TV Via dei tartari Ubicazione Opera COMUNE DI ASOLO Provincia TV Via dei tartari Opera Completamento nuovo plesso unico - scuola elementare - 2 stralcio Ente Appaltante COMUNE DI ASOLO Indirizzo ASOLO Piazza G. D'Annunzio,

Dettagli

Esemplificazione determinazione del compenso CP

Esemplificazione determinazione del compenso CP Esemplificazione determinazione del compenso CP 1 categoria d'opera Esemplificazione calcolo compenso CP per prestazione di progettazione preliminare A B C C Edilizia Strutture Impianti meccanici a fluido

Dettagli

ALLEGATO A. SCHEMA PARCELLA PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI D.M. 04/04/2001 - Legge 02/03/1949 n. 143

ALLEGATO A. SCHEMA PARCELLA PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI D.M. 04/04/2001 - Legge 02/03/1949 n. 143 ALLEGATO A SCHEMA PARCELLA PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI D.M. 04/04/2001 - Legge 02/03/1949 n. 143 1. PROGETTO DEFINITIVO 1.1 IMPORTO DELLE OPERE (I).1.069.746,22 1.2 CLASSE E CATEGORIA (Art.14 L.143/49)

Dettagli

COMUNE DI NEGRAR Provincia VR

COMUNE DI NEGRAR Provincia VR Ubicazione Opera COMUNE DI NEGRAR Provincia VR Opera MANUTENZIONE STRAODINARIA EDIFICI COMUNALI: SPOGLIATOI CAMPO CALCIO ARBIZZANO E TETTO PALAZZETTO DI ARBIZZANO Ente Appaltante COMUNE DI NEGRAR Indirizzo

Dettagli

DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI

DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI ASSESSORADU DE SOS AFÀRIOS GENERALES, PERSONALE E REFORMA DE SA REGIONE ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE DIREZIONE GENERALE DEGLI AFFARI GENERALI E DELLA SOCIETÀ DELL'INFORMAZIONE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE U.O.C. NUOVE OPERE Policlinico Le Scotte Viale Bracci 53100 SIENA Tel. 0577.585080 Telefax 0577.586161 Ing. Fabio Crocchini e_mail f.crocchini@ao-siena.toscana.it

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA DELIBERA N. 1702 23 FEBBRAIO 2005 DEL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI P.P.C. DI VICENZA ATTO DI INDIRIZZO

Dettagli

PREMESSA CP= (V G Q P)

PREMESSA CP= (V G Q P) PREMESSA Con il presente documento viene determinato il corrispettivo da porre a base di gara nelle procedure di affidamento di contratti pubblici dei servizi relativi all architettura ed all ingegneria

Dettagli

COMUNE DI MUGGIA PROVINCIA DI TRIESTE Servizio Lavori Pubblici Prot. n. Da citare sempre nella risposta

COMUNE DI MUGGIA PROVINCIA DI TRIESTE Servizio Lavori Pubblici Prot. n. Da citare sempre nella risposta COMUNE DI MUGGIA PROVINCIA DI TRIESTE Servizio Lavori Pubblici Prot. n. Da citare sempre nella risposta MUGGIA 2/3/2006 Oggetto: Lavori di straordinaria manutenzione della casa di Riposo di Salita Ubaldini

Dettagli

S.p.A. AUTOSTRADA BS-VR-VI-PD Via Flavio Gioia, 71-37135 Verona (VR) Tel.: 0458272222 - Cell.:. - Fax.:. E-mail:. C.F.: - - P.

S.p.A. AUTOSTRADA BS-VR-VI-PD Via Flavio Gioia, 71-37135 Verona (VR) Tel.: 0458272222 - Cell.:. - Fax.:. E-mail:. C.F.: - - P. Spett.le/Egregio S.p.A. AUTOSTRADA BS-VR-VI-PD Via Flavio Gioia, 71 37135 Verona (VR) C.F.: 03614140238 - P.IVA: 03614140238 Verona, lì 30/11/2015 OGGETTO: INCARICO: Determinazione del corrispettivo a

Dettagli

COMUNE DI ARONA Provincia NO

COMUNE DI ARONA Provincia NO Ubicazione Opera COMUNE DI ARONA Provincia NO Opera CIMITERO MERCURAGO - Restauro Copertura e fabbricato principale Ente Appaltante Indirizzo ARONA P.IVA Tel./Fax E-Mail / Tecnico Data 30/06/2016 Archivio

