Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""

Transcript

1

2

3

4

5

6

7 ARS LIGURIA.ARS.RU.I

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

32

33

34

35

36

37

38

39

40

41

42

43

44

45 04/12/2015 ARS LIGURIA.ARS.RU.I Pagina 1 di 2 Da A Data venerdì 4 dicembre :25 Rif: POSTA CERTIFICATA: nvio nota prot. n Spettabile commissione giudicante, Nella nostra risposta al punto 3.16 dell'offerta tecnica del lotto 3 ( pag 19 dellla SEZ A del capitolato tecnico rettificato), gli ulteriori test eseguibili sono 175. Qui di seguito il testo originale fornito nella documentazione ( a pagina17 della "relazione analitica lotto 3"- si veda anche l'estratto qui allegato ) 3.16 Eventuali altri test eseguibili (n.test) Il catalogo Bio-Rad per test immunoematologici in schedina è composto da un?ampia lista di codici (70); le schedine, in combinazione con i vari pannelli di emazie, i mezzi potenzianti e le modalità di esecuzione dei test sul sistema, offrono la possibilità di eseguire, oltre ai test previsti per questo lotto (evidenziati in giallo nell?elenco allegato), altri 175 test. Allegato elenco dei test (metodiche), tratto dal manuale utente IH-500 (appendice A.7). Abbiamo riportato nella tabella "Elenco altri test Disponibili" tutti i test eseguibili oltre a quelli da Voi richiesti in gara che sono stati evidenziati in giallo. Nella tabella, che qui rialleghiamo per comodità di entrambi, è riportata una descizione accanto a ciascuno dei protocolli test, qualora questa descrizione non risulti esaustiva siamo disponibili a fornire precisazioni ulteriori in merito. Distinti saluti Valter Colombo Contracts and Compliance Manager Italy Bio-Rad Laboratories Phone: Fax: Save Paper - Do you really need to print this ? This message contains privileged and confidential information. If you are not the named recipient of this message, please destroy it without reading, copying or disclosing its contents to any other person. Da: "Per conto di: Per: "Bio-Rad" < Data: 03/12/ :12 Oggetto: POSTA CERTIFICATA: nvio nota prot. n Messaggio di posta certificata Il giorno 03/12/2015 alle ore 16:08:28 (+0100) il messaggio "nvio nota prot. n " è stato inviato da indirizzato a: Il messaggio originale è incluso in allegato. Identificativo del messaggio:

46 Pagina 2 di 2 04/12/ Messaggio da "cra" su Thu, 3 Dec :08: "Bio-Rad"< A: Oggetto: nvio nota prot. n Si invia nota in oggetto. Cordiali saluti, A. curletto Allegato(i) daticert.xml (814 bytes) prot. n bio-rad.pdf (34 Kb) Elenco_Altri_Test_Disponibili.pdf (352 Kb) Relazione Analitica_Lotto3.pdf (62 Kb)

47 ARS LIGURIA.ARS.RU.I

48

49

50

51

52

53

54

55

56

57

58 ARS LIGURIA.ARS.RU.I

59

60

61

62

63

64 ARS LIGURIA.ARS.RU.I

65

66

67

68

69

70

71

72

73

74

75

76

77

78

79

80

81

82

83

84

85

86

87

88

89

90

91 REGIONE LIGURIA -ARS Centrale Regionale di Acquisto ALLEGATO F2) FFORNITURA INCLUSIVE SERVICE DI SISTEMI ANALITICI AUTOMATIZZATI PER LA DETERMINAZIONE DEL GRUPPO SANGUIGNO, TEST PRE-TRASFUSIONALI, ESAMI AGGIUNTIVI, IMMUNOEMATOLOGIA MOLECOLARE, SIERI LIQUIDI" PER UN PERIODO DI 5 ANNI CON OPZIONE RINNOVO PER ULTERIORI 2 - N. GARA Dati inseriti in offerta LOTTO N. 4 DETERMINAZIONE ULTERIORI ESAMI IMMUNOEMATOLOGICI CIG N E A B C D E F Ditta Bio-Rad DESCRIZIONE LOTTO SISTEMA OFFERTO CODICE FORNITORE- EVENTUALE CODICE CDN (1) QUANTITATIVI ANNUALI QUANTITATIVO COMPLESSIVO STIMATO PER X 7 ANNI PREZZO UNITARIO OFFERTO A DETERMINAZIO NE OMNICOMPRE NSIVO e PREZZO ANNUO STRUMENTAZI ONE IVA ESCLUSA (2) IMPORTO DETTAGLIATO PER VOCE PER 7 ANNI ( D X E) ABO/RH completo comprendente i reagenti/reattivi per il gruppo diretto, e le emazie test per il gruppo indiretto ABO/Rh controllo donatori, con quanto necessario per la determinazione dei soli antigeni ABO/Rh ( a determinazione) 4, , , , , ,70 ABO/Rh controllo pazienti con quanto necessario per la determinazione dei soli antigeni ABO/Rh ( a determinazione) 1, , ,00 ABO/RH completo comprendente quanto necessario per la determinazione del gruppo diretto completo, ( a determinazione) 2, , ,70 TIA quanto necessario per la esecuzione del Test di Coombs indiretto ( prezzo per singola microcolonna pozzetto) 1, , ,40 TDA quanto necessario per la esecuzione del Test di Coombs diretto monospecifico anti-igg/g1/g2/g3/g4 ( prezzo per singola microcolonna pozzetto) , , ,00 Tipizzazione Duffy (a-b), schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto 14, , ,00 Tipizzazione Kidd (a-b) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , , ,60 Sistema MNSs schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , , ,00 Sistema P: P1 schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , ,40 715,40 Sistema Lewis ( a-b) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , , ,60 Sistema Xg (a) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , , ,90 Sistema Lutheran (a-b) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , , ,20 Sistema Kp (a-b) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , , ,20 Antigene Cellano: schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , ,40 715,40 per gli altri entigeni eritrocitari aggiungere righe per ogni sistema offerto , , , , , , , , , , ,50 577, , ,50 577, , , , , , , , ,00 770, , , , , , ,50 Prova di compatibilità pre-trasfusionale: quanto necessario per la sua esecuzione ( prezzo per microcolonna pozzetto) 0, , ,00 Emazie test per la determinazione del reverse group del sistema ABO , , ,80 Emazie test per la esecuzione della ricerca allo-anticorpi irregolari ( minimo 3 cellule) , , ,40 COSTO NOLEGGI , , ,00 COSTI DI MANUTENZIONE/ASSISTENZA/FORMAZIONE , , ,00 ABBONAMENTO PANNELLI IDENTIFICATIVI (minimo 8 cellule) X confezioni/anno 4.287, , ,00 Importo complessivo offerto (con importi ricalcolati sullabase dei prezzi unitari indicati in offerta) , ,30 Importo voci opzionali non com,putabili ,30 Importo ricalcolato sulla base dei prezzi unitari e al netto delle voci opzionmali non computabili ,92

92 REGIONE LIGURIA -ARS Centrale Regionale di Acquisto ALLEGATO F FORNITURA INCLUSIVE SERVICE DI SISTEMI ANALITICI AUTOMATIZZATI PER LA DETERMINAZIONE DEL GRUPPO SANGUIGNO, TEST PRE-TRASFUSIONALI, ESAMI AGGIUNTIVI, IMMUNOEMATOLOGIA MOLECOLARE, SIERI LIQUIDI" PER UN PERIODO DI 5 ANNI CON OPZIONE RINNOVO PER ULTERIORI 2 - N. GARA LOTTO N. 4 DETERMINAZIONE ULTERIORI ESAMI IMMUNOEMATOLOGICI CIG N E A B C D E F Dati inseriti in offerta Ditta Immucor note DESCRIZIONE LOTTO SISTEMA OFFERTO CODICE FORNITORE- EVENTUALE CODICE CDN (1) QUANTITATIVI ANNUALI QUANTITATIVO COMPLESSIVO STIMATO PER X 7 ANNI PREZZO UNITARIO OFFERTO A DETERMINAZI ONE OMNICOMPRE NSIVO e PREZZO ANNUO STRUMENTAZI ONE IVA ESCLUSA (2) IMPORTO DETTAGLIATO PER VOCE PER 7 ANNI ( D X E) ABO/RH completo comprendente i reagenti/reattivi per il gruppo diretto, e le emazie test per il gruppo indiretto ABO/Rh controllo donatori, con quanto necessario per la determinazione dei soli antigeni ABO/Rh ( a determinazione) 3, , , , , ,59 ABO/Rh controllo pazienti con quanto necessario per la determinazione dei soli antigeni ABO/Rh ( a determinazione) 1, , ,40 ABO/RH completo comprendente quanto necessario per la determinazione del gruppo diretto completo, ( a determinazione) 1, , ,13 TIA quanto necessario per la esecuzione del Test di Coombs indiretto ( prezzo per singola microcolonna pozzetto) 0, , ,32 TDA quanto necessario per la esecuzione del Test di Coombs diretto monospecifico anti-igg/g1/g2/g3/g4 ( prezzo per singola microcolonna pozzetto) , , ,33 Tipizzazione Duffy (a-b), schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto 2,69 376,60 376,58 Tipizzazione Kidd (a-b) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto ,74 383,60 383,30 Sistema MNSs schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto ,79 530,60 531,24 Sistema P: P1 schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto ,84 117,60 117,60 Sistema Lewis ( a-b) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto ,41 197,40 197,68 Sistema Xg (a) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto ,50 910,00 910,00 Sistema Lutheran (a-b) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto ,90 546,00 545,33 Sistema Kp (a-b) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto ,79 530,60 531,14 Antigene Cellano: schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto ,03 212,10 211,81 per gli altri entigeni eritrocitari aggiungere righe per ogni sistema offerto ,87 620,90 620,72 - Prova di compatibilità pre-trasfusionale: quanto necessario per la sua esecuzione ( prezzo per microcolonna pozzetto) 1, , ,12 Emazie test per la determinazione del reverse group del sistema ABO Emazie test per la esecuzione della ricerca allo-anticorpi irregolari ( minimo 3 cellule) COSTO NOLEGGI , , ,00 COSTI DI MANUTENZIONE/ASSISTENZA/FORMAZIONE , , ,00 ABBONAMENTO PANNELLI IDENTIFICATIVI (minimo 8 cellule) X confezioni/anno 1.332, , ,00 Importo complessivo offerto (con importi ricalcolati sulla base dei prezzi unitari indicati in offerta) , ,58 Somma calcolata sui dati indicati in offerta Importo voci opzionali non computabili 620,90 Totale complessivo indicato in offerta Importo ricalcolato sulla base dei prezzi unitari e al netto delle voci opzionali non computabili , ,58

