Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro. a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro. a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia)"

Transcript

1 Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia) Ancona, 4 Luglio 2013

2 Agenda Rete di TLC: modelli architetturali e requisiti dei servizi Evoluzione tecnologica delle reti fisse e mobili verso piattaforme di rete multiservizio IP-based Evoluzione della rete di accesso: dalle reti in rame a quelle in fibra ottica Le reti mobili verso la 4 generazione LTE Evoluzione dei servizi IT verso il Cloud Computing e il ruolo delle infrastrutture di rete 2

3 Mercato delle TLC: Un passato quasi facile Valore Mercato TLC Mondiale Solo Fisso (solo voce) Monopolio 400 B$ Sviluppo mobile nei mercati ricchi Liberalizzazione del fisso Dial up Internet Messaging (SMS) ~850 B$ 4X ~1.500 B$ Sviluppo mobile nei mercati emergenti Sviluppo BB fisso nei mercati ricchi Sviluppo BB mobile ovunque Fisso Mobile BB fisso BB mobile Fonte: OECD, Gartner 3

4 Sviluppo Mondiale dell ICT,

5 Struttura di una rete di TLC (modello semplificato) FAX B A D C Rete di accesso (o di distribuzione, Local Loop o Last Mile) nodi di commutazione Link di Giunzione (generalm. in fibra ottica(*)) (*) tali collegamenti possono essere realizzati anche tramite ponti radio e/o collegamenti satellitari, in relazione alle condizioni in cui si opera (es. distanza, conformazione del territorio, ecc.) 5

6 Capacità richiesta in bit/s (alcuni esempi) SERVIZIO BANDA RICHIESTA (ordine di grandezza orientativo) TELEMETRIA < 10 kb/s VOCE e FAX < 64 kb/s DATI INTERATTIVI kb/s FILE TRANSFER Mb/s VIDEOCONFERENZA 386 kb/s - 4 Mb/s DATI/IMMAGINI FISSE 1-10 Mb/s TV COMMERCIALE Mb/s HDTV Mb/s Oltre al parametro di banda per ogni servizio bisogna considerare, ad esempio, eventuali requisiti di tempo reale e/o vincoli sull integrità dell informazione (tasso di errore), ecc. 6

7 Backbone IP integrati multiservizio Rete Radiomobile (GSM/UMTS/ LTE) Access Point WiFi Rete WiMAX Reti aziendali Rete Fissa (ADSL/Fibra) Backbone Internet Home Network Rete Telefonica Tradizionale (Dati, Voce, Video) Fornitore Di Contenuti e Servizi Rete Telefonica (VoIP) Punti di accesso e/o gateway 7

8 Richiesta di banda per i Servizi ADSL Web surfing Video communication SDTV VoD Peer-to-peer, File sharing SDTV Live evoluzione xdsl E-Health Gaming, Distance learning Web Hosting Video communication HD Cloud Computing Next Generation 3D TV Mobile Backhauling (4G) HDTV NGAN Upstream Mbit/s Mobile Backhauling (4G) Downstream NGAN: Next Generation Access Network 8

9 Penetrazione progressiva della fibra fibra L ACCESSO FISSO: dal broadband all ultrabroadband Broadband Fisso Rame Fibra 56 kps LFTTE LFTTE V/ADS V/ADS 3 20 Mb DOWN 0, Mbps DOWN UP 0,2 1 Mbps UP FTTC FTTC VDSL Mb DOWN 20 Mps Mbps DOWN UP 5 20 Mbps UP ADSL 2+ 7 Mps FTTB FTTB 2 Mps ADSL Mb DOWN Mbps DOWN UP Mbps UP FTTH ,1 1 Gb DOWN 0,1 1 Gbps UP 30 Mps VDSL2 VDSL2 Dial Up Rame (xdsl) 100 Mps GPON VDSL2 VDSL2 500 Mps Rame Rame > 1 Gps XG-PON1 WDM-PON Capacità Capacità Time Fibra Ottica Fibra Fibra 9

10 La rete di accesso Telecom La rete di accesso (detta anche rete di distribuzione, o Ultimo Miglio o Local Loop) è l insieme di infrastrutture necessarie per il collegamento degli utenti alle centrali di commutazione. I due fili (doppino telefonico) provenienti dall apparecchio di casa, attraverso il raccordo d abbonato, arrivano al distributore (box) e da questo, attraverso la rete secondaria, all armadio di distribuzione. Da qui tramite i cavi della rete primaria raggiungono la centrale di commutazione Numeri della rete di accesso milioni di km-coppia km-cavo - 10 milioni di pali km in canalizzazione km-tubo armadi Armadio di distribuzione Distributore Rete di accesso secondaria Rete di accesso primaria Cavo a 2400 cp Cavo a 1000 cp 10

11 Accesso ad INTERNET con ADSL Sede Cliente Centrale di commutazione voce PC ADSL modem Mb/s Doppino Telefonico 1-20 Mb/s pacchetti dati ADSL splitter DSLAM rete telefonica (commutaz. circuito) rete a pacchetto (es. ATM o Gbit ethernet) ISP INTERNET (commutazione a pacchetto) Web Server Sul doppino telefonico (twisted pair) viaggiano contemporaneamente (su bande differenti di frequenza) sia la normale fonia analogica (4 KHz di banda) che i pacchetti dati (ad alta velocità in relazione alla distanza fino a Mb/s(ADSL2+)). ISP: Internet Service Provider ADSL: Asymmetrical Digital Subscriber Line DSLAM: Digital Subscriber Line Access Multiplexer 11

12 Tecnologie xdsl: velocità e distanza Bit-rate (Mbit/s) VDSL2 (profilo 17 MHz) 100Mbit/s DSL: Digital Subscriber Line HDSL: High bit-rate DSL VDSL: Very high bit-rate DSL VDSL2 (profilo 12 MHz) 70Mbit/s ADSL2+ 20Mbit/s ADSL2 12Mbit/s ADSL 6Mbit/s ADSL 2Mbit/s HDSL 2cp DSL (160kbit/s) Lunghezza linea (km) Nota: i valori prestazioniali sono puramente indicativi 12