Dettagli

CALCOLO COMPETENZE DA PORRE A BASE DI GARA

CALCOLO COMPETENZE DA PORRE A BASE DI GARA CALCOLO COMPETENZE DA PORRE A BASE DI GARA QUADRO ECONOMICO opera complessiva A1) Importo presunto lavori A CORPO posti a base d'asta 4 980 000,00 di cui per oneri sulla sicurezza non soggetti a ribasso

Dettagli

totale prestazioni parziali - aliquote relazione di indagine idraulica relazione di indagine idrologica relazione di indagine sismica

totale prestazioni parziali - aliquote relazione di indagine idraulica relazione di indagine idrologica relazione di indagine sismica pag. 1 PROGETTAZIONE INTEGRALE E COORDINATA : PRELIMINARE prestazioni parziali - a b o1 o2 o3 o4 o5 29,7625% relazioni, planimetrie, schemi grafici calcolo sommario di spesa geotecnica idrologica idraulica

Dettagli

SAPIENZA UNIVERISTÀ DI ROMA

SAPIENZA UNIVERISTÀ DI ROMA SAPIENZA UNIVERISTÀ DI ROMA Realizzazione di residenze e servizi correlati per gli studenti della Sapienza Programma unitario: edificio di Via Palestro n. 63 ed ex Dopolavoro presso la Città Universitaria

Dettagli

PARCELLA PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI ART.17 COMMA 14 BIS, LEGGE 11/02/1994, N.109 D.M. 04/04/2001 - G.U. n.96 del 26/04/2001 Legge 02/03/1949 n.

PARCELLA PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI ART.17 COMMA 14 BIS, LEGGE 11/02/1994, N.109 D.M. 04/04/2001 - G.U. n.96 del 26/04/2001 Legge 02/03/1949 n. PARCELLA PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI ART.17 COMMA 14 BIS, LEGGE 11/02/1994, N.109 D.M. 04/04/2001 - G.U. n.96 del 26/04/2001 Legge 02/03/1949 n. 143 LAVORI: affidamento dei servizi di ingegneria e architettura

Dettagli

LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DEL COMPLETAMENTO DELLA VARIANTE PER IL CENTRO OSPEDALIERO DI MONZA 2 LOTTO, LUNGO LA SP6 MONZA CARATE BRIANZA

LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DEL COMPLETAMENTO DELLA VARIANTE PER IL CENTRO OSPEDALIERO DI MONZA 2 LOTTO, LUNGO LA SP6 MONZA CARATE BRIANZA Opera LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DEL COMPLETAMENTO DELLA VARIANTE PER IL CENTRO OSPEDALIERO DI MONZA 2 LOTTO, LUNGO LA SP6 MONZA CARATE BRIANZA Ubicazione Opera Comune di Monza, Comune di Lissone, Comune

Dettagli

Esemplificazione determinazione del compenso CP. Esemplificazione calcolo compenso CP per prestazione di progettazione preliminare A B C C

Esemplificazione determinazione del compenso CP. Esemplificazione calcolo compenso CP per prestazione di progettazione preliminare A B C C Prestazioni affidate Incidenza Q Esemplificazione determinazione del compenso CP Esemplificazione calcolo compenso CP per prestazione di progettazione preliminare A B C C 1 categoria d opera meccanici

Dettagli

ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA

ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA OGGETTO: I.T.I.S. "E. MAJORANA" di Martina Franca (TA) Incarichi di: Progettazione definitiva ed esecutiva - Coord. Sicurezza in fase di pr Direzione lavori - assistenza

Dettagli

COMUNE DI Provincia. Elaborato Tavola N

COMUNE DI Provincia. Elaborato Tavola N Ubicazione Opera COMUNE DI Provincia Opera Ente Appaltante Indirizzo P.IVA Tel./Fax E-Mail / Tecnico Data 16/12/2015 Archivio Elaborato Tavola N DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI SERVIZI RELATIVI ALL ARCHITETTURA

Dettagli

REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI ANTINTRUSIONE E DI ILLUMINAZIONE ARTISTICA E DI SERVIZIO DEL SACRO MONTE DI CREA

REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI ANTINTRUSIONE E DI ILLUMINAZIONE ARTISTICA E DI SERVIZIO DEL SACRO MONTE DI CREA Regione Piemonte Parco naturale e Area attrezzata del Sacro Monte di Crea (Ente di diritto pubblico - Legge Regionale 28.01.80, n. 5) 15020 Ponzano Monferrato REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI ANTINTRUSIONE

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

- SI - NO precede. b) Elaborati e adempimenti specifici e ulteriori da predisporre (compresi nei corrispettivi): - SI - NO 3/5

