Geoservizi web OGC per il monitoraggio ambientale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Geoservizi web OGC per il monitoraggio ambientale"

Transcript

1 9-11 febbraio 2011, Trento XII Meeting degli utenti italiani GRASS e FOSS4G Geoservizi web OGC per il monitoraggio ambientale L'esempio dei dati ARPA della città di Milano per l'analisi della qualità dell'aria Maria Antonia Brovelli, Andrea Marelli, Marco Negretti Politecnico di Milano

2 Introduzione 2 Obiettivi: analizzare le nuove possibilità offerte dalle tecnologie internet nella gestione di dati geografici e di sensori georeferenziati implementare su un caso di studio reale l'utilizzo di geoservizi definiti seguendo gli standard OGC Caso di studio: dati raccolti dall'agenzia Regionale per la Protezione dell'ambiente della Lombardia (ARPA), nell'ambito del monitoraggio della qualità dell'aria

3 3 Servizi Geografici Open Geospatial Consortium Organizzazione internazionale non-profit di oltre 400 membri, che si occupa di favorire lo sviluppo e l'implementazione di standard per la gestione di dati e servizi geo-spaziali: Web Map Service (WMS) Web Feature Service (WFS) Web Coverage Service (WCS) Sensor Web Enablement (SWE) Web Processing Service (WPS)...

4 Sensor Web Enablement 4 Fornisce tutti gli strumenti necessari per sfruttare le capacita e le potenzialita di una rete di sensori (Sensor Web): Observation & Measurements Schema (O&M) Sensor Model Language (SensorML) Sensor Observation Service (SOS)

5 Sensor Observation Service (SOS) 5 Standard per la pubblicazione e l'accesso a informazioni e misurazioni effettuate da sensori Il Core Profile implementa: GetCapabilities, fornisce la descrizione delle specifiche del servizio DescribeSensor, fornisce informazioni dettagliate per ogni sensore GetObservation, permette di interrogare i sensori ed ottenere i dati delle misurazioni Il Transactional Profile implementa: registersensor, permette di registrare un nuovo sensore all'interno di un servizio SOS insertobservation, permette di inserire una nuova osservazione

6 Web Processing Service (WPS) 6 Standard per condividere l'accesso a funzioni, calcoli e modelli computazionali che operano su dati georeferenziati Il servizio prevede le richieste di: GetCapabilities, fornisce la descrizione dei processi offerti dal servizio WPS DescribeProcess, fornisce informazioni relativamente ad ogni processo (input, output, formati supportati,...) Execute, invoca l'esecuzione di uno specifico processo

7 Tecnologie utilizzate Servizi Geografici istsos pywps PostgreSQL + PostGIS GRASS GIS Interfaccia web OpenLayers MapServer 7

8 8 Implementazione SOS Il servizio istsos richiede un database con una struttura ben definita in grado di archiviare tutte le informazioni necessarie al suo corretto funzionamento la fase di popolamento del database con dati già disponibili è abbastanza critica

9 Implementazione SOS 9 Per effettuare questa operazione in modo efficiente sono stati sviluppati due strumenti in grado di gestire il processo di upload dei dati Questi strumenti permettono di: leggere i file forniti dell'arpa che sono in formato CSV estrarre i dati relativi alle osservazioni dei sensori inserirli in documenti XML necessari per l'esecuzione di richieste di registersensor e insertobservation tramite le quali viene effettuato il popolamento del database

10 Consultazione dei dati dei sensori 10 La pagina web realizzata permette di interrogare i dati dei sensori mediante una richiesta di GetObservation

11 Consultazione dei dati dei sensori 11 L'intefaccia web di navigazione/consultazione accede ai dati del server SOS generando una getobservation in base ai parametri indicati dall'utente (proprietà da osservare e giorno del rilievo) I dati restituiti dal server SOS: sono visualizzati direttamente sulla carta con un simbolo, di colore differente in base al valore misurato altre informazioni di dettaglio sul sensore e il valore osservato sono forniti mediante un popup

12 consultazione dei dati dei sensori 1 12 selezione del tipo di osservazione (inquinante)

13 consultazione dei dati dei sensori 2 selezione dell'anno 13

14 consultazione dei dati dei sensori 3 selezione del giorno 14

15 consultazione dei dati dei sensori 15 visualizzazione dei risultati

16 consultazione dei dati dei sensori 16 visualizzazione dei risultati

17 WPS 17 Per il servizio WPS sono stati implementati due processi interpolation interpola i dati delle osservazioni relativamente ad un determinato istante monthlyaverages fornisce le medie mensili delle osservazioni

18 WPS - Interpolation 18 Permette di ottenere una carta di interpolazione delle misure effettuate dalle centraline Input: proprietà osservata, giorno Output: immagine PNG Il processo di calcolo è realizzato utilizzando il modulo v.surf.idw di GRASS che effettua l'interpolazione con il metodo dell'inverso della distanza

19 19 WPS - Interpolation 1 selezione del servizio WPS da utilizzare

20 20 WPS - Interpolation 2 selezione dei parametri di input (inquinante e giorno)

21 WPS - Interpolation 21 visualizzazione della carta raster dell'interpolazione

22 WPS - monthlyaverages 22 Permette di visualizzare le medie mensili per ciascuna proprietà osservata Input: proprietà osservata, anno Output: dati puntuali Il processo si basa su una tabella intermedia del database in cui sono state precedentemente immagazzinate le medie mensili di ciascuna osservazione e che permette di ottenere il risultato in tempi ragionevoli e senza la necessità di doverli calcolare in tempo reale al momento della richiesta

