Spett.le. Accordo di libera collaborazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Spett.le. Accordo di libera collaborazione"

Transcript

1 Spett.le Accordo di libera collaborazione Facendo seguito alle conversazioni intercorse, abbiamo il piacere di comunicarvi che, aderendo alla Vs. richiesta di instaurare con la. un rapporto di collaborazione professionale autonoma e senza vincoli di subordinazione, siamo disponibili a perfezionare l accordo nei seguenti termini. Premesso che: a).. Codice Fiscale e Partita Iva. (di seguito, per brevità, denominata anche..), è iscritta nella sezione B del Registro Unico degli Intermediari (RUI), numero di iscrizione B000.., ed è in possesso ti tutti i requisiti richiesti dal D. Lgs. 209/2005 (Codice delle Assicurazioni Private) e dal Regolamento IVASS n. 5/2006 per conservare l iscrizione nella predetta Sezione; b). ha maturato un esperienza consolidata nel mercato dell intermediazione assicurativa prestata in forma di brokeraggio assicurativo. Inoltre, nel corso del tempo ha negoziato ed ottenuto delle condizioni di favore per i propri clienti; c).. intende mettere a disposizione di altri intermediari assicurativi l esperienza e le competenze maturate e delle coperture le quali ha negoziato con le imprese di assicurazione condizione di maggior favore rispetto al mercato, secondo lo schema della collaborazione consentita tra intermediari assicurativi iscritti al RUI nelle sezioni A e B ; d) l intermediario.(di seguito, per brevità, denominato anche. ) è iscritto nella sezione A del Registro Unico degli Intermediari, numero di iscrizione A.., ed è in possesso di tutti i requisiti richiesti dal D. Lgs. 209/2005 (Codice delle Assicurazioni Private) e dal Regolamento IVASS n. 05/2006 per conservare l iscrizione nella predetta Sezione; e) l intermediario.. è interessato a collaborare con la.. nello svolgimento dell attività di intermediazione assicurativa, in totale autonomia, secondo il modello di collaborazione consentito tra intermediari assicurativi iscritti al RUI nelle sezioni A e B ; f).. si ritiene in grado di offrire servizio, assistenza ed operatività agli intermediari assicurativi in tale campo, conformemente a quanto previsto e disciplinato dal D. Lgs. 209/2005 e dal Regolamento IVASS n. 5/2006 reperendo coperture idonee sui mercati internazionali e nazionali. Tutto ciò premesso, si conviene di regolare i rapporti che insorgeranno tra le Parti secondo le seguenti pattuizioni. 1

2 Articolo 1. Oggetto della collaborazione 1.1 Le premesse e gli allegati costituiscono parte integrante ed essenziale del presente accordo. 1.2 Il broker.si impegna a mettere a disposizione dell intermediario.. la propria esperienza, competenza, consulenza ed assistenza tecnica per l accesso al mercato e per la sottoscrizione delle coperture assicurative per le quali ha negoziato con le imprese di assicurazione condizioni più favorevoli rispetto a quelle ordinarie di mercato. 1.3 L intermediario... potrà pertanto avvalersi del Broker per riuscire ad offrire ai propri Clienti le garanzie assicurative o le altre coperture per le quali il Broker ha ottenuto condizioni di favore per gli assicurati. Articolo 2. Obbligazioni delle Parti 2.1 L intermediario.. agisce su incarico del Cliente in piena autonomia. A suo insindacabile giudizio è libero di proporre l assunzione di rischi avvalendosi della collaborazione del Broker o di un Agente di assicurazione, ovvero proponendo il rischio direttamente ad una Impresa di assicurazione. 2.2 Fatta eccezione per casi speciali preventivamente ed espressamente autorizzati, l intermediario.. non ha nessuna facoltà di impegnare il Broker.. o le Imprese di assicurazione. Pertanto, l intermediario.. è privo del potere di rappresentanza del Broker.. e non è autorizzato a sottoscrivere documenti contrattuali per conto del Broker o delle Imprese di assicurazione. 2.3 L intermediario.. opera per conto del Cliente sia sulla base del conferimento per iscritto di un atto di nomina quale broker esclusivo autorizzato a gestire l intero programma assicurativo dello stesso, sia su specifico incarico dato dal Cliente di volta in volta per la negoziazione di singoli affari. L intermediario.. gestirà per conto dei Clienti i contratti presentati dal Broker stesso e accettati dagli altri assicuratori attraverso l intermediazione realizzata dal Broker. 2.4 L intermediario.. si impegna a non effettuare, senza preventivo accordo scritto, alcun tipo di pubblicità nella quale ricorre il nome di One Broker Italia s.r.l.; in caso di inosservanza il presente accordo si intenderà immediatamente risolto di diritto, salvo il diritto al risarcimento dei danni. 2.5 Il Broker agisce, a sua volta, in piena autonomia ed libero, a suo insindacabile giudizio, di accettare o meno, in tutto o in parte, i Clienti procacciati dall intermediario.. e/o i relativi rischi proposti, senza che da ciò possa derivare alcun Vostro diritto indennitario o risarcitorio. 2.6 Nello svolgimento dell attività di collaborazione, il Broker e l intermediario.. esercitano ognuno per proprio conto l attività di intermediazione che gli è propria. In particolare, l intermediario.. intrattiene e gestisce i rapporti diretti con i Clienti ed individua le coperture più adeguate alle esigenze dei Clienti stessi, mentre il Broker fornisce la sua consulenza e la sua assistenza tecnica all intermediario.. per ottenere migliori condizioni di copertura. 2.7 Le Parti, ognuna per proprio conto, si impegnano ad osservare le disposizioni legislative e regolamentari che disciplinano l attività di intermediazione assicurativa. Inoltre, l intermediario.. si impegna a rendere, con allegato 7b di cui al Reg. IVASS 5/2006, adeguata informativa al Cliente in ordine alla circostanza che si potrà rivolgere al Broker per ottenere consulenza ed assistenza. 2.8 L intermediario.. si impegna ad agire nel rispetto del Decreto Legislativo del 30 giugno 2003, n 196, e avere i poteri necessari affinchè i dati ottenuti dai Clienti possano essere legittimamente trasferiti dal Broker e/o all impresa di assicurazione, curando, al momento della sottoscrizione dei documenti contrattuali, la consegna delle informative ex art. 13 D. Lgs 196/2003 al Cliente e raccogliendo ove necessario il consenso al trattamento dei dati personali. L intermediario.. dichiara di aver ricevuto l informativa di cui sopra e rilascia il consenso al trattamento dei propri dati personali e quelli dei propri Clienti come da informativa predisposta da., compreso anche quello di trasferimento dei dati all estero ove necessario. Articolo 3. Incasso e rimessa dei premi 2

