RETE INFORMATICA SCARICATORI PER CONNESSIONI RJ. DEHNpatch Limitatore di sovratensione. Cavo patch con protezione da sovratensioni

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RETE INFORMATICA SCARICATORI PER CONNESSIONI RJ. DEHNpatch Limitatore di sovratensione. Cavo patch con protezione da sovratensioni"

Transcript

1 DEHNpatch Limitatore di sovratensione Cavo patch con protezione da sovratensioni Categoria secondo ISO/ IEC Applicazione universale fino a 8 V Adatto per l installazione successiva DEHNpatch è il primo cavo patch con protezione da sovratensioni in performance Cat., che è adatto per l applicazione universale secondo EN 017 fino a 8 V DC. La forma costruttiva del nuovo limitatore di sovratensione DEHNpatch come cavo patch è rivoluzionaria. Per cui possono essere dotati in modo semplice non solo impianti nuovi, ma possono essere realizzate anche installazioni successive in impianti esistenti, in qualsiasi momento e senza grande impegno. DEHNpatch viene semplicemente innestato, al posto del cavo patch tradizionale, tra il pannello di distribuzione (patch-panel) e la componente attiva (p.es. switch). La messa a terra sicura viene garantita dal piedino metallico per il fissaggio a scatto su guida profilata. La fornitura comprende, per applicazioni singole, un pezzo di guida profilata con elementi di fissaggio. Con applicazioni multiple nel distributore a 19 viene consigliato il set di montaggio DEHNpatch, che è fornibile come accessorio. DEHNpatch soddisfa i requisiti secondo Cat. ed è adatto per l applicazione universale in tutti i tipi di rete dati con tensione nominale fino a 8 V. In queste reti rientrano servizi già esistenti nel settore office ed industriale, come Gigabit Ethernet, ATM oppure ISDN, ma anche futuri servizi, come Voice of IP e Power over Ethernet. La costruzione completamente schermata di DEHNpatch permette l impiego in reti schermate e non schermate. La larghezza corrisponde circa ad una presa RJ; per questo possono essere integrati fino a 2 apparecchi in una fila, all interno di un quadro da 19. DEHNpatch viene fornito in modo standard con una lunghezza complessiva del cavo patch di m e m (lunghezze diverse sono fornibili a richiesta). Certificato GHMT DPA M CAT RJS 8 Certificato GHMT DPA M CAT RJH

2 DEHNpatch DPA M CAT DPA M CAT RJS DPA M CAT RJH 8 DPA M CAT RJS 8 DEHNpatch RJS DPA M CAT RJH 8 DEHNpatch RJH Ideale per l installazione successiva con protezione per tutti i fili Cat. secondo ISO/IEC Protezione di tutte le coppie di fili mediante potenti scaricatori a gas e matrice di diodi a bassa capacità per ogni coppia. Dimensioni DPA M CAT RJS 8 Limitatore universale come cavo patch per Ethernet ed applicazioni simili in sistemi di cablaggio universale della Categoria oppure secondo Classe E. Esecuzione completamente schermata. DPA M CAT RJS 8 DPA M CAT RJH 8 T T 8 V 8 V Tensione massima continuativa dc U c 8 V 8 V Tensione massima continuativa ac U c V V 1 A 1 A C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) filo-filo I n 10 A 10 A C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) filo-pg complessiva I n 10 ka 10 ka C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) filo-pg I n 2, ka 2, ka Livello di protezione filo-filo con I n C2 U P 190 V 190 V Livello di protezione filo-pg con I n C2 U P Livello di protezione filo-filo con 1 kv/µs C U P 1 V 1 V Livello di protezione filo-pg con 1 kv/µs C U P 00 V 00 V Attenuazione tipica con 20 MHz 2 db db 1 pf 20 pf Capacità filo-pg C 2 pf 00 pf -20 C...+0 C -20 C...+0 C Grado di protezione IP 20 IP 20 Montaggio su guida profilata mm secondo EN 071 guida profilata mm secondo EN 071 cavo di collegamento RJ / cavo di collegamento RJ cavo di collegamento RJ / cavo di collegamento RJ Occupazione 1/2, /, /, 7/8 1/2, /, /, 7/8 Cavo di collegamento Cat., L 1 = ca. 0, m, L 2 = ca. m Cat., L 1 = ca. 1 m, L 2 = ca. m Connettore di collegamento Stewart 9 series Hirose TM 21P Messa a terra tramite guida profilata mm secondo EN 071 guida profilata mm secondo EN 071 Materiale involucro zama zama lucido lucido Norme di riferimento per le prove CEI EN 1-21 CEI EN 1-21 Omologazioni Cat. secondo ISO/ IEC Cat. secondo ISO/ IEC Accessori materiale di fissaggio materiale di fissaggio Tipo DPA M CAT RJS 8 DPA M CAT RJH 8 Art MS DPA MS DPA Montageset DEHNpatch Set di montaggio DEHNpatch Il set consiste in una guida profilata mm per il montaggio fino a 2 DEHNpatch e diversi perni distanziatrici con dadi per il fissaggio nei quadri per reti dati. La guida può essere fissata, per poter risparmiare spazio, sulla parete del quadro oppure davanti agli spazi di montaggio a 19. Tipo pezzi Art. MS DPA

3 DPA M CLE RJB 8 DEHNpatch DEHNpatch Class E DPA M CLE RJB NOVITÀ Dimensioni DPA CLE Protezione di tutte le coppie di fili mediante potenti scaricatori a gas e matrice di diodi a bassa capacità per ogni coppia. Limitatore universale per Industrial Ethernet ed applicazioni simili in sistemi di cablaggio universale secondo Classe E fino a 20 MHz. Esecuzione completamente schermata con connettori femmina per il fissaggio su guida profilata. Ideale per l installazione successiva con protezione per tutti i fili Cat. nel channel (Classe E) Tensione massima continuativa dc U c Tensione massima continuativa ac U c C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) filo-filo I n C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) filo-pg complessiva I n Livello di protezione filo-filo con 1 kv/µs C U P Livello di protezione filo-pg con 1 kv/µs C U P Capacitá filo-pg C DPA M CLE RJB 8 T 8 V 8 V V 1 A 10 A 10 ka 180 V 00 V 0 pf 2 pf -0 C C Grado di protezione IP 10 Montaggio su guida profilata mm secondo EN 071 connettore femmina RJ / connettore femmina RJ Occupazione 1/2, /, /, 7/8 Messa a terra tramite guida profilata mm secondo EN 071 Materiale involucro zama lucido Norme di riferimento per le prove CEI EN 1-21 Accessori materiale di fssaggio Tipo DPA M CLE RJB 8 Art Set di montaggio DEHNpatch Il set consiste in una guida profilata mm per il montaggio fino a 2 DEHNpatch e diversi perni distanziatrici con dadi per il fissaggio nei quadri per reti dati. La guida può essere fissata, per poter risparmiare spazio, sulla parete del quadro oppure davanti agli spazi di montaggio a 19. Tipo pezzi Art. MS DPA MS DPA MS DPA Montageset DEHNpatch