13 Evoluzione della rete di accesso penetrazione della fibra ottica: architetture NGAN - FTTx Armadio FTTCab Centrale Primaria Secondaria Bit rate Downstream: fino a 50 Mbit/s Upstream: fino a 10 Mbit/s FTTB Centrale Primaria Armadio Secondaria Bit rate Downstream: fino a 100 Mbit/s Upstream: fino a 40 Mbit/s FTTH Centrale Primaria Armadio Secondaria Bit rate Downstream: fino a 2,5 Gbit/s Upstream: fino a 1,2 Gbit/s NGAN: Next Generation Access Network FTTCab: Fiber To The Cabinet FTTB: Fiber To The Building FTTH: Fiber To The Home RAME FIBRA 13

14 Fiber To The Cabinet (FTTcab): nuovo cabinet FTTCab Connessioni in Fibra Ottica agli armadi già esistenti (circa in Italia) Nuovo piccolo cabinet equipaggiato con piastre VDSL2, l alimentazione sarà fornita dalla centrale (via doppino) oppure localmente. Benefici soluzioni FTTCab Nessun impatto a casa del cliente (rimane collegato con il preesistente doppino) e nessun lavoro è richiesto sulla rete di accesso secondaria in rame 14

15 Scenari base di Voce su IP (VoIP) phone-to-phone rete telefonica rete telefonica GW Rete internet GW PC-to-phone PC-to-PC GW: Gateway 15

16 Integrazione voce-dati per le aziende Azienda ufficio PABX Rete Telef VoIP PBX LAN aziendale GW Router ADSL/Fibra Rete Internet IP phone A.P. PABX: centralino telefonico aziendale 16

17 L ACCESSO MOBILE: dal Broadband all Ultrabroadband Broadband Mobile 30 Mps 100 Mps LTE 14 Mps HSPA ev. 7 Mps HSPA 2 MOBILE BROADBAND 3 Mps HSPA 1 MOBILE INTERNET 300 kps 100 kps UMTS MOBILE TV 10 kps GPRS/EDGE GSM Time 17

18 Evoluzione dei terminali mobili: dai cellulari «storici» Alcune date significative Nel 1973 Martin Cooper (Motorola) fece la prima chiamata mobile Nel 1991 è stata fatta la prima chiamata GSM Nel 1994 lancio commerciale del GSM in Italia 18

19 agli Smartphone e Tablet feature phone smartphone tablet netbook Symbian OS Proprietary OS ios Android OS Windows Phone 7 MeeGo Bada Symbian^3... ios Android OS... Windows 7 Linux Chrome OS... Incremento del traffico Nel 2020 il 90% dei telefoni e il 70% dei PC sarà «smart» 19

20 Servizi dati su mobile -UMTS-LTE 20

21 Evoluzione verso il 4G: LTE LTE (Long Term Evolution) è una tecnologia che consente alle reti cellulari di supportare velocità dati fino a 10 volte delle reti UMTS/HSPA (High Speed Packet Access). Utilizza tecnologie evolute che consentono agli operatori mobili di offrire quad play services", quali voce, dati e video ad alta velocità e in piena mobilità. LTE può utilizzare canali radio ad ampiezza variabile (fino a 20 MHz) L LTE è la prima rete radiomobile interamente basata su internet (Full IP); qualunque tipo di servizio o informazione scambiata necessita la connettività IP attiva (always on). Prestazioni ad alta velocità e a bassa latenza (ritardo) Velocità in downlink fino a 100 Mbps Velocità in Uplink fino a 50 Mbps 21

22 LTE in Italia

23 Scenari di copertura LTE a 2600 MHz LTE a 1800 MHz LTE a 800 MHz (< 100 Mb/s) HSPA+ (42/21 Mb/s) UMTS/HSPA (14 Mb/s) GSM/GPRS/EDGE 23

24 Applicazioni dell LTE Mobile Cloud 24

25 Cloud Computing: un Nuovo Paradigma per Fornire Servizi Il Cloud Computing è il nuovo paradigma che sta rivoluzionando completamente il modo in cui le risorse ed i servizi IT (Information Technology) vengono erogati e consumati da coloro (individui o organizzazioni) che ne hanno bisogno. Facendo riferimento alla definizione di Cloud Computing fornita dal NIST(National Institute of Standards and Technology): «Il Cloud Computing è un modello per consentire un accesso tramite rete ad un insieme di risorse computazionali configurabili (reti, server, storage, applicazioni e servizi) che possono essere rilasciate con un minimo sforzo di gestione ed interazione con il service provider» 25

26 Evoluzione della fornitura dei servizi ISP 2.0 Accesso ai server su Internet ISP 1.0 Accesso a Internet (dial-up, ISDN, T1, T3) ISP 3.0 (Colo) Colocazione (housing) dei server ISP 5.0 (Cloud Computing) Infrastruttura dinamica su Internet ottimizzata per fornire servizi on-demand pagati a consumo ISP 4.0 (ASP) Hosting di applicazioni progettate tradizionalmente Software come servizio SaaS Piattaforme di sviluppo come servizio Computing e storage come servizio Fonte: Forrester Research Inc. 26

27 Il Cloud Computing diventa l'energia Elettrica dei Processi di Business L IT viene fornita come servizio (IT as a Service) SaaS PaaS IaaS 27

28 Il Cloud Computing 28 Risorse Condivise Servizi Ubiqui Servizi Misurati Rapida Elasticità Princìpi on-demand Self-Service Software as a Service (SaaS) Il Cloud Computing è un modello che tramite la rete abilita l'accesso a richiesta, ubiquo e pratico a un insieme condiviso e configurabile di risorse computazionali (e.g., reti, server, storage, applicazioni e servizi) che possono essere rapidamente allocate e rilasciate con uno sforzo minimale di gestione o di interazione con il Service Provider. Hybrid Cloud Modelli di Delivery Platform as a Service (PaaS) Infrastructure as a Service (IaaS) Private Cloud Community Cloud Public Cloud Modelli di Deployment