3 3.1 Come previsto dall art. 118 del D. Lgs. 209/2005 e dall articolo 55 Regolamento IVASS 5/2006 l intermediario.. è autorizzato ad incassare i premi per conto degli Assicuratori intermediati dal Broker, salvo diverse disposizioni che verranno comunicate dal Broker per eventuali casi specifici. 3.2 L intermediario.., con riferimento al piazzamento dei rischi richiesti, s impegna a provvedere, per l acquisto delle polizze che il Broker andrà ad acquistare dai Sottoscrittori, a versare al Broker, a mezzo bonifico bancario IBAN. l importo derivante dalla conferma d ordine scritta irrevocabile esplicitata dall Intermediario A al Broker. 3.3 Qualora non venissero rispettate le modalità per la rimessa dei premi previste al punto precedente 3.2, il presente contratto si intenderà risolto a diritto, salvo il risarcimento dei danni. L intermediario.. si impegna esplicitamente a manlevare e tenere indenne il Broker di quanto quest ultimo fosse tenuto a pagare agli Assicuratori, agli Assicurati ed a terzi in genere in forza della mancata osservanza in quanto stabilito dal presente articolo. 3.4 E fatto espresso divieto all intermediario.., con rinuncia ad ogni relativa facoltà, di operare, sugli importi incassati a titoli di premi, trattenute, deduzioni o compensazioni di sorta. Articolo 4. Compensi 4.1 Per l attività di intermediazione svolta dall intermediario.., lo stesso verrà compensato con provvigioni, nella misura, alle condizioni e nei termini fissati nell allegato A, documento che forma parte integrante del presente accordo, a valere sui premi che OBI avrà effettivamente incassato. Il Broker provvederà alla liquidazione delle provvigioni entro il giorno 10 del mese successivo al perfezionamento delle polizze. 4.2 Il Broker si riserva la facoltà di modificare la struttura e gli importi e/o le aliquote provvigionali fissate nel predetto allegato, con comunicazione scritta. 4.3 Nel caso in cui il premio venga incassato tramite azione legale, promosso dalla nostra Società e/o da una Impresa di assicurazione, il compenso di Vs. spettanza sarà dimezzato. 4.4 Con il pagamento dei suddetti compensi si intenderà saldato ogni Vs. credito per qualsiasi diritto, ragione o pretesa in dipendenza della scioglimento del presente accordo. 4.5 Nel caso di annullamento anticipato di una polizza, che comporti storno provvigionale, l intermediario.. dovrà restituire al Broker il corrispondente compenso incassato al momento del perfezionamento della stessa, in ragione della residua durata del contratto. Il predetto obbligo permane anche dopo l eventuale scioglimento, per qualsiasi ragione, del presente accordo, ove lo storno provvisionale maturi entro 15 mesi dalla data di scioglimento del presente accordo. Articolo 5. Durata e scioglimento della collaborazione 5.1 Il presente accordo di collaborazione avrà durata di un anno a decorrere dalla data di sottoscrizione del medesimo e si intenderà tacitamente rinnovato di anno in anno, salvo disdetta da comunicarsi a mezzo raccomandata A.R. inviata almeno trenta giorni prima della scadenza naturale del contratto. 5.2 Le Parti si riservano la facoltà di recere dal presente contratto in ogni momento, senza obbligo di motivazione, mediante comunicazione a mezzo raccomandata A.R. inviata almeno trenta gioni prima dalla data di cessazione. Articolo 6. Riservatezza 6.1 Le Parti, per tutta la durata del presente accordo e successivamente alla sua cessazione, si impegnano a non divulgare a terzi alcuna informazione confidenziale che sia stata acquisita dall altra, sia in forma scritta che orale, ovvero per mezzo di strumenti elettronici/magnetici, che abbia carattere privato, confidenziale o esclusivo. Articolo 7. Trattamento dei dati 3

