CALCOLO COMPETENZE DA PORRE A BASE DI GARA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CALCOLO COMPETENZE DA PORRE A BASE DI GARA"

Transcript

1 CALCOLO COMPETENZE DA PORRE A BASE DI GARA QUADRO ECONOMICO opera complessiva A1) Importo presunto lavori A CORPO posti a base d'asta ,00 di cui per oneri sulla sicurezza non soggetti a ribasso , ,00 B) SOMME A DISPOSIZIONE AMMINISTRAZIONE 1 - Lavori in economia esclusi dall'appalto, inclusi rimborsi a fattura 2,61% , Rilievi, accertamenti ed indagini 0,40% , Allacciamenti a pubblici esercizi 0,60% , imprevisti 2,25% , Opere d'arte (Legge 29 luglio 1949, n. 717 e s.m.i.) 1,41% , accantonamento art. 133 co. 3 e 4 D. Lgs.163/2006 e art. 12 DPR 207/2010 3,00% , Spese tecniche e generali 13,00% , Attività tecnico amm.ve, supporto RUP, validazione 0,60% , Spese per commissioni giudicatrici 0,40% , Spese per pubblicità 0,40% , Accertamenti di laboratorio, collaudi 0,70% ,00 TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE, IVA ESCLUSA , IVA 10% sui lavori 10,00% , IVA 22% sulle voci 1, 2, 3, 4, 6, 7, 8, 10 e 11 5,19% ,51 TOTALE IVA E ONERI FISCALI ,51 TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE AMMINISTRAZIONE ,00 C) I M P O R T O T O T A L E D I P R O G E T T O ,00 QUADRO ECONOMICO 1 Lotto Funzionale A) Importo presunto lavori A CORPO posti a base d'asta ,00 di cui per oneri sulla sicurezza non soggetti a ribasso , ,00 B) SOMME A DISPOSIZIONE AMMINISTRAZIONE 1 - Lavori in economia esclusi dall'appalto, inclusi rimborsi a fattura 2,59% , Rilievi, accertamenti ed indagini 0,58% , Allacciamenti a pubblici esercizi 0,86% , imprevisti 1,93% , Opere d'arte (Legge 29 luglio 1949, n. 717 e s.m.i.) 1,30% , accantonamento art. 133 co. 3 e 4 D. Lgs.163/2006 e art. 12 DPR 207/2010 3,00% , Spese tecniche e generali 13,00% , Attività tecnico amm.ve, supporto RUP, validazione 0,58% , Spese per commissioni giudicatrici 0,43% , Spese per pubblicità 0,43% , Accertamenti di laboratorio, collaudi 0,72% ,00 TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE, IVA ESCLUSA , IVA 10% sui lavori 10,00% , IVA 22% sulle voci 1, 2, 3, 4, 6, 7, 8, 10 e 11 5,21% ,85 TOTALE IVA E ONERI FISCALI ,85 TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE AMMINISTRAZIONE ,00 C) I M P O R T O T O T A L E D I P R O G E T T O ,00

2 Considerato che l importo complessivo dei lavori può essere frazionato tra lavori edili, lavori strutturali e lavori impiantistici in base a percentuali ricavabili da analoghi progetti di nuove costruzioni di edifici scolastici, è dunque possibile rilevare, dalla tabella Z-1 del DM 143/2013, che le classi e categorie corrispondenti alle opere da progettare sono presumibilmente: PER L OPERA COMPLESSIVA: 1 - Classe/categoria E.10 DM 143/2013 ex I/d L. 143/1949: euro , Classe/categoria S.03 DM 143/2013 ex I/g L. 143/1949: euro , Classe/categoria IA.01 DM 143/2013 ex III/a L. 143/1949: euro , Classe/categoria IA.02 DM 143/2013 ex III/b L. 143/1949: euro , Classe/categoria IA.03 DM 143/2013 ex III/c L. 143/1949: euro ,00 PER IL PRIMO LOTTO FUNZIONALE 1 - Classe/categoria E.10 DM 143/2013 ex I/d L. 143/1949: euro , Classe/categoria S.03 DM 143/2013 ex I/g L. 143/1949: euro , Classe/categoria IA.01 DM 143/2013 ex III/a L. 143/1949: euro , Classe/categoria IA.02 DM 143/2013 ex III/b L. 143/1949: euro , Classe/categoria IA.03 DM 143/2013 ex III/c L. 143/1949: euro ,00 Gli importi da porre a base di gara vengono calcolati con mediante l utilizzo dell apposito software messo a disposizione dall Ordine degli Ingegneri della Provincia dell Aquila, sulla base delle linee guida fornite dall USRC e al protocollo d intesa del 21/07/2009 sottoscritto tra il Dipartimento di Protezione Civile e gli Ordini Professionali per prestazioni collegate ai lavori di ricostruzione e recupero delle opere pubbliche e private danneggiate dal sisma del e successive modifiche ed integrazioni, come da prospetti di seguito riportati.

3 PARCELLA PROFESSIONALE Onorario per rilievi, misura e contabilità, certificato di regolare esecuzione, verifiche e prestazioni di carattere generale Gli onorari vengono calcolati in base alll'aggiornamento dello schema di convenzione allegato al Protocollo di Intesa stipulato tra il Dipartimento di Protezione Civile e gli Ordini Professionali d Abruzzo il 21 luglio 2009 così come deliberato congiuntamente dal Consiglio dell'ordine degli Ingegneri della Provincia dell'aquila e dal Consiglio dell'ordine degli Architetti P. P. e C. della Provincia dell'aquila il 24 ottobre Data di elaborazione: L'Aquila, lì 17/11/ :42:32 Identificativo parcella: Z3V55JSD203QXBC Professionista: Comune di Pratola Peligna Recapito: PEC: Committente: Descrizione intervento Intervento di nuova costruzione Per prestazioni professionali relative a: Progettazione Importo globale di progetto: ,00 Pari a L ,0 Opere edili - classe IC Pari a L. 0,0 Opere edili - classe Id ,00 Pari a L ,0 Opere strutturali - classe Ig ,00 Pari a L ,0 Idrico - classe IIIa ,00 Pari a L ,0 Termico e gas - classe IIIb ,00 Pari a L ,0 Elettrico - classe IIIc ,00 Pari a L ,0 Importo a: Progettazione ,00 Pari a L ,0 Opere edili - classe IC Pari a L. 0,0 Opere edili - classe Id ,00 Pari a L ,0 Opere strutturali - classe Ig ,00 Pari a L ,0 Idrico - classe IIIa ,00 Pari a L ,0 Termico e gas - classe IIIb ,00 Pari a L ,0 Elettrico - classe IIIc ,00 Pari a L ,0 Opera pubblica: S 1. Progettazione e Direzione dei lavori Importo globale di progetto: ,00 Tab. A ex D. M. 04 aprile 2001 Per importi per l'eccedenza Opere edili - classe Ic 18,9434% 0,0000% Opere edili - classe Id ,00 7,2247% 0,0000% Opere strutturali - classe Ig ,00 6,1735% 0,0000% Idrico - classe IIIa ,00 9,2004% 0,0000% Termico e gas - classe IIIb ,00 7,8949% 0,0000% Elettrico - classe IIIc ,00 11,0212% 0,0000% Importo lavori eseguiti: ,00 Per importi per l'eccedenza Opere edili - classe Ic 18,94% 0,00% Opere edili - classe Id ,00 7,22% 0,00% Opere strutturali - classe Ig ,00 6,17% 0,00% Idrico - classe IIIa ,00 9,20% 0,00%