93 REGIONE LIGURIA -ARS Centrale Regionale di Acquisto ditta Ortho-Clinical Diagnostics ALLEGATO F2) FORNITURA INCLUSIVE SERVICE DI SISTEMI ANALITICI AUTOMATIZZATI PER LA DETERMINAZIONE DEL GRUPPO SANGUIGNO, TEST PRE-TRASFUSIONALI, ESAMI AGGIUNTIVI, IMMUNOEMATOLOGIA MOLECOLARE, SIERI LIQUIDI" PER UN PERIODO DI 5 ANNI CON OPZIONE RINNOVO PER ULTERIORI 2 - N. GARA LOTTO N. 4 DETERMINAZIONE ULTERIORI ESAMI IMMUNOEMATOLOGICI CIG N E A B C D E F DESCRIZIONE LOTTO SISTEMA OFFERTO CODICE FORNITORE- EVENTUALE CODICE CDN (1) QUANTITATIVI ANNUALI QUANTITAT IVO COMPLESS IVO STIMATO PER X 7 ANNI ABO/RH completo comprendente i reagenti/reattivi per il gruppo diretto, e le emazie test per il gruppo indiretto ABO/Rh controllo donatori, con quanto necessario per la determinazione dei soli antigeni ABO/Rh ( a determinazione) PREZZO UNITARIO OFFERTO A DETERMINAZIONE OMNICOMPRENSI VO e PREZZO ANNUO STRUMENTAZION E IVA ESCLUSA (2) IMPORTO DETTAGLIATO PER VOCE PER 7 ANNI ( D X E) 4, , ABO/Rh controllo pazienti con quanto necessario per la determinazione dei soli antigeni ABO/Rh ( a determinazione) 1, ABO/RH completo comprendente quanto necessario per la determinazione del gruppo diretto completo, ( a determinazione) 2, TIA quanto necessario per la esecuzione del Test di Coombs indiretto ( prezzo per singola microcolonna pozzetto) 0, TDA quanto necessario per la esecuzione del Test di Coombs diretto monospecifico anti-igg/g1/g2/g3/g4 ( prezzo per singola microcolonna pozzetto) , Tipizzazione Duffy (a-b), schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , Tipizzazione Kidd (a-b) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , Sistema MNSs schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , Sistema P: P1 schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , Sistema Lewis ( a-b) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , Sistema Xg (a) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , Sistema Lutheran (a-b) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , Sistema Kp (a-b) schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , Antigene Cellano: schedina pre-seminata o reagenti e schedina/pozzetto , per gli altri entigeni eritrocitari aggiungere righe per ogni sistema offerto , , , , Prova di compatibilità pre-trasfusionale: quanto necessario per la sua esecuzione ( prezzo per microcolonna pozzetto) 0, Emazie test per la determinazione del reverse group del sistema ABO , Emazie test per la esecuzione della ricerca allo-anticorpi irregolari ( minimo 3 cellule) , COSTO NOLEGGI , COSTI DI MANUTENZIONE/ASSISTENZA/FORMAZIONE , ABBONAMENTO PANNELLI IDENTIFICATIVI (minimo 8 cellule) X 13 confezioni/anno , Importo complessivo offerto Importo voci opzionali non computabili Importo ricalcolato sulla base dei prezzi unitari e al netto delle voci opzionali non computabili , , ,00

94

95

96

97

98

99

100

101

102

103

104 LOTTO 1 Max punti Parametri di valutazione - valori a base di gara Base di gara AstraFormedic Immucor Italia spa Valutazioni individuali Valutazioni individuali Requisiti essenziali presenti presenti Caratteristiche analizzatore e reagenti 1.1 Produttività dell analizzatore (esami/ora) determinazioni profilo standard donatore 5 Q3* Punteggio ,00 5, Produttività dell analizzatore (esami/ora) profilo solo antigeni Produttività (esami/ora) fenotipo Rh e Kell 5 5 Q3* Q3* Punteggio 5,00 5, Punteggio 5,000 2, Numero di provette /piastre/reagenti caricabili a bordo prima di dover rifornire l analizzatore (funzione walkaway) = numero massimo di determinazioni profilo standard donatore eseguibili senza la presenza o l intervento dell operatore 5 Q3* Punteggio ,429 5, Ingombro fisico dell analizzatore (indicare dimensioni in cm.) 1 Q4* 100x80x x90x Punteggio 1,000 0, Modalità di scarico dei fluidi reflui (descrivere) 1 Q1 Strada 0,70 1,00 Morelli 0,80 1,00 Cagetti 0,50 1, Modalità caricamento continuo (descrivere) 1.8 Possibile inserimento test urgente (s/n) 2 3 Q1 Q5 Media coefficienti riportata a 1 0,667 1,00 Punteggio 0,667 1,000 Strada 1 1 Morelli 1 1 Cagetti 1 1 Media coefficienti riportata a Punteggio 2,000 2,000 si si Punteggio 3,000 3, Implementazione di nuovi test (descrivere = maggior numero di test maggior punteggio) 3 Q3* 1 15 Punteggio 0,042 3, Tempo complessivo di stabilità on board di emazie test e reagenti considerando che gli analizzatori devono essere operativi h24 (giornate) 3 Q3* 2,5 10 Punteggio 0,188 3, Tempo(minuti) occorrente dal momento di inizio esecuzione test a quando viene prodotto il primo risultato di gruppo standard 3 Q4* Punteggio 3,000 1, Tempo (minuti) occorrente dal momento di accensione dell analizzatore a quando è possibile iniziare le sedute analitiche Caratteristiche software 4 Q4* Punteggio 4,000 4, Presenza di archivio interno al computer gestionale dell analizzatore (s/n) 2 Q5 si si Punteggio 2,000 2, Diario di bordo con la registrazione dei lotti dei reagenti utilizzati nella singola determinazione (s/n) Possibile elaborazione di statistiche personalizzate (per periodo, per centro di costo, per test, per produttività singolo operatore ecc) Gestione delle password con livelli diversi di abilitazione (s/n) Tracciabilità delle modifiche dei risultati (s/n) 2 Q Q5 Q5 Q5 si si Punteggio 3,000 3,000 Punteggio si si si no si no si no 3,000 2,000 si si Punteggio 2,000 2,000 si si Punteggio 2,000 2, Possibile intervento da remoto per l analisi degli analizzatori e la soluzione di possibili problemi (s/n) 1.19 Sistema multitasking (s/n) 2 Q5 4 Q5 si si Punteggio 4,000 4,000 si si Punteggio 2,000 2, Personalizzazione dell editing di stampa del gruppo sanguigno e di eventuali altri test eseguibili (s/n) 1 Q5 si no Punteggio 1,000 0,000 Caratteristiche dell assistenza-formazione Tempo MEDIO (singolo evento) di fermo macchina desunto dalle procedure di qualità aziendali per guasto espresso in ore solari (naturali e consecutive), decorrente dalla richiesta di intervento fino all'eliminazione del guasto e comprendente: Il tempo di attesa del personale dell'assistenza Q4* tecnica; Il tempo di eventuale attesa di parti di ricambio; Il tempo di riparazione vera e propria; Le prove di funzionamento per la diagnosi di risoluzione del difetto; Le prove di funzionamento di verifica dopo aver eliminato il guasto; Numero eventi di fermo macchina nell'anno desunto dalle procedure di qualità aziendali. Possibilità di intervenire mediante assistenza remota via web (s/n) Impegno a svolgere (direttamente o attraverso terzi) corsi formativi per i TLSB delle UU.OO di Immunoematologia accreditati ECM. Inserire breve relazione illustrativa Q4* Q5 Q1 Punteggio 3,000 2,118 2,8 5,72 Punteggio 3,000 0,844 si si Punteggio 2,000 2,000 Strada 1 1 Morelli 1 1 Cagetti 1 1 riportata a Punteggio 2,000 2, Totale punteggio di qualità 70,00 59,325 59,555 Totale punteggio di qualità riparametrato 69,731 70,000 Prezzo offerto , ,00 Base gara settennale per lotto ,00 Punteggio offerta economica Punteggio totale Ribasso % 34,313 47,052 21,575 30,00 30,000 20, ,00 99,731 90,254 AstraFormedic Immucor Italia spa