4 7.1 Ai sensi del D. Lgs. 30/06/2003 n. 196 e come ribadito dal punto 2.8 del presente accordo, l intermediario.. rilascia il consenso al trattamento dei propri dati personali ed a quelli dei propri clienti, compreso anche il trasferimento all estero degli stessi. Dichiara altresì di essere a conoscenza che: Titolare del trattamento dei dati è il Broker ed i dati sono trattati in forma automatizzata solo al fine di svolgere le prestazioni oggetto del presente accordo del quale l intermediario.. è parte, oppure per l acquisizione di informative precontrattuali attive su richiesta (il Broker non svolgerà mai azione diretta allo scopo di collocare prodotti sulla Vs. clientela); Circa i dati comunicati potrà essere richiesta, in qualsiasi, momento la modifica, l integrazione o la cancellazione. Articolo 8. Elezione di domicilio Legge applicabile Foro competente 8.1 Per tutte le comunicazioni inerenti il presente accordo le parti eleggono domicilio: Tel. fax. Le comunicazioni saranno pertanto effettuate presso i suindicati recapiti e potranno essere anticipate in casi di urgenza anche ai numeri di fax o agli indirizzi ivi indicati. Ciascuna delle Parti comunicherà all altra Parte l eventuale cambiamento di indirizzo, telefono o fax, il prima possibile ed in ogni caso entro il termine di 48 ore dal verificarsi del cambiamento. 8.2 Il presente accordo è regolato dalle leggi italiane. Troveranno dunque applicazione le norme del Codice delle Assicurazioni, nonché del Regolamento n.5/2006 e degli ulteriori regolamenti emanati e/o emanandi, in quanto applicabili. Infine, potrà trovare applicazione in via sussidiaria quanto previsto dagli artt c.c., dagli artt c.c., e dagli artt c.c., per tutto ciò che non risulti esplicitamente disciplinato nel presente accordo e/o nella normativa primaria e secondaria di riferimento. 8.3 Per qualsiasi controversia che dovesse sorgere in relazione al o dal presente accordo, che non sia stata risolta bonariamente tra le Parti attraverso un incontro da effettuarsi entro 10 giorni dall insorgere della controversia, sarà esclusivamente competente il Foro di... Articolo 9. Richiamo alle norme, agli usi ed alle consuetudini Nella presente intesa si intendono richiamate ad accettare dalle parti le norme deontologiche nonché la norma vigente (D. Lgs. 209/2005) e Regolamento sull intermediazione Assicurativa e Riassicurativa. Vi preghiamo di restituirci copia della presente da Voi controfirmata in segno di approvazione ed accettazione di tutto quanto precede e dei relativi allegati. Stampato a..(due) esemplari in data 4

5 Ai sensi e per gli effetti di cui agli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile, si dichiara di approvare specificamente gli articoli 2.4, 3.3, 3.4, 4.2, 4.3, 4.5, 5.1, 5.2 e 8.3 del presente accordo. Allegato A. Tabella Provvigionale. 5

Contratto tipo di Agenzia

Contratto tipo di Agenzia Contratto tipo di Agenzia LETTERA D INCARICO D AGENZIA 1 In relazione alle intese intercorse, vi confermiamo, con la presente, l incarico di promuovere stabilmente, per nostro conto, la vendita dei prodotti

Dettagli

Lettera di Incarico d Agenzia

Lettera di Incarico d Agenzia La seguente lettera di incarico si conclude tra: OnyxNail S.r.l. - Via L. Montegani 7/a 20141 Milano P.IVA e C.F. IT 07706750960 Email amministrazione@onyxnail.it ed Lettera di Incarico d Agenzia il Sig./Sig.ra,

Dettagli

CONTRATTO DI PROCCACCIATORE D AFFARI

CONTRATTO DI PROCCACCIATORE D AFFARI CONTRATTO DI PROCCACCIATORE D AFFARI Tra - la società ProfessionalVideo con sede legale in Empoli Via Cantini 14 P. IVA P.I. 06022880485 in persona del suo rappresentante legale Gian Paolo Dara, di seguito

Dettagli

ZAPPULLA Servizi Assicurativi

ZAPPULLA Servizi Assicurativi ZAPPULLA Servizi Assicurativi CONTRATTO D INCARICO RILASCIATO A Il Sig....nato il... a...(...) e residente a... in Via......n... Codice Fiscale... Partita Iva... riconosciuto con Carta Identità N... rilasciata

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l.

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO 1. Il servizio, qualificabile come

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA DI PROCACCATORE D AFFARI. Con la presente scrittura privata, da valersi ad ogni effetto di legge, tra le sottoscritte parti:

SCRITTURA PRIVATA DI PROCACCATORE D AFFARI. Con la presente scrittura privata, da valersi ad ogni effetto di legge, tra le sottoscritte parti: SCRITTURA PRIVATA DI PROCACCATORE D AFFARI Con la presente scrittura privata, da valersi ad ogni effetto di legge, tra le sottoscritte parti: la società Goldline S.r.l. con sede legale in Via Andrea Costa,

Dettagli

ACCORDO DI LIBERA COLLABORAZIONE. Agenzia di Viaggio

ACCORDO DI LIBERA COLLABORAZIONE. Agenzia di Viaggio ACCORDO DI LIBERA COLLABORAZIONE Agenzia di Viaggio Tra Ami Assistance S.p.A. Agenzia Generale della Compagnia Filo diretto Assicurazioni S.p.A. iscritta al Registro delle imprese del Tribunale di Monza

Dettagli

ISTITUTO LODO ARBITRALE GIUSTIZIA CIVILE A.D.R. & WORLD PROFESSIONAL LANGUAGES FORMAZIONE-INTERPRETARIATO-TRADUZIONI

ISTITUTO LODO ARBITRALE GIUSTIZIA CIVILE A.D.R. & WORLD PROFESSIONAL LANGUAGES FORMAZIONE-INTERPRETARIATO-TRADUZIONI ISTITUTO LODO ARBITRALE GIUSTIZIA CIVILE A.D.R. & WORLD PROFESSIONAL LANGUAGES FORMAZIONE-INTERPRETARIATO-TRADUZIONI CONVENZIONE PER CORSI IN LINGUA INGLESE MODALITÀ E-LEARNING SINCRONA, ASINCRONA E LEZIONI

Dettagli

Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione.

Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione. Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione. Art. 1 Oggetto del contratto e descrizione del servizio Art. 1.1 Oggetto del contratto Le presenti Condizioni

Dettagli

TRA. Eventidea agency s.r.l. INDICE

TRA. Eventidea agency s.r.l. INDICE CONTRATTO DI LAVORO OCCASIONALE TRA Eventidea agency s.r.l. E.. INDICE 1. Premesse, definizioni e allegati 2. Oggetto 3. Modalità di esecuzione 4. Durata 5. Corrispettivo 6. Risoluzione per inadempimento

Dettagli

Con il presente atto: - SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. (inde cit. SAT ), con sede in Pisa, Aeroporto Galileo Galilei, iscritta al n.

Con il presente atto: - SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. (inde cit. SAT ), con sede in Pisa, Aeroporto Galileo Galilei, iscritta al n. Con il presente atto: - SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. (inde cit. SAT ), con sede in Pisa, Aeroporto Galileo Galilei, iscritta al n. 5422 del Registro Società presso il Tribunale di Pisa, capitale sociale

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006 SEZIONE A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE L anno duemilaquattordici (2014), il giorno del mese di con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge, TRA Il comune di Campotosto

Dettagli

ALLEGATO 5 Schema di Contratto

ALLEGATO 5 Schema di Contratto ALLEGATO 5 Schema di Contratto Allegato 5: Schema di contratto Pag. 1 SCHEMA DI CONTRATTO GARA A PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. N. 163/06, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO Il servizio ha per

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI

Dettagli

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006 ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi delle disposizioni del D.lgs. n. 209/2005 (Codice delle assicurazioni

Dettagli

Accordo di promozione

Accordo di promozione Accordo di promozione Emerlaws, in persona del legale rappresentante p.t., con sede legale e domicilio eletto in Roma alla via Quintino Sella, 41, (di seguito, per brevità, Associazione ). B= *** (di seguito,

Dettagli

Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino. Codice CIG: 03477181F8

Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino. Codice CIG: 03477181F8 ALLEGATO 2 Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino Codice CIG: 03477181F8 ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

Dettagli

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA INTESTATARIO 1 (persona fisica) Nome Cognome Codice fiscale Residenza (via e n civico) CAP Località Prov. Telefono fisso fax Tel. Cellulare E-mail documento (Tipo) Num.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PREMESSO Che la nostra società svolge la propria attività, tra l altro, nel campo della vendita diretta al domicilio del consumatore finale come contemplato dal D.Lgs.114/1998

Dettagli

DOCTOR ENERGY S.R.L. Via F.Denaro Pandolfini 6 90018 Termini Imerese (Pa) P.Iva e C.F.: 06016720820 Tel.091.8112102 fax 091.888546

DOCTOR ENERGY S.R.L. Via F.Denaro Pandolfini 6 90018 Termini Imerese (Pa) P.Iva e C.F.: 06016720820 Tel.091.8112102 fax 091.888546 Termini Imerese,. Spett.le........ Oggetto : Lettera d incarico per la ricerca di tetti per impianti fotovoltaici Con la presente lettera d incarico Le proponiamo di svolgere l attività di procacciatore

Dettagli

Contratto tipo di Agenzia

Contratto tipo di Agenzia Contratto tipo di Agenzia Contratto tipo di agenzia Introduzione Nonostante siano trascorsi diversi decenni dalla sua originaria configurazione legislativa, il contratto di agenzia continua ancora oggi

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CIG 50773444D0 OGGETTO DELL'INCARICO L affidamento ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo professionale,

Dettagli

Conferimento mandato di brokeraggio e ricevuta di consegna di documentazione precontrattuale e informative

Conferimento mandato di brokeraggio e ricevuta di consegna di documentazione precontrattuale e informative Conferimento mandato di brokeraggio e ricevuta di consegna di documentazione precontrattuale e informative Il Sottoscritto: Spettabile Limestreet srl Via G. Savonarola, snc - 20149 Milano Fax num. 02 4210

Dettagli

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006 ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi delle disposizioni del D.lgs. n. 209/2005 (Codice delle assicurazioni

Dettagli

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE SERVIZIO DI BROKER ASSICURATIVO

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE SERVIZIO DI BROKER ASSICURATIVO COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE internet: www.pasian.it SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI BROKER ASSICURATIVO INDICE Articolo 1 Affidamento del servizio pagina 2 Articolo

Dettagli

SI CONVIENE E SI STIPULA LA SEGUENTE CONVENZIONE. Art.1 Premesse e Allegati

SI CONVIENE E SI STIPULA LA SEGUENTE CONVENZIONE. Art.1 Premesse e Allegati CONVENZIONE ASSICURATIVA TRA AUSER Associazione per l autogestione dei servizi e la solidarietà ONLUS - C.F. 97067460580 con sede in Via Nizza, 154-00198 ROMA rappresentata dal Presidente nazionale, Sig.

Dettagli

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA KIRON PARTNER S.P.A. Società di Mediazione Creditizia Sede Legale: via Monte Bianco 60/A - 20089 Rozzano (MI) - Tel. 02.52.858.1 - Fax 02.52.858.311 - e-mail: info@kiron.it - e-mail certificata: kiron@pec.kiron.it

Dettagli

RESIDENZA / VIA NUMERO CIVICO LOCALITA / COMUNE PROVINCIA

RESIDENZA / VIA NUMERO CIVICO LOCALITA / COMUNE PROVINCIA MODULO DI ADESIONE Polizza di Assicurazione RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE per COLPA GRAVE dei Dipendenti di Aziende Ospedaliere e Sanitarie Convenzione CGIL Funzione Pubblica Milano DATI DEL CONTRAENTE