29 Principali Cloud Provider e Servizi 29

30 e Telecom Italia Nuvola It Data Space Nuvola It IntoucHD Nuvola It Self Data Center Nuvola It Virtual Desktop 30

31 I Data Center e la Nuvola Italiana IDC Rozzano IDC Cesano Maderno DC Padova Torino DC Bologna Telecom Italia ha complessivamente 11 siti fisici che occupano globalmente una superficie di oltre mq in oltre 120 sale dove sono ospitate le infrastrutture IT e di reti che forniscono i servizi: 7 data center nazionali (Bari, Roma Pomezia, Roma Oriolo Romano, Bologna, Padova, Milano Cesano Maderno e Milano Rozzano)e 4 centri servizi regionali (Palermo, Napoli, Firenze e Torino) tutti distribuiti sul territorio nazionale e collegati tra loro dalla rete VDCN (Virtual Data Center Network), un anello a banda larga di grande capacità Firenze DC Oriolo Romano IDC Pomezia Palermo Napoli DC Bari Data Center Nazionale Centro Servizio regionale VDCN Network 2,5 Gbps 155 Mbps 31

32 Il ruolo della rete per il Cloud Computing Rete a Larga Banda (fissa e/o mobile) Senza rete, i clienti non potrebbero accedere ai loro servizi cloud Senza rete, le applicazioni, i dati dei clienti non potrebbero essere trasferiti nel Cloud Senza rete, i componenti infrastrutturali (es. inter/intra Data Center) che dovrebbero lavorare insieme non riuscirebbero a farlo 32

33 Problemi/preoccupazioni associate al cloud computing Recenti studi mostrano che la sicurezza è il principale inibitore per le aziende nell adozione delle tecnologie di Cloud Computing. 33

34 La Nuvola Italiana iscritta al registro STAR della CSA CSA è l Associazione internazionale finalizzata a promuovere l utilizzo di best practice per la sicurezza delle piattaforme di cloud computing. Misure preventive Misure di monitoraggio Misure reattive La soluzione Hosting Evoluto» della suite «Nuvola Italiana» fa parte quindi del registro STAR (Security, Trust & Assurance Registry), che certifica i livelli e i controlli di sicurezza, affidabilità e privacy implementati sulle soluzioni offerte. Tale riconoscimento si affianca alla certificazione di qualità ISO9001 relativa ai processi che consentono l erogazione dei servizi cloud in modalità Infrastructure as a Service (IaaS) e a quella di sicurezza ISO27001 relativa ai livelli di sicurezza delle infrastrutture dei Data Center di Telecom Italia -, già ottenute da oltre due anni. Comunicato stampa di Telecom Italia dell 11 Giugno

35 Grazie per l attenzione Giuliano PARIS Telecom Italia HR Services Tel: Cell:

Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro. a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia)

Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro. a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia) GRUPPO TELECOM ITALIA Il Digitale per lo sviluppo della mia Impresa Torino, 26 Novembre 2013 Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia) Agenda Rete

Dettagli

Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità

Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità Giornata di studio: Infrastrutture avanzate per reti ad alta velocità Modena, 5 Aprile 2006 Università di Modena e Reggio Emilia, Facoltà di Ingegneria Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità

Dettagli

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel I nuovi device, il trend BYOD, cambiano l IT 2 There will be 5B mobile devices and 2B M2M nodes Global mobile

Dettagli

Infrastrutture per la banda larga

Infrastrutture per la banda larga Infrastrutture per la banda larga Pier Luca Montessoro Dip. di Ingegneria Elettrica Gestionale e Meccanica Università degli Studi di Udine 2009 - DIEGM - Università di Udine 1 Servizi di rete Cos è la

Dettagli

La TV nelle Reti di Nuova Generazione (NGN)

La TV nelle Reti di Nuova Generazione (NGN) La TV nelle Reti di Nuova Generazione (NGN) Francesco Matera Responsabile Area Tecnologie per Reti NGN mat@fub.it ; +39 06 5480 2215 Fondazione Ugo Bordoni Wireless Multicast TV Urbino, 5 maggio 2010 Sommario

Dettagli

Reti di accesso ottiche di nuova generazione (NGAN) Introduzione alle architetture e alle strategie di evoluzione

Reti di accesso ottiche di nuova generazione (NGAN) Introduzione alle architetture e alle strategie di evoluzione Reti di accesso ottiche di nuova generazione (NGAN) Introduzione alle architetture e alle strategie di evoluzione Politecnico di Milano Dip. di Elettronica e Informazione P.za Leonardo da Vinci 32, 20133

Dettagli

CITTÀ DI MODENA La Rete di Nuova Generazione di Telecom Italia

CITTÀ DI MODENA La Rete di Nuova Generazione di Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA OPEN ACCESS CITTÀ DI MODENA La Rete di Nuova Generazione di Telecom Italia Dotti Massimiliano Modena, 12 Febbario 2014 Technology Open Access Access Op Area 37 2 Come la Rivoluzione

Dettagli

Tecnologie e potenzialità della banda larga

Tecnologie e potenzialità della banda larga Tecnologie e potenzialità della banda larga Unione degli Industriali di Pordenone 1 febbraio 2010 Dip. di Ingegneria Elettrica Gestionale e Meccanica Università degli Studi di Udine Pier Luca Montessoro

Dettagli

RETI DI TELECOMUNICAZIONI

RETI DI TELECOMUNICAZIONI Corso di Studi in Ing. delle Telecomunicazioni LAUREA in INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI RETI DI TELECOMUNICAZIONI Stefano Giordano Lezione n.17n Reti a collegamento diretto: soluzioni xdsl,, HFC, FTTB

Dettagli

Atti Parlamentari 33 Camera dei Deputati

Atti Parlamentari 33 Camera dei Deputati Atti Parlamentari 33 Camera dei Deputati XVI LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI 4) Intervento pubblico europeo. La possibilità che l Europa, mediante la costituzione di un fondo per le