105 LOTTO 2 Max punti Parametri di valutazione - valori a base di gara Base di gara Bio-Rad Laboratories Ortho Clinical Diagnostics Italy srl Valutazioni individuali Valutazioni individuali Requisiti essenziali presenti presenti Caratteristiche analizzatore e reagenti Produttività determinazione ABO/Rh completo test/ora Produttività determinazione ABO/Rh controllo test/ora Produttività determinazione ABO Rh completo solo antigeni test/ora Ricerca ab irregolari minimo 3 cellule test/ora Produttività ABD e T&S test/ora Q3* Q3* Q3* Q3* Q3* Punteggio Punteggio Punteggio Punteggio Punteggio 1,000 3,000 1,333 3,000 1,019 3,000 0,857 3,000 0,542 3, Produttività cross-match test/ora Presenza antigene Kp(a) nel panel di screening per alloanticorpi (fornire documentazione) Presenza di tipizzazione di altri antigeni ( High low frequence) nel pannello identificativo degli alloanticorpi irregolari e di pannelli con emazie trattate con enzimi 2.9 Titolazione in automatico Tempo di esecuzione complessivo per l esecuzione del test Coombs diretto monospecifico ( IgG-IgA-IgM-C3d) Tempo di esecuzione per la tipizzazione dei seguenti antigeni eritrocitari: Duffy (a-b), Kidd (a-b), MNSs. Tempo di esecuzione di una identificazione standard di alloanticorpi irregolari (panel con minimo 8 cellule) 2.13 Numero di cellule presenti nel pannello identificativo 2.14 Tempo complessivo di stabilità on board di emazie test e reagenti considerando che gli analizzatori devono essere operativi h Numero di schedine max caricabili a bordo divisi in categorie 2.16 Numero max di reagenti-pannelli caricabili a bordo 2.17 Numero max di campioni caricabili a bordo 2.18 Possibilità di inserire esame urgente ( s/n) 2.19 Possibile riutilizzo di schedina parzialmente utilizzata ( s/n specificare) 2.20 Modalità di scarico dei fluidi reflui 3 Q3* Punteggio ,125 3,000 1 Q5 si si Punteggio 1,000 1, Q5 Q5 Q4* no si Punteggio 0,000 2,000 no si Punteggio 0,000 2, Punteggio 0,800 2,000 1 Q4* Punteggio 0,462 1, Q4* Q3* Q3* Q3* Q3* Q3* Q5 Q5 si si Punteggio 2,000 2,000 no si Punteggio 0,000 2, Punteggio Punteggio Punteggio Punteggio Punteggio Punteggio 0,784 0,091 0,118 1,500 0,152 2,000 2,000 1,000 1,000 2,000 2,000 1,674 Strada 1 1 Morelli Q1 Cagetti 1 1 riportata a Punteggio 1,000 1, Tempo occorrente tra l inizio della programmazione ed effettiva operatività del sistema 2 Q4* 0 0 Punteggio 2,000 2, Tempo di esecuzione di test pre-trasfusionale ABD-T&S in urgenza singolo campione di sangue del paziente che deve essere sottoposto a trasfusione 2.23 Tempo di esecuzione del cross-match 3 2 Q4* Q4* Punteggio 1,154 3, Punteggio 0,714 2, Tempo di blocco macchina giornaliero per manutenzione ordinaria ( minuti) 2 Q4* 4,57 5 Punteggio 2,000 1, Caratteristiche software Presenza di archivio interno al computer gestionale dell analizzatore ( s/n) Diario di bordo con la registrazione dei lotti dei reagenti utilizzati nella singola determinazione (s/n) 1 2 Q5 Q5 si si Punteggio 1,000 1,000 si si Punteggio 2,000 2, Possibile elaborazione di statistiche personalizzate ( per periodo, per centro di costo, per test, per produttività singolo operatore ecc) Tracciabilità delle modifiche dei risultati (s/n) 2 1 Q5 Q5 si si Punteggio 2,000 2,000 si si Punteggio 1,000 1, Sistema di supporto informatico per la identificazione degli alloanticorpi irregolari 2 Q5 si si Punteggio 2,000 2, Aggiornamento automatico dei pannelli sia di screening che identificativi degli allo-anticorpi irregolari 2 Q5 si si Punteggio 2,000 2,000 Caratteristiche dell assistenza-formazione Tempo MEDIO (singolo evento) di fermo macchina desunto dalle procedure di qualità aziendali per guasto espresso in ore solari (naturali e consecutive), decorrente dalla richiesta di intervento fino all'eliminazione del guasto e comprendente: Il tempo di attesa del personale dell'assistenza tecnica; Q4* Il tempo di eventuale attesa di parti di ricambio; 32 9,35 Il tempo di riparazione vera e propria; Le prove di funzionamento per la diagnosi di risoluzione del difetto; Punteggio Le prove di funzionamento di verifica dopo aver eliminato il guasto; 0,661 3,000 Numero eventi di fermo macchina nell'anno desunto dalle procedure di qualità aziendali. Q4* 13 4 Punteggio 0,672 3, Possibilità di intervenire mediante assistenza remota via web (s/n) 2 Q5 si si Punteggio 2,000 2, Impegno a svolgere (direttamente o attraverso terzi) corsi formativi per i TLSB delle UU.OO di Immunoematologia accreditati ECM. Inserire breve relazione illustrativa Totale punteggio di qualità 2 Q1 Strada Morelli 1 1 Cagetti 1 1 riportata a Punteggio 2,000 2,000 70,00 40,585 63,471 Totale punteggio di qualità riparametrato 44,759 70,000 Prezzo offerto , ,01 Base gara settennale per ,00 lotto Punteggio offerta economica Ribasso % 38,413 39,206 37,621 30,00 30,000 29,237 Punteggio totale 100,00 74,759 99,237 Bio-Rad Laboratories Ortho Clinical Diagnostics Italy srl

106 LOTTO 3 Max punti Parametri di valutazione - valori a base di gara Base di gara Bio-Rad Laboratories Immucor Italia spa Ortho Clinical Diagnostics Italy srl Valutazioni individuali Valutazioni individuali Valutazioni individuali Requisiti essenziali presenti presenti presenti Caratteristiche analizzatore e reagenti Produttività determinazione ABO/Rh completo test/ora Produttività determinazione ABO/Rh controllo test/ora 4 4 Q3* Q3* Punteggio Punteggio 1,447 4,000 0,170 0,492 4,000 4, Produttività determinazione ABO Rh completo solo antigeni test/ora 3.4 Produttività T&S test/ora 3.5 Produttività ABD e T&S test/ora. 3.6 Produttività cross-match test/ora Q3* Q3* Q3* Q3* Punteggio 1,704 0,200 4, Punteggio 4,000 0,271 3, Punteggio 2,729 0,271 4, Punteggio 1,917 0,042 4, Presenza antigene Kp(a) nel panel di screening per alloanticorpi (fornire documentazione) 1 Q5 si si si Punteggio 1,000 1,000 1, Tempo complessivo di stabilità on board di emazie test e reagenti considerando che gli analizzatori devono essere operativi h24 numero max di reagenti caricabili a bordo Numero max di campioni caricabili a bordo Possibilità di inserire esame urgente ( s/n) Modalità di scarico dei fluidi reflui Q3 Q3 Q3* Q5 Q Punteggio 1,000 0,038 0, Punteggio 1,472 0,222 3, Punteggio 3,000 0,353 2,294 si si si Punteggio 1,000 1,000 1,000 Strada 1 0,5 1 Morelli 1 0,5 1 Cagetti 1 0,5 1 riportata a 1 1 0,5 1 Punteggio 1,000 0,500 1, Tempo occorrente tra l inizio della programmazione ed effettiva operatività del sistema Tempo di esecuzione di test pre-trasfusionale ABD-T&S 3.15 Tempo di esecuzione del cross-match 3.16 Eventuali altri test eseguibili (n.test) 3 Q4* 4 Q4* 4 Q4* 3 Q3* in m inuti Punteggio 3,000 0,500 3, Punteggio 1,538 2,154 4, Punteggio 1,632 1,368 4, Punteggio 1,296 0,073 3, Tempo di blocco macchina per manutenzioni giornaliere (minuti) 2 Q4* 2, Punteggio 2,000 0,437 1,530 Caratteristiche software Presenza di archivio interno al computer gestionale dell analizzatore ( s/n) Q5 si si si Punteggio 1,000 1,000 1, Diario di bordo con la registrazione dei lotti dei reagenti utilizzati nella singola determinazione ( s/n) 1 Q5 si si si Punteggio 1,000 1,000 1, Possibile elaborazione di statistiche personalizzate ( per periodo, per centro di costo, per test, per produttività singolo operatore ecc) Tracciabilità delle modifiche dei risultati (s/n) 2 1 Q5 Q5 si si si Punteggio 2,000 2,000 2,000 si si si Punteggio 1,000 1,000 1, Sistema di supporto informatico per la identificazione degli alloanticorpi irregolari 3 Q5 si no si Punteggio 3,000 0,000 3, Aggiornamento automatico dei pannelli sia di screening che identificativi degli allo-anticorpi irregolari Caratteristiche dell assistenza-formazione 2 Q5 si no si Punteggio 2,000 0,000 2, Tempo MEDIO (singolo evento) di fermo macchina desunto dalle procedure di qualità aziendali per guasto espresso in ore solari (naturali e consecutive), decorrente dalla richiesta di intervento fino all'eliminazione del guasto e comprendente: Il tempo di attesa del personale dell'assistenza tecnica; Il tempo di eventuale attesa di parti di ricambio; Il tempo di riparazione vera e propria; Le prove di funzionamento per la diagnosi di risoluzione del difetto; Le prove di funzionamento di verifica dopo aver eliminato il guasto; 3 Q4* Punteggio ,35 0,661 1,487 3, Numero eventi di fermo macchina nell'anno desunto dalle procedure di qualità aziendali. Possibilità di intervenire mediante assistenza remota via web (s/n) 3 2 Q4* Q5 12 1,3 4 Punteggio 0,550 3,000 2,382 si si si Punteggio 2,000 2,000 2, Impegno a svolgere (direttamente o attraverso terzi) corsi formativi per i TLSB delle UU.OO di Immunoematologia accreditati ECM. Inserire breve relazione illustrativa Totale punteggio di qualità 2 Q1 Strada Morelli Cagetti riportata a Punteggio 2,000 2,000 2,000 70,00 49,997 22,806 67,857 Totale punteggio di qualità riparametrato 70,00 51,577 23,527 70,000 Prezzo offerto , , ,65 Base gara settennale per lotto , Ribasso percentuale 28,243 35,115 26,445 23,170 Punteggio offerta economica 30,00 30,000 25,281 22,150 Punteggio totale 100,00 81,577 48,808 92,150 Bio-Rad Laboratories Immucor Italia spa Ortho Clinical Diagnostics Italy srl Non può essere aggiudicataria