- SI - NO precede. b) Elaborati e adempimenti specifici e ulteriori da predisporre (compresi nei corrispettivi): - SI - NO 3/5 Allegato «A»: distinta delle prestazioni oggetto dell incarico e dei corrispettivi A.1 Fase di progettazione ATTIVITA DI SUPPORTO RILIEVI PRELIMINARE DEFINITIVA ESECUTIVA Attività di supporto in fase di

Dettagli

4 Schema per la determinazione dei compensi tecnici

4 Schema per la determinazione dei compensi tecnici Concorso DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI procedura aperta per la realizzazione di una scuola primaria nel Comune di Riccione 4 Schema per la determinazione dei compensi tecnici PREMESSA Con il presente documento

Dettagli

1.0.0. PREMESSA pag. 2. 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3. 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4. 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5. 5.0.0. ALLEGATI pag.

1.0.0. PREMESSA pag. 2. 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3. 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4. 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5. 5.0.0. ALLEGATI pag. 1.0.0. PREMESSA pag. 2 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5 5.0.0. ALLEGATI pag. 6 1 di 6 1.0.0. PREMESSA L'Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI GEOLOGI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI GEOLOGI CONSIGLIO NAZIONALE DEI GEOLOGI GUIDA PER LA DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI DA PORRE A BASE DI GARA NELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DI CONTRATTI PUBBLICI DEI SERVIZI RELATIVI ALLA GEOLOGIA DECRETO 31

Dettagli

Corso di estimo D 2004/2005

Corso di estimo D 2004/2005 Corso di estimo D 2004/2005 Il calcolo della parcella professionale per servizi di progettazione e direzione lavori IL QUADRO NORMATIVO LEGGE 2 MARZO 1949 N.143 Approvazione della tariffa professionale

Dettagli

AUTORITA PORTUALE DI TRIESTE

AUTORITA PORTUALE DI TRIESTE AUTORITA PORTUALE DI TRIESTE Progetto APT n. 1784 Affidamento dell incarico professionale per l assistenza al direttore dei lavori, la misura e la contabilità, il coordinamento per la sicurezza in fase

Dettagli

COMUNE DI SANT'ANTIOCO Provincia Carbonia Iglesias

COMUNE DI SANT'ANTIOCO Provincia Carbonia Iglesias COMUNE DI SANT'ANTIOCO Provincia Carbonia Iglesias OGGETTO: PARCELLA PROFESSIONALE (D.M. 4 aprile 2001). RECUPERO PATRIMONIO EDILIZIO PER LA REALIZZAZIONE ALLOGGGI A CANONE SOCIALE NELL'EX MATTATOIO ED

Dettagli

COMUNE DI SONDRIO (Provincia di Sondrio)

COMUNE DI SONDRIO (Provincia di Sondrio) COMUNE DI SONDRIO (Provincia di Sondrio) Realizzazione di un nuovo sottopasso ferroviario sulla via Nani Ente Appaltante Comune di Sondrio Indirizzo Piazza Campello, 1 P.IVA Tel./Fax E-Mail / Tecnico Data

Dettagli

INTESTAZIONE DATI CLIENTE (carta intestata) LETTERA PER INCARICO PROFESSIONALE Il sottoscritto (indicare gli estremi completi del cliente idonei per

INTESTAZIONE DATI CLIENTE (carta intestata) LETTERA PER INCARICO PROFESSIONALE Il sottoscritto (indicare gli estremi completi del cliente idonei per INTESTAZIONE DATI CLIENTE (carta intestata) LETTERA PER INCARICO PROFESSIONALE Il sottoscritto (indicare gli estremi completi del cliente idonei per ogni eventuale individuazione e ricerca) affida al Per.

Dettagli

COMUNE DI GRASSOBBIO Provincia di Bergamo NUOVA PALESTRA IN VIA XXV APRILE DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI PROGETTO DEFINITIVO PREMESSA

COMUNE DI GRASSOBBIO Provincia di Bergamo NUOVA PALESTRA IN VIA XXV APRILE DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI PROGETTO DEFINITIVO PREMESSA COMUNE DI GRASSOBBIO Provincia di Bergamo NUOVA PALESTRA IN VIA XXV APRILE DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI SERVIZI RELATIVI ALL ARCHITETTURA E ALL INGEGNERIA (Decreto 31 ottobre 2013, n.143) PROGETTO