23 23 WPS - monthlyaverages 1 selezione del servizio WPS da utilizzare

24 24 WPS - monthlyaverages 2 selezione dell'osservazione

25 25 WPS - monthlyaverages 3 selezione del mese di interesse

26 WPS - monthlyaverages 26 i risultati sono organizzati in una pila di 12 layer differenti l'utente è in grado di muoversi da un layer all'altro istantaneamente, riuscendo così ad analizzare l'evoluzione delle medie mensili nell'arco di un anno in maniera molto efficace, senza dover effettuare ogni volta una richiesta al server

27 WPS - monthlyaverages 27

28 WPS - monthlyaverages 28

29 Conclusioni 29 Criticità struttura del database imposta da istsos Pregi servizi geografici funzionali e dalle notevoli potenzialità software istsos e pywps efficienti e performanti Prospettive Dati eterogenei (sensori mobili, ) GIS internet partecipati: sistemi collaborativi per le decisioni

30 30 Domande?

Utilizzo dei geoservizi in QGIS

Utilizzo dei geoservizi in QGIS Introduzione a QGIS, software free & Open Source per la gestione di dati territoriali Genova, 27 marzo 2013 Cosa si intende per geoservizio? Un geoservizio permette la consultazione, l elaborazione e la

Dettagli

GIS e dati - Breve Introduzione

GIS e dati - Breve Introduzione 44th Annual Conference of the Italian Operational Research Society (AIRO 2014) Como 2-5 September 2014 Polo Territoriale di Como Laboratorio di Geomatica GIS e dati - Breve Introduzione Marco Negretti

Dettagli

Istituto Scienze della Terra Massimiliano Cannata, Milan Antonovic

Istituto Scienze della Terra Massimiliano Cannata, Milan Antonovic Istituto Scienze della Terra Massimiliano Cannata, Milan Antonovic Sensori I sensori sono ovunque: case, supermercati, strade, fiumi, oceani, atmosfera, spazio, nostre tasche, etc I sensori misurano diversi

Dettagli

MapServer. Marco Negretti. Politecnico di Milano Polo Regionale di Como e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.

MapServer. Marco Negretti. Politecnico di Milano Polo Regionale di Como e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi. MapServer Marco Negretti Politecnico di Milano Polo Regionale di Como e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it Università degli Studi di Genova - 13/05/10 introduzione MapServer

Dettagli

VII meeting utenti italiani di GRASS Genova, 23-24 febbraio 2006 MapServer e servizi web: introduzione e prime verifiche

VII meeting utenti italiani di GRASS Genova, 23-24 febbraio 2006 MapServer e servizi web: introduzione e prime verifiche VII meeting utenti italiani di GRASS Genova, 23-24 febbraio 2006 MapServer e servizi web: introduzione e prime verifiche Maria Antonia Brovelli maria.brovelli@polimi.it Marco Negretti marco.negretti@polimi.it

Dettagli

Introduzione a webgis e Open Web Services (OWS)

Introduzione a webgis e Open Web Services (OWS) Università degli Studi di Genova 18 maggio 2011 Introduzione a webgis e Open Web Services (OWS) Marco Negretti - marco.negretti@polimi.it Politecnico di Milano Indice Introduzione generale webgis Open

Dettagli

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource I servizi OGC Forestello Luca - Niccoli Tommaso - Sistema Informativo Ambientale AT01 http://webgis.arpa.piemonte.it

Dettagli

I servizi di accesso e di gestione dell informazione geografica della Regione Abruzzo

I servizi di accesso e di gestione dell informazione geografica della Regione Abruzzo I servizi di accesso e di gestione dell informazione geografica della Regione Abruzzo Filippo DEL GUZZO (*), Valentina VALLERIANI (*), Alessandro CACCHIONE (*) (*) Regione Abruzzo, Struttura Speciale di

Dettagli

Standard di comunicazione OGC nel monitoraggio

Standard di comunicazione OGC nel monitoraggio Standard di comunicazione OGC nel monitoraggio Sensor Observation Service e Web Processing Service @ Istituto scienze della Terra Massimiliano Cannata Contenuti Breve presentazione IST Attività correnti

Dettagli

OpenDiViSe (Discovery and View Services): un prototipo di infrastruttura aperta per la Lombardia

OpenDiViSe (Discovery and View Services): un prototipo di infrastruttura aperta per la Lombardia X Meeting utenti GRASS e GFOSS Cagliari 26-27 febbraio 2009 OpenDiViSe (Discovery and View Services): un prototipo di infrastruttura aperta per la Lombardia Michele Beretta - michele.beretta@ieee.org Maria

Dettagli

Realizzazione di un geoservizio conforme ad INSPIRE per i DB topografici 2k della Regione Lombardia

Realizzazione di un geoservizio conforme ad INSPIRE per i DB topografici 2k della Regione Lombardia Giornata GIS 2008 - Lugano, 10 ottobre Realizzazione di un geoservizio conforme ad INSPIRE per i DB topografici 2k della Regione Lombardia Michele Beretta - michele.beretta@ieee.org Maria Antonia Brovelli

Dettagli

WebGis Comune di Novara

WebGis Comune di Novara 1 / 12 Progetto GeoCivit@s 2 / 12 Premesse Con il presente documento si descrive sinteticamente la nuova applicazione personalizzata per la pubblicazione dei dati geografici. Tale documento contiene una

Dettagli

DACD / IST / Gestione dei permessi e dell'autenticazione verso servizi OGC con GeoShield XIII Meeting GRASS e GFOSS

DACD / IST / Gestione dei permessi e dell'autenticazione verso servizi OGC con GeoShield XIII Meeting GRASS e GFOSS XIII Meeting GRASS e GFOSS 1 GeoShield project Gestione dei permessi e dell'autenticazione verso servizi OGC Presentazione del plug-in per il Resource Access Manager di GeoServer e della protezione dei