107 LOTTO 4 Max punti Parametri di valutazione - valori a base di gara Base di gara Bio-Rad Laboratories Valutazioni individuali Immucor Italia spa Valutazioni individuali Ortho Clinical Diagnostics Italy srl Valutazioni individuali Requisiti essenziali presenti presenti presenti Caratteristiche analizzatore e reagenti 4.1 Sistema di eluizione di autoanticorpi automatico s/n) 1 Q5 no no no Punteggio Anticorpi monoclonali completi per antigeni eritrocitari non Rh non Kell (più antigeni più punteggio) Anticorpi monoclonali anti IgG1, G2,G3,G Q3* Q Punteggio 0,833 2,222 5,000 no si no Punteggio 0,000 3,000 0, Numero di antigeni tipizzabili con sieri rari (più antigeni più punteggio) 10 Q3* Punteggio 10,000 1,515 1, Identificazione degli alloanticorpi: maggior numero di cellule offerte nei pannelli identificativi 10 Q3* Punteggio 8,077 10,000 4, Identificazione degli alloanticorpi irregolari: maggior numero di specificità di antigeni dichiarati 10 Q3* Punteggio 1,830 10,000 5, Identificazione degli alloanticorpi irregolari: sistema integrato di aiuto alla identificazione della specificità degli alloanticorpi Modalità di scarico dei fluidi reflui 5 2 Q5 Q1 si no si Punteggio 5,000 0,000 5,000 Strada 1 0,5 1 Morelli 1 0,5 1 Cagetti 1 0,5 1 riportata a 1 1 0,5 1 Punteggio 2,000 1,000 2, Tempo di esecuzione di un pannello identificativo degli allo-anticorpi irregolari 2 Q4* Punteggio 0,690 1,524 2, Caratteristiche software Presenza di archivio interno al computer gestionale dell analizzatore (s/n) Diario di bordo con la registrazione dei lotti dei reagenti utilizzati nella singola determinazione (s/n) Possibile elaborazione di statistiche personalizzate (per periodo, per centro di costo, per test, per produttività singolo operatore ecc) 4.14 Tracciabilità delle modifiche dei risultati (s/n) 4.15 Tempo di blocco macchina giornaliero per manutenzione ordinaria (minuti) Sistema di supporto informatico per la identificazione degli alloanticorpi irregolari Q4* Q5 Q5 Q5 Q5 Q Punteggio 0,421 1,474 2,000 si si si Punteggio 1,000 1,000 1,000 si si si Punteggio 1,000 1,000 1,000 si si si Punteggio 2,000 2,000 2,000 si si si Punteggio 1,000 1,000 1,000 si no si Punteggio 3,000 0,000 3, Aggiornamento automatico dei pannelli sia di screening che identificativi degli allo-anticorpi irregolari Caratteristiche dell assistenza-formazione Tempo MEDIO (singolo evento) di fermo macchina desunto dalle procedure di qualità aziendali per guasto espresso in ore solari (naturali e consecutive), decorrente dalla richiesta di intervento fino all'eliminazione del guasto e comprendente: 2 Q5 si no si Punteggio 2,000 0,000 2, ,35 Il tempo di attesa del personale dell'assistenza tecnica; Il tempo di eventuale attesa di parti di ricambio; Il tempo di riparazione vera e propria; Le prove di funzionamento per la diagnosi di risoluzione del difetto; Le prove di funzionamento di verifica dopo aver eliminato il guasto; Numero eventi di fermo macchina nell'anno desunto dalle procedure di qualità aziendali. Possibilità di intervenire medianteassistenza remota via web (s/n) Q4* Q4* Q5 Punteggio 0,661 1,487 3, ,3 4 Punteggio 0,550 3,000 2,382 si si si Punteggio 2,000 2,000 2, Impegno a svolgere (direttamente o attraverso terzi) corsi formativi per i TLSB delle UU.OO di Immunoematologia accreditati ECM. Inserire breve relazione illustrativa 2 Q1 Strada Morelli Cagetti riportata a Punteggio 2,000 2,000 2,000 Totale punteggio di qualità 70,00 44,062 44,222 46,879 Totale punteggio di qualità riparametrato 65,794 66,032 70,000 Prezzo offerto , , ,00 Base gara settennale per lotto ,00 Ribasso percentuale 27,739 31,176 28,969 23,073 Punteggio offerta economica 30,00 30,000 28,074 22,458 Punteggio totale 100,00 95,794 94,106 92,458 Bio-Rad Laboratories Immucor Italia spa Ortho Clinical Diagnostics Italy srl

108 LOTTO 5 Max punti Parametri di valutazione - valori a base di gara Base di gara Essemedical srl Valutazioni individuali 5.10 Requisiti essenziali n. ord. Caratteristiche analizzatore e reagenti Registrazione automatica dei diversi reagenti utilizzati: A) del tipo, A=3 presenti Strada 0,8 Morelli 0,9 Cagetti 0,9 riportata a 1 Punteggio 6, Punteggio 7,000 si Punteggio 3,000 si Punteggio 3, B) del lotto B=2 Q5 C) della scadenza C=2 si,si,si totale 7 Punteggio 7, Livello di automatizzazione del sistema Tempi di esecuzione dei singoli test ( punti assegnati ai singoli test ) Identificazione campioni mediante codice a barre Segnalazione di malfunzionamento della attrezzatura con data logging Monitoraggio della temperatura di esercizio del termociclatore; Sistemi eritrocitari aggiuntivi ai minimi richiesti Sistemi piastrinici aggiuntivi ai minimi richiesti Partigeni del D evidenziabili nei D Variant Caratteristiche dell assistenza-formazione Tempo MEDIO (singolo evento) di fermo macchina desunto dalle procedure di qualità aziendali per guasto espresso in ore solari (naturali e consecutive), decorrente dalla richiesta di intervento fino all'eliminazione del guasto e comprendente: Il tempo di attesa del personale dell'assistenza tecnica; Il tempo di eventuale attesa di parti di ricambio; Il tempo di riparazione vera e propria; Q1 Q4 Q5 Q5 Q5 Q3* Q3* Q3* 3 Q4* si Punteggio 3,000 4 Punteggio 10,000 2 Punteggio 10, Punteggio 10,000 Le prove di funzionamento per la diagnosi di risoluzione del difetto; Le prove di funzionamento di verifica dopo aver eliminato il guasto; Punteggio 24 3, Numero eventi di fermo macchina nell'anno desunto dalle procedure di qualità aziendali Possibilità di intervenire mediante assistenza remota via web (s/n) 2 Q4* Q5 1 Punteggio 3,000 si Punteggio 2, Impegno a svolgere (direttamente o attraverso terzi) corsi formativi per i TLSB delle UU.OO di Immunoematologia accreditati ECM.Inserire breve relazione illustrativa Totale punteggio di qualità Totale punteggio di qualità riparametrato 2 Q1 Strada Morelli Cagetti 70,00 riportata a 1 si si si 1 2,000 70,000 Prezzo offerto ,00 Base gara settennale per lotto ,00 Punteggio offerta economica 30,00 Ribasso percentuale 0,871 2,613 Punteggio totale 30,00 100,000 Essemedical srl

109 RIFERIME NTO LOTTO 6 SPECIFICITA PRODOTTO prezzi offerti Pieco Ditte partecipanti prezzi Immucor offerti Italia spa Immucor Astra Formedic requisiti essenziali presenti presenti presenti prezzi offerti Astra Formedic 1 Anti-A monoclonale x 0,35 x 1,62 x 0,261 2 Anti-B monoclonale x 0,35 x 1,62 x 0,247 3 Anti-A,B monoclonale x 0,4 x 1,62 x 0,328 4 Rh controllo x 0,56 x 8,74 x 0,387 5 Anti-D monoclonale blend (IgG + IgM) x 0,68 x 5,99 x 0,372 6 Anti-D policlonale x 0,95 x 0,687 7 Anti-CDE policlonale x 2,7 8 Anti-C monoclonale (IgM) x 7,2 x 20,33 x 6,475 9 Anti-E monoclonale (IgM) x 4,2 x 22,04 x 0,783 9 bis Anti-c monoclonale (IgM) x 4,8 x 20,33 x 1, Anti-e monoclonale (IgM) x 10,4 x 49,78 x 7, Anti-K (Kell) monoclonale (IgM) x 5,3 x 24,7 x 4,384 Anti k (Cellano) mono o 12 policlonale x 14 x 47,88 x 15,88 Siero di Coombs antiglobuline 13 umane polisspecifico (anti- C3d + anti-igg ) x 0,9 x 5,51 x 0,49 14 Anti-P1 x 9,5 x 83,79 x 4, Anti-M x 10,5 x 31,16 x 3, Anti-N x 10,5 x 31,16 x 3, Anti-S x 14,75 x 65,93 x 6, Anti-s x 13,25 x 164,73 x 6, Anti-Le a x 13,25 x 70,3 x 2,95 20 Anti-Le b x 13,25 x 70,3 x 13, Anti-Jk a x 13,5 x 65,36 x 7, Anti-Jk b x 14 x 65,36 x 6, Anti-Fy a x 14,25 x 59,85 x 6,45 24 Anti-Fy b x 14 x 100,13 x 15,45 25 Anti-Xg a x 57,5 x 95 x 40, Anti Lu a x 26,15 x 132,53 x 29, Anti-Lu b x 26,15 x 132,53 x 29, Anti-A policlonale 29 Anti-B policlonale 30 Anti-A,B policlonale 31 Anti-CDE monoclonale x 3,6 x 8,36 32 Anti-C policlonale 33 Anti-c policlonale 34 Anti-E policlonale 35 Anti-e policlonale 36 Anti-Kell policlonale x 3,8 37 AntiH ( Lectina ) x 3,25 x 12,35 x 1,46 38 Anti-A (1) ( Lectina ) x 1,3 x 9,31 x 1,46 39 Anti-CW monoclonale x 11,5 x 36,86 x 8, Anti-Kp a x 22,5 x 51,3 x 21, Anti-Kp b x 20,5 x 51,3 x 21, Anti-Js a x 43 Anti- Js b x 194,75 44 Anti Co a x Anti Co b x Anti-Dj a x 47,5 x 113,53 x 60, Anti Wr a x 44,5 x 113,53 x 34, Anti-U x 49 Anti-D monoclonale ( IgM) x 0,7 x 5,23 x 0,31 50 Anti-Tj a x 51 Anti-Vel x 52 Anti-I x 53 Anti-i x 54 Anti-Vw x 228,5 55 Siero di Coombs antiglobuline umane monospecifico anti-igg x 0,8 x 15,96 x 0, Siero di Coombs antiglobuline umane monospecifico anti-iga Siero di Coombs antiglobuline umane monospecifico anti- IgM x 55,58 x 55,58 Siero di Coombs antiglobuline umane monospecifico anti-c3d x 10,5 x 5,7 x 3,15 59 Siero di Coombs antiglobuline umane monospecifico anti-c4 60 Siero di Coombs antiglobuline umane monospecifico anti-c3 x 20,33 61 Albumina Umana 22% x 0,56 x 2,03 x 0, Papaina liquida o liofila x 0,95 x 20,9 x 0,94 63 Bromelina liquida o liofila x 1 x 4,37 x 0, PEG x 2,1 x 2,73 65 LISS x 0,62 x 1,45 x 0,55 Pannello di lectine per lo studio 66 della poliagglutinabilità x 67 Kit eluizione x 105 x 153,9 x 130 x

SPECIFICHE TECNICHE DEI SISTEMI DIAGNOSTICI COAGULAZIONE PESCARA, PENNE E POPOLI. LOTTO n 2

SPECIFICHE TECNICHE DEI SISTEMI DIAGNOSTICI COAGULAZIONE PESCARA, PENNE E POPOLI. LOTTO n 2 SPECIFICHE TECNICHE DEI SISTEMI DIAGNOSTICI COAGULAZIONE PESCARA, PENNE E POPOLI. LOTTO n 2 E richiesta la presentazione di un progetto tecnico dettagliato che descriva la soluzione operativa proposta

Dettagli

FAQ - 07/01/2016. 3. Si chiede se tale capacità on-board adeguata debba essere uguale per tutti e tre gli strumenti offerti.