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU9S1 05/03/2015

REGIONE PIEMONTE BU9S1 05/03/2015 REGIONE PIEMONTE BU9S1 05/03/2015 Codice XTS102 D.D. 14 gennaio 2015, n. 3 Nuova sede unica della Regione Piemonte - affidamento, ex Art. 108, comma 6, D.Lgs.vo 163/2006 e s.m.i., alla Societa' Gruppo

Dettagli

COMUNE DI VIADANA AREA TECNICA RIPARAZIONE E MIGLIORAMENTO ANTISISMICO ALLOGGI PER ANZIANI RELAZIONE DESCRITTIVA

COMUNE DI VIADANA AREA TECNICA RIPARAZIONE E MIGLIORAMENTO ANTISISMICO ALLOGGI PER ANZIANI RELAZIONE DESCRITTIVA COMUNE DI VIADANA AREA TECNICA RIPARAZIONE E MIGLIORAMENTO ANTISISMICO ALLOGGI PER ANZIANI RELAZIONE DESCRITTIVA Il Dirigente Area Tecnica Ing. Giuseppe Sanfelici PREMESSA Il Comune di Viadana ha realizzato

Dettagli

DETERMINA N. 3/99 DEL 15/05/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 250/15 SETTORE TECNICO LAVORI PUBBLICI- UFFICIO SEGRETERIA

DETERMINA N. 3/99 DEL 15/05/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 250/15 SETTORE TECNICO LAVORI PUBBLICI- UFFICIO SEGRETERIA DETERMINA N. 3/99 DEL 15/05/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 250/15 SETTORE TECNICO LAVORI PUBBLICI- UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO: RETTIFICA QUADRO ECONOMICO LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE COMPLESSO SCOLASTICO

Dettagli

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 132 DEL 11/03/2015 OGGETTO APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO DI LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA RETE DATI

Dettagli

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE - SERVIZIO TECNICO N. 690 DEL 13/05/2015 OGGETTO Determina a contrarre per l'affidamento, mediante procedura negoziata

Dettagli

Deliberazione del Consiglio di Amministrazione

Deliberazione del Consiglio di Amministrazione .. Prot. N. ORIGINALE ESTRATTO DI Deliberazione del Consiglio REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ISTITUTO SUPERIORE REGIONALE ETNOGRAFICO NUORO Deliberazione del Consiglio di

Dettagli

presente convenzione, affida all incaricato, che accetta, l incarico professionale di

presente convenzione, affida all incaricato, che accetta, l incarico professionale di COMUNE DI TORTORETO (Prov. TERAMO ) CONTRATTO DISCIPLINARE PER INCARICO PROFESSIONALE PER LA PROGETTAZIONE DIREZIONE LAVORI RELATIVO ALLA REALIZZAZIONE DEI LAVORI DI: Realizzazione rotatoria Via Napoli.

Dettagli

STAZIONE UNICA APPALTANTE

STAZIONE UNICA APPALTANTE ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE TRA I COMUNI DI MUZZANA DEL TURGNANO, PALAZZOLO DELLO STELLA, POCENIA e PRECENICCO (Provincia di Udine) STAZIONE UNICA APPALTANTE con funzione di Centrale Unica di Committenza

Dettagli

CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA

CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA...3 Premessa...3 Definizione del metodo...3 Determinazione del costo dei lavori inerenti il parcheggio a raso...3 Determinazione del costo dei

Dettagli

COMUNE DI Provincia LAVORI DI RIFACIMENTO PAVIMENTAZIONE SCUOLA MATERNA. Elaborato Tavola N

COMUNE DI Provincia LAVORI DI RIFACIMENTO PAVIMENTAZIONE SCUOLA MATERNA. Elaborato Tavola N Ubicazione Opera COMUNE DI Provincia Opera LAVORI DI RIFACIMENTO PAVIMENTAZIONE SCUOLA MATERNA Ente Appaltante Indirizzo P.IVA Tel./Fax E-Mail / Tecnico Data 30/06/2016 Archivio Elaborato Tavola N DETERMINAZIONE

Dettagli

Esempio redazione di notula ex L.143/1949 per prestazioni professionali antecedenti al DL 24 gennaio 2012 n. 1

Esempio redazione di notula ex L.143/1949 per prestazioni professionali antecedenti al DL 24 gennaio 2012 n. 1 Esempio redazione di notula ex L.143/1949 per prestazioni professionali antecedenti al DL 24 gennaio 2012 n. 1 Arch. Maurizio Merciai, membro C.C.T.N. 1 C A R T A I N T E S T A T A Spett.le. via n.c. cod.