4 BLITZDUCTOR VT Limitatore di sovratensione BVT ISDN Ideale per modem o gateway su guida profilata Installazione facilitata grazie ai connettori femmina RJ Possibilità di adattamento all'ambiente di installazione tramite connessioni supplementari a vite BVT ISDN BLITZ- DUCTOR VT Limitatore di sovratensione in esecuzione modulare per apparecchi finali, nel campo della telecomunicazione e negli impianti telefonici con connettore RJ, per montaggio su guida profilata. Spesso trovano l applicazione Limitatore di sovratensione per apparecchi finali nel campo della telecomunicazione e negli impianti telefonici con connettore RJ, per montaggio su guida profilata. nelle installazioni a monte di Residential Gateway (p.es. interfaccia telefonica/eib) oppure come protezione di modem industriali, montati su guida profilata. Le prese RJ ed i morsetti a vite agli ingressi ed alle uscite di BVT TC 1 rendono l'apparecchio adatto all'impiego universale, per esempio con cablaggio a vite a monte di borchie ISDN NT... oppure con collegamento a vite/ innesto a monte di modem e impianti di telecomunicazione. Il limitatore con design modulare è stato creato per la protezione dell'ingresso S 0 di Residential Gateway. La funzione di distributore integrata nell'uscita protetta, consente il cablaggio di due partenze bus ISDN protette. BLITZDUCTOR VT TC 1 BLITZDUCTOR VT ISDN 20

5 BLITZDUCTOR VT BVT ISDN IN OUT a2 a1 b1 b2 Dimensioni BVT ISDN Circuito di protezione a fili per ISDN, coordinato energeticamente, con ulteriore protezione per l alimentazione remota. Per bus ISDN S 0 e connessioni RJ. L ulteriore collegamento mediante morsetti a vite all uscita protetta, rende possibile il doppio cablaggio del bus S 0 (funzione di ripartizione). Connessioni RJ Ulteriori morsetti a vite per fili ISDN Tensione nominale coppia-coppia U N Tensione massima continuativa dc U C Tensione massima continuativa dc coppia-coppia U C C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) complessiva I n C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) per filo I n Livello di protezione filo-filo con I n C2 U p Livello di protezione filo-pg con I n C2 U p Livello di protezione coppia-coppia con I n C2 U p Livello di protezione filo-filo con 1kV/µs C U p Livello di protezione filo-pg con 1kV/µs C U p Livello di protezione coppia-coppia con 1kV/µs C U p Impedenza longitudinale per filo Frequenza limite filo-filo f G Capacità filo-pg C Capacità coppia-coppia C BVT ISDN Q V 0 V 7, V 0 V 200 ma 10 ka 2, ka 0 V 10 V 17 V 100 V 1,0 Ohm 1,7 MHz, nf 1 pf 00 pf -0 C C Grado di protezione IP 10 Montaggio su guida profilata mm secondo EN 071 RJ / RJ oppure morsetti Occupazione /, / Sezione di collegamento rigido 0,08-2, mm 2 Sezione di collegamento flessibile 0,08-2, mm 2 Messa a terra tramite morsetto di collegamento Materiale involucro termoplastica, UL 9 V-0 giallo Norme di riferimento per le prove CEI EN 1-21 Tipo BVT ISDN Art

6 BLITZDUCTOR VT BVT TC BVT TC 1 BVT TC 1 BLITZ- DUCTOR VT IN OUT a1 b1 a1 b1 Connessioni RJ con pin compatibili a RJ12 Ulteriori morsetti a vite per fili a/b Circuito di protezione energeticamente coordinato senza corrente di fuga verso terra. Dimensioni BVT TC Per fili a/b, ISDN U k0 oppure ADSL con connessioni RJ ed ulteriore collegamento mediante morsetti a vite. La piedinatura delle connessioni RJ è compatibile con connessioni RJ11/12. I morsetti a vite in parallelo sono più robusti delle connessioni RJ ed innalzano la I n a 10 ka. Tensione massima continuativa dc U C C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) complessiva I n C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) per filo I n Livello di protezione filo-filo con I n C2 U p Livello di protezione filo-pg con I n C2 U p Livello di protezione filo-filo con 1kV/µs C U p Livello di protezione filo-pg con 1kV/µs C U p Impedenza longitudinale per filo Frequenza limite filo-filo f G Capacità filo-pg C BVT TC 1 R 10 V 170 V 200 ma ka 2, ka 27 V 20 V,7 Ohm 17 MHz 00 pf 1 pf -0 C C Grado di protezione IP 10 Montaggio su guida profilata mm secondo EN 071 RJ oppure morsetti / RJ oppure morsetti Occupazione / Sezione di collegamento rigido 0,08-2, mm 2 Sezione di collegamento flessibile 0,08-2, mm 2 Messa a terra tramite morsetto a vite Materiale involucro termoplastica, UL 9 V-0 giallo Norme di riferimento per le prove CEI EN 1-21 Tipo BVT TC 1 Art

7 DSM TM Limitatore di sovratensione Limitatore di sovratensione per ISDN o Ethernet Minimi requisiti di spazio per il montaggio ad incasso, sotto intonaco Ideale per Touch Manager wave ( Residential Gateway ) Limitatore di sovratensioni per montaggio ad incasso nelle interfacce LAN DSM TM è concepito come limitatore di sovratensione per Touch Manager wave (Siemens), da installare in prossimità degli apparecchi finali. Di norma il limitatore viene integrato nella scatola d incasso sotto intonaco o nel permutatore, e collegato all'equipotenzialità locale dell'apparecchio finale. Grazie alla piedinatura universale dell'uscita RJ ad innesto, l'apparecchio può essere utilizzato per la protezione sia di ISDN S 0, sia di Ethernet 10 BT (cablaggio della classe C). Poiché sul lato degli ingressi sono disponibili morsetti a vite, è possibile collegare cavi sia rigidi che flessibili, oppure schermi. Nella fornitura sono compresi anche una striscia autoadesiva per il fissaggio ed un morsetto di distribuzione tetrapolare ad innesto. Confezione DSM TM 2