4 Termico e gas - classe IIIb ,00 7,89% 0,00% Elettrico - classe IIIc ,00 11,02% 0,00% 1.2 Opere edili - Id Progetto preliminare: relazioni, planimetrie, schemi grafici 9,00% Calcolo sommario della spesa 1,00% Progetto definitivo: relazione illustrativa, elaborati grafici per 23,00% Progetto definitivo: disciplinare elementi tecnici 1,00% Progetto definitivo: computo metrico estimativo, quadro economico 7,00% Progetto esecutivo: schema di contratto, capitolato speciale d'appalto, 2,00% cronoprogramma Totale prestazioni parziali per progettazione: 43,00% Onorario per Opere edili - Id per progettazione Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: ,95 Onorario totale per progettazione: ,95 Onorario per Opere edili - Id per Direzione lavori Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: Onorario totale per Direzione lavori: Id - Onorario totale per progettazione e Direzione lavori: , Opere strutturali - Ig Prestazioni parziali: ex Legge 143/49 - Tab. B Progetto definitivo: disciplinare elementi tecnici 1,00% Progetto definitivo: computo metrico estimativo, quadro economico 4,00% Totale prestazioni parziali per progettazione: 21,00% Onorario per Opere strutturali - Ig per progettazione Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: ,43 Onorario totale per progettazione: ,43 Onorario per Opere strutturali - Ig per Direzione lavori Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: Onorario totale per Direzione lavori: Ig - Onorario totale per progettazione e Direzione lavori: , Impianto idrico - IIIa

5 Progetto definitivo: disciplinare elementi tecnici 2,00% Progetto definitivo: computo metrico estimativo, quadro economico 8,00% Totale prestazioni parziali per progettazione: 26,00% Onorario per Impianto idrico - IIIa per progettazione Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: 3.588,15 Onorario totale per progettazione: 3.588,15 Onorario per Impianto idrico - IIIa per Direzione lavori Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: Onorario totale per Direzione lavori: IIIa - Onorario totale per progettazione e Direzione lavori: 3.588, Impianto termico e gas - IIIb Progetto definitivo: disciplinare elementi tecnici 2,00% Progetto definitivo: computo metrico estimativo, quadro economico 8,00% Totale prestazioni parziali per progettazione: 26,00% Onorario per Impianto termico e gas - IIIb per progettazione Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: 7.184,35 Onorario totale per progettazione: 7.184,35 Onorario per Impianto termico e gas - IIIb per Direzione lavori Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: Onorario totale per Direzione lavori: IIIb - Onorario totale per progettazione e Direzione lavori: 7.184, Impianto elettrico - IIIc Progetto definitivo: disciplinare elementi tecnici 2,00% Progetto definitivo: computo metrico estimativo, quadro economico 8,00% Totale prestazioni parziali per progettazione: 26,00% Onorario per Impianto elettrico - IIIc per progettazione Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: 8.596,53

6 Onorario totale per progettazione: 8.596,53 Onorario per Impianto elettrico - IIIc per Direzione lavori Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: Onorario totale per Direzione lavori: IIIc - Onorario totale per progettazione e Direzione lavori: 8.596,53 Onorario complessivo per progettazione: ,41 Onorario complessivo per Direzione lav.: Sommano: ,41 2. Responsabile dei lavori e Coordinatore per la sicurezza 2.3 Coordinatore per la progettazione Importo globale di progetto: ,00 Opere edili - classe Ic 18,9434% Opere edili - classe Id ,00 7,2247% ,96 Opere strutturali - classe Ig ,00 6,1735% ,17 Idrico - classe IIIa ,00 9,2004% 2.070,08 Termico e gas - classe IIIb ,00 7,8949% 4.144,82 Elettrico - classe IIIc ,00 11,0212% 4.959,54 Totale onorario: ,57 6. Piano di manutenzione dell opera Importo globale di progetto: ,00 Onorario totale: Il Professionista incaricato Comune di Pratola Peligna

7 QUADRO RIEPILOGATIVO DEGLI ONORARI Onorari parziali Onorario Maggiorazione Riduzione Spese Onorario finale Progettazione ,41 0% 30% 20% ,67 Direzione lavori 0% 30% 20% Responsabile dei lavori progettazione 0 30% 20% Responsabile dei lavori esecuzione 0 30% 20% Coordinatore per la progettazione , % 20% ,84 Coordinatore per l'esecuzione 0 30% 20% Relazione geotecnica 0 30% 20% Relazione di indagine geotecnica 0 30% 20% Relazione di indagine idrologica 0 30% 20% Relazione di indagine sismica 0 30% 20% Piano particellare di esproprio 0 30% 20% Piano di manutenzione dell'opera 0 30% 20% Rilievi 0 30% 20% Misura e contabilità 0% 30% 20% Collaudo amministrativo (C.R.E.) 0% 30% 20% Collaudo strutturale 0 30% 20% Collaudo impiantistico 0 30% 20% Perizia accertamento danno 0 30% 20% Pratiche catastali 0 30% 20% Verifica di vulnerabilità 0 30% 20% Verifica energetica 0 30% 20% Certificazione energetica 0 30% 20% Determinazione requisiti acustici 0 30% 20% Demolizione Progettazione 0 30% 20% Direzione dei lavori 0 30% 20% Misura e contabilità 0 30% 20% Responsabile lavori - progettazione 0 30% 20% Responsabile lavori - esecuzione 0 30% 20% Coordiantore per la progettazione 0 30% 20% Coordinatore per l'esecuzione 0 30% 20% Sostituzione edilizia: nuove opere 0 30% 20% Acquisto abitazione equivalente % Proposta aggregato, consorzio 0 30% 20% Coordinatore progettisti 0 30% 20% Sommano , ,51 Onorario complessivo: ,51

8 PARCELLA PROFESSIONALE Onorario per rilievi, misura e contabilità, certificato di regolare esecuzione, verifiche e prestazioni di carattere generale Gli onorari vengono calcolati in base alll'aggiornamento dello schema di convenzione allegato al Protocollo di Intesa stipulato tra il Dipartimento di Protezione Civile e gli Ordini Professionali d Abruzzo il 21 luglio 2009 così come deliberato congiuntamente dal Consiglio dell'ordine degli Ingegneri della Provincia dell'aquila e dal Consiglio dell'ordine degli Architetti P. P. e C. della Provincia dell'aquila il 24 ottobre Data di elaborazione: L'Aquila, lì 02/11/ :47:04 Identificativo parcella: N1G5WWF4OWD4T2W Professionista: Comune di Pratola Peligna Recapito: PEC: Committente: Descrizione intervento Intervento di nuova costruzione Per prestazioni professionali relative a: Progettazione Importo globale di progetto: ,00 Pari a L ,0 Opere edili - classe IC Pari a L. 0,0 Opere edili - classe Id ,00 Pari a L ,0 Opere strutturali - classe Ig Pari a L. 0,0 Idrico - classe IIIa Pari a L. 0,0 Termico e gas - classe IIIb Pari a L. 0,0 Elettrico - classe IIIc Pari a L. 0,0 Importo a: Progettazione ,00 Pari a L ,0 Opere edili - classe IC Pari a L. 0,0 Opere edili - classe Id ,00 Pari a L ,0 Opere strutturali - classe Ig Pari a L. 0,0 Idrico - classe IIIa Pari a L. 0,0 Termico e gas - classe IIIb Pari a L. 0,0 Elettrico - classe IIIc Pari a L. 0,0 Opera pubblica: S 1. Progettazione e Direzione dei lavori Importo globale di progetto: ,00 Tab. A ex D. M. 04 aprile 2001 Per importi per l'eccedenza Opere edili - classe Ic 18,9434% 0,0000% Opere edili - classe Id ,00 6,4027% 0,0000% Opere strutturali - classe Ig 20,1015% 0,0000% Idrico - classe IIIa 16,4889% 0,0000% Termico e gas - classe IIIb 17,7554% 0,0000% Elettrico - classe IIIc 23,5555% 0,0000% Importo lavori eseguiti: ,00 Per importi per l'eccedenza Opere edili - classe Ic 18,94% 0,00% Opere edili - classe Id ,00 6,40% 0,00% Opere strutturali - classe Ig 20,10% 0,00% Idrico - classe IIIa 16,49% 0,00%