FAQ - 07/01/2016. 3. Si chiede se tale capacità on-board adeguata debba essere uguale per tutti e tre gli strumenti offerti. FAQ - 07/01/2016 LOTTO 1 1. Scheda tecnico-amministrativa pagina 1 punto 2: si chiede il Sistema Gestionale in uso presso in centro, con cui dovrà essere effettuato l interfacciamento; Sistema gestionale

Dettagli

Direttore Dr.ssa Tiziana Riscaldati. SIMT-POS 027 Analisi Immnunoematologiche

Direttore Dr.ssa Tiziana Riscaldati. SIMT-POS 027 Analisi Immnunoematologiche 1 1 2 1 SCOPO Scopo della presente procedura è quello di illustrare le analisi immunoematologiche che vengono effettuate presso il SIMT andando a descrivere le modalità attraverso le quali vengono gestite.

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA DIAGNOSTICO PER ALLERGOLOGIA

CAPITOLATO TECNICO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA DIAGNOSTICO PER ALLERGOLOGIA CAPITOLATO TECNICO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA DIAGNOSTICO PER ALLERGOLOGIA OGGETTO: FORNITURA DI UN SISTEMA DIAGNOSTICO PER INDAGINI SIEROLOGICHE (RICERCA ANTICORPI) MEDIANTE TECNICHE IMMUNOMETRICHE

Dettagli

REGIONE CAMPANIA Servizio Civile SEZIONE A

REGIONE CAMPANIA Servizio Civile SEZIONE A ALLEGATO B A cura dell ufficio (non compilare) Protocollo: 201 / Del FORMULARIO DI PRESENTAZIONE DEI PROGETTI SEZIONE A INFORMAZIONI GENERALI Soggetto proponente Codice di accreditamento denominazione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI CAGLIARI Laboratorio Analisi Chimico Cliniche e Microbiologia Via Ospedale Cagliari CAPITOLATO TECNICO

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI CAGLIARI Laboratorio Analisi Chimico Cliniche e Microbiologia Via Ospedale Cagliari CAPITOLATO TECNICO AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI CAGLIARI Laboratorio Analisi Chimico Cliniche e Microbiologia Via Ospedale 54-09124 Cagliari CAPITOLATO TECNICO Service per l effettuazione di T O R C H, EBV e varie

Dettagli

Il futuro dell immunoematologia sta chiamando. Hai già la risposta giusta?

Il futuro dell immunoematologia sta chiamando. Hai già la risposta giusta? Per chi esige dal proprio laboratorio la massima efficacia. Molte aziende forniscono ai Centri Trasfusionali reagenti ed automazione ma solo Immucor, oggi, consente ai laboratori di qualsiasi dimensione

Dettagli

4.11 CONTROLLO DELLE APPARECCHIATURE

4.11 CONTROLLO DELLE APPARECCHIATURE Unione Industriale 61 di 94 4.11 CONTROLLO DELLE APPARECCHIATURE PER PROVA, MISURAZIONE E COLLAUDO 4.11.1 Generalità Il capitolo indica le modalità con cui devono essere gestite le apparecchiature di controllo,

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

Oggetto della fornitura: Sistema composto da prodotti per la processazione in strato sottile e dotazione in service della relativa strumentazione.

Oggetto della fornitura: Sistema composto da prodotti per la processazione in strato sottile e dotazione in service della relativa strumentazione. Oggetto della fornitura: Sistema composto da prodotti per la processazione in strato sottile e dotazione in service della relativa strumentazione. Caratteristiche della fornitura Sistema ad alta efficienza,

Dettagli

SIMT-POS 048 Esami di laboratorio per la S.I.M.T. Viterbo Direttore Dr.ssa Tiziana Riscaldati validazione biologica delle donazioni

SIMT-POS 048 Esami di laboratorio per la S.I.M.T. Viterbo Direttore Dr.ssa Tiziana Riscaldati validazione biologica delle donazioni 1 Prima Stesura Data: 15-02-/2014 Redattori: Gasbarri, Rizzo SIMT-POS 048 ESAMI DI LABORATORIO PER LA VALIDAZIONE BIOLOGICA DELLE DONAZIONI Indice 1 SCOPO... 2 2 CAMPO D APPLICAZIONE... 2 3 DOCUMENTI DI

Dettagli

GESTIONE MANUTENZIONE

GESTIONE MANUTENZIONE ============= 1. Funzionalità ============= Il programma si basa su Microsoft Access in formato MDE o MDB Il programma gestisce Manutenzione di impianti, macchine e attrezzature: Gestione del parco macchine

Dettagli

ALLEGATO 1 MISURA SPECIFICA LEADER C Incubatore di imprese per i settori tradizionali locali SCHEMA DI PROGETTO

ALLEGATO 1 MISURA SPECIFICA LEADER C Incubatore di imprese per i settori tradizionali locali SCHEMA DI PROGETTO ALLEGATO 1 MISURA SPECIFICA LEADER 413 2.2 C Incubatore di imprese per i settori tradizionali locali SCHEMA DI PROGETTO P.S.L. I Sentieri del Buon Vivere 2007-2013 Progetto Esecutivo Misura Specifica Leader

Dettagli

MODULO OFFERTA TECNICA (all. F)

MODULO OFFERTA TECNICA (all. F) MODULO OFFERTA TECNICA (all. F) G209 - Procedura aperta per la fornitura di libri scientifici e/o didattici, anche su supporti non cartacei, editi da case editrici italiane e straniere e servizi gestionali

Dettagli

COMUNE DI ROCCARAINOLA Provincia di Napoli C.A.P. Telefono Fax Sito Web 80030 081 829 34 49 081 511 84 14

COMUNE DI ROCCARAINOLA Provincia di Napoli C.A.P. Telefono Fax Sito Web 80030 081 829 34 49 081 511 84 14 COMUNE DI ROCCARAINOLA UFFICIO TECNICO Servizio Manutenzione del Patrimonio APPALTO SERVIZIO ENERGIA DI GESTIONE, TELECONTROLLO, MANUTENZIONE E FORNITURA COMBUSTIBILE PER GLI IMPIANTI TERMICI DEGLI ISTITUTI

Dettagli

Trasmessa via e-mail in data all indirizzo di posta elettronica: @mn ( ) SCHEDA TECNICA PRELIMINARE A GARA D APPALTO BENI E SERVIZI

Trasmessa via e-mail in data all indirizzo di posta elettronica: @mn ( ) SCHEDA TECNICA PRELIMINARE A GARA D APPALTO BENI E SERVIZI Trasmessa via e-mail in data all indirizzo di posta elettronica: @mn ( ) CUP (se esistente) Al fine della corretta redazione dei bandi di gara relativi all acquisizione di beni e servizi è necessario che

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA BANDO DI GARA. Indirizzo postale: Viale Regina Elena n. 299, Roma, c.a.p. 00161, Italia

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA BANDO DI GARA. Indirizzo postale: Viale Regina Elena n. 299, Roma, c.a.p. 00161, Italia ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA BANDO DI GARA I.1) DEMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Indirizzo postale: Viale Regina Elena n. 299, Roma, c.a.p.

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione Per accedere alla Banca dati formatori occorre collegarsi al sito internet di Capitale Lavoro S.p.A., all indirizzo: http://formatori.capitalelavoro.it. Verrà visualizzata la seguente

Dettagli

CRITERI DI AGGIUDICAZIONE. Sistema Informativo della Cassa Conguaglio per il Settore Elettrico

CRITERI DI AGGIUDICAZIONE. Sistema Informativo della Cassa Conguaglio per il Settore Elettrico CRITERI DI AGGIUDICAZIONE Sistema Informativo della Cassa Conguaglio per il Settore Elettrico INDICE 1. DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO...3 2. CRITERI DI AGGIUDICAZIONE...3 2.1. Sviluppo software...3 2.2.

Dettagli

ANALISI DI MEDICINA TRASFUSIONALE SUL PAZIENTE

ANALISI DI MEDICINA TRASFUSIONALE SUL PAZIENTE ANALISI DI MEDICINA TRASFUSIONALE SUL PAZIENTE Raccomandazioni dell ASMT e di T-CH-CRS relative alle analisi di immuno-ematologia e di biologia molecolare dei campioni di sangue dei pazienti All attenzione

Dettagli

Manuale Pubblicazione esito di gara/affidamento diretto svolti al di fuori del sistema SICP

Manuale Pubblicazione esito di gara/affidamento diretto svolti al di fuori del sistema SICP Informationssystem für Öffentliche Verträge A BREVE SARA DISPONIBILE LA VERSIONE IN TEDESCO DEL MANUALE Manuale Pubblicazione esito di gara/affidamento diretto svolti al di fuori del sistema SICP Vers.