Dettagli

GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico

GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico Guida all'accesso ai Map Service WMS e WMTS con Q-GIS (v. 2.0) Versione 01 novembre 2013 Redazione Arpa Piemonte - Sistema Informativo

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE QUANTUM GIS

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE QUANTUM GIS Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE Titolo Guida all accesso dei Web Service mediante l utilizzo del software Quantum GIS. Autore

Dettagli

Geoservizi. Geoservizi. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 65

Geoservizi. Geoservizi. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 65 Geoservizi Geoservizi Paolo Zatelli Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 65 Geoservizi Outline 1 Introduzione 2 Standard OGC 3 Funzionamento

Dettagli

Uno strumento di base per la pubblicazione di dati geografici su Web

Uno strumento di base per la pubblicazione di dati geografici su Web Alveo WMS connector Uno strumento di base per la pubblicazione di dati geografici su Web Autori Francesco Marucci, Claudio Zoppellari Settore GIS Cooperativa Alveo, Territorio e geoinformatica via Guerrazzi,

Dettagli

La realizzazione di WebGis con strumenti "Open Source".

La realizzazione di WebGis con strumenti Open Source. La realizzazione di WebGis con strumenti "Open Source". Esempi di impiego di strumenti a sorgente aperto per la realizzazione di un Gis con interfaccia Web Cos'è un Web Gis? Da wikipedia: Sono detti WebGIS

Dettagli

ArcGIS 10 strumenti di editing e ArcCatalog. Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.

ArcGIS 10 strumenti di editing e ArcCatalog. Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi. ArcGIS 10 strumenti di editing e ArcCatalog Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it 14/11/2012 digitalizzare una immagine gestione dell'archivio

Dettagli

ArcGIS - ArcView ArcCatalog

ArcGIS - ArcView ArcCatalog ArcGIS - ArcView ArcCatalog Marco Negretti Politecnico di Milano Polo Regionale di Como e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it 12/11/08 - v 3.0 ArcCatalog ArcCatalog: strumento

Dettagli

GEOPORTALE Arpa Piemonte

GEOPORTALE Arpa Piemonte GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico Guida all' accesso ai Map Service WMS con ESRI ArcGIS Versione 01 novembre 2011 Redazione Arpa Piemonte - Sistema Informativo Ambientale

Dettagli

Visualizzatore GIS delle emissioni in atmosfera

Visualizzatore GIS delle emissioni in atmosfera Visualizzatore GIS delle emissioni in atmosfera IREA Piemonte Il visualizzatore nasce nell'ambito del progetto finanziato nell ambito del programma "ALps COopertation TRAns-frontier. Obiettivo primario

Dettagli

Il Geoportale dei Progetti Sismologici DPC-INGV 2012-2013

Il Geoportale dei Progetti Sismologici DPC-INGV 2012-2013 Il Geoportale dei Progetti Sismologici DPC-INGV 2012-2013 AUTORI Maurizio Pignone - Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - maurizio.pignone@ingv.it Pierluigi Cara - Dipartimento della Protezione

Dettagli

WebGIS. Le mappe in rete, una rete di mappe.

WebGIS. Le mappe in rete, una rete di mappe. IV giornata WebGIS. Le mappe in rete, una rete di mappe. Informazione geografica GIS Tavole cartacee Query in mappa WebGIS. Le mappe in rete, una rete di mappe. Informazione geografica GIS Tavole cartacee

Dettagli

Hydrica 2011, Salone Internazionale Tecnologie Acqua e Ambiente

Hydrica 2011, Salone Internazionale Tecnologie Acqua e Ambiente Applicazioni GIS per il ciclo integrato delle acque: implementazione usando JGrassTools, udig, BeeGIS e EPANET Introduzione Andrea Bosoni, Silvia Franceschi, Davide Righetti andrea.bosoni@gmail.com, silvia.franceschi@hydrologis.eu,

Dettagli

GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture. Docente: Cristoforo Abbattista email: abbattista@planetek.it

GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture. Docente: Cristoforo Abbattista email: abbattista@planetek.it GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture Docente: Cristoforo Abbattista email: abbattista@planetek.it V lezione Prodotti e tecnologie GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture GIS e Geo WEB: piattaforme

Dettagli

Master SIT Settembre 2005. Corso Web & GIS Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006. Chiara Renso. ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.

Master SIT Settembre 2005. Corso Web & GIS Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006. Chiara Renso. ISTI- CNR c.renso@isti.cnr. MAPSERVER Corso Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Reperibile alla URL: http://mapserver.gis.umn.edu/ Mapserver è un software opensource fornito dall

Dettagli

Componenti di un GIS 30/11/2009. Un GIS non è solamente un DB spaziale

Componenti di un GIS 30/11/2009. Un GIS non è solamente un DB spaziale Componenti di un GIS Un GIS non è solamente un DB spaziale Corso di Basi di Dati Spaziali a.a. 2009/2010 Dott. Paolo Gallo Le applicazioni richiedono strumenti per la pubblicazione e l editing dei dati

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE AUTOCAD MAP 3D

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE AUTOCAD MAP 3D Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE Titolo Guida all accesso dei Web Service mediante l utilizzo del software Autocad Map 3D Autore

Dettagli

Corso di Basi di Dati Spaziali. WebGIS e GeoServer. Tipologie di WebGIS. Vantaggi e Svantaggi. Geography Markup Language (GML) Standard