8 DSM TM DSM TM DSM TM DSM TM Schutzgerät Datendose a1 b1 a2 b2 SHL Messa a terra indiretta dello schermo Accessori per l installazione inclusi Costruzione a bassa capacità con elevata corrente di scarica e basso livello di protezione tra i fili di segnale. Dimensioni DSM TM Per installazioni informatiche (installazioni IT) della classe C oppure servizi come Ethernet 10 BT oppure interfacce ISDN S 0. Passaggio da collegamento a vite su connessioni RJ. Con la messa a terra indiretta dello schermo si evita la formazione di spire di ronzio. Tensione massima continuativa dc U C Tensione massima continuativa ac U c C1 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) filo-filo I n C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) filo-pg I n C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) filo-pg complessiva I n Livello di protezione filo-filo con I n C1 U p Livello di protezione filo-pg con I n C2 U P Livello di protezione schermo-pg con I n C2 U P Livello di protezione filo-filo con 1 kv/µs C U P Livello di protezione filo-pg con 1 kv/µs C U P Livello di protezione schermo-pg con 1 kv/µs C U P Frequenza limite f G Capacità filo-pg C DSM TM Q V V,2 V 200 ma 00 A ka 10 ka 28 V 11 V 80 V MHz 7 pf 20 pf -0 C C Grado di protezione IP 20 morsetto a vite / cavo di collegamento RJ Occupazione Ethernet 1/2, / oppure ISDN /, / Sezione di collegamento rigido 0-1,0 mm 2 Sezione di collegamento flessibile 0-1,0 mm 2 Coppia di serraggio (morsetto di collegamento) 0, Nm Messa a terra tramite cavetto 1,0 mm 2 Materiale involucro poliamide PA. giallo Norme di riferimento per le prove CEI EN 1-21 Accessori nastro autoadesivo, morsetto per fissaggio nella scatola Tipo DSM TM Art

9 SPD X 2 No Line 7, V 2, ka protected Limitatore di sovratensioni Apparecchio di protezione per montaggio a vista, per impianti di telecomunicazione Montaggio rapido grazie a connessioni innestabili Diverse esecuzioni specifiche per le varie interfacce Limitatore di sovratensione per apparecchi finali di telecomunicazione ed impianti telefonici con connettore RJ, per montaggio a vista. Limitatori di sovratensione con design moderno, per montaggio a vista. Utilizzati soprattutto per modem ed impianti telefonici con connettore RJ. Le connessioni innestabili consentono una semplice installazione. Esecuzione con e senza indicazione di stato Le varianti di limitatori con la denominazione...i possiedono, rispetto agli apparecchi tradizionali (... ECO), un indicazione LED per la segnalazione della tensione d alimentazione: in questo modo un eventuale disturbo sull'impianto può essere immediatamente individuato. Ulteriormente dispongono di numerosi accessori, come il cavo di connessione ed il materiale di fissaggio. ISDN/I U C i sn ISDN Il modello DLI ISDN I può proteggere contemporaneamente due apparecchi finali, grazie alla funzione di ripartizione integrata. L'indicazione di stato si accende solo quando anche la borchia NT... è collegata all'alimentazione di energia, e non durante il funzionamento d emergenza (alimentazione remota da parte del gestore della rete di telecomunicazione). ISDN Posa del conduttore DLI ISDN I LED accesa OK Status LED spenta NT NT L'indicazione di stato informa, che il funzionamento è regolare. In caso di guasto devono essere controllate le connessioni ed i cavi: se non viene rilevato alcun errore d installazione significa che il limitatore è stato sovraccaricato e che deve essere sostituito. Status ISDN S O Interface Service Defect Indicazione di stato DLI ISDN I 2

10 DLI ISDN I DLI ISDN I DLI ISDN I ISDN/I protected 2 uscite protette Protezione da sovratensioni ed indicazione LED per l alimentazione remota inclusi Circuito di protezione a fili per ISDN, coordinato energeticamente, con ulteriore protezione ed indicazione per l alimentazione remota. Dimensioni DLI ISDN I Apparecchio con due uscite ISDN S 0 protette (funzione di ripartizione) e con indicazione di stato (LED) dell alimentazione remota. Nessuna indicazione con funzionamento d emergenza (alimentazione solo da parte della rete di telecomunicazione). Compresi cavo di collegamento e materiale di montaggio. Tensione nominale coppia-coppia U N Tensione massima continuativa dc U c Tensione massima continuativa ac U c Tensione massima continuativa dc coppia-coppia U C C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) complessiva I n C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) per filo I n Livello di protezione filo-filo con I n C2 U p Livello di protezione filo-pg con I n C2 U p Livello di protezione coppia-coppia con I n C2 U p Livello di protezione filo-filo con 1 kv / µs C U p Livello di protezione filo-pg con 1 kv / µs C U p Livello di protezione coppia-coppia con I n C2 U p Impedenza longitudinale per filo Frequenza limite filo-filo Capacità filo-pg C DLI ISDN I Q V 0 V 7, V,2 V V 200 ma 10 ka 2, ka 0 V 180 V 17 V 100 V 1 Ohm 2 MHz nf 1 pf -0 C C Grado di protezione IP 20 RJ / 2 x RJ Occupazione /, / Messa a terra tramite connettore piatto, mm Materiale involucro poliamide PA. giallo Norme di riferimento per le prove CEI EN 1-21 Accessori cavo di collegamento, materiale di montaggio Tipo DLI ISDN I Art

11 DLI TC 1 I DLI TC 2 I DLI TC I DLI TC 1 I TC DLI TC 2 I TC ϑ ϑ protected ϑ ϑ Dimensioni DLI TC I Circuito di protezione a 2 gradini con protezione da sovracorrente ed indicazione della tensione di sistema. Lo schema riporta l esecuzione DLI TC 2 I. Apparecchio di protezione per telefoni analogici e di sistema, con indicazione di stato (LED). Protegge anche contro le influenze da corrente alternata. Compatibilità dei pin con connessioni RJ11/12. Compresi cavi di collegamento e materiale di montaggio. Indicazione a LED della tensione d alimentazione Protezione integrata contro Power Crossing (influenze corrente AC) Tensione massima continuativa dc U c Tensione massima continuativa ac U c C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) complessiva I n C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) per filo I n Livello di protezione filo-filo con I n C2 U p Livello di protezione filo-pg con I n C2 U p Livello di protezione filo-filo con 1 kv / µs C U p Livello di protezione filo-pg con 1 kv / µs C U p Impedenza longitudinale per filo Frequenza limite filo-filo Capacità filo-pg C DLI TC 2 I R 110 V 170 V 120 V 10 ma 10 ka 2, ka 20 V 20 V 10 Ohm 10 MHz 0, nf 1 pf -0 C C Grado di protezione IP 20 RJ / RJ (compatibile RJ12) Occupazione /, / (/ con RJ12) Messa a terra tramite connettore piatto, mm Materiale involucro poliamide PA. giallo Norme di riferimento per le prove CEI EN 1-21 Accessori cavo di collegamento, materiale di montaggio Tipo DLI TC 2 I Art