Dettagli

Requisiti essenziali di ingresso da possedere tutti, pena l'esclusione

Requisiti essenziali di ingresso da possedere tutti, pena l'esclusione LOTTO 1 - DIVISIBILE: PER LA TIPIZZAZIONE GENOMICA HLA PCR-SSO REVERSE E PER L'IDENTIFICAZIONE DI ANTICORPI ANTI-HLA MEDIANTE TECNOLOGIA LUMINEX SUB-LOTTO 1 INDIVISIBILE: TIPIZZAZIONE GENOMICA HLA PCR-SSO

Dettagli

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO MODELLO DI ATTO AGGIUNTIVO ALL ORDINATIVO PRINCIPALE DI FORNITURA. 1 di 8

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO MODELLO DI ATTO AGGIUNTIVO ALL ORDINATIVO PRINCIPALE DI FORNITURA. 1 di 8 APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO MODELLO DI ATTO AGGIUNTIVO ALL ORDINATIVO PRINCIPALE DI FORNITURA 1 di 8 Nota operativa (da cancellare) Il Modulo andrà allegato all Ordine ondine e ne costituirà parte

Dettagli

COME DEVE ESSERE TENUTO IL REGISTRO DI CARICO E SCARICO ai sensi D.Lgs. 148/08 art. 9 (Allegato A Decreto Ministeriale 3 agosto 2011)

COME DEVE ESSERE TENUTO IL REGISTRO DI CARICO E SCARICO ai sensi D.Lgs. 148/08 art. 9 (Allegato A Decreto Ministeriale 3 agosto 2011) NOTE ESPLICATIVE Il presente registro integrato è conforme alla lettera circolare del Ministero della Salute DGSA 0015496-P del 06.09.2011 ed alla nota dell Agenzia delle Entrate, Direzione Centrale Normativa,

Dettagli

A tutte le Società interessate

A tutte le Società interessate U.O. Programmazione Acquisti E Gestione Beni e Servizi Ufficio Gare e Contratti Tel 02/81842116 Fax 02/81844000 Prot. n. 8696 del 21/04/2009 A tutte le Società interessate Oggetto: Procedura aperta per

Dettagli

COMUNE DI MASCALUCIA PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI MASCALUCIA PROVINCIA DI CATANIA COMUNE DI MASCALUCIA PROVINCIA DI CATANIA Oggetto: Appalto relativo al servizio di refezione scolastica a favore dei minori frequentanti le scuole primarie del Comune di Mascalucia. Anno 2013. VERBALE

Dettagli

Ai Dirigenti/ Coordinatori scolastici delle istituzioni scolastiche statali e paritarie

Ai Dirigenti/ Coordinatori scolastici delle istituzioni scolastiche statali e paritarie Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per i contratti, gli acquisti

Dettagli

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N. 1/2013 OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA PER INTERVENTI SU COMPONENTI EDILIZI

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N. 1/2013 OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA PER INTERVENTI SU COMPONENTI EDILIZI CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N. 1/2013 C.P.V. 45262522-6 OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA PER INTERVENTI SU COMPONENTI EDILIZI DEGLI EDIFICI SCOLASTICI DELLA CITTA. ANNO 2013. - AMMINISTRAZIONE

Dettagli

ALLEGATO 4 LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI PER LA CONDUZIONE DELLA RETE DISTRIBUTIVA FISICA

ALLEGATO 4 LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI PER LA CONDUZIONE DELLA RETE DISTRIBUTIVA FISICA ALLEGATO 4 LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI PER LA CONDUZIONE DELLA RETE DISTRIBUTIVA FISICA INDICE PREMESSA 3 1. PRESTAZIONI DEL SISTEMA DI ELABORAZIONE 4 2. DISPONIBILITA DEL SISTEMA DI ELABORAZIONE E DELLA

Dettagli

Convenzione per la realizzazione dei servizi relativi al Processo Civile Telematico a favore dell Ordine dei Chimici della Provincia di Modena

Convenzione per la realizzazione dei servizi relativi al Processo Civile Telematico a favore dell Ordine dei Chimici della Provincia di Modena Convenzione per la realizzazione dei servizi relativi al Processo Civile Telematico a favore dell Ordine dei Chimici della Provincia di Modena Visura Spa presenta la convenzione per conto della società

Dettagli

IL SERVIZIO DI IMMUNOEMATOLOGIA E TRASFUSIONALE: REQUISITI GENERALI DELL ORGANIZZAZIONE 19 Maggio 2009

IL SERVIZIO DI IMMUNOEMATOLOGIA E TRASFUSIONALE: REQUISITI GENERALI DELL ORGANIZZAZIONE 19 Maggio 2009 Programma Corso Centro Trasfusionale IL SERVIZIO DI IMMUNOEMATOLOGIA E TRASFUSIONALE: REQUISITI GENERALI DELL ORGANIZZAZIONE 19 Maggio 2009 SESSIONE A ELEMENTI DI INDIRIZZO DIREZIONALE, GESTIONE DEI DOCUMENTI

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO DI GARA

CAPITOLATO TECNICO DI GARA CAPITOLATO TECNICO DI GARA NOLEGGIO MATERASSI ANTIDECUBITO AD ARIA ART. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente capitolato ha per oggetto l appalto della fornitura in noleggio di n. 18 materassi antidecubito

Dettagli

MANUALE PER LA COMPILAZIONE DELLA MODULISTICA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE PER L ASSISTENZA AI

MANUALE PER LA COMPILAZIONE DELLA MODULISTICA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE PER L ASSISTENZA AI Commissario delegato ai sensi dell Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri del 13 aprile 2011, n. 3933 Attivazione del processo di rimborso delle spese sostenute per il superamento dell emergenza

Dettagli

Giudizio di conformità sugli adempimenti richiesti BOZZA

Giudizio di conformità sugli adempimenti richiesti BOZZA Documento di Due-Diligence Il Garante nel provvedimento del 27 novembre 2008 sull amministratore di sistema usa per la prima volta l espressione "due diligence" per indicare "gli accorgimenti e misure,

Dettagli

RELAZIONE DESCRITTIVA DELL INTERVENTO

RELAZIONE DESCRITTIVA DELL INTERVENTO Allegato A) RELAZIONE DESCRITTIVA DELL INTERVENTO BANDO PER LA QUALIFICAZIONE DEI PERCORSI-ITINERARI ESISTENTI MEDIANTE PROGETTI DIMOSTRATIVI Denominazione del progetto: Soggetto richiedente: Denominazione

Dettagli

TERNA SRM- Aste On Line Manuale Fornitore

TERNA SRM- Aste On Line Manuale Fornitore TERNA SRM- Aste On Line Pagina 1 di 21 Indice dei contenuti INDICE DEI CONTENUTI... 2 INDICE DELLE FIGURE... 3 INDICE DELLE TABELLE... 3 1. INTRODUZIONE... 4 1.1. GENERALITÀ... 4 1.2. SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

I-Pavia: Arredi ed attrezzature varie 2010/S 239-365266 BANDO DI GARA. Forniture

I-Pavia: Arredi ed attrezzature varie 2010/S 239-365266 BANDO DI GARA. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:365266-2010:text:it:html I-Pavia: Arredi ed attrezzature varie 2010/S 239-365266 BANDO DI GARA Forniture SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

DICHIARAZIONE D'OFFERTA

DICHIARAZIONE D'OFFERTA Allegato 3 Alla Commissione Ministeriale Giudicatrice delle gare comunitarie indette da Lottomatica: gara relativa al Servizio di manutenzione e conduzione degli impianti e manutenzione strutture edili

Dettagli

REGIONE PUGLIA Programma Operativo Puglia FESR 2007-2013 Asse VI Competitività dei sistemi produttivi e occupazione

REGIONE PUGLIA Programma Operativo Puglia FESR 2007-2013 Asse VI Competitività dei sistemi produttivi e occupazione REGIONE PUGLIA Programma Operativo Puglia FESR 2007-2013 Asse VI Competitività dei sistemi produttivi e occupazione Azione 6.3.3. Interventi di sostegno ai processi di internazionalizzazione delle P.M.I.

Dettagli

Domanda per la concessione del contributo previsto dall Asse IV del programma 2007-2013 POR-FESR

Domanda per la concessione del contributo previsto dall Asse IV del programma 2007-2013 POR-FESR ALLEGATO 4a - MODULO DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA PER PERSONE FISICHE CON PARTITA IVA Numero di protocollo (a cura della Provincia) Bollo 14,62 codice identificativo della marca da bollo (per invio con

Dettagli

SCHEDA FORNITORE. Distributore Entrambi Su commessa Servizi. (Provincia) (Fax) (Provincia) (Fax) Qualifica. Indice di revisione; data revisione

SCHEDA FORNITORE. Distributore Entrambi Su commessa Servizi. (Provincia) (Fax) (Provincia) (Fax) Qualifica. Indice di revisione; data revisione N scheda Produttore Data Certificazione SGQ? Distributore Entrambi Su commessa Servizi Nominativo e settore merceologico Indirizzo Sede Legale: Sede Operativa: Nominativo Responsabile (Via - Città) (Cap)

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA PREFETTURA DI TORINO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA DEI CARABINIERI DI TORINO E PROVINCIA.

Dettagli

OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA

OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA Il comma 5 dell articolo 83 del dpr n. 163/2006 (Codice dei Contratti), prescrive che per la determinazione dell offerta economicamente più vantaggiosa le stazioni appaltanti utilizzano metodologie tali

Dettagli

Emissione 6 25/11/2011 Approvazione DCRB Pagina 1 di 7

Emissione 6 25/11/2011 Approvazione DCRB Pagina 1 di 7 Emissione 6 25/11/2011 Approvazione DCRB Pagina 1 di 7 PROGRAMMA DI VEQ PER ANEMIA A. Organizzazione del Programma MATERIALI DI CONTROLLO: sono costituiti da matrici naturali di origine umana e sono spediti

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

Punti contatto: Funzione Acquisti +39 0681662187 Fax: +39 0681662642

Punti contatto: Funzione Acquisti +39 0681662187 Fax: +39 0681662642 ENAV S.p.A. Bando di gara Settori Speciali Procedura Negoziata con bando Acquisizione ed integrazione di un tool di supporto al sequenziamento degli arrivi sugli aeroporti maggiori (Arrival Manager) SEZIONE

Dettagli

Automazione da tubo primario su gel di Agarosio anche per Immunofissazione...