Dettagli

Mezzi trasmissivi e livello fisico. Reti di Accesso. Reti di accesso

Mezzi trasmissivi e livello fisico. Reti di Accesso. Reti di accesso Reti di Accesso Reti di accesso Per arrivare all utenza residenziale ( ultimo miglio ), l ultima tratta di rete viene detta rete d accesso ( local loop in inglese) Tecnologie nelle reti di accesso: Plain

Dettagli

ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori

ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori TELECOM - ALICE 20 MEGA INTERNET H24 FINO A 20 MEGA Internet H24 fino a 20 Mega ADSL veloce, indispensabile per condividere

Dettagli

L Aquila La nuova rete di TIM

L Aquila La nuova rete di TIM GRUPPO TELECOM ITALIA L Aquila, 22-23 Marzo 2016 Auditorium del Parco L Aquila La nuova rete di TIM Responsabile Creation Abruzzo e Molise La Nuova Rete de L Aquila Razionalizzazione dei Servizi Il progetto

Dettagli

Enzo Bagnacani, Marketing, Infrastructure Solutions

Enzo Bagnacani, Marketing, Infrastructure Solutions Enzo Bagnacani, Marketing, Infrastructure Solutions Il Cloud per il rilancio delle Imprese Milano, Maggio 2013 La Nuvola Italiana: strategia e posizionamento Asset, esperienza e offerta La Nuvola Italiana

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Ancona, 4 luglio 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi e

Dettagli

Il collegamento delle reti aziendali: DHCP, DSL, PPPoE

Il collegamento delle reti aziendali: DHCP, DSL, PPPoE Il collegamento delle reti aziendali: DHCP, DSL, PPPoE Contenuti del corso La progettazione delle reti Il routing nelle reti IP Il collegamento agli Internet Service Provider e problematiche di sicurezza

Dettagli

Press release 22 febbraio 2016

Press release 22 febbraio 2016 La tecnologia e tutte le novità di prodotto AVM al Mobile World Congress 2016 FRITZ!Box per qualsiasi tipo di connessione ad alta velocità: DSL, cavo, fibra ottica e 4G (LTE) WiFi intelligente e un ambiente

Dettagli

Corso di Sistemi di Telecomunicazione Ottici A. A. 2009/2010. Reti di accesso. Architettura di rete HFC FTTx

Corso di Sistemi di Telecomunicazione Ottici A. A. 2009/2010. Reti di accesso. Architettura di rete HFC FTTx Corso di Sistemi di Telecomunicazione Ottici Reti di accesso Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria delle Telecomunicazioni A.A. 2009/2010 Reti di accesso (1) Reti di accesso Architettura di rete

Dettagli

Sistemi gestionali as a Service:

Sistemi gestionali as a Service: Sistemi gestionali as a Service: Una reale opportunità per le imprese? Andrea Gaschi School of Management Politecnico di Milano Agenda Un introduzione ai sistemi gestionali La situazione in Italia Le spinte

Dettagli

FORUM PA 2014 «Ripensare l infrastruttura tecnologica della PA: SPC e Cloud per un amministrazione interconnessa» Stefano Mattevi Telecom Italia

FORUM PA 2014 «Ripensare l infrastruttura tecnologica della PA: SPC e Cloud per un amministrazione interconnessa» Stefano Mattevi Telecom Italia FORUM PA 2014 «Ripensare l infrastruttura tecnologica della PA: SPC e per un amministrazione interconnessa» Stefano Mattevi Telecom Italia Lotta alle frodi Identità Digitale Incremento fiducia nelle transazioni

Dettagli

Connettività Domenica 19 Dicembre 2010 17:32 - Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Novembre 2014 19:34

Connettività Domenica 19 Dicembre 2010 17:32 - Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Novembre 2014 19:34 La Suite di servizi Origine.net può essere erogata su reti di telecomunicazioni in tecnolgia Wired e/o Wireless. In base alle esigenze del cliente ed alla disponibilità di risorse tecnologiche, Origine.net

Dettagli

Rete di accesso. Reti di accesso

Rete di accesso. Reti di accesso Rete di accesso Gruppo Reti TLC nome.cognome@polito.it http://www.telematica.polito.it/ INTRODUZIONE ALLE RETI TELEMATICHE - 1 Reti di accesso Per arrivare all utenza residenziale ( ultimo miglio ), l

Dettagli

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel Cosa sta cambiando nel mondo ICT? I nuovi device, il trend BYOD, e le APPS cambiano l ICT 3 There will be 5B

Dettagli

DHCP e ISP. DHCP e ISP. DHCP e server. DHCP e server DSL. Soluzioni. Digital Subscriber Line. Regola di dimensionamento

DHCP e ISP. DHCP e ISP. DHCP e server. DHCP e server DSL. Soluzioni. Digital Subscriber Line. Regola di dimensionamento DHCP Dynamic Host Configuration Protocol 09CDUdc Reti di Calcolatori DHCP! RFC 2131, 2132! Protocollo client/server per configurare dinamicamente gli host di una rete! Permette l allocazione automatica

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2014-15. Pietro Frasca. Parte II Lezione 3

Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2014-15. Pietro Frasca. Parte II Lezione 3 Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2014-15 Parte II Lezione 3 Giovedì 12-03-2015 Reti a commutazione di pacchetto datagram Le reti a commutazione

Dettagli

NGN2 e scorporo della rete

NGN2 e scorporo della rete NGN2 e scorporo della rete Il piano NGN2: driver principali Stato della rete Saturazione fisica: il rapporto tra il n delle linee broadband ed il n dei doppini in rame si sta approssimando al suo limite

Dettagli

Modem analogici. Modem Rete Modem

Modem analogici. Modem Rete Modem xdsl Modem analogici Linea telefonica Linea telefonica Modem Rete Modem Il canale telefonico ha una banda di circa 3,3 KHz ( tra 300 Hz e 3.400 Hz). I modem utilizzano tale banda per trasmettere i dati

Dettagli

Accesso a larga banda. Accesso a larga banda (xdsl)

Accesso a larga banda. Accesso a larga banda (xdsl) Accesso a larga banda (xdsl) Accesso a larga banda (xdsl) xdsl = diverse tecniche di trasmissione numerica su doppino telefonico DSL = Digital Subscriber Line (Linea d Utente Numerica) Un sistema xdsl