12 DLI TC DLI TC DK DLI TC ECO DLI TC ECO RJ12 DLI TC DK Dänemark DLI TC ECO Dänemark DLI TC ECO RJ12 Dänemark protected Protezione economica per 1 coppia Design moderno Per l utilizzo di un potente varistore, non è più necessaria l impedenza di disaccoppiamento verso lo scaricatore a gas. Dimensioni DLI TC Apparecchio di protezione per telefonia analogica oppure di sistema in esecuzione RJ12. Tensione massima continuativa dc U c Tensione massima continuativa ac U c C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) complessiva I n C2 Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) per filo I n Livello di protezione filo-filo con I n C2 U p Livello di protezione filo-pg con I n C2 U p Livello di protezione filo-filo con 1 kv / µs C U p Livello di protezione filo-pg con 1 kv / µs C U p Frequenza limite filo-filo Capacità filo-pg C DLI TC ECO RJ12 R 10 V 170 V 120 V 200 ma ka 2, ka 80 V 280 V 10 MHz 0,7 nf 1 pf -0 C C Grado di protezione IP 20 RJ12 / RJ12 Occupazione / Messa a terra tramite connettore piatto, mm Materiale involucro poliamide PA. giallo Norme di riferimento per le prove CEI EN 1-21 Accessori materiale di montaggio Tipo DLI TC ECO RJ12 Art

Si compongono di : Lato DC

Si compongono di : Lato DC Centralini di Campo precablati per DC e AC Monofase e Trifase Quadro di campo comprensivo di cablaggio lato DC e lato AC verso inverter e contatore ENEL. CENTRALINO ISL - CABUR DC Inverter Monofase / Trifase

Dettagli

1.5 Componenti per impianti telefonici, TV/SAT e Categoria 5 1.5. Serie DATATEL - TEL Serie DATATEL - CAT5 Serie DATATEL - TV/SAT

1.5 Componenti per impianti telefonici, TV/SAT e Categoria 5 1.5. Serie DATATEL - TEL Serie DATATEL - CAT5 Serie DATATEL - TV/SAT Componenti per impianti telefonici, TV/SAT e Categoria 5 DATATEL - TEL DATATEL - CAT5 DATATEL - TV/SAT 6 65 Componenti per impianti telefonici SPINE E PRESE MOBILI TELEFONICHE SCATOLE E COPERCHI ingombro

Dettagli

1 NO 1 NO 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A

1 NO 1 NO 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A Serie - Rilevatore di movimento e di presenza 10 A SERIE Caratteristiche.41.51.61 Rilevatore di movimento e di presenza Ampia area di copertura fino a 120m 2 Due aree di rilevamento (tipo.51): zona presenza

Dettagli

Telecomunicazione ISDN impianto base

Telecomunicazione ISDN impianto base Telecomunicazione ISDN impianto base TELECOM UTENTE NT1... P.C. U k 0 S 0 BLITZDUCTOR CT BD 110 29.07.02 / S1527_a BLITZDUCTOR Sviluppo continuo a Vostro vantaggio BLITZDUCTOR XT 2006 BLITZDUCTOR CT 1995

Dettagli

9.15 Protezione da fulmini e sovratensioni per circuiti a sicurezza intrinseca

9.15 Protezione da fulmini e sovratensioni per circuiti a sicurezza intrinseca 9.15 Protezione da fulmini e sovratensioni per circuiti a sicurezza intrinseca Negli impianti industriali chimici e petrolchimici durante la produzione, il trattamento, lo stoccaggio e il trasporto di

Dettagli

Area di lavoro. Area di lavoro. 10/07 102588IT Cablaggio Strutturato TrueNet. Prese modulari... 6.16. Scatole di distribuzione... 6.

Area di lavoro. Area di lavoro. 10/07 102588IT Cablaggio Strutturato TrueNet. Prese modulari... 6.16. Scatole di distribuzione... 6. Prese modulari... 6.16 Scatole di distribuzione... 6.18 Piastrine pre-caricate... 6.19 Patch cord... 6.21 6.15 Prese modulari Presa UTP RJ-45 TrueNet CopperTen TM e presa modulare Keystone STP La presa

Dettagli

Scopri le nuove offerte per un 2015 alla grande

Scopri le nuove offerte per un 2015 alla grande Scopri le nuove offerte per un 2015 alla grande Scaricatori combinati Tipo 1 DEHNguard M CI DEHNguard M CI, SPD con fusibile di protezione integrato! La storia insegna che gli scaricatori, in alcune condizioni

Dettagli

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete 230/230 230/230 2300 2300 350 350 CFL W

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete 230/230 230/230 2300 2300 350 350 CFL W Serie 18 - Rilevatore di movimento 10 A SERIE 18 Caratteristiche Rilevatore di movimento a infrarossi Dimensioni ridotte Dotato di sensore crepuscolare e tempo di ritardo Utilizzabile in qualsiasi posizione

Dettagli

Protezione da sovratensioni per illuminazioni a LED

Protezione da sovratensioni per illuminazioni a LED Protezione da sovratensioni per illuminazioni a LED Vantaggi di corpi illuminanti a LED elevata durata quasi indipendenti dalla temperatura elevata luminosità nessun ritardo nell accensione http://www.google.de/imgres?q=led

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER

Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER COM-B Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER Contenuto Il distributore di comunicazione COM-B di SMA Solar Technology

Dettagli

Scaricatori di sovratensioni. Telecomunicazioni e linee dati

Scaricatori di sovratensioni. Telecomunicazioni e linee dati Scaricatori di sovratensioni Telecomunicazioni e linee dati Guida alla scelta Protezione di reti telefoniche PSTN (Public Switched Telephone Network) e xdsl (Digital Subscriber Line) PSTN è una rete telefonica

Dettagli

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili Caratteristiche del dispositivo ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Gertemerkmale Uscite

Dettagli

Interruttore magnetotermico 2216-S...

Interruttore magnetotermico 2216-S... Interruttore magnetotermico 226-S... Descrizione Interruttore magnetotermico a uno e due poli in un design compatto con attuatore con guida, meccanismo con scatto libero, diverse caratteristiche di scatto

Dettagli

PROTEZIONI. SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.5. INSTALLAZIONE...6 Avvertenze...