9 Termico e gas - classe IIIb 17,76% 0,00% Elettrico - classe IIIc 23,56% 0,00% 1.2 Opere edili - Id Progetto preliminare: relazioni, planimetrie, schemi grafici 9,00% Calcolo sommario della spesa 1,00% Totale prestazioni parziali per progettazione: 10,00% Onorario per Opere edili - Id per progettazione Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: ,56 Onorario totale per progettazione: ,56 Onorario per Opere edili - Id per Direzione lavori Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: Onorario totale per Direzione lavori: Id - Onorario totale per progettazione e Direzione lavori: ,56 Onorario complessivo per progettazione: ,56 Onorario complessivo per Direzione lav.: Sommano: ,56 6. Piano di manutenzione dell opera Importo globale di progetto: ,00 Onorario totale: Il Professionista incaricato Comune di Pratola Peligna

10 QUADRO RIEPILOGATIVO DEGLI ONORARI Onorari parziali Onorario Maggiorazione Riduzione Spese Onorario finale Progettazione ,56 0% 30% 20% ,87 Direzione lavori 0% 30% 20% Responsabile dei lavori progettazione 0 30% 20% Responsabile dei lavori esecuzione 0 30% 20% Coordinatore per la progettazione 0 30% 20% Coordinatore per l'esecuzione 0 30% 20% Relazione geotecnica 0 30% 20% Relazione di indagine geotecnica 0 30% 20% Relazione di indagine idrologica 0 30% 20% Relazione di indagine sismica 0 30% 20% Piano particellare di esproprio 0 30% 20% Piano di manutenzione dell'opera 0 30% 20% Rilievi 0 30% 20% Misura e contabilità 0% 30% 20% Collaudo amministrativo (C.R.E.) 0% 30% 20% Collaudo strutturale 0 30% 20% Collaudo impiantistico 0 30% 20% Perizia accertamento danno 0 30% 20% Pratiche catastali 0 30% 20% Verifica di vulnerabilità 0 30% 20% Verifica energetica 0 30% 20% Certificazione energetica 0 30% 20% Determinazione requisiti acustici 0 30% 20% Demolizione Progettazione 0 30% 20% Direzione dei lavori 0 30% 20% Misura e contabilità 0 30% 20% Responsabile lavori - progettazione 0 30% 20% Responsabile lavori - esecuzione 0 30% 20% Coordiantore per la progettazione 0 30% 20% Coordinatore per l'esecuzione 0 30% 20% Sostituzione edilizia: nuove opere 0 30% 20% Acquisto abitazione equivalente % Proposta aggregato, consorzio 0 30% 20% Coordinatore progettisti 0 30% 20% Sommano , ,87 Onorario complessivo: ,87

11 PARCELLA PROFESSIONALE Onorario per rilievi, misura e contabilità, certificato di regolare esecuzione, verifiche e prestazioni di carattere generale Gli onorari vengono calcolati in base alll'aggiornamento dello schema di convenzione allegato al Protocollo di Intesa stipulato tra il Dipartimento di Protezione Civile e gli Ordini Professionali d Abruzzo il 21 luglio 2009 così come deliberato congiuntamente dal Consiglio dell'ordine degli Ingegneri della Provincia dell'aquila e dal Consiglio dell'ordine degli Architetti P. P. e C. della Provincia dell'aquila il 24 ottobre Data di elaborazione: L'Aquila, lì 17/11/ :46:31 Identificativo parcella: MEGE037AO6VYXMR Professionista: Comune di Pratola Peligna Recapito: PEC: Committente: Descrizione intervento Intervento di nuova costruzione Per prestazioni professionali relative a: Progettazione Importo globale di progetto: ,00 Pari a L ,0 Opere edili - classe IC Pari a L. 0,0 Opere edili - classe Id ,00 Pari a L ,0 Opere strutturali - classe Ig ,00 Pari a L ,0 Idrico - classe IIIa ,00 Pari a L ,0 Termico e gas - classe IIIb ,00 Pari a L ,0 Elettrico - classe IIIc ,00 Pari a L ,0 Importo a: Progettazione ,00 Pari a L ,0 Opere edili - classe IC Pari a L. 0,0 Opere edili - classe Id ,00 Pari a L ,0 Opere strutturali - classe Ig ,00 Pari a L ,0 Idrico - classe IIIa ,00 Pari a L ,0 Termico e gas - classe IIIb ,00 Pari a L ,0 Elettrico - classe IIIc ,00 Pari a L ,0 Opera pubblica: S 1. Progettazione e Direzione dei lavori Importo globale di progetto: ,00 Tab. A ex D. M. 04 aprile 2001 Per importi per l'eccedenza Opere edili - classe Ic 18,9434% 0,0000% Opere edili - classe Id ,00 7,7631% 0,0000% Opere strutturali - classe Ig ,00 6,6716% 0,0000% Idrico - classe IIIa ,00 10,2851% 0,0000% Termico e gas - classe IIIb ,00 8,7647% 0,0000% Elettrico - classe IIIc ,00 12,1727% 0,0000% Importo lavori eseguiti: ,00 Per importi per l'eccedenza Opere edili - classe Ic 18,94% 0,00% Opere edili - classe Id ,00 7,76% 0,00% Opere strutturali - classe Ig ,00 6,67% 0,00% Idrico - classe IIIa ,00 10,29% 0,00%

12 Termico e gas - classe IIIb ,00 8,76% 0,00% Elettrico - classe IIIc ,00 12,17% 0,00% 1.2 Opere edili - Id Progetto definitivo: relazione illustrativa, elaborati grafici per 23,00% Progetto definitivo: disciplinare elementi tecnici 1,00% Progetto definitivo: computo metrico estimativo, quadro economico 7,00% Progetto esecutivo: schema di contratto, capitolato speciale d'appalto, 2,00% cronoprogramma Totale prestazioni parziali per progettazione: 33,00% Onorario per Opere edili - Id per progettazione Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: ,33 Onorario totale per progettazione: ,33 Onorario per Opere edili - Id per Direzione lavori Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: Onorario totale per Direzione lavori: Id - Onorario totale per progettazione e Direzione lavori: , Opere strutturali - Ig Prestazioni parziali: ex Legge 143/49 - Tab. B Progetto definitivo: disciplinare elementi tecnici 1,00% Progetto definitivo: computo metrico estimativo, quadro economico 4,00% Totale prestazioni parziali per progettazione: 21,00% Onorario per Opere strutturali - Ig per progettazione Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: ,82 Onorario totale per progettazione: ,82 Onorario per Opere strutturali - Ig per Direzione lavori Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: Onorario totale per Direzione lavori: Ig - Onorario totale per progettazione e Direzione lavori: , Impianto idrico - IIIa Progetto definitivo: disciplinare elementi tecnici 2,00%

13 Progetto definitivo: computo metrico estimativo, quadro economico 8,00% Totale prestazioni parziali per progettazione: 26,00% Onorario per Impianto idrico - IIIa per progettazione Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: 2.807,84 Onorario totale per progettazione: 2.807,84 Onorario per Impianto idrico - IIIa per Direzione lavori Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: Onorario totale per Direzione lavori: IIIa - Onorario totale per progettazione e Direzione lavori: 2.807, Impianto termico e gas - IIIb Progetto definitivo: disciplinare elementi tecnici 2,00% Progetto definitivo: computo metrico estimativo, quadro economico 8,00% Totale prestazioni parziali per progettazione: 26,00% Onorario per Impianto termico e gas - IIIb per progettazione Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: 5.469,15 Onorario totale per progettazione: 5.469,15 Onorario per Impianto termico e gas - IIIb per Direzione lavori Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: Onorario totale per Direzione lavori: IIIb - Onorario totale per progettazione e Direzione lavori: 5.469, Impianto elettrico - IIIc Progetto definitivo: disciplinare elementi tecnici 2,00% Progetto definitivo: computo metrico estimativo, quadro economico 8,00% Totale prestazioni parziali per progettazione: 26,00% Onorario per Impianto elettrico - IIIc per progettazione Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: 6.646,31