Corso di Basi di Dati Spaziali. WebGIS e GeoServer. Tipologie di WebGIS. Vantaggi e Svantaggi. Geography Markup Language (GML) Standard Cos è un? Cos è un? Caratteristiche dei Esempi di Disponibili Architettura dei Università degli Studi di Udine Corso di Laurea in Informatica Corso di Basi di Dati Spaziali e Un è un Sistema Informativo

Dettagli

Sistemi informativi geografici liberi ed open source

Sistemi informativi geografici liberi ed open source Sistemi informativi geografici liberi ed open source Paolo Cavallini cavallini@faunalia.it www.faunalia.it www.gfoss.it piazza Garibaldi, 5 56025 Pontedera PI 0587-213742 348-3801953 GIS e DSS Geographic

Dettagli

Introduzione a webgis e Open Web Services (OWS)

Introduzione a webgis e Open Web Services (OWS) Master I livello POLIS Making: Strumenti di gestione per la qualità del vivere V Edizione Polo Territoriale di Como Laboratorio di Geomatica Introduzione a webgis e Open Web Services (OWS) Marco Negretti

Dettagli

Il software libero per le analisi geografiche

Il software libero per le analisi geografiche Il software libero per le analisi geografiche Paolo Cavallini cavallini@faunalia.it www.faunalia.it www.gfoss.it piazza Garibaldi, 5 56025 Pontedera PI 0587-213742 348-3801953 GIS e DSS Geographic Information

Dettagli

Sistemi informativi territoriali open source

Sistemi informativi territoriali open source Sistemi informativi territoriali open source Paolo Cavallini cavallini@faunalia.it www.faunalia.it www.gfoss.it piazza Garibaldi, 5 56025 Pontedera PI 0587-213742 348-3801953 GIS e DSS Geographic Information

Dettagli

L esperienza GeoSDI Della Protezione Civile Nazionale

L esperienza GeoSDI Della Protezione Civile Nazionale L esperienza GeoSDI Della Protezione Civile Nazionale a cura di Claudio Schifani Infrastruttura dei dati territoriali per la gestione di scenari di emergenza in Italia - GeoSDI Perchè Realizzare un Sistema

Dettagli

MapFileMaker: UN APPLICATIVO PER L INTEROPERABILITÀ TRA GIS PROPRIETARIO E OPEN SOURCE

MapFileMaker: UN APPLICATIVO PER L INTEROPERABILITÀ TRA GIS PROPRIETARIO E OPEN SOURCE MapFileMaker: UN APPLICATIVO PER L INTEROPERABILITÀ TRA GIS PROPRIETARIO E OPEN SOURCE Piero DE BONIS (*), Grazia FATTORUSO (*), Pasquale REGINA (*), Carlo TEBANO (*) (*) ENEA - Centro Ricerche Portici,

Dettagli

Il SIT integrato della Comunità Montana Valtellina di Tirano.

Il SIT integrato della Comunità Montana Valtellina di Tirano. Il SIT integrato della Comunità Montana Valtellina di Tirano. Giovanni Di Trapani(*), Franco Guzzetti (**) e Paolo Viskanic (***) *) Comunità Montana Valtellina di Tirano, Via Maurizio Quadrio 11, I-23037

Dettagli

Servizi INSPIRE implementati con software liberi (Free Open Source) Francesco D'Alesio Peter Hopfgartner Paolo Viskanic

Servizi INSPIRE implementati con software liberi (Free Open Source) Francesco D'Alesio Peter Hopfgartner Paolo Viskanic Servizi INSPIRE implementati con software liberi (Free Open Source) Francesco D'Alesio Peter Hopfgartner Paolo Viskanic Il progetto FreeGIS FreeGIS è un progetto Interreg Italia-Svizzera cofinanziato dal

Dettagli

!!! Progettazione!e!sviluppo!del!DSS5WebGIS! Waves!Energy! !!!!!! M.!Pollino,!L.!La!Porta,!E.!Caiaffa! !!!!! Report!RdS/PAR2013/168!

!!! Progettazione!e!sviluppo!del!DSS5WebGIS! Waves!Energy! !!!!!! M.!Pollino,!L.!La!Porta,!E.!Caiaffa! !!!!! Report!RdS/PAR2013/168! Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO ProgettazioneesviluppodelDSS5WebGIS WavesEnergy M.Pollino,L.LaPorta,E.Caiaffa

Dettagli

Dal Sistema Informativo Territoriale all Infrastruttura di Dati Territoriali:

Dal Sistema Informativo Territoriale all Infrastruttura di Dati Territoriali: Dal Sistema Informativo Territoriale all Infrastruttura di Dati Territoriali: soluzioni di implementazione con software Free/Open Source Seminario Interoperabilità nelle Infrastrutture di Dati Territoriali

Dettagli

QGIS 2 - Introduzione. Marco Negretti

QGIS 2 - Introduzione. Marco Negretti QGIS 2 - Introduzione marco.negretti@polimi.it 02/11/2015 indice Presentazione Un progetto di QGIS Aggiungere e navigare i dati (layer) Vettoriali stili, attributi, interrogazioni, etichette csv Raster

Dettagli

GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE. MEDIANTE Autocad Map 3D

GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE. MEDIANTE Autocad Map 3D GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE Autocad Map 3D Data 28/02/2012 I Servizi WebGIS 1. Introduzione I Servizi WebGIS Il software cartografico AutoCAD Map 3D è un applicazione per la pianificazione

Dettagli

Gestione di un monitoraggio geotecnico mediante database spaziale e webgis

Gestione di un monitoraggio geotecnico mediante database spaziale e webgis Gestione di un monitoraggio geotecnico Gestione di un monitoraggio geotecnico mediante database spaziale e webgis Claudio Floretta*, Lucia Simeoni** e Paolo Zatelli* * Dipartimento di Ingegneria Civile