PROTEZIONI. SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.5. INSTALLAZIONE...6 Avvertenze... SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. Le sovratensioni di rete RIMEDI CONTRO LE SOVRATENSIONI... INDICE DI SEZIONE...6 Avvertenze...6 Schema di collegamento...6

Dettagli

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18 Sistema di distribuzione di alimentazione SVS8 Descrizione Il sistema di distribuzione di energia elettrica SVS8 consente di ottimizzare l alimentazione DC a 24 V nelle applicazioni di processo automazione,

Dettagli

4/0 Schneider Electric

4/0 Schneider Electric /0 Schneider Electric Sommario 0 - Interfacce analogiche Zelio Analog Guida alla scelta............................................pagina /2 b Presentazione............................................

Dettagli

Morsetti a perforazione di isolante 8WH3

Morsetti a perforazione di isolante 8WH3 87 Introduzione 90 Morsetti passanti 8WH 94 Morsetti doppi 8WH 9 Morsetti con sezionatore a coltello 8WH Introduzione Caratteristiche generali Tecnica di connessione Pagina Caratteristiche Morsetti passanti

Dettagli

Yellow / Line Limitatori di sovratensione

Yellow / Line Limitatori di sovratensione Yellow / Line Limitatori di sovratensione 2012 DEHN + SÖHNE / protected by ISO 16016 Yellow Line 2013_Generalità DEHNconnect SD2 Caratteristiche Limitatore di sovratensione in forma di morsetto modulare

Dettagli

2012 DEHN + SÖHNE / protected by ISO 16016. Esempi di applicazione

2012 DEHN + SÖHNE / protected by ISO 16016. Esempi di applicazione 2012 DEHN + SÖHNE / protected by ISO 16016 Esempi di applicazione Allacciamento telefonico analogico TELECOM UTENTE presa telefono analogico BLITZDUCTOR XT tipo BXT ML2 BD 180 art. 920 247 02.08.07 / S1877

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

LIMITATORI DI SOVRATENSIONE (SPD)

LIMITATORI DI SOVRATENSIONE (SPD) LIMITATORI DI SOVRATENSIONE (SPD) SCARICATORE DI CORRENTE DA FULMINE classe I (B) SCARICATORE con circuito composto da spinterometro autoestinguente non soffiante, per la protezione da sovratensione di

Dettagli

9.12 Protezione da sovratensioni per M-Bus

9.12 Protezione da sovratensioni per M-Bus 9.12 Protezione da sovratensioni per L' serve per la trasmissione dei dati di lettura dei contatori per apparecchi di misura dei consumi. Tutti gli apparecchi collegati al sistema possono essere rilevati

Dettagli

OBIETTIVI DELLA SEZIONE. II. Ricordare e tracciare la configurazione pin-coppia per il connettore a 8 posizioni (RJ45).

OBIETTIVI DELLA SEZIONE. II. Ricordare e tracciare la configurazione pin-coppia per il connettore a 8 posizioni (RJ45). OBIETTIVI DELLA SEZIONE Dopo aver completato la presente sezione sulla postazione di lavoro, lo studente sarà in grado di: I. Definire i criteri della postazione di lavoro per il Sistema di cablaggio Siemon

Dettagli

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Relè con 1 o 2 contatti 40.31-1 contatto 10 A (passo 3.5 mm) 40.51-1 contatto 10 A (passo 5 mm) 40.52-2

Dettagli

Energie rinnovabili - Componenti per impianti fotovoltaici 2014

Energie rinnovabili - Componenti per impianti fotovoltaici 2014 Energie rinnovabili Weidmüller offre una vasta gamma di soluzioni per connettere, monitorare e proteggere in modo sicuro ogni tipologia di impianto fotovoltaico. Energie rinnovabili - Componenti per impianti

Dettagli

for better living SO571 SOLUZIONI PER IL FOTOVOLTAICO

for better living SO571 SOLUZIONI PER IL FOTOVOLTAICO for better living SO571 SOLUZIONI PER IL FOTOVOLTAICO CONNETTORI VOLANTI CONNETTORI DA PANNELLO CONNETTORI VOLANTI MASCHIO CONNETTORI DA PANNELLO MASCHIO Ø18,8 mm Ø18,8 mm 56 mm 35,7 mm 20 mm CONNETTORI

Dettagli

Unità di contatto singole

Unità di contatto singole singole Diagramma di selezione UNITA DI CONTATTO 10G 01G 10L 01K 1NO 1NO anticipato ritardato TIPO DI CONTATTI CONNESSIONI contatti in argento (standard) G contatti in argento dorati TIPO DI AGGANCIO V

Dettagli

IMPIANTO FOTOVOLTAICO INDICE

IMPIANTO FOTOVOLTAICO INDICE IMPIANTO FOTOVOLTAICO INDICE Documentazione fotografica Inquadramento urbanistico Relazione tecnica Pianta copertura Analisi dei prezzi Computo metrico estimativo Elenco prezzi Incidenza della manodopera

Dettagli

Manuale per il cliente

Manuale per il cliente HOME ACCESS GATEWAY ADSL Manuale per il cliente INDICE 1. CHE COS È L HAG ADSL... 3 2. COLLEGAMENTO ALLA RETE FASTWEB... 5 3. COLLEGAMENTO DEL TELEFONO... 7 4. COLLEGAMENTO DEL COMPUTER... 8 5. RISOLUZIONE

Dettagli

Unità LED. Diagramma di selezione 3/65 COLORE LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio

Unità LED. Diagramma di selezione 3/65 COLORE LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio Diagramma di selezione COLORE LED 2 3 4 6 8 LED LED LED LED LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO V viti serrafilo S saldare su circuito stampato P a pannello F a fondo scatola 3/65 Struttura codice unità LED

Dettagli

Serie S400 PROTEZIONI DA SOVRATENSIONI INTELLIGENTI AD ALTA EFFICIENZA

Serie S400 PROTEZIONI DA SOVRATENSIONI INTELLIGENTI AD ALTA EFFICIENZA Serie S400 PROTEZIONI DA SOVRATENSIONI INTELLIGENTI AD ALTA EFFICIENZA Per sistemi di alimentazione Per dispositivi di misura e controllo Per sistemi informatici e TLC w w w. s e n e c a. i t SERIE S400

Dettagli

Sìstema UPS trifase indipendente. PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili

Sìstema UPS trifase indipendente. PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili Sìstema UPS trifase indipendente PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili PowerWave 33: un concentrato di potenza Da sempre ABB rappresenta lo standard globale per le soluzioni di continuità di alimentazione.