Dettagli

OGGETTO: CONVENZIONE ECOFORM srl, E QUALITY INSURANCE SERVICES PRIVATE BROKER

OGGETTO: CONVENZIONE ECOFORM srl, E QUALITY INSURANCE SERVICES PRIVATE BROKER Spett.le ACCORDO DI CONVENZIONE OGGETTO: CONVENZIONE ECOFORM srl, E QUALITY INSURANCE SERVICES PRIVATE BROKER La QUALITY INSURANCE SERVICES srl, di seguito QIS srl, Partita Iva 07273281217, Iscrizione

Dettagli

CONFERIMENTO DI INCARICO A COLLABORATORE INTERMEDIARIO PROFESSIONISTA ISCRITTO NELLA SEZIONE "E" RILASCIATO DA B

CONFERIMENTO DI INCARICO A COLLABORATORE INTERMEDIARIO PROFESSIONISTA ISCRITTO NELLA SEZIONE E RILASCIATO DA B RACCOMANDATA A.R. RUIR ISVAP: E, li CONFERIMENTO DI INCARICO A COLLABORATORE INTERMEDIARIO PROFESSIONISTA ISCRITTO NELLA SEZIONE "E" RILASCIATO DA B Gent.ma Sig.re/ra, Società, a mezzo della presente lettera

Dettagli

Modulo di Adesione ad uso proposta irrevocabile di contratto ex. art.1329 del Codice Civile INDIRIZZO C.A.P. LOCALITA PROV.

Modulo di Adesione ad uso proposta irrevocabile di contratto ex. art.1329 del Codice Civile INDIRIZZO C.A.P. LOCALITA PROV. POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE degli Infermieri Professionali, Assistenti Sanitari e Vigilatrici d Infanzia Convenzione tra Federazione Nazionale dei Collegi IPASVI e Carige Assicurazioni

Dettagli

LETTERA D INCARICO D AGENZIA. in persona del suo legale rappresentante pro-tempore con sede in. (di seguito denominata PREPONENTE) o

LETTERA D INCARICO D AGENZIA. in persona del suo legale rappresentante pro-tempore con sede in. (di seguito denominata PREPONENTE) o LETTERA D INCARICO D AGENZIA Tra le seguenti parti: in persona del suo legale rappresentante pro-tempore con sede in (di seguito denominata PREPONENTE) o E P.IVA: (di seguito denominato AGENTE) l agente

Dettagli

MODELLO MASTER ACCORDO DI COLLABORAZIONE: A - A

MODELLO MASTER ACCORDO DI COLLABORAZIONE: A - A ACCORDO DI COLLABORAZIONE RECIPROCA AI SENSI DELL ART. 22, COMMA 10, D.L. 18.10.2012, N. 179 CONVERTITO IN LEGGE 17.12.2012, N. 221 MODELLO MASTER Tra: La società., rappresentata dai sigg.ri (Numero di

Dettagli

Lettera di incarico per la ricerca e la stipula di coperture assicurative. Ditta/denominazione: Indirizzo: _ Città CAP _

Lettera di incarico per la ricerca e la stipula di coperture assicurative. Ditta/denominazione: Indirizzo: _ Città CAP _ Lettera di incarico per la ricerca e la stipula di coperture assicurative. Incarico conferito da: Ditta/denominazione: Indirizzo: _ Città CAP _ recapiti: telefono fisso cell. Email _ fax _ a favore di:

Dettagli

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede Contratto di affidamento di incarico In data odierna tra Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede in Pisa, Piazza dei Facchini n. 16, nella persona del Direttore Generale, Dott.

Dettagli

ASSICURAZIONI NOTE INFORMATIVE

ASSICURAZIONI NOTE INFORMATIVE . ASSICURAZIONI NOTE INFORMATIVE Regolamento ISVAP N. 5/2006 - ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi

Dettagli

Il/la sottoscritto/a residente in. della Ditta quale TITOLARE. in seguito denominato CEDENTE

Il/la sottoscritto/a residente in. della Ditta quale TITOLARE. in seguito denominato CEDENTE www.house4all.it Via C. Ferrari, 2 20841 Carate B.za Tel. 0362.1482371 info@house4all.it Il/la sottoscritto/a residente in alla via n. nato/a a il cod fisc in qualità di della Ditta quale TITOLARE EFFETTIVO

Dettagli

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Via XXV Aprile n. 4 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIE E AZIENDE PARTECIPATE SERVIZIO ECONOMATO Tel. 0266023226-Fax 0266023244 e-mail alessia.peraboni@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006. SEZIONE A (ex modello 7A)

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006. SEZIONE A (ex modello 7A) MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

G N S riscossione crediti di Marcello Paladini via Taranto, 183 / c Lecce 73100

G N S riscossione crediti di Marcello Paladini via Taranto, 183 / c Lecce 73100 CONFERIMENTO DI INCARICO PER RECUPERO CREDITI DENOMINAZIONE CREDITORE/cliente: SEDE: COD. FISCALE: P.IVA.: TEL: FAX: CELL: E MAIL : MAIL PEC: SI ALLEGA COPIA DEL DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO DEL LEGALE

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

Prot. N. 25559 cc/sa/ab. Collaborazioni tra intermediari - standard di accordo e Convenzione Aiba- Polizza Rc Professionale

Prot. N. 25559 cc/sa/ab. Collaborazioni tra intermediari - standard di accordo e Convenzione Aiba- Polizza Rc Professionale ASSOCIAZIONE ITALIANA BROKERS DI ASSICURAZIONI E RIASSICURAZIONI Circolare N. 1492 Prot. N. 25559 cc/sa/ab Alle Aziende Associate Loro sedi Roma, 23 aprile 2013 Collaborazioni tra intermediari - standard