Dettagli

SCHEMA GENERALE DI PARCELLA ESEMPI. 1.5 Calcolo dell onorario: Onorario base: 154.937,07 x 8,2784% x 0,65... = 8.337,10

SCHEMA GENERALE DI PARCELLA ESEMPI. 1.5 Calcolo dell onorario: Onorario base: 154.937,07 x 8,2784% x 0,65... = 8.337,10 GEN SCHEMA GENERALE DI PARCELLA ESEMPI SCHEMA GENERALE PARCELLA GEN 2010 1. SOLA PROGETTAZIONE 1.1 Classe e categorie dell opera (art.14) I c 1.2 Importo delle opere desunto da attendibile preventivo (V.

Dettagli

CORSO BREVE. Il Collaudo

CORSO BREVE. Il Collaudo Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Ingegneria Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli CORSO BREVE sulla normativa inerente la PROGETTAZIONE e la REALIZZAZIONE di OPERE PUBBLICHE

Dettagli

Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone

Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone Via Trattenero 15-10053 Bussoleno (To) Tel: (+39)0122-642800 Fax: (+39)0122-642850 http://www.cmvss.it e-mail: info@cmvss.it Progettazione preliminare, definitiva

Dettagli

Studio Tecnico Associato Zamboni - Celsi Progettazione impianti elettrici e tecnologici

Studio Tecnico Associato Zamboni - Celsi Progettazione impianti elettrici e tecnologici COMUNE DI ZANICA Provincia di Bergamo CONVENZIONE PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI PER PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO, DIREZIONE LAVORI, CONTABILITA E CRE, PER EFFICIENTAMENTO IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI POTENZA Piazza Mario Pagano 85100 Potenza. Lavori di completamento della strada di collegamento tra Forenza e la SS.

PROVINCIA DI POTENZA Piazza Mario Pagano 85100 Potenza. Lavori di completamento della strada di collegamento tra Forenza e la SS. PROVINCIA DI POTENZA Piazza Mario Pagano 85100 Potenza Lavori di completamento della strada di collegamento tra Forenza e la SS. 658 Potenza/Melfi GARA PER DIREZIONE LAVORI, MISURAZIONE E CONTABILITA,

Dettagli

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA REP. N.... CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA DIREZIONE LAVORI RELATIVO AI LAVORI DI ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI

Dettagli

SERVIZI TECNICI INGEGNERIA E ARCHITETTURA RELATIVI

SERVIZI TECNICI INGEGNERIA E ARCHITETTURA RELATIVI COMUNE DI SAMUGHEO PROVINCIA DI ORISTANO 09086 Piazza SEDDA, 5 Tel.0783/64023-64256 fax 0783/64697 c.f. 00073500951 E mail comsam@tiscali.it comunedisamugheo@virgilio.it SERVIZI TECNICI INGEGNERIA E ARCHITETTURA

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEL FONDO PER LA PROGETTAZIONE E L INNOVAZIONE EX ART. 93, D.LGS. N. 163 DEL 12/04/2006 e s.m.i.

REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEL FONDO PER LA PROGETTAZIONE E L INNOVAZIONE EX ART. 93, D.LGS. N. 163 DEL 12/04/2006 e s.m.i. REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEL FONDO PER LA PROGETTAZIONE E L INNOVAZIONE EX ART. 93, D.LGS. N. 163 DEL 12/04/2006 e s.m.i. Premessa Ai sensi dell art. 93, comma 7 bis del D.Lgs. 163/2006, l Università

Dettagli

STIMA DEI COSTI DI INTERVENTO

STIMA DEI COSTI DI INTERVENTO STIMA DEI COSTI DI INTERVENTO A) OPERE EDILI E STRUTTURALI DESCRIZIONE INTERVENTO COSTO PREVISTO ( ) A.1. Autorimessa interrata Demolizione basso fabbricato lato via Moretta e fabbricato d'angolo fra via

Dettagli

VERBALE N. 41. 3 punto: Progetto La Girandola : laboratori socio-ricreativi Distretto socio-sanitario Marsala-Petrosino;

VERBALE N. 41. 3 punto: Progetto La Girandola : laboratori socio-ricreativi Distretto socio-sanitario Marsala-Petrosino; VERBALE N. 41 L anno 2014, il giorno 21 del mese di Ottobre, alle ore 15.00, nei locali della Direzione Didattica del VI Circolo, siti in via Sirtori n. 20, si è riunito il Consiglio di Circolo per discutere