Dettagli

Il Software Open Source per la Geomatica. Francesco Pirotti CIRGEO -Dipto TESAF

Il Software Open Source per la Geomatica. Francesco Pirotti CIRGEO -Dipto TESAF Il Software Open Source per la Geomatica Francesco Pirotti CIRGEO -Dipto TESAF GIS (Geographic Information System) SIT (Sistema Informativo Territoriale) Le componenti essenziali di un GIS: Immagazzinamento

Dettagli

Attività previste per lo sviluppo del progetto di ricerca:

Attività previste per lo sviluppo del progetto di ricerca: Attività previste per lo sviluppo del progetto di ricerca: ICAD-GEO - Studio di fattibilita per la realizzazione di un progetto per la realizzazione di una infrastruttura per la cooperazione applicativa

Dettagli

GeoPortale Emilia-Romagna - un'esperienza di IDT regionale

GeoPortale Emilia-Romagna - un'esperienza di IDT regionale GeoPortale Emilia-Romagna - un'esperienza di IDT regionale Giovanni Ciardi (*), Stefano Olivucci (*), Alfredo Abrescia (**) (*) Regione Emilia-Romagna, Servizio Sviluppo dell'amministrazione digitale e

Dettagli

Visualizzare livelli WMS e WFS

Visualizzare livelli WMS e WFS Visualizzare livelli WMS e WFS SITAR - Regione Liguria Settore Sistemi Informativi e Telematici Regionali via Fieschi, 15 16121 - GENOVA tel. sportello 010 548 4170 fax sportello 010 548 4184 infoter@regione.liguria.it

Dettagli

PROGETTO STRATEGICO PTA PIATTAFORMA TECNOLOGICA ALPINA: UNO STRUMENTO TRANSFRONTALIERO PER LA CONDIVISIONE DI INFRASTRUTTURE E SERVIZI

PROGETTO STRATEGICO PTA PIATTAFORMA TECNOLOGICA ALPINA: UNO STRUMENTO TRANSFRONTALIERO PER LA CONDIVISIONE DI INFRASTRUTTURE E SERVIZI Programma Operativo di Cooperazione Transfrontaliera Italia Svizzera 2007-2013 PROGETTO STRATEGICO PTA PIATTAFORMA TECNOLOGICA ALPINA: UNO STRUMENTO TRANSFRONTALIERO PER LA CONDIVISIONE DI INFRASTRUTTURE

Dettagli

Utilizzo del SW aperto e libero nel Sistema Informativo Territoriale della Regione Sardegna

Utilizzo del SW aperto e libero nel Sistema Informativo Territoriale della Regione Sardegna Utilizzo del SW aperto e libero nel Sistema Informativo Territoriale della Regione Sardegna X meeting degli utenti italiani di GRASS e GFOSS Cagliari, 25-27 febbraio 2009 Il Sistema Informativo Territoriale

Dettagli

I lezione Interoperabilità: OGC - WMS. GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture

I lezione Interoperabilità: OGC - WMS. GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture I lezione Interoperabilità: OGC - WMS GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture Si agganciano? La necessità di essere interoperabili GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture - Cristoforo Abbattista Page

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS

GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS Data 28/02/2012 A- I Servizi WebGIS 1 Introduzione I Servizi WebGIS I servizi di webmapping o WebGIS sono sistemi informativi geografici (GIS) pubblicati

Dettagli

QGIS 2 - Introduzione. Marco Negretti

QGIS 2 - Introduzione. Marco Negretti QGIS 2 - Introduzione marco.negretti@polimi.it 20/11/2014 indice Presentazione Un progetto di QGIS Aggiungere e navigare i dati (layer) Vettoriali stili, attributi, interrogazioni, etichette csv Raster

Dettagli

Strumenti GIS Open Source

Strumenti GIS Open Source Strumenti GIS Open Source gvsig C l a u d i o S c h i f a n i no strumento GIS Open Source in evoluzione Le origini del progetto Cosa è gvsig Quali sono le sue potenzialità di analisi dei dati Sviluppi

Dettagli

Il visualizzatore web Green Move: criticità riscontrate e implementazione

Il visualizzatore web Green Move: criticità riscontrate e implementazione - GFOSS DAY 2013 VI conferenza italiana sul software geografico e sui dati geografici liberi Bologna, 10-11 ottobre 2013 Polo Territoriale di Como Laboratorio di Geomatica Il visualizzatore web Green Move:

Dettagli

GeoReLink. il punto di accesso unico ai servizi di rete geografici e gli open geo-data di Regioni e Province Autonome italiane

GeoReLink. il punto di accesso unico ai servizi di rete geografici e gli open geo-data di Regioni e Province Autonome italiane GeoReLink il punto di accesso unico ai servizi di rete geografici e gli open geo-data di Regioni e Province Autonome italiane stato documento: finale versione: 1.0 data: 11/06/2015 Centro Interregionale

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO

POLITECNICO DI MILANO POLITECNICO DI MILANO Facoltà di Ingegneria dell'informazione Polo Regionale di Como Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria dell'informazione Geoservizi web OGC per il monitoraggio ambientale l'esempio

Dettagli

Comune di Conegliano GeoPortale Web Services WMS - WFS

Comune di Conegliano GeoPortale Web Services WMS - WFS Comune di Conegliano GeoPortale Web Services WMS - WFS MANUALE UTENTE vers. Luglio 2013 a cura del Servizio Sistema Informativo Generalmente le mappe prodotte da un servizio WMS sono rese in un formato