Dettagli

CONTRATTO DI AGENZIA. Tra

CONTRATTO DI AGENZIA. Tra CONTRATTO DI AGENZIA Tra La Società (C.F. , P.Iva ), corrente in

Dettagli

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEI SERVIZI GENERALI I Reparto 1 Divisione Piazza della Marina, 4 00196 - Roma www.commiservizi.difesa.it e-mail: commiservizi@commiservizi.difesa.it Tel.: 06/36806378

Dettagli

CONTRATTO DI AGENZIA

CONTRATTO DI AGENZIA CONTRATTO DI AGENZIA Tra ALESIA T.O. di A.E.C. ADVERTISING AND ELECTRONIC COMMERCE SRL con sede legale a Bergamo (Bg) P.za Pontida, n. 7 C.F. 02657050161, in persona del legale rappresentante Ing. Alberto

Dettagli

C O N V E N Z I O N E

C O N V E N Z I O N E C O N V E N Z I O N E Il Comune di PONTECAGNANO FAIANO (SA), Capofila dell Ambito Territoriale S4, sito in via M.A. Alfani, Legalmente Rappresentato dalla dott.ssa Giovanna Martucciello, nata a Pontecagnano

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE B

SCHEDA DI ADESIONE B SCHEDA DI ADESIONE B ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO VOLONTARIA TOTALITARIA ai sensi dell articolo 102 del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 (l Offerta Volontaria ) promossa da Marco Polo Industrial Holding

Dettagli

Unione Mediatori Creditizi Italiani Spa. Via Flaminia, 19 00196 - ROMA. La scrivente Società / Ditta Individuale. con sede in.... Partita IVA..

Unione Mediatori Creditizi Italiani Spa. Via Flaminia, 19 00196 - ROMA. La scrivente Società / Ditta Individuale. con sede in.... Partita IVA.. Spett. Unione Mediatori Creditizi Italiani Spa Via Flaminia, 19 00196 - ROMA OGGETTO: Convenzionamento in materia di Fideiussioni e Cauzioni La scrivente Società / Ditta Individuale. con sede in.......

Dettagli

STATUS BROKER S.R.L. Via E.Masi, 21-40137 Bologna Telefono (051) 344776 (r.a.) - Fax (051) 301013 E-mail: statusbroker@statusgruppo.

STATUS BROKER S.R.L. Via E.Masi, 21-40137 Bologna Telefono (051) 344776 (r.a.) - Fax (051) 301013 E-mail: statusbroker@statusgruppo. MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006 SEZIONE A (modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI

Dettagli

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA 1 Settore - Segreteria ed Affari Generali Determina n. 10052 del 12.02.2009 Oggetto: Affidamento del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Vista la deliberazione

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO Reg. Inc. n. Pordenone, lì CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO INFORMATICO ALL ATTIVITÀ DI ESTRAPOLAZIONE, ELABORAZIONE E MONITORAGGIO STATISTICO

Dettagli

DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO

DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO ALL. B AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RELATIVO ALLA POLIZZA TRIENNALE INFORTUNI PER LA SEDE DELLA SOGESID S.P.A. DI ROMA. CIG:

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018 SEUS SICILIA EMERGENZA-URGENZA SANITARIA SCpA Sede Legale: Via Villagrazia, 46 Edificio B - 90124 Palermo Registro delle Imprese di Palermo Codice Fiscale e Partita Iva. 05871320825 CAPITOLATO D APPALTO

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME TELEFONO CELL.. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA..

CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME TELEFONO CELL.. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA.. CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME INDIRIZZO.. CITTA.. TELEFONO CELL.. FAX. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA.. SEDE DI ROMA EURO 1.220,00 IVA INCLUSA SEDE DI MILANO EURO

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO. La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO. La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità di Responsabile dell Area amministrativa finanziaria del COMUNE DI FINO MORNASCO, C.F./P.IVA

Dettagli

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI ACQUISTI MICHELIN ITALIA Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1 CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. Premessa... 3 2. Principi etici... 3 3. Prezzi... 3 4. Consegna della fornitura... 3 5.

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha ad oggetto l affidamento del

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SUL MEDIATORE CREDITIZIO

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SUL MEDIATORE CREDITIZIO ALLEGATO 4.1 FOGLIO INFORMATIVO Redatto in conformità a quanto previsto dalla normativa vigente ed in particolare ai sensi dell art. 16 della legge 108/1996, del titolo VI del T.U. Bancario e successive

Dettagli

CONTRATTO DI CESSIONE CREDITI. Tra. Crescent Italia S.r.l. in persona del legale rappresentante pro-tempore Sig

CONTRATTO DI CESSIONE CREDITI. Tra. Crescent Italia S.r.l. in persona del legale rappresentante pro-tempore Sig CONTRATTO DI CESSIONE CREDITI Tra Crescent Italia S.r.l. in persona del legale rappresentante pro-tempore Sig, con sede in Arezzo Piazzetta Sopra i Ponti 2, partita IVA di seguito anche Parte cessionaria

Dettagli

[CONFERIMENTO DI INCARICO]

[CONFERIMENTO DI INCARICO] Scrittura Privata Tra La Società Gruppo Fibass S.r.l., con Sede in Torino in Corso F. Turati, 13/d, partita IVA 09285800018 rappresentata dal Sig. In qualità di Nato a Il (in seguito: Società) il/la Sig./Sig.ra

Dettagli

Testo Aiba - Accordo Broker/Impresa - (Ediz. luglio 2009)

Testo Aiba - Accordo Broker/Impresa - (Ediz. luglio 2009) Testo Aiba - Accordo Broker/Impresa - (Ediz. luglio 2009) ACCORDO DI LIBERA COLLABORAZIONE NEI RAMI.. Vogliate prendere cortese nota che fra la nostra società in seguito definita l Impresa e la Vostra