Dettagli

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CITTÀ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Provincia di Napoli Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA N. 134. Data 18/09/2014 OGGETTO: PROGRAMMA OPERATIVO PON FESR AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO, ASSE

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI. 1. Oggetto del servizio

CAPITOLATO D ONERI. 1. Oggetto del servizio INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA, DIREZIONE CONTABILITÀ E LIQUIDAZIONE LAVORI, COORDINAMENTO PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E IN FASE DI ESECUZIONE DEL RESTAURO DEL PALAZZO

Dettagli

CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI

CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI DI Manutenzione della rete idrica e fognaria a servizio dell intero territorio

Dettagli

Comune di Sala Consilina

Comune di Sala Consilina Comune di Sala Consilina Provincia di Salerno rep. n Anno 2015 SCHEMA CONTRATTO-CONVENZIONE PER INCARICO PROFESSIONALE PER DIRETTORE OPERATIVO DELLA SICUREZZA - DIRETTORE OPERATIVO DEI LAVORI - ISPETTORE

Dettagli

COMUNE DI MOLFETTA Provincia BA

COMUNE DI MOLFETTA Provincia BA Ubicazione Opera COMUNE DI MOLFETTA Provincia BA Opera PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL AREA ATTREZZATA PARCO URBANO DI MAEZZOGIONO BADEN POWELL. Affidamento Servizi tecnici di

Dettagli

PARCELLE PROFESSIONALI L CALCOLO DEL COMPENSO

PARCELLE PROFESSIONALI L CALCOLO DEL COMPENSO CONCORSO BERGAMO CENTRO PIACENTINIANO PARCELLE PROFESSIONALI L CALCOLO DEL COMPENSO ENTE BANDITORE Città di Bergamo piazza Matteotti, 27 24122 Bergamo PROGETTO DEFINITIVO 06/04/17, 07)57 Calcolo on-line

Dettagli

TARIFFA DEGLI ONORARI PER LE PRESTAZIONI PROFESSIONALI DEL RESTAURATORE DI BENI CULTURALI

TARIFFA DEGLI ONORARI PER LE PRESTAZIONI PROFESSIONALI DEL RESTAURATORE DI BENI CULTURALI TARIFFA DEGLI ONORARI PER LE PRESTAZIONI PROFESSIONALI DEL RESTAURATORE DI BENI CULTURALI Articolo 1 Ambito di applicazione Nel presente tariffario sono definiti i corrispettivi per le attività di progettazione

Dettagli

A) TARIFFA PROFESSIONALE PER LAVORI PRIVATI (legge 143 del 02/03/49) 1) TARIFFA PER CALCOLO E PROGETTAZIONE DI OPERE IN C.A.

A) TARIFFA PROFESSIONALE PER LAVORI PRIVATI (legge 143 del 02/03/49) 1) TARIFFA PER CALCOLO E PROGETTAZIONE DI OPERE IN C.A. A) TARIFFA PROFESSIONALE PER LAVORI PRIVATI (legge 143 del 02/03/49) 1) TARIFFA PER CALCOLO E PROGETTAZIONE DI OPERE IN C.A. Fanno parte della progettazione di opere c.a. il calcolo delle strutture, la

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Provincia di Latina SETTORE 3. DETERMINAZIONE n. 199 del 23/08/2011

COMUNE DI NORMA. Provincia di Latina SETTORE 3. DETERMINAZIONE n. 199 del 23/08/2011 COMUNE DI NORMA Provincia di Latina SETTORE 3 DETERMINAZIONE n. 199 del 23/08/2011 OGGETTO: Lavori di realizzazione di un Polo Scolastico in località I Colli - Norma (LT). Approvazione progetto esecutivo

Dettagli

LA CONTABILITA' LAVORI

LA CONTABILITA' LAVORI LA CONTABILITA' LAVORI Prof. Domenico Natale 1 Finalità Scopo della contabilità lavori è quello di definire: nel momento del progetto l importo preventivo dell opera fase progettuale preventiva a lavoro

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 78 del 04/02/2016 OGGETTO: COPERTURE ASSICURATIVE TUTELA LEGALE, RCA LIBRO MATRICOLA, INFORTUNI CUMULATIVA, I/F/K PER MISSIONI

Dettagli

Elenco firmatari ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI Questo documento è stato firmato da: NOME: MERIZZI ANTONIA CODICE