Dettagli

Architettura della tecnologia ADSL Tipologie delle tecnologie xdsl

Architettura della tecnologia ADSL Tipologie delle tecnologie xdsl Reti di Telecomunicazioni R. Bolla, L. Caviglione, F. Davoli Aspetti generali della tecnologia xdsl Architettura della tecnologia ADSL Tipologie delle tecnologie xdsl Il DSLAM 10.2 Genericamente le tecnologie

Dettagli

Sommario. Evoluzione delle tecnologie di rete. Requisiti di banda. Banda e non solo. I benefici della banda larga in azienda

Sommario. Evoluzione delle tecnologie di rete. Requisiti di banda. Banda e non solo. I benefici della banda larga in azienda 2012 Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese Progetto finanziato da Forlì-Cesena 20-03-2012 20-03-2012 1 Sommario Evoluzione delle tecnologie di rete Requisiti

Dettagli

DigitalSubscriberLine(DSL)

DigitalSubscriberLine(DSL) DigitalSubscriberLine(DSL) 1 La famiglia di tecnologie, nota come DSL (DigitalSubscriberLine), è stata introdotta allo scopo di aumentare il ritmo binario sulle ordinarie linee d utente fino a valori dell

Dettagli

DALLA VOCE ALL IMMAGINE

DALLA VOCE ALL IMMAGINE DALLA VOCE ALL IMMAGINE Ing. Reina Giuseppe La voce scorre su due fili: il telefono di Meucci 1856: invenzione del telefono dovuta ad Antonio Meucci (Firenze 13.4.1808 - Long Island 18.10.1889) "...queste

Dettagli

Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese

Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese 2012 Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese Progetto finanziato da Reggio Emilia 1 2 Sommario Evoluzione delle tecnologie di rete Requisiti di banda I benefici

Dettagli

La telematica. Informatica per le discipline umanistiche Note sulla telematica. Segnale analogico / digitale

La telematica. Informatica per le discipline umanistiche Note sulla telematica. Segnale analogico / digitale Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Lettere e Filosofia La telematica Informatica per le discipline umanistiche Note sulla telematica Marco Lazzari A.A. 2005-2006 Telematica: telecomunicazioni

Dettagli

Anno Accademico 2013-2014. Lucidi del corso di Reti di Calcolatori e Comunicazione Digitale. Introduzione ( parte II) Topologie di rete

Anno Accademico 2013-2014. Lucidi del corso di Reti di Calcolatori e Comunicazione Digitale. Introduzione ( parte II) Topologie di rete INFORMATICA e COMUNICAZIONE DIGITALE Anno Accademico 2013-2014 Lucidi del corso di Reti di Calcolatori e Comunicazione Digitale Introduzione ( parte II) Prof. Sebastiano Pizzutilo Dipartimento di Informatica

Dettagli

ADSL (ASYMMETRIC DIGITAL SUBSCRIBER LINE) Prof. Ing. Maurizio Casoni

ADSL (ASYMMETRIC DIGITAL SUBSCRIBER LINE) Prof. Ing. Maurizio Casoni ADSL (ASYMMETRIC DIGITAL SUBSCRIBER LINE) Prof. Ing. Maurizio Casoni Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia GENERALITÀ Soluzione proposta per la realizzazione

Dettagli

Data Center Telecom Italia

Data Center Telecom Italia Data Center Telecom Italia Certificazioni: ISO 27001 e ISO 9001 I Data Center Telecom Italia sono infrastrutture tecnologiche all avanguardia dotate di dispositivi di sicurezza, impianti, risorse professionali

Dettagli

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Luca Zanetta Uniontrasporti I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 1 / 22 Sommario Cos è il cloud computing

Dettagli

TI Connected Home. Secondo Gallo Technology Home Network Engineering

TI Connected Home. Secondo Gallo Technology Home Network Engineering TI Connected Home Secondo Gallo Technology Home Network Engineering Da domani disponibili le offerte Ultra Internet Fibra Ottica per navigare da casa ad una velocità di 30 Megabit al secondo grazie alla

Dettagli

SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM.

SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM. SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM. LO SMART WORKING CON TELECOM ITALIA E TIM Grazie anche alle soluzioni ICT e gli avanzati servizi abilitanti rappresentati da connettività,

Dettagli

Connettività in Italia

Connettività in Italia Connettività in Italia Tipologie di connettività per clienti business e consumer Dott. Emiliano Bruni Tipologie di connettività PSTN ISDN CDA CDN Frame Relay ADSL HDSL Satellite Wireless Punto-punto Wireless

Dettagli

Unified Communication Collaboration ai tempi del Cloud. Marketing - Stefano Nocentini

Unified Communication Collaboration ai tempi del Cloud. Marketing - Stefano Nocentini Unified Communication Collaboration ai tempi del Cloud Marketing - Stefano Nocentini ROMA 26 GENNAIO 2012 Il Cloud Computing Da dove partiamo Il Cloud Computing è per tutti! Perché il Cloud Computing Compliance

Dettagli

Tiscali HDSL FULL. Offerta commerciale

Tiscali HDSL FULL. Offerta commerciale Tiscali HDSL FULL Offerta commerciale 09123 Cagliari pagina - 1 di 1- INDICE 1 LA RETE DI TISCALI S.P.A... 3 2 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO TISCALI HDSL... 4 2.1 I VANTAGGI... 4 2.2 CARATTERISTICHE STANDARD

Dettagli

Ermes, internet veloce per la regione Friuli Venezia Giulia

Ermes, internet veloce per la regione Friuli Venezia Giulia Ermes, internet veloce per la regione Friuli Venezia Giulia Amaro, venerdì 10 aprile 2015 David Licursi Direttore Divisione Telecomunicazioni INDICE TECNOLOGIE PER LA BANDA LARGA LA BANDA LARGA SUL TERRITORIO

Dettagli

I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento

I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@polimi.it Milano, 25 Ottobre 2010 Cloud Computing: il punto d arrivo Trend

Dettagli

Il Piano di Sviluppo di Telecom Italia

Il Piano di Sviluppo di Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA Il Piano di Sviluppo di Telecom Italia Focus sulla Qualità per il Cliente Finale Roma, 12 Giugno 2013 Telecom Italia/Technology GIUSEPPE ROBERTO OPILIO Sommario 1. Introduzione 2.