Dettagli

(Edizione giugno 2015)

(Edizione giugno 2015) SCHEMA DI ACCORDO TRA IL PARTECIPANTE DIRETTO E L AGENTE DI REGOLAMENTO (CLAUSOLE MINIMALI) (Edizione giugno 2015) ACCORDO TRA IL PARTECIPANTE DIRETTO E L AGENTE DI REGOLAMENTO (CLAUSOLE MINIMALI) TRA

Dettagli

FORNITURA DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE ON-LINE AMATRENTINOALTOADIGE.COM

FORNITURA DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE ON-LINE AMATRENTINOALTOADIGE.COM FORNITURA DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE ON-LINE AMATRENTINOALTOADIGE.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO AMATA S.R.L., in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede a Bolzano (BZ) in dell

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 72/2014 del 02.07.2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER ANNI 1 (UNO). IL DIRIGENTE SCOLASTICO

DETERMINAZIONE N. 72/2014 del 02.07.2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER ANNI 1 (UNO). IL DIRIGENTE SCOLASTICO Sede Amm.va Segreteria Viale dei Mille n. 158 47042 Cesenatico (FC) DETERMINAZIONE N. 72/2014 del 02.07.2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER ANNI 1 (UNO). IL DIRIGENTE

Dettagli

PARTE I Informazioni Generali relative all Intermediario che entra in contatto con il Contraente.

PARTE I Informazioni Generali relative all Intermediario che entra in contatto con il Contraente. !""#$ %&' PARTE I Informazioni Generali relative all Intermediario che entra in contatto con il Contraente. (%(()*( %+%,,()-%(. o """/!01#0 o o 1 "1!"1" %,2%(*3(4"((553! "6" 6/!4$/!0 "111044 "# (78)**%+%&(

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI. Durata del contratto. Il cliente con la sottoscrizione del presente modulo dichiara di averne ricevuto regolarmente copia.

DOCUMENTO DI SINTESI. Durata del contratto. Il cliente con la sottoscrizione del presente modulo dichiara di averne ricevuto regolarmente copia. DOCUMENTO DI SINTESI Il presente modulo è allegato al contratto di mediazione creditizia e ne riporta in chiara evidenza le più significative condizioni contrattuali ed economiche. Il cliente, contestualmente

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

Conciliatore professionista

Conciliatore professionista Il programma del Corso, in conformità alle disposizioni del recentissimo D.M. 180/201, si articola in moduli teorici e moduli pratici nell ambito dei quali vengono trattate le seguenti materie: normativa

Dettagli

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO A l l e g a t o C C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Capitolato d oneri per l aggiudicazione del servizio di brokeraggio

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

CONTRATTO DI CONSULENZA

CONTRATTO DI CONSULENZA CONTRATTO DI CONSULENZA Con la presente scrittura privata, da valere fra le parti a tutti gli effetti di legge, tra la società Con sede in Partita Iva / Codice Fiscale Rappresentata dal sig. Nato a il

Dettagli

In relazione alla Vostra gentile richiesta, Vi sottoponiamo l offerta di collaborazione professionale relativa a quanto riportato in oggetto.

In relazione alla Vostra gentile richiesta, Vi sottoponiamo l offerta di collaborazione professionale relativa a quanto riportato in oggetto. Spett.le c.a. Avv. Castenedolo, / / Ns. Rif. Oggetto: Offerta per pratiche relative ad adempimenti secondo D.LGS. 81/2008 ed accordi Stato Regioni. In relazione alla Vostra gentile richiesta, Vi sottoponiamo

Dettagli

CONTRATTO TIPO AFFITTO D AZIENDA

CONTRATTO TIPO AFFITTO D AZIENDA CONTRATTO TIPO di AFFITTO D AZIENDA CONTRATTO D AFFITTO D AZIENDA Tra i signori: A..., di seguito concedente, nato a..., il..., codice fiscale..., partita IVA..., residente in..., via..., nella sua qualità

Dettagli

INFORMAZIONI E DOCUMENTI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE

INFORMAZIONI E DOCUMENTI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE INFORMAZIONI E DOCUMENTI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE Ai sensi degli art. 120 D.Lgs 209/2005 e del Regolamento IVASS 5/2006 e successive modifiche Gentile cliente La invitiamo a

Dettagli

CONTRATTO DI AGENZIA SENZA DEPOSITO

CONTRATTO DI AGENZIA SENZA DEPOSITO CONTRATTO DI AGENZIA SENZA DEPOSITO 1) Ruolo degli agenti di commercio Per il conferimento del mandato di agenzia senza deposito, bisogna essere iscritti al ruolo di cui alla legge 3 maggio 1985 n. 204,

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE NON CONTINUATIVA. Con la presente scrittura privata, si concorda e stipula, a partire dal.../.../2015, quanto segue:

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE NON CONTINUATIVA. Con la presente scrittura privata, si concorda e stipula, a partire dal.../.../2015, quanto segue: CONTRATTO DI COLLABORAZIONE NON CONTINUATIVA Con la presente scrittura privata, si concorda e stipula, a partire dal.../.../2015, quanto segue: 1) Il/la Sig./Sig.ra... (di seguito il Collaboratore o il

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 OGGETTO DELL INCARICO Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale di

Dettagli

http://www.studiodicarlo.org

http://www.studiodicarlo.org Contratto di affiliazione commerciale Tra le Parti: A s.p.a. , con sede in (provincia di ) in via al civico numero (), capitale sociale deliberato euro (/00),