Dettagli

RETE DI ENERGIA Scaricatori per impianti ed apparecchi in bassa tensione

RETE DI ENERGIA Scaricatori per impianti ed apparecchi in bassa tensione Scaricatori per impianti ed apparecchi in bassa tensione 17 18 Selezione di prodotto 20 Scaricatori combinati Tipo 1 31 Scaricatori per corrente di fulmine Tipo 1 55 Scaricatori per corrente di fulmine

Dettagli

Versatili opzioni di commutazione

Versatili opzioni di commutazione Kit di estensione Ethernet LAN Gigabit video HDMI Over IP - 1080p StarTech ID: ST12MHDLAN Il kit HDMI over IP permette di estendere un segnale HDMI sulla rete. È possibile estendere ricevitori supplementari

Dettagli

T 624-852 C A B L E T 624-852 T 853-984 T 246-312

T 624-852 C A B L E T 624-852 T 853-984 T 246-312 T 6-85 T 85-98 T 6-85 Prodotti per telefonia Moduli IBCS a contatti CAD e accessori... 9 Moduli IBCS con protezione dalle sovratensioni... 9 Patch cord IBCS... 9 Supporti per il montaggio di moduli IBCS

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1 Modulo di sicurezza CS DM-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

Guida all installazione per VDSL

Guida all installazione per VDSL Sommario 1 Introduzione... 2 2 Aree di connessione... 3 2.1 Qualità dei cavi... 4 3 Trasformazioni... 4 3.1 Zona salita e area di connessione... 4 3.2 Installazione BB internet (DSL)... 4 4 Legenda abbreviazioni...

Dettagli

Solo la versione tedesca serre come referenza!

Solo la versione tedesca serre come referenza! Requisiti tecnici dell impianto interno per l interfaccia di rete analogica e digitale su filo Dok-ID 2007-09-30 GV08 Hausinstallation Versione 1.1 Stato Autorizzato Valido dal 01.01.2008 Nome del documento

Dettagli

ASPETTI NORMATIVI E DI PROGETTAZIONE

ASPETTI NORMATIVI E DI PROGETTAZIONE Seminario Tecnico GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Novità legislative (nuovo conto energia), problematiche tecniche, problematiche di installazione, rapporti con gli Enti ASPETTI NORMATIVI E DI PROGETTAZIONE

Dettagli

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Interruttori magnetotermici SN 01. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Pratica installazione Cablaggio semplificato Perfettamente integrati Identificazione immediata

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA - Complesso Biotecnologico - Istituti Biologici COMPLETAMENTO PALAZZINE D e E Nr. PREZZIARIO CODICE DESCRIZIONE U. M. Prezzo % Incid. Man.

Dettagli

Prescrizioni speciali per impianti di cablaggio strutturato Versione 2 del 19 Novembre 2012 pagina 1 di 5

Prescrizioni speciali per impianti di cablaggio strutturato Versione 2 del 19 Novembre 2012 pagina 1 di 5 pagina 1 di 5 1. Informazione importante Le seguenti prescrizioni speciali fanno parte integrante del capitolato di appalto e devono essere completate, dove richiesto, da parte dell Assuntore. E compito

Dettagli

DATA. SYSTEM 5e. Data System 5e Sistema di permutazione Pannelli di permutazione (Patch-Panel) Cavi di permutazione (Patch Cord)

DATA. SYSTEM 5e. Data System 5e Sistema di permutazione Pannelli di permutazione (Patch-Panel) Cavi di permutazione (Patch Cord) DATA SYSTEM 5e Data System 5e Sistema di permutazione Pannelli di permutazione (Patch-Panel) Cavi di permutazione (Patch Cord) DATA SYSTEM 5e SISTEMA DI PERMUTAZIONE 23700 CARATTERISTICHE GENERALI I sistemi

Dettagli

onlinecomponents.com

onlinecomponents.com Modulo per INTERBUS Loop 2 con quattro uscite digitali Scheda tecnica 5988A 12/1999 Questa scheda tecnica deve essere utilizzata con riferimento al manuale per l'utente Configurazione ed installazione

Dettagli

COMUNE DI VITTORIO VENETO (TV)

COMUNE DI VITTORIO VENETO (TV) COMUNE DI VITTORIO VENETO (TV) AREA POLITICHE DELLE INFRASTRUTTURE IMPIANTO FOTOVOLTAICO IN ZONA INDUSTRIALE A SAN GIACOMO DI VEGLIA IN COMUNE DI VITTORIO VENETO (TV) 2. RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO

Dettagli

Alimentatore QS Link Plug-in

Alimentatore QS Link Plug-in 085329a 1 11.05.15 L alimentatore QS Link Plug-in alimenta le soluzioni di ombreggiatura Lutron QS nonchè i dispositivi e le interfacce del sistema QS. L alimentatore va collegato a una presa standard

Dettagli

ILLUMINAZIONE ZONA TECNICA RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA 1. PREMESSA

ILLUMINAZIONE ZONA TECNICA RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA 1. PREMESSA ILLUMINAZIONE ZONA TECNICA RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA 1. PREMESSA Oggetto della presente relazione è la progettazione relativa all illuminazione di servizio e di emergenza della zona tecnica della piscina

Dettagli

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Per quanto attiene gli impianti connessi alla rete elettrica, vengono qui presentati i criteri di progettazione elettrica dei principali componenti,

Dettagli

Sistemi di ricarica per l'elettromobilità

Sistemi di ricarica per l'elettromobilità PLUSCON power offre una gamma di prodotti e tecnologie con le quali è possibile realizzare diversi progetti dell'infrastruttura di ricarica in modo flessibile, modulare ed efficiente per diversi tipi di

Dettagli

RETE IN MEDIA TENSIONE

RETE IN MEDIA TENSIONE RETE IN MEDIA TENSIONE Scaricatori per impianti ed apparecchi 361 DEHNmid Scelta degli scaricatori di sovratensione DEHNmid. Per la scelta degli scaricatori di sovratensione DEHNmid, tre parametri d applicazione

Dettagli

L installazione delle insegne luminose e delle lampade a scarica con tensione superiore a 1 kv

L installazione delle insegne luminose e delle lampade a scarica con tensione superiore a 1 kv 1 L installazione delle insegne luminose e delle lampade a scarica con tensione superiore a 1 kv La Norma CEI EN 50107 ( entrata in vigore nel settembre del 1999 e classificata come 34-86) fornisce i criteri

Dettagli

Accessori per i controllori programmabili Saia PCD Integrazione dei moduli di I/O nel quadro elettrico omazione Stazioni di aut aggio ollo e

Accessori per i controllori programmabili Saia PCD Integrazione dei moduli di I/O nel quadro elettrico omazione Stazioni di aut aggio ollo e 77 1.7 Accessori per i controllori programmabili Saia PCD 1.7.1 Integrazione dei moduli di I/O nel quadro elettrico I cavi di sistema preconfezionati e i moduli per le morsettiere di conversione rendono

Dettagli

Sunny String Monitor - Cabinet

Sunny String Monitor - Cabinet Sunny String Monitor - Cabinet Dati Tecnici Il Sunny String Monitor-Cabinet della SMA (SSM-C) esegue un dettagliato monitoraggio del generatore fotovoltaico operando nel rispetto degli elevati standard

Dettagli

Accessori per Sunny Central COMMUNICATION BOX (COM-B)

Accessori per Sunny Central COMMUNICATION BOX (COM-B) Accessori per Sunny Central COMMUNICATION BOX (COM-B) Descrizione tecnica COM-B-TIT084210 98-4011210 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Dettagli del prodotto..............................