Dettagli

Reti di Calcolatori:

Reti di Calcolatori: Reti di Calcolatori: Internet, Intranet e Mobile Computing a.a. 2007/2008 http://www.di.uniba.it/~lisi/courses/reti/reti0708.htm dott.ssa Francesca A. Lisi lisi@di.uniba.it Orario di ricevimento: mercoledì

Dettagli

Unbundling e xdsl. Mario Baldi

Unbundling e xdsl. Mario Baldi Unbundling e xdsl Mario Baldi Politecnico di Torino Dipartimento di Automatica e Informatica mario.baldi[at]polito.it http://staff.polito.it/mario.baldi Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze

Dettagli

Fondazione Ugo Bordoni

Fondazione Ugo Bordoni La Reti Ottiche nella Fondazione Ugo Bordoni Francesco Matera Responsabile Area Tecnologie per Reti NGN Fondazione Ugo Bordoni mat@fub.it Fondazione Ugo Bordoni Tecnologie fotoniche per le comunicazioni

Dettagli

Internet e il World Wide Web. Informatica Generale -- Rossano Gaeta 30

Internet e il World Wide Web. Informatica Generale -- Rossano Gaeta 30 Internet e il World Wide Web 30 Tecnologia delle Telecomunicazioni Uso di dispositivi e sistemi elettromagnetici per effettuare la comunicazione a lunghe distanze (telefoni, televisione, radio, etc) Comunicazione

Dettagli

Roma, 26 maggio 2016. Gruppo Telecom Italia

Roma, 26 maggio 2016. Gruppo Telecom Italia Roma, 26 maggio 2016 Gruppo Telecom Italia Telecom Italia, l impresa italiana che investe di più in Italia ~3,9 Società quotate: investimenti in Italia, anno 2015 dati in miliardi di euro ~2,5 ~1,9 ~1,3

Dettagli

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n.

Dettagli

TELECOM ITALIA CONVEGNO NGN Pula

TELECOM ITALIA CONVEGNO NGN Pula TELECOM ITALIA CONVEGNO NGN Pula Pula, 27 giugno 2008 Referente Progetti Strategici di Technology & Operations Agenda Scenario di mercato Trend di mercato, rischi ed opportunità Bandwidth budget nel prossimo

Dettagli

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano Quale Roadmap per il Cloud Computing? Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@fondazione.polimi.it La definizione classica del Cloud Computing 4 modelli di deployment Cloud private

Dettagli

LA RETE DI FASTWEB PG. 3

LA RETE DI FASTWEB PG. 3 Palermo 01/04/2014 AGENDA 2 LA RETE DI FASTWEB 40.000 Km di cavi in fibra ottica posati dal 2000 ad oggi per costituire la propria rete i grandi progetti come basi dello sviluppo al Sud nel 2010 il Progetto

Dettagli

LE RETI OTTICHE PASSIVE

LE RETI OTTICHE PASSIVE LE RETI OTTICHE PASSIVE Prof. Ing. Maurizio Casoni Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia INDICE La rete di accesso Le reti ottiche passive Gli Standard

Dettagli

Programmazione in Rete

Programmazione in Rete Programmazione in Rete a.a. 2005/2006 http://www.di.uniba.it/~lisi/courses/prog-rete/prog-rete0506.htm dott.ssa Francesca A. Lisi lisi@di.uniba.it Orario di ricevimento: mercoledì ore 10-12 Sommario della

Dettagli

Tecnologia ADSL. Che cos è l ADSL. Origini: ADSL e xdsl. Percorsi di informatica

Tecnologia ADSL. Che cos è l ADSL. Origini: ADSL e xdsl. Percorsi di informatica Che cos è l ADSL Tecnologia ADSL ADSL è l'acronimo di Asymmetric Digital Subscriber Line. È una vera e propria rivoluzione per la connessione di aziende e privati al Web, impensabile fino a qualche tempo

Dettagli

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Milano, 7 Giugno 2012 Cloud Computing: una naturale evoluzione delle ICT Trend n. 1 - ICT Industrialization

Dettagli

Next Generation Access Network: Evoluzione delle Reti TLC nel prossimo futuro

Next Generation Access Network: Evoluzione delle Reti TLC nel prossimo futuro Next Generation Access Network: Evoluzione delle Reti TLC nel prossimo futuro STEFANO NOCENTINI TECHNOLOGY TILab - Innovation, Engineering, Testing 0 Indice dei contenuti I principali driver del cambiamento

Dettagli

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n. 1 - ICT Commoditization

Dettagli

DIREZIONE E COORDINAMENTO REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA

DIREZIONE E COORDINAMENTO REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA DIREZIONE E COORDINAMENTO REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA 1 IL QUADRATO DELLA RADIO Le nuove realtà del mondo ICMT: la rete, gli operatori e l l industria L' IMPIEGO DELLE TECNOLOGIE WIRELESS PER

Dettagli

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Legnano, 24 maggio 2012 Risorse computazionali 2041 The Time, 2011 I nuovi dispositivi Videocamera Console

Dettagli

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 TELECOM ITALIA@ICT TRADE Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 Il Gruppo Telecom Italia oggi Ricavi 23.407 M.ni di Dipendenti 65.623 Unità Investimenti Industriali 4.400

Dettagli

Smart Grid e Telecomunicazioni:

Smart Grid e Telecomunicazioni: Smart Grid e Telecomunicazioni: infrastruttura tt e servizi i Roma, 1 dicembre 2010 Gabriele ELIA Telecom Italia Strategia t ed Innovazione L innovazione ICT si sviluppa ai bordi Digital 1990 2010 Voice

Dettagli

NGN le reti per i servizi multimediali del futuro, dalle tecnologie di accesso al Data Center. Alberto Vetuli