14 Onorario totale per progettazione: 6.646,31 Onorario per Impianto elettrico - IIIc per Direzione lavori Importo lavori x percentuale Tab. A x aliquota prestazioni parziali: Onorario totale per Direzione lavori: IIIc - Onorario totale per progettazione e Direzione lavori: 6.646,31 Onorario complessivo per progettazione: ,45 Onorario complessivo per Direzione lav.: Sommano: ,45 2. Responsabile dei lavori e Coordinatore per la sicurezza 2.3 Coordinatore per la progettazione Importo globale di progetto: ,00 Opere edili - classe Ic 18,9434% Opere edili - classe Id ,00 7,7631% ,88 Opere strutturali - classe Ig ,00 6,6716% ,44 Idrico - classe IIIa ,00 10,2851% 1.619,91 Termico e gas - classe IIIb ,00 8,7647% 3.155,28 Elettrico - classe IIIc ,00 12,1727% 3.834,41 Totale onorario: ,92 6. Piano di manutenzione dell opera Importo globale di progetto: ,00 Onorario totale: Il Professionista incaricato Comune di Pratola Peligna

15 QUADRO RIEPILOGATIVO DEGLI ONORARI Onorari parziali Onorario Maggiorazione Riduzione Spese Onorario finale Progettazione ,45 0% 30% 20% ,22 Direzione lavori 0% 30% 20% Responsabile dei lavori progettazione 0 30% 20% Responsabile dei lavori esecuzione 0 30% 20% Coordinatore per la progettazione , % 20% ,57 Coordinatore per l'esecuzione 0 30% 20% Relazione geotecnica 0 30% 20% Relazione di indagine geotecnica 0 30% 20% Relazione di indagine idrologica 0 30% 20% Relazione di indagine sismica 0 30% 20% Piano particellare di esproprio 0 30% 20% Piano di manutenzione dell'opera 0 30% 20% Rilievi 0 30% 20% Misura e contabilità 0% 30% 20% Collaudo amministrativo (C.R.E.) 0% 30% 20% Collaudo strutturale 0 30% 20% Collaudo impiantistico 0 30% 20% Perizia accertamento danno 0 30% 20% Pratiche catastali 0 30% 20% Verifica di vulnerabilità 0 30% 20% Verifica energetica 0 30% 20% Certificazione energetica 0 30% 20% Determinazione requisiti acustici 0 30% 20% Demolizione Progettazione 0 30% 20% Direzione dei lavori 0 30% 20% Misura e contabilità 0 30% 20% Responsabile lavori - progettazione 0 30% 20% Responsabile lavori - esecuzione 0 30% 20% Coordiantore per la progettazione 0 30% 20% Coordinatore per l'esecuzione 0 30% 20% Sostituzione edilizia: nuove opere 0 30% 20% Acquisto abitazione equivalente % Proposta aggregato, consorzio 0 30% 20% Coordinatore progettisti 0 30% 20% Sommano , ,79 Onorario complessivo: ,79

REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO DELLA SCUOLA MATERNA DI VIA BOCCACCIO IN SOSTITUZIONE DI QUELLA DI VIA DON SAPINO.

REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO DELLA SCUOLA MATERNA DI VIA BOCCACCIO IN SOSTITUZIONE DI QUELLA DI VIA DON SAPINO. CITTÀ DI VENARIA REALE Provincia di Torino Piazza Martiri della Libertà n. 1 10078 SETTORE LAVORI PUBBLICI REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO DELLA SCUOLA MATERNA DI VIA BOCCACCIO IN SOSTITUZIONE DI QUELLA

Dettagli

Ne consegue per l intero intervento: - opere di sistemazione esterna:. 2.500.000,00 circa - edifici. 8.000.000,00 circa sommano. 10.500.

Ne consegue per l intero intervento: - opere di sistemazione esterna:. 2.500.000,00 circa - edifici. 8.000.000,00 circa sommano. 10.500. Il calcolo sommario della spesa è stato effettuato a termini dell art. 23 del D.P.R. 554/99 come segue: a) per quanto concerne le opere o i lavori, applicando parametri desunti da interventi similari realizzati;

Dettagli

CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA

CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA...3 Premessa...3 Definizione del metodo...3 Determinazione del costo dei lavori inerenti il parcheggio a raso...3 Determinazione del costo dei

Dettagli

Amministrazione Provinciale di Catanzaro Piazza Rossi,1-88100 Catanzaro

Amministrazione Provinciale di Catanzaro Piazza Rossi,1-88100 Catanzaro \ Amministrazione Provinciale di Catanzaro Piazza Rossi,1-88100 Catanzaro PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE ISTITUTO SCOLASTICO OGGETTO D INTERVENTO LICEO SCIENTIFICO L. SICILIANI - CATANZARO CODICE MECCANOGRAFICO:

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA DELIBERA N. 1702 23 FEBBRAIO 2005 DEL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI P.P.C. DI VICENZA ATTO DI INDIRIZZO

Dettagli

COMUNE di FRANCOLISE

COMUNE di FRANCOLISE Casa COMUNE di FRANCOLISE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 65 del 12/05/2015 OGGETTO: Riqualificazione ed incremento dell efficienza energetica nonché realizzazione di impianti

Dettagli

Corso di estimo D 2004/2005

Corso di estimo D 2004/2005 Corso di estimo D 2004/2005 Il calcolo della parcella professionale per servizi di progettazione e direzione lavori IL QUADRO NORMATIVO LEGGE 2 MARZO 1949 N.143 Approvazione della tariffa professionale

Dettagli

QUADRO ECONOMICO COMPLESSIVO DA FINANZIARE (on line)

QUADRO ECONOMICO COMPLESSIVO DA FINANZIARE (on line) QUADRO ECONOMICO COMPLESSIVO DA FINANZIARE (on line) importo in euro N. Voce Avviso Pubblico Dettaglio da inserire a sistema A.1 Importo lavori 160.885,61 A.2 Per oneri sicurezza e costo manodopera non

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2016-784 esecutiva dal 17/05/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-54740 del 12/05/2016

Dettagli

RELAZIONA E DICHIARA QUANTO SEGUE

RELAZIONA E DICHIARA QUANTO SEGUE PROTOCOLLO ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI PESCARA Richiesta Vidimazione Parcella per Prestazioni Professionali Legge 143 del 02/03/49 Ordine degli Architetti,

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO MS/ms

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO MS/ms SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO MS/ms Determinazione n. DD-2015-1060 esecutiva dal 24/06/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-64357 del 23/06/2015

Dettagli

totale prestazioni parziali - aliquote relazione di indagine idraulica relazione di indagine idrologica relazione di indagine sismica

totale prestazioni parziali - aliquote relazione di indagine idraulica relazione di indagine idrologica relazione di indagine sismica pag. 1 PROGETTAZIONE INTEGRALE E COORDINATA : PRELIMINARE prestazioni parziali - a b o1 o2 o3 o4 o5 29,7625% relazioni, planimetrie, schemi grafici calcolo sommario di spesa geotecnica idrologica idraulica

Dettagli

RIEPILOGO DEGLI ONORARI E SPESE PER:

RIEPILOGO DEGLI ONORARI E SPESE PER: RIEPILOGO DEGLI ONORARI E SPESE PER: DIREZIONE, LIQUIDAZIONE, CONTABILITA' E COORDINAMENTO SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE LAVORI DI "Demolizione e ricostruzione edificio posto nella corte interna e risanamento

Dettagli

VERBALE N. 41. 3 punto: Progetto La Girandola : laboratori socio-ricreativi Distretto socio-sanitario Marsala-Petrosino;

VERBALE N. 41. 3 punto: Progetto La Girandola : laboratori socio-ricreativi Distretto socio-sanitario Marsala-Petrosino; VERBALE N. 41 L anno 2014, il giorno 21 del mese di Ottobre, alle ore 15.00, nei locali della Direzione Didattica del VI Circolo, siti in via Sirtori n. 20, si è riunito il Consiglio di Circolo per discutere

Dettagli

PARCELLA QUADRO GENERALE ALLEGATO C

PARCELLA QUADRO GENERALE ALLEGATO C AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER PRESTAZIONE DI SERVIZI ATTINENTI ALL INGEGNERIA E ALL ARCHITETTURA PER I LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UNA SCUOLA DELL INFANZIA IN COMUNE DI AOSTA FRAZ. POROSSAN