Dettagli

COMUNE DI ACCADIA PROVINCIA DI FOGGIA PROGETTO PER LA COSTRUZIONE DI UN MICRONIDO INTERCOMUNALE

COMUNE DI ACCADIA PROVINCIA DI FOGGIA PROGETTO PER LA COSTRUZIONE DI UN MICRONIDO INTERCOMUNALE COMUNE DI ACCADIA PROVINCIA DI FOGGIA P.O. FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE III Inclusione sociale e servizi per la qualità della vita e l attrattività territoriale Linea d intervento 3.2 - Programma di interventi

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena)

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena) SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE Servizio proponente SUPPORTO AMMINISTRATIVO L.P. DETERMINAZIONE N. 110/LP DEL 23/07/2014 OGGETTO APPALTO DELLA FORNITURA, POSA IN OPERA

Dettagli

COMUNE di FRANCOLISE

COMUNE di FRANCOLISE Casa COMUNE di FRANCOLISE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 65 del 12/05/2015 OGGETTO: Riqualificazione ed incremento dell efficienza energetica nonché realizzazione di impianti

Dettagli

CONEGLIANO COMUNE DI. Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 211 del 10.04.2006. Data entrata in vigore: 27 aprile 2006.

CONEGLIANO COMUNE DI. Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 211 del 10.04.2006. Data entrata in vigore: 27 aprile 2006. COMUNE DI Provincia di CONEGLIANO Treviso REGOLAMENTO COMUNALE PER LA COSTITUZIONE E LA RIPARTIZIONE DELLA SOMMA INCENTIVANTE DI CUI ALL ARTICOLO 18 DELLA LEGGE 11 FEBBRAIO 1994, N. 109 e successive modifiche

Dettagli

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA C O P I A A L B O COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA Deliberazione della Giunta Comunale N. 53 OGGETTO: PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE DELLA VALLE D'AOSTA 2007/2013, MISURA 313 "INCENTIVAZIONE

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1024-2012 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 SETTORE : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

l Ing. Giovanni Martino, nato a. il., C.F.., con studio in. alla Via., in seguito denominato professionista,

l Ing. Giovanni Martino, nato a. il., C.F.., con studio in. alla Via., in seguito denominato professionista, DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE DI DIREZIONE LAVORI E COORDINATORE PER LA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI DI INFRASTRUTTURAZIONE AREA ARTIGIANALE LOCALITA POZZO STRADA.- L anno duemilaquattordici,

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 182 SEDUTA DELIBERATIVA DEL 09/09/2011 OGGETTO APPALTO DEL SERVIZIO DI ESERCIZIO E MANUTENZIONE IMPIANTI TECNICI DEI FABBRICATI DELL'ARPA FVG. APPROVAZIONE CAPITOLATO

Dettagli

COMUNE DI LA THUILE Provincia AO

COMUNE DI LA THUILE Provincia AO Ubicazione Opera COMUNE DI LA THUILE Provincia AO Opera RIFACIMENTO PONTE DELLE CAPRE IN LOC. CHATELAIR Ente Appaltante Indirizzo P.IVA Tel./Fax E-Mail / Tecnico Data 29/10/2015 Archivio Elaborato Tavola

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA. Seminario per candidati agli esami di abilitazione alla professione di ingegnere LAVORI PUBBLICI

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA. Seminario per candidati agli esami di abilitazione alla professione di ingegnere LAVORI PUBBLICI ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA Seminario per candidati agli esami di abilitazione alla professione di ingegnere LAVORI PUBBLICI Progetto, approvazione, affidamento dott. ing. Orazio

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 52 del 23-04-2008

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 52 del 23-04-2008 COMUNE DI PONTE SAN NICOLÒ PROVINCIA DI PADOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 52 del 23-04-2008 Oggetto: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E SISTEMAZIONE EX SEDE MUNICIPALE DI PIAZZA LIBERAZIONE.

Dettagli

Capo Primo: OGGETTO E MODALITA DI APPALTO

Capo Primo: OGGETTO E MODALITA DI APPALTO Capo Primo: OGGETTO E MODALITA DI APPALTO ART. 1 OGGETTO DELL'APPALTO L appalto ha per oggetto l esecuzione di opere e provviste occorrenti per la realizzazione di N 1 Impianto Fotovoltaico Collegato Alla

Dettagli

Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911

Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 Oggetto: Disciplinare di Incarico Professionale per la PROGETTAZIONE ESECUTIVA inerente la realizzazione di impianto solare per il riscaldamento dell'acqua

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 32 DEL 31 MARZO 2015 O G G E T T O

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 32 DEL 31 MARZO 2015 O G G E T T O DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 32 DEL 31 MARZO 2015 O G G E T T O P.I.R.P. INTERVENTI DI EDILIZIA SPERIMENTALE SOVVENZIONATA APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO. L anno duemilaquindici il giorno trentuno