Dettagli

GIORNATE TRIESTINE UTENTI GVSIG 13 14 aprile 2010. gvsig e didattica GIS

GIORNATE TRIESTINE UTENTI GVSIG 13 14 aprile 2010. gvsig e didattica GIS GIORNATE TRIESTINE UTENTI GVSIG 13 14 aprile 2010 gvsig e didattica GIS di Claudio Schifani Docente laboratorio GIS Master II livello SIT&TLR IUAV di Venezia Obiettivo Progettare ed innovare il laboratorio

Dettagli

Maria Antonia Brovelli, Michele Beretta, Gianni Leggio, Marco Negretti, Fabio Tagliabue

Maria Antonia Brovelli, Michele Beretta, Gianni Leggio, Marco Negretti, Fabio Tagliabue Roma, 13 ottobre 2008 Maria Antonia Brovelli, Michele Beretta, Gianni Leggio, Marco Negretti, Fabio Tagliabue ICAD-GEO: STUDIO DI FATTIBILITÀ PER LA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI

Dettagli

Open data e Interoperabilità: service to service per la creazione di valore aggiunto Una Case History in ambito di monitoraggio sismico

Open data e Interoperabilità: service to service per la creazione di valore aggiunto Una Case History in ambito di monitoraggio sismico Open data e Interoperabilità: service to service per la creazione di valore aggiunto Una Case History in ambito di monitoraggio sismico Lorenzo Amato Istituto di Metodologie per l Analisi Ambientale (IMAA)

Dettagli

4 Il WebGIS del Progetto IFFI

4 Il WebGIS del Progetto IFFI 4 Il WebGIS del Progetto IFFI A. Trigila, C. Iadanza Conoscere le frane, la loro ubicazione e pericolosità, rappresenta un attività indispensabile per la realizzazione di nuove reti infrastrutturali (autostrade,

Dettagli

Strumenti per la gestione dell'informazione geografica

Strumenti per la gestione dell'informazione geografica Strumenti per la gestione dell'informazione geografica Seminario Apriti Software! Il software libero per gli ingegneri Michele Beneventi Cagliari, 15 aprile 2011 Struttura di base di una IDT Modello minimale

Dettagli

Utilizzo dei servizi WMS e WFS

Utilizzo dei servizi WMS e WFS Servizi_WMS-WFS_SIT_Puglia.pdf Emesso il : 31/01/2014 Documento per gli utenti internet Utilizzo dei servizi WMS e WFS ABSTRACT Il documento presenta le modalità di connessione a PUGLIA.CON in modalità

Dettagli

MANUALE D USO DEL SOFTWARE APPLICATIVO ADB-TOOLBOX (VERSIONE 1.7 E SUPERIORI) UTILIZZO DEI SERVIZI WMS-WFS-WCS E DEL CATALOGO CSW

MANUALE D USO DEL SOFTWARE APPLICATIVO ADB-TOOLBOX (VERSIONE 1.7 E SUPERIORI) UTILIZZO DEI SERVIZI WMS-WFS-WCS E DEL CATALOGO CSW Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare MANUALE D USO DEL SOFTWARE APPLICATIVO ADB-TOOLBOX (VERSIONE 1.7 E UTILIZZO DEI SERVIZI WMS-WFS-WCS E DEL CATALOGO CSW Titolo Autore Oggetto

Dettagli

Gestione dell Informazione Geo-Spaziale. Presentazione del corso Maria Luisa Damiani A.A. 2014-15

Gestione dell Informazione Geo-Spaziale. Presentazione del corso Maria Luisa Damiani A.A. 2014-15 Gestione dell Informazione Geo-Spaziale Presentazione del corso Maria Luisa Damiani A.A. 2014-15 Sommario Concetti generali e programma Modalita' d'esame Sito e calendario 1 Dati geo-spaziali I dati geo-spaziali

Dettagli

SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E SISTEMA INFORMATIVO GEOGRAFICO STUDIO DI FATTIBILITA

SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E SISTEMA INFORMATIVO GEOGRAFICO STUDIO DI FATTIBILITA COMUNE DI VENEZIA Ministero delle Infrastrutture DIREZIONE SVILUPPO DEL TERRITORIO ED EDILIZIA SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E SISTEMA INFORMATIVO GEOGRAFICO DIPARTIMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE ED

Dettagli

La visualizzazione del layer informativo in un webgis open source: un sistema di gestione tensoriale del dato ambientale per p.mapper.

La visualizzazione del layer informativo in un webgis open source: un sistema di gestione tensoriale del dato ambientale per p.mapper. La visualizzazione del layer informativo in un webgis open source: un sistema di gestione tensoriale del dato ambientale per p.mapper. M. Comelli IFAC-CNR (Istituto di Fisica Applicata Nello Carrara del

Dettagli

Dal Telerilevamento al Geo-Spatial Intelligence 4 WORKSHOP TEMATICO

Dal Telerilevamento al Geo-Spatial Intelligence 4 WORKSHOP TEMATICO 16-17 settembre 2010 - TARANTO Dal Telerilevamento al Geo-Spatial Intelligence 4 WORKSHOP TEMATICO GESTIONE ED ANALISI DI DATI LIDAR WAVEFORM DA PIATTAFORMA WEBGIS: Francesco Pirotti, Alberto Guarnieri,

Dettagli

Introduzione ai GeoServizi. Cartografia numerica e GIS

Introduzione ai GeoServizi. Cartografia numerica e GIS Introduzione ai GeoServizi Cartografia numerica e GIS Geoservizi Di recente si sta assistendo ad un evoluzione dell'uso di dati cartografici: File & software GIS DBMS spaziali, server centralizzati (SDE)

Dettagli

Il Servizio informativo e cartografico regionale della Sardegna

Il Servizio informativo e cartografico regionale della Sardegna 1 Il Servizio informativo e cartografico regionale della Sardegna L informazione territoriale regionale, i servizi, le attività e i progetti in corso o conclusi nel 2008. 2 Introduzione La Regione Autonoma