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2015-1156 esecutiva dal 14/07/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-71152 del 09/07/2015

Dettagli

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA REP. N.... CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA DIREZIONE LAVORI RELATIVO AI LAVORI DI ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI

Dettagli

COMUNE DI SANT'ANTIOCO Provincia Carbonia Iglesias

COMUNE DI SANT'ANTIOCO Provincia Carbonia Iglesias COMUNE DI SANT'ANTIOCO Provincia Carbonia Iglesias OGGETTO: PARCELLA PROFESSIONALE (D.M. 4 aprile 2001). RECUPERO PATRIMONIO EDILIZIO PER LA REALIZZAZIONE ALLOGGGI A CANONE SOCIALE NELL'EX MATTATOIO ED

Dettagli

Totale onorari e spese per le prestazioni professionali 210.573,37

Totale onorari e spese per le prestazioni professionali 210.573,37 RIEPILOGO DEGLI ONORARI E SPESE PER: Onorario a percentuale in base al DM 4.4.01 110.905,50 ( 1.931.307,91, classe IX/c) Onorario a percentuale in base al DM 4.4.01 43.802,03 ( 1.593.038,58, classe VI/a)

Dettagli

Studio Tecnico Associato Zamboni - Celsi Progettazione impianti elettrici e tecnologici

Studio Tecnico Associato Zamboni - Celsi Progettazione impianti elettrici e tecnologici COMUNE DI ZANICA Provincia di Bergamo CONVENZIONE PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI PER PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO, DIREZIONE LAVORI, CONTABILITA E CRE, PER EFFICIENTAMENTO IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Dettagli

PARCELLA PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI ART.17 COMMA 14 BIS, LEGGE 11/02/1994, N.109 D.M. 04/04/2001 - G.U. n.96 del 26/04/2001 Legge 02/03/1949 n.

PARCELLA PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI ART.17 COMMA 14 BIS, LEGGE 11/02/1994, N.109 D.M. 04/04/2001 - G.U. n.96 del 26/04/2001 Legge 02/03/1949 n. PARCELLA PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI ART.17 COMMA 14 BIS, LEGGE 11/02/1994, N.109 D.M. 04/04/2001 - G.U. n.96 del 26/04/2001 Legge 02/03/1949 n. 143 LAVORI: affidamento dei servizi di ingegneria e architettura

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA Prof. G. Pegreffi. SCHEMA DI PARCELLA PROFESSIONALE REDATTA SECONDO IL D.M.

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA Prof. G. Pegreffi. SCHEMA DI PARCELLA PROFESSIONALE REDATTA SECONDO IL D.M. ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA Prof. G. Pegreffi SCHEMA DI PARCELLA PROFESSIONALE REDATTA SECONDO IL D.M. 4 aprile 2001 OGGETTO: PARCELLA PROFESSIONALE (D.M. 4 aprile 2001). Lavori

Dettagli

- SI - NO precede. b) Elaborati e adempimenti specifici e ulteriori da predisporre (compresi nei corrispettivi): - SI - NO 3/5

- SI - NO precede. b) Elaborati e adempimenti specifici e ulteriori da predisporre (compresi nei corrispettivi): - SI - NO 3/5 Allegato «A»: distinta delle prestazioni oggetto dell incarico e dei corrispettivi A.1 Fase di progettazione ATTIVITA DI SUPPORTO RILIEVI PRELIMINARE DEFINITIVA ESECUTIVA Attività di supporto in fase di

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) ORIGINALE C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) SETTORE : XII SERVIZIO : Tecnico DETERMINAZIONE adottata il 15.10.2012 e registrata al n. 713 in data 15.10.2012 OGGETTO :Appalto integrato adeguamento

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 36 del 13/04/2013 Oggetto: LAVORI DI RISANAMENTO E MIGLIORAMENTO STRUTTURALE

Dettagli

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CITTÀ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Provincia di Napoli Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA N. 134. Data 18/09/2014 OGGETTO: PROGRAMMA OPERATIVO PON FESR AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO, ASSE

Dettagli

ALLEGATO A. SCHEMA PARCELLA PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI D.M. 04/04/2001 - Legge 02/03/1949 n. 143

ALLEGATO A. SCHEMA PARCELLA PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI D.M. 04/04/2001 - Legge 02/03/1949 n. 143 ALLEGATO A SCHEMA PARCELLA PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI D.M. 04/04/2001 - Legge 02/03/1949 n. 143 1. PROGETTO DEFINITIVO 1.1 IMPORTO DELLE OPERE (I).1.069.746,22 1.2 CLASSE E CATEGORIA (Art.14 L.143/49)

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/7 Unità proponente: PIT - Direzione Progettazione Interventi Territorio Oggetto: Opere di permeabilità Urbana: approvazione progetto esecutivo. Responsabile del procedimento: Monica Proietti ESERCIZIO

Dettagli

QbII.02: Rilievi dei manufatti (art.243, comma 1, lettere c) D.P.R. 207/10-art.28, D.P.R. 207/10)

QbII.02: Rilievi dei manufatti (art.243, comma 1, lettere c) D.P.R. 207/10-art.28, D.P.R. 207/10) Calcolo parcella a base di gara (D.M. 143 del 31 ottobre 2013) A) prestazioni attinenti la progettazione definitiva ed esecutiva e coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione di interventi

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA. Seminario per candidati agli esami di abilitazione alla professione di ingegnere LAVORI PUBBLICI

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA. Seminario per candidati agli esami di abilitazione alla professione di ingegnere LAVORI PUBBLICI ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA Seminario per candidati agli esami di abilitazione alla professione di ingegnere LAVORI PUBBLICI Progetto, approvazione, affidamento dott. ing. Orazio

Dettagli

Sommario. Pagina 1 di 12. 1. Premessa 2. 2. Incidenza dei lavori 2. 3. Attrezzature 3. 4. Spese tecniche 3. 5. Quadro economico generale 5

Sommario. Pagina 1 di 12. 1. Premessa 2. 2. Incidenza dei lavori 2. 3. Attrezzature 3. 4. Spese tecniche 3. 5. Quadro economico generale 5 Sommario 1. Premessa 2 2. Incidenza dei lavori 2 3. Attrezzature 3 4. Spese tecniche 3 5. Quadro economico generale 5 Pagina 1 di 12 1-Premessa Il calcolo sommario di spesa, così come disposto dall art.

Dettagli

QUADRO ECONOMICO DI PROGETTO (allegato al capitolato speciale d'appalto) Q.E LAVORI IN APPALTO EURO

QUADRO ECONOMICO DI PROGETTO (allegato al capitolato speciale d'appalto) Q.E LAVORI IN APPALTO EURO Determinazione D.G. 25/07/2013 Addì, 25/07/2013 OGGETTO: Lavori di Progettazione e Realizzazione Nuova Casa della Salute. Approvazione della perizia di variante e suppletiva senza incremento della spesa

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014

PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014 PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 Prot. 3731/2014 adottata nella seduta del 5 febbraio 2014 alla quale partecipano i Signori: GHERGHETTA Enrico Presidente P ČERNIC

Dettagli

ATTO DELLA GIUNTA COMUNALE

ATTO DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA CON AMPLIAMENTO E ADEGUAMENTO SISMICO SCUOLA INFANZIA FORO BOARIO - 2 STRALCIO - COMPLETAMENTO - APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO. L'Anno Duemilatredici

Dettagli

Protocollo Generale n. PG-2015-59494 del 11/06/2015. Proposta n.:p05.2.0.0-2015-242

Protocollo Generale n. PG-2015-59494 del 11/06/2015. Proposta n.:p05.2.0.0-2015-242 SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO NM/nm Determinazione n. DD-2015-974 esecutiva dal 17/06/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-59494 del 11/06/2015

Dettagli

REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI ANTINTRUSIONE E DI ILLUMINAZIONE ARTISTICA E DI SERVIZIO DEL SACRO MONTE DI CREA

REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI ANTINTRUSIONE E DI ILLUMINAZIONE ARTISTICA E DI SERVIZIO DEL SACRO MONTE DI CREA Regione Piemonte Parco naturale e Area attrezzata del Sacro Monte di Crea (Ente di diritto pubblico - Legge Regionale 28.01.80, n. 5) 15020 Ponzano Monferrato REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI ANTINTRUSIONE

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 180 Del 29-12-2014 C O P I A Oggetto: Lavori di realizzazione di impianti per la produzione di energia rinnovabile

Dettagli

COMUNE DI CAIRANO ( PROVINCIA di AVELLINO) allegato al DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI CAIRANO ( PROVINCIA di AVELLINO) allegato al DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI CAIRANO ( PROVINCIA di AVELLINO) allegato al DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA artt. 90, 91 D.Lgs 12/04/06 n. 163 e ss.mm.ii., art. 252 e 261 D.P.R. 207/2010 PER AFFIDAMENTO SERVIZI TECNICO-PROFESSIONALI

Dettagli

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Con l'assistenza del SEGRETARIO COMUNALE Giorgio Sogos.