Automazione da tubo primario su gel di Agarosio anche per Immunofissazione... La nuova frontiera Automazione da tubo primario su gel di Agarosio anche per Immunofissazione... L Interlab G26 Easy Fix è il primo Sistema Compatto su gel di agarosio che lavora direttamente da tubo

Dettagli

LEGENDA. Ubicazione e caratteristiche della fornitura. Indirizzo di recapito

LEGENDA. Ubicazione e caratteristiche della fornitura. Indirizzo di recapito Ubicazione e caratteristiche della fornitura Indirizzo di recapito Qui sono indicati i dati fiscali della Società che ha il contratto con il cliente e che emette la relativa bolletta. Qui sono indicati

Dettagli

FULL COSTING E DIRECT COSTING NELLE IMPRESE TURISTICHE

FULL COSTING E DIRECT COSTING NELLE IMPRESE TURISTICHE ATTIVITÀ DIDATTICHE 1 Prova di verifica FULL COSTING E DIRECT COSTING NELLE IMPRESE TURISTICHE di Anna BORRA MATERIE: ECONOMIA AZIENDALE (Classe 5 a IT Indirizzo Turismo) La prova consente di verificare

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN MATTATOIO MOBILE PER BOVINI, UNA CELLA FRIGO SCARRABILE E UN AUTO MARKET

BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN MATTATOIO MOBILE PER BOVINI, UNA CELLA FRIGO SCARRABILE E UN AUTO MARKET BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN MATTATOIO MOBILE PER BOVINI, UNA CELLA FRIGO SCARRABILE E UN AUTO MARKET Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: Ente Parco regionale dei Monti Simbruini, Via dei

Dettagli

Una storia di innovazione

Una storia di innovazione neo Una storia di innovazione Solo Immucor è da sempre impegnata a realizzare soluzioni automatiche di nuova generazione nei laboratori di immunoematologia di tutto il mondo ABS HV Galileo 1998 1999 2004

Dettagli

ALLEGATO 3 MODELLO OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 MODELLO OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 MODELLO OFFERTA ECONOMICA Pagina 1 OFFERTA ECONOMICA La busta C Gara a procedura aperta ai sensi del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. per la fornitura di Personal Computer desktop e servizi di assistenza.

Dettagli

COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione N 25 del 09.02.2012

COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione N 25 del 09.02.2012 COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia Originale Oggetto AREA AMMINISTRATIVA Determinazione N 25 del 09.02.2012 Affidamento servizio manutenzione, aggiornamento ed assistenza ai programmi applicativi,

Dettagli

ELABORATO Modalità espletamento gara

ELABORATO Modalità espletamento gara ELABORATO Modalità espletamento gara Oggetto della gara: Servizio di manutenzione sulle apparecchiature della sala macchine del CSI per la durata di 36 mesi Contenuto dell offerta tecnica: L offerta tecnica

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SERVICE PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA ANALITICO PER LA DIAGNOSTICA DI TORCH EBV E VARI. Gara N 4922551 - CIG 5015695A71

CAPITOLATO TECNICO SERVICE PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA ANALITICO PER LA DIAGNOSTICA DI TORCH EBV E VARI. Gara N 4922551 - CIG 5015695A71 CAPITOLATO TECNICO SERVICE PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA ANALITICO PER LA DIAGNOSTICA DI TORCH EBV E VARI Gara N 4922551 - CIG 5015695A71 Il presente capitolato tecnico ha per oggetto la fornitura di

Dettagli

LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI DI RICERCA FONDAMENTALE O DI BASE PER L ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI NELL AMBITO DELLA RICERCA PER IL PIANO SULCIS

LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI DI RICERCA FONDAMENTALE O DI BASE PER L ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI NELL AMBITO DELLA RICERCA PER IL PIANO SULCIS ASSESSORADU DE SA PROGRAMMATZIONE, BILANTZU, CRÈDITU E ASSENTU DE SU TERRITORIU ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione FORMULARIO

Dettagli

INDICE. PULSE Manuale Operativo Pag. 1

INDICE. PULSE Manuale Operativo Pag. 1 www.clsystem.it PULSE LE PRESENZE VIAGGIANO SUL WEB MANUALE OPERATIVO AZIENDA PULSE Manuale Operativo Pag. 1 INDICE ACCESSO AL PROGRAMMA Pag. 2 TABELLE Pag. 3 1 CALENDARIO Pag. 3 2 VOCI Pag. 4 3 C.C.N.L.

Dettagli

1. COME ISCRIVERSI AL CONCORSO

1. COME ISCRIVERSI AL CONCORSO 1. COME ISCRIVERSI AL CONCORSO 1. Collegarsi da qualsiasi postazione Internet al seguente indirizzo https://uniud.esse3.cineca.it/home.do e cliccare su Login. Inserire username (cognome.nome) e password

Dettagli

Flusso operativo per Bilancio Europeo 2015

Flusso operativo per Bilancio Europeo 2015 Riepiloghiamo in questa guida le principali novità e le differenze tra Bilancio Europeo 2014 e Bilancio Europeo 2015. Flusso operativo per Bilancio Europeo 2015 Dal pulsante scegli il tipo di bilancio

Dettagli

Domande Frequenti Verifiche Comunicazione delle emissioni 2009

Domande Frequenti Verifiche Comunicazione delle emissioni 2009 Domande Frequenti Verifiche Comunicazione delle emissioni 2009 Versione del 12-03-2010 - Comunicazione delle emissioni... 1 Monitoraggio delle emissioni... 2 Per i gestori che, per mezzo della dichiarazione

Dettagli

REGOLAMENTO DI NEGOZIAZIONE DELLE AZIONI ORDINARIE DELLA BANCA POPOLARE DI CIVIDALE

REGOLAMENTO DI NEGOZIAZIONE DELLE AZIONI ORDINARIE DELLA BANCA POPOLARE DI CIVIDALE REGOLAMENTO DI NEGOZIAZIONE DELLE AZIONI ORDINARIE DELLA BANCA POPOLARE DI CIVIDALE Approvato dall Assemblea dei Soci del 26 aprile 2015 1. Obiettivi e finalità del regolamento Con il presente regolamento

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome PACCAPELO CINZIA Indirizzo Residenza: Via Cesare Battisti, 87 62012 Civitanova Marche (Macerata) Domicilio:

Dettagli

dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra Comune di Taggia - Via San Francesco 441 18018 TAGGIA

dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra Comune di Taggia - Via San Francesco 441 18018 TAGGIA COMUNE di TAGGIA Provincia di Imperia BANDO DI GARA dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra le scuole medie ed elementari di Taggia e nuovo campo sportivo polifunzionale. SEZIONE

Dettagli

Manuale antievasione (spesometro) su Gestionale 1 con immagini

Manuale antievasione (spesometro) su Gestionale 1 con immagini Operazioni da effettuare in Gestionale 1 per adempiere all obbligo normativo Spesometro : Operazioni preliminari Indichiamo qui di seguito, quali sono le operazioni da svolgere in Gestionale 1, per una

Dettagli

Carta di servizi per Servizio di supporto tecnico informatico (PST) Anno 2013

Carta di servizi per Servizio di supporto tecnico informatico (PST) Anno 2013 Carta di servizi per Servizio di supporto tecnico informatico (PST) Anno 2013 Indice ARTICOLO 1 - SCOPO DELLA CARTA DI SERVIZI... 2 ARTICOLO 2 - SERVIZI A CURA DELL ASI... 2 SERVIZI DI SUPPORTO... 2 GESTIONE

Dettagli

Dati generali della procedura. Prezzo piu' basso Numero di Lotti: 1 Unita' di misura dell'offerta Valori al ribasso

Dati generali della procedura. Prezzo piu' basso Numero di Lotti: 1 Unita' di misura dell'offerta Valori al ribasso 1/5 Dati generali della procedura Numero RDO: 1225261 Descrizione RDO: Realizzazione ambienti digitali Criterio di aggiudicazione: Prezzo piu' basso Numero di Lotti: 1 Unita' di misura dell'offerta Valori

Dettagli

ALLEGATO B Lotto n. 1 - CHIMICA CLINICA SCHEDA DI VALUTAZIONE ECONOMICA

ALLEGATO B Lotto n. 1 - CHIMICA CLINICA SCHEDA DI VALUTAZIONE ECONOMICA Lotto n. 1 - CHIMICA CLINICA Glicemia n test 15.000 Creatinina n test 15.000 Acido Urico n test 15.000 Amilasi n test 7.000 Azotemia n test 15.000 Bilirubina n test 7.000 Colesterolo HDL n test 15.000

Dettagli

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE - I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE - I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA -TERNI BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE - I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione ufficiale: Azienda Ospedaliera S.Maria Terni;

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel B. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel B. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 4.70.2B DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 NOVITA 4.70.2B... 5 2.1 Annullo

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO. Denominazione Ufficiale : Università degli Studi di Catania. Città: Catania Paese: Italia Telefono:

BANDO DI GARA D APPALTO. Denominazione Ufficiale : Università degli Studi di Catania. Città: Catania Paese: Italia Telefono: BANDO DI GARA D APPALTO FORNITURE X CIG: 033934003A SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale : Università degli Studi di Catania

Dettagli

Bando di gara per i lavori di riqualificazione dell'ex caserma Duca. delle Puglie per il completamento del civico museo di guerra per la

Bando di gara per i lavori di riqualificazione dell'ex caserma Duca. delle Puglie per il completamento del civico museo di guerra per la Bando di gara per i lavori di riqualificazione dell'ex caserma Duca delle Puglie per il completamento del civico museo di guerra per la pace Diego de Henriquez. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 5

RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 5 RISPOSTA A RICHIESTA DI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI N. 5 In riferimento alla procedura in oggetto si chiedono i seguenti chiarimenti: D.1 Definire di quante pagine deve essere composta la Relazione Tecnica

Dettagli

punteggio massimo 38 PUNTI Elementi Qualitativi

punteggio massimo 38 PUNTI Elementi Qualitativi Elementi Qualitativi punteggio massimo 38 PUNTI CONTENUTO DELL OFFERTA La valutazione del valore qualitativo dell offerta sarà effettuata sulla base dei seguenti elementi, descritti nelle schede specifiche:

Dettagli

REGIONE PUGLIA Programma Operativo Puglia FESR 2007-2013 Asse VI Competitività dei sistemi produttivi e occupazione

REGIONE PUGLIA Programma Operativo Puglia FESR 2007-2013 Asse VI Competitività dei sistemi produttivi e occupazione REGIONE PUGLIA Programma Operativo Puglia FESR 2007-2013 Asse VI Competitività dei sistemi produttivi e occupazione Azione 6.3.3. Interventi di sostegno ai processi di internazionalizzazione delle P.M.I.

Dettagli

GESTIONE DEL SISTEMA SICUREZZA OHSAS CON L UTILIZZO DI QUALIBUS CASO DI STUDIO Q061

GESTIONE DEL SISTEMA SICUREZZA OHSAS CON L UTILIZZO DI QUALIBUS CASO DI STUDIO Q061 GESTIONE DEL SISTEMA SICUREZZA OHSAS 18001 CON L UTILIZZO DI QUALIBUS CASO DI STUDIO Q061 Rev. 3 Febbraio 2014 Sommario Il caso studio riguarda l utilizzo degli applicativi di Qualibus per la gestione

Dettagli

Risposte alle richieste di chiarimenti pervenute nel periodo 15/1/2015-22/1/2015.