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili Proposta nr. 19 del 12/07/2013 - Determinazione nr. 1770 del 16/07/2013 OGGETTO: Licei "Pujati"- succ. Linguistico

Dettagli

CITTA DI MATINO P R O V I N C I A D I L E C C E. Nr. 254 registro deliberazioni Seduta del 05/08/2011

CITTA DI MATINO P R O V I N C I A D I L E C C E. Nr. 254 registro deliberazioni Seduta del 05/08/2011 CITTA DI MATINO P R O V I N C I A D I L E C C E Nr. 254 registro deliberazioni Seduta del 05/08/2011 ORIGINALE di Deliberazione della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Lavori di restauro e ristrutturazione del

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 74 Del 10-10-2012 Oggetto: Approvazione progetto esecutivo lavori di "Recupero di un Palazzo da adibire a centro

Dettagli

COMUNE DI NARCAO Provincia CI piazza Marconi

COMUNE DI NARCAO Provincia CI piazza Marconi Ubicazione Opera COMUNE DI NARCAO Provincia CI piazza Marconi Opera Ente Appaltante Comune di Narcao Indirizzo P.IVA Tel./Fax E-Mail 00535840920 / Tecnico Data 26/10/2016 Archivio Elaborato Tavola N DETERMINAZIONE

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/7 Unità proponente: PIT - Direzione Progettazione Interventi Territorio Oggetto: Opere di permeabilità Urbana: approvazione progetto esecutivo. Responsabile del procedimento: Monica Proietti ESERCIZIO

Dettagli

AREA TECNICO-MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. 35 IN DATA 14/08/2014 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

AREA TECNICO-MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. 35 IN DATA 14/08/2014 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara Via Matteotti 15 28060 Granozzo con Monticello - Tel. 0321/55113 Fax 0321/550002 Codice fiscale 80013960036 - Partita Iva 00467930038 granozzo.con.monticello@ruparpiemonte.it

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI Provincia di Firenze DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

COMUNE DI MONTESPERTOLI Provincia di Firenze DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNE DI MONTESPERTOLI Provincia di Firenze DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA Deliberazione n. 174 del 13/05/2010 OGGETTO: Lavori di ristrutturazione delle centrali termiche a servizio del complesso sportivo

Dettagli

PRESENTAZIONE PROFESSIONALE. Ing. Daniele Bianchini Geom. Roberto Del Vecchio

PRESENTAZIONE PROFESSIONALE. Ing. Daniele Bianchini Geom. Roberto Del Vecchio PRESENTAZIONE PROFESSIONALE Ing. Daniele Bianchini Geom. Roberto Del Vecchio Traversa Trentaduesima 42 - Villaggio Prealpino (BS) Telefono e Fax 030/2010990 INQUADRAMENTO GENERALE Dalla pluriennale esperienza,

Dettagli

N. 66 del 28.06.2010 LA GIUNTA COMUNALE. Premesso:

N. 66 del 28.06.2010 LA GIUNTA COMUNALE. Premesso: Premesso: OGGETTO: CONCESSIONE DI COSTRUZIONE E GESTIONE PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, AMPLIAMENTO E RECUPERO FUNZIONALE DELLA CASA DI RIPOSO DI PONTE DI PIAVE

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI CUP : E47H08000780002 CIG : 5820909E0D

CAPITOLATO D ONERI CUP : E47H08000780002 CIG : 5820909E0D CAPITOLATO D ONERI affidamento del servizio di direzione lavori, misurazione e contabilità, assistenza al collaudo, coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione dei lavori di realizzazione del LAVORI

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA. Fascicolo 2012.XI/2/1.133 "B.L.O Via Pietro Arduino Marghera (VE)"

COMUNE DI VENEZIA. Fascicolo 2012.XI/2/1.133 B.L.O Via Pietro Arduino Marghera (VE) COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE (Decreto legislativo 18 Agosto 2000, n. 267 Regolamento di contabilità art. 33) OGGETTO: (N.O. 16019) Adeguamento compensi

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE Sede legale: Via G. Cusmano, 24 90141 PALERMO C.F. e P. I.V.A.: 05841760829 Dipartimento Provveditorato e Tecnico Servizio Progettazione e Manutenzioni Via Pindemonte, 88-90129 Palermo Telefono: 091 703.3334

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2016-784 esecutiva dal 17/05/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-54740 del 12/05/2016

Dettagli