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Con l'assistenza del SEGRETARIO COMUNALE Giorgio Sogos. COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 Data 21.03.2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO DEI LAVORI DI "INTERVENTI DI MESSA A NORMA

Dettagli

- SCHEMA DI CONVENZIONE -

- SCHEMA DI CONVENZIONE - - SCHEMA DI CONVENZIONE - CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER IL RIPRISTINO, LA RICOSTRUZIONE ED IL RECUPERO DI OPERE PUBBLICHE O PRIVATE A SEGUITO DELL'EVENTO SISMICO CHE HA COLPITO

Dettagli

Progettazione definitiva

Progettazione definitiva Calcolo parcella a base di gara (D.M. 143 del 31 ottobre 2013) a) progettazione definitiva ed esecutiva e coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione di interventi di Adeguamento Impianti elettrici

Dettagli

COMUNE DI BALSORANO PROVINCIA DI L AQUILA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BALSORANO PROVINCIA DI L AQUILA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BALSORANO PROVINCIA DI L AQUILA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N.. 40 Data 13.06.2015 OGGETTO: Approvazione progetto esecutivo dei lavori di realizzazione nuovo edificio scolastico

Dettagli

Linee guida per i periti

Linee guida per i periti Aggiornamento 28 10 2009 Il compito del perito verificatore CINEAS è quello di effettuare una verifica di congruità delle richiesta di contributo presentate in base alle varie Ordinanze ed agli indirizzi

Dettagli

LA CONTABILITA' LAVORI

LA CONTABILITA' LAVORI LA CONTABILITA' LAVORI Prof. Domenico Natale 1 Finalità Scopo della contabilità lavori è quello di definire: nel momento del progetto l importo preventivo dell opera fase progettuale preventiva a lavoro

Dettagli

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA C O P I A A L B O COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA Deliberazione della Giunta Comunale N. 53 OGGETTO: PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE DELLA VALLE D'AOSTA 2007/2013, MISURA 313 "INCENTIVAZIONE

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO -----------------------

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- Verbale n. 27 Adunanza 16 giugno 2009 OGGETTO: INTESA TRA LA CROCE ROSSA - COMITATO LOCALE DI NICHELINO E LA PROVINCIA DI TORINO PER LA COSTRUZIONE

Dettagli

ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA

ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA OGGETTO: I.T.I.S. "E. MAJORANA" di Martina Franca (TA) Incarichi di: Progettazione definitiva ed esecutiva - Coord. Sicurezza in fase di pr Direzione lavori - assistenza

Dettagli

Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone

Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone Via Trattenero 15-10053 Bussoleno (To) Tel: (+39)0122-642800 Fax: (+39)0122-642850 http://www.cmvss.it e-mail: info@cmvss.it Progettazione preliminare, definitiva

Dettagli

1.0.0. PREMESSA pag. 2. 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3. 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4. 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5. 5.0.0. ALLEGATI pag.

1.0.0. PREMESSA pag. 2. 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3. 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4. 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5. 5.0.0. ALLEGATI pag. 1.0.0. PREMESSA pag. 2 2.0.0. TIPO DI INTERVENTO pag. 3 3.0.0. CRONOPROGRAMMA pag. 4 4.0.0. QUADRO ECONOMICO pag. 5 5.0.0. ALLEGATI pag. 6 1 di 6 1.0.0. PREMESSA L'Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano

Dettagli

SCHEMA AVVISO PUBBLICO

SCHEMA AVVISO PUBBLICO SCHEMA AVVISO PUBBLICO FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI CUI AFFIDARE INCARICHI DI TECNICI DI CUI AGLI ARTT. 90 E 91 E SERVIZI DI CUI ALL ALL. IIA CATEGORIA 12 DEL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI

Dettagli

COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto

COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto COPIA *** SETTORE TECNICO n. 3 Urbanistica, LL.PP. e Manutenzioni Determinazione N. 24 del 31/01/2011 OGGETTO: Lavori di restauro del centro civico di Travale Approvazione

Dettagli

COMUNE DI MUGGIA PROVINCIA DI TRIESTE Servizio Lavori Pubblici Prot. n. Da citare sempre nella risposta

COMUNE DI MUGGIA PROVINCIA DI TRIESTE Servizio Lavori Pubblici Prot. n. Da citare sempre nella risposta COMUNE DI MUGGIA PROVINCIA DI TRIESTE Servizio Lavori Pubblici Prot. n. Da citare sempre nella risposta MUGGIA 2/3/2006 Oggetto: Lavori di straordinaria manutenzione della casa di Riposo di Salita Ubaldini

Dettagli

COMUNE DI BARANZATE (Provincia di Milano)

COMUNE DI BARANZATE (Provincia di Milano) PROGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ED ADEGUAMENTO NORMATIVO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO GALILEO GALILEI - OBIETTIVO IGIENE E SALUBRITA' - OBIETTIVO SICUREZZA ED AGIBILITA' - OBIETTIVO

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 32 DEL 31 MARZO 2015 O G G E T T O

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 32 DEL 31 MARZO 2015 O G G E T T O DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 32 DEL 31 MARZO 2015 O G G E T T O P.I.R.P. INTERVENTI DI EDILIZIA SPERIMENTALE SOVVENZIONATA APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO. L anno duemilaquindici il giorno trentuno

Dettagli

Allegato 2 Fac simile dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ex D.P.R. 28.12.2000, n. 445

Allegato 2 Fac simile dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ex D.P.R. 28.12.2000, n. 445 Allegato 2 Fac simile dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ex D.P.R. 28.12.2000, n. 445 Requisiti di carattere speciale richiesti per la partecipazione alla gara 1 Alla Azienda Provinciale Via

Dettagli

1. Relazione Tecnica Illustrativa

1. Relazione Tecnica Illustrativa Comune di TRIVIGNO Provincia di POTENZA Ufficio Tecnico Oggetto: P.O. FESR BASILCATA 2007/2013 - ASSE VI "Inclusione sociale" - Piani di Offerta Integrati di Servizi (P.O.I.S.) - Lavori di "Completamento

Dettagli

Comune di Greve in Chianti Provincia di Firenze

Comune di Greve in Chianti Provincia di Firenze SETTORE N. 6 SERVIZIO ALLE INFRASTRUTTURE ED OPERE PUBBLICHE DETERMINAZIONE N. 02 del 13.01.2012 N. Registro generale 010 OGGETTO: REALIZZAZIONE BIBLIOTECA COMUNALE. APPROVAZIONE STATO FINALE, CERTIFICATO

Dettagli

SERVIZI TECNICI INGEGNERIA E ARCHITETTURA RELATIVI

SERVIZI TECNICI INGEGNERIA E ARCHITETTURA RELATIVI COMUNE DI SAMUGHEO PROVINCIA DI ORISTANO 09086 Piazza SEDDA, 5 Tel.0783/64023-64256 fax 0783/64697 c.f. 00073500951 E mail comsam@tiscali.it comunedisamugheo@virgilio.it SERVIZI TECNICI INGEGNERIA E ARCHITETTURA