Dettagli

Modulo adesione per Polizza tutela legale individuale

Modulo adesione per Polizza tutela legale individuale Modulo adesione per Polizza tutela legale individuale DATI DEL CONTRAENTE/ASSICURATO Cognome e Nome Codice Fiscale Nato in Prov. Data di Nascita Sesso Indirizzo Residenza Comune Provincia Cap Indirizzo

Dettagli

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA INTESTATARIO 1 (persona Fisica) Codice fiscale Residenza Via n. E-mail INTESTATARIO 2 (persona Fisica) Codice fiscale Residenza Via n. E-mail Ragione/Denominazione sociale

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO mediante scrittura privata per l affidamento del servizio triennale di brokeraggio assicurativo a favore dell

Dettagli

IMPEGNO DI RISERVATEZZA

IMPEGNO DI RISERVATEZZA IMPEGNO DI RISERVATEZZA Spett.le Roland Berger Strategy Consultants S.r.l. quale Advisor di Autostrade per l Italia S.p.A. Via Sirtori, n. 32, 20129 - Milano Egregi Signori, Vi abbiamo comunicato il nostro

Dettagli

REGOLAMENTO N. 8 DEL 3 MARZO 2015

REGOLAMENTO N. 8 DEL 3 MARZO 2015 REGOLAMENTO N. 8 DEL 3 MARZO 2015 REGOLAMENTO CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DELLE MISURE DI SEMPLIFICAZIONE DELLE PROCEDURE E DEGLI ADEMPIMENTI NEI RAPPORTI CONTRATTUALI TRA IMPRESE DI ASSICURAZIONI, INTERMEDIARI

Dettagli

ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE ALL ASSOCIAZIONE. Si riportano qui di seguito i requisiti e le modalità necessarie per l iscrizione all Associazione.

ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE ALL ASSOCIAZIONE. Si riportano qui di seguito i requisiti e le modalità necessarie per l iscrizione all Associazione. Via Elba, 16 ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE ALL ASSOCIAZIONE Si riportano qui di seguito i requisiti e le modalità necessarie per l iscrizione all Associazione. REQUISITI a) Essere una persona fisica e/o

Dettagli

Art. 1: Oggetto dell appalto

Art. 1: Oggetto dell appalto Art. 1: Oggetto dell appalto Il presente capitolato ha per oggetto il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo, ed in particolare: o il servizio di assistenza, consulenza e gestione del programma

Dettagli

PROCEDURA PER LA VENDITA GAS SRG DEL 12/09/2012 INVITO AD OFFRIRE

PROCEDURA PER LA VENDITA GAS SRG DEL 12/09/2012 INVITO AD OFFRIRE PROCEDURA PER LA VENDITA GAS SRG DEL 12/09/2012 INVITO AD OFFRIRE Premessa Atteso che: Snam Rete Gas S.p.A. (di seguito SRG) per esigenze di bilanciamento relative all esercizio dell anno termico 2010-2011

Dettagli

IMPEGNO DI RISERVATEZZA

IMPEGNO DI RISERVATEZZA IMPEGNO DI RISERVATEZZA Spett.le Direzione Regionale per i Beni culturali e paesaggistici della Sardegna Via Dei Salinieri n 20 Cagliari Egregi Signori, Vi abbiamo comunicato il nostro interesse a partecipare

Dettagli

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A Comunicazione informativa sugli obblighi di comportamento cui gli Intermediari

Dettagli

info@gavabroker.it www.gavabroker.it

info@gavabroker.it www.gavabroker.it Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale dei Progettisti Liberi Professionisti o delle Società di Ingegneria derivante dagli incarichi di progettazione ex Legge Merloni AVVISO

Dettagli

MINI MASTER SUGLI APPALTI PUBBLICI ROMA 2015

MINI MASTER SUGLI APPALTI PUBBLICI ROMA 2015 MINI MASTER SUGLI APPALTI PUBBLICI ROMA 2015 NOME COGNOME INDIRIZZO CITTA TELEFONO CELL. FAX E-MAIL Codice Fiscale/P.IVA modalità dal vivo ed on line: 600,00 IVA INCLUSA modalità PREMIUM : 915,00 IVA INCLUSA

Dettagli

www.worldwinecentre.com

www.worldwinecentre.com www.worldwinecentre.com Arezzo International Wine Traders La Societa Iron3, organizzatrice degli inconti B2B nel padiglione DiVinoLounge all interno della Fiera Sapore di Rimini, vi comunica le date del

Dettagli

Convenzione a Titolo Gratuito per l inserimento e promozione di prodotti di natura finanziaria brand FinFranchising

Convenzione a Titolo Gratuito per l inserimento e promozione di prodotti di natura finanziaria brand FinFranchising Convenzione a Titolo Gratuito per l inserimento e promozione di prodotti di natura finanziaria brand FinFranchising Tra, corrente in Milano (MI) Via M. Macchi 8, Partita IVA nr. 01380570554, più avanti

Dettagli

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10.

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10. CONTRATTO DI LICENZA D USO DI SOFTWARE ddaattaa Hyphen-Italia srl sede legale ed amministrativa: Verona > Via Marconi, 14 > 37010 Affi > Tel. +39 045.62.03.200 > Fax +39 045 62.03.250 Codice fiscale 04334860485

Dettagli

MODELLO ALLEGATO 7A. MOD_UNICO 7A-7B Privacy REV 10.2014 www.letterainsurancebroker.com PEC letterainsurancebroker@pec.it

MODELLO ALLEGATO 7A. MOD_UNICO 7A-7B Privacy REV 10.2014 www.letterainsurancebroker.com PEC letterainsurancebroker@pec.it MODELLO ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI (Questa comunicazione informativa deve essere consegnata al Contraente,

Dettagli