Dettagli

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura 1 864 1864P01 Symaro Sonda da canale per umidità relativa e temperatura QFM21 Impiego Tensione d alimentazione 24 V AC / 13535 V DC Segnale d uscita per umidità relativa 010 V DC / 4 20 ma Segnale d uscita

Dettagli

Guida: alla protezione da fulmini e da sovratensione per impianti a LED Versione 08/2014

Guida: alla protezione da fulmini e da sovratensione per impianti a LED Versione 08/2014 Guida: alla protezione da fulmini e da sovratensione per impianti a LED Versione 08/2014 Indice Capitolo 1. Protezione da fulmini e da sovratensione per illuminazione a LED...3 Capitolo 1.1 Concetti di

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy 152 Quadri stringa SunEzy 154 Interruttori automatici in CC C60PV-DC Interruttore non automatico in CC C60NA-DC Interruttore non automatico in CC SW60-DC

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz Modulo di sicurezza CS AR-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione t R. Circuito d uscita

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione t R. Circuito d uscita di espansione CS ME01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina

Dettagli

Premessa 1. CARATTERISTICHE GENERALI DI PROGETTO. - Sistema di fornitura: corrente alternata trifase frequenza nominale pari a 50 Hz

Premessa 1. CARATTERISTICHE GENERALI DI PROGETTO. - Sistema di fornitura: corrente alternata trifase frequenza nominale pari a 50 Hz Premessa L impianto in questione è relativo ad un progetto per la realizzazione di un campo polivalente coperto e di un immobile adibito a spogliatoio presso la zona PIP. La documentazione di progetto

Dettagli

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S. MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S. MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del

Dettagli

Soppressori di picchi di tensione e condizionatori di rete

Soppressori di picchi di tensione e condizionatori di rete Soppressori di picchi di tensione e condizionatori di rete I prodotti SurgeX sono ingegnerizzati per proteggere i componenti critici da picchi di tensione e transienti elettrici che potrebbero compromettere

Dettagli

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Caratteristiche del dispositivo Gertemerkmale Uscite a relé a conduzione

Dettagli

selos Morsetti Wieland. selos New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. Montaggio rapido

selos Morsetti Wieland. selos New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. Montaggio rapido Morsetti Wieland. selos New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. Montaggio rapido selos Morsettiere con collegamento a vite Collegamento sicuro, concetto garantito! selos

Dettagli

Cavi e Patch cord. Sommario

Cavi e Patch cord. Sommario Sommario Cavi e Patch cord Introduzione Gamma Excillence a 10 GB......................... pagina 22 Cavi in rame categoria 5....................................... pagina 24 Cavi in rame categoria 6.......................................

Dettagli

Industrial Communication. Power Networks

Industrial Communication. Power Networks Ethernet nell Industria Ethernet nelle applicazioni industriali Ethernet nelle applicazioni industriali La connettività IP20 e IP67 Ethernet nelle applicazioni industriali Il cavo industriale L adozione

Dettagli

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A tipo SMP3 4 V DC/0 A Descrizione Alimentatore Switching per montaggio su barra DIN, alimentazione con tensione trifase, alto rendimento, filtro integrale in ingresso, protezione sovratemperatura,power

Dettagli

Luoghi di pubblico spettacolo e di intrattenimento (Norme di installazione)

Luoghi di pubblico spettacolo e di intrattenimento (Norme di installazione) Norme di installazione Protezione contro i contatti diretti: o Isolamento delle parti attive; o Involucri o barriere con grado di protezione minimo IP2X o IPXXB. Per le superfici orizzontali superiori

Dettagli

Morsettiere e ripartitori di potenza. Fate il vostro collegamento

Morsettiere e ripartitori di potenza. Fate il vostro collegamento Morsettiere e ripartitori di potenza Fate il vostro collegamento MORSETTIERE IEC PRODOTTO IN PRIMO PIANO Leader del mercato per efficienza e produttività, la famiglia di morsettiere IEC Serie 1492 include

Dettagli

CN 383 MA 177.E SUBTELAIO N3 CON FUNZIONALITÀ DI AGGREGAZIONE FINO A 1 GBIT

CN 383 MA 177.E SUBTELAIO N3 CON FUNZIONALITÀ DI AGGREGAZIONE FINO A 1 GBIT CN 383 MA 177.E SUBTELAIO N3 CON FUNZIONALITÀ DI AGGREGAZIONE FINO A 1 GBIT NMU CN 383: 769223 NMU MA 177.E: 769224 CODICE CLEI CN 383: VAMZ110HRA CODICE CLEI MA 177.E: VAUCAMKZAA MANUALE D INSTALLAZIONE

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy Quadri stringa SunEzy Interruttori automatici in c.c. C60PV-DC Interruttore non automatico in c.c. C60NA-DC Interruttore non automatico in c.c. SW60-DC

Dettagli

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N.

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N. N. ordine : 1079 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. In caso di inosservanza

Dettagli

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Febbraio 2004 MON. 206 REV. 2.0 1 di 7 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

2CSC413001B0901. S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici

2CSC413001B0901. S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici 2CSC413001B0901 S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici Interruttori magnetotermici e sezionatori per corrente continua specifici per impianti fotovoltaici Interruttori

Dettagli

Soluzioni avanzate per Connessioni Ibride

Soluzioni avanzate per Connessioni Ibride Soluzioni avanzate per Connessioni Ibride un nuovo modo per integrare prestazioni e praticità, risparmiando P. 1 Connessione ibrida Cosa si intende? DISPOSITIVO UNICO DI COLLEGAMENTO SIMULTANEO DI PIÙ

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A Modulo di sicurezza CS AR-91, conforme EN 81 Modulo per le manovre di livellamento al piano degli ascensori conforme EN 81 Caratteristiche principali o start controllato Collegamento dei canali d ingresso

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 Art. Descrizione U.M. Q,tà Prezzo unitario Totale A.1.01 B.1.01 B.1.02 B.1.03 SISTEMI DI MONTAGGIO