Dettagli

Comune di Porcari. Creazione di Un Sistema Informativo Geografico

Comune di Porcari. Creazione di Un Sistema Informativo Geografico Via di Tofori 123/A, 55010 Camigliano-S.Gemma Lucca PI 02133740460 Comune di Porcari Creazione di Un Sistema Informativo Geografico Collegare la cartografia ai principali database dell'amministrazione

Dettagli

:: RNDT. repertorio nazionale dei dati territoriali. 22 maggio 2007 FORUM PA 2007 1

:: RNDT. repertorio nazionale dei dati territoriali. 22 maggio 2007 FORUM PA 2007 1 :: RNDT repertorio nazionale dei dati territoriali 22 maggio 2007 FORUM PA 2007 1 I dati territoriali della Pubblica Amministrazione 22 maggio 2007 FORUM PA 2007 2 Codice dell Amministrazione Digitale

Dettagli

La tecnologia GIS Roberto Cavallin

La tecnologia GIS Roberto Cavallin La tecnologia GIS Roberto Cavallin Dati territoriali L art. 59 del Codice dell Amministrazione Digitale (CAD) definisce i dati territoriali come: qualunque informazione geograficamente localizzata Secondo

Dettagli

OpenStreetMap. la mappa libera. @EduardNatale #OpenStreetMap #LinuxDay2014

OpenStreetMap. la mappa libera. @EduardNatale #OpenStreetMap #LinuxDay2014 OpenStreetMap la mappa libera @EduardNatale #OpenStreetMap #LinuxDay2014 2 3 4 Una mappa, non un layer Semplice, uso Google Maps! Creo una mappa Posiziono i marker La condivido In realtà non ho creato

Dettagli

intendersi comprensivo di ogni eventuale ulteriore spesa che il professionista dovesse sostenere nello svolgimento della propria attività.

intendersi comprensivo di ogni eventuale ulteriore spesa che il professionista dovesse sostenere nello svolgimento della propria attività. PROGETTO CRISTAL-MAGO E' indetta una selezione per il conferimento di n. 2 incarichi professionali nell ambito del progetto: CRISTAL - MAGO, riguardante l espletamento di attività tecnico-scientifica per

Dettagli

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R.S. RSDI Basilicata. Standard per l Interoperabilità con la RSDI Basilicata

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R.S. RSDI Basilicata. Standard per l Interoperabilità con la RSDI Basilicata UFFICIO S. I. R.S. RSDI Basilicata Standard per l Interoperabilità con la RSDI Basilicata Autori: Anna Maria Grippo Ufficio SIRS Data di creazione: Ottobre 2012 Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2013 Versione:

Dettagli

Paolo Dilda Dipartimento di Architettura e Pianificazione Laboratorio Analisi Dati e Cartografia

Paolo Dilda Dipartimento di Architettura e Pianificazione Laboratorio Analisi Dati e Cartografia Informazioni geografiche per il governo del territorio. L uso di software open source per la gestione della cartografia comunale: l esperienza dei comuni della Provincia di Lecco Dipartimento di Architettura

Dettagli

UNIVERSITA degli STUDI di ROMA TOR VERGATA. Media Partner In convenzione con Partner Tecnologico MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

UNIVERSITA degli STUDI di ROMA TOR VERGATA. Media Partner In convenzione con Partner Tecnologico MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Media Partner In convenzione con Partner Tecnologico MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Geoinformazione e Sistemi di Informazione Geografica a supporto dei processi di Gestione Sostenibile del Territorio

Dettagli

1 Contesto...3 2 La soluzione...4

1 Contesto...3 2 La soluzione...4 Indice 1 Contesto...3 2 La soluzione...4 2.1 CARATTERISTICHE FUNZIONALI... 5 2.2 PANNELLO DI AMMINISTRAZIONE... 9 2.3 TECNOLOGIA...11 2.4 ARCHITETTURA APPLICATIVA...12 businessup 2 di 12 1 Contesto Sempre

Dettagli

Applicazione di standard di interoperabilità spaziale all interno dell infrastruttura dei dati geografici della Regione Calabria

Applicazione di standard di interoperabilità spaziale all interno dell infrastruttura dei dati geografici della Regione Calabria Applicazione di standard di interoperabilità spaziale all interno dell infrastruttura dei dati geografici della Regione Calabria G.Calabretta ***, T. Caracciolo *, V.Marra *, M.Sisca **, F.Teti ** (*)

Dettagli

GEOPORTALE Arpa Piemonte

GEOPORTALE Arpa Piemonte GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico Guida all' accesso ai Map Service WMS con Q-GIS Versione 01 novembre 2011 Redazione Arpa Piemonte - Sistema Informativo Ambientale Geografico

Dettagli

Geoserver, protocollo WMS Geoserver lead developer The Open Planning Project

Geoserver, protocollo WMS Geoserver lead developer The Open Planning Project Andrea Aime Geoserver, protocollo WMS Geoserver lead developer The Open Planning Project Geoserver, un server OpenSDI a standard OGC Como 22/01/2007 WMS, Web Map Service Protocollo per la creazione di

Dettagli

Visualizzazione, interrogazione e modifica dei database topografici.