NGN le reti per i servizi multimediali del futuro, dalle tecnologie di accesso al Data Center. Alberto Vetuli NGN le reti per i servizi multimediali del futuro, dalle tecnologie di accesso al Data Center Alberto Vetuli AZIENDE SANITARIE AO - ASL TELEMEDICINA PRIVATE CLOUD SCENARIO DI SERVIZI E RETI IN ITALIA

Dettagli

Cloud Road Map Easycloud.it

Cloud Road Map Easycloud.it Cloud Road Map Pag. 1 è un Cloud Service Broker(CSB) fondata nel 2012 da Alessandro Greco. Ha sede presso il Parco Scientifico Tecnologico ComoNExT, situato in Via Cavour 2, a Lomazzo (Como). La missione

Dettagli

I nostri clienti possono utilizzare servizi come: Connettività Internet xdsl Connettività Internet Wireless Linee telefoniche su rete dati

I nostri clienti possono utilizzare servizi come: Connettività Internet xdsl Connettività Internet Wireless Linee telefoniche su rete dati SSERV IIZ II E SSOLUZ IION II D II CONNETT IIV IITA VOCE E DAT II Le soluzioni di Internet Comunication del gruppo S.T. permettono al cliente la realizzazione di infrastrutture voce-dati adeguate alle

Dettagli

LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND

LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND Milano 11 dicembre 2014 Paolo Cristoforoni 2 Internet sempre, ovunque e comunque. Il mondo è always on. IN UN MONDO SEMPRE CONNESSO LA DOMANDA DI BANDA E PERVASIVA.

Dettagli

Le componenti dell accesso

Le componenti dell accesso Le telecomunicazioni verso l anno 2020 Le componenti dell accesso Ing. Franco Grimaldi Giornata di approfondimento e di ricordi IN NOME DI FRANCESCO VALDONI Pontecchio Marconi 4 Dicembre 2012 Miliardi

Dettagli

Alcune domande: La banda larga: serve proprio?

Alcune domande: La banda larga: serve proprio? Alcune domande: A chi serve la banda larga? Per fare cosa? Quanta banda serve? le infrastrutture a banda larga nella Bassa Padovana sono sufficienti? Esiste un digital divide nel territorio? Quanti comuni

Dettagli

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042)

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Reti di elaboratori Rete di calcolatori: insieme di dispositivi interconnessi Modello distribuito INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Funzioni delle reti: comunicazione condivisione di

Dettagli

Pianificazione e progetto di reti geografiche

Pianificazione e progetto di reti geografiche Pianificazione e progetto di reti geografiche 1 Architettura delle reti di telecomunicazioni e contesto infrastrutturale regionale 1 Indice Architettura delle reti di Telecomunicazioni Banda Larga nella

Dettagli

SISTEMI XDSL PER L ACCESSO A LARGA BANDA SU COPPIE SIMMETRICHE

SISTEMI XDSL PER L ACCESSO A LARGA BANDA SU COPPIE SIMMETRICHE SISTEMI XDSL PER L ACCESSO A LARGA BANDA SU COPPIE SIMMETRICHE L acronimo xdsl indica una famiglia di sistemi che consente di impiegare il doppino telefonico in rame per trasportare il traffico numerico

Dettagli

Presenta. Programma IT IS La rete Commerciale IT di Impresa Semplice

Presenta. Programma IT IS La rete Commerciale IT di Impresa Semplice Presenta Programma IT IS La rete Commerciale IT di Impresa Semplice Impresa Semplice : Solution Provider per le PMI, e SEGMENTI DI OFFERTA IT it.impresasemplice.it ARCHIVIAZIONE E SICUREZZA APPLICATIVI

Dettagli

Novità Offerta Fisso IIQ 2015 Milano, 2 marzo 2015. Telecom Italia / B.M.OF

Novità Offerta Fisso IIQ 2015 Milano, 2 marzo 2015. Telecom Italia / B.M.OF 1 Novità Offerta Fisso IIQ 2015 Milano, 2 marzo 2015 Telecom Italia / B.M.OF Obiettivi Offerta Fisso: Prendiamoci un Impegno Insieme 1 Mantenere il giusto Mix tra Vendita a Valore e Vendita a Volume 70%

Dettagli

MULTICANALITÀ E COMUNICAZIONI UNIFICATE

MULTICANALITÀ E COMUNICAZIONI UNIFICATE MULTICANALITÀ E COMUNICAZIONI UNIFICATE 20-03-2012 26 Argomenti Introduzione e quadro generale Convergenza dei servizi Servizi di prima e i servizi del futuro Comunicazioni unificate Comunicazioni aziendali

Dettagli

Perché le reti di calcolatori. Terminologia e classificazione delle reti. Reti aziendali Reti domestiche Reti Mobili

Perché le reti di calcolatori. Terminologia e classificazione delle reti. Reti aziendali Reti domestiche Reti Mobili Perché le reti di calcolatori Reti aziendali Reti domestiche Reti Mobili Terminologia e classificazione delle reti Tecnologia di trasmissione Scala della rete 2 Diffusione della tecnologia digitale Distribuzione,

Dettagli

Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese

Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese 14/02/2011 Fondamenti di informatica - Prof. Gregorio Cosentino 1 Servizio universale Acqua potabile Energia elettrica Telefono Servizio

Dettagli

La Nuvola Italiana di Telecom Italia. Simone Battiferri Direttore Top Clients Domestic Market Operation

La Nuvola Italiana di Telecom Italia. Simone Battiferri Direttore Top Clients Domestic Market Operation La Nuvola Italiana di Telecom Italia Simone Battiferri Direttore Top Clients Domestic Market Operation Spesa ICT delle Imprese Italiane Incidenza Imprese su Mercato ICT Italia 2009 Caratteristiche Chiave

Dettagli

La trasformazione in atto nei Data center

La trasformazione in atto nei Data center La trasformazione in atto nei Data center Data Center Hands On Milano, 13 marzo 2012 Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it I nuovi dispositivi Videocamera Console & Player Tablet Smart TV Dual screen

Dettagli

Simone Battiferri! Direttore Top Clients and Public Sector! SOLUZIONI CLOUD PER LE INFRASTRUTTURE CRITICHE!! Roma, 26 ottobre 2012!