Dettagli

SPD Tipo 1. Spinterometri RADAX-Flow Scaricatori per corrente da fulmine Scaricatori per corrente da fulmine coordinati Scaricatori combinati

SPD Tipo 1. Spinterometri RADAX-Flow Scaricatori per corrente da fulmine Scaricatori per corrente da fulmine coordinati Scaricatori combinati SPD Tipo 1 Spinterometri RADAX-Flow Scaricatori per corrente da fulmine Scaricatori per corrente da fulmine coordinati Scaricatori combinati 2002 DEHN + SÖHNE Equipotenzializzazione antifulmine delle linee

Dettagli

Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS con monitor di sicurezza integrato

Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS con monitor di sicurezza integrato Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS 2 / 1 master, esclavo PROFIBUS 1 monitor di sicurezza per 2 bus AS-i 1 unico programma monitor pilota gli slave di sicurezza su 2 bus AS-i interconnessione dei 2 bus diventa

Dettagli

EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software

EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software DESCRIZIONE GENERALE Il dispositivo EK2T converte e linearizza, con elevata precisione, un segnale analogico da Termocoppia e

Dettagli

Impianto fotovoltaico non integrato 1,5

Impianto fotovoltaico non integrato 1,5 Impianto fotovoltaico non integrato 1,5 kw Fornitura materiale per un sistema fotovoltaico monofase, completo di ogni accessorio, con potenza di picco pari a 1,52kWp. Costruito con numero 1 stringa di

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 5 6 9 scatto rapido sovrapposti FD FP FL FC 21 22

Dettagli

Impianti sportivi (Norme di Installazione)

Impianti sportivi (Norme di Installazione) Norme di installazione (le disposizioni indicate si riferiscono ad un impianto sportivo classificato come locale di pubblico spettacolo; se così non fosse, seguire le indicazioni per un impianto ordinario)

Dettagli

CAVI. Piattine bipolari trasparenti per HI-FI. Piattine bipolari rosse nere per altoparlanti. Cavi piatti per connettori telefonici

CAVI. Piattine bipolari trasparenti per HI-FI. Piattine bipolari rosse nere per altoparlanti. Cavi piatti per connettori telefonici CAVI Piattine bipolari trasparenti per HI-FI Sezione: 2 x 1.00 mm² Sezione: 2 x 1.50 mm² 701-1210 701-1215 Piattine bipolari rosse nere per altoparlanti Sezione: 2 x 0.50 mm² Sezione: 2 x 0.75 mm² Sezione:

Dettagli

Patch Panel SMARTen 24 STP

Patch Panel SMARTen 24 STP Patch Panel SMARTen 24 STP Caratteristiche Alta densità, 24 porte per 1U Alte prestazioni, supporta una larghezza di banda fino a 500MHz secondo lo standard IEEE 802.3an 10Gbps Speciale design del pannello

Dettagli

IRCE Data Cables. Categoria 5e. Categoria 6. Categoria 7. Standard Internazionali. Sigle fondamentali. Sistema di cablaggio strutturato degli edifici

IRCE Data Cables. Categoria 5e. Categoria 6. Categoria 7. Standard Internazionali. Sigle fondamentali. Sistema di cablaggio strutturato degli edifici IRCE Data Cables Standard Internazionali ISO/IEC 11801 IEC 611565 ANSI/TIA/EIA 568A e B. EN 50173 EN 5088 Categoria 5e Sigle fondamentali Att. : Attenuazione NEXT : Diafonia RL : Perdita di ritorno UTP

Dettagli

ABB i-bus KNX Centralina di allarme pericoli KNX GM/A 8.1, 2CDG110150R0011

ABB i-bus KNX Centralina di allarme pericoli KNX GM/A 8.1, 2CDG110150R0011 Dati tecnici 2CDC513071D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto La centralina di allarme pericoli KNX viene utilizzata per gestire fino a 5 aree logiche con un massimo di 344 gruppi di rivelatori,

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Distributore di comunicazione per impianti FV per SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER

Distributore di comunicazione per impianti FV per SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER Informazione tecnica Communit Distributore di comunicazione per impianti FV per SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER Contenuto Il distributore di comunicazione Communit di SMA Solar Technology

Dettagli

Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici.... per portare energia

Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici.... per portare energia Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici... per portare energia Introduzione alla protezione del fotovoltaico Soluzioni di protezione da sovratensioni Arnocanali Ai terminali degli organi elettromeccanici

Dettagli

SPD Tipo 2. Limitatori di sovratensione Varistori all'ossido di zinco 2002 DEHN + SÖHNE

SPD Tipo 2. Limitatori di sovratensione Varistori all'ossido di zinco 2002 DEHN + SÖHNE SPD Tipo 2 Limitatori di sovratensione Varistori all'ossido di zinco 2002 DEHN + SÖHNE Limitatori di sovratensione Tipo 2 Lo sviluppo DEHNguard modulare 2006 DEHNguard 1994 VM 280 1986 04.04.06 / 5094_b

Dettagli

REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE

REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE UFH-RHS Descrizione: Il sistema di regolazione H-Clima Style si propone come sistema di eccellenza nella regolazione della temperatura ambiente, in particolare per il controllo

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio carico, MDRC EM/S 3.16.1

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio carico, MDRC EM/S 3.16.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di monitoraggio carico è un apparecchio a installazione in serie dal design Pro M da installare nei sistemi di distribuzione. La corrente di

Dettagli

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo Prospetto del catalogo 2 Controllo pneumatico della posizione, modulo di collaudo MS01 Blocco di collaudo MS01-PA, variante I, con valvola 2 x /2 piastra di collegamento in Poliammide, rinforzata in fibra

Dettagli

REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI MASER

REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI MASER REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI MASER IMPIANTO FOTOVOLTAICO SU COPERTURA SCUOLA E PALESTRA COMUNALE, VIA MOTTE N 43 PROGETTO PRELIMINARE DEFINITIVO 9) CALCOLO PRELIMINARE DELLE STRUTTURE

Dettagli

REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI FOLLINA

REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI FOLLINA REGIONE VENETO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI FOLLINA IMPIANTO FOTOVOLTAICO SU COPERTURA EX SCUOLA DI VALMARENO PROGETTO PRELIMINARE DEFINITIVO 10) CALCOLO PRELIMINARE DELLE STRUTTURE E DEGLI IMPIANTI

Dettagli

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del cavo di alimentazione di rete sono colorati secondo

Dettagli

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940 ISMG 1 60 Descrizione Generale Elevato range d ingresso fotovoltaico (da 100VCC a 450VCC) e controllo MPP Tracking Fino a 2 / 3 MPP Tracking indipendenti controllati da un esclusiva tecnologia Smart MPPT

Dettagli