Dettagli

Richiesta liquidazione del contributo relativo al S.A.L. FINALE

Richiesta liquidazione del contributo relativo al S.A.L. FINALE Riservato all'ufficio PROTOCOLLO Riservato all'ufficio PROGRESSIVO B.D.E. Oggetto: O.P.C.M. n.. Contributo definitivo n... Il /La sottoscritto/a nato/a il. residente a.. Via/Piazza. n... Codice Fiscale

Dettagli

STUDIO DI FATTIBILITA

STUDIO DI FATTIBILITA COMUNE DI CASTELLANZA MANUTENZIONE STRAORDINARIA EDIFICI EDILIZA RESIDENZIALE PUBBLICA anno 2015 Redatto da: f.to Geom. Elisa Bissola Scheda 1 1) DENOMINAZIONE DELL OPERA CENTRO DI RESPONSABILITA Area

Dettagli

DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO N. 182 DEL 31 LUGLIO 2015 SOVRAPPASSO PEDONALE AL KM 9+200 DELLA SR 3 VIA FLAMINIA L'AMMINISTRATORE UNICO

DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO N. 182 DEL 31 LUGLIO 2015 SOVRAPPASSO PEDONALE AL KM 9+200 DELLA SR 3 VIA FLAMINIA L'AMMINISTRATORE UNICO DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE UNICO N. 182 DEL 31 LUGLIO 2015 OGGETTO: INTERVENTO URGENTE PER IL COMPLETAMENTO DEL SOVRAPPASSO PEDONALE AL KM 9+200 DELLA SR 3 VIA FLAMINIA L'AMMINISTRATORE UNICO PREMESSO

Dettagli

Comune di Putignano Provincia di Bari

Comune di Putignano Provincia di Bari Comune di Putignano Provincia di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 42 del 10-04-2015 del Registro Deliberazioni Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE ED ADEGUAMENTO A NORME DELL'EDIFICIO SCOLASTICO

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 1 9 3 Del 22 Ottobre 2015 OGGETTO Interventi di riparazione danni subiti alle infrastrutture viarie, idriche, idrauliche, fognarie

Dettagli

2. Stima sintetico-comparativa del costo di costruzione con individuazione delle incidenze percentuali e

2. Stima sintetico-comparativa del costo di costruzione con individuazione delle incidenze percentuali e Università IUAV di Venezia - Corso di Valutazione estimativa del progetto Prof. Stefano Stanghellini Esercitazione Stima del costo di costruzione di un opera (secondo le modalità del Decreto legislativo

Dettagli

Comune di Carmagnola

Comune di Carmagnola Comune di Carmagnola PROGETTO PRELIMINARE OPERE DI URBANIZZAZIONE Piano Esecutivo Convenzionato Area AD1a Comparto 2 Allegato 3 QUADRO ECONOMICO DI PROGETTO Carmagnola, 19/02/2014 Il Progettista PIANO

Dettagli

COMUNE DI CANICATTINI BAGNI-PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI CANICATTINI BAGNI-PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO COMUNALE COMUNE DI CANICATTINI BAGNI-PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO COMUNALE OGGETTO: COSTRUZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI ASSERVITI AD IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE LOCAZIONE FINANZIARIA. PROGETTO PRELIMINARE

Dettagli

METODO DI CALCOLO PER PROGETTAZIONE INTEGRALE E COORDINATA

METODO DI CALCOLO PER PROGETTAZIONE INTEGRALE E COORDINATA APPLICAZIONE ART. 14 CON RICONOSCIMENTO DELL IDEAZIONE E COORDINAMENTO GENERALE DELLA PROGETTAZIONE Categorie specialistiche Ideazione e coord. generale totale Prestazioni parziali-aliquote Strutture Impianti

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Urbanistica Rigenerazione Urbana DIRETTORE CARLETTI arch. RUGGERO Numero di registro Data dell'atto 723 14/05/2015 Oggetto : Approvazione in linea tecnica

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO LC/lc Determinazione n. DD-2015-586 esecutiva dal 08/04/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-32999 del 07/04/2015

Dettagli

FASI DELLA PROGETTAZIONE Preliminare Definitiva - Esecutiva

FASI DELLA PROGETTAZIONE Preliminare Definitiva - Esecutiva Università di Padova a.a. 2009-2010 FASI DELLA PROGETTAZIONE Preliminare Definitiva - Esecutiva Lezione 4/11/2009 Corso di Progetto Ambiente Viviana Salieri NORMATIVA LAVORI PUBBLICI LEGGE QUADRO in materia

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 162 del 27-3-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 162 del 27-3-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 162 del 27-3-2015 O G G E T T O Realizzazione del Laboratorio avanzato di Terapie cellulari presso Palazzo Giustiniani

Dettagli

UFFICIO TECNICO COMUNALE DETERMINAZIONE N. 47 DEL 11.04.2015

UFFICIO TECNICO COMUNALE DETERMINAZIONE N. 47 DEL 11.04.2015 Comune di Venasca Provincia di Cuneo Via G. Marconi 19-12020 Venasca P.I. 00313540049 C.F. 85001090043 tel.0175.567353 fax 0175.567006 posta elettronica: ut.venasca@libero.it UFFICIO TECNICO COMUNALE DETERMINAZIONE

Dettagli

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136

Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) Tel. 0341/ 481111 Fax. 286874 C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 671 Data : 16/07/2009 SETTORE: LAVORI PUBBLICI Servizio :

Dettagli

SAPIENZA UNIVERISTÀ DI ROMA

SAPIENZA UNIVERISTÀ DI ROMA SAPIENZA UNIVERISTÀ DI ROMA Realizzazione di residenze e servizi correlati per gli studenti della Sapienza Programma unitario: edificio di Via Palestro n. 63 ed ex Dopolavoro presso la Città Universitaria

Dettagli

Comune di Forgaria nel Friuli Provincia di Udine. Registro delibere di Giunta COPIA N. 66

Comune di Forgaria nel Friuli Provincia di Udine. Registro delibere di Giunta COPIA N. 66 Comune di Forgaria nel Friuli Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Registro delibere di Giunta COPIA N. 66 OGGETTO: LAVORI DI "ADEGUAMENTO NORMATIVO DI EDIFICI PUBBLICI ESISTENTI

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA (Provincia di Novara) Elaborato A - RELAZIONE ILLUSTRATIVA RELAZIONE ILLUSTRATIVA Cascina Trolliet - Opere di sistemazione esterna PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO * * * * * * * La presente relazione è

Dettagli

A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona

A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona Adunanza del 29.04.2013 N. 9 del Registro L'anno duemilatredici (2013) nel mese di aprile il giorno lunedì ventinove - alle ore 17,30 - in Rimini, nella

Dettagli

DETERMINA N. 552 / 09 DEL 31/12/2009

DETERMINA N. 552 / 09 DEL 31/12/2009 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE LAVORI PUBBLICI CODICE SERVIZIO ALTRI SERVIZI GENERALI DETERMINA N. 552

Dettagli

Gasparini Davide Costruzioni srl con sede in Via Arca,7 25074 Idro (Bs) l'affidamento dei lavori di

Gasparini Davide Costruzioni srl con sede in Via Arca,7 25074 Idro (Bs) l'affidamento dei lavori di ORIGINALE COMUNE DI VALVESTINO Provincia di Brescia Via provinciale, 1 25080 Valvestino Tel 0365 74012 - fax 0365 74005 e-mail info@comune.valvestino.bs.it C.F. 00571590173 - P.Iva 00571000983 DETERMINAZIONE

Dettagli

Programma e progetta - gestisce il patrimonio immobiliare Il Direttore DECISIONE N 146/15

Programma e progetta - gestisce il patrimonio immobiliare Il Direttore DECISIONE N 146/15 Servizio Tecnico Patrimoniale Programma e progetta - gestisce il patrimonio immobiliare Il Direttore DECISIONE N 146/15 Modena 22.10.2015 Autore mesi N STP Infosat n. 321 PTR/UG 28 N. Decisione 146 del