Simone Battiferri! Direttore Top Clients and Public Sector! SOLUZIONI CLOUD PER LE INFRASTRUTTURE CRITICHE!! Roma, 26 ottobre 2012! ! Direttore Top Clients and Public Sector! SOLUZIONI CLOUD PER LE INFRASTRUTTURE CRITICHE!! Roma, 26 ottobre 2012! Telecom Italia ed il Cloud ü Il Cloud è per tu- ü Ma i clien3 hanno alcuni 3mori ü Nuvola

Dettagli

Cloud Computing....una scelta migliore. ICT Information & Communication Technology

Cloud Computing....una scelta migliore. ICT Information & Communication Technology Cloud Computing...una scelta migliore Communication Technology Che cos è il cloud computing Tutti parlano del cloud. Ma cosa si intende con questo termine? Le applicazioni aziendali stanno passando al

Dettagli

UP TO DATE Gli scenari del VoIP e lo stato dell arte I PARTE

UP TO DATE Gli scenari del VoIP e lo stato dell arte I PARTE UP TO DATE Gli scenari del VoIP e lo stato dell arte I PARTE L o sviluppo delle connessioni Internet a banda larga e l utilizzo di piattaforme tecnologiche di carattere innovativo come i sistemi wireless

Dettagli

UComm CONNECT TO THE CLOUD

UComm CONNECT TO THE CLOUD CONNECT TO THE CLOUD CHI È TWT TWT S.p.A., operatore di telecomunicazioni dal 1995, offre ai propri clienti e partner una gamma completa di soluzioni ICT integrate e innovative, personalizzate in base

Dettagli

Indirizzi in Internet

Indirizzi in Internet Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

Reti ottiche di accesso

Reti ottiche di accesso Reti in Fibra Ottica Reti ottiche di accesso (ultimi aggiornamenti: Giugno 2012) By R. Gaudino Roberto Gaudino 1.1 Situazione ad oggi (2012) delle reti di accesso Si intende per rete di accesso la parte

Dettagli

I nostri clienti possono utilizzare servizi come: Connettività Internet xdsl Connettività Internet Wireless Linee telefoniche su rete dati

I nostri clienti possono utilizzare servizi come: Connettività Internet xdsl Connettività Internet Wireless Linee telefoniche su rete dati SSERV IIZ II E SSOLUZ IION II D II CONNETT IIV IITÀ VOCE E DAT II Le soluzioni di Internet Communication del gruppo S.T. permettono al cliente la realizzazione di infrastrutture voce-dati adeguate alle

Dettagli

Lo sviluppo della rete di accesso

Lo sviluppo della rete di accesso Modena, 16 maggio 2011 Università di Modena e Reggio Emilia, Facoltà di Ingegneria S.p.A. Obiettivo dell intervento Panoramica sullo stato dell arte delle tecnologie utilizzate in rete di accesso Presentare

Dettagli

Telex telecomunicazioni. Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali

Telex telecomunicazioni. Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali Telex telecomunicazioni Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali Agenda 1 azienda 2 organizzazione 3 offerta 4 partner 5 referenze Storia Azienda Nasce 30 anni fa Specializzata

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

Daniele Mazzoni. Home Networking. novembre 2001

Daniele Mazzoni. Home Networking. novembre 2001 Daniele Mazzoni novembre 2001 Sommario Obiettivi generali Il ruolo del Residential Gateway L offerta tecnologica Le richieste abilitanti L anello del valore 2 Obiettivi generali Accesso ad Internet, condivisione

Dettagli

Integrazione di impianti

Integrazione di impianti Corso DOMOTICA ED EDIFICI INTELLIGENTI UNIVERSITA DI URBINO Docente: Ing. Luca Romanelli Mail: romanelli@baxsrl.com Integrazione di impianti come esempio di convergenza su IP utile per la domotica Domotica

Dettagli

CLOUD COMPUTING. Che cos è il Cloud

CLOUD COMPUTING. Che cos è il Cloud CLOUD COMPUTING Che cos è il Cloud Durante la rivoluzione industriale, le imprese che si affacciavano per la prima volta alla produzione dovevano costruirsi in casa l energia che, generata da grandi macchine

Dettagli

Il gruppo TSC è presente sul mercato italiano da oltre 30 anni è formato dai seguenti brand

Il gruppo TSC è presente sul mercato italiano da oltre 30 anni è formato dai seguenti brand Il gruppo TSC è presente sul mercato italiano da oltre 30 anni è formato dai seguenti brand Telematic Service Communication s.r.l. (TSC), viene fondata a Torino nel 1984 ed è un System Integrator, già

Dettagli

TECNOLOGIA DSL 56 Kb al secondo 128 Kb

TECNOLOGIA DSL 56 Kb al secondo 128 Kb TECNOLOGIA DSL 1 TECNOLOGIA DSL Internet è ormai divenuto strumento di comunicazione essenziale sia a livello residenziale che aziendale. La diffusione di massa che ne ha caratterizzato l evoluzione ha

Dettagli

WiFi: Connessione senza fili. di Andreas Zoeschg

WiFi: Connessione senza fili. di Andreas Zoeschg WiFi: Connessione senza fili di Andreas Zoeschg Introduzione Le tecnologie wireless risultano particolarmente adatte qualora sia necessario supportare la mobilità dei dispositivi utenti o per il deployment

Dettagli

Aemcom nuovi servizi IT per i propri clienti. Novembre 2013 EMC Forum Milano, 16 Novembre 2013

Aemcom nuovi servizi IT per i propri clienti. Novembre 2013 EMC Forum Milano, 16 Novembre 2013 Aemcom nuovi servizi IT per i propri clienti Novembre 2013 EMC Forum Milano, 16 Novembre 2013 Agenda Gruppo LGH: la storia e la mission Aemcom: l evoluzione nel tempo Le Sfide Aemcom L architettura IT

Dettagli