Visualizzazione, interrogazione e modifica dei database topografici. Visualizzazione, interrogazione e modifica dei database topografici. La soluzione WebGIS su misura per visualizzazione, interrogazione e gestione operativa, comprensiva di editing, di cartografia e database

Dettagli

Monitoraggio energetico del patrimonio edilizio: sensori, standard ed architetture di sistemi

Monitoraggio energetico del patrimonio edilizio: sensori, standard ed architetture di sistemi Monitoraggio energetico del patrimonio edilizio: sensori, standard ed architetture di sistemi A. Bianchin, S. Dalla Costa, J. Rizzi, M. Rumor Università IUAV di Venezia, 1961, Santa Croce, 30135, Venezia

Dettagli

SCHEDA TECNICA GeoPA

SCHEDA TECNICA GeoPA SCHEDA TECNICA GeoPA Denominazione GeoPA - soluzione software per il controllo ed il monitoraggio del territorio. Amministrazione Comune di Parete. Note e considerazioni sul riuso Caratteristiche generali

Dettagli

Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale. Agripolis, 17 novembre 2010

Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale. Agripolis, 17 novembre 2010 Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale Agripolis, 17 novembre 2010 Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale Agripolis, 17 novembre 2010 I corsi di formazione CIRGEO 2010-2011 Roberto

Dettagli

PROVINCIA DI FORLI'- CESENA Servizio Sistema Informativo Ufficio GIS

PROVINCIA DI FORLI'- CESENA Servizio Sistema Informativo Ufficio GIS PROVINCIA DI FORLI'- CESENA Servizio Sistema Informativo Ufficio GIS ARCHITETTURA GIS PER LA GESTIONE, CONDIVISIONE E PUBBLICAZIONE DEI DATI CARTOGRAFICI PROVINCIA DI FORLI'- CESENA Servizio Sistema Informativo

Dettagli

Integrazione del codice MODFLOW (USGS) in QGIS:

Integrazione del codice MODFLOW (USGS) in QGIS: Integrazione del codice MODFLOW (USGS) in QGIS: il modulo per la simulazione del flusso delle acque sotterranee nell ambiente di simulazione FREEWAT 21 Aprile 2106 Scuola Superiore Sant Anna - Pisa GEOBASI:

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE ARCGIS EXPLORER

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE ARCGIS EXPLORER Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE Titolo Guida all accesso dei Web Service mediante l utilizzo del software ArcGIS Explorer. Autore

Dettagli

Il Progetto SITR. L architettura applicativa

Il Progetto SITR. L architettura applicativa Il Progetto SITR Il progetto prevede la realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale e di una Infrastruttura dei Dati Territoriali unica, scalabile e federata (SITR IDT) costituiti da risorse tecnologiche

Dettagli

tratta dati dotati di una forma geometrica, per cui ha senso parlare di forma e posizione

tratta dati dotati di una forma geometrica, per cui ha senso parlare di forma e posizione Sistemi informativi e GIS Sistema Informativo: insieme di strumenti per raccogliere, immagazzinare, elaborare, ricercare e presentare informazioni relative ad un determinato ambito applicativo (contabilità,

Dettagli

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource I software GIS Forestello Luca - Niccoli Tommaso - Sistema Informativo Ambientale AT01 http://webgis.arpa.piemonte.it

Dettagli

CORSO GIS BASE PROFESSIONE ARCHITETTO

CORSO GIS BASE PROFESSIONE ARCHITETTO CORSO GIS BASE La Fondazione Centro Studi e Ricerche Professione Architetto organizza un Corso di GIS livello base, della durata di 36 ore. G.I.S. (Geographic Information System) è un sistema informativo

Dettagli

Domenico Longhi. Le Iniziative delle Regioni per l Informazione Territoriale

Domenico Longhi. Le Iniziative delle Regioni per l Informazione Territoriale Le Iniziative delle Regioni per l Informazione Territoriale Dalla Rappresentazione del Territorio alla Infrastruttura di Dati Geografici nelle Regioni Italiane Fase 1 La rappresentazione del territorio

Dettagli

23 ore 10,00 11, 00 Webcast online Creazione e modifica di entità geografiche

23 ore 10,00 11, 00 Webcast online Creazione e modifica di entità geografiche OGGETTO: Proposta di iniziative per APC (Art. 4 del Regolamento APC) Sida Informatica & Blumatica Autodesk Authorized Value Added Reseller, Società Leader nel campo dei Sistemi Informativi Territoriali,

Dettagli

Overview. Key Features

Overview. Key Features Overview Per partecipare all Esri Developer Network (EDN) è necessario sottoscrivere un abbonamento annuale; l EDN rappresenta un modo economico per ottenere licenze software sfruttando come base i prodotti

Dettagli

Funzionalità della piattaforma GIS

Funzionalità della piattaforma GIS Funzionalità della piattaforma GIS 1. Introduzione I GIS sono strumenti evoluti per l archiviazione, la gestione e l analisi di dati spaziali di natura eterogenea; servono per creare un modello rappresentativo

Dettagli

Una soluzione WEB-GIS per la pubblicazione di dati statistici della Regione Sardegna

Una soluzione WEB-GIS per la pubblicazione di dati statistici della Regione Sardegna Una soluzione WEB-GIS per la pubblicazione di dati statistici della Regione Sardegna Sergio Loddo, Luca Devola GFOSS - Cagliari, 27 febbraio 2009 Indice 1. Presentazione 2. Progetto 3. Architettura, metodologia

Dettagli

Ma cosa significa veramente Open Source?

Ma cosa significa veramente Open Source? Ma cosa significa veramente Open Source? Si definisce proprietario il software sviluppato da una o più soggetti i quali detengono i diritti di proprietà intellettuale, di sfruttamento commerciale e di

Dettagli

ArcGIS 10 introduzione. Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it

ArcGIS 10 introduzione. Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it ArcGIS 10 introduzione Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it 19/11/2013 contenuti formati dati geografici il sistema ArcGIS ArcMap 1. proprietà

Dettagli