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

IL RESPONSABILE DEL SETTORE COMUNE DI LURATE CACCIVIO Provincia di Como ORIGINALE SETTORE TECNICO-LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 28 DATA 03/06/2014 Oggetto : AFFIDAMENTO INCARICO PER EFFETTUAZIONE PROVE DI CARICO SU MICROPALI

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO. Determinazione n. DD 2015 2226 esecutiva dal 13/12/2015

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO. Determinazione n. DD 2015 2226 esecutiva dal 13/12/2015 SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO NM/nm Determinazione n. DD 2015 2226 esecutiva dal 13/12/2015 Protocollo Generale n. PG 2015 128809 del 11/12/2015

Dettagli

D.1.8 ISTRUZIONI GENERALI. Regione Toscana Giunta Regionale

D.1.8 ISTRUZIONI GENERALI. Regione Toscana Giunta Regionale Allegato 1 Regione Toscana Giunta Regionale LEGGE 11.01.1996 N 23 NORME PER L EDILIZIA SCOLASTICA DELIBERA DI GIUNTA REGIONALE N 65 DEL 2.02.2004 III PIANO GENERALE TRIENNALE DI FINANZIAMENTO I E II PIANO

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI. 1. Oggetto del servizio

CAPITOLATO D ONERI. 1. Oggetto del servizio INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA, DIREZIONE CONTABILITÀ E LIQUIDAZIONE LAVORI, COORDINAMENTO PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E IN FASE DI ESECUZIONE DEL RESTAURO DEL PALAZZO

Dettagli

Appalti pubblici di lavori e di servizi. Progettazione e DL

Appalti pubblici di lavori e di servizi. Progettazione e DL Appalti pubblici di lavori e di servizi. Progettazione e DL Normativa, procedure, soggetti e fasi di realizzazione di un opera pubblica: il ruolo dell architetto progettista e direttore dei lavori Obiettivi

Dettagli

COMUNE DI BELLARIA IGEA MARINA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BELLARIA IGEA MARINA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BELLARIA IGEA MARINA PROVINCIA DI RIMINI GIUNTA COMUNALE COPIA DI DELIBERAZIONE N 0000074 del 01-04-2014 OGGETTO STRAORDINARIA MANUTENZIONE MARCIAPIEDE VIA PINZON ZONA COLONIE - ANNO 2014 - IN

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. Oggetto: Progetto di demolizione e ricostruzione di immobile da adibire ad uffici comunali in via Solferino.

RELAZIONE TECNICA. Oggetto: Progetto di demolizione e ricostruzione di immobile da adibire ad uffici comunali in via Solferino. RELAZIONE TECNICA Oggetto: Progetto di demolizione e ricostruzione di immobile da adibire ad uffici comunali in via Solferino. PREMESSA L Amministrazione Comunale di Peschici, nell intento di procedere

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO -----------------------

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- Verbale n. 5 Adunanza 3 febbraio 2009 OGGETTO: I.I.S. CURIE, GRUGLIASCO (TO) SEZIONE STACCATA DI COL- LEGNO. RISTRUTTURAZIONE DELLA VILLA N. 6. APPROVAZIONE

Dettagli

FEDERAZIONE REGIONALE DEGLI ORDINI DEGLI INGEGNERI D ABRUZZO

FEDERAZIONE REGIONALE DEGLI ORDINI DEGLI INGEGNERI D ABRUZZO Prot. n. 11 / FR / AQ L Aquila, 14 marzo 2012 Al Commissario delegato per la Ricostruzione Dr. Gianni Chiodi Al Coordinatore della Struttura Tecnica di Missione Arch. Gaetano Fontana Alla ReLUIS c/o Scuola

Dettagli

ATTIVITA PROFESSIONALE. DIRITTI DI SEGRETERIA (es. Comune di Roma)

ATTIVITA PROFESSIONALE. DIRITTI DI SEGRETERIA (es. Comune di Roma) ATTIVITA PROFESSIONALE PREZZI (*esclusi: IVA e CNPAIA 4%, diritti di segreteria P.A.- COMPUTO-METRICI, CAPITOLATI, CONTRATTI, DIREZIONE LAVORI, N.O. VINCOLI, PROGETTO STRUTTURALE, RELAZIONE GEOLOGICA,

Dettagli

IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA di concerto con IL MINISTRO DEI LAVORI PUBBLICI

IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA di concerto con IL MINISTRO DEI LAVORI PUBBLICI Decreto Ministeriale 4 aprile 2001 Aggiornamento degli onorari spettanti agli ingegneri e agli architetti. (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 96 del 26 aprile 2001) IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA di

Dettagli

AREA TECNICO-MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. 35 IN DATA 14/08/2014 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

AREA TECNICO-MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. 35 IN DATA 14/08/2014 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara Via Matteotti 15 28060 Granozzo con Monticello - Tel. 0321/55113 Fax 0321/550002 Codice fiscale 80013960036 - Partita Iva 00467930038 granozzo.con.monticello@ruparpiemonte.it

Dettagli

AREA DEI SERVIZI TECNOLOGICI E PIANIFICAZIONE. Lavori di manutenzione del canale navigabile della laguna di Sant Antioco.

AREA DEI SERVIZI TECNOLOGICI E PIANIFICAZIONE. Lavori di manutenzione del canale navigabile della laguna di Sant Antioco. Allegato A alla Delibera n. 63 del 20.11.2015 Lavori di manutenzione del canale navigabile della laguna di Sant Antioco. Approvazione del Progetto definitivo. (Recepimento delle prescrizioni del Decreto

Dettagli

AVVISO PUBBLICO CHIEDE. CAPOGRUPPO DEL RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO (specificare) già costituito da costituire tra

AVVISO PUBBLICO CHIEDE. CAPOGRUPPO DEL RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO (specificare) già costituito da costituire tra AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI ELENCO DI PROFESSIONISTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 PER IL PERIODO 2012 2015 ALLEGATO

Dettagli

COMUNE DI VARESE LIGURE PROVINCIA DI LA SPEZIA

COMUNE DI VARESE LIGURE PROVINCIA DI LA SPEZIA COMUNE DI VARESE LIGURE PROVINCIA DI LA SPEZIA REGOLAMENTO PER L INDIVIDUAZIONE DEI CRITERI PER LA RIPARTIZIONE DEL FONDO DI CUI ALL ART. 18, COMMA 1 DELLA LEGGE 11.02.1994, N. 109 E SEGUENTI MODIFICHE.

Dettagli

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA CONFORME Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ Codice n. 10965 Data: 28/01/2004 GC N. 23 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Abbattimento delle barriere

Dettagli

Consorzio tra i Comuni di MAZZANO ROMANO e CALCATA Per la gestione del PARCO REGIONALE VALLE DEL TREJA MAZZANO ROMANO (Roma) ************

Consorzio tra i Comuni di MAZZANO ROMANO e CALCATA Per la gestione del PARCO REGIONALE VALLE DEL TREJA MAZZANO ROMANO (Roma) ************ Consorzio tra i Comuni di MAZZANO ROMANO e CALCATA Per la gestione del PARCO REGIONALE VALLE DEL TREJA MAZZANO ROMANO (Roma) ************ COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMITATO DI GESTIONE Verbale n. 45 del

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEL FONDO PER LA PROGETTAZIONE E L INNOVAZIONE EX ART. 93, D.LGS. N. 163 DEL 12/04/2006 e s.m.i.

REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEL FONDO PER LA PROGETTAZIONE E L INNOVAZIONE EX ART. 93, D.LGS. N. 163 DEL 12/04/2006 e s.m.i. REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEL FONDO PER LA PROGETTAZIONE E L INNOVAZIONE EX ART. 93, D.LGS. N. 163 DEL 12/04/2006 e s.m.i. Premessa Ai sensi dell art. 93, comma 7 bis del D.Lgs. 163/2006, l Università

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. n. 50 del 26 gennaio 2012

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. n. 50 del 26 gennaio 2012 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE n. 50 del 26 gennaio 2012 OGGETTO: INCARICO PROFESSIONALE DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO PER PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI DI REALIZZAZIONE IMPIANTI

Dettagli