Risposte alle richieste di chiarimenti pervenute nel periodo 15/1/2015-22/1/2015. Dirigente Responsabile: Dott. Riccardo ZANELLA - tel.010/548-8536 e-mail: riccardo.zanella@regione.liguria.it Referente: Dott.ssa Silvana BERLENGIERO - tel. 010/548-8538 e-mail: silvana.berlengiero@regione.liguria.it

Dettagli

Manuale XML SERVICE FATTURA ELETTRONICA EASY. Version Description Author Date Approved Approved date V1 30/06/2014 V2 01/12/2014

Manuale XML SERVICE FATTURA ELETTRONICA EASY. Version Description Author Date Approved Approved date V1 30/06/2014 V2 01/12/2014 Manuale XML SERVICE FATTURA ELETTRONICA EASY Version Description Author Date Approved Approved date V1 30/06/2014 V2 01/12/2014 V2 Split payment 18/2/2015 V3 Ditte individuali 23/4/2015 Sommario Xml Service

Dettagli

OFFERTA TECNICA ALLEGATO B RETTIFICATO

OFFERTA TECNICA ALLEGATO B RETTIFICATO OFFERTA TECNICA ALLEGATO B RETTIFICATO OFFERTA TECNICO-QUANTITATIVA RELATIVA ALLA PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ART. 30 DEL CODICE DEGLI APPALTI, PER CONCESSIONE DEI SERVIZI DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI

Dettagli

SIMT-POS 036 STOCCAGGIO EMOCOMPONENTI E SISTEMI DI ALLARME

SIMT-POS 036 STOCCAGGIO EMOCOMPONENTI E SISTEMI DI ALLARME 1 Prima Stesura Data: 15/02/2014 Redattori: Gasbarri, De Angelis, Rizzo SIMT-POS 036 STOCCAGGIO EMOCOMPONENTI E SISTEMI DI ALLARME Indice 1 SCOPO... 2 2 CAMPO D APPLICAZIONE... 2 3 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO...

Dettagli

ZE60E2C1DB non inserito. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Amministrazione

ZE60E2C1DB non inserito. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Amministrazione 1/5 In pa~! MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 439116 RdO Acquisizione di n. 20 scanner Kodak i2400 per le esigenze del Centro Operativo Aeromobili

Dettagli

Prot. n. 4679/C14b Vignola, 12/07/2016

Prot. n. 4679/C14b Vignola, 12/07/2016 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE AGOSTINO PARADISI Sezioni Associate: Liceo M. ALLEGRETTI e I. T. A. PARADISI Via Resistenza n. 700-41058 Vignola (Mo) Tel. 059/774050-772860 - FAX 059/766544 - COD. FISCALE

Dettagli

Appalti ed Economato /005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 5 maggio 2014

Appalti ed Economato /005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 5 maggio 2014 Appalti ed Economato 2014 02097/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 5 maggio 2014 DETERMINAZIONE: 005/301. R.D.O. 446494. SERVIZIO DI ALLESTIMENTO

Dettagli

Gestione Stato di Famiglia

Gestione Stato di Famiglia HELP DESK Nota Salvatempo 0004 MODULO PAGHE Gestione Stato di Famiglia Quando serve La gestione dello Stato di famiglia serve ai fini dell applicazione delle detrazioni d imposta per familiari a carico,

Dettagli

XV CONGRESSO NAZIONALE SIdEM Torino, 9-12 novembre 2011

XV CONGRESSO NAZIONALE SIdEM Torino, 9-12 novembre 2011 XV CONGRESSO NAZIONALE SIdEM Gestione Appropriata ed Integrata dei Test Sierologici e Molecolari nel Laboratorio di Immunoematologia di II Livello Antonella Matteocci U.O.C. SIMT Ospedale San Camillo ROMA

Dettagli

Immunoematologia e MedicinaTrasfusionale: qualificazione dei processi diagnostici

Immunoematologia e MedicinaTrasfusionale: qualificazione dei processi diagnostici Immunoematologia e MedicinaTrasfusionale: qualificazione dei processi diagnostici Gabriella Girelli Ordinario di Immunoematologia Sapienza Università di Roma 4 UK NEQAS USERS MEETING Servizi di Quality

Dettagli

Accreditamento al portale di Roma Capitale

Accreditamento al portale di Roma Capitale Accreditamento al portale di Roma Capitale Domanda on-line scuola infanzia - guida per il cittadino Pagina 1 di 16 Procedura di accreditamento al Portale La procedura di identificazione è articolata in

Dettagli

FORMATO INFORMAZIONI. Data di nascita 18 dicembre 1963 EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE PERSONALI. Pagina 1 - CV di Nicoletta Revelli

FORMATO INFORMAZIONI. Data di nascita 18 dicembre 1963 EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE PERSONALI. Pagina 1 - CV di Nicoletta Revelli FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Revelli Nicoletta Indirizzo Via Olona 8/b - 20097 San Donato Milanese (Milano), Italia Telefono 02/5278478 Fax 02/55181804 E-mail n.revelli@policlinico.mi.it

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale

Dettagli

[GPA GESTIONE PROCEDURE ACQUISTO ]

[GPA GESTIONE PROCEDURE ACQUISTO ] Allegato D Heldis Srl Sede Legale Via R. Sanzio, 5 20070 Cerro al Lambro (MI) www.heldis.com C.F./P.IVA 03843980966 [GPA GESTIONE PROCEDURE ACQUISTO ] www.gestioneprocedureacquisto.com - Manuale Utente

Dettagli

ALLEGATO TECNICO VALUTAZIONE IMMAGINI

ALLEGATO TECNICO VALUTAZIONE IMMAGINI ALLEGATO TECNICO VALUTAZIONE IMMAGINI SISTEMI A RISONANZA MAGNETICA (Lotti 1, 2, 3) INDICAZIONI PER LA VALUTAZIONE DELLA QUALITA DELLE IMMAGINI QUALITÀ DELLE IMMAGINI (PUNTI MASSIMI 10) Verrà valutata

Dettagli

I-Roma: Carta per fotocopie 2012/S Avviso di gara Settori speciali. Forniture

I-Roma: Carta per fotocopie 2012/S Avviso di gara Settori speciali. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:56823-2012:text:it:html I-Roma: Carta per fotocopie 2012/S 35-056823 Avviso di gara Settori speciali Forniture Direttiva 2004/17/CE

Dettagli

COMUNE DI ANGRI PROVINCIA DI SALERNO AREA: UOC PROGRAMMAZIONE E RISORSE

COMUNE DI ANGRI PROVINCIA DI SALERNO AREA: UOC PROGRAMMAZIONE E RISORSE N PAP-00537-2015 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 06/03/2015 al 21/03/2015 L'incaricato della pubblicazione GAETANO CARRARA COMUNE DI ANGRI PROVINCIA DI SALERNO

Dettagli

Integrazione al Manuale Utente 1

Integrazione al Manuale Utente 1 CONTABILITA PROFESSIONISTI La contabilità dei professionisti di Picam (criterio di cassa, registro cronologico, registro incassi e/o pagamenti) è utilizzabile solamente nella versione Picam.com e Picam.com

Dettagli

ALLEGATO T SCHEMA DI OFFERTA TECNICA

ALLEGATO T SCHEMA DI OFFERTA TECNICA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN SERVICE DI DIAGNOSTICI E CONSUMABILI PER LA DETERMINAZIONE QUALITATIVA E/O QUANTITATIVA DI ACIDI NUCLEICI DI AGENTI PATOGENI OCCORRENTI AL FABBISOGNO DEI LABORATORI

Dettagli

Denominazione ufficiale: Camera di Commercio Industria Artigianato e. Agricoltura (di seguito indicata CCIAA) di Foggia. Indirizzo postale: Via

Denominazione ufficiale: Camera di Commercio Industria Artigianato e. Agricoltura (di seguito indicata CCIAA) di Foggia. Indirizzo postale: Via BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura (di

Dettagli

BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Tea - Territorio. Energia Ambiente S.p.A.- SISAM Società Intercomunale Servizi Alto

BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Tea - Territorio. Energia Ambiente S.p.A.- SISAM Società Intercomunale Servizi Alto BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Tea - Territorio Energia Ambiente S.p.A.- SISAM Società Intercomunale Servizi Alto Mantovano per

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO LOTTO 2

CAPITOLATO TECNICO LOTTO 2 GARA D APPALTO PER LA FORNITURA DI MACCHINE A SERVIZIO DEI LABORATORI PROM FACILITY LOTTO 2 - TORNIO A CONTROLLO NUMERICO CON CONTROLLORE OPEN CAPITOLATO TECNICO LOTTO 2 CAPITOLATO TECNICO LOTTO 2 1 Art.

Dettagli

Punti contatto: ENAV S.P.A./gestore del sistema telematico: I-FABER S.P.A. Indirizzi internet: Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore:

Punti contatto: ENAV S.P.A./gestore del sistema telematico: I-FABER S.P.A. Indirizzi internet: Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore: Bando di gara - Settori speciali - Procedura aperta per il consolidamento e potenziamento della nuova infrastruttura Storage del SIG - Storage consolidation - Fase 1 (Direttiva 2004/17/CE) SEZIONE I: ENTE

Dettagli

SIMT-IO 050 SESSIONE DI LAVORO AUTOMATIZZATA MEDIANTE IH-1000

SIMT-IO 050 SESSIONE DI LAVORO AUTOMATIZZATA MEDIANTE IH-1000 1 Prima Stesura Data: 15/02/2014 Redattori: Rizzo, Carone SIMT-IO 050 SESSIONE DI LAVORO AUTOMATIZZATA MEDIANTE IH-1000 Indice 1 DESCRIZIONE ATTIVITÀ... 2 2 RESPONSABILITA... 5 3 BIBLIOGRAFIA... 5 4 INDICATORI...

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 1/6 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 655648 Descrizione RdO Noleggio Computer Laptop CIG Z7D11A7AD4 CUP G78B14000060006 Criterio di Aggiudicazione